Giochi pericolosi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

giochi_pericolosi.jpg
Le vittime del gioco d'azzardo le vedi dentro i bar tabacchi, le riconosci dallo sguardo spento. Sono ragazzi che non studiano più né lavorano, trentenni disoccupati, operai in cassa integrazione, vecchie signore. Si giocano gli spiccioli dei lavori saltuari, i pochi soldi della disoccupazione, mezza pensione. Ma soprattutto si giocano la famiglia, gli affetti, il futuro e la speranza. Stroncati dalla crisi, affascinati dalle false promesse pubblicitarie, cercano un riscatto sociale che non troveranno. Non sono la maggioranza dei giocatori, ma i soggetti deboli che risentono della mancanza di regole chiare e stringenti. Lo Stato guadagna poco, i politici amici delle lobby molto e il costo sociale è troppo elevato. Il M5S ha già presentato una proposta di legge per tutelare i minori e le persone più a rischio.

"In Italia ci sono circa 19 milioni di scommettitori, 3 milioni a rischio ludopatia. Maschi, disoccupati e con un basso livello di istruzione. Sfiorano la dipendenza patologica 1 milione. Nonostante una chiara legislazione restrittiva per i minori, 630mila under 18 hanno speso almeno 1 euro giocando d'azzardo."
Dati Corriere.it

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • alessandro fanelli Utente certificato 4 anni fa mostra
    Beppe, un'idea per una proposta di legge: Venti anni di CARCERE agli evasori fiscali. Come si fa negli USA. E’ stato detto più volte che in Italia l’evasione fiscale ci costa 170 MILIARDI all’anno, l’equivalente di SEI manovre finanziarie. Con quella cifra a disposizione ogni anno troviamo subito la copertura per il reddito di cittadinanza (20 miliardi). Con il resto andiamo ad abbassare la pressione fiscale (meno tasse per tutti, il vecchio slogan di B.), e iniziamo a intervenire sul debito pubblico.
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Vero, si dovrebbe innalzare le pene per tutti quelli che commettono reati riguardanti l'economia della società: Evasori, falsificatori di bilancio, truffatori. Altro che depenalizzare.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus