Lo spread è raddoppiato #doppiospread

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

doppio_spread.jpg

Il calo dello spread rispetto ai livelli del 2011 è l’argomento più forte con cui governo, Germania e BCE tagliano la testa al toro a chi critica le manovre di austerità. Certo, ci viene detto, avremo pure sofferto un aumento della disoccupazione, delle tasse e dell'austerità, ma vuoi mettere il miglioramento dello spread che si è verificato a seguito di questo? Come ci ha recentemente ricordato Monti, abbiamo evitato la catastrofe, sistemato i conti pubblici ed avviato un processo riformista che si è appunto riflesso nel calo dello spread. Questo ci dicono i media di regime. Di questo si sono convinti gli italiani. Questa è la strada da seguire se non vogliamo ricadere nella trappola dello spread, ci dicono. Peccato che si tratti di un'ennesima bufala, forse la più mastodontica che gli italiani abbiano dovuto digerire nei tre anni dei governi di Re Giorgio.
In effetti, ma non è così, i numeri sembrano confermare la lettura filo governativa degli eventi dato l’apparente miglioramento dello spread che Monti e Letta prima e Renzi poi non hanno perso occasione di attribuirsi. Guardiamoli questi numeri allora:

spread_a.jpg

Nel giugno 2011, prima della famosa estate dello spread che portò alle dimissioni di Berlusconi, l’Italia emetteva BTP a dieci anni ad un tasso di 4.8% contro il 3% della Germania, ergo uno spread di 1.8%. Oggi l’Italia si finanzia a dieci anni con un tasso di 1.8% contro la Germania a 0.4%. Il risultato è uno spread a 1.4%, inferiore appunto a 1.8% di giugno 2011. Ancor più evidente sembra essere il calo dl novembre dello stesso anno, cioè dal picco dello spread in Italia.
A novembre 2011 l’Italia si finanziava a dieci anni ad un tasso del 7.1% rispetto al 2.1% della Germania, con uno spread quindi di 5%. I numeri dunque sembrano chiari: osserviamo un calo dello spread di 0.4% oggi rispetto a giugno 2011 (1.8% allora contro 1.4% oggi appunto) e addirittura di 3.6% rispetto al picco del novembre 2011 (5% allora contro 1.4% oggi).
Lapalissiano verrebbe da dire, chi lo può negare? Ma questo modo di presentare i numeri è un altro classico esempio di manipolazione e distorsione mediatica data in pasto agli italiani per tenerli mansueti.
La verità non solo è diversa, ma è purtroppo opposta. Sorvoliamo sul fatto che il nostro rapporto debito / PIL è aumentato di 20 punti percentuali da allora, il che rende il nostro finanziamento più oneroso visto lo stock di debito pubblico aumentato ed il PIL che ha continuato il suo trend negativo da allora. E sorvoliamo anche sul ruolo chiave che l’annuncio di ‘Whatever it takes’ di Draghi nell’estate 2011 ha avuto nel guidare la riduzione dei tassi di interesse a prescindere dalle pseudo riforme neo liberiste che Draghi e Merkel ci vogliono imporre.
Rimaniamo alla fredda analisi dei numeri ma ‘aggiustiamoli’ per ciò che conta ai fini della sostenibilità del debito e quindi guardiamo al rendimento reale dei nostri BTP contro quelli tedeschi, dal momento che l’inflazione (o la deflazione) hanno un ruolo chiave.

spread_b.jpg

Come si vede nella tabella il tasso di inflazione in Italia era al 2.7% a giugno 2011, a 3.3% nel novembre dello stesso anno e a zero oggi. Nel caso della Germania avevamo inflazione a 2.1% a giugno 2011, a 2.4% in novembre e a 0.6% oggi. Quindihe nel giugno 2011 il 4.8% nominale con cui si finanziava l’Italia era un 2.1% reale che diventa 3.8% a novembre dello stesso anno e 1.8% oggi.

Morale della favola? I numeri ci dicono che lo spread reale tra Italia e Germania sui titoli a dieci anni, ossia lo spread nominale tra i tassi dei due Paesi corretto per l’inflazione è aumentato da 1.2% di giugno 2011 a 2% oggi! Un aumento quasi doppio dello spread se corretto per l’inflazione, ossia per il vero potere di acquisto degli italiani. Rispetto ai picchi di novembre 2011 c’e stato effettivamente un miglioramento che risulta pero’ molto più contenuto in termini reali (4.1% contro 2% oggi) rispetto a come viene normalmente presentato in termini nominali (5% contro 1.4%). Il miglioramento rispetto ai picchi dello spread di novembre 2011 pilotato per cacciare Berlusconi e imporre Monti e la sua Three Eyes in grembiulino è dunque meno della meta’ di quello che ci dicono ed è attribuibile all’annuncio OMT di Draghi, non certo alle riforme e all’austerità. Guardiamo ad un Paese che le riforme dovrebbe averle fatte ha fatte e ci dicono di prendere a modello: la Spagna. Se aggiustiamo i rendimenti nominali per l’inflazione notiamo in Spagna una situazione peggiore dell’Italia. Lo spread reale corretto per l’inflazione tra Spagna e Germania a giugno 2011 era 1.4% mentre oggi è più che raddoppiato a 2.9%! Rispetto ai picchi di novembre 2011 il miglioramento e’ stato a malapena di 1 punto percentuale (da 4% a 2.9% oggi). I numeri sono qui sotto.

spread_c.jpg

La conclusione è che le riforme nulla hanno a che vedere con lo spread che invece si è mosso per gli annunci di Draghi (OMT ieri, QE oggi) e per la deflazione. Infatti la situazione spagnola peggiore di quella italiana in termini reali rispetto al 2011 si spiega per la maggiore deflazione (-1.1% oggi in Spagna contro 0 in Italia).
Lo spread è solo uno strumento di ricatto, un cappio messo al collo degli italiani minacciando di tirare la corda se non si allineano al volere del rigore teutonico – massonico che ormai ci governa. Questa è la realtà nuda e cruda dei numeri al netto delle chiacchiere di Renzie. Questo è il bilancio con cui il nostro presidente della Repubblica ci sta finalmente per lasciare con nostra viva e vibrante soddisfazione. Speriamo che lontano dagli incarichi istituzionali abbia più tempo per riflettere sui disastrosi ultimi tre anni del suo duplice mandato.
E’ inutile dire che se la situazione è peggiorata per gli italiani deve essere migliorata per qualcun altro che sono le banche private che hanno incassato ricche cedole sui nostri BTP, pagate con il sangue degli italiani e con le tasse in costante aumento.

Lo spread è raddoppiato, gli italiani si sono impoveriti. Chiedetevi perché questi numeri non li avete mai visti sulla stampa di regime e poi valutate autonomamente a quale basso livello sia giunta la democrazia nel nostro Paese. Fuori dall'Euro!

bannes_isback.jpg

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • schiacciagrulli 3 anni fa mostra
    SIAMO UN POPOLO DI COGLIONI CHE E' STATO COMANDATO DA CHIUNQUE, DAGLI AUSTRIACI AI BORBONI AL DUCE CHE A VEDER BENE ERA TUTTAVIA LA SCELTA MIGLIORE PER QUELLO CHE SI E' VISTO DOPO! IL DOPO E' STATO UN ATTECCHIRE DI MERDA E DI TUMURI, MA PROPRIO DI TUTTI I TIPI E DI TUTTI I LIVELLI. IN IATLIA POSSIAMO VANTARE CAMORRA MAFIA 'NDRANGHETA SACRA CORONA MAFIA RUSSA MAFIA CINESE MAFIA ROMENA MAFIA ALBANESE MAFIA NIGERIANA TERRORISMO DI STATO TERRORISMO NERO TERRORISMO ROSSO ........... E TU ITALIANO DI MERDA TI VORRESTI NEGARE UN POCHINO DI INTEGRALISTI ISLAMICI?
  • schiacciagrulli 3 anni fa mostra
    Muslims Go Home LI HO VISTI IERI SERA QUELLI CHE DICONO DI ESSERE MUSULMANI MODERATI, GLI AUTOREVOLI CHE POSSONO PARLARE E FARE DICHIARAZIONI PUBBLICHE DELLE QUALI ME NE SBATTO LE PALLE! NOI ABBIAMO SBAGLIATO TUTTO GIA' NEL 2001 A DARE SPAZIO A QUESTA PERSONA E AI COMUNISTI DI MERDA CHE GLI HANNO ANCHE DATO CORDA: Adel Smith, presidente dell’Unione musulmani d’Italia, aveva affermato: “A un bambino che guarda il crocifisso si può dire che rappresenta il cadavere di un uomo nudo, affisso su un pezzo di legno usato dai romani per punire i peggiori criminali dell’epoca. A prescindere dall’aspetto shockante che può avere la croce per chi non è cristiano, non è sempre piacevole vedere un cadavere in miniatura” … “La croce simbolo di amore !? No ! La croce è il simbolo di un suicidio e di un deicidio !” ANCHE FOSSE UN BIDONE DELLA MONNEZZA ME LO DEVO FARE TOGLIERE PERCHE' E' ARRIVATO A CASA MIA IL PRIMO COGLIONE MUSULMANO CHE GLI DA FASTIDIO UN BIDONE DELLA MONEZZA CROCEFISSO, CHE MAGARI ERA DA 60 ANNI CHE PRENDEVA POLVERE SOPRA L'ARCHITRAVE DELLA PORTA DI UN'AULA SCOLASTICA? AL MUSULMANO MODERATO NON GLIENE FOTTE UN EMERITO CAZZO SE CI SONO GLI INTEGRALISTI. STANNO MUTI, SORDI E CIECHI COME QUEGLI ONESTI (UNA PERCENTUALE DICONO ESISTA VISTO CHE NON SI PUO' FARE DI TUTTA L'ERBA UN FASCIO) CALABRESI SICILIANI CAMPANI CHE EMIGRANDO AL NORD D'ITALIA, COME NEGLI STATI UNITI, COME IN GERMANIA ....... NON SONO STATI IN GRADO O MEGLIO NON HANNO VOLUTO TENERE PULITO UN POSTO CHE ALL'ORIGINE ERA PRIVO DI CAMORRA 'NDRANGHETA MAFIA CHE, A QUANTO DICONO, VOLEVANO LASCIARSI ALLE SPALLE! NON HANNO INTERESSE! "ITALIANO, SE NON MI INTEGRO ALMENO GRAZIE A QUESTI TI TOCCA ALMENO TEMERMI!"
  • schiacciagrulli 3 anni fa mostra
    CON FICO ALLA RAI UN VICEPRESIDENTE DELLA CAMERA USA PIU' LA7 CHE LA RAI?
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      vacci te sulla Rai...così ti vediamo in faccia,per il resto sentiamo la puzza quando ti presenti!
  • schiacciagrulli 3 anni fa mostra
    Casagregge Associati: a lezione di democrazia https://it-it.facebook.com/notes/cristian-veg-iannuzzi/casagregge-associati-a-lezione-di-democrazia/10153089908567318
  • schiacciagrulli 3 anni fa mostra
    SCUSATE, MA QUI L'HA POSTATO? Silvanetta Pi ✰ ✰ ✰ ✰ ✰ REGIONARIE LIGURI Al posto di contestare le parentopoli (come sarebbe d'uopo) e altre incongruenze, ecco arrivare puntuale, come da manuale, la contestazione sulle regole. Sulla scia di Pizzarotti si contestano le regole per le regionarie Liguri. Pizzarottiani in erba crescono all’ombra in cespugli sparsi - ma poi nemmeno tanto - della città ducale. La pizzapolda alla quale molti dei ‘nuovi contestatori’ hanno partecipato pare abbia fatto scuola e rafforzato certe posizioni poco da M5S, ma molto da dissidenti. Sfugge tuttavia il vero scopo di questa ‘controversia’. Salvare qualche amico? Perché? Quale importante ritorno potrebbe avere un’eventuale elezione di qualcuno al posto di qualcun altro? Penso sia opportuno che Gianroberto Casaleggio presti particolare attenzione su tutta la ‘questione’ ligure e non per assecondare certe proteste da biberon , ma per verificare su quali reali fatti e basi queste vengono mosse con riferimento allo stesso Beppe Grillo chiamato personalmente in causa. --- “””In qual caso sarebbe obbligatoria una comunicazione ufficiale del capo politico del M5S che si assuma la responsabilità di tale deroga.””” (cit.)
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      senti collione ,io sono ligure e ho preso visione dei curricula di tutti i candidati(coloro che si sono candidati). Ho visto se conoscevo qualcuno della mia città. Ho scartato quelli privi di curricula e ho votato quelli che già conoscevo. Non ho pagato i due € come te farai per le primarie dei ladri.
    • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Non hai niente da guardare in casa tua evidentemente.
  • Ale 1969VI Utente certificato 3 anni fa mostra
    E intanto il PD ben saldo sopra i 35 punti percentuali nei sondaggi..... Ahahahahahah ahahaha ahaha ahahaha
  • daniele rigalleri Utente certificato 3 anni fa mostra
    Rimetto il commento per la TERZA volta, sparito come tutti quelli che segnalavano che c'erano pornazzi nella galleria immagini: e con questa, il mio voto ve lo potete scordare, ALLEATEVI CON SEL E LA BOLRDINI: http://www.imolaoggi.it/2015/01/09/expo-m5s-contro-il-convegno-sulla-famiglia-manifestazione-omofoba/
    • Mariano Ingaldo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Io penso che è giusto che ognuno dica la sua.. Se qualcuno è contro i gay è giusto che lo dica come fa valere i suoi diritti chi è a favore. Altrimenti si finisce nella discriminazione al contrario. Se a me due uomini o due donne che si baciano fanni schifo .. non sono omofobo .. non mi fanno paura , mi fanno schifo ed è giusto che possa dirlo e promuovere quello che per me è la famiglia secondo i miei credi e i miei costumi. Detto questo per me ugnuno può fare quello che gli pare fino a che non sconfina nel mio giardino
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      eh ma che storiaaaa... tu e la famiglia ...magari sei pure divorziato!
  • Beppemona-mour .. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Che ce frega dello spread noi c'avemo Beppe gol
  • Ale 1969VI Utente certificato 3 anni fa mostra
    Il fatto quotidiano ha fatto le quirinarie prima di noi. No no, mi raccomando, aspettate ancora un pò mi raccomando..... Continuiamo con la fuffa tipo il "pseudo" secondo voi attacco terroristico in Francia.......
    • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Tranquilli Beppe già sa quale candidato sceglie-rete
    • Roberto C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Sono curioso di sapere chi sara' proposto dal mov, e anche vedere quanto peso avranno i voti dei nostri...( sicuramente MIEI rappresentanti ).
  • Francesco Magarelli 3 anni fa
    Nessuno ci fa vedere questi numeri semplicemente perchè sono sballati e insensati. In questo post si sommano mele e pere. Non ha senso sottrarre l'inflazione al rendimento dei titoli di ogni singolo stato... Soprattutto in regime di moneta unica sono due concetti che hanno un andamento indipendente.
    • Francesco L. 3 anni fa
      Si ok, i tassi di rendimento reale dei titoli di stato non hanno senso e non significano niente. Tra l'altro non si capisce perchè quei geni del FMI, della BCE, della Commissione Europea, dell'OCSE, della Banca Mondiale e di tutte le altre istituzioni internazionali continuino a calcolare il PIL, il rapporto deficit/PIl, il rapporto debito/PIL, e tutti gli altri indicatori macroeconomici utilizzando i valori REALI e non quelli NOMINALI, cioè calcolando i parametri al netto dell'inflazione, ovvero pari pari l'operazione fatta nel post qui sopra. Mamma mia, ma come si fa io dico a far stare nelle istituzioni finanziarie internazionali gente così, certo che il mondo è proprio pieno di cretini :-)
    • Francesco Magarelli 3 anni fa
      @Andrea Paglia: professore nemmeno chiunque abbia scritto questo post... In ogni caso per notare i grossolani errori presenti un questi calcoli non ci vuole di certo una Laurea. Io non prendo nulla per buono a prescindere, questo vale sia per le balle di renzi sia per i post in questo blog. Ho un cervello e lo uso.
    • Francesco Magarelli 3 anni fa mostra
      @Andrea Paglia: e il professore chi sarebbe? L'illustre economista beppe grillo o, ancora peggio, chiunque sia "l'innominato" autore di questo post? Non ci vuole una particolare laurea per vedere i grossolani errori che ci sono, basta solo un minimo di cervello. Io non prendo per buone a prescindere le Balle che ci racconta Renzi ne tantomeno i post di questo blog. Ho la mia testa e la uso.
    • Andrea Paglia 3 anni fa
      è arrivato il professore!!! se vuoi andare a trollare c'è il sito dei tuoi amici piddini e del fantastico Renzie che ha fatto cadere uno sugli sci e non ha nemmeno fatto cenno di fermarsi! con i nostri soldi!
    • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa
      SPIA!!!!
  • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa
    Il problema non è il nome della moneta,la nostra si potrebbe chiamare anche baiocchi,sesterzi o fiorini,non cambierebbe nulla. Il problema è riavere la nostra "sovranità"...sovranità,decidere noi del nostro destino,decidere noi della programmazione economica,decidere noi dei piani di investimento,decidere noi dei piani industriali...insomma decidere noi,non essere gestiti da gente che non conosce la nostra storia,le nostre peculiarità,il nostro potenziale e le nostre esperienze. La culla della civiltà succube dei" barbari": NO!NO!NO!
    • Beppemona-mour .. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Per quanto riguarda la tua storia basta domandare all'oste :)
  • Beppemona-mour .. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Per cortesia potreste rimettere la Twitter gallery con le foto delle Mignottone a figa nuda scelte dal blog? Sicuramente la rimozione delle foto a luci rosse è opera di un pirata, molti attivisti non le hanno potute vedere. Rimettetele subito è a rischio la credibilità del blog Grazie.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      idiota.
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se credi che sia il blog ad aver fatto,quello che dici,caro trollone, scrivi direttamente a Casaleggio! mvfc!
  • Raus 3 anni fa mostra
    ATTENZIONE PUBBLICITA' INGANNEVOLE: Sul blog pubblicizzate ENERGY SAVER PRO ma la società è stata condannata per pubblicità ingannevole. Occhio: http://www.altroconsumo.it/casa-energia/elettricita-e-gas/news/energy-saver-pro
  • ivan sebastiani 3 anni fa mostra
    Potrei sapere chi ha scritto questo post? o quale gruppo di persone? che lavoro fanno?
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    E' morto Fidel Castro. Adesso finalmente si capisce il vero motivo del disgelo con gli Usa...
    • Ale 1969VI Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ah si? Ti han chiamato da Cuba?
  • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ora dopo ora appare sempre più evidente che la strage di Parigi nella redazione di Charlie Hebdo è stata organizzata dai servizi segreti francesi per screditate il M5S che notoriamente si pone su posizioni filo Islamiche.Volevano annientarci ma il loro piano è fallito La verità vincerà abbasso Renzi e viva Allah Beppe Akbar
  • Ale 1969VI Utente certificato 3 anni fa mostra
    Non mi va giù quella del 3%: Se un reddito da 20.000 (ventimila) euri evade il 3,1%, cioè, 620 (seicentoventi) euri, va in galera. Se un reddito di 10 milioni, evade 290.000 euri, cioè, il 2,9%, gli danno una Escort in premio. Antonio+ D., Carrara 09.01.15 09:17| ----------------------------------------------- PROPONGO CHE I NOSTRI CITTADINI STAMPINO QUESTO MESSAGGIO E LO PORTINO IN PARLAMENTO!!!!!!!!
    • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Intanto di questo non parliamo piú, ma neanche dell'opportunitá di uscire dall'Euro, e quindi di indebolire l'Europa: proprio ora che cresce il pericolo islamico, suvvia siamo seri!!!!!!!!!!!!!! Chi se ne frega del 3% d'evasione i problemi sono altri....! Sono con te.
    • vito b. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Antonio+ D., bravo
    • vito b. Utente certificato 3 anni fa mostra
      "Non mi va giù quella del 3%: Se un reddito da 20.000 (ventimila) euri evade il 3,1%, cioè, 620 (seicentoventi) euri, va in galera. Se un reddito di 10 milioni, evade 290.000 euri, cioè, il 2,9%, gli danno una Escort in premio." Antonio+ D., Carrara 09.01.15 09:17| Bravo Antonio+ D., !!!!!. Lo scrisse Bruno Tinti sul Fatto nei giorni della "scoperta" dell'introduzione del ...bis nel decreto. Lui dicev che era proprio lì l'incostituzionalità della norma (art. 3 cost. se non ricordo male) che sarebbe stata certamente rilevata dalla corte costituzionale fra qualche anno. Tinti diceva che Napolitano avrebbe firmato il decreto.... ha sbagliato solo in questo....
  • ahiahi 3 anni fa mostra
    Spieghiamo al grillino medio..e con parole semplici. La Twitter gallery con hashtag #spread mostrava molte signorine a gambe aperte. Nessun hacker...nessun intervento esterno. Semplicemente uno staff di tonti che ora si è accorto della vaccata....ed ha rimesso #fuoridalleuro. Ogni blog ha lo staff che merita per usare una frase a qualcuno tanto cara. Ahhahahahahahahaha!
  • maurizio tesei Utente certificato 3 anni fa mostra
    ...Sentite se l'incidente accorso stamattina è dovuto a cause esterne...Va bene, ma deve essere ben segnalato...Nel caso invece sia stato qualcuno del blog...Allora credo che questa persona/e debba/no essere allontanata/e ...SUBITO ! Maurizio Tesei
    • maurizio tesei Utente certificato 3 anni fa mostra
      ...Rita, può venire da dove vuoi, ma è sul blog che appare. Quindi rimane un problema del blog...Ciao ! Maurizio Tesei
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Era twitter che passava quella roba che c'entra il blog?
  • Ale 1969VI Utente certificato 3 anni fa mostra
    Non mi va giù quella del 3%: Se un reddito da 20.000 (ventimila) euri evade il 3,1%, cioè, 620 (seicentoventi) euri, va in galera. Se un reddito di 10 milioni, evade 290.000 euri, cioè, il 2,9%, gli danno una Escort in premio. Antonio+ D., Carrara 09.01.15 09:17| ----------------------------------------------- PROPONGO CHE I NOSTRI CITTADINI STAMPINO QUESTO MESSAGGIO E LO PORTINO IN PARLAMENTO!!!!!!!!
  • Simone Becagli 3 anni fa mostra
    Per cortesia ELIMINATE IMMEDIATAMENTE LE FOTO A LUCI ROSSE: SICURAMENTE L'INSERIMENTO E' STATO AD OPERA DI UN PIRATA, MA IN OGNI CASO E' A RISCHIO LA CREDIBILITA' DEL BLOG. Grazie.
    • ahiahi 3 anni fa mostra
      Sì è stato Jack Sparrow, ahahahahhaha!!!! Meno male che eravate i fenomeni della Rete...una Twitter gallery con hashtag #spread e tutti i mignottoni a gambe spalancate.
  • Ale 1969VI Utente certificato 3 anni fa mostra
    Peccato, io non vedo nulla!
    • Er famoso Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 3 anni fa mostra
      porca putt.......... mè scappata pure a me......
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      bisogna essere mattinieri caro ale! Chi dorme non piglia pesci...ahahahahah. Io stamattina ho addirittura pensato male di mio marito! :)))
    • paolo tumolo 3 anni fa mostra
      Anch'io non vedo foto porno sul blog. Domani mi sveglio prima accidenti !
  • Jonni T. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ops!!!!! Non ci facciamo mancare niente. Foto porno al mattino presto. Che pena.
  • Maurizio Colellaa (gaiaoverall) Utente certificato 3 anni fa mostra
    Credo ci sia un problema al sito visto che la gallery twitter riporta foto hot. Il problema è che in un'ora nessuno abbia provveduto a risolvere il problema.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      E dai...è chiaro che non possono stare a controllare h 24, di solito la giornata lavorativa inizia intorno alle 9. E questo blog è il più attaccato d'italia!
  • daniele rigalleri Utente certificato 3 anni fa mostra
    http://www.imolaoggi.it/2015/01/09/expo-m5s-contro-il-convegno-sulla-famiglia-manifestazione-omofoba/ E con questa vi siete giocati l'ultima goccia della mia pazienza, e del mio voto fondetevi con il partito della boldrini và, a quanto pare ne avete parecchio in comune
  • daniele rigalleri Utente certificato 3 anni fa mostra
    Cari miei, e con questa vi siete giocati gli ultimi residui della mia pazienza e del mio voto: http://www.imolaoggi.it/2015/01/09/expo-m5s-contro-il-convegno-sulla-famiglia-manifestazione-omofoba/
    • Stefano Montini Utente certificato 3 anni fa mostra
      ma leggi imoladomani che è meglio e il tuo voto tanto non conta molto visto che leggi ancora i giornali
  • Stefano Montini Utente certificato 3 anni fa mostra
    ma quanto ci mettete a togliere una cosa che non dovrebbe neanche passare dal vs controllo
  • ZUSTINO D. Utente certificato 3 anni fa mostra
    caro beppe, questa pubblicita' sui siti porno deve essere subito rimossa !!!!!
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      non è pubblicità è la twitter gallery!
    • Daniel S. 3 anni fa mostra
      Ahahah! Dato che sai come funzionano le pubblicità, te lo dico io: ti viene mostrato ciò che cerchi di più.. ad esempio, a me esce fuori pubblicità su telefonini, a te invece siti porto... fai 2+2 ;-)
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
    Cosa aspettate a togliere quelle foto porno? Chi è il responsabile?volete proprio renderci ridicoli davanti a tutti? Ebbasta ! Rivoglio Beppe nella gestione del blog.
  • ZUSTINO D. Utente certificato 3 anni fa mostra
    caro beppe, questa pubblicita' sui siti porno deve essere subito rimossa
  • Nicola S. Utente certificato 3 anni fa mostra
    La twitter gallery presenta foto pornografiche. Eliminatele per cortesia.
  • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
    L'onestà andrà di moda insieme alla pubblicità delle mignotte. Cialtroni!!!
    • giovanni b. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Tu non ne sai niente... vero?
  • ciCIcuAriOno .., roma.. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Bravi! siamo arrivati anche alla pubblicità del porno
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa mostra
    Sotto il post vedete anche voi quello che vedo io? Sono foto porno! Toglietele immediatamente o andremo su tutti i media a farci deridere!
    • Er famoso Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 3 anni fa mostra
      ...ao'....a rega'....nun sepo fa'.....mette i post novi all 8 de matina...............er fruttarolo gia'sta a "spigne" a st'ora.........bella forza poi che Terry de Milano arriva prima.........
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus