Più licenziamenti meno assunzioni #RenziFail

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Beppe Grillo

L'accanimento mediatico di giornali e telegiornali di regime contro il MoVimento 5 Stelle serve a coprire i dati economici che mostrano un Paese che va a rotoli. Una strategia che non può durare a lungo. La ripresa non esiste e non è mai esistita, la crescita è zero nonostante gli annunci dei bugiardi di governo, il reddito diminuisce, il risparmio scompare, i giovani senza lavoro sono sempre di più, i poveri sono 10 milioni e 11 milioni di italiani sono costretti a rinunciare alle cure perchè sono senza soldi. Oggi il Ministero del Lavoro rivela che le assunzioni sono calate del 30% e i licenziamenti sono aumentati del 7,4%. Un disastro causato da irresponsabili politiche economiche fatte a scopi elettorali e riforme del lavoro che hanno tolto ogni diritto a chi si spacca la schiena per 8 ore e passa al giorno. Per lavoratori e cittadini i diritti acquisiti sono stati cancellati, ma le pensioni d'oro sono state tutelate come totem dai partiti e spariranno solo quando il MoVimento 5 Stelle sarà al governo.
Nessun giornale dà conto del cataclisma occupazionale, nonostante i dati vengano da fonte governativa. I media italiani sono l'oppio dei popoli, nascondono la verità per rassicurarvi mentre morite lentamente. Il bomba e i suoi accoliti sono i principali responsabili di questo disastro senza fine. Non hanno fatto ripartire le imprese nè i consumi e non hanno mosso un dito contro la povertà. In due anni si sono preoccupati dei loro amici e parenti, dei banchieri e di fare una riforma costituzionale che grida vendetta al cospetto dei padri costituenti e che sarà bocciata dagli italiani non appena si degneranno di farci sapere una data certa per il referendum. Renzi si preoccupa di salvare la poltrona in vista della consultazione, ma qui c'è un Paese da salvare. Ha fallito e anche i dati di oggi lo confermano. Le mancette prereferendarie non sono la risposta. A Italia 5 Stelle il 24 e 25 settembre a Palermo parleremo del programma di governo partecipato del MoVimento 5 Stelle. Dobbiamo farci trovare pronti perchè manca poco e abbiamo bisogno del coinvolgimento di quanti più cittadini attivi possibile. Il conto alla rovescia è già iniziato.

I devastanti dati su licenziamenti e assunzioni riportati dall'ANSA "Nel secondo trimestre del 2016 le attivazioni di contratti a tempo indeterminato sono state 392.043, il 29,4% in meno rispetto all'anno scorso (-163.099). Lo rileva il ministero del Lavoro con le comunicazioni obbligatorie. I rapporti di lavoro a tempo indeterminato cessati sono stati 470.561, -10% rispetto allo stesso periodo del 2015. Il dato, a differenza di quello dell'Inps, tiene conto di tutto il lavoro dipendente compresi domestici, agricoli e p.a e anche dei contratti di collaborazione. I numeri risentono della riduzione dell'incentivo all'assunzione a tempo indeterminato. Nel secondo trimestre del 2016 sono state registrate 2,45 milioni di attivazioni di contratti nel complesso a fronte di 2,19 milioni di cessazioni. La maggioranza delle cessazioni sono dovute al termine del contratto a tempo determinato (1,43 milioni). Tra le altre cessazioni sono aumentate quelle promosse dal datore di lavoro (+8,1%) mentre si sono ridotte quelle chieste dal lavoratore (-24,9%). In particolare sono aumentati i licenziamenti(+7,4% sul secondo trimestre 2016). Lo si legge nel sistema delle comunicazioni obbligatorie appena pubblicato dal ministero del Lavoro."

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • fiore di campo (si è impigliato fra le dita) Utente certificato 1 anno fa mostra
    Carissimo Beppe, sono lieta di leggere un tuo Post!! Mi auguro di non darti ora un dispiacere ma non sarò a Palermo dove parlerete del programma di governo partecipato del MoVimento 5Stelle. Concordo comunque che dobbiamo farci trovare pronti per cui, da cittadina attiva in Rete, ho elaborato una proposta e, appena sarà nota la procedura, la sottoporrò volentieri al voto dell’ Assemblea in modo che gli iscritti possano valutarla insieme alle proposte che emergeranno dai partecipanti a Italia 5Stelle. Se ti è gradito posso intanto anticiparti il titolo e la premessa del programma che ho poi articolato in 8 punti. Titolo La sovranità appartiene al popolo - Democrazia Diretta - Ognuno conta uno Premessa Il M5S è nato per realizzare la Democrazia Diretta, si impegna dunque ad operare gli interventi necessari affinché la Costituzione conferisca al popolo una reale e piena sovranità. La sovranità popolare verrà esercitata attraverso PortaVoce -terminali dei cittadini nelle Istituzioni- secondo il metodo e-democracy uno vale uno. Per facilitare i cittadini nel processo decisionale il M5S fornisce una Piattaforma di rete, uno spazio dove ognuno conta veramente uno. La Piattaforma garantisce sia un confronto democratico, efficiente ed efficace, senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, sia la trasparenza della votazione finale. Buonasera :)
  • mille lune mille dune (da scoprire) Utente certificato 1 anno fa mostra
    Ciao Beppe, sono contenta di leggere un tuo Post ! Spero di non darti ora un dispiacere ma non sarò a Palermo dove parlerete del programma di governo partecipato del MoVimento 5 Stelle. Concordo comunque che dobbiamo farci trovare pronti per cui, da cittadina attiva in Rete, ho elaborato una proposta ed appena sarà nota la procedura, la sottoporrò volentieri al voto dell’ Assemblea in modo che gli iscritti possano valutarla insieme alle proposte che emergeranno dai partecipanti a Italia 5 Stelle. Se ti fa piacere posso intanto anticiparti il titolo e la premessa del programma che ho poi articolato in 8 punti. - Titolo - La sovranità appartiene al popolo - Democrazia Diretta - Ognuno conta uno - Premessa - Il M5S è nato per realizzare la Democrazia Diretta, si impegna dunque ad operare gli interventi necessari affinché la Costituzione conferisca al popolo una reale e piena sovranità. La sovranità popolare verrà esercitata attraverso PortaVoce - terminali dei cittadini nelle Istituzioni - secondo il metodo e-democracy uno vale uno. Per facilitare i cittadini nel processo decisionale il M5S fornisce una Piattaforma di rete, uno spazio dove ognuno veramente conta uno. La Piattaforma garantisce sia un confronto democratico, efficiente ed efficace, senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, sia la trasparenza della votazione finale. Buonasera a tutti :)
  • mille lune mille dune (da scoprire) Utente certificato 1 anno fa mostra
    Caro Beppe, sono contenta di leggere un tuo Post! Spero ora di non darti un dispiacere ma non sarò a Palermo dove parlerete del programma di governo partecipato del MoVimento 5 Stelle. Concordo comunque che dobbiamo farci trovare pronti per cui, da cittadina attiva in Rete, ho già elaborato una proposta ed appena sarà nota la procedura, la sottoporrò volentieri al voto dell’ Assemblea in modo che gli iscritti possano valutarla insieme alle proposte che emergeranno dei partecipanti a Italia 5 Stelle. Ciao :)
    • mille lune mille dune (da scoprire) Utente certificato 1 anno fa mostra
      p.s. se ti fa piacere posso anticiparti il titolo e la premessa del programma che ho poi articolato in 8 punti. - Titolo del Programma - La sovranità appartiene al popolo - Democrazia Diretta - Ognuno conta uno - Premessa - Il M5S è nato per realizzare la Democrazia Diretta, si impegna dunque ad operare gli interventi necessari affinché la Costituzione conferisca al popolo una reale e piena sovranità. La sovranità popolare verrà esercitata attraverso PortaVoce - terminali dei cittadini nelle Istituzioni - secondo il metodo e-democracy uno vale uno - Per facilitare i cittadini nel processo decisionale il M5S fornisce una Piattaforma di rete, uno spazio dove ognuno veramente conta uno. La Piattaforma garantisce sia un confronto democratico, efficiente ed efficace, senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, sia la trasparenza della votazione finale -
  • m.n.d.o.c. 1 anno fa mostra
    IGNAZIO MARINO Sindaco di Roma Durata mandato 12 giugno 2013 – 1º novembre 2015 ++++++++++++++++++++++++ A QUEI TEMPI I GRILLINI ERANO GIA' IN COMUNE, ALL'OPPOSIZIONE. 2 ANNI ALL'OPPOSIZIONE PER APPRODARE AL GOVERNO DI ROMA E NON SAPERE DA DOVE INIZIARE STOCAZZODIRIVOLUZIONE? SECONDO ME VI FACEVATE DEI BELLISSIMI SONNELLINI ANCHE QUANDO C'ERA MARINO, VISTA LA VOSTRA PARTENZA DA GRIPPATI!
  • m.n.d.o.c. 1 anno fa mostra
    Bisogna tornare in Tv, non ci si può far linciare senza contraddittorio da questa coalizione di media contro il movimento che non ha precedenti. In nessun paese mediamente normale potrebbe succedere quanto sta succedendo in Italia senza nessuna reazione popolare. Antonio M., Teramo IN POCHI PAESI SI FANNO PRENDERE PER IL CULO CON I VOSTRI SPECIALI CONTRADDITTORI IN PRIVATO CON L'ALTER EGO PIDDIOTA O IN SOLITARIA CON QUALCHE "MICROFONO DI LEGNO"! IN POCHI PAESI SI FANNO PRENDERE PER IL CULO DALLA STAR TELEVISIVA LIBRANDI! IN POCHI PAESI SI FANNO PRENDERE PER IL CULO DA UNA COMITIVA ROM, DA UN SEDICENTE RAPPRESENTANTE DEI ROM, DA UN SEDICENTE IMAM IN COLLEGAMENTO O IN STUDIO CON SALVINI! MA DA NOI FUNZIONA ALLA GRANDE!!!
  • m.n.d.o.c. 1 anno fa mostra
    LA RAGGI MI HA FATTO SORRIDERE QUANDO, PARLANDO DI 335 ECC..... DISSE CHE GLI SAREBBE SERVITO UN AVVOCATO PENALISTA PER CAPIRE MEGLIO PRECISANDO CHE LEI E' UN AVVOCATO CIVILISTA. MA VEDERLA POI CHIEDERE UN PARERE LEGALE SUL CONTRATTO CON IL MOVIMENTO 5 STELLE MI FA SBUDELLARE ANCORA DI PIU' DAL RIDERE E chiede un parere legale sul contratto-capestro http://www.ilmessaggero.it/roma/campidoglio/virginia_giallo_video_parere_legale_contratto-1953350.html
  • Celestino Nardi Utente certificato 1 anno fa mostra
    MO.VI.MENTO DELLE BALLE LA CAPITALE D'ITALIA NELLE MANI DI UN COMICO Il M5S, la banda dei conigli bugiardi capeggiati dal Comico venditore di pentole,ha deciso che la volontà della maggioranza dei Romani non conta un cazzo. Le Olimpiadi non si faranno CHE INTERESSI HA IL M5S IN QUESTA FACCENDA? COSA NASCONDONO QUESTI BALORDI.? La Magistratura deve indagare senza farsi intimidire. I poteri forti di questo Movimento fanno resistenza ma la gente onesta vigila e la verità, presto verra fuori APRIREMO IL MOVIMENTO 5 STELLE COME UNA SCATOLETTA DI TONNO
  • m.n.d.o.c. 1 anno fa mostra
    https://www.facebook.com/NoM5S/videos/1147039682009363/
  • m.n.d.o.c. 1 anno fa mostra
    E' NO, NUN CE STO AD AFFONDA' SOLO IO! MA CHI CAZZO SI CREDE DI ESSERE QUEL DAMERINO CHE ME LO INCULO CON STA MAIL AI GIORNALI DI REGGGGGIME. AH AH AH AH AH AH AH AH
  • m.n.d.o.c. 1 anno fa mostra
    I primi 30 giorni di Virginia Raggi in Campidoglio di Virginia Raggi, sindaco M5S Roma 23 Lug 2016 I primi 30 giorni in Campidoglio. In pochi minuti abbiamo provato a riassumere i passi compiuti sino ad ora: dall'insediamento a Palazzo Senatorio fino ai blitz al tmd di Rocca Cencia, passando per la pulizia straordinari avviata in città e i richiami ai vertici delle partecipate. Poi la prima riunione di giunta, allargata ai consiglieri, e i 70 milioni di euro di spese fantasma individuate. E ancora: la pista ciclabile restituita ai ragazzi di Tor Bella Monaca, il lungo Tevere ripulito, la chiusura delle prime baraccopoli e le prime operazioni per risolvere il caso Affittopoli. L'incontro con Papa Francesco e la voce della Roma dimenticata, che gli abbiamo voluto donare. Ci siamo e ci saremo. Tra i romani, tra la gente, senza mai dimenticare chi siamo e da dove veniamo: cittadini nelle istituzioni, che lavorano per il bene della propria città. VI LANCIAVANO BECCHIME PER POLLI ANCHE IN QUESTA DATA? AH AH AH AH AH AH AH
  • m.n.d.o.c. 1 anno fa mostra
    LA SOAP-OPERA A 5 STELLE HA FATTO ABBANDONARE BEATIFUL A MIA NONNA. AH AH AH AH AH AH AH
  • m.n.d.o.c. 1 anno fa mostra
    SECONDO
  • m.n.d.o.c. 1 anno fa mostra
    P.R.I.M.O.
  • m.n.d.o.c. 1 anno fa mostra
    PRIMO!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus