Reddito di cittadinanza: ce lo chiede l'Europa!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.



di MoVimento 5 Stelle Europa

Il reddito di cittadinanza va fatto subito. Non c'è più tempo da perdere! Lo dice il Consiglio dell'Unione europea nelle sue raccomandazioni all'Italia sul programma di Stabilità 2016. In Italia - si legge nel documento - "i livelli di povertà sono elevati (oltre un quarto degli italiani è a rischio povertà o esclusione sociale) e la prestazione di assistenza sociale resta carente e frammentaria. L'adozione e l'attuazione della strategia nazionale di lotta contro la povertà e una razionalizzazione della spesa sociale potrebbero segnare i primi passi verso la progressiva introduzione di un sistema di reddito minimo basato sul principio dell'inclusione attiva, a livello nazionale e senza produrre effetti sostanziali sul bilancio".

Prima il Parlamento europeo con un rapporto del Movimento 5 Stelle, adesso il Consiglio - cioè i Ministri dell'Economia di tutti i 28 Paesi membri - chiedono all'Italia di approvare un sistema che riduca realmente la povertà e accompagni dignitosamente il cittadino al lavoro, come recita l'articolo 1 della Costituzione italiana. In Europa ci sono 123 milioni di poveri, un cittadino su quattro non ha mezzi sufficienti per poter arrivare alla fine del mese, ma solo in Italia e Grecia i poveri sono condannati all'emarginazione e alla solitudine.

Quando il Movimento 5 Stelle sarà al governo questa raccomandazione non sarà carta straccia, come la considera il governo Renzi. Sarà invece priorità da attuare razionalizzando la spesa, combattendo sprechi e corruzione e facendo investimenti sul sociale. Nella proposta di legge del Movimento 5 Stelle le coperture economiche sono state trovate grazie a tagli a spese militari, pubblica amministrazione, auto blu e costi della politica. Inoltre, l'aumento dei canoni alle multinazionali di ricerca idrocarburi e la riduzione delle pensioni d'oro.

I cittadini sono più importanti della finanza, ecco perché nel programma del Movimento 5 Stelle c'è l'abolizione del Fiscal Compact, votato da Pd e Pdl, che identifica nel debito pubblico la miccia che ha acceso la crisi economica. Non è così: la crisi è nata perché i cittadini hanno pagato con le loro tasse gli errori di banchieri avidi e finanzieri spericolati. Che l'austerity sia sbagliata lo dimostra il Giappone: ha il 236% del debito/Pil e un deficit al 10% eppure è la terza economia del mondo con un tasso di disoccupazione del 4,5%.

I cittadini meritano dignità. Quella che solo il reddito di cittadinanza può restituire. Questa è l'unica manovra economica che serve per risollevare il Paese. Adesso lo dice anche l'Ecofin, lo stesso che per anni ha imposto austerity, tagli a ospedali e scuola e aumento delle tasse. E Padoan, che alla riunione Ecofin era presente, non si è opposto. Avrà cambiato idea e pensato di copiarci?

VIDEO. Grazie al lavoro della portavoce Laura Agea, l'Europa ha iniziato un percorso per portare in Italia diritti fondamentali, come il reddito di cittadinanza. Renzi fa orecchie da mercante. Con il Movimento 5 Stelle al governo nessuno deve restare indietro.


Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • gianfranco chiarello 1 anno fa
    Difficilmente una parte dell'esercito avrebbe portato avanti un colpo di Stato in Turchia (appartenente alla NATO), senza un benestare ufficioso della CIA e della Russia (da due giorni John Kerry era in Russia). Solo una volta fallito, tutti hanno preso una posizione pro Governo Erdogan.
    • Toto A. Utente certificato 1 anno fa
      tu sei il capo di quei boccaloni !!!! impiccati !!! Cordialità
    • servizzsegegret 1 anno fa
      E' sicuro..Erdogan era un complice nell attentato in costa azzurra..ecco perche' era in volo verso la Germania..era arrivato con il TIR, ma prima aveva fatto deragliare il treno in puglia.. La cia gli ha pagato ila nafta..i militari hanno fatto il golpe per sbaglio..volevano andare al mare..
    • Toto A. Utente certificato 1 anno fa
      Hanno creato tutto a perfezione ed i Popoli boccaloni aprono la bocca e mangiano mosche !!!! Cordialità
    • seervizzseegret 1 anno fa mostra
      Erdogan era un complice nell attentato in costa azzurra..ecco perche' era in volo verso la Germania..era arrivato con il TIR, ma prima aveva fatto deragliare il treno in puglia.. La cia gli ha pagato ila nafta..i militari hanno fatto il golpe per sbaglio..volevano andare al mare..
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus