Basta insulti e falsità contro il M5S

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.




Il giorno della Memoria per i candidati 5 Stelle

(02:45)
bastainsulti.jpg

>>>A partire dalle 10 i parlamentari del M5S sono in Val di Susa per una visita al cantiere di Chiomonte. Seguite la diretta su La Cosa! >>>

Questi sono gli insulti gratuiti e infondati del presidente della Comunità Ebraica Riccardo Pacifici rivolti a me e al M5S: "Qualcuno pensa a lui (Beppe Grillo, ndr) come un clown. In Germania dicono che è come Berlusconi. Ma Grillo dice che i partiti politici non sono importanti, e questo è esattamente ciò che Hitler ha sostenuto prima di arrivare al potere. Il partito di Grillo è più pericoloso dei fascisti perché non ha una piattaforma chiara, non sappiamo quali sono i suoi limiti. Non conosciamo molte delle persone che sono nel movimento, ma sappiamo che ci sono estremisti sia di destra sia di sinistra, fascisti e radicali, e che entrambi sono contro la costituzione, contro la democrazia".
Invito Pacifici a informarsi correttamente prima d'insultare il MoVimento 5 Stelle e la mia persona. In rete potrà trovare tutte le iniziative dei quattro Comuni amministrati dal M5S per il Giorno della Memoria, e anche da parte del M5S stesso con l'iniziativa "Mi ricordo di te" lanciata dal M5S Milano.
Queste le iniziative a 5 Stelle per il Giorno della Memoria. Sempre in Rete potrà trovare una raccolta di sei anni di articoli su questo blog contro il fascismo, a favore della Resistenza e della Costituzione e in memoria del popolo ebraico con interventi di personalità della cultura ebraica come Moni Ovadia. Riguardo al ruolo dei partiti, Pacifici può approfondire il discorso legato alla democrazia diretta: uno spunto viene proprio dal pensiero della filosofa ebrea perseguitata dal nazismo Simone Weil con il suo "Manifesto per la soppressione dei partiti politici" e da Adriano Olivetti, altro amico del popolo ebraico e profondo democratico.
Se Pacifici desidera siamo pronti a un incontro per la conoscenza reciproca. Basta insulti e falsità contro il Movimento 5 Stelle.

PS: Il Corriere della Sera titola sulla Home Page: "Grillo-ebrei italiani, scambio di insulti". Vorremmo sapere il nome della persona che è riuscita a stravolgere in questa maniera la realtà dei fatti.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa mostra
    a me è capitato più di una volta di pensare ad una cosa divertente....che proprio gente di sinistra in Italia ha spesso e volentieri inneggiato alla rivoluzione ed ora che se ne presenta l'occasione non solo molti se ne tirano indietro ma insultano l'unico "rivoluzionario" della politica odierna. Alle primarie addirittura hanno preferito Bersani, quindi si evince palesemente che molti e forsi troppi Italiani sono troppo conservatori. A questo punto mi chiedo, ma cosa si dovrebbe conservare?! La situazione non era e tutt'ora non è bella, io credo che ci voglia un pò di rispetto per il M5S che prima di essere un movimento è una delegazione di CITTADINI COME NOI....Abbiamo sempre disprezzato i politici lamentandoci del loro operato ed ora che ci sono nostri pari li vorremmo sbattere fuori, non vedo una grande coerenza nel pensiero di sinistra su questo devo essere onesto e mi piacerebbe che proprio su questo punto ci fosse da parte loro una presa di coscienza ed un'autocritica meno legata a vecchi meccanismi di partito estremo. GRAZIE PER L'OPPORTUNITA' E BUONA NOTTE
    • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Bisogna fare anche una riflessione di questo tipo Stefano....se non c'era il M5S probabilmente ci sarebbe stata a breve una rivolta popolare....hanno ragione quando dicone che dovrebbero ringraziarlo perché è riuscito a canalizzare la rabbia di milioni di Italiani che sono arrivati alla frutta... Cmq speriamo bene, hanno dato l'incarico a Bersani...spero che sappia essere responsabile in caso di fiducia...bisogna sempre augurare il bene dell'Italia chiunque sia lì...il M5S avrà un ruolo fondamentale di moderatori/controllori... Grazie dei vostri interventi vi auguro una buona domenica per ora ;-)
    • STEFANO PIOVAN Utente certificato 4 anni fa mostra
      Sono pienamente daccordo che la rivoluzione per ora morbida iniziata da Grillo avrebbe dovuto essere maggiormente condivisa da elettori e simpatizzanti di sinistra e io ero uno di quelli ma è altresì veritiero che il conservatorismo è imperante in quest'area tant'è vero che tanti hanno seguito almeno al nord la Lega ma dopo essersi accorti di essere stati traditi avrebbero dovuto capire che l'unica via di uscita è ora quella che propone Grillo...mandare a casa tutti i politici ma così non è stato almeno non come avrebbe dovuto essere ed il motivo è che la maggior parte di costoro che pur delusi dal PD ancora non hanno capito quanto responsabile sia stato in questi lunghi anni il loro modo di fare politica inganna popolo si sono fatti imbrogliare da falsi proclami contro Berlusconi ma avendo di fatto la stessa idea della politica e non volendo rinuncaire ai loro privilegi parlamentari si sono negati da soli la possibilità di cambiare questa politica marcia e si sono resi complici di questo stato di cose,il rinnovo non è mettere dentro Renzi al posto di Bersani il rinnovo è ammettere di avere sbagliato di avere perso il contatto con la base ma sopratutto capire che
    • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Gli ultimi due commenti devo ammettere che sono interessnti e costruttivi ed una risposta ad un'osservazione ed una critica plausibile la debba dare...... Il movimento è formato da 8milioni di persone e quelle 54 persone che sono al senato le rappresentano, il discorso non è tanto che si fa ciò che dice grillo e casaleggio ma piuttosto che le persone che sono state votate al senato portino la voce di milioni di cittadini che hanno dato il consenso ad un programma ed una linea di comportamento.... come se te praticamente votassi il pd per un programma che non rispetta....se potessi non li chiameresti per dirgli MA CHE ...BIIIP ... FATE?! a prescindere da come la pensiate sono contento che questo confronto non sia sfociato nel turpiloquio ma sia stato costruttivo.... complimenti per te che hai votati renzi (l'unico che mi avrebbe fatto desistere dal votare 5 stelle)
    • Zanjero 4 anni fa mostra
      senza miliardari che comandano a bacchetta dicendo ai rivoluzionari cosa devono fare, con chi simpatizzare, con chi hanno licenza di parlare, con chi no ecc ecc ecc, per esempio. Ma mi pare che sono cose a cui non avevi pensato, forse non ti interessano
    • Matteo T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Io alle primarie ho votato Renzi. Ma in merito al tuo commento penso che paradossalmente l'avvento 5stelle abbia risvegliato in una parte del PD quelle idee più di sinistra (e quindi un po' più "rivoluzionarie" che ereano state accantonate perchè non più di moda). E Bersani vi ha seguito sul vostro terreno. E a me tutto sommato non dispiace. Ma attenzione portare la rivoluzione quando siamo immersi già in un grande casino può avere conseguenze disastrose. Da quì la cautela di molti.
    • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Questa è una rivoluzione popolare.....non ha colori nè punti cardinali o lati.... Purtroppo socialmente siam ancora troppo legati ad un passato che non ci appartiene più...infatti tendono a dichiararsi tutti "moderati" proprio perche altrimenti darebbero espressione di estremismo.. La rivoluzione di sinistra come sarebbe?! me lo sapresti spiegare??
    • Zanjero 4 anni fa mostra
      forse la sinistra sognava una rivoluzione di sinistra, non di destra. O non ci avevi pensato?
  • guido sigismondo Utente certificato 4 anni fa mostra
    NESSUNO SARA LASCIATO INDIETRO ! Ho prima finanziato, con una piccola donazione, poi votato 5stelle. Perchè? Per il programma, ovviamente, i famosi 20 punti. Dopo le elezioni, il sig. Grillo ha esplicitato che a lui di realizzare il programma non frega niente, non ci vuole neppure provare, neppure un punto o due! Io, insieme a tantissimi altri italiani, mi ritengo raggirato e truffato !
    • Daniele Gazzi 4 anni fa mostra
      Forse tu credi ancora alle favole ...ci vuole tempo e pazienza per cominciare a vedere dei risultati il M5S non fa miracoli ma cerca di mettere fine a tutte queste spese ingiustificate della politica.Cordialmenmte Daniele
    • domenico tucci Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma dove le prendi queste informazioni ridicole?? Proprio ieri vito crimi ha riletto i 20 punti del M5S IN DIRETTA TV. Ti sarai bevuto il cervello???
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus