Basta bufale! I "nasoni" di Roma non sono e non saranno mai a pagamento!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle Roma

La campagna diffamatoria contro la Giunta Raggi e il MoVimento 5 Stelle, oggi raggiunge un nuovo apice con la bufala diffusa su QN-Carlino-Nazione-Giorno da Elena Polidori (già segnalata all’ordine dei giornalisti per altri articoli contenenti falsità contro esponenti del Movimento 5 Stelle e la Giunta Raggi).

Oggi i lettori del quotidiano diffuso in Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lombardia, Liguria saranno sobbalzati leggendo in prima pagina il titolo “I ‘nasoni’ a Roma. Sull’acqua giravolta Raggi Fontanelle a pagamento” e ancora all’interno sempre nei titoli: “bere dagli storici ‘nasoni’ costerà 5 centesimi” e all’interno dell’articolo altre falsità del tipo “I nasoni (ce ne sono duemilacinquecento e zampillano da sempre per la città) non erogheranno più l’acqua gratis, diventeranno a pagamento come le case dell’acqua”, per continuare poi con “per i nasoni quando verranno riaperti il discorso sarà similare: la proposta è dotarli di un erogatore d’acqua a gettone a 5 centesimi”.

Tutto falso eppure pubblicato da questo quotidiano diffuso fuori Roma, senza ottemperare alla disciplina deontologica di controllare e verificare le notizie.

Né l’amministrazione comunale di Roma Capitale, né i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Roma hanno mai proposto di mettere a pagamento i 2.500 ‘nasoni’ (fontanelle), di Roma che hanno una funzione sociale che va preservata. Tra l’altro la decisione di chiudere temporaneamente i ‘nasoni’, è stata avviata su iniziativa dell’azienda gestore del Servizio Idrico integrato dell’Ato2, Acea Ato2.

La mozione approvata nel consiglio di Roma Capitale impegna l’amministrazione a:

-Istituire un tavolo per la ripubblicizzazione dell'acqua di Roma e provincia.

-Gestire il servizio idrico con criterio, scorporando quanto ancora disponibile dei 3 milioni destinati ad installazione di “casette dell’acqua”. I fondi non ancora utilizzati saranno investiti per la manutenzione delle reti idriche, depurazione e fognature, opere necessarie e urgenti previste anche dall'ultimo Piano d'Ambito approvato il 27 luglio 2016.

- Richiedere al gestore di destinare una quota adeguata degli utili derivanti dalla gestione idrica agli investimenti sulla manutenzione dell'infrastruttura.

Il nuovo management di Acea è impegnato a perseguire questi obiettivi tanto che a maggio il gestore ha svolto una ricerca sulle reti (indagine che non veniva effettuata da anni) facendo risparmiare in poche settimane già 500 litri di perdite al secondo.

Per quanto riguarda le “casette dell’acqua” , già oggi il servizio non è gratuito e viene pagato in bolletta da tutti i cittadini. Con la proposta approvata dall’Assemblea Capitolina, come già avviene in altre città italiane, pagherà 5 centesimi al litro esclusivamente chi usufruisce del servizio.

I 2.500 “nasoni” una volta superata la crisi idrica (oggi ne sono stati chiusi meno di una trentina e viene verificato quotidianamente che venga seguita l'indicazione della loro funzione sociale ), continueranno ad erogare gratuitamente acqua per tutti i cittadini e turisti, contribuendo a ridurre la produzione di rifiuti nel rispetto del piano di gestione materiali post-consumo approvato da Roma Capitale.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • ROSSANA I. Utente certificato 6 mesi fa
    Che cosa non fanno i PENNIVENDOLI per un pezzo di pane assicurato!!!!A DA FINI' STA PACCHIA AH AH AH AH!!!!
  • paola 6 mesi fa
    I nasoni (i rubinetti) di via Albenga sono secchi anche oggi. Anche ieri. Dalla fine del 2014. Dal comune di Roma mi ha risposto una gentilissima signora dell'Urp dicendomi di rivolgermi all'Assessore competente. E chi è? Non bazzico i potenti,vado a casaccio sul sito del Comune.Fa caldo, molto caldo. Non ci si puo' fare la doccia, lavare un'insalata, tirare lo sciacquone. In pieno centro di Roma,da quando la siccità non era un problema.Qualcuno ci aiuta? l'amministratore del condominio ci ha consigliato I CASSONI!!!!Quando tornerà l'acqua tornero' a pensare ai grandi temi nazionali e magari pure a rivotarvi. Prima l'acqua pero'
  • beppe z. Utente certificato 6 mesi fa
    I parassiti e i giornali che permettano la pubblicazione di queste fandonie vanno perseguiti penalmente senza pietà! Ormai siamo all'invenzione totale .!!
  • Eugenio Bitetti 6 mesi fa
    Il sindaco Raggi ha smentito pubblicamente la bufala? A me non risulta. Il Blog non è ad uso di tutta la popolazione italiana, che continuerà ad ascoltare l'unica campana disponibile, quella dei bufalari. C'è un grave difetto nelle strategie di comunicazione del Comune di Roma. Non si dice quello che si è fatto e si lascia campo completamente libero ai denigratori, che raccontino pure i fatti come fa loro più comodo. Finché lasciate che sia il PD a dire ciò che state facendo per Roma, potrete solo continuare a perdere elettori.
  • Antonio Rizzi 6 mesi fa
    Bell' articolo chiarificatore.Gia' sapevo.Ci sono giornali e giornalisti che sono alla frutta,x qualche copia in piu' ,scrivono bufale scandalistiche,a cisto di rischiare denunce,che comunque andrebbero fatte,x fargli passare il vizietto!
  • davide morganti 6 mesi fa
    Non mi meraviglierei più di tanto delle bufale che ormai sono all'ordine del giorno. Il M5S ha fatto una battaglia all'epoca per il referendum sull'acqua e tra l'altro per me quello è stato il momento in cui ho ripreso ad interessarmi, con fiducia, della politica. Io sono romano, fiero di esserlo e fiero di avere un'amministrazione a cinque stelle. Mi auguro solo che presto, molto preso, vengano date risposte a molti romani che, incredibile a dirlo, ancora oggi, nel 2017, restano quotidianamente senza acqua, ormai da anni. Mia sorella è stata a lungo una paziente oncologica e vive in zona Ponte Lungo. Da anni l'ACEA priva il suo condominio (ed altri limitrofi) dell'acqua, senza un perchè ufficiale, in vari momenti della giornata, per lo più di mattina. Eppure le bollette sono pagate da tutti, come se l'acqua fosse erogata, e vi lascio immagine che razza di disagio possa essere privarsi dell'acqua con queste temperature e magari con patologie particolarmente invalidanti. Il problema non è nato ora (come dimostra questo articolo di Repubblica: http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2016/02/21/il-condominio-senzacqua-da-settimane-acea-intervenga-56Roma21.html) mi auguro però che al più presto questa amministrazione sappia distinguersi (come sta facendo su molti altri fronti) e fornire risposte finora mancate...e l'acqua!
    • paola 6 mesi fa
      sottoscrivo questo post e ringrazio Davide per aver sollevato questo incredibile problema. Faccio presente che ho scritto al Comune di Roma, qualcuno mi ha risposto dandomi un numero. Sono ancora in attesa di risposte chiare: sull acqua no n voglio misteri. Confido che qualcuno sifaccia vivo.
  • gatuso dinatale Utente certificato 6 mesi fa
    Volevo parlarvi di offerta di prestiti per la nostra struttura finanziaria. In effetti, noi concedere prestiti che vanno da 2000 € a 2.000.000 € con un tasso di interesse più basso come il 3% di individui, organizzazioni, professionisti, aziende, investitori immobiliari. Il periodo di rimborso del credito varia da 1 a 30 anni a seconda della scelta del cliente. Abbiamo l'obiettivo di combattere la povertà e dare credito a persone che hanno bisogno di finanziamenti, ma in un modo serio, onesto e in grado di rimborsare. Se sei anche interessato, mi può aiutare a trarre beneficio da esso. Ecco la nostra mail: prestitobancario2017@gmail.com
  • gatuso dinatale Utente certificato 6 mesi fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per i vostri progetti a 5000 euro a 500.000 euro con un tasso del 2% per il vostro progetto di viaggio e di tasse scolastiche per business costruzione d'oltremare e sostanziali investimenti in vari progetti commercio e costruzione un altro acquisto di casa e Appartamento noleggio auto acquisto e pronto per la salute e l'istruzione di tuo sollievo di bambini pronti per chiunque nel settore agricolo pericolo e business milioni project financing Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • gatuso dinatale Utente certificato 6 mesi fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per vostri progetti prima fino a 100.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio prestitobancario2017@gmail.com
  • Giovanni F. Utente certificato 6 mesi fa
    le solite cagate a raffica, a questi gli è finita la cacca nel ventilatore.
  • luca bozzetto 6 mesi fa
    non sarebbe piu intelligente pensare a delle strutture x desalinizzare l'acqua marina? A noi a civitavecchia staccano l'acqua dalle 10.00 alle 18.00, e questo tutti i giorni x il periodo estivo
  • GP 1960 Utente certificato 6 mesi fa
    QN, giornalaccio di merda!Ma ogni tanto non vi fate un po schifo?
  • Clesippo Geganio Utente certificato 6 mesi fa
    per il M5S basterebbe avere una rubrica serale intorno alle 20:00 della durata di 15 minuti per raccontare cosa sta facendo di buono il M5S, la verità sbugiardando la partitocrazia e quel giornalismo menzognero.
  • Clesippo Geganio Utente certificato 6 mesi fa
    la notizia bufala quando è sistemica diventa utilizzo criminale del sistema informativo, perchè tende scientemente a screditare le persone o interi MoVimenti che operano per il bene collettivo. Dunque l'errore giornalistico ci può stare fa parte dei rischi professionali, ma quando s'inventano giornalmente notizie che non trovano riscontro con la realtà allora dovrebbe intervenire la Giustizia, nel caso l'intento denigratorio fosse reiterato far chiudere giornali e TG per un breve periodo.
  • Alessandro D. Utente certificato 6 mesi fa
    In un momento di Crisi risparmiare anche dalle fontanelle è cosa giusta. Chiudere le fontanelle quando le perdite di rete per mancata programmazione bonifiche (decennale) è un torto a tutti i cittadini e i turisti Romani (Roma Caput Aquae) Un metodo c'è: La taratura delle fontanelle viene effettuata a 0.25 once/giorno (5000 litri giorno) POTREBBE BASTARE TARATURA A 0.100 ONCE GIORNO (2000 LT/GIORNO) il flusso idrico sarebbe comunque buono si risparmierebbero 3 mc/giorno a fontanella (7500 mc/giorno) .............................................Il prelievo da Bracciano è di 80000 mc/giorno un 10% sarebbe risparmiato al lago
  • Antonio B. Utente certificato 6 mesi fa
    Querelateli x diffamazione!!!
  • Roma65 6 mesi fa
    Personalmente sarei dell'idea di mettere dei cartelli tipo poster affissi su tutti i muri di Roma con l'articolo in questione con sopra in evidenza la parola "BUFALA". Così almeno (forse) la prossima volta ci penseranno due volte prima di fare girare impunemente notizie così poco veritiere.
    • pierluigi calogero calogero Utente certificato 6 mesi fa
      Concordo , anche se non a spese del comune
  • pierluigi calogero calogero Utente certificato 6 mesi fa
    Che palle pero' !Querelatela per diffamazione e facciamola finita'; e' inutile denunciarla all'Ordine dei giornalisti, che non conta piu' una mazza ed spernacchiato da tutti; e' meglio mandare un bel fax a Reporters san Frontieres a quel punto...Finche' si sta solo sul web queste scempiaggini di regime saranno quotidiane lo capite o no? In c... vi entra ed in testa no?
  • sebastiano b. Utente certificato 6 mesi fa
    Buonasera Paghiamoci 2 ore la settimana di TV e la gente sarà informata dei fatti dell'Italia, portiamo il blog in TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV FOREVER
    • Clesippo Geganio Utente certificato 6 mesi fa
      concordo.
    • pierluigi calogero calogero Utente certificato 6 mesi fa
      Infatti ,per quanto mi riguarda. non si tratta di comprare nessuno spazio, si tratta di creare mezzi propri mediatici, oltre a sto' cazzo di web, quindi anche mezzi radiotelevisivi. SI vuole stare a commentare ogni giorno l'imbecillita' DEI MEDIA DI REGIME,sul blog o creare controinformazione vera e sopratutto.diffusa?
    • FABIO B. Utente certificato 6 mesi fa
      sapete quanto costa lo spazio per uno spot di 40 secondi ?
    • FABIO B. Utente certificato 6 mesi fa
      2 ore in tv non servono ad 1 tubo --------------------------------
    • FABIO B. Utente certificato 6 mesi fa
      siete in buona fede- ma parlate di cose che non conoscete- purtoppo
    • pierluigi calogero calogero Utente certificato 6 mesi fa
      d'accordissimo, ma so' de coccio...glielo si dice in tutte le maniere, ma mica lo vogliono capire che il web non basta piu'...
  • franco 6 mesi fa
    La Polidori è davvero vergognosa. Sputa sul M5S da anni. Esiste l'ordine dei giornalisti? Perchè non cacciano questa untrice? é disgustosa
  • FABIO B. Utente certificato 6 mesi fa
    forse, andargli in tasca piano piano a qualcosa puo' servire
  • Adelaide C. Utente certificato 6 mesi fa
    Elena Polidori BUGIARDA !!! Si vergogni,la deve smettere d'infangare la Sindaca Raggi.Spero che sia querelata il più presto possibile e spero anche che diventi una disoccupata;lasci il suo posto di lavoro a tanti ragazzi che hanno bisogno di lavorare onestamente scrivendo solo verità e non menzogne.
    • FABIO B. Utente certificato 6 mesi fa
      (borghi) se lavora in quel giornale fascista reazionario- che solo i vecchietti usano e solo per i necrologi-per veder chi e' morto- di sicuro non viene da quella parte li' ------------------- comunque quello e' un cesso di carta sprecata
    • Ettore Borghesan (borghi) Utente certificato 6 mesi fa
      Elena Polidori prima si definiva ,se ricordo bene simpatizzante del "Manifesto" poi è passata dal comunismo al cretinismo continuo.
  • pasquale 6 mesi fa
    altra "querela" subito!
  • Matteo B. Utente certificato 6 mesi fa
    Si ma in ogni caso a ROMA FATE TUTTO FUOR CHE CERCARE DI RENDERE L'ACQUA PUBBLICA... ANZI REMATE CONTRO I COMITATI PER L'ACQUA PUBBLICA..D'ALTRONDE ACEA PORTA CASH NELLE CASSE DEL COMUNE..QUINDI CHI SE NE FREGA DEL REFERENDUM!!! :(
    • giovanni c. Utente certificato 6 mesi fa
      Ho la vaga sensazione che partire in quarta non sempre si fa molta strada. Tutto si affronta con determinazione nel momento in cui una società ,che risulta ben consolidata nel Lazio , la si debba rendere completamente pubblica . Il sindaco e' l'ultima ruota di un carro senza cavalli. Informarsi ,prima di partire ,significa non trovare ingorghi . La salutò con stima perché tutto ha il suo tempo.
    • giancarlo colagrossi 6 mesi fa
      Non rispodo ad una idea preconcetta, se vuoi un quadro chiaro di cosa è l acqua per l amministrazione vai sul sito del comune e troverai la risposta;Sta li, e non so chiacchere!
  • Mauro Paparelli Utente certificato 6 mesi fa
    Oramai è assodato a questo genere di stampa non interessa più informare ma bensì disinformare e diffamare il movimento. Non si tratta più di notizie distorte ma inventate di sana pianta ,e non fa niente se pur non essendo vere,si chiede scusa e si smentisce il giorno dopo. L' importante è sbattere "la bufala" o fake news in prima pagina e il loro scopo è raggiunto tanto loro sanno che la maggior parte degli italioti leggono solo i titoli(quando leggono). Non ho più parole la colpa è degli italiani(la maggior parte). Non basta più denuciare, serve qualche altra cosa!
  • Mirko F. Utente certificato 6 mesi fa
    Le solite fake news
  • giorgio peruffo Utente certificato 6 mesi fa
    Resta da capire perchè uno paghi 1 Euro e rotti per farsi prendere per il culo.
    • Pensiero ***** Utente certificato 6 mesi fa
      L'ignoranza si paga, è sempre stato così.
  • Roberto Maccione Utente certificato 6 mesi fa
    Nei periodi di crisi idrica si potrebbe pensare a rubinetti provvisori od integrabili.
  • Anna D. Utente certificato 6 mesi fa
    Sì perché su "Il Tempo" vi siete persi la bufala su ordinanza della Raggi che "vieta di uccidere zanzare".. quando era una normalissima ordinanza che ovviamente non vietata di uccidere le zanzare, ma suggeriva linee guida per la salvaguardia della salute pubblica nella disinfestazione. Fortunatamente anche il sito "BUTAC, bufale un tanto al chilo" ha scritto un post per sbugiardare l'articolo del Tempo e degli altri scribacchini che hanno ripreso la fake news..
  • walter molino 6 mesi fa
    https://it.wikipedia.org/wiki/Beatitudini_evangeliche
  • Umberto Tordone Utente certificato 6 mesi fa
    oggi ho letto con immenso piacere della opposizione del Movimento 5* alla demenziale proposta di E. Fiano (PD) la quale intende introdurre il reato (demenziale) di apologia del fascismo. Questi poveri straccioni seriali del PD... non ne azzeccano una che è una !!! In compenso la politica oggi, fortunatamente non manca di somministrarci quotidianamente motivi di ilarità.. se non sbraco e rotolamenti in terra per le risate!!! Dopo Berlusconi che si esibisce con cani, gatti, caprette (e la brambilla...) con un occhio puntato sui voti di vegani e animalisti accannati... ecco il PD che, allo scopo di accattare i voti di no global bolscevichi, nostalgici togliattiani e pertiniani suonati.... ECCO CHE SI SCAGLIANO CONTRO LA SIMBOLOGIA DEL MALEFICO FASCISMO... CAUSA E ORIGINE DI TUTTI GLI ATTUALI MALI DELLA NOSTRA MERAVIGLIOSA DEMOCRAZIA E DELLO SFASCIO ECONOMICO IN CUI CI SIAMO CACCIATI !!!! Sono 70 anni che si sentono ripetere le solite stronzate "sul ritorno del fascismo" e dei "fascisti criminali da appendere a piazzare Loreto". Non scherzo quando dico che "sull'antifascismo" più sfrenato SI SONO BASATE LE FORTUNE DI 2 GENERAZIONI DI INETTI POLITICI DI SINISTRA, ASSIEME AD UNA PLETORA DI STORICI IGNORANTI MA BRAVI A LECCARE LE TERGA AL POLITICO GIUSTO. Sono decenni che NESSUN ITALIANO CON LE ROTELLE A POSTO, evoca un ritorno al fascismo integralista... quindi la proposta di Fiano deve essere giudicata per quella che è : UNA ENNESIMA INFANTILE E SQUALLIDA MANOVRA ELETTORALE CHE DIMOSTRA LA POCHEZZA IDEOLOGICA E CULTURALE DI CHI PER NON ANNEGARE , SI ATTACCA A CANI, CAPRETTE... E FANTASMI DI FASCISTI CHE TERRORIZZANO I SOGNI DEI BAMBINI... E DEL PD. PS... a quando una propostat PD per punire con l'ergastolo i nostalgici piromani di Nerone ?
  • franco bertocci Utente certificato 6 mesi fa
    querelare querelare querelare
  • Gianfranco 6 mesi fa
    Da ieri i canali social di tutti gli esponenti più popolari del M5S sono assediati da feroci orde di troll del Partito Unico : direi che la campagna elettorale è cominciata . Restiamo compatti e concentrati sui temi . A riveder le stelle . Gianfranco .
  • antonio 6 mesi fa
    questi scribacchini sentono molto la mancanza di mafia capitale e fanno di tutto per farla ritornare. Sono esseri senza onore e senza onestà.
  • Roberto R. 6 mesi fa
    Io penso che questa continua macchina del fango a edicole unificate andrebbe sfruttata... basterebbe sommergere questi cosiddetti "giornali" di querele con annesse richieste di risarcimenti danni milionari, e destinare il ricavato a finanziare le attività del MoVimento... in questo modo, si realizzerebbero le immortali parole del compianto De André: "dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori"... inoltre, sarebbe divertente vedere M5S crescere sano e forte, grazie al gentile contributo di chi non fa altro che denigrarlo.
    • Vincenzo A. Utente certificato 6 mesi fa
      SERIAMENTE DA PRENDERE IN CONSIDERAZIONE. ---- Q U E R E L I A M O A TUTTO SPIANO -----
  • Clesippo Geganio 6 mesi fa
    solo menzogne contro la Raggi e l'intero M5S. Non avendo appigli in quanto il M5S NON ruba e NON inganna i cittadini, i mass media nazionali al soldo della partitocrazia studiano a tavolino notizie e informazioni false e tendenziose per screditare l'avversario politico che sarà in grado batterli alle prossime elezioni.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus