I dati condannano la Rai

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Roberto Fico, M5s Camera

Finalmente dopo le mie reiterate richieste siamo riusciti ad ottenere dall'AGCOM i dati sull'informazione che la Rai sta fornendo in merito al referendum costituzionale.
Sono preoccupanti e confermano quello che era già evidente a tutti.

Nei telegiornali della televisione pubblica dal 20 aprile al 6 giugno 2016:

- I sostenitori del "SI" hanno avuto quasi l'80% del tempo di notizia (ovvero 8 ore pari al 78%).
- I sostenitori del "NO" hanno avuto il 22% (ovvero 2 ore e 20 minuti).

Ricordo che il tempo di notizia è il tempo dedicato da un giornalista all'illustrazione di un argomento. Si certifica così un netto squilibrio tra le posizioni in campo ingiustificabile e impensabile per un servizio pubblico. La Rai deve rimediare e riequilibrare immediatamente e deve assicurare ai cittadini un'informazione degna di questo nome, ovvero imparziale ed equilibrata.

>>> Il Blog delle Stelle ora è anche su Telegram con tutte le news e i commenti.
Rimani aggiornato ---> Clicca qui https://telegram.me/blogdellestelle e UNISCITI.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus