Metti una #Pizza5Stelle a cena con Valeria Ciarambino e i portavoce M5S

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
pizze_stellate_.jpg

Il MoVimento 5 Stelle non prende un centesimo di finanziamenti pubblici. Si finanzia cosi: preparando e servendo una pizza e una birra ai cittadini per sostenere con libere microdonazioni la campagna di Valeria Ciarambino, candidata presidente M5S in Campania! L'onestà tornerà di moda!

"Per noi la politica è servizio e comunità! Ieri è stata una serata straordinaria: un evento organizzato dal lavoro volontario degli attivisti, migliaia di cittadini venuti a sostenerci, che nonostante la pioggia hanno atteso con gioia e ci hanno persino ringraziato, 20 parlamentari che per tutta la serata hanno lavoarato sodo, sempre col sorriso sulle labbra, un'esperienza di comunità, di festa, per finanziarci la campagna elettorale. Un giornalista mi ha chiesto se non fosse un evento populista... se populismo vuol dire stare insieme condividendo un sogno, rinunciare a 42 milioni di euro di rimborsi elettorali e non toccare un euro di soldi pubblici per finanziarsi la campagna elettorale, rimanere persone normali e semplici, pur essendo parlamentari, persone che sanno sorridere e stare con gli altri divertendosi e mettendosi a disposizione, dare valore e risalto alle nostre straordinarie eccellenze agroalimentari, provare ripugnanza per le cene elettorlai esclusive da 1000 euro, bè allora viva il populismo! Dopo ieri sera sono ancora più forte e convinta che la strada per riprenderci la nostra terra e il nostro Paese sia questa: ricostruire la comunità dei cittadini, rimboccarsi insieme le maniche, ripartire dal basso, dal territorio, dal fare squadra, ripartire dall'onestà, dalla semplicità, restituire speranza e fiducia alla nostra gente. Tantissimi ieri mi hanno detto: "Siete la nostra speranza". Non fermiamoci, non perdiamo un solo istante, andiamo a parlare con chi ha perso la fiducia, con chi crede che siamo tutti uguali. Diamoci da fare tutti. Abbiamo una grandissima opportunità. Il momento è ADESSO!
Chi non è potuto esserci e vuole sostenere il nostro progetto, può fare una donazione qui!" Valeria Ciarambino, candidata Presidente M5S in Campania

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Pino M. Utente certificato 2 anni fa
    che dire.......siete fantastici e siete l'unica speranza per un italia migliore.....grazie
  • Nino D'Errico (dedalus4) Utente certificato 2 anni fa
    Purtroppo De Luca è già presidente di regione a tavolino. Ciarambino prenderà l'1,5%, massimo il 2%. La Campania è ammorbata da una ragnatela clientelare che non ha eguali nel mondo. Qui, ad ogni elezione, si ripete la scena iniziale da cui il film "Il Gladiatore" ha tratto ispirazione: al mio segnale, scatenate gli elettori. Veramente non so quando e come i cittadini campani torneranno ad avere una dignità (semmai ne hanno avuta una). Firmato: un cittadino campano atipico e sofferente.
    • ivano genovese Utente certificato 2 anni fa
      .....sicuramente non ti dispiacerà se per quello che scritto 'm facc' na' rattat'....
  • Giuseppe Muia 2 anni fa
    Volevo solo sapere: i soldi non presi dal movimento 5 stelle, dove finiscono? Grazie e buona giornata, Giuseppe grillo cantante show.
  • john f. 2 anni fa
    Semplicemente GRANDIOSI!!! SPERO DI CUORE CHE LA NOSTRA VALERIA PRENDA UNA CATERVA DI VOTI, ALLA FACCIA DI CHI SAPPIAMO!!!
  • alvise fossa 2 anni fa
    NON SERVONO PAROLE,AVANTI COSI' 5 STELLE
  • Angelo CT 2 anni fa
    Intanto mi soffermerei sulla parola "populismo", perché non è come definire un bicchiere. La definizione di populismo dal vocabolario treccani in sintesi é: atteggiamento ideologico che, sulla base di principî e programmi genericamente ispirati al socialismo, esalta in modo demagogico e velleitario il popolo come depositario di valori totalmente positivi. Sarà giusto o sbagliato? Intanto dovremmo definire anche il termine demagogico, tuttavia credo che il progetto del M5S è un ottimo progetto, allo stesso tempo penso che il 25% dei voti ottenuti a febbraio 2013, potevano essere usati in diversa maniera. Sul sistema operativo di beppegrillo.it, possiamo trovare decine di migliaia di suggerimenti da attuare una volta entrati in Parlamento, pensiamo al reddito di cittadinanza, all'aiuto alle piccole e medie imprese, ad un piano straordinario per una banda larga seria, al riciclo quasi totale dei rifiuti, ad un piano nazionale per una energia rinnovabile ( siamo uno dei paesi più a sud dell'Europa), la regolamentazione della prostituzione, le droghe leggere libere. Il popolo in un sistema democratico in teoria può tutto, per assurdo potrebbe farne scaturire una dittatura, affidando ad un partito l'80% dei consensi. Noi alle politiche abbiamo avuto un successo storico, abbiamo iniettato un virus di nuova politica che non può fermarsi al solito discorso dei rimborsi e dei 42 milioni di euro non ritirati. Nel do ut des secondo me ci abbiamo rimesso, non avendo assaporato l'energia di un quasi totale cambiamento, che in ogni caso doveva portare cambiamenti notevoli, sia per i cittadini che avevano dato il loro consenso ma anche per quelli che non avevano creduto a questo sogno italiano.
  • Noè SulVortice Utente certificato 2 anni fa
    Bravi, bellissima iniziativa.
    • Lùçìo P. Utente certificato 2 anni fa
      lksaoap
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus