Crocetta querelato dal M5S

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
crocetta_querelato_m5s.jpg

"Caro Presidente Crocetta, io sono antimafioso dalla testa ai piedi, è antimafioso tutto il gruppo di cui faccio parte, sono antimafiose le migliaia di attivisti del Movimento 5 Stelle in Sicilia, è antimafioso Beppe Grillo e non le permettiamo di insinuare cose diverse. La mafia in Sicilia esiste, è ben viva e vegeta, pericolosa. Controlla il territorio, contribuisce a bloccare lo sviluppo economico, continua a fare i propri affari, continua a tutelare interessi di parte, nessuno osa mettere in dubbio questo ma in Sicilia c'è anche l'antimafia e non mi riferisco a quella vera, quella che in silenzio, nel rispetto della legge, con onestà, con trasparenza, con lealtà opera quotidianamente, denunciando senza clamore, lavorando ed operando senza le luci della ribalta sempre puntate addosso, quella che vorrebbe vedere uno straccio di sviluppo economico, quella che non fa affari, che non ha interessi da tutelare quella a cui tutti dobbiamo deferente omaggio, quella che non bisogna mai lasciare da sola, no, non questa, che vedrà sempre noi del Movimento 5 Stelle al suo fianco, difendendola fino alla morte. Mi riferisco all'altra, quella di facciata, quella parolaia, quella degli indignati a convenienza, quella delle mascariate, quella del "o sei con me o sei mafioso", quella delle patenti, quella sua Presidente Crocetta, quella che in egual misura, oggi, contribuisce a bloccare lo sviluppo economico, continua a fare i propri affari e continua a tutelare interessi di parte." Salvatore Siragusa, Portavoce MoVimento 5 Stelle Sicilia

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Hi Tech Utente certificato 3 anni fa
    Ho amici in Sicilia che ancora, "grazie" a questa merda di parassita, attendono l' avvio di corsi professionali. Questo bastardo va cacciato anche con pietre e mazze se necessario ma deve andare via. Qualcuno mi suggerisce che va impiccato pubblicamente.
  • FABRIZIO P. Utente certificato 3 anni fa
    e avanti con le querele senza mollare bene
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    Ma ci sono parenti di crocetta, su questo blog ? Forza ragazzi, siamo milioni a sostenervi, portate avanti l'onestà, "illuminate" i ladri, perché "questi"si muovono solo nel buio delle tenebre, come i vampiri.
  • bisio donato donati 3 anni fa
    chi è quel pirla che dice che io sono d,accordo con crocetta sia l,ultima volta che si scrive una merdata del genere io non ho mai condiviso cosa ,è uno scherso''''''''''
  • alex 3 anni fa
    Egregio Siragusa lei che scrive che in sicilia "... la mafia è viva e vegeta, controlla il territorio etc. etc. ..." dando per scontato che lei abbia degli elementi concreti per affermare quanto dice, scusi, lei ha mai denunciato in Procura un mafioso o un fatto che attesti quanto lei afferma? Trova il tempo per querelare Crocetta e non i mafiosi? Mi sfugge qualcosa...
  • De Ma Utente certificato 3 anni fa
    PERCHE' RALLENTARE LA MAGISTRATURA ANCORA CON UNA QUERELA?? AVETE PER CASO LA COSCIENZA SPORCA CHE QUERELATE?? MI SEMBRA UNA MOSSA IDIOTA.
    • adolfo tedisco Utente certificato 3 anni fa
      è la parte mafiosa che risponde. Forza 5 stelle
  • alvise fossa 3 anni fa
    CROCETTA A CASA
  • daniele f. Utente certificato 3 anni fa
    d'accordissimo forza ragazzi
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus