Il vero quesito del Referendum costituzionale #iodicono

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


di Nicola Morra

Il quesito proposto da Renzi per il referendum dice: "Approvate il testo della legge costituzionale concernente “disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del Titolo V della parte II della Costituzione”, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?"

Una scheda vergognosamente faziosa, mistificatoria e incompleta.

Quindi l'ho riscritta io. Una scheda ONESTA che mette i cittadini davanti alla verità, nella condizione migliore di poter scegliere dovrebbe recitare: "Approvate il testo della legge costituzionale concernente "l'elezione dei senatori ad opera dei segretari dei partiti anziché dei cittadini, la concessione dell'immunità per consiglieri regionali e sindaci che faranno un doppio lavoro, il mantenimento dei costi sostanziali del senato, l'accentramento di competenze regionali, ma solo per le 15 regioni ordinarie, la triplicazione (da 50mila a 150mila) del numero di firme per le leggi di iniziativa popolare", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta ufficiale n.88 del 15 aprile 2016?"

Condividiamola, facciamola girare. Servirà a contrastare la propaganda che Renzi vuole fare perfino nella cabina elettorale!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • marco setti 1 anno fa
    Io voto 5 stelle, ma ho un autonomia di pensiero. Credo che pensare e supporre cosa accadrà dopo la eventuale (improbabile) vittoria del SI sia un inutile esercizio, tanto c'è chi come me pensa che le cose miglioreranno e chi invece pensa che andremo alla deriva. Dobbiamo rispettare le opinioni di tutti credo. Ma di una cosa siamo assolutamente sicuri, ossia di cosa accadrà se vincerà il NO. Chi crede alla favola che dopo Salvini, Forza Italia, FdI, e M5S si metteranno d'accordo per una riforma condivisa sogna (perché non lo hanno fatto?) e crede agli asini che volano. Per altro non hanno la maggioranza quindi se anche - incredibilmente - si mettessero d'accordo, non potrebbero votare. Quello che accadrà è che tutto rimarrà esattamente come ora, ma con una piccola complicazione: ora i poli sono tre, non due, e alle prossime elezioni, chiunque vinca, al senato non avrà la maggioranza (questa è matematica e non opinione) e dato che il senato - immutato rispetto ad adesso con 315 nominati strapagati - sarà determinante, il risultato è che non avremo nessuno che può governare e si ritornerà al film (dell'horror ) delle grandi intese e dei grandi inciuci. Questa è la unica cosa sicura, e mi fa talmente schifo, che voterei 10, 100, 1000 volte si.
  • Barbara D. 1 anno fa
    Io Voto NO!! Ma tutti gli italioti ignoranti e lecchini del "iovotosi" si meriterebbero davvero vincesse il si ..!cosi da ricevere dopo tante di quelle legnate dal governo.. come meritano...!!!
  • gennaro fortino 1 anno fa
    siete la unica nostra speranza mi fido del M5S
  • Paola Zito 1 anno fa
    NO... ALL,' AMBIGUITÀ! NO... A FRASI IN LINGUA "ITALIANA" INGANNEVOLI. NO... ALLA STUPIDA CONVINZIONE CHE GLI ITALIANI SIANO TUTTI CRETINI... NO... A CHI HA LA CERTEZZA CHE BASTINO QUATTRO CHIACCHIERE SCRITTE NON A CASO, (DA CHI PENSA DI SAPERE TROPPO!...) PER IMBROGLIARE GLI ITALIANI GIÀ PROVATI. NO... A CHI AFFIDA A QUESITI POCO CHIARI UN SUCCESSO PERSONALE. NO... A CHI PARLA E NON FA PARLARE, A CHI PENSA E NON FA PENSARE, A CHI AFFERMA E POI SMENTISCE QUELLO CHE HA DETTO. GENTILISSIMO PRESIDENTE MATTARELLA, PUÒ INTERVENIRE AFFINCHÈ ANCHE IL "Povero sprovveduto", NON SIA PRESO IN GIRO? GRAZIE! IL SUO AUTOREVOLE INTERVENTO CI FARÀ CAPIRE CHE LEI È UNO DI NOI. (Semplice, chiaro, serio e. . Attento) PAOLA
  • marie gauthier (marie19) Utente certificato 1 anno fa
    Ciao a tutti Per chi cerca un supporto finanziario, serio e veloce per l'acquisto della vostra auto, casa, avviare una piccola impresa, o esigenze personali, ma sono incapaci di ricevere assistenza nella sua banca. Più nessuna preoccupazione; non perdere altro tempo. Mettiamo a vostra disposizione le offerte finanziarie ad un tasso di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com
  • stepnane gonful Utente certificato 1 anno fa
    Ciao Ringrazio dio di avere messo sul mio cammino signora JOSIANA GOMEZ, questa prestatrice non è come gli altri. Grazia ha essa io hanno ricevuto un prestito di 80.000 euro oggi a 08:35 cronometra. Sono a lungo stato fregare ma per questa volta CI ho avuto ciò che volevo. Allora mio fratello e sorella se riceverete questo messaggio allora siete salvati. Se avete bisogno di prestito o d'investimento nel vostro progetto, vi consiglio di contattare questa signora che mi ha fatto certamente questa mail: gordonpascal04@gmail.com.
  • sebastiano b. Utente certificato 1 anno fa
    Buonasera Mi dispiace dire ma c'è tanta ignoranza in giro, già c'è il problema dei non votanti da convincere ridando fiducia, ci mancano pure i voti che per errore di intesa la gente confonde. E' da tempo che lo dico: URGE avere un punto di informazione televisivo NOSTRO, un riferimento di verità in mezzo alla palude, residenza dell'informazione nostrana.
  • SANDRA detekto Utente certificato 1 anno fa
    Ciao Più preoccupazione, la soluzione è: Signora JOSIANA GOMEZ Li informo che lo ho già trattato di ladro, una settimana fa passare per ciò che sono a lungo stato fregare da parte dei prestatori falsi. Vista la grigia economico del mio paese, ho contattare signora JOSIANA GOMEZ LUNDI passare ed ho fornito tutti i documenti chiedere ed ho anche fare ciò che il suo consiglia finanziaria il mio chiedere di fare. Hanno appena lasciato la mia banca ed ho contattare il trasferimento dell'110.000 euro sul mio conto bancario. Ringrazio DIO per benché lo abbia fatto tramite signora JOSIANA GOMEZ. Allora che avete bisogno di prestito, non perdete il tempo io vi consiglia di contattare questa signora che mi ha fatto bene. Questa signora fa un buono lavora, che dio la benedica. Ecco il suo indirizzo: GORDONPASCAL04@GMAIL.COM
  • Gigi C. Utente certificato 1 anno fa
    Possono scrivere e dire tutte le "castronerie" che vogliono tanto io dico NO. Proponessero una riforma diversa , più sensata, tipo:dimezzamento senatori e deputati, tetto massimo alle loro retribuzioni a 3000 Euro al mese senza benefits e rimborsi, abolizione del CNEL, abolizione dei senatori a vita (non servono a nulla, come Napolitano!!!!),auto blu solo per il Presidente della Repubblica, del presidente del Consiglio e per i due Presidenti dei rami del Parlamento; reddito di cittadinanza come da noi proposto, fine dell'immunità ( o impunità????) parlamentare per tutti e tante altre proposte e idee che renderebbero più facile la vita ai cittadini e più difficile rubare da parte dei politici. Ne vogliamo parlare?
    • marco setti 1 anno fa
      io credo che pensare e supporre cosa accadrà dopo la eventuale (improbabile) vittoria del SI sia un inutile esercizio, tanto c'è chi come me pensa che le cose miglioreranno e chi invece pensa che andremo alla deriva. Dobbiamo rispettare le opinioni di tutti credo. Ma di una cosa siamo assolutamente sicuri, ossia di cosa accadrà se vincerà il NO. Chi crede alla favola che dopo Salvini, Forza Italia, FdI, e M5S si metteranno d'accordo per una riforma condivisa sogna e crede agli asini che volano. Per altro non hanno la maggioranza quindi se anche - incredibilmente - si mettessero d'accordo, non potrebbero votare. Quello che accadrà è che tutto rimarrà esattamente come ora, ma con una piccola complicazione: ora i poli sono tre, non due, e alle prossime elezioni, chiunque vinca, al senato non avrà la maggioranza (questa è matematica e non opinione) e dato che il senato - immutato rispetto ad adesso con 315 nominati strapagati - sarà determinante, il risultato è che non avremo nessuno che può governare e si ritornerà al film (dell'horror ) delle grandi intese e dei grandi inciuci. Questa è la unica cosa sicura, e mi fa talmente schifo, che voterei 10, 100, 1000 volte si.
  • romeo durcio Utente certificato 1 anno fa
    Buongiorno Ringrazio dio di essersi messo sul cammino della signora JOSIANA GOMEZ, poiché grazie a questa signora ho trovato il sorriso. Ho a lungo cercare un prestito tra privato e lo hanno sempre fregato ed è tra una settimana passare che ho visto una prova di benché questa signora fare, allora abbia voluto provare con ciò che avevo necessità del denaro per iniziare la mia impresa. Signora JOSIANA GOMEZ il mio fa un prestito di 200.000 euro ed è il 28 settembre 2016 che ho ricevuto questo prestito nel mio conto dopo avere firmare i documenti. Li consiglio più voi non fuorviate persone, se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché questa signora mi ha fatto bene con questo prestito. È grazie a prove sul sito: actualidade.rt.com che ho incontrato questa signora onesta e generosa che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarla e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete, che quello sia in Italia o in Spagna, in Brasile, in Perù, Venezuela, la Francia anche. Ecco il suo indirizzo elettronico: gordonpascal04@gmail.com
  • christine ruiz Utente certificato 1 anno fa
    Proposta di servizio senza pagare in anticipo offerta di prestito privato Ciao, sto scrivendo a tutte le persone bisognose di auto condivisa fornisce prestiti di denaro €2.000 a €2.500.000 a chiunque in grado di restituire con un interesse del 3% l'anno e un tempo di 1 fino a 25 anni, a seconda della quantità richiesta. Ho Lefais nelle seguenti aree: pronto casa prestito-prestito - finanziario - da investimento-prestito di Auto-consolidamento del debito-acquisizione di credito-prestito personale-si è bloccato se si è veramente bisogno, di si prega di scrivere ulteriori informazioni. A si prega di contattare con me via e-mail: ruiz.christiaan@gmail.com
  • adriano 1 anno fa
    Lo sapete che con la riforma, il nuovo Senato di "nominati" ha il potere di bicameralismo, come adesso, in 22 categorie di norme, con procedura di approvazione diverse? ALLA FACCIA DELLA SEMPLIFICAZIONE!! NO NO NO all'infinito!
  • Gaetano Savoca 1 anno fa
    Nicola vista la giusta diatriba circa il contenuto sulla scheda del referendum non potete fare un ricorso alla Corte Costituzionale per correggere il contenuto sulla scheda referentaria?
  • giovanna consonni 1 anno fa
    perchè non interpellate Pezzotti, l'ex consulente , per l'assessorato a bilancio di Roma visto l'hanno mandato via ?
  • Andrea 1 anno fa
    Anzichè fare i pecoroni senza informarvi, imparate a documentarvi e solo dopo decidere. Si continua a dire, dobbiamo tagliare questi parlamentari inutili, e poi quando abbiamo l'occasione mandiamo all'aria il tutto, solo perchè è una proposta non 5 stelle? è una cosa ridicola. Perchè si http://www.corriere.it/politica/cards/dieci-buoni-motivi-votare-si-governi-saranno-piu-forti/bicameralismo-addio_principale.shtml Perchè no http://www.corriere.it/politica/cards/dieci-buoni-motivi-votare-no-il-senato-resta-porra-veti/ancora-due-camere-campo_principale.shtml Direi che non c'è dubbio. SI
    • francesco di maio 1 anno fa
      la costituzione può rimanere cosi come sta basta solo ridurre o chiudere il senato e visto che sembri una persona molto informata sulle leggi dimmi una cosa PERCHE NON ABOLISCONO L'IMMUNITA PARLAMENTARE,PERCHE NON ELIMINANO I VITALIZI DOPO 5 ANNI DI MANDATO OPPURE AVERLO ALL'ETA DEI 70 ANNI COME UN DIPENDENTE NORMALE E POI TUTTI I PRIVILEGI CHE SI SONO CREATI PAGATI DA NOI CITTADINI , E TU SARESTI QUEL CAPISCE TUTTO INFORMATI DI NUOVO PRIMA DI CRITICARE
    • Francesco 1 anno fa
      Il superamento del bicameralismo si avrebbe solo con l'abolizione del Senato. Radicale abolizione. Invece il Senato resta. Invece il Senato continua a detenere competenze legislative. Semplicemente non lo votiamo più e farà da contenitore a "paracadutati" provenienti dagli enti locali, che godranno di immunità, annessi e connessi. Questi sono DATI DI FATTO, che prescindono dalle opinioni. Sono scritti nero su bianco. Se non li leggi, il pecorone sei tu.
    • Clesippo Geganio 1 anno fa
      Andrea.... ecco un altro italiano che pensa di migliorare il "sistema" senza cambiare nulla, nonostante la modifica di 47 articoli. Andrea è un credulone oppure è parte di quel sistema che non vuole cambiare! La Costituzione va APPLICATA non cambiata, dal 1948 è stata disattesa e vilipesa.
    • orlando f. Utente certificato 1 anno fa
      Andrea, informati, per ridurre il numero dei parlamentari basta una legge ordinaria e non cambiare la costituzione. ti stanno prendendo per il culo e tu ci credi? non è che sarai uno di loro?
    • adriano 1 anno fa
      Essendo della zona di Torino, ho scoperto che la sindaca Appendino, e prima di lei Fassino, potrebbero essere, Sindaco a capo della città metropolitana e Senatore. 'Azz, povera Appendino, e chi dovrebbe essere Wonder Woman?
    • adriano 1 anno fa
      SI, non hai capito assolutamente nulla!! Non hai neanche capito che il senato di nominati, può bloccare le leggi, eccome! Informati meglio.
  • Maria P. Utente certificato 1 anno fa
    ma come si fa a concepire una tale boiata: consiglieri regionali e sindaci se svolgono il loro compito seriamente non hanno tempo per occuparsi di altro... nel senato diventerebbero delle comparse incompetenti... è questo che serve all'Italia? Che schifezza!!!
  • franziscu usai Utente certificato 1 anno fa
    sarebbe ora di farli sparire da tutta italia. condivido l'idea della sindaca!! complimenti a lei a alla sindaca di roma. alla fine saranno sconfitti.
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 1 anno fa
    m.m. capisce solo così: https://i.ytimg.com/vi/HYJSGEx8sco/maxresdefault.jpg Saludos.
  • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
    se desiderate saperne di più sul NO alla riforma costituzionale consultate: http://orizzonte48.blogspot.it./
  • Severino Verardi 1 anno fa
    Io voto NO!
  • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
    MM capocomico di una compagnia di cantastorielle e saltimbanchi da caravanserraglio.
  • Clesippo Geganio 1 anno fa
    shiforma Boschi&Clyde
  • walter tiani Utente certificato 1 anno fa
    MM= La Particella di Dio si palesa sempre più ........................usciamo dall'EU
  • camillo bosco 1 anno fa
    Morra Vota SI che fai la cosa GIUSTA. Grillini anche voi Votate SI bravi SI.
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 1 anno fa
    Sarebbe da stampare e far girare fra i cittadini!
  • Vittorio Stile 1 anno fa
    Si potrebbero, al fine di una maggiore chiarezza che fra i votanti non c'è, argomentare maggiormente i seguenti due punti? 1) l'elezione dei senatori ad opera dei segretari dei partiti anziché dei cittadini 2) la concessione dell'immunità per consiglieri regionali e sindaci che faranno un doppio lavoro
    • afa-sia 1 anno fa
      traduco, per precisaR, nello slang ch'è solito utilizzaR il senatoR. Si potrebbeR, al fiN di una maggioR chiareZZ che fra i votanT non c'è, argomentaR maggioR i seguenT due punT? 1) l'elezioN dei senatoR ad opRa di segretaR di partiT anziché di cittadiN 2) la concessioN dell'immunità per consiglieR regionaL e sindaC che faraNN un doppio lavoR
  • Michele Borrielli 1 anno fa
    MANIFESTO ANPI - ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI D'ITALIA - PER IL NO http://www.anpi.it/media/uploads/files/2016/07/MANIFESTO_DEFINITIVO.pdf DA SBANDIERARE IN OGNI OCCASIONE, TV, PARLAMENTO, TALK SHOW... :)
  • giovanni . Utente certificato 1 anno fa
    CARO NICOLA, il bomba ha in mano il portafogli degli italiani e quindi spende e spande tanto i debiti che aumentano li paghiamo noi. La lotta si fa sempre più dura ma non saremo noi a mollare. Forza M5S
  • #M 5 S Utente certificato 1 anno fa
    Prendono in giro la gente, vergognoso ma già si sapeva. Io farei dei volantini per informare la gente. E dedico anche questa canzone, No no io dico di no. https://www.youtube.com/watch?v=uA33QpR8EHQ
  • giorgio peruffo Utente certificato 1 anno fa
    In sostanza il quesito referendario è: Volete voi Cittadini Prendervelo nel Sedere? Sono curioso di vedere quanti saranno d'accordo.
  • Domenico Pinizzotto Utente certificato 1 anno fa
    Mi chiedo perché il senato non si può eliminare del tutto, cancellato semplicemente. Resta solo la camera dei deputati che assorbe eventuali compiti del senato. Buona serata a tutti.
    • Michele Selva 1 anno fa
      Beh, sarebbe pericoloso, considerato il premio di maggioranza, la nomina dei deputati da parte dei segretari e l'elezione del presidente della repubblica a maggioranza semplice che lo trasforma in un passacarte. Il problema di costi della politica sono ben altri, purtroppo. Un politico non ci costa il suo stipendio. Ci costa perchè ha potere. E tale potere viene usato a favore di qualcuno per i propri interessi. Se solo si nomina il figlio al posto di uno capace questo è un costo per la collettività, figuriamoci poi gli appalti e altre cosucce così... se non si elimina la corruzione non serve eliminare un paio di senatori. Poi messa così il postrocchio costituzionale permette ai presidenti di regione di distribuire immunità quindi fare piaceri enormi che poi potranno essere riscossi. Già di è aumentato il livello di corruzione con le regioni, aggiungiamo pure questo ...
  • rosario ferranti 1 anno fa
    ormai sono alla frutta bravo nicola io voto NO
  • CLAUDIO 1 anno fa
    se si vuole convincere a votare #no la gente comune politicamente non schierata ( il popolo degli astensionisti ) o ci si organizza a confrontarci pubblicamente sulle modifiche di ogni singolo articolo, oppure ci si rassegni ad accettare il risultato delle urne a favore delle forze politiche più organizzate sui territori. Con le battute di Cabaret, i tour e gli hashtag ci si può divertire, ma non si otterrà alcun risultato.
  • Raffaele Casetti 1 anno fa
    Che vomito... E sono convinto che un sacco di gente voterà comunque sì...
    • afa-sia 1 anno fa
      lo spero vivamente e vivacemente. Il quesito in questione non è stato proposto da chicchessia ma è il titolo della riforma votata in parlamento: tal quale. http://www.camera.it/leg17/126?pdl=2613
  • VINCENZO ANTONA Utente certificato 1 anno fa
    Sono mica scemi! Ci mancava solo che nella scheda scrivessero: "Oltre a tutto quello che avete letto, volete anche prendere un assegno mensile di 5.000 euro dai 25 anni in poi fino alla morte?" L'immaginazione (o la faccia di latta) non ha limiti.
  • Alessio S. Utente certificato 1 anno fa
    bravo Nicola !!! Forza M5S !!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus