Draghi mago Silvan

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

draghi_mago_silvan.jpg

All’inizio ha tirato fuori il coniglio LTRO dal cilindro poi ha estratto due colombe bianche OMT. Così Draghi ha vinto per ora le sue due mani al tavolo dell’Euro. Ma la partita non é ancora finita perché prima o poi il mercato andrà a vedere il suo potenziale bluff. Sono queste due magie, LTRO e OMT, che per ora tengono in vita l’Italia e le sue banche. Per quanto ancora?
Il primo LTRO fu annunciato a Dicembre 2011 seguito dal secondo a marzo 2012. L’obiettivo era fornire liquidità alle nostre banche in cambio di garanzie portate in BCE, visto che le banche del nord Europa non si fidano e non prestano più i soldi alle banche periferiche. Questo in teoria avrebbe consentito di finanziare l’economia reale: io BCE ti presto soldi in cambio di garanzie così che tu li possa girare alle PMI e alle famiglie. In realtà l’economia reale ha visto ben poco dei 250 miliardi di denari LTRO che le banche italiane hanno ottenuto da Draghi. Li hanno infatti reinvestiti quasi tutti in BTP con un rendimento medio del 4.5% dopo averli presi in prestito dalla BCE allo 0.5%. Mal contati si tratta di circa 10 miliardi di profitti gratis all’anno garantiti alle banche italiane in cambio di consentire allo Stato di collocare il suo debito. Di fatto più della metà degli utili annuali del sistema bancario italiano viene da questo giochino: io BCE presto a te banca commerciale e tu banca presti al tuo Stato. Risultato? Negli ultimi due anni il credito ad imprese e famiglie in Italia è diminuito di 70 miliardi di euro e i BTP nella pancia delle banche sono cresciuti di 190 miliardi di euro, raggiungendo ora 411 miliardi di euro (più del 10% di tutte le attività detenute in portafoglio dalle banche italiane).
Scoperto il gioco di prestigio il mercato è tornato all’attacco nell’estate del 2012 mettendo pressione sui nostri BTP: é la banca centrale l’unica istituzione che può garantire il mercato sulla solvibilità degli stati lì dove si impegnasse a comprare titoli di debito stampando moneta. Questo lo statuto della BCE non lo consente, ma Draghi ci é andato molto vicino annunciando nell’estate del 2012 il programma OMT. Contro le resistenze tedesche, Draghi annuncia che la BCE è pronta a comprare sul mercato secondario titoli del debito pubblico con scadenza fino a 3 anni per i Paesi che dovessero trovarsi in difficoltà nel collocare il loro debito. Questo in cambio di rigidi interventi della Troika (Fondo Monetario, Commissione Europea e BCE) nell’imporre riforme in cambio di tali aiuti. Nessuno pensava nell’agosto del 2012 che un tale annuncio di intenzioni sarebbe bastato a placare il mercato. Si discuteva allora dell’opportunità che fosse prima l’Italia della Spagna a fare il passo verso il sostegno OMT. La storia dell’ultimo anno ci dice che Draghi ha vinto e che per ora il mercato si é fidato dell’annuncio senza andare a vedere il suo potenziale bluff dal momento che nessuno Stato periferico ha fatto ricorso al programma OMT. Eh sì, perché di bluff potrebbe trattarsi dal momento che la stessa Corte Costituzionale tedesca non ha ancora deliberato sulla legittimità di tale programma (lo farà a dicembre).
Non c’é nulla di male nel fatto che sia la banca centrale a sottoscrivere debito pubblico. Anzi è diritto di un popolo sovrano e della sua banca centrale ricorrere a tutti gli strumenti di politica economica e monetaria a seconda della fasi del ciclo, incluso il potere di "monetizzare" il debito stampando moneta. Lo fanno da sempre la FED, la Banca d'Inghilterra (BoE) e la Banca del Giappone (BoJ) ma non la BCE. Il suo statuto non le consente di acquistare debito pubblico ma il programma OMT è riuscito con un semi bluff a convincere per ora i mercati che questo potrebbe essere possibile.
Due anni dopo ci ritroviamo un sistema bancario che prende liquidità da Draghi (e non dalle altre banche) per impiegarla in BTP (e non nell’economia reale), creando un circolo perverso in cui la debolezza dello Stato é stata trasferita alle banche e solo l’annuncio OMT ha per ora tenuto la situazione in piedi. Se a questo aggiungiamo 140 miliardi di euro di sofferenze ed 80 miliardi di euro di partite incagliate (quasi sofferenze) nei bilanci delle banche ecco spiegato perché il Fondo Monetario Internazionale nel suo recente rapporto sull’Italia cita le banche come uno dei punti deboli della nostra economia invitando in caso di difficoltà a ricorrere al sostegno europeo. E’ la stessa riflessione di Wolfgang Munchau nel suo recente editoriale sul Financial Times che si conclude con una amara verità: "la decisione della politica italiana di non chiedere aiuto all’Europa, non svalutare internamente e non ristrutturare il debito pubblico non è razionale per il suo popolo". Munchau ha ragione da vendere. Decidere prima possibile in una delle tre direzioni è un dovere della politica per il bene dei nostri figli. Traccheggiare e perdere tempo è l’unica cosa da non fare.
Vogliamo rimanere nell’Euro? Parliamone, visto che sempre più alte si alzano le voci di chi è convinto che solo uscendo dall’Euro potremmo guadagnare il tempo necessario a riformare il Paese, visto che quello di Draghi con OMT è un orologio a tempo che farà "gong" molto presto. Ma se invece vogliamo rimanere nell’Euro possiamo farlo solo riformando da testa a piedi il paese per chiudere il gap di competitività che abbiamo (circa 20% contro la Germania) e che altrimenti non ci permetterà mai di crescere in linea con i nostri vicini.
Non vogliamo ristrutturare il debito? Bene allora che ci si aggrappi al programma OMT almeno ci garantiamo l’acquisto del nostro debito dalla BCE (ammesso che lo possa fare visto il rischio di stop della corte tedesca) e ci facciamo aiutare a fare quelle riforme che Roma non è in grado di fare. Insomma rendiamo esplicito quel commissariamento che già è nei fatti e almeno ci riprendiamo un po’ dei 50 miliardi di euro che abbiamo messo al servizio dell’Europa.
Non vogliamo ristrutturare il debito, siamo troppo orgogliosi per chiedere aiuto e non abbiamo le risorse per finanziare le riforme? Allora si abbia il coraggio di sforare il deficit di almeno 3 punti, arrivando a quel 6% che è già stato concesso a Spagna e Francia. Quei 50 miliardi di euro si mettano ad esempio nel cuneo fiscale. Poi vediamo se l’Italia non inizia a crescere tornando a creare un problema di concorrenza sull’export alle aziende tedesche.
Se nessuna delle tre opzioni qui sopra viene messa sul tavolo vuol dire che l’Europa ha già deciso di far tirare a campare il moribondo paziente Italia per spolparne gli ultimi resti. Draghi è il proprietario del casinò, colui che ha preso tempo fino ad ora nell’interesse dei creditori tedeschi non certo dei produttori italiani. Napolitano è il croupier, colui che ha usato al peggio questo tempo privando i cittadini dell’ultimo loro diritto, quello di un governo scelto da loro. Monti e Letta sono i due bari al tavolo, coloro che fanno vincere il banco dell’Euro a spese dei cittadini. Ma il tempo che è riuscito a prendere Draghi non è infinito: il "gong" della Merkel sul programma OMT arriverà prima o poi e quel giorno ci sarà l’ultimo giro. Gli italiani quel giorno vedranno di essere rimasti in mutande. Forse neanche quelle.

PS: Ciao Zuzzurro, con te se ne va anche una parte della mia storia, quando fare comicità si chiamava "cabaret" e nessuno sapeva ancora cosa fosse. Un abbraccio a Gaspare e alla famiglia.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • WORCOM forum Utente certificato 4 anni fa
    Forza WORCOM
  • SEGNALO - Social news, Article marketing Utente certificato 4 anni fa
    Grazie M5S
  • Pepita Pezzolo 4 anni fa
    Apprendo dal TG de "la 7" (edizione delle ore 13:30 del 4 Novembre 2013) che il Commissario europeo preposto ai fondi speciali europei erogati per L'Aquila (450 milioni di euro) ha chiesto ragione di come questi siano stati spesi, visto che è stato appurato che il cemento occorrente per le parziali ricostruzioni effettuate è costato il 130% del dovuto, le case "temporanee" sono state dichiarate inagibili per i materiali totalmente non ignifughi, per le molteplici perdite degli impianti idrici e per altri illeciti costruttivi, per la mancanza del certificato antimafia di molte delle società costruttrici, ecc. Nel caso di multa all'Italia, ritengo che sarebbe opportuno che il M5S si costituisse parte civile contro i responsabili di questa ennesima truffa ai danni dello stato e del popolo italiano affinché non siano i contribuenti a pagare come sempre per gli errori e le ruberie degli amministratori e nel contempo perché l'opinione pubblica si renda conto della necessità dell'esistenza di un movimento come il nostro.
  • stefano franco 4 anni fa
    soluzone molto semplice : si vende venezia agli emirati,non servre il confine sul ponte della libertà,solo che a venezia tutti pagheranno le tasse agli emirati,vale circa metà del debito italiano,se non lo faranno l italia fallirà e quando fallirà andremo a prenderci con la forza quello che ci spetta cioè le vite dei politici ed i loro beni !!!!
  • Pasqualino Di Blasi 4 anni fa
    Anzichè fare manovre economiche a danno dei ceti più poveri basterebbe recuperare le ingenti somme non versate dai grandi evasori. Il più povero di quelli che compaiono nei dibattiti in tv guadagna 10.000 euro al mese, non so come possono comprendere cosa sia la crisi. Per loro la crisi è un'opportunità di ulteriore arricchimento. Poi si parla tanto di disoccupazione cercando volutamente di tacere sul problema reale. La stagnazione dell'economia non avviene perchè aumenta di 3 o 4 punti la disoccupazione, ma avviene perchè si riduce giorno dopo giorno il potere d'acquisto degli stipendi medi italiani e delle pensioni più basse. L'economia la fa girare non il ceto alto, per loro non cambia nulla, si compravano prima la ferrari e se la comprano a maggior ragione adesso potendo speculare sulla povertà dilagante, ma la fa girare il ceto medio e basso. Solo se mettiamo soldi nelle tasche del ceto medio e basso che ha già un'occupazione possono riprendersi i consumi e l'economia e quindi le aziende possono riassumere. Sono un docente, laureato con il massimo dei voti con tre abilitazioni e specializzazione sul sostegno e il mio stipendio è di 1.500 euro al mese. Come può un professionista in Italia sentirsi gratificato ed affrontare anche eventuali spese impreviste. Può soltanto sopravvivere ma non vivere con dignità. Mentre esistono ancora troppi privilegi e stipendi inammissibili. Si può, solo volendo, ridurre questi privilegi e ridistribuire denaro ai ceti più bassi. Ma purtroppo la nostra classe politica non sembra avere questa capacità. Perchè le possibilità sono due: questi o sono disonesti o incapaci. Dato che in Italia la disonestà è divenuta una virtù io dico che sono degli incapaci se ancora non riescono a comprendere qual'è la giusta terapia per ridare dignità al nostro paese.
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    quello che ho letto sul Fatto Quotidiano è grave Beppe, mi riferisco al tuo colloquio con i senatori. non ci sto a diventare una forza che parla alla pancia delle persone per mero calcolo elettorale. trasformerai il movimento in lega nord? allora tanto vale che parli male anche di noi meridionali... fai un sacco di voti anche con quello
  • roberto 4 anni fa
    Caro Grillo, PRETENDERE LE COSE DALL'IMPOSSIBILE E' UNA SPECIALITA' ITALIANA, ma la storia dimentica il passato e ovviamente paga sempre il futuro.. Signori italiani forse non ricordate che fino a pochi anni fa giravano soltanto le cambiali???
  • ina ghigliot 4 anni fa
    non sono d'accordo. abbiamo professato la ricerca dei responsabili dello stato di cose e ora invece addossiamo tutto ai risparmiatori che hanno acquistato i titdistato ? cioè rimettiamo le cose a posto facendo pagare il prezzo del disastro alle famiglie oneste che hanno acquistato il debito che hanno fatto i politici ? io non ci stò ! dovevamo aprirlo questo debito pubblico, studiare xchè è diventato un oceano, chi lo ha gestito e causato, chi ha speculato e fargli cagare i soldi e invece ora....... lo pagano le famiglie con una non meglio definita RISTRUTTURAZIONE ???? e' il più bel regalo che possiamo fare alle caste finanziarie nazionali e non !!! REMEMBER THE POLITOMETRO !!!!!!!
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      la ristrutturazione del debito può avvenire anche discriminando fra banche e privati (è stato fatto in grecia per favorire le banche e può essere fatto in Italia per favorire i privati); rimane il fatto che ristrutturare sarà una scelta non voluta ma obbligata
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    siamo tutti ostaggio della troika, e i capetti che ci governano sono solo dei burattini in mano dei banchieri d'europa.
  • EUGENIO M. Utente certificato 4 anni fa
    Proposta alternativa all’uscita dall’euro Ristrutturazione degli interessi sul debito dopo ricognizione sulla sua composizione salvaguardando i piccoli risparmiatori ( ad esempio una soglia potrebbe essere 500000 euro per preservare i risparmi per la compravendita della prima casa). Lo stato potrebbe versare solo l’ 1% degli interessi sulla parte del debito in mano a fondi di investimento e banche italiane o straniere risparmiando sui 50 miliardi da dividere fra cuneo fiscale e fondo anti credit-crunch per piccole e medie imprese. La BCE (che non ha mai avuto difficoltà od esitazioni ad aiutare le banche) potrebbe integrare, se lo vuole, la parte non versata dallo stato stampando moneta. Potrebbe poi esserci una seconda clausola di salvaguardia ovvero che nel caso l’Italia riesca a crescere oltre il 2,5% l’anno ricominci a pagare gli interessi dovuti sul debito per intero.
  • Steve Vega 4 anni fa
    Offriamo privati, prestiti personali e commerciali con molto minimale tassi d'interesse annui a partire da 2% entro un 1 anno a 30 anni di rimborso periodo di durata di ogni parte del mondo. Noi prestito fondi a privati o imprese; hanno bisogno di assistenza finanziaria, con tasso di cattivo credito o bisogno di soldi per pagare le bollette, per investire sulle imprese, per risolvere i problemi dei mutui / casa. Voglio usare questo mezzo per informare che rendiamo assistenza prestito beneficiario affidabile come saremo lieti di offrirvi un prestito. I nostri prestiti sono ben assicurati per la massima sicurezza è la nostra priorità. NOTA: Siamo autorizzati dalla International Association of Credit Union. Interessati al nostro servizio di prestito devono contattarmi via e-mail: stevevega77@outlook.com
  • Vittorio D. Utente certificato 4 anni fa
    http://terrarealtime.blogspot.it/2013/10/video-scandalo-monti-fiero-alla-cnn.html questo video al minuto 6 conferma la veridicità della versione di Paolo Barnard sulla nostra situazione economica presente e futura. Io un po di economia me ne intendo e non VOLEVO credere alle cose dette da questo giornalista Paolo Barnard. http://www.youtube.com/watch?v=Am2aptElseI Mi sto ricredendo su tutto!!
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Ivana vai fatti un viaggetto a Mauthausen Dove a vissuto un mio conoscente, Studia un po' di storia vai a vedere come si approvvigionava di moneta il governo degli anni trenta e quaranta e come spogliava banche e cittadini tutti: ariani ed ebrei Vai in Germania e informati anche chi credeva in quel governo se sincero ti narrerà .... Vai a parlare con il nonno di un mio amico, uno dei ragazzi dodicenni che difesero il bunker fino all' ultimo minuto Non ti dico di parlare con chi ne era succube Ma con coloro che aderivano con convinzione, Per poi ritrovare in se stessi la verità e farne i conti E provarne orrore per aver partecipato a una simile follia Altri ora mentono perché l'essere umano fa consapevolmente propria la scelta fra bene e male ed è libero di preferire il secondo Come l'individuo morto a Roma recentemente Come mai il mio precedente commento su questo argomento è sparito E invece quelli della filo- nazi Ivana rimangono ?
  • dewis teodorani 4 anni fa
    Quando un'istituzione gestita da privati si permette di gestire la contabilità di una nazione non si può che finire nelle nostre condizioni..
  • Valerio Di Bernardo 4 anni fa
    Dopo questo articolo pro € di Casaleggio non sosterrò più il M5S. Ad maiora.
  • Cristiano Streppa Utente certificato 4 anni fa
    mi sembra abbastanza corretto. Solo qualche piccola imprecisione. I giochini di Draghi stanno mantenendo in vita l'EURO, non l'Italia, attenzione. Sforare il limite del 3% significa peggiorare la bilancia dei pagamenti. Anche dimezzando il cuneo fiscale non potremmo recuperare il differenziale di inflazione di quasi 20 anni. La soluzione è solo una, semplice, la sanno tutti ma hanno paura a dirlo: RECUPERARE LA FLESSIBILITA' DEL CAMBIO. Il che significa uscire dall'euro e lasciare libera di fluttuare la nuova valuta italiana.
  • Luca Ciani 4 anni fa
    Parole sacrosante le tue Beppe,parole sacrosante.Ma raccontarle qui potrebbe non essere sufficiente caro Beppe,il web sappiamo tutti benissimo raggiunge una percentuale troppo bassa di elettorato.Bombarda la Tv con queste informazioni,é ciò di cui abbiamo tutti bisogno,soprattutto tutti coloro che si informano soltanto con le televisioni.Forza Beppe io credo in te.
  • TINO LISSU Utente certificato 4 anni fa
    Il debito pubblico è semplicemente una truffa ai danni dello Stato,nel senso che grazie ai politici che hanno svenduto alle Banche private la Banca d'Italia(con conseguente perdita della sovranità monetaria),si è consentito alla speculazione finanziaria internazionale di acquistare il debito pubblico e di realizzarne enormi profitti gravati di interessi(100 miliardi di euro all'anno) creando una incolmabile voragine nei conti dello Stato.Per cui se si vuole uscirne occorre non pagare un solo centesimo di tale debito che nasce appunto dal fatto che ci hanno privato arbitrariamente della sovranità monetaria che non a caso è sancita dalla Costituzione,secondo cui la moneta è dei cittadini e non delle Banche.
  • Nero Miseria (retrosceno) Utente certificato 4 anni fa
    Discutere sulla permanenza nell'euro con persone che da anni vogliono farlo e assieme al movimento è l'unica opzione percorribile.Tutte le altre opzioni sono fantasie politiche disastrose.Ci vuole una strategia da Freexit,coordinandola anche con i partner europei (anche se su questo punto ho molti dubbi che si possa ottenere qualcosa)ma tenendo ben presente che lo si può fare anche unilateralmente.Non saranno rose e fiori ma è l'unica possibilità di evitare il disastro totale anche degli altri euromani.Pensate a cosa succederebbe se domani scoppiasse una bolla finanziaria qualsiasi anche meno imponente di quella del 2008? Siamo seduti su una bomba atomica a tempo,ma il temporizzatore non si sa chi lo ha.E poi c'è il discorso correlato di riprendersi la sovranità democratica nazionale.E non è poco !! Ce ne siamo dimenticati?
  • Lady Dodi 4 anni fa
    E io invece no. Premesso che maledico l'euro tre volte al giorno, prima dei pasti, dopo lunghe e approfondite meditazioni, vi dico che la fate troppo facile. Una fregatura l'abbiamo già presa, volete aggiungerci la seconda? Controllo dell'eventuale inflazione? Ma non fatemi ridere! Così come abbiamo controllato l'euro! Cioè, ALL'ITALIANA!
  • massimo pantani 4 anni fa
    Credo che uscire dall'euro sia ad oggi l'unico modo di riprendere in mano le sorti della vita del nostro paese. Rompere le maglie della globalizzazione finanziaria privata ( FMI, BCE, Banca mondiale,Banca d'Italia sono enti privati)permetterebbe di emanciparsi dalle regole di quel mercato che alimenta le multinazionali di qualunque genere ai danni della vita della piccola imprenditoria che oggi non regge piu' la competizione. Chiudono commercianti,artigiani e piccoli imprenditori a favore di supermercati e aziende di grandi gruppi internazionali.La scusa delle regole dei mercati nasconde lo strumento del signoraggio che progressivamente ci rende sempre meno indipendenti dal realizzarci nel lavoro.
    • Stefano P. Utente certificato 4 anni fa
      Continuo a leggere post, anche apprezzabili e corretti, che propongono soluzioni alla crisi quale ad esempio "uscire dall'Euro". Io sono personalmente d'accordo, come sono d'accordo sul fatto che ci sono parecchie altre strade per uscire dalla crisi, o almeno per provarci. Però la posizione del Movimento 5 Stelle è assurda: da un lato si dice che è già troppo tardi, dall'altro non si è in grado di proporre una soluzione sensata e ben costruita. Il Movimento 5 Stelle vuole uscire dall'Euro sì o no? Beh, forse al punto in cui siamo sarebbe il caso di aver già operato una scelta programmatica al riguardo... Stefano P
  • fabio magni 4 anni fa
    Purtroppo sono completamente d'accordo e non da oggi ma da almeno 2-3 anni. Il tirare a campare ancora un pò prima di affrontare il toro per le corna (uscire dall'euro o ricontrattare il debito pubblico o sforare il 3% sul PIL per 2 anni almeno o concambiare titoli di debito pubblico (da annullare) con quote di beni reali pubblici statali, regionali, provinciali, comunali dandone poi la gestione ai privati con gara europea)renderà l'agonia ancora più dolorosa e il colpo finale un vero pugno mortale per la stragrande maggioranza dei cittadini normali!
  • Andrea M. Utente certificato 4 anni fa
    SHHHH! Da bravi, la ricreazione è finita! Ora torniamo in classe che c'è da studuiare il m.c.m. e il M.C.D.... A quando un post sulla convenienza dei propulsori a idrogeno liquido per le navette spaziali?
    • ivana 4 anni fa
      quando leggo dei commenti di merda come i tuoi mi viene voglia di menare le mani. ma fatti una vita, cazzo!
  • sandro c altrove 4 anni fa
    Poche idee ma confuse. Chiedere l'aiuto alla bce significa far entrare il cavallo tra le(ormai disastrate) mura (significa mettere la nostra economia nelle loro mani. Investire capitali nell'industria avendo come "attrezzo economico" l'euro significherebbe solo produrre per non vendere dando così l'ultima spallata al traballante castello (riuscendo così nell'intento a cui hanno tanto lavorato le oligarchie europee). Chiudere il gap di competitività?! Ah si? e come si farebbe questa quisquiglia? ma se lo dite da sempre che siamo oramai disastrati e a un passo dallo scatafascio, e in queste condizioni noi chiuderemmo cosa? il gap di cosa? con l'euro magari......ahahahaha, questa è la meglio. Sta iniziando a venirmi il dubbio che l'indirizzo politico che questo blog sta prendendo non sia dettato dall'ignoranza e dalla demagogia, ma da un disegno sottointeso e incondiviso. Mi son perso qualcosa o il referendum sull'uscita dall'euro si è un'attimino dileguato. Io una domanda per voi del movimento l'avrei: preferite essere utili idioti o abili traditori?
  • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
    NEWS: GRILLO A SOPRESA IN SENATO. Che succede?
  • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
    Seconda parte: "e' ora che anche molti professionisti lo facciano, non si puo' vivere di agnelli sacrificali per sempre, i dilettanti coraggiosi allo sbaraglio cominciano a scarseggiare e' ora che qualche professionista carrieromane si faccia avanti altrimenti il sistema piramidale che conosciamo oggi, E' UNO ZUCCHERINO rispetto ad una guerra di classe fatta da poveri... e tu sai che i poveri scordano facilmente la storia e seguono soltanto l'istinto "LA SOMMARIETA".
  • Luigi P. Utente certificato 4 anni fa
    Articolo molto interessante ma incompleto per quanto riguarda La INFLAZIONE. INNANZITUTTO IL NOSTRO DEBITO È TRANQUILLAMENTE GESTIBILE E RIDUCIBILE SE SI FANNO VELOCEMENTE 5 COSE. SI FA COMPRARE IL DEBITO INVENDUTO ALLE ASTE DALLA NOSTRA CASSA DEPOSITI E PRESTITI COME FA..... LA GERMANIA DAL 1989!!!!!!! POI SI TOGLIE DAL CALCOLO DEL DEBITO TUTTO QUELLO DELLA STESSA CASSA DEPOSITI E PRESTITI NOSTRANA COME FA LA.... GERMANIA DAL 1989!!!!! POI SI SEMPLIFICANO LE LEGGI E LE PROCEDURE LEGALI DA 150.000 A 15.000 COME FA...... LA GERMANIA DA SEMPREEEE!!!! POI SI RIDUCONO LE IMPOSTE DA 100 A 10 COME FA LA GERMANIA DA SEMPREEEEE!!!!! POI SI RIDUCONO DEL 70% IL NUMERO DEI PARLAMENTARI, DEI CONIGLIERI REGIONALI, COMUNALI, CIRCOSCRIZIONALI E LE LORO CORTI DEI MIRACOLI. OGNI ANNO SOLARE PAGHIAMO IL 5% DEL NOSTRO P. I. L. IN INTERESSI PASSIVI SUL DEBITO. LA GERMANIA IL 2% PERCHÉ RIPETO PER LE MENTI INGENUE UTILIZZA LA KWF CASSA DEPOSITI E PRESTITI PER ACQUISTARE L INVENDUTO DELLE ASTE DEL PROPRIO DEBITO..... CHE INOLTRE È TRUFFALDINAMENTE PIÙ BASSO DEL 18% POICHÉ IN BASE AD UNA LEGGE DEL 1989 CHE DOVEVA FAVORIRE la RIUNIFICAZIONE..... NON... INCLUDE A DIFFERENZA DI QUELLO ITALIANO.... LE SOMME RACCOLTE DALLA POSTA CHE VENGONO TUTTE UTILIZZATE DALLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI PER COMPRARE BTP..... SE SI ESCE DALL EURO CI BECCHIAMO UNA SVALUTAZIONE COME QUELLA DEL 1992-3 CHE FU DEL 50%!! CI BECCHIAMO UNA INFLAZIONE DA COSTI MATERIE PRIME COME MINIMO DEL 20% ANNUO. BASTEREBBE INFINE METTERE UNA BELLA PATRIMONIALE PROGRESSIVA SU QUEL 10 % DI POPOLAZIONE CHE HA IL 40% DELLA RICCHEZZA COMPLESSIVA E......... ELIMINARE DEL 90% LA BUROCRAZIAAAAA SPECIE NEI TRIBUNALIIIIII....
    • Francesco S. Utente certificato 4 anni fa
      sei fuori strada. il debito pubblico non è la causa del problema ma l'effetto. semmai il problema sarebbe il debito estero, cioè quota del debito detenuto da soggetti non residenti e i relativi interessi. la creazione di una cassa depositi e prestiti come dici, lascerebbe inalterato questo problema. la differenza dei tassi di interesse con la germania è conseguenza sia della cessione di sovranità monetaria in favore dell'euro, nonchè al precedente divorzio tra banca d'italia e tesoro dell'81 e già all'epoca su direttiva europea. una nazione con sovranità monetaria e legame banca centrale-tesoro non avrebbe tassi di interesse alti perchè gestiti direttamente dallo stato. inoltre abbiamo già avuto una esperienza di cambi fissi con lo sme, ne siamo usciti a pezzi nel '92. ma poi ci siamo ripresi alla grandeproprio perchè sovrani. non ci fu una svalutazione del 50% ma forse al 30% e inflazione che addiritura diminui. le esportazioni sono aumentate e l'economia è ripresa. e se ne stiamo a parlare in questi termini all'uscita dallo sme siamo tranquillamente tutti sopravvissuti. chi minaccia catastrofi uscendo dall'euro fa solo del terrorismo. l'uscita dall'euro non è la panacea di tutti i mali ma indispensabile. condizione non sufficiente ma necessaria
    • sandro c altrove 4 anni fa
      Troppe stupidaggini. Nel 92 fu sotto il 20% (il dato preciso non l'ho sottomano). IL DEBITO INVENDUTO???? Ma cosa centra?! Noi paghiamo gli interessi su quello venduto, e tu vorresti venderne ancora di più facendo un giro di conto.....roba da matt. Democrazia non significa che chiunque può sparare caxxate a mitraglietta. Vai su goofynomics e informati, anzi studia.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...basterebbe cercare di copiare..le nazioni più virtuose...ad avremmo una speranza...di incamminarci sulla via della speranza...
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    siamo entrati con un consigliere sia a bolzano che a trento!!!è un inizio dai.ora questi comporranno il consiglio regionale!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      ---va sano e lontano!! Ciao Ema!ciao Luca!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      buon pomeriggio amici!!! ribadisco un concetto...un passetto alla volta e arriviamo, chi va piano.....:))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      stanno ancora finendo di spogliare a trento :)))
    • paoloest21 4 anni fa
      era difficile da quelle parti. si conoscono i voti di lista? il piddì che ha fatto?
  • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
    .
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      non riesco a postare un commento più lungo! comunque c'è nuovo post da 10 minuti...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      nikeeeeeeeeeeeee:))))))))))))9
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      oddiosanto Nike!!! che hai combinato?? :)
    • paoloest21 4 anni fa
      ti stanno tarpando le ali? :)))))
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    ma almeno i vostri partavoce lo sanno che quando non hanno abbastanza info su di una legge che viene discussa in parlamento la regola non è astenersi ( chi tace acconsente ) ma votare contro perché è meglio bloccare 100 buone leggi che rischiare di fare passare una legge di merda? ovviamente non lo sanno! hehehehehhehehhehehheh
    • ivana 4 anni fa
      sapere che sei un EX iscritto è una notizia magnifica. grazie!
    • paoloest21 4 anni fa
      perchè con solo i voti del m5s si riescono a bloccare leggi che questo governo dellee larghe intese propone? mah...
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Beppe,per me è un orgoglio il risultato del Trentino, vuol dire che siamo l'altra politica quella che non fa favori e scambi Capisco che si sta andando bene non alla conquista degli scranni ma al perseguimento dei nostri ideali Sursum corda
    • ivana 4 anni fa
      eh, qua è dura, lo sapevamo, troppi interessi legano molti trentini alla vecchia casta provinciale. aspetta che finisca la biada, poi vedi i somarelli quanti calci ai rossi ed ai mosna. temp al temp..
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      e ti rivoto ancora mari!!!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. C.V.D. ""Pdl, Alfano: "Il leader rimane Berlusconi""" :)) ma un pochetto d'amor proprio...
    • paoloest21 4 anni fa
      se mancassero solo quelle sarebbe il meno:)))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahahahaah quando l'ho sentito provavo pena per lui...ahahaha
    • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
      E' questione di palle e Alfano non ce l'ha.
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    Premessa: Il deficit di uno Stato corrisponde alla ricchezza di cittadini e aziende, al centesimo. La ricetta di salvezza nazionale: Il governo alza la spesa a deficit fino al raggiungimento di piena occupazione e piena produzione. Il governo abolisce l’IVA in via permanente. Il governo pone il limite max. del peso fiscale al 40%. Il governo copre il minor gettito fiscale aumentando il deficit. Il governo azzera i contributi previdenziali in busta paga per 2 anni. Il governo provvede alla previdenza sociale alzando il deficit. Il governo chiede alla BCE di garantire i debiti dei Paesi euro. Il governo comunica alla UE che sospende l’Italia dal vincolo del 3% di deficit per cause di EMERGENZA NAZIONALE. Tutto qui. In attesa di tornare alla nuova lira sovrana.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      http://accademiadellaliberta.blogspot.it/2013/10/em-mmt-se-per-caso-ci-fosse-ancora.html http://salvatoretamburro.blogspot.it/2011/12/considerazioni-sulla-mmt-modern-money.html http://www.monetary.org/mmtevaluation http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2012/10/attenzione-paolo-rossi-barnard.html
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      PAOLO BARNARD
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    leggere minipost a lato sulla possibilità di votareeeeeeeeee con una nuova applicazione :)))è già un inizio!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ma e' bellissima questa cosa!!!!!!! qualcosa si muove!!!!!
  • Stefano P. Utente certificato 4 anni fa
    Tutto ottimo e giusto, anche individuare le principali strade per uscire dalla crisi è senz'altro utile. Però in un paese normale: 1) Le informazioni "tecniche" di questo BLOG sarebbero note ai cittadini tramite i giornali, non credo che per gli economisti di professione si tratti di argomenti nuovi o poco dibattuti. 2) Premessa la necessità di far scomparire l'attuale stampa di regime, che non solo è inutile, ma dannosa per il paese (e i danni fatti i giornalisti li DEVONO PAGARE), un movimento politico serio non si limita a dire: si può fare così, cosò o casà, ma ASSUME UNA POSIZIONE CHIARA E PRECISA. Siamo in ritardo? Sì, ma oltre al governo, c'è da REGISTRARE IL GRAVISSIMO E COLPEVOLE RITARDO DELL'OPPOSIZIONE. E questa è composta essenzialmente dal MOVIMENTO 5 STELLE.
  • nessun copy 4 anni fa
    Ot Ot Ot "X Antonio Cataldi Se vuoi un commento te lo do io Tu chiedi un mutuo x comprare la prima casa e quanto ti chiede la banca di % sugli interessi supponiamo il 5% sappi che tu sei italiano Nelle regioni a statuto speciale la banca ti chiede la metà perché loro sono più italiani di te? Se hai una piccola attività e vuoi accedere ai contributi regionali nella tua regione ti chiedono la restituzione di una parte. nelle regioni a statuto speciale sono a fondo perso. Non vado più avanti xchè mi viene il nervius Ora l'argomento ce l'hai continua a scrivere saluti
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Infatti.... capisc'a me
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      le regioni a stauto speciale hanno più autonomia ma ci sono regioni come la sicilia che sono ancora più speciali di altre perché hanno autonomie ben superiori eppure non le sfruttano bene..... siete proprio terra terra!
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Con questo intervento ti sei scoperto da solo.... Lo sai perchè ? Perchè ognuno di noi potrebbe avere ragioni contro questo o contro quello, ad esempio io vivo in Campania che è una regione che negli ultimi anni è colata a picco.... Allora dovrei avercela con tutti ? Ripeto questi interventi che fate sono delle mega martellate sui coglioni autoinflitte ma forse voi non riuscite a capirlo, perchè siete degli italioti. Capisc'a me
  • Paolo L. Utente certificato 4 anni fa
    Napolitano, lo hai sentito lo sboom in Trentino?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Nella fila del supermercato, il cassiere dice ad una signora anziana che si dovrebbe portare il proprio sacchetto, dato che i sacchetti di plastica non sono adatti per l'ambiente. La signora si scusa e spiega: "È che questa moda verde non c’ era ai miei tempi." L'impiegato rispose: "questo è il nostro problema ora. La sua generazione non ha abbastanza cura nel preservare l'ambiente." “Lei ha ragione: la nostra generazione non seguiva la moda verde in quegli anni: allora, le bottiglie di latte, bottiglie di soda e di birra si restituivano al negozio. Il negozio li mandava indietro alla fabbrica che li lavava e li sterilizzava prima di riempirli nuovamente, affinché le stesse bottiglie potessero essere utilizzate più e più volte. Così, facevamo il riciclaggio. Ma ci vuole la ragione, non abbiamo seguito questa moda verde nei nostri tempi. Salivamo le scale, non esistevano le scale mobili in ogni negozio o ufficio. Camminavamo fino ad arrivare ai negozi invece di guidare un’ auto a grossa cilindrata anche per percorrere 200 metri. Ma lei ha assolutamente ragione. Noi non sappiamo nulla del metodo verde. Allora, abbiamo lavato i pannolini dei bambini perché non c'erano gli usa e getta. Ci siamo vestiti con abiti asciugati al sole e non dalle asciugatrici che funzionano a 220 volt. L’ energia del sole e l’ energia del vento asciugava davvero i nostri vestiti. I ragazzi indossavano i vestiti dei fratelli maggiori, non compravano sempre abiti nuovi. Ma è giusto: dobbiamo informarci su questa moda verde. Poi abbiamo avuto una televisione o una radio, in casa, non una TV in ogni camera. E la TV aveva un piccolo schermo delle dimensioni di un fazzoletto, non uno schermo gigante. In cucina, si lavavano i piatti e le pentole a mano, perché non esisteva la lavastoviglie. Quando si imballava qualcosa di fragile per spedirlo, usavamo il giornale spiegazzato per proteggere gli oggetti inscatolati e non i preformati o palline di plastica.
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Bellissimo, Lalla!
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      In quei tempi non c’ era nessun motore che bruciava benzina per falciare il prato. Il nostro tosaerba erano i muscoli in azione. La nostra palestra era la terra, non avevamo bisogno di consumare le luci delle grandi sale ricolme di tapis roulant. Ma certo lei ha ragione, non c'era a quel tempo la moda verde. Abbiamo bevuto dal rubinetto quando eravamo assetati, anzichè comprare centinaia di bottiglie di plastica. Abbiamo cambiato le mine delle penne stilografiche con l'inchiostro, piuttosto che comprare una nuova penna e cambiavamo le lame del rasoio invece di buttare via tutto l’ oggetto solo perché la lama ha perso il suo bordo tagliente. Ma sì, non c’ era la moda verde allora. In quei tempi, i ragazzi arrivavano a scuola sulle loro biciclette o a piedi invece di usare la madre come un autista di taxi 24 ore su 24. Abbiamo avuto una presa elettrica in ogni stanza, non una ciabatta per alimentare una dozzina di artefatti. E non c’ era il dispositivo elettronico per ricevere segnali dai satelliti e percorrere centinaia di chilometri per mangiare una pizza, buona quanto quella della pizzeria vicina a casa. Così mi sembra logico che l'attuale generazione si lamenti continuamente dell'irresponsabilità di noi vecchi che non sappiamo seguire questa meravigliosa moda verde dei nostri tempi. L’ uomo aprì la bocca ma non riuscì a dire nulla!....La donna pagò, salutò educatamente ed uscì dal negozio. Che grande ricchezza i nostri vecchi! Da loro dobbiamo solo imparare e non insegnare.
  • monica v. Utente certificato 4 anni fa
    MA COSA CE NE FACCIAMO DI QUESTO GOVERNO ??? è da mandare a casa subito...ma come ? Renzi ha fretta si andare a votare ma non lo dice....il pdl i falchi vogliono andare a votare....allora cila si potrebbe fare, noi siamo gia al 25% da ultimi sondaggi con una campagna con Grllo si arriva sicuramente almeno al 40 %. se si vota no alla decandenza di B è certo che succede una casino e ci saranno 2 ipotesi la prima è che Napolitano suo malgrado chieda a noi di fare il governo, diversamente non potrà fare aktro che sciogliere le camere GOVERNO A 5 STELLE
  • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
    Lidia la moneta unica globale diventera' un fantasma come tanti che ci circondano se non dibattiamo su questo, nessuno pretende di far trovare la soluzione finale di questo oggetto a te o a Bagnai, ma dibatterne e' importante per avere un idea piu' precisa, maggiore conoscenza equivale a poter scegliere meglio nel caso in cui si cominci a profilare questa eventualita' da parte della banca mondiale, quello che personalmente posso dire e' che tutte queste forme ambigue di indebitamento sono difficilmente ricostruibili appunto perche' forse nel mirino della finanza mondiale c'e' l'interesse a istituire questa moneta. Spero di sbagliare ovviamente, anche se in un certo senso vale il discorso: una sola moneta una sola regola, che significherebbe un taglio alle speculazioni di secondo livello cioe' quelle piu' povere fatta da poveri, che pero', messe insieme, sono di gran lunga maggiori a quelle di contenimento proposte dalla stessa "casta", titoli di stato etc etc... sai benissimo che le speculazioni di secondo livello cioe' dei poveri, viaggiano molto nei mercati in nero e nei cambi, dibatterne, dibatterne, dibatterne, la nuova moneta e' utile per intervenire "alla fonte" di questi problemi, poi si sa, se e' UN MEZZO DI CLASSE o che tenti di ristabilire antiche forme di schiavismo o sfruttamento, be', cosa aspettiamo a parlarne un attimino? io ho rinunciato alla mia liberta' affrontando queste questioni... a viso scoperto e non avendone titoli, ma, semplicemente parlandone, come parlavo a suo tempo di forme di inquinamento mediatico ed ambientali tese all'educazione delle masse, che diciamo la verita' per certi versi SE LO MERITANO perche' vedo ancora cose e comportamenti che giustificano questo stato di polizia seppur apparente, io ho fatto le mie rinunce ed e' ora che anche molti professionisti lo facciano, non si puo' vivere di agnelli sacrificali per sempre, i dilettanti coraggiosi allo sbaraglio cominciano a scarseggiare e' ora che qualche professionista
  • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
    posto un messaggio privato di qualche mese fa che ho scritto ad una ragazza molto bella e molto preparata della quale ho molta stima, purtroppo come accade spesso, i nostri professionisti migliori sono sempre combattuti nel loro animo e devono sempre scegliere se essere SE STESSI oppure essere PER GLI ALTRI, la risposta al messaggio che segue era semplice, cara Lidia Undiemi, quando si parla di bene collettivo la risposta al tuo cuore NON ESISTE... a meno che tu scelga come tanti di usare il tuo sapere per aiutare gli ignoranti a morire meglio, curatore fallimentare del diritto ti definii, spero almeno di aver inserito nella tua logica quotidiana un registro.. in piu'. "IL PENSIERO E' PERICOLOSO" perche' non si puo' ammazzare, e' un virus che non si puo' curare, e' invisibile ed e' capace di cambiare l'intero universo, il PENSIERO e' il senso della vita, della nostra vita, della vita umana, caro Eugenio Scalfari, il senso della mia vita e' "ESSERE MIGLIORE", in ogni momento. Da quanto tempo TU ed i TUOI COMPAGNI DI MERENDE a Roma non vi ponete piu' questa domanda? Se mi "consenta" glie lo dico io: IL TEMPO E' SCADUTO. nel prossimo commento posto il messaggio che inviai a Lidia Undiemi.
  • ivan nuciforo (m5s=speranza) Utente certificato 4 anni fa
    è scontato che l'europa(e non solo tutto l'occidente) ponino le loro basi economiche sulle banche perchè il nostro potere produttivo e lavorativo è minato dal grande apparato indutriale orientale dato che in questi paesi i dipendenti producono il doppio a volte anche il triplo lavorando alla meta a volte anche un terzo degli stipendi occidentali,(quasi a regime schiavista) basta pensare che un cinese dipendente della apple o foxconn lavora 16 ore al giorno mangiando e dormendo in fabbrica con solo una settimana di ferie all'anno ( i suicidi in fabbrica non si contano più ) servirebbero delle leggi internazionali che limitino l'oriente a produrre così tanto a basso costo altrimente l'occidente sarà sempre più in difficoltà ma mi rendo conto che fare una cosa del genere è più difficile di quello che sembri ma qualcosa bisognerà pur fare per limitarli quindi il problema è a monte
  • Flick Mcintosh Utente certificato 4 anni fa
    Sul sito di OPENPARLAMENTO c'è scritto che Roberta Lombardi portavoce del M5S alla Camera ha una percentuale di assenza del 43,59 (con assenza si indicano i casi di non partecipazione al voto, anche se la parlamentare è presente). Considerato che la fiducia si conquista e non si prende, non sarebbe giusto che la cittadina Lombardi portavoce del popolo spiegasse nei dettagli? Naturalmente non è un obbligo, come non è un obbligo che un parlamentare un giorno prima della sua sentenza di Cassazione penale, si dimetta dal suo incarico.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      hanno paura a votare secondo coscienza e siccome non sono rappresentativ di quelli che li hanno votati hanno paura a fare un qualcosa che potrebbe irritare grillo perciò onde evitare rischi non votano.
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    io sono un simpatizzante da sempre e un iscritto da molto tempo,e quindi faccio parte del m5s a tutti gli effetti..non sono un troll,non sono un infiltrato,percio' credo di poter esprimere la mia opinione,cosi' come gradirei sentir la vostra,da veri sostenitori del movimento..non stiamo sbagliando qualcosa? e' tutta colpa degli altri?possiamo migliorarci? e' giusto andare a difenderci e informare i cittadini in tv?vengono mai ascoltati i commenti qui sul blog? vengono date risposte in diretta(almeno quelle piu importanti)? e' giusto rivolgersi a tutti delusi?(pd-pdl-lega?)visto che non possiamo mai difenderci,possiamo cercare una tv privata nostra?si puo stilare una classifica che in caso di vittoria sarebbero le priorita'da fare subito,e renderla pubblica?possiamo comunicare e discutere tra noi sui problemi della gente comune e dell'italia in generale? possiamo andare oltre le critiche e le offese ai soliti noti? ecco qui ci vogliono delle risposte.. e se dobbiamo farci una critica ,facciamola,noi siamo persone serie,potra' forse mancarci un po d'esperienza,ma i valori ci sono tutti..
    • Giorgio C. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luciano, tutto quello che dici è giusto, però non capisco cosa c'entra con l'argomento del post. Credo che i temi affrontati in questo post siano di gran lunga più importanti delle elezione in trentino dove, se non sbaglio, dal dopoguerra vincono sempre gli stessi. Ed è sufficiente recarsi in quelle zone per capire il perchè. Io mi concentrerei sulle tematiche delle prossime europee, iniziando per prima cosa ad avere idee e posizioni chiare nei confronti dell'EU e della moneta unica, magari "ingaggiando" personalità che condividano le stesse idee. I problemi attuali del movimento, secondo me, derivano da una mancanza totale di presa di posizione sulle tematiche che stanno più a cuore alla gente, come l'immigrazione, l'UE, la moneta unica ect.. Per esempio nel post, Beppe Grillo non spiega quale è la sua idea e quali azioni dovrebbero essere attivate dalla classe dirigente che lui ha l'ambizione di sostituire. Dal momento in cui si raggiungono le percentuali delle ultime politiche è necessario un approccio diverso. Più determinati, più preciso e più chiari. Sembrare una volta di estrema sinistra e un altra di destra fa solo perdere voti.
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luciano, hai ragione calcolando la m.. che tutti i giorni ci buttano addosso ,sarebbe davvero ora che i ns Parlamentari si facessero conoscere come si deve.Il blog non è sufficiente perché una marea di persone, vuoi per l'età ,vuoi per altri motivi non vi accede.Ogni giorno possiamo toccare con mano quante informazioni sbagliate recepisce la gente.Quello che faccio davvero fatica a comprendere e che mi fa male è perché il lavoro che è stato fatto fino a qui ,rischia di andare in fumo ,solo per delle prese di posizione che credo non collimano con la maggior parte degli iscritti che credono in questo movimento e che lo vivono come unica speranza per un futuro migliore Basterebbe poco.....
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      credo che tu abbia ragione. Secondo me il grosso errore iniziale e' stato quello di non andare in tv e farci vedere il piu' possibile. Ok,l'abbiamo sempre criticata ma alla fine si dimostra sempre essere il mezzo piu' efficace per arrivare ovunque. Forse abbiamo perso tempo in questo ma possiamo recuperare, quasi sempre si impara sugli errori.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      tutti ormai chiediamo più presenza in tv!!ma a quanto pare qui non arrivan risposte!!e lo dico pensando a che meraviglia sono i nostri parlamentari!!si fanno un culo enorme ovunque,tra aule e le piazze nei fine settimana.ma occorre davvero più visibilità in tv!!!e poi abbiamo Fico alla vigilanza,sarebbe ora di fare altro...quindi mi associo a te!!
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Grazie all'europeismo le banche guadagnano 10 miliardi all'anno che per dare un'idea sono circa 200€ dalle tasche di ogni singolo italiano. Facendo sempre i conti con cifre tonde approssimiamo il numero dei complottisti e complici (parlamentari europeisti + banchieri e finanzieri) a discutibile cifra di 2000 ottenendo così un appropriazione media di 5 milioni ciascuno. È come se ogni responsabile della ruberia avesse fottuto 200€ a 25000 italiani, ovvero è come se ogni europeista avesse borseggiato 25000 persone per 200 euro a vittima, tanto per fare un paragone numerico. Facciamo finta che un tribunale volesse condannare uno dei "ci vuole più Europa" per il reato di furto e volesse moltiplicare la pena di 6 mesi per le 25000 vittime: una condanna a più di mille anni!!! E invece niente! Vien da rimpiangere gli onesti borseggiatori... Il trucco sta nel fatto che rubare in finanza con appoggio politico NON è reato (e quando lo è non si riesce a trovare le prove e quando si trovano le prove il processo va in prescrizione e poi ci sono le assoluzioni con aupercazzola, tipo la banca d'italia assolta dal signoraggio perchè la politica economica sarebbe giuridicamente superiore, con scappellamento, alle leggi ordinarie...). Migliaia di bancheuropeisti tutti insieme collusi per i quali vale il principio europeista "chi non ruba in compagnia o è un grillino o è una spia".
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    la natura ha le sue leggi....chi ideologicamente si pone contro quelle leggi..... PERDE la prima volta li pui anche iludere.... la gente vuole allontanarsi dal dolore e avvicinarsi al piacere ....se lo prometti vinci ma dopo devi mantenere altrimenti, al secondo giro, perdi. inoltre lassù stanno benissimo già così e quindi la storiella del tuutto-tutti è merda non funziona da quelle parti....forse dovreste imparare dal modello trentino alto adige! ri guardo a di battista da buon dissidente che sono vi consiglio di mandarlo in TV a più trasmissioni possibili che sarà un risultato splendido dal mio punto di vista.
  • danika s. 4 anni fa
    Video IMPORTANTE Da guardare GRILLO e Sovranità monetaria Perchè non è nel programma m5s? http://www.youtube.com/watch?v=RGKYygntfjk
    • Francesco S. Utente certificato 4 anni fa
      va bene la sovranità monetaria e l'uscita dall'euro. anche a me farebbe piacere beppe riprendesse questa posizione. nel video però ci vedo un pelo di rancore con sospetto finale. il m5s siamo tutti noi.
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Antonio, capisco che i napoletani siano molto fantasiosi,ma dare del troll a Luca ci vuole proprio tutta!! Capisci a me!
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Questi iniziano a postare alle dieci, gurdate i post precedenti, si danno appuntamento ed inizano a fare i tifosi.i Come si dice a RHO ? Andate a lavarurar barbun ! Capisc'a me
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      il mondo e' pieno di gente strana me ne rendo conto sempre di piu'.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      :)) lascia perdere paola,ha del rancore verso altri e dato che ormai non gli risponde si sfoga con me,facendo queste figure di m....tutto qui.la gente misera fa così!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ci rendiam conto tutti di quale miseri tu sia diventato antonio,fidati,proprio tutti.capisciti prima o poi..ormai sei lo zimbello del blog!!cerca di star bene.
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
    Marina Berlusconi ? Ma mi faccia il piacere ... ! Neanche lo gigolò più duro di stomaco ! Solo il fratello di Mubarak ce la può fare. Ma è già impegnato con la Merkel.
  • d'addona Crescenzocrescenzodaddona 4 anni fa
    L'inconfutabilita' delle tesi illustrate si scontrano - ahime' - con la disorganicita' degli interventi del 5stellati C. e la mancanza di diffusione mediale dei principi ispiratori. Purtroppo dovra' passare molto tempo,durante il quale i partiti di maggioranza (che partiti non sono) continueranno a condurre la loro dura politica di tagli e 'magna' di fronte a un'Italia sempre piu' affamata e con le note pezze al c.... Anche le risultanze elettorali delle due regioni del Nord confermano l'immobilismo mentale e spirituale della Nazione. Quello che manca ormai e' il minimo senso critico collettivo di fronte a quello che succede: si ruba,si dilapida il denano e i beni comuni,si tenta di imbrogliare chi ascolta ? .....pazienza...che ci vuoi fare...e' la vita... un giorno il Signore ci ripaghera'....tanto dovranno morire tutti.... sono tutti uguali.... che vuoi scegliere?.... dopo un po' anche un santo....diventa diavolo. E A FORZA DI MINGHIATE DEL GENERE SI RIMANE IMPIETRITI DINANZI ALLE TTIVVU' COME... COCOMERI SPACCATI IN DUE AD ASCOLTARE CHE IL CASO RUBY... E' PER IL BENE DEL PAESE... CHE IL LAVORO CHE MANCA E' DOVUTO ALL'ASSENZA DI 'SCOSSE' CHE RENZIE DA FIRENZE STA ARRIVANDO E VENDOLA DA BARI SONO A FIANCO DEI DISOCCUPATI (PER FARGLI USCIRE GLI OCCHI DI FUORI..) E CHE FINALMENTE LA SINISTRA CI PENSA ESSA A SMALTIRE UN PO' I CONTI CORRENTI BANCARI E RIPORTARE DALLE CAYMAN ILENDS I CAPITALI IN ITALIA: BASTA ASPETTARE UN ALTRO POCHINO E TUTTO ANDRA' A POSTO ! GTENETE DURO - ITALIANI - CHE' BABBO NATALE STA ARRIVANDO DAL POLO E PORTERA' A TUTTI UN SACCO DI BALOCCHI NUOVI NUOVI DI ZECCA.... MA ADESSO - SCUSATE - L'AUTO/BLU MI ATTENDE...UN PO' DI BUON SENSO ANCHE IL MIO AUTISTA HA UNA FAMIGLIA:DOBBIAMO ANDARE... CIAO A TUTTI.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Sindrome bipolare Di ilsimplicissimus “Noi siamo i custodi del bipolarismo e dell’alternanza. Mai piu’ inciuci e larghe intese. Lo ha detto Matteo Renzi chiudendo la convention della Leopolda. Però ha voluto rassicurare gli italiani: “Dire questo, non e’ contro il governo”. Per quanto ha anche aggiunto: mai più soci del Pdl. L’uomo è straordinario: ragiona e sceglie amici e nemici a intermittenze com e le lucine dell’albero. E come i precedenti segretari del Pd ha scelto la strada dell’omissione: non ha citato Silvio, o meglio, nomen omen, ne ha citato un altro, di Silvio, quello di Fastweb, vittima esemplare, per reclamare la necessità impellente e irrinunciabile della riforma della giustizia, che sta tanto a cuore all’innominato. Non fare il nome dell’antagonista, peraltro, si è rivelato in passate competizioni una ricetta sicura per perdere: lui però non vuol perdere per carità, è uno di quelli che crede nelle profezie che si auto avverano e soprattutto crede a se stesso per una forma di egolatria che deve averlo incantato in certe frequentazioni. Il fatto è che sa di vincere anche attraverso il Pdl, Forza Italia, insomma grazie a quell’elettorato cui sta bene anche un esemplare minore del sciola dell’artista della illegalità, perlla personalizzazione della politica, della visibilità al posto della reputazione, degli slogan al posto delle idee. Peccato che siano a corrente alternata anche i suoi fan, verrebbe da dire bipartisan, se ancora esistessero due parti, due ideologie – quanto le si rimpiangono le vituperate ideologie in assenza di idee -, due correnti di pensiero, tutti dediti a un disinvolto oblio di tesi sostenute energicamente, tutti inclini alla gioiosa rimozione di posizioni esercitate come religioni. E se gli schieramenti dei politici di professione o degli aspiranti a una carriera o a una alleanza d’affari sono appunto motivati da interessi facilmente identificabili, opinionisti, commentatori, politologi attivi tra Dio, Eros e Mercato ondeggi
    • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
      Concordo ma in Toscana non dite semplicemente bischero ?
  • Giuseppe L. 4 anni fa
    Scrive paolo Barnard : "MA SE NON COMUNICHIAMO, COSA MAI FAREMO?presentazione Noi, gli attivisti, movimentisti, social forum, intellettuali, girotondini… non stiamo comunicando, assolutamente no. Dobbiamo comunicare con urgenza estrema quello in cui crediamo, perché stiamo perdendo sia le battaglie che la guerra. Le speranze per un Mondo Migliore si stanno assottigliando col passare dei giorni, neppure degli anni. Dobbiamo quindi trovare [...]" (Ha proposto quello che sto dicendo da anni)
  • stefano c. Utente certificato 4 anni fa
    Ieri mattina il parlamentare Dellai (ex presidente della provincia) e alcuni ex assessori si sono presentati in un circolo pensionati vicino a Trento con vari vassoi di pastine e spumante, tutti cordiali e rassicuranti, serve aggiungere altro..... ps mio padre(che era presente) gliene ha dette di tutti i colori, l' unico..
  • Flavio 4 anni fa
    LA VOLPE E L'UVA!!! Ma se i Trentino non fa testo, se stanno bene e per questo non sentono la necessità di votare M5S, perchè Grillo è andato a far comizi lì? Perchè, i giorni passati, si contestava Santoro che aveva informato della scarsa affluenza ai suoi comizi? Ricordo i commenti:" ... luned Santoro ci verrà a chiedere scusa..."!!!! Comicio a pensare che il 25% delle politiche era per 2/3 da Troll!!!! Ha-ha-ha!!!! P.S.: le europee faranno testo, o manco quelle?????? Ditelo prima, per favore, e quasta volta, dopo, accettatene i responsi!!!!!
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    SIETE SICURI CHE I TROLL SIANO SOLO QUELLI CHE PARLANO MALE DEL M5S ??? Ecco un esempio : io amo il trentino alto adige e quella terra bellissima ma sarà ora in futuro che anche a loro venga tolta ogni autonomia!!!così come ad ogni regione a statuto speciale!!speciale de che??autonomia de che???e noi altri chi siamo??non speciali?non autonomi??da nord a sud,una vergogna unica!! andiam avanti dai e in alto i cuori!!! Luca M., Rho 28.10.13 12:34| Vota commento Currently /5 1 2 3 4 5 (voti: 1) Rispondi al commento **** ****** ************* **************** Mi associo e sottoscrivo. Bob C., Rieti 28.10.13 13:52 | Segnala commento inappropriato ciao luca!!!!!!! si..in alto i cuori...verso le stelle!!!! sempre! ema dell 28.10.13 13:07 ciao amici stellati!! Luca M., Rho 28.10.13 12:50 Anch'io.. Giovanni D., Bari 28.10.13 12:45 | Segnala commento inappropriato Sottoscrivo. G. F. 28.10.13 12:39 VI RENDETE CONTO, UNO SCRIVE UNA STRONZATA COLOSSALE, ED INVECE DI ESSERE REDARGUITO, ECCO UNA MAREA, DI : CIAO MI ASSOCIO !!!! FORZA STELLATI !!!! ANCH'IO !!!! Forza azuriiii ! O no ? Ed i punti esclamativi totali sono circa 20...... Vorrei far notare che in questa discussione nella quale trovo 5 commenti ed un intervento non si trova l'ombra di mezza argomentazione. Uno scambio reciproco di complimenti e punti escalmativi, intervallato da qualche punto interrogativo per richiamare il consenso come risposta. Ma siete sicuri che ? E poi vi lamentate che nessuno legge più il blog ? Capisc'a me
    • nessun copy 4 anni fa
      X Antonio Cataldi Se vuoi un commento te lo do io Tu chiedi un mutuo x comprare la prima casa e quanto ti chiede la banca di % sugli interessi supponiamo il 5% sappi che tu sei italiano Nelle regioni a statuto speciale la banca ti chiede la metà perché loro sono più italiani di te? Se hai una piccola attività e vuoi accedere ai contributi regionali nella tua regione ti chiedono la restituzione di una parte. nelle regioni a statuto speciale sono a fondo perso. Non vado più avanti xchè mi viene il nervius Ora l'argomento ce l'hai continua a scrivere saluti
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      quando uno non ha argomenti si mette a criticare quelli degli altri, poverino!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      lascia stare paola,è sòlo diventato un troll.peggio per lui!!! giorgio...non meriteresti risposta ma...se nn capisci son cazzi tuoi.
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Scusa ma tra la titritera che hai scritto non ho trovato neanche il tuo punto di vista Dov è l'argomentazione?A parte i punti esclamativi cosa ha detto Luca di Sbagliato?Perchè in Itqalia devono esserci le corsie preferenziali? Dimmi dimmi che son curiosa.
    • Giorgio C. Utente certificato 4 anni fa
      tra l'altro non si capisce che cazzo c'entrano le elezioni in trentino con il post.
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    ragazzi,ma un po di autocritica no?? stiamo qui a lodarci,anche quando le elezioni vanno male?stasera a piazza pulita immagino che ci massacreranno..e come al solito non ci sara' nessuno a controbattere,il bello e cattivo tempo potremmo farlo con il 51% dei voti,oggi pero' bisogna convincere,informare,invogliare.ma sopratutto difenderci da chi ci attacca e il blog ,purtroppo non basta..e' poca cosa dire "pochi ma buoni",che i trentini si scambiano i favori di partito, rimane un dato di fatto(se confermato) dal 20,5 al 6%..la verita' e' che si sente molto la mancanza di beppe,e dei nostri portavoce..ogni giornale,ogni talk ci deride..e questo fa male..
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    TRENTINO ,grazie Avete dimostrato che il M5S è OLTRE la politica
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandeeeee mari!!!!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      adesso non si potrà dire che hanno votato il m5* perchè speravano di cambiare! Vero? Nooo no, trentini e bolzaniniv rimanete nei vostri privilegi a scapito degli altri Italiani che non arrivano a fine mese. Ma presto potrebbe cambiare anche per voi...il denaro può finire da un momento all'altro,allora ci sarà da ridere perchè se vorrete la secessione dall'Italia dovrete fare una guerra!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Brava Mariuccia! Hai colto nel segno!
  • Sandro Da Ciampino 4 anni fa
    DAL CORRIERE DELLA SERA DI OGGI.... Il Movimento 5 Stelle, come in altre consultazioni locali degli ultimi mesi, non riesce a ripetere il grande risultato delle elezioni politiche di febbraio, in cui (a Trento e provincia) aveva superato il 20%. -OGGI 5,7%- GRILLO FAI IL DURO E PURO. QUESTI SONO I RISULTATI. ERA MEGLIO QUANDO FACEVI IL COMICO......
  • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
    La scarsa percentuale di voti presa in Trentino e' la conferma della mia buona scelta fatta di votare il M5S. Trentinii, non siete per niente "Speciali"!!
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    APRITE GLI OCCHI, TRUFFA IN GIRO ***Attenzione MoVimento*** Stanno girando immagini di sms che chiedono denaro per il VDay. Nel "migliore" dei casi si tratta di troll il cui scopo è finire sulla stampa, nel peggiore di parassiti che cercano di approfittarsi e truffarvi. Vi ricordiamo che l'unica modalità di donazione è quella via blog, senza cifra minima e su base volontaria, oppure nei banchetti del merchandising a Genova. Fate girare il più possibile, grazie.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Che bello spettacolo:alle elezioni locali si ricambiano i favori ricevuti.E' il trionfo della riconoscenza
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Ovvero "voto di scambio". Come quando io assumo tua moglie e tu assumi la mia!
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Scusate l'O.T.: Chi ha notizie di Daniela da Parigi? Grazie!!!!!!!!
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    che dire?? io questo Di Battista lo ammiro!!!!!!!!!!! Questo messaggio lo dedico ai folli; A chi non si rassegna a dire “signor si'” ai cocciuti a chi pensa che per far crescere bene un figlio occorra insegnarli ad essere bravo, non furbo a chi fa 20 km indietro per ridare il resto a una cassiera di un supermercato che si e' sbagliata a chi ha deciso di informarsi in modo alternativo a quelli che “coltivano il dubbio a quelli che vanno in profondità, che non si accontentano mai ai curiosi ai miei colleghi che non demordono he non si sono lasciati coinvolgere dal palazzo e dai privilegi ai disoccupati ai giornalisti e ai blogger liberi agli attivisti del M5S, eroi moderni, esempi per noi parlamentari a chi combatte anche se la battaglia e' dura Questo messaggio lo dedico a chi combatte e lo chiudo con le parole di Brecht: “Ci sono uomini che lottano un giorno e sono bravi, altri che lottano un anno e sono più bravi, ci sono quelli che lottano più anni e sono ancora più bravi, però ci sono quelli che lottano tutta la vita: essi sono gli indispensabili
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Paola, bentrovata e ciao Oreste Di battista e paola taverna sono meravigliosi, se solo fossero conosciuti di piu' le quotazioni del movimento si impennerebbero ne sono sicura.
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Oreste, ci stanno massacrando.La gente deve conoscere persone dello stampo di Di Battista!!O si inventano una tv 5stelle o dobbiamo andare in tv Se permetti ,per fare un esempio,Di Maio e Fico hanno fatto una bellissima figura E SI SONO ESPRESSI INMMANIERA IMPECCABILE Inutile intestardirsi per partito preso DEVONO FARSI CONOSCERE senò la m.. che ci buttano tutti i giorni addosso ci sepellirà Alla fine la realtà è questa,ok il cuore ma usiamo anche la testa!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      assieme alla Taverna! Ma in TV no ! Mah!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Ema! Senza togliere nulla a nessuno,Di Battista è unico ,è una persona che ammiro tantissimo E' un grande esempio per tutti Spero si faccia conoscere di più in tv Due tre presenze e già avremmo aumentato i voti!
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    A Parma, a Ragusa, il mov 5 stelle ha vinto. Li' i cittadini erano alla frutta e anche al caffe'... qui in Sudtirol lo stato( leggi pdl pdmenoelle) consente loro di trattenere le tasse in loco, l'85% e distribuire posti di lavori e favori fra gli addetti ai lavori dei due partiti. Qui c'e' ancora un po' di lavoro legato al turismo. Chi si allea con il partito autonomo del sudtirolo vince e qui ora ha vinto il pd, anzi ha non vinto i fai vincere e in piu' ti do' un bonus di 3 senatoriperche' qui gli autonomisti comandano.... e il pd lascia fare perche' gli fanno comodo i 115.000 voti dei sudtirolesi nel voto nazionale, contro B. e al prossimo turno contro 5 stelle E' uno scambio di favori, un voto di scambio: io mi alleo con te a livello locale, ti lascio il mio serbatoio di voti e ti faccio vincere e amministrare a tuo piacimento; tu ti allei con me a livello nazionale e mi fai vincere in una competizione elettorale dove anche 100,000 voti possono col porcellum alla camera, dare una vittoria o una sconfitta. In piu' io ti do' un bonus di 3 senatori: 115,000 voti per 3 senatori, che non hanno riscontro in nessuna altra parte d'italia dove con 115.000 voti max si prende un senatore. Ma qui il pd per l'aiuto ricevuto dalle truppe sudtirolesi e' disposto a pagare a peso d'oro i voti: qui il banco qui paga 3 volte... In sudtirolo non vogliono cambiare niente, vogliono che rimanga il partito autonomista e le regalie dello Stato a questa regione, la crisi per loro e' quella degli altri, loro sono sempre attaccati alla politica del tanto paga pantalone...
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    io penso una cosa,senza falsi idealismi..se sara' un dato certo le elezioni del trentino,dove in proiezione danno il m5s dal 20,5 al 6%,una piccola considerazione bisognera' farla.. come mai cosi' in basso? non possiamo dire che il trentino e'una regione a statuto speciale e percio' non conta,o che i media sono tutti contro,o che il popolo non capisce,sarebbe molto riduttivo..non commettiamo lo stesso errore dei partiti,che è sempre colpa degli altri,i nostri panni (beghe) laviamoceli in casa,a chi ci diffama ,quereliamoli, a chi ci combatte sulle tv ,usiamo il loro metodo..insomma pur apprezzando la linea guida di beppe,bisogna reagire..urgentemente!!!
  • andrea c. Utente certificato 4 anni fa
    Ovviamente è impossibile trovare una sola eccezione a quanto riportato nell'articolo. La vera sfida però sarà quella di avere una governo italiano forte. Forte intendo composto da una maggioranza compatta e risoluta, con idee chiare e che soprattutto abbia a cuore il bene del paese. In aggiunta a quanto riporato nell'articolo, evidenzio a tutti il fatto, non certamente secondario, che si evidenzia un nuovo ritorno di capitali italiani all'estero e la stima di questi capitali risulta praticamente pari a quella ante condono. Ora quello che propongo io è di lavorare prorpio su questo fronte. Possiamo immaginare che gran parte di questi capitali siano riconducibili a famiglie benestanti, imprenditori ecc. ecc. Se il prossimo governo sarà forte e saprà garantire una tassazione equa del reddito d'impresa e di lavoro, credo che potrà essere possibile trattare il rientro dei capitali dall'estero con serietà. Se il governo sarà forte, si potrà certo far concorrenza ai paesi dell'Europa che hanno sfruttato fin qui le nostre debolezze. Se il governo sarà forte, potremo sicuramente condividere con l'Europa il risanamento delle nostra banche, magari anche nazionalizzandone in parte al fine di evitare ulteriori speculazioni. Infine, se il governo sarà forte sarà sicuramente possibile scegliere di riformare il nostro paese, non stravolgendolo, ma rendendolo più solido e sarà sicuramente possibile sederci con i nostri alleati tedeschi con credenziali certamente più convincenti. Saremmo così senza dubbio meno appetibili per le speculazioni teutoniche e sicuramente i furbetti europei meno spavaldi e dediti a spolpare il nostro paese. Se smettessimo di pensare solo a mister "B" sicuramente la nostra intraprendenza ci permetterebbe molte più soluzioni di quante ne immaginiamo.
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Pensa che MEDIOLANUM ha la sede in Irlanda...perchè? Se in europaUnita...ci fosse una tassazione identica fra tutti i componenti...forse i capitali potrebbero rientrar,ma solo in ragione di un profitto basato sui programmi economici(esportazioni)future. Per niente il capitale non fa nulla...quindi la strategia è, se vogliamo rimanere in un sistema capitalistico,quanto profitto può dare l'italia a parità di tassazione e di burocrazia con gli altri componenti l'Europa. Invece penso che l'UE voglia strangolarci per fare profitto anche sulle miserie!
  • arturo b. Utente certificato 4 anni fa
    Tra quanto il rpelievo forzoso dai conti correnti? Vedrete che diranno: tanto saranno pochi euro a famiglia cosa vuoi che facciano. Maledetti.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Dice bene Grillo:agli italiani che stanno bene non gliene frega un c di chi sta male
  • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
    Nei vari forum, tipo nel sito del Fatto Quotidiano, già serpeggiano orde di troll pronti a irridere il movimento sul risultato elettorale del Trentino, come se una regione a statuto speciale rappresentasse un banco di prova per le politiche nazionali. Vedremo poi come andrà nelle elezioni Europee... e vedremo quanti voti prenderà il governo Alfetta...
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      "Orde di troll" Per la verità c'è il tizio che viene a rompere anche qui che ha un centinaio di nich e posta in continuazione facendo credere che i commentatori anti MoV siano molti ,ma è sempre lui, lo psicopatico
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    Ovvio, no???? in un'Italia che naufraga come la Concordia in Trentino Alto Adige, le scialuppe di salvataggio dei gruppi secessionisti sudtirolesi, aumentano.... c'est l'Italie http://www.youtube.com/watch?v=7EgbFRnVh0M
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Gli Italiani popolo di opportunisti! Domenica 27 ottobre gli elettori del Trentino Alto Adige si sono recati alle urne per eleggere il presidente della Provincia di Trento e i nuovi consigli provinciali di Trento e Bolzano. Il sistema elettorale di questa regione a statuto speciale prevede che i consiglieri eletti in queste provinciali andranno poi a comporre il consiglio regionale (che eleggerà il presidente della Regione). Ecco i risultati in tempo reale. Ore 13: A Bolzano il Sudtiroler Volkspartei continua a crescere e raggiunge il 45,6% dei voti. Die Freiheitlichen si ferma al 17,9%, mentre i Verdi all'8,7%. Percentuale deludente per il Pd, che ottiene solo il 6,8% dei voti. A Trento, invece, è proprio il Partito Democratico (in coalizione con il resto delle forze di centrosinistra) a essere in testa: Ugo Rossi è al 58,3% contro il 19,3% delle liste civiche guidate da Diego Mosna e il 6,5% di Maurizio Fugatti della Lega Nord. Il Movimento 5 Stelle è fermo al 5,7%. ^^^^ CVD : i commenti sotto azzeccano la situazione! Ma come al solito i leccaculi pennivendoli ....faranno in modo di spargere ....m....a sul m5* Coraggio Beppe andiamo avanti anche al nord il seme c'è!
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      certo Oreste ma DOVETE ANDARE IN TV!!!!! a te riesce meglio... :)
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    Chi ha detto che LORO sono IMPREPARATI? Il Sindaco Giampietro Ballardin, ha detto che il suo comune, stà pagando le rate di un mutuo I CUI DANARI NON LI PUO' SPENDERE PER IL " PATTO DI STABILITA'". Poiché gli importi delle rate dei mutui, specialmente le prime, sono composte di un 80% di rimborso interessi e di un 20% di rimborso capitale, ora, avete capito perché LORO, hanno votato il "PATTO DI STABILITA"? Ti prestano i TUOI soldi, ti fanno pagare gli interessi, ed i TUOI soldi del prestito SE LI TENGONO LORO. Non c'è niente da fare, LORO SONO DEI GENI.
  • mulholland drive Utente certificato 4 anni fa
    Copiato da Johnny Gaspari, Cepagatti Scusate l'ot. Dopo l'incredibile ingerenza del deputato Gianluca Vacca che ha cercato di minare l'autonomia del gruppo di Cepagatti riguardo alle iniziative da intraprendere e visto che lo staff non ci ha dato segnale mi sono trovato costretto a rompere le righe. Io mi sono dimesso da organizer e Manuela Capitanio, una delle candidate alle prossime elezioni, l'unica che prima della candidatura è passata tramite graticola on line e voto in primarie aperte in rete, dopo gli incredibili attacchi personali di noti esponenti politici del posto che si sono infiltrati nel movimento regionale e che sono nelle liste a voi spedite dai deputati stessi, lista che nessuno in abruzzo conosce e che sono stati nominati in delle assemblee segrete e senza voto palese, a ritirato la sua candidatura. I candidati che saranno espressi nelle liste regionali abruzzesi sono personaggi che fino a due anni fa e in molti casi fino a febbraio erano nelle file di altre liste civetta del pd e del pdl. Non abbiamo mai saputo cosa avranno intenzione di fare, non li conosciamo e, molto probabilmente hanno avuto il posto promesso dai deputati in cambio della campagna elettorale nazionale. Non avendo ricevuto alcuna risposta dallo stato il gruppo certificato dal 2006, quando ancora era lista amici di beppe grillo, oggi ha chiuso i battenti. La casta ci ha invaso, ha messo fuori gioco la rete con regolamento esterno, regolamento che prevede la creazione di liste civiche e le decisioni prese solo ed esclusivamente in assemblea, e ha meticolosamente eliminato nel giro di 2 anni tutti i puri a 5 stelle. Noi di Cepagatti non ci riconosciamo nella lista dei consiglieri che verrà espressa e non parteciperemo alla campagna elettorale di aprile a causa della rivolta rotale dei nostri attivisti che a questo gioco non ci stanno. Mi spiace solo che dallo staff non abbiamo ricevuto neanche una mail di vaffanculo come ringraziamento per i....... [CONTINUA IN COMMENTI]
    • mulholland drive Utente certificato 4 anni fa
      Una storia molto triste. ...Ma l'onorevole Vacca è stato già delegittimato da Grillo a non proseguire sulla strada dei comitati di garanzia, che sarebbero poi comitati per il vaglio delle candidature. P.S. Postato nel Blog di Beppe Grillo il 5 Agosto 2013 nel post intitolato Passaparola - La sovranità dei popoli europei - di Nigel Farage .....Grillo afferma: P.S. Mi è stata comunicata la nascita di alcuni comitati per il vaglio di candidature per elezioni regionali e comunali. Vorrei ribadire che il MoVimento 5 Stelle è una forza politica aperta dove tutti i cittadini possono partecipare presentando una lista seguendo la procedura descritta su: http://www.beppegrillo.it/movimento/crea-la-tua-lista.html Tale indirizzo fa riferimento alle regole inerenti alla certificazione delle liste sia Regionali che Comunali. A questo punto crediamo che le cose siano state chiarite..... o No? Comunque tutta la vicenda relativa alle attività del deputato Vacca e della senatrice Blundo in Abruzzo la trovate nelle pagine web dell'Aquila Blog al seguente indirizzo e relativi link: http://www.laquilablog.it/m5s-abruzzo-il-silenzio-degli-innocenti/31069-0726/ DIFFONDETE
    • mulholland drive Utente certificato 4 anni fa
      [ CONTINUA L'OT di Jhonny Gaspari ] ............. i 6 anni di vita impegnati a prenderci tutto lo schifo per le strade.
  • peppino . Utente certificato 4 anni fa
    Ai vertici dei poteri forti dell'europa disunita, della banca d'italia, delle banche italo-europee, le massonerie e mafie delle lobbies nazionali ed internazionali dei malaffari(Goldman Sachs,ecc) hanno imposto e piazzato ex-loro dipendenti servi per fare solo gli interessi delle banche mondiali del crimine che stanno facendo fallire tanti paesi europei con i loro cittadini(l'Italia compresa)!! Il debito italiano NON è il 134% (cioè 2035 mld di euro),ma secondo economisti di fama mondiale, si devono aggiungere la massa dei DERIVATI che tante istituzioni statali hanno nei loro portafogli, acquistati dai politici corrotti ed imbecilli ai vertici di regioni,provincie,comuni ecc..per voler coprire le ruberie ed i malaffari da loro eseguiti con la complicità dei Capi-Bastone PD+L-L e loro servi e padroni massonici delle lobbies mafiose!! Si parla di PERDITE ASTRONOMICHE che fanno SALIRE VERTIGINOSAMENTE il debito pubblico con la sicura inutilità di tutti i sacrifici che i vigliacchi ai governi dell'incapace capo del partito unico PDLL (Partito Dei Ladri Legalizzati)napulitane ha di fatto imposto agli italiani onesti che stanno solo pagando per niente ANZI per mantenere,come ESCORT DI LUSSO,i tanti furbi politicanti privilegiati con stipendi e pensioni d'oro(i Monti,Letta,Amato, Alfano,Bindi,Finocchia,Prodi,Casini,Bersani,Bondi, Santadechè,Gelmini,Fitto,Boldrini,Grasso,ecc..)! Questo mentre l'italia e gli italiani onesti sono di fatto falliti e CI PRENDONO IN GIRO A DIRE CHE LA CRISI STA FINENDO E CON L'AUMENTO DELLE TASSE E SACRIFICI (nostri!! E NON I LORO) IL PAESE SI STA SALVANDO!! Io sto togliendo tutti i risparmi dalle banche e li sto mettendo sotto il materasso!! CON QUESTI LADRI IN GIRO NON C'E' DA FIDARSI!! I loro tesori e tesoretti, rubati agli italiani, li hanno messi già al sicuro nelle loro banche mafiose dei paradisi fiscali!Ma NOI LI TROVEREMO E LI CONFISCHEREMO, costringendoli alla fame e tanta disperazione come oggi sono gli onesti cittadini!! Forza M5*!!
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Italia, governo smentiva mentre Nsa spiava 46 milioni di telefonate Roma - Il governo italiano ha sempre rassicurato il suo popolo che non ci sono stati atti di spionaggio ai danni del Bel Paese. E mentre il premier Enrico Letta ha piu' volte chiesto spiegazioni all'amministrazione americana sullo scandalo Datagate, ecco che e' arrivata un'inquietante versione fornita dal sito Cryptome: in Italia l'Agenzia di Sicurezza Nazionale Usa (Nsa) ha spiato 46 milioni di telefonate tra il 10 dicembre 2012 e l’8 gennaio 2013. Piu' precisamente: 46 milioni di “metadati” telefonici (numero di telefono chiamato, identita' del ricevente e del chiamante, durata della telefonata). E' quanto emerge da un’analisi del programma della Nsa «Boundless Information», rivelato per prima a giugno dal britannico Guardian, in cui su una mappa del mondo gli 007 elettronici americani riuscivano a quantificare il flusso di informazioni tracciate. Complessivamente, secondo Cryptome, le telefonate spiate in un mese dalla Nsa siano state 124,8 miliardi in tutto il mondo, inclusi anche gli Stati Uniti. Le dimissioni sono obbligatorie anche e soprattutto dopo che Letta è andato a Washington
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    io amo il trentino alto adige e quella terra bellissima ma sarà ora in futuro che anche a loro venga tolta ogni autonomia!!!così come ad ogni regione a statuto speciale!!speciale de che??autonomia de che???e noi altri chi siamo??non speciali?non autonomi??da nord a sud,una vergogna unica!! andiam avanti dai e in alto i cuori!!!
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
      Mi associo e sottoscrivo.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao luca!!!!!!! si..in alto i cuori...verso le stelle!!!! sempre!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao amici stellati!!
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Anch'io..
    • G. F. Utente certificato 4 anni fa
      Sottoscrivo.
  • giacomo Iazzetta Utente certificato 4 anni fa
    Credo sia arrivato il momento per il movimento, di fare il salto di qualità , continuare solo nelle denunce via web , non fa crescere il movimento, ed anzi comincia a portare il lettore ad una sorta di stanchezza nel leggere sempre le stesse cose , per questi c'e' il concreto rischio che il movimento abbia un pesante crollo elettorale, se non adesso entro qualche mese il movimento deve abbandonare la sua anima corsara , e deve cominciare a proporre a tutti, non solo al popolo del web , certo andare in trasmissioni televisive si corre il rischio , se non si hanno solide basi linguistiche, di perdere il confronto con i mestieranti della politica, ma ripeto è il momento di prepararsi alla battaglia del confronto diretto , bisogna dare alle persone che non usano internet, oppure lo usano solo per giocare , il gusto di sentirsi partecipi del movimento
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    ..vince il Sidtirol... e ti credo!!! prendono soldi dallo Stato in cambio della fiducia al governo e qualche nome italiano nella toponomastica delle strade di Aosta.... la domanda però è: quando dichiareremo bancarotta la valle e il trentino chiederanno finalmente l'annessione all'austria ??
    • G. F. Utente certificato 4 anni fa
      No chiederanno di diventare enclavi della germania del 4 reich della feldmarescialla merkel.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Pare, dico pare,che in Trentino il M5S stia andando male Le iene sui forum si stanno gia avventando con inaudito desiderio di sangue. Io non mi scoraggio minimamente, tutt'altro.E' un ONORE essere perdente nelle eleziono locali.Questo è il segno lampante che il M5S non fa e non promette favori a nessuno. Lo ha detto, se mai ce ne fosse ancora bisogno, Beppe, seduto al bar a Bolzano(sotto ho riportato il link):"non sono venuto qui a chiedere voti".Sappiamo tutti che alle locali vincono e vinceranno sempre i boss dei partiti , chi ha fatto favori e che ne promette. La strada del cambiamento non è facile, si va avanti con difficoltà.Le politiche saranno il banco di prova decisivoO si vince o si toglie il disturbo agli italiani
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      li' caro troll, la popolazione, i cittadini erano alla frutta e anche al caffe'... qui in sudtirol lo stato( leggi pdl pdmenoelle) consente loro di trattle tasse in loco, l'85% e distribuire posti di lavori e favori fra gli addetti ai lavori dei due partiti. Chi si allea con il partito autonomo del sudtirolo vince e qui ora ha vinto il pd, anzi ha non vinto perche' qui gli autonomisti comandano.... e il pd lascia fare perche' gli fanno comodo i 115.000 voti dei sudtirolesi nel voto nazionale, contro B. e al prossimo turno contro 5 stelle
    • shirley temple Utente certificato 4 anni fa
      e a Parma, a Ragusa in Sicilia dove l'm5s ha vinto cosa ha promesso? AUTOCRITICA MARIUCCIA non fa male,non è mica una malattia
  • Marco Donati1963 Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, lo ripeto fino alla nausea. L'italia deve recuperare la sovranità monetaria da parte della banca centrale, altrimenti siamo morti. Ridiscutere il debito senza sovranità non serve a nulla, anche la Grecia lo ha fatto, e guarda che fine hanno fatto.
    • Giorgio C. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione da vendere .... ma purtroppo i troll che frequentano il sito sono più preoccupati delle elezioni in trentino. Inoltre Grillo fa il furbo e non prende una chiara posizione in merito al punto di cui tu parlavi e che piaccia o no è la chiave per risolvere la crisi.
    • Alberto A. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo!
  • marco beato Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE, a quando una azione legale contro questi mostri che ci denigrano ogni giorno ?ENNESIMA DISINFORMAZIONE E PRESA IN GIRO : Gli ospiti di Myrta Merlino su LA7, INVITATI IN TUTTI I MODI a prendere in giro il M5S! Battute di CARBONE, PD, di MENICHINI direttore di EUROPA, PD, di LANZILLOTTA, ecc ecc, più la stessa MERLINO. POI, l'ennesima profezia : IL M5S sta cadendo, come sempre, perchè non è credibile, non serve a niente, è fatto di dilettanti incapaci, ecc.ecc. E.in più, la disinformazione elettorale : il M5S si è disintegrato in TRENTINO, rispetto alle precedenti amministrative...IN CUI IL M5S NON C'ERA !!! Propongo di aggiungere la sedicente giornalista leccalecca del PD, MYRTA MERLINO tra i nostri NEMICI PUBBLICI !!!
    • Mister Magoo 4 anni fa
      Bisogna denunciare questi disinformatori e farli pagare in solido in prima persona! Non è accettabile che a milioni di persone vengano comunicate menzogne. Perché il Movimento fino ad oggi non lo ha fatto? E' questa la domanda!
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    il fatto che il risultato elettorale in Trentino non stupisca più di tanto neanche noi,è la dimostrazione di quanto siano spazzatura i Media. Ne fanno un evento quando un evento non è e il problema è che tanti abboccano! Di Battista,di Maio,Taverna e company è ora che andiate all'attacco!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. ma vi rendete conto... quelli del piddì stanno , sul fatto, stappando champagne per i risultati in trentino... son fuori proprio... pd al 22 per cento, et festeggiano...mah vedremo in ambito nazionale, prevedo un 17 per cento.. e sono sempre di buon cuore:))
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    Sono arrabbiato, infuriato, perché queste morti bianche di giovani omosessuali, in quella che dovrebbe essere la capitale, già da anni cittá rifugio di una grande maggioranza di omosessuali meridionali, che fuggono dai loro paesini per trovare un minimo di serenità a condurre le loro vite! Finiscono invece per ritrovarsi in quella meravigliosa cornice di un paesone allargato, ma ugualmente gretto e provinciale come é Roma! In realtà altro che Caput Mundi, lontanissima dall'essere una città europea, tanto meravigliosamente bella quanto immensamente invivibile datati i punti di vista! Ogni morte mi riapre le ferite che questa indegna popolazione mi ha inferto durante la mia infanzia ed adolescenza! Leggere di queste morti mi fa pensare di essere un "sopravvissuto" mi ripiomba nel ghetto gay romano, miserabile e squallido dei locali tristi come l'Alibi, l'Angelo Azzurro, le saune più squallide e tristi d'europa, quell'orrore di locale a più piani che ospita clientela "mista" regno di muccassassina e della reginetta incontrata di ex parlamentare, che nulla ha fatto ed ottenuto se non l'occasione di arricchirsi! A Roma la vita gay, i locali, le vie, trasudano "disturbi aggressivi" forse a causa del profondo squallore della tristezza in cui affogano! Si respira l'odio incamerato dal rifiuto della società che si riverbera nel disprezzo, nemmeno malcelato, che i gay provano l'uno contro l'altro, in un'aberrante finta farsesca solidarietà dei giorni subito dopo le tragedie! Anime colme di dolore e di ferite auto inflitte, nessun rifugio per le giovani succulente "novità", anzi occasione per perpetrare l'auto disprezzo, umiliando ed illudendo i sentimenti di questi giovani virgulti! Anche essi i gay specchio del marciume italiota piccolo borghese ipocrita e falso! Guai ad intraprendere un percorso di analisi non per curare l'omosessualità ma per imparare, come dovrebbero fare anche gli etero, ad amarsi per poter amare sopratutto in questa itaglia omofobica? Quante cretine...
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      Eleonora, quasi tutti gli atti che noi compiamo sono atti con risvolto politico.
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Mi lascia molto perplessa il biglietto che ha lasciato il ragazzo. L'Italia è un paese libero anche se omofobo? Ma chi sta per uccidersi non fa discorsi politici. Mi sembra una montatura mediatica. unica cosa certa è che è morto un ragazzo.
  • Giacinto Raffaele Merlini Colucci Utente certificato 4 anni fa
    Si si tante storie tante denunce e poi a ogni singola tornata elettorale perdiamo e perdiamo sempre, mi sa che il movimento è una causa persa.
  • Max P. Utente certificato 4 anni fa
    Questo articolo esprime semplicemente LA SACROSANTA VERITA' su tutto il processo di finanziarizzazione che è avvenuta con l'introduzione dell'euro nel nostro paese, è stato questo il metodo usato semplicemente per DISTRUGGERE l'economia Italiana fatta da medie e sopratutto piccole aziende che davano estremo fastidio ai giganti dell'economia europea (tedeschi) che così grazie alla politica dissenata e distruttiva, e alla finanza speculativa, hanno avuto spalancate le porte per entrare in Italia e godere di un egemonia economica incontrastata su tutto il territorio. Adesso ne stiamo facendo i conti con tutta la superficialità e negligenza con cui ci siamo approciati a questo problema.
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    Il papà e la mamma di Draghi sono morti in un incidente stradale quando aveva 14 anni...e se l'è cavata da solo nella vita...!!! Pochi sanno che è di origini baresi...Non è una cattiva persona conosco bene i suoi famigliari...Certo è diventato un tecnocrate.. ma credo che nella sua non facile posizione stia facendo tutto il possibile per avvantaggiare l'Italia.. Almeno dal suo punto di vista.. poi ognuno ha le sue opinioni nella vita.. Ma vi assicuro che sta agendo in buona fede...
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Infatti purtroppo è così... Da fuori molte volte è facile giudicare con una certa facinoleria una persona, specialmente quando non la si conosce bene..
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Già come fece su Britannia, ma perfavore non diciamo assurdità. Risponde solo a chi lo ha messo lì. GS
    • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
      Son d'accordo con te...se ha possibilita' di avvantaggiare il suo paese lo fara'...ma non è solo lui che decide!!!
  • ALDO SUCCI - Isernia 4 anni fa
    Scusandomi per l'intromissione...PENSIERINO DEL LUNEDI' - Notizia:"Prete ubriaca ragazzino 12enne e lo violenta. Arrestato - è accaduto in una cittadina al Sud di Portland (Stati Uniti)". Mi Auguro che Sua Santità Papa Bergoglio, contrariamente a quanto fatto dal suo predecessore Papa Ratzinger, lo scomunichi a vita !!!! PERSONALMENTE SONO PER L'EVIRAZIONE .... e senza ripensamenti !!!! Grillino di Isernia
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Ma ancora ci si stupisce che Repubblica e il Fatto scrivano articoli fotocopia contro il M5S? Sempre con la solita frode in malafede di paragonare i dati delle politiche a quelli delle amministrative / regionali? Questi sono tutti asserviti, appena si toccano gli interessi della sinistra si coalizzano tutti sotto la grande bandiera rossa
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    guardate Beppe seduto all'aperto in un bar come un qualsiasi avventore.Quale politicante potrebbe fare cosi? Ne avete mai visto uno cosi? E poi quello che dice..... https://www.youtube.com/watch?v=shC_bHh6n1A#t=94
  • Ugo Pass 4 anni fa
    LA PARTITOCRAZIA E LA BUROCRAZIA DELLO STATO, ALLEATI DA SEMPRE CONTRO GLI ITALIANI, HANNO FATTO GIA' LA LORO SCELTA: - NON RISTRUTTURARE IL DEBITO PUBBLICO - NON USCIRE DALL'EURO POICHE' LA BCE LI PROTEGGE LA SOLUZIONE CHE LORO HANNO TROVATO AL RISANAMENTO E' SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI: L'AUMENTO DELLA TASSAZIONE SU CASA E RISPARMI, CON QUALCHE RITOCCO DI EMERGENZA ALLE ACCISE E ALL'IVA PER COMPENSARE IL CALO DI GETTITO DOVUTO ALLA CONTRAZIONE DELLA SPESA DI FAMIGLIE ED IMPRESE. SIAMO IN UNA GABBIA FISCALE VOLTA ALL'ESPROPRIO STATALE DELLA RICCHEZZA REALE E FINANZIARIA ACCUMULATA DA UNA GENERAZIONE DI QUELLA CLASSE MEDIA PRODUTTIVA CHE HA COSTRUITO L'ECONOMIA ITALIANA. IL SACCHEGGIO E' ISPIRATO E GRADITO UN PO' DA TUTTI: I PARTITI, I GIORNALI, I GRANDI INDUSTRIALI, I SINDACATI, LA CHIESA CATTOLICA ITALIANA E NATURALMENTE LA BUROCRAZIA STATALE, REGIONALE E COMUNALE, I SINDACI, GLI ASSESSORI E TUTTI COLORO CHE VIVONO DI SPESA PUBBLICA PARASSITARIA. LA DOMANDA DISCRIMINANTE E': CHI VIVE DELLE TASSE E NON PUO' FARNE A MENO PERCHE' NON SAPREBBE COME GUADAGNARSI IN PROPRIO IL REDDITO DI CUI VIVERE ? IN ALTRI TERMINI: CHI E' REALMENTE PRODUTTIVO IN ITALIA E PUO' VIVERE ANCHE SENZA IL SUPPORTO DELLA SPESA PUBBLICA PARASSITARIA ? QUANTI SONO I PARASSITI IN ITALIA ?
  • abitante 4 anni fa
    Non si era detto che eravamo per l'abolizione delle Provincie e quindi mai ci sarebbero stati candidati del M5S per le provinciali? La coerenza è una virtù quasi come l'onestà, "te capì?" Se non abbiamo capito, gli elettori a cui ci potevamo rivolgere ce l'hanno fatto capire. Scusate il fuori tema, ma perché prestare il fianco in queste occasioni che potrebbero servire per far vedere la lungimiranza ...boh, mistero.
    • abitante 4 anni fa
      @ Oreste - Va bene, quello che vuole dirmi lo avevo capito, è un passaggio per le regionali, ma la mia interpretazione era sul fatto che una grossa percentuale non è andata a votare, e molto probabilmente sono quelli che non abbiamo saputo informare o sbaglio, probabilmente sbaglio, resta il fatto che per l'opinione pubblica informata dai media tradizionali rimane l'evidenza dei fatti. Se non troviamo un sistema di informazione costruttivo e non sempre di rimessa a controbattere, l'entusiasmo iniziale si spegnerà. Naturalmente non me lo auguro.
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      ma li leggi i commenti e i sottocommenti? Mi sa di no vero?
  • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
    Comunque, non so se ve ne siete accorti, ma è già chiaro chi sarà il prossimo presidente del consiglio. Poteri forti e media sono tutti li a leccare il culo a Renzi. Saluti INUTILE CHE CI DANNIAMO TANTO!!!!!!
    • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione in parte. Allora la battaglia non sara' tra noi e il nano. Moltissimi idioti voteranno Renzino ma noi dobbiamo lasciar stare quel blocco sordo e illuso e prendere molti indecisi che sono milioni.
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    Mi associo a Simone Stellini il risultato del Trentino Alto Adige non è una delusione per nessuno....la regione, che gode di statuto speciale, ha tutto l'interesse a mantenere i propri privilegi (anche perchè li mantiene bene e tutto funziona perfettamente nel rispetto del prossimo).... ma gli italiani "tutti" guardano la TV la sera, dopo una giornata (per i fortunati) di lavoro estenuante, se vanno in rete, lo fanno per rilassarsi...pochi per informarsi... Beppe, Parlamentari in TV!!!!! hai gente valida e competente, "il popolo" degli indecisi, DEVE comprendere
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=epncQ2Y81DE/>
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=tcUZD4PkBMs fisica....ahahah!!!!!
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...scappo...
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..fisica ..o politica ?
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      Oresteeeee il Grande, buongiorno anche a te!!!! :)))
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      buongiorno Ammiraglio ***** oggi, un pò di febbre....:(
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      smack...^.^ *******
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      *****
  • Santo Nalbone 4 anni fa
    Caro Grillo mi stupisce questo post. L'Euro è una gabbia che ci sta affamando distruggendo la nostra economia. Accettare gli aiuti della Bce significa accettare anche le "CONDIZIONALITA'" di Draghi. Questo significherebbe per l'Italia oltre a rimanere chiusa in gabbia farsi mettere anche le catene mani e piedi dalla Troika. Comanderebbero loro. Già oggi lo fanno ma conserviamo comunque un parlamento ed un governo che in qualsiasi momento ci consentirebbero di uscire dalla gabbia. Consegnarci alla Troika sarebbe la fine dell'Italia e la schiavitù del popolo italiano. In un baleno si prenderebbero Enel, Eni, Finmeccanica, Poste, Alitalia, Porti, Aeroporti, Ferrovie, Autostrade... Parlamento e Governo verrebbero di fatto azzerati. Ci ritroveremmo sicuramente la Polizia europea a sedare i dimostranti... L'OMT non è un aiuto, è la nostra fine. C'è solo un modo per uscirne: uscire dalla Gabbia, uscire dall'euro. Riprenderci la sovranità monetaria. Stampare le lire. A quel punto il Debito pubblico finirebbe di essere un problema e potremo far rinascere la nostra economia ed il nostro Meraviglioso Paese.
  • vito asaro 4 anni fa
    stanno preparando il nuovo gabellota.ce lo sorbiremo per i prossimi 20 anni.sempre che l'italia continui ad esistere per i prossimi 20 anni.si chiama matteo renzi.se non ci organizzeremo seriamente per opporci,i giochi sono già fatti.smettiamola di fare la cronistoria giornaliera della nostra malattia e,cominciamo a pensare a curarci seriamente.beppe,mi permetto di darti un consiglio:contatta tutti quelli che possono aiutarti.ti faccio alcuni nomi poi,fai tu:giulietto chiesa,paolo barnard,landini,ferrero,di pietro,ingroia.....insomma basta continuare con la puzza sotto il naso.in fin dei conti qualunque italiano ha sofferto di qualche raffreddore.l'importante è tenere fuori quelli che trasmettono le malattie.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Il governo Letta è consapevole di tutto questo. Per questo è stato il governo dei rinvii, in attesa che lo scoppio della crisi e il fallimento degli Stati dell’Europa del sud annulli tutti gli impegni verso i cittadini, inesigibili dentro i parametri europei. La legge finanziaria presentata si muove dentro questa stessa logica per rassicurare i risparmiatori prima del collasso. Più che un’aspirina per combattere il cancro è un sonnifero, ammesso che funzioni. Letta che ribadisce l’assoluta necessità della “stabilità”, minacciata dalla crescita del “populismo antieuropeo”, e Draghi che ritiene l’euro “irreversibile”? Entrambi parlano come persone informate dei fatti, cioè consapevoli dei rischi di quello che stanno facendo. Per Letta e simili, le riforme devono creare un “presidente” forte per reprimere l’inevitabile reazione popolare che verrà a seguito di ciò che stanno preparando. Draghi continua a fare alla Bce quello che ha fatto in Italia al tempo delle privatizzazioni bancarie, che sono divenute il veicolo delle speculazioni successive di Goldman Sachs Co. Ha coperto la crisi del 2008 come governatore della Banca d’Italia scaricandone i costi sui risparmiatori e i cittadini. Oggi ripete l’esercizio alla Bce. L’uomo giusto al posto giusto. E pochi ricordano che nella sua tesi di laurea svolta con Federico Caffè affermò, ben prima del disastro, che l’euro non si doveva e non si poteva fare. http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News
  • G.F. 4 anni fa
    DOPO IL PADRE NANO, LA FIGLIA ROSPA.
  • Alberto A. Utente certificato 4 anni fa
    Nel frattempo Myrta Merlino su la7 si sta esibendo in un esercizio di leccaculismo da far impallidire Del Debbio. Vi cito solo una frase: "Insomma...la Leopolda è stata un trionfo prima del trionfo!". Che schifo!
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      una che si chiama MYRTA..................
    • G. F. Utente certificato 4 anni fa
      Spegni la tv, non cagarla a sta loffa, anzi si dovrebbe tirare lo scarico del cesso.
  • antony.gentile 4 anni fa
    la rivoluzione 5 stelle deve partire dal presupposto fondamentale il cittadino debole al centro di tutto il sistema solo cosi si può ripartire il voto deve essere predominanza del cittadino e la scelta del candidato a ogni posizione sia provincia regione nazione comuni il sistema adesso è controllato dalla economia finanziaria mondiale che ci comanda e impone candidati cosa illegale e schifosa della vecchia europa della signora merkhel dittatura ba nazioni e diktat imposta togliamoci le catene europa e banche il sistema creato fa schifo e affama il popolo italiano e non ho ascoltato mai il nonno al colle dichiarare queste disfunzioni politiche europee farà parte anche lui del sistema bildeberg.....che noi combattiamo del potere alle lobby e delle caste ai danni dei ceti deboli europei......cacciamoli via al più presto questi parassiti finanziari europei affamano i popoli del mondo.....
  • Marco Sorgie 4 anni fa
    ***** A PARTIRE DAL PROSSIMO 31 OTTOBRE, IL FISCO ENTRA NELLE VOSTRE BANCHE E CONTROLLA TUTTI I CONTI CORRENTI! Controllo sui conti correnti: A partire del 31 ottobre il fisco entra in banca e raccoglie una montagna di informazioni sui nostri conti correnti, depositi titoli, carte di credito e cassette di sicurezza. Il provvedimento promosso dall'Agenzia delle Entrate si chiama "Modalità per la comunicazione integrativa annuale all’archivio dei rapporti finanziari". http://economia.virgilio.it/tasse/controllo-conti-correnti-agenzia-delle-entrate-pubblica-decreto-operativo.html
    • Marco Sorgie 4 anni fa
      Ovviamente nessuno commenta. Brutti tarzanelli demmerda attaccati al culo lercio di un orangutange.
  • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
    C'è ancora da aspettare molto per mandare ancora piu' ragazzi dei nostri in tv???????????
    • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
      Allora ci vada Beppe.Cosi' non si va avanti.
    • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
      La TV non c'entra sono i candidati che non hanno nessun appeal ! Non si può vivere per sempre con la pappa già cotta !
    • ANDREA . Utente certificato 4 anni fa
      non vuole il capo, se vengono attaccati da politici navigati sulla possibilita di portare a termine i programmi dati e conti alla mano rischiano il naufragio.Arrivare al 51 % è purtroppo un utopia peggio del comunismo....
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Mi associo
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      mi associo!
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    FRODE E CORRUZIONE A FUKUSHIMA: LA CRIMINALITA' ORGANIZZATA COINVOLTA NEL RECLUTAMENTO DI "PERSONALE SPECIALIZZATO" Informazione DI MICHEL CHOSSUDOVSKY globalresearch.ca Ciò che prevale è un camuffamento ben organizzato. Il disastro della sanità pubblica in Giappone, la contaminazione dell'acqua, dei terreni agricoli e della catena alimentare, per non parlare delle implicazioni economiche e sociali in modo più ampio, né sono stato pienamente riconosciute, né affrontate in modo completo e significativo da parte delle autorità giapponesi. La crisi in Giappone, é stata descritta come "una guerra nucleare senza una guerra". Nelle parole del celebre scrittore Haruki Murakami: "Questa volta nessuno ha sganciato una bomba su di noi ... Abbiamo impostato il palco, abbiamo commesso il fatto con le nostre mani, stiamo distruggendo le nostre terre, e stiamo distruggendo la nostra vita." Molte relazioni e articoli della rivista Global Research hanno delineato i pericoli delle radiazioni mondiali derivanti dal disastro di Fukushima. Questo disastro é ora sostenuto e aggravato dalla incompetenza di TEPCO e dal camuffamento politico da parte del governo Abe. Fukushima e la Yakuza C'è un'altra dimensione: il coordinamento della multimiliardaria operazione Fukushima di decontaminazione si basa sulla criminalità organizzata del Giappone, la Yakusa, che é attivamente coinvolta nel reclutamento del personale "specializzato" per compiti pericolosi. "La complessità dei contratti di Fukushima e la carenza di lavoratori, sono caduti nelle mani della yakuza, criminalità organizzata del Giappone, che hanno eseguito truffe nel mercato del lavoro per generazioni." (Reuters, 25 ottobre 2013)
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      Le pratiche di lavoro Yakuza a Fukushima si basano su un sistema corrotto di subappalto, che non favorisce l'assunzione di personale specializzato competente. Si crea un ambiente di frode e incompetenza, che nel caso di Fukushima potrebbe avere conseguenze devastanti. Il subappalto con la criminalità organizzata é un mezzo per grandi aziende coinvolte nella pulizia per ridurre in modo significativo il costo del lavoro. Questo ruolo della criminalità organizzata giapponese appartiene anche alla rimozione delle barre di combustibile dal reattore n. 4. Come documentato nei vari articoli di GR, questa impresa, se mal gestita, dai lavoratori negligenti sotto la supervisione lassista dei subappaltatori corrotti (legata alla Yakuza) crea un ambiente che potrebbe potenzialmente portare ad una ricaduta radioattiva enorme: Un'operazione con potenziali conseguenze "apocalittiche" dovrebbe iniziare in poco più di due settimane da oggi - "come l'8 novembre" (1) – al reattore 4 danneggiato che sta affondando (2), quando il gestore dell'impianto Tepco tenterà di rimuovere oltre 1300 barre di combustibile esaurite di Fukushima che hanno la radiazione equivalente di 14.000 bombe di Hiroshima da un serbatoio di stoccaggio del combustibile esaurito appoggiato sul piano superiore del reattore (3). Mentre l'edificio stesso del reattore 4 non ha subito alcun tracollo, ma lo ha fatto soffrire con una esplosione di idrogeno, si sta capovolgento e sta affondando avendo nessuna capacità di resistere a un altro evento sismico. Per rimuovere le aste, TEPCO ha eretto una gru mobile 273 tonnellate sopra l'edificio che sarà gestita in remoto da una stanza separata .... Una recente relazione dettagliata di Reuters documenta il ruolo della Yakuza in Giappone e il suo rapporto insidioso tra TEPCO e le agenzie del governo giapponese tra cui il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare: Quasi 50 bande con 1.050 soci operano nella prefettura di Fukushima dominato da tre principali gruppi c
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    come previsto da paolo,il fatto quotidiano paragona al volo i risultati delle politiche di febbraio con le provinciali-regionali di adesso...ahahahahaha giornalai!!!
    • Fulvio 4 anni fa
      Mi ricorda tanto la storiella dei vecchi partiti ad ogni tornata elettorale, che a sentirli parlare non perdeva mai nessuno!!!! Io invece sono preoccupato perchè non si sfonda alle comunali (beh, si dice, è perchè c'è consociativismo locale .... anche se il M5S nasce proprio locale!!!); non si sfonda in Trentino (beh. ma lì stanno bene) e se non si sfonderà alle europee? Beh, non ci eravamo mai presentati prima!!!! Io, invece, credo che se non analizziamo bene le cose, alle prossime politiche scompariremo del tutto e ci staremo chiederemo: BEH E ADESSO?
    • paoloest21 4 anni fa
      per gli ambi et i terni mi sto esercitando... :)))
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    I media se ne guardano bene di chiarire il perchè delle votazioni nelle province di Trento e Bolzano e della loro autonomia,delle loro differenze con le altre provincie,dei contributi straordinari ad esse ecc.ecc.. Il popolo deve rimanere nella più completa ignoranza così che i politici potranno dire tutto quello che vorranno sull'esito delle elezioni solo nel loro esclusivo interesse di partito. Le autonomie locali ,come al solito, avranno il sopravvento sui partiti tradizionali e sarà l'occasione per buttare fango sul nascente m5*. Mi ci gioco la "sottana" se non sarà così. I media si guarderanno bene dal dire che votare per le province autonome vuol dire portare i candidati vincenti nei consigli regionali!
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    ..l'ultima perla di repubblica... il M5S perde 3 quarti di voti.... ma nel 2008 (ultime elezioni in trentino) il Movimento non era ancora nato. evvai con la disinformazione
  • Pietro A M 4 anni fa
    L'utilizzo che è stato fatto degli LTRO è scandaloso... ma non è colpa di Draghi... o meglio doveva essere fatto un controllo meticoloso sull'utilizzo dei capitali... Se do 20 euro a mio nipote ... è colpa mia se si compra gli spinelli? o è colpa di chi dovrebbe controllarlo?.... forse istituendo una commissione sugli LTRO qualcosa si sarebbe fatto... In relazione al resto sono d'accordo ..e finalmente trovo proposte ... non solo proclami da campagna elettorale... Una sola cosa mi viene da chiedere se il M5S va al governo ha i c...i per mettere in pratica quello che è scritto in questo post? Grazie
  • Clara Manti Utente certificato 4 anni fa
    Siete un branco di BLA BLA casinisti e inconcludenti
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      vecchia baldracca, vai a cuccia
    • G. F. Utente certificato 4 anni fa
      A pordenon c'è il vino bon, mbriacati!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahaha ahahahahah ahahahah ahahah e tu voti pd??? ahahahahah ahahahahahaha
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    beh però...lenta risalita del M5S in trentino...ora siamo al 6 x cento....insomma,un pò meglio!!!
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno Blog!!! difficile cambiare la mentalita' ottusa ma un passo alla volta l'onesta' prendera' piede,quando anche gli ottusi incominceranno a sentirsi mancare la terra sotto i piedi....
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..cacchio la strada da seguire..è quella che dici tu...e che seguo da una vita. Alcuni post sono scritti da persone che sono attratti dalle sirene. Per me 1+1 fa due...per altri invece...ci sono risultati diversi..ed in più s'incavolano. *****
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    http://webtv.camera.it/home nel mentre...son in aula!!! e di lunedi!!!! miracolooooooooooooooo e solo perchè da quando c'è il M5S non possono solo farsi i azzi loro!!!
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    VOTATI ALLA MORTE Il masochismo di un popolo si vede dalla sua strafottenza per tutto quello che gli accade intorno. Forse non tutti hanno capito quale limite temporale abbia questa generazione o quella successiva prima che avvenga quello che avverrà. I cambiamenti climatici e gli abomini della finanza stanno distruggendo terre e popoli. Il limite per l'irreversibilità si avvicina pericolosamente e le previsioni si aggiornano costantemente. Il popolo Italiano deve le sue ultime speranze di sopravvivenza all'esistenza del M5S. Demagogia? Non esistono al momento programmi da parte degli altri partiti politici che focalizzino l'attenzione sull'ambiente,sull'importanza delle energie rinnovabili,sui tagli alla spesa pubblica,su diversi modelli di crescita che escludono le grandi opere infrastrutturali e i finanziamenti alla guerra. Nessun partito politico che si concentri su un ciclo dei rifiuti sostenibile,sui tagli ai costi della politica,sull'importanza di una discussione parlamentare che attui una vera democrazia. Nessuno in Italia che si ponga problemi sull'Euro e sulle grandi manovre che stanno avvenendo da parte della banche mondiali per annullarci e renderci miserabili. Nessuno che metta al centro dell'attenzione la scuola e l'istruzione o la mancanza di una stampa imparziale o di un'informazione scevra dai partiti politici. Signori il giorno X si avvicina,ce ne sarà per tutti,poveri e ricchi,occupati e senza lavoro. Avremo temperature fornaci nei prossimi dieci anni,moriremo tutti di cancro ai polmoni per l'incenerimento,la disoccupazione aumenterà,interverrà la troika e ci indebiteremo ancora di più? Argomenti che manco sarebbero accennati senza il Movimento 5 Stelle tutto sarebbe giustificato come una viva e vibrante soddisfazione dal presidente del popolo dei babbei.
  • Alberto A. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, non ci siamo. 1)L'unico modo per chiudere il "gap" di competitività è abbassare i salari o fare nuove forme di contratto di lavoro a basso costo (ed è la strada che vuole percorrere Letta, le cosiddette "riforme strutturali"). 2) "Ristrutturare il debito" non vuol dire nulla, le problematiche che rendono insostenibile l'euro rimangono. 3) Sforare il deficit del 3% con un altro limite imposto dall'Europa è un modo per rendere temporaneamente meno pressanti i vincoli, non è una soluzione. Ma perché non seguire la strada più semplice ed ovvia, cioè tornare alla sovranità monetaria???? Masochismo? Consiglio questi video per informarsi: http://www.ustream.tv/channel/m5s-simone-curini
  • Ugo Pass 4 anni fa
    LA PARTITOCRAZIA E LA BUROCRAZIA DELLO STATO, ALLEATI DA SEMPRE CONTRO GLI ITALIANI, HANNO FATTO LA LORO SCELTA: - NON RISTRUTTURARE IL DEBITO PUBBLICO - NON USCIRE DALL'EURO POICHE' LA BCE LI PROTEGGE LA SOLUZIONE CHE LORO HANNO TROVATO AL RISANAMENTO E' SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI: L'AUMENTO DELLA TASSAZIONE SU CASA E RISPARMI, CON QUALCHE RITOCCO DI EMERGENZA ALLE ACCISE E ALL'IVA PER COMPENSARE IL CALO DI GETTITO DOVUTO ALLA CONTRAZIONE DELLA SPESA DI FAMIGLIE ED IMPRESE. SIAMO IN UNA GABBIA FISCALE VOLTA ALL'ESPROPRIO STATALE DELLA RICCHEZZA REALE E FINANZIARIA ACCUMULATA DA QUELLA GENERAZIONE DELLA CLASSE MEDIA PRODUTTIVA CHE HA COSTRUITO L'ECONOMIA ITALIANA. IL SACCHEGGIO E' ISPIRATO UN PO' DA TUTTI: I PARTITI, I GIORNALI, I GRANDI INDUSTRIALI, I SINDACATI, LA CHIESA CATTOLICA ITALIANA E NATURALMENTE LA BUROCRAZIA STATALE, REGIONALE E COMUNALE, I SINDACI, GLI ASSESSORI E TUTTI COLORO CHE VIVONO DI SPESA PUBBLICA. LA DOMANDA DISCRIMINANTE E': CHI VIVE DELLE TASSE E NON PUO' FARNE A MENO PERCHE' NON SAPREBBE IN PROPRIO PRODURSI IL REDDITO DI CUI VIVERE ? IN ALTRI TERMINI: CHI E' REALMENTE PRODUTTIVO IN ITALIA ?
  • vito asaro 4 anni fa
    caro beppe,ma veramente sei convinto di riuscire a trasformare 60 milioni di malati in medici?beppe,è impossibile.magari ti seguono quando spieghi loro la malattia ma,poi,vogliono i medici che li curino e,se non li trovano,si rivolgono ai fattucchieri.prendi atto della realtà.conosco i tuoi intendimenti e,sò,che sono nobili.cambia strategia se vuoi vincere.se vogliamo vincere.cerca i medici onesti.quelli che amano la medicina e che sono dediti ai malati.esistono.anche in italia.continuando cosi dove vuoi finire?dove vogliamo finire?al manicomio?
  • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
    APPUNTO: http://notizie.libero.it/
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Non capisco quali fossero le aspettative in Trentino - Alto Adige, una regione dove da DA SEMPRE dominano i movimenti autonomisti che elargiscono posti di lavoro, appalti e zuccherini vari. Fossero le politiche capirei la delusione di prendere il 4/5% ma era prevedibile in un contesto locale, l'8/9% già sarebbe stato un risultato straordinario. A Trento il Pd è alleato con la lista autonomista tirolese che conta un 20%, vincono sempre loro. A Bolzano quanto prende il Forza Italia? Meno di noi, un pò meglio farà la Lega che comunque lì è radicata in quanto partito secessionista. L'unico partito che di solito va bene è il Pd perchè è alleato storicamente con Svp anche se formalmente corre da solo. Svegliatevi, a livello locale contano gli interessi e per ora in Trentino si sta bene, non c'è motivo di cambiare per loro e vanno avanti come hanno sempre fatto
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    Quanto ci costa e ci è costata la casta dei politici . Più di un milione gli occupati nella politica, per l’esattezza1.128.722 fra parlamentari, consiglieri, assessori, consulenti, collaboratori ( studio della Uil curato dal segretario confederale Guglielmo Loy. ) 1.067 fra Parlamento e governo; 1.356 nelle Regioni; 3.853 nelle Province; 137.660 nei Comuni; 24.432 siedono nei Consigli di amministrazione delle aziende pubbliche 44.165 nei Collegi dei revisori e nei Collegi sindacali delle aziende pubbliche; 38.120 lavorano a “supporto politico” nelle varie assemblee elettive. 390.120 è l’esercito composto dai dipendenti e dai collaboratori dell’“Apparato politico” (dato stimato dalla Uil) 487.949 sono gli italiani pagati per incarichi e consulenze dalle aziende pubbliche. I Cda dei quasi 7.000 enti e società pubbliche costano 2,65 miliardi di euro all’anno. Mentre incarichi e consulenze costano oltre 1,5 miliardi. Nel 2012 i ministeri hanno speso più di 200 milioni di euro per collaborazioni dirette. La corte dei conti che ha stimato in 60 miliardi l’anno il costo della corruzione politica. il totale della ricchezza degli italiani ammonta a 9448 miliardi( bollettino banca italia http://www.bancaditalia.it/statistiche/stat_mon_cred_fin/banc_fin/ricfamit/2010/suppl_67_10.pdf...) ma solo il 10 per cento degli italiani detiene metà della ricchezza di tutto il paese ovvero 4724 miliardi, più di due volte il debito pubblico , secondo voi chi sono questo 10% di italiani ? Se riflettiamo su fatto che 1.128.722 sono quelli che vivono di politica oggi , e li moltiplichiamo per quanti politici si sono alternati negli ultimi 30 anni al governo , regioni province e comuni , allora il numero dei parassiti che si sono arricchiti con i soldi pubblici spolpando questa nazione diventa enorme , se non il 10% di cui sopra ci andiamo vicino .C'è da pensare che con il politometro , si possa davvero recuperare buone parte del debito pubblico .
  • Franca Milio Utente certificato 4 anni fa
    Il Trentino Alto Adige è storia a sé, lo sapevamo. A livello nazione però le cose cambieranno. L'obiettivo unico è e resta il 51%. Solo a quello dobbiamo puntare, e credo che ce la faremo alla grande. Ormai la gente ha capito.
    • ANDREA . Utente certificato 4 anni fa
      franca non sei solo ottimista ti droghi.... in nessun stato normale tranne Bielorussia e tutti quegli stati che finiscono i tan mai nnessuno è arrivato al 51% come pensi di arrivarci in italia dove comunque vada il pd-elle ha uno zoccolo duro del 25%, LEGA + DESTRE VARIE + SERVI DEL BERLUSCA + EX PSI EX DC EX MINCHIE + CENTRISTI VARI Arrivano al 70% quindi bene che ti possa andare arrivi al 30% e un po di merda se vuoi governare la devi mangiare
    • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
      Franca tu sei troppo ottimista....ma spero di sbagliarmi....
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandeeeeeeeee franca!!!!sìsìsìsìsì
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Datagate Perche' agitarsi tanto? Dopo il Patriot Act tutti sudditi. Anzi ad agitarsi si rischia di finire nei nuovi campi di concentramento di Obama. Rassegnarsi od emigrare nei BRIC. Copiare Depardieu e Snowden...
  • tino p. Utente certificato 4 anni fa
    mi spiace , ma da tempo ho previsto che il M5* sta andando male e il tragico è che va male per i suoi meriti , non per i suoi demeriti , Letta ossannato , Renzi osannato , Berlusconi che si comporta come se niente fosse avvenuto , dicono solo palle e raccolgono voti , la gente vota le palle non la verità , se dici che va male che matematicamente la situazione è spaventosa , ma poi arriva la TV e dice che siamo in fase di ripresa , allora la gente vuole credere nello stare meglio e vota chi dice che si sta meglio , poi anche se il giorno dopo si suicida , ma sul momento era felice . ma cosa pretendere da un popolo ignorante nei secoli e non per colpa sua ma proprio per 'merito' dei detentori del potere ? prima bisognerebbe scolarizzare l'elettore e poi farlo votare , invece sono secoli che si fa il possibile per seminare l'ignoranza e insegnare che 'tu non devi pensare , votami che penso io per te '
    • tino p. Utente certificato 4 anni fa
      veramente piu che caricarmi sarebbe il momento di caricare poi puntare e fuoco.... molto piu semplice e sbrigativo
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...sei scarico....!!!!! tirati su...il tuo atteggiamento..siapur veritiero.. lancia un messaggio di persona ..perdente. Occorre più entusiasmo.....coraggio.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      quoto.
  • Flavio C 4 anni fa
    Promemoria settimanale per gli italioti Ogni anno i sovracosti della pubblica amministrazione causati dalla corruzione sono di almeno 60-70 miliardi (RECORD D'EUROPA) Il 50 % di tutto il malaffare dell'Unione Europea è in Italia ! Gli appalti pubblici in Italia costano mediamente il 40% in più della media europea ! Nella classifica della corruzione di Trasparency International anche nel 2012 L'Italia perde ulteriori posizioni finendo al 69°posto, alla pari con il Ghana e la Macedonia, in "aggravamento progressivo" e ulteriore calo di investimenti dall'estero. L'Italia è l'unico paese al mondo con 3 mafie presenti sul proprio territorio ! Che fatturano ogni anno circa 150 miliardi (RECORD MONDIALE) 3 gradi di giudizio per tutti i processi sono UNA ANOMALIA ITALIANA (e il conseguente costo enorme per lo stato e/o elevatissimo numero di prescrizioni per i potenti e i colletti bianchi) L'evasione fiscale è stimata a 120/140 miliardi l'anno, RECORD D'EUROPA Il 50 % della ricchezza privata (che ammontava nel 2011 a circa 8600 mil. di Euro cioè PIU' DI 4 VOLTE il debito pubblico) è nelle mani del 10 % della popolazione! (Senza contare i capitali non tracciabili nè direttamente nè indirettamente) L'andamento del PIL italiano negli ultimi 15 anni (da ben prima della crisi) è tra i peggiori del mondo, esclusi i paesi in guerra (dichiarata) Ancora nel 2012 l'OCSE ha ricordato che l'Italia non cresce per l'eccessiva corruzione ed evasione fiscale. E nonostante la pressione fiscale ormai tra le più alte del mondo il debito pubblico continua ad aumentare. Ma di questa mattanza quotidiana sui mass-media italiani non se ne ha percezione Forse perchè sono controllati da LORO...? (video) http://www.youtube.com/watch?v=rEPJ5x6hW8o
    • tino p. Utente certificato 4 anni fa
      la crisi italiana ha origini negli anni '70 , è stata voluta e pilotata , e i documenti ci sono tutti . ora con la vendita di eni e tv e le ultime cose poi ci sarà il prelievo sui CC , c'è il finale con il botto
  • Enrico D'Ascenzo 4 anni fa
    Dalla Gabanelli di Lunedi 21/10/2013 si affermava che un eventuale ritorno alla lira svaluterebbe i nostri conti del 30%. Dopo la svalutazione che ci siamo beccati con il passaggio dalla lira all'euro, ci dobbiamo aspettare un altro bagno di sangue ? 2) Ma il m5s non è contro le provincie ? Se non ricordo male alle ultime votazioni non candidammo neppure un rappresentante. Perchè ne abbiamo presentati 2 alle provincie di Bolzano e Trento ? Qualcuno mi spieghi
    • Alberto A. Utente certificato 4 anni fa
      Disinformazione allo stato puro da parte di Raitre (come al solito). Tu non vai a fare la spesa in Germania! Guardati tutti questi video: http://www.ustream.tv/channel/m5s-simone-curini
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      te lo spiego io anche se bastava informarsi.in trentino funziona così:per eleggere i rappresentanti della regione si passa dalle elezioni provinciali!!!cioè trento e bolzano!si fanno le provinciali e i consiglieri eletti lì,formano poi il consiglio regionale!!quindi non sono vere provinciali come da noi ma servono per fare il consiglio regionale!!
    • Francesco Visco 4 anni fa
      Trento e Bolzano sono province autonome, anche se venissero abolite tutte le altre province rimarrebbero comunque tali e quali. Io sono residente in Germania, ieri ho votato a Trento e mi hanno dato 100 euro per il rimborso delle spese di viaggio, tanto per descrivere la disponibilita' economia che hanno..
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. buondì! solo per curiosità http://www.elezioni-2013.provincia.tn.it/Risultati/Coalizioni/000538.html adesso aspettatevi una marea di de profundis per il m5s nei media... se ne accorgeranno in seguito...
    • DESTRIERO 4 anni fa
      Qualora i dati prospettati dovessero venire confermati sarebbe opportuno evitare qualunque forma isterica di entusiasmo; Soprattutto da parte dei seguaci che, da bravi "GALLEGGIANTI", hanno ingenuamente votato contro se stessi. ben presto se ne accorgeranno; e allora sarà troppo tardi!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      meno male che c'è luca che è di un ottimismo spero travolgente anche oggi. però in tutte le trasmissioni ci faranno neri, e la gente (quella dei cui voti avevamo bisogno) ci crederà ancora una volta. che delusione.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      nikeeeeeeeeeeeee non è uno spreco di tempo neppure in trentino,anzi!!siamo entrati anche lì in regione!!!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ... appoggiato dal pd... incredibile...
    • paoloest21 4 anni fa
      chi combatte per una giusta causa non spreca il suo tempo! gulp!!!!! :)
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao paolo, attendevo tuo link, da sola non riuscivo a trovare i risultati. :( ma allora è una battaglia vana la nostra?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paolo!queste eran elezioni che si sapeva sarebbero andate così ma ogni volta è un colpo al cuore della gente onesta!!
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    TUTTO E' UNA BANCA La funzione primaria di una banca è quella di trasferire soldi dai risparmiatori benestanti a famiglie ed imprese che necessitano di prestiti ed iniezioni di liquidità per determinate attività. In effetti la banca è un semplice intermediario i cui ricavi sono il frutto di una serie di costi che la banca applica ai suoi clienti per una serie di servizi forniti. Fin qui tutto bene. Ma che succede se la banca raccoglie soldi dai risparmiatori e li investe personalmente in operazioni rischiose come ad esempio i derivati? Quale autorità controlla che la banca dia i giusti prestiti a chi ne ha davvero bisogno? Chi ripaga i risparmiatori se la banca è collusa in operazioni finanziarie,tipo quelle immobiliari che hanno avuto come risultato fallimenti bancari e operazioni di nazionalizzazione dove i cittadini hanno ripagato i costi di tali catastrofi? La banca è diventata un organo supremo decisionale. Un ente che non può fallire ma può farti fallire. I prestiti di milioni di euro vengono rilasciati a chi non ha neanche la garanzia per ripagarli ma un misto di politica finanziaria può autorizzare enormi esborsi di danaro pubblico favorendone uno e condannandone molti. La banca non è più un ente privato ma un mezzo dei governi per ricattare i cittadini traendone il massimo dei ricavi,una tassa strisciante ed onnipresente che drena ulteriori risorse alla comunità mascherandosi da salvatore. Tutto è banca e tale termine è ormai sinonimo di lobby finanziaria,intoccabile ed inviolabile,mezzo di persuasione del regime che identifica attraverso un rating chi debba essere ricco e chi invece debba morire povero pur avendo le capacità per ripagare il debito. La soluzione è creare delle vere banche,piccole e distribuite in modo da annientare quelle grandi che ormai fanno cartello peggio della droga in Columbia. La banca è essenziale ma senza risparmiatori è un negozio vuoto non sottovalutiamo il nostro potere.
    • margherita cifiello Utente certificato 4 anni fa
      Magari le banche prendessero solo i soldi dei risparmiatori - hanno portato via ai popoli la sovranità della moneta stanpano moneta -carte acui noi popoli diamo un valore convenzionale ma le banche su quel valore che non gli appartiene lucrano un interesse- medio per il 2012 sui btp italiani del5%- quasi 70 dico 70 miliardi di euro
  • ANDREA . Utente certificato 4 anni fa
    Allora visti i risultati in TRentino alto adige aveva ragione Santoro circa 300 SVEGLIA SVEGLIA SVEGLIA SVEGLIA
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    da facebook Pietro Ancona Trattati come servi fastidiosi Una delegazione di nove deputati del Parlamento Europeo in missione negli USA per verificare la storia dello spionaggio ha chiesto di parlare con il Capo della Cia il quale ha rifiutato l'incontro. Li ha fatti parlare con il suo consulente,.... http://www.agi.it/estero/notizie/201310280739-est-rt10005-lo_scandalo_datagate_in_italia_spiate_46mln_telefonate_in_un_mese
  • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, visto i risultati in Trentino, lo vuoi un consiglio da amico? Lascia morire questo paese nella merda, lascialo marcire, lascialo impoverire, prendi un aereo e ritirati in un posticino al caldo e goditi in tranquillità la vita. Gli italiani meritano solo la merda! Sono dei coglioni, teste di cazzo, analfabeti, ignoranti.
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Ale sei messo male, la colpa è degli italiani e Grillo non è il messia sceso sulla terra a salvare poi l'Italia.... Spero vivamente che il numero '69 non sia il tuo anno di nascita, perchè per te ci vorrebbe un "logopedista".... capisc'a me
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa
      La domanda è ad alfio che da par suo non ha risposta. Forse ti interessa un'alleanza con i tuoi compari di merenda? scordalo!
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa
      Hai qualche idea sul soggetto con il quale potremmo allearci?
    • Alfio 4 anni fa
      Già è sempre colpa degli altri; mettersi in discussione e pensare di aver sbagliato strategia? Pensare che essere autonomi non porta a nulla? Ehhhh no; meglio di re che gli italiani sono cacca! Beh, dato che è così spero che il Grullo e Casalscoreggio ne prendano atto e vadano a fan.... come hanno promesso (scelgano loro il Day!!!!!!!!!).
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ciao paolo.dal trentino piove merda..e poi dicono di sentirsi tedeschi..vergogna!!!verrà il tempo di togliere ogni privilegio e autonomia!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao a tutti :(((((((((((((
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao nike!!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      è vero eleonora!!!triste paese!!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao luca :(
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca, purtroppo ci scontriamo con una campagna ignobile. E' difficile cambiare la testa della gente. Tu pensa che • il 31 % degli italiani pensa che l’intervento della Troika (Fondo Monetario Internazionale, Banca Centrale Europea e Commissione Europea) sui nostri conti sarebbe una salvezza; • il 68% vorrebbe Angela Merkel come nostro premier.
    • paoloest21 4 anni fa
      vabbè.. il t a a non fa testo ,lo si sapeva...
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Non posso che concordare con il post non ci rimarranno neppure le mutande. Siamo governati dagli stranieri che ovviamente fanno i loro interessi. Dobbiamo riprenderci il nostro futuro.
  • graziano . Utente certificato 4 anni fa
    in trentino niente di nuovo sotto il sole, la tv ha svolto egregiamente il suo lavoro, i politici hanno ricattato le masse, con assunzioni distribuzione di incarichi promesse di rivedere le loro pensioni, ricoveri garantiti e tutto cio che gia conosciamo e che fa si che la nostra penisoletta vada a puttana, Io personalmente spero che l'italia faccia al più presto la fine della grecia, azzerate tutte le cariche, amministrazioni pubbliche comprese, la rai, tutti in liberta, ovvero trovatevi la maniera di sopravvivere da soli, senza più pretendere di vivere alle spalle dei veri lavoratori, se non succedera, rassegnamoci ad una lenta agonia, e nel giro di qualche anno ci troveremo nelle condizioni di Senegal o costa d'avorio
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Ovviamente i nostri politici al riguardo sono in riverente silenzio. Chiediamo l’annessione alla Francia. (ANSA) 22 ott - Troppo Tedesco, troppo forte. È così che Arnaud Montebourg, Ministro dell'industria francese, ha definito l’euro nel corso di un’intervista al quotidiano Le Parisien. Secondo il politico, la banca centrale europea dovrebbe spingere al ribasso la moneta unica per rendere i prodotti “made in Europe” più competitivi. “Chiediamo alla banca centrale di fare quello che fanno tutti i governi, regolare i tassi in base ai nostri interessi. L'euro è troppo costoso, troppo forte e un po’ troppo tedesco”, ha dichiarato il Ministro, “dovrebbe essere un po' più italiano, francese o più semplicemente più europeo”.
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Chi avrà ancora un lavoro, chi avrà dei risparmi, chi avrà dei beni immobiliari dovrà essere spremuto per pagare i debiti e facendolo consumerà di meno, ma così le aziende produrranno di meno e licenzieranno di più oltre che delocalizzare, e questo farà incassare meno tasse, ciò comporterà aumenti fiscali emormi fino ad arrivare al normale punto di arrivo:il default e la ristrutturazione.
  • vito asaro 4 anni fa
    e anche dal trentino nessuna nuova.ormai spero solo nei francesi.sperare negli italiani è tempo perso.ma anche il movimento.viviamo nel sogno.non siamo in grado di fare analisi.di mettere in campo una strategia ben precisa.sappiamo che,il nemico,è potente,ricco e ben armato e cosa contrapponiamo?la nostra illusione?va be credo sia inutile continuare a tritare sempre le stesse cose:SENZA ORGANIZZAZIONE E GENERALI VALIDI NON ARRIVEREMO MAI A NIENTE.
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    L'opzione usciamo dall'euro non è + fattibile. Se usciamo dall’€ i titoli di stato crollano sul mercato … e questo è un dato di fatto che abbiamo messo comunque in preventivo … cioè si distruggono 900 miliardi di € di ricchezza … ma oggi se ciò accadesse … fallirebbero tutte le banche … perché i geni cioè le banche … hanno accumulato negli ultimi anni oltre 400 miliardi di € di titoli di stato nel loro portafoglio e capite che una perdita del 30% … implicherebbe un buco di 120 miliardi di €. Se ce ne fossimo andati dall’€ … nel 2011 … i titoli in portafoglio erano 170 … quindi la perdita di 50 e non di 120, inoltre il nostro potere contrattuale era molto maggiore, perché la grande parte dei 230 miliardi di € di Btp accumulati dalle nostre banche sono stati venduti loro da quelle francesi e tedesche. Quindi capite bene … che la strada che ci hanno fatto prendere … è segnata … e più passa il tempo e più il nostro debito sarà detenuto dalle nostre banche e maggiormente saremo incatenati … dovendo essere spremuti a livello fiscale e sociale.
  • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, visto i risultati in Trentino, lo vuoi un consiglio da amico? Lascia morire questo paese nella merda, lascialo marcire, lascilao impoverire, prendi un aereo e ritirati in un posticino al caldo. GLi italiani meritano solo la merda!
  • Andrea R.R. Utente certificato 4 anni fa
    Provinciali Trento: coalizione csx al 60%, M5S al 5% Provinciali Bolzano: stravince la SVP, M5S al 3%
  • carlo 4 anni fa
    per una nuova legge elettorale, penso che la cosa piu importantei siail farla a doppio turno (naturalmente anche con l'introduzione delle preferenze). senza il doppio turno, visto che glis chieramenti politici sono vari e non si puo' negare a nessuno di qeusti di potersi candidare, ci si ritroverebbe sempre nel punto in cui siamo.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno blog,qui caffè a 5 stelle!!possono metterla come vogliono ma vinciamo noi.M5S senza se e senza ma!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema!!! ciao paolo!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca!!! Ciao Paolo!! ho fatto un saltino dai vampirie sono riotornata sana e salva, uff!! :))
    • paoloest21 4 anni fa
      ciao! la sera osservo un pochino le vostre diatribe:)) poi vado a nanna...le mie giornate sono lunghe... come va in trentino?si sa nulla?
  • Giorgio C. Utente certificato 4 anni fa
    Wolfgang Munchau oltre che dire che i politici italiani hanno preso la decisione di non chiedere aiuto all’Europa, non svalutare internamente e non ristrutturare il debito pubblico e che questo non è razionale per il loro popolo" aggiunge anche che non hanno scelto neanche di uscire dall'euro. Quando si scrive svalutazione interna o recupero attraverso le riforme di un 20% di competività, bisogna anche spiegare cosa significa. Tanto per essere chiari "svalutazione interna" e "riforme per recupero della competività" vogliono dire riduzione dei salari e/o perdita di un numero significativo di diritti, ad esempio contratti che possono essere interrotti in qualsiasi momento, senza tutela della malattia, senza ferie ect.. Questo è il costo della nostra permanenza nella moneta unica. Ovviamente tutto questo potrebbe non essere sufficiente perchè come dicono studiosi di economia, aree economicamente non omogenee NON possono avere la stessa moneta. Da qui la domanda al movimento 5 stelle/Beppe Grillo, quale sarebbe la vostra soluzione? E non mi dica la fesseria del referendum, lo sa meglio di me che certe decisione vanno preparate in segreto e decise in un weekend.
  • alberto paci Utente certificato 4 anni fa
    Per dirla in maniera prosaica, potremmo chiederci: ALLA LUCE DELLA DEVASTAZIONE ECONOMICA INTERVENUTA, PERCHE MAI L’ECONOMIA ITALIANA, NEI PROSSIMI 4 ANNI, DOVREBBE CRESCERE IN MANIERA BEN PIU’ SOSTENUTA RISPETTO A QUANTO AVVENUTO NEI PRIMI 8 ANNI DEL SECOLO, IN CONDIZIONI IMPARAGONABILI RISPETTO ALLE ATTUALI? La risposta è semplice. Ossia non esiste nessun elemento che possa confermare i livelli di ottimismo profusi dal governo, posto il fatto che, l’Italia, in questa crisi, ha perso anche una buona parte della capacità di reazione ad agganciare cicli economici favorevoli, ancorché indotti da altre economie trainanti. In altre parole, a parer di chi scrive, l’Italia si trova a vivere un’epoca di declino economico e sociale di lungo periodo, dalla quale uscirne non sarà affatto facile, se non impossibile, permanendo simili condizioni. In una situazione come quella descritta, con un cambio non rappresentativo dei caratteri di debolezza strutturale dell’economia italiana, un'inversione di tendenza, verosimilmente, sarà del tutto improbabile. Nella condizione attuale, l’ipotesi che appare più verosimile è quella secondo la quale l’Italia si troverà ad alternare periodi recessivi, con periodi di bassa crescita (stagnazione), in un percorso altamente allarmante e distruttivo che determinerà: Declino inarrestabile del sistema produttivo manifatturiero italiano; Aumento della disoccupazione e crescita del paese impensabile per molto tempo; Impoverimento continuo delle famiglie, della classe media e poi anche degli altri; Collasso del welfare attuale perché insostenibile.
  • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
    - La colpa e' di mafia, camorra, politica, sprechi, stipendi stellari ecc..(come se prima dell'avvento dell'euro non ci fossero). Qualcuno mi spieghi perché sarebbero questi i motivi (cmq deprecabili e doverosamente da combattere ed estirpare) che hanno stravolto la bilancia dei pagamenti dei paesi europei (in pratica soldi che escono ed entrano in un paese, sia per effetto degli scambi di merci, sia per i movimenti di capitali dovuti a investimenti produttivi e dei trasferimenti diretti. Si vede bene come (basta guardare un qualunque grafico della bilancia dei pagamenti dei paesi europei), subito dopo l'ingresso nell'€uro, la Germania sia andata nettamente in attivo, mentre tutti gli altri paesi sono andati in deficit mentre prima era quasi l'opposto (e la germania era in deficit). - Poi qualcuno mi spieghi perché - sempre se il problema e' mafia camorra politica sprechi ecc..perche' l'europa non fa nulla, visto il potere che ha "ce lo chiede l'europa" viene ratificato solo quando si tratta di tassare e deprimere pensioni stipendi e risparmi e non quando c'e' da combattere le storture che avete denunciato?
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..caro Beppe, se devi dare dei consigli....inizia da te stesso. .....io dico quel che so per esperienza di vita quotidiana.....certe affermazioni di osservatori esterni..trovano la mia conferma...per una base di logica. Qualsiasi istituzione od organismo...o nazione se spende di più di quello che incassa...va verso il declino. Un debito può portarti a dei vantaggi...se questi però non sono destinati ad esser sperperati..come fa l'italia. Se non capisci ...come funziona il buon senso..non so che farci...non è colpa mia. Te ne accorgerai tuo malgrado...strada facendo nell'esperienza di vita...che da quello che leggo , non hai...!!!!
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      ti consiglio di studiare piu' macroeconomia e di guardare meno talk tv. La francia sta aumentando disoccupazione e portando i nazionalisti al governo. Mica e' l'italia.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...te lo spiego il perchè : ...certo che c'erano anche prima le rogne...ma erano diciamo equilibrate o tollerate da un giro di danaro garantito da un debito...che si stava ingigantendo ma controllabile. Ora si sono sommate due componenti negative...le rogne italiane stanno aumentando ed allargando a dismisura...in termini di spesa e ruberie..ed il debito che stiamo facendo sfugge al nostro controllo. Il direttore di banca (l'europa) ci stà chiudendo i rubinetti..e ci chiede di rientrare..e noi non siamo in grado di farlo. A volte vengono invitati certi giornalisti a delle trasmissioni televisive..o un tedesco..o un americano..e tutte le volte esprimono il loro parere..che noi italiani dobbiamo porre rimedio ai nostri privilegi sperperi e ruberie che vengono fatte in italia...ma noi non lo facciamo. Se il medico ti dice di prendere una certa medicina..e non la prendi...secondo te guarisci ? Paolo B.
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Appare sempre più evidente che agli italiani non sia bastata l’esperienza … del Professor Monti … ora avrebbero anche grande piacere ad essere i soggetti di una bella patrimoniale … … se non c’è l’austerità rischi che non ti paghino più lo stipendio se sei dipendente pubblico e la pensione … e intanto … lo stipendio cala e la pensione scende … … se non c’è l’austerità rischi che non ti rimborsino i Bot … e intanto ti applicano l’imposta di bollo allo 0,20 mentre era allo 0,15 … … se non c’è l’austerità rischi che la tua banca fallisca … e intanto ti aumentano le tasse sulle case e sui consumi … … se non c’è l’austerità rischi che si esca dall’€ … e intanto le aziende chiudono a decine di migliaia e la disoccupazione va alle stelle … … ed ora riescono anche a far credere che la Troika e la Merkel sono la soluzione e la patrimoniale è bella.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    Leggo dell'ennesimo ragazzo gay che si suicida e chissá perché mi ritornano in mente le feci prodotte dall'aberrante giovanardi di merda e subito mi viene da ricordarmi del povero Cucchi, vittima di una delle più volgari e stupide leggi italiote, di quelle riempi carceri come se all'epoca il problema della sovrappopolazione di questi non fosse già così incancrenita? Rifletto sulla legge anti-omofobia e mi ricordo che non sia stata approvata, e non posso non pensare che siano tutti degli ASSASSINI e che questa tragedia é anche e sopratutto colpa di questa marcia-inconcludente-immorale-vergognosa-egotica-presuntuosa-arrogante casta politica! Nulla fanno per il bene dei loro cittadini, ma questo sangue deve ricadere su tutti coloro che continuano a votarli, collusi e mafiosi al sistema, tutto questo dolore si deve ridistribuire nelle vite di questa marmaglia giovanardesca, é giusto che paghino gli italioti con i loro 8milioni e passa di indigenti e i circa 10milioni di analfabeti! Voi italioti vi meritate i crocetta con stipendio superiore al Presidente degli Stati Uniti d'America, il peggior PdR nella storia repubblicana, i politicanti fra i più corrotti e cari dell'intero pianeta, inconcludenti ipocriti e falsi a cui avete perdonato tutto, concesso l'inverosimile! Queste morti ricadano su tutti voi come una maledizione che colpisca i vostri figli, espressione geografica del cazzo, siate tutti stramaledetti!
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Il 31 % degli italiani pensa che l’intervento della Troika (Fondo Monetario Internazionale, Banca Centrale Europea e Commissione Europea) sui nostri conti sarebbe una salvezza; il 68% vorrebbe Angela Merkel come nostro premier. Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi Shakespeare
  • fabio m. Utente certificato 4 anni fa
    Alle prossime elezioni se non ci evolviamo e troviamo veramente la chiave per scardinare l'attuale "banda bassotti" ho paura che faremo un buco nell'acqua. Sono mesi che vedo il movimento avvitarsi su se stesso.
  • carlo 4 anni fa
    "Non c’é nulla di male nel fatto che sia la banca centrale a sottoscrivere debito pubblico. Anzi è diritto di un popolo sovrano e della sua banca centrale ricorrere a tutti gli strumenti di politica economica e monetaria a seconda della fasi del ciclo, incluso il potere di "monetizzare" il debito stampando moneta." ---------------------------------------------------- belle parole ma se non si tappa prima la falla che ci fa perdere (tra sprechi, ottusita', incapacita', corruzione e malavita in generale) ogni anno decine di miliardi (per non dire addirittura centinaia) di euro, e' come cercare di riempire un buco nella sabbia. anzi, siccome gran parte dei soldi che passano dalla PA finiscono in mani losche, con la continua immissione di denaro e senza risolvere i problemi nostri personali italiani si foraggerebbe solo la malapolitica e il malaffare. per questo che la bce e l'europa piu' di tanto non possono fare, e il ritorno alla sovranita' monetaria porterebbe solo danni, avendo dei falsari wanna marchi al potere. farebbero dei danni che altro che la crisi, roba da scatenare delle guerre (interne, civili, e con altri stati). e questo in europa lo hanno capito, per questo i paesi virtuosi si oppongono ai titoli di stato europei. e tremano per un possibile eventuale ritorno di berlusconi al governo.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    secondo favialaqualunque io sarei un bue che segue senza criterio beppe grillo se io sono un bue lei, sig favialaqualunque e' un porco ....piddino, leccaculo dei predatori di futuro. lei fa schifo come politico anzi colitico, fa venire il mal di pancia......fa cagare
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      per me c'ha anche del capezzoni: si assomigliano molto!
  • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
    Comunque, non so se ve ne siete accorti, ma è già chiaro chi sarà il prossimo presidente del consiglio. Poteri forti e media sono tutti li a leccare il culo a Renzi. Saluti
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Buon giorno blog! Buona giornata agli Stellati! Nik,ho letto solo ora:hai ragione è più delicato,meglio smack,meno sensuale e più da stellato! Credo che mi perdoniate vero?Poi... fra amici non ci sono problemi!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      buona giornata (sarà difficile oggi dopo i risultati del trentino) ... e smack ;)
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      ops: Nike,come al solito qualche errore! (Sono incorreggibile)
  • nessun copy 4 anni fa
    Ot TOGLIERE IL SANGUE ALLA POLITICA X RIDARLO ALLA NAZIONE Il Fatto Quotidiano pubblica oggi una notizia su quante persone lavorano in politica e x la politica sono più di 1.000.000 Ora è chiaro che non è l'unico problema, ma la politica è potere, ed il potere nelle mani dei disonesti crea corruzione. Il giornalista dicendo che c'è gente che non ha mai lavorato dice una cosa sacrosanta, è diventato un mestiere che si alimenta di denaro pubblico. Non ci possiamo più permettere questo esercito di persone che vivono con i soldi pubblici. Il M***** ha iniziato a dare l'esempio anche su questo combattendo questo sistema, ha già iniziato a farlo con la riduzione degli stipendi e questo sarà un beneficio x la nazione Sono convinto che dalla cancellazione delle province ci sarà un risparmio x questo paese non solo x la diminuzione dei costi ma anche xchè riducendo i centri di potere diminuirà la corruzione. Forza M***** cambiare si può saluti a tutti da nessun copy
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..oltre al risparmio...il M5***** sta dando un'esempio morale di valenza elevatissima...è la strada da seguire. Abbiamo una zavorra di magnerie sul nostro groppone...come quelle che ho espresso in un sottocommento ..qualche decina di minuti fà. Senza porre rimedio a queste...ci possiamo stampare tutte le monete che vogliamo...ma non ne usciremo. Condivido il tuo pensiero.... Paolo B.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Lunedì 28 ottobre un imperdibile Salvatore Tamburro ospite a Piazza Pulita su LA7. -salvo imprevisti- http://salvatoretamburro.blogspot.com/
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Portogallo, l'autunno caldo in piazza contro l'austerity. Protestano anche le forze dell'ordine Decine di migliaia di persone hanno manifestato oggi a Lisbona e in altre citta' del Portogallo contro le politiche di austerity del governo di centrodestra. I manifestanti si sono riuniti nel centro storico della capitale e poi si sono diretti in direzione del Parlamento. Gli striscioni portati in piazza criticavano le nuove misure di rigore per rispettare i parametri imposti dalla troika Ue-Bce e Fmi in cambio di un prestito di 78 miliardi di euro. Cortei anche a Porto (nord) e in altre decine di principali citta' del Paese. Nelle prossime settimane sono previste nuove manifestazioni. I sindacanti hanno anche proclamato una serie di scioperi nel settore pubblico. Sindacati e partiti di opposizione sostengono che le misure di austerita' decise dal governo di centrodestra di Pedro Passos Coelho siano "un fallimento" perché hanno determinato maggiore disoccupazione e poverta', con tagli di posti e stipendi nella pubblica amministrazione e nelle pensioni. Inoltre, non avrebbero diminuito il deficit che ha raggiunto il 131,4 % del pil. Quelle odierne sono il terzo gruppo di manifestazioni contro governo e Troika dopo quelle del 15 settembre 2012 e del 2 marzo scorso. Per novembre sono previsti diversi scioperi, dopo quello attuato ieri dai dipendenti delle Poste (anche contro la privatizzazione della societa' pubblica CTT). L'8 sara' la volta dei dipendenti pubblici, il 9 di quelli del settore trasporti e comunicazione. Ma la protesta interessera' anche le forze dell'ordine e l'esercito: l'associazione nazionale dei sergenti delle forze armate ha annunciato una manifestazione di protesta per il 12 novembre a Lisbona; un'altra protesta, sempre nella capitale, e' stata annunciata per il 25 successivo dall'Unione delle forze dell'ordine. Il bilancio approvato dal governo prevede una manovra di 3,9 miliardi di euro, pari al 2,3% del pil necessaria – secondo Passos Coelho - per
  • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
    Adesso pure deli ubriacconi ci danno. Io comincio a sparare. VAFFANCULO!
  • vito asaro 4 anni fa
    ma come può sopravvivere una nazione dove poche persone debbono mantenere una famelica maggioranza?in italia si vive di politica(più di un milione di persone direttamente),di sindacato,di informazione,di burocrazia,di nulla.e nelle altre nazioni?è la stessa cosa.camuffano con un pò meno parassitismo e un po meno ruberie ma...siamo li.è il modello che non funziona più.è stato bello finchè è durato adesso,crolla.inventiamoce uno nuovo(se non vogliamo rispolverarne qualcuno noto)altrimenti siamo perduti.e basta con le cazzate del tipo:bisogna attrarre gli investimenti esteri.chi sono questi investitori esteri?dei santi che hanno a cuore il destino delle nostre famiglie?continuiamo a girare attorno al problema.ci siamo ridotti come i frequentatori dei bordelli dopo la loro chiusura.basta.li hanno chiusi.non si può continuare a fingere che ci siano ancora.
  • orlando g. Utente certificato 4 anni fa
    questa europa e questa moneta truffa sono serviti a distruggere l'economia italiana era ed è questo l'obbittivo del britannia l'italia 6 o 5 potenza economica mondiale, dava e da molto fastidio ai crucchi e altri compagni di merende elitarie risultato: in 2 anni sono riusciti a fare chiudere 32.ooo aziende e il trend è ancora molto alto; 6 milioni di disoccupati, 9 milioni di famiglie che stentano ad arrivare a fine mese ma come si fa a pensare che l'euro fa bene all'italia? ma quelli che lo pensano o sono(e lo sono)criminali o sono dei deficenti questi dati sono oggettivi e la macabra realtà derivata dall'entrata nell'euro. draghi non è mago silvan e non frega nessuno di quelli che lo hanno messo in quella carica, anzi continua a fare passo passo il compitino impartito dai suo maestri. draghi è un traditore,comprato e venduto alle elite che fa il gioco sporco per altri. chi pensa diversamente è un illuso. la ns salvezza è solo quella di abbandonare l'euro e l'europa,che con questi presupposti è nata x distruggere le diversità e schiavizzare a livelli cinesi i popoli con salari da fame. ma come è mai possibile che 99% si faccia inculare dall'1% ?????????
    • Henry Gale Utente certificato 4 anni fa
      Perchè quell'1% possiede il 99% della ricchezza... e per soldi c'è chi fa QUALSIASI COSA, guarda i dementi che bivaccano qua dentro notte e giorno per 2 spiccioli... l'unico loro scopo "sarebbe" ammazzare le discussioni e provocare disturbo... come se non bastasse scrollare la rotellina del mouse per saltare i loro commentini idioti I vecchi magnacci riccastri E' TROPPO TEMPO CHE NON SONO PIU' A CONTATTO CON LA REALTA'... i tempi sono maturi per un brusco risveglio degli omuncoli PD+-L e non ci sarà niente di meglio che andarli a colpire nel portafoglio... SENZA SOLDI QUESTA GENTAGLIA NON E' NESSUNO, MA VE LA VEDETE VOI LA GENTE RIEMPIRE LE PIAZZE O FARE VOLONTARIATO PER BERLUSCONI E RENZI??? Sono solo i soldi che li tengono insieme, a ragione Beppe... senza soldi per loro il finale è lo stesso de "Le iene", scannarsi a vicenda prima di finire nelle mani del popolo
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..la nostra salvezza è SOLO quella di abbandonare l'europa ?.... direì è ANCHE quella di abbandonare l'europa e non SOLO : .mafia, n'drangheta, camorra, corruzione, liquidazioni da capogiro a managers pubblici, vitalizi, pensioni da 90.000 euro mese, finanziamento ai partiti, evasione fiscale ad alto livello, svuotamento di aziende con passivi pari a buchi neri del tipo stellare, clientele, sperperi pubblici,sperperi politici,evasioni fiscali delle slot,interessi passivi sul debito..ecc ecc... Fino a quando non ci staccheremo da queste belle vecchie abitudini...l'alibi delle uniche colpe europee...rimane solo una parte delle rogne nostrane. Questo è il mio punto di vista. Paolo B.
    • franco a. Utente certificato 4 anni fa
      purtroppo è da oltre 50 anni che si va avanti in questo modo! poi da un ventennio c'è la TV che incrementa questo sistema! speriamoin un risveglio!
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Dopo Banca Marche ecco l'elenco delle 12 banche italiane commissariate da Banca d'Italia Dall'inizio del 2013 sono ben 8 gli istituti commissariati. Erano solo 4 a fine del 2012. Alla fine il conto lo pagheranno dipendenti e vecchi azionisti che pagheranno i dissesti provocati in passato da manager che in realtà piccole hanno spesso fatto il bello e cattivo tempo. Credito facile agli amici spesso fuori dal territorio in cui opera la banca senza essere sottoposti a controlli. Veri e propri dominus che indisturbati hanno mandato al tappeto le banche che guidavano. Loro di certo non pagheranno il conto. http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2013-10-27/dopo-banca-marche-ecco-elenco-12-banche-italiane-commissariate-banca-d-italia-162215.shtml?uuid=AB1M6fZ
  • Ivana G 4 anni fa
    "Hitler imitò il sistema monetario di Lincoln" "Nell’arco di due anni, il problema della disoccupazione era stato risolto e il Paese si era rimesso in piedi. Possedeva una valuta solida e stabile, niente debito, niente inflazione, in un momento in cui negli Stati Uniti e in altri Paesi occidentali erano ancora senza lavoro e vivevano di assistenza. La Germania riuscì anche a ripristinare i suoi commerci con l’estero, nonostante le banche estere negassero credito e dovesse fronteggiare un boicottaggio economico internazionale. Ci riuscì utilizzando il sistema del baratto: beni e servizi venivano scambiati direttamente con gli altri paesi, aggirando le banche internazionali. Questo sistema di scambio diretto avveniva senza creare debito nè deficit commerciale. L’esperimento economico della Germania lasciò alcuni durevoli monumenti al suo processo, come la famosa Autobahn, la prima rete del mondo di autostrade a larga estensione." Articolo completo qui (leggi e diffondi!) http://disinformazione.it/hitler_lincoln.htm
  • alessandro z. Utente certificato 4 anni fa
    Draghi come mago Silvan? I mercati non sono andati a veder il bluff? Ma davvero credete che un uomo, per giunta italiano, possa ingannare la comunità europea e i mercati finanziari mondiali? Poverini... è vero come è vero che Cristo è morto di freddo! Certo che se i grillini sono tutti così Grillo sarà fatto presto Papa. Poveri idioti!
    • Giacomo Gasparrini Utente certificato 4 anni fa
      Eccone un'altro che non ha la minima idea di chi sia, del potere che ha e di cosa faccia Draghi...COMPLIMENTI
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Perchè uscire dall'euro:...la risposta è molto più semplice di quanto si pensi..e giustificano le ragioni di chi sostiene la necessità urgente di uscire dalla moneta unica. Una moneta unica, richiede un unico assetto Politico,al fine di accentrare le scelte delle politiche economiche-fiscali e monetarie..quindi un Parlamento Sovrano,un esecutivo sovrano(governo)una banca centrale di diritto pubblico sovrana e un Tesoro sovrano. Ad oggi tutto questo non esiste,quindi stiamo parlando di una moneta introdotta con un "imbroglio colossale"..e cioè attraverso dei Trattati..che di fatto contravvengono all'ordinamento della ns Costituzione...poichè ne limitano la la sovranità nazionale.. Quando Amato decise che bisognava uscire dallo SME..decise di recedere da un accordo/trattato europeo..che "interferiva" con la libertà da parte del governo di decidere in piena libertà le politiche economiche,fiscali e monetarie dello STATO..Sovrano..!! Ora l'euro avrebbe ragione di esistere se ci fosse un Parlamento Sovrano che decide per "tutti" atti d'indirizzo politico in tema di Economia ,fiscalità, e tesoro+banca centrale..ne più e nemmeno come GB e USA..!ma dato il contesto storico,culturale,linguistico,economico e sociale...dubito...che tale obbiettivo possa essere mai raggiunto..!! il primo ostacolo oggettivo sarebbe quello di poter scegliere come votare i propri rappresentanti..non parliamo poi di elaborare politiche che abbiano carattere "erga omens" in tutta europa di diritto pubblico e Privato...auguri..!!e non dimentichiamoci un aspetto importante..per far questo i governi nazionali dovrebbero "sparire"...(anche i presidenti della repubblica)per far posto ad un governo federale....!(fusse la vorta bona!!!e forse questa sarebbe la cosa più vantaggiosa..!!)
  • massimo x 4 anni fa
    porca miseria. ma il m5s ed il particolar modo Grillo non era quel movimento solo preteste e niente proposte ? azz allora perche qui ci sono 4 proposte e tutte riguardanti il proprlema principale dell' Italia ?
    • Franco Fois 4 anni fa
      Caro Massimo, Se ascolti solo le notizie in TV o radio, e se leggi solo i quotidiani di partito, è chiaro che non saprai mai la verità. Non dico che quello che dice il M5S sia la pura verità, ma quello che propone in parlamento è quello che la gente (popolo sovrano) effettivamente vuole che si faccia per ritirare su le sorti di questo Paese allo sfascio. Segui il Blog e lascia perdere i Media nazionali. Lunga vita al Movimento 5 Stelle. Franco.
  • Ivana G 4 anni fa
    “La storia la scrivono i vincitori? Ecco l’intervista integrale a Priebke il perdente” […]“Poi, alla fine del 1943, ho saputo che non si trattava di generica propaganda di guerra, ma che addirittura i nostri nemici pensavano di fabbricare false prove su questi crimini. La prima notizia la ebbi dal mio compagno di corso, e grande amico, Capitano Paul Reinicke, che passava le sue giornate a contatto con il numero due del governo tedesco, il Reichsmarschall Goering: era il suo capo scorta. L’ultima volta che lo vidi mi riferì del progetto di vere e proprie falsificazioni. Goering era furibondo per il fatto che riteneva queste mistificazioni infamanti agli occhi del mondo intero. Proprio Goering, prima di suicidarsi, contestò violentemente di fronte al tribunale di Norimberga la produzione di prove falsificate. Un altro accenno lo ebbi successivamente dal capo della polizia Ernst Kaltenbrunner, l’uomo che aveva sostituito Heydrich dopo la sua morte e che fu poi mandato alla forca a seguito del verdetto di Norimberga. Lo vidi verso la fine della guerra per riferirgli le informazioni raccolte sul tradimento dei Re Vittorio Emanuele. Mi accennò che i futuri vincitori erano già all’opera per costruire false prove di crimini di guerra ed altre efferatezze che avrebbero inventato sui lager a riprova della crudeltà tedesca. Stavano già mettendosi d’accordo sui particolari di come inscenare uno speciale giudizio per i vinti.”[...] [….]”Per questo quando gli americani nel 2003 hanno aggredito l’Iraq con la scusa che possedeva “armi di distruzione di massa”, con tanto di falso giuramento di fronte al consiglio di sicurezza dell’ONU del Segretario di stato Powell, proprio loro che quelle armi erano stati gli unici a usarle in guerra, io mi sono detto: niente di nuovo!” [...] Continua nel link http://disinformazione.it/intervista_priebke.htm
  • Luigi Nicolai 4 anni fa
    Questo post sembra scritto da un premio Nobel dell'economia. Via dall'euro subito e soprattutto via i politici che ci hanno messo in questo incubo catastrofico!!!!
  • Angela Catania (il tempo è nemico) Utente certificato 4 anni fa
    Ho la sensazione che si parli spesso delle magie altrui, di quello che fanno portando così acqua ai propri mulini. Mi piacerebbe parlare anche delle nostre magie. Se devo fare la lettura di quello che vedo e che 8 milioni di italiani si sono alleati con alcune idee, ed ancora siamo nella costruzione delle fondamenta. P.S. Mi è dispiaciuto sapere che la Lombardi ha un terzo di assenze (non votazione) alla camera.
    • Corrado Allegro Utente certificato 4 anni fa
      Per restare al tuo paragone: siamo ancora fermi alla costruzione delle fondamenta perché prima di arrivare alla roccia dura dobbiamo superare la melma in cui naviga il Parlamento e mostrarla alle ignare persone ipnotizzate dall'italica libertà di informazione.
  • marco 4 anni fa
    Fuori dall'Euro-moneta oppure vogliamo subito uno Stato Europeo se non è possibile fuori! Fuori!Fuori!Tutto il resto è solo aria fritta!
    • Giacomo Gasparrini Utente certificato 4 anni fa
      Ma quale Stato Europeo?!?! siamo impazziti?!?!? è proprio quello che vogliono.... tutti sotto la BCE...
  • Robertino Venturi Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei fare presente che i post nel blog vengono quotati a secondo del numero dei commenti. Ci avete mai fatto caso?? Pochissimi post molto seri avevano oltre 2000 commenti. Quelli noiosi o che si sanno gia le cose vanno dai 180 fino al massimo 500. Perdonami Beppe e Casaleggio se l ho detto! Vorrei che si dicessero cose serie sui nostri veri problemi,non quelli che sappiamo gia raggirato,o referendum,cosa che non si fa mai e vedrete che la gente si interessa di piu. Chiedo scusa della mia opinione!
    • Corrado Allegro Utente certificato 4 anni fa
      Robertino e Angela, vi consiglio di rileggere il post, sembra che non abbiate capito nulla. Ciao.
    • Angela Catania (il tempo è nemico) Utente certificato 4 anni fa
      Dici quello che pensi, secondo me si avvicina molto alla realtà, quindi complimenti. Se chiedi scusa per le tue opinioni ci sarà pure un motivo. Salti.
  • Alessandro R. Utente certificato 4 anni fa
    Fuori dalla gabbia dell'euro, subito. Prima che ci abbiano spolpati del tutto, prima che il tessuto produttivo sia definitivamente morto. Questa la parola d'ordine per la campagna alle europee. La fine dell'euro è l'unico modo per salvare l'Europa. Speriamo non sia già troppo tardi.
  • Libertino Arrigo (realmonte) Utente certificato 4 anni fa
    Renzi è sempre pronto a cavalcare qualsiasi cavallo vincente.Riuscendo persino a sostenere:"Se vinco io,mai più governissimi.Mai più giochini sulle spalle degli italiani"ed allo stesso tempo spiega che"sostenere questo non significa essere contro questo governo".Secondo la logica più elementare,esprime un evidente ed insanabile contronsenso.Come un cacciatore che si proclamasse animalista od un prete che si dichiarasse ateo.Sostenere tutto ed il contrario di tutto,non può non richiamare alla mente una collaudata strategia politica di berlusconiana memoria.Assumere una posizione di dura e severa critica verso il governo,dissociandosi da tutte le sue impopolari scelte,mentre lo si sostiene.Cosa non si farebbe per cercare di recuperare un consenso irrimediabilmente perso,dissoltosi assieme al partito.Per"par condicio",occorre precisare che questa strategia attualmente è messa in atto anche da pdl(proprietario del brevetto),che si spacca in falchi,colombe,lealisti e non ricordo cos'altro ed infine anche scelta civica ha sancito la propria spaccatura tra Monti e Casini sino alla scissione.Insomma,stavolta é adottata da tutti i partiti che sostengono l'attuale esecutivo,al completo.Adesso non fa più scandalo se un partito di maggioranza tuona contro il governo come se stesse all'opposizione,come quando lo faceva solo Berlusconi perché gli era necessario acquisire consenso in vista delle elezioni.Adesso la condizione di tutti i partiti che sostengono questa maggioranza è la medesima,insomma sono tutti sulla stessa barca e perciò,tutti costretti ad adottarla.Se continuando a sostenere questo governo è arduo mantenere il consenso,figuriamoci recuperarlo quando già non lo si ha più.Chiaro è il senso di nuove correnti non contigue al governo,all'interno degli stessi partiti,che saranno sempre più forti e centrali nel partito.Sicché giunti alle elezioni,saranno presentate come la vera nuova anima del partito a cui nome,potrà esser chiesto,ancora una volta,il voto,all'elettorato
  • Fabrizio Messina 4 anni fa
    Sto pensando al povero Beppe Grillo, che amo e stimo da molto tempo, per questo sto qui a scrivere di lui... Mi fa venire in mente due frasi di due personaggi celebri e, ognuno a modo suo, molto saggi. La prima è di Nietzsche, che considerava Gesù Cristo come un grande uomo. Un uomo che era veramente sulla strada verso il Superuomo, ma che fu fregato dal suo grande amore per gli esseri umani... L'altra è di Terzani, che ha scritto: "Dopo aver visto coi miei occhi tante rivoluzioni nascere sotto i migliori auspici e poi fallire miseramente, ora sono convinto che L'UNICA RIVOLUZIONE POSSIBILE E' QUELLA INTERIORE"... Ecco Beppe, mi sembra che tu sia un grande uomo, ma che ti stia facendo fregare dal tuo grande amore per gli esseri umani, in questo caso italiani, questi vuoti e ignoranti italiani moderni, proprio come il povero Cristo di 2000 anni fa... E infine mi sembra proprio che tu, nel tentativo di fomentare l'ennesima rivoluzione collettiva, destinata a priori ad un miserabile fallimento, stia tralasciando di fare una rivoluzione ben più importante per te stesso, cioè la tua rivoluzione interiore... Con affetto, Fabrizio
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Tobin Tax Idea MOLTO STALINISTA di piu' stato e meno mercato. Come Hollande che voleva STATALIZZARE Depardieu con il 75% di tasse. E Depardieu e' andato nelle oggi PIU" LIBERALE Russia... Ma il crash di statalismo in URSS non ha insegnato niente?
  • Alberto DEIANA (alberto deiana m5s) Utente certificato 4 anni fa
    Bellissimo ed IMPORTANTISSIMO post ! Ma come al solito i telegiornali della televisione pubblica aprono la loro "commedia" scodinzolando ad un potente. Ieri aprivano usando come prima parola B... e poi dando ampio spazio mentre in questi giorni aprono usando il cognome del sindaco pseudo rottamatore e poi dandogli ampio spazio. Nulla è cambiato. Sono sempre più convinto che dobbiamo mandarli a casa TUTTI ! Quindi tutta la vecchia politica partitocratica e tutti quei giornalai che hanno dimenticato che il loro primo compito sarebbe quello di fornire un'Informazione seria, onesta, neutra ed imparziale ! Qui Faccio appello ai Giornalisti coscenziosi affinchè spezzino questa spirale perversa. P.S. Mi associo al cordoglio di tanti per la scomparsa di Andrea Brambilla in arte Zuzzurro del duo Gaspare e Zuzzurro. E, parafrasando indegnamente un loro tormentone: Là dove sei, ti sei portato la brioches ? Ciao.
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Tobin Tax E' un gran vantaggio. Per China ed i BRIC che nemmeno ci pensano. Ma questi neostalinisti e neonazisti di Bruxelles e Washington non sanno pensare che alle tasse? Nemmeno un barlume di qualcosa di diverso? Occorre proprio una RIVOLUZIONE CULTURALE.
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    D'accordo, bisogna scegliere. Tergiversare è ormai da sciocchi.Ma l'elenco non è completo. Manca la quarta ( in realtà la prima )delle scelte possibili. Cioè lasciare agli storici l'Europa delle nazioni e varare finalmente quella degli europei.In sessant'anni abbiamo costruito molto, cioè l'unione delle economie,delle frontiere,delle dogane,delle regole sulle misure,sui commerci e, fra poco,perfino la vigilanza sulle banche. Ma perché mai non riusciamo a riconoscere che dall'immigrazione,alla difesa,alla privacy,alle comunicazioni,ai diritti civili,siamo ancora all'anno zero? La quarta ( prima ) soluzione è un piccolo grande passo,nella direzione della democrazia e solidarietà : l'unione politica, cioè finalmente un governo espressione del voto del popolo europeo. Tra pochi mesi andremo di nuovo a votare per eleggere un simulacro di Parlamento Europeo,privo di effettiva rappresentanza. Basterebbe dargli la rappresentanza che gli spetta dal mandato popolare per risolvere tutte le questioni elencate nell'articolo. Popolo,elezioni,Parlamento,Governo. Questa è la quarta ( prima ) scelta. Tutte le altre sono temporanee, dispendiose ed,a medio termine, anche inutili e dannose. Questa crisi,partita dalla finanza, trasferita nell'economia reale,nell'occupazione e,infine,precipitata nella delegittimazione della rappresentanza politica,ha davvero due sole vie di uscita : l'unità volontaria e democratica o la disgregazione. Le responsabilità di coloro oggi governano le nazioni europee saranno immense di fronte alla Storia,che li giudicherà, se nei prossimi mesi non sapranno scegliere per il bene,comune.
    • paolo c. Utente certificato 4 anni fa
      La crisi è partita dall'economia americana completamente in mano agli asiatici che, per poter continuare a vendere negli USA hanno pensato di investire i loro surplus assurdi nei TBond. Questo ha innestato un circolo perverso finanziario che ha creato un aumento spropositato di esportazioni da un lato ed un altrettanto spropositato aumento del debito pubblico dall'altro.Adesso gli asiatici non vogliono più il debito USA ma i loro dollari e, quindi, gli americani hanno dovuto iniziare a ricomprarsi i loro TBond ma svalutando il dollaro di conseguenza.
    • Fabrizio Salvini 4 anni fa
      Costruito? Piuttosto distrutto etica e buongoverni direi...
    • Dario C. Utente certificato 4 anni fa
      E tu lasceresti gli eventuali Stati Uniti d'Europa in mano all'attuale eurocrazia? Io non escludo a priori l'eventualità di un'unione politica, ma i tempi non mi sembrano per nulla maturi.
  • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
    Berlusconi nel dicembre del 2010: “Caro Silvan, già che è così bravo a far sparire le cose, potrebbe farmi sparire qualcuno?” Sim Sala Bim! Ancora qualche giorno e (forse) sparirà lui stesso, magari insieme alle larghe intese, al croupier e ai bari. O rimarrà ancora per un po’ tutto come prima, per la gioia di Draghi e dei suoi maghi che sanno come segare vive le persone, ma a ricomporle non ci pensano nemmeno, piuttosto scappano con i soldi della gente, fatti sparire con un abracadabra.
  • irakuenz 4 anni fa
    io non vado alla messa, pero' se mi stampano dio e gesu' sulle banconote io almeno capisco da che parte sta il bene e piano piano vado alla messa pure io. chi e' che non vuole fare stampare dio e gesu' sui soldi? i comunisti? se l'europa diventa finalmente cristiana e buona e aiuta veramente chi soffre, chi si opporrebbe piu? i comunisti? magari stampiamo le monetone con lenin e marx e quelle piccolette marroni per le macchinette del caffe' con bertinotti. perche' c'e' tutto questo pudore a diventare finalmente veri cristiani, siamo cristiani fino ad un certo punto, ma chi ce lo impedisce? i musulmani? i buddisti? i comunisti? andiamo tutti in paradiso o almeno proviamoci la maggior parte. se la societa' e' buona abbiamo piu' probabilita' di andare in paradiso. perche' si vuole far diventare gli individui cattivi affamandoli e vessandoli e quindi condannandoli a satana e l'inferno? perche' il bene va bene fino ad un certo punto? piu' bene c'e' meglio e'. l'euro mi sembra una pigliata per il culo come il cristianesimo, cioe' il bene va bene fino ad un certo punto, fondamentalmente non e' il bene che si vuole ma l'ordine per il potere.allora e' vero che l'europa non ha nulla di cristiano, ha la rabbia militare del sacro romano impero, il culto del sacro, l'imperatore e' dio. chi e' l'imperatore? il popolo.
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA BASE!!! Scusate ma sono travolto letteralmente dai miei off topics! VOLTI DI DONNE, QUESTA E' GRETHE: http://www.youtube.com/watch?v=bcUo_Cc6_x4 Non lo faccio più! Buonanotte...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Nessuno m'aveva mai Penetrata così in Profondita'. Neppur io m'ero mai Spinta così Dentro. Grazie, di avermi IllumiNata. Son proprio come mi Sentivo... Sconvolgente.
  • Sergio I. Utente certificato 4 anni fa
    Fino a ieri ci siamo sparati in faccia ed ora pretendiamo di essere soci(non alla pari), amici, fratelli di una federazione di paesi, per non spararci più addosso ma, cercare di poter ottenere il massimo risultato con il minor sforzo ai danni degli altri. Abbiamo valutato malissimo la partecipazione a questa società, lo abbiamo fatto molto semplicisticamente o(in mala fede), certo è che NON SE NE ESCE PIU'. Il costo sarebbe elevatissimo ma, quello che si deve fare immediatamente è Ricontrattare i Vincoli di Bilancio che abbiamo firmato, sapendo che non possiamo permetterceli. Dobbiamo dare tanto ossigeno al lavoro, ed iniziare ad abbattere il Debito con il TOTALE RIORDINO della Spesa Pubblica un saluto sergio
  • giovanni zucchetti 4 anni fa
    la prima cosa da proporre in europa è quella di cambiare lo statuto della bce mandando a quel paese la germania che escano loro!
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Renzi è una nuvoletta, noi siamo le stelle e le nuvole si dissolvono ma le stelle restano! Buonanotte blog!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    anche a me dispiace tantissimooooooo sia volato in cielo Zuzzurro!!!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Luca!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      è vero ernè!!! paola,ti ho scritto :))
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=5iDF9j-Lupw
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      Hola Luca, incredibilmente lo ritroveremo nella voce di Giorgio Squinzi! Prova a farci caso la prossima volta che lo intervisteranno...
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Credo sia dispiaciuto a moltissime persone Era un pezzo dell'Italia sana.
  • Carlo B. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, mi spiace ma hai dimenticato un punto cruciale, il più importante. La politica deve affrancarsi dal servilismo prono verso le grandi banche d'affari (Goldman Sachs, JP Morgan, Bank of America, etc.) che godono di libertà totale nel saccheggiare le risorse degli Stati sovrani con la loro continua speculazione "comprasicure di impunità rispetto all'emissione di prodotti finanziari tossici, sicure di una ridicola tassazione delle rendite finanziarie, sicure del riconoscimento della marginalità dell'economia sulla finanza. Per affrancarsi dal servilismo di questi squali nullafacenti la politica deve introdurre strumenti legislativi che impediscano a quelli che chiami "mercati", di decidere del destino di interi popoli. Strumenti legislativi che costringano questa gentaglia a restituire tutti i profitti conseguiti con prodotti finanziari partoriti da menti criminali che il dott. mengele a confronto era un moderato: questo ci vuole. E poi, che fine ha fatto la decrescita felice? Cos'è questa storia che l'Italia deve crescere? Mi pareva assodato che fossimo tutti dell'idea che il PIL non è un parametro idoneo a misurare il benessere di un popolo e allora, che fine ha fatto il pensiero di Bagnai? Insomma Beppe, voglio dirti con sincerità che questa tua disamina cerca sì una soluzione, ma lo fa entro un perimetro troppo ristretto e senza un vero slancio rivoluzionario, intendendo per rivoluzionario un percorso di che riporti al centro l'economia di chi produce e lavora e metta ai margini la diseconomia di chi lucra parassitariamente giocando d'azzardo con la vita di interi Popoli. Te lo faccio dire da una bambina di 12 anni nel caso non fossi stato chiaro https://www.youtube.com/watch?v=EI8blKptAJ0
  • gennaro esposito 4 anni fa
    LA TEORIA ECONOMICA MALSANA C'era una volta la banca che centralizzava LA circolazione sociale della moneta. Veniva teorizzata la sua funzione di intermediazione, fra il risparmio e l'investimento produttivo. Ora il Fmi, per le conseguenze delle regole della finanza, teorizza la rapina legalizzata del 10% dai conti correnti per appianare i buchi. Si tratta di deficit creati dalle regole sbagliate della finanza, sia intrinsecamente (cioè aritmeticamente), che scientemente dei banchieri per frodare il resto della società. Una volta il sistema bancario aveva una funzione sociale, ora è la società che ha una funzione bancaria per il sistema bancario: il pollo da spennare. C'è qualcosa che non va da alcune centinaia di anni nei manuali di economia e nelle teste degli economisti: il conflitto d'interessi fra gli economisti e i soldi!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    No, noi Belle ed inutilmente brave a corrompere lo Stupore e l'Innocente vaghezza dell'eta' rarefatta negli Albori d'un esistenza, non abbiam piu' capacita' nel Contemplare il Valore delVivere una frazione d' Attimo. Troppo fiondate nell'Inarrivato, non esperito nell'immediatezza, assopiamo la Profondita'del Senso tattile. Cosa proviamo nel porre le Labbra alla Pressione calda di una Bocca carnosa? Cosa nell'esser carezzate al Seno, avvinghiate al Fianco, Carezzate da dita dapprima Audaci, persin Impertinenti nel scioglier via via le Pieghe, le Labbra della natura femminile, ascosa fra le cosce? La mutata disposizione dello Spirito, dapprima teso e nell'Inceder dell'Esperienza, la Maestria, ceder arrendevole Disarmo? L'Esser penetrata, Fessa da un ...qualcosa, di Turgido, Veemente e quasi legnoso, stimolante e causa trainante di un'ambivalenza donativa ed al contempo Reattiva, avvolgente e respingente. Infine l'esplosione Sensoriale, psichica e Fisica, la Spossata e sincopante dinamica sconvolta delle terminazioni nervose, la scomposta Danza delle Membra, gli Arti, il collassar nervoso del Capo, l'elettrizzar dei Capelli. Ebbene, questo, ancor possiede una Valenza, una sorta di desiderio, scambio Comune? Parlarne, Scriverne, par oggi di far della Pornografia. Or che la Lotta è per il lavoro, il Pane, la Casa, la Liberta'; or che la Rivoluzione Sessuale ha impossto le sue Regole, i Comportamenti, ha un senso, ancora, il mio Tormento? Puo' un Blog esaudire il mio Inquieto Desiderio? Oppure, in cosa consiste il Compito di un Blog? Una Rivoluzione dei Costumi? Del Pensiero? Dell'Ordinamento Giuridico, Economico, Sociale? Di una Rivolta Armata? Di un momento Ludico? Di Disimpegno? D'Impegno? Di Lotta sindacale, operaia? M'Avvedo, sempre piu', piccola, insignificante, l'eco della Ninfa d'un Tempo. Un Fiore che piano reclina il Capo, Appassito. A chi Narrero' Tuffi del Cuore, le Poesie, Attese, Lacrime? Sospiri, al Ciel cosa Varran? Invisa, agli Uomini. Or, Dio/a..?
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Grazie della Magia, Daniela. La Tua Sensibilita', ha comPreso, almeno così percepisco. Ti Farei, idealmente, Stanotte. :) Ernesto, mi par ti sia Concentrato su d'un punto, evitando di dar Pregnanza alla Globalita'. Ovvero le Sensazioni di un Corpo, un'Anima. Due. La Rivoluzione di un Che, lo capisco è ancor piu' Idealistica, una Missione Religiosa. Certo che si Attua in Luoghi e Modi defferenti, non qui. Scusa, mi premeva un Contatto Fisico, una Notte di Scambio Carnale, Amore. Per una Presa di Palazzo, occorre piu' Riservatezza, certo. A meno...Che...la Tua, non sia una Dichiarazione... Buonanotte. Stanotte, Adorero' Daniela. L'Amero', Promesso. Baci.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      Hola Ernesto ^.^ còre mio... http://www.youtube.com/watch?v=KuDFZ6bgDJs
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      ¡¡¡HOLA GRETHE!!! Ruvido Replay ad inconsolabile conforto... Utile comunicazione di servizio parere personale: cari amici ingrati delusi dal Blog, non è quì nel Blog che faremo qualcosa di rivoluzionario (o risolutivo). Secondo me quì solamente SI "PREPARA" QUALCOSA DI RIVOLUZIONARIO (o risolutivo)! IL RESTO SI DECIDERÀ FARÀ DA UN'ALTRA PARTE, 'DURANTE O DOPO' aver discusso quì, che sia chiaro! Sempre se accettate logica còre!
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=TdaTrtbufCE ^.^
  • marco r. Utente certificato 4 anni fa
    E' bellissimo che Beppe parli di LTRO, finalmente ci si avvicina al problema, anche se su alcuni punti ci sarebbe qualche appunto da fare. Per chi fosse interessato a capire come funziona veramente il sistema (non solo da noi, il truffone è globale), ovvero cosa c'è dietro le quinte , vorrei segnalare questo link: http://argentofisico.blogspot.it/2013/10/maloney-la-piu-grossa-truffa-della.html E' in video in inglese, ma con un ottimo riassunto in italiano. Secondo me dovrebbe essere trasmesso a reti unificate e mostrato in tutte le scuole. Da non perdere !
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    Buonanotte blog!! sogni d'oro...solo agli amici stellati , ovviamente! :))
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    REPLY POLE POSITION TUTTI PRONTI,SI PARTE MA AD OGNI GARA TI TAROCCANO LE GOMME ARRIVERAI MAI PRIMO? PRIMA DI UNA GARA,DEVI DARE IL MASSIMO PERCHE' FILI TUTTO LISCIO E NON TRASCURARE IL MINIMO PARTICOLARE SE PERDERAI POTRAI ESSERE A POSTO CON LA TUA COSCIENZA E NON RECRIMINARTI NULLA SE VINCERAI SARA' UNA GIORNATA STORICA!!!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Non per essere narcisa, ma spero più dea che orchi!!!
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      Hola Paola! Nel Blog sei sbocciata come un'orchi-dea! Un exploit! Un espluà!
  • irakuenz 4 anni fa
    visto che si parla tanto di europa cristiana, di cristo nelle scuole, di pace, fratellanza, amore, misericordia cristiana, monti va alla messa, draghi va alla messa, la boldrini va alla messa, la merkel va alla messa, obama va alla messa, tutti vanno alla messa, allora perche' per esempio non stampano cristo e la madonna sui soldi? magari anche il papa o dio con le nuvole, oppure il cristianesimo fa comodo fino ad un certo punto? l'europa cristiana, l'euro di cristo, cristo e' morto sulla croce per mancanza di sponsor, allora visto che adesso siamo tutti molto cristiani e buoni stampiamolo sui soldi almeno non ce lo scordiamo piu' cosi quando moriamo andiamo in paradiso. perche' sui soldi di carte ci stampano le colonne invece degli angioletti con le ali e la scritta LOVE, visto che siamo cristiani?
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      bhè, il povero Cristo era un rivoluzionario... poi quello che è successo dopo con la chiesa, è un'altra storia.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Per Carita', no! Ma ci arriveranno... Baci, picone. ;)
  • Andrea Molteni (nembo1972) Utente certificato 4 anni fa
    Io questo genere di post non li capisco. Arrovellarsi su soluzioni percorribili all'interno delle stesse logiche (il mercato, Dio assoluto e infallibile) che ci hanno condotto si qua, significa implicitamente arrendersi al fatto che il campo si gioco debba rimanere questo, immutabile ed indiscutibile. Non voglio addentrarmi nel merito delle possibili scelte indicate nel post. Mi limito ad osservare che, se accettiamo di cercare di rilanciare il nostro paese all'interno delle logiche del mercato, implicitamente accettiamo il concetto che il "benessere" sia solo quello che ci è stato spacciato per tale dal secondo dopoguerra in avanti. E accettiamo anche che, per far beneficiare del "benessere" una parte del mondo, un'altra parte viva nel malessere, nella povertà, nella privazione dei diritti elementari. E' fisiologico. Lo stile di vita occidentale, in termini di consumi, non è mutuabile all'intera umanità. Sentire parlare ancora di rilancio dei consumi, competitività delle aziende, capacità di attrarre capitali stranieri, mi fa venire il vomito. Significa che, in fondo, non ci frega un cazzo se qualcuno muore di fame, l'imporante è che non tocchi a noi. Io a questo gioco non voglio più giocare. Se si tratta sempre della solita altalena che sta da un lato fuori dall'acqua e dall'altro sommersa, poco mi importa se il paese sommerso siamo noi invece che un altro. Anzi, paradossalmente, lo ritengo anche giusto. Il fatto è che io credo che oggi ci sarebbero le conoscenze sufficienti per garantire a tutti (intendo tutti, non tutti gli italiani) condizioni di vita decorose, senza lavorare come muli per ottenere un compenso miserabile da spendere nei centri commerciali nel poco tempo libero rimasto. Tutto questo affannarsi ad inseguire lo stile (?) di vita perduto, ad immalinconirsi pensando agli anni ottanta e novanta, denota l'incapacità di credere davvero in un futuro diverso, nuovo, forse felice. Non stupiamoci, poi, che la gente voti ancora i soliti noti.
    • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
      Concordo, c'è un problema psichico prima che economico politico.
    • vito asaro 4 anni fa
      complimenti.ogni tanto qualcuno che ha capito.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      quoto! http://m5sg.me/2013/06/07/silvano-agosti-caro-beppe-ti-scrivo-prima-lettera-di-silvano-agosti-a-beppe-grillo/ ^__^
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..e chi si stupisce.
  • sporchibanchieri 4 anni fa
    Senza Sovranità Monetaria c'è poco da fare. Anche Aldo Moro aveva trovato uno stratagemma per recuperare un minimo di sovranità, però gli hanno fatto fare una brutta fine: http://sporchibanchieri.wordpress.com/2013/08/15/aldo-moro-signoraggio-bancario-e-le-strane-coincidenze/
  • Matteo S. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.articolotre.com/2013/10/legge-di-stabilita-14-euro-ai-lavoratori-14-miliardi-alle-banche/216786
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ok affluenza in alto adige al 77,7,2 punti in meno del passato ma insomma buona.vediamo.domattina comincia lo spoglio!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      AHAHAHAH!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahaha giulianoooooooooo,concordo!!!!
    • giuliano m. Utente certificato 4 anni fa
      Sperem un cas,chi bisogna vinser,boia dun mond leder
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      speremmmmmmmmm
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA BLOG/Movimento!!! O.T. (BUONANOTTE LOU!) http://www.youtube.com/watch?v=j2JXy1Z9ovs "Solo un giorno perfetto Bevendo sangria nel parco E poi, più tardi Quando fa buio, andiamo a casa Solo un giorno perfetto dare da mangiare agli animali allo zoo E poi, più tardi un film, e poi casa Oh, è talmente un giorno perfetto Sono contento di averlo passato con te Oh, è talmente un giorno perfetto Tu mi fai resistere e andare avanti Tu mi fai resistere Solo un giorno perfetto I problemi sono lasciati soli Turisti per conto nostro E' così divertente Solo un giorno perfetto Mi hai fatto dimenticare me stesso ho pensato di essere un altro, un 'buono' Oh, è talmente un giorno perfetto Sono contento di averlo passato con te Oh, è talmente un giorno perfetto Tu mi fai resistere e andare avanti Tu mi fai resistere Raccoglierai ciò che hai seminato"
  • giuliano m. Utente certificato 4 anni fa
    RENZI:DEMOCRISTIANO FALSO CON LA CAMICIA ROSSA CHIEDETE IN GIRO COSA FECE L'AZIENDA DEL PADRE ALCUNI ANNI FA E CHE RUOLO DIEDE A MATTEO PER FARGLI PRENDERE I CONTRIBUTI DI STATO M5S senza nemmeno pensarci un attimo!!!!!
  • Salvatore A. Utente certificato 4 anni fa
    Oltre la grafologia, dovrebbe essere materia di studio la fisiolologia, materia che da parametri, fisici, facciali, consta il vero essere delle persone umane, ed in particolare i politici. Basterebbe riflettere un pò meglio i vari attuali attori politici, per avere certezza del loro vero essere: Faine Gallinacci Lontre Tricechi Serpenti qualche pesce.......ma tutti con denti e zanne nascosti da far paura anche al più grande dei felini. L'altra faccia della luna.........Piena!
  • francesco m. Utente certificato 4 anni fa
    stasera la litizzetto mi è piaciuta ...
    • G. 4 anni fa mostra
      Ah ...e la prestazione come foca nella pubblicità,ti è piaciuta anche quella? :))
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    vediamo come va in altoadige e poi alle europee...vediamo si gli italiani aprono gli occhi,almeno un pochino... M5S senza se e senza ma!!!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Muchas Gracias Luca!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      fatto paola :))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Paola!!!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Non ancora bene,ma un po' meglio!!Solo Se ti va Luca mandami una mail a persempre5stelle@gmail.com da avere un modo per poterti contattare Dovrei chiederti delle delucidazioni su alcune cose tecniche e non Ciaooooooooo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      paolaaaaaaa come stai???????? weeee francesco,ti ho salutato anche in un tuo commento :))
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Buonasera Luca, bentrovato.
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca,ciao Ema!Mah sul Trentino non ci spero molto,ma spero con tutto il cuore di sbagliarmi!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      parrebbe sia aumentata e tornata normale l'affluenza,sperem
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      dicevo sotto a daniela, prima o poi si sveglieranno, a questo punto diciamo meglio tardi che mai!! mi preoccupa la bassa affluenza
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Il sostituto del nano all'opra in quei del giglio Venghino signori verghino più gente entra più bestie ci sono Verghino signori verghino
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    Non lo sai Stanno parlando di una Rivoluzione Sembra un sussurro Non lo sai Stanno parlando di una Rivoluzione Sembra un sussurro Mentre fanno la coda per il sussidio Piangendo alla porta degli eserciti della salvezza Sprecando tempo agli uffici di collocamento Aspettando una promozione La povera gente si ribellerà E si prenderà la sua parte La povera gente si ribellerà E si prenderà ciò che le appartiene Non lo sai faresti meglio a correre, correre, correre Ho detto che dovresti Correre, correre, correre Finalmente la situazione si capovolgerà Parlando di Rivoluzione http://www.youtube.com/watch?v=OVKLmpALMFc "SIATE RIVOLUZIONARI, RIBELLATEVI ALLA CULTURA DEL PROVVISORIO" ^__^
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      daniiiiiiii sempre in corsa cara:))
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Lucaaa!...pronte le scarpette da corsa? ^__^
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Ema! ...se anche Francesco ci dà una mano... we better run, run, run... ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciao daniela!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao daniela!! la gente si svegliera' tardi ma si svegliera'
  • Coriolano Rossetti 4 anni fa
    Il problema fondamentale dell' Italia, ed altri paesi della CE, non consiste se i governanti sono di destra o di sinistra; neppure se noi stiamo dentro o fuori de Euro; bensí é che siamo in balia di gente assai poco onesta e incapace. Inoltre la CE non ha cura di osservare il destino, ne vuole sapere in che tasche vanno a finire i soldi che presta alle varie nazioni della C E. Quindi, fondamentalmente si tratta di insolvenza morale e incapacitá amministrativa, che niente hanno a che vedere con la posizione politica o la moneta che si usa nell' area. É solo questione di onestá e capacitá, che evidentemente mancano quasi completamente ai politici che ci guidano nei buio sociale ed economico che loro generano. Saluti
  • T o n y Utente certificato 4 anni fa mostra
    Stasera volevo, comunque, segnalarvi qualcosa di controverso: http://www.agerecontra.it/public/pres30/?p=12178 Spesso mi sono chiesto come mai Grillo non fosse mai arrivato a tanto. Ma, forse, non avevo letto bene tra le righe. Non entro nel merito, anche perché la connessione Hitler-Wall Street è ben documentata. Vorrei invece soffermarmi un attimo sulla forma. Sebbene sia anacronistico riproporre lo stesso modus operandi non sembra invece da un punto di vista del packecking. Sparare contro il vertice del potere è legittimo, non lo è invece se si vuole surrogarvici. Poco importa se al governo ci sia un autoritario finanziere o soltanto un autoritarismo fascista: la dittatura è sempre coercitiva, e da qualsiasi parte essa provenga. Non dico nemmeno "tanto vale tenerci quello che abbiamo", dico soltanto, che tanto vale godersi il presente. Forse sarà anche poco comunista, ma tra i due contendenti, entrambi nemici, io mi astengo e resto con me stesso. H!
  • vito asaro 4 anni fa
    qualunque discorso,qualunque azione sarà inutile se non partiamo dal presupposto che,quella che stiamo vivendo,non è una crisi bensi la fine di un modello.o riusciamo a creare un nuovo modello o sarà il caos.non possiamo più rimediare e non c'è più niente da aggiustare.il discorso vale anche per i "padroni"del mondo che,alla fine,si ritroveranno in pieno deserto con le sporte piene di inutile carta.padroni del nulla.
    • Andrea Molteni (nembo1972) Utente certificato 4 anni fa
      Bravo, Vito. Inutile tentare acrobazie per riprenderci un po' del benessere(?) perduto. Allora meglio quelli, coerenti, che dicono "mors tua vita mea". Perlomeno so che sono nemici, che non la pensano come me e, invece di mettermelo nel culo, al massimo mi spareranno in faccia.
  • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
    o.t. domanda curiosa: e se viene ossequitalia e uno dichiara di lavorare in nero all'estero che succede?
  • Alessio Ferrari 4 anni fa
    Uscire immediatamente e pulitamente!!!!!!!!!!!
  • G. Bianchi 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo, nonostante non mi piaccia il programma del M5S e non mi piaccia il Tuo atteggiamento nei confronti du una politica costruttiva in Italia, per quello che sono i limiti delle mie conoscenze, condivido pienamente l'analisi qui fatta. L'Italia negli anni '80 era al quinto posto delle economie mondiali, la prima manufatturiera d'Europa. Dava fastidio a molti. Ora ci stanno spazzando via con una politica europea che non fa un minimo di nostro interesse, con leggi assurde che vincolano le nostre aziende, con un confronto impari sul mercato tra ns prodotti e prodotti dell'est europeo. Io sono veramente preoccupato da tutto quello che comporta rimanere ancora in questa situazione per qualche anno. Sono convinto che il motore dell'Italia: L'INDUSTRIA (volenti e nolenti è questo che fa il Pil) socmparirà e noi avremo le pezze al ... . Ma ce lo saremo meritato perchè continuiamo a ballare sull'orlo del baratro senza rendercene conto.
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Ma te pare?? Sto,semplicemente,aspettanno er domani... http://youtu.be/bzmLV6aQ1Wg
    • Andrea Molteni (nembo1972) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao fruttarò, come ti va? Mi pare che Beppe se stia un po' a rincojonì. Mah... il tempo non risparmia nessuno.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Doveva esse 'n sottocommento a 'nartro sottocommento...pazzie...
  • maurizio c. Utente certificato 4 anni fa
    figuriamoci!!Io non ci volevo nemmeno entrare...le liti con quelli che dicevano"dobbiamo entrare in europa"..e a parte che di fatto in europa non ci siamo:altrimenti i nostri ragazzi parlerebbero inglese gia dalle medie come gli svedesi,olandesi etc.,altrimenti non pagheremmo tasse o bolli(vedi passaporto)come nel resto d europa,altrimenti il costo della benzina sarebbe unico e non la piu cara d europa,altrimenti potrei scegliere il mio gestore telefonico tra quelli europei(per non parlare delle banche o assicurazioni,altrimenti avrei i mutui per la cas a tasso unificato e non i piu alti del continente,altrimenti non dovrei pagare i piu numerosi e CARI politici del mondo,altrimenti altrimenti altrimenti....
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    http://orizzonte48.blogspot.it/2013/10/repetita-juvant-2-per-la-salvezza-della.html REPETITA JUVANT-2. PER LA SALVEZZA DELLA COSTITUZIONE KEYNESIANA (da Pescara e oltre...)
  • alfiero mandosi 4 anni fa
    quando il potere perderà i mezzi di stampa e informazione a servizio dei politici quando napolitano se ne andrà finalmente in pensione solo allora inizierà in italia la vera rivoluzione culturale tecnica ed economica
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Un'analisi 'chiara' e semplice della situazione debitoria italiana la trovate qui,nel sito dell'Aduc... 'notte a tutti,ma non ai politici farabutti ! :D " Se la zona euro si trovasse in una situazione di tassi reali negativi per qualche anno (cioè un'inflazione sul 3/4% e tassi sul debito pubblico inferiori) questo farebbe diminuire significativamente i debiti. Purtroppo in Germania quando si parla di inflazione, le argomentazioni razionali smettono di essere valide... Parlare di inflazione in Germania è come parlare di licenziare gli statali in Italia. E' un tabù. Non se ne può neppure parlare...." http://www.aduc.it/articolo/debito+pubblico+italiano+come+non+ve+ha+mai_21632.php
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Così come di far pagare le tasse ai farabutti evasori ...
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    giuseppe gerace ( sei renziano?) * * * * Della serie . . . Le buone idee hanno proprietari. I proprietari si indignano se vengono riproposte .. . Siete dei pessimi proprietari perché credete più nel riconoscimento delle vostre vanità piuttosto che nel cercare di metterle in atto. A prescindere da chi le propone. Ma vista la maniera che usi per proporre i tuoi argomenti dubito che comprenderai qualcosa. * * * * * Gli uomini delle caverne, anche se intelligenti, son sempre uomini delle caverne. * * * * Ogni riferimento a fatti o scritti precedenti al presente post è puramente casuale.
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Si l'accostamento fra Renzi e fonzi è appropriatissimo. Ciao, stai bene.
    • T o n y Utente certificato 4 anni fa
      Salve Francesco! Non dirmi che non ti piace Fonzi? eiiiii
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Risulta evidente: tutte le elucubrazioni sulla moneta, sulle banche, sugli organismi che sovrastano gli stati, sono solo oscurantismo. Una rete invisibile soverchia le nostre vite. Il web. ( la rete) è un altra trappola: forse si, forse no. Il mezzo per renderci autonomia e libertà qual è ? Ovunque cerchiamo non otterremo risposta. Guardiamoci dentro con circospezione e vedremo oltre la paura. Ammettere che siamo andati oltre l'armonia e l'essenza della vita, è semplicemente prendere coscienza del limite imposto da ciò che siamo: ovvero non siamo dei, ma unicamente un pugno di atomi e per giunta soggetti alla decadenza e alla morte in ogni istante, dal momento in cui le cellule di un corpo si aggregano per formarne un altro. Capolavoro della natura. Non abbiamo nessun merito e oltretutto evolviamo molto lentamente. Gli arroganti che hanno la supponenza di assoggettare i loro simili, sono il carosello ripetitivo da quando siamo scesi dagli alberi. L'assurdo ritornello che stupisce il nostro tempo è, come questo può diventare così spietato, da creare immani sofferenze a moltitudini di umani, animali, vegetali; oggi che abbiamo consapevolezza, scienza e coscienza. Siamo, degli inetti, destinati ad autodistruggersi, ottusi e illusi di aver superato i limiti senza danno. Follia all'estremo. Nessuna specie vegetale o animale ha una storia simile: ragione, libero arbitrio per condurre se stessi e gli altri esseri viventi a soccombere fino all'estinzione. I virus sopravvivono passando da un corpo ad un altro e mutando velocemente e noi? Avremo un anima per fermare il disastro? In questo caso forse, meriteremo le prossime generazioni. Non dobbiamo rassegnarci e attendere un apocalisse.
    • Andrea Molteni (nembo1972) Utente certificato 4 anni fa
      Condivido. Siamo un virus. E non abbiamo nemmeno un'altro pianeta da colonizzare e distruggere. Siamo il fallimento esplicitato di Dio o chi per lui.
  • T o n y Utente certificato 4 anni fa mostra
    Parla Renzi, parla Draghi e parla pure Grillo... Sono anni che provi ad illuminarci sul debito, sull'euro e contro la politica tradizionale, entrando di fatto e poi anche di atto nelle istituzioni a legiferare contro qualcosa, sempre e comunque contro. Ahò, non che da piccolo avevi un nemico immaginario, che poi hai scoperto essere comunista??? Comunisti, fasciocomunisti, spettrocomunisti... o forse soltanto gommisti!!! Lo so, lo so, che sotto, sotto te la ridi alla a sbaffo. ...che il baffo non mente. Mai!!! hasta coglioni
  • gianluca ambrosi 4 anni fa
    A sostegno della mia tesi posto un interessante articolo di Tommaso Padoa Schioppa, che dell' euro fu tra i fondatori, nel qualeespone a chiare lettere la sua visione del concetto di welfare: http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News/> Questo dovrebbe bastare ad aprire gli occhi anche ai ciechi.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      "Nell' Europa continentale, un programma completo di riforme strutturali deve oggi spaziare nei campi delle pensioni, della sanità, del mercato del lavoro, della scuola e in altri ancora. Ma dev' essere guidato da un unico principio: attenuare quel diaframma di protezioni che nel corso del Ventesimo secolo hanno progressivamente allontanato l' individuo dal contatto diretto con la durezza del vivere, con i rovesci della fortuna, con la sanzione o il premio ai suoi difetti o qualità". Vaffanculo ovunque tu sia, Tommaso.
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera a tutti. Renzi? Forse è bene ricordare che lui è una sorta di pinocchietto che fa il suo mestiere. Un mestierante insomma. Come un peto esce fuori dai sondaggi lui lo scorreggia come un esperto che sa circa tutto. (Come fa la gente a farsi abbindolare da soggetti così? ... Che popolo strano ...) Se mai farà un governo (ma governicchio è il termine più appropriato) sarà colpa esclusivamente degli italiani che lo permetteranno e prima dei giornalisti che tirano la volata al fiorentino. A proposito signor Renzi, a Firenze come va il governo della città? Ne sa nulla lei signor Renzi? E il vomito è continuo, senza sosta, senza più interruzioni. Buonasera a tutti.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sera francesco!!!
  • giuseppe gerace 4 anni fa mostra
    CASAGRILLO BASTA COPIARE! AVETE LA FACCIA COME IL CULO! di Paolo Barnard Casaleggio è uno specialista di marketing e ora è costretto ad andare dove il mercato interno del M5S lo porta, cioè verso Warren Mosler e Paolo Barnard, in particolar modo in vista delle europee, visto che nessuno in Italia come noi ha studiato l’Eurozona e cosa fare per salvarci da essa. Il panzone che diceva che i problemi dell’Italia erano gli inceneritori, la casta, la borsa, i finanziamenti ai giornali e Tronchetti Provera, o le poche piste ciclabili, ora sì è accorto che decine di migliaia di attivisti M5S gli stanno gridando… “SCEEEEEEEMO…. SCEEEEEEEMO…. SCEEEEEEEMO…. Barnard ha spiegato da 10 anni quali sono i problemi dell’Italia, la ME-MMT di Mosler e Barnard sono 4 anni che lo dice in tutta Italia, e hanno le SOLUZIONI. E tu dove cazzo sei con la testa? SVEGLIAAAAAAA!” E allora, sto comico zimbello di un’azienda di marketing di un pazzoide, ora su ordine del pazzoide ci sta rubando tutto quello che abbiamo spiegato agli italiani per anni. Ora lo fanno, e rubano, ma veramente con una faccia come il culo, le idee scritte sui nostri lavori a mò di fotocopia. Si chiama plagio, Casagrillo. Ma decine di migliaia di attivisti M5S gli stanno gridando… “SCEEEEEEEMI…. SCEEEEEEEMI…. SCEEEEEEEMI…. che figura di merda ci fate fare?” Fortunatamente io e Mosler stiamo scoprendo che fra gli eletti del M5S ci sono individui validi, preparati, e hanno un certo sostegno nella base. Continuiamo a dialogare noi.
  • gianluca ambrosi 4 anni fa
    Posto che: 1) La permanenza nell' euro toglie di fatto la possibilità di intervenire sulla moneta dato che non abbiamo sovranità monetaria 2)Le "riforme" che dovremmo mettere in campo per rimanere dentro e che "ci chiede l' Europa" significano: a) compressione salariale b) smantellamento progressivo del welfare 3) Non esiste alcuna possibilità di rimanere dentro senza attuare le riforme di cui al punto 2 (o mangi la minestra o salti dalla finestra, o le fai da solo oppure se chiedi qualcosa le devi offrire come contropartita) 4) Ogni ipotesi di uscita dell' Italia dall' euro viene contrastata in ogni modo, arrivando a pesanti intromissioni nella politica nazionale come l' averci imposto di fatto il governo del sicario Monti al posto di libere elezioni con il ricatto dello spread 5) Sull' ipotesi di uscita dall' euro è in atto una campagna di terrorismo informativo di stampo catastrofista basata su stronzate epocali, tipo che la benzina costerebbe il triplo (quando anche un bambino si accorgerebbe che, essendo il prezzo alla pompa costituito per la maggior parte di accise, aumentate peraltro da Monti proprio a causa dei vincoli europei, per rispettare i quali gli tocco alzarle, anche in caso di ritorno alla lira con svalutazione del 20% il prezzo alla pompa non aumenterebbe che di pochi centesimi) A te, Grillo, proprio non viene il sospetto che, dietro quella monetina con su rappresentato l' uomo vitruviano di Leonardo, ci sia un progetto di ingegneria sociale su scala continentale che si pone come obiettivo proprio quello di imporre, ai governi degli stati, una serie di politiche economiche e sociali che sembrano partorite dalla mente di Licio Gelli e che mai passerebbero per via democratica, causa trombamento epocale alle successive elezioni? A me sì, eccome. E non sono affatto l' unico.
  • fabrizio d'ippolito 4 anni fa
    http://www.scenarieconomici.it/studio-sulle-prospettive-in-italia-germania-francia-e-spagna-e-simulazione-di-dissulazione-delleuro-e-ritorno-alle-valute-nazionali/ a chi vuole la lettura.
  • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
    o.t LUIS chi nun more se rilegge...
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      buonanotte !! mamma mia faccio una fatica a seguirvi nei discorsi, ahahha!
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Notte Nice
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      'notte a tutti
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Bonanotte ragazzacci....e wild dog.....
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      No,no,te servirebbe puro a te.Quer "ce",nun te sarebbe passato...c'è...io,me so' accorto che ce stava l'erore,ma lei te spiega puro er perchè...
    • T o n y Utente certificato 4 anni fa
      Eh, non ne sono convinto. Non del tutto. Fa er furbo. Bona notte fruttarò!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Infatti,Tony...mo',è annata a dormi',e,a devo segui'...
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Tony dichi che je scrive li testi a moje e nun è farina der suo sacco?
    • T o n y Utente certificato 4 anni fa
      Se se Luì! Cor fruttarolo nun se capisce se a scrive ce lui o sua consorte?
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      See cori veloce....ma si sei cascata mentre camminavi su 4 scalini....cor rischio de rovinà er coscio! Li contadini magneno l'abbacchio.....sò fini
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      non avevo dubbi luis. e come abbacchio corro veloce, il contadino quando deve mangià si accontenta della pecora!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      :)))))))) gentilissimi cavalieri!
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Emanuè.....io e er sor Frutta semo cavajeri.....e dame vengono sempre perdonate. Parlo a nome de tutti e due perchè er cavajere Fruttarolo me sà che sè addormito sur cavallo....
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luis e ciao fruttarolo, non vi ho ancora salutato stasera, perdonatemi!! .))
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      A tua? Sicuramnte sò piu vecchio io....
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      luis hi hi hi quindi vedi che avevo ragione sull'età? hi hi hi
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Mmazza che cattivo sto tu consorte.....nun poteva fa solo 30 minuti? Ahò sò sempre piu convinto che ce odia.....
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      bè, vedo che state tutti in salute, e mi fa piacere amici stellati! luis, volevo dedicare a te questa oretta d'aria (finita), sò in libera uscita dallo sgabuzzino.
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Eppoi Nice a Roma cè n'proverbio che dice" moreno prima l'abbacchi che le pecore" .....
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Fruttarò quell'artri sò ormai vecchi de cosi.....toccamo fero che è mejo!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      eh no, frutta... tu devi avvisà... appena ho aperto il video me so presa un colpo.... finisce che il mio messaggio porta sfiga proprio a me...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Gesti inutili... http://youtu.be/S1qOzeBH5B0
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      fate i gesti che vi pare... eppure non risponde... mah... :))))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ahahahah! tocco ferro!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      azz....faccio un gesto scaramntico e antico....
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Non più larghe intese! hahahahha...infatti stanno tentando di portare il PDL dentro al PD! Sfido chiunque a trovare le prossime differenze! hahahha...sti politici,ma anche sti Italioti!
  • luigi di pietro Utente certificato 4 anni fa
    Bravi ai berlusconiani , abbiamo vinto tutto per guadagnarci l' ultimo posto . E' stata propria una grande fatica. Dobbiamo ringraziare il Berl. Altro che sbatterlo fuori dal senato . Facciamolo presidente della Republica itiana . Altrimenti rischiamo di diventare penultimi .
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    dai un caffè a 5 stelle in tazzina altoatesina stasera!!!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      orestee per te sempre il caffè!!!azz path è donna??nn lo sapevo uff
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ahahahahah Nikeeeeee!!!! :)))))))
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao path! poi oreste è andato a dormire, ma qualcuno dovrà pur dirglielo che i baci si scrivono SMACK e non SMACH...altrimenti dà l'idea di un bacio (sulla guancia eh) con la scia tipo lumaca...non è piacevole... oreste sei forte, non ti arrabbiare!
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      appena tornata da casablanca.....;)) cmq ha ragione nike......ciao nike 'notte orè
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Smach....smach...smach...smach... a tutti e una buona notte! Sognate le stelle,mi raccomando a.....domani! ^.^
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      buona serata anche a te Oreste!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Nikeeee...mi son corretto. In questo caso il correttore non...funziona! Poi sono anche mezzo accecato per l'età!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      ops ritornato! Con tutte queste donne a volte si sbaglia.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      "Path sei tornatA?" ma non eri un uomo una volta? ricordo male? :)
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      ne è avanzato uno anche per me? Scusate fatemi un pò di posto,il bancone è affollato. Luca dammi una bustina di canna(non fraintendere):lo preferisco molto dolce con sta vita amara! Path sei ritornata?Spero no problem!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      certo nike!!!!!!!!!! wee chiaraaaaa aahahaha eccolo.))) ti ho salutato anche sotto path mitico!!!! emaaaaaaaaaaaa:))))
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      e buonasera a tutti come dicevo a luca, è bello ritrovarVi.....
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Path!!! Luca, se fai un cappuccio a Chiara lo vogliamo anche io e Nike, ehhhhh mi spiace.. par condicio! Il caffe' altoatesino corretto con grappa lo lasciamo agli uomini :)
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      e ti saluto pure qui al bar ;)).... ben ritrovato grande luca!!
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Cappuccio, cappuccio, cappuccio ! cremoso con panna e tanto cacao... veloce... :D :D :D
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      speriamo porti bene!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      presooooooo!! :)
  • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
    http://rsfitalia.org/classifica-mondiale-della-liberta-di-stampa-2013/classifica-liberta-di-stampa-2013-tabella-con-i-179-paesi/p2/ Uno dei maggiori responsabili di questo disastro, sta parlando da Fazio a "che tempo che fa" del senso della vita, parla di filosofia greca, dice che la vita non ha un senso in quanto e' fine a se stessa, dice pero' che Eros e' uno degli Dei che determina la vitalita' di un uomo, ripete continuamente le stesse parole cambiando pero' oggetti e soggetti.., il pubblico lo applaude (per 20 euro non di piu') ad ogni strafalcione e nonostante i continui saltimbanco tra un argomento ed un'altro privi di senso logico. Il misticismo di quest'uomo e' infinito come e' infinita la sua arroganza ed inettitudine, saper parlare e saper scrivere non equivale a "SAPERE". Non esiste libro che possa difenderti caro il mio Eugenio Scalfari, non esiste sogno possibile per uomini come te nonostante tu cerca in tutti i modi di non dare un senso alla vita di tutti gli altri...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ti applaudo rodolfo!!!!!!!!!!
  • Vito De Matteo 4 anni fa
    Cari amici vorrei che una volta nella vostra vita leggeste questa inchiesta molto interessante che si e’ avvalsa della consulenza di dodici economisti universitari internazionali. Scritta da Paolo Barnard in maniera narrativa affinché chiunque lo possa leggere, anziani, adolescenti e persone del tutto digiune di economia intitolato “Nonna ti spiego la crisi economica”. Racconta in maniera molto semplice la truffa economica e l’inganno del debito pubblico che le elite del mondo neoliberiste, stanno orchestrando per renderci tutti poveri attraverso la crisi economica. Capirete finalmente come stanno le cose e perchè i popoli si trovano in questa situazione di crisi VOLUTA. Questo il PDF http://memmt.info/site/wp-content/uploads/2012/11/nonna-ti-spiego-la-crisi-economica.pdf
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    "...NON VI SCALDATE TROPPO,... ....NON STA PARLANDO DI VOI...!" ...Temo che l'invito di "Papa Francesco" a seguire sempre le parole ed i consigli dei "nonni", possa aver creato in certi ambienti qualche fondata illusione,ed in particolare faccio riferimento a quello della politica in italia.... Quindi ho inviato loro, per solidarietà, il messaggio sopra-esposto ! Maurizio Tesei
    • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
      Il quesito mi seduce e rispondo a Chiara Luce: nonno Grillo va seguito rispettato e riverito mentre gli altri come inizio te li metto nell'ospizio come vedi cara amica non è poi una gran fatica se vuoi tutto sistemare basta solo un pò sognare... Maurizio Tesei
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      ehm quale nonno dobbiamo seguire... nonno Nano, nonno Napo, nonno Beppe, nonna Rosy ?
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t et per stasera: http://www.youtube.com/watch?v=XeMcOy3lWg8 saluti a tutti!! ciao!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      paoloooo,vero che resti ma in silenzio e osservi??:)))))))))
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ah,esce...e,io che,me credevo c'annava a dormi'...divertiti Pa'... Bona sera a tutti!! http://youtu.be/prJ6J95qNRQ
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Ahò Lou se nè ito.....noi restamo....se spera! Er bonanotte era pe Paolo che sortiva....
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ...mi ricorda i tempi in cui non ero nata e tu eri già ... maggiorenne? hi hi hi 'notte paolo
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Lui','na giornata pregna de lutti,e te esordisci co' a bona notte...
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Paolo!! a domani
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Hai visto?' 'N minuto m'han fregato...passi...ma,quanno gareggio ...
    • paoloest21 4 anni fa
      peppì ve leggo non mi va de rompe troppo... ciao lu!
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Ebbonanotte Pà....
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Bloccato a e ventuno e dodici??
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paolo!!!!!!
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    Matteo Renzi, il nuovo che avanza.. sta sempre in tv, detesta le regole, disprezza il Pd.. Si sta allenando, un giorno potrebbe diventare Premier..:) (Da vignetta LK)
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Nike!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Luca qualcuno deve restare con i piedi a terra:) Ciao Chiara....la dinastia di Hard-Core prosegue il suo inesorabile cammino !! Questioni di Rango..:((
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao dani!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Chiara!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ho fatto tutto giusto...sigh..pazienza!!non mi sto lamentando!!!ben trovata dani.
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Veramente quella che si sta allenando è la Nana di Arcore... :D
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca, a me è arrivata il giorno dopo, forse non hai inserito tutti i dati correttamente..
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      voglio anche io la mongolfieraaaaaaa ma nn arriva sigh...ciao dani!!
  • anna q. Utente certificato 4 anni fa
    sono in economia ignorantissima,ma forte nei bilanci della casa, da quello che ho capito l'italia spende di più di quello che guadagna, cioè spende e dove, perchè se non si capiscono cosa sono le uscitie mica ci puoi mettere mano e le mani non le mettonoperchè devono colpire se stessi, la rai lo sappiamo ha i bilanci che sono pubblici in quanto è statale ed è pagata da noi abbonati, ebbene sonos egreti c'è la privacy,che io interpreto che c'è sotto merda e tanta così il resto,adesso se un italia deve mantenere 6 milioni di italiani che si mangiano il 50% del reddito di tutti c'è qualche cosa che non va e la politica fino ad adesso che ha fatto?Ha magnato,s'è ingrandita, adesso per dimagrire non ne vuole sapere, e tutti insieme stiamo andando verso il baratro, se le banche invece di dare soldoni ai ligreschi,riva e don verzè e via dicendo e sono miliardi,decine di miliardi, questi soldi li avessero dati ad inprenditori, adesso saremmo0 il primo paese in europa ,invece i soldi li hanno dati a chi non li ha investiti in reddito,ma in speculazioni che poi sono sbagliate e noi paghiamo con soldi,lavoro,disoccupazione e fra un pò con il suicidio di massa, ma no,non ci suicideremo , al massimo li suicidiamo ste merde. Adesso bisogna che la gente sappia, bisogna che sappia perchè l'unica cosa è fare perdere loro le elezioni, anche se napulitano sta a fare miracoli,per me lo voglio vedere in prigione per alto tradimento dellos tato,perchè ci ha venduti,mentre cosa ha fatto,lui come gli altri ha sistemato la famiglia,il figlio condsigliere al quirinale,ma che schifo,dobbiamo cacciarli via, draghi se ne stia con la merkel,stronzo
    • maurizio binci 4 anni fa
      hai mille ragioni ciao
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      e hai capito male...l'Italia non spende più di quello che incassa, al contrario L'ITALIA SPENDE MOLTO MENO DI QUELLO CHE INCASSA!! Si chiama surplus primario di bilancio. Ovvero al netto degli interessi sul debito lo stato italiano spende meno di quello che incassa con le tasse. In questi ultimi 20 anni l'Italia ha accumulato qualcosa come 750 miliardi di surplus primario, tutti soldi dei cittadini tartassati che non sono tornati indietro attraverso investimenti in scuola sanità infrastrutture stato sociale ecc. ma sono stati divorati dalla rendita finanziaria. Un errato sistema di finanziamento del debito pubblico è all'origine del debito stesso e non la spesa pubblica primaria come spesso erroneamente si crede! Il disastro dell'economia italiana è frutto di scelte di politica monetaria errate, l'adesione allo sme nel 1979, la privatizzazione della banca d'Italia nel 1981 , il rafforzamento dei vincoli dello sme nel 1987 e l'adesione all'euro nel 1999 come unità di cambio e l'adozione di euro come carta moneta nel 2002.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      hai poteri divinatori? Leggi nel pensiero? Nel mio intendo.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    la mia opinione su tale renzi è che mi fa schifo e sento che è largamente condivisa!!!la mia opiniuone sul M5S è che è una meraviglia e sento che è l'opinione più diffusa sul Pianeta!!! alle stelle arriveremo dopo..:)))
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      eccerto Daniele,pensa di riprendersi i voti di quelli del PD che credevano....credevano.... vedi che propone,con la lingua,alcune cose del Movimento? Ma solo con la lingua,ha anche accennato ai rimborsi dei partiti,ma...ma......non ha approfondito la cosa! Come chiacchiera solo il venditore di pentole lo può battere per i mezzi televisivi che ha,mica per altro!
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ciao grande luca!! ti saluto di qua.... che bello ritrovarVi......
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      ha preso tutto dal suo padrino di Arcore!
    • daniele viciani Utente certificato 4 anni fa
      Io credo che renzi sia in accordo totale con il partito democratico per cercare di levare più voti possibili al movimento cinque stelle.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      renzi passa il suo tempo in tv e quindi attira le masse di pecore, oggi l'ho seguito un pochino ma e' completamente fuori fase per le idiozie che dice, ha molto dell'attore e dell'incantatore di serpenti. Noi siamo una meraviglia e le stelle si stanno avvicinando sempre piu'. Ho letto una frase che dice che chi e' nel fango tende a guardare sempre le stelle. Ecco , tar un po' si accorgeranno tutti di avere il fango alla gola e allora...le stelle ci stanno aspettando!
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Lo Stato italiano ha due problemi da risolvere: 1°la classe politica incapace e corrotta che ha generato ed incrementato il debito pubblico 2°il debito pubblico che continua ad aumentare con interessi usurai di 90 miliardi all'anno La sovranità monetaria? Va benissimo:uno Stato che non può coniare moneta propria è mutilato. Ciò premesso, credete veramente che la Lira gestita dalla classe politica citata al n°1 possa risolvere i problemi del n°2 ??? PRIMA ci vuole un RESET a 360 gradi.Volete che il ritorno alla moneta nazionale sia gestito da zio Letta, dalla Nana di Arcore,da Renzie?
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      Se il movimento fosse capace di far capire all'opinione pubblica, che la colpa maggiore della soppressione dei diritti dei lavoratori, della perdita del potere d'acquisto e dei risparmi, della competitivita'e dell'esternalizzazione delle nostre industrie, della svendita della nostra sovranita', della nostra costituzione a gerarchie sovranazionali ecc.. sia dovuto ad un mero calcolo opportunistico di questa sinistra votata ai poteri forti che ha bellamente ripudiato il suo mandato (proteggere i lavoratori) prenderebbe due piccioni con una fava, e ridurrebbe al lumicino tutto l'arco politico esistente. Mi chiedo perché non lo faccia.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      NO, non lo voglio.
    • paoloest21 4 anni fa
      first: tabula rasa!!!
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    se volete saperene di piu' su come ci stanno fregando http://attivistaa5stelle.blogspot.it/2013/10/quanti-sono-i-derivati-bancari.html http://attivistaa5stelle.blogspot.it/2013/10/quanti-sono-i-derivati-bancari_24.html
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ahahahah! ok, ho capito. :)
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema, io non ti cazio,anzi mi fa piacere ritrovarti......è che i derivati a quest'ora, sai com'è ......forse preferirei delle violenze corporali. ;))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ma perche' mi cazziate?? weeeeee ok, non vi passo piu' informazioni, ahahahahah! Dovrete chiedermele, ahahha!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ema proprio ora??ahahaha
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Ema ma che sei sadica ? :D :D :D
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      ciao
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      bisogna informarsi il piu' possibile, quindi...non lamentarti Giorgio!! buona serata anche a te!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      ema, no, dai. Abbi pietà (di noi, logico).
  • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
    hello sir, ben ritrovato http://m.youtube.com/watch?v=8sDKvYzK8OA g.g. torpedo blu. ;))
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    A Gennaio, con la Gestapo. la Disoccupazione Sparira'. Anche tante Persone, purtroppo. I Piu' saranno impiegati a Scavar Miniere, Spaccar Pietre, in lavori Umilissimi e Degradanti. Le Tv tette e culi, lasceran spazio a programmi di Propaganda Militarista. Ronde di Polizia saranno il Pane quotidiano, Posti di Blocco e Controlli. Delatori, Spie e Soprusi, Botte fisiche, CArcerazioni. Cibo Scarso e di pessima qualita'. Forse, alcuni CApiranno.
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
    ...Ma se invece vogliamo rimanere nell’Euro possiamo farlo solo riformando da testa a piedi il paese per chiudere il gap di competitività che abbiamo (circa 20% contro la Germania) e che altrimenti non ci permetterà mai di crescere in linea con i nostri vicini.... ------------------- QUESTA E'LA QUESTIONE CENTRALE !!! Lo è fin da quando nell'euro ci entrammo, ma nulla è stato fatto in questi vent'anni. E nulla potrà essere fatto se si pensa che il "vantaggio competitivo" di avere una moneta svalutata sia, magicamente, l'unico rimedio. Equivale a prendere atto ed accettare che il "gap" sia inevitabile, che siamo senza speranza un paese di serie "B", e poi essendo un rimedio palliativo, c'è la "C", la "D" fino a che l'Italia torna ad essere una mera espressione geografica. Una riforma profonda del paese passa inevitabilmente per l'azzeramento della attuale classe dirigente. Con la conseguente redistribuzione della ricchezza. E' questa "classe dirigente" pubblica e privata il reale problema del paese. Non è solo un problema di Europa o di Euro, è un problema di guardarsi allo specchio e chiedersi che cosa siamo e cosa vogliamo essere. E' questo che si chiede al M5S, è questo il suo programma !!
    • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
      La "ricetta" è semplice ma non pIace a nessuno perchè non prevede rimedi "finanziari" nè miracoli. Anche l'uscita dall'euro è un rimedio meramente finanziario. Il problema è solo il debito e chi lo detiene stranieri o italiani che siano. Il rimedio è politico, culturale, non finanziario. E non prevede tempi brevi. Ma ho fiducia ... Saremmo costretti a rimettere al suo posto la politica nel senso nobile e alto del termine.
    • tino p. Utente certificato 4 anni fa
      se riesci miracolosamente ad avere una ricetta per colmare un divario che sta avviandosi verso il 30% rispetto la Germania e nel frattempo far ripartire lavoro ed economia e soprattutto senza incrementare il debito e lasciando i salari stabili dillo subito , minimo ti becchi il nobel
  • luigi di pietro Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe non ho finito di leggere il tiuo scritto , la puzza che si sentiva era asfissiante . Queste persone hanno spinto al suicidio tante persone oneste e leali; a perdere l'anima , la vita e le due. Non si potrebbe processarli per crimini contro l'umanità. Perhe' e' criminale chi stermina con Il gas e no chi spinge al suicidi le masse , degli onesti cittadini che per nom fare male agli altri si fanno male a se stessi.!
  • paoloest21 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=etD4LKJL07E Mille lire - Sergio Endrigo
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      ah, se potessi avere mille lire al mese ....
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    non sento dire niente sul fatto che Report e' stato spostato al lunedi' , come mai? Non sara' perche' molti non riusciranno piu' a vederlo!
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    Un post, secondo me, difficile da capire. Vivo in un paese dove il buon senso non esiste a livello politico e scarseggia tra noi elettori. Se quelli ci concedessero di sforare il 3% sono certo che i soldi in più se li mangerebbero. Non so con che trucco ma non ho dubbi in proposito.
  • antonio 4 anni fa
    SE non vogliamo perdere tutto dobbiamo uscire dall'euro o avere un governo piu capace di gestire i rapporti con l'europa. La Bce i soldi li deve dare direttamente alle pmi per finanziare lo sviluppo e no alle banche che comprano titoli di stato senza prestare denaro alle imprese. Dobbiamo ripulire e difenedere le nostre aziende di stato che abbiamo costruito con i nostri sacrifici negli anni e non dobbiamo svenderle agli europei. I nostri governanti sono diventati dei dipendenti della germania e delle lobby. Dobbiamo cacciarli. Non si governa un paese solo tassado gli operai e i piccoli imprenditori e non vengono colpiti ,le rendite ,i grandi patrimoni,gli sprechi,gli enti inutili,le missioni militari,le spese pazze della sanità delle regioni l'abolizione delle provicie le opere inutili come la no/tav etc. Se non si cambia la classe politica sia di destra che di sinistra, siamo rovinati.
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    ho visto fini in tv su rai 3 ha detto più o meno ...."ho sbagliato perché non ho capito che berlusconi ragiona da sempre che chi non è con lui è contro di lui"....praticamente secondo fini non esistono posizioni neutrali per berlusconi e neppure esiste la possibilità di stare dentro lo stesso partito con berlusconi alla pario e berlusconi vuole comandare solo lui....... quel che non ha capito fini, o ha fatto finta di non capirlo è che i voti li ha presi berlusconi i non fini! fini voti pochi e niente! dopo una attenta riflessione e sorretto dal fatto che non mi intendo di politice che è un bene, ho capito che fini non meritava di stare dove stava perciò è stato bene così.
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa
      Certo. La politica si fa prendendo voti e occupando poltrone, che c'entra il servizio ai cittadini! Innanzitutto i propri interessi,e che cazzo.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    affluenza in calo in alto adige???speriam che almeno gli stellati sian andati a votare!!!!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      credo sia nella provincia autonoma di Trento. Non aspettarti troppo. Lì sono localisti.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      'sera!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      noooooooooo.....ma perche'??? ciao Luca!! l'astensionismo e' la piaga peggiore!!! Questa e' difficile da combattere porca miseria!
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    Usciamo dall'euro nel miglior modo possibile. Se ci dovessimo rimanere...dobbiamo comunque cambiar tutto.
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera Blog!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Antonello S. 4 anni fa
    Caro Beppe, ho letto con attenzione il tuo interessante articolo che, oltretutto dimostra una maggiore attenzione da parte tua, al nocciolo focale dei nostri problemi: la sovranità monetaria. Leggendo le tue corrette teorie (finalmente il gruppo E5S comincia a dare i suoi frutti)rimango però basito sulla speranza che nutri riguardo la buona fede di Draghi e co. Eppure abbiamo visto con Mario Monti che non è sufficente essere uno stimato (dal mondo bancario) personaggio per fare il bene del proprio Paese. In fondo capisco la Merkel che è tedesca e sembra apparentemente attuare gli interessi della Germania...ma ritenere Draghi della stessa pasta di Monti, proprio non ti sfiora? Ha mai sentito parlare di ideologia neo-liberista? Si proprio quella che intende abbattere lo Stato sociale, riducendo drasticamente il welfare al minimo sostenibile, al fine di rendere inutile l'esercizio democratico dei cittadini, a favore dell'imperio dei cosiddetti "mercati". Eppure le prove di questo progetto imperialista, di cui la moneta unica è la pistola fumante, sono davanti agli occhi di tutti...disoccupazione, tentativo di eliminare i diritti acquisiti con le cosiddette riforme, svendita del patrimonio pubblico, privatizzazioni da effettuare con la scusa di risanare un Debito Pubblico che non necessita di essere sanato, tentativo di instaurare un maggior controllo presidenziale ecc. Allora alla luce di tutto ciò, secondo me, è inutile insistere a cercare una soluzione europeista, laddove tutte le marionette sono guidate da un unico burattinaio.
  • Giovanni Zoia 4 anni fa
    Grillo sei un grande ma devi far si che le persone che dicono di collaborare con te non pensino solo alla poltrona
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    prima regola per guarire dall'italiotismo ovvero la peggiore malattia psichica. Evitare di intendersi di politica ed evitare quelli che affermano di capirne di politica!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Più saudage?? Tie',basta domanna'... http://youtu.be/i7crsfJllWo
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      @er fruttarolo ..... mi ha preso la voglia di saudagi perciò chico barque..... insomma il brasile nella chitarra ..... quella roba li di youtube di questi tempi me la sento addosso troppo hard!
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      ovvio che non sono contento io non mi intendo di politica e di seghe mentali .... per esempio a qualli che mi dicono che la letizzeto è brava e di tutto io rispondo che non son abbastanza di sinistra per vederla una bella fica e preferisco un troione di quelli che mette in tv panariello.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Vabbe',de politica Bruno,nun capisci 'n cazzo...ma,a Musica come stai messo?? http://youtu.be/OpKk7R73UEc
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me chi si intendeva di politica sono ed erano: Passera,Monti,Alfano,Berlusconi,Bondi,Brunetta,D'Alema,Francescini,Finocchiaro,Bersani,Cicchito,Bossi,Calderoli,Trermonti,Gasparri,Carfagna,Gelmini,Lupi,Sacconi,Letta,Fornero,Masi,Bertolaso,Lusi,Verdini,il Trota,Maroni,Scilipoti,Di Pietro,Fassino,Merchionni,Montezemolo,Daccò,Don Verzè,Vespa,Fazio,Prodi,Napolitano,Capezzoni,Pannella,Santalchè,Severino, ecc.ecc.. ecco dove ci hanno portato... non sei contento?
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      io per esempio ultimamente cerco di occuparmi di canalizzazioni e di profezie nel senso che ho scoperto che c'è una gran voglia di imitare i profeti e i santoni perciò stanno uscendo un sacco di sedicenti profeti e "canalizzati" (ora va di moda questa parola che indica un qualcuno che è via di mezzo tra un profeta e un medium) e non vi dico quanto li trovo più veritieri dei politicanti ...... almeno col profeta mi faccio 2 risate quando va male e qualche volta mi arrivano dei punti di vista stravaganti....... con i politici invece sempre e solo il solito smantellamento dei poteri degli stati nazionali e la solita propaganda all'omosessualtità così come ordina il nuovo ordine mondiale ai suoi galoppini leccaculi.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      Io di politica non me ne intendo. So solo che voto M5S senza perchè e percome dietrologici ma solo in quanto sostiene ciò che penso anch'io. Tu dissenti pure e vai col nuovo che avanza. Evidentemente te ne intendi.
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    SCUSATE L'IGNORANZA, MA LA BCE NON E' LA BANCA EUROPEA, VALE A DIRE CHE NOI RIMPINGUIAMO LE CASSE DELLA BANCA EUROPEA CON I NOSTRI SACRIFICI, E' PRATICAMENTE LA NOSTRA RICCHEZZA TRASFORMATA IN MONETA CHE VIENE CREATA O ACQUISITA DAI CONTRIBUTI DI NOI TUTTI. LA BCE POI, CIOE' NOI, LI DIAMO ALLE BANCHE ALLO 0,5 PER CENTO CHE LI RESTITUISCONO AGLI STATI SOTTO FORMA DI PRESTITO CHIARAMENTE GARANTITO PERCHE' LO STATO NON PUO' FALLIRE E MEN CHE MAI FARA' FALLIRE LE BANCHE, AL 4 PER CENTO. MA A COSA CAZZO SERVE L'INTERMEDIAZIONE DELLE BANCHE CHE CI GUADAGNANO SENZA FARE UN CAZZO IL 3,5 PER CENTO ? LA BCE NON POTEVA PRESTARE DIRETTAMENTE I SOLDI AGLI STATI ?
  • G. F. Utente certificato 4 anni fa
    Il senatùr continua a ruttare e a far finta di non conoscere il nano amico suo.Secondo me , almeno spero, che vada a farsi un bel bagno nelle sacre acque fetide del po.
  • Gianluca N. Utente certificato 4 anni fa
    Facciamo come ha fatto l'Ungeria. Torniamo alla lira ed eliminiamo il divorzio tra Tesoro e Banca d'Italia in 2 anni la disoccupazione diminuirà in modo drastico
    • tino p. Utente certificato 4 anni fa
      ma per favore !!! stanno facendo tutto il possibile per eliminare lo stato sociale , creare disoccupazione per abbassare i salari e tutte le altre cose e qui si parla di ritornare alla LIRA ? ma si incazzano ....
  • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. scusate lo sfogo ho passato un pomeriggio di fuoco, tra uomini fissi al televideo per gli aggiornamenti dei risultati delle partite, donne gossippare che parlano delle labbra della parietti, dei vestiti della carlucci, del ballo di luxuria. ad una mia domanda: dammi la mail, ti invio io qualche video interessante, via stà monnezza di tv! risposta: no, per carità, non mi mandare i video di politica e di grillo, a me non me ne frega un caxxo! ed io devo combattere per questa gente? voglio solo pensare a quando strisceranno e mi diranno... nike, avevi ragione...
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      No samotracica...tu devi combatte pei tu fij....sta gente deve solo annà affanculo! Bonasera signori
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      nikeee ma ciao.fidati,strisceranno!!!
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      noi questo pomeriggio, cinema a casa mia???? ahahah bene! la domenica pm, in genere, c'è solo la mia bimba che studia, con i capelli dritti ed arrabbiata con il mondo intero... non credo gli convenga..... :))))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao donne!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao alnair! domenica prossima li mando a casa tua... pure a piedi!!!! :)))
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema :)))
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      tu dici strisceranno????? Nike cara, strisceranno solo quando si ritroveranno senza casa e lavoro....chi ora, non guarda oltre, non guarderà oltre neppure domani...non finchè non si vedrà mettere a rischio i propri diritti acquisiti... buona serata "sfavillante"!!!:))))
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao manu! che domenica ho passato! se lo avessi immaginato, mettevo il guttalax nei pomodori ripieni di riso, almeno mi toglievo una soddisfazione stasera stessa ...!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      scusa ho dimenticato un a "m" beauty farm sorry!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao!!! Una mia carissima amica e' cosi', non ne vuole sapere nulla, dice che ha gia' un sacco di problemi tutti i santi giorni non le interessa la politica, informarsi , neppure uno straccio di tg guarda, niente di niente. Moda, beauty far, gossip e vai cosi... Io non voglio neppure che mi venga a dire che avevo ragione, lo so gia'.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    guardate che bello Beppe mentre passeggia a Bolzano come se fosse uno qualsiasi http://www.youtube.com/watch?v=001w7EOH_c0
  • maurizio p. Utente certificato 4 anni fa
    Non mi meraviglio che tanta gente vota PDmenoelle e PDL. Non mi sono mai meravigliato che "QUI" una canzone di Morandi è più conosciuta di una qualsiasi canzone dei Rolling Stones. Se M5S è già tornato al 25% senza il tam-tam dei media, che accadrebbe se tutti conoscessero cosa stanno combinando i nostri ragazzi in parlamento?
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. non est pubblicità occulta! stavo guardando un cartone del trenino thomas... son fatto così..., male!!:))))))))) beh non ci crederete , ho notato che sui vagoni c'era il faccione del furbone di firenze!!!!!!!!!!! ..... :)
    • paoloest21 4 anni fa
      http://it.wikipedia.org/wiki/Il_trenino_Thomas
    • paoloest21 4 anni fa
      www.youtube.com/watch?v=CF-BSNqzt6g
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      io sono fuori dal giro, cos'e' il trenino thomas?
    • paoloest21 4 anni fa
      mi piacerebbe, ma k est implacabile!!!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      trenino thomas? ma tu non hai figli da età di cartone animato! stai ringiovanendo? 8 anni?
    • paoloest21 4 anni fa
      ciao chiara!
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Renzie foxie ? eh eh :D
  • Laura Ricci 4 anni fa
    Unica speranza d'Italia il movimento 5stelle che vuol dire solidarietà utilità cambiamento ecologia sostegno trasparenza lealtà protezione animali ecc ecc... noi tutti dobbiamo attivarci. Non svendete il vostro voto perché il vostro futuro non ha prezzo
  • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
    Sondaggio esclusivo Scenarieconomici.it: Sarebbe favorevole alla reintroduzione di una valuta nazionale al posto dell’EURO? SI 48%, NO 45% Il sondaggio e’ stato svolto da scenarieconomici.it e scenaripolitici.com su un campione di ben 4.000 persone, in occasione del tradizionale rilevamento per le elezioni politiche e per gli indicatori economici. L’esito del Sondaggio e’ stato divulgato alle ore 14.00 di Domenica 27 Ottobre a Pescara nel Corso della Conferenza Internazionale Euro, mercati, democrazia 2013. Il primo sondaggio era stato fatto nel maggio 2011, il si per l'uscita dall'euro era al 20% e il no all'80% http://www.scenarieconomici.it/sondaggio-esclusivo-scenarieconomici-it-sarebbe-favorevole-alla-reintroduzione-di-una-valuta-nazionale-al-posto-delleuro-si-48-no-45/
  • Davide Longoni Utente certificato 4 anni fa
    In linea di massima potrei essere d'accordo sull'uscita dall'euro. Così com'é fondato, l'euro non serve a gran che. Non c'é una politica fiscale comunitaria, quindi non c'é supporto per le scelte finanziarie europee. Si potrebbe anche pensare di accedere agli aiuti europei accettando il commissariamento. Ma le soluzioni proposte dal commissario sarebbero n'é più n'é meno quelle che già ora stiamo vedendo, perché commissariati lo siamo già. Sfondare il tetto del 3%, ok, é quello che , sotto sotto, vorrebbero i furbetti del PDL/PD-L ma non hanno il coraggio di chiederlo. Questa per me sarebbe veramente l'ultima spiaggia. Ma attenzione, qualsiasi scelta si faccia, c'è la necessità di un governo reale. La pagliacciata delle larghe intese non può essere la fondazione di nessun tipo di azione politico/economica. Qui serve un governo che presi 4-5 punti critici come possono essere il sostegno alle retribuzioni minim e pensioni, sgravi fiscali sull'offerta di lavoro, tassazione dei patrimoni, investimento nella ricerca/scuola, taglio dei costi della politica, faccia poi fruttare il disavanzo creato stampando moneta se si esce dall'euro, oppure applicando il debito se si accetta di sfondare il 3%. Se non arriviamo ad avere un governo stabile e concentrato sui problemi reali del Paese, non servirà a nulla nessuna delle tre opzioni.
  • vito c. Utente certificato 4 anni fa
    Sera a tutti oggi non me la sento di commentare un bel niente oggi come ieri oggi come domani solite stronzate televisive scioperano i calciatori francesi ,intervista alla figliadi commentareVanna marchi una tv da spazzatura
  • cesare sesti 4 anni fa
    Caro GRILLO,attenzione al condannato cirifrega tutti è ora di farla finita con il Banana e i suoi giochetti che gli fruttano bene
  • Marco Toscana 4 anni fa
    Più tv più tv più tv più tv più gli Italini non sanno chi siete! Più dibattiti .... Più scena più più così non ci si fa! Fare rumore accentrare attenzione! Assoldare personaggi pubblici che vi sostengano ! Rapper cantanti attori modelle !! É l'unico modo per cui gli italioti si accorgano che esistiamo !
  • pietro zambernardi 4 anni fa
    Ciao , ORMAI ANCHE I CHIECHI I SORDI E I MUTI LO SANNO . GLI ITALIANO NO . QUESTO E' UN PAESE CHE DEVE ESSERE DISTRUTTO A FAVORE DELLE MAFIE .
  • lily war Utente certificato 4 anni fa
    oh, what an imperfect day!!! è morto lou reed
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      E' 'n peccato pe' 'n montaggio de Ghezzi sta 'nd'a cantina de Lilia'...
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      A proposito del mago Silvan, val la pena di rivedere l'immortale opera di slinguamento pro-nano di tale Bianchetti Lorena (così, tanto per ricordarlo....).... http://www.youtube.com/watch?v=uJd0LeX_QpM
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ma chi l'avrebbe mai creduto che er sor Pappalardo c'o copiassero all'estero...
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      il Boss, però, canterà sino a cent'anni.... http://www.youtube.com/watch?v=pvfFuASYgfM
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      'Sera, Frutta....
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Lilia',puro er boss ce dovra' lassa'... 'Sera Herri...
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      mi dispiace; take a walk on the wild side, Lou....
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Siccome il debito dello stato non è stato contratto dal popolo ma dai vari governi che si sono avvicendati dovrebbero pagarlo le banche, le associazioni e le lobbies che si sono arricchite; per quanto poi riguarda le riforme di cosa stiamo parlando? Pensiamo veramente che questi riformino questo sistema marcio e corrotto nel quale stanno sguazzando a nostre spese?
  • David 4 anni fa
    Beppe, il gap con la Germania non lo recupererai finchè rimarrai nella solita moneta: per loro sottovalutata del 30% e per noi sopravvalutata del 25%. Va da sè che, essendo in un meccanismo valutario sbagliato, ogni aggiustamento naturale dei cambi si abbatta invece sui salari per rimanere competitivi, diminuendo però la capacità di spesa dei lavoratori. Non vedo altra strada di tornare alle proprie valute e di lavorare per un'altra Europa meno devastante. Non c'è riforma che tenga, alla lunga l'euro ci avrà distrutto l'economia.
  • claudio a. Utente certificato 4 anni fa
    Napolitano è il croupier, colui che ha usato al peggio questo tempo privando i cittadini dell’ultimo loro diritto, quello di un governo scelto da loro. Monti e Letta sono i due bari al tavolo, coloro che fanno vincere il banco dell’Euro a spese dei cittadini. Caro Presidente Napolitano tu fra qualche anno sarai nei libri di storia e quando il popolo italiano i tuoi nipoti e le tue generazioni sapranno che tu non sei stato il garante dell'italia ma al contrario ai messo una parte d'italia contro l'altra parte d'italia. Ancora + grave le politiche degli ultimi 8anni che tu sei stato presidende ai permesso di mettere la vecchia generazione contro i giovani. Se vuoi c'è ancora tempo x essere un vero Presidente della Repubblica Italiana. I tuoi nipotini e i tuoi discendenti ne saranno orgogliosi.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Strano 8 Dicembre il primo congresso aziendale-padronale e nello stesso giorno le primarie del PD...chissà che grado di spettacolo televisivo per giorni e giorni la sceneggiata continuerà e l'italiano ci crederà. Sarà bene spegnere la TV che dite?
  • Giuseppe L. 4 anni fa
    Renzi scopiazzatore maledetto, è il solito furbetto all'italiana, senza idee, sto maledetto...ma l'avete sentito ...sta copiando spudoratamente il programma M5S, ecco perché sta avendo successo. URGE reclamizzare il programma M5S, quel cane ci sta fregando i voti ...gli italiani bevono tutto, I "coiombari italioti" devono sapere che questo Vanni Marchi della politica" non ha nessuna idea sua, per l'Italia.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Anche stasera il tg 3 è il megafono delle "larghe prese".... si, per il c...o! Che schifo! Largo spazio a Renzie....ahoooo... Fiorentini proprio ve lo volete levare dai co....i! E' come il prezzemolo...da tutte le parti. Il non ancora decaduto presenta la figghia;Bossoli gli ricorda il Trota:la rovina della lega! Sacconi si vuole vendere tutto anche le mutande. Il copasir vuole spiare gli USA e belin....un pò per uno ,ma solo a garanzia de gli USA e getta: che paese di democratici. Ora mi sovviene perchè subito dopo, ad ogni nomina di Presidenti della repubblica e di presidenti di Consiglio in italia, si vada in ginocchioni negli usa:si vanno a sentire le intercettazioni in diretta. Anvedi che alleati abbiamo!
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      oh ogni promessa è un debito...per carità... eppure, caro Oreste, arriverà la gente lo voterà la visibilità mediatica, paga....purtroppo....:( e...temo, farà tante di quelle piccole rivoluzioni politiche, che molti, troppi...ricominiceranno a credere nel PD Oreste, voglio sbagliarmi!!!! del resto, da un paio di giorni ad oggi, sono talmente pessimista, da pensare al peggio..... :)))
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Alnair è come pinocchio...vuole arrivare a fare il segretario:lo ha promesso al papà!
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      Oreste il Grande ma se il fiorentino doc ha detto che anche qualora diventasse segretario PD, non mollerebbe come sindaco la sua Firenze..... ehhhhh mi sa che in ogni caso, il "sò tutto e sò bello solo io", se lo devono tenere...... :)))))
  • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
    Dell'ipotesi federalista europea. Studio dell'economista jacques sapir che dimostra come il piu' europa sia solo un castello in aria per sgnatori ... Il finanziamento dei trasferimenti quindi dovrebbe essere basato su Germania, Finlandia, Austria e Paesi Bassi. Questo suggerisce che la Germania dovrebbe sopportare il 90% del finanziamento di questi trasferimenti netti, ossia tra i 220 e i 232 miliardi di euro all'anno (pari a un totale dai 2.200 ai 2.320 miliardi in dieci anni), tra l' 8 % e il 9% del suo PIL. Altre stime danno dei livelli ancora più alti, che raggiungono anche il 12,7% del PIL. Noi crediamo che la nostra stima sia comunque più realistica. Nondimeno resta un livello impossibile da finanziare per la Germania, a prescindere dalla volontà di farlo. Pertanto, siamo in grado di comprendere la strategia della Merkel che cerca di ottenere un diritto di controllo sui bilanci degli altri paesi, ma si rifiuta di prendere in considerazione un'"unione di trasferimento", che sarebbe d'altra parte la forma logica che dovrebbe assumere una struttura federale per la zona euro. E' quindi necessario trarre da queste considerazioni tutte le dovute conseguenze: il federalismo non è possibile ed è inutile discutere sul fatto se sarebbe una soluzione buona o cattiva. Non rimangono che due possibilità: o il rapido esaurimento dei paesi del "sud" della Zona Euro, con conseguenze politiche estremamente spiacevoli che potrebbero portare alla messa in discussione della stessa Unione Europea, o la dissoluzione dell'eurozona per consentire gli aggiustamenti necessari, senza dover ricorrere a massicci trasferimenti. http://vocidallestero.blogspot.it/2012/11/il-costo-del-federalismo-nelleurozona.html
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    'N'omaggio nun se nega a nisuno... http://youtu.be/cJ9_uVqFCtM
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      va bè ti comprendo, quando è troppo, è troppo che ci vuoi fare? sono un'inguaribile romanticona...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      'Mazza aho,'na canzone abbusata...comunque,'nd'i gingol pubblicitari a reggevo,ma tutta no...nun ja faccio...
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=mTa8U0Wa0q8 ed io ti rispondo con questa!!!! ps: non sono ammessi improperi :))))
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      fruttarò, non ho buon gusto...sorry
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      L'omaggio nun era pe' te...vabbe',pijate 'n cupon... http://youtu.be/v2WvIE2kl9k
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      l'omaggio sono gli occhiali nel video o i tappi per le orecchie?????? ahahah
  • Gianpiero Mazzoleni 4 anni fa
    Draghi è un mostro in economia: nel corso di quest'anno l'Europa è stata in recessione con una grave crisi economica, occupazionale e finanziaria. La B.C.E, nei suoi mensili incontri ha solo blaterato le solite frasi: politica accomodante, pronta ad intervenire, ecc.... ma non ha mai fatto nulla di concreto. Infatti avrebbe dovuto ridurre il tasso di interesse allo 0,25% (come peraltro hanno già le altre banche centrali usa, boe e giappone), che avrebbe aiutato le imprese a riprendersi. Al contrario nulla ha fatto! Ha solo parlato, parlato e basta! Intanto l'euro è arrivato a 1,38 contro il $usa e le ns. povere aziende come potranno esportare? Le esportazioni sono, in questo momento, l'unica salvezza per la ns. economia. Draghi svegliati e muoviti: perché altrimenti la tua credibilità verrà meno. Hai già sulla coscienza l'argomento derivati dello Stato italiano con perdite astronomiche. Hai sulla coscienza anche la questione del MPS dove non hai controllato nulla. Vedi di recuperare credibilità almeno ora riducendo il tasso allo 0,25% alla prossima riunione BCE. Perché aspettare oltre? Impartisci istruzioni alle banche di finanziare l'economia reale. Di alle banche di valutare l'affidabilità delle aziende non guardando i rating, ma le mani ruvide degli imprenditori| Forza e coraggio che gli italiani non ce la fanno più. GMazz.
  • mo 'o metto li' 4 anni fa
    ROBERTA BENETTI ...vi dice nulla questo nome? è semplicemente una giovane ricercatrice italiana che lavora negli usa........ha "soltanto" scoperto il sistema per bloccare le cellule tumorali.......ma a noi cosa frega...? è piu' importante sapere quante volte berlusconi ha messo le dita nel naso oppure quante flutulenze (si dice cosi'?) ha fatto in un giorno... sbrigatevi a rispondermi.Debbo andare nella sezione pd a leccare il culo ai miei padroni.........
    • paoloest21 4 anni fa
      :) ti proporro per i gradi...
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      bravo Generale!!!!
    • paoloest21 4 anni fa
      chiediti perchè est negli usa... mo l'ho messa li!
  • Paolo Zurlo Utente certificato 4 anni fa
    Premetto che non mi intendo troppo di economia, perchè sono un creativo e i soldi mi appesantiscono. Però ci vogliono perchè sono diventati (purtroppo) la lente attraverso la quale la gente vede il mondo. Il denaro può trasformare emeriti cialtroni in persone ( apparentemente) rispettabili e abbiamo visto tutti le conseguenze di questa realtà. Il problema dell'italia però per me non è legato direttamente a questioni economiche quanto a problemi di gestione: falsi miti e diverse tifoserie hanno creato il becero circo che circonda tutti, dove bravo e incapace,intelligente e bifolco si intrecciano in un grottesco mix letale, dove i buoni di solito si scoraggiano e i cattivi scorazzano inconcludenti. Ora dobbiamo rintracciare le pesonalità valenti,incoraggiarle a emergere allontanando e emarginando le mele marce. Sarà una ecatombe. Di sicuro c'è che una trattativa vantaggiosa sul rientro del debito, che vada a infondere denaro fresco utilizzabile allo scopo,è cosa altamente auspicabile se non imprescindibile per una "ripresa". Prima però bisogna anche decidere cosa e come l'italia può riprendere, perchè per me invece bisognerà tante cose "reinventarle".
  • Beppazzo Casalazzo (rick ione) Utente certificato 4 anni fa
    RAPPORTO CITIGROUP PER ITALIA, PORTOGALLO, SPAGNA, GRECIA Previsione Crescita PIL Italia 0.1% nel 2014, 0% nel 2015, 0.2% nel 2016 e rapporto debito/pil schizza al 140%. Aleeeeeeeeeeeee! Citi forecasts Greek devastation, unstoppable debt spirals in Italy and Portugal http://blogs.telegraph.co.uk/finance/ambroseevans-pritchard/100025913/citi-forecasts-greek-devastation-unstoppable-debt-spirals-in-italy-and-portugal/ VIVA GLI STATI PREUNITARI: VIVA LO STATO PONTIFICIO, IL REGNO DELLE DUE SICILIE, LA REPUBBLICA DI VENEZIA, IL DUCATO DI MILANO, IL GRANDUCATO DI TOSCANA, LA REPUBBLICA DI GENOVA. Ritorniamo agli stati preunitari.
  • Luca Toni 4 anni fa
    Abbiamo una delle maggiori riserve in oro. Credo ma non sono un econom. che dovremmo emettere cartamoneta sul modello sces, tramite una banca centrale pubblica, garantendo una parte in oro, o un ente come le poste. Una moneta non soggetta a cambio solo per il mercato interno. Garantirne una parte in oro aiuterebbe psicologicamente ad accettare la moneta complementare,senza uscire dall'euro,per ora. Dare possibilità di spesa tramite questi scec o lire per riattivare l'economia. Quando saremo abituati ad usare la moneta complementare potremo poi decidere se uscire dall'euro. sicuramente ci saranno delle conseguenze, non so quali, ci farebbero neri bisogna valutare reazioni che io non sono in grado di immaginare saluti a tutti
    • tino p. Utente certificato 4 anni fa
      ma ci credi veramente ? e anche a babbo natale ?
  • Aurelio C. Utente certificato 4 anni fa
    * * * EURO SI' EURO NO... Non sono un esperto di economia e non voglio avventurarmi in una questione di cui non saprei cosa dire... Ma di una cosa sono convito: gli sprechi di tutti ricadono pesantemente sui bilanci dell'Europa e dei singoli stati. Credo che sia necessario far diventare l'Europa come gli Stati Uniti, con un presidente eletto da tutti (non questa barzelletta dei 6 mesi ciascuno). Banca centrale europea vera, unico grande esercito, unificazione linguistica (anche in un secondo momento) livellamento dlele tariffe... Solo così penso che abbia un senso l'Europa Unita... * * *
    • Aurelio C. Utente certificato 4 anni fa
      * * * Un politica seria, di persone serie, l'Europa verrebbe messa bene in piedi. Così come è adesso è ovvio che è un colabrodo dove chi succhi di più vince. Va rivisto tutto... * * *
    • tino p. Utente certificato 4 anni fa
      te possino .... e ma te ti ci metti in società con uno che sta per fallire e nn ha piu un soldo ? mo aspetti che fallisca e prendi tutto a costo 0
  • alberto 4 anni fa
    Esiste anche una quarta possibilità: invece di indebitare lo Stato per salvare le banche in default basterebbe semplicemente nazionalizzarle. Con tale operazione si garantiscono i correntisti e si possono salvaguardare i piccoli azionisti. Ma soprattutto la parte di debito pubblico nella pancia di queste scompare immediatamente.
  • alessandro v. Utente certificato 4 anni fa
    analisi perfetta ... c'è davvero bisogno che tutti i cittadini sappiano qual'è la situazione reale e abbiano la possibilità di esprimersi per decidere qual'è la strada da prendere ... ma prima di tutto Letta , Alfano, Napolitano e tutti i collusi vanno estromessi e processati.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    l'ITALIA ha sopportato di tutto: FASCISMO, DEMOCRAZIA CRISTIANA, BERLUSCONISMO, l'EUROPA degli STROZZINI...le peggiori catastrofi planetarie insomma. ma scoltate bene cosa vi dico oggi, 27 ottobre 2013: l'ITALIA non potrà sopravvivere a MATTEO RENZI al governo, che ne decreterà la fine, una volta per TUTTE!
    • Chicco Uggè 4 anni fa
      Hai proprio ragione. Il cretinismo al potere sarà troppo, anche per l'Italia.
  • sergio mocciaro 4 anni fa
    fuori , decisamente , e' troppo complicata da riparare l'europa , e poi se la germania non ne esce siamo tutti fritti , perche' il vero problema dell'europa e' la sottovalutazione della differenza tra il marco fortissimo e le altre monete come la lira , col cambio il marco e' stato molto sottovalutato e cio' ha reso la germania troppo forte per gli altri paesi dell'europa tanto che la bilancia commerciale della germania sta fagocitando tutte le bilance commerciali dei paesi membri , mentre prima con il cambio a sfavore della germania era il contrario , mentre il cambio era di uno a tre con l'euro adesso e' uno ad uno , e indovinate chi ci ha guadagnato ? chi ha costruito l'euro prima di costruire l'europa e di livellare le differenze tra monete e prezzi va denunciato per incapacita' o per tradimento della patria altro che eroe come prodi , il vero carnefice dell'europa !! Fuori come il vento dall'euro!
  • rubino antonio 4 anni fa
    Perche' dobbiamo soccombere a questo stato di condizionamento?dov'è la democrazia,chi c'è' l'ha sottratta,chi muove i fili stiamo scoprendo che i media sono ormai inutili sottoposti a attenta selezione oltraggiandò il motivo per cui esistono.
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    ot Addio a Lou Reed http://www.youtube.com/watch?v=j2JXy1Z9ovs
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Na' bella lotta tra le due Fruttarò...:))
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ma,se tratta sempre d'a stessa Gein?? http://youtu.be/41K5Sqob2SQ
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      @ Dario bella anche Sweet Jane!! @ Ciao Pà Ammazzate oh !!...Sempre ermetico :)
    • Dario 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=LrMLt9bMd_I Sweet Jane..
    • paoloest21 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=9rOlFsV14i8 honi soit qui mal y pense!
  • Andrea 4 anni fa
    Votate la proposta di uscire dall'euro subito! http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/10/immediata-uscita-da-eurozona-moneta-sovrana-applicazione-mmt.html Ecco perchè l'euro è una truffa: http://arjelle.altervista.org/Economia/Pillole/euro_BCE.htm No alla ristrutturazione del debito: http://arjelle.altervista.org/Economia/Pillole/ristrutturazione.htm
  • Valerio D. Utente certificato 4 anni fa
    Il debito è immorale e anticostituzionale. I trattati come quello di lisbona e il Mes sono stati stipulati da dei delinquenti che hanno svenduto il nostro Paese per il loro tornaconto personale! I cittadini italiani e europei non devono e non possono essere schiavi di questa elite finanziaria!! Forza ragazzi, se stiamo uniti possiamo cambiare tutto!!
  • ruggero marazzi (aleaiactaest) Utente certificato 4 anni fa
    Nell'euro non ci si doveva proprio entrare. Uscirne però oggi sarebbe un suicidio. Solo per ricostruire una moneta nazionale ci vorrebbero 2 o 3 anni. Moneta nazionale non significa poi automaticamente "sovranità monetaria", se a governare la "moneta" c'è una Banca d'Italia che è in mano ad altre Banche e non al "popolo". Si deve a mio avviso lavorare su due fronti. Uno esterno l'Europa ed uno interno l'Italia. In Europa dobbiamo rinegoziare il debito, avere il coraggio di sforare il 3%, battersi per l'uso solidale degli eurobond e soprattutto per costruire una Unione Europea degli Stati e non della Banche. In Italia dobbiamo rendere veramente pubblica la Banca d'Italia, eliminare il pareggio di bilancio dalla costituzione e rompere tutti i legami esistenti tra politica e finanza. Tutto questo non presuppone riforme, ma necessita di un processo rivoluzionario, che ci porti OLTRE questa politica, OLTRE questa finanza, OLTRE questa Europa, OLTRE questa Italia e soprattutto OLTRE QUESTI PARTITI.
    • tino p. Utente certificato 4 anni fa
      tra le altre cose che fa l'€uro ce n'è una che sfugge : il circolo della moneta , una cosa banalissima . hai la Lira compri all'estero in lire , convertite anche in $ , ma qualcuno deve accettare lire e darti dollari , poi lo stesso qualcuno deve in qualche modo rivendere le Lire in Italia perchè hanno valore legale solo nello stato di emissione , quindi o compri prodotti con le Lire o trovi il modo di cambiarle ma alla fine in qualche modo il circolo deve chiudersi , con l'€uro esce dal territorio , ma chi lo prende lo può usare per comprare qualcosa in un altro stato dove è più vantaggioso che comprare in Italia . Se l'€uropa fosse uno stato singolo , non sarebbe un problema gare , sarebbe l'amministrazione statale che compenserebbe gli squilibri , ma nel caso €uropa , sono proprio gli stati ad essere tutti contro tutti e amplificano gli effetti di tutto questo
  • Beppe Comunicameglio 4 anni fa
    Caro Beppe, Ti ringrazio per tante tue idee ed ideali che condivido, nonchè per aver portato, con le tue capacità, il Movimento ad avere il 25% di voti. Sono però da tempo molto, molto preoccupato. Perchè una tale forza non ha l'impatto sul paese che dovrebbe avere. Chi ti ha votato voleva cambiare apmeno qualcosa, e comunque sperava di poter determinare in qualche maniera il succedersi degli eventi. Non è così. E perchè? Perchè tu da solo non ce la puoi fare. La comunicazione del movimento è pressochè assente, i telegiornali riportano solo scarne notizie desunte dal tuo sito. Quando, come in Sicilia, prima delle elezioni nazionali di febbraio ed ora in Trentino, ti sei impegnato di persona, il movimento ha avuto ascolto e visibilità, altrimenti zero, niente, il movimento è assente dai media. I ragazzi in parlamento sono bravissimi ed anche a loro va tutta la mia gratitudine. Ma ora come ora di loro pochi o nessuno parla. La loro visibilità è zero. Pertanto mi pare evidentissimo che o 1. Tu ti impegni a fare conferenze/interventi personali settimanali, magari stando di più, molto di più a Roma, vicino ai ragazzi , oppure 2. Deleghi qualcuno dei ragazzi che lo faccia. Quello che conta è migliorare la comunicazione, con una ben maggiore presenza in TV. Certo, sapendo che la tv è in mano al nemico, occorre andarci idonei, astuti e ben preparati. Ma questo è un altro discorso. Al web lascia altri compiti, non l'esclusiva della comunicazione nazionale. Usare solo il web è limitante. Il web non è tutto. Il web è potentissimo, ma le persone usano anche altri media. Se però a te va bene come fatto sinora, sappi che perderai un gran numero di voti. Quindi si impone un cambiamento immediatamente, pena la contrazione del movimento stesso. Con questa informazione, tutta concentrata sul web, il movimento non ha futuro, il web non fa quei miracoli che tu e Casaleggio vi illudete possa fare. No. Così come ora siamo messi male. Intervieni subito! Grazie .
  • Enrico de Angelis 4 anni fa
    Draghi fa il mago e prende tempo ma noi italiani cosa facciamo aspettiamo che coloro che hanno prodotto o quanto meno contribuito a questa vicenda scellerata risolvano il problema , o siamo diventati completamente scemi o non so dare piegazioni.Cio che sostengo da tempo e fare ciò che ha fatto l'Ungheria e per fare questo prima dobbiamo sollevare attraverso questo blog il bisogno di un pensiero unico che ci porta tutti ripeto ad occupare le sedi istituzionali e pretendere con le buone prima , l'uscita dal parlamento di questo governo con il loro presidente del consiglio e del presidente della repubblica che occupano illegalmente i ruoli istituzionali .Da ciò possiamo realmente partire per ricostruire una banca centrale nazionale e stampare moneta quanto necessaria per far ripartire il paese ,Chiudere quindi le agenzie del FMI.qualunque soluzione non radicale non risolverebbe il problema .INVITO QUINDI COLORO CHE SONO DACCORDO A SOSPENDERE QUALUNQUE ALTRA IPOTESI CHE SERVE SOLO A CREARE CONFUSIONE E SOLLECITARE TUTTI IN UN PENSIERO UNICO CON L'obbiettivo di di attuare un programma di cacciata via di questa gentaglia.Ripeto tutto il resto e 'confusione e chiacchiere a vuoto che ci stanno portando in un disastro da cui non saremo in grado di fare ritorno Vi prego di riflettere seriamente su questa proposta.Raduno di tutto il popolo civile nei palazzi istituzionali Nazionali e Regionali
  • peppe z 4 anni fa
    Salve blog! Qualcuno può spiegarmi come mai a breve ci saranno le primarie(PD) con vari candidati e in TV si vede solo Renzi?
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Perchè deve vincere...per non cambiare nulla!
    • Luca P. Utente certificato 4 anni fa
      Verissimo, anche Renzi è una enorme truffa del vecchio sistema. LO VOGLIAMO GRIDARE PER APRIRE GLI OCCHI DI TUTTI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI?
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    non si può aspettare! fuori l'ITALIA dell'EUROPA! sarà dura all'inizio, ma al popolo italiano bisognerebbe porre questo di quesito: VOLETE CONTINUARE A FARVI PRENDERE PER IL CULO e FARVI SFRUTTARE o VOLETE RIMBOCCARVI LE MANICHE E DIMOSTRARE AL MONDO INTERO E ALLE FUTURA GENERAZIONI CHE l'ITALIA è LIBERA e AUTONOMA?
  • francesco m. Utente certificato 4 anni fa
    A me hanno sempre insegnato che un debito va pagato non rifinanziato o spalmato o tantomeno nascosto ..
    • Luca P. Utente certificato 4 anni fa
      Il debito pubblico in realtà è un credito dei cittadini nei confronti dello Stato, nato da un perverso sistema finanziario che crea denaro dove c'è denaro! E' questo assurdo sistema che va abolito, solo il lavoro crea ricchezza, le speculazioni finanziarie vanno scoraggiate con una tassazione pesante.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Dipende da chi lo fa il debito e da chi poi lo deve pagare: i cittadini italiani non l'hanno certo fatto e se dipendesse da me manderei tutti a quel paese e non pagherei più un centesimo!
  • adriano atzara Utente certificato 4 anni fa
    http://www.informarexresistere.fr/2013/10/26/lavoro-per-tutti-e-subito-barnard-vi-spiego-come/ Andatevi a leggere questo articolo di Barnard. A me ha impressionato favorevolmente
  • Federico D. Utente certificato 4 anni fa
    Se L'Europa deve essere come una Nazione nella quale gli stati nazionali costituiscono le Regioni allora la BCE deve necessariamente comportarsi come una Banca Centrale Nazionale. Come la FED o la banca d'Inghilterra. Vale a dire che deve poter Svalutare L'Euro quando c'è questa necessità in modo da rilanciare le esportazioni e iniettare liquidità nel sistema facendo da compratore di ultima istanza dei titoli di Stato (tema del OMT). Essere compratore di ultima istanza significa Non lasciare i Titoli di Stato degli stati Meridionali in mano agli Speculatori. Infatti serve a fissare un limite oltre il quale questi titoli on possono scendere perchè vi è sempre un compratore finale ad un tasso di interesse unico e prefissato. Senza queste prerogative abbiamo solo dei Danni dall'Euro compensati con le elemosine dei fondi che cadono a pioggia e spesso vengono usati impropriamente o non usati. Senza queste prerogative, a mio avviso sarebbe meglio riacquistare sovranità monetaria.
  • teresa caridi 4 anni fa
    Quando due paesi X e Y adottano una moneta unica, ciò che fa la differenza è il livello dei prezzi interni. Se in X i prezzi interni sono più bassi che in Y allora ad Y converrà comprare i prodotti di X. A lungo andare questo porta alla chiusura delle imprese in Y (perchè non vendono più) ed alla disoccupazione (perchè se le imprese chiudono si perdono posti di lavoro). Ci sono tre modi per ovviare a questo - Y riduce i propri prezzi interni (facendo austerity) si abbattono i salari, in questo modo la gente compra di meno (da X) e le imprese possono abbassare il prezzo dei loro prodotti e quindi tornare competitive. - X aumenta i propri prezzi interni, aumentando i salari dei propri lavoratori crea inflazione interna, i suoi lavoratori cominciano a comprare più beni da Y e torna l'equilibrio. IL PAESE Y (LA GERMANIA) HA GIA' DETTO CHE NON È DISPOSTA A MODIFICARE IL PROPRIO MODELLO DI SVILUPPO. - Y perde tutte le sue imprese ma viene sussidiato da X (è il giochetto che avviene tra Nord e Sud Italia). X (la Germania) HA GIA' DETTO CHE NON LO FARA' PER IL SEMPLICE MOTIVO CHE DOVREBBE TRASFERIRE TALMENTE TANTI SOLDI AL SU EUROPA CHE COLLASSEREBBE ANCHE LEI. - Y esce dall'aggancio monetario, svaluta, così facendo i suoi prodotti ritornano competitivi senza bisogno di abbattere i salari. Riaquistando la propria moneta inoltre Y torna in possesso della propria sovranità, può controllare l'inflazione interna, può controllare i tassi di interesse sul proprio debito, può garantire per il proprio debito, può cominciare a fare una vera politica industriale. IN TUTTO CIO' IL DEBITO PUBBLICO NON C'ENTRA NULLA. Ovviamente non sarà facile, c'è tutto un tessuto industriale da dover ricostruire ed un Sud Italia da dover rifondare per rilanciare l'intero paese. Ma ogni altra via è sbarrata. Quelli che dicono "Ci vuole più Europa" non sanno che siamo nei casini proprio perchè abbiamo fatto "più Europa". Per tutto il resto c'è: https://www.youtube.com/watch?v=gEhZMldT-FE
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Perchè non mandare un economista in TV a spiegare queste ipotesi agli Italioti? Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV se non andiamo……………. in TV andiamo in TV PS: armeno ‘na TV locale: che so a’ “tre castagni” de Roccacannuccia!
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      un pò tardi, ma eccomi!!!!!:))) quotato
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    Holly came from Miami FLA Hitch-hiked her way across the USA. Plucked her eyebrows on the way Shaved her leg and then he was a she She said, hey babe, take a walk on the wild side, Said, hey honey, take a walk on the wild side. Candy came from out on the island, In the backroom she was everybody's darling, But she never lost her head Even when she was given head She said, hey baby, take a walk on the wild side She said, hey babe, take a walk on the wild side And the coloured girls go, doo doo doo, doo ...
    • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
      doo doo doo, doo .. du-dudu-dudu dudududu per Lou Reed Ciao
  • sandro fainozzi 4 anni fa
    pur non essendo l'unico fattore da cambiare l'uscita dall'euro e dai trattati europei è comunque un condizione obbligata per raggiungere una sovranità nazionale.
  • Pierpaolo Tito 4 anni fa
    Dobbiamo uscire immediatamente dall'euro: è una moneta finta senza potere di acquisto; una moneta imposta senza nessun referendun popolare; una moneta che ha ridotto gli italiani poveri; un cambio con il dollaro assurdo 1,34; Io proporrei un grandissimo referendum ma spiegando bene come uscire e ritornare alla lira.
  • giulio s. Utente certificato 4 anni fa
    Personalmente non uscirei subito dall'euro, ma un po' prima di subito...
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Dobbiamo raccogliere le firme per portare al parlamento europeo la volontà popolare che rifiuta di continuare a pagare un debito che hanno contratto i governi e che stanno scaricando sulle sue spalle. Come ha ricordato la senatrice Taverna in un ottimo intervento non è il popolo che deve avere paura dei governi, sono i governi che devono temere il popolo.
  • elio cantoro 4 anni fa
    che cosa pensate che siano le riforme che ci possono rendere competitivi con la germania? sono specialmente le riforme del lavoro. Il chè significa riduzione dei salari e innovazione tecnologica che potrebbe portare l'inflazione italiana (27%)almeno al valore di quella tedesca (15%).Per quanto riguarda l'OMT vi prego di considerrare i vincoli che ci chiederebbe la troica. Il fallimento dell'euro sta nell'economia liberista: gli stati si impoveriscono le grosse finanziarie si arricchiscono.
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, LE MAGIE DI DRAGHI NON SALVERANNO L'EURO,L'EUROPA E NE' TANTO MENO L'ITALIA. E NON CREDO CHE I PARTITI,APPPROVERANNO UNA DI QUESTE TRE OPZIONI,O RITRATTIAMO IL DEBITO,O ANCHE COMUNQUE ANDREMO IN DOWGRADE ALVISE
  • pierluigi pacifici 4 anni fa
    ITALIA LIBERA ...........
  • demis borghetti Utente certificato 4 anni fa
    io sono sempre più convinto che rivolglio la sovranità monetaria e voglio l'italia libera!
    • renato farina caracas 4 anni fa
      ELIMINARE L'UNIONE EUROPEA? VI SIETE DIMENTICATI GLI ORRORI DEL 1940 AL 1945! E' QUELLO CHE VOLETE L'EUROPA DEVE CONTINUARE A ESSERE UNITA ANCHE POLITICAENTE CORREGGERE GLI ERRORI MA MAI TORNARE INDIETRO.
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. anche questo https://www.youtube.com/watch?v=QYEC4TZsy-Y
    • paoloest21 4 anni fa
      sperò di no... ma ho poche chance...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Sarà...ma,l'endorfine(a morfina naturale nostra,lecita)quanno caxxo ariva?? Sortanto dolori??
    • paoloest21 4 anni fa
      aho! parlo per me eh:)) nun vorrei che a moje se 'ncaxxasse:)
    • paoloest21 4 anni fa
      peppì me sa che è 'a vecchiaia! nun cerchiamo scuse..:)))
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Pa',nun m'o di'...so' anni che 'st'ora legale me porta disturbi che,poi,me trascino tutto l'anno...
    • paoloest21 4 anni fa
      e su questo nun ce piove... ma siamo sicuri? con questo caxxo di alternanza il mio corpo non ci si raccapezza più, sarà la vechiaia???:))))))))))))
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Comunque,se dorme 'n'ora de più...
    • paoloest21 4 anni fa
      qui da noi tutto fermo... la grande mietitrice est distratta...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ah,è scomparso...e,nun sortanto da e scene... http://youtu.be/ffr0opfm6I4
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Me so' scordato er pezzo... http://youtu.be/3qK82JvRY5s
    • paoloest21 4 anni fa
      era un omaggio allo scomparso
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Certo,ritorna l'ora solare...
  • Fausto Fabiano 4 anni fa
    Credo che, se nel 2000 fossimo stati governati bene e amministrati meglio, avremmo potuto fare come gli inglesi. Oggi, per uscire dall'euro, abbiamo bisogno di un governo eccezionale, dobbiamo vincere le elezioni, non ci sono altre possibilità.
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. un saluto ad un grande!!! https://www.youtube.com/watch?v=0KaWSOlASWc
  • michele cirkovic 4 anni fa
    uscire da un europa mai nata mi sembra l'unica possibilità per salvare il nostro paese. riprenderci la sovranita' monetaria lo capirebbe anche un bimbo che ci conviene. un certo Farage europarlamentare inglese ci consiglia di uscire dall'euro prima che sia troppo tardi.... loro l'euro non lo hanno mai voluto... saranno mica scemi. ma poi dov'e' la democrazia di questa europa che mette al comando di stati come la spagna , la grecia, e l'Italia gente come monti che non e' stata eletta da nessuno...non scherziamo. se si facesse un referendum (cosa che non avverrà mai) sono sicuro che l'esito sarebbe a favore dell'uscita dall'euro.
  • orlando g. Utente certificato 4 anni fa
    per questa merda di europa, non abbiamo bisogno nemmeno di perdere tempo con un referendum pro o contro fuori e basta
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. ""Firenze, 27 ott. - (Adnkroinos) - A ruba alla Leopolda, tra le migliaia di militanti del Pd renziano che hanno affollato l'ex stazione, i gadget ricordo della quarta edizione della convention del sindaco di Firenze intitolata "Dare un nome al futuro''. Secondo i primi dati, tra i gadget creati dalla societa' Dotmedia specializzata in grafica, sono state vendute oltre mille magliette con il logo della Leopolda e il titolo della kermesse, piu' di 400 cover per iPhone (tutte quelle realizzate) e circa 300 tazze.""" wow!! 400 cover et 300 tazze!!!!!!!!!!!!!!!!! un successone:)))
  • orlando g. Utente certificato 4 anni fa
    impressionante il battage mediatico dedicato a fonzie renzi; qualsiasi canale tv,da sky alla rai,passando x la7, ognuna di queste tv dedica almeno 2 0 3 minuti a renzi;si parlA SOLO DI LUI e di come sta cambiado la politica italiana. i media stanno facendo oramai opera di persuasione nn + occulta x promuovere il nuovo salvatore dell'italia. hai voglia a stare sul web questi bastardi hanno gli strumenti x annichilirci e li usano tutti massicciamente non un servizio che abbia dedicato 2 secondi al m5s ragazzi sono cavolacci.....
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      basta guardarlo negli occhi per capire che è vuoto e quello che dice lo conferma; abbiamo la sfortuna che sia belloccio e per chi vive di superficie è già sufficiente.
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      E' il nuovo Gattopardo del regime: la finzione che tutto cambierà (tramite onnipresenza tv) e la GARANZIA per la casta che nessun privilegio verrà toccato. Per giudicare Renzi basta il fatto che come sindaco non ha rinunciato ad auto blu più autista però si fa riprendere dalle tv mentre arriva alle riunioni in bicicletta.
  • pierangelo bottarelli Utente certificato 4 anni fa
    "BRUNETTA",credo la cantante dei ricchi e poveri, dice che LETTA "enriquez" deve salvare quello là, altrimenti il governo cade. roba da matti,gente,non se ne può più. TOLLERANZA ZEROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO! a lavorare! PORCATROIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! in alternativa FUORIDAICOGLIONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII! forza ragazzi 5 STELLE! forza BEPPE GRILLO! saluti papy e pyppy
  • biagio 4 anni fa
    Fuori subito dall'euro!
  • Michele P. Utente certificato 4 anni fa
    Può esistere l'Europa unita con l'Euro solo se VERAMENTE tra le nazioni ci sia la solidarietà economica e sociale! SE SI VUOLE L'EUROPA ALLORA I DEBITI DEVONO ESSERE EQUAMENTE SUDDIVISI TRA TUTTE LE NAZIONI PARTECIPANTI. INSOMMA C'E' BISOGNO DI UN BILANCIO ECONOMICO EUROPEO! E' DISPONIBILE LA GERMANIA AD ACCOLLARSI PARTE DEI DEBITI ITALIANI O GRECI? SE NON SARA' COSI' ALLORA OGNI NAZIONE PER CONTO SUO E QUINDI FINE DELL'EURO/PA
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Renzotto L'ancillotto..ma ci sta copiando...?la gente li da anche retta...aahoooo!...lui fa solo da "camera di compensazione"...altrimenti i Pdueros rimangano in due gatti..!tutto cambi perchè nulla cambi..aahhhh vuol chiudere le Provincie..(il suo partito la riesumate..aahhh)...parla di legge elettorale..quando il suo Partito al governo ad oggi non sta facendo nulla per la riforma..e manca un mese alla sentenza della corte costituzionale..!!dovrebbe essere lui il primo a chiedere le dimissioni di Letta..!! a me va bene il doppio turno alla francese..con sbarramento al 5%...via le microliste....niente Liste ogni gruppo si presenta per i cazzi sua..se superi lo sbarramento all'andata al secondo turno decidi con chi stare..stop
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    RENZI ha parlato alla LEOPOLDA, ma se anche avesse parlato alla BERNARDA avrebbe detto le stesse puttanate a cui è lui il primo a non credere. il massimo lo ha raggiunto quando ha auspicato la riduzione della classe politica perché, dice, "se qualche politico va a lavorare mica è un dramma!" ottimo, dovrebbe cominciare proprio lui a dare l'esempio! in considerazione del suo assenteismo da sindaco, ma anche per via del fatto che parla parla parla.... ma non dice mai un cazzo!
  • elisa terribile 4 anni fa
    sicuramente sull'euro ci hanno speculato sopra, cmq vorrei far presente che come gia' e' successo a Parma, con un sindaco grillino, quindi con una gestione onesta, si puo' certamente migliorare la situazione
  • Pol Picot (ubot) Utente certificato 4 anni fa
    NO FUORI da questo tipo di europa
    • georgette rolland 4 anni fa
      subito uscire dall'euro credo che solo così riusciremo a stare a galla
  • Placido Calabrò Utente certificato 4 anni fa
    Ciò che mi sconforta è che l'imponente bisogno di cassa mensile del nostro sistema pubblico serve a garantire i diritti acquisiti alla serenità eterna dei vecchi e dei ben impiantati furboni della legalità, a scapito degli imprenditori, dei giovani, dei veri lavoratori e di tutti coloro che si mettono in gioco quotidianamente per guadagnarsi da vivere nel rispetto del prossimo. La riforma costituzionale è già nei fatti: l'Italia è una Repubblica cartolare fondata sul debito pubblico.
  • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
    A proposito del massone Mario Draghi, piazzato dai poteri forti sempre ai vertici istituzionali per garantire interessi privati è MOLTO INTERESSANTE questo articolo, in parte censurato dal Fatto Quotidiano proprio quando si fanno i nomi di Monti e Draghi: http://www.grandeoriente-democratico.com/GOD_presenta_e_commenta_Veneratissimi_Maestri_Specchio_specchio_delle_mie_trame.html
  • vito asaro 4 anni fa
    parlano tutto il giorno di renzi.stanno preparando il campo e,naturalmente,non dicono che è stato condannato,in primo grado,dalla corte dei conti per danno erariale.sapete che vi dico?teniamoci berlusconi cosi,almeno,avremo l'originale.perche accontentarci di una copia?non ne posso più di vivere in questo paese.l'unica cosa di legale che era rimasta era l'ora ma,stanotte è sparita anche quella.
  • ENZO GILLI Utente certificato 4 anni fa
    Tutto spudoratamente vero! L'Italia che conoscevo non esiste più e l'Europa in cui speravo non è mai nata. " Dove non c'è arrosto ci si accontenta del fumo " scriveva Erasmo da Rotterdam. Più che mai di attualità; con buona pace delle educate conversazioni televisive tra Fazio e Saccomanni. Che pena.
  • michele cassibba Utente certificato 4 anni fa
    Da fazio il saccomanni ne faceva una questione di lungimiranza e pazienza. Inutile e illusorio pensare ad una ripresa da subito, questo governo deve cioè durare per almeno tre anni... leggo quest'articlo e i rimandi a Wikypedia per i due acronimi LTRO e MTO, e per entrambi vedo che sono previsti soldi in prestito della BCE, per i paesi in difficoltà, con titoli di stato a garanzia, a breve termine, guarda caso a tre anni....
  • claudio rizzo Utente certificato 4 anni fa
    la logica perversa dei meccanismi messi in atto per scongiurare l'effetto domino innescato da Lehman Brothers è in realta una specie di tirare a campare finchè non si romperà la corda. Gli effetti di questa politica economica hanno un effetto di acumulo progressivo di energia paragonabile allà palla di neve che si trasforma in valanga. Certamente il "gioco" di Draghi è molto rischioso. E chi ne sa di Economia e ha capito veramente il senso di questo articulo sa bene che il mancato tracollo del 2012 nascondo in realtà un possible tsunami che potrebbe avere delle conseguenze inimmaginabili.
  • mario 4 anni fa
    Io mi ripeto in cosa che qui ho già postato. SE L'ITALIA HA UN "PESO" DETERMINANTE NELL'ECONOMIA DELLA UE PER QUALE CAVOLO DI MOTIVO NON E' POSSIBILE ANDARE IN EUROPA E BATTERE I PUGNI SUL TAVOLO RIDISCUTENDO IL DEBITO PUBBLICOOOOO???? Non siamo ne l'IRLANDA, ne il BELGIO, neppure l'ISLANDA (con tutto il rispetto che queste nazioni si meritano in particolar modo l'ISLANDA), nonostante ci abbiano fin dall'inizio declassato mettendoci, con un pizzico di disprezzo, tra i PIIGS, chiaro intento di definirci maiali nascondendolo in questo acronimo e precisando che come tale indicava le iniziali delle nazioni più a rischio (Portogallo, Italia, Irlanda, Grecia, Spagna). Intanto in questo modo, con allegria e scherzosamente, sono riusciti, ripeto, a darci dei maiali senza che nessuno battesse ciglio. Se è vero che nell'ambito della UE dovremmo (il condizionale ad oggi è d'obbligo) essere al 3° posto (dopo GERMANIA e FRANCIA) come "PESO" tra i 27 della UE, cosa accadrebbe se i nostri governanti andassero in EUROPA e puntassero i piedi dicendo che non si può continuare ad IMPOVERIRE un intero popolo per il mantenimento dei TRATTATI CAPESTRO??? Secondo me GERMANIA e FRANCIA abbasserebbero immediatamente le "ALI", non credo che riuscirebbero da sole, senza l'aiuto dell'ITALIA, a sostenere la crescita economica delle altre nazioni facenti parte della UE. Secondo me ACCETTEREBBERO IMMEDIATAMENTE le IMPOSIZIONI che finalmente farebbe l'ITALIA ai "vertici" della UE. DAIII, SU, UN PO' di orgoglio nazionale e di pal.. non guasterebbero certo. Fermo restando che in tutto questo non ci sia l'interesse privato dei "nostri" politici. Si, perchè se dietro al pagamento degli interessi sul debito, se dietro alla ratifica dei trattati capestro etc. c'è un "patto" segreto (tipo di finanziamento occulto ai principali partiti) da parte della UE ...... allora si, si che sarebbe comprensibile il perchè i governanti italiani si comportano come CONIGLI e SERVI nei confronti di GERMANIA e FRANCIA.
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      come fanno a battere i pugni se hanno insediato nei rispettivi governi le persone che rappresentano le stesse elite (finanziarie e monopolitistiche) che dovrebbero combattere?
  • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
    NON CAPISCO NIENTE DI QUESTI GIOCHI ECONOMICI SO SOLO CHE ANNO ROVINATO L ' ITALIA CHE SIAMO PIENI DI DEBITI NON SO CON CHI E CHI LI A FATTI IN POCHE PAROLE SIAMO STATI VENDUTI A CHI BO!! NOI CITTADINI SIAMO VITTIME DI QUESTI IMBROGLI DI SOTTOCLASSI CHE CI GOVERNANO QUINDI ANDIAMO A ROMA A CHIEDERE SPIEGAZIONI.
  • spuseta torino 4 anni fa
    e' CHIARO COME IL SOLE CHE l'iniezione di liquido fatta dalla BCE sta creando debito ( con gli interessi )verso le banche e nel contempo debito e inflazione negli stati. E' la finanza che genera ricchezza sino all'implosione. Cercatevi un pezzetto di terra vicino all'acqua.
  • Roberto Santi 4 anni fa
    Ciao beppe non si potrebbe fare qualcosa per la polizia europea Eurogendfor in pratica dissociarsi dal trattato che l'italia ha firmato? E per le scie chimiche che la nato sta disseminando sui cieli dell’italia non si possono fermare? Gli esperimenti con i vaccini delle farmaceutiche dannosamente inutili pagati dallo stato italiano non si potrebbe citarli per danni all’umanità? I famosi contatori elettronici dell’enel che sono una palese truffa ha noi utenti stra tassati da illusori consumi non si potrebbe chiedere all’ente di restituirci il mal tolto, come anche i presunti consumi del gas con quella truffa dei acconti del presunto consumo? Detto anche conguaglio. E finalmente stampare l’euro da soli senza dover pagare l’affitto della valuta alle banche private ? una vera rivoluzione del trasporto ecologico senza dover dare hai soliti noti denaro a pioggia per realizzare inutili prototipi di autovetture elettriche ? che ne dici, si potrebbe fare qualcosa ! Ciao e grazie dell’attenzione.
  • de mitri enzo 4 anni fa
    caro beppe leggi se non l'hai gia fatto il libro di marco dalla luna,e fallo leggere agli italiani,solo allora si capiranno tante cose.
  • irakuenz 4 anni fa
    _ non l'ho mica capito io se e' perche' vengo dalla campagna come vasco, non l'ho mica capito se dell'euro stiamo pagando il copyright, gli interessi sull'invenzione, gli interessi de che?! appunto! la moneta deve essere copyleft come l'invenzione della ruota e del centimetro. punto.
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    saccomanni vede la fine della crisi....è impazzito..fermatilo...qualcuno li dica che il petrolio è sceso a 96$ il barile..il dollaro è a 1,40 vs euro...!!due dati che ci dicono che il ns export si bloccherà...e che il calo del petrolio indica un fermo delle produzioni mondiali..il tutto annaffiato dai dati della disoccupazione che è di 6 milioni di unità...!la chiusura di aziende è da bollettino di guerra..senza contare quelle che cesseranno l'attività in prossimità della fine dell'anno..!! Il debito è fuori controllo..prima o poi partirà la rivolta sociale!!è inevitabile..l'immobiliare è "crollato"...lo stesso il mercato degli "affitti"...una valanga di sfratti pende sulle teste degli italiani...ma Letta da Parigi cosa dice:....ci divertiamo...!!fuori dall'euro...e "ripristino dello stato di sovranità"....non ci sarà un referendum..l'elezioni di primavera saranno il referendum..!!
    • tino p. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.ustream.tv/channel/m5s-simone-curini
  • ivano ferrero 4 anni fa
    Quei soldi li hanno dati per farci comprare il nostro debito pubblico e per scaricarlo dalle banche tedesche e francesi. BABBIONI
  • spuseta torino 4 anni fa
    In caso di intervista telefonica da parte di una agenzia di sondaggi, dobbiamo rispondere senza tentennamenti che voteremo Forza Italia, cosi' facendo berlusconi convinto di prendere la maggioranza farà cadere il governo FARE GIRARE
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    LA PAROLA D'ORDINE E': "USCIRE SUBITO,ADESSO DALL'EURO". Anche se non sarà una passeggiata, ed un passo in avanti per costruire una vera Europa dei popoli, non della finanza e delle Banche. IL RESTO SONO SOLO ESPEDIENTI PER TIRARE A CAMPARE E RITARDARE UN ALTRO PO' L'INEVITABILE, IL COLLASSO COMPLETO DELL'UNIONE EUROPEA.
    • Francisco Baston 4 anni fa
      Si può fare benissimo snza tani drammi. S vuoi seguimi passo passo su facebook dove spiego come fare. https://www.facebook.com/euro.lira.9
  • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
    @Fossimo stati come i cittadini danesi, adesso staremmo meglio http://icebergfinanza.finanza.com/2013/06/27/ce-del-marcio-privato-in-danimarca/ http://www.contropiano.org/economia/item/15609 ... all'impennata del debito privato in Danimarca che oggi è pari al 322% del reddito delle famiglie”. E qui, come si intuisce, le cose diventano molto complicate. Si può infatti avere un debito pubblico bassissimo, ma se quello privato – e soprattutto quello delle “famiglie” - arriva a queste cifre, un paese diventa comunque “a rischio”. Non esiste infatti, in natura, quella separazione ideologica tra pubblico (sempre “inefficiente e burocratico”) e privato (sempre “intelligente e dinamico”) che i liberisti e i loro servi stupidi hanno propagandato per oltre venti anni: il debito è debito, chiunque lo abbia contratto. E se i privati cittadini “falliscono” (ossia si impoveriscono, perdono la casa, non pagano più i mutui, ecc), anche lo Stato va a rotoli (deve intervenire per salvare le banche, ma anche i cittadini privati per impedire che esplodano crisi sociali devastanti, ecc). ... in Danimarca. Dove si stima che 100.000 famiglie (in un paese di 5,5 milioni di abitanti...) avranno presto bisogno di aiuti per non finire per strada.
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      mah..in pratica la corona danese e' agganciata all'euro poiché ha una banda d'oscillazione ristretta (2,25%) per cui ne riprende tutti i pregi e difetti
    • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
      C'è solo una piccola differenza, che in Danimarca se proprio non sapranno dove andare a sbattere la testa, lo stato potrà correre in aiuto dei suoi abitanti in difficoltà stampando moneta, mentre da noi si deve andare in ginocchio a chiederli in prestito ai benefattori della Troica. Naturalmente, la moneta Danese si svaluterà, i prezzi dei prodotti importati saliranno, per cui se nè venderanno di meno, mentre si venderanno di più i prodotti di produzione locale Danese e le esportazioni verso l'estero miglioreranno. Qualche sacrificio i Danesi dovranno farlo, ma non sarà niente in confronto di quello che noi e la Grecia friends, stiamo pagando per restare nel Euro. Pregasi astenersi "Euristi Invasati"
  • Dino . Utente certificato 4 anni fa
    Lo sapevamo ma con questi Politici mafiosi corrotti al potere siamo impotenti!
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    Siamo la civiltà (NOI ITALIANI) ( intesa come cultura civica,letteraria, scientifica, giuridica) più retrogada dell'Europa... Non abbiamo una cultura dell'organizzazione, del saper vivere e del saper stare ed organizzare insieme...non abbiamo senso civico, di legalità, molti di noi pensano che il successo sia arrichhimento lecito ed illecito personale, non abbiamo altra filosofia di vita che chiagni e fotti, tutta individuale, tutta ipocrita...sempre pronti a fottere nemici ed amici..(amici sopratutto) Altrimenti certi mostri in politica nemmeno avrebbero il coraggio di presentarsi alle elezioni..I paesi del Nord Europa ( che pure sono meno simpatici e meno conviaviali come persone)vivono praticamente un' altra era ed un altra epoca rispetto a noi..Ci sarà pure la crisi ma guarda caso gli effetti sono marginali o quasi..e cmq meno deleteri..
  • Alessandro Poggi 4 anni fa
    Interessantissimo articolo economico, da stampare e rileggere con gli occhiali sul naso..:-))). Al contrario, tutti gli off topic di coloro ai quali scappava proprio di scrivere una ripetitiva coglionata su questioni non attinenti il soggetto, dovrebbero essere cestinati. Argomento non facile, ma non per questo inquinabile da interventi amatoriali. E' quanto vorremmo leggere, senza derogare al tema.
  • tino p. Utente certificato 4 anni fa
    ho visto renzi in tv , è un fenomeno , lo voterei anche io come miglior attore non protagonista della politica italiana , manco Pieraccioni era così convincente , veramente una forza della natura , riesce a dire nulla dicendo tutto , riesce a smantellare il PD facendo contenti i piddini puristi , a copiare da berlusconi , da grillo dalla merckel e dire che l'ha fatto lui , a scuola doveva essere un genio , magari andava armato pure di periscopio ......insomma non un uomo ma un mito
    • bruno borghi 4 anni fa
      PERSONALMENTE HO SEMPRE ODIATO CHI HA FATTO POLITICA E NON HA MAI LAVORATO PRIMA. MA PER FORTUNA CI SONO GLI ESEMPI COME RENZI, FINI E TANTI ALTRI CHE DISTRUGGONO PIANO ,PIANO I PROPRI PARTITI. VEDETE NON C'E' BISOGNO DI FARE UNA RIVOLUZIONE. I RISULTATI LI AVREMO UGUALMENTE.
  • Pierluigi C. Utente certificato 4 anni fa
    Fuori dall'Euro! Fuori dalla UE! Ritorno alla Lira, aiuti all'industria e all'agricoltura. L'Italia si rilancia se ci scrolliamo di dosso il giogo europeo! Le regole ce le dobbiamo dare da soli.
    • lidia macor 4 anni fa
      non vedo positivo l'uscita dall'euro, invece devono uscire tutti i corrotti e ladri che sono al governo, farci tornare i soldi e il sequestro immediato dei loro beni, metterli subito a disposizione dei cittadini(roba nostra)il miglioramento sociale sarebbe immediato..... trovate il modo di fare questo....
    • tino p. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.ustream.tv/channel/m5s-simone-curini
  • Aldo Moro 4 anni fa
    Guardate che dei 110 miliardi di debito pubblico che paghiamo, se la BCE come dovrebbe fare desse i soldi direttamente agli Stati ( VISTO CHE E' LA BANCA DEGLI STATI D'EUROPA ... !!!!) l'Italia pagherebbe circa 11 miliardi di interessi e NON 110 ... forse ne pagherebbe anche meno visto che a volte gli interessi delle banche vanno oltre il 6% !!!! Quindi le Banche, altro che 10 miliardi, lì manca uno zero, si PAPPANO 100 MILARDI di cui 50 le Banche Italiane che poi con i derivati tossici mandano in America alla cupola ebreo-nazista dei finanzieri bilderberg, e 50 vanno metà alle banche francesi e metà alle banche tedesche ... con Merkel che ringrazia per i continui regali che l'Italia elargisce al popolo tedesco ... A quell'imbecille di brindisi che non ha ancora capito nulla del gioco dell'EURO gli mando un bel affanculo e che si tolga la testa dal capo visto che non la sa usare ... Saluti Aldo
  • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
    PASSA PAROLA!!! ------------------- Ogni MERCOLEDI' su LA7, alle 21:10 "LA GABBIA" con Gianluigi Paragone C'è sempre chi rappresenta o è vicino al movimento, e comunque, gli argomenti discussi, sono TUTTI condivisibili con le prerogative del M5S stesso. I temi UE, BCE ed EURO, sono sempre molto discussi ed esposti con VERITA' in genere censurate. UTILE, avvisare AMICI e CONOSCENTI, in particolare, chi NON accede ad internet.
  • virgovd 4 anni fa
    Ma dove caz….. vogliamo presentarci!!!! VISTI DA BRUXELLES (dal Fatto Q.): Le nostre finanze sono a secco, ma siamo penultimi per la spesa dei fondi europei. Campioni invece, per le multe prese dall’UE. Libertà di stampa: 73 su 187; Corruzione: 72° su 184; Qualità della vita UE: Roma, Napoli e Palermo (ultime 3 in europa); Utilizzo Fondi UE: 26° su 27; Procedura Infrazione UE: Primi in europa; Alfabetizzazione e capacità aritmetica: ultimi nei paesi OCSE Agenda digitale UE: Ultimi x acquisti; penultimi x servizi e government.
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    Movimento 5 stelle al 24% nei sondaggi?? Ma che cazzo dite...il cittadino italiano che si risveglia ?? Ma QUANDO MAI!!!! Vedremo i risultati delle regionali li in Trentino... Mi sa che li siamo scomparsi o quasi... (PURTROPPO)
  • Carlos Huerta Utente certificato 4 anni fa
    Aprire un conto EkaBank, credito sulla fiducia, senza garanzie, senza interessi e senza spese. www.ekabank.org. È il solo modo per migliorare rapidamente le condizioni di vita della larga maggioranza dei popoli di tutto il mondo. Conoscere, decidere, agire.
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. dal web ""è inutile votare renzi, è gia vòto!!!"" :)))
  • la tua coscienza 4 anni fa
    "Se a questo aggiungiamo 140 miliardi di euro di sofferenze ed 80 miliardi di euro di partite incagliate (quasi sofferenze) nei bilanci delle banche..." ... allora abbiamo un'idea del perché le banche i soldi della BCE NON li hanno continuato a prestare alla clientela. Nel sistema finanziario occidentale un certo livello di sofferenze ed incagli è FISIOLOGICO. Se ti dirigi una filiale di una banca e TUTTO va per il suo verso e non hai nessuna insolvenza, di una cosa puoi essere CERTO: NON farai carriera. Perché questo è il PERVERTITO mondo della finanza che ci hanno rifilato: se non spremi ALL'ESTREMO il cliente, fino a portarlo anche a sbalestrare, resti nel limbo. Salvo, ovviamente, fare il pianto greco (!) quando le cose vanno storte PER DAVVERO. E siccome le cose STANNO andando storte, gli impieghi non ci si può permettere di rischiarli... anzi, nonostantre questo i parametri percentuali in questo settore tendono, sia pur di poco, a peggiorare ulteriormente. Forse qualcuno ha ancora bisogno che glielo si dica, ed allora noi glielo diciamo: se SALTA una banca, i soldi NON ce li rimette "lei". Provate ad indovinare CHI ce li rimette... :-) Se una impresa ha bisogno DISPERATO di finanziamenti in questa situazione, di solito vuol dire che è DECOTTA: non è in grado di stare sul mercato, e prima la chiudi - e con minor danno finanziario - e meglio è per tutti. Si dovrebbe dire: per QUASI tutti, visto che i dipendenti si ritroveranno senza lavoro, senza stipendio e - grazie anche a madama Fornero - di solito senza pensione. E' qui che deve subentrare lo Stato col reddito di cittadinanza. Lo Stato siamo noi... non guardatevi intorno sperando che lo Stato sia "qualcun altro" che ci mette una mano e risolve tutto... quindi SE vogliamo evitare che ci sia gente sull'orlo della MORTE PER FAME, è necessario che quelli di noi che hanno molto oltre le esigenze primarie provvedano - come dice la Costituzione - secondo la loro capacità contributiva. Armiamoci e PARTIAMO.
  • claudio 4 anni fa
    Ascoltate Barnard e Mosler!!! Incapaci di un GRILLO E CASALEGGIO!!!!!
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Cosa vuoi dire, Angelo P., che sotto sotto ha ragione Paolo Barnard quando afferma che... http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=734
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Chiediti il perchè di questo post, prima di dare "dell'incapace", a chi sta qualche anno luce avanti a te!!!...
    • tino p. Utente certificato 4 anni fa
      posso ridere o piangere ?
  • cekipa ceki Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, ti siamo tanto grati per l'enorme sforzo che stai facendo. Personalmente trovo incredibile l'instancabile energia che tu ci metti alla tua eta' senza ricevere posti, impieghi, finanziamenti statali, poltrone, vitalizi e chi ne ha piu' ne metta. Nella tua semantica colorita tagliente ma che va sempre dritta al punto, riesco sempre a filtrare il messaggio scuoti-coscienze che i tuoi detrattori chiamano odio. Tu sei e rimarrai sempre un faro per tanti. Solamente gli idioti e i servili continueranno ad infangarti. I primi perche' dicono cio' che sentono dire dagli altri poiche' incapaci di ragionare con il proprio cervello. Gli altri poiche' sono essi stessi IL sistema marcio che devono difendere a tutti i costi. Che il Signore ti dia la salute e protegga te e i ragazzi M5S che stanno rendendo il parlamento piu' un luogo dove si rappresentano i cittadini e non il tempio ad uso e abuso della casta. Continua cosi' Beppe, a portarci la vera informazione scuotendo le coscienze con la tua dialettica e non ti preoccupare dei tuoi detrattori: loro sono gia' spazzatura mentre a te, senza cariche, poltrone, vitalizi, diarie, ti aspettera' un posto nei libri di storia.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    "Er Senatore Che meraviglia sei diventato senatore È mo' te senti er più gran signore Lasci interviste e fai er politico sapiente Pe me è pe' troppi ancora sei poco più de gnente Te guardo incredula seduto proprio accanto E penso che non sai quale gran rimpianto De quelli che vicino me stavano ai banchetti È senza dubbio alcuno capivano i concetti So poche cose giuro semplici e banali Ma te le voi stravolge e rende particolari Proponi accordi strani e vedi prospettive Mentre io guardo ste merde e genero invettive So io quella sbagliata che ha perso er movimento? O te come bandiera ora giri insieme al vento È invece de grida' annate TUTTI A CASA Te inventi le cazzate ma questa è n'antra cosa Lontano da quei sogni che qui c'hanno portato Prevedono concetti che ormai te sei scordato Ma sai quanto me frega a me de sta poltrona Se quando me guardo in faccia vedo n'antra persona Ma quanti sete 5, 7, 20... Perché nun ve ne andate felici e contenti Lasciate che sto sogno che in tanti ancor vediamo Possa spiccare er volo .. E voi state lontano" Paola Taverna, M5S Senato ORA LINKO UN VIDEO DELLA PAOLA PAZZESCO
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      MITICA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      guardate che cittadina 5 stelle https://www.youtube.com/watch?v=H8OONMHZPnE
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Rilevamento Ixè per "Agorà" (25.10.2013) Pd 27.8% (- 0.4) M5S 24.6% (+ 2.8) Pdl/Forza Italia 23.1% (- 1.4) Lega Nord 4.4% (+ 0.4) Sinistra Ecologia e Libertà 4.2% (- 0.1) Scelta Civica 2.9% (- 1.6) Udc 2.7% (+ 0.6) Se non sono ancora gli elicotteri da Saigon, ci manca davvero poco........
  • Marco Diaco 4 anni fa
    Draghi da i soldi alle banche solo perché comprino titoli di stato e lo stato non fallisca. È il suo modo di creare denaro visto che BCe non può stampare moneta quanto vorrebbero gli emuli della fed. Le banche così non falliscono visto che sono piene zeppe oltre che di detti titolo anche di crediti inesigibili che le imprese in vera crisi e quelle sussidiate non sono in grado di rimborsare. Al mercato non arriva nulla ne è previsto diversamente. Le banche non si riequilibreranno perché è insito nel sistema di riserva frazionaria che siano in perenne squilibrio. Quindi avranno altri finanziamenti e mal che vada salvataggi pubblici. Inoltre a breve licenzieranno decine di migliaia di dipendenti. Draghi, Monti, Letta sono gli esecutori testamentari di un paese che è irriformabile perché afflitto da governanti ed elettori di sinistra e destra statalista e sociale, modelli che hanno sempre portato al fallimento statale e all'impovetimento generalizzato. Quindi barra al centro e via alla gestione ordinaria. Fino alla distruzione completa del tessuto economico produttivo. La mancanza di una destra liberale nel nostro paese non permetterà di acamparla. Chi ha coraggio e voglia di lavorare emigri. Potrà aiutare i propri familiari a sopravvivere.
  • virgovd 4 anni fa
    RENZIE L'ENNESIMO BLUFF MASS-MEDIATICO, A CUI GLI ITALIOTI NON RIUSCIRANNO A DIRE DI NO. W L'ITALIA, PAESE DEI BABBEI.
  • maurizio pelucchi 4 anni fa
    concordo pienamente. La BCE ha salvato le banche e le banche hanno salvato l'Italia dal default ma distruggendo nel contempo l'economica reale, negando prestiti a PMI e famiglie e facendo crollare i consumi. Ma prima o poi i nodi verranno al pettine, le PMI chiuderanno e faranno chiudere anche le grandi Imprese che sono quelle che hanno ammanchi maggiori ma che le banche non possono permettersi di far chiudere e le banche non potranno più acquistare BTP mandando in fallimento l'economica reale e anche lo Stato. Unica soluzione possibile è uscire dall'euro e stampare moneta per far di nuovo crescere i consumi, permettere a investitori di venire in Italia grazie al cambio favorevole e dare lavoro a disoccupati e le imprese italiane che esportano cresceranno ancora di più grazie al cambio favorevole. Certo i mutui casa diventeranno insostenibili ma potendo stampare moneta le banche e lo Stato potranno allungare i mutui abbassando la rata. Altrimenti non resta che indebitarsi ancora, sforare il 3% ma poi saremmo massacrati dagli interessi. I soldi che paghiamo adesso per interessi sul debito meglio usarli per uscire dall'euro ma stampando poi moneta e e finanziando le banche per contenere aumento dei mutui e per salvare le PMI. MA CONTINUANDO COSI' PRIMA O POI LA BCE NON POTRA' PIU' PAGARE IL DEBITO ITALIANO PRESTANDO SOLDI ALLE BANCHE CHE LI USANO PER ACQUISTARE I BTP, PERCHE' L'ECONOMICA REALE SARA' FINITA CON AZIENDE E FAMIGLIE FALLITE E LE BANCHE SARANNO PIENE DI CASE CHE DOVRANNO COMUNQUE SVENDERE..TANTO VALE USCIRE, SVALUTARE MA STAMPARE MONETA DA IMMETTERE STAVOLTA DAVVERO NELL'ECONOMICA REALE PER I CONSUMI... Se la gente non consuma più lo Stato fallirà e falliranno anche le Banche.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Occorrerebbe una Rivoluzione Armata? Ponderiamo le Forze, appunto Armate. Politici: leggi Blindate, legge MArziale da PAgar con Escort ( PDL, ovvero Puttane Di Lusso). Marina: Portaerei da pagar con ...Fregate... agli Ammiragli. Avio: F35 da pagar con MAzzette stile Loocked. CArristi: Linci da Lisciar secondo Pelo Afghano, Fiat Style. BAnche: Prestiti Bce a fondo Perso ed Usura Legalizzata, Tv: BAci della Tarantola. Popolo: le nostre Forze. FAnteria: Scarponi, nottetempo, dai Cassonetti CAritas. Bersaglieri: Bici di Terza mano... La Lotta, Impari, ci vedra' Vittoriosi! ;)
  • claudio sperduti rampini Utente certificato 4 anni fa
    Il palazzo brucia e non c’e’ tempo da perdere! Dobbiamo mettere in condizione di ripartire le piccole e medie imprese: poche, semplici (se gestite da persone dotate di onesta’ morale e di buona volonta’)’, logiche cose da fare:, 1. Uscire immediatamente dall’euro adottando la teoria Mosler 2. Cogestione 3. Riduzione del cuneo fiscale del 30% 4. Freno alle importazioni di prodotti fabbricati in paesi che sfruttano la manodopera 5. Buy European sulle commesse pubbliche 6. Restituzione, con interessi, di tutti aiuti statali (sotto qualsiasi forma) che le grandi aziende hanno percepito nel caso chiudano stabilimenti in Italia per spostare la produzione all’estero. 7. Stipendi dei managers pubblici e privati: massimo 12 volte di quanto prende un normale dipendente 8. Nazionalizzazione delle banche 9. La banca d’Italia ritorna di proprieta’ dello stato 10. Riforma della borsa 11. Lotta all’evasione fiscale 12. deducibilita’ di tutte, ma tutte le spese con la relativa detraibilita’ dell’IVA per le imprese 13. Lotta alla corruzione, con relativa legge severissima 14. Pagamento immediato di tutti i debiti che lo stato ha con le imprese,. 15. Impignorabilita’ della casa, dell’ambiente di lavoro e dei macchinari: 16. Eliminazione di Equitalia e rateizzazione diretta dei debiti delle persone o aziende con lo stato, fino a 12 anni, senza interessi ne’ sanzioni o penalita’ 17. Piano di riqualificazione scuole ed ospedali: 18. Riqualificazione di edifici fatiscenti:. 19. Economia verde. 20. Smart grid. 21. Free connectivity. 22. Lotta alla malavita organizzata: 23. Mettere in gioco le migliori risorse per il turismo: 24. Ricerca scientifica ed innovazione tecnologica: 25. Lavori socialmente utili in sostituzione del carcere per i reati minori. Ma che aspettiamo, di diventare lo zimbello del mondo?
  • Ale.t 4 anni fa
    Ma perché domani non andiamo ognuno nella propria banca e ritiriamo tutti i soldi e ricominciamo da capo tutto non è semplice anch'io o un mutuo e sono 'legato' ad esse però potremmo iniziare così dandogli un colpetto poi pezzo per pezzo le mandiamo al diavolo visto che parte del problema l anno causato loro e già
  • andrea di roberto 4 anni fa
    siamo stati sfortunati. Nella Storia ci sono Epoche belle ed Epoche brutte. Potevamo nascere e vivere per esempio nella Roma Augustea o nella Firenze Rinascimentale.. Sarebbe andata bene anche se fossimo nati e vissuti nell'Ottocento o al Tempo dei Liberi Comuni.. Invece no, siamo nati e viviamo nel Tempo delle Ciofeche. Se fosse possibile sarebbe il caso di farsi ibernare e sbrinare in un futuro Tempo Migliore.
  • mario genovesi 4 anni fa
    Se la Merkel riesce a cacciare Draghi qui viene giù tutto. Meglio il Canada, o il Brasile. Chiappe in spalla!
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    MATTEO RENZI Figlio di Laura Bovoli e Tiziano Renzi, già consigliere comunale di Rignano sull'Arno tra il 1985 e il 1990 per la Democrazia Cristiana(!!) Ha lavorato con varie responsabilità per la CHIL Srl, società di servizi di MARKETING di proprietà della sua famiglia di cui è dirigente in aspettativa. da QUESTE poche righe prese da Wikipedia impariamo due cose: -che Renzi si occupava di MARKETING e che -moriremo DEMOCRISTIANI! Ps: MARKETING: Il marketing, anche commercializzazione[1], mercatistica[2], è un ramo dell'economia che si occupa dello studio descrittivo del mercato e dell'analisi dell'interazione del mercato e degli utilizzatori con l'impresa.(in questo caso un PARTITO...ndr) Marketing significa letteralmente "PIAZZARE SUL MERCATO"(!!!)e comprende quindi tutte le azioni aziendali riferibili al mercato destinate al piazzamento di prodotti o servizi,(O RAMPOLLI POLITICI in questo caso...ndr) considerando come finalità il maggiore profitto..." Serve altro???
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Credo che da bravo arrampicatore, abbia visto nel PD una nobile decaduta da sfruttare, od un vecchio marchio da "rilanciare" con un'aggressiva politica aziendale: se son cazzi, saranno amari, compagni...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      'N sorcino... http://youtu.be/Rt-g2hB6zTc
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Ho seguito il discorso di Renzi sino a quando ha girato la ruota e comprato una vocale......
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    Si, si usciamo fuori dall'euro cosi il debito pubblico passa al doppio di adesso e nessun investitore privato investirà un solo centesimo in BTP italiani.. Poi voglio vedere come ci dobbiamo organizzare, con una lira che varebbe zero in campo internazionale e con una credibilità degna di un truffatore... L'errore è stato a monte: debito pubblico fuori controllo per un decennio... Fossimo stati come i cittadini danesi, adesso staremmo meglio, ma siccome siamo i soliti italiani porconi ci ritroviamo in mezzo ai guai e giustamente sotto ricatto dei mercati.. Se a questo ci aggiungiamo tutta la Campania inondata di rifiuti il quadro è chiaro... Siamo un popolo appartente ad una civiltà mediovale, furbacchiona, lassista, e soprattutto ladrona..una civiltà di un epoca ormai passata..il mondo va avanti ( vedi Danimarca), noi ancora a parlare come dei porconi alla ricerca della truffa giusta che ci garantisca il domani ( ma non il dopododami)..viviamo alla giornata, tanto chi se ne fotte... A Draghi personalmente non interessa nulla ne della politica italiana ne dei cittadini italiani e nonostante cio con i suoi trucchi cerca di salvarci..almeno uno che fa qualcosa per rimediare, seppur per poco tempo, alla politica marcia di questo paese..
  • Giorgio S. Utente certificato 4 anni fa
    Oppure lo stato emette i Certificati di Credito Fiscale (CCF) per la riduzione del cuneo fiscale, e per il reddito di cittadinanza, un Governo 5 Stelle potrebbe farlo IMMEDIATAMENTE! (in questo sito se ne parla DA DUE ANNI: http://bastaconleurocrisi.blogspot.it/) I CCF permettono di recuperare le leve della politica monetaria e aprono la strada alla successiva uscita dall'Euro che potrebbe avvenire in modo meno traumatico e con un maggior grado di consapevolezza della popolazione. Mi piacerebbe che i "saggi" del blog esprimessero un parere in merito, farebbero VERAMENTE informazione a 360 gradi sulle possibili soluzioni alla crisi.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Il Paese della CanZone. Dopo, Veronica,suona la Fi...s...Armonica, ... arriva, MArina, MArina, MArina, ti voglio al più presto sposar... Codice di Comunicazione MAssonico.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      M'ero appisolato... http://youtu.be/Rt-g2hB6zTc
  • : )))) SPLAT SPLAT SPLAT Utente certificato 4 anni fa
    0-))
  • Robespierre 4 anni fa
    IL RIPRISTINO DELLA LEGGE MARZIALE. Una manica di cialtroni pezzi di merda ha sottoscritto degli accordi che non hanno neppure letto e che di fatto condanneranno a morte l'Italia. Troppo facile sollevare le spalle e sorridere, qualcuno dovrà pagare per questo. Siamo in guerra, e così come accadde nel 45, quando non hai più nulla da perdere devi combattere con tutti i mezzi compresi quelli estremi. Verrà ripristinata la legge marziale e tutti i responsabili saranno processati e se condannati vedremo una seconda Norimberga.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    PAzzo, paxxo mondo. La Calata di Draghi ( o Braghi? i nosti). Il Buco dell'Ozono ( Mps? Renzie?) La Deforestazione dell'Amazzonia. La Deflorazione della Marina...
  • vito asaro 4 anni fa
    abbiamo una sola speranza:abbandonare l'idea che,la politica,sia l'arte del possibile.solo mirando all'impossibile avremo qualche speranza?è assurdo quello che dico?beh.di che avete paura?siamo morti e,i morti non hanno paura.il problema è che in tanti non si accorgono di essere morti o,per vigliaccheria, fingono di non accorgersene.ma mi dite a cosa serve lottare per ottenere un governo dove non c'è niente da governare?per gestire qualcosa che non esiste?è ben piu in alto che dovremmo spostare il nostro sguardo.mettere in campo quel coraggio che,ancora,neanche il m5s mostra di avere.il sistema,a breve crollerà e,se l'italia non avrà pronto un sistema alternativo,precipiterà nel caos,esattamente come tutti gli altri stati del mondo,compresi usa e cina e quelli che,sembrano,falsamente,in ascesa,dal momento che usano o scimmiottano un modello ormai pronto per la tomba.
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Si dice che il nano di Arcore voglia candidare sua figlia Marina al posto suo...Marina,quella che "FA POLITICA DA UNA VITA" per intenderci. Aveva ragione LA BIANCOFIORE DEL PDL "Berlusconi farebbe eleggere anche UNA CAPRA se la candidasse..." Parole sue eh! Ogni riferimento a Marina Berlusconi (e alla Biancofiore) è puramente casuale.....
  • irakuenz 4 anni fa
    _ http://www.pwnyoutube.com/watch?v=o1Xh_idVfU8
  • Roberta conventini 4 anni fa
    IN TV SENTI PARLARE SOLO DI RENZI PERÒ CHE È STATO CONDANNATO NON LO DICE NESSUNO COME MAI?
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Poco fa su 6 finestre di Sky interactive in 4 c'era il faccione di Renzi!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Droga Rapina Assassinio Genocidio Orgia + Demoni Racket Armi Galera Orrore = Delirio Rovina Amoralita' Guerra Holocausto Imbecilli
  • Mario Corti 4 anni fa
    Ooh! finalmente un po' di chiarezza. Beppe, noto (mi limito a notare convinto che anche i silenzi abbiano un loro peso) che non hai citato il referendum sull'euro: è un segnale da valutare? Forse, in vista delle prossime elezioni europee, é il momento di iniziare una seria riflessioni su Europa ed Euro. Che ne dici? Grazie
  • Mauro 4 anni fa
    GLI ITALIANI MERITANO DI RIMANERE SENZA MUTANDE TUTTI TRANNE QUELLI CHE SI SONO SVEGLIATI ED HANNO VOTATO 5 STELLE MA PURTROPPO A CAUSA DEI PRIMI CIOÈ QUELLI CHE MERITEREBBERO DI RIMANERE IN MUTANDE CI RIMARREMO PROPRIO TUTTI!!! FORZA M5S
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Non so, credo ci attenda di peggio, visto il contenuto del vecchio post. Stante la Distruzione della Flora Marina, ovvero la Deflorazione, c'è d'attendersi la Moria dei ...Pesci! :)
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Qualche sera fa...mentre mi accingevo a una sana scopata con la mia donna...avvicinandomi a lei...le ho detto... "Amore....allarga le intese!" Mi ha guardato strano... In un attimo ho capito la mia gaffe... Vedi a cosa porta il bombardamento mediatico??? Azzz...
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo con Franco Rinaldin in ogni parte del suo intervento e confermo quanto scritto in altre occasioni: sono pronto!
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Sig. Draghi, lasciateci vivere questa breve vita tranquilli, abbandonate i progetti Tragici che avete architettato sulla vita di Intere Popolazioni e sul loro Futuro,l'Umananità Tutta ve ne sarà grata in Eterno. Il Principe De Curtis : http://vimeo.com/29312284
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Sempre Renzie alla LEOPOLDA...NEL SUO SPROLOQUIO ha con "ferma e vibrrrante convinzione" affermato: "NOI NON FAREMO PIU' LARGHE INTESE! (intendendo quelle con Berlusconi immagino)...è giù applausi dalla platea... Forse intendeva dire che nn saranno più LARGHE quelle intese...ma..STRETTISSIME!...E ANCORA con Berlusconi... Ma ha evitato di dirlo.....
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Il Tesoro dei Monti dei PAschi, un PAnForte, lo han Divorato i Draghi.
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Avete notato che sono mesi che le TV, le radio, i giornali, le riviste di gossip...e financo le riviste di parole crociate ci atturrano le palle parlando quasi ogni ora del giorno e della notte di RENZI?... Renzi ha fatto questo...Renzi ha fatto quest'altro...Renzi ha starnutito...renzi ha scoreggiato...renzi si è lavato i denti... SEMPRE...TUTTO IL GIORNO...TUTTI I GIORNI!! Ma chi CAZZO C'E' DAVVERO DIETRO A RENZI?... DA QUALE SCUDERIA E' PARTITO L'ORDINE DI FICCARLO BEN BENE NELLA TESTA DEI TELELOBOTOMIZZATI ITALIDIOTI??? Mi sembra di vedere (solo un pò più in grande...) quando Ballarò INVITAVA OGNI SETTIMANA CHE DIO MANDAVA IN TERRA...LA PERFETTA SCONOSCIUTA DI UN SINDACATO DI DESTRA...POLVERINI. Poco tempo dopo solo gli idioti nn hanno capito il PERCHE'... E questo su una rete pubblica che doveva essere di..."sinistra"!!
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      eh...haller haller...la loro CONSAPEVOLEZZA di avere a che fare con un popolo di COGLIONI li porta a farCI questo ed altro...ciao...;)
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Già: sembra debbano piazzare un nuovo detersivo ( e questo è niente, rispetto al prossimo "prodotto": Marina, il cesso che cammina.....
  • Silvio Arena Utente certificato 4 anni fa
    Draghi ha tentato a suo modo di renderci meno amaro l'Euro nel tentativo,che si sta rivelando sempre piu'vano di arginare l'antieuropeismo.Ma il punto e'smpre quello:restare nell'Euro significa subire un'eterna spirale di austerity che genera poverta',calo del PIL e sforamento dei parametri di Maastricht,con conseguente ulteriore austerity che generera'poverta',ecc. e avanti cosi'finche'saremo ridotti peggio della Somalia!Si sa che dierto l'Euro e l'UE ci sono Massoneria,Bilderberg,Trilateral,Illuminati,ecc. che si servono dell'Euro e delle sue assurde regole per creare crisi.Questa gli serve per esasperare i popoli e convincerli a rinnegare la loro identita'nazionale e ad accettare gli Stati Uniti d'Europa come unica salvezza.Cio'come preludio al successivo passo:il Nuovo Ordine Mondiale,cioe'il governo unico della Massoneria! Restare nell'Euro e nell'UE significa calarsi le braghe ed accettare questa specie di sodomizzazione! E'questo che volete per voi e per i vostri figli?! Se la risposta e'NO,ficcatevi bene in testa che l'unica speranza e'l'uscita immediata dall'Euro e dall'UE! Per ottenere cio'si deve votare M5S oppure(se proprio non vi piace Grillo)per i partiti antieuropeisti o di estrema destra o di estrema sinistra.Continuare a votare i soliti PD,PDL-FI,Scelta Civica,ecc.e'semplicemente suicida!Se temete ch uscire da Euro e UE possa essere dannoso,guardate su vari blog(es.quello di Messori-Byoblu)che ne pensano un sacco di illustri economisti,alcuni anche premi Nobel.In ogni caso la permanenza nell'Euro e nell'UE sarebbe un male un miliardo di volte peggiore!Senza contare che l'uscita dell'Italia stimolerebbe l'uscita di diversi altri Paesi,mandando in remengo l'intero infame piano massone! Volete continuare ad essere uomini liberi o diventare schiavi della Massoneria?
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Non solo Draghi. Beppe, contala tutta. E' l'Apokalisse. Sorgera' infatti una Be$tia Marina... Siamo nel Ventre dell'Avventura Attesa da tutta l'Umanita'. Pensa, che Fortuna! :)
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      La classe non è acqua, cara Grethe.... http://www.navecorsara.it/wp/wp-content/uploads/2010/05/marina_berlusconi_balla_1.jpg
  • Franco Rinaldin 4 anni fa
    SONO QUASI TRE MESI CHE BERLUSCONI E STATO CONDANNATO IN MODO DEFINITIVO PER TRUFFA FISCALE CIOE' PERCHE' HA RUBATO MOLTI SOLDI AGLI ITALIANI; ORA E' UN PREGIUDICASTO DELINQUENTE E TUTTORA GIRA INDISTURBATO PER LE AULE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA CON GRAVE DEGRADO DELLE MEDESIME E CON GRANDE SCANDALO PRESSO GLI ALTRI PAESI CIVILI DEL MONDO!!! MA ORA COSA ASPETTIAMO A BUTTARE QUEST' UOMO IN GALERA COME SI MERITA PER TUTTA LA VITA??? COSA ASPETTIAMO A PULIRE QUESTO POVERO PAESE ITALIA INFANGATO ORAMAI FINO ALL'INVEROSIMILE??? CERTAMENTE BERLUSCONI E' TUTELATO DALLA MAFIA ANZI E' IL BOSS DELLA MAFIA MA COMUNQUE COSA ASPETTIAMO A PRENDERE TUTTI I MAFIOSI COME BERLUSCONI E BUTTARLI TUTTI IN GALERA PER TUTTA LA VITA COME SI MERITANO??? LA MAFIA E' UN CANCRO, UNA METASTASI CHE CI STA UCCIDENDO LENTAMENTE E SE NO LO UCCIDIAMO NOI SUBITO CI UCCIDERA' LUI TUTTI NOI!!! MUOVIAMOCI SUBITO TUTTI, IO SONO PRONTISSIMO!!!
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Vacci piano Rinaldin, chè sennò domani ti appendono una testa di cavallo sul portone di casa....
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Poco fa sentivo su sky un'intervista alla De Girolamo... Nel suo 'soliloquio' con i suoi capelli a caschetto alla gelmini-carfagna-polverini-ecc...tipico dell'entourage femminile del Nano, che vuole sembrino tutte delle serie e compunte maestrine...e con il suo muovere le mani e le braccia ma solo fino al gomito...mi sembrava di vedere uno spot pubblicitario dove cambiano le facce ma la sostanza rimane sempre la stessa...IL NULLA.
  • Adolfo Treggiari 4 anni fa
    Personalmente ritengo, come ho gia' scritto, che all'Italia basterebbe una forte iniezione di liquidita' per spingere la produttivita' e quindi la competitivita' del nostro apparato produttivo in panne. Negoziare quindi con l'Europa una forte emissione straordinaria di titoli oppure uno sforamento del tetto del deficit una tantum, impegnandoci al rispetto degli altri parametri europei. Per fare cio' dovremmo pero' avere un governo autorevole e credibile, abbattere drasticamente la spesa improduttiva, massacrare gli evasori fiscali e i corruttori, rinnovare completamente lo stato centrale e gli enti locali e cosi' via. Prendere altri euro a prestito per buttarli via sarebbe la catastrofe. Ma quale governo potra' mai avviare il risanamento dello stato e dell'economia? Non ditemi che potrebbe farlo Letta o Renzi o, perche'no, Berlusconi. E' questo il vero problema, al momento insolubile. E se il problema del governo non si puo' risolvere in tempi brevissimi, allora tanto vale alzare le mani e arrendersi alla Troica.
  • Antonio S. Utente certificato 4 anni fa
    Se per sostenere il debito dobbiamo affidarci mani e piedi all'eurocrazia elitaria che in cambio ci chiederà quelle riforme che porteranno a privatizzare tutti i servizi ed annullare il welfare conquistato con il sangue e le lotte di generazioni di patrioti, riducendoci, come gli strozzini, ad elemosinare qualunque diritto, allora non ci sto. Uscire dalla trappola dell'euro, vero e proprio sistema di governo tirato su dalla finanza speculativa e dalle lobbyes, dalle aristocrazie oligarchiche, è l'unica soluzione. Inevitabile, se vogliamo conservare lo status di nazione civile e solidale; solo la sovranità monetaria ci potrà permettere di uscire da un progettato ed inevitabile declino verso una forma di involuzione feudale, quale è nella sostanza il piano eurista di quest'Europa.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    I Draghi, contan le Ore. C'è un San Giorgio per Ognuno e se non basta, la Madonna... Cavalieri! Uccidiamo i Draghi!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      A Terni, lo Stemma riporta il Cavaliere dei Cittadini che uccise il Drago... Son $anguinari, ma $tupidi, i Draghi...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao grethe chiediamo la grazia alla Madonna della "Pila"...:))
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Ma RENZIE non era quello di cui Berlusconi aveva detto... "SE SI CANDIDAVA RENZI ALLE POLITICHE IO NON MI CANDIDAVO"!? E come mai NESSUN GIORNALETTO italico ha cercato mai di farsi spiegare dal Nano Malefico come mai RENZIE SAREBBE STATO IL SUO DEGNO SOSTITUTO???... Addirittura al punto di non candidarsi? Che ci vedeva Berlusconi in Renzi che i comuni mortali non erano in grado di vedere??? Ah già...forse perchè Firenze è vicina ad Arezzo...dove ha casa Licio Gelli... Eddai...mò non pensate male!...no che la P2 non centra...azzz... E pure che centra che Berlusconi ne faceva parte!...ufffff...
  • andrea s. Utente certificato 4 anni fa
    o la bce diventa politica ,ma di tutti i popoli dell'euro ,o le banche si spaccano in affari e commerciali o è meglio coltivare il nostro orticello
    • mihaela v. Utente certificato 4 anni fa
      ...è la terza che hai detto!!!
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    Convegno Internazionale a Pescara : Euro Mercati e Democrazia come uscire dall'euro. La diretta http://www.ustream.tv/channel/m5s-simone-curini
    • Dario 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=LrMLt9bMd_I Sweet Jane...
  • elio v. Utente certificato 4 anni fa
    Draghi ha capito la cosa più importante: che gli italiani comprano la scatola, non il contenuto!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Draghi, significa che son Tanti... Non Drago, quindi. Un po' come Renzi, che ti Mostra di Lontano la Fiorentina e poi ti riFila un Osso...Buco!
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    SONO UN UOMO DI MONDO... HO ATTRAVERSATO E CONQUISTATO L'ALTO ADIGE....W GRILLO
  • andrea ceccotti 4 anni fa
    Io direi che sarebbe più facile chiedere prestiti alla bce allo 0,5 invece di emettere sto cazzo di debito al 4,5 un bel risparmio direi .
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    buona domenica pomeriggio blog! guardatevi un attimi questo video in cui il sig. draghi viene massacrato dall tv tedesca. E' sottotitolato. :) http://www.youtube.com/watch?v=bH1QLum_sEE
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      Lucaaa!!! :)))))))))))))))))) buon pomeriggio!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciao ema!!!!!!
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Sempre dall'Ebetino Fiorentino: che citando una non meglio identificata 'signora fiorentina' che gli aveva chiesto con lo stesso accento toscano "e come gliè che tu un parli punto di Berlusconi?" e il CAPEZZONE MANCATO, le avrebbe risposto:"perchè berlusconi rappresenta il 'passato'..(see..come no...porc putt...ndr)e noi vogliamo parlare di futuro"...Veltroni non avrebbe saputo rispondere meglio... Poi quando gli chiedono come mai alla LEOPOLDA (la Leopolda non è il termine con cui la Litizzetto indica la f..a?)non ci fossero bandiere del SUO PARTITO il PD candido risponde: "Perchè a noi non interessano le bandiere...ma le crocette sulle schede elettorali... Non ricordo se ha detto anche su 'che' simbolo...Forza Maf...ops...Italia? E' proprio vero...CON LE GIUSTE PAROLE e I FALSI ARGOMENTI si può fare TUTTO...anche convincere i tedeschi che proteggere la propria RAZZA ammazzando i diversi è cosa buona e giusta. Basta usare le giuste parole....
  • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
    Io intanto per non saper ne leggere e ne scrivere, mi sto addestrando facendo softair. Quando è ora fate un fischio, anche perchè con l'infiltrazione che abbiamo nelle liste che vi stanno arrivando non si fanno le rivoluzioni. P.s. abruzzo movimento 5 sel Alto che stelle Contenti voi.
    • graziano . Utente certificato 4 anni fa
      i peggiori sono più duri a morire soprattutto quelli idv subdoli tornacontisti come pochi gentaccia non facciamoci sopraffare da simili rifiuti umani in alto i cuori viva m5s
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      che tristezza quello che hai detto e grazie per le info!!è una cosa gravissima e spero si prendano davvero provvedimenti!!!insistete a denunciare!!!!anche su facebook ai ragazzi in parlamento!!
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
      Ci hanno cacciati a insulti e diffamazioni luca, noi puri del blog e apartitici siamo stati messi alla porta. L'unica candidata che aveva fatto video presentazione, graticola e primarie aperte facendo votare tutti gli iscritti è stata massacrata fino alle molestie sessuali e se n'è andata sbattendo la porta. Uno schifo unico. Tutti personaggi ex pd, idv e sel. E io con quelli la non ci parlo altrimenti vado in galera. Più che segnalare non posso, io resterò sempre a 5 stelle ma in abruzzo quelli li non posso votarli perchè loro non lo sono. Speriamo cada il governo e ci prendiamo il paese
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      mi dispiace per i problemi che avete jhonni!!!ma ti prego avanti col M5S.credo che certi errori srviranno a capire meglio coeme comportarsi e non sbagliare in futuro.e lo dico da non conoscitore della vostra situazione.ma seguendo i tuoi commenti capisco la vostra e tua delusione!!!indubbiamente ci son tante cose da sistemare!!!ma si metteranno a posto,ci credo!!!
  • elio v. Utente certificato 4 anni fa
    In Russia tanti anni fa la gente che seguiva i comizi di Tolstoi diceva: "Come parla bene" e se ne andava; la gente che seguiva i comizi di Lenin invece diceva: "Ragazzi, facciamo la rivoluzione!". Attento Matteo-Tolstoi...
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Draghi? In quella Famiglia, il Papy si chiamava Drago e la Mamma Draga? Drago: dai tratti solitamente serpentini o comunque affini ai rettili,come essere malefico portatore di morte e distruzione , sia come essere malefico (il drago nella Bibbia simboleggia il male supremo, il diavolo) ma anche come guardiano e difensore di antichi tesori. Draga: escavatrice, atta a Raspare Fondi.
  • Marco Compagno () Utente certificato 4 anni fa
    Bisogna uscire dall'euro senza esitazioni. Volete capirlo o no? Quando comincerete a capire che qualunque ritardo in tal senso sara' mortifero? Ma davvero dobbiamo sperare in Marine Le Pen perche' la Francia esca e cosi' l'euro finisca a gambe all'aria? Svegliatevi cazzo!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    forzaaaaaa M5S in alto adige!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      senza se e senza ma!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :)))))))
  • Simone90 P. Utente certificato 4 anni fa
    una volta le invasioni si facevano con le guerre. oggi con la moneta unica Ma il copione non cambierà: oggi come allora il progetto di unificare tutta l'europa fallirà. Hanno fallito i romani ha fallito Napoleone ha fallito Hitler. Tutti hanno fallito perché quello è un progetto anti-storico destinato a naufragare. Dunque fallirà anche l'euro La moneta, la politica fiscale, la politica sul lavoro sono materie che fanno parte del concetto di stato. se uno stato non è libero di legiferare su queste materie e le delega ad altri, non è più uno stato. e poi delegarli a chi? a chi ha interessi divergenti da quelli dei cittadini italiani???? No signori. Io la mia decisione l'ho già presa: FUORI DALL'EURO. Ma comunque niente paura. molto probabilmente se usciremo, dipenderà dalle volontà altrui
  • _beneathsurface 4 anni fa
    Ok su bluff delle OMT. Ok su dati del credit crunch anche se come riportato nel vostro blog sembra causatodalle LTRO mentre le cause sono altre e numerose. Fate un cenno veloce al blocco dei mercati interbancari di finanziamento, ma non alla frammentazione dei mercati di capitali che le LTRO hanno ingenuamente e distrattamente contribuito ad aumentare. Sbagliate i dati presunti dei guadagni dal carry trade sui titoli di stato, visto che i dati250 miliardi di LTRO x le banche italiani sono al lordo di nuovi finanziamenti x rollover di prestiti precedentemente assunti. Il dato netto è circa 140 miliardi, vado a memoria. Continuo a chiedermi quale ingenuità alimenta la richiesta di ristrutturare il debito, che significa che i sottoscrittori saranno chiamati ad accollarsi una pesante perdita in conto capitale e interessi... se la Troika intervenisse non potremmo sfiorare il 3% del rapporto deficit/pil.... decidete una linea coerente e forse sarete ascoltarli...
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    macro economia ? è domenica mi sto scaccolando...
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA: Sentire parlare RENZI a reti pressochè unificate mi fa una certa impressione... Chi si intende di comunicazione e (dis)informazione SA MOLTO BENE CHE QUALUNQUE PORCATA PUO' ESSERE FATTA ACCETTARE DAL POPOLO EBETE SE CONDITA CON LE GIUSTE PAROLE. (e Matteuccio Renzuccio si dev'essere informato alla scuola di Hardcore. Quando lo senti dire che la 'riforma della giustizia' (quando io sento parlare di 'RIFORME' specie alle più 'alte sfere'ormai automaticamente mi tocco le palle...viste quelle fatte fin'ora)non è più rinviabile (le stesse cose che dice Berlusconi va...)e per avvalorare la tesi parla dell'esempio di quello della fastweb che è stato in carcere e poi scagionato, sembra...mi aspettavo di sentirlo solo nominare il CASO TORTORA...e il cerchio si chiudeva....
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Si molto interessante .... Una Domenica Italiana come tante..:))
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      renzi è un po figlio di tuttiloro e, con l'obiettivo comune di continuare a tenere in piedi il SISTEMA, li mette tutti d'accordo, peggio delle larghe intese...una gran famiglia allargatissima... http://www.youtube.com/watch?v=UI_AsJlt7o4
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      E' il brutto tempo che di domenica ti fa restare in casa?....:))
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Uhmmm....interessante...:))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Sto seguendo la diretta del convegno di Pescara "La percezione dell'euro da parte dei cittadini Italiani"
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ahahhah madre sempre certa ...:))
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Quindi suo padre non centra niente...:))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ha fatto strada il bischeraccio, figlio per metà di Berlusconi e per metà della Ruota della Fortuna di Mike Buongiorno ..:)
  • emilio v. Utente certificato 4 anni fa
    è tutto concettualmente errato le banche centrali (FED BCE) sono lo strumento per imporre un comunismo monetario (lo diceva persino LENIN) le banche centrali (MA DI PRIVATI...) STAMPANO DANARO DAL NULLA PRETENDENDO GARANZIE REALI! da quella carta in circolazione nascono le pressioni/oppressioni fiscali, per PAGARE LORO (GLI SPECULATORI, italiani e stranieri, CHE DETENGONO IL 65% DEL NOSTRO DEBITO PUBBLICO) le nostre tasse finanziano LORO e non vanno NEI SERVIZI PER I CITTADINI se non per il 30% circa... sveglia gente
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Incredibile: stampare foglietti di carta senza valore e chiederne un reale controvalore: ma chi pensano di essere????...... http://www.youtube.com/watch?v=u-aDcGTtke8
  • G. F. Utente certificato 4 anni fa
    Ai tedeschi il debito glielo paghiamo in natura.8=o
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    Ho visto adesso su replay LA7 l’intervista a Renzi della Gruber , a parte l’interpretazione perfetta dello zerbino fatta dalla conduttrice , è davvero sorprendente l’affermazione fatta dal falso d’autore : “ Io sono più grillino dei grillini “ . Qualcuno spieghi all’ultima “mossa” rimasta al PD per ingannare ancora una volta gli italiani ,che :le imitazioni sono sempre peggio dell’originale . Renzi sei una patacca !
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    qualunque post,qualunque commento,qualunque idea o programma....un solo obiettivo primario però:mandarli a casa TUTTI!!!!fatto questo,si passa oltre!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      Luca, un passo alla volta e ci arriviamo,manca poco ormai!!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    L'ho sempre sostenuto che questi si mangian di tutto, troppo, persin le Parole e poi Singhiozzano, Balbettano. Così la tassa Triste, l'han detta Trise, mangiandosi la T. Pero', per tirar fuori un Ltro, questo ne ha Bevuto almeno un LITRO! :) Mi domando , cosa abbia fatto Delrio... ;)
  • giovanni.p 4 anni fa
    Qui intanto nel Veneto (anche se fuori tema) , grazie alle numerosissime innovazioni dello stato hanno in programma di eliminare tutti i treni locali sostitutendoli con la sola freccia bianca ...senze pensare poi alle relative problematiche che ci porta...BRAVISSIMI......però il buco inutile della val di susa quello lo si deve sempre fare ancora anche se gli altri stati non lo vogliono e a noi non non serve a nulla. A questo punto resta solo una domanda deficienti ? o ladri ?
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Poco fa sentivo renzi SPROLOQUIARE con convinzione su alcune questioni. Sembrava un CAPEZZONE QUALSIASI solo che con l'accento toscano e meno con l'impressione che mi da il Capezzone di avere un bastone infilato nel culo che gli arriva fino nella cervicale, quando parla...
  • Giovanna Pellegrini 4 anni fa
    Fuori dall'euro e basta!!!
    • giovanni.p(vicenza) 4 anni fa
      Qui in italia moltissime persone si comportano sempre come il solito struzzo di fronte ai problemi Se non andiamo fuori dall'èuro ci stiamo prenotando la lettera di licenziamendo e poi ...abreacatabra..
  • 1698421 4 anni fa
    ho la soluzione alla crisi, stavo pensando a inserire una mail per farmi contattare da qualche ragazza, ma se poi si attacca una che non si vuole più staccare come faccio?
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Maggia...
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. dal fatto """...E poi critiche all'Europa su Lampedusa e un ammiccamento agli elettori del M5S: "Vinceremo con i loro voti, noi non abbiamo guru ma idee"""" ecco alcune idee dell'abetino: “Mi ritrovo nella lettera della BCE. Sì all’aumento dell’età pensionabile” (Matteo Renzi, 26 Ottobre 2011 “Io sto dalla parte di Marchionne, dalla parte di chi sta investendo sul futuro delle aziende, quando tutte le aziende chiudono, e’ un momento in cui bisogna cercare di tenere aperte le fabbriche¹“ (Matteo Renzi, 11 Gennaio 2011) “Referendum? Voterò ‘no’ all’abolizione della remunerazione sull’acqua” (Matteo Renzi, 4 Giugno 2011) vi ricordate quando silviuccio diceva che chi votava a sinistra era un c......? visti gli ultimi sviluppi, aveva forse ragione? :)))
    • paoloest21 4 anni fa
      visto fruttarò? a qualch persona che scrive et legge qui farebbe bene un ripasso:))) ciao. ossequi alla signora!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Paolo,stavo a visiona' er video der Maestro...'mazza aho,du lire a puntata...
  • Chicco Uggè 4 anni fa
    Siamo ormai dei dead men walking.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus