#OltreHitler c'è Charlie Chaplin

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Discorso all'umanità di Charlie Chaplin
da Il Grande Dittatore
oltrehitler_charlie_chaplin.jpg

>>>Guarda l'intervista di Lucia Annunziata a Gianroberto Casaleggio, cofondatore del M5S

"Mi dispiace, ma io non voglio fare l’imperatore. Non voglio né governare né comandare nessuno. Vorrei aiutare tutti: ebrei, ariani, uomini neri e bianchi. Tutti noi esseri umani dovremmo unirci, aiutarci sempre, dovremmo godere della felicità del prossimo. Non odiarci e disprezzarci l’un l’altro. In questo mondo c’è posto per tutti. La natura è ricca e sufficiente per tutti noi. La vita può essere felice e magnifica, ma noi l’abbiamo dimenticato. L’avidità ha avvelenato i nostri cuori, fatto precipitare il mondo nell’odio, condotti a passo d’oca verso le cose più abiette. Abbiamo i mezzi per spaziare, ma ci siamo chiusi in noi stessi. La macchina dell’abbondanza ci ha dato povertà, la scienza ci ha trasformati in cinici, l’abilità ci ha resi duri e cattivi. Pensiamo troppo e sentiamo poco. Più che macchine ci serve umanità, più che abilità ci serve bontà e gentilezza. Senza queste qualità la vita è vuota e violenta e tutto è perduto. L’aviazione e la radio hanno avvicinato la gente, la natura stessa di queste invenzioni reclama la bontà dell’uomo, reclama la fratellanza universale. L’unione dell’umanità. Persino ora la mia voce raggiunge milioni di persone. Milioni di uomini, donne, bambini disperati, vittime di un sistema che impone agli uomini di segregare, umiliare e torturare gente innocente. A coloro che ci odiano io dico: non disperate! Perché l’avidità che ci comanda è soltanto un male passeggero, come la pochezza di uomini che temono le meraviglie del progresso umano. L’odio degli uomini scompare insieme ai dittatori. Il potere che hanno tolto al popolo, al popolo tornerà. E qualsiasi mezzo usino, la libertà non può essere soppressa. Soldati! Non cedete a dei bruti, uomini che vi comandano e che vi disprezzano, che vi limitano, uomini che vi dicono cosa dire, cosa fare, cosa pensare e come vivere! Che vi irregimentano, vi condizionano, vi trattano come bestie! Voi vi consegnate a questa gente senza un’anima! Uomini macchine con macchine al posto del cervello e del cuore. Ma voi non siete macchine! Voi non siete bestie! Siete uomini! Voi portate l’amore dell’umanità nel cuore. Voi non odiate. Coloro che odiano sono solo quelli che non hanno l’amore altrui. Soldati, non difendete la schiavitù, ma la libertà! Ricordate che nel Vangelo di Luca è scritto: «Il Regno di Dio è nel cuore dell’Uomo». Non di un solo uomo, ma nel cuore di tutti gli uomini. Voi, il popolo, avete la forza di creare le macchine, il progresso e la felicità. Voi, il popolo, avete la forza di fare si che la vita sia bella e libera. Voi che potete fare di questa vita una splendida avventura. Soldati, in nome della democrazia, uniamo queste forze. Uniamoci tutti! Combattiamo tutti per un mondo nuovo, che dia a tutti un lavoro, ai giovani la speranza, ai vecchi la serenità ed alle donne la sicurezza. Promettendovi queste cose degli uomini sono andati al potere. Mentivano! Non hanno mantenuto quelle promesse e mai lo faranno. E non ne daranno conto a nessuno. Forse i dittatori sono liberi perché rendono schiavo il popolo. Combattiamo per mantenere quelle promesse. Per abbattere i confini e le barriere. Combattiamo per eliminare l’avidità e l’odio. Un mondo ragionevole in cui la scienza ed il progresso diano a tutti gli uomini il benessere. Soldati! Nel nome della democrazia siate tutti uniti!" Charlie Chaplin, da "Il grande dittatore"

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Lorenzo Trimigno Utente certificato 3 anni fa mostra
    SIGNOR E SIGNORI, E' BENE CHE ORA MI CONOSCIATE OLTRE QUELLO CHE VI LASCIO QUI SCRITTO DI TANTO IN TANTO. MI PRESENTO A VOI SVELANDOVI LA MIA ESSENZA PIU' SEGRETA. QUANDO VI DIRO' VI DIRA' TUTTO DI ME: IO NON HO UNA COSCIENZA , LA MIA COSCIENZA E' BEPPE GRILLO. ORA NON SO' QUANTI DI VOI COLGONO QUELLO CHE VOGLIO DIRE. NON SO' QUANTO DI VOI RICORDANO QUESTO RIFERIMENTO STORICO. MA LA SOSTANZA VOGLIO CHE SIA CHIARA A TUTTI. QUANDO AVREMO IL POTERE CI SARA' MOLTO DA LAVORARE. E NON TUTTI HANNO STOMACO E FEGATO PER FARE CERTE COSE. MA CERTE COSE VANNO FATTE. E' INEVITABILE, QUALCUNO LE DEVE FARE. IO SONO PRONTO A FARLE. MONTI, FORNERO, PASSERA, BERLUSCONI, RENZIE, D'ALEMA, OCCHETTO, COOP ROSSE, MADIA, BOSCHI, GREGANTI, LUPI, ALFANO, FINI , CASINI........ L'ELENCO E' LUNGO, MA NON MI SCORAGGIO. IL PARLAMENTO CHE VERA' DEVE SOLO DARMI GLI STRUMENTI DI LEGGE PER ESEGUIRE LA VOLONTA' DEL POPOLO. IO NON SONO UN ASSASSINO, E' IL MIO SENSO DI RESPONSABILITA' CHE MI GUIDA , E SE IL GOVERNO DEL PAESE ME LO CHIEDE IO SONOQ UI PER SERVIRE IL MIO PAESE. SIA NELLE CAMERE DI "SICUREZZA" DOVE INTERROGARE I DELINQUIENTI , SIA PER ESEGUIRE LE SENTENZE CHE IL TRIBUNALE DEL POPOLO EMETTERA'. CI VUOLE UN BAGNO OGNI TANTO. UN BAGNO DI SANGUE NON MI TOGLIEREBBE L'APPETITO.
    • Matteo A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Lorenzo Trimigno da Roma è il classico esempio di fanatico decerebrato da censurare,allontanare.Solo un folle può pensare che uccidere una persona sia una forma accettabile di pulizia.Invito caldamente i curatori del blog a negare l'accesso a questo individuo ed a denunciarlo alle autorità competenti.Internet è la massima espressione di democrazia,ognuno può esprimere la propria opinione personale,ma poi deve anche prendersi la responsabilitá di quanto afferma.
  • Lorenzo Trimigno Utente certificato 3 anni fa mostra
    HO LETTO DELLA DORNERO E DELLA CENTRALE DEL LATTE, TORINO GRAZIE A FASSINO E CHIAMPARINO DEVE ESSERE UN COVO DI VIPERE E DI CORRUZIONE COME POCHI IN ITALIA. E NON C'E' DA MERAVIGLIRSENE, LA PATINA SABAUDA COPRE BENE RUBERIE E CORRUZIONE CON UNA FACCIATA DI PERBENISMO CHE PUZZA COME UN CADEVERE PUTREFATTO. PER LA FORNERO CI PENSO IO, C'HO UN CONTO IN SOPSESO CON QUELL'ESSERE SUBUMANO. PERO' DICO, VOI RAGAZZI DELL'UNIVERSITA', VOI GIOVANI CHE SIETE I PRIMI A PAGARE, MA QUAND'E' CHE VI RIBELLATE CONTRO LA BARONIA DEI FORNERO E DEI DE AGLIO? QUAND'E' CHE INIZIATE UNO SCIOPERO IN MASSA CONTRO LA FORNERO E LA METTETE IN UN ANGOLO? MA VOLETE CHE ALTRI LAVORINO PER VOI ? LA FORNERO CE L'AVETE LI', OGNI MATTINA A DISPOSIZIONE, E PRENDETE QUALCHE INIZIATIVA, E FATEVI SENTIRE. E' PROPRIO IL CASO DI (COPIANDO) GRIDARE : MA SE NON ORA, QUANDO? APPENA LA FORNERO' SARA' ASSICURATA ALLA GIUSTIZIA DEL POPOLO VENGO IO A TORINO AD INTERROGARLA. CI PENSO IO, SONO PRATICO DI QUESTE COSE, SO BENE COSA FARE IN QUESTI FRANGENTI PER OTTENERE PIENA E LIBERA CONFESSIONE . ASSICUREREMO TUTTO IL MARCIUME DI TORINO ALLE GALERE, E CHI HA SBAGLIATO DI PIU' SARA' IMPICCATO A PIAZZA SAN CARLO. ORA NON CI SONO PIU' CERTEZZE PER NESSUNO, QUANDO IL POPOLO SI MUOVE VACILLANO LE MONTAGNE, FIGURARSI LA FORNERO.
    • GIANNI SOLIA Utente certificato 3 anni fa mostra
      Calma! Nessuno può volere impiccagioni in piazza S.Carlo o nel forte Bravetta. Chi ha infranto la legge deve andare in galera e chi ha rubato al popolo deve restituire al popolo tutto fino all'ultimo centesimo interessi compresi. Questa è Democrazia e Democrazia sarà.
  • Lorenzo Trimigno Utente certificato 3 anni fa mostra
    SE PERMETTETE LA VERA VITTIMA DEL MENAGE DI ARCORE E' IL POVERO DUDU' , SPARTITO FRA UNA CHE NON SI SA' DA DOVE SALTI FUORI E CHE RICORDA NEL TRATTO UNA... E UN VECCHIO PERVERTITO CHE ... VABBE' ORMAI PARLARE MALE DELLO PSICONANO E' COME RUBARE LE CARAMELLE AI BAMBINI.... AH PROPOSITO DI BAMBINI ....... MA QUESTO RENZIE NON DEVE PIU' PERMETTERSI DI ANDARE NELLE SCUOLE ELEMENTARI: QUESTA E' PEDOFILIA POLITICA. RENZIE TI ACCUSO DI PEDOFILIA POLITICA, SEI UN PEDOFILO, UN CORRUTTORE DELLE MENTI INFANTILI. PERCHE' NON VAI IN UN LICEO , PECHE' NON VAI ALL'UNIVERSITA' DOVE TANTI GIOVANI, QUASI LAUREATI E GIA' DISOCCUPATI, TI ACCOGLIEREBBERO A BRACCIA APERTE ? EH NO, IL NOSTRO RENZIE, COME NELLA PUBBLICITA' DEL GRATTA E VINCI, VUOLE VINCERE FACILE, E COSI' COMMETTE DUE GRAVISSIMI REATI. REATI PER I QUALI SARA' GIUDICATO DAL TRIBUNALE DEL POPOLO. GIUDICATO E IMPICCATO CON UNA CORDA DI CANAPA RUVIDA E SFILACCIATA. CORDA CHE LO STRANGOLA PIANO PIANO, MOLTO LENTAMENTE. RENZIE PRATICA IL VOTO DI SCAMBIO, ANZI LA COMPRAVENDITA DI VOTI AL PREZZO DI 80EURO CADAUNO. MA ANCOR PIU' GRAVE E’ IL REATO DI PEDOFILIA POLITICA A DANNO DEI BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA. CHI INTERVIENE ? NESSUNO? E ALLORA URGE APPRONTARE DEI TRIBUNALI DEL POPOLO, PROCESSO SOMMARIO, E IMPICCAGIONE IN PIAZZA. PER LA KASTA E I TRADITORI UNA FORCA IN OGNI PIAZZA. CHI VOTA PD VOTA MARTIN SHULZ , CHI VOTA SHULZ VOTA UN TEDESCO CHE CERTO NON FARA' GLI INTERESSI DELL'ITALIA MA DELLA GERMANIA. VORREI CHE FOSSE IL 25 PER AVER GIA’ VOTATO, VORREI CHE FOSSE LA NOTTE DEL 26 PER GUSTARMI LA VITTORIA DELLA NOSTRA IDEA DI RIVOLUZIONE SOCIALE. SE AD ARCORE DUDU' RESTA ORFANO LO ADOTTO IO, PRENDIAMOCELA CON LE BESTIE NON CON GLI ANIMALI. FORZA BEPPE, FORZA DI STEFANO... DI MAIO... DI BATTISTA ... TUTTI UNITI CONTRO IL BUGIARDO FIORENTINO. ORA I TRADITORI , QUELLI CHE HANNO LASCIATO, QUELLI ALLA TOMMASO CURRO' TANTO PER INTENDERCI, SI STARANNO MANGIANDO LE MANI: QUI VINCIAMO NOI..... VINCIAMO NOI...... VINCIAMO NOI.......
    • Federico C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Troll piddino, infame, sei cosí stupido che ti riconosciamo lo stesso. Cari amministratori del blog, segnalate alla Digos l'indirizzo email di questo deficiente che vuole impiccare la gente. Risalite alla sua identità, fate passare a questo CONIGLIO la voglia di istigare odio e violenza.
  • Lorenzo Trimigno Utente certificato 3 anni fa mostra
    RENZIE E' UN POVERO MENTECATTO, UN IDIOTA CAPITATO AL GOVERNO SOLO PER LO SCHIFO DI QUEL PARTITO DI MERDA NEL QUALE MILITA. MA SEGUITE IL RAGIONAMENTO E POI DITEMI: SCOPPIA LA NUOVA TANGENTOPOLI DELL'EXPO' E IL NOSTRO EROE SUBITO TROVA , SECONDO LUI, LA PEZZA GIUSTA. PRENDE (?) CANTONE E LO METTE A FARE IL VIGILANTES DI NON SI SA' BENE COSA. CANTONE, CHE STUPIDO NON DEVE ESSERE, SUBITO SI FA SENTIRE E CHIEDE : “POTERI SPECIALI”. E IL FURBASTRO SUBITO GLIELI CONCEDE. O ALMENO COSI' PROMETTE. LA SOSTANZA DI TUTTO QUESTO AI MIEI OCCHI E': L'ITALIA, DOPO 70ANNI DI DEMOCRAZIA PARLAMENTARE, E' RIDOTTA A DARE "POTERI SPECIALI" A QUALCUNO. IL RIFERIMENTO STORICO E’ ANDREOTTI CHE NOMINA DALLA CHIESA PREFETTO DI PALERMO, E SAPPIAMO COME ANDO’ A FINIRE. STIAMO MESSI MALE, MALISSIMO, ALTRO CHE ALZARE LA VOCE E BATTERE I PUGNI A BRUXELLES. RENZIE NON S'ACCORGE CHE FINISCE DI SPUTTANARCI ANCORA DI PIU'. LA PROVA EVIDENTE E' IL SILENZIO DEL QUIRINALE. NAPOLITANO LO LASCIA FARE, LASCIA CHE SI ROVINI CON LE SUE MANI E POI GLI PRESENTERA' IL CONTO. LO STATO ITALIANO , NELLE SUE MILLE ARTICOLAZIONI, CIVILI E MILITARI, FRA ASSEMBLEE ELETTIVE, CENTRALI E PERIFERICHE, DAL GOVERNO FINO ALLE CIRCOSCRIZIONI, ALLE PREFETTURE, QUESTURE, VARI CORPI DI POLIZIA ETC.ETC. NON RIESCE AD IMPORRE ORDINE E LEGALITA’. E ALLORA FINISCE PER AUTO IMBRATTARSI, AMMETTENDO, COME ANZIANO USURATO DAL TEMPO E DALLE MALATTIE, DI NON CONTROLLARE PU’ GLI SFINTERI. CHE ASSURDITA', DARE "POTERI SPECIALI" IN UNA DEMOCRAZIA , CHE SI RITIENE, MATURA E CONSOLIDATA, E' FAR RETROCEDERE IL PAESE A QUARTO MONDO. ABBIAMO COSI' , ALLA GRANDE , EVITATO DI FARE LA (SOLITA) TRAFILA DA "BANANA REPUBLIC" . COME UN TEMPO S'USAVA A SCUOLA ABBIAMO FATTO "IL SALTO". DIRETTAMENTE NEL QUARTO MONDO, AGLI ESTREMI DELLA CIVILTA'. MI SEMBRA DI VIVERE NELL'UGANDA DI BOKASSA. BASTA, QUESTO RENZIE MI HA PROFONDAMENTE DISGUSTATO, SCUSATE VADO A VOMITARE
  • duxracenxsurax 3 anni fa mostra
    censurato: ---- Genny O' Sudista certificato 5h fa Tra gli esponenti di punta dei Cinque Stelle, c'è in fatti anche il protagonista di questa storia, che si chiama Davide Bertoletti, e proprio una verginella politicamente parlando non è: è passato dalle file di An a quelle del Pdl, infine è approdato tra le schiere dei fan di Beppe Grillo. E da questa sponda lancia proclami contro la casta, «mandiamoli tutti a casa», dice nell'intervista rilasciata a un sito locale, in vista della presentazione dei candidati grillini (tra cui lui medesimo) alle elezioni comunali del 25 maggio. La contraddizione tra i proclami e la realtà è così clamorosa da pensare a una omonimia: invece coincidono anche data e luogo di nascita. E così bisogna rassegnarsi al fatto che il Davide Bertoletti candidato del Cinque Stelle è lo stesso Bertoletti che è sotto processo a Busto Arsizio per associazione a delinquere finalizzata alla truffa. --- harry haller certificato 5 h fa Un fiume in piena trascina con sè anche qualcosa che non si vorrebbe; ma il tempo, si sa, è galantuomo.. --- graziano certificato 5 h fa purtroppo in ogni cesto di mele se ne trova una bacata, questa è la storia degli italiani x quanto si faccia il possibile comunque se è una mela marcia sara presto gettata nel'umido e riciclata come compost ------
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa mostra
      Sì, e allora? A parte il fatto che potrebbe essere un caso di omonimìa, le cose vanno verificate senza isterismi o pregiudizi: calma e gesso....
  • Angelo S. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ma credete veramente che non è dovuta nessuna chiarezza definitiva sul tema rimborsi elettorali? Io desideravo sapere se questi soldi (42 milioni)sono stati rifiutati o non si è fatto nulla per concorrere a questo privilegio. Guardate questo video (che conoscete) con spirito critico, dal min. 10:25 fino al 13:50 http://www.youtube.com/watch?v=NSR3VY1zLKc
  • vito asaro 3 anni fa
    non ci posso pensare.renzi che alla domanda sulle visite di greganti in senato dichiara che,un condannato,non deve avere accesso nelle istituzioni.renzi:ti sei portato berlusconi a casa e,con lui,un condannato,hai complottato.va be.fino a domenica non voglio sentire altro.il 26 ne riparleremo:al limite dichiarerò:italia,ma va a fanculo.
    • Angelo S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Per questa dichiaraziaone, dovremmo estendere i ringraziamenti anche al conduttore dell'intervista che non ha detto nessuna parola in merito e non ha fatto nessuna domanda sgradita.
  • luciano p. Utente certificato 3 anni fa
    Berlusconi ha dichiarato che chi vota M5S è un disperato. Perché la magistratura permette a questo individuo pregiudicato, ai servizi sociali, di andare a zonzo per offendere chi non vota per lui?
    • Davide Ferraro 3 anni fa
      Grillo: "chi votava Pd era un coglione", non vi arrabbiate se qualcuno vi offende perché siete i primi a farlo.
    • Angelo S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Per onore della verità, devo dire che anche in questo blog ho sentito cose simili e oggi non fa ecezzione. berlusconi è il solto pazzo e pregiudicato.solo i mentecatti lo votano! Luca M., Rho 18.05.14 15:41|
  • Gino er Grullino 3 anni fa mostra
    Oooooh ma guarda! Un'altra mela marcia nel cestino degli onestissimi e puri! http://www.ilgiornale.it/news/interni/grillino-indagato-tiene-tutto-nascostoil-caso-dagli-altri-ha-1020035.html AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH
  • Antonio Adami 3 anni fa mostra
    Infatti altro che Hitler Perche' votare un partito politico che se non vince va in opposizione consegnando di nuovo il paese nel caos delle larghe intese tra destra e sinistra come e' successo nel parlamento Poi se vanno per governare e non governano dovrebbero rinunciare all'intero stipendio non solo ad una parte visto che sono li a fare niente, neanche una loro proposta su cento e' diventata legge
  • Pierluigi c. Utente certificato 3 anni fa
    Spesso i grandi cambiamenti sono affidati alle minoranze. A quelle minoranze creative capaci di mettere a nudo le debolezze di un sistema e di proporne uno alternativo fondato sulla credibilità delle persone e sulla forza di principi non negoziabili; nella consapevolezza che da questi ultimi trae origine la dignità umana e quindi anche la politica. Da qui, solo da qui, si potrà ripartire.
    • Gino er Grullino 3 anni fa
      Fregattene collega pentastellare, sono i soliti troll piddini che rodono dalla rabbia perchè sanno che tanto VINCIAMONOI!!! Forza Mo Vi Mento!!
    • Pierluigi c. Utente certificato 3 anni fa
      non ho mai detto che la la citazione era mia.. non vedo perche dovrei citare la fonte, sto scrivendo ne una tesi ne un libro la bibliografia non rientra tra le prerogative di chi posta nel blog.. a meno che tu non conosca altre regole?
    • Tullio Verona 3 anni fa mostra
      Bravo, ottimo copia e incolla da: http://www1.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/grubrica.asp?ID_blog=274almeno cita la fonte la prossima volta.. :-D
    • Tullio Verona 3 anni fa mostra
      Hai studiato un pochino di lingua italiana, oppure hai semplicemente fatto un bel copia-e-incolla? AHAHAHAHAHAHAHAH
  • Tullio Verona 3 anni fa mostra
    Beppe Beppe, ma come si fa a coinvolgere forze che non ti ci vogliono proprio.. Ecco puntuale la smentita delle forze dell'ordine... Non tirarli per la divisa, Beppe, suvvia! http://matteoderrico.wordpress.com/2014/05/18/polizia-il-coisp-risponde-a-grillo-strumentalizza-non-ci-tiri-per-la-divisa/ AHAHAHAHAHAHAHAHA
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      e tu chi voti? diccelo che siamo curiosi. dai non ti vergognare!
    • Tullio Verona 3 anni fa mostra
      Vota lega? Ahahah ma senti chi parla, siete tutti leghisti e berlusconiani e hai il coraggio di dare consigli? SVEGLIAAAA!! Dove eravate negli ultimi 20 anni eh? Chi avete votato prima di trovare il Ducetto? AHAHAHAH fenomenali!
    • uno di noi 3 anni fa mostra
      ma che cazzo ti ridi? a proposito, quando vedi quei ladri che tu voti, digli di restituire i miliardi di finanziamenti pubblici che rubano da 20 anni.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      vota lega e stai sereno,gente come te neppure in europa ti vogliono e infatti nn superete nemmeno il quorum..
  • Genny O' Sudista Utente certificato 3 anni fa mostra
    Tra gli esponenti di punta dei Cinque Stelle, c'è in fatti anche il protagonista di questa storia, che si chiama Davide Bertoletti, e proprio una verginella politicamente parlando non è: è passato dalle file di An a quelle del Pdl, infine è approdato tra le schiere dei fan di Beppe Grillo. E da questa sponda lancia proclami contro la casta, «mandiamoli tutti a casa», dice nell'intervista rilasciata a un sito locale, in vista della presentazione dei candidati grillini (tra cui lui medesimo) alle elezioni comunali del 25 maggio. La contraddizione tra i proclami e la realtà è così clamorosa da pensare a una omonimia: invece coincidono anche data e luogo di nascita. E così bisogna rassegnarsi al fatto che il Davide Bertoletti candidato del Cinque Stelle è lo stesso Bertoletti che è sotto processo a Busto Arsizio per associazione a delinquere finalizzata alla truffa.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa mostra
      Un fiume in piena trascina con sè anche qualcosa che non si vorrebbe; ma il tempo, si sa, è galantuomo..
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      purtroppo in ogni cesto di mele se ne trova una bacata, questa è la storia degli italiani x quanto si faccia il possibile comunque se è una mela marcia sara presto gettata nel'umido e riciclata come compost
  • Déjà Vu (déjà-vu) Utente certificato 3 anni fa mostra
    Come mai l'AdBlock sulla Signora Vivarelli non funziona?!
  • Angelo S. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Scusate il fuori tema, ma è da una decina di giorni che sento che i 42 milioni di euro rifiutati dal M5S, di fatto non erano stati maturati o non era un diritto acquisito per qualcosa inerente allo statuto del movimento. Si potrebbe cominciare a fare chiarezza, io che ho molta simpatia per il M5S, propongo di querelare "Panorama" per questo. http://news.panorama.it/politica/soldi-partiti-grillo-m5s Rimane comunque prioritario secondo me, sapere se spettavano o non spettavano.
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Carissimo Gino er Grullino, della presunta (bada bene, PRESUNTA) campagna elettorale portata avanti da Di Maio con l'uso di carta intestata se ne occuperanno coloro che stanno indagando o che indagheranno di seguito alla querela che il sig Di Maio farà (se non l'ha già fatto) a tempo debito. Allo stato attuale, ciò che non è affatto presunto, ciò che è un dato di fatto, sono quelle cartacce volantini che riempiono le strade, che ti invadono e che anche se non vuoi. In breve, Gino er trullino: ti qui a sparare strunzate ci vieni di proposito, io le facce da culo dei candidati degli altri partiti me li debbo sorbire anche se non voglio. E ci debbo pure pagare per la pulizia delle strade? Su da bravo, trovati un'altro hobby, almeno la domenica pomeriggio.
    • Gino er Grullino 3 anni fa mostra
      Al grullino che si preoccupa delle cartacce: perchè non chiedi al "tuo" Di Maio di evitare l'uso di carta intestata del Senato pagata da noi cittadini per farsi propaganda elettorale? Eh? Su da bravo, devi essere coerente dai!
    • Angelo S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Intanto non mi piace che mi da del depravato mentale. Io volevo dire, questo documento del rifiuto esiste o non sono stati spesi questi 5 minuti per rivedere lo statuto e di conseguenza non si è voluto neanche averne il diritto? E visto che non ho motivo di pensare che Grillo (fino ad oggi) dica una bugia perché ha scelto di dire, li abbiamo restituiti invece di dire non abbiamo voluto concorrere per questo diritto?
    • Tullio Verona 3 anni fa mostra
      Uuuuh parlano i sostenitori del partito degli onesti e puri! Chiedete a Di Maio perchè usa la carta intestata della Camera, pagata da noi cittadini, per farsi propaganda elettorale, buffoni!
    • Angelo S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      A me piacerebbe essere concreto, la politica tradizionale ha perso la propria fiducia per colpa dei loro atteggiamenti. Al di la del fatto che tutti vogliono screditare il M5S, io penso che tutti i sostenitori del movimento, debbono esigere i documenti ufficiali del rifiuto di questi rimborsi. Solo così i 10-100-1000 personaggi che pensano che i 5 stelle non avevano i titoli, possono chiedere scusa, o quantomeno su questo argomento, potranno solo zittirsi.
    • stefano c. Utente certificato 3 anni fa mostra
      per 42 milioni di euro lo statuto si fa in 10 minuti siete depravati mentalmente
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Sempre per il trullino di sotto: stamattina mentre correvo per strada notavo le migliaia di cartacce buttate lungo i marciapiede, sulla carreggiata, ai bordi delle strade. Su queste cartacce c'era impresso la faccia di uno dei tanti candidati dell'ultimo ventennio (se del PD, del PDL o simile partito poco cambia naturalmente). E pensavo: guarda queste brave persone, che spendono milioni dei nostri soldi (soldi pubblici) per spargere carta straccia per le città. Poi s'intascano altri milioni di rimborsi elettorali (e non solo). E infine a noi cittadini, come se non bastasse, tocca pure pagare il surplus per la raccolta differenziata ulteriormente aggravata dai volantini inutili. E la città e la natura sono sempre più ingombrate da questa immondizia. Tutto questo, caro trullino che non hai altro da fare, non ti fa minimamente schifo? A me questo basta e avanza per capire con quale razza di serpi abbiamo a che fare
    • Tullio Verona 3 anni fa mostra
      L'informazione è dappertutto meno che in questo blog. Uscite da questo blog se volete essere informati! http://www.giornalettismo.com/archives/1276999/perche-il-movimento-5-stelle-non-ha-restituito-42-milioni-di-euro/
    • Tullio Verona 3 anni fa mostra
      Eppure è facile facile da capire: Il m5s dice di aver rinunciato al rimborso elettorale per un valore di 42 milioni di euro. Semplicemente non è vero perchè, secondo la legge vigente non ne avevano diritto. L’art. 5 della legge 6 luglio 2012, n. 96, entrata in vigore il 27 luglio 2012, prevede che i partiti o movimenti per avere diritto ai rimborsi elettorali debbono dotarsi di uno statuto. Poiché il m5s non si è dotato di uno specifico “statuto”, come richiesto dalla legge, non rientra tra i partiti o movimenti che hanno diritto a rimborsi elettorali. Sostanzialmente ha rinunciato a ciò che non ha potuto avere. Che volere di più?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      per screditarci usano questa cosa da un anno e nn da dieci giorni.dovresti già saperlo e nn è dovuta nessuna chiarezza,infatti il mondo intero sa già che è la solita balla colossale.per il trollone sotto invece basta il vaffanculo oppure venga in piazza a dircelo,il coniglio!!
    • Tullio Verona 3 anni fa mostra
      Aaaaah, non lo hai ancora capito... NON gli spettavano, non ne avevano diritto. Ma è più bello dire di averli restituiti, no? Semplice. Lo capirebbe anche un asino, per i grillini è più complicato.
  • brunello bassello 3 anni fa mostra
    discorsi, discorsi, discorsi..... Ok siete maestri della propaganda virale e poi? Ottenuto il consenso? Uno che conosce bene la propaganda virale sicuramente conosche anche il concetto fondamentale di prosperit di wini-win... vi pare che dentro il M5S ci sia il win-win? Ammesso che vinerete ...quanto durerà?
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Uno che si chiede quanto durerete anziché cosa farete si identifica da solo. Perché spendere parole umilianti? a chi mi fa certe domande spiego sempre che solo chi ha mani libere può lavorare. Vale anche in agricoltura ed in edilizia, figuriamoci in politica.
    • brunello bassello 3 anni fa mostra
      non so se sei un finto nik di quelli usati da casaleggio per fare propaganda... se non lo sei aspetta e vedrai i casini che combinerà grillo.... antico detto cinese..."quando vedi il peggio ricordati che non c'è limite al peggio!" e il peggio del non cambiare è essere incapaci di capire dove sta la via di uscita ad un problema e cambiare a caso.
    • GIANNI PARLANTE Utente certificato 3 anni fa mostra
      che cazzate dici! Ascolta renzi e alfano, vai.
  • pillolo 3 anni fa mostra
    viviana HAI ROTTO I COGLIONI, Amen!
  • maremma magliala 3 anni fa mostra
    viviana ma chi cazzo tesse lo legge un blob che s'antitula masada? mansarda, masnada, mannaggia, mafalda, daglie un nome meno snob.
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    MARCO TRAVAGLIO E I PRESUNTI GUADAGNI MILIARDARI DI GRILLO – Sui conti, gli affari e il tesoro di Beppe Grillo, i “segugi di Repubblica han piazzato altrettanti scoop mica da ridere“. L’inchiesta era apparsa un po’ tirata per i capelli. “Hanno usato l’espressione un po’ eccessiva di “miniera d’oro” per parlare di una cifra (570 mila di ricavi pubblicitari all’anno) che, se fosse confermata, coprirebbe a malapena i costi di gestione di un sito come beppegrillo.it”. “I titoli parlano da sé: “Una pioggia di euro dagli spot sul blog, ecco la miniera d’oro di Beppe e Casaleggio”, “Le ombre nel bilancio dei grillini al Senato”. Hai capito quei ladroni? Zitti zitti, mentre tuonano contro i finanziamenti pubblici ai partiti, accumulano un tesoro nella grotta di Alì Babà, attaccano il ‘nababbo’ Casaleggio, la cui società che edita il blog di Grillo (il 77° d’Italia) è sempre andata in perdita e nel 2012 racimolò un utile di 69.500 euro, ma, secondo loro incasserebbe soldi a palate dalle pubblicità, pagate dagli inserzionisti un tot ogni mille clic. Quanto? Non lo sanno nemmeno loro. E allora sparano a caso. Secondo Sole 24 Ore: 5 euro. Secondo Repubblica: 0,64 euro. Per un totale annuo di 5-10 milioni secondo il Sole, di 570 mila euro secondo Repubblica . Se ne saprà di più il mese prossimo, quando sarà pubblicato il bilancio 2014 sul 2013. Essendo questo la principale attività della società, si capirà se l’ordine di grandezza è quello indicato dal quotidiano della Confindustria o da Repubblica. Nel 1° caso, sarebbero un bel po’ di soldi (peraltro legittimi, per giunta privati). Nel 2°, saremmo poco sopra l’accattonaggio. In ogni caso, la domanda sorge spontanea: siccome è assolutamente pacifico e dichiarato che il blog di Grillo, come peraltro tutti i siti web di questo mondo, si finanzia con gli spot, dove sarebbe il “mistero” dei finanziatori? Basta aprirlo e vedere chi sono gli inserzionisti.Non c’è nulla di meno misterioso di un’inserzione pubblicitaria segue sotto
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      Caro Pillolo, immagino come fossero i tuoi componimenti a scuola Poche idee, ma ripetute a vanvera Bocciato, vero??
    • pillolo 3 anni fa mostra
      si dirà anche che HAI ROTTO I COGLIONI, Amen!
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      Si dirà:ma il blog di Grillo è l’organo ufficiale di un movimento politico.Verissimo.Esattamente come l’Unità ed Europa per il Pd,la Padania per la Lega ecc(FI non ne ha bisogno).Ma con 2 lievi differenze 1)I giornali di partito incassano fior di milioni dallo Stato, cioè da tutti i cittadini,compresi quelli che non si sognerebbero mai di votare per loro,e senza quella “pioggia di euro”,quella “miniera d’oro”,fallirebbero all’istante;in più, sulla carta e sul web,fanno pubblicità e incassano altri soldi da inserzionisti privati 2)Nessuno mena scandalo per tutto ciò,nessuno pubblica inchieste sulla “pioggia di euro” e la “miniera d’oro” degli house organ dei partiti Ma attenzione:ora,sempre grazie a Repubblica, conosciamo pure “le ombre nel bilancio dei grillini al Senato”.Quali?Tenetevi forte: “affitti da 2 mila euro al mese ai dipendenti della comunicazione” (il prezzo medio di un trilocale al centro di Roma),“pranzo da 6,71 € consumato il 6 giugno dal senatore Lucidi” nel ristorante di Palazzo Madama” e soprattutto, scandalo degli scandali,“buffet in onore di Grillo che tenne una conferenza stampa al Senato”,roba da “114 euro” per 55 persone(lui e 54 senatori),cioè 2 € a testa,mica bruscolini! Ed ecco la prova che c’era qualcosa da nascondere: nel rendiconto “per uso interno”, il sardanapalesco banchetto fu registrato come “acquisto di panini e bibite per accoglienza Grillo”,mentre in quello pubblico c’è scritto “spese di rappresentanza”.Capita la furbata? Dopodiché,astuti come volpi,i 5Stelle potevano papparsi 42 milioni di rimborsi elettorali, invece li hanno lasciati allo Stato;ogni 3 mesi potrebbero intascarsi 2,5 milioni non spesi fra diarie e indennità,invece li versano in un fondo per le piccole imprese;potevano pure spartirsi i 420 mila € avanzati dai contributi raccolti nella campagna elettorale 2013,invece li hanno dati ai terremotati dell’Emilia.Ma il movente è chiaro: farsi una gazzosa da 2 euro con Grillo alla facciazza degli italiani. Sporcaccioni!”.
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    IL BUIO DELL’ESTREMA SINISTRA vv A suo tempo, ascoltai Mussi e votai per la sx arcobaleno, che apriva all’unione dei voti dell’estrema sx con quelli dei no global. Fu un flop predetto e annunciato, perfettamente immaginabile, non tanto nelle speranze di Mussi, che è e resta una brava persona, ma proprio l’acrimonia velenosa e convulsa di tanti dell’estrema sx, che hanno sempre rifiutato la parte in comune delle due Weltanshauung, che contiene l’identica critica e l’identico attacco al dominio capitalista del mondo, proponendo poi una soluzione in antitesi con quella dei no global e totalmente obsoleta. L’estrema sx intende conservare la forma partito attuale come piccolo feudo inamovibile e a vita e intende mantenere la piramide politica, che continuerà a dividere il potere tra chi ce l’ha e chi non ce l’ha producendo comunismi autoritari e dittatoriali quanto lo sono i fascismi, in pratica sistemi identicamente antidemocratici e totalitari. Non porta alcuna critica di sistema. I no global, invece, a partire da 30 anni fa, come oggi i 5stelle, contestano proprio la forma stessa dello Stato e l’infeudamento dei partiti che ha distrutto la democrazia allargando il solco tra governanti e governati, e vorrebbero passare da una democrazia parlamentare, ormai in crisi in tutto l’occidente, e che sta sfociando nella dittatura di un leader assoluto che vuole instaurare il semipresidenzialismo, alla democrazia diretta, concetto che l’estrema sx si è sempre rifiutata di affrontare o di riconoscere, mostrando un odio e una opposizione talmente viscerale e diffamatoria che può essere denominata solo ’squadrismo’.
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      Disco rotto, eh e sotto quello? IL NULLA!!
    • pillolo 3 anni fa mostra
      HAI ROTTO I COGLIONI, Amen!
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    LA PROPOSTA 5 STELLE DI ABOLIZIONE DI EQUITALIA Hai mai sentito parlare della proposta di abolire Equitalia? Si tratta di un disegno di legge presentato da Azzurra Maria Pia Cancelleri (Movimento 5 Stelle), che prevede quanto segue: - abolizione della società Equitalia e trasferimento delle competenze all'Agenzia delle Entrate - annullamento dei precedenti interessi, more, aggi e sanzioni per il ritardo o mancato pagamento; - interesse standard unico pari a Euribor 12 mesi; - assunzione ex dipendenti presso agenzia delle entrate; - il capitale sociale confluirebbe nel fondo di ammortamento dei titoli di Stato Cosa ne pensi?
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Penso che sia stato bannato...
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      immagino che chi ti sta vicino vada in paranoia a sentire quanto sei ripetitivo e scappi se può :-) ma c'è qualche poveretto che ti regge??? :-))
    • pillolo 3 anni fa mostra
      penso che HAI ROTTO I COGLIONI, Amen!
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    Cosa c’è di sx in questo programma di Renzi che è più a dx dei neocon americani? E com'è possibile che gli elettori di sx del Pd non riescano a vedere che il loro voto è paradossale? Certo è che i sicari del Pd sono ormai il peggiore spettacolo che si sia mai visto in Italia dal fascismo….e per fortuna che sarebbero i 5stelle quelli che vogliono il pensiero unico!? E che sarebbero i 5stelle la ’setta’ di fanatici plagiati da capi senza scrupoli che vogliono solo la criminalizzazione e la distruzione degli avversari! Ma andiamo! Questa è paranoia! Chi parla con tanta esaltazione fanatica e fascistoide sa benissimo che i vizi e i misfatti di cui accusa il M5S sono solo cose che lo riguardano e che proietta sugli altri! A fare quello che chiedono certi esaltati che sparlano di democrazia come farebbe il Duce,piomberemmo solo in un regime totalitario che ammazza qualunque pensiero alternativo diverso da quello dominante Mi spiace per la lista Tsipras in cui sono tante brave persone e mi spiace per tanti elettori del Pd,che so buoni e giusti,ma se la linea politica è quella della demonizzazione delle opposizioni e del loro schiacciamento totale,auguro loro solo la sconfitta! Non per il bene del M5S,ma di quello dell’Italia e della democrazia,di cui, evidentemente,si sta praticando proprio l’opposto! Bisognerà, prima o poi, che ci sia una chiarificazione per qualcuno su cosa è veramente la democrazia,perché con le campagne di diffamazione,con l’annullamento dell’avversario a forza di insulti e menzogne (come hanno fatto Letta e Bersani e come fa Renzi),chiedendo addirittura la radiazione dell’opposizione parlamentare per legge (come ha tentato di fare Zanda in Parlamento) non saremo mai in una democrazia, ma piuttosto ripiomberemo in un neofascismo anche peggiore del precedente perché a servizio di poteri stranieri. Che sofferenza sentire gente che straparla così! In loro non muore solo la democrazia ma anche il buon senso.
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      vedo che, più che altro, hai un eloquio profondo e 'variato'!!
    • pillolo 3 anni fa mostra
      HAI ROTTO I COGLIONI!
  • Guido Lavespa 3 anni fa mostra
    Viviana vi Ho ti stai laureando e hai deciso di scrivere la tesi sul blog... o lo fai apposta per annacquare i commenti... e se lo fai su richiesta mi fai sorridere e pensare che chi te lo ha chiesto sta proprio alla frutta :-) Fatti un giro. È una bella giornata e c'è il sole!
    • nico m. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ... se non t'interessano i post di viviana.v. SALTALI... non leggerli, ammemmi interessano e penso anche ad altri... è la democrazia bellezza! e il blog non è tuo. #vinciamonoi
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      non so se voglia diluire il blog ma certo leggerla è un mattone.
    • pillolo 3 anni fa mostra
      100% d'accordo, Amen!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus