Dichiarazione dei Verdi Europei

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
verdi_europeo.jpg

Europee: Verdi tedeschi, no ad alleanza con Grillo = (AGI) - Bruxelles, 28 mag. - "Escludo categoricamente un'alleanza con il Movimento 5 Stelle." Lo dice all'AGI l'eurodeputato ed esponente dei verdi tedeschi, Jan Philipp Albrecht, appena riconfermato al Parlamento europeo.
"Ho sentito voci di un possibile interesse dei verdi ad un'alleanza con i 5 Stelle. Ma non è così, perchè la differenza con il leader dei 5 Stelle è troppo grande," spiega Albrecht per telefono.
"Non tutti i membri dei 5 Stelle sono uguali, ma i toni e la leadership sono troppo lontane dal nostro stile," spiega Albrecht, che aggiunge che le differenze si estendono anche ai programmi "specialmente quando i 5 Stelle prendono posizioni euroscettiche". Albrecht ha concluso dicendo "che ci potrebbero pure essere delle idee in comune, ma la distanza tra noi resta ampia."

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Giuliano Garagnani Utente certificato 3 anni fa
    Questa la dichiarazione ufficiale dei Verdi europei: "Ed ecco che arriva una schiarita da parte del Gruppo dei Verdi al Parlamento Europeo, nei rapporti con il Movimento Cinque Stelle. Infatti la Co-Presidente del Gruppo ha appena rilasciato una nota che si presenta come una vera e propria apertura al dialogo: Nel caso in cui il referendum sulla collocazione degli eletti del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo esprima una maggioranza a favore dei Verdi siamo aperti al dialogo con il Movimento". Rebecca Harms Co-Presidente del gruppo dei Verdi/ALE al Parlamento europeo
  • Claudio Becattini 3 anni fa
    Ho aderito al movimento perché condivido il sogno di trasformare questo paese e il mondo in qualcosa di pulito e di nuovo..non vorrei vederlo sfumare in un incubo di cose vecchie come propone Farange.. Troviamo alleati più degni!!!
  • franco fiorini 3 anni fa
    io me li ricordo i video che giravano in rete su Farage che le cantava in faccia a Van Rompuy... difendendo spesso anche gli interessi della Grecia...francamente invece dei verdi non mi ricordo di aver visto niente del genere... detto questo, anche se Beppe dice che ci sarebbe autonomia di pensiero e di voto, penso che un'alleanza con l'ukip sarebbe comunque difficile. francamente spero in una terza opzione (purtroppo non percepisco la volontà di cercarla) magari tra paesi tipo Spagna Francia Portogallo.. come si diceva durante la campagna elettorale...
  • Manlio Cipullo 3 anni fa
    Guardate che su Il Fatto Quotidiano smentiscono. Stanno aspettando una richiesta d'incontro.
  • Franz Tomasi 3 anni fa
    i VERDI aprono ad un incontro: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/05/30/se-m5s-chiama-i-verdi-li-incontriamo-piu-problematico-vedere-farage-o-le-pen/1006928/
  • Gaia 3 anni fa
    Questo post e' poco onesto perche' vorrebbe farci pensare che i verdi on ci vogliono come alleati in Europa. Mentre i Verdi in Europa hanno scritto le seguenti parole: mai detto no ad alleanze UEcon M5S. https://it.notizie.yahoo.com/verdi-smentiscono-mai-detto-no-ad-alleanza-ue-172219129.html
  • Massimo Marra 3 anni fa
    Voglio ancora credere in questo progetto. Tuttavia, questa apertura a Farage mi spaventa non poco, facendomi sorgere non pochi dubbi e se non mi sia sbagliato nel sostenere e persino litigare per difendere questo movimento. Mi auguro si possa seguire tutt'altra strada per arrivare a quella che spero possa essere un nuovo modo di costituire la società, diversa da quella che abbiamo creato e che ci ostiniamo a difendere, per non perdere quel poco o niente che abbiamo..
  • simone c. Utente certificato 3 anni fa
    L'immagine che si ha di noi in Europa è molto distorta, ed occorrerà un grande lavoro per far capire veramente chi siamo, ai verdi come a tutti gli altri. Possiamo piangerci addosso dicendo che nessuno ci capisce, o rimboccarci le maniche e cominciare e parlare con le persone. Al di là delle possibili alleanze, che cmq se ne beneficerebbero, mi sembra che la cosa più importante sia spiegare in europa chi siamo veramente
  • Ruggero De Luca 3 anni fa
    Sono d'accordo in una alleanza con Farange per formare un gruppo comune nel parlamento Europeo.
  • Massimiliano Ricciardi 3 anni fa
    Anche per me no a farage ma si alla diplomazia,al contenuto e ai fatti
  • Andrea Casalotti 3 anni fa
    Abito in Inghilterra, e vi posso garantire che l'UKIP rappresenta tutto di piu' schifoso della cultura britannica. Mi dispiacerebbe molto se il buon lavoro di tanti attivisti M5S venisse inquinato da un accordo con un partito con valori diametralmente opposti al M5S. Propongo umilta' e cercare di lavorare con Verdi e Pirati.
    • Francesco F. Utente certificato 3 anni fa
      Anche io nutro forti dubbi su Farage e l'UKIP. Ho lavorato per un po' in inghilterra e li c'è rimasta parte della mia famiglia, anche se sull'Unione Europea abbiamo argomentazioni simili, io ho il dubbio che queste siano per lo più da lui utilizzate per mascherare una radice piuttosto razzista. Trovo inoltre inaccettabile il comportamento verso gli omosessuali all'interno dell'UKIP
    • Marco Fogli 3 anni fa
      Perchè? Lo puoi argomentare? Perchè io conosco bene la situazione e non mi risulta. Certo tra il suo seguito ha un sacco di deficienti che seguono con una visione ignorante e gretta, ma non mi pare corrisponda alla realtà delle idee sull'Europa di "sovranità delle singole nazioni, libero mercato (reale non virtuale o di rating), monete sovrane, scambi culturali e lavorativi senza però immigrazione selvaggia e strumentalizzata per creare condizioni utili esclusivamente alla speculazione della peggior specie (tratta degli schiavi inclusa)". Tra l'altro di teste di legno ce ne sono anche nel movimento 5 stelle, ma prendere quelli per sputtanare il movimento è una cosa che fanno gli attivisti piddini e la stampa neoliberista. Non fare lo stesso magari. :-)
  • Federico Micci Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi tranquilli, sfruttiamo questi giorni per leggere approfonditamente i programmi dei papabili alleati (anche in paesi come l'Estonia, so che è difficile ma se sono in inglese si può anche fare)e poi aspettiamo la votazione...siamo noi a decidere! Anche io sono scettico, ma voglio votare INFORMATO come sempre!
  • Franz Tomasi 3 anni fa
    valutiamola meglio l'ipotesi EUROPEAN GREENS perche' a me paiono una bella dimensione su cui crescere, anche come credibilità internazionale. mentre FRAGE, secondo me non c'entra nulla con noi!
  • Cristian P. Utente certificato 3 anni fa
    Casa nostra è nei VERDI EUROPEI! Condividiamo minimo l'80% del programma! Se loro sono dubbiosi sta a noi convincerli, le porte sono aperte, non fingiamo siano chiuse! Niente stupidate, niente Farage!
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    Stiamo vivendo all'interno di una rifrazione temporale nella quale vi sono gli stessi accadimenti sociali che portarono alla seconda guerra mondiale. In quegli anni la volontà popolare fu incanalata da alcuni esseri dei quali conosciamo i loro nomi. Oggi la volontà popolare è alla disperata ricerca di colui che la potrà re incanalare e rappresentare come fu in quegli anni drammatici. I cicli delle reazioni umane sono governate da regole che si rifanno sempre all'abominio oggettivo che gli umani provano nell'animo verso la corruzione. In questo nuovo ciclo temporale quali saranno gli strumenti popolari che rigenereranno il loro rappresentante? Però questo attuale turbinio di pensiero collettivo è inarrestabile ed è già oltre la iniziale ricerca di chi sarà colui che guiderà il popolo nelle prossime azioni? Oggi tutto è in movimento e l’energia del pensiero di una significativa parte della collettività italiana e di altri popoli di molti altri stati europei si unisce in una sorta d’inconscio collettivo come avvenne agli albori del secondo conflitto mondiale. Nel tempo prossimo a venire, l’esito di questo fermento europeo sarà specularmente in direzione opposta rispetto a quella voluta dai potentati finanziari europei.
  • Alessandro D'Orazio (axldorazio ) Utente certificato 3 anni fa
    E con buona pace di chi preferiva loro.. Almeno adesso anche i Tg la smettono di criticarci..azzo! Abbiamo preso quasi il 22%.. Festeggia la Lega con il 6%!!!! Abbiamo epurato il M5S dalle persone che volevano compromessi con i partiti.. Adesso dobbiamo crescere... Proporre idee e dati Incontrovertibili... Purtroppo solo onestà e trasparenza non bastano..forza!
  • Luigi Lorato Utente certificato 3 anni fa
    AGGIORNAMENTO dichiarazione dei verdi italiani: "Precisiamo peraltro che ogni possibile conversazione potrà essere condotta solo attraverso i rappresentanti formali dei Verdi a livello italiano ed europeo" http://greenitalia.net/nessun-contatto-con-movimento-5-stelle-ne-in-europa-e-ne-in-italia/ Le porte sono aperte al dialogo, perchè fingere che siano chiuse??
  • Luigi Lorato Utente certificato 3 anni fa
    I verdi europei hanno dichiarato di non aver deciso niente ancora per quanto riguarda le alleanze: decideranno solo settimana prossima, come scrivono sul loro account Twitter: https://twitter.com/adambra/status/472067996295647234 La (discutibile) dichiarazione di Albrecht non è nè quella dei Verdi Europei, nè quella dei Verdi Tedeschi, ma solo a titolo personale. Cerchiamo di seguire i nostri temi e non buttiamoci in alleanze che non si reggono in piedi con l'unico risultato di ottenere critiche gratuite...
    • Luigi Lorato Utente certificato 3 anni fa
      Alcuni dei punti di programma che sono identici ai nostri: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/05/29/europee-2014-le-affinita-elettive-tra-m5s-e-verdi/1006048/
  • CALVINO FAUSTO 3 anni fa
    ... Non dimentichiamo che il Movimento 5 Stelle non è un partito, ma un movimento che vuol realizzare la democrazia diretta, partecipativa, non "rappresentata dai vari partiti che creano ad arte divisioni per mantenere un proprio potere !!! Ai partiti, italiani,o tedeschi, o inglesi, o altro questo non può piacere e temono che il germe libertario della democrazia diretta possa propagarsi anche nei loro paesi !!! Un accordo è possibile soltanto con altri movimenti europei che si prefiggono anch'essi la realizzazione di una democrazia partecipativa !!! Credo che siamo troppo avanti e ci tocca aprire il varco da soli !! Basta l'inizio...vedrete che in tutta Europa nasceranno movimenti come il nostro, ormai non si può tornare indietro: le prime pagine di questa rivoluzione del popolo sovrano sono state scritte.. e snono state scritte da noi !!!
  • Elisabetta P. Utente certificato 3 anni fa
    Parbleu! Siamo terribilmente poco chic. E troppo italiani!
  • carmelo riccardo maria giuffrida Utente certificato 3 anni fa
    Se vuole lo las ciamo ancora più dstante.si tratta sui contenuti mica su chi ha la voce più grossa.Troppo superficiale
  • Gabriele Lorenzoni (griever) Utente certificato 3 anni fa
    bisogna trovarlo l'accordo con i green, gli portiamo in dote 17 europarlamentari, possibile che ci schifino? non è possibile fossilizzarsi sulle dichiarazioni di questo albrecht. proviamoci.
  • Davide B. Utente certificato 3 anni fa
    Cito: A proposito della parità di stipendi tra uomo e donna, il leader indipendentista è stato chiaro: «Le madri lavoratrici che prendono il permesso di maternità valgono meno degli uomini». E se vogliono avere successo ed essere brave quanto questi ultimi, devono «essere pronte a sacrificare la famiglia». Una semplice caduta di stile? Macché. A ribadire il concetto ci ha pensato Godfrey Bloom, europarlamentare dell’Ukip, che in un suo intervento ha affermato che «nessun datore di lavoro con il cervello al posto giusto dovrebbe assumere una donna giovane, single e libera». Farage ne ha preso le distanze? No: «È dimostrato che il suo commento è giusto».
    • Marco Fogli 3 anni fa
      ah per completezza, (tralasciando i Typo che ho fatto sopra) E' un estratto di Sky già tagliato da un discorso più ampio, e sono stati costretti a scriverlo in sovrimpressione "Farge sul perchè le mamme guadagnano meno". Ma guardacaso manca un bel pezzo dell'intervista. A buon intenditor...
    • Marco Fogli 3 anni fa
      Scusami caro. Metti tutte le informazioni quando "Citi" invece di "prendere per i fondelli" con frammenti di informazione. PD Style. ;-) Ti aiuto a completare: "Citazione da L'Espresso" Misoginia, xenofobia e omofobia: ecco l’Ukip di Nigel Farage di Pasquale Videtta Prima Rodotà, poi Berlinguer, ora Nigel Farage. Il passo è breve, almeno per Beppe Grillo.. Curiosamente, questa volta i «cittadini» non sono stati consultati: nessuno ha dato il mandato al «megafono» dei 5 Stelle di consultare il leader indipendentista, le cui posizioni sono particolarmente vicine a quelle dell’estrema destra. " Bell'articolo non c'è che dire ma vediamo oltre. :-) Paragoni con la lega, Nazisti, Fascisti, Stalin e chiude con un bellissimo "Occhio, Beppe, che il detto «dimmi con chi vai e ti dirò chi sei» è sempre valido." La fonte qui http://videtta.blogautore.espresso.repubblica.it/2014/05/29/misoginia-xenofobia-e-omofobia-ecco-lukip-di-nigel-farage/ E qui il video incriminato nel tuo commento http://news.sky.com/story/1197923/farage-working-mothers-worth-less-than-men Dove basta conoscer eun po' l'inglese per capire che dice "una donna neo assunta che lascia per tre anni il lavoro in maternità vale meno PER L'IMPRENDITORE di una che non lo fa" Togli la part ein maiuscolo e diventi un giornalista dell'Espresso. Complimentoni.
  • Davide B. Utente certificato 3 anni fa
    NO FARAGE!! NO UKIP!! Sono xenofobi e sessisti, io non lo sono quindi se ci si allea con loro sarò fuori dal M5S!! Mettete al voto la scelta del gruppo. Non ci vogliono i verdi tedeschi? Troveremo qualcun'altro ma non dei fascisti xenofobi!!! Altrimenti sarà la morte del M5S... grazie
    • mario rossi 3 anni fa
      Noi abbiamo bisogno di andare in europa con un gruppo che possa creare problemi alla troika che ci sta dissanguando e ha distrutto il sud europa. E allora perché parlare di destra, no, meglio tsipras, anzi i verdi,no,i green, mi sbaglio, volevo dire i pirati! Ma smettiamola con queste cazzate che vivono sulle tendenze o sulle simpatie dei singoli e creano solo casino. Fate lavorare beppe e i suoi, con Farage si fanno 60 seggi e in europa si fa la voce grossa, ci sono tutte le premesse per fare bene. O vogliamo fare la fine di Pannella che faceva la fame e beveva la propria urina per un qualcosa che non ha mai portato a niente? Muti! e fate lavorare beppe. Mario
    • Marco Fogli 3 anni fa
      Complimenti. Se solo cambi il nome dell'UKIP con movimento 5S ti accorgi che il tuo messaggio è un clone perfetto della propaganda neoliberista che ti hanno inculcato in testa. Scommetto ne sai lo zero assoluto su Farage, è palese da quello che hai scritto. Guarda che finchè non liberi la tua mente sarai sempre prigioniero. Ti aspetto a scrivere lo stesso messaggio contro il movimento nel futuro, oppure informati oltre i titoli unificati e compatti alla 1984 della stampa neoliberista. La seconda pesa, la prima non richiede nemmeno di accender eil cervello due secondi, ma la libertà è una scelta costosa.
  • Silvia Kuchler 3 anni fa
    Il sig. Albrecht ha parlato a titolo personale, senza neppure aver aperto un tavolo di confronto.... Non credo certo che sia questo un buon motivo per buttarsi su UKIP, con il quale le distanze sono ancora più abissali. Ma come: Grillo ha sempre detto che non è per un'uscita dall'Euro tout-court, ma solo se non ci fosse altra scelta, ed adesso dialoga con uno che vuole smembrare tutta la UE? In realtà che vorrebbe tornare ad una GB regina del Commonwealth, in cui includere magari anche l'Italia fra le sue colonie?? Ma non schrziamo! Il maalox deve aver fatto un pessimo effetto, se questo è il new deal del M5S. Che verrebbe sconfessato e rifiutato dalla maggioranza della base ed anche degli eletti del Movimento. Beppe, RIPENSACI!!
    • Fiammetta Bonanno 3 anni fa
      Beppe ha dichiarato che era Casaleggio a non voler uscire dall'euro, lui si. Per questo voleva affidare la decisione agli iscritti. Non sei informato.
  • fucsiaman 3 anni fa
    Lo stile dei Verdi è quello dell'Agenda21 dei Rockefeller. Quindi meglio tenersene lontani
  • capitan spaventa Utente certificato 3 anni fa
    fuck die deutschen Grünen (così lo capiscono meglio!!)
    • ezio barbieri 3 anni fa
      devi essere davvero un idiota per usare questi toni crudi e ottusi. O vuoi il male del M5S ?
  • fabfour 3 anni fa
    e andate pure a fan culo in green!!!!
  • Claudio Modica 3 anni fa
    Peccato per loro. Io invece, vedevo molto bene i verdi insieme ai 5 stelle. La loro giustificazione sono i toni... Quel conta é la sostanza, altro che toni!
  • Stefano 3 anni fa
    ... a me pare che i sedicenti "VERDI EUROPEI" sono cresciuti su di un terreno arido e sterile. Il loro esponente probabilmente è al soldo delle multinazionali del petrolio e dell' energia atomica. Beppe Grillo da tempo grida contro le fonti energetiche che devastano il pianeta mentre vorrei sapere quali sono le posizioni ambientaliste di Jan Philipp Albrecht. Ce li venga a dichiarare cosa lui intende risolvere il problema energetico e dell' ambiente.
  • Alessandro L. 3 anni fa
    MA CHI TI VUOLE !!!!!
  • Francesco R. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Questi post sono solo fumo negli occhi, io sto ancora aspettando la votazione online che stabilirà in che gruppo europeo il M5S confluirà, e sono sicuro che la stragrande maggioranza degli iscritti al blog deciderà per un alleanza con i verdi, i pirati, i podemos o anche tsipras. Grillo non si azzardi ad imporre diktat dall'alto, se non vuole provocare la fuoriuscita immediata di tantissimi attivisti, iscritti al portale e parlamentari.
  • adriano 3 anni fa
    Sarebbe meglio chiarirsi un pò le idee! Parliamo di flussi migratori. Chi è in Europa e in Italia che ha trovato delle soluzioni che non siano solo di "facciata"? NESSUNO! Meno che mai le "sinistre" europee. Sono sempre stato di"sinistra" ma di parole vuote in 40anni ne ho sentite troppe, soluzioni pratiche "praticamente" quasi nessuna. Tutti i Vendola di turno, fanno proclami sul "sesso degli angeli", ma non riescono a dare mai una soluzione pratica, in compenso come fanno gli esponenti di SEL, si attaccano a qualsiasi poltrona disponibile. Almeno noi del movimento, poche promesse fatte in campagna elettorale le abbiamo mantenute, e abbiamo fatto molte proposte attuabili che le maggioranze hanno guardato bene di votare. In quanto ai Verdi europei o qualsiasi altra formazione, sentiamo cosa hanno da proporre, non che ci mettono veti o preclusioni. Mi sembra che siano loro a non voler dialogare. Leggiamo bene quali sono le dichiarazioni!
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo Adriano! Troppe vedove dei partiti parlano a sproposito e minano l'unità del Movimento.
  • Edoardo Martino Utente certificato 3 anni fa
    Mi auguro che si consulti la base prima di ogni decisioni. Mi auguro che ci venga proposta una rosa di nomi (Farage, Verdi o Tsipras). Mi auguro.
    • Ilaria B. Utente certificato 3 anni fa
      mi pare che la gue non ci consideri proprio e i 3 italiani eletti con tsipras se la ridono sul loro successo a discapito del m5s...i Verdi ci snobbano prima e dopo, ma se sono disposti a (ri)trattare non mi pare sia escluso da qualcuno qui..come non mi pare sia già esclusa una scelta sulla rete fra più opzioni solo per aver sentito farange (l'unico che ha mostrato interesse ancora prima delle elezioni) ..bisogna sondare prima il territorio con chi si apre al dialogo o no? poi valutare altri ed infine scegliere? come le prendete le decisioni voi? o ..forse..avete già scelto?
    • Annalisa A. Utente certificato 3 anni fa
      eh certo.. perchè così la maggior parte degli aventi diritto di voto nel web andrebbero con tsipras dato che la maggior parte appartiene all'estrema sinistra. I voti via web dovrebbero essere NON considerati
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    Invito a riflettere sulle parole:...i"VERDI TEDESCHI".....sottolineo TEDESCHI....probabilmente non importa quale "verde" tu sia ..l'importante è essere "verde tedesco"..ma il parere degli altri Verdi europei non conta?..quindi la mia impressione è che puoi essere un qualsivoglia esponente politico tedesco...sempre tedesco è...comunque prendiamo nota della posizione dei "verdi tedeschi"...e continueremo a cercare chi condivide con noi un concetto diverso d'europa...non a chicchere...ma con i fatti, specialmente quando si toccano con certi temi, il "portafoglio" o meglio si mette in discussione la "sudditanza" dei popoli...europei..
  • teresaka kichiemon 3 anni fa mostra
    Alleatevi con Farage: e ricordate che per lui le donne valgono meno, è normale che guadagnino meno, anche negli sport sono sempre inferiori. Buon divertimento.
    • Antonio T. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Già che si accosti ad una persona la parola "TEDESCO" non voglio averci niente a che fare!...Non impariamo niente dalla storia? I tedeschi sono un popolo opportunista, conquistatore, sanguinario...Basta! Poi per i Farage-scettici posto un video risalente a quando il "signor" Monti venne mandato al potere...Vedete e Poi ne parliamo https://www.youtube.com/watch?v=_3QoUEHDqog
  • Massimiliano L. Utente certificato 3 anni fa
    un articolo molto interessante e centrato. leggiamolo bene http://blog.you-ng.it/2014/05/29/euroscettici-green/
    • francesco passalacqua Utente certificato 3 anni fa
      Bene Max... Un abbraccio
    • Simone Palmieri Utente certificato 3 anni fa
      Sono completamente d'accordo, articolo estremamente interessante che spiega, tra le altre cose, come sia molto meglio rivolgere DA PARTE NOSTRA richieste ufficiali di incontri anche ad altri gruppi europei oltre a quello di Farage, e, per quanto riguarda i Verdi e le dichiarazioni (finora) PERSONALI di Albrecht, cosa potrebbe esserci dietro e come si potrebbe facilmente superare l'ostacolo appunto facendo noi un passo avanti (che non ci costa assolutamente nulla anche solo in termini di principio, è oggettivo, e potrebbe farci guadagnare invece molto).
  • al aveto (aveto) Utente certificato 3 anni fa
    QUANTE VOLTE ABBIAMO SENTITO DIRE NELLA NOSTRA ITALIA E POI ..TRACCHETE.NON PRENDEREI NESSUNO ALLA LETTERA.LA POLITICA A UN QUOTIDIANO QUESTO LA RENDE MOLTO VOLATILE.A ANCHE LA SUA RELIGIOSITA NEL SENSO CHE CONTIENE MESSAGGI ESSOTERICI CIOE CHIARI PER IL POPOLO E MESSAGGI ESOTERICI CIOE NASCOSTI PER INIZIATI DICIAMO COSI.QUANTE VOLTE HANNO FATTO FINTA DI CAMBIARE TUTTO PER LASCIARE TUTTO COM'E'.CONSERVEREI SEMPRE UN CERTO APPLOMB DI FRONTE A UN POLITICO.CAPISCO CHE PER TANTI CHE HANNO SUBITO E'RIMASTA SOLO LA BESTIA IO PER PRIMO MA PREFERISCO LA CALMA.E'CHIARO CHE CI VOGLIONO LISI.
  • Diego Apriliano 3 anni fa
    Albrecht chi? Parla nome dei Verdi tedeschi o europei costui? È portavoce loro come Beppe è il nostro? Niente scherzi parlate con i loro rappresentanti EUROPEI macchisseloc### costui... tedesco per giunta... Anche se a vedere bene sarà difficile, ma parlate loro, mica possono essere tutti come Renzi...
  • Ilaria B. Utente certificato 3 anni fa
    I Verdi c'hanno già rifiutato prima delle elezioni europee..hanno fatto campagna anche contro di noi, stando Noi sempre sulla bocca di tutti, i verdi italiani non sono stati da meno...cmq nulla vieta di votare o proporre emendamenti che vanno a genio ad entrambi, dati gli evidenti punti in comune..ma c'hanno già detto di no sull'alleanza, tentar di nuovo a convincerli di certo non nuoce..ma imho fin'ora per tutti i temi a noi più sensibili non hanno fatto niente anche nell'ultima legistlatura ..quindi boh! che senso ha lavorare con dei nullafacenti? per favore informatevi meglio su Farage e sullo UKIP: chi sbraita di xenofobo non sa di che parla...loro vogliono chiudere le frontiere agli Europei (per lo più dall'est) perchè il sistema è al collasso..non reggono il carico di sussidi per stranieri che si fanno campare dallo stato (lì il reddito lo danno anche se non lavori, tidanno una casa e qualcosina in più per ogni figlio se ricordo bene); vogliono più regole per omologare i salari anche, ad Es, ai romeni che si fanno pagare la metà e lavorano il doppio, per arrivare alla redistribuzione della ricchezza e il lavoro in tutta la comunità; vogliono che i loro stranieri si integrino proprio come la maggioranza di esponenti dello ukip di razza mista e non si chiudano in piccoli sistemi tipo Little Italy ..non c'arrivate a capire come questi siano problemi comuni di tutta l'Europa? APRITE GLI OCCHI CHE A CHIUDERLI NON CI VUOLE NIENTE!
    • Antonio Caracciolo 3 anni fa
      So ancora poco... ma sono fermamente convinto che NON sappiamo nulla se la fonte dei nostri giudizi e pregiudizi sono i nostri media... Adesso che usciamo fuori dai confini dobbiamo azzerare tutto quello che ci fanno credere di sapere e formarci una nuova conoscenza direttamente sul campo...
  • Massimiliano 3 anni fa
    Smettetela di dire balle su Farage come quella che caccierebbe tutti gli immigration della gran bretagna. Non l'hanno mai detto e non e' nel programma della UKIP
  • Silvia C. 3 anni fa
    Buongiorno, ammetto di non essere molto ferrata sull'organizzazione del parlamento europeo, ma vorrei fare alcune considerazioni. Anche a me Farange non fa impazzire, soprattutto dopo aver letto il loro programma per l'Inghilterra, certe loro posizioni le considero antitetiche a quelle del movimento, però se ho capito bene un accordo in Europa non è come l'inciucio qui da noi dove io ti voto la tua legge ma tu devi votare la mia anche se ti fa schifo, se ho capito bene ci si può unire su alcuni punti condivisi poi ognuno 'a casa propria' , se è così non c'è male, ma bisogna dirlo chiaramente, i patti devono essere chiari e scritti a caratteri cubitali. Quindi se noi volessimo proporre qualcosa ad esempio sull'immigrazione,in modo da condividere il 'problema' col resto d'Europa , noi andiamo avanti per la nostra strada e Farange per la sua, è corretto ? E via dicendo su rinnovabili e altri NOSTRI punti, OK ? Cerchiato di chiarire bene come stanno le cose e Grillo non vada avanti troppo da solo.Capisco che essere in Europa e non poter entrare nelle commissioni sarebbe rovinoso, poi adesso col semestre italiano dobbiamo sapere dove vanno i soldi, chi decide cosa, perché, come, è assolutamente importante poter entrare nelle commissioni per SAPERE,CONOSCERE,DIVULGARE e ovviamente PROPORRE. Quindi vediamo questo Farange MA con le dovute DISTANZE.
  • Maurizio C. Utente certificato 3 anni fa
    Alternative für Deutschland 7 M5s 17 UKIP 36 People party 4 ...credo che si parta da questa base, 64 seggi e ne mancano ancora altri 2...mah
  • Ius Gravitas () Utente certificato 3 anni fa
    Come scritto ieri, i verdi sono i Sel d'Europa e faranno da stampella ai poteri forti. A parte qualche tema ecologico, non abbiamo nulla in comune. Il tema del lavoro, della moneta e della lotta alle banche e alle caste, ci avvicina molto agli euroscettici, tra cui vanno ricercate le alleanze.
  • maurizio b. Utente certificato 3 anni fa
    mai alleanze con i tedeschi non ci basta? dobbiamo fare di tutto per toglierci sta gente dai coglioni. Per non scordate mai(40-45)Renzi sta all'italia come Petain stette alla francia
  • Guelfo M. Utente certificato 3 anni fa
    Ich habe mir auch nichts anders von den Grünen erwartet. Wenn die Grünen mit Beppe Grillo eine Allianz eingehen würden, würde ich sie nicht mehr wählen.
  • Massimo Momento Utente certificato 3 anni fa
    http://www.federicodinca.it/documenti/cosefatte.jpg
  • Edoardo C. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.ildisonorevole.it/monti-fantasma-in-parlamento-guest-star-bilderberg-2014/ MONTI: UN FANTASMA IN PARLAMENTO, GUEST STAR AL BILDERBERG 2014 L'avevamo già citato in un articolo precedente chiamando in causa "Chi l'ha visto?", ma andiamo a vedere oggi se ha fatto progressi. Su 4.465 votazioni elettroniche StraordiMario risulta (dati OpenParlamento): - presente 281 volte, pari al 6.29% - assente 1.183 volte, pari al 26.49% - in missione 3.001 volte, pari al 67.21% E il dubbio rimane: in missione per conto di Dio? Nonostante tutti questi grandi impegni oggi StraordiMario sarà ospite italiano del Bilderberg meeting 2014 insieme a Barnabè, Elkann e Maggioni. Vi prego mandateci un selfie di Mariolino durante la riunione. È da un anno e più che non lo vediamo, nè dal vivo, nè in televisione e a quanto pare non si vede nemmeno in Parlamento. Mandateci una foto e fateci sapere se sta bene, è importante. O quantomeno teneteci aggiornati tramite dei tweet, per sapere come si usa chiamate Ciriaco Renzi. #selfiebilderberg
  • Antonio Cacciola 3 anni fa
    È inutile perdere tempo con i Verdi tedeschi. anche se molti punti di M5S sono ecologisti e alternativi alla globalizzazione come molti dei loro, il Movimento è e resta un'altra cosa, di più. Rimandiamo al mittente i loro distinguo e valorizziamo i nostri.
  • alvise fossa 3 anni fa
    I verdi tedeschi hanno preso la loro posizione nei comfronti dei 5 stelle,io non niente da biasimare
  • Nicola M. Utente certificato 3 anni fa
    Il comunicato deve venire dalla direzione generale, tipo josè bovè o ska Keller, non fa un eurodeputato. Io continuo a ribadire che sarebbe il gruppo più in sintonia con cui allearsi in Europa!!
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      più in sintonia con noi??? ma se sono in assoluto i più sostenitori dell'euro e dell'attuale euroburocrazia UE!!! Noi dobbiamo trovare un gruppo che voglia fare il referwendum per ridiscutere l'euro (e i verdi qesto non lo vogliono), e che non sia un gruppo razzista come quello di le pen o della lega. L'unico che vuole il referendum come noi e che non è razzista come la le pen è solo uno! E si chiama il gruppio di farage. E' evidente che su questioni di politica interna noi siamo una cosa diversa da farage. Ma a noi farage interessa solo per la politica europea Purtroppo non ce ne
  • Ing_Alberto Costantini Utente certificato 3 anni fa
    Personalmente sono convinto che, concetti come rottamare, asfaltare, gufare (solo per citarne alcuni) non facciano parte della cultura, ma al contrario dovrebbero far inorridire ogni autentico democratico. Ormai, quasi a sessant'anni, posso dire con soddisfazione di aver visto passare tante culture cialtrone ed i loro stessi ideologi. Ho visto passare i Fanfani, gli Andreotti, i Craxi, i Berluskoni. Se ci saranno altri 40 anni di Renzismo, francamente non ho voglia di aspettare per vederne la fine. Sarà quello che sarà! Come facciano le persone a dare il proprio consenso, in questo Paese, verso quei comportamenti collettivi che procurano soltanto danni a loro stessi ed alle persone a loro vicine, resta francamente, per me, un problema insolubile. Facciano pure! E si tengano appieno le conseguenze delle loro scelte! D'altronde, cosa ci si può aspettare al giorno d'oggi? Oltre centocinquanta anni fa ci furono 1'000 persone disposte a dare la vita per costruire il proprio Paese, l'Italia! Oggi, al contrario, non si riescono a trovare 1'000 persone disposte a mettere a disposizione 80 euro per costruire un'Impresa in grado di cambiare il mondo! Certamente i tempi sono cambiati! Ma in peggio, con un imbarbarimento collettivo e complessivo delle coscienze! Ad ogni modo, in direzione ostinata e contraria, io continuo a riproporre sempre i miei progetti con cui far funzionare meglio il mondo! Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8 Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ
  • coerenza 3 anni fa
    I verdi non sono probabilmente il gruppo giusto ma Farage???? Non mi sembra per niente buono andare a fare un'alleanza con lui. Ho votato il Movimento perche' vuole abbattere la corruzione, la disonesta' le lobby in Italia, perche'ha parlato sempre di voler costruire un'Europa che sia una vera COMUNITA' europea, che sia l'europa dei popoli e della solidarieta'. Certo e'importante ridiscutere trattati scellerati tornare ad essere piu' sovrani sul territorio nazionale ma Farange a parte l'euroscetticismo che ci azzecca con tutto questo??? Fosse per lui butterebbe fuori dall'Inghilterra pure i nostri connazionali che hanno dovuto emigrare per poter lavorare dignitosamente, che hanno avuto il coraggio di fare la valigia..... Non si puo' ingoiare la pillola amara di discutere le riforme con il PD perche' e' lontano dal movimento e pieno di svariati difetti (che e' verissimo!! e concordo) ma si puo' mandare giu' la pillola di Farange e le sue contraddizioni??? Spero che vengano sondati altri gruppi euroscettici..... vi ho votata convinta l'anno scorso, vi ho votata convinta pur non condividendo alcuni atteggiamenti alle Europee ma "tolgo subito il disturbo" sei i miei ideali e quelli del movimento non coincidono piu'. Ho un'idea di dignita' della persona in senso universale. La Politica penso dovrebbere essere a servizio di ogni singolo individuo. Penso che la politica dovrebbe semplicemente far si che ciascuno di noi si senta pienamente accolto e realizzato nel Paese in cui vive (o in qualsiasi altro scegli di andare) cosi che poi possa ricambiare "il dono" impegnandosi a far progredire tutta la comunita'. Voglio una Politica pulita ed onesta ma ai miei ideali non ci rinuncio per niente e per nessuno tantomeno per Grillo. Se si gioca solo ai buoni e cattivi, a combattere il nemico cattivo non ci sto piu'. Ancora fiduciosa nella maturita' di un movimento che puo' essere una GRANDE SPERANZA per l'Italia aspetto i risvolti dei prossimi giorni....
    • coerenza 3 anni fa
      Guarda Federico io mi informero' certo meglio su Farage per il momento ho trovato questo: "Le donne valgono meno, è giusto che guadagnino meno, vanno in maternità" (Nigel Farage,UKIP) "Tra omosessualità e pedofilia ci sono tali legami che non basta un'enciclopedia" (Julia Gasper.UKIP) "Gli omosessuali sono sodomiti e comunisti,la piantino di dirsi normali". (Douglas Denny,dirigente UKIP) Qualsiasi persona che abbia altre info su di lui, che smentiscano queste dichiarazioni, io non sono con i paraocchi, ma le mie fonti mi dicono che pur essendo un grande oratore e con quella sua eleganza inglese (io adoro gli inglesi per questo!) di sparate ne ha fatte parecchie. E secondo me non sono come "le sparate" che ha fatto Beppe. Beppe viaggia sempre sul filo del paradossale, poi i giornali prendono una parola e fanno un titolo. Farage e il suo partito sono cosa diversa. Ma ripeto se qualcuno mi smentisce con prove...contentissima. A me piace essere contraddetta, tu come sai che la stampa inglese lo dipinge per quello che non e'???
    • Federico C. Utente certificato 3 anni fa
      Coerenza, Occorre informarsi bene su Farage. È un errore limitarsi alle opinioni del Guardian o del Times. Contro Farage c'è la stessa avversione aprioristica che noi subiamo qui in Italia. Non sto dicendp che è l'alleato migliore, ma di informarsi al di la della campagna mediatica dei media paludati.
    • coerenza 3 anni fa
      Ognuno puo' dare alle mie idee l'etichetta che vuole. Se qualcun'altro legge il mio post e pensa questo non mi offendo. Personalmente non mi sento di essere ne' di destra ne' di sinistra. Le mie idee le ho maturate non perche' a un certo punto della mia vita ho aderito ad una ideologia, ma per le esperienze e i viaggi che ho fatto, le difficolta' che ho vissuto, gli occhi che ho incrociato le persone che ho incontrato. Sono mie idee punto e basta, per me. Nel movimento mi ci sono sempre ritrovata. Nei discorsi di Farange per niente. Il movimento non e' ne di destra ne di sinistra e' quello il bello e ognuno e' libero di farne parte finche' si sente parte di un progetto comune di cui condivide le idee. Onestamente non so se dobbiamo andare verso Tsipras..... Ho solo detto cosa non mi piace. Per il resto andrei verso un gruppo nuovo, nel senso che ha una visione nuova di Europa ma non con le idee di Farage. Oppure resterei indipendente. Dalle dichiarazioni che vedo anche fra i deputati che abbiamo in Parlamento sono diverse le perplessita' su Farage.....evidentemente siamo in molti di sinistra "annidiati" nel movimento...
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Credo che le tue idee siano di sinistra e ti piacerebbe che il Movimento fosse a sostegno di quelle che sono le tue idee e quindi vorresti alleanze con forze politiche che senti più vicine. In Italia potevi scegliere da subito la lista Tsipras e oggi saresti felicemente catapultata nella sinistra europea. Avresti evitato di amareggiarti a causa di eventuali scelte che non condividi.
    • coerenza 3 anni fa
      Aggiungo la partecipazione e' bellissima, democrazia elettronica non la vedo ancora proprio applicabile. Ti faccio ancora il mio esempio. Non ho lo scanner in casa, non posso. E fino a tre mesi fa avevo solo una macchinetta fotografica digitale vecchiotta per cui le foto dei documenti venivano male e si vedevano poco. La registrazione per il voto on-line prevede che mandi il documento...come fai se non hai questi mezzi? Ho pure chiesto a mio marito di scannerizzare il mio documento al lavoro (subendo i suoi insulti) ma il formato che mi ha mandato era una cosa non inviabile....... Poi finalmente la macchina fotografica nuova....via contenta a mandare il documento per tre volte. Niente! Come partecipo alla democrazia elettronica??? Lo so sono una sfigata.....c'e' tanta gente piu' in gamba di me!
    • coerenza 3 anni fa
      Hai ragione, molto ragione.....politica e' partecipazione. Sai quando si da del voi??? quando ci si sente distanti da qualcuno....il noi invece e' inclusione! E' la prima volta o forse la seconda che non parlo in termini inclusivi del movimento. Ma io sono spontaneamente sincera! Per motivi troppo lunghi da spiegare non sono un'attivista "attiva", sono iscritta al movimento ma mi hanno rimandato indietro il documento tre o quattro volte quando ho provato a diventare iscritto certificato, per cui non posso votare nelle consultazioni on-line. Non ho mai capito il perche'....ma ci riprovero'! Ho comunque sempre cercato di dare il mio contributo in termini di discussioni e dibattiti anche con amici che pure fanno parte del movimento! Scusa ma se hai letto quello che ho scritto nella discussione avrai capito che le posizioni di Farage sono cosi' lontane dal mio sentire che una eventuale allenaza con loro mi farebbe proprio definitivamente dire sempre VOI. Alcuni valori ce l'hai nel cuore fanno parte profondamente di te e non puoi rinunciarci perche' rinunceresti a te stesso. Spero di essermi spiegata.... Io ci credo e ci spero in questo movimento. Come ho detto un'ica speranza in Italia ma non e' una fede. Si sta' insieme finche' si sta' bene insieme....e spero di continuare a dire in futuro NOI.
    • Antonio Caracciolo 3 anni fa
      Non mi piace il tuo "vi ho votata”... Hai votato chi? Qui ci si mette tutti in gioco: non esiste il "noi" e il "voi"... Tu ragioni secondo lo schema della "rappresentanza politica” per cui si diventa "clienti” di qualcuno cui si va a tirare la giacca, mettendosi in coda... Se fosse per me, porrei termine a quella farsa per cui si può dire e rimproverare; “vi ho votata”, sostituendolo con forme di democrazia diretta elettronica...
    • coerenza 3 anni fa
      Mi spiego ancora meglio perche' alcuni parlano che Farage vuole chiudere le frontiere solo a chi e' dell'Europa dell'est tipo Rumeni etc.., e ce l'ha solo con gli stranieri sottopagati che fanno concorrenza agli Inglesi etc... Ma il messaggio che passa, come lui lo passa e' una sorta di "razzismo raffinato" passatemi il termine. Lui fa distinguo raffinati ma al netto degli aggettivi il messaggio vero che passa alle persone Inglesi, soprattutto ai ceti piu' disagiati e' VIA LO STRANIERO (non molto diverso dalla nostra Lega con cui di fatto e' stato alleato in europa fino a ieri). Non passa il messaggio BUONA integrazione dello straniero.... Diro' di piu' passa il messaggio a tutti non solo agli Inglesi, cosi' i rumeni pensano che gli italiani sono concorrenti e gli ucrainici che lo sono gli indiani etc....Tanto per rinfrescare la memoria a chi non lo ricorda proprio in UK, l'anno scorso e' stato picchiato e ucciso un ragazzo italiano per questi motivi. Non dico che e' colpa di Farage dico solo che Alimentare questi pensieri e' nocivo. I flussi migratori vanno ripensati a livello europeo ma tutti insieme e non con la logica del "a casa mia a casa tua"....Io penso che si puo' se si vuole. Siamo esseri pensanti, siamo arrivati sulla luna e non sappiamo risolvere un problema come questo facendo passare un messaggio di solidarieta' e integrazione anziche' esclusione. O forse e' che fanno comodo i voti delle persone un "po' razziste?"
    • coerenza 3 anni fa
      Vediamo l'Europa come Farage????????? non l'avevo capito. Pensiamo Italiani fuori dall'UK?? E poi cosa significa a "casa nostra"?? Voglio che l'Europa smetta di essere quella della finanza che strozza i popoli ma vorrei anche che diventasse sempre di piu' quella dove le culture dei popoli si integrano e i popoli pur con la loro sovranita' collaborano. Dove le economie si aiutano... Io mi sento Italiana ma anche Europea. Ho vissuto in Irlanda e Francia per alcuni anni e le sento anche queste un poco casa mia. Ho amici che vivono in Inghilterra, Germania, Francia, Spagna. Alcuni sono per me quasi come fratelli. Uno dei miei migliori amici e' francese. Uno dei regali di compleanno piu' belli me l'hanno fatto dei ragazzi, amici di amici, austriaci. Ho avuto uno dei miei "amori di ragazza" che era un Belga....... qualcuno mi deve spiegare che cavolino significa casa nostra??????? La casa e' dove hai il cuore!!! Io ce l'ho in Italia sicuramente, il paese dove sono nata, dove sono tornata, dove vivo e lotto, ma un pezzettino anche nel resto dell'Europa! Scusa ma per me il discorso che fai tu non funziona. E' come quello che cura il suo giardino e la sua casa ma se ne frega niente se per strada ci sono erbacce alte un metro tanto mica vive per strada! con lo stesso discorso ce ne potrebbe fregare niente di una citta' vicino alla nostra o di una regione lontana dalla nostra. Italiani fuori dall'UK??? Io credo che con Farage abbiamo in comune solo l'idea di rompere le scatole ai poteri forti ma molti altri gruppi la pensano allo stesso modo.... Fare un alleanza non e' la stessa cosa che appoggiare singoli provvedimenti e i 5S dovrebbero saperlo visto quello che coerentemente hanno sempre fatto in Italia..... scusate ma non capisco...
    • giuseppe e. Utente certificato 3 anni fa
      ma allearsi con Farage vuol dire avere in comune il modo di vedere le cose in europa poi ognuno in casa sua fa quello che vuole...
  • Alessandro Ricoveri Utente certificato 3 anni fa
    Ma lo capite che tra un Paese creditore ed uno debitore, gli interessi sono contrapposti? I partiti tedeschi, prima di tutto sono tedeschi, e fanno gli interessi della Germania, quindi sono contro qualsiasi forza che, anche solo ipotizzando, fa gli interessi dei Popoli europei. Finché il M%S non prenderà una posizione chiara sull'€uro, non avrà un posto dove stare. O stai con la moneta unica (quindi con i Mercati, i creditori, il pensiero unico), o stai con i Popoli, le loro differenze, le loro Identità, la loro Collaborazione nel Rispetto reciproco. Il M5S deve prendere una posizione chiara sull'UE e sull'€uro. Presentandosi con i 7 punti imposti e "piddini" ha perso voti, e giustamente. Chi dovrebbe decidere la linea, si rilegga le proposte più votate ("Uscita dall'euro e applicazione della MMT") e le faccia proprie. Si documenti dai vari economisti (quelli supportati dai dati macroeconomici storici, non dalle chiacchiere). Il M5S ha "perso", proprio per la mancanza di chiarezza e credibilità,proprio a causa del programma imposto per le europee. Le alleanze al Parlamento Europeo saranno possibili solo con le forze anti-UE, se si ripudiano i 7punti imposti; altrimenti infilatevi nell'ALDE e continuate a fare l'interesse dei Mercati e delle Banche. Se il M5S è stato creato, magari proprio per indicazione dei potenti ("Britannia"?), per disperdere e guidare le forze popolari secondo le indicazioni delle élite, continuerà a fare la parte del "contro tutti", ma non contro i Mercati e la loro moneta. Gli elettori li freghi una volta, quelli meno accorti anche due, ma non tre. Se invece, è veramente una forza dalla parte del Popolo e dei cittadini, dovrà assumere una posizione contro la dittatura dell'€uro e del PUD€; quindi dovrà confluire nel gruppo delle forze anti-euro che si è già costituto. L'ambiguità è funzionale agli interessi del PUD€. Chi ammira la Germania, ammira l'INGANNO e la sopraffazione dei cittadini. Necessaria CHIAREZZA SCRITTA e FIRMATA!
    • Luciano Bosi Utente certificato 3 anni fa
      Quale sarebbe il "gruppo delle forze anti-euro che si è già costituto" ? Forse ti riferisci ai fascisti della Le Pen e ai razzisti di Salvini???
  • Eleonora floris Utente certificato 3 anni fa
    Ma non capisco chi sia questo qua? Perchè non andiamo noi a parlare con JOSè BOVE'????http://it.wikipedia.org/wiki/Jos%C3%A9_Bov%C3%A9 E UN GRANDE ATTIVISTA SI E' FATTO ARRESTARE PER QUELLO IN CUI CREDEVA HA FATTO IMPORTANTISSIME BATTAGLIE SOCIALI,andiamo a parlare con lui è candidato con i verdi,facciamogli cambiare idea
  • giuseppe e. Utente certificato 3 anni fa
    dobbiamo uscire dall' euro!!! 1)la nostra moneta si svaluterà molto ma preferisco avere una moneta debole che nel mercato estero non conta molto piu che essere schiavo delle banche per tutta la mia vita!!! 2) se hai una moneta debole le piccole medie imprese saranno in netto rialzo visto che la richiesta dei nostri prodotti all' estero aumenterà e saremo competitivi con i prodotti esteri 3)sovranità monetaria e la cosa piu bella che un popolo può avere decidere il destino della propia economia con le sue mani e non da banchieri che il 95% delle persone nemmeno sanno chi siano 4)avere la moneta debole non è sinonimo di povertà vedi il giappone danimarca... 5)parlando dell' alleanza con farage e non mi meraviglierei che rientrasse Tsipras, Le Pen per il semplice fatto che abbiamo moltissimi punti in comune di VEDERE L' EUROPA (Le Pen mi sta sulle balle però sull' europa sono d'accordo su ciò che dice e se avete votato il M5S lo dovreste essere anche voi) io vi consiglio a tutti di vedervi qualche intervento di Farage nel parlamento europeo e di Le Pen e ditemi se mi sbaglio nel dire che la pensano come noi (Farage difendeva l'italia mentre i nostri europarlamentari leccavano i piedi alla merkel) altro consiglio signoraggio bancario guardatevi su youtube che cos'è di preciso capirete che l' euro e una farsa per favorire banche e multinazionali e per questo che mi piacerebbe avere una sovranità monetaria https://www.youtube.com/watch?v=5tO906BA898
  • Alec 3 anni fa
    Con Farage faremo grandi cose, ci servono persone così!
    • Alec 3 anni fa
      Lascia perdere, qui si parla di economia e mercati finanziari... Dobbiamo tornare alla nostra sovranità monetaria e popolare e farage la pensa esattamente così
    • federico merlo 3 anni fa
      tipo il nucleare? ah genio!!
  • Marco d. Utente certificato 3 anni fa
    Prima di tutto ci servirebbe una lista di tutti i partiti che sono entrati nel parlamento europeo, i relativi programmi ed orientamenti. Io sono favorevole al dialogo con Podemos e Pirati!
    • Marco d. Utente certificato 3 anni fa
      http://podemos.info/wordpress/wp-content/uploads/2014/05/Programa-Podemos.pdf
  • Simone Palmieri Utente certificato 3 anni fa
    Si parla del COMMENTO DI UN EURODEPUTATO dei Verdi, non di quello dei capigruppo o della dirigenza del gruppo, quindi finché non viene affermato il contrario è e resta una sua POSIZIONE PERSONALE. Difatti Grillo ha parlato con Farage in quanto presidente del gruppo ELD, non con un membro qualunque, quindi è del tutto inutile postare dichiarazioni del genere, visto che non hanno assolutamente nulla di ufficiale. Rimango dell'idea che vada pubblicamente CHIESTO DA PARTE NOSTRA un INCONTRO trasparente con i vertici di tutti i gruppi con cui esistono reali convergenze programmatiche, compresi i Verdi, e solo dopo vada posta agli iscritti l'alternativa su quale gruppo scegliere tra quelli che si sono manifestati disponibili. C'è poi la possibilità, ricordo, di entrare nei NON ISCRITTI (seppure perdendo l'accesso alle commissioni e ai fondi statali, ma in merito a questi ultimi direi che, a parte forse quelli del 2X1000, gli altri non ci riguarderebbero comunque per nostra scelta): http://en.wikipedia.org/wiki/Non-Inscrits
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      Non sia mai ci si abbassi a chiedere incontri! Sono gli altri che devono cercarci! Cha cacata di ragionamento!
  • CATERINA C. Utente certificato 3 anni fa
    MI sembra che Grillo sia andato a trovare Farage e non Albrecht! Ma chi vi vuole!
  • gianni fiorani Utente certificato 3 anni fa
    Quando,nel 1997, sono state secretate le deposizioni di Carmine Schiavone sapete chi era il ministro dell'Ambiente? Il verde Edo Ronchi ! E da chi abbiamo saputo dei verbali secretati? Da....Carmine Schiavone! I politicanti verdognoli,rossi,bianchi,neri....tutti zitti!
  • nuccio s. Utente certificato 3 anni fa
    Gli accordi con gli altri partiti si devono fare sul programma, punto per punto. Perciò dialogo con tutti ma accordi solo sui punti che coincidono. Se la Merkel (per sbaglio) proponesse un provvedimento utile all'Italia perché non appoggiarla? Perciò bisogna guardare i programmi degli altri e se ci sono punti buoni per noi occorre incontrarli e dirgli che su quel punto avranno tutto il nostro appoggio. Se vedono che su quello hanno più consensi lo porteranno avanti prima degli altri. In Italia i rapporti con gli altri partiti prevedono solo inciuci per spartirsi meglio la torta. Ha fatto bene M5S a non accordarsi con nessuno.
  • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
    i verdi europei sono in assoluto i più favorevoli all'euro e all'establishment eurocratico attuale. Tranne qualche rara eccezione (ad es. bovè a cui va il nostro rispetto) fanno parte a tutti gli effetti della cosiddetta casta radical-scic (predicano il socialismo dai salotti di lusso, alla moda e sono lontanissimi dai problemi della gente). Il prototipo medio del verde europeo è ad es. un Vendola che di giorno finge di essere proletario ed ecologista salvo poi frequentare di sera gli industriali come i Riva che hanno avvelenato Taranto e ridere dei poveri lavoratori inquinati (lo abbiamo visto tutti nelle intercettazioni). Frequentemente sono guidati dalle esponenti appartenenti alle classi nobiliari (ad es. in italia il capo dei verdi era il conte Carlo Ripa di Meana, più o meno un tipo alla vendola). Possono fregare chi guarda la tv. MA NON DEVONO E NON POSSONO FREGARE NOI CHE CI INFORMIAMO LIBERAMENTE SU INTERNET. E CHE CAZZO! Avanti con Farage allora: che ora le tv dipingono come estremista di dx e razzista ma mentono spudoratamente sperando di fare breccia gli animi puri dei nostri ragazzi ecologisti. Infatti Farage ha rifiutato di allearsi con i razzisti di Le Pen. Ragazzi ecologisti del M5S, per l'amor del cielo, non ci cascate! E' la solita mafia dei media che cerca di infinocchiarvi con menzogne. Basta trappole alla vendola! NOI CONOSCIAMO E VOI PIDDINI NON CI FREGATE! METTETEVELO BENE IN TESTA!
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      cara Eleonora su Bovè sono daccordissimo con te (è uno dei nostri, combattente contro le caste dominanti delle oligarchie finanziarie europee che guidano la UE. Ma Bovè è una eccezione! Q2uasi tutti gli altri verdi invece fanno tutti parte delle oligarchie radical-scic: sono della stessa tipologia di SEL e di vendola. A noi Farage serve solo per avere un gruppo in parlmento UE: ci interessa la sua politica europea che è simile alla nostra. Mentre invece abbiamo poco in comune con la politica interna di farage in UK: ma quella a noi non interessa perchè l'alleanza è sui temi europei
    • Federico Sforza Utente certificato 3 anni fa
      nono, ti sbagli, l'UKIP è proprio razzista. Del razzismo che ritiene gli inglesi superiori al resto del mondo. E gli inglesi stessi divisi tra chi è nobile e chi è schiavo. Visione che poi va a braccetto con la quella delle elite finanziarie che proprio in Inghilterra son nate. Tra l'altro, metti caso che il referendum decide per restare in Europa, l'UKIP farà battaglie per il liberismo sfrenato e la protezione delle lobbies (come ha fatto anche in passato). Forse converrebbe essere in un gruppo che fa battaglie comuni per CAMBIARE l'Europa secondo dei criteri che anche il M5S apprezza.
    • Massimiliano L. Utente certificato 3 anni fa
      ok, però il farrage è favorevole al nucleare, agli accordi transatlantici, al liberismo.
    • Eleonora floris Utente certificato 3 anni fa
      Non capisco proprio questa incoerenza e la motivazione dei toni alti di Grillo, se uno dei loro candidati è JOSE BOVE' grandissimo attivista,ha lottato sempre per quello in cui credeva per fino per questo è stato arrestato!!!,poi se vai nel loro sito c'è scritto che sono tra euroscettici e socialisti,se potesse passare Bovè come rappresentante sarebbe un'altra cose,mi dispiace tanto perchè il loro programma era molto più simile al nostro.
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      che è razzista è una menzogna! ha solo chiesto un contingentamento delle entrate in uk ma senza discriminazioni razziali (i contingentamenti sono applicati in molte democrazie occidentali): non è razzismo. Il razzismo è quello di le Pen o la Lega ma non di farage! Per il resto a noi non interessa la politica di farage in inghilterra. A noi interessa invece qeullo che vuole fare in europa: e cioè vuole come noi un REFERENDUM POPOLARE sull'euro e sulla UE. I verdi invece sono pro-EURO senza se e senza ma: e noi cosa dovremmo spartire con i verdi in europa se la nostra battaglia principale è per un referendum che ridiscuta l'euro???
    • Federico Sforza Utente certificato 3 anni fa
      che sia un ultra-liberista, guerrafondaio, nuclearista e razzista invece va bene con il M5S?
  • Nicola F. Utente certificato 3 anni fa
    Verdi e socialisti Pse, con le loro folli politiche fossili energetiche, causeranno la Terza Guerra Mondiale, sempre in Europa. La Pace e' Energia. Infinita solo con l'Idrogeno. La Terra sta soffocando di CO2. Fermiamoli. Inoltre, il Popolo degli Stati Uniti di Europa ha bisogno di Patrioti veri. Vogliamo la lista nera dei Warlords, i Signori della Guerra. Fermiamoli. Costituzione, Parlamento e Presidenza USE votati ed eletti dal Popolo direttamente.
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Stiamo calmi,per il momento c'è stato solo un incontro con Farage,non fasciamoci la testa prima del tempo,Beppe non mi sembra sprovveduto.
    • Gabriele B. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Farage è un nuclearista, favorevole all'uso delle energie fossili e anche scettico sui cambiamenti climatici. andate con lui...andate.
  • Cesareo Parente Utente certificato 3 anni fa
    "Escludo categoricamente un'alleanza con il Movimento 5 Stelle." E stì cazzi...
  • Macchiavelli M. Utente certificato 3 anni fa
    Sarebbe interessante trovare 7 partiti di 7 paesi diversi....ma con NESSUN TEDESCO DENTRO...ahahahah sarebbe uno spasso!
  • gianni fiorani Utente certificato 3 anni fa
    Se qualcuno non l'avesse ancora capito,i VERDI sono imbottiti d ideologia sinistrorsa. La sinistra radicale,dalla caduta del muro di Berlino ha tentato di riciclarsi nelle formazioni ecologiste puntando sullo slogan "nè di destra ,nè di sinistra " (qualcuno si ricorderà degli "arcobaleno" sinistri!). Un'operazione gattopardesca e ingannevole, che non è durata poi molto.Ma qualche disastro lo ha combinato,specie nelle amministrazioni locali(vedi Brescia) I Grunen tedeschi erano il paradigma da seguire. non mi stupisce quindi il comunicato. Anzi, spero vivamente che saremo anche noi a respingerli nel loro brodo politicante.
    • Augusto B. Utente certificato 3 anni fa
      A Ciarlante ... ma vaffanculo! Quì c'è un Movimento post ideologico. Troppi comunisti pentiti che minano il Movimento e partoriscono dissidenti. Non siete maturi per il cambiamento.
    • Ciarlante . Utente certificato 3 anni fa
      la stessa cosa è avvenuta in italia per i fascisti si sono infiltrati nei movimenti!!! a buon intenditor.....
  • Luca S. Utente certificato 3 anni fa
    I Verdi Tedeschi seppur meno patetici di quelli italiani restano una costola della sinistra e di quella ideologia che non ha risparmiato al'Europa il Nucleare spinto come prima scelta energetica, poi mi piacerebbe sapere quali politiche hanno i verdi tedeschi su OGM e tutela delle produzioni locali a km 0. Detto questo la spinta ecologista più forte che si è vista in Europa da decenni è quella del M5S. Sono foglie di fico della sinistra, basta guardare quanti ex verdi ingrossano le file del PD che è notoriamente pro nucleare pro cemento, pro situazioni tipo Ilva.
  • Alfio D'Ambrosio Utente certificato 3 anni fa
    E meno male, perchè se sti tizi sono come i vari rutelli o pecoraro scanio che abbiamo avuto il piacere di conoscere noi italiani, meglio stargli lontani.
    • romeo c. Utente certificato 3 anni fa
      ma non dimentichiamo neanche vendola: ecologista di giorno ma che di sera frequentava i salotti scic degli industriali come i riva che hanno inquinato taranto e che rideva dei poveri lavoratori inquinati (l'abbiamo ascoltata tutti l'intercettazione). Il capo dei verdi italiano, del resto, era un nobile sciccoso: carlo ripa di meana
  • Luigi Lorato Utente certificato 3 anni fa
    Io credo che sia necessario in ogni caso parlare con i leader Verdi (Ska Keller, Josè Bovè), almeno per non precludersi ogni possibilità. Jan Philipp Albrecht può avere le sue idee, ma lui è un semplice eletto e non ha alcun potere di veto. Certo è probabile che ai Verdi Tedeschi non piaccia l'idea di perdere il primato di gruppo più grande nella coalizione dei Verdi... Perchè non provare altrimenti a coalizzarsi con Podemos e i Pirati? Insomma, va bene parlare con Farage, ma che non sia l'unico! La scelta va fatta dopo aver cercato tutte le possibili soluzioni.
    • Macchiavelli M. Utente certificato 3 anni fa
      servono 7 partiti da 7 paese diversi...è impossibile parli solo con Farage
  • Roberto Bonifazi 3 anni fa
    Per idee, i verdi sono il gruppo più vicino a noi. Loro però sono molto più "partito" rispetto al movimento e quindi mandano questi messaggi di allontanamento. Però con Farage vedo poco niente in comune...è come se in Italia ci alleassimo con la Lega Nord. Va bene che entrare in un gruppo significa contare qualcosa a livello europeo però stiamo attenti e scegliamo il gruppo in base alle idee, non alle ideologie.
  • Antonio Caracciolo 3 anni fa
    In Europa, e soprattutto in Germania, ci sono parecchie teste di ... Non lasciamoci impressionare. Dovremo essere noi a portare il nostro Movimento oltr’Alpe e non a importare le ... di altri.
  • Andrea V. Utente certificato 3 anni fa
    Questo è ciò che succede ad andare coi fascisti
    • angela p. Utente certificato 3 anni fa
      ancora non capite vero??? Destra, sinistra è tutto una fregatura per distrarvi da quello che fanno. Non ci Sono più! Se non lo capite amen tornate a votare il nano o l'ebetino che ha già cominciato la sua opera distruttrice.
    • ANGELA TODONE Utente certificato 3 anni fa
      secondo me è giusto parlare con le varie forze ed anche quindi con Farage che poi ci sono, se vi informate bene, dei punti in comune. Naturalmetne il nucleare non fa parte del M5S ma se si legge bene Grillo, dovesse fare un'alleanza con lui, vuole essere libero e quindi sui punti in comune ok ma su quelli non in comune ognuno va per la sua strada...non mi pare poi così male
  • gennaro vendemini 3 anni fa
    Solo per i toni usati e la leadership del m5s...loro preferiscono andare contro la volontà del loro elettorato? (Perche il 70/80% del loro programma è in quello del m5s....)
  • Maria m. Utente certificato 3 anni fa
    Comincia la manipolazione? Io voglio vedere l' incontro con i verdi e non invece una dichiarazione stampa! Non siamo fessi noi puri del M5 stelle , non ci facciamo manipolare da nessuno Grillo e inclusi
    • Giuseppe O. 3 anni fa
      Chi è informato sul mondo dell'Europarlamento sa perfettamente che con i Verdi c'è ben poco da fare accordi. E non fissatevi sulle idee di politica interna dei vari partiti. A Strasburgo si lavora su temi di carattere comunitario che spesso vengono approvati o respinti a larga maggioranza per quanto sono banali, non sul fatto di aumentare o diminuire le spese militari nel Regno Unito! Farage è eurocritico e contro la tecnocrazia di Bruxelles esattamente come il M5S. Guardatevi i suoi interventi durissimi in Aula. Questo è ciò che conta. PS: Farage è talmente razzista che vorrebbe la cittadinanza per gli immigrati dopo 7 anni di residenza, roba da fare esplodere la testa di Salvini e Le Pen. E diversi suoi deputati sono di colore. PPS: Dov'erano i Verdi quando si approvava la TAV e si secretavano le dichiarazioni di Schiavone, eh? Sono solo degli ipocriti che meritano di essere piombati allo 0,7%.
    • Giuseppe O. 3 anni fa
      Non c'entra niente la manipolazione. Chi è informato sul mondo dell'Europarlamento sa perfettamente che con i Verdi c'è ben poco da fare accordi. E non fissatevi sulle idee di politica interna dei vari partiti. A Strasburgo si lavora su temi di carattere comunitario che spesso vengono approvati o respinti a larga maggioranza per quanto sono banali, non sul fatto di aumentare o diminuire le spese militari nel Regno Unito! Farage è eurocritico e contro la tecnocrazia di Bruxelles esattamente come il M5S. Questo conta.
  • maria grazia manca Utente certificato 3 anni fa
    NO UKIP, ripeto, NO UKIP. UKIP va a braccetto con i poteri forti e con MARCHIONNE. Spero che venga predisposta al più presto una votazione on line sull’argomento. Grillo faresti un grosso, grosso, ERRORE. Vogliamo decidere noi con chi andare!
    • Federico C. Utente certificato 3 anni fa
      Farage va a braccetto con Marchionne.. Ma da dove le tiri fuori? Il tuo argomento è poco documentato, e debole. Mi sa che non hai letto bene il programma di Farage. Lo si può anche rifiutare, ma dopo un esame onesto, non due baggianate cosí...
  • Federico Sforza Utente certificato 3 anni fa
    il titolo del post è una zozzeria! Non sono i Verdi Europei, non è ne il candidato alla presidenza ne il leader del gruppo, è il capo dei "verdi Tedeschi". E parla solo per loro. Tira aria di lavaggio dei cervelli sul blog...
  • roccol l. Utente certificato 3 anni fa
    secondo il mio parere VERDI come il M5S non ce ne i motivi sono altri
  • Gastone L. Utente certificato 3 anni fa
    CORRIGE indirizzo programma: www.losio.com/box/fce.pdf
  • Edoardo C. Utente certificato 3 anni fa
    Proporci noi per una volta no eh ?
  • franco o. Utente certificato 3 anni fa
    E chi ve l'ha chiesto? Che vadano a fare in c....lo tanto fanno quello che gli ordina la Merkel.
  • Marina R. Utente certificato 3 anni fa
    Me ne sono già fatta una ragione
  • Gastone L. Utente certificato 3 anni fa
    Io invece ci farei un pensierino con i verdi, per fare massa circa l'Ecologico, e nello stesso tempo mi affiancheri ai vincenti pro-tempore sopratutto se con intenti rottamatori del sordido e del corrotto, come Renzi. Flessibilità e intelligenza politica ci vogliono perbacco. Renzi e Grillo possono molto oggi in Italia e soprattutto in Europa. Pochi complessi per favore, importante è mandarli tutti a casa e fare la nuova patria Europa. Se non concordiamo su questo ho sbagliato a votare M5S, come Fo e Travaglio. V. www.losio.com/bx/fce.pdf programma consigliato per l'Europa che rottama gli stati nazionali.
    • davide 3 anni fa
      Forse dovresti votare lo Svendola allora.. con chi la vorresti fare la "nuova patria Europa" anche con l'Appeccorato Ascanio? Se Grillo avesse fatto la campagna elettorale sul tema ecologico anziché contro i burocrati europei strozza popoli e strangola imprese ora sarebbe al 5% ..forse o anche meno!
  • Giuseppe 3 anni fa
    Leviamo questa moneta penalizzata(per noi)? la Le Pen porterà la Francia fuori dall'euro(moneta) e sappiamo tutti che le rivoluzioni che funzionano le sa fare solo la Francia, se proprio uno si deve alleare.....
  • franco graziani 3 anni fa
    Neanche a farlo apposta !!!..un'ora fa,nel Post--Beppe Grillo incontra N.Farage ho commentato "...infine una domanda,qualcuno si e'chiesto perche'il M5S sta sulle palle ai cd.ecologisti e..omissis "...Sig Albrecht,ma chi cazzo vi vuole vada e andate a tenere il moccolo alla Merkel e a Martin Schulz..CIALTRONI E LACCHE'DEI POTENTATI EURO-TEDESCHI..cosa avete risposto quando la LINKE ( sinistra radicale tedesca ) ha proposto a voi e alla SPD un governo di coalizione in funzione anti-Merkel e politiche rigoriste-e di austerity ? ...siete PEGGIO,MA MOLTO PEGGIO DI QUELLI CHE A CHIACCHIERE DITE DI CONTRASTARE..almeno loro sono STRONZI,ma lo dicono senza peli sulla lingua.. Vada affanculo Albrecht e stia sereno,il M5S ha gia'da combattere con gli ZOMBIE nostrani e non ha tempo da perdere con quelli teutonici !!!!!!!!!!!!! f.g-torino.
  • EdoHard Utente certificato 3 anni fa
    ma quale €scettici!! bisogna essere £scettici!!!
  • stefano sarallo 3 anni fa
    e che cazzo Beppe.....modera i toni porca puttana.....
  • Michele Borrielli 3 anni fa
    sono del parere che le posizioni politiche di qualche verde siano come un'anguria, fuori verdi e dentro rossissime, penso inoltre che ci sia un'idea del m5s e di Farage stravolta da vari media in mano ai soliti noti, che può avere avuto un effetto sulla posizione evidenziata da questo comunicato... ma durante il cammino si aggiusta il carico, vedendo l'operato degli eletti m5s nel parlamento europeo non avranno dubbi...
  • Susanna Sbragi Utente certificato 3 anni fa
    Anche questi guardano la forma e non la sostanza. Quanto perbenismo del ca22o.
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    I Verdi sono come le Angurie. Verdi fuori e Rossi dentro. Meglio cosi'....
  • Marco Brancozzi Utente certificato 3 anni fa
    Ancora con la storia dei toni... Comunque meglio così, potremo dimostrare qualcosa di più rispetto ai classici dinosauri presenti in quei palazzi... Forza ragazzi, scardinate 'sto sistema!
  • Biagio Iannuzzi Utente certificato 3 anni fa
    Ce ne faremo una ragione.
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Questo post è per quelli che a priori auspicava no un accordo con i verdi.
  • Francesco Tomasi 3 anni fa
    io sarei proprio per un gruppo coi VERDI EUROPEI perché nella sostanza mi paiono un terreno molto più fertile e antideologico di ALTRE possibilità più ESTREME (=Ukip) FARAGE è una persona stimabile, ma le ns cause sono troppo diverse per accostare le ns IMMAGINI. io la penso così, ma ovviamente: uno vale uno!
    • Silvio Ferrari 3 anni fa
      Ma se loro non vogliono allearsi c'è poco da fare... ce ne faremo una ragione
  • giuseppe Amato Utente certificato 3 anni fa
    Possiamo sondare anche il partito Alternative fuer Deutschland sono degli euroscettici...
  • Gilda Caronti Utente certificato 3 anni fa
    Mio commento a: Grillo - Farage minuto per minuto Article: http://huff.to/1kLKsuM ***** Siamo nientemeno che nelle mani di Messora che studia come "limare"" i rapporti con Farage, un accanito sostenitore del nucleare nonché contrario agli eurobond e altre "piccolezze" per un'alleanza proposta del "non-capo politico" da far "ratificare alla rete" . Sul fronte opposto c'è addirittura chi si vorrebbe pentire di aver mandato a quel Paese lo "pseudo-dialogo" con Renzie o con Bersani o delira di "dimissioni" di Grillo, ci sono quelli che non ne possono più di un Grillo al comando perché ci si vorrebbero piazzare loro stessi (Tavolazzi, Pizzarotti Orellana e Favia o altri ... tanti). E non sono ancora finite le elezioni che di nuovo l'unico argomento di cui sentiamo parlare, come ormai senza sosta da mesi, e' la propaganda elettorale. Se tutto questo non abbia già trasformato il M5S nel partito che MAI avrebbe dovuto diventare io non lo so proprio più. So solo che provo un senso di nausea e di indigestione. Il blog non tratta più nessun tema che non sia elettorale e gli unici discorsi sono unidirezionali e di propaganda, la Rete è muta e di conseguenza non si comprende come qualcuno ne possa essere portavoce ... Il livello di elaborazione teorica è peggio che basso, inesistente... Il vero risultato politico rilevante raggiunto dal M5S, quello di aver reso tangibile e visibile il grande blocco totalitario dell'oligarchia burocratica e finanziaria, non è stato utilizzato per combattere il nemico che anzi si è avvalso del proprio potere mediatico per fare cappotto nelle urne unendo voti di centro, destra e ex sinistra mettendoli tutti insieme contro il "comico urlatore " e il suo pubblico di seguaci fanatici e acritici come ci dipingono.... ....continua sulla mia bacheca e se volete ne ne può parlare: https://www.facebook.com/gcaronti/posts/10202277796533905
    • Gilda Caronti Utente certificato 3 anni fa
      grazie mi conforta
    • Occitano 3 anni fa
      Chiedo scusa, intendevo "Concordo pienamente con Gilda".
    • Occitano 3 anni fa
      Concordo pienamente con Giulia. E' una brutta piega, e non per l'impatto sulle percentuali d consenso, che personalente ritengo assolutamente meno importanti dei temi. 7 anni di tematiche chiare, battaglie coerenti, posizioni, anche quando minoritarie, difese caparbiamente, e oggi sembra che tuto questo abbia lasciato spazio ad un'immane macchina propagandistica. Alla luce di questi anni di battaglie vorrei una lista di temi comuni con l'UKIP. Se troppo breve, come chiunque conosca quella formazione gia' sa, allora si faranno alleanze su quei temi, ma non si partecipera' ad un gruppo comune. Non avrebbe senso, cosi' come non hanno senso in questo momento alleanze politiche in Italia. Salui.
  • caterina calderisi 3 anni fa
    è evidente dalle loro dichiarazioni come il popolo tedesco sta bene ed è meno inc....ato rispetto al popolo francese, inglese , italiano, greco etc., solo così si spiega la distanza che prendono da Grillo! L'unica preoccupazione del popolo tedesco sono i loro soldi che non devono essere usati per aiutare i parassiti come noi! Sapete che c'è di nuovo? Ma andatevene a vaff...!!!!!!e tenetevi anche i vs. wurstel e patate!
  • cristian l. Utente certificato 3 anni fa
    non so che dire, ma con Ukip l'uniche cosa in comune è l'euroscetticismo (molto importante) ma del resto siamo lontano anni luce.
  • Alessandro Mambrini Utente certificato 3 anni fa
    Non è la dichiarazione ne del presidente ne della candidata alla commissione ne de nessun altro che può parlare a nome di tutto il gruppo. Se andassimo tutti ad informarci capiremo che come ideali siamo più vicini a loro che a ukip di farage che vuole : - scuole e sanità privata -aumento spese militari - utilizzare le fonte fossili e non le rinnovabili. Ad ogni modo penso sia necessario far un'opera di informazione su tutti i gruppi sulla farsa riga dei video informativi sulla legge elettorale, per poi far decidere agli iscritti con chi vogliamo allearci in Europa.
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog BISTRATTATI FIGLI DEL TG3,DEBENEDETTINI INCONSAPEVOLI, SIGNORINE DA CORSERA E SIGNORI "BENPENSANTI E PREFORMATI" CHE VI DILETTATE NELL'ARTE DEL "OH, MIO DIO CON QUELLO NO!"; "IO LO VOGLIO CREMA E CIOCCOLATO"; OPPURE "A ME PIACE SOLO VERDE"; Vi è tanto difficile capire che per vedere le possibilità che ci sono bisogna SONDARE il campo? Vi è tanto difficile mettere da parte le personali ideologie e guardare alle cose concrete? L'ONESTA' E' L'UNICO VERO RIFERIMENTO CHE DEVE ACCOMUNARE NOI TUTTI ED I NOSTRI EVENTUALI COLLABORATORI. NULL'ALTRO. Per questo motivo dico: GRAZIE BEPPE, VAI AVANTI, INCONTRA TUTTI E FACCI SAPERE W IL M5S
  • al aveto (aveto) Utente certificato 3 anni fa
    Scusate l'incoscienza ma se qui c'e'ancora gente che crede ancora ai verdi con la primula in mano ditemelo.FACCIO LA VALIGIA.PARDON LO ZAINO.MEGLIO VIAGGIARE LEGGERI
  • id Utente certificato 3 anni fa
    fortunatamente possiamo vedere e giudicare quanta attività da europarlamentare sulle questioni verdi ha svolto e poi decidere... http://www.europarl.europa.eu/meps/it/96736/JAN%20PHILIPP_ALBRECHT_activities.html
  • Luca 3 anni fa
    Orgoglioso delle differenze tra il M5S e i verdi tedeschi, soprattutto per quanto riguarda i toni e le posizioni euroscettiche. IO NON SONO UN GATEKEEPER!
  • Gianni B. 3 anni fa
    QUESTA VOLTA, STIAMO DALLA PARTE GIUSTA DELLA STORIA Abbiamo già seguito una volta la Germania e sappiamo tutti com'è andata a finire! Viva l'Inghilterra!!
    • Gianni B. 3 anni fa
      Farage, ha difeso più lui la dignità degli Italiani con i suoi interventi al Parlamento Europeo, che tutti i nostri rappresentanti in tutti gli anni che esiste il Parlamento Europeo. Per me basta e avanza, poi mi piacerebbe vedere cosa scrivono di Beppe i blog inglesi, scommetto che diranno anche peggio di quello che tu stai dicendo di Farage. Viva Viva sempre l'Inghilterra! Un popolo che ha sempre saputo tirar fuori gli attributi nei momenti storici.
    • carlo 3 anni fa
      farage, nuclearista convinto, proveniente dagli ambienti della borsa inglese dove sia lui che il padre lavoravano, ultraliberista, nazionalista (ce l'ha anche con gli italiani che vanno a lavorare in inghilterra, non solo con i "negher"), che vuole un'aliquota unica per le tasse (con grande vantaggio delle classi piu' abbienti), etcetc....
  • CR 69 PR () Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno li ha cercati ? Si fanno ancora distinzioni ? Su destra, sinistra Su onesti ,disonesti ? Su verdi o rossi ? La " mescolanza " ( ricordo il povero Letta ), da sempre lo stesso color marrone, unito a un inconfondibile odore.
  • angelo c. Utente certificato 3 anni fa
    I verdi???? ancora esistono???? da noi si sono spartiti qualunque cosa tra poltrone e soldi...(Vedi Rutellix) Vaffanculo al verde tedesco, li ancora possono spartirsi qualcosa alle nostre spalle. Tra un po questi vengono a fare i verdi sulle nostre terre e a nostre spese. Beppe vai avanti cosi, non ti far intimidire da chicchessia, io mi fido del tuo operato e di quello dei nostri rappresentanti in parlamento italiota e europeo. Grazie di esistere.
    • Federico Sforza Utente certificato 3 anni fa
      ma almeno lo sai chi sono i verdi in Europa? Non c'entrano nulla con le fave italiane... tra l'altro proprio come il M5S non hanno connotazione politica di sinistra o di destra, mentre il partito di Farange è _proprio_ di destra! Tra l'altro la destra iper-liberale ed imperialista britannica, una delle peggio merde che ci sia
  • myork 3 anni fa
    IL SOLE CHE RIDE?..... IN FACCIA ALLA GENTE!!!!!
  • davide 3 anni fa
    Hanno messo le mani avanti? paura di essere costretti a rinunciare a un po' di quattrini con la vicinanza al M5S? Queste sanguisughe verdi sono decenni che stanno nel parlamento europee senza fare un ca zzo di concreto e poi si permettono anche di rifiutare accordi con chi il tema ambientale lo ha a cuore davvero! Cari Verdi, abituati a fare le stampelle al regime per ritagliarvi qualche posizione di rendita, vi abbiamo prosciugato e fatto sparire in Italia ...ora vi scavalcheremo anche in Europa!
  • Silvana Muratore 3 anni fa
    Vorrei vedere lui al nostro posto. Ci stanno togliendo il nostro paese. A lui non piacciono i nostri toni bene a noi non piacciono gli ipocriti. I tedeschi stanno bene grazie all'europa ma se fosse nato in Grecia. Ripeto ipocrita.
  • Michele Rinella 3 anni fa
    Ma chi vuole fare l'alleanza con i Verdi? Non credo l'abbia chiesta Grillo e comunque va bene la puntualizzazione di questo parlamentare!
  • dario fertoli Utente certificato 3 anni fa
    fanculo brutti kartoffen verdi! siamo noi a non volervi e a non fare alleanze con marmaglia che di verde non ha nemmeno la bile!
  • luxveniente 3 anni fa
    Sostituire la percezione sensoriale concreta dell'oggetto con la sua costruzione intellettuale astratta, fa guadagnare all'uomo il mondo e perdere la sua anima. (Nicolas Gomez Davila)
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Questo credo sia un grosso problema,personalmente sarei molto favorevole ad una alleanza con i verdi europei. Al di là della forma, i contenuti programmatici sono veramente molto vicini. Insisterei, d'altra parte se sono andati a parlare con farage, perchè non sondare anche loro. Spero che non ci si voglia "obbligare" all'accordo con farage.
  • Alessandro F. Utente certificato 3 anni fa
    Molto bene. I verdi non hanno mai fatto un cazzo. Sono politici al 100%
  • maurizio d. Utente certificato 3 anni fa
    verdi fuori. rossi dentro. gentaglia.
  • Guelfo M. Utente certificato 3 anni fa
    Ah che brutta fine hanno fatto i verdi italiani, fagocitati ad opera di Rutelli e del suo gruppo di poltronisti da una sinistra velleitaria e già allora in via d'estinzione. E questi crucchi verdastri? Hanno fatto la stessa fine?
  • marco duzz Utente certificato 3 anni fa
    Questa dichiarazione è un sollievo x chiunque abbia potuto pensare una collaborazione con dei tedeschi verdi . Di verde meglio i marziani !!!
  • Teresa G. Utente certificato 3 anni fa
    Ecco un altro gruppo che guarda all' apparenza anzichè alla sostanza...e con chi alleano invece i verdi? Cosa hanno fatto negli ultimi anni? Andrò a farmi un giro sul web.... Che dire dei M5S impegnati nella Terra dei fuochi, nella vergogna assassina dell'Ilva, nella Tav, nel no agli F35, contro le speculazioni edilizie, nei diritti dei beni comuni, nell'ambiente con le rinnovabili, dovrebbero essere comuni, vorrei sapere allora cosa sono i programmi dei verdi....se non sono questi che Grillo da sempre porta avanti...
  • Francesco fiume 3 anni fa
    Spero invece che questa alleanza nasca
  • Michele S. Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno gli spieghi che stiamo schiattando d'euro e d'europa. Poi gli offra un wurstel della scatoletta, in amicizia.
  • Andrea Marzulli () Utente certificato 3 anni fa
    e sti cazzi ? Meglio soli che male accompagnati..
  • andrea d'ambra 3 anni fa
    Ma Albrecht non è il presidente/portavoce dei Verdi, o sbaglio? Si avvii una discussione anche con i Verdi e si vedano se ci sono davvero queste distanze incolmabili. Io sono sicuro che queste ci siano più con l'Ukip che con i verdi.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus