A Roma #scroccopoli è finita!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Rosalba Castiglione - Assessora al Patrimonio e alle Politiche abitative di Roma Capitale

Pubblico una lettera aperta ai tanti cittadini benestanti occupanti abusivi delle case popolari, trovati grazie al censimento che abbiamo appena completato. Questo scandalo che abbiamo fatto venire alla luce ora lascerà spazio al diritto alla casa di chi ne ha realmente diritto e bisogno. Ringrazio tutti coloro che vorranno contribuire a diffondere.

Cari cittadini benestanti occupanti abusivi delle case popolari,

è a voi che mi rivolgo, dopo aver completato il censimento su circa 23 mila appartamenti dell’Edilizia Residenziale Pubblica di Roma Capitale. Eh sì, dopo decenni di lassismo l’Amministrazione capitolina ha finalmente voluto fare la vostra conoscenza.

Abbiamo rispolverato una pratica dimenticata, ovvero il censimento degli assegnatari e degli occupanti abusivi delle case popolari. Non è stato un impegno da poco. I nostri uffici hanno lavorato duramente per incrociare i dati e far venire alla luce la verità.

Come sapete gli alloggi popolari hanno uno scopo preciso e inderogabile: essere abitati dai nostri concittadini che un appartamento sul libero mercato, al momento, non se lo possono permettere.

Cari, sì, proprio ‘cari’, perché costate alla collettività un prezzo altissimo e il più alto è proprio quello che pagano le famiglie in attesa della casa popolare sin dal 2000, senza contare i costi legati al personale, alle azioni di sgombero e al tempo impiegato per rintracciarvi.

Ora però sappiamo che tra voi ci sono circa 2 mila persone che hanno redditi alti, possiedono già immobili o sono residenti altrove, dentro ma anche fuori i confini capitolini. Un vostro degno rappresentante è proprietario di ben 18 immobili. Altri hanno redditi di 70 mila, 80 mila, fino anche a 90 mila euro all’anno. Siamo quindi certi che sarà facile per voi trovare presto un’altra e più lussuosa sistemazione.

Abbiamo scoperto anche più di 1.600 persone subentrate negli alloggi popolari i cui legittimi assegnatari sono deceduti.

Abbiamo già iniziato a liberare alcuni Nostri alloggi popolari, che sono stati assegnati ai legittimi aventi diritto. Parliamo di famiglie deluse, che si sono sentite abbandonate dalla propria amministrazione, che avevano perso anche la stessa speranza, che hanno pianto e abbracciato i dipendenti comunali quando si sono viste assegnare la casa.

Ve lo racconto perché vorrei che aveste ben chiaro di chi si sta parlando, perché viene proprio da chiedersi con quale coraggio e quale coscienza abbiate “rubato” il diritto alla casa ai nostri concittadini in difficoltà. Pensavate che non sarebbe mai arrivata a Roma un’Amministrazione determinata e onesta?

Allora vi spiego una cosa
. Noi riteniamo che sia finalmente giunto il momento di mettere fine a questa ignobile abitudine di usare le case popolari di Roma Capitale come se fossero le proprie, a danno di altri cittadini e dell’intera collettività.

La giustizia che chiedono queste famiglie è la stessa che deve essere fatta propria da ogni singolo cittadino. Perché una cosa è certa e invitiamo tutti ad esserne coscienti: una volta che gli permetteremo di spirare forte, il vento della legalità soffierà a beneficio di tutti.

A voi, occupanti abusivi benestanti delle case popolari, oggi rivolgo l’invito a fare un gesto di onestà. Lasciate spontaneamente l’alloggio e lo assegneremo subito a chi ha diritto.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • carlo scoccimarro 1 mese fa
    Ripristinate la legalita' innanzitutto, regolarizzando chi per anni e' stato considerato ingiustamente abusivo, ora anche la Cassazione ha chiarito che i figli possano subentrare ai genitori assegnatari anche se non facevano parte del nucleo familiare al momento dell'assegnazione, allora perche' questa persecuzione nel considerarli abusivi? La Cassazione nella recente ordinanza Num. 25411 Anno 2017 pubblicata il 26 ottobre 2017 dice testualmente: Tale diritto spetta pertanto anche a chi non faceva parte del nucleo familiare originariamente assegnatario. Quindi i primi a non rispettare le leggi siete voi, date il buon esempio prima di chiedere comportamenti civili ai cittadini.
  • Adriano Petti 1 mese fa
    Cara sindaca Raggi è vero che un'amministrazione lassita ha prodotto tutta questa situazione, ma è anche vero che in questo clima dettato dalle inadempienze la gente che rivendicava il diritto alla casa è stata abbandonata a se stessa e si è douvuta arrangiare come poteva se non voleva finire nelle baracche; STATO DI NECESSITA'. Piuttosto, ora andiamo a vedere chi occupa le case popolari e poi le subaffitta, chi possiede macchine lussuose, chi dichiara un indirizzo di residenza e invece ne ha un altro, chi occupa le case per racimolare il gruzzoletto non pagando l'affitto e non facendo i censimenti, per poi emigrare nella case acquistate con il mutuo. Quindi si rende necessario un distinguo tra chi è oggi veramente in stato di necessità e chi no, non si può di tutta l'erba farne un fascio! Come stanare i furbetti contro questa ingiustizia sociale? Cominciate a mandare messi comunali a controllare personalmente il reale stato sul posto, le residenze effettive, le case vuote, i beni posseduti, altrimenti rimarrà solo propaganda politica.
    • Angelo Umana Utente certificato 1 mese fa
      Non è esattamente ciò che stanno facendo e che la lettera ai benestanti si propone?
  • Carlo Scoccimarro 1 mese fa
    Propaganda Per gli ignoranti, per le persone intelligenti che votano M5S è solo irritante un annuncio del genere, queste cose si sanno da tempo e questo assessore non ha nessun merito, ci informi dopo aver cacciato questi noti benestanti e regolarizzato chi invece è stato ingiustamente perseguitato come i figli rientrati, considerati abusivi solo nel comune di Roma e non nel resto della regione Lazio, non mi piace Repubblica come quotidiano ma vi riporto il link a un articolo da leggere http://roma.repubblica.it/cronaca/2017/11/25/news/case_popolari_roma_raggi_scrocca_da_tronca_la_lista_degli_inquilini_morosi-182091278/
    • carlo scoccimarro 1 mese fa
      Ecco il solito che non sa cosa dire, non ha argomentazioni e insulta, io mi dequalifico da solo per aver citato Repubblica, chi vuoi che ti dia queste notizie? Il M5S stesso? Realmente questa notizia e' abbastanza nota, perche' non ti vai a vedere tu se quello che ho scritto e' vero o falso? Certo piu' semplice rispondere subito male, caro Gianluca hai perso una occasione per tacere e ti sei dimostrato uno di quei simpatizzanti ignoranti e non certo intelligenti del movimento
    • Gianluca S. Utente certificato 1 mese fa
      già se citi proprio repubblica ti dequalifichi da solo. per piacere se la notizia è vera citala da un'altra fonte e non dalla stampa di regime che fa fake news tutti i giorni. grazie.
  • Fernando Valentino Utente certificato 1 mese fa
    Facilitate il lavoro a chi vuole lasciare spontaneamente: lasciate un numero da chiamare per organizzare la fuoriuscita. Aiutate chi esce a non pernsare che qualcuno possa infilarsi per occupare abusivamente, approfittando della transizione senza controllo.
  • rosella d. Utente certificato 1 mese fa
    Questa storia degli alloggi popolari dati a benestanti la sento da quando andavo all'asilo. Somiglia alla storia delle case degli Enti vendute a politici e amici degli amici a prezzi irrisori (Vendopoli) ne parlarono tutti i giornali e poi silenzio. Questa volta i benestanti non abitano nelle periferie, ma sono tutte case al centro di Roma, palazzi interi che una volta erano popolari, ma adesso valgono una fortuna, e dovrebbero essere affittati a 2/3mila euro al mese. Ci sono anche negozi, lo stesso discorso. Parlo di case a Piazza Navona, Campo de Fiori, Fontana di Trevi. Non sarebbe più CONVENIENTE chiedere arretrati e farli pagare al VERO prezzo di mercato ? E' solo una domanda....
    • rosella d. Utente certificato 1 mese fa
      SEGUE..... Con quel ricavato quante persone bisognose si potrebbero aiutare e quanti affitti si potrebbero contribuire a chi ne ha davvero bisogno?
  • francesco s. Utente certificato 1 mese fa
    A chi si astiene aiutateci a mandare a case i disonesti votate e date voto a chi è onesto
    • Sal 1 mese fa
      lo FARANNO SOLO CHI HA ANCORA UNA DIGNITA MA IN ITALIA PURTROPPO E QUASI SCOMPARSA DEL TUTTO
  • Giustizia SIA FATTA! 1 mese fa
    1. Brava Virginia è tutta la amministrazione 2. La Mummia di B si può solamente dimenticare il 94, coloro che prese per il culo allora ora votano M5s. 3. Il PD è finito ma non se ne fanno una ragione. 4. Sgarbi. Una grandissima testa di CAZZO(perdono non è mio stile, ma ora ci vuole) è solamente una pedina o leccaculo, una prostituta. 5. AVANTI TUTTA SEBZA ESITARE. MAI!!! BUON SABATO A TUTTI.
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 mese fa
    Chiedo scusa se pongo uno dei problemi che mi fanno soffrire per l'impossibilità di risolverli ,vorrei dare ai miei simili quell'amore solidale di cui hanno bisogno. Voglio augurarmi che la nostra sindaca venga a conoscenza della situazione della povera vedova di cui parlo nel commento delle ore 09,38 e che si riesca a realizzare quello che per me sarebbe un vero miracolo compiuto dai miei carissimi amici a 5 Stelle. E' da una vita che qui nel blog di Bebbe lotto con tutti voi per ottenere la vera giustizia sociale, grazie
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 mese fa
      Grazie Francesco è la pura verità. Non finiremo mai di ringraziare Beppe che invece di godersi il frutto della sua arte, ha aperto questo blog per permettere a chi non si rassegnava agli abusi di potere, di far sentire la propria voce, dandoci la possibilità di ritrovarci tutti insieme e riprenderci quel coraggio di lottare che ci avevano tolto! Questo blog è stata una fortuna per tutte le persone per bene che siamo ancora la maggioranza per fortuna.
    • Francesco C. Utente certificato 1 mese fa
      "E' da una vita che qui nel blog di Bebbe lotto con tutti voi per ottenere la vera giustizia sociale, grazie" : molto bello davvero
  • carlo 1 mese fa
    il potere e' solo il mezzo per portare avanti qualcosa. cioe' il "poter" fare. l'importanza e' in quello che si porta avanti, nel messaggio, non nell'avere il "potere" di farlo. in democrazia e' cosi'. mi dici cosa vuoi fare, e io col mo voto, se mi va bene, di to' il "potere", la "possibilita'" di farlo. da solo il potere e' un'assurdta', e' un qualcosa di innaturale che tutti sentiamo stonato, sgraziato e fuori dal mondo. invece, il "potere" diventa il mezzo e il messaggio stesso. osservando i vari talk show infatti, sentendo parlare politici e tuttologi, sono tutti concentrati sulle alleanze, sui giri di poltrone, su chi sara' con chi, su chi vincera' o cosa dovra' fare per vincere etcetc, cioe' tutto quello che puo' portare al "potere", dimenticando la cosa piu' importante, il messaggio, cosa si fara' dopo essersi conquistati la "possibilita'" (o "potere") di farlo. il "potere" diventa il soggetto, quello a cui mab ire, non le politiche e le gestioni che si vorranno fare. la gente viene affascinata dal potere. e piu' che dare il potere a buoni intendimenti, preferisce aumentarlo a chi ne ha gia'. cosi' tutti si affannano a mostrarsi "potenti", e snobbano chi potente non e' al momento , ad es di mai., e dalle parole di scalfaro che preferisce berlusconi appare questo. siamo messi male in italia. per me il problema e' che nella twsta degli italiani gira un concetto balordissimo e fuori di testa, deleterio al massimo, accresciuto negli anni (tanti) di chiesa cattolica. cioe' lo scambiare il "potere" con la divinita'. e la storia italica di sempre mi conferma questa teoria.
  • Franco Mas 1 mese fa
    Gli occupanti abusivi benestanti delle case popolari lasceranno spontaneamente l’alloggio? Si stanno già attrezzando con l’acqua intorno e il ponte levatoio.
  • Iosto Balata 1 mese fa
    I politici di opposizione si sono fossilizzati, sul falso e montato caso Raggi, la sindaco di roma a preso provvedimenti ed ha sistemato cose che i sindaci precedenti non hanno fatto in tre mandati, Non solo, l'ultima amministrazione ha lassciato miliono di Euro di debiti, hanno lucrato e spolpato la città di Roma come avvoltoi, iltutto ha portato al commissariamento della capotale per mafia, come possono evidenziare ritardi e mancanze nella gestione di Virginia Raggi, quando la poverina non aveva un euro in cassa ma un disavanzo accumulato in due mandati di centinai di migliaia di euro? con che faccia si rivolgono agli elettori con quell'aria di autosufficienza svergognata! Gli elettori non sono stupidi, lo hanno dimostrato al Referendum che ha distruttonì Renzi ed ha sfasciato il PD, non si può sparare a zero sulla Croce rossa, si paga sempre!
  • bruno p. Utente certificato 1 mese fa
    IL VOLTO NUOVO DELLA MERDA Così ha definito Sgarbi il M5S. Ma che caxxo hanno in quella testa? Sgarbi,un saltimbanco delle tv che provoca chiunque gli capiti a tiro credendo di essere il supremo giudicatore di tutto e di tutti. Alza la voce,si incazza,dice volgarità. Mi chiedo perchè lo invitino sempre visto la sua totale mancanza di dialogo e di comunicazione. Sgarbi sei solo uno strumento dell'audience,un produttore di odio al servizio delle platee annoiate o per non far girare il canale al telespettatore durante gli spot pubblicitari. Il M5S ha il volto nuovo della merda? Detto da te è totale indifferenza e per uno che si nutre di odio significa restare a digiuno.
    • Gianluca S. Utente certificato 1 mese fa
      lo invitano proprio per quello. lo ha confessato lui in un talk show tanto tempo fa. ha detto che le sue apparizioni in tv lo fanno ricco e che "se non facesse le cose oscene che fa" non lo inviterebbero più. Sgarbi fa l'infamatore. E' il suo lavoro. semplicemente va a guadagnarsi i suoi soldi facili a cui non rinuncerebbe mai. lo ha detto lui.
    • rosella d. Utente certificato 1 mese fa
      Giustissimo. Anche quando spiega le opere d'arte lo fa con la solita boria. Fa schifo. Perché dobbiamo sopportare il suo turpiloquio? Lo invitano sempre a LA 7. Che infatti è diventata una TV vergognosa.
    • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
      http://www.agoravox.it/Scompare-Giuseppe-Gati-il-giovane.html
    • carlo 1 mese fa
      sgarbi fa schifo al cazzo. parere personale. qui' lo dico e qui' non lo nego.
    • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
      Contestare Sgarbi porta male. Ne sa qualcosa Giuseppe Gatì.
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Basterebbero 4 soli provvedimenti di Renzi per condannarlo all'inferno: il tentativo di togliere 100.000 euro ai malati di SLA, il tentativo di ridurre lo stalking da reato penale a semplice trasgressione amministrativa sanabile con una multa, l'impunità per le evasioni fiscali fino a 150.000 euro, l'intenzione di abolire la pensione di reversibilità colpendo 4 milioni di vedove italiane.
    • terenzio eleuteri Utente certificato 1 mese fa
      AMICO MIO ti dimentichi del merito più grande (che per fortuna gli è andata buca) quello di poter sodomizzare gli italiani tutti con la RIFORMA COSTITUZIONALE !
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Oggi è la giornata contro la violenza alle donne. In Tv se ne parla continuamente. Qualcuno lo vorrò dire, finalmente, in tv o sulla stampa, che lo stalking è spesso l'anticamera di un omicidio? Che l'anno scorso, in Italia, sono state uccise 116 donne? E che Renzi, col suo indecente Ministro della Giustizia Orlando, hanno tentato di depenalizzare lo stalking, togliendolo dal diritto penale e considerandolo una mera trasgressione amministrativa sanabile con una multa, alla pari di un'auto messa in sosta vietata?
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    E 10) Alla luce della sua riconsiderazione della figura di B., siamo poi sicuri che Karima el Mahroug alias Ruby Rubacuori non fosse davvero la nipote di Mubarak? (Travaglio)
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    D fiscale, edilizia, ambientale, sociale, giudiziaria, estera, migratoria, scolastica, sanitaria, televisiva, costituzionale, elettorale ecc. L’esperienza rende altamente improbabile che Di Maio, anche sforzandosi, riuscirebbe a fare peggio. O lei ha le prove del contrario? 7) B., oltre a essere un pregiudicato interdetto e ineleggibile, deve gran parte delle sue fortune alla complicità di Mangano, Bontate, Gelli, Craxi, Dell’Utri e Previti, tutti pregiudicati per gravissimi reati (infatti lei lo paragonava a Mackie Messer). Di Maio ha una denuncia per diffamazione: in che senso potrebbe mai essere peggio di B.? 8 ) Il 22.3.2009 lei scriveva che “Berlusconi è un uomo di gomma, laddove Mussolini si atteggiava a uomo di ferro”, ma il loro “fine è analogo”: “Un Capo carismatico, plebiscitato da un popolo che ha rinunciato ad essere popolo”; e, se Mussolini “distrusse la democrazia”, B. “galleggia e padroneggia la democrazia cercando di renderla invertebrata”. Se lei lo pensa ancora, come può dire che un Di Maio sarebbe più pericoloso? 9) Le corruzioni, giudiziarie e non, commesse dal gruppo B. negli anni 80 e 90 sono accertate (anche quella che portò allo scippo della Mondadori ai danni dell’editore di Scalfari, Carlo De Benedetti). Le indagini su B. e Dell’Utri presunti mandanti delle stragi del ’93 sono in corso, ma i rapporti fra i due e Cosa Nostra (quella di Bontate e quella di Riina) sono accertati in via definitiva dalla Cassazione nella sentenza Dell’Utri, che parla di un “patto” stipulato nel 1974 da B. e Dell’Utri da una parte e i capimafia Bontate, Teresi, Cinà e Di Carlo dall’altra, che portò ad annuali “versamenti” in denaro dalle tasche di B. alle casse della mafia fino ad almeno il 1992 (l’anno delle stragi di Capaci e via D’Amelio). Il che, a prescindere dall’etica e dalla decenza, rende B. ricattabile non solo dalle olgettine, ma pure da Cosa Nostra. Che altro si deve accertare sul suo conto perché sia peggio di Di Maio? SEGUE
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    C Infine sono stati accertati o sono in corso di accertamento reati gravi, alcuni dei quali sono stati da lui resi leciti con apposite leggi ‘ad personam’, altri prescritti… Alcuni processi hanno già dato i primi risultati con pesanti condanne in primo grado ed anche in appello… Uno ha condotto ad una sentenza definitiva per frode fiscale ai danni dello Stato… materializzata in affidamento a servizi sociali… Potrà andare in televisione, alla radio o in qualunque altro luogo per occuparsi di politica con piena libertà di parola e di contatti con i suoi collaboratori… Ebbene, io provo vergogna per il mio Paese, per me che ne faccio parte ed anche per una magistratura che consente quanto sopra… Le persone perbene la pensano egualmente sui problemi dell’etica pubblica. Purtroppo non sono molte”. Queste parole non sono mie, ma sue, su Repubblica del 27.4.2014. La sua vergogna è per caso caduta in prescrizione negli ultimi 3 anni insieme all’etica pubblica? 5) Lei dice e scrive che, per l’“intesa” Pd-FI, B. deve scaricare Salvini. Quasi che, senza la Lega, B. diventasse buono e presentabile. Noi, come lei, pensiamo il peggio delle idee di Salvini. Ma non ci risulta che Salvini abbia mai corrotto finanzieri, giudici, politici, senatori, testimoni, né falsificato bilanci, né frodato il fisco, né che possegga tv o giornali coi relativi conflitti d’interessi. Lei lo sa che Gasparri, Brunetta, Letta, Tremonti, Cosentino, Schifani, Ghedini, Lunardi, Scajola, Moratti, Romani, Galan, Bonaiuti &C. non sono della Lega, ma di FI? Lei ora li rivorrebbe al governo? 6) Io non so come governerebbe Luigi Di Maio nel caso improbabile che riuscisse ad avere una maggioranza e a formare un esecutivo. Forse male, forse bene, forse così così. Non abbiamo mai provato un governo a 5Stelle, ma abbiamo provato tre governi B., che si sono rivelati il peggio del peggio, come lei ha sempre dimostrato per tabulas, per i danni che hanno causato all’Italia in politica economica, finanziaria, SEGUE
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    B occhettiano e veltroniano, dalemiano e prodiano, ciampiano e napolitaniano, montiano e bersaniano, lettiano e antirenziano, mentre ora è renziano e dunque molto indulgente con B. In che senso considera “insulti” le critiche di chi ritiene che lei cambi spesso idea, con una curiosa predilezione per i leader più dannosi per l’Italia? 3) Lei scrive di aver “sempre votato Pd dai tempi di Berlinguer”, anche se il partito di Berlinguer si chiamava Comunista e non Democratico (il Pd è nato nel 2007). Nel 1981, subito dopo lo scandalo P2, lei fece a Berlinguer una memorabile intervista sulla “questione morale”. Le veniva da ridere, mentre il segretario del Pci osservava che “quando si chiedono sacrifici al Paese e si comincia con il chiederli – come al solito – ai lavoratori, mentre si ha alle spalle una questione come la P2, è assai difficile ricevere ascolto ed essere credibili”; mentre spiegava che i partiti possono “essere forze di serio rinnovamento soltanto se aggrediscono in pieno la questione morale”; e mentre domandava, retoricamente, se non fosse “il momento di cambiare e di costruire una società che non sia un immondezzaio”? O la riabilitazione del piduista pregiudicato B. le pare più compatibile con l’etica che con l’immondezzaio? Non sarà che lei ha sempre strumentalizzato la questione morale, comprese le 10 Domande di Repubblica, nella guerra di potere e affari fra gruppo Repubblica e gruppo B? 4) “È una grande vergogna che provo per il mio Paese e per me stesso… B ha alimentato i comportamenti e i sentimenti peggiori di quella parte del popolo italiano disponibile a farsi sedurre dalla demagogia o raccolto in clientele lobbistiche o addirittura para-mafiose. Il suo conflitto d’interessi sarebbe stato condannato in qualsiasi Paese democratico e invece perdura tuttora. I suoi comportamenti privati hanno leso l’obbligo costituzionale di onorare con la propria presenza adeguata le cariche pubbliche di cui si è titolari. SEGUE
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    A LE 10 DOMANDE a Scalfari di Marco Travaglio Gentile Eugenio Scalfari, mi permetto di rivolgerle le 10 domande che le avrei posto vis-à-vis martedì prossimo a DiMartedì se lei avesse accettato di confrontarsi con me, anzichè rifiutare. 1) Ieri, immagino per trattenere i lettori di Repubblica sconcertati dal suo endorsement per B., lei ha scritto che non ha affatto “cambiato posizione su Berlusconi”, che rispondeva a “una domanda paradossale” sul rischio di un’Italia “ingovernabile”. E che dire il contrario – come farebbero “i grillini rappresentati nel Fatto Quotidiano diretto da Marco Travaglio” – significa “ricoprirla di insulti”, che però lei considera “una sorta di Legion d’onore”. Ora, capisco che lei non sia proprio abituato all’idea di un giornale libero e indipendente da ogni partito, non avendone mai conosciuto uno, ma posso assicurarle che non abbiamo atteso la nascita del Movimento 5 Stelle per scrivere e dire di B. ciò che abbiamo sempre pensato e che anche lei pensava, scriveva e diceva fino a lunedì. Quanto poi alla sua retromarcia su Arcore, non è frutto della fantasia di chi vuole “insultarla”: è scolpita nelle parole da lei pronunciate a DiMartedì. Domanda di Giovanni Floris: “Lei se dovesse scegliere tra Di Maio e Berlusconi, affidare il Paese a uno dei due, quale sceglierebbe?”. Risposta: “Sceglierei Berlusconi”. Perché ora finge di aver detto che auspica “un’intesa non di natura politica” (e di che natura, allora? Gastronomica? Circense? Aerospaziale?) tra Pd e Forza Italia? Perché nega di aver detto ciò che ha detto, e cioè che preferirebbe affidare l’Italia a B. piuttosto che a Di Maio? Ha per caso cambiato idea un’altra volta? E, se sì, dipende forse dal fatto che martedì era un giorno pari e ieri un giorno dispari? 2) Lei, nella sua lunga carriera di giornalista, editore, finanziere e parlamentare, è stato fascista e antifascista, monarchico e repubblicano,radicale e socialista,filocomunista e filocraxiano, anticraxiano e demitiano, SEGUE
  • Patty Ghera Utente certificato 1 mese fa
    Renzie è oramai un vuoto a perdere. Alla Leopolda, suo cavallo di battaglia, tutti i suoi "amici" si sono defilati. Quando la nave affonda, i topi se la danno a gambe. D'Alema-Belzebù sarà felice come una Pasqua
    • terenzio eleuteri Utente certificato 1 mese fa
      Non si chiama più Leopolda, ma.......BERNARDA !
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    "Voce di popolo, voce di Dio" in Italia non si può proprio dire. Però "Voce dei media, voce definitiva" si può dire, eccome, e in due giorni i media italiani hanno sentenziato che il tripolarismo è morto, Renzi è morto, il Pd è morto. E c'è solo lo scontro Berlusconi-Di Maio. Il giovane onesto e la vecchia mummia danarosa, uno degli uomini più ricchi e corrotti del mondo. Uno che esce dal sepolcro e da una sentina di vizi e il futuro nuovo del Paese. Ma a quell'appello, per citare Manzoni: "Gli sciagurati risposero". "E tutti questi anni di Antiberlusconismo andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia" (Marcthulhu) Notturno concertante: Scalfari: "Berlusconi è populista, ma di sostanza". È quel che pensano pure le olgettine. Renzi apre l'ottava Leopolda mentre tutti lo danno per morto. Un requiem. Giocate il 47 = morto che parla. Oppure 47 + 79 (il ladro). Oppure 47, 79 e 78 (morto che parla, ladro e prostituta).
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 mese fa
    Cominciamo anche noi a dare una mano alla sindaca di Roma denunciando le ingiustizie e gli abusi di cui veniamo a conoscenza sulle case popolari di Roma: In piazza dell’alberone 15 sono state vendute le case popolari ad un decimo del valore di mercato e oltretutto graziati persino del piccolo appartamento dell’ex portiere. Alcuni di loro non appena divenuti proprietari le hanno subito rivendute al prezzo di mercato e gli altri si sono accaniti contro una poveretta che vive nella casa del portiere, per aumentarle l’affitto (paga 350 euro al mese mentre loro per anni hanno pagato in case grandi 50 euro al mese). Quell’appartamento (40 metri quadri) era stato abbandonato da oltre venti anni ed era diventato il rifugio di barboni, prima di essere stato affittato ad una povera vedova, con una pensione di 400 euro mensili. Dato che non era più una casa ma un porcile, sono stata io a sborsare ventimila euro per renderla abitabile. Ma quando queste case popolari sono state vendute, i nuovi proprietari hanno preteso da questa disgraziata un canone di 750 euro mensile che non poteva assolutamente pagare. A questo punto abbiamo chiesto l’intervento delle case popolari (ancora proprietarie di svariati immobili invenduti e per fortuna avendo ancora voce in capitolo, riportava l’affitto a 350 euro come prima. Il terrore di questa poveraccia è che non appena le scade il contratto questi signori la manderanno via. Mi chiedo perché quell’appartamentino non viene assegnato alla vedova invece di regalarlo a gente così ingrata? Ancora adesso vengono commesse ingiustizie qui nel palazzo c’è un appartamento assegnato recentemente a qualcuno che non ne ha bisogno, visto che da più di un anno è ancora disabitato, non si poteva dare a questa disgraziata che ha perso in un incidente il figlio di trent’anni, che poteva prendersi cura di lei? Le è rimasta una figlia che attualmente ha trovato un lavoro e possono tirare avanti, ma se dovessero lasciarla finirebbero in strada. Iniziamo da qui?
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 mese fa
      Cara Rosella abbiamo fatto di tutto senza riuscire ad ottenere nulla e purtroppo abbiamo capito che se non si conosce qualcuno, ottenere giustizia è una chimera. Per questo quando adesso sento criticare chi è appena arrivata in questa bolgia a lottare contro demoni assaltanti, mi batto come una leonessa per contestarli e convincerli di quanto stanno sbagliando. Io ho sognato, sperato, ma anche voluto, che nascesse un partito nostro, un movimento che ponesse fine agli abusi, alle ingiustizie, alle umiliazioni dei più deboli, ho sognato che si ponesse fine a tutto questo iniziando un cammino inverso, battendosi contro chi ruba, opprime, sottomette. Ho sognato un mondo diverso che restituisse ai cittadini onesti quella dignità che le caste gli hanno sempre negato e ora che il sogno si sta avverando voglio credere nei miracoli…
    • rosella d. Utente certificato 1 mese fa
      Casi come questi andrebbero segnalati ai Servizi Sociali del Comune, magari con una raccolta firme
    • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
      Ciao Maria Pia... anche nel mio comune ci sono situazioni simili...di gente che nel frattempo o ha ereditato o ha trovato un pò di denaro e continua,tramandandosi gli immobili comunali da padre in figlio, a usufruire della edilizia pubblica. Anzi qualcuno ha provveduto a riscattarle(assurdo) e a rivendersele. In fondo è il classico voto di scambio!
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 mese fa
      Questa povera vedova si chiama Maria Zonfrilli e abita in piazza dell'Alberone 15 non si può assegnare a lei questa casa invece di regalarla a gente tanto ingrata? Inoltre se vogliamo essere giusti non basta averli graziati dando a pochi soldi una casa e questa darla a chi ne ha bisogno piuttosto che farci speculare sopra da esseri così insensibili?
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Renzi aveva stanziato per la spesa militare il 23% in più. L'ultima finanziaria aumenta di un altro 10%. Quanti lo sanno che Renzi ha dichiarato guerra anche alla Siria???
  • francesco s. Utente certificato 1 mese fa
    Direi ottima Virginia.
  • Terry E. () Utente certificato 1 mese fa
    Grazie Virginia. P.s.: Un tizio di nome Sgerbi Sgorbi,non “ricordo” bene,ha detto che Grillo è il volto nuovo della merda. Se lo avesse detto in una piazza lo avrebbero giustamente ricoperto di sputi, mentre Beppe è amato è stimato da moltissimi cittadini onesti. Eppure questo tizio viene accolto tra gli applausi nei salotti buoni della tv mentre vomita insulsi e parolacce. Che Italia vergognosa! Beppe dovresti querelarlo.
    • terenzio eleuteri Utente certificato 1 mese fa
      "Non ti curar di lor, ma guarda e passa" !!!
  • harry haller Utente certificato 1 mese fa
    ...e senti' er "Fakeman" de Rignano ("Fakeman" che poi, è er "Superman" de 'i cazzari) che parla de "fake news", è 'na cosa che fa davero casca' 'e braccia: cosa ce dovemo aspetta' ormai, l'asini che volano o 'na battona che vie' spacciata pe' 'a nipote der Presidente de l'Egitto???
  • valentino g. Utente certificato 1 mese fa
    GRANDE RAGGI!!! Davanti abbiamo solo scribacchini, stampa di partito, TG da telenovella,...e sopratutto dei governanti che andrebbero licenziati|
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    Buon giorno blog... Ho sentito questa mattina,la Meloni per rispettare la parola data contro gli inciucci andrà dal notaio a formalizzare un patto con gli iscritti! hahahha.... ma se vai da un notaio quale rispettabilità credi di avere nel tu profondo intimo di politico? Mi ricorda tanto la" rispettabilità"dei consiglieri PD di Roma capitale quando andarono dal notaio per buttare fuori Marino! Grandi Politici pur di rimanere sulle poltrone o combattere i loro nemici sono disposti ad andare dal un "pubblico ufficiale".... non si fidano neppure della loro madre!
  • flavio59 1 mese fa
    Occhio a questi giochini del NYT dove corrispondenti prezzolati italiani scrivono articoli contro i 5stelle buttando merda accusandoci di immettere in rete fakes news e essere pro putin. Tutte puttanate pensate e studiate dal frottolo che si sta riempendo la bocca alla sua leopoldina. Che vergogna
  • harry haller Utente certificato 1 mese fa
    ..però ve devo tira' l'orecchie (e pure 'i capelli): quer "Rosalba Castiglione - Assessora", m'ha fatto accappona' 'a pelle: ma che è, 'sta vena "boldriniana"??? (nun famo scherzi....)
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    IL CARRO DI FIENO Viviana Vivarelli E allora, una volta assodato a furor di media, che Renzi è morto e che si riesuma Berlusconi, vediamo la corsa indecente degli ignobili, i ‘competenti’, gli ’intellettuali’, ì ‘democratici’ verso il carro di Arcore. La mummia, riesumata, spopola, in una versione bieca e da film dell’orrore. Come nel trittico di Brueghel “Il carro del fieno”, appare la civetta, simbolo dell'inganno, mentre il demonio azzurro, con la sua tromba, rappresenta l'adescamento al peccato, dal verbo olandese trompenche che significa ingannare. Il corteo è trascinato da diavoli verso l’inferno, mentre in basso, attorno al carro, si dimenano personaggi di ogni estrazione sociale per accaparrarsi il fieno anche con forconi, scale e altri strumenti, finendo per litigare tra di loro (le due donne), se non addirittura uccidersi (l'uomo col cappello che sgozza un altro uomo). Tutti cercano di salire sul carro del vincitore dando di sé un’immagine orrida e truculenta in cui muore ogni dignità e ogni onore. CACCIARI L’unico bando di prova per ora dei 5stelle è stato quello delle amministrative locali, ma con i tagli ai fondi e la confusione nei poteri, è praticamente impossibile governare una città, per chiunque. Obiettivamente il M5S rappresenta un gran rischio ma come si può dire con certezza che governeranno peggio di Berlusconi o di altri? LUCIA ANNUNZIATA Con B saltano in campo i due grandi problemi che lo hanno sempre accompagnato: il fatto che Fi sia un partito padronale e il conflitto di interessi. I 5stelle hanno almeno il merito del rinnovo del Parlamento con il 25% di volti nuovi e riuscire a parlare di politica a gente che non ne poteva più. Ritengo che vadano ascoltati attentamente. GIAMPAOLO PANSA Quella tra B e Di Maio è un’alternativa che non accetto (contento te!). SEGUE SOTTO
    • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
      GIANNI VATTIMO Preferisco Berlusconi, noi tutti lo conosciamo meglio di Di Maio e il male conosciuto è meno pericoloso dello ‘stravagante’. Io non so cosa sono i 5stelle, non so cosa sanno fare, non so cosa pensano (ma informati! Salame). Perciò sono d’accordo con Scalfari. ENRICO MENTANA Io nemmeno voto… TOMASO MONTANARI Peggio di B c’è solo Renzi che ha realizzato il programma di B. E pensare che Scalfari definiva B il punto più basso della storia d’Italia! MARCO TARQUINIO (diretto di Avvenire, giornale cattolico) Spero che il ventaglio delle scelte sia più ampio. GIOVANNI VALENTINI (Espresso e Repubblica) Per nostra fortuna non dovremo scegliere tra questi due (ma va?), vedo un Di Maio contro tutti, ma una risposta l’avevano già data Letta, Bersani e D’Alema quando a suo tempo scelsero B per le larghe intese. PIERO IGNAZI (e questo sarebbe un politologo???) I 5stelle sono un fenomeno che molti non comprendono anche per loro colpa. Non fanno nulla per chiarire chi sono o cosa vogliono (ma va?? ma se sono 10 anni che lo dicono!!). Quindi non darei molta importanza alla frase di Scalfari. SERGIO STAINO Ho fatto questa vignetta: “Scalfari preferisce Berlusconi a Di Maio. Bobo risponde: “Anche Di Maio preferisce Berlusconi a Scalfari”. Ma B a me pare il male minore. In questo momento il ‘mostro’ B mi pare meno spaventoso del mostro Di Maio-Salvini (ma quando??) FAUSTO BERTINOTTI La scelta dei 5stelle sarebbe solo un voto di contestazione (vaglielo a spiegare che c’è ben altro!) contro le classi dirigenti e contro la religione della stabilità. Quello che ha detto Scaklfari non mi stupisce: l’imperativo delle classi dirigenti è l’autoconservazione. BEPPE SEVERGNINI Nessuno dei due è in grado di governare l’Italia per motivi diversi, ma preferisco il passato discutibile di B al futuro imprevedibile che avremmo con Di Maio (e ti pareva!!) https://natangeloemme.files.wordpress.com/2017/11/24-novembre-2017.jpg?w=700
  • harry haller Utente certificato 1 mese fa
    ....comunque, nessun teleggiornale parla de 'a faccenda; stamane, 'nvece, se parla molto de le merdose dichiarazzioni der Ministro Calenda riguardo Virginia, dipinta ar solito come n'incompetente/assente ar Fondamentale Incontro con le Imprese, e che quindi, rifiuta ben 1,2 mijardi de fantomatici investimenti pe' "Roma Capitale": se parla tanto de "fake news" , ma qua, temo che se tratti pure de n' "fake Minister": rega' ce/ve tocca de sporca' 'e mani e de manna' subbito quarcuno a la TV no a controbattere ar guano der "fakeminister" : nun è necessario argomenta': m'abbasta che lo si manni platealmente affanculo e sarò sazzio.........
  • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
    ....i prodiani, Campo Progressista di Giuliano Pisapia, i Verdi di Bonelli, i radicali della Bonino, gli europeisti di Benedetto Della Vedova, l’MDP di Speranza, Civati e Fratoianni, Bersani (l’Amleto di Bettola, che un po’ sta contro Renzi e un po’ ci ritorna come uno jo jo), gli alfaniani di Alternativa popolare, Sinistra Italiana, Possibile, i socialisti di Riccardo Nencini, i Radicali di Riccardo Magi,PCI, Risorgimento Socialista, Cento passi di Fava e l'Italia dei Valori di Ignazio Messinaione Civile,.... Vivì, tutti questi hanno un compito ben preciso, affidato loro da 1816 tramite 6181: riacciuffare i transfughi che vanno a votare M5*.
  • harry haller Utente certificato 1 mese fa
    Babbeo: "Rifiuto l'etichetta di perdente"; E' vero, se merita quella de "sostanza velenosa"...
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ...pure 'a etichetta der "Guttalax" attaccata ne 'a fronte, sarebbe 'a morte sua: 'nfatti Babbeo, fa' caca'......
  • Francesco C. Utente certificato 1 mese fa
    E' un bene che persone come Oreste pongano in evidenza il problema delle fake news perche' poi difficile credere alle notizie che parlano di donne che si tagliano la gola davanti al comune o di para' che si sparano un colpo alla testa per una cartella di equitalia : http://www.ilgiornaleditalia.org/news/cronaca/849472/Crisi--donna-si-impicca-nel.html http://www.ilgiornaleditalia.org/news/cronaca/859145/Si-taglia-la-gola-davanti-al.html http://www.ilgiornaleditalia.org/news/cronaca/874714/Cartella-Equitalia--ex-para-si.html http://www.ilgiornaleditalia.org/news/cronaca/858684/Morto-il-disoccupato-che-si-era.html http://www.ilgiornaleditalia.org/news/cronaca/876342/Disoccupato-riceve-notifica-di-sfratto-e.html
    • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
      Credo che il tuo accostamento delle" fake news" politiche a questi link sia proprio scemo! Vieni dalla leopolda vero?
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    3 E gli ignobili e indecenti vertici e cosiddetti ‘intellettuali’ del Pd cominciano la corsa forsennata verso il carro del nuovo, probabile vincitore. Ma a questo punto lo schifo trabocca. “Io sono Hector Horeau e vi odio. Odio i sonni che dormite, odio l'orgoglio con cui cullate lo squallore dei vostri figli, odio ciò che toccano le vostri mani marce, odio quando vi vestite per la festa, odio i soldi che avete in tasca, odio la bestemmia atroce di quando vi permettete di piangere, odio i vostri occhi…odio i pianoforti che come bare popolano il cimitero dei vostri salotti, odio i vostri amori, odio la miseria dei vostri sogni, odio il rumore delle vostre scarpe nuove, odio ogni singola parola che avete mai scritto, odio ogni momento in cui mi avete toccato..odio tutti i vostri giorni più belli, odio tutto quello che mi avete rubato, odio i treni che non vi hanno portato lontano, odio i libri che avete lordato con i vostri sguardi, odio lo schifo delle vostre facce, odio il suono dei vostri nomi, odio quando vi abbracciate, odio quando battete le mani…odio ogni singola parola che mi avete strappato, odio la miseria di quel che vedete quando guardate lontano, odio la morte che avete seminato, odio tutti i silenzi che avete straziato, odio quando vi capite, odio qualsiasi terra che vi abbia ospitato..Io disprezzo il vostro destino. E ora che mi avete rubato il mio, solo mi importa sapervi crepati. Il dolore che vi spezzerà sarò io, l'angoscia che vi consumerà sarò io, il tanfo dei vostri cadaveri sarò io, i vermi che si ingrasseranno con le vostre carcasse sarò io. E ogni volta che qualcuno vi dimenticherà, lì ci sarò io. Volevo poi solo vivere. Bastardi.“ (Baricco)
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    2 Risorgimento Socialista, Cento passi di Fava e l'Italia dei Valori di Ignazio Messina (può darsi che qualcuno l’abbia scritto doppio per l’anda e rianda, ma certo non è un bel vedere). Nella galassia di questa minutaglia non ce ne sono due che vogliano stare insieme. E tutti, salvo i renzioti, odiano Renzi e quello che ha fatto. Quando poi si è passati al ballottaggio di Ostia, il Pd sapeva benissimo che avrebbe perso, visto che non solo il X Municipio era stata sciolto per mafia e crimine, neofascisti e Capound spopolavano ma il suo ultimo sindaco, Pd, Andrea Tassone era stato condannato a 5 anni di carcere per mafia capitale (per quanto fimo all’ultimo i vertici del Pd lo avessero difeso a spada tratta). Ma a questo punto è successo un fatto strano. I media che fino a quel momento avevano sostenuto e difeso il Pd e che avevano minimizzato fino a limite del ridicolo, hanno deciso di colpo, in modo unanime che Renzi era fallito e il Pd doveva sparire. E questo, visto l’accanimento con cui il 99% dei media hanno difeso Renzi finora, è una sentenza peggiore di quella della Severino o di Strasburgo, mentre chi finora sbraitava insulsità a favore del mister Bean di Rignano di colpo si converte al Per quanto potenzialmente vincente, Musumeci, con 36 seggi su 69, non ce la fa a governare la Sicilia. Ha chiesto perciò aiuto a Renzi e Renzi gliel’ha dato! Del resto l’infernale Rosatellum non garantisce al Pd il Governo nemmeno dell’Italia. E’ stato un autogoal in piena regola. Per cui o Renzi sparisce o si aprirà anche a Berlusconi, perdendo tutti coloro che, a differenza dell’ignobile Scalfari, non chiuderanno affatto tutti e due gli occhi sui crimini del peggiore e più corrotto leader europeo, un leader che secondo il periodo di attesa della Corte di Strasburgo per altri 10 mesi non potrà nemmeno entrare in Parlamento, segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    3 uno che i giudici di Milano nella sentenza hanno definito un mostro come “una naturale capacità a delinquere"e una "naturale capacità nel perseguire il disegno criminoso". Come gli ha fatto dire Notturno concertante: “Renzi: "Mi auguro che Berlusconi sia della partita”. Orfini è troppo scarso alla Playstation”. “Renzi: "Mi auguro che Berlusconi sia della partita”. E pure Cateno De Luca”. Beh, che male c’è? Dopotutto il delinquente Verdini, sodale di Berlusconi, aveva già fatto da balia a Renzi per conto di Berlusconi, pagandolo e preparandolo affinché diventasse sindaco di Firenze, mettendogli contro una nullità e Renzi non solo aveva preso Verdini con sé, ma, quando il tizio è stato condannato a 9 anni di carcere per truffa e bancarotta fraudolenta (ma in precedenza aveva già gestito appalti pubblici in modo illecito, era stata coinvolto per partecipazione a società segrete, aveva manovrato giudici per far loro approvare il Lodo Alfano, aveva diretto una cupola delinquenziale per l’eolico in Sardegna, aveva rubato nel terremoto dell’Aquila, era stato in conflitto d'interessi pari a 60,5 milioni di euro per la banca di cui è stato amministratore, era stato accusato di finanziamento illecito e truffa aggravata, e alla fine era stato condannato a anni di reclusione e all'Interdizione perpetua dai pubblici uffici. Ma Renzi, per salvare in qualche modo questo delinquenziale alleato, fa mettere nel Rosatellum un emendamento salva Verdini, con cui questo delinquente può candidarsi all’estero! Ormai le mascalzonate di Renzi sono troppe! Fatto sta che, dopo il voto di Ostia, che tutti si erano affannati a minimizzare, e la fallita mission di Fassino che fatto il giro delle sette chiese della sx si è visto prendere a sberleffi e pernacchi, ecco che di colpo i media cambiano bandiera. Dicono a una voce sola che il tripolarismo è morto, che Renzi è finito e che ora c’è un solo e unico Bipolarismo: Berlusconi contro Di Maio. segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    1 IL PD E’ MORTO: RENZI E’ STATA LA MANO, MA TUTTI I SODALI DEL PD GLI HANNO LUSTRATO IL COLTELLO Viviana Vivarelli Ieri si sono aperti i 3 giorni dell’ottava Leopolda ma la sicumera di Renzi non la salverà dall’aria di attuale disastro. “"Rifiuto l'etichetta di perdente", ha dichiarato Renzi uscendo dalla bocciofila” (valeriomoro). Lo sapevano tutti che in Sicilia il Pd avrebbe perso. Il debole candidato del PD Micari ha ottenuto il 18,6 % (solo 13 seggi all’ARS che ne conta 69) , ma già un mese prima del voto in 14 avevano lasciato le liste di csx a sostegno di Micari, per passare a Musumeci. La colpa di questa scelta siciliana non è stata solo del forte astensionismo, della mafia, della delinquenze politica, dei voti venduti per 15 euro, delle masse clientelari come i quasi 18.000 voti al figlio di Genovese, che, come il padre, prometteva posti di lavoro, la colpa è stata del fallito governo di Crocetta che ha deluso tutti e del fatto che, mentre il ‘patto dell’arancino’ (Berlusconi, Meloni, Salvini) ha compattato il cdx, la condotta scriteriata di Renzi ha diviso il csx, mentre Alfano (Alternativa Popolare) periva miseramente al 4% e prendeva meno di Salvini. Nel 2012 la coalizione di Bersani aveva preso il 21,4%, nel 2017 quella di Micari ha avuto il 25,2, ma Bersani i suoi li aveva uniti, Renzi non ha saputo che dividere. Grazie a Renzi e alle sue cacciate scriteriate, il csx è oggi diviso tra i renzioti, i centristi di Casini (che Renzi ha cercato di comprare mettendolo a capo della ridicola Commissione Banche), i prodiani, Campo Progressista di Giuliano Pisapia, i Verdi di Bonelli, i radicali della Bonino, gli europeisti di Benedetto Della Vedova, l’MDP di Speranza, Civati e Fratoianni, Bersani (l’Amleto di Bettola, che un po’ sta contro Renzi e un po’ ci ritorna come uno jo jo), gli alfaniani di Alternativa popolare, Sinistra Italiana, Possibile, i socialisti di Riccardo Nencini, i Radicali di Riccardo Magi,PCI, Azione Civile, segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Laura Tonino C'è una sola speranza ed è quella dove sono vivi la partecipazione,l'impegno e l'emozione Trovo devastante moralmente e culturalmente che l'intero arco intellettuale e giornalistico sia capace solo di rammaricarsi di errori e orrori passati ed abbia ormai perso anche la speranza e l'entusiasmo di proporsi in qualcosa di nuovo Prima guardavo tg,compravo giornali..Ora vedo che dalla prima all'ultima riga,dalla prima all'ultima parola,nulla di ciò che dicono merita più la mia attenzione E' questo il motivo della disaffezione e dell'astensione(del resto i giornali continuano a perdere lettori finché arriveranno alla completa chiusura).Si continua a silenziare e denigrare il cambiamento con una vera e propria persecuzione a tempo pieno,presentando(per contratto)in alternativa quaquaraqua,diavoli e menefreghisti d'ogni fattura,nelle espressioni quotidiane di egocentrica volgarità e superficialità La mancanza di sincerità:non riconoscere la portata storica immensa del M5S Stelle per quasi un decennio… non potersi permettere di sorridere neppure quando piantano gli alberi sotto casa tua La spasmodica ricerca della puttanata per parlarne male nelle solite lagne:"Avete visto! Noi saremo anche bagasce in cattiva fede ma loro non fanno miracoli e non sono certo Gesù Cristo!" Non poter esprimere positività e affetto per chi, con la normalità ha costruito qualcosa di straordinario Tutto questo non poteva che trasformare la sedicente sx e la sedicente dx in allegorie Maschere di se stessi.Maschere dei loro valori L'ambizione sfrenata per il potere,privata dell'amore per la comunità,per le persone,della fatica necessaria per avviare buoni progetti.E l'odio perenne per la normalità,per la semplicità,per l'umanità,che è diventato paura di affrontare se stessi.Delirio di onnipotenza e certezza di impunità nei templi dell'avere, accompagnati dal vuoto cosmico nel circo ormai chiuso dell'essere accompagnati dal vuoto cosmico nel circo ormai chiuso dell'essere.
  • Carlo Scoccimarro 1 mese fa
    Possibile nessuno si rende conto che questo è un proclama pieno di ipocrisia e inesattezze? Per chi non lo sapesse la legge regionale Lazio 12/99 prevede una sanzione amministrativa di 21.000 euro che se non pagata entro 30 giorni arriva a 65.000 per chiunque stia in un alloggio popolare senza averne diritto, quindi invece di dire tante sciocchezze, visto che sa chi sono questi abusivi benestanti, mandasse loro i vigili a casa a lasciare il verbale per rilascio alloggio e sanzione amministrativa, poi spiegasse pure che molti di questi che il comune di Roma considera abusivi, abusivi non lo sono affatto, questo perché il Comune di Roma interpreta la legge a modo suo invece di applicarla, tanto è vero che altri comuni del Lazio considerano regolari persone con la stessa situazione che a Roma invece sarebbero abusivi, mi riferisco ai figli subentrati ai genitori dopo il decesso, i quali pur avendo tutti i requisiti, reddituali e patrimoniali, a Roma vengono considerati ingiustamente abusivi, quindi invece di commentare senza sapere nulla, documentatevi un pochino e vi renderete conto che questo assessore ha fatto una sparata, parla degli abusivi benestanti, perché non regolarizza quelli che avrebbero diritto allora? La verità purtroppo è che questa amministrazione non è poi tanto differente dalle altre, al Comune di Roma è pieno di imbecilli, impiegati e dirigenti incapaci e arroganti che rovinano la vita alla gente, comincio a pensare che non voterò più M5S se continuerà a permettere certe stupide sparate.
    • Carlo Scoccimarro 1 mese fa
      Rettifico, è T.B. quello che ha capito, non il saputello Luca che crede che le sue opinioni siano sopra le leggi vigenti.
    • Carlo Scoccimarro 1 mese fa
      Solo Luca ha capito la situazione,gli altri sono solo poveri idioti che non sanno niente dell'argomento e insultano pure, prima di rispondere avrebbero potuto provare ad informarsi, invece no, troppo complicato, caro Luca nessuno risponderà nel merito perché quello che ho scritto è vero, poi l'altro che ha detto che i figli devono mettersi in lista, mamma mia, ma io dico perché fare il saputello per forza? Se non conosci la legge stai muto, non devi esprimerti per forza, comunque a tutti gli ignoranti che hanno risposto in modo inappropriato a questo commento voglio dire che loro sono la rovina del movimento, per questo ci chiamano grillini, Beppe ha detto che dovevamo fare sentir loro il fiato sul collo e io ho dato una informazione precisa, non ho dato una opinione, si vergognasse ti quelli che mi hanno insultato, bravo invece Luca
    • Luca P. Utente certificato 1 mese fa
      1. Le sanzioni arriveranno vedrai, li hanno appena scoperti, dagli tempo. 2. i figli subentrati ai genitori, pur avendo i requisiti, devono iscriversi alle liste e aspettare l'eventuale assegnazione, non esiste un diritto di discendenza.
    • T.B. 1 mese fa
      Insulti, insulti, insulti... non appena uno scrive qualcosa che non vi garba non siete capaci di scrivere altro che insulti. Io non lo so se quello che scrive Scoccimarro è vero o è falso, ma due sono i casi: o sapete che è falso, e allora contestateglielo nel merito, così quelli come me che non ne sanno nulla potranno farsi un'idea più compiuta, oppure statevene zitti e aspettate che dica qualcosa qualcuno che ne sa di più. Ma veramente pensate che per rendere questo blog un luogo virtuale di scambio democratico, sia necessario insultare chiunque si azzardi ad esprimere qualsiasi accenno critico??? Che palle!!!
    • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
      Caro9 Scocci marroni.... evidentemente non hai capito una sega. Si tratta di ripartire da Zero...chi non ha diritto fuori...chi ha diritto lo dimostri e documenti...dopo di che si assegnano le abitazioni a chi ne ha diritto! Credo che quelli che abitano nelle vetture ne abbiano di ritto rispetto a chi ha un reddito di 90 mila euri. Non credi? Adesso accomodati al cesso!
    • Angela. 1 mese fa mostra
      No guardi, non ci siamo: per il momento l'amministrazione Capitolina sta solo INVITANDO le persone benestanti ad abbandonare le case popolari per darle a chi ne ha realmente bisogno. Le sta invitando a fare un gesto di onestà. Sta dando una possibilità di uscire da un appartamento a cui non hanno diritto senza alcuna sanzione amministrativa, cosa MAI ACCADUTA IN PASSATO. Se questo non è essere onesti mi dica allora lei cos'è l'onestà.
    • enzo calderini 1 mese fa
      Se devi alzarti alle tre del mattino a scrivere cazzate,vai dallo strizza cervelli.Senza offesa è solo un consiglio, ciao.Enzo.
    • Maria P. Utente certificato 1 mese fa
      le stupide sparate le fai tu con la tua malafede
  • sergio boscariol 1 mese fa
    ma i tre precedenti (cosi )che facevano le comparse di sindaci erano come le tre scimmiette ??? mafia capitale?quando mai erano troppo occupati con la cul...tura...
  • best famous quotes 1 mese fa
    https://tinyurl.com/y74r6skb
  • Fabio T. Utente certificato 1 mese fa
    Firme "autorevoli" preferirebbero B. ad una cultura legalitaria ed antimafia, un messaggio devastante . Sono gli stessi che dirigono campagne denigratorie e infamanti contro il m5*, capaci di inventarsi la bava alla bocca se li tacci di squadrismo , perché per loro la minaccia immanente, da trasmettere, sono i caratteri simil- runici o un braccio teso. E basta. Cosa sia la stampa libera, fatta da editori puri che trasmette info e non esclusivamente opinioni interessate, son capaci di spiegartelo a modo loro , tra una riunione di CDA e l' altra fatte per capire come imbiancare il sepolcro che dirigono e renderlo attraente.
  • mimi terlizzese Utente certificato 1 mese fa
    Dedicato a Berlusconi e a Renzi. Oramai Berlusconi non sa fare altro che parlare ferocemente male del M5S. E' diventato un chiodo fisso che gli sta levando anche il sonno. Però più ne sparla e più la gente intuisce che lo fa soltanto perchè è terrorizzato dell'avanzata del M5S nei risultati delle elezioni e dei sondaggi. Il suo tormentone è che il M5S è PERICOLOSO. Mi sembra strano che se ne sia accorto solamente adesso, forse dal risultato delle elezioni siciliane. E' talmente pericoloso che non se la sente di affrontare le elezioni soltanto con il suo partito e va cercando alleanze e tanta sarà la paura che finirà per allearsi anche con Alfano, oltre a Salvini e la Meloni. E' lo stesso terrore che spinge Renzi a sbracciarsi per recuperare il vecchio PD e a bramare alleanze con Alfano, Pisapia, Verdini e tutti gli sventurati del gruppi misti. A te Berlusconi, e a te Renzi perchè non affrontate il M5S presentandovi alle elezioni soltanto con il vostro partito? Perchè siete certi di fare una figuraccia mondiale e di recitare il vostro de profundis. Sappiate comunque che il giorno della vergognosa disfatta si avvicina sempre di più e che il mare di melma in cui vi trovate invischiati vi inghiotterà prima di quanto possiate immaginare.
  • fabio S. Utente certificato 1 mese fa
    quanno ce vo ce vo'.....
  • flavio59 1 mese fa
    Crozza ha fatto mea culpa sulla cagata che ha fatto nella puntata scorsa sull articolo infamante di Severgnini sul NYT contro Luigi Di Maio, facendolo passare per un articolo scritto da giornalista americano. Si è giustificato dicendo che non lo sapeva e l hanno ingannato. Sarà.... comunque al posto di Gigi Di Maio a Severgnini gli farei un mazzo cosi dal punto di vista legale!!! Ha scritto gratuitamente cose davvero pesanti.
  • Veronica2 1 mese fa
    E' stato pubblicato l'elenco di cento impresari che hanno avuto finanziamenti dalle banche venete e non li hanno restituito, facendo fallire la banca. Mi sono sorpresa nell'apprendere che i beneficiari di questi mutui sono grandi imprenditori italiani. Allora mi è sorta la domanda, ma allora sono gli appartenenti a Consfindustria, Confcommercio, che ci spolpano le banche rinpinguate con i soldi dei risparmiatori? Nessuno ce lo aveva mai detto.
  • angelo 1 mese fa
    Virginia facci un favore. pubblica i nomi dei 1.600 che stanno nelle case popolari ongiustamente.
  • Donatella davanzo 1 mese fa
    Finalmente! Complimenti alla Raggi ed a tutto lo staff per questa buona notizia. Grazie per l instancabile lavoro che state facendo per tutti noi
  • Veronica2 1 mese fa
    Berlusconi continua a sparlare contro i portavoce del m5s. Sostiene che non hanno mai lavorato, che non hanno risparmi , che sono invidiosi di lui e per finire che il programma del m5s, farà andare in malora l'Italia.Io voglio dire a B che gli italiani hanno sempre pagato le tasse, mentre lui le sue, le ha sottratte agli italiani e che il programma del m5s è bellissimo, perchè è stato scritto insieme a tutti gli attivisti. Se ora non abbiamo più risparmi è perchè questo sistema finanziario marcio, ce li ha sottratti. Questo sistema senz'altro creato anche con il benestare del suo governo di oltre vent'anni. E' vergognoso e vile che non abbia nessun altro strumento che quello di denigrare il m5s. Se c'è un invidioso è lui, egli non possiede la cosa più importante: l'onestà, carattere prevalente del m5s. Cerca di sbiancarsi con l'intervento del Tribunale europeo, ma sarà impossibile scrollarsi di dosso tutte le magagne della sua esistenza.
    • massimo m. Utente certificato 1 mese fa
      Berlusconi è già morto...
  • giuliano da jesi 1 mese fa
    ciao ,dimenticavo la bonino sta difendendo a spada tratta l'europa,qualcuno gli dica che l'europa ci sta rendendo schiavi
    • Sam D. Utente certificato 1 mese fa
      lo sa lo sa.....
  • giuliano da jesi 1 mese fa
    ciao, sto vedendo La bonino emma sulla aette ,fare la solita buonista specialmente adesso che si rivuole candidare per le elezioni, ALLORA CON IL CUORE VORREI DIRE, quando 15 0 20 anni fa non mi ricordo di preciso con dei banchetti te eil tuo partito radicale raccogliesti le firme per toglierci l'articolo 18 ,eri buona pure quella volta, fatti un esame di coscienza signora Emma, qualcuno si ricorda de sto fatto?
  • massimo m. Utente certificato 1 mese fa
    Non basta uscire sbattendo la porta e andare via per salvarsi. Ogni luogo lasciato e abbandonato viene monopolizzato dal nemico Guardiamo persino la tv, in Rete, e andiamo anche negli studi televisivi del Potere, perché il nemico va conosciuto e non va mai lasciato prolificare tranquillo, in nessun luogo, anche il più infimo. Siamo a Roma. Forza Virginia! Siamo anche entrati in Parlamento, un Palazzo che faceva ribrezzo, dove la partitocrazia italiana imperava proprio sulle disgrazie del popolo create ad arte per risucchiargli fino all’ultima goccia di sangue. Non siamo scappati ed oggi in quel Palazzo abbiamo costretto tutti a votare leggi vitali per ogni cittadino. Non siamo rimasti fuori, sapendo che non basta ciò per salvarsi, e non siamo scappati: divenuti la prima forza Politica del Paese rischiamo piacevolmente di occuparlo in maggioranza fra non molto in un Governo dei cittadini a 5 Stelle. Siamo entrati in un’Europa svilita dalle sue intenzioni originarie, che fa ribrezzo anch’essa. Ma non scappiamo e lottiamo per ogni italiano nei posti dove si decide il nostro futuro. In Europa l’Italia di renzusconi giustamente non è ancora credibile e fa le veci di maggiordomo del Potere finanziario. Ma noi ci siamo in Europa e non ce ne andremo finché l’Italia abbia un governo 5 Stelle e sia finalmente credibile e strategica anche in Europa. Se poi, e solo se poi, non vorranno ascoltarci, andremo via ma credo non converrà a nessuno di loro. Noi andremo pure negli USA, andremo in Giappone, in Cina, in Russia, in Corea, a Nauru... ed in ogni parte più sperduta del mondo, a presentare un miracolo mondiale, il MoVimento 5 Stelle. Non condiVidere una tale meraviglia sarebbe da idioti oltre che da egoisti. Se non condividiamo e non partecipiamo con tutti il nostro Sogno saremmo i primi a tradirlo Non scapperemo mai da alcuna situazione, specie la più disastrosa per noi e per tutti, finché non avremmo fatto tutto il possibile. Noi molliamo mai
    • william 1 mese fa
      e dell'euro non si parla più?uscirne o no ..ma l'argomento è sparito....perché?
    • massimo m. Utente certificato 1 mese fa
      Noi non molliamo mai. Noi no, noi, no!
  • terenzio eleuteri Utente certificato 1 mese fa
    Sono pienamente convinto che l'articolo di cui sopra non ha nulla a vedere con il breve corsivo che scrivo. MA incomincio ad essere fortemente turbato dalle preoccupazioni che la sette riesce a trasmettere nella trasmissione serale di otto e mezzo, per la malattia e lo stato di salute del PD. Consulti su consulti gestiti da una giornalista per scoprire errori, malattie invisibili possibili e probabili cure rigenerative. SE anche un semplice cittadino può azzardare un'opinione è che c'è limpresione che l'interesse per il popolo sia sparito e in sua vece è cresciuto molto l'interesse per le cose! BUONA NOTTE !!
  • harry haller Utente certificato 1 mese fa
    Oggi, dopo la diretta dello sbarco sulla Luna nel 1969, stasera ho avuto occasione di rivedere il TG1; beh, direi che è peggiorato.....
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ...me chiedo solo perchè a que' stronzi, je dovemo paga' 'sta infinita campagna propagandistica co' 'sto cazzo de "canone".....
    • Eposmail. ,, Utente certificato 1 mese fa
      https://www.youtube.com/watch?v=IE3Our06P5Y
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ..ah, der M5S se n'è parlato quanno er Pompetta ha affermato de scenne in campo pe' ferma' er "pericolo populista": massì, speramo scenna in camposanto, ma dopo 'e elezzioni, sinno' Porca Italia, fa pure er botto....
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ...servizzi su de n' cazzaro sur treno, fermo immaggine a ripetizzione der vecchio maiale, Algerino co' i suoi picciotti a 'na riunione de cosca, pardon, de partito,...'e solite cose....
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    Per le "politiche"...stiamo vicini vicini,stringiamoci a corte,siamo solidali,aiutiamoci l'un con l'altro,non facciamo ci fregare dai populisti(che brutta parola vero) quelli ci tolgono il denaro.... quello a cui noi aspiriamo da una vita. Non a caso siamo da trent'anni in politica...noi siamo i più esperti i più capaci...lo dicono i risultati: 1-Abbiamo aumentato il debito pubblico. 2-Abbiamo reso in miseria sempre più cittadini. 3-Abbiamo chiuso le fabbriche. 4-Abbiamo svenduto le aziende storiche italiane. 5-Abbiamo distrutto il lavoro. 6-Abbiamo obbligato giovani e vecchi a scappare dal paese. 7-Abbiamo ridotto al lastrico,la scuola,la sanità,i trasporti...ecc. Dopo questi risultati gli italiani continueranno a votarci...anche se andranno a votare molti meno...anzi proprio quelli che non andranno a votare ci rafforzeranno. Siamo invincibili. Dopo questo quadro sommario credo che agli Italiani rimangano poche possibilità per cambiare se non votare il M5s!
  • Fabio T. Utente certificato 1 mese fa
    Non mi aspetto che un papa vada a fine mercato, tra i rovistatori di scarti buttati, per dir loro che serve lavoro e non un reddito di cittadinanza . Inimmaginabile che scalfari , totem del cashmere unto di caviale, vada a visitare un picchetto di fabbrica occupata a dire che preferisce B. ad un incensurato .Fuori dal mondo un ricco che toglie la casa a un povero e se ne va spontaneamente, con le lacrime agli occhi per la sua miseria, quella dentro. M5* unica speranza di cambiamento, non ce ne sono altre.
  • Paola L. Utente certificato 1 mese fa
    Mica facile essere bambini in Italia al giorno d'oggi; vai all'asilo e le maestre ti menano, vai a scuola e i bulli ti umiliano, vai a catechismo e i preti ti molestano. Poi è chiaro che diventi adulto, non capisci più un cazzo e voti PD. DA fb Fulvio M.
    • massimo m. Utente certificato 1 mese fa
      Con un padre 5 stelle voti MoVimento, a 16 anni.
  • Patty Ghera Utente certificato 1 mese fa
    Mantova, indagato sindaco Pd: "Favori sessuali in cambio di fondi"
    • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
      Ci deve essere andato anche il "mantovano" ritornando però sul nostro blog con un pò di bruciore al culo. Credo che lo conosca personalmente e ne abbia apprezzato le doti!
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    Per Roma ci vuole la Ecospurghi del M5s.... pulizia,pulizia,pulizia... ecco perchè il Nano ha paura ,in tanta sporcizia sparsa per anni: ha paura di un vento nuovo,di aria fresca,di onestà e trasparenza. Non ha più paura dei Comunisti(falso) perchè ci convive tranquillamente: li ha comprati!
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    OT mediatico Pur di smerdare il M5s si invitano Sgarbi e Gasparri. Quando un canale invita certa gente merita di essere oscurato per indecenza e vergogna! Questa è il livello di informazione che gli Italioti si aspettano? Chiudete quando vedete certi personaggi!
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    Il nano malefico da Corleone farà la fine di Al Capone! Messo in galera per omissione della dichiarazione dei redditi....hahahha.... si è comprato politici, Magistratura,la Rai,la stampa e si associato alla Mafia... quindi un uomo tranquillo nel suo sarcofago di villa San Martino! Signore ti prego sii obiettivo e giusto,non vorrei che fosse arrivato anche a te con don Verzè. Hahahha..,. che popolo di coglioni!
  • sebastiano b. Utente certificato 1 mese fa
    Buonasera Benissimo era ora, brava Raggi, 'domani in TV verrà commentato il fatto'?? così tutta Italia saprà?? i giornaloni non ritengono notizia?? e li che sta la mancanza QUESTO è ciò che a noi manca... ma lo avete sentito Berlusca al TG5, va bene che la rete è sua.. ma ha parlato a tutta Italia in 2 minuti, ovviamente sparlando di noi... ALLORA FACCIAMOLO ANCHE NOI... mai denaro verrà speso così bene...
  • bruno p. Utente certificato 1 mese fa
    SILENZIO:PARLA L’ESPERTO DEGLI ESPERTI Berlusconi è sceso di nuovo in politica per salvare il paese. Afferma che i parlamentari del M5S non hanno ne arte e ne parte senza alcuna esperienza,non hanno mai lavorato in vita loro,non hanno casa ne risparmio. Il che vorrebbe dire che sono dei cittadini comuni che non hanno arraffato come hanno fatto gli altri per cui vivono solo del loro stipendio come la stragrande maggioranza degli Italiani. Il suo discorso proiettato su un grande monitor come un ologramma che parla a quelle civiltà distopiche post industriali. Lui,l’esperto supremo deve salvarci dal programma delirante del M5S e afferma che con i pentastelalti al governo il paese andrebbe in rovina. Ma è lo stesso esperto dello spread 500? Lo stesso che diceva che lo spread non conta nulla mentre fu letteralmente cacciato dalle istituzioni prima che producesse altri fallimenti? E non dobbiamo alla sua geniale esperienza la riforma Fornero che ha prodotto gli esodati e ci fa moire lavorando? E già caro imprenditore-operaio se la nazione fallisce si salvano solo quelli come te che hanno accumulato immense ricchezze per una vita intera,quelli che portano i soldi all’estero,quelli che distraggono i fondi europei,quelli che evadono milioni di euro,quelli che si fanno le leggi ad hoc per la propria impresa come tutti gli operai del resto.
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    OT...Fake news Er bischero sur treno...ciuf...ciuf...ciuf... a''a stazzione de''a Leopoldina..." basta fake news"... aooo... er movimento mica c'ha 'a stampa e 'e TV ar servizzio suo, come te... e chi 'e fa 'e feke news.... mica er movimento... a pezzo de... rimbambito! Stai a tirà er sasso eppoi te nasconni? Ma chi te crede! Er bomba ar quadrato! Ma chi te cerca,ma chi te vole! Ma comme se pò stà a sentì sté stronzate!
  • Francesco C. Utente certificato 1 mese fa
    La Rivoluzione Pacifica e Liberale. ..l'Italia non ha bisogno di qualche riforma o mancia elettorale ma di una vera e propria rivoluzione liberale, pacifica, ma non per questo meno radicale e profonda.. Sì ! Ma sempre con le ghigliottine! Non si può pretendere che dopo tanti suicidi di persone che non sono riuscite a pagare il mutuo, equitalia, il fitto di casa, le bollette perchè senza lavoro da lustri o che hanno perso tutto a causa delle banche e di quelle che sono rimaste a guardare le case distrutte dai terremoti nell' indifferenza generale, delle mamme che si sono sgozzate nelle piazze davanti ai municipi, dei parà che si sono sparati un colpo alla testa grazie al fisco, di quelle che si sono impiccate a perchè non sono riuscite a pagare le tasse sommerse da atti giudiziari: non si può pretendere di cavarsela con una rivoluzione così, semplice semplice, casalinga alla panna con dolce ed ammazzacaffè a fine pasto. Troppi i cadaveri accumulati e stratificati negli corso degli anni. Troppi anche gli agenti di polizia ed i carabinieri morti a causa dello stato e di leggi inadeguate.Non fossero morti invano, almeno. Ma ad oggi, all' orizzonte, non si vede l' alba. Non credo che la gente la lascerà passare liscia, questa volta. Ma è solo la mia opinione :) :) :) [IMO]
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 1 mese fa
      Scusate, il povero Severgnini scrive sui giornali del potere: ci campa, tiene famiglia. Spiace che sciupi il suo talento azzardando opinioni che lo squalificano ...
  • Danyda bologna Utente certificato 1 mese fa
    ERA ORA CHE SI FACESSE PULIZIA Anche a Bologna ci sono famiglie che pagano 400/500 euro al mese per un appartamento di edilizia popolare. Ecco questi signori dovrebbero andare a mercato libero, lasciare il posto a chi veramente necessita di un alloggio popolare e l'ente dovrebbe smettere di fare business e tornare alla sua missione sociale. Questa "scroccopoli" deve finire in tutta italia. Perchè se è così a Roma e a Bologna, sarà così in tutta Italia.
    • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
      Danyda...tranquilla è così in tutta italia... voto di scambio... anche se non è mafioso sempre voto di scambio è!
  • Canzio R. Utente certificato 1 mese fa
    Virginia è esile, mingherlina , sempre sorridente,sembra "fragile".In realtà è un bulldozer,che non si ferma davanti a nulla .Gli attacchi sistematici, dei lombrichi, dell'informazione di regime, avrebbero demolito chiunque,lei,penso che abbia usato, il motto di Gianroberto,che diceva "E' difficile vincere, con chi non si arrende mai".Io aggiungo ,che è impossibile ,quando uno è anche onesto.A proposito di "onestà"avete visto sul televideo di ,faccia di...di orfeo,come hanno dato la notizia del sindaco di Mantova?si sono dimenticati di metterci il PD(ma che strano),ieri in quello della mummia è accaduto per Genovese Ir,si sono dimenticati.. FI(che strano). Dopo 6 ore è sparito addirittura tutto.Fanno sempre più schifo ...ma non è una novità,tanto lo sanno anche loro.
  • Giorgio Misuri 1 mese fa
    Ma se hanno usufruito illegalmente di un alloggio risparmiando rispetto agli affitti di mercato, non devono risarcire il Comune?
  • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
    Quante storie per un Porc. Mica lo tenevano in casa.
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    BRUNO FUSCO IL PATTO DEL NAZARENO Dal 2013,senza parlare degli anni precedenti, Napolitano non ha fatto altro che tenere al caldo il posto a B.Con la cacciata dal Parlamento, sacrosanta del pregiudicato,dovuta solo al M5S,si sono susseguiti alla Presidenza del Consiglio personaggi che nulla avevano a che fare con la volontà popolare e la democrazia:Monti,Letta, Renzi,Gentiloni.Il nazareno è il patto non scritto ma giurato dal PD al pregiudicato che mai si sarebbe andati alle elezioni per evitare una vittoria dei 5 stelle e restare in attesa della sua possibile riabilitazione dai servizi sociali e dalla sentenza che si aspetta dalla corte di Strasburgo Né Renzi,che lo sfida come interlocutore politico attendibile,e questo già dice tutto di quello che ho scritto sopra,né tantomeno Salvini e Meloni, ritengono B incandidabile,interdetto per legge dalla gestione pubblica,anzi gli attribuiscono un ruolo ancora cruciale alle prossime politiche, e qualche giornalista lo ritiene addirittura più degno di un giovane come Di Maio Siamo alla paligenesi del fascismo,che viene fuori dalle ceneri della memoria collettiva,ma non quella stellata,e che emerge chiara nelle domande dei giornalisti,che si permettono di paragonare, sia in qualità di giudizio umano che in quello politico,un pregiudicato evasore fiscale, dichiarato "pericoloso corruttore, nonché amico di mafiosi,condannato con sentenza definitiva e prescritto ma non assolto in altri processi,con un Di Maio che al massimo, avrà la colpa di essere troppo educato. Datevi una regolata alla coscienza, siete la vergogna dei giornalisti, soprattutto di quelli che pagano con la vita il proprio lavoro, e altri ancora vivi sono sotto scorta, oltre a quelli cacciati come nemici pubblici delle vostre schifezza immonde e della RAI del regime! Le elezioni si devono svolgere a Marzo 2018, se dovessero slittare oltre, anche Mattarella aveva una sua missione precisa.
  • terenzio eleuteri Utente certificato 1 mese fa
    Ci saranno senza dubbio dei lavori avviati....con i relativi costi. Non è possibile metterli a confronto con analogo precedente ???
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    Sarebbe bello poter risalire a chi ha dato queste"opportunità" e vedere se sono ancora in servizio.... denunciare e sbatterli fuori dall'amministrazione comunale. Prendere quelli che dovevano controllare,applicare le norme e i requisiti e che non hanno fatto e buttarli fuori..azzerare altrimenti ce li ritroviamo tra i piedi camuffati! Insomma i responsabili delle assegnazioni,e le congruità degli affitti! Comunque grande lavoro che avrà certamente la ricompensa dei cittadini onesti di roma!
  • antonio . Utente certificato 1 mese fa
    virginia cara , continua cosi'continua a essere la piu'onesta fra tutti,che dio ti protegga , noi piccola famiglia siamo con te. WM5S
    • massimo m. Utente certificato 1 mese fa
      Grandi
  • unodeitanti 1 mese fa
    eravamo certi dei risultati! tempo al tempo!
  • filippo a. Utente certificato 1 mese fa
    Ottimo lavoro! Avanti così
  • Silvano Bovi Utente certificato 1 mese fa
    Complimenti Virginia continua così questa è la strada giusta, te ne saranno grati i cittadini onesti. Non lasciarti intimidire piccola grande donna. ( Certo che constatare che ci sono cittadini furbi che fottono i più poveri e deboli fa molto male, è una vergogna.)
    • terenzio eleuteri Utente certificato 1 mese fa
      Cara signora....ed i politici cosa fanno ??
  • bruno p. Utente certificato 1 mese fa
    Pure il sesso vogliono pagà coi soldi nostri. Il piddino Mattia Palazzi,sindaco di Mantova ,pagava i favori sessuali con i contributi comunali.
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
      In galera questi delinquenti. W M 5 * * * * *
  • Silvio . Utente certificato 1 mese fa
    Fine del magna magna. Forza Virginia! OT Salvini è alleato di Berlusconi: Salvini "vorrebbe" abolire la schiforma Fornero, ma berluscao l'ha votata. Come la mettiamo? Male, ne vedremo delle brutte. Movimento 5 Stelle unica alternativa credibile a questo casino che è oggi l'Italia.
  • bruno p. Utente certificato 1 mese fa
    CHE NOIA UN ALTRO PIDDINO INDAGATO E’ la volta della parlamentare Camilla Sgambato indagata nel’ambito dell’inchiesta che ha portato al ri-arresto del ex sindaco di S. Maria Capua Vetere,Biagio Di Muro. Truffa ai danni della Presidenza del Consiglio,voto di scambio,abuso d’ufficio,turbativa d’asta solo per citare alcuni di reati commessi dall’associazione a delinquere dell’ex sindaco. Il sistema era quello dell’affidamento degli appalti a coop compiacenti in cambio di riscontri elettorali e nomine per spartirsi i soldi finanziati dal Governo e dall’Inps tramite la Presidenza del Consiglio,per l’attuazione di progetti nell'ambito delle politiche sociali. La Sgambato avrebbe raccomandato un componente dell’ufficio di piano,il solito do ut des del sistema Italia. Dove sono i titoloni dei giornali? E’ già questi sono dei robin hood all’incontrario,si mangiano i soldi destinati ai poveri per sistemare figli e cognati,meglio non svegliare il can che dorme potrebbe diventare populista
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
      Quanti sono gli esponenti in carica, riuscirà almeno uno ad arrivare a fine legislatura ? Che vergogna. Vergogna loro, naturalmente.
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ..."Malfattori de tutto er monno, unitevi".....
  • terenzio eleuteri Utente certificato 1 mese fa
    Ma la banda degli "esperti" non se ne era accorta oooooo sapeva ???
    • bruno p. Utente certificato 1 mese fa
      O sapeva Terè.
  • harry haller Utente certificato 1 mese fa
    OT "incredibbile ma vero"... MESSINA - Tutto annullato: per Cateno De Luca non resta in vigore più alcun divieto ed è stato tutto dissequestrato. Il Riesame (giudici Genovese, Smedile e Miraglia) ha accolto stamattina il ricorso del deputato Udc, dopo le accuse di evasione fiscale che avevano portato lo scorso 8 novembre al suo arresto. Già il giudice per le indagini preliminari, Carmine De Rose, aveva affievolito le misure cautelari nei suoi confronti, solo tre giorni fa. Restavano in vigore i sequestri e il divieto a ricoprire ruoli apicali in enti. Delle misure applicate a Cateno De Luca due giorni dopo la sua elezione alle Regionali, due settimane dopo, non resta più traccia. "Ma vi immaginate: io arrestato una settimana fa e ora un gip ha ritenuto carta igienica tutta la documentazione utilizzata per arrestarmi, ma questa come si chiama? Io la chiamo mafia giudiziaria", così aveva commentato De Luca al Tribunale di Messina la notizia della sua scarcerazione, lo scorso lunedì 20 novembre". 'A conferma che in Italia, e a dispetto de tutte le evidenze, riuscì a fini' in galera è davero n'impresa mostruosa: esse giudicati pe' fatti de gravita' immane e poi esse subbito "ripuliti" co' tante scuse (da giudici casualmente der posto), pare 'a normalita' de 'sto cazzo de Paese: ora, m'aspetto che Genovese venga regolarmente scaggionato pe' que' trenta mijoni su conti esteri e guadagnati cor sudore d'a fronte de ggenerazzioni de onesti lavoratori....(ma vaffanculo, va'...)
    • megon1 1 mese fa
      il padre voleva battezzarlo Alcapone Cateno poi ha pensato che bastava Cateno e il giudice gli ha dato ragione.
  • Dar T. Utente certificato 1 mese fa
    Che schifo! Gli abusivi benestanti! Mi fate venire il voltastomaco! VERGOGNATEVI! E ringraziate Dio che non verrete puniti come meritereste! MENO MALE CHE IL M5S C'È!!!
    • massimo m. Utente certificato 1 mese fa
      Baffetto docet...
  • Giuseppe Flavio Utente certificato 1 mese fa
    A proposito di invecchiamento.... Scalfari ha dimostrato di non capire il nostro tempo e quindi di essere un ignorante, il che per uno che si ostina a fare il giornalista è piuttosto importante. Già alcuni anni fa quando il M5S in Europa, per avere almeno qualche probabilità di poter parlare, fece un tentativo politico di opportunismo, con un gruppo di opposizione allo statu quo (di cui non ricordo nemmeno il nome) al solo scopo di aver più peso su certi argomenti comuni; ebbene, da quel giorno, il povero vecchio ha realizzato che il M5S non può essere affidabile perché uno che si allea col gruppo X si squalifica. Del resto la stessa posizione l'hanno sostenuta anche altre intellighenzie filo PD; e - mi spiace - anche alcuni nomi molto frequenti di questo blog - si stracciarono le vesti indignati. Questa è ignoranza bella e buona di chi non ha capito nulla del Movimento, nonché dell'importanza di far politica. Il trovarsi d'accordo su alcuni argomenti non significa per niente sposare l'ideologia dell'altro.
  • bruno p. Utente certificato 1 mese fa
    IL GENTIL COMUNISTA C’è qualcosa di distorto nell’ideologia di questa ultima generazione di sinistroidi che ha preferito dare il suo voto ad una corporazione piuttosto che ad una rappresentanza del popolo. In casi estremi,come dice Scalfari,sarebbero anche disposti a votare la destra ma i privilegi,quelli no,non si toccano. Generazione bastarda che ha impoverito il paese,che ha demotivato i nostri giovani,che ha insozzato tutte le amministrazioni pubbliche con parenti e falliti,banche,posti di rilievo nelle istituzioni ed ancora appesta la politica con la sua elefantiaca presenza. I chiagni e fotti generazionali,quelli che il padrone è il padrone e l’operaio è l’operaio,antico motto della destra che si è incarnato nel seno del sinistroide rampante,il figlio di papà e del nonno,il bocconiano del taglio delle pensioni dei poveri,delle scuri alla sanità e di ogni forma di assistenza sociale. Punkabbestia tra gli amici che fumano spinelli, abita in un attico di lusso,auto e moto a disposizione quando esce con i suoi pari,marche griffate e tante stronzate da status symbol. Al gentil comunista non importa chi sta al potere basta che gli sia assicurato il posto per se e per i suoi,gli siano concessi privilegi per risparmiare sulla casa,sull’auto,sul cibo e si sente appagato,il resto non è affar suo. Non importa se ha tolto il posto ad uno più meritevole,se occupa una casa con un fitto che spetterebbe di diritto a un disperato,se percepisce i soldi della formazione di cui non ha bisogno e se ha un incarico piovuto dal cielo. E vuoi mettere i moderati di Berlusconi,i leopoldiani di Renzi o l’Italia agli Italiani di Salvini per non parlare di quei vigliacchi che da anni non danno alcun contributo elettorale e sociale alla nazione. Mentre l’Italia affonda nella mediocrità si discute ancora della futura governabilità,chi vince la destra o la sinistra?magari si mettono assieme per fare un altro sfregio alla miseria.
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ...Beppe non "elogia la povertà", ma anzi, intende combattella anche col RdC...( poi, a Malindi in vacanza ce va pure l'impiegato reggionale a fianco de casa mia: che poi, ce se incontri quer sacco d'a spazzatura, po' capita' pure......)
    • megon2 1 mese fa mostra
      "Punkabbestia tra gli amici che fumano spinelli, abita in un attico di lusso,auto e moto a disposizione quando esce con i suoi pari,marche griffate e tante stronzate da status symbol." togli da punkabbestia a spinelli e mettici fa il rivoluzionario e elogia la povertà e poi aggiungi che fa le vacanze a Malindi con Briatore.ti ricorda nessuno??
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ..beh, 'i moderni Sinistri, rispetto a quelli de tant'anni fa, c'hanno er DNA modificato: j'hanno trapiantato er gene der Capitalista e pure quello der Trasformista; risurtato, er Compagno che campa cor culo de 'i poveri disgrazziati:'nsomma, n' gran fijo de 'na mignotta.....
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
      L'unico dilemma che affligge la Casta sia di finta DX che di finta SX o finto Centro, ( è tutto finto) è quello di trovare una alleanza tra loro che gli permetta di governare ancora e meglio distruggere questa povera Italia. Se non si sono ancora accordati o fanno finta di discutere l'unico argomento che li divide è chi sarà il capo della coalizione. Che i poveri non rompano le scatole, sempre a elemosinare, sempre le stesse richieste , uffa hanno rotto , ma perché non spariscono e vanno a farsi fottere. MALEDETTI , pagherete per questo.
  • guido ligazzolo Utente certificato 1 mese fa
    Brava Raggi ed i 5 stelle. In proposito però una considerazione; il cambiamento non si completerà se non verrà sostenuto dai cittadini che dall'attuale situazione trae giovamento, e non solo a proposito di alloggi: la strada sarà lunga e piena di difficoltà, auguriamoci buona fortuna!
  • harry haller Utente certificato 1 mese fa
    ...er "fenomeno transitorio" ve sta pe' asfalta'...
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      er probblema, adesso, è smettella co' tanta comprensione....(vedi sopra l'OT...)
    • bruno p. Utente certificato 1 mese fa
      Harry se credevano de magna e bere a sbafo senza mai lavorà. La pacchia sta finendo,arriva la realtà.
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ...so' soddisfazzioni....
  • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
    Sono passate le 16 e nessun TG ha minimamente accennato alla notizia, questi vermi striscianti e luridi tacciono o si concentrano distorcendo la notizia su Grillo fuori dall'hotel. Ho stampato una ventina di fogli che attaccherò ai muri del mio paese. W M 5 * * * * *
  • Giuseppe Flavio Utente certificato 1 mese fa
    Bene alle ricognizioni sugli alloggi popolari con relative sistemazioni legali per gli aventi diritto. Ora - magari la giunta capitolina ci avrà anche pensato - è il momento di a- regolarizzare avvicinando maggiormente ai valori di mercato gli affitti di enti pubblici e privati che occupano stabili del Comune; b- far pagare quanto dovuto di imposte e tasse agli stessi; c- compresi gli enti religiosi che attualmente godono condizioni di strafavore.
  • angelo dam 1 mese fa
    CHISSA COSA STATE PENSANDO VOI CHE CONTINUATE A VOTARE I DELINQUENTI.
  • angelo Dam 1 mese fa
    CHISSA COSA STARANNO PENSANDO TUTTI QUELLI CHE CONTINUANO A VOTARE I DELINQUENTI.
    • massimo m. Utente certificato 1 mese fa
      Pensano: "Speriamo che non ci prendono"
  • Franco Rinaldin 1 mese fa
    Il più grande cancro in Italia e' la MAFIA che truffa e corrompe tutto di struggendo il nostro Paese.Bisogna distruggere subito la mafia che ora si trova in tutte le.nostre istituzioni e nel Parlamento. Bisogna distruggere la mafia subito e con la forza. Tutti i magistrati devono fare la loro parte e non pensare ai soldi ed alla carriera.A MORTE LA MAFIA SUBITO!!!
    • Zampano . Utente certificato 1 mese fa
      Il pericolo è la massoneria, organizzazione criminale non diversa dalla mafia che coinvolge le più alte cariche statali e anche i magistrati!!!
  • terenzio eleuteri Utente certificato 1 mese fa
    A quanti gle rosica de non potè rosica più sottobanco!!! Prima o poi qualquno penserà che c'è stato un accordo sottobanco co' le società de traslochi !!
  • vincenzodigiorgio 1 mese fa
    Certo che se vincessimo dovremmo affrontare tempi tremendi per rimettere un po di cose a posto , non sarebbe il caso di creare un servizio d'ordine ?
    • vincenzodigiorgio 1 mese fa mostra
      no ne posso più di questo che mi clona,mi ci vedete che scrivo servizio d'ordine?sospetto chi è ma che ci posso fare???
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
      Non ti preoccupare , il servizio d'ordine c'è già, Carabinieri , Polizia, G.di F. , ecc. ne hanno le tasche piene di questa politica che libera i delinquenti e detiene i poveri cristi. E' sufficiente che si facciano leggi giuste ( e carceri in abbondanza ) e in poco tempo si rimettono a posto le cose. W M 5 * * * * *
  • Enrico Bandiera 1 mese fa
    Non credo ai miei occhi! Un passo alla volta, il presente che cambia il futuro.
  • claudio masi 1 mese fa
    Grillo e Casaleggio hanno fondato un movimento che e’ gia’ entrato nella Storia e possono ben sedere accanto ai Grandi Italiani Padri della Patria ed altri uomini e donne del M5S avranno il loro posto in questa Storia di Italia. La Raggi nella Storia di Roma sara’ la Paladina degli Ultimi e della Giustizia contro tutti e contro tutto… e tutte le altre Donne del M5S sono tante altre Pulzelle pronte a rimettere le cose a posto in questa Italia piena di malaffare… e ci voleva cosi poco ad entrare nella Storia…bastava solo ascoltare gli ultimi. Spero che il Comune avvii le giuste azioni di rivalsa contro TUTTI I FURBONI PRIVATI E PUBBLICI IMPLICATI che hanno portato via le case a delle famiglie disagiate. Avanti cosi Virginia !!!
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 mese fa
    O.T. “Scendo in campo per impedire all’Italia di cadere nelle mani dei 5 Stelle” Ma non si vergogna questo lurido schifoso di diffamare gente dalla fedina immacolata diversamente dalla sua? Ma come si fa a permettere ad un pregiudicato di stabilire che è meglio essere governati dalla mafia che da gente onesta? Dopo aver distrutto l’Italia e resi ridicoli tutti gli italiani per avere avuto lui, un mafioso come capo di governo, osa riprovarci ancora? Chiunque è stato all’estero in quel periodo si vergognava di essere italiano, vista l’ironia (mal nascosta) che suscitava negli stranieri. E adesso dopo tutti i danni osa riprovarci? Ma come si fa solo a pensarlo? Come si fa a permettere ad uno che si è arricchito con la malavita di pronunciare una bestemmia simile?
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ...quello, nun vede l'ora de morì pe' fa' er "botto" elettorale grazzie a l'ondata emotiva pronta a scatenarse da tutte 'e TV sue; si je riesce, vorebbe pure presenzia' da vivo a la messa "corpore praesenti", guida' 'a macchina funebre e consola' 'a ggiovane vedova....
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
      La prima fermata è la discesa al camposanto. Signore so che hai molte cose più importanti a cui pensare, magari un'occhiatina qui in Italia dalla, grazie.
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ...macchè "in campo": quello, puo' ar massimo scenne in camporella; deve ringrazzia' er Cielo che nun sta in galera, ma chi cazzo vora' sarva', ortre se' stesso, quer porcellone staggionato.......
    • antonnio d. Utente certificato 1 mese fa
      Maria Pia, se gli itagliani lo votano, fa bene a presentarsi.
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
      Spero tanto che il Padreterno, abbia pietà di noi e ci risolva il problema.
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 1 mese fa
      Caro Oreste per davvero non c'è limite alla vergogna!
    • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
      Ciao Maria Pia,se il delinquente si permette di fare queste affermazioni...vuol dire che una parte del popolo italiano ha toccato il fondo! Basta un colonnello e poi è fatta! Amministrati da un lurido maiale! Penso che vada bene anche per l'europa.... ormai anche loro sono di bocca buona! Il retrogusto di m**a va bene pure a loro!
  • Sergio dottor 1 mese fa
    Non si può descrivere la sensazione leggendo questo post ,la sentono le persone leali e oneste , una sensazione di giustizia che manca da troppo in questo paese , 5⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️Sempre
  • vincenzodigiorgio 1 mese fa
    Piccola lingua di fuoco del grande incendio che sta mandano in fumo l'Italia ! I piromani sono tanti e decisi a distruggere ciò che resta da 25 anni di malgoverno voluto dalle forze del male .
  • massimo m. Utente certificato 1 mese fa
    Forza Virginia e un passo alla volta. I nostri fatti li seppelliranno. Dopo i 5 anni della nostra giunta a 5 Stelle Roma sarà irriconoscibilmente bella e funzionale, nonostante la partitocrazia abbia avuto quasi 50 anni per raderla al suolo.
  • Patty Ghera Utente certificato 1 mese fa
    Per far davvero pulizia a Roma, si dovrebbe spostare lo Stato del Vaticano, come avvenne a suo tempo, con il trasferimento del papato ad Avignone dal 1309 al 1377. Noi abbiamo già dato.
    • massimo m. Utente certificato 1 mese fa
      Prevedo...tempi biblici
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      So' assolutamente d'accordo: l'avevo proposto tempo fa pure io, ma ar momento, pare difficile....
  • Paola Zito 1 mese fa
    X VIRGINIA RAGGI Il suo "fare" è motivo di orgoglio x chi è onesto, giusto e per chi La segue con simpatia da tempo. CORAGGIO!!!!! È idiota chi pensa che avrebbe fatto subito miracoli in una città lacerata e distrutta dalle precedenti amministrazioni. Ed è idiota chi pensa che l'inizio del Suo mandato sarebbe stato scevro da errori... Ma Lei ha saputo dimostrare di saperci fare e di essere UMANA!!!!! Complimenti, continui a mietere successi e lasci ai Suoi avversari il compito di "mangiarsi" le dita!!!!! AD MAIORA! Paola
    • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
      il mio stesso pensiero! Complimenti! ^.^
    • Adelaide C. Utente certificato 1 mese fa
      Ciao Paola,pienamente d'accordo con te!!
  • roberto gabellini 1 mese fa
    Virginia: Bene! brava! che Dio ti benedica!
  • antonio rubino 1 mese fa
    GRAZIE,quando lo fanno in altre citta'?
  • Salvatore Di Maio 1 mese fa
    Buongiorno a tutti, attendo con trepidazione che, i media nazionali, possano comunicare in maniera corretta e trasparente ai cittadini tutti (non solo i Romani) come il Comune di Roma abbia lavorato correttamente per ristabilire la verità e, soprattutto, come abbia smascherato, attraverso il duro lavoro dei propri funzionari, dei cittadini disonesti, abusuvi e imboscati a danno dell'intera collettività. Sono questi cittadini il vero problema di questo paese oltre ad una classe politica indegna. Un grazie al Movimento 5 Stelle (vera speranza di questo paese) e all'Assessora Rosalba Castiglione che ha ristabilito la verità con determinazione e serietà. Fossero tutti cosi' gli assessori dei comuni!
  • giorgio peruffo Utente certificato 1 mese fa
    Brava Virginia, proprio brava. Ormai in Italia per trovare qualcuno con le palle bisogna rivolgersi alle donne.
  • Giuseppe C. Budetta 1 mese fa
    I PARTITI POLITICI ED I NOSTRI SOLDI Buco da otto miliardi in Veneto Banca. Amen. In Italia questi eventi svaniscono nel labirinto della politica degenerata e delle indagini giudiziarie a tempo indeterminato. Omologo caso ci fu anni fa con le decine di milioni di euro fatti sparire dai fondi del partito LA MAGHERITA di Rutelli, Rosy Bindi & Luigi Lusi. Quest’ultimo minacciò un terremoto giudiziario di larghe proporzioni che avrebbe coinvolto mezzo Parlamento. Tutto finì nel buco nero delle indagini giudiziarie romane. Doppio Amen.
  • Luca M. Utente certificato 1 mese fa
    avanti così!!!
  • Alberto O. Utente certificato 1 mese fa
    E i cari Leccachiappe Di Regime Cinquantadueini non hanno nulla da dire? Ma certo che no, dopo l'abbraccio incestuoso tra il vetusto impiegato di De Benedetti, detto il Barbabianca, ed il ancora più vetusto, fossilizzato direi, Criminale A La Pompette, detto il...be' insomma se adesso mi metto a fare l'elenco di tutti i soprannomi che gli hanno appioppato in venticinque anni, facciamo notte...dicevo che dopo l'abbraccio tra 'sti due cervelli portentosi, le legioni dei Leccachiappe Di Regime sono troppo occupate ad incensare il moralmente deforme nascituro. Sarà una mostruosità, ma si sa...ogni scalfarone è bello a mamma sua. E il Cazzaro Ferroviere? Eh poveraccio, è lì sulla banchina che aspetta tutto solo il rapido che lo porterà aff...
    • Alberto O. Utente certificato 1 mese fa
      Guarda è semplice: Il Criminale A La Pompette è l'unico criminale che imperversa in Italia da 25 anni. Non ti puoi sbagliare. E' dotato di 2 "pompette", una nelle parti basse ed un'altra nel cervello, ma siccome ragiona con l'uccello, le due pompette vengono a trovarsi allo stesso posto formando una pompetta sola, dal che il termine francese Pompette, singolare grammaticale, plurale sostanziale. Il Barbabianca è un vegliardo più di qua che di là, che dice lui che fa il giornalista ma a me ma para 'na strunzat... Dice anche che lavora per la repubblica, e pure questa a me ma para 'na strunzat...doppia. A proposito di cazzate, il Cazzaro Ferroviere è un toscano che gira per l'Italia in treno con il solo scopo di prendere pernacchie ed insulti di ogni tipo (contento lui).
    • Zampano . Utente certificato 1 mese fa
      Ci credi se ti dico che ho difficoltà a capire il tuo messaggio? Non riesco a decriptarlo, a chi ti riferisci? Saluti...
  • luca Tegoni Utente certificato 1 mese fa
    Orgoglioso del M5S
  • Enzo Santini 1 mese fa
    Tutti i Comuni guidati da un sindaco 5 stelle debbono avere a disposizione auto o moto che vengono costruite esclusivamente in ITALIA.Non e´accettabile che in Italia i lavoratori metalmeccanici vengano licenziati o messi in cassa integrazione e si vada a comprare oppure ad affittare (leasing) macchine di produzione straniera. Io vivo in Germania e qui´e´assolutamente impensabile una cosa del genere, con i soldi delle tasse(cioe´dei cittadini) e´priorita´assoluta che lo stato dia lavoro in primo luogo a ditte che producono in territorio tedesco, non ha importanza se e´una ditta tedesca o straniera, ma deve produrre e pagare le tasse qui´. Incominciamo dalla sindaca Raggi, Lei cara Virginia deve smettere di viaggiare con una macchina francese, Lei deve fare R E C L A M E per un prodotto costruito da operai I T A L I A N I sul territorio I T A L I A N O. Forza 5*****
  • giuseppe belotti Utente certificato 1 mese fa
    Giusto l'invito civile, ricordando che se prima facevano tutti così, ora è bene cambiare. Però sarebbe utile dare una breve scadenza con raccomandata ma poi bisogna andare giù pesanti. Per esempio: - pubblicando nei quartieri/fuori dai palazzi il nome di questi "scrocconi" o meglio disonesti; -prevedere delle penalità o danni sia per l'abuso (in rapporto agli anni ed alla qualità dell'immobile) oltre a richedere il rimborso di tutte le spese sostenute per liberare l'alloggio. Ottimo lavoro. Beppe
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 1 mese fa
      E aggiungere penalità oltre le spese di riassetto se l'alloggio viene riconsegnato in condizioni cattive come "avrebbe fatto" Galan con la sua villa sequestrata.
  • undefined reverse 1 mese fa
    A distanza di un mese la pia donna non ha ancora mostrato il contratto d'affitto ''L'assessore Saccardi ha un modo per chiudere questa vicenda: mostrare il contratto di affitto regolarmente registrato e dire quanto paga - ha replicato Donzelli - finora non l'ha fatto nonostante ieri in Consiglio regionale mi avesse pubblicamente ringraziato per averle permesso di fare chiarezza''... http://www.firenzetoday.it/politica/saccardi-casa-donzelli-affitto.html
    • undefined reverse 1 mese fa
      E’ proprio lei, l’assessore regionale che ha dato vita alla disastrosa legge sulla casa le cui conseguenze le stanno pagando migliaia di persone in emergenza abitativa in tutta la Toscana. Stefania Saccardi è finita al centro di uno scandalo relativo proprio all’alloggio in cui vive. L’assessore regionale, renziana di ferro, abita infatti in un’abitazione della diocesi di Firenze, pagando un canone calmierato. E’ una formula relativa ai progetti di housing sociale, che dovrebbero essere destinati a famiglie in emergenza abitativa e con difficoltà economiche. La situazione della pia donna è invece l’opposto: risulta infatti essere proprietaria o comproprietaria di almeno 14 immobili. Come se non bastasse, ciliegina sulla torta, il responsabile del patrimonio immobiliare dell’istituto sostentamento del clero, e conseguentemente di questa assegnazione anomala, è Siomne Saccardi, fratello dell’assessore alla casa. http://firenzedalbasso.org/scandalo-saccardi-ha-14-case-ma-vive-in-alloggio-sociale/ | | v
    • undefined reverse 1 mese fa
      Saccardi, bufera sulla casa: "Mostri il contratto d'affitto" „ E' una vera e propria bufera quella che si è scatenata intorno alla vicenda della casa dell'assessore regionale alla Salute e al Welfare Stefania Saccardi. Ieri l'interrogazione del capogruppo di Fratelli d'Italia in Regione Giovanni Donzelli ha messo in luce il possesso da parte di Saccardi di 14 immobili. Ma l'attenzione si è velocemente spostata sul rapporto fra l'assessore e l'Istituto per il sostentamento del clero, proprietario dell'immobile in cui Saccardi è residente. L'ente, nell'orbita dalla diocesi di Firenze, collabora tra l'altro con la Regione nei progetti di housing sociale e le deleghe regionali per la casa sono gestite proprio da Saccardi. Donzelli ha fatto sapere di aver chiesto agli uffici il contratto di affitto dell'immobile dell'istituto per sapere l'entità dell'affitto pagato da Saccardi. Ma dopo aver sottolineato di aver effettuato in quell'immobile importanti lavori di ristrutturazione, l'assessore ha annunciato querela per diffamazione nei confronti del consigliere regionale: "Non voglio più intervenire sulle dichiarazioni del consigliere Donzelli, che trovo molto sgradevoli e piene di falsità - ha dichiarato in una nota della Regione - ma visto che lui Saccardi, bufera sulla casa: "Mostri il contratto d'affitto" „insiste con insinuazioni e palesi violazioni della privacy, ho dato mandato all'avvocato Gambogi di querelarlo“...
  • marco iacovelli Utente certificato 1 mese fa
    ovviamente mi indigno contro i cosiddetti giornalisti che buttano fango sulla raggi .e che non hanno mai evidenziato in modo eclatante i disastri delle amministrazioni precedenti.e che pretendono che in 5anni i disastri di roma vengano risolti ...se qualche giornalasti si offende e' perche hanno la coscenza da una altra parte
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Giorgio Cremaschi Sentito intervista al TG2 della segretaria CISL, felice dei risultati ottenuti con Gentiloni e Poletti sulle pensioni ...neppure Crozza riuscirebbe a fare una simile caricatura della penosa e ridicola degenerazione del sindacato di regime
    • harry haller Utente certificato 1 mese fa
      ...perchè quello, è n' Barbagallo, mica n' Barbapollo.....
    • Adelaide C. Utente certificato 1 mese fa
      E di Barbagallo che è andato in crociera con moglie , parenti e colleghi e famiglie al seguito ,tutto pagato a spese del suo sindacato non ne parla più nessuno!
    • marco iacovelli Utente certificato 1 mese fa
      gia che poi scappano e non danno spiegazione ale iene sui loro beni
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Giorgio Cremaschi. I "consiglieri" economici della Merkel vogliono abolire le 8 ore di lavoro in Germania. Il limite UE è di 13 (!) ore al giorno. Anche la tecnologia minaccia l'occupazione ma i criminali liberisti vogliono far lavorare di più invece che meno. Dal paese guida UE parte un nuovo massacro sociale
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    Giorgio Cremaschi Italia e UE si astengono all'ONU su condanna neo nazismo USA e Ucraina votano contro...Sono gli stessi che quando c’è da bombardare in giro scoprono sempre nuovi Hitler Vergogna!
  • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
    GIORGIO CREMASCHI Altro Ai propagatori di fakenews sulle pensioni : Debito pubblico Italia novembre 2011 data di approvazione Fornero 1905 Miliardi€ Oggi 2284 Differenza + 379MILIARDI ! E allora imbroglioni, quanto ci è costata l'età pensionabile più alta della UE ?
  • Veronica2 1 mese fa
    Che figura di m....a i fratelli d'Italia e la Meloni. Dopo lo sfratto dalla loro sede (pagavano 12 euro al mese), hanno cambiato le chiavi e contrassegnato l'immobile con la targa di un loro senatore. E' mai possibile che in una situazione di carenza abitativa, questi pretendano di avere una sede dal comune quasi gratuitamente, nonostante ricevano sovvenzioni con soldi pubblici? Sono andati anche nelle tv a lamentarsi, non siete in grado di pagarvi un affitto?
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
      Facce di tolla è un complimento, Facce di MERDA, questa è la giusta definizione, Scusa la precisazione.
    • viviana vivarelli Utente certificato 1 mese fa
      CHE FACCE DI TOLLA!!!
  • Domenico . Utente certificato 1 mese fa
    Benissimo, ottimo lavoro. Purché tra chi ha diritto si consideri come prioritario l'essere nati in Italia. Non per nazionalismo o razzismo becero. Ma per il semplice motivo che chi è nato e cresciuto in Italia ha pagato certamente più tasse di chi è appena arrivato. Anche se quest'ultimo ha una famiglia molto numerosa. Ed è con quelle tasse e per quelle persone che sono stati costruiti questi alloggi.
  • marco iacovelli Utente certificato 1 mese fa
    giornalastri maledetti ora ditelo in tv.se avete il coraggio
  • Gianluca C. Utente certificato 1 mese fa
    Belle parole, dirette, comprensibili, dure determinate e giuste con anche una giusta dose di ironia. Ottimo lavoro assessore e ottimo lavoro amministrazione Raggi. Che strano, in TV non ho sentito parlare di questa vostra iniziativa ma solo ieri sulla 7 un servizio dove si vede Grillo contestato da quelli della casa. Spiegate in TV quello che state facendo, propagandate le vostre buone azioni amministrative, altrimenti sarà tutto inutile. DOVETE ANDARE IN TV A DIRE QUELLO CHE FATE A TUTTI... CAPITO ASSESSORE ROSALBA CASTIGLIONE? Vada in TV.
    • marco iacovelli Utente certificato 1 mese fa
      e chiaro che i media non lo vogliono...
  • terenzio eleuteri Utente certificato 1 mese fa
    E QUESTA........NON LA CHIAMIAMO civiltà democratica ???????
  • stefano 1 mese fa
    ho visto proprio ora la pagliacciata messa in scena fuori dall'albergo dove era Beppe Grillo da sedicenti attivisti per il diritto alla casa a Roma. Quella certa irene che andava sgallinando in giro e poi è stata chiamata dal Sig. Beppe a chiarire la sua posizione , mi ha fatto veramente ribrezzo e mi ha fatto letteralmente vergognare di essere italiano. Gente come quella personaccia (irene) rappresentano il CANCRO di questo Paese. Beppe un vero signore. Cmq i commenti sotto la notizia tutti positivi :). Forza ragazzi, avanti tutta
  • Maurizio Bag Utente certificato 1 mese fa
    Cari 'giornalai' e care 'TV', perché non riportate anche questa notizia? I vostri mandanti non ve lo hanno chiesto? Non ve lo permettono? Cari 'mercenari', ma la vostra etica dove sta? Per 2 lire di etica se ne può fare a meno, vero???? Complimenti e forza 5 Stelle, oltre all'onestà state riportando un briciolo di fiducia nelle istituzioni dove governate! Sono orgoglioso di voi! Un forte abbraccio
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
      Sono passate le 11 del mattino e nessun telegiornale fa cenno alla notizia. Fanno schifo. Se la Raggi avesse starnutito , avrebbero messo la notizia come prima, magari dicendo che stava infettando tutta Roma. Ragazzi del Movimento siete dei grandi. W M 5 * * * * *
  • gianluigi f. Utente certificato 1 mese fa
    Bravissimi non abbiate pietà di questi sciacalli,con tutto rispetto per gli sciacalli. Non bisogno guardare in faccia a nessuno, cacciateli fuori dalle case. Fuori i fuorilegge.
  • undefined 1 mese fa
    Fate pagare a questi anche i risarcimenti danni.. e i soldi a disposizione di chi ha bisogno. Sti maledetti..
  • Goffredo B. Utente certificato 1 mese fa
    Sui Media tradizionali e sui Giornaloni nessuna eco di tutto ciò... così non si arriva al 40%
  • enrico dioguardi 1 mese fa
    Qui si parla di case del comune di Roma, quando si comincerà con quelle dell'Ater di Roma?
  • Andrea Zanella Utente certificato 1 mese fa
    Se ci fosse bisogno di aiuto per stanare questi abusivi, io sono disponibile ad aiutarvi!
  • harry haller Utente certificato 1 mese fa
    Quello che mi fa davvero uscire dai gàngheri, è sapere quanto sia grave il danno provocato a Roma da generazioni di amministratori inetti, di parassiti che hanno lasciato crescere il malaffare badando solo alla propria busta paga e/o alla rendita di potere e di immagine che dava loro l'essere amministratori di una delle grandi Capitali del mondo moderno ed antico ; non meno grave è stata l'inerzia di chi, a tutti i livelli, doveva controllare e sanzionare i comportamenti illeciti: per quei barbari, i nuovi Lanzichenecchi,sparare ad alzo zero sul M5S per ogni minchiata inventata e gonfiata a dismisura dai media di regìme o dai giornali del palazzinaro, non servira' più a nulla: il coraggio, la concretezza e la determinazione della giunta Raggi, sono cose che si faranno strada tra la gente e metteranno a nudo la verità: siamo stati e siamo governati da un sistema delinquenziale organizzato, corrotto ed in grado di corrompere chiunque gli si avvicinasse anche solo per mediare: la scelta del M5S di non accettare alcun compromesso, appare sempre di più come l'unico modo per sottrarsi al sistema para-mafioso che governa l'Italia dalle Alpi alla Sicilia....
  • Veronica2 1 mese fa
    Ho guardato la registrazione della presentazione del programma trasporti, energia, a Torino. Fra gli intervenuti, chi lo spiega è Onorevole Crippa, Dell'Orco e Romano. Ebbene vi posso garantire che è stato piacevolissimo udire dalla loro esposizione, ciò che noi attivisti abbiamo integrato, discusso e votato su queste pagine. Tutto questo è un risultato eccellente, nonostante qualcuno abbia anche mosso delle critiche per come questi programmi sono stati assimilati.
  • terenzio eleuteri Utente certificato 1 mese fa
    Le case assegnate impropriamente facilmente hanno un volto ed un nome di chi le ha assegnate....e perchè !!!!!!!!!!!!!!!
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
      Vogliamo i nomi di quelli che hanno istruito le pratiche ed eseguito le assegnazioni. Bisogna che vengano svergognati questi malandrini.(malandrini , perché oggi sono felice) W M 5 * * * * *
  • pabblo 1 mese fa
    ot devo fare i i miei più vivi complimenti al cofondatore... e non perchè mi fa scrivere sul suo blog :) guardate anche voi... https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/11/23/beppe-grillo-vs-attivisti-per-la-casa-faccia-a-faccia-alluscita-dallhotel-il-leader-m5s-il-tuo-programma-e-il-nostro/3997445/
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
      Grillo è un grande, La manifestazione , si capisce che era pilotata da altri. Chissà se oggi leggeranno questo post , oppure il PD e tutti i compagni della Casta intera lo vieteranno. W M 5 * * * * *
  • harry haller Utente certificato 1 mese fa
    Ottimo: un ritorno alla legalità che non può che far bene e far rinascere la fiducia nelle istituzioni; ha da passa', 'a nuttata......
  • marina omiccioli 1 mese fa
    Questa è la strada percorsa dal M5S Bravi Bravi Bravi
  • Ferruccio B. Utente certificato 1 mese fa
    Grandissima Sindaca!!! E quando mai si era sentito un amministratore pubblico parlare in questo modo? Sempre preoccupati, i politici con la "p" minuscola, di dare un colpo al cerchio e uno alla botte in vista della successiva rielezione. Qua siamo di fronte a un modo nuovo di fare Politica, che non guarda alle convenienze elettorali ne agli interessi particolari. Qualcuno degli acuti osservatori dei media si accorgerà di questo cambiamento storico?
  • Giuseppe Germinario 1 mese fa
    utilizzate lo strumento della richiesta di risarcimento danni e del rimborso delle spese sostenute per accertamenti e sgomberi forzati per incentivare il rilascio spontaneo o concordato
  • bruno fiocca 1 mese fa
    Credo che bisogna conoscere prima chi è il nemico e poi dichiarare la guerra.
  • Veronica2 1 mese fa
    Ci hanno incasinato fino all'inverosimile per poterci fregare, per poterci zittire. E' proprio vero, per uscire da queste ingarbugliatissime situazioni ci vogliono i cervelli migliori, le menti più competenti. Lo vediamo a Roma, dopo la nomina di Lemmetti al bilancio ed ora questo assessore alla casa, non sanno più cose inventarsi. Brava Virginia e la sua squadra. Il bailame del caos e del malaffare, si sta diradando sempre più, lasciando il posto al buon funzionamento della pubblica amministrazione.
  • BUM BUM 1 mese fa
    Roma non è stata costruita in un giorno! Usiamo questo proverbio per dire che qualcosa necessita di tempo e pazienza per essere portata a termine, o che comunque, con l’impegno e la meticolositá si ottengono le grandi opere.
  • pericle seneca () Utente certificato 1 mese fa
    Ora si aspettano plausi da tutti quelli che tutti i giorni affermano che la giunta Raggi è immobile ! Almeno su questo inizio di giustizia saranno d'accordo !
  • Alessandro L. 1 mese fa
    Che dire, non ci sono parole per quello che stai/state facendo, cara Virginia (permettimi di darti del tu, almeno qui su internet). Stai dimostrando che l'onestà nella pubblica amministrazione esiste, se i cittadini sanno dove riporla. Anche se non sono di Roma, voglio dirti GRAZIE.
  • luciano c. Utente certificato 1 mese fa
    Urca, quello volevo sentire.
  • Salvatore Pavone 1 mese fa
    Ottimo Lavoro Sig. Sindaco. Finalmente la legge verrà attuata. Io credo che molti "abusivi" avranno il coraggio di lasciare libere le case, e mi auguro che l'amministrazione valuti bene se riassegnare le case a chi è subentrato ai parenti ed effettivamente non sia benestante.
  • oreste .. Utente certificato 1 mese fa
    Grazie...a nome dei romani onesti!
  • Attilio Disario R dam Utente certificato 1 mese fa
    Tostissima !
  • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
    Cavolo, che palle ha questa donna, E' meraviglioso sentire un amministratore pubblico che parla in questi termini. Raggi, Movimento, siete i nuovi liberatori della nazione. W M 5 * * * * * ps: vediamo cosa diranno i giornalai.
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 mese fa
      Aggiungeranno anche che il Movimento non ha esperienza. Se questo vuol dire non avere esperienza , li voglio tuti così. W M 5 * * * * *
    • Giuseppe Trentin 1 mese fa
      I giornalai, come al solito, e forse più di prima, parleranno solo dell'incapacità di governare del M5S. Comunque, avanti così,la gente con un po'di cervello ha capito che siete l'unica soluzione possibile per salvare questo paese.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus