La risposta dei Verdi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

europa_verdi_alleanze.jpg

In seguito alla formale richiesta di un incontro con i Verdi da parte del MoVimento 5 Stelle è arrivata la seguente risposta da Vula Tsetsi, segretaria generale del gruppo:

Caro Signor Grillo,
Nel suo blog oggi ha postato un messaggio indirizzato a me, in quanto Segretaria Generale del gruppo dei Verdi/ALE al Parlamento europeo, chiedendo un incontro con il nostro gruppo.
Secondo le nostre informazioni, l’accordo tra il Movimento 5 Stelle e Nigel Farage è ormai nella sua fase conclusiva. Esattamente per questa ragione abbiamo dei dubbi che la sua offerta di dialogo con noi sia una reale richiesta di confronto e non una semplice copertura di una decisione ormai presa.
Come Lei ben sa, le priorità e l’agenda politica del nostro gruppo non hanno nulla a che vedere con il programma politico dell’UKIP. Il nostro gruppo non potrà incontrarLa finché non sarà fatta chiarezza sulle Sue relazioni con il gruppo di Farage.
Cordiali saluti,

Vula Tsetsi
Segretaria Generale
Gruppo dei Verdi/ALE al Parlamento europeo

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • roberto 3 anni fa
    eccoci qua, grilli in padella, fritti e serviti in tavola ne destra ne sinistra siamo oltre ... a leggere i commenti pro-farage non si direbbe proprio, si sente parlare di comunisti trinariciuti, di nove milioni di voti di destra, un milione in più delle baionette di benito ... e tanto qualunquismo di merda e culto dell'uomo forte, del salvatore: "mi fido di beppe". l'uomo del monte ha detto si se ci sono motivi seri e condivisibili per allearsi con il neo-neo fascismo qui non sono venuti fuori. solo ole di decerebrati che non si fidano dei giornali e dei telegiornali, ma sono a posto e tranquilli con due "post" di quattro righe. siamo ancora a sguazzare nella palude. LA VOSTRA IGNORANZA E' LA LORO FORZA Ehi Beppe, era malox o psilocibina?
    • papà francesco Utente certificato 3 anni fa
      "se ci sono motivi seri e condivisibili per allearsi con il neo-neo fascismo qui non sono venuti fuori." Infatti noi non ci siamo alleati con nessun fascista, abbiamo fatto una necessaria e utile alleanze con chi li combatte. C'è stampa e Stampa come pure tanti imbecilli in malafede: http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=6/>
  • rovera massimo Utente certificato 3 anni fa
    In Europa non ha molta importanza essere con i verdi oppure con l'Ukip .In Europa si lavora sui programmi in modo trasversale. Detto questo, il movimento ha 17 eletti che se lavoreranno con" tutti "(gruppo di appartenenza e con gli altri eletti italiani ) potrebbero ottenere ottimi risultati diplomatici e politici per risollevare il paese e resuscitarlo. Gli eurodeputati Italiani dovranno collaborare, perchè ora c'è da difendere un PAESE e non interessi di bottega.
  • Liliana V. Utente certificato 3 anni fa
    'Who the Hell You Think You Are?' Nigel Farage throws egg in Eurocrat faces http://youtu.be/2gm9q8uabTs
  • elisabetta majonchi Utente certificato 3 anni fa
    Entrambe le alleanze non mi piacciono. Trovo comunque che allearsi con Farage sarebbe assurdo per le diversita' direi totali di vedute politiche ambientali. Non è possibile non allearsi con questi due gruppi? Non c'è qualcosa di meglio? Inoltre dichiaro la mia ignoranza in merito.... vi chiedo è proprio necessaria un'alleanza? Non è possibile votare i programmi e non entrare in nessun gruppo "politico"?
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, per avere peso nel parlamento europeo, bisogna appartenere ad un gruppo, poi le votazioni sono individuali...anche se si entra nel gruppo con Farage, non vuol dire che bisogna appoggiare tutte le loro proposte (come detto prima si vota secondo coscienza). Se andassimo coi verdi, rischiamo (personalmente ne sono sicuro) di fare la fine del topo..in quanto è vero che sono più affini a noi (ma solo per le tematiche ambientali) e a quanto pare solo sulla carta, visto che appoggiano la Germania e hanno appoggiato tutte le guerre. Comunque, giusto per capirci, perchè non vai a cercarti su Youtube gli interventi di Farage...vedrai che è l'unico che ha il coraggio di battersi (come noi)..tutto il resto è solo facciata e burocrazia...
  • demo 3 anni fa
    e identica, la torre di babele cosa ci vogliono dire? Tutta la terra aveva una sola lingua e le stesse parole. Emigrando dall'oriente gli uomini capitarono in una pianura nel paese di Sennaar e vi si stabilirono. Si dissero l'un l'altro: "Venite, facciamoci mattoni e cociamoli al fuoco". Il mattone servì loro da pietra e il bitume da cemento. Poi dissero: "Venite, costruiamoci una città e una torre, la cui cima tocchi il cielo e facciamoci un nome, per non disperderci su tutta la terra". Ma il Signore scese a vedere la città e la torre che gli uomini stavano costruendo niente. Il Signore disse: "Ecco, essi sono un solo popolo e hanno tutti una lingua sola; questo è l'inizio della loro opera e ora quanto avranno in progetto di fare non sarà loro possibile. Scendiamo dunque e confondiamo la loro lingua, perché non comprendano più l'uno la lingua dell'altro". Il Signore li disperse di là su tutta la terra ed essi cessarono di costruire la città. Per questo la si chiamò Babele, perché là il Signore confuse la lingua di tutta la terra e di là il Signore li disperse su tutta la terra. » (Gen. 11, 1-9)
  • Diego F. Utente certificato 3 anni fa
    L'alleanza con Farange non mi piace e non tanto per le solite sparate dei giornalisti di cui non ci si puo' fidare, ma temo che alla fine ci si trovera' invischiati in decisioni che sono nettamente in contraddizione con le battaglia ambientali contro gli inceneritori, le TAV, il nucleare , il consumo indiscriminato del suolo ecc. I verdi sono poco disponibili, piuttosto allineati con i partiti tradizionali, molto politicizzati , ma sono quelli che hanno una sintonia di visione su alcuni punti fondamentali che non si possono trascurare. Bisogna spiegare che la rete, avra' l'ultima parola .
  • vittorio h. Utente certificato 3 anni fa
    visto come stanno andando le cose il meglio sarà restare da soli in Europa in attesa che qualcuno si chiarisca le idee
  • Daniele 3 anni fa
    4. Smettiamola con le due bufale del "30% degli inglesi ha votato ukip" (ha preso il 27.5% con un astensione del quasi 66%... se fate il conto ukip ha preso circa il 9% degli aventi diritto) e Farage sara' probabilmente il nuovo primo ministro inglese (qui in inghilterra si ha una visione ben diversa delle europee dalle nazionali e Farage stesso, che non e' scemo, lo sa che non sara' il primo partito alle politiche che pero' sara' importante per far cambiare direzioni ai due partiti maggiori... ma da qui a dire che sara' il primo ministro... qui in inghilterra lo sanno tutti che non succedera') 5. Nei punti di contatto con ukip si puo' assolutamente votare a favore qualsiasi sia il gruppo insieme al quale ci sediamo. 6. Non esiste il vincolo di mandato (come neanche nel parlamento italiano) quindi chiunque in qualunque gruppo (non solo quello di farage) puo' votare come vuole. se un partito vota contro il gruppo con ragioni serie e il gruppo lo espelle mediaticamente sarebbe addirittura un megafono per il movimento. 7. Io sono sempre stato a favore di un gruppo indipendente fatto di partitini minori, e' vero che ha meno forza ma almeno si mantiene l'indipendanza politica e non si rischia di essere massacrati mediaticamente (il mio sembra un atteggiamento pavido e calcolatore ma e' semplicemente che vorrei che il movimento arrivasse a givernare in italia e un'alleanza con ukip potrebbe essere un suicidio mediatico... vorrei solo che la gente che promuove questa alleanza si fermasse per un attimo a pensare all'eventualita' che potrebbe essere irrecuperabile).
  • Daniele 3 anni fa
    Solo alcune considerazioni prima di fare scelte azzardate. 1. Non mi piacciono i post che dicono sostanzialmente: va bene farage, mi fido di beppe (e ce ne sono tanti anche se in modo velato)... il movimento e' proprio tutto il contrario di questo, non devi prendere una posizione perche' qualcun'altro di cui ti fidi l'ha presa prima di te. Bisogna informarsi autonomamente, il blog in questo senso e' un grande strumento ma in questo caso (bisogna riconoscerlo) e' unidirezionalmente a favore di Farage, quindi farsi un'opinione cercando il piu' possibile con qualunque mezzo. 2. Io vivo in inghilterra e quella bufala di farage che dice noi non siamo ne di destra ne di sinistra non se la beve neanche lui. Ammetto che non e' facile per persone che vivono in italia farsi un'idea di un personaggio politico che (diciamolo sinceramente) prima di queste europee pochi conoscevano. Pero' io lo vedo in Inghilterra cosa dicono i suoi candidati e che valori promuove UKIP. Sono palesemente di destra. Quindi se si decide di andare con loro non vi stupite se il movimento verra' accostato a un colore politico e perdera' voti perche' perdera' la sua apoliticita' . E non mi dite chissenefrega tanto si vedra' cosa si fa in parlamento. I media sono schierati in blocco contro il movimento e non aspettano altro che una scusa del genere per demolire il m5s agli occhi delle vecchietti e pensionati che hanno paura del nuovo hitler. O le elezioni europee non hanno insegnato nulla? 3. Io non sono per i verdi anche perche' stanno dimostrando di non avere nessuna voglia di allearsi, ma vorrei organizzare un incontro ufficiale per metterli mediaticamente con le spalle al muro (lo so che e' difficile visto che non vogliono ma e' proprio a questo che serve lo staff di comunicazione e la diplomazia). C'e' bisogno di pezze d'appoggio per dimostrare che s'e' fatto il massimo e un incontro ufficiale in streaming sarebbe perfetto.
  • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
    Dunque, ragioniamo un attimo.... Se un partito che alle precedenti elezioni (Nazionali) che aveva preso il 29%...e negli exitpol veniva quotato al 33%, addirittura sopra il PD...mi contatta che faccio?????? A) gli dico che il portavoce è in ferie B) gli dico che lo richiamo io C) gli dico che sono in campagna elettorale e non ho tempo D) LO CONTATTO SUBITO COSI' DA AVERE LA PRIORITA' SUGLI ALTRI CONCORRENTI... dal punto A) al punto C) sono possibili risposte multiple...
  • salvatore di cesare 3 anni fa
    Lasciateli perdere i verdi, sono peggio della lista tsipras in Italia. Andate con Farage, che mi sembra abbia le idee molto chiare su cio' che vuole fare di quest'europa assassina.
  • Michele B. Utente certificato 3 anni fa
    Credo che alla fine una qualsiasi alleanza sarà deleteria, e che se andremo con i V-ALE avremo derive di sinistra, se andremo con ELD avremo derive di dx.Personalmente credo che se il M5S debba stare fuori dai partiti, com'era lo spirito iniziale, non dobbiamo fare nessun tipo di alleanza ora che ci porterebbe a riempire il mov di un sacco di gente "strana" con ideologie radicate, che poi alla fine farebbero sprofondare tutto nel pantano. Ed ora qualche considerazione numerica: PPE : 221 seggi, S&D : 190 seggi, ALDE : 59 seggi . Queste tre forze sono per l'Euro e per NON discutere i trattati. Quindi il nostro "punto del referendum sull'euro" non si farà mai con questo Parlamento, nè tantomeno potremo mai discutere di modifiche dei trattati.Erano tra le cose più importanti mi sembra per il 5stelle, quindi che ci alleiamo a fare con V-ALE o con ELD (Farage) ? A Farage tra l'altro non interessa il nostro punto "alleanza con i Paesi Mediterranei" (per ovvie ragioni che a lui interessa solo il Regno Unito, che non vuole secondo alla Germania), nè tantomeno interessa l'altro punto ancora degli "eurobond" visto che vuole uscire dalla UE. Per quanto riguarda il punto "abolizione del Fiscal Compact" è stato deciso dal Consiglio Europeo, non dal Parlamento! E pertanto ci vorrebbe che Napolitano o Renzi andassero a parlarne ( più facile che nevichi a ferragosto! ).Quindi ribadisco che sarebbe preferibile far nascere un nuovo gruppo da 25 o più persone e tenersi cari i nostri temi, alleandoci con persone da "pescare" nel centinaio degli indipendenti o facendo scouting tra le forze opposte (come fanno loro!). Vuoi che tra un centinaio di persone non ce ne siano una decina o più di persone pulite, di "sani" principi?
    • michelee c. Utente certificato 3 anni fa
      ciao LIBERI CITTADINI DEL MONDO....a voi alcuni link....per capire chi e' farage e con chi e' coalizzato! http://it.wikipedia.org/wiki/Nigel_Farage http://it.wikipedia.org/wiki/Gruppo_Europa_della_Libert%C3%A0_e_della_Democrazia http://it.wikipedia.org/wiki/Partito_Popolare_Danese http://it.wikipedia.org/wiki/Movimento_per_la_Francia http://it.wikipedia.org/wiki/Partito_Costituzionale_Riformato http://it.wikipedia.org/wiki/Veri_Finlandesi http://it.wikipedia.org/wiki/Partito_Nazionale_Slovacco https://www.youtube.com/watch?v=GjWtXyaQMXM (...si al libero scambio di merci e capitali con i paesi sottosviluppati, ma per la forza lavoro...altola'...regolarizziamo. Ovvio ...altrimenti come farebbero a succhiargli le materie prime senza che se ne liberalizzi il mercato!?!?) ...Ma.....l'importante e' che il nostro farage, ex broker finanziario, sia un euroscettico...uno che dietro quelle 2 puttanate giuste che enfatizza in parlamento europeo(dico 2 e non di piu'), salvaguarda il colonialismo nazionalista britannico....COLONIALISMO....il vero cancro d'europa....se il movimento ha bisogno di questo per tecnicizzarsi in parlamento europeo..... CHE DIRE....mi son fatto prendere per il culo l'ennesima voltaBocca sigillata....
  • Pina Nestore 3 anni fa
    Io proverei con l'Ukip. Non bisogna ascoltare le insinuazioni di giornali pilotati. Ho letto molto su l'Ukip e i loro programmi non solo male. Abbiamo bisogno di allearci con un partito grande e forte e per la prima volta in Gran Bretagna Conservatori e Laburisti sono stati messi all'angolo, mai successo nella storia. D'altra parte un'alleanza non è un fondersi di partiti. Da soli non ce la faremo a batterci contro la supremazia della BCE. Ma attenzione alle votazioni sul blog, troppi iscritti infiltrati. Io direi di far decidere ai Meetup regionali e postare sul blog la decisione di ogni regione. La maggioranza vincerà
  • marco giulio ragusa () Utente certificato 3 anni fa
    mai accordi con questi buffoni della peste verde! avanti con farage per un'opposizione vera a ladri, euro e europa dei banchieri
  • Fabrizio O. Utente certificato 3 anni fa
    Per un movimento che per natura non vuole fare alleanze penso che è importante sapere quali gruppi permettono di votare come si ritiene più opportuno secondo le proprie idee. Mi piagerebbe sapere se un gruppo può espellere dopo un alleato e se è possibile cambiare gruppo. Qualcuno può dirmelo.
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      il Gruppo è formato da vari partiti...e non si possono espellere esponenti (a quanto mi risulta). Da regolamento (e questo vale per tutti i gruppi) ogni singolo parlamentare ha libertà di voto!! Sarebbe logico e responsabile entrare in un gruppo che ci accoglie, e non in un gruppo in cui bisogna entrare a forza, pena avere ostruzionismo da parte di quest'ultimo, o comunque difficoltà comunicative. Viceversa, se entrassimo in un gruppo in cui siamo ben accetti (come L'EFD) sarebbe più facile avere alleati sulle Nostre proposte e sulle proposte comuni, senza avere l'obbligo/onere di contraccambiare, vedi la questione nucleare... Personalmente, dopo attenta analisi, ritengo che il Gruppo EFD (di cui fa parte l'Ukip, il partito di Farage) abbia tutti questi pregi, mentre i Verdi visto il comportamento, hanno dimostrato semplicemente che non ci vogliono!!! Spero di esserti stato d'aiuto.. A presto
  • V L. Utente certificato 3 anni fa
    La richiesta d'incontro non preclude le nostre libere scelte.
  • Tomas D. Utente certificato 3 anni fa
    I verdi sono da sempre la stampella dei socialisti europei a cui il Renzie aspira a diventarne complice, anche in italia sono note le "verdeidi" di Pecoraro C., che contributo hanno dato all'ecologia? Le alleanze con chi è stato colluso con la vecchia politica e con le tangenti non le vogliamo ! W Farage !
  • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
    ALL'ARROGANZA DEI VERDI SI RISPONDE SOLO IN UN MODO: MA VAFFANCULO, VA...
  • Addio Blog (torby) Utente certificato 3 anni fa
    FASCISTI CAROGNE TORNATE NELLE FOGNE E' parecchio che mi sono impegnata a sostenere il Movimento 5 Stelle, e solo ora mi accorgo che all'interno albergano i prodromi del più bieco neofascismo che rigurgita nelle forme più subdole. Padroni di fascisteggiare come volete, ho portato delle prove, ho argomentato con dovizia di particolari ma sono stata addirittura inibita a partecipare, vedendo sistematicamente tagliare i miei pur volenterosi e collaborativi interventi. I reporage in francese, spagnolo, tedesco, inglese, non sarebbero sufficienti a controbilanciare i sei interventi unilaterali del blog per persuadere coloro che: "non c'è più sordo di chi non vuol sentire": e che Farage è semplicemente nauseabondo. Come altre "ragazze" rimpiango il sogno che per me e per tanti altri è stata solo una breve, ed illusoria parentesi. Una certezza mi si presenta: è proprio una questione di businnes, di soldi, di interessi che anima a questo punto tanta esibita "persuasione occulta" nel blog, quale opportunità strategica! Dimenticavo, Beppe: sei una legera. E Casaleggio, per quanto mi riguarda può tornare a presentarsi nelle liste di Forza Italia - anche se quando lo ha fatto non è stato eletto. Buon Farage a tutti. Gianna Torbero
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Una signora in macchina sta percorrendo l'autostrada....accende la radio e la canzone che sta ascoltando viene interrotta bruscamente per una importante notizia: attenzione ateenzione, c'è un'automobilista contromano in autostrada!!! E lei subito ribatte. una sola???? Saranno almeno 100!!! Scusate ma prima il sistema ne aveva riportato solo una parte...
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Una signora in macchina sta percorrendo l'autostrada....accende la radio e la canzone che sta ascoltando viene interrotta bruscamente per una importante notizia: > E lei subito ribatte >
    • Fabrizio O. Utente certificato 3 anni fa
      dimmi chi si salva per te e dovendo scegliere chi sceglieresti.
    • Angelo R. Utente certificato 3 anni fa
      Addio Blog Torby. Addio! quelli come te è meglio perderli...che sicuramente non hanno votato M5S!!! p.s. vai trolleggiare altrove!!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      AHOOO, MA TE CIANNO MANNATO O TE CE SEI VENUTA? AD OGNI MODO, TORNACE... A TROLLANDIA!!!
  • Fabrizio O. Utente certificato 3 anni fa
    Ma che risposta è questa? Per prima cosa sembrano dei santoni che vedono tutto ti leggono nel pensiero e scoprono le tue intenzioni quello che dicono è la verità inutile che menti. Incredibile quando dicono 'Il nostro gruppo non potrà incontrarLa finché non sarà fatta chiarezza sulle Sue relazioni con il gruppo di Farage.' Invece di dire queste cose attivati per un incontro e fai cambiare idea e questa frase suona come una possibile alleanza con il M5S automaticamente la fai pure con Farage. Questi non sono i verdi sono marrone sciolto.
  • Stefano N. Utente certificato 3 anni fa
    Per l'alleanza con altri gruppi nel parlamento europeo, vista la risposta dei verdi e l'obbligo del loro gruppo di votare tutti uniti, io mi fido di Beppe Grillo e delle sue scelte del gruppo di appartenenza: se lui pensa che sia meglio l'UKIP, così sia; mi tapperò il naso e voterò UKIP.
  • Maurizio G.C. Utente certificato 3 anni fa
    Per inciso: se il M5S è democrazia diretta allora deve essere la rete a decidere se fare l'allenza con Farange, i Verdi o altri. Se non potrò votare in rete con chi ci si deve alleare allora non voterò più M5S. Fino a ieri mattina ero per votare, se ne avrò la possibilità, un alleanza con i verdi. Letta la risposta spocchiosa dei verdi credo proprio che guarderò meglio lo scenario e deciderò.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      MA FAMMI IL PIACERE VA, VA...
    • leonardo tabella 3 anni fa
      Ho militato per anni nei verdi italiani e ne ho viste di tutti i colori... Mi sembrava di essere alle riunioni dei PD che non erano riusciti ad inserirsi nel partito. Il M5S è storia diversa, è un movimento nato in un momento storico unico nel suo essere. Come si vota, come ci si tiene in contatto, come si divulgano le notizie, come ci si autogoverna, .... non ha nulla a che fare con i verdi, ne con i sipras, ne con i leghisti...Farage non lo conosco molto (e come potrei?)ma mi sembra il grillo degli inglesi, anche lui bastonato dai media che tremano di fronte alla determinazione di queste persone di ribaltare le poltrone e gli accordi che ci stanno affogando!!! Prima di sparare contro Farage meglio informarsi... d'altronde non è un nostro talento quello dell'informazione?! Anch'io sono contro le centrali a carbone o nucleari, ma sono ancor di più contro questo sistema di partitocrazia mafiosa che ci strozzerà molto presto, e allora sarà tardi anche per i verdi che comunque giocano a fare i puri sostenendo un sistema che ti salva l'Oasi mentre ti distrugge l'Africa intera. ciao Leo
  • A N 3 anni fa
    Caro Beppe a mio avviso un alleanza con i verdi è troppo riduttivo per il movimento perché i verdi non sono una forza di governo;Bisogna andare in direzione dei moderati perché sono la maggioranza del n/s paese.La strada con Farage ed anche con Marine va nella giusta direzione perché entrambi sono future forze di governo
  • Angelo R. Utente certificato 3 anni fa
    Ma chi si credono di essere questi verdi?? Sappiamo benissimo che sono servi dei banchieri!! In quanto all'ambiente poi, abbiamo più da insegnare noi a loro che loro a noi. Il M5S è più vicino agli obiettivi dell'UKIP di Farage che a qualsiasi altra formazione che sarà presente nel parlamento europeo...e poi l'urgenza è USCIRE DALL'EUROZONA (se non cogliamo essere ammazzati tra due mesi)!!! e in questo Farage ha le idee chiarissime!!
  • Sergio Ricca 3 anni fa
    Strano modo di fare politica da parte dei Verdi. Credo che la politica sia prima di tutto confronto su idee e programmi, perchè chiudere la porta ad uno scambio di idee nascondendosi dietro quella che a me sembra una scusa stupida. Se il M5S aveva già l'accordo con Farage perchè avrebbe dovuto chiedere un incontro con i Verdi? Mi sa tanto di chiusura preconcetta da parte di questi. D'altronde solo confrontandosi si può decidere se allearsi o meno. E poi mica il M5S aveva chiesto ai Verdi di allearsi con Farage!!
  • alberto V. Utente certificato 3 anni fa
    MA QUESTA GENTE SONO PARLAMENTARI VERDI O PAGLIACCI MULTICOLORI PILOTATI DA RENZI??? UN INCONTRO NON E' UN MATRIMONIUO A VITA... SVEGLIA VERDI !!!!
  • Giovanni mattina Utente certificato 3 anni fa
    PENSO CHE NEANCHE L'ERBA SIA + VERDE.E CHE NOI SIAMO ROSSI DI RABBIA.NON ALZIAMO BANDIERA BIANCA.CONTINUIAMO COSI.BUON LAVORO
  • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
    Sui punti di contatto fra M5S e UKIP (e per chi dice che non abbiamo nulla in comune...) Dal sito UKIP Campaigns we Support - STOP HS2 [Nota: l'HS2 - High Speed 2, Alta velocità 2 - è il progetto di una ferrovia ad alta velocità che dovrebbe collegare Londra con il nord dell'Inghilterra e, potenzialmente, anche la Scozia (http://en.wikipedia.org/wiki/High_Speed_2). Vi ricorda qualcosa?...] "Tradimento è una parola forte. Eppure, è una parola che sentiamo spesso nelle ex roccaforti dei Conservatori del Buckinghamshire riguardo all'HS2. Non c'è da sorprendersi di fronte alla forza di questo sentimento fra gli abitanti del posto, che un tempo sarebbero stati fieri di definirsi 'Conservatori'. I costi umani di questo assurdo progetto di Cameron, un vero e proprio elefante bianco, possono essere misurati in termini di case invendibili, comunità e attività economiche mandate in rovina, fattorie devastate, piani di pensionamento stravolti, problemi di salute e peggio. Per quattro lunghi anni, Cameron e i suoi ministri si sono dilettati a cercare di far mandar giù il loro progetto HS2 agli abitanti del posto, inclusi i sempre meno numerosi sostenitori del loro stesso partito. In privato (e talvolta in pubblico), i Conservatori delle amministrazioni locali ribollono di rabbia, ma fino a oggi - e con due notevoli eccezioni - sono in gran parte rimasti fedeli alla linea del loro partito nazionale. Dopo il 28 aprile, resta da vedere quanti di loro continueranno ad avere lo stomaco di restare nel loro partito pro-HS2, quando la politica del "rimaniamo dentro e combattiamo dall'interno" avrà dimostrato la sua totale incapacità di fermare il progetto. [...]" (da http://www.ukip.org/get_set_for_another_round_of_tory_betrayal_over_hs2) Ecco, questi mi sembrano già mille volte più ambientalisti - nei fatti, e non a vuoti proclami - dei cosiddetti "Verdi" e delle varie signore Tsetse...
  • Alessandro Enrico Marsiglia Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, prima di fare l'alleanza con Farage bisogna metterla a votazione sulla Rete.La mia opinione è che sono contrario all'alleanza con Farage.Ci sono molti altri Movimenti in Europa che hanno Programmi Politici simili al M5S con cui potersi alleare. Nelle Televisioni in questi giorni danno addosso al M5S senza possibilità di replica da parte nostra e questo è un grosso problema:o i nostri ragazzi vanno in televisione a battersi per i nostri programmi e principi oppure loro continueranno a coprirci di fango ! Se non vengono invitati nelle televisioni (perchè gli fa comodo)allora DOBBIAMO CREARCI UNA TELEVISIONE " 5 STELLE "!!! I SOLDI LI TROVIAMO FACENDO UNA COLLETTA NEI MIGLIAIA DI MEETUP !!! L A R E T E N O N B A S T A perchè in Italia moltissimi Cittadini o non posseggono un COMPUER ,o non lo sanno usare e "LA COSA" non la conoscono !!! Beppe purtroppo in Italia Siamo troppo ARRETRATI nell'usare INTERNET !!! A LIVELLO COMUNICATIVO LA "RETE" NON BASTA !!! FORZA BEPPE E SEMPRE FORZA M5S !!! Alessandro Enrico Marsiglia (i n k )
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Ancora stiamo discutere se VOTEREMO o meno...lo statuto cosa prevede??? Il nostro mantra è: I N F O R M A R SI !!!!!!!!!!!!!!! Ti sei informato???? vedrai che è d'obbligo il voto, non appena si saprà quali gruppo ci vorranno e in quali vorremmo noi entrare...fatta la sottrazione fra i 2, avremo i gruppi papabili...
  • mario 3 anni fa
    A proposito, sarei curioso di poter vedere la copia della lettera che avete inviato ai Verdi e poterne leggere il testo e i termini del dialogo richiesto. Potreste per favore postarla qui sul blog? Sarebbe un ulteriore elemento di chiarezza per tutti, nel vostro interesse. Personalmente con chi decidete di andare non mi interessa, non sono dei vostri né mai lo sarò. Se andate con l'UKIP piuttosto che coi Verdi o il PSE non mi riguarda: riguarda voi e i vostri elettori. Però sarei curioso di leggere il documento del 14/5 con il quale avete approcciato i Verdi europei.
    • Angelo R. Utente certificato 3 anni fa
      e allora che cazzo ci fai quì, se non ti interessa con chi si alleerà il M5S? Non hai niente da afer tutto il giorno?
    • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
      è stata pubblicata sul blog: sei un po distratto, ma forse perchè la cosa alla fin fine non ti interessa più di tanto... lascia perdere!
    • luciano ghirardi 3 anni fa
      Caro Alessandro, se ostenti così irriverentemente la tua contrarietà, come mai sei così interessato per il bene comune del M5S? La lettera è già stata pubblicxata
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      che te frega allora, scusa? Saranno fatti nostri probabilmente...vai sulla pagina ufficiale del PD e segui il loro blog...e chiedi di vedere che cosa si son detti Berlusconi e Renzi al Nazareno... Buon viaggio per il solito paese....
  • mario 3 anni fa
    A proposito del contatto del 14, per quanto anche voi abbiate detto "prima i risultati e poi i contatti", ma vabbè (e quelli a urne aperte sono risibili e ve ne rendete conto pure voi)... per quel che riguarda il contatto del 14, dicevo. Immaginiamo che il PPE o il PSE vi avessero contattato prima delle elezioni per dirvi "vogliamo parlare"? E poi avessero impostato una campagna elettorale con il messaggio: "dobbiamo far scomparire gli euroscettici dal continente, imporre l'Euro a tutti, e Deutschland Deutschland Ueber Alles 'sti pidocchi euroterroni"; e che dopo le elezioni fossero venuti a dirvi ma vi avevamo già contattato, ci piacete, che spocchia non volete collaborare con noi. Voi avete contattato i verdi il 14, poi avete impostato una campagna euroscettica e ora andate pure a protestare che non si fidano? Se davvero volete collaborare con loro, dovete farli fidare. Se invece era tutta fuffa per poter voi ora accamopare scuse, si è capito benissimo. Alla dirigenza piace l'UKIP, che è un po' meno di sinistra.
  • Giuseppe Del Cuore 3 anni fa
    Verdi di nome, marci di fatto.
  • elena guerini Utente certificato 3 anni fa
    wula wai a wagare
  • Lamberto 3 anni fa
    I VERDI....COME IL PD HANNO LA PRESUNZIONE DI ESSERE I MIGLIORI, MA ANDATEVENEAFFANCULO VA
  • Emilio C. Utente certificato 3 anni fa
    La scusa è puerile, non si può fare un processo all'intenzione.
  • Gianfranco C. Utente certificato 3 anni fa
    La risposta dei verdi sembra essere soltanto una scusa puerile. Secondo il mio punto di vista i verdi mai avrebbero voluto incontrare o realizzare alleanze con M5S. In un modndo e in una europa dove la "sinistra" fa accordi e inciuci con la "destra" appare piu che evidente che incontri tra cosidette opposizioni non siano più motivi di differenze sostanziali. Questo vale per tutti ad eccezione fatta per UKip e M5S. Continuo a non vedere alternative per Beppe e il movimento all'unione europarlamentare con farage. Prima ci rendiamo conto e meglio sarà per noi.
  • Daniele 3 anni fa
    Leggo il nuovo post sulle novitá del gruppo comunicazione e sono felice che ssi provi a migliorare e ogni errore per inesperienza è perdonabile. Però mi chiedo: vi rendete conto che se alla fine la scelta del gruppo sará fatta a seguito di un solo incontto ufficiale (con ukip) prestiamo il fianco ad una critica irrecuperabile? Voglio dire: se il movimento non è stato in grado di organizzare incontri ufficiali con almeno 5-6 altre formazioni politiche affini per programma non vi sembra grave? Forse lo staff di comunicazione dovrebbe fare un mea culpa per non essere stati in grado di contattare in maniera diplomaticamente efficace nessuno.. (anche perchè ukip è stato lui a contattarci)... o no?
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, prima cosa non sono molti i gruppi che potrebbero accogliere il M5S..diciamo che potrebbero essere 3: 1) i verdi, ma non ci degnano nemmeno di risposta sui canali pubblici, e questo la dice molto lunga sulla loro disponibilità 2) esiste una lista di nuovi eletti che potrebbe fare gruppo a se, ma composto da 1 o 2 rappresentanti per nazione, troppo esigua per poter pensare di avere una durata contreta 3) Gruppo dell'EFD, che senza peli sulla lingua e con il dovuto rispetto si è offerta di accoglienrci, specificando in maniera netta e precisa che non saremmo obbligati ad appoggiare qualunque cosa ci venga proposta, ma anzi, saremmo liberi di poter votare liberamente.
  • donatella cortoni 3 anni fa
    I Verdi si sono dimostrati per queelo che sono falsi ed incoerenti. Penso che l'alleato naturale proprio per la condivisione di motli punti e per avere una visione dell'Europa similE sia proprio Alexandros Xipras. Farange con tutta probabilità non è quel mostro dipinto da una stampa collusa con il potere di turno ma non è sulle stesse corde del M5S.
  • Marco 3 anni fa
    Caro Bappe Grillo, vai avanti con l' UKIP, le false chiacchiere stanno a zero, e la paura che un grande gruppo di opposizione europeo possa fare vera opposizione fa paura.
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Si voterà non ti preoccupare, cittadino..inutile fare polemica...questo dice lo statuto e questo si farà! Se hai dei dubbi è meglio che ti fai un esame di coscienza... A presto
    • giuseppe f. Utente certificato 3 anni fa
      Grillo non decide niente da solo caro cittadino. Si voti se andare coi verdi o con ukip. questa è democrazia caro cittadino.
  • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
    Egregia Sig.ra Vula Tsetsi Le faccio presente che il sig. Beppe Grillo ha risposto ad un semplice e cordiale invito del Sig. Farage per un incontro propedeutico ed informale. Lei cos'ha da obiettare ? La sua visione della democrazia è tale da impedire o condannare il dialogo fra le persone che non condividono i Suoi princìpi ? O forse è meglio abbandonare i princìpi e cominciare a parlare di sporchi interessi ? Perchè non ha fatto Lei un atto di umiltà (o come diavolo preferisce chiamarlo) invitando il sig. Grillo ad un incontro, come ha fatto il Sig. Farage ? Chi diavolo si crede di essere .... la Regina Elisabetta ? Prima che si degni di ricevere il Sig. Grillo vuole che il Movimento 5 stelle faccia chiarezza ? A questo punto, se dipendesse da me, le schiarirei per bene il cervello dicendoloLe, in modo chiaro e definitivo, che vada a quel paese. Ci vada Lei, il Suo falso movimento ambientalista (che approva le guerre), e tutti quelli che come Lei trattano gli altri dall' alto di uno scranno di presunzione, sufficienza e superbia becera.
  • Luis Martinez Utente certificato 3 anni fa
    Caro bepe, i verdi Europei compressi quelli italiani, si sono dimostrati lungo la storia della loro esistenza, corrotti e incoerenti come gli altri partiti,per questo hanno navigato fra il niente % e qualche punto percentuale, guardate i voti dei verdi in Italia, non li vuole nessuno, per che, per che non hanno fatto mai gli interessi del ambiente, della ecologia e della società. Lego alcuni interventi,e, la loro forma di sprimersi è quella dei tipici infiltrati, che vogliono distruggere il M5S, in sua magioria sono del PD e sono i più pericolosi. La nostra alleanza si debe dare con la zinistra Spagnola IU e con la nuova zinistra Greca, mai con le destre che sono state le rovine del nostro pianeta. Guardate quello che succede in Ucraina, un gruppo di nazisti ha fatto un colpo di stato, e adesso non solo uccidono suoi cittadini che non sono d'accordo con loro, ma ci vogliono portare a una guerra ,sarebbe la distruzione di Europa, gli USA sono contenti, per che non si combatte nel loro territorio questo ci fa vedere che l'Italia non ha sovranità al interno della CEE, e ancora meno nel'ambito mondiale .Il M5S si deve mettere a lavorare per liberare l'Italia, abbiamo bisogno di una legge che in cose cosi importante come le guerre siano i cittadini a decidere, facciamo come in Svizzera, ogni volta che c'è da prendere decisioni che coinvolgono il futuro della nostra vita, sia il popolo sovrano ha decidere con un referendum cosa fare. Ieri 7 signori hanno deciso di bloccare la Rusia, contro la maggioria degli Stati, era una scena vergognosa, Renzi sembrava che aveva raggiunto per la prima volta un orgasmo, li fanno credere che fa parte dei sette più potenti del mondo, ma se non ci fosse i contratti che hanno in Rusia e quelli che hanno in Amèricalatina, ci sarebbero dei grossi guai, bisogna difendere gli interessi degli italiani e non delle mafie.
    • giuseppe f. Utente certificato 3 anni fa
      caro cittadino non confondi i verdi europei (vedi quelli tedeschi che hanno un grande seguito)con i verdi italiani come si sono ridotti nei tristi anni 90 e seguenti fin a perdere qualsiasi credito. Si informi, dovrebbe la prima regola di un movimento democratico e non sfascista.
  • Antonio Salvagno Utente certificato 3 anni fa
    ms. Vula Tsetsi, una domanda...ci siete??? Sapete cosa vuol dire "CONFRONTO" prima di prendere una decisione? Si chiama Democrazia proporre e poter scegliere poi, ma per scegliere bisogna ascoltare tutti cosa che voi come altri ultimamente non fate. Continuate a non capire o qualcuno vi ha comandato di lasciar perdere il M5S??? Visto che siete tutti uniti su questo fronte.....
  • Andrea Pelli 3 anni fa
    Considerando le regole europee, far parte di un gruppo e' una decisione tattica che non impatta la liberta' di voto. Se i verdi non vogliono fare tattica ma portare avanti ideologia, meglio lasciarli stare. Hanno piu' bisogno loro di quanto abbia il M5S
  • spartaco viti 3 anni fa
    ms. Vula Tsetsi, mi permetto di risponde , sono un iscritto al M5S, noto ancora che lei , e molti italiani non avete capito niente del M5S , e sinceramente ci siamo un pò rotti il sig. Grillo , può prendere tutti gli accordi che vuole , dopo devono essere approvati dalla rete , da noi cittadini , io valgo 1 (mi scapperebbe una parolaccia , ma mi trattengo ) Dire che è in fase conclusiva significa che ancora segue la logica dei vecchi partiti, forse è così anche da voi , lei decide , il gregge/ segue Mi scuso delle parole forti, quelle che spaventano il 41% degli Italiani ma vediamo se le parole forti vi aiutano a capire come funziona questa '' bestia '' della democrazia diretta . Personalmente sono d'accordo a fare l'accordo con Farange , non mi fa paura , voglio uscire dall' Euro , voglio la sovranità monetaria , ma non è detto che gli altri iscritti la pensano come me nella speranza che abbia capito , cordiali saluti Spartaco Viti
  • Mariano Antoni (mamo-org) Utente certificato 3 anni fa
    Nessuna, nessuna preoccupazione. Se i programmi combaceranno ci saranno le alleanze altrimenti no. Il resto sono solo parole.
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Non è essenziale che ci siano gli stessi programmi per far parte dello stesso gruppo...sarebbe più importante che il gruppo sia coeso nell'accettare gli iscritti per poter collaborare in maniera ottimale sulle questioni comuni... Immaginati che se entrassimo a forza nei verdi, e portassimo avanti una proposta condivisa sulla carta da tutto il gruppo, che non viene ritenuta essenziale al momento, cosa potrebbe succedere...facilmente ce la voterebbero contro ed otterremmo l'effetto contrario (senza contare lo "sputtanamento2 sui giornali in Italia, affiancati da una scusa banale, tipo la lettera appena giunta, per il voto contrario espresso dai verdi)...
  • mobertos m. Utente certificato 3 anni fa
    Insisto... mettete i post "commenti" all'inizio... Poi grazie Beppe! Finalmente sapremo chi è veramente Grillino con la G maiuscola e chi no. Quelli che ancora credono ai colori è meglio che lascino subito il movimento. Non credo che ci sia altro da aggiungere....
  • alex 3 anni fa
    i verdi "fanno bene" a rifiutare il dialogo? sono d'accordo con lei, ecco perchè i 5 stelle fanno benissimo in italia a sbattere la porta in faccia a pd e pdl, fanno come i verdi in ue, che lei tanto apprezza... inoltre i 5 stelle hanno tutto il diritto di allearsi con chi (ukip) come loro attacca e contesta troika bce mes fiscal compact lisbona (i verdi sono a favore) ah dimenticavo: i verdi parlano e scrivono ai 5 stelle da paesi dove usano il nucleare da decenni e la continuano ad usare, tanto x fare i verdi...
  • Barbara R. Utente certificato 3 anni fa
    I guerrafondai verdi hanno parlato. Non hanno bisogno, i Verdi Europei, di 17 persone libere per rendere più "pensante" e "guerriero" (nel senso buono, quello senza guerre) il proprio gruppo, come appare palese dalla loro risposta spocchiosa e politicamente kamikaze: perché? Bene, andiamo avanti e fateci sapere gli sviluppi dei contatti con Podemos e gli altri, così possiamo cominciare ad organizzare le idee per scegliere al meglio.
  • M. Mazzini 3 anni fa
    Farage da giovane era nazi? Scagli la prima pietra chi da giovane non abbia iniziato con qualche estremismo! Comunque, questa storia dell'appartenenza ad un gruppo va affrontata diversamente e cioè in base agli obiettivi che il Movimento 5 Stelle si è dato. Se gli obiettivi sono, in primis, l'Italia e gli interessi del nostro Paese prima di tutti; il lavoro agli italiani che lo vogliono; la protezione e la promozione delle piccole e medie imprese italiane; l'immigrazione che va governata accogliendo soltando chi trova lavoro e non chi delinque, ecc. ecc. Se su questi punti cardine siamo daccordo con l'UKIP non capisco che c'entra il passato di Farage o quello di chiunque altro, se il progetto ci accomuna. C'è ancora troppa ideologia in giro....
  • Massimo Biolo Utente certificato 3 anni fa
    Trovo la risposta della rappresentante dei Verdi più che corretta. Credo che il M5S apparentandosi con l'UKIP tradisca i valori in cui la maggior parte dei suoi attivisti ed elettori crede. Confido si possa superare la incomunicabilità che sino ad ora c'è stata e che un incontro chiarificatore porti a scegliere i Verdi come alleato nel medesimo gruppo in Europa.
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      ti ricordo che Il M5S ha cercato i verdi ben prima delle elezioni (dal 15 di maggio 2014 per l'esattezza) e loro ci hanno sempre rimbalzato... Inoltre, non credi che la mail ricevuta sia alquanto faziosa? Da quando un colloquio è sinonimo di accordo? I 3/4 dei verdi sono tedeschi ed hanno dichiarato completo appoggio al partito della Merkel, questo cosa significa? Significa semplicemente che è solo facciata. Perdipiù hanno sempre votato a favore delle varie guerre..ti pare una politica verde???
    • gianni fiorani Utente certificato 3 anni fa
      lA MAGGIOR PARTE DEI SUOI ELETTORI ,,LO DICI TU !! ù
  • andrea caravita 3 anni fa
    Caro Beppe se i Verdi non vanno bene per favore trova qualcun'altro. In U.K la stampa indipendente, sulla rete, racconta che Farage fa da sempre politica, ha iniziato come esponente neo-nazi, si è circondato di simpaticoni come lui che nel corso del tempo si sono ripuliti un pò altrimenti nessuno li badava. Tu non vieni da una cultura nazista. E nemmeno noi. NO FARAGE NO
  • Patrizia P. Utente certificato 3 anni fa
    Si va bene però... Dunque i verdi non hanno parlato bene di noi, allora non capisco perchè ricontattarli e comunque dopo tre posts pro Farage che ci aspettavamo? E' anche ovvio che loro l'abbiano intrepretata come un chiaro segnale che Beppe e Casaleggio lo vogliano a tutti i costi e che questa richiesta di contatto non fosse seria. Ora ma è possibile che ci siano solo due alternative? Perchè non abbiamo contattato altri? Li abbiamo contattati? Ci hanno risposto? Perchè non Alternative für Deutschland (sono 7)con i quali formare un gruppo misto noi, o GUE/NGL? O altri?
  • aenne 19 3 anni fa
    MIRACOLO IN CORSO. Tutti i cambiamenti sono sempre difficili da produrre. Soprattutto quando si tratta di cambiamenti radicali di mentalità e di ottica sul futuro. Tutti noi abbiamo paure, dubbi, resistenze, abitudini e, magari, piccoli egoismi in fin dei conti anche naturali e comprensibili. Gli anni che stiamo attraversando poi, se da una parte possono essere uno stimolo in più a rivedere il passato, possono anche essere un freno per il timore di finire peggio di come già stiamo. Questo però non importa, è perfettamente normale. Noi dobbiamo continuare così, perchè una nuova visione delle cose è già iniziata. E questo vale ancor di più per quei "disperati" che sono in trincea in parlamento vicino a gente che ha ridotto il nostro paese sul lastrico e che giornalmente ti verrebbe voglia di prendere a calci. Tenete duro, la rivoluzione è già iniziata... e per quanto avessimo potuto aspettarci di più da queste elezioni, stiamo rifacendo la storia. Beppe e Casaleggio non mollate, noi faremo altrettanto: il miracolo è in corso.
  • paolo boccali Utente certificato 3 anni fa
    Quanti poveri di vedute, compresi i così detti Verdi e perfino il mio giornalista preferito!!! Farage o no Farage. Quì c'è solo un obiettivo da tenere a mante: la necessità di cambiare l'Europa.
    • paolo boccali Utente certificato 3 anni fa
      mi scuso, naturalmente è "mente" e non mante.
  • antonello C. Utente certificato 3 anni fa
    Avevo preso le distanze dal Movimento quando un gruppo di comunisti, che evidentemente avevano in mano la possibilità di scegliere il candidato per la presidenza, in una sorta di supercazzola elettorale proposero il nome del comunista rodotà, noto per la sua appartenenza e cofondatore della KASTA. Provenendo da destra non potevo non accogliere con favore la decisione di scegliere il gruppo di Farage... ma cosa ci vuole per capire che comunisti e destra non possono stare assieme? che senso ha questo invito ai Verdi? Spero che BEPPE la finisca di tergiversare e decida una volta per tutte se far terminare l'opera di asfaltatura del M5S da parte del PD cercando consensi nella roccaforte di Renzi oppure se realisticamente e sbattendo fuori comunisti attivisti e portavoce (non ti fidare dei vari Di battista e Di Maio) si decida a raccogliere l'enorme consenso del popolo di centrodestra e quindi guardare al Governo! Adesso è tempo di scelte altrimenti la prossima protesta è inutile affidarla a voi, vi abbiamo dato quasi nove milioni di voti prevalentemente da destra e ce li siamo visti gestire da un pugno di comunisti intenti a togliere il reato di clandestinità, emanare leggi contro l'omofobia ed inneggiare allo Ius Soli, temi importanti sicuramente, ma altrettanto sicuramente non prioritari per gli italiani!
    • roberto 3 anni fa
      eccoci qua, belli e serviti. ne destra ne sinistra? siamo oltre? qui si parla di comunisti carogne e trinariciuti, si parla di maggioranza di elettori di "destra", nove milioni di baionette. forse non era malox, ma psilocibina mal digerita. hasta siempre
    • Angelo R. Utente certificato 3 anni fa
      certo, mandiamo via Di Battista e Di Maio e invitiamo Gianfranco Fini nel M5S...o preferisci Rutelli?
    • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
      Senti cara concittadina, neanche io sono mai stato comunista, diciamo che sono sempre stato un indipendente. Ti sto scrivendo per dirti con assoluta fermezza che non ti permetto nella maniera più assoluta di offendere in qualsiasi modo Di Maio e Di Battista perchè sono certissimo che siano 2 persone splendide, oneste, sincere e giuste. Sono i 2 fari principali del M5*. Tu in confronto a loro sei 0, anzi niente ! Se non condividi quello che loro dicono allora vai ad approdare nel molo diroccato di F.I. e non rompere.
  • Sax Giorgi () Utente certificato 3 anni fa
    La signora dal nome impronunciabile ha la palla di vetro e lei SA! Dunque prima di parlare con sua altezza si deve mandare affank mister Farage. Io invece ci manderei lei con il suo partitucolo sraiato sull'europeismo bancario di PPE e PSD.
  • gaetano r. Utente certificato 3 anni fa
    Il M5S non deve inseguire nessuno, men che meno gli altezzosi
  • gaetano r. Utente certificato 3 anni fa
    Secondo me è la Picierno
  • Marco d. Utente certificato 3 anni fa
    Io sto analizzando i vari gruppi e quelli più affini come programma sono Podemos e Syriza! Guardiamo i programmi non l'ideologia.
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      non importa se hanno lo stesso programma...vai leggerti il regolamento del PE... L'importante è essere in un gruppo (in un gruppo che ci accolga, non che ci faccia passare come pezze da piedi)!
    • gianni fiorani Utente certificato 3 anni fa
      E guarda soprattutto i FATTI. I programmi non sono FATTI
  • Paolo66 3 anni fa
    Sono molto confuso su chi scegliere Ci sono momenti che penso: Farange? Si, sti cazzi! Almeno facciamo un gruppo forte contro gli interessi delle potenti lobby finanziarie. Altri momenti mi piacerebbe raccogliere la sfida dei "poveri" paesi mediterranei: passione, romanticismo, gruppo un pò sfigato destinato a contare poco. Poi penso: meglio da soli! Inutile rincorrere chi non ha gli stessi nostri, ambiziosi, obiettivi. Poi ricomincio da Farange... Alla fine ho deciso: "io mi fido di Alessandro Di Battista"! Alessà, tesoro mio, dimmi che ne pensi. Ti vengo dietrooooo !
    • sei 10 Utente certificato 3 anni fa
      Bravo, delega, non arrivare da solo alle risposte
  • Morena . Utente certificato 3 anni fa
    Non sò cos'è peggio, se i partiti e C.O giornali di partito che iniettano rassicuranti falsità alle genti, o se le genti che Vendono!o si lascian portar via la Dignità!; il 21% non sta tra quest'ultimi, dacchè siamo la Massa a 5 Stelle che gli eventi li causa per cambiare il Sistema e non di subirlo! #vinciamopoi!#arrestanovoi!
  • Edo Giordi Utente certificato 3 anni fa
    Avrebbero ragione....se solo non avessero insultato Grillo in campagna elettorale...Ora hanno poco da lamentarsi. E comunque io sceglierei Farage a prescindere.
    • papà francesco Utente certificato 3 anni fa
      Perchè la risposta che ha dato oggi Vula Tsetsi non è un insulto a Grillo? Dire che sa che i giochi sono già fatti a favore di Farage equivale a dargli del falso bugiardo poichè Beppe afferma(e ha dimostrato con il voto sul reato di clandestinità) che i giochi li decide la rete. Altro che insulti in campagna elettorale che quelli li fanno tutti, il problema è che SONO (al presente e non al passato) senza alcun rispetto e pieni di arroganza, oltre che a favore della guerra (tanto mi basta per non farci accordi). La loro risposta parla da sè.
  • Giacomo B. Utente certificato 3 anni fa
    Il mio commento è semplice. Fate subito una comunicato in cui smentite che ci sia un accordo con Farange, che sono state fatti solo delle discussioni per confrontarsi e per conoscersi. Ribadire quindi l'intenzione di fare queste stesse discussioni con loro, i verdi, ribadendo che alla fine la decisione verrà presa democraticamente dalla base del movimento. E fate queste stete richieste alla sinistra europea e a tutte le altre possibilità.
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      ma quale accordo?????? da quando consultazione=accordo??? Non ti rendi conto che il messaggio dei Verdi punta a mettere zizzania? NOn hai imparato nulla dai giornali e media italiani???
    • umberto B. Utente certificato 3 anni fa
      Non sono d'accordo con te, perchè: Io sono favorevole per una adesione al gruppo EFD (Europe of Freedom and Democracy). Ho letto lo Statuto, mi sembra ottimo perché ogni partito che aderisce a questo gruppo può mantenere la sua identità, visto che ognuno può votare secondo coscienza e conoscenza. Io non conosco Nigel Farage, del partito UKIP,( United Kingdom Independence Party); mi sembra che Beppe Grillo ne dia un giudizio, tutto sommato positivo, io mi fido; spero quindi ne venga a fare parte. E’ un “MUST” assoluto che il M5S contribuisca a formare un gruppo nel parlamento europeo, per aver voce, l’alternativa sarebbe quella di un partito silente. Penso che nessuno voglia questo. Nell’unirsi ad altri partiti dobbiamo cercare più quello che ci unisce che quello che ci divide, mi sembra una frase del Mahatma Gandhi e altro…. Se riusciamo a formare questo gruppo, potremmo diventare la quarta forza presente in parlamento. Auguro a Beppe Grillo un buon lavoro. Sono certo che saprà trovare la giusta via. (smoky tre)
  • Paride Guidetti 3 anni fa
    Al di là di tutto quello che si dice di Farage, in parte vero, ma andrebbe comunque tutto verificato, considero la posizione dello stesso molto, ma molto diversa da quella che è e che deve essere la nostra. Noi siamo in Europa e abbiamo l'Euro, Farage è in Europa, ma la G.B. non ha l'Euro. Quindi l'atteggiamento del sig Farage serve solo a trarre ancor più beneficio per la sua nazione che è già privilegiata (con la moneta nazionale). La G.B. non uscirà mai dalla U.E. l'america non lo consentirebbe. Quindi per me i nostri accordi (non alleanze) devono essere fatti con chi ha i nostri stessi problemi Euro + Europa (così come è pensata ora) e sui punti di programma comuni. NO FARAGE si VERDI
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      ma se non ci vogliono????? Inoltre si può votare come si vuole quindi anche se si è nell' EFD si possono votare proposte Verdi senza esserne succobi... Hai mai provato ad entrare ad una festa dove nessuno ti vuole??? di solito scatta la rissa... A presto
    • Luciano i. Utente certificato 3 anni fa
      Cioè, di dietro ce l'hanno messo per un po', ora facciamocelo spingere dentro tutto. Ma va a farti un giretto dai.
  • claudio spagnolo Utente certificato 3 anni fa
    Ma cosa centriamo noi con gli inglesi , che oltretutto non hanno neanche l' euro come moneta ed è un popolo che ha dei sostanziali vantaggi dall' Europa , vi rendete conto il tasso di disoccupazione inglese minimamente non paragonabile a quello italiano, noi abbiamo bisogno di allearci con i greci, portoghesi e spagnoli dove esiste una forza dirompente contro lo sfruttamento di queste terre.
  • Andrea Rossi Utente certificato 3 anni fa
    mi spiace, i verdi mi piacevano, sopratutto Ska.. vabbè, andiamo dai PODEMOS?!? sono loro i primi con i quali dovremmo parlare!!
  • mary dg 3 anni fa
    ho un sentore...tra poco ricomincera' il tormentone dello spread e poi ci metteranno anche il declassamento a treno merci di standards et pooret e poi rialzo delle bollette con minacce allegate del soviet psicopatico.. ma perche' sta banda di idioti non si rendono conto che a tirarci pazzi non gli conviene??intanto credo dovremmo iniziare l'allenamento per la protesta pacifica socialmente consentita del consumatore attivo- cominciamo a spegnere oggetti attorno a noi per mesi. poi altro che verdi, i sorci verdi..
  • papà francesco Utente certificato 3 anni fa
    Traduzione della risposta dei verdi: Caro Signor Grillo………Secondo le nostre informazioni lei è un falso perché dice che a decidere sarà la rete mentre prende per il culo gli iscritti in quanto nostri informatori evidentemente ben informati poiché infiltrati di cui ovviamente non faccio il nome, l’accordo tra il voi e Nigel Farage è ormai nella sua fase conclusiva alla faccia del decide la rete. Quindi, considerandoLa noi un personaggio falso che prende per il culo i suoi iscritti facendo creder loro di contare quando invece non contano un cazzo in quanto i nostri fantomatici informatori dicono così e nel mettere in chiaro che il nostro gruppo nulla ha a che vedere con chi ha un programma diverso dal nostro, mandi prima affanculo quel razzista xenofobo eccentrico, con strambe idee rivoluzionarie e fasciste e poi parliamo e se accetterà di condividere i nostri programmi sulla base delle nostre scelte già mostrate fino ad ora, partecipazione alle guerre comprese, allora chissà, forse vi degneremo di prendervi sul nostro bel carro! Mi stia bene Signor Grillo…Con questi si dovrebbe fare un accordo? Sicuri?
    • papà francesco Utente certificato 3 anni fa
      Umberto B, il senso del mio intervento è proprio nel senso di un accordo con Farage piuttosto che con i verdi che insultano Grillo e tutto il M5S. Dicendo loro a Grillo che i giochi sarebbero già fatti, quando tutti sanno che a fare i giochi saranno gli iscritti con il loro voto. Intendevo dire che la loro risposta è degna dei migliori cafoni. Quando si vuole un accordo non ci si comporta da ignorantoni ma con diplomazia, diplomazia che non traspare dalla risposta mentre traspare come minimo una gran maleducazione. Mi dispiace di essere stato frainteso, credevo di essere stato chiaro, sarà che a volte mi capisco da solo...e mi fido molto di Beppe che ha tutta la mia stima, lui, Casaleggio e il M5S nel suo insieme, poi qualche pecora nera non manca mai ma basta liberarsene (sempre in maniera democratica) quando è necessario ed opportuno.
    • umberto B. Utente certificato 3 anni fa
      Il problema è molto semplice, papà francesco. Lei non se ne accorto che alle elezioni nazionali, grazie alla criminalità partitica, con le liste bloccate, formate da un pugno di segretari di partito, avvolte in cambio di sola F…, sono tutti gli italiani a non contare un Ca220. Grillo e Farage sono per una democrazia diretta. Io auspico questo accordo, oppure visto che lei ha le idee chiare, ci illumini la via, come diceva: Jean-Jacques Rousseau. Io sono favorevole per una adesione al gruppo EFD (Europe of Freedom and Democracy). Ho letto lo Statuto, mi sembra ottimo perché ogni partito che aderisce a questo gruppo può mantenere la sua identità, visto che ognuno può votare secondo coscienza e conoscenza. Io non conosco Nigel Farage, del partito UKIP,( United Kingdom Independence Party); mi sembra che Beppe Grillo ne dia un giudizio, tutto sommato positivo, io mi fido; spero quindi ne venga a fare parte. E’ un “MUST” assoluto che il M5S contribuisca a formare un gruppo nel parlamento europeo, per aver voce, l’alternativa sarebbe quella di un partito silente. Penso che nessuno voglia questo. Nell’unirsi ad altri partiti dobbiamo cercare più quello che ci unisce che quello che ci divide, mi sembra una frase del Mahatma Gandhi e altro…. Se riusciamo a formare questo gruppo, potremmo diventare la quarta forza presente in parlamento. Auguro a Beppe Grillo un buon lavoro. Sono certo che saprà trovare la giusta via. (smoky tre)
  • cinzia biondi Utente certificato 3 anni fa
    ma ancora non lo avete capito che i Verdi preferiscono la Merkel e l'Europa esattamente così com'è???? non ci vogliono dei geni......purtroppo non ci resta che Farage.....servirà a farci sentire in Europa e chissà che le idee di uguaglianza, di energia pulita, di economia libera dalla finanza selvaggia non contaminino anche l'Inghilterra...chissà
    • umberto B. Utente certificato 3 anni fa
      Sono con te Cinzia. Io sono favorevole per una adesione al gruppo EFD (Europe of Freedom and Democracy). Ho letto lo Statuto, mi sembra ottimo perché ogni partito che aderisce a questo gruppo può mantenere la sua identità, visto che ognuno può votare secondo coscienza e conoscenza. Io non conosco Nigel Farage, del partito UKIP,( United Kingdom Independence Party); mi sembra che Beppe Grillo ne dia un giudizio, tutto sommato positivo, io mi fido; spero quindi ne venga a fare parte. E’ un “MUST” assoluto che il M5S contribuisca a formare un gruppo nel parlamento europeo, per aver voce, l’alternativa sarebbe quella di un partito silente. Penso che nessuno voglia questo. Nell’unirsi ad altri partiti dobbiamo cercare più quello che ci unisce che quello che ci divide, mi sembra una frase del Mahatma Gandhi e altro…. Se riusciamo a formare questo gruppo, potremmo diventare la quarta forza presente in parlamento. Auguro a Beppe Grillo un buon lavoro. Sono certo che saprà trovare la giusta via. (smoky tre)
  • papà francesco Utente certificato 3 anni fa
    Travaglio alla grande stasera a parte un consiglio...con chi? Con i verdi europei? Quegli ambientalisti favorevoli alla cura dell'ambiente mediante i bombardamenti? Questa è la cura ambientale dei verdi? Quali verdi? Quelli pro guerre? Quelli contro i razzisti e che rifiutando di parlare con chi ha rapporti in corso con Farage adottano un comportamento razzista nei confronti dell'indegno da isolare? Sicuro Travaglio? Con loro vedi bene Grillo e i 5Stelle? Travaglio, anche tu a raccontar balle? Non son degne di te o mi sbaglio? Aripijate Travaglio!
  • Gaetano p. Utente certificato 3 anni fa
    NO A FARAGE, SI AI VERDI/ALE. Più sicuri e affidabili. Tante cose in comuni con il Movimento 5 Stelle.
    • papà francesco Utente certificato 3 anni fa
      Ma come perchè? Son favorevoli alle guerre oltre che a tanti altri provvedimenti capestro per noi adottati fino ad ora, sono allineati per bene col pensar/deliberar comune in quel di Bruxelles/Strasburgo, proprio come il MoVimento 5Stelle no?! Più affidabili ed in sintonia di così...God save the Queen e Farage pure e che la rete ci salvi e scampi dall'accordo con i verdi mi auguro io che concordo convintamente col pensiero e il dire di Beppe.
    • Gian Paolo Barsi Utente certificato 3 anni fa
      Opinione lapidaria. Sicuri, affidabili, in comunione con noi. Ma, di grazia, perché?
  • mary dg 3 anni fa
    che discorsi retrogradi... fatti di niente con il buco intorno caxxxo ma noi paghiamo anche sti qua?? state sereni le brande scivoleranno a tutti gli infiltrati incollati con l'attack come si traduce in tedesco non lo so, beh attack lo capiscono- ma direbbe antoine..capisc' a me--
  • Andrea . Utente certificato 3 anni fa
    Ah! I giardinieri della troika sono in equilibrio tra gli elettori e i loro datori di lavoro..Penosi! #arrestanosemprevoi! Forza M5S!! Un saluto a tutti
  • ENEA VILLA Utente certificato 3 anni fa
    I SOSTENITORI DEL PD NN CONOSCONO LA VERGOGNA DICONO CHE QUESTA ONDATA DI ARRESTI E' tutto MERITO DI RENZI, PERCHÉ STA FACENDO PULIZIA. 80 voglia di gridare 80 voglia di bestemmiare ma dico solo PD 80 voglia di emigrare 80 voglia di scendere in piazza insieme e far vedere quanti siamo
  • isabella a. Utente certificato 3 anni fa
    Penso che questa risposta sia stata scritta per pura cortesia {?} In quanto afferma "secondo le nostre informazioni l'accordo con farage é già conclusivo" ,trovo la cosa bizzarra!Da attivista concordo sulle decisioni prese da GRILL0,lui ha certamente più elementi di noi per prenderle,non montiamoci la testa,umilmente lasciamo a chi è in grado di fare valutazioni più ampie sulle decisioni!Grillo ci ha portato fin qui dimostrandoci sempre le ragioni e sempre puntualmente confermate.Ho piena fiducia nelle sue scelte perché lui è oltre!UN ABBRACCIO 5 STELLE
    • umberto B. Utente certificato 3 anni fa
      Isabella sono pienamente d'accordo con te. Io sono favorevole per una adesione al gruppo EFD (Europe of Freedom and Democracy). Ho letto lo Statuto, mi sembra ottimo perché ogni partito che aderisce a questo gruppo può mantenere la sua identità, visto che ognuno può votare secondo coscienza e conoscenza. Io non conosco Nigel Farage, del partito UKIP,( United Kingdom Independence Party); mi sembra che Beppe Grillo ne dia un giudizio, tutto sommato positivo, io mi fido; spero quindi ne venga a fare parte. E’ un “MUST” assoluto che il M5S contribuisca a formare un gruppo nel parlamento europeo, per aver voce, l’alternativa sarebbe quella di un partito silente. Penso che nessuno voglia questo. Nell’unirsi ad altri partiti dobbiamo cercare più quello che ci unisce che quello che ci divide, mi sembra una frase del Mahatma Gandhi e altro…. Se riusciamo a formare questo gruppo, potremmo diventare la quarta forza presente in parlamento. Auguro a Beppe Grillo un buon lavoro. Sono certo che saprà trovare la giusta via. (smoky tre)
  • donato marcucci 3 anni fa
    La risposta ai verdi "V.......o e infiniti Vday!!! Avanti tutta o Noi o Loro.
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    In molti hanno riempito le piazze per divertirsi con lo spettacolo offerto gratuitamente da Beppe Grillo, ma non certo pensando di votare il M5S. Questo modo d'incedere è il frutto degli insegnamenti ricevuti dal popolo italiano sin dai secoli che furono. Però i cicli del tempo si sono evoluti e i conti per costoro non tornano più come era nel tempo addietro. Infatti ciò che sta accadendo a livello planetario non è un divertente spettacolo gratuito di piazza bensì, per molti, non è forse molto...dura la salita quotidiana? Oggi vediamo se alcune verità incominceranno a scalfire la corazza che ricopre una moltitudine di italiani formatasi chi per convenienza e chi per stoltezza. La bestemmia della corruzione è travestita da fata turchina ma... chi fu la sarta che creò quella maschera? Chi scoprirà questo sarà un uomo libero e felice! Ognuno di noi deve spegnere il frastuono esterno che lo pervade e domandarsi: tutto quanto è accaduto nei secoli e sta ancora accadendo sotto mentite spoglie, è soltanto il frutto di una visione schizofrenica collettiva o è proprio realtà? Chi illumina la popolazione con l’informazione di verità fornisce il primo vero segno del cambiamento che sta avvenendo nel nostro Paese per il bene della comunità!
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    La signora risponde come segretaria uscente !! Il Presidente e rieletto per mandato divino !! Le cariche credo che vadano discusse , il m5s non deve portare sangue e numeri e non pretendere cariche per i suoi rappresentanti Visti i numeri credo che almeno un paio di cariche al interno del gruppo ci spettino . Almeno quella di segretario generale e di presidente Tanto per puntualizzare con la signora
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    E vero sono dei Green ma perché si comportano come degli BROWN. Hahahaa haaaas
  • piovesan marco (spaccolasfalto) Utente certificato 3 anni fa
    E' lampante che stanno facendo i preziosi Sappiamo bene che in politica la base è la discussione quindi con i dovuti rispettosi toni gli direi: non Vi abbiamo chiesto uno sposalizio incondizionato ma un colloquio per vedere se ci possono essere punti in comune ci siete o no? Se la Vostra decisione è presa per le sole nostre conoscenze allora sarà bene risparmiare tempo entrambe... in fede M5S Verranno verranno... siamo circondati di zoccole no?
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Io con i dovuti e rispettosi toni la manderei affanculo...
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Il nuovo rappresentante eletto nel euro parlamento Il signor Cataldo già mi ispira Il pd dal 40% passa al 41 bis Grande Cataldo Alla signora gran segretaria dei green se non la dispiace ho giorni liberi se vue vengo a pulirle casa o a tenerle i bimbi tanto noi poveri scemi del m5s siamo umili e servizievoli Se vuole le pulisco anche i vetri ( però la avverto io li faccio con la carta vengono meglio e non quella di giornale )
  • Marcello A. Utente certificato 3 anni fa
    certo che a seguire certi deficienti sinistroidi finiamo ancora a fare la figura dei fessi. era chiaro da settimane di dichiarazioni rilasciate ad hoc, da vari esponenti di questo partito di cosiddetti verdi, che non ci volevano. ...e fanno anche bene vista la loro politica pro banke e pro merkel! ora fanno anche la manfrina che siamo gia alleati con ukip quando non è vero. ANDATE A FANCULO!
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Dal tono della risposta non sembra ben disposta verso il m5s forse perché sono state messe sul blog la loro chiusura già nel 14/05 O solo per mantenere una carica per avere un senso alla sua vita piatta e asservita ai partiti grandi Con l'ingresso del m5s tutto dovrebbe essere rivisto anche le posizioni di presidenza e di segreteria generale tutti Gli incarichi andrebbero ridiscussi con un patner di importanza strategica con i suoi 17 eletto essendo di gran lunga il gruppo maggioritario Alla signora per vederla accondiscendente basta promettergli una poltrona magari di segretaria generale !!! Signora porti pazienza ma se apportiamo numeri importanti le cariche vanno ridiscusse tutte , non siamo la vigna dei coglioni per usare un francesismo Cordiali saluti un elettore del m5s
  • Fabio B. Utente certificato 3 anni fa
    Solo un inciso: ho letto nei commenti che con Farange ci sono molti punti in comune da cui ad una convergenza. Diversa la posizione sul nucleare dove - per assunto diritto d'opinione - il M5S voterà i verdi. E' sbagliato. Il M5S voterà il M5S, non i verdi. Infatti la proposta sarà condivisa, ma non di esclusiva matrice "verde". E' un dogma del M5S e per un tanto non bisogna dare merito ai "verdi". Il M5S vota secondo coscienza e programma. Se coincide con quello di un altro gruppo parlamentare non si deve commettere l'errore di concederne la partenità. Ripeto: il M5S voterà ciò che da sempre ha rappresentato il movimento. E di questo altri non devono potersi prendere il merito.
  • Anna L. Utente certificato 3 anni fa
    NON capisco questa discussione Verdi Si o Verdi No. I punti del M5S in Europa sono chiari! Cosa centrano i punti Europei con i Verdi tedeschi?? Niente di niente!!! Il M5S entra in Europa per una battaglia contro il strapotere delle banche, lobby e la Germania e non per fare ambientalismo. QUESTA E' L'ASSULUTA PRIORITA' !
  • Dave P. Utente certificato 3 anni fa
    Secondo me, bisogna assolutamente rispondere a queste affermazioni dei Verdi con una lettera ufficiale, più o meno simile a questa: G.le sig.Vula, come lei ben sa, il suo ufficio è stato contattato dal M5S in via informale come primo gruppo in assoluto, dapprima delle elezioni, in quanto prima scelta nell'eventualità di creare un gruppo assieme. Poichè non vi è stato alcun riscontro da parte vostra, abbiamo accettato nel frattempo, l'invito di Farage ad un colloquio consultivo, esattamente nel modo in cui avremmo fatto con Lei, ma non abbiamo stipulato con tali soggetti alcun accordo nè parziale, nè definitivo. Peraltro, lei sa bene che il M5S deciderà con chi allearsi tramite una consultazione online, per cui, anche se Grillo preferisse l'alleanza con Farage, la rete può stravolgere tale decisione come già avvenuto più volte in passato. La sua risposta alla nostra richiesta di incontro, appare dunque del tutto pretestuosa, per cui, se non ha intenzione di incontrare il M5S, le chiediamo di assumersi le sue responsabilità, dicendolo chiaramente in pubblico, anzichè avanzare risibili scuse. Per quanto ci riguarda, rimaniamo ancora in attesa di un suo riscontro per l'incontro proposto, ancora per alcuni giorni. Cordiali saluti.. ..e vattene aff...lo :))) (in realtà io ho sempre ammirato i discorsi di Farage e so per certo che non è affatto nè sessista nè razzista, anzi organizzerei un incontro col M5S a cui partecipino anche i loro 2 parlamentari inglesi, quello gay e quello musulmano!! Purtroppo però bisogna sbugiardare la verde, sebbene sappiamo che troverà sempre un'altra scusa "superior stabat lupus")
  • Pasquale . Utente certificato 3 anni fa
    Verdi chi?nel loro programma c'è scritto "obbedire alla merkel"il movimento 5s non è andato in Europa per questo, o si?
  • arturo cinque 3 anni fa
    Cara verde, e' chiarissima la tua malafede di politicante navigata. Tutti sanno che M5S e verdi hanno almeno qualche affinita' (psrlo degli elettori...), meno la signora segretaria generale di mecoio. Questi non ci vogliono perche' sono casta. Sono diversamente sinceri.
  • stefano b. Utente certificato 3 anni fa
    quando parliamo di wifi libero di rinnovabili di reddito di cittadinanza per cui siamo presi sempre in giro da questi sapientoni castaioli... maq cosa vuol dire queste parole nel vero significato?? per dirla in poche parole WIFI LIBERO potrebbe essere detto come LA LIBERTA DI COMUNICARE SENZA TERZI capite chi sono in realta i sapientoni dei perfetti antidemocratici filo dittatori in erba.... parliamo di rinnovabili cosa sono le rinnovabili ..in poche parole LA LIBERTA DI FARE ENERGIA SENZA ESSERE SOTTOPOSTI A GESTORI NON SCELTI capite chi sono questi sapientoni dei perfetti schiavisti al soldo delle multinazionali... cose il reddito di cittadinanza ... e la restituzione del maltolto da parte di uno stato usurpatore del diritto del cittadino CAPITE CHI SONO I SAPIENTONI CHE PRETENDONO DI COMPRARCI CON 80 EURO
    • stefano b. Utente certificato 3 anni fa
      SEGUE se queste sono le nostre idee ma che abbiamo a che fare con i verdi ???? che sono solo l esatto opposto del nostro movimento ????
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    Vula Tsetsi, un nome una supercazzola.
  • Marco S. Utente certificato 3 anni fa
    Sinceramente non ho mai capito cosa M5S e UKIP avessero in comune. E trovo inutile quel tentativo di unione, che tra l'altro fa sembrare quasi come se all'interno del Movimento ci fosse un forte senso di incoerenza, visto tra l'altro che adesso si sta cercando l'alleanza con i Verdi, alla quale comunque non mi "oppongo", i quali hanno stilato un programma che nulla ha in comune con Farage. SI chiarisca allora la relazione con quest'ultimo e si cerchi sempre e comunque di dare una svolta a questa Europa.
  • cromwell nel suo pugno il destino di un popolo Utente certificato 3 anni fa
    Vula Tsetsi, MVAFC....OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
  • Massimo De Giuseppe 3 anni fa
    Basterebbe rispondere ai Verdi che al momento non ci sono accordi e/o trattative avanzate con nessuno, ma che bisogna valutare tutte le possibilità!
  • maria l. Utente certificato 3 anni fa
    sembra un modo diplomatico per dire no, facendo scivolare la responsabilità sul proprio interlocutore... non decidono i verdi se il m5s ha già fatto l'accordo con farage oppure no... non in questa fase preliminare, in cui ci si incontra per verificare punti programmatici convergenti o divergenti.... grillo ha solo risposto all'invito di farage e lo ha incontrati... poi sulla base di tante richieste da parte degli attivisti ha fatto lui un invito ai verdi per incontrarsi .... quindi la risposta ufficiale dei verdi non mi piace... poi che ci sia qualcuno disponibile al dialogo in streaming va bene fino ad un certo punto, perchè se all'interno dei verdi ci sono opinioni diverse sul leader del m5s, allora a me pare una strategia che mira a creare divisioni all'interno del movimento e questo non mi sta bene.... vorrei che gli attivisti che stanno chiedendo l'incontro con i verdi, ci pensassero bene prima di mettere a rischio il lavoro in europa del m5s per un'alleanza che con un partito, quello dei verdi, che ha già divisioni così pesanti al suo interno.
  • alberto garbinbuffi Utente certificato 3 anni fa
    Mah, secondo me, se andate avanti con questa presunzione e, soprattutto, alleati con Farage, alle prossime politiche il 5% sarà un'utopia dolce e amara. Magari direte: siamo pochi ma buoni e fedeli alla linea. Ma ne sarà valsa la pena, anche per la democrazia, anche per il nostro paese così malconcio e maltrattato, lasciato in mano a cialtroni senza scrupoli,senza presunzioni e con moralità variabile?
    • paolo carone 3 anni fa
      secondo me voi piddini e pidiellini (associazione di stampo politico Ma..) andando avanti di questo passo le prossime riunioni parlamentari le farete nel carcere di Regina Coeli...
  • Diego DellaVega Utente certificato 3 anni fa
    MA, di quali verdi parliamo? Di quelli che vivono con tutti i confort della tecnologia, contribuendo alla produzione di ANIDRIDE CARBONICA ( inquinamento )?. O, di quelli che prlano, parlano, emettendo sempre ANIDRIDE CARBONICA (Inquinamento),senza fare nulla? NELLE mie tasche (vuote) AL VERDE, trovo molti più significati!
  • Giuseppe M. Utente certificato 3 anni fa
    Per quello che mi riguarda mi sta più che bene un'alleanza con Nigel Farage al contrario vedo come il fumo negli occhi un'alleanza con quei falsi ambientalisti e ipocriti che si fanno chiamare verdi.
  • Andrea De Lucia 3 anni fa
    Rispondi così: "Cara Signora Tsetsi, Al fine di favorire una corretta informazione e un costruttivo dibattito tra gli iscritti, il Movimento 5 Stelle è interessato a contattare tutti i gruppi con cui una intesa è possibile, per una seria discussione riguardo alla convergenza tra programmi. In questo caso, tra l'agenda politica del gruppo da lei presieduto e il programma del Movimento 5 Stelle, e non quello di altri partiti. Poiché il Movimento 5 Stelle crede nella democrazia partecipata, la scelta del gruppo parlamentare europeo sarà discussa e votata in rete dagli iscritti, a cui vanno offerte tutte le alternative. Spero che posizione del Movimento 5 Stelle le sia chiara e che suoi dubbi siano stati fugati. Cordiali Saluti," Se ti rispondono di nuovo di no allora mandali a quel paese.
  • Leonardo I. Utente certificato 3 anni fa
    Spero che gli iscritti dubbiosi abbiano così eliminato ogni dubbio sull'alleanza coi verdi. Ieri a La Gabbia di Paragone, Veronica Gentile insisteva sull'alleanza del M5s coi verdi perchè "il M5s pur essendo post ideologico, ha idee vagamente di sinistra, riferendosi alla candidatura di Rodotà" (non sono le parole esatte, ma il concetto era questo). Bene, ogni volta che qualcuno dice queste cose si perdono voti da destra. Nel comizio di chiusura a Roma, incitare a Berlinguer (che io stimo) è stato un errore, perchè infatti i delusi di forza italia hanno dato il voto a Renzi. In cambio Renzi vuole svendere Raiway. A vantaggio di chi secondo voi? Per cui smettiamola con ste sembianze di sinistra o di destra. La difesa della democrazia, della sovranità monetaria, alimentare non sono idee di destra (io votavo pd), ma idee di buon senso. L'ukip lascia maggiore indipendenza rispetto ad altri. Non per questo il M5s è di destra, come non lo è neanche di sinistra. Destra e sinistra sono termini astratti, privi di significato inventati da politici e media. Sarebbe più accettabile parlare di socialismo, o capitalismo o comunismo. Avrebbe più senso. Ma cosa vuol dire destra e sinistra? La sinistra difende gli operai, i piu deboli? E la destra sociale non fa lo stesso? Non valgono piu, non hanno mai avuto valore. Gli ideali hanno valore. Non due termini estremamente e tristemente semplificati. Tuttavia, meglio ancora se si va oltre l'accettabile. Il buon senso e l'onestà prima di tutto. Può esserci buon senso e disonestà sia a destra che a sinistra. Sapete quanti ex Labour hanno votato Ukip? Tantissimi. Il programma ecologista, mi auguro che, anche se si facesse l'alleanza con Farage (come io spero), venga rispettato. E' ora di produrre energia in Italia, quella da fonti rinnovabili. Un grande merito a Paragone, che con la sua Gabbia, fa giornalismo vero. Auguri ai nuovi portavoce.
  • Paolo Margari 3 anni fa
    I Verdi hanno perfettamente ragione: troppi pericolose virate al vertice ultimamente, senza alcuna consultazione con la rete di attivisti. Se il M5S finirà con Farage io (e suppongo tantissimi altri) sarò costretto a fare un passo indietro vivendo piuttosto senza rappresentanza politica in Italia perché non poytò mai accettare né giustificare tale scelta ai tanti amici e colleghi che conoscono bene l'UKIP (non certo tramite la stampa italiana). Anche attraverso la strategia di comunicazione adottata negli ultimi mesi, a cominciare dai social e da tutta la galassia media di proprietà, appare evidente che il M5S (o chi decide la strategia del M5S) stia preferendo di puntare su un'audience numerosa composta da masse di imbecilli piuttosto che da un elettorato di qualità composto da professionisti, più esiguo ma più intelligente e dignitoso. Evidentemente si vuole colmare un vuoto a destra e il tentativo di alleanza con l'UKIP lo dimostra. La politica non è fatta solo di sdegno ma anche di elevata competenza (non solo politica) che con questo fare la si terrà a distanza.
    • Marcello A. Utente certificato 3 anni fa
      ...masse di imbecilli piuttosto che da un elettorato di qualità composto da professionisti... ?? ariecco la vecchia malattia della sinistra... imbecille sarai tu che non vedi quanti fasulli siano sti verdi.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      "I Verdi hanno perfettamente ragione". Bene, se questa è la tua legittima opinione non resta che augurarti buona permanenza con lo 0,89% dell'elettorato che li vota. Non capisco perché se uno ama tanto i Verdi da volersi alleare con loro nonostante il loro rifiuto, perda poi tempo ed energie a votare per il M5S. Mah, misteri della psiche umana...
  • antonino lanza Utente certificato 3 anni fa
    Credo che il M5S sia l'alternativa , la speranza per i giovani , ho visto il video che riguarda il leader dell'Ukip , e sono assolutamente daccordo per la politica sull'immagrazione, meno daccordo sulla politica energetica ( ma come abbiamo visto essere gruppo non significa sostenere ogni linea politica, M5S puo' continuare la sua lotta per le fonti di energia rinnovabili anche rimanendo all'interno del gruppo) , mi piacerebbe vedere un programma che parli del reddito di cittadinanza ( che e' uno dei punti fermi sulla quale presumo molti giovani continuano a dare fiducia al Movimento ); Sicuramente sono daccordissimo sulla politica contro la guerra; quindi , tirando le somme presumo che sia giusto lasciare perdere I VERDI visto che a mio avviso non hanno fatto la differenza per le classi sociali piu' deboli. Sono con voi e VINCEREMO ANCHE SE POI COMUNQUE VINCEREMO
  • Matteo Pietri Utente certificato 3 anni fa
    "Come Lei ben sa, le priorità e l’agenda politica del nostro gruppo non hanno nulla a che vedere con il programma politico dell’UKIP." Stiamo scegliendo un alleato per l'Europa e non nazionale se le priorità dei verdi in temi di Europa sono distanti dalle priorità dell'UKIP allora le priorità dei versi sono distanti da quelle del M5S Nella richiesta di Grillo c'èra anche un elenco di priorità, ma non ho visto cenno in merito. Ok l'ambiente, ma in europa bisogna prima parlare di economia, di euro, di patti di stabilità
  • Andrej Mussa Utente certificato 3 anni fa
    Con questi Verdi... non abbiamo niente a che fare! Falsi Verdi cementisti... Guerraioli e Europeisti convinnti! Con loro, insieme a loro, il nostro M5S non avrebbe nessun peso Europeo, come loro non hanno mai avuto nessun peso rilevante a difesa della natura e dell'ambiente, sempre assenti sul campo di battaglia, sempre corrotti nell'animo e nel pollice... Addio Verdi...! Benvenuto tra noi Farage!!! Andrej Mussa
  • Leopoldo Salmaso Utente certificato 3 anni fa
    Eh, no, NON PUO' FINIRE COSI'. Ieri abbiamo letto che le richieste di contatto coi Verdi, anzi proprio con la signora Vula Tsetzi, risalgono a molto addietro, sono state reiterate per varie vie, e sono state semplicemente ignorate. Oggi la signora parla solo di FORMALE RICHIESTA, senza dire se ce ne sono state di INFORMALI (che devono necessariamente precedere e che bastano e avanzano se uno ha voglia di procedere). Inoltre la signora dice che il M5S è poco serio nel fare una richiesta così tardiva e pretestuosa, usando l'attacco come miglior difesa. Qui bisogna tirar fuori le PROVE, con date e tutto il resto, anche se necessariamente informali.
  • Daniela Marafioti Utente certificato 3 anni fa
    Bisogna distinguersi..e non cadere nelle loro trappole..di parole e falsita'...Avanti Tutta cosi' !!! :)
  • roberto fabbri 3 anni fa
    Penso che la "filosofia"dei Verdi,sia piu'consona al Movimento che quella di altri partiti.E,credo,sia la piu' ragionevole e condivisibile da parte dei simpatizzanti.Caro Beppe, continui a consigliare ai suoi, come ha fatto finora, ma gli lasci allentate le redini:Lei capira'.Per il bene degli Italiani.Grazie e buon lavoro a tutti.
    • franco g. torino 3 anni fa
      Sia ben chiaro che in europa non andiamo a leccare i piedi a nessuno i nostri 17 europarlamentari, rappresentano quasi 6 milioni di italiani che non hanno bisogno di allearsi con partiti(già la parola mi infastidisce) o movimenti che non condividono le linee del M5S piuttosto soli. Sia chiaro per i signori di ukip o verdi che non avranno a che fare con 17 europarlamentari ma con 6 milioni di altri italiani, che nulla hanno a che fare con i burattini.
  • Giuseppe R. 3 anni fa
    Avanti con l'ukip di Farage, non fidatevi dei verdi che sono contro il m5s a priori! Di quelli italiani è inutile anche parlarne, da sempre dentro al sistema sono come gli altri non vorranno mai cambiare niente...
  • Lorenzo Cantone 3 anni fa
    Io credo che il M5S debba essere alternativo a Pd, Verdi e SEL. Chi si sente tanto vicino a questi gruppi politici da volere ad ogni costo che il MoVimento si allei con loro, farebbe bene a uscire e unirsi a questo centrosinistra che è responsabile non meno della destra del disastro Italia. Non si perda tempo con i Verdi e da chi ci propone abbracci mortali. Meglio, molto meglio, Farage.
  • gabriele giuseppe lopez Utente certificato 3 anni fa
    Che non vi venga in mente di accostarvi a quelle serpi dei Verdi, steso colore delle serpi, da come rispondono si capisce già cosa hanno in mente. Verdi - Pd - Scorpioni. Falsi . Opportunisti. ecc.aggiungete quello che vi pare . Se li conoscete , ne state alla larga. Un appello a Grillo... vai con la tua strada ti seguiremo.
  • gianfranca ghin Utente certificato 3 anni fa
    In questo movimento qualcuno comincia a dare i numeri. Se andiamo avanti così perderemo anche i 5 milioni di elettori delle Europee. Peccato io personalmente ci credevo.
  • bruno burcheri Utente certificato 3 anni fa
    I verdi fanno i preziosi: per che non sono stati interpellati prima di "Farage ! " io menefotto e vado avanti spero caro Beppe che tu la penzi come me. Non c'è temo di fare le muine bisogna stringere con farage e spaccagli il culo a tutti in eutopa.
  • Andrea Bornivelli 3 anni fa
    Salve, sono Italiano e vivo in Inghilterra, seguo Farage da qualche tempo e a mio avviso, Farage e' sotto attacco dai i media controllati dai poteri forti, piu o meno come Grillo in Italia. Io ho votato M5S alle politiche 2013 e UKIP alle europee 2014 (il consolato italiano non mi ha mandato la lettera). Sono iscritto al M5S e votero' a favore nel formare un gruppo con l'UKIP...Stanno gia tremando in europa!!
  • PAOLO2 pucci Utente certificato 3 anni fa
    La risposta è un diniego politico, ovviamente. Il diniego politico è tale perché addossa la colpa al richiedente. Risposta ovvia è: "La chiarezza delle posizioni si deve definire attraverso un confronto democratico in RETE, pertanto TUTTE le opzioni di alleanza verranno vagliate in base ai risultati dei vari confronti con i gruppi interni al Parlamento Europeo, senza pregiudiziale alcuna. Pertanto, in ragione di permettere una scelta consapevole a coloro che hanno voluto la nostra presenza nel consesso parlamentare Europeo, occorre poter presentare l' opzione di adesione al Vostro Gruppo avendo ben chiari gli obbiettivi comuni ed i vincoli di appartenenza che la nostra adesione comporterebbe. Gli obbiettivi perseguibili in sede parlamentare dal nostro gruppo sono estremamente eterogenei legati ad una situazione interna che necessità di gestione accorta e lungimirante, difficili da fare corrispondere integralmente a realtà nazionali diverse. In ragione di ciò, vogliamo ripeterlo per meglio essere compresi, al fine di fare verificare dai nostri iscritti quale sia il gruppo nel quale portare avanti le nostre politiche, insistiamo per avere la possibilità di confrontarci con Voi.” Saranno poi loro a chiudere definitivamente, se lo vogliono. Io ho condiviso quasi tutto, ma secondo me un grosso errore, L' ERRORE, è stato lo streaming con renzi: AVREBBE DOVUTO AFFOGARE NELLE PROPRIE CONTRADDIZIONI, SI POTEVA E SI DOVEVA FARE.
  • Daniele Bianchi 3 anni fa
    Alla Gentile Dott.ssa Vula Tsetsi, Segretario Generale del Gruppo dei Verdi Bat. Paul Henri Spaak European Parliament 60 Rue Wiertz B-1047 BRUSSELS Gentile Dott.ssa Vula Tsetsi, La ringraziamo per l'attenzione e ribadiamo la necessità di confrontarci con lei e il suo gruppo su un eventuale collaborazione nel parlamento Europeo. I contatti con altri gruppi presenti in parlamento sono la normale prassi durante le consultazioni, ci dispiace constatare che le sue informazioni sulle nostre decisioni contrastino con il nostro metodo....qui decidono i cittadini iscritti alla piattaforma e non il presente. Al contrario spero, che il contatto avuto con l'UKIP non serva a Lei per evitare un dialogo ed un confronto costruttivo tra i nostri gruppi
  • Dario Giovanni Giussani Utente certificato 3 anni fa
    La posizione dei Verdi che rifiutano a priori il dibattito sicuramente non mi piace ed è criticabile. Grillo però, a mio avviso, non si è mosso nel modo migliore, non puoi incontrare Farage facendo intendere che è l'alleato migliore e poi in seconda battuta chiedere di ripiego l'incontro con i Verdi è ovvio che rispondano così. Vanno tenuti aperti in egual modo tutti i canali che si vogliono percorrere fino a che non si è preso una decisione in merito.
    • Dario Giovanni Giussani Utente certificato 3 anni fa
      Avete ragione, non dico il contrario, voglio solo rimarcare il fatto che è meglio tenere aperto il dialogo in più direzioni anche se dall'altra parte non c'è molto riscontro, dobbiamo valutare l'occasione migliore secondo i nostri parametri.A dire si o no siamo sempre in tempo.
    • massimo marinelli 3 anni fa
      La richiesta di confronto con i verdi è partita PRIMA dell'incontro con Farage.Sono loro che hanno preso tempo e, nel frattempo noi abbiamo sentito anche la campana di Farage.
    • Ius Gravitas () Utente certificato 3 anni fa
      E' da metà maggio che chiedevamo un incontro coi Verdi senza successo. Quindi, il tuo discorso non vale. Anzi, la risposta mostra che non hanno alcuna intenzione di dialogo e peraltro pretendono di dettarci la linea politica. Assurdo.
  • massimo marinelli 3 anni fa
    Noi dobbiamo mantenere la nostra autonomia nel trattare con gli altri gruppi e non ci possiamo far dettare condizioni ne dai verdi ne da altri. Ci si siede ad un tavolo, si discute, si valutano i pro e i contro e poi si fa una proposta, ma se dall'altra parte si pretende di sapere preventivamente quale sarà la nostra scelta, si sbagliano di grosso. Sembra quasi un giochetto di ripicche tra bimbi. Ma chi si credono di essere questi Verdi? Massimo Marinelli
  • Nicola M. Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo, per questa volta, possiamo per favore andare a scoprire le carte dei verdi? Per favore. [a tutti quelli che si sentono offesi, che dicono: andiamo con Farage e facciamola finita con sti verdi, dico: ma non abbiamo proprio imparato nulla dagli errori che il Movimento ha fatto nell'ultimo anno? Vi faccio un riassunto qui sotto, visto che la memoria e' corta: 1) E' stato un errore non andare a scoprire il bluff di Bersani 2) e' stato un errore non andare a scoprire le carte/il bluff di Renzi In 7 parole: BASTA TIRARCI MARTELLATE SUI PIEDI, per favore. ] La risposta per Vula e' semplice, in 10 righe. Cara Vula, I nostri iscritti voteranno con chi i nostri candidati siederanno al parlamento Europeo. Come gia' detto e come gia' abbiamo tentato di fare, per tempo, e da ben prima delle elezioni europee, ci piacerebbe aprire un dialogo con la formazione dei verdi. Contatti ce ne sono stati, ma e' importante sedersi attorno ad un tavolo per finalizzare. Visto che lei richiede un'aggiornamento sulla situazione attuale, la voglio rassicurare sul fatto che non abbiamo ancora deciso. Per ora abbiamo un'idea chiara di cosa significhi stare con Farage, ci piacerebbe avere un'idea altrettanto chiara di cosa significhi stare con il suo partito/con i verdi cosi' da mettere il tutto in votazione per i nostri iscritti, che poi andranno a decidere. E, se cio' non bastasse, dal dibattito che si e' aperto in Italia, pare che la sua formazione abbia tutte le carte in regola per vincere il supporto dei nostri iscritti, molti dei quali non sono del tutto convinti da Farage e dalla sua proposta. Ci possiamo sentire nella mattinata di domani? Cordialita'.
    • Ezio Bigliazzi Utente certificato 3 anni fa
      Darth Maul mi hai tolto le parole, d'accordo al 100%.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Con Bersani siamo andati a vedere le carte, dicendo che eravamo disposti a dargli un appoggio esterno punto per punto, e lui ci ha dato il due di picche. Non vedo di che errore vai parlando. E per quanto riguarda la scelta di Grillo all'incontro con Renzie, è stata perfetta, altro che un errore. Se lo avesse lasciato parlare, lui non avrebbe fatto altro che citare un po' di punti ripresi dalle idee del Movimento - ben sapendo che comunque dopo non li avrebbe realizzati - per poi poter dire "Ma come, non volete neppure i vostri stessi punti?"... Beppe, magistralmente, l'ha spiazzato in partenza. Con la Tsetse, il discorso è ormai chiuso, a meno che lei non voglia tornare sui suoi passi: ha detto che non vuole neppure parlarci per sentire che cosa abbiamo da dirle, quindi il discorso è finito lì. Non dovremo mica metterci a fare gli stalker, adesso.
  • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
    Toc, Toc ... Chi e'? Nemici!
  • Giancarlo Milani 3 anni fa
    'sta storia Farage o Verdi va secondo me gestita secondo la tecnica delle "geometrie variabili" purchè sia Farage sia i Verdi ci stiano. E' fuor di dubbio che alcuni temi di Farage e dei Verdi non trovano appoggio da parte dei sostenitori del M5S. Una bella novità sarebbe che Grillo facesse un accordo con entrambi sui TEMI CONDIVISIBILI e dicesse chiaramente ad entrambi dove il M5S non ci sta. La faccio troppo facile? Io proverei, a costo di restare senza accordi e poi aspettare che chiedano (sia Farage e Verdi) i voti del M5S quando occorreranno. Lo stesso potrebbe fare la nostra pattuglia dei 17 rappresentanti ai quali auguro buon lavoro e il mio sostegno se e quando sarà richiesto.
  • pasquale stefanile 3 anni fa
    Per mia natura sono alquanto diffidente,forse perché discendo in linea diretta da una famiglia contadina: nonni contadini, padre operaio metalmeccanico, col sogno negli anni 60 e 70 di avere un figlio laureato in famiglia. Ed eccomi qua, ingegnere civile con 33 anni di esperienza sulle spalle. Oggi, dopo 6 mesi di cassa integrazione, sono in mobilità da un anno. Ho inviato centinaia di curriculum, senza nulla di fatto. Dopo aver lavorato per anni in cantiere,dal veneto alla sicilia, per costruire ponti, strade, ospedali etc, con operai tecnici, dalle 7 del mattino alle 7 di sera, facendoci un mazzo "Così"...siamo diventati una cosa inutile. E a questo punto la domanda sorge spontanea : di chi è la colpa o meglio le colpe, di questo stato di cose. Dell'Europa, del Fiscal Compact, delle misure eccessivamente recessive del sistema Europa ? Sinceramente, non ho, purtroppo, le competenze per dare una risposta nel merito. Ma ritornando al modo di pensare contadino, una cosa è chiara: come è possibile che cittadini europei , come: operai, Tecnici altamente qualificati, nel mio settore, come in altri settori del mondo produttivo, dopo essersi fatto un " mazzo così" , dopo aver prodotto ricchezza per tutta la collettività, e soprattutto profitto per il capitale, per le banche, sono ormai considerati cosa inutile e degni solo di assistenza con le misere 600- 800 euro al mese. Ormai l'obbiettivo di questi signori è chiaro : ci voglio ridurre a larve umane, come si faceva nei campi di concentramento, per poi ricattarci. Intanto funzionari di stato, politici, manager pubblici, etc continuano a prendere i loro lauti stipendi. Che male abbiamo fatto per meritarci questo? Loro in questi 20anni non hanno prodotto niente, noi ricchezza. Quanta merce, persone passano su un ponte, su una strada, quanta ricchezza si muove grazie al lavoro di operai tecnici etc. E Concl: I 7 punti di M5S sono in linea, a mio avviso, con Farage, che è un ottimo terreno da coltivare per dare buoni frutti.
  • Carmelo T. Utente certificato 3 anni fa
    Evitare a prescindere un colloquio,accompagnato da un buon caffè e qualche biscotto, solo perchè Grillo,in forma privata, ha interloquito con un gruppo che a loro non piace sembra una banale scusa. Evidentemente non vanno a genio i Ns.7punti.
  • giovanni c. Utente certificato 3 anni fa
    Ci siamo chiesti perchè tutto questo casino se far dell'EFD o del gruppo Green-Efa ?? Ricordiamoci che nel gruppo dei verdi saremmo il maggior azionista e pensate che il gruppo francese e tedesco sia d'accordo? Il giochetto è :vieni con noi,prendiamo i finanziamenti, ma non devi pretendere nulla in cambio e voti come ti chiederemo.Ok,parliamo di molte affinità di principio su certe questioni ma siamo andati in Europa per cambiare. L'EFD ,al momento ci garantisce un voto distinto rispetto ai nostri punti e in più è interessante intravedere che Farage possa diventare il primo partito d'Inghilterra e contrario a certe politiche instaurate dalla Germania contro i pPaesi a sud dell'Europa. Perchè tutti si agitano (PD /FI/Troller/sinistra/ecc.)su questa possibilità intravista da buona parte del Movimento?? Qualche sospetto mi viene ....e spero di non essere smentito!
  • Daniele2 Grassetti Utente certificato 3 anni fa
    Beppe mandali a cagare..sono dei presuntuosi, senza considerare che i verdi sono favorevoli agli interventi militari e non sono ne contro il FISCAL COMPACT ed inoltre favorevoli all' EURO!!! Io sono per collaborare nei punti condivisi con Farage e l' Ukip!! Ciao BEPPONE..sempre al tuo fianco, pero' ricorda che sei in grado di distruggere a livello comunicativo sia Renzi che Berlusconi ma per farcela devi essere meno impulsivo (scusa se mi sono permesso)!! Per me sei sempre il NUMERO 1 !!!:-D
  • Giorgio M. Utente certificato 3 anni fa
    Dalla ricostruzione dei precedenti post pare che i Verdi siano stati indifferenti alle richieste di Grillo riguardo un confronto. Secondo i Verdi invece non c'è mai stato alcun un contatto. Al di là di questo balletto che è diventato un po' ridicolo secondo me, entrambe le parti sembrano dover ma non voler mettersi d'accordo. Il blog di Grillo avrebbe dovuto in queste ultime settimane fornire una visione il più obiettiva possibile circa le possibili alleanze in europa. Grillo è libero di esprimere la sua opinione riguardo Farage ma deve altresì rispettare la possibilità che alcuni iscritti siano orientati alla alleanza con i Verdi. Siamo in democrazia, dopo una corretta e approfondita informazione si voti e vinca la maggioranza!
    • Antonio Caracciolo 3 anni fa
      E se gli iscritti fossero pieni di infiltrati? Io credo che Grillo debba avere una autonoma titolarità alla decisione politica. Non è lui che ha fondato il Movimento? Cosa saremmo noi senza di lui? Io leggo nel blog non pochi commenti, dove mi sorge il sospetto dell’infiltrazione... Certo, in linea di principio non sarebbe per nulla male una decisione collettiva da parte di tutti gli Attivisti, ma ognuno dovrebbe poter conoscere l’altro e accettare di essere condizionato dal voto dell’altro. Ma se io non ho conoscenza e certezza dell‘altro, come posso rimettermi alla sua volontà? Le decisioni che possono essere prese con questo sistema, in rete, devono essere subordinate ad alcuni principi: - non essere in contraddizione con il Movimento stesso; - non mettere il discussione il ruolo e la legittimità del Fondatore. Poi, per il resto, il Movimento potrà crescere e crescendo modificare le sue regole costitutive e decisorie.
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    La risposta della "Vulva TseTse", è un concentrato nauseabondo di spocchia, snobismo, tracotanza e altezzosità tipico dei (sedicenti) sinistroidi snob e radical chic e dei parassiti della politica di regime, che campano con i nostri soldi e con le nostre lacrime e non sanno nemmeno cosa vuol dire lavorare. Penso che la lettera di Beppe al gruppo dei verdi era solo un atto dovuto per mostrare la loro malafede e metterli alle corde, ma per chi conosce un po' la (vomitevole) storia recente dei verdi era ovvio che non si poteva fare alcun accordo con questa gentaglia ormai integrata a pieno titolo nel sistema della casta e complice a tutto tondo della criminale politica economica e militare internazionale. Altro che farci un gruppo assieme! Qui un bel vaffa ci sta tutto! Cari verdi, vi faremo neri...
  • Arnold Attard 3 anni fa
    Vogliamo Grillo e Farage in questa dannata Europa, Gestita da nullità.
  • Roberto Borrino Utente certificato 3 anni fa
    e che risposta è? fategli girare le carte. "Cosa gli hanno detto e chi glielo ha detto?"
    • vincenzo ceccarelli Utente certificato 3 anni fa
      Secondo il mio parere, i verdi sono partiti col piede sbagliato mancando in democrazia e abbondando in superbia. Hanno già cominciato ad imporre il loro volere dettando un dictat a Grillo.Avrebbero dovuto prima ascoltare le proposte del M5S e poi valutare senza essere prevenuti. Al diavolo i verdi e continuiamo per la nostra strada!
    • Antonio Caracciolo 3 anni fa
      Fare politica significa essere capaci di distinguere fra amico e nemico in ordine a te politici... Su temi ambientali o atmosferici non riesco a capire come si possa creare una aggregazione "politica”... I Verdi hanno una posizione sui temi della "sovranità”, della "identità”, della "solidarietà”, della "omogeneità”, della "unità politica”... della pace e della guerra? Si, sono che sono stati a favore di tutte le guerre della NATO... per piantare poi magari gli alberi sui terreni decontaminati dalle bombe nato... fanno poi la forestazione post-bellica... ah ah!
    • Antonio Caracciolo 3 anni fa
      Andare con questi qui, significa condannarsi all’irrilevanza politica... Al massimo questi sono dei puntelli del Potere, purché sia sia loro uno sgabello...
  • giovanni m. Utente certificato 3 anni fa
    Questa risposta ad una richiesta di confronto di mostra e conferma il ruolo del partito dei verdi in europa e in italia invece di cercare di craare un gruppo politico di alternativa alla partitocra zia pongono inutili pregiudizi su questioni singo le perdendo di vista gli aspetti sostanziali co me la solidarietà economica tra gli stati la ri presa produttiva delle nazioni più deboli il ruolo dell'euro il risparmio di energie non rinno vabili
  • carmelo riccardo maria giuffrida Utente certificato 3 anni fa
    Se è a conoscenza di ciò che dice ,ha ragione.E' vero che tutto è già fatto?Solo Grillo può rispondere a questa affermazione.Mi aspetto la verità.
  • Marco Befani 3 anni fa
    Credo nel vostro operato, la vostra decisione qualunque sia,
  • andrea1 m. Utente certificato 3 anni fa
    E' la solita pantomima di politici di carriera, prima meleggiano, non rispondendo, ti rimbalzano da uno all'altro, fanno gli gnorri....poi ti dicono che è colpa tua....ahahahahahah e io che pensavo di essere l'unica forza politica ad avere un (ex) comico come leader...ahahahahahahah visto i pagliacci che ci sono a bruxelles e in giro per mezza europa GRILLO a paragone è un serio, composto e quasi patetico barzellettiere, uno di quelli da balera estiva.....ahahahahah. Ma dai tanto siamo più verdi noi, questi ormai sono parte del sistema, sono il sistema.....di verde hanno solo il conto in banca........ahahahahah mi vien che ridere...ahahahahahah
  • luca Pesce 3 anni fa
    Sono andato a guardare il video dei rappresentanti dei Verdi in Europa. Che dire... è un gruppo che può essere manovrato come il classico ago della bilancia. Basta che un partito europeo,si sbilanci un pò di più verso la "madre natura" (magari a tavolino)che loro li appoggiano,anche se quelle dette, rimangono solo parole. Non mi convince...Farage è coerente,sempre,come il M5S. Non vendiamo parole,ma diamo solide opportunità. Forza M5S! PS: se la giustizia continua così,alle elezioni, contro chi andiamo? =)
  • Luigi Marcuccio 3 anni fa
    La risposta dei Verdi è chiaramente inaccettabile, è assurdo dire che "non parliamo con voi finché non abbandonate gli altri". Certo però che mettere a nudo quello che è stato un errore di Grillo, vale a dire precipitarsi a parlare con Farage invece di fare un programma di incontri con tutti i potenziali "partner", pubblicizzarlo e poi iniziare ad incontrarli. In ogni modo, come sto cercando di dire da qualche tempo, non c'è solo l'accordo con i verdi quale alternativa all'accordo con Farage. Esploriamo la possibilità di fare un accordo con PODEMOS, PARTIDO DA TERRA, PIRATE PARTY, AZIONE DEI CITTADINI INSODDISFATTI, ETC.
  • alfio d'agosta Utente certificato 3 anni fa
    1000 volte meglio Farage che i verdi . Farage schietto senza peli sulla lingua . I verdi pieni di peli come gorilla .che cazzo fanno ? fanno la figa , la prima donna , abbiamo conoscenza dei verdi italiani ,meglio Farage che questi fantasmi
  • Morena . Utente certificato 3 anni fa
    Ogni elettore del PD si merita il peggio!!!; però,però,il dubbio dei brogli mi attanaglia........!!!!! #vinciamopoi!#arrestanovoi!
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Ciao A TE! Andrea! 'Notte!:)
    • Andrea . Utente certificato 3 anni fa
      Anche a me attanaglia il dubbio dei brogli..
  • Antonello M. Utente certificato 3 anni fa
    Meglio un morto in casa che un verde alla porta
  • antonio g. Utente certificato 3 anni fa
    con la libertà di voto il gruppo EFD è una scelta strategica opportuna: comunque vada la vera forza del gruppo è il M5S
  • gianni fiorani Utente certificato 3 anni fa
    Ma è ovvio che ci respingano. Abbiamo più deputati di tutti i verdi europei messi insieme e quindi sarebbero costretti a seguire la nostra linea. La loro invece è di appoggio alla Merkel,cioè alle larghe intese. Io penso che le forze cosiddette euroscettiche se non si uniscono peseranno ben poco nel Parlamento Europeo. Che già di per sè conta poco.
    • Antonio Caracciolo 3 anni fa
      Ed anche io penso che la discriminante debba essere una sola: la posizione verso Questa europa e quale posizione comune si possa assumere e concordare...
  • giancarlo 3 anni fa
    Bravissimi finalmente ci siamo messi in gioco, tutti dovranno capire prima o poi che il movimento ha sempre detto e fatto solo gli interessi degli italiani, solo i professionisti falsari dell'informazione, specialmente quelli del PD che rappresentano quanto di peggio ci possa essere in questo paese. Noi dobbiamo assolutamente continuare a presidiare tutte quelle trasmissioni che servono solo a diffondere falsità verso il movimento. Dobbiamo partecipare partecipare assolutamente.
  • Gian Marco Mensi (m4) Utente certificato 3 anni fa
    Se la decisione va alla rete gradirei partecipare. Sono iscritto da mesi ma non ancora abilitato al voto: non sarebbe il caso di aggiornare il sistema operativo?
  • Antonio Caracciolo 3 anni fa
    Ho letto la risposta della Segretaria dei Verdi. Il senso è evidente: no. Io lascerei senz’altro perdere i Verdi, andrei avanti con gli inglesi di Farage (siamo già in due) e cercherei gli altri 5 partners necessari, che devono appartenere a 5 altri paesi diversi. I nostri commenti sono letti, contano qualcosa, i miei sono pure firmati... Dico: nel 70° anniversario dei Vincitori, noi restiamo ancora i Vinti, siamo figli dei Vinti, ci stanno facendo pagare ancora la sconfitta inflitta ai nostri Padri... Questa Europa è una terra Occupata dagli USA. Con il Trattato Transatlantico siamo finiti in tutti i sensi... Vallo a spiegare ai Verdi: sono dall’altra parte. Dobbiamo dunque procedere a cercare "alleati” fra quanti si riconoscono ancora nell’idea della sovranità dei popoli europei... È finito il tempo dell’ideologia.
    • Ezio Bigliazzi Utente certificato 3 anni fa
      Arnold Attard. “EX ORE TUO TE JUDICO. STULTORUM INFINITUS EST NUMERUS. ODI PROFANUM VULGUS ET ARCEO” TI GIUDICO DALLE TUE PAROLE. IL NUMERO DEGLI SCIOCCHI E' INFINITO. ODIO LA MASSA IGNORANTE E LA TENGO LONTANA.
    • Arnold Attard 3 anni fa
      Ti faccio presente che Americani e Inglesi vi hanno liberato dai Nazisti, e ti ricordo che eravate ALLEATI dei Nazisti. Bisogna imparare ad essere anche un pò grati nella vita, e a studiare un pò di storia, prima di sparare giudizi. Ben venga Farage e altri come lui, cioè VOI.
  • Gerardo P. Utente certificato 3 anni fa
    Meglio così tanto i verdi non hanno mai combinato niente nel parlamento europeo. Vi ricordate pecoraro scanio??
    • Gerardo P. Utente certificato 3 anni fa
      È stato presidente nazionale della Federazione dei Verdi dal 2 dicembre 2001 al 19 luglio 2008, ministro delle Politiche agricole nel governo Amato II e ministro dell'Ambiente nel governo Prodi II. In seguito è stato inquisito per illeciti e per mazzette
    • Leo C. Utente certificato 3 anni fa
      Pecoraro chi?
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Per fsavore, il 40% che ha votato PD, possiamo smettere di dire che sono stati comprati? QUESTI SONO DEGLI EMERITI COGLIONI!!!!! Se gli 80 euro li avessi ricevuti io, avrei comunque votato M5S. Questi sono degli ignoranti, ladri, imparen
  • Eugenio Pillinini 3 anni fa
    Verdi, bianchi, neri? questi "effetto cane di pavlov" sono solo dei "riempitivi" di un vuoto voluto da quelli che comandano veramente. Cosa fanno i Verdi in Europa? Come gli altri prendono i loro lauti stipendi, i contributi elettorali ecc. e non muovono un dito quando monsanto co. fanno il cattivo e bel tempo nel mondo. Sono partiti che si dividono la torta fanno i propri interessi e del popolo se ne sbattono altamente.
  • Diego DellaVega Utente certificato 3 anni fa
    "Secondo le nostre informazioni"????????
    • Antonio Caracciolo 3 anni fa
      Non sono sicuro di conoscere bene, in dettaglio, le regole procedurali come tassativamente previsti da regolamento europeo. L’accordo però che ho letto è il seguente: a) accordo su alcuni principi fondamentali; b) ognuno conserva la propria autonomia sulla materia restante. Io trovo offensivo e irritante che la Signora Verde debba lei sindacare con chi fra altri Sette io mi vado a incontrare e accordare. La Signora Verde può eccepire, se crede, sull’essere io ciò che sono, ma non sulle mie frequentazioni... Mi sembra peggio che all’asilo infantile. Costei non ha il senso della diplomazia e dello stato... Mi chiedo cosa ci stia a fare in un Parlamento... Appunto, senso dello stato... Io ove necessario non escluderei neppure un incontro di chiarimento e approfondimento neppure con i francesi... e per il resto proprio con nessuno... Anzi, quanto più è cattiva la stampa, con gruppi come ungheresi, greci, io a maggior ragione andrei a sincerarmi di persona se proprio una qualche intesa non sia possibile...
    • Eugenio Pillinini 3 anni fa
      è vero che informazioni hanno??? veramente contorti e distorti, prova che anche questi sono come gli altri della banda bassotti
  • donato m. Utente certificato 3 anni fa
    Allearsi con i Verdi e' la stessa cosa di allearsi con la Merkel e la troika, ben venga Farage .
  • franco plantera Utente certificato 3 anni fa
    Dopo questa eloquente risposta ci sono ancora dubbi? Il partito dei Verdi è come quello di Renzi: addomesticato dalla Merkel. Farage ha dimostrato in tutti i suoi discorsi al Parlamento Europeo la sua linea chiara che è molto vicina al M5S pertanto l'accordo con il suo gruppo è la cosa migliore da fare.
    • Eugenio Pillinini 3 anni fa
      hehehe proprio in Germania! dove i partiti sono proprio una cosa proforma!
  • Leandro Z. Utente certificato 3 anni fa
    Ho appena scritto una email a Vula Tsetsi chiedendole di non avere pregiudizi sul M5S e chiedendole di incontrarci al più presto! VI ESORTO A FARE ALTRETTANTO.
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      E'tempo sprecato: sono irrecuperabili come quelli del PD.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Facci sapere che cosa ti risponde... Se fossi un eurodeputato, magari ti chiederebbe pure di entrare direttamente nel suo gruppo...
  • Gianca V. Utente certificato 3 anni fa
    Leggo che sarà la Rete a decidere sulla formazione del gruppo al parlamento europeo e comincio già a tremare. Speriamo non si faccia la stessa cavolata di quando la Rete votò per l'abolizione del reato di immigrazione clandestina facendoci perdere decine di migliaia di voti. Tremo al pensiero di questa votazione in Rete, tremo sul serio.
    • Rossana P. Utente certificato 3 anni fa
      La rete quel giorno ha votato bene. La clandestinità non si combatte con leggi repressive non è questa la strada!
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Renzi: regole? il problema sono i ladri. Complimenti coglioncello. Quindi? Sicccome i ladri ci sono da quando esiste il mondo, come lo risolviamo il problema? Che cazzo di commento è?????????
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      La Casta Ladra che fa le leggi contro la Casta Ladra...?! contro se stessa?!figuriamoci!! Non esiste proprio.......!!! La Casta va estirpata!!!! #vinciamopoi!#arrestanovoi! Ale! Ciao!!!
  • Luca S. Utente certificato 3 anni fa
    I Verdi sono degli ipocriti inconcludenti . Sono anti nuclearista e sempre stato sensibile a i problemi del'ambiente, li ho perfino votati in Italia prima che nascesse il M5S, ma non voterò MAI a favore di un alleanza con un partito di Snob
  • Sergio Caruso 3 anni fa
    Un cortese "vaffa" penso sia la risposta più appropriata per questi signori che si permettono di rifiutare pregiudizialmente l'incontro
  • antonio corino Utente certificato 3 anni fa
    Cosa facevano i VERDI e gli"ambientalisti" di Lega Ambiente, Ialia Nostra, WWF, LIPU, cucù, cip-cip, bé-bé, quando Gomorra grazie all'avallo dei loro amicidella filiera mafiopolitica comu ni-regioni-province-camera-senanto-quirinale... sversavano una quantità di rifiuti tossici industriali/ospedalieri tali da raggiungere un'altezza doppia del monte Everest in quel territorio necrotizzato che conosciamo come "terra dei fuochi" grazie alle denuncie di Saviano? Masturbazioni "kulturali", dibattiti, convegni congressi, chiacchiere come sempre, intanto che la criminalità "organizzata" diventava "legalizzata" e una colonna di TIR lunga la distanza Milano-Roma infeudava milioni di tonnellate di sostanze cancerogene nelle falde acquifere x cui oggi quel territorio è uno fra i più inquinati d'€-pa con la >% epidemiologica di neoplasie sia a proliferazione tissutale che linfatica ed emopoietica. Cosa cazzo facevano Pecoraro Scanio, Clemente, Mastella, Rosa Russo Jervolino, il "compagno" del PD Bassolino mentre si creavano le condizioni,proprio sotto il loro sguardo vitreo e "distratto",per massacrare quel territorio ed esporre al cancro anche i bambini?E oggi cos'hanno di diverso da ieri? i VERDI? Cosa contano cosa propongono? E quand'anche "proponessero" qualcosa di labilmente "condivisibile" quali garanzie avrebbe il M5S che poi avrebbero volontà e forza politicaper realizzarlo? Intanto: siccome questi signori hanno percepito anch'essi il finanziamento pubblico indebitamente sotto lo pseudonimo di "rimbosi elettorali", si sono affrettati a restituirlo? Non risulta. No: questi individui mentono, sono abituati a mentire e il M5s deve stare alla larga da loro. Si, è vero che questo ci potrà forse penalizzare un po' sul piano dei consensi; ma un po'. Pensate quanto ci penalizzerebbe allearsi con forze politiche totalmente organiche e funzionali alla dittatura del capitalismo €finanziario dell'UE, BCE,FMI, agenzie di reating,Gruppo Bilderberg, Troika...
  • alfredo p. Utente certificato 3 anni fa
    Io sono per l'alleanza con Farage, è un'uomo onesto, difensore della vera democrazia, ha capito come va l'Europa e la vuole cambiare.
  • Morena . Utente certificato 3 anni fa
    In chiave di formalità, Beppe,con mossa tattica e intelligente ha spinto i Verdi ha darsi la zappa sui piedi,e ha manifestarsi in tutto il loro Verde essere,ambigui..!!! Buona!Beppe! Avanti con Farage!!
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Le tendenze di fondo che hanno portato alle situazioni che stiamo vivendo erano lucidamente intraviste - non ci si crede - da alcuni grandi pensatori, già 60 anni fa. Leggere per credere queste osservazioni di Herbert Marcuse - L'uomo a una dimensione Einaudi - 1967 !!!!!!!!!! - - "Un interesse prepotente per la conservazione ed il miglioramento dello status quo istituzionale unisce gli antagonisti d’un tempo nelle aree più avanzate della società contemporanea". "Le tendenze totalitarie della società unidimensionale rendono inefficaci le vie ed i mezzi tradizionali di protesta". "Al di sotto della base popolare conservatrice vi è il sostrato dei reietti e degli stranieri. Essi permangono al di fuori del processo democratico. Le loro condizioni e situazioni sono intollerabili. La loro opposizione colpisce il sistema dal di fuori; è una forza elementare che viola le regole del gioco, così facendo mostra che è un gioco truccato. Il fatto che essi incomincino a rifiutare di prendere parte al gioco può essere il fatto che segna l’inizio della fine di un periodo".
  • ivano cerrito 3 anni fa
    I fatti parlano chiaro, l'unico ad opporsi allo strapotere della Troika è Farage(I filmati parlano chiaro,) il quale rappresenta un gran numero di popolo inglese e sinceramente non mi sembra che gli inglese siano un popolo fascista, razzista e quant'altro.Oggi ci si deve alleare con gruppi forti, le mezze figure non servono a nulla, se si vogliono raggiungere dei traguardi bisogna essere intelligenti e seguire una giusta strategia.Beppe prosegui così, vai benissimo, non ascoltare chi non ha esperienza.Un saluto al popolo del M5S. P.S.Fascista,razzista ed altro... è chi riduce i popoli alla fame,(sappiamo di chi stiamo parlando)
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Noto un odio bestiale... cioè non ci rivolgono neanche la parola perchè abbiamo commesso il più grande crimine della storia: abbiamo parlato con Farage quando ce l'ha chiesto mentre loro erano troppo impegnati ad insultarci O_o Si tratta di una risposta che odio a parte denota una totale mancanza di serietà e diplomazia anche perchè parla di accordi in fase conclusiva, ovvero sta millantando informazioni confidenziali che potrebbe avere solo se avesse SPIATO illegalmente il m5s o l'Ukip.
    • Antonio Caracciolo 3 anni fa
      Sono "razzisti”, altro che “Verdi”... Quando uno dice: io con te non parlo, o: non parlo con uno che... o perfino: non parlo con te perché hai parlato con quello, a me questa sembra una cartina di tornasole per scoprire il razzista vero... Anche a stare soltanto alla nostra costituzione, il suo art. 3 dice che tutti gli esseri umani hanno eguale dignità e non si può discriminare nessuno... Rifiutare in linea di principio il "parlare” con un altro essere umano è "razzismo” della peggiore specie. Verdi che vuol dire? Che vanno per prati?
  • salamone giuseppina 3 anni fa
    in politichese......con molto garbo e diplomazia....non hanno nessuna voglia di stringere alleanze con il movimento.Dietro la loro risposta al messaggio di grillo c'e' il rumore dei no,all'unisono.
  • maria sole 3 anni fa
    Caro Beppe, la risposta dei verdi europei è comprensibile. Rimane il fatto che il programma dei verdi ha molto in comune con il M5S tra l'altro è anche il desiderio comprensibile e corretto dei parlamentari del movimento. Farage è un pericolosissimo xenofobo, razzista difensore del nucleare e del carbone, i verdi è la scelta giusta, vai Beppe
    • Antonio Caracciolo 3 anni fa
      Non sono affatto d’accordo e poiché anche qui il sospetto è lecito, mi permetto di analizzare il tuo modo di esprimerti: "razzista difensore del nucleare e del carbone”: - cosa ci azzecca il razzismo con il nucleare e il carbone? Io, personalmente, non sono un nemico del nucleare e del carbone in quanto tali, ma perché rappresentano dei rischi e degli inconvenienti che mi rappresento... Il Giappone docet... Ma non sono né un fisico né un chimico... E la tecnica o la scienza sono prodotti dell’uomo e sono al suo servizio... Non sono dei feticci... Quanto al "razzismo” è cosa di cui si parla spesso senza averne chiara e precisa cognizione... Esame: dimmi cosa è il razzismo, anzi no: cosa tu pensi che il razzismo sia e perché NON si debba essere razzisti?
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Si, si, la risposta dei verdi è comprensibilissima nel senso che è un concentrato nauseabondo di spocchia, snobismo, tracotanza e altezzosità tipico dei (sedicenti) sinistroidi snob e radical shic e dei parassiti della politica di regime, che campano con i nostri soldi e con le nostre lacrime e non sanno nemmeno cosa vuol dire lavorare.
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      "pericolosissimo xenofobo, razzista" lo vai a dire a tuo nonno!
  • Walter C. Utente certificato 3 anni fa
    BANALE MA DIRETTA!! In amore ed in guerra TUTTO è permesso! Non mi sembra che siamo in un tranquillo periodo di pace.... Cerchiamo di tirare fuori le palle se vogliamo risolvere i nostri problemi di Italiani ,... non mi sembra che abbiamo a che fare con tanta brava gente politica dall'altra parte del fiume!!!! ANDIAMO SEMPRE AVANTI!!!
  • Daniele Farneti Utente certificato 3 anni fa
    Io ho sempre votato M5S ed ancora lo voterò. Però con questa faccenda Verdi/UKIP mi sembra che si voglia pilotare la mia decisione. Sia da parte del Blog che, un po' meno, da parte del Fatto Quotidiano. Fatto stà che non sono una pecora! Seguo il movimento perchè POSSO decidere VOGLIO decidere IO come dare il mio voto. Il Blog deve INFORMARE e non pilotare la mia decisione. Attualemente se si procederà ad una votazione voterò i Verdi. Questo perchè l'atteggiamento sopra descritto è degno dei peggiori partiti vecchio stampo ed a ciò io mi RIBELLO. Dateci una scelta da compiere e non cancello da attreversare come brave pecorelle!
    • donato m. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa ,ma proprio perché vuoi che il tuo voto sia tuo , non potresti mai allearti con i Verdi , che ti costringono a votare in modo unanime , altrimenti vieni espulso. A parte l' ambiente su tutto il resto sono lontani anni luce da noi, pensaci.
  • giacomo de santis Utente certificato 3 anni fa
    Incominciamo col dire a tutti i signori che anno votato per gli altri partiti di farsi una vagonata di c....i propri e di pensare a quello che fanno i loro partiti ( oggi quanti ??? ) . Dalla risposta che anno dato i Verdi si capisce benissimo che sono filo diretti dalle Banche , quindi mirano a fare spesa di deputati nel M5S - Farage mi sembra che sia l' unico che può servire al M5S ed all' Italia , se è vero che abbiamo massima autonomia nell'affrontare le varie tematiche che ci interessano , allora andiamo avanti con Lui - E ricordiamoci che come Fassino disse a Beppe Grillo fatti un Partito è vediamo chi ti vota , ( Abbiamo visto - GRAZIE FASSINO ) Ora ci anno detto VINCIAMOPOI , quindi è sicuro che vinciamo - Andare avanti x noi non è un gioco , è la sola cosa che possiamo fare x cercare di SALVARCI è salvare il futuro dei nostri figli --- AVANTI TUTTAAAAAAAA
    • Elio S Bonfanti 3 anni fa
      anno senza h indica anno nel senso di 12 mesi. per dire hanno nel senso di voce del verbo avere serve la h. sa com'è...la comunicazione...
  • Walter C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Beppe , ciao blog.!! Non voglio essere presuntuoso e non ho in mano la famosa bacchetta magica ma credo che i VERDI facciano parte delle famose LARGHE INTESE. Il Movimento 5 Stelle è formato da un gruppo di persone ONESTE ( circa 6 milioni di votanti più altri che NON hanno avuto il coraggio di votare...birichini...) e per me sta proprio quì il problema. NON E' POSSIBILE CORROMPERE I 'POLITICI' DEL MOVIMENTO 5 STELLE!!!! Ed è per questo che facciamo paura , non siamo corruttibili , ed il POTERE BASATO SULLA CORRUZIONE NON CI STA!! Ecco perchè i VERDI MARZIANI NON CI STANNO , fanno parte del PPE!!! Le elezioni europee non le abbiamo perse perchè facciamo paura o siamo fascisti/pazzoidi schizzati e chissà cosa... LE ABBIAMO PERSE ( VINTE SECONDO ME) PERCHE' SIAMO ONESTI E QUESTO NON VA BENE CON IL MALAFFARE.... .. da ciò si deduce che chi NON è corruttibile si accorda facilmente e spoontaneamente con noi perchè NON HA NULLA DA TEMERE!! Quindi , non rompiamo i coglioni a Beppe e lasciamolo lavorare in pace , poi la rete ( noi) decideremo il da farsi ... ok? Dimenticavo!!! PD , FI , Sciolta Civica , Sel ... tanti saluti da Venezia , il Mosè vi saluta ... o Mose??? Ho il dubbio dell'accento.... ANDIAMOAVANTI!!!!
  • Nello Squillante Utente certificato 3 anni fa
    e a fare in culo no?
  • andrea b. Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo il programma del tour. Giusto dare spazio ai ragazzi
  • danilo mantini 3 anni fa
    Per me i verdi possono andare affanc.....andiamo con Farage mi sembra una persona seria e non comandato ho ascoltato alcune sue dichiarazioni al parlamento e le condivido, io voterò per Farage.
  • Davide Bellofiore Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, per me è comprensibile la risposta dei Verdi.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Non vedo, in effetti, che cosa ci possa essere di non comprensibile: non vogliono nessun accordo con noi - anzi, addirittura, non vogliono neanche soltanto parlarci, non vogliono neppure sentire quello che abbiamo da dire. Più chiaro e comprensibile di così... Ora basta prenderne atto e andare avanti per la nostra strada.
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    Penso che la lettera di Beppe al gruppo dei verdi era solo un atto dovuto per mostrare la loro malafede e metterli alle corde, ma per un vero militante del M5S era ovvio che non si poteva fare alcun accordo con questa gentaglia ormai integrata a pieno titolo nel sistema della casta e complice a tutto tondo della criminale politica economica e militare internazionale. La risposta della "Vulva TseTse", è un concentrato nauseabondo di spocchia, snobismo, tracotanza e altezzosità tipico dei (sedicenti) sinistroidi snob e radical chic e dei parassiti della politica di regime, che campano con i nostri soldi e con le nostre lacrime e non sanno nemmeno cosa vuol dire lavorare. Altro che farci un gruppo assieme! Qui un bel vaffa ci sta tutto! Cari verdi, vi faremo neri!
  • Vittorio Bertola Utente certificato 3 anni fa
    Come ho scritto nei giorni scorsi, io avrei visto più consono allo spirito originario del Movimento 5 Stelle un dialogo col mondo ecologista europeo, invece che con gli anti-europeisti di Farage. Bisogna però prendere atto con rammarico che i Verdi Europei sono persi nel solito caos molecolare tipico degli intellettuali di sinistra: come altro giudicare un gruppo politico in cui l'eurodeputato tedesco Albrecht dice che il dialogo con Grillo è da escludere ( http://www.agi.it/ultime/notizie/articoli/201405281851-pol-rom0077-europee_verdi_tedeschi_no_ad_alleanza_con_grillo ), però la presidente del partito Monica Frassoni dice invece che non hanno incontrato Grillo solo perché è lui che deve chiedere un incontro ( https://www.facebook.com/monicafrassoni.page/posts/10152438414437822 ), poi lui lo fa e allora la segretaria generale Vula Tsetsi dice che incontrerà Grillo solo se lui prima scarica Farage ( http://www.verdieuropei.it/risposta-richiesta-incontro-beppe-grillo/ ), e però invece il candidato alla presidenza europea José Bové dice che incontrerebbe Grillo anche subito ( http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/04/europee-jose-bove-verdi-pronto-a-incontro-pubblico-in-streaming-con-grillo/1013732/ ). Spiace davvero, ma a quanto pare sono in quattro però hanno cinque idee diverse che cambiano ogni giorno, come si fa a lavorarci insieme? Vittorio Bertola Movimento 5 Stelle, Torino
    • marco g. Utente certificato 3 anni fa
      E' come con Renzi se non vai a vedere il bluff non scopriranno mai le carte, pagheremo in voti pesantemente, loro santi noi diavoli. Se dovessi fare una società con qualcuno sapendo che diventerà il mio capo(noi saremmo presidenti nel gruppo dei verdi) scoccia un po', ci credo che non "vorrebbero" soprattutto la Tsetsi, che ha molto da perdere. Andiamo a vedere il bluff
  • Omar Schiaratura 3 anni fa
    Secondo me è legittimo da parte loro chiedere garanzie, sarebbe un errore non valutare la possibilità di entrare in un gruppo comune
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Scusa, tu che garanzie sei solito chiedere per fare una semplice chiacchierata conoscitiva con qualcuno?...
  • stefano g. Utente certificato 3 anni fa
    E' ovvio che i Verdi ci siano più vicini per contenuti. E' ovvio che siano un pò diffidenti. Credo quindi sia più proficuo tentare di fare un gruppo con loro. Proviamoci prima dell UKP
  • Gerardo T. Utente certificato 3 anni fa
    È evidente che era tutta una manfrina. Se avevo dei dubbi ora sono sicuro, i verdi inaffidabili come il PD di Bersani su probabili accordi. Non vedo l'ora di votare in rete la mia scelta favorevole per l' ingresso nel gruppo EFD in europa del M5S
  • Rossa R. Utente certificato 3 anni fa
    Jose Bové è una grande persona e credo possa essere in perfetta sintonia con il Movimento. Valutiamolo. http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/04/europee-jose-bove-verdi-pronto-a-incontro-pubblico-in-streaming-con-grillo/1013732/
  • Lorenzo La Corazza Utente certificato 3 anni fa
    dal sito del il fatto quotidiano: A oltre 24 ore dalla raffica di arresti "bipartisan" per mazzette a Venezia il premier Renzi parla. Ma non cita il sindaco sostenuto dal Pd arrestato e gli altri dirigenti del partito coinvolti. Prima di lui Luca Lotti, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, ha scaricato così Orsoni: "Contrariamente a quello che ho letto stamani non è iscritto al Pd. Non ha tessera. BASTARDI , ORSONI E' VOATRO , VOI L'AVETE SOSTENUTO E VOTATO, VOI SIETE IL PARITO DEL MALAFFARE , DELLA CORRUTELA, DELLE TANGENTI, DEI PENATI, DEI TEDESCO, DEI GENOVESE, DEI GEGANTI, VOI SIETE LA VERA MAFIA E LE COOP ROSSE SONO LA VOSTRA LUPARA BASTARDI IO VI ODIO E VI ESTIRPERO' DAL PAESE, COME METASTASI ANDATE ASPORTATE, VI CACCEREMO DALLE VOSTRE SEDI, VI CACEREMO DALLE VOSTRE CASE ANNATEVENE AFFANCULO VOI E VERDI, FIGLI DI PUTTANA VOI E LORO COMUNISTI E CATTOCOMUNISTI IO VI ODIO NON CI DEVONO ESSERE ABBOCCAMENTI E TENTENNAMENTI CON I COMUNISTI, CHI VOTA CON LORO E' FUORI DAL MOVIMENTO BUTTATE FUORI CURRO' TOMMASO, RIMANDATELO DA DOVE E' VENUTO DA MATEOENZIE PCI PDS DS PD PARTITO DI MERDA, DI LADRI E DI MIGNOTTE IO VI SCHIFO TUTTI, DAL PRIMO ALL'ULTIMO, E PRESTO REGOLEREMO I CONTI CON TUTTI I COMUNISTI VECCHI E NUOVI, DA OCCHETTO A MATTEORENZIE PASSANDO PER VELTRONI, DALEMA, FASSINO E BERSANI, INSOMMA TUTTA QUESTA GENTAGLIA CHE HA SPOLPATO IL PAESE, CHE HA RUBATO E CONTINUA RUBARE, PRESTO VERRA' LA GIUSTIZIA IN TERRA E IN OGNI PIAZZA CI SARA' UNA FORCA CON UN COMUNISTA IMPICCATO AVANTI IN EUROPA CON FARANGE, CONTRO L'EURO, CONTRO L'EUROPA, PER LA LIBERTA' DEI POPOLI
  • Riccardo Cascino Utente certificato 3 anni fa
    Carissimi verdi andate cordialmente affanculo e restateci, falsi, guerrafondai, pezzi di merda perfettamente a vostro agio nell'euro dittatura. C'è bisogno di dirlo? Avanti con Farage.
  • umberto 3 anni fa
    ma dove lo trovi un gruppo in europa che esiste la libertà di voto???=??? questo e una modalità innovativa per far confluire tante anime che diversamente sarebbero nel limbo coraggio per un europa libera dalle banche speculative
  • nives b. Utente certificato 3 anni fa
    MOLTI ACCUSANO L'UKIP DI RAZZISMO, XENOFOBIA, OMOFOBIA, MA ALLORA...COME FA AD AVERE NEI SUOI MEMBRI UN MUSSULMANO, UN'EBREO E UN GAY DICHIARATO? NON SARA' CHE PER CASO E' VITTIMA DI UNA STAMPA ITALIANA ED ESTERA, E DI COLORO CHE HANNO PAURA DELLE SUE POLITICHE ANTI EUROPEE??? NOI DEL M5S SAPPIAMO BENISSIMO COS'E' LA DIFFAMAZIONE PERCHE' NE SIAMO VITTIME 24 ORE AL GIORNO. SIAMO SERI QUEST'EUROPA COSI' COM'E' PIACE SOLO AL PD, AI SUOI ALLEATI EUROPEI E ALLA MERKEL
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Segue ODS - Obanská Demokratická Partito democratico civico, ECR, 7,7, 2. Svobodní Strana svobodných oban Partito di liberi cittadini della repubblica CECA ,UN SEGGIO NO POTAMI" - GRECIA) DUE SEGGI PIRATI" - lo conosciamo GERMANIA) UN SEGGIO CREDO" - (SLOVENIA) UN SEGGIO "Gente Comune e Personalità Indipendenti" ( SLOVENIA ) UN SEGGIO MOVIMENTO CINQUE STELLE ( ITALIA) DICIASSETTE SEGGI IL PESO POLITICO DEL MOVIMENTO da traino a tutti gli altri, tutti molto più attinenti agli interessi dei popoli europei. Un nuovo gruppo senza doverci inchinare a nessuno So che sarà difficile ma almeno proviamoci
  • Enrico Giovine 3 anni fa
    Ma poi cosa hanno di verde questi? Politiche ambientaliste ne ho viste ben poche e Dio sa quanto ne avremmo bisogno!
  • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
    Il M5S è molto vicino alle tematiche ambientaliste, che hanno un ruolo essenziale nella sua storia e nella definizione della sua natura. Quello che però molti simpatizzanti - fatta la tara dei troll - ancora non capiscono è che i Verdi (a parte, magari, qualche singolo esponente, e neanche sempre) non hanno NULLA a che vedere con le tematiche ambientaliste, di cui si servono solo per raccogliere qualche voto, esattamente come il PD non ha NULLA a che vedere con quelle tematiche sociali e di difesa delle classi sfruttate che in un tempo lontano venivano sostenute dalla sinistra.
  • Remo Piombo Utente certificato 3 anni fa
    UKIP senza dubbio anche perché è il male minore. Non ci vogliamo mica alleare acon un partito che viene votato dalle piante. Mi sono stancato di aspettare la convalida della mia registrazione. E' mai possibile che un sito cosi importante abbia sempre problemi di accesso e usabilità? Ma non dovremmo essere noi quelli che rappresentano il cambiamento di un'Italia arruffona e inefficiente? A ben vedere qui le cose sembrano fatte sempre alla stessa maniera: senza competenza, organizzazione e efficienza. Scusate lo sfogo ma i tempi eterni mi mandano in bestia. PS: Il form per contattare lo staff non funziona appena faccio invio messaggio da sempre "access denied".
  • francesco bruschi 3 anni fa
    Il ragionamento dei verdi non fa una grinza!!! Ma che cavolo pubblicate!!! Allora Grillo questo accordo con Farange si fa ? Non si fa? Decidi tu? O decidono i cittadini! Facci sapere!
  • Rosa Anna 3 anni fa
    M T P - I portoghesi alle elezioni europee hanno scelto il Partido da Terra, un movimento ambientalista alle elezioni europee più importanti nella recente storia dell’Unione Europea ha saputo superare ampiamente lo sbarramento del 4% e proporsi come l’unica nuova alternativa DUE SEGGI F i – Feministiskt initiativ - Svezia (1) Con il 5,3% dei voti «Iniziativa femminista» conquista UN SEGGIO a Bruxelles. La leader Soraya Post, «Femminismo sia parte integrante delle politiche europee» Partito per gli Animali (in olandese: Partij voor de Dieren, PvdD) è un partito politico dei Paesi Bassi fondato nel 2002 da Marianne Thieme. UN SEGGIO I principali obiettivi del partito sono la difesa dei diritti degli animali e l'ambientalismo. LVZS - Lietuvos Valstiei ir Žalij Sjunga - Lituania UN SEGGIO lotta per un sana, sobria, colta Lituania e in Europa per difendere gli interessi nazionali CINQUE SEGGI PODEMOS Il movimento è diventato in tre mesi la quarta forza politica della Spagna, espressione del movimento degli indignados ha ottenuto il 10% dei voti BWC - Bulgaria Without Censorship +VMRO-BND Internal ... Movimento Nazionale per la Stabilità e il Progresso: 7,96% DUE SEGGI C’S Ciudadanos – Partido de la Ciudadanía - Spagna DUE SEGGI Una delle principali questioni sollevate dal partito catalano è la politica linguistica , che promuove attivamente l'uso della lingua catalana sostengono anche alcuni cambiamenti nella costituzione spagnola , soprattutto per quanto riguarda l'organizzazione regionale. La sua base principale è nel sud della Germania, negli stati di Baviera e (in misura minore) del Baden-Württemberg , anche se ha candidati in molte parti del paese. ODP – Ökologisch-Demokratische Partei - Germania ( UN SEGGIO E 'stato uno dei primi sostenitori (dal 1989) di spostamento del carico fiscale verde , un'idea che in seguito ha ottenuto il sostegno più ampio ed è stato parzialmente realizzato Continua
  • Efstathios Varvarigos Utente certificato 3 anni fa
    boh. mediamo con i verdi ma senza calarci le braghe. Sennò vada per ukip. Ma vedete bene se l'elettorato ci segue.
    • Paolo Galante 3 anni fa
      Non me ne può fregare di meno dell'elettorato che dissente. Alle prossime politiche gli idioti disonesti avranno un sacco di possibilità: Tsipras, Vendola,Fratelli d'Italia,Renzi,Alfano,Berlusconi, Pensionati, Lega e i Verdi del Sole che ride e quello del sole che piagne.Di sicuro ne trovano uno che li fotte.
  • LUCIANO-B.C. 3 anni fa
    che i verdi non volgiono incontrarvi ( beppe)ci stà. quando non volevi incontrare il pd? e poi l'hai fatta fuori dal vaso in faccia come puoi orA risentirti. la storia di abattere in faccia gli errori degli altri al paese per dotarsi di ragioni non tiene ci vogliono proposte e comportamenti, basta con la cagnara quotidiana abbiamo tutti la corda al collo.
  • Sandro Cetani Utente certificato 3 anni fa
    Beppe per favore, non facciamo perdere ancora consensi al movimento...Tu sai benissimo che di punti in comune con Farage ne abbiamo ben pochi, e questa alleanza è di pura convenienza... Invece con i verdi sia le politiche economiche sulla spalmabilità del debito e sugli eurobond è molto comune, nonchè sulle politiche ambientali ed energetiche....sai che effetto farebbe vedere che il terzo gruppo parlamentare europeo voti all' unanimità? E poi non dimentichiamoci che avremmo la presidenza di quel gruppo!!!
    • filippo d. Utente certificato 3 anni fa
      Amico mio, mi dispiace, te lo dico senza offesa, ma non sai di cosa parli. I verdi sono dei puri quisling dell'oligarchia e della tecnocrazia imperante in Europa. Hanno votato tutte le risoluzioni in tema di politiche economiche che stanno distruggendo, se non già distrutto, i popoli e i cittadini europei. Come fai a non vederlo? Hanno appoggiato tutte le finte risoluzioni dell'Onu (tutte prese rigorosamente ex post per dare legittimità a guerre fatte in spregio al diritto internazionale) su Afganistan, Iraq e Libia. Appoggiano il governo infarcito di nazisti in Ucraina. Devo continuare? Altro che non abbiamo punti in comune con Farage, uno dei pochi che denuncia con parole appropriate l'eurofascismo oligarchico, tecnocratico e finanziario che guida oggi l'Europa. Not in my name.
    • Massimo Federico Utente certificato 3 anni fa
      Eh già Beppe! TU hai già deciso, salvo che la base voti contrariamente. Ma ormai sul blog stai publicizzando UKIP e denigrando i verdi...e poi col nostro voto abbiamo visto come va a finire quando non sei d'accordo (vedi incontro con Renzie). Caro Beppe, continuo a stimarti e ringraziarti per aver avuto l'idea e la forza di promuovere il nostro movimento che tanto sta facendo nei comuni, nelle regioni ed in parlamento senza che giornale faccia cenno dell'operato dei nostri ragazzi. Però ora sarebbe bene che tu ricominciassi a parlare di ambiente, energia pulita, democrazia diretta...e di quello che fanno i nostri cittadini in parlamento! Invece che fai? Il LEADER! Ma il movimento non era senza leader? UNO VALE UNO MA TU VALI DI PIU'??? AIUTACI A RIPRENDERCI IL PAESE DEMOCRATICAMENTE, SMETTILA DI FARE IL LEADER E SMETTILA DI FARCI PERDERE VOTI!!! PS: QUANDO FACCIAMO LE PRIMARIE NEL MOVIMENTO?
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Che cosa in "Non vogliamo neppure parlare con voi" non ti è chiaro, di grazia?...
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      infiltrados fai da te????
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    E' indispensabile colpire la corruzione in capo ai corrotti ed ai corruttori con sanzioni penali sia detentive che pecuniarie che fano più paura. La sanzione pecuniaria, solidale fra il corrotto ed il corruttore, deve essere proporzionata al valore dell'appalto in quanto il danno è quasi impossibile quantificarlo. Le sanzioni devono essere in capo ai corrotti e per le società in capo agli amministratori con la solidarietà della società e con la ricerca degli amministratori di fatto, quelli che effettivamente amministrano e beneficiano del guadagno illecito ( in genere i soci di controllo ). Poi occorre una seria indagine sul patrimonio di politici, manager pubblici e alti livelli delle istituzioni per comprendere se gli incrementi delle loro ricchezze sia giustificato o sia frutto di guadagni illeciti e smantellare le attività di riciclaggio come le case da gioco e le attività che smerciano oggetti di gran valore che attraverso false vincite e sottofatturazioni garantiscono il passaggio di tangenti ed anche le consulenze superpagate o i superstipendi dietro i quali si annidano i corrispettivi di crimini.
  • mario marini 3 anni fa
    In Commissione De Rosa sta dando il bianco, complimenti!
  • nives b. Utente certificato 3 anni fa
    ANCHE SE CIO' SEMBRA CONTRARIO AL NOSTRO MOVIMENTO L'ALLEANZA CON FARAGE NON DEVE ESSERE VOTATA IN RETE MA DECISA DAI PARLAMENTARI ITALIANI, EUROPEI DA BEPPE, CASALEGGIO E POCHI ALTRI. COME PENSANO IN MOLTI LE VOTAZIONI POTREBBERO ESSERE SABOTATE DA MOLTI TROLL INFILTRATI NEL NOSTRO BLOG. IL FATTO CHE I MEDIA SIANO TANTO INTERESSATI ALLE NOSTRE SCELTE PUZZA ANCORA PIU' DI BRUCIATO SEMBRA CHE VOGLIANO INTERFERIRE NELLE NOSTRE SCELTE E QUESTO NON POSSIAMO PERMETTERLO
    • umberto 3 anni fa
      concordo PIENAMENTE e rilancio accodo con l ukip senza se e senza ma
    • nives b. Utente certificato 3 anni fa
      VEDI ALLUDEVO A QUELLI COME TE
    • francesco bruschi 3 anni fa
      evviva la democrazia diretta!!!!
  • umberto 3 anni fa
    io a differenza di tanti sono dispiaciuto per la modalità in cui i verdi hanno scaricato grillo e i suoi 15 mln di italiani io mi sento molto vicino ai verdi e alle tematiche ambientaliste in passato ho sostenuto con il voto con donazioni e appelli e sottoscrizioni manifestazioni e interventi peccato di essere stati ripagati in questo modo una pugnalata al cuore e all anima era per voi un occasione per entrare in un nuovo gruppo con grillo e farage con libertà di voto e incidere con le ns idee green invece avete ritenuto beppe inaffidabile perché???????? ora lo sto capendo perchè in tanti anni il mio voto non e servito a niente perché come fanno i comunisti e meglio stare buoni e farsi mantenere tanto il mondo non lo cambi invece con grillo ti fai nemici e devi lavorare per 2500$ e metterti contro le multinazionali questa vostra posizione la ricorderò finche vivrò e ne farò tesoro per sostenere sempre grillo fino alla morte ps per tutti i soliti bastardi grillo non ha sbagliato niente forza e apriamoci andiamo avanti vinceremo un paese distrutto e a pezzi
  • antonio corino Utente certificato 3 anni fa
    Questi pagliacci della sinistra democratica(anti-comunisti militanti servi del capitale finanziario) mi fanno vomitare! Ricordo negli anni 1981-82 che Marco Pannella, leader del partito radicale partecipò ad un congresso dell'allora MSI guidato dall'allora segretario Giorgio Almirante(un avversario politico dignitoso)I più giovani che aderiscono al M5S non hanno la più pallida idea di quali insulti infamie,imposture, calunnie, diffamazioni, metafore, iperboli, sozzure, crocifissioni e gogne mediatiche da parte del PCIoggiPD, del sinistro arcipelago "rosso-verde" furono riversate addosso a quel poveraccio di Pannella (x cui non ho nessuna simpatia)per il semplice fatto di "essere - andato a parlare - con - i - fascisti"(! Ricordo ancora gli argomenti dei militanti del PCI e della federazione FGCI (il loro vivaio) "I radicali e Pannella sono amici dei fascisti perchè vanno a parlare al congresso del MSI, e così lo "legittimano" Questi erano i commenti dei trolls di allora, dei dementi i quali non vedevano i loro di-gerenti(!) Berlinguer, Paietta, Pechioli, Reiclin,Fassino, D'Alema, Jotti, ecc... con i "fascisti" parlare tutti i giorni seduti gomito a gomito in parlamento, camera, senato, commissioni e, soprattutto, al bar, al ristorante della cupola di Montecitorio. Però il depravato era Pannella perchè si recò a "parlare con i fascisti" al congresso MSI. Non vi sembra che l'atteggiamento stalinista che caratterizza questi impostori oggi sia rivolto a Grillo perchè parla con Nigel Frage? A me potrà anche non piacere questo signore e non mi piace, nel senso che non mi ispira fiducia. Però piuttosto che un accordo con dei traditori professionali,(marmaglia di sinistra che in nome delle "larghe intese" riuscirono ad abortire un governo che comprendeva: da Lamberto Dini fino a Marco Caruso dei "disobbedienti" o "antagonisti" passando x Fausto BeVtinotti, emiciclo a 180°!) faccio come suggeriva Indro Montanelli (altro avversario dignitoso)mi turo il naso e incedo.
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Altro che turarsi il naso, qui ci vuole la maschera antigas!
  • filippo d. Utente certificato 3 anni fa
    Io credo che la risposta dei Verdi sia da benedire da quanti hanno a cuore il futuro del M5S e del nostro paese. E spiego il perché: con questa risposta spocchiosa e ricattatoria emerge chiaramente l'atteggiamento di presunta superiorità di questi finti ambientalisti e guerrafondai (si avete letto bene: guerrafondai, che si trincerano dietro risoluzioni Onu prese ex post, per dare un cappello di legittimità a guerre assolutamente contrarie e in spregio al diritto internazionale: vedi Afghanistan, Iraq, Libia); questa presa di posizione, tra l'altro anche tatticamente molto stupida dei Verdi (diciamo la verità, voi vi alleereste con degli stupidi?), spero che apra gli occhi a tutti i simpatizzanti e gli attivisti del M5S, in modo che possano riflettere bene su cosa rappresentano i verdi, che alla fin fine seppur in modo un po' sfumato sono complici di PPE e PSE nella distruzione economica del vecchio continente, avendone condiviso le politiche economiche di fondo. Farage è di tutt'altra pasta, è evidente. E' uno dei pochi politici europei ad aver colto la natura intrinsecamente antidemocratica delle istituzioni europee, e noi ci mettiamo a discutere delle menzogne scritte su di lui dai pennivendoli di regime di Repubblica, Corriere, Rai ecc. ecc.? Si può non essere d'accordo con Farage su tante cose, ma sui sette punti presentati dal M5S alle elezioni europee è quello più vicino, come si fa a non vederlo? Un mancato accordo con Farage mi costringerà, e credo la pensi come me una parte importante del movimento, a rivedere il mio appoggio al M5S, questo è poco ma sicuro. Restiamo uniti vs l'oligarchia e la tecnocrazia europea...che oggi non si chiama Farage. Meditate gente, meditate.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    Dal Blog di Grillo, ove che tutto nacque. LA RISPOSTA DEI VERDI. Esimio sig. Beppe Grillo, e tutto il M5S. Noi Verdi siamo pronti a confrontarci con chiunque voglia portare avanti una linea politica volta a "tutelare" la salute e la qualità della vita di tutti i cittadini europei. Noi Verdi siamo lieti del suo invito e quanto prima siamo pronti a un tavolo di confronto. Noi Verdi abbiamo a cuore solo e soltanto il benessere dei cittadini e l'ambiente in cui vivono, per questo è ben accetta qualsiasi proposta volta a questo. No che siccome stai a trattà co Farage, noi nun te se incxlamo de pezzo, perchè chi se stanno a incxlà, è tutta Europa! Non si può essere d'accordo su tutto, Farage compreso, ma sui punti comuni c'è fa fare fronte comune altrimenti affonda l'Europa, no i gruppi parlamentari! Mentre tutti i componenti del Parlamento Europeo, Voi compresi, avete vinto un terno all'otto, noi comuni mortali stamo a morisse de fame! Io pure co la Le Pen tratterei pur di scoperchiare sta truffa colossale! Con affetto, stima e e profonda ammirazione, ma voi pe li caxxi vostri, affossate più de na Nazione! Nando da Roma.
  • Mutazioni5stelle MN 3 anni fa mostra
    DOPO LA RECENTISSIMA BATOSTA ELETTORALE SONO SPUNTATI INNUMEREVOLI NICK NUOVI. VI VERGOGNATE A MOSTRARE CHI SIETE?
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa mostra
      Tu ti mostri? O devo intendere chi sei? Comunque la domanda è formulata idiotamente.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa mostra
      no il vero problema è che non vogliono essere confusi con un citrullo come te
  • mario marini 3 anni fa
    G7, Renzi sul Mose: «Il problema non sono le regole che mancano, ma i ladri» "Gente che ruba va mandata a casa" - "Smettiamo di dire che ci sono i ladri perché non ci sono le regole: la gente che ruba - ha poi aggiunto Renzi - va mandata a casa. Il problema delle tangenti non sta nelle regole ma nei ladri". "Gente che ruba va mandata a casa" - "Smettiamo di dire che ci sono i ladri perché non ci sono le regole: la gente che ruba - ha poi aggiunto Renzi - va mandata a casa. Il problema delle tangenti non sta nelle regole ma nei ladri". * Vuol dire che se la Corte dei COnti accertera' il danno erariale se ne va a casa? :-)
  • Paolo F. Utente certificato 3 anni fa
    ... io personalmente comunque un bel vaffa.... glielo mando!!! :-)
  • Larghi inciuci Utente certificato 3 anni fa
    Oggi sono tornati i troll piddini Poverini sono dovuti stare nascosti per 24 ore dopo i fatti di Venezia Site riconoscibili subito dopo le prime due parole... fatevi forza e sfogate le vostre frustrazioni Così ci facciamo quattro risate
    • antonio corino Utente certificato 3 anni fa
      si però io non sprecherei il mio tempo per questi parassiti
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    leggo ancora qualcuno che continua ad perorare la causa dei verdi e chiede di incontrare il celebre bovè, allora o è in malafede o è orbo o è sordo, BOVE é in CROCIERA NEL MEDITERRANEO BOVE NON è A PASCOLARE LE PECORE smettetela di rompere i coglioni e se proprio volete i verdi non avete che andare con vendola,
  • gianluca f. Utente certificato 3 anni fa
    Non riesco capire bene se allearsi con l'UKIP di Farage sia bene. Ma se io fossi Beppe Grillo manderei a quel paese i vari verdi e non userei parole poco offensive.
  • ROSSANA I. Utente certificato 3 anni fa
    Visto che ha letto il nostro blog (lo dice lei nella lettera !)sa già tutto: e' SOLO UNA SCUSA PER USCIRNE PULITA....
  • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
    Scusa Grillo, abbi pazienza, prova a parlare con Di Pietro, oggi ha fatto una bella intervista a TGCOM24, se guidato, è possibile sfruttare la sua esperienza in materia di corruzione. La classe politica "deve" "DEVE" "deve" essere mandata a casa, di corsa però. W M5 *****
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      il bombarenzi dice che il problema della politica e del pd sono i ladri!|!!! bombarenzi che dici dei contributi pagati dalla provincia e comune x te? bombarenzi che dici della condanna x danno erariale bombarenzi che dici di tutte le connivenze e appalti elargiti alla tua famiglia e amici degli amici? bombarenzi noivinciamopoi ma in galera ci andate voi
  • Daniele 3 anni fa
    La strategia è la stessa del PD ora si aspettano un vaffa come risposta e poi potranno vantarsi di aver capito da subito che il M5S non aveva realmente intenzione di parlare con i verdi. Vediamo se Beppe e soci ci cascherà come al solito, con tanto di campagna mediatica di tv e giornali.... Beppe, non ti fare fregare: rispondi gentilmente dicendo che non è stato fatto alcun accordo e che prima di decidere volete contattare anche i verdi, sempre che non siano loro a voler escludere il dialogo col M5S.
    • Alessandro L. 3 anni fa
      Io gli manderei un vaffa gentilmente.
    • gianluca f. Utente certificato 3 anni fa
      Scusi ma ha sentito le dichiarazioni (prima e dopo il voto) dei vari verdi?
  • uno di noi 3 anni fa
    Giulio C., Prato e Max Della Serietà, Campi Bisenzio sempre in coppia voi due? uno fa l'offeso indignato e l'altro lo consola, cambiate "disco" che avete stancato.
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Stamattina a Radio 24 la moretti: beh, però, il reato commesso da orsoni non è lo stesso di galan..... questa p t l'hanno mandata in europa. COMPLIMENTONI!
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      anche quei poveri disgraziati ai quali pignorano la casa per un piccolo errore che a volte neanche c'è? loro hanno sbagliato più o meno del sindaco?
  • Mutazioni5stelle MN 3 anni fa mostra
    FORSE NON TUTTI I GRULLI LO SANNO. E intanto Giovanardi (NCD) e Lega Nord appoggiano il candidato del Movimento Cinque Stelle al ballottaggio di Modena. Forza Italia non ha invece (per ora) preso una posizione. Dopo Farage, anche Giovanardi tra gli alleati dei grillini...
  • giuseppe Amato Utente certificato 3 anni fa
    ma per cortesia non stiamo a perdere tempo con questi figli della casta(troika)
  • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
    Fare gruppo con l'UKIP mantenendo piena libertà di votare diversamente sulle questioni che ci dividono dall'UKIP penso sia la soluzione migliore. E' chiaro quanto tutti temano questa evenienza e il fatto che il M5S possa ottenere risultati concreti spaventa molto sia i socialisti che i popolari perciò gruppo con l'UKIP sia. Ricordiamo comunque che non dobbiamo essere nè di destra nè di sinistra, facciamo valere le idee migliori.
  • Agatino Platania 3 anni fa
    http://www.blitzquotidiano.it/rassegna-stampa/marco-travaglio-sul-fatto-quotidiano-mazzettastaiserenissima-1883396/ Leggete questo articolo di Travaglio, da Oscar
  • FRA DIAVOLO 3 anni fa
    ASPETTAVATE POSTA? E' ARRIVATA LA RISPOSTA DEI VERDI ! SI' QUELLI, VERDI FUORII E ROSSI DENTRO. DELLO STESSO COLORE DELLA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEGLI INFILTRATI NEL M5S!! QUELLI CHE PREDICANO BENE E RAZZOLANO MALE!!! PERCHE' NON AVETE SUPPLICATO DI ACCETTARVI NEL LORO GRUPPO I KOMUNISTI?? CI AVRESTE TROVATO I MIGLIORI PREGIUDICATI, A PARTIRE DALLA TESSERA N.1 DEI "DEMOCRATICI"! SI' QUELLI CHE QUANDO SI TRATTA DI RUBARE NON GUARDANO IN FACCIA NESSUNO! VEDI PENATI, VEDI EXPO, VEDI MOSE, VEDI TARANTO, VEDI NAPOLI, ECC. ECC. BLA..BLA..BLA..BLA..... VADO CON QUESTI, VADO CON QUELLI, VADO... VADO...... MA DOVE VOLETE ANDARE, CHE PER POTERE FARE UN PO' DI PULIZIA IN QUESTA MERDA DI REPUBBLICA DELLE BANANE E DEI LADRI CI VUOLE UNA SOLA COSA: MUNIRSI DI BUONI MACHETE E FARE A PEZZI TUTTI I BUROCRATI LADRI, TUTTI I POLITICI DI DESTRA, DI SINISTRA, DI CENTRO, DI ESTREMA E VIA VIA..... UN SOLO UOMO AL COMANDO CHE FACCIA LE LEGGI SOLO PER L'INTERESSE COMUNE E CHE NON DEBBANO ESSERE APPROVATE DA NESSUN PARLAMENTO!! PRIMA O POI ARRIVEREMO, E ALLORA SARA' IL FUGGI FUGGI!!!!!!!
  • mario marini 3 anni fa
    sul sito della Camera stanno andando in onda in streaming i lavori della la Commissione Ambiente, svolgerà interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Una on del PD ha presentato un interrogazione su un problema importante: una strada in provincia di COMO. E il Mose? Sel invece chiedono di autosstrade in Piemonte e Fiuli e il MOse? proprio vero che ognuno ha le sue priorita' * http://webtv.camera.it/commissioni
  • john buatti 3 anni fa
    _____________________ Arrestano Babbo Natale che stava sul marciapiede che stava facendo divertire la gente... "stavo facendo del bene....perche mi arrestate?...sono una persona per bene" la polizza dice che stava usando il gessetto.. non vedo segni di gess sul marciapiede ne sulla strada! allucinante ... https://www.youtube.com/watch?v=7b9E4AXtxpw
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    e draghi tagli i tassi...da 0,25 a 0,10..del costo del denaro..e porta in negativo i soldi parcheggiati alla bce dalle banche..si parla anche di un possibile QE...da 400mld...ma "Mirato" per sostenere imprese e famiglie..ma solo per 36 mesi.. (fuori i mutui)detta così sembrerebbe una notizia strabiliante..ma non vedo cosa ci sai da festeggiare..mah.. ora immettere liquidità..ma ciò non è stato ancora confermato..come 400 mld di euro a 3 anni..in europa equivale a tentare di spegnere un incendio a "sputi"...!poi addirittura in stock da 36 mesi..(manco una macchina ci si compera a rate servono almeno 60 mesi per ratealizzare una macchina da 15000 euro)a che serve portare i tassi prossimi allo zero..se non c'è lavoro?...le tasse aumentano e basta.io ci vedo la stessa mossa disperata per guadagnare tempo, una mossa di marketing politico-finanziario per contrastare gli "euroscettici"...ma avrà fiato corto!
  • Max Della Serietà Utente certificato 3 anni fa
    Sorial, Nuti,Lezzi, Fico,Castelli, ma soprattutto Di Maio e Di Battista. Se avete le palle dovete andare in TV. La gente vuole conoscere chi vota. La gente perbene non quella corrotta, non quella che da il voto all'apparato partito. Non quella del voto di scambio. Voi non andando in TV siete peggio dei cettola qualunque, perché almeno quelli parlano e fingono di informare. Voi che potreste dare un informazione più realistica non li informate. Vigliacchi , siete peggio di loro. Detto tutto con molta benevolenza e per spronarvi . Tirate fuori le palle! PS Di Battista Ma che cazzo stai a scrivere su facebook.Ti leggono solo i tuoi affecionados. Serve per 2 lirette di pubblicità per Casaleggio? Facciamo una colletta noi, diccelo. Confrontati con gli altri, comunica con la faccia, con il tuo sguardo onesto a milioni di italiani, oltre che a parole. Senza paura, 'normalmente'.Vai in TV
    • Rossana P. Utente certificato 3 anni fa
      Non mi sembra che si siano fatti male fino ad ora. DEVONO ANDARE IN TV SONO IN GAMBA SONO PIÙ BRAVI DEI FLORIS, SANTORO, GRUBER ECC,,,,,, E POI DICONO LA VERITÀ E CHI DICE LA VERITÀ È SICURAMENTE PIÙ AVVANTAGGIATO DI CHI DICE UNA BUGIA
    • FABRIZIO 3 anni fa
      Ti dice niente che l'informazione italiana è relegata al 70° oposto nel mondo per libertà di stampa, assieme al Burkina Faso? No? non ti dice niente? Peccato! Eppure se vuoi capire, capisci. I giornalisti italiani, falsi e venduti, sono addestrati per sconvolgere ogni tua dichiarazione; Prendono pezzi dell'intervista per convincere la gente che hai detto brutto quando invece dichiaravi bello. Ma questo cercto che lo sai, altrimenti, in quale mondo hai vissuto fino ad oggi.
    • nives b. Utente certificato 3 anni fa
      QUALE TV! Spiegati meglio! deve andare in programmi come ballarò agorà l'aria che tira? a fare la figura del fesso? Non hai ancora capito che in tv il messaggio del m5ws non lo fanno passare e ai 5stelle fanno fare la figura dei fessi ed è questo che arriva a casa a chi non è del M5S. Da quando è il primo movimento italiano è sempre sotto accusa da parte di tutti i media salvo rare eccezione e se va in tv va nella tana del lupo che cerca di sbranarlo e di farlo a pezzi
  • Mutazioni5stelle MN 3 anni fa mostra
    E' SI, FATE PROPRIO PAURA A TUTTI IN EUROPA! FRA POCO ANCHE PER TUTTA LA VIA LATTEA!
    • orafus o. Utente certificato 3 anni fa mostra
      La via lattea non esiste più vi siete rubati la mucca e adesso dovete mungere il toro.
  • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
    vabbè , i Verdi potevano trovare una risposta più intelligente e credibile per dirci di NO .. Quella data è davvero ridicola e molto presuntuosa. Non ne capisco il senso (o forse lo capisco eccome, si chiama TTIP e mi sa che ne vedremo delle belle da parte dei Verdi che sono molto più simili al rosso) A me va bene Farage!
  • toresal 3 anni fa
    "SOLO CON FARAGE + 17Parl.M.5 Stelle SI RIESCE AD ABBATTERE LA TROIKA!! Tremano e siamo il problema dell'UNIONE EUROPEA siamo sù tutti Giornali e TG per condizionarci X non far gruppo con FARAGE. Già abbiamo moltissimi nemici ma anche molto ONORE che hanno paura di solo 17 Parlamentari Europei Il 17 fortuna per NOI e Sfiga per la TROIKA!!Non si deve mettere ai voti la scelta con Farage c'è il BLOG Zeppo pieno Di TROLL del PD REGISTRATi non aspettano altro che sabotare le scelte del Movimento 5 STELLE."
  • Mr Worf . Utente certificato 3 anni fa
    PER NON DIMENTICARE : http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/toscana/2011/08/05/visualizza_new.html_758248909.html RENZI CONDANNATO!!!
  • augusto g. Utente certificato 3 anni fa
    Ma se invece di tante ca... volate con verdi e nazisti inglesi (ma chi li conosce) cominciaste a fare una battaglia per l'introduzione in Italia di leggi come negli USA, Germania e Inghilterra con pene sicure di anni galera per corrotti e corruttori, non otterreste un plebiscito di consensi ??? Datevi da fare subito, di corsa, non c'è tempo per tergiversare con le fesserie...
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      ma non era l'europa (quella che va a regolamentare la curvatura dello zucchino) che doveva moralizzare la politica nazionale? O vi han preso tutti per il c...?
    • luigi 3 anni fa
      Perdonami ma sei cortino di memoria. La loro battaglia sul 416 TER era proprio per questo motivo: un inasprimento delle pene per arrivare ad una loro certezza. Invece l'articolo è stato ben edulcorato per far si che le pene non vengano scontate.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Ahem... Quello delle "pene sicure" è proprio uno dei cardini del programma dell'UKIP, che tu con tanta benevolenza definisci ca....volate: http://www.ukip.org/issues Safeguard against Crime, punto 2: "Make sentences mean what they say"
    • uno di noi 3 anni fa
      http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/05/legge-anti-corruzione-vittoria-del-m5s.html http://www.agi.it/politica/notizie/201406051500-pol-rt10148-corruzione_crimi_m5s_governo_ha_bloccato_lavori_ddl_al_senato cerca di informarti meglio invece di scrivere fesserie!
  • MARCO M. Utente certificato 3 anni fa
    Unica risposta possibile : Gruppo con UKIP
  • Fonso Genchi Utente certificato 3 anni fa
    Se dovessimo credere alla sua buona fede, la risposta della Vula Tsetsi dimostra che essa è dotata di un quoziente intellettivo molto al di sotto della media. Ma, probabilmente, la tipa è solo "furba": ciò a cui puntano in realtà i Verdi è rubare parlamentari europei al M5S; di un accordo non gliene frega nulla. I Verdi stanno dimostrando ancora una volta, per chi ancora non lo aveva capito, che fanno parte del "sistema" che noi vogliamo smantellare. L'unico accordo possibile è con Farage e del fatto che il suo programma per l'Inghilterra contenga punti che per noi non sono condivisibili non ce ne può fregare di meno (cavoli suoi e dell'Inghilterra: mica li dobbiamo attuare pure in Italia); in Europa Farage è dalla nostra parte da sempre, cioè dalla parte dei Popoli e dei cittadini e NON dalla parte delle lobby finanziarie e massoniche sostenute da tutti i partiti, Verdi compresi.
  • Mimmo Scaracchio 3 anni fa
    loro se la tirano eccessivamente, ma diciamo che grillo ha organizzato le cose in modo che andassero esattamente così, si è visto lontano un chilometro. Farage ha detto cose condivisibili negli ultimi due o tre anni e questo gli va riconosciuto, ma ha una lunga storia di antieuropeismo becero (una quindicina d'anni) alla Borghezio, dalla quale si sta allontanando solo ora, e associarsi a lui provoca reazioni prevedibilissime e anche comprensibili. Fare finta che queste cose non esistano è, oltre che intellettualmente disonesto, anche controproducente alla lunga. Qui Grillo mi ha veramente, per la prima volta, deluso alla grande. Creare attivamente le condizioni per cui la scelta possibile diventa solo una non è democrazia diretta. è plebiscitarismo via internet, e decisioni imposte da una leadership non discutibile, nonostante i molti innegabili meriti.
  • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
    NON CI POSSO CREDERE,..., E VOI? VENEZIA - «Il sindaco di Venezia Giorgio Orsoni, contrariamente a quello che ho letto stamani non è iscritto al Pd. Non ha tessera. È un sindaco indipendente e il Pd, che lo sostiene in consiglio comunale a Venezia, non significa che rubi». Lo ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti commentando la vicenda Mose a margine di un'iniziativa a sostegno del candidato a sindaco Marco Ruggeri in vista del ballottaggio con Filippo Nogarin del M5S. «L'accostamento tra Pd in consiglio comunale e un capo d'accusa personale lo trovo alquanto forzato - ha aggiunto - Questo non significa scaricare nessuno, ma è giusto precisare la verità dei fatti. Le responsabilità sono individuali, non hanno un colore di partito, e i ladri devono andare in galera». MI VIENE IL VOLTA STOMACO, PENSABO AL POMPETTA MA VOI SIETE PEGGIO, NON HA LA TESSERA, QUELLA E' UN SANTINO PER I DEFICIENTI CHE VI VOTANO, PAZZESCO, IL BELLO E' CHE CI SARà PURE QUALCUNO CHE CI CREDE.
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
      Il PD fa eleggere i propri ai più alti incarichi istituzionali, poi per salvarsi il culo non gli danno la tessera, e il gioco è fatto, NON E' ISCRITTO AL PARTITO.
    • Stefano M. Utente certificato 3 anni fa
      almeno potevano cancellare la pagina con il cv dal sito del partito.. patetici!
  • Ricc-ardo R. Utente certificato 3 anni fa
    Alla cortese risposta dei verdi possiamo rispondere altrettanto cortesemente magari come salutiamo qui a Roma e cioe': Vi ringrazio e vi saluto e chi nun ve manna aff..... e' un gran cornuto.
  • franco graziani 3 anni fa
    Da persona intrisa e sostenitore delle teorie marxiste-leniniste,dico questo....chi accusa Nigel Farage di essere un ultra-liberista in economia non fa i conti con un dato di realta'...quale forza politica al parlamento europeo e'dichiaratamente ANTI-CAPITALISTA ? ...NESSUNA,fatta eccezione per parte di noi del M5S gli INDIGNADOS SPAGNOLI e la LINKE tedesca...Farage e'uomo di destra,lo sappiamo,ma credo assai meno liberista di chi in Europa ha voluto assurde politiche di Austerity nel silenzio generale,Gruppo Verde incluso Farage queste politiche le ha contrastate...ma aggiungo ( e che qualcuno provi a smentirmi ) MILTON FRIEDMAN,il paladino dell'iper-liberismo le avrebbe contrastate...andiamo a leggerci cosa scriveva negli anni 70 sull'intervento dello Stato,anche in campo monetario,nei periodi di crisi strutturali e deflattive... Allora,chi e'piu'di destra o di falsa sinistra La Merkel,Hollande,Junker,Schulz,D.Cohn Bendhit Rahoj,Major,che di concerto hanno assassinato il popolo greco e non solo,oppure NIGEL FARAGE,quasi l'unico a denunciare questi misfatti nel Parlamento europeo...DOVE ERANO I VERDI,DOV'ERA LA GAUCHE EUROPEA,e dov'era sig.ra Vula Tsetsi,glielo dico io,A MARCARE BEPPE GRILLO E IL M5S,invece di dare qualche ceffone politico alla BANDA MERKEL-BARROSO-VAN ROOOMPUY-OLI REHN...... e' la terza volta quest'oggi che la MANDO SERENAMENTE AFFANCULO. f.g-torino.
  • antonio b. Utente certificato 3 anni fa
    L'analisi di quello che sta accadendo è molto chiara, il M5* da fastidio persino in EuropaUnita, per POTERI E BANCHE come in Italia. #vinciamopoi, #arrestavoi, a tutta forza Cittadini nessuno deve rimanere indietro.
  • pier p. Utente certificato 3 anni fa
    NAPOLITANO ! Oggi si dice solidale a quella donna condannata a morte per essersi convertita al cristianesimo! GIUSTO ! Si dimentica però e comunque di parlare del MOSE! Non è strano?
  • john buatti 3 anni fa
    _____________________ Arrestati perche davano a mangiare una zuppa alla gente senza casa e ai poveri allucinante.. http://youtu.be/YmKqftYY0Tw?t=2m53s qui il primo arresto http://youtu.be/YmKqftYY0Tw?t=6m36s Qui altri attivisti arrestati che dicono "il Cibo è un diritto no un privilegio" Food is a right not a privilege.. https://www.youtube.com/watch?v=P33Vk8St0BU
  • Armando Avallone 3 anni fa
    Non mi è chiaro se il M5S rifiuterà i finanziamenti pubblici anche nel parlamento europeo, qualora aderisse a un gruppo. Qualcuno ha informazioni a riguardo?
    • Dario Di Stefano Utente certificato 3 anni fa
      Non c'e' bisogno d'informazioni il Mstelle rinuncia a qualsiasi forma di finanziamento pubblico questa è una regola base
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Già ti preoccupi? Che dici di quelli che ci sono da vent'anni? Alla tua domanda risponderanno i politici di expò e del mose e forse TAV.
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    L'Unione Europea e il Fondo Monetario Internazionale hanno deciso di sospendere il pagamento dell'ultima tranche del programma di salvataggio del Portogallo di circa 2,6 miliardi di euro. Il governo di Lisbona deve spiegare alla Troika prima come intende coprire il gap finanziario da 700 milioni di euro nel budget di quest'anno, dopo che la Corte costituzionale del paese ha bocciato il piano precedente giudicando "eccessivi" i tagli alla pubblica amministrazione stanziati. http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=11
  • Ivan I. Utente certificato 3 anni fa
    C'è quallcosa che non va bene. Cosa c'entrano i ballottaggi con l'articolo? Anche a me non piace l'informazione deviata.
  • orafus o. Utente certificato 3 anni fa
    Domande: E' vero o no che in Uk e Francia hanno votato prima di noi? Sì E' vero o no che i risultati di quei paesi, che ai comuni mortali sono stati divulgati dopo le votazioni italiane, i cravattari della Trilateral li conoscevano da almeno un giorno prima ? Sì Avete ancora dubbi che se l'Italia, unico paese dove ha stravinto la sinistra (complice dei cravattari) sino stati fatti dei brogli colossali ? No
  • Giuseppe Boschi 3 anni fa
    Ci sono due soluzioni alla fine: EFD o tentiamo di creare un gruppo nuovo noi. Il problema dell'EFD è che hanno solo 4 stati membri al momento, con noi si andrebbe a 5. Bisogna poi sperare che Farage trovi altri due alleati. Al momento c'è una vera e propria bagarre tra i vari gruppi euroscettici (ECR, EFD, EFA) per accappararsi altri alleati. EFA, come l'EFD, non ha ancora raggiunto i 7 stati membri. Altrimenti si tenta di creare un gruppo nuovo. Modificando un post che circolava questa mattina (ho rimosso i partiti che sono già confluiti in altri gruppi), si potrebbe creare questo nuovo gruppo: M5S – Movimento 5 Stelle - Italia (17) BWC – Bulgaria Without Censorship - Bulgaria (2) MPT – Partido da Terra - Portogallo (2) ODP – Ökologisch-Demokratische Partei - Germania (1) ZZS - Zao un Zemnieku savienba - Lettonia (1) LVZS - Lietuvos Valstiei ir Žalij Sjunga - Lituania (1) PvdD – Partij voor de Dieren - Paesi Bassi (1) FI – Feministiskt initiativ - Svezia (1)
    • Ferdinando G. Utente certificato 3 anni fa
      sono io (insieme ad altri attivisti) l'autore di quel post che hai fatto bene ad aggiornare come elenco. I partiti nazionali presenti alle elezioni sono stati oltre duecento e ce li siamo spazzolati tutti alla ricerca di quelli "presentabili" tra i nuovi arrivati. E siccome lo scopo è solo informativo, aggiungo che poco o niente si dice su GUE/NGL (http://www.guengl.eu/) Ciao.
    • Daniele 3 anni fa
      Io sono a favore di un gruppo così. Tutti partiti indipendenti e senza una colloxazione politica definita come ukip. Anche se seremo di meno chi se ne frega.. e comunque mi piacerebbe che il blog informasse riguardo tentativi di contatto in tal senso. Anche perchè sembra solo un gioco tra ukip e i verdi.. Ripeto per me questo con piccoli partiti ancora non schierati sarebbe il gruppo più sensato e coerente con il movimento
  • Riccardo M. Utente certificato 3 anni fa
    Se l'accordo con Farage è già definitivo, qual'è il ruolo di noi elettori? Non doveva essere una decisione presa da NOI, cioè dalla BASE del Movimento secondo DEMOCRAZIA DIRETTA? Mi devo ritenere autorizzato a sentirmi preso per il culo?
    • Dario Di Stefano Utente certificato 3 anni fa
      avaia piddino non rompere il cazzo
    • uno di noi 3 anni fa
      il bello è che sei convinto che qualcuno ti possa credere, dai continua, facce divertì!
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Scusa, ma tu credi che l'accordo con Farage sia già definitivo solo perché l'ha detto la Tsetse?... E' dall'inizio che Beppe va avanti a ripetere che, alla fine, l'accordo dovrà essere votato dalla base, come si è sempre fatto, e solo allora sarà definitivo.
  • Giulio C. Utente certificato 3 anni fa
    Ho sentito Buccarella al TG3 dire che è in programma un cambio di comunicazione con il ritorno alle origini. Si sottintendeva che la 'colpa' del 22% fosse addirittura della comunicazione in TV. Perché non sentite il parere de3lla rete su questo particolare insignificante? La rete vuole come voi (sembra)rimanere in eterno all'opposizione o governare? Sentiamo la rete su questo. E poi guardiamo a destra del video quando siamo qui sul blog. Chi c'è oggi? Myrta Merlino, la Picierno, la Gabbia con Paragone. Come se ci si dichiarasse contrari alla prostituzione e poi da casa nostra si partisse tranquillamente per andare a puttana. Certo un po' di colpa ce l'ha come è stata gestita la comunicazione in TV. Grillo , 1 ora di tempo per dire TUTTO da Vespa. 1 ora per dire quello che Renzi ha detto in 100 ore di TV con l'aiuto delle slide per i decerebrati della TV. Abbandonare i talk show significa consegnare il paese a Renzie per 20 anni. Significa rimanere sconosciuti o meglio conosciuti come fascisti, oltre Hitler ... A milioni di italiani potenziali elettori del m5s. Significa dare l'impressione all'opinione pubblica di farsela sotto nei faccia a faccia e quindi non essere credibili. Essere dei vigliacconi. Comunque se questa è la decisione, cioè tornare ad apparire in Tv solo in collegamento, magari di spalle come si intervistano gli anonimi. Essere definiti buffoni inconcludenti ed essere continuamente derisi da tutti senza far sapere cosa facciamo in parlamento a chi non va nelle piazze o sul web; questo significa non voler governare e per me il moVimento toglie allora solo energie, voti, speranze a tanta gente che potrebbe invece investirli altrove. Se è così fate veramente pena
    • Mark Fresca 3 anni fa
      Comprendo la tua amarezza e forse, per quanto concerne la necessità di comunicare maggiormente attraverso i canali convenzionali, pur con tutti i rischi del giocare a casa del diavolo, posso concordare con te, però non scordiamoci mai cosa sia l'alternativa al M5S: i partiti, associazioni a delinquere che di fortissimamente coerente hanno la strategia di garantire gli introiti alle multinazionali, alle banche e ai governi cui si sono venduti - oltre che a sé stessi, ovviamente - e tutto completamente e rigorosamente a spese e discapito dei cittadini italiani. Gli eventuali errori comunicativi non possono essere motivazione sufficiente a non sostenere il M5S, perché allora i furti di miliardi di euro, la collusione con la mafia, la corruzione, l'induzione al suicidio di migliaia di persone attraverso la pratica sistematica dell'ingiustizia nei loro confronti, cosa sono? Discutiamo, critichiamo, ma non dimentichiamoci mai chi siamo e anche cosa per fortuna NON siamo.
    • Max Della Serietà Utente certificato 3 anni fa
      Lezzi, Fico,Castelli, Sorial, Nuti, ma soprattutto Di Maio e Di Battista. Se avete le palle dovete andare in TV. La gente vuole conoscere chi vota. La gente perbene non quella corrotta, non quella che da il voto all'apparato partito. Non quella del voto di scambio. Voi non andando in TV siete peggio dei cettola qualunque, perché almeno quelli parlano e fingono di informare. Voi che potreste dare un informazione più realistica non li informate. Vigliacchi , siete peggio di loro. Detto tutto con molta benevolenza e per spronarvi . Tirate fuori le palle! PS Di Battista Ma che cazzo stai a scrivere su facebook.Ti leggono solo i tuoi affecionados. Serve per 2 lirette di pubblicità per Casaleggio? Facciamo una colletta noi, diccelo. Vai in TV e confrontati con gli altri come fanno tutte le persone 'normalmente'.
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      SI BISOGNA ANDARE IN TV. Ma essere anche rispettati e poter avere visibilità! ci interrompono e ci danno addosso tutti, perchè collusi col sistema! Andate in tv. col pelo sullo stomaco !
  • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
    Da IL GAZZETTINO Renato CHISSO, 60, Favaro Veneto, via Col San Martino 5 (carcere), assessore regionale alla Viabilità e Trasporti: 200-250.000 euro all’anno da fine anni ’90 al 2013, poi il sequestro si riferisce solo al periodo 2008-13; 5% Adria Infrastrutture rivenduto per 2 milioni di euro; 10% Nordest Media;centinaia di migliaia di euro all’anno; 250.000 euro da Baita 2011-12; faceva ottenere consulenze alla società Territorio di Bortolo Mainardi; favori legati alla superstrada "Vie del mare". Alessandro CICERO, 48, di Roma (domiciliari): millantato credito, sostegno alla rivista "Il punto". Cristiano CORTELLA, 50, Milano (solo indagato): ideatore meccanismo fatturazioni. Corrado CRIALESE, 84, Roma (domiciliari): millantato credito presso magistrati amministrativi, ricevuti 340.000 euro per ricorsi Pedemontana Veneta, contro Impresa Maltauro e contro Net Ingeneering. Patrizio CUCCIOLETTA, 70, di Roma (carcere), ex magistrato alle Acque di Venezia: 400.000 euro all’anno (200.000 da Baita), in totale 1,6 milioni di euro; 500.000 euro in Svizzera; contratto da 27.600per la figlia Flavia, poi assunta da Thetis; contratto 38.000 euro per il fratello Paolo, architetto; voli con aerei privati, alloggi in alberghi e ristoranti di lusso a Venezia e Cortina. Luigi DAL BORGO, 67, Pieve D’Alpago (Bl), via Roma 58 (carcere). Nicola FALCONI, 52, Lido di Venezia, via Partecipazio 6 (domiciliari), direttore generale Sitmar sub. Giuseppe FASIOL, Rovigo, via Piva 14 (carcere), funzionario Veneto Strade: quattro parcelle (circa 19 mila euro) per collaudo Mose.
    • polo 3 anni fa
      da Veneto aprendo finalmente gli occhi sui nomi di questa banda mi vengono i brividi. Fino a ieri sembravano tutti bravi ragazzotti,tanto impegnati per il bene comune..., eletti dallo Spirito Santo, sofferenti e affaticati per anni dall'impegno politico e dalle gravose decisioni quotidiane. Il Zaia li conosceva tutti molto bene, sembra incredibile che questi vampiri non lo abbiano mai morsicato... forse grazie all'odore della brillantina che usa in abbondanza?. Cosa grave è l'implicazione nella faccenda di influenti personaggi del Magistrato alle H2O veneziano, che hano dato la priorità alle mazzatte lasciando il territorio in una grave situazione di dissesto idrogeologico.
  • Giovanni M. Utente certificato 3 anni fa
    IO VOTO E VOTERO' M5S MA VULA, CI SEI, O CI FAI ? lettera semiaperta. 1 è diverso da 0. Stiamo sondando.Nessuno ha concluso niente con NESSUNO. Dato, che sarà la RETE a decidere con chi allearsi, cara VULA non puoi risponderci in questo MODO Ma di quale COPERTURA parli.... "Una decisione ormai presa", l'hanno presa i VERDI,prima ancora del nostro invito. Per preconcetto preconfezionato o per paura ? Paura del PALLOTTOLIERE o l'ABACO quando i VERDI dovranno contare i prossimi VOTI ? Figliuola un pò di ONESTA' INTELLETUALE. Figluola, esci dal POLITICHESE, perché noi dal BLOG restiamo in ETERNO. Preferisco sentirmi dire "con voi,mai" rispetto a questa FINTA diplomazia. Ti sei creata, tu la PATATA BOLLENTE e noi abbiamo MEMORIA. La RETE ha memoria. Comunque, se avete DUBBI ve li chiariremo. Ma ci dobbiamo incontrare prima. O no? VULA,VERDI vi facciamo così PAURA ? PS: IO, con questa qui, avrei grossi DUBBI.... E'partita già male.... Comunque,ho già ARCHIVIATO la RISPOSTA di VULA sul mio SERVER in RAID con BACKUP giornaliero su HARD DISK MIRRORING esterno, sincronizzato al CLOUD.Giusto,giusto per non DIMENTICARE..... Comunque per una scelta democratica é sempre meglio avere un'ampia possibilità di scelta.
  • alessandro giglio Utente certificato 3 anni fa
    Se chiedi di parlare sei già catalogato....ogni volta che ti presenti e parli con Chiunque Sei volente o nolente il Rappresentante. Medita e canne tesoro.
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Rubano, li arrestano,ogni giorno un nuovo scandalo e gli italiani che fanno? Li continuano a votare. Popolo di SODOMIZZATI
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Tanto escono subito! Hanno votato contro il 416 ter! Ora stanno tranquilli finchè non faranno una legge che li manda in galera subito e non econo fino a processo concluso! Poi se vinceranno sranno risarciti, sennò sequestro di tutti i beni!
  • Davide Marini 3 anni fa
    Alla fine mi sembra che chi sistiene un accordo con i verdi lo faccia solo per paura dell'opinione pubblica che ci distruggerà o perderemo voti di quelli di sinistra e bla bla! Sono balle! È proprio il timore di essere etichettati che non ci hanno prendere posizioni che sicuramente Beppe sosteneva! Questo ci ha fatto perdere consensi e Beppe lo ha capito e spero abbia convinto GIANROBERTO! Mi riferisco proprio alla posizione sull'euro! Chi vota il sistema magari sposta i voti da un partito all'altro tipo pd forza italia ncd sciolta civica etc! Noi non abbiamo ripreso i voti delle persone che vogliono uncambiamento radicale di rottura perché siamo stati morbidi sul tema uscita dall'euro! E i voti che negli paesi a preso farage o le pen invece di noi gli hanno presi lega e f.li d'italia! Appena hanno detto fuori dall'euro hanno raddoppiato i consensi! Pensate se questa posizione l'avessimo presa noi! Ci avrebbero votato coloro che hanno optato per lega f.li d'italia e anche milioni di non votanti! Beppe già da tempo lo ha capito e sappiamo come ha detto di cori Modigliani che lui è per uscire e per ripristinare la sovrani monetaria! Dobbiamo al più presto mettete ai voti tra gli iscritti la scelta fuori o dentro l'euro! Avrà molta più forza l'alleanza con FARAGE! La gente si è rotta i coglioni dei moderati! Qui ci vogliono posizioni nette
  • Francesco P. Utente certificato 3 anni fa
    La prima regola di una "buona politica" è la trasparenza e proposte comprensibili,chiare per i cittadini.Un eventuale incontro "condizionato" suona tanto di vecchia politica e inciucio. Se i verdi hanno delle cose da proporre, ci si incontra alla luce del sole per vedere se ci sono degli interessi comuni. E:"Il nostro gruppo non potrà incontrarLa finché non sarà fatta chiarezza sulle Sue relazioni con il gruppo di Farage", i ricatti lasciamoli ai vecchi politicanti.
  • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
    Da IL GAZZETTINO Andrea AGOSTINONE, 45 anni, Milano (carcere): ideatore meccanismo fatturazioni. Giovanni ARTICO,54, Cessalto via Dosa 23 (carcere), ex commissario straordinario per il recupero territoriale e ambientale di Porto Marghera, collaboratore di Chisso: incarichi di consulenza all’amico Rizzardo Del Giudice; assunzione figlia Valentina in Nordest Media. Stefano BOSCOLO Bacheto, 47, Chioggia (Ve), Lungomare Adriatico 51 (carcere), titolare cooperativa. Dante BOSCOLO Contadin, 66, Chioggia, viale Zeno 7 (solo indagato). Gianfranco BOSCOLO Contadin "Flavio", 74, Chioggia, viale Pigafetta 61 (carcere), Nuova Co.ed.mar. Cucco Andrea BOSCOLO,30, Chioggia, via Zeno 111a (solo indagato). Lino BRENTAN, 66, Campolongo Maggiore (Ve), via Puccini 10 (domiciliari), ex ad Autostrada Padova-Venezia: 65 mila euro da Mauro Scaramuzza. Maria BROTTO, 51, nata a Bassano del Grappa, residente a Venezia, S. Croce 156 (carcere), ex amministratrice Thetis, ingegnere, responsabile progettazione Mose, coinvolta nei principali episodi di dazioni a chi avrebbe dovuto controllare l’opera. Enzo CASARIN, 60, Martellago (Ve) Enzo, nato a Mirano il 13-02-1954,res.te Martellago (Ve), via Delle Motte 32/a (carcere), capo della segreteria di Chisso, ex sindaco di Martellago: consegnava denaro a Chisso. Gino CHIARINI, 58, Ferrara (carcere): millantato credito, riceve 50-200.000 euro.
  • Dario Di Stefano Utente certificato 3 anni fa
    vaffaanculo verdi e avanti con Farage che è persona seria.
  • Salvio Manno 3 anni fa
    È proprio una snob. Nessuno ci deve dire cosa è con chi parlare. Da parte mia pio anche andare a quel paese.
  • Marcello B. Utente certificato 3 anni fa
    è un semplice rifiuto di dialogo. Preoccupante come cosa: o ci sono dietro disegni occulti o... loro sono razzisti.
  • sulla via di damasco 3 anni fa
    sapete che vi dico me vado in Libia,molto meglio là
  • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
    Da IL GAZZETTINO Una Tangentopoli così non si è vista da nessun’altra parte. Almeno in Italia, tutta in un colpo. Nomi e cifre, mazzette e favori, procedure agevolate e controlli mancati. I capi d’imputazione, pur nella loro scabra efficacia, disegnano un "sistema" che per almeno una quindicina d’anni ha controllato i grandi affari in Laguna. E non solo. Ci sono politici e imprenditori, funzionari pubblici e portaborse, sindaci e assessori. Una babele dell’intrallazzo, stando alle accuse dei Pm che hanno trovato, al momento, la convalida del gip. I reati, a diverso titolo, sono quelli di corruzione, rivelazione di segreti d’ufficio, finanziamento illecito ai partiti e irregolarità nell’emissione di fatture.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, pronuncia adesso un ADIEU! Ros
  • Andrea B. Utente certificato 3 anni fa
    A PARACULA !!!!!!!!! L'incontro tra Beppe Grillo e Farage è SUCCESSIVO alla richiesta di incontro col tuo gruppo dei verdi.... ARIPARACULA!!!!!!!!!! Un abbraccio a Beppe e a tutti gli uomini liberi.
  • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
    Non capisco chi insiste ancora per un'alleanza con i Verdi. Se uno ti dice chiaro e tondo di no, è no: basta, fine dei giochi e avanti su un'altra strada. Ecché, dobbiamo diventare pure stalker, adesso?...
  • velia mastrocola Utente certificato 3 anni fa
    mi sembra un teatrino,non al non allearti con quello non allearti con laltro ,mi sembra come un fidanzato geloso,che dice alla ragazza devo essere sicuro che hai lasciato lui capire se voglio stare con te cosi la ragazza lascia lui,e laltro poi ci ripenza.ma vogliono parlare o ci prendono per i fondelli? comunque Farang mi sembra molto ma molto più serio
  • john f. 3 anni fa
    Azz. Ma sti verdi, essendo tali non dovevano loro contattare subito il M5S per fondare un gruppo democratico ecologista? Quando la gatta non va al lardo, vuol dire che puzza. Ci hanno preso per Gargamella.
  • uno di noi 3 anni fa
    Pd scaricabarile: “Orsoni non è nostro” http://www.partitodemocratico.it/doc/103434/giorgio-orsoni.htm buone mani?????????
  • luciano passalacqua Utente certificato 3 anni fa
    DAGOSPIA ... 1. FERMI! VA BENE CHE SI PARLA SOLO DI VENEZIA, MA NON VI SCORDATE GENOVA! ECCO COSA DICE IL FIGLIO DI BERNESCHI SUL PADRE: “È UN PAZZO: RUBAVA, MA MICA SOLO DUE MILIONI” - 2. ALBERTO BERNESCHI È A COLLOQUIO CON LA MOGLIE IN CARCERE, E VENGONO INTERCETTATI DALLA POLIZIA: “STIAMO PAGANDO LA DEFICIENZA DI QUELL’UOMO COGLIONE” - 3. I DUE STANNO CERCANDO DI SPOSTARE SOLDI IN FRETTA E FURIA: “QUESTI QUI NON CE LI TOCCA PIÙ NESSUNO”, DICE LA MOGLIE, “PERCHÉ ALMENO TU SEI RIMASTO VERGINE” - 4. ALTRE DOLCEZZE PER IL PADRE, PER ANNI CAPO DI CARIGE E UOMO TRA I PIÙ POTENTI DI GENOVA: “STO CRETINO HA RUBATO SICURAMENTE, MA NON DUE MILIONI. SE FOSSERO STATI SOLO DUE MILIONI NESSUNO DICEVA NIENTE. MA QUESTO È UN FOLLE, UN PAZZO” - 5. IN EFFETTI NON HA PROPRIO TUTTE LE ROTELLE A POSTO: NEL 2006 PERSE IL SUO TESTAMENTO E HA CHIESTO AI FINANZIERI SE DURANTE LA PERQUISIZIONE L’AVESSERO TROVATO! -
  • Massimiliano S. Utente certificato 3 anni fa
    anche nei "VERDI" europei c'e' un forte odore (forse è meglio dire puzza...) del Partito Democratico...meglio perderli che trovarli questi verdi!
  • controcorrente 3 anni fa
    Mi pare una risposta arrogante ma che contiene un fondo di Verità visto che hai commesso l'errore di prendere una tua posizione senza prima aver consultato la rete , non solo su Farage ma su verdi ,lista Tsipras ecc. La democrazia liquida perno del progetto non funziona cosi' ( a parte il fatto che mancano ancora quegli strumenti per praticarla che ci avrebbero evitato tanti guai e confusione oltre a poter completare un programma ed avere un canale autonomo dal blog e di effettivo dialogo tra noi e parlamentari su questioni importanti ). Comunque la risposta è semplice: fai una consultazione in rete con le varie opzioni chiedendo agli iscritti di votare liberamente su chi vogliamo incontrare e con quali soggetti poi vogliamo allearci . Mandiamoci una delegazione da te guidata dopo averli informati di quanto emerso dalla votazione e poi decidiamo sulla base dell'esito colloqui.
  • luciano passalacqua Utente certificato 3 anni fa
    DAGOSPIA... Alla fine, resta solo il coriaceo Piero Fassino a difendere il collega sindaco: «Chi lo conosce non può dubitare della sua onestà». Il predecessore di Orsoni Massimo Cacciari, da sempre contrario al Mose, parla di «sconquasso politico». In ambito «azzurro», un gelido silenzio accoglie il coinvolgimento di Giancarlo Galan.
  • Alberto B. Utente certificato 3 anni fa
    Il gruppo dell'incredibile hulk o quello degli Albioni? Ancora non riesco a decidere.
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    Grazie, con questa sua risposta, toglie ogni dubbio.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Miseria e Nobiltà Caro Giuseppe nipote e cumpare, tra Bruchellesse, Strabbusgo e Lussebburgo stocio facendo la vita de la signora. Alla sera me ne vaco a lu tabbarene e me ne esco quando chiode. E per questo nun pozzo incuntrarti che se lascio a questi nun tengo nemmeno li soldi per accattare nu francobbollo perchè nun so come si guadagnano. Punto, punto e virgola, due punti, due punti e virgola e chiusa parente Ros
  • augusto fagioli 3 anni fa
    Molto chiaro. Per motivi propri (per cui, indiscutibili), i verdi non sono interessati ad unirsi al M5S.
  • luciano passalacqua Utente certificato 3 anni fa
    DAGOSPIA... 5 GIU 2014 12:36 PERCHÉ L’INCHIESTA SULLA TANGENTOPOLI VENEZIANA E’ ESPLOSA DOPO LE ELEZIONI EUROPEE? PAURA CHE GRILLO FACESSE IL BOTTO? ALFANO: “SI TRATTA DI ARRESTI CHE, PER I PARTITI CHE LI HANNO SUBITI, HANNO AVUTO IL PRIVILEGIO DI ESSERE ARRIVATI DOPO LE ELEZIONI”
  • O. A. (oa) Utente certificato 3 anni fa
    A questo punto, fossi Beppe, risponderei semplicemente così: "Cara Sig.ra Tsetsi, Le auguro una buona giornata. Beppe Grillo" P.S. andiamo alle consultazioni online e ratifichiamo l'accordo con EFD ;)
  • Maurizio Bag Utente certificato 3 anni fa
    PD Partito Disonesti Fede avrebbe detto: ....ma che figura di mmmerda....
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    ..la risposta dei verdi non la percepisco tanto illogica. I verdi sentono che è stata espressa come una formalità...e non colgono un'interessamento sostanziale da parte dei 5 stelle , dato anche dal fatto che il terreno preparato sul blog per farage ....sembra già un'anticipazione (anche se non scontata al 100%) di un probabile accordo. A volte anche nella vita privata se si deve iniziare un rapporto professionale con un nuovo interlocutore..si ha già l'idea di dove si andrà a parare,....eventuali confronti con altri servono più come atti di cortesia e semplice confronto ..che altro. Io personalmente preferirei che la scelta di tale alleanza ..venisse calata dall'alto (talmente strategica è)...in quanto certe decisioni fanno parte del DNA del movimento. Comunque in caso di voto per me farage è ok. ***** Eposmail
    • antonio b. Utente certificato 3 anni fa
      Pero la Signora è stata invitata la movimento prima dell'incontro, legge nel pensiero?
  • Fabio R. Utente certificato 3 anni fa
    Basta dirgli di non temere perché: 1) non abbiamo accordi avanzati con Farange 2) non hai la lebbra, quindi incontrarti non sarebbe pericoloso per la loro vita 3) cavolo, vogliamo almeno conoscerci prima invece di dare credito alle notizie che circolano?
    • stefano franceschini 3 anni fa
      E' appurato che fino da quando nacquero i Verdi essi rivestivano la falange più radical-chic della sinistra italiana,e per questo falsa nelle sue affermazioni e rivendicazioni.Fanculo ai Verdi,avanti con il fratello inglese!!!
  • john buatti 3 anni fa
    _________________ Polizia spara con il Taser sulla testa di una quattordicenne ....ora soffre di sbandamenti di equilibrio... mezza testa con le grappette..e punti Police Brutality: 14 yr old girl Tasered in the Head https://www.youtube.com/watch?v=u25BXdBlXyc altro video dove la polizia spara il Taser ad una ragazza che non stava facendo nulla di male... https://www.youtube.com/watch?v=MjU9IdWN_XQ
  • olli gallardo Utente certificato 3 anni fa
    obama sta cercando a tutti i costi di provocare la russia in un conflitto nucleare beh come NOBEL X LA PACE non è male Assad vince le elezioni ed è sicuramente dittatura, il PD vince le elezioni Europee quindi è democrazia. Il referendum pro Russia vinto in Crimea è certamente dittatura, il governo di Kiev che bombarda i filorussi è invece democrazia. Le elezioni della Jamarya libica di Gheddafi erano ovviamente dittatura, le elezioni dopo l'invasione della NATO sono chiaramente democrazia. Le elezioni che vinceva Chavez erano semplice dittatura, i colpi di stato per deporre Maduro sono forme complesse di democrazia. Uscire dall'euro ripudiando l'usura è vile dittatura, pagare 130 miliardi l'anno di interessi ad istituzioni mai elette è amabile democrazia. ecc. ecc. ecc. http://www.informarexresistere.fr/2014/05/31/la-massoneria-italiana-del-grande-oriente-ditalia-esalta-il-nuovo-ordine-mondiale/
  • gabriele c. Utente certificato 3 anni fa
    Fanculo I VERDI non contano e non hanno mai fatto un cazzo, sono una formazione di continuita' con i maiali che ancora governano e per sfortuna sono ancora in vita. Dovrebbero chiederci l'alleanza in ginocchio ma se non lo fanno sono solo inviati dai loro padroni x rompere i coglioni , dal fatto che voto M5S non sono ne di destra ne di sinistra e mi interessano solo BUONE IDEE che vengano da Farage o da chi cazzo volete. IO sono un tecnico di laboratorio al MOSE non vi dico che divertimento sti giorni hanno tutti la cacarella!! ah x la cronaca che non pensiate stia succedendo tutto in questi giorni sono direi anni che i carabinieri portano via gente alle 3 del mattino !
  • Andrea Caroli (elettrociccio) Utente certificato 3 anni fa
    Falsiiii...ecco che partono le scuse/accuse! Mi ricordano tanto il pd, l'intenzione è di farci passare per "quelli che non vogliono fare accordi" (com'era quella frase gratuita...ha, si: "...però niente offese!"; ma chi gli ha detto niente!?!!). Comunque i verdi europei sono esattamente come i verdi italiani, tante belle parole e poi, solo per fare un esempio di idiozia e ignoranza verso le soluzioni ambientali (e probabilmente complicità col capitalismo!), incentivano il ricambio di beni apparentemente meno inquinanti senza contare il maggior danno ambientale nel gettare oggetti seminuovi. Credono anche loro sia possibile e auspicabile la "crescita" all'infinito. Ciò non toglie che Nigel mi convince davvero poco...famo attenzione...MOOOOLTA ATTENZIONE!!!
  • maurizio s. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe i verdi devi mandarli affanculo, ma chi cazzo si credono di essere???? noi parliamo con tutti e se ci sono dei punti condivisibili si puo discutere su come attuarli....... adesso se tu parli con un lider di un gruppo che loro non vogliono considerare e per questo non vogliono parlare con te, i fascisti sono loro e se ne devono andare affanculo.........
  • pier p. Utente certificato 3 anni fa
    Il partito più votato (in assoluto) in europa, dice renzi! Non vi sembra strano? Per me usciranno i brogli documenteti...qualcuno pentito che si rivolga alla magistratura ...ci sarà !!!!!!! Altrimenti insegneranno "il metodo" anche in europa!
  • raffaele r. Utente certificato 3 anni fa
    Per cambiare le cose a livello nazionale,si devono ottenere radicali risultati lassù al "nord". Con i verdi sarebbe tempo sprecato. Sono già tutti in fermento per la probabile nostra alleanza con l'ukip. Ciò dimostra che in qualche modo ci temono. Sarà dura anche se spalleggiati da Farage. lassù sono ricchi,potenti e scaltri.
  • Giovanni I. Utente certificato 3 anni fa
    Ma quale fare chiarezza? L'incontro dovrebbe esserci a prescindere, per discutere. Cos'è questo trattarci con sufficienza? Alla fine sarà la rete a decidere con chi stare nel parlamento europeo, quindi quali accordi già presi? Qua sembra che noi tutti abbiamo la peste. Ma il dialogo dov'è, allora?
  • Giovanni Maria Mantegazza 3 anni fa
    Di Verdi ammetto solo Giuseppe. Questi sono più ignoranti e/o in malafede dei piddini. Vaffanculo pure a loro e amen
  • Daniele 3 anni fa
    Anche se I verdi non accettano l incontro ( ma ripeto che lo staff di comunicazione deve scrivere un'altra comunicazione per poter dimostrare ai media di regime un rifiuto più netto e inequivocabilmente dare la colpa alla loro chiusura... se rimane così giá mi immagino tutti I giornalistucoli a dirr che grillo non ha risposto perchè avevano ragione I verdi e l accordo con farage era già definito... abbiamo visto il potere dei media e l effetto sulle elezioni quindi un po' meno di orgoglio e più pregmaticitá) dobbiamo assolutamente organizzare altri incontri ufficiali con altre forze politiche europee, fosse anche quelli che hanno 1 o 2 europarlamentari. Altrimenti ve lo immaginate il bombardamento mediatico: "grillo incontra solo farage e la rete sceglie ukip". Bisogna essere iper cauti. Dobbiamo imparare dagli errori e fare I conti con l opinione pubblica. Non possiamo permetterci un suicidio mediatico
  • Biagio C. Utente certificato 3 anni fa
    Come volevasi dimostrare. Avanti con Farage.
  • Massimo D'Aniello Utente certificato 3 anni fa
    Avanti con Farage!
  • Marcus Barão Camarão Utente certificato 3 anni fa
    Adesso è chiaro (dal messaggio di Vulvia) chi ragiona nel merito delle idee e chi nella demonizzazione censoria di singoli individui. Non faccio fatica ad immaginare che Farage possa essere vittima della stessa campagna di diffamazione di Grillo. D'altra parte mi sembra siano stati espulsi dall'Ukip tutti coloro che hanno rilasciato affermazioni xenofobe. Quindi rivediamo le stesse menzogne. Immagina uno straniero che sente dire che M5S è fascista dai media ufficiali che idea si può fare. Beh, così comincio a pensare a Farage. Finché non lo conosco di persona non credo a nulla. Avanti Beppe, solo in una cosa mi ha deluso, l'unica in cui non sei riuscito a pensare con la tua testa. Denunci e sputtani tutto e non ti sei reso conto che il ministero dell'interno ti ha spostato sotto il naso 8(+8) punti percentuali rispetto ai dati elettorali reali?
    • gianluca pretella 3 anni fa
      Ciao Markus, sono curioso di sapere come ha spostato gli 8 (+8) punti. Cmq il PD ci avrebbe superato lo stesso. W M5S, avanti tutta !
  • vlad vlad vlad 3 anni fa
    Russia e Corea del Nord avviano transazioni con il Rublo bene ma proprio a noi dovevano capitare sti sfigati dell unione europea,ma non era meglio putin ? arrivati a un certo punto...
  • olli gallardo Utente certificato 3 anni fa
    ZAIA: ''QUELLI DEL PD SONO SENZA VERGOGNA: CHIEDONO MI DIMETTA SAPENDO CHE NON C'ENTRO NULLA. SI DIMETTA RENZI, ALLORA'' giovedì 5 giugno 2014 VENEZIA - ''Senza vergogna''. Cosi' il presidente della regione Veneto, Luca Zaia, intervistato a 24Mattino, su Radio24, ha definito coloro che, in particolare nel Pd, hanno chiesto le sue dimissioni a seguito del terremoto giudiziario per le tangenti sul Mose in quanto, pur non essendo colpito dalle indagini, in qualita' di capo della giunta regionale non poteva non sapere. ''Si tratta di indagini in corso da cinque anni relative a fatti risalenti agli anni '90, quando io andavo ancora a scuola'', ha premesso Zaia. ''In ogni caso - ha aggiunto - desta l'amaro in bocca vedere che il Pd, o almeno alcune persone al suo interno, con il loro sindaco di Venezia agli arresti e con il loro ex capogruppo in consiglio regionale anch'egli agli arresti, invece di parlare del proprio problema chiede le dimissioni dell'unico che si e' comportato correttamente, come riconosciuto anche dai magistrati. Sono senza vergogna'', ha affermato il capo della giunta veneta. ''Allora - ha osservato - in base alla proprieta' transitiva per cui dovrei dimettermi io, dovrebbe dimettersi anche il premier'', ha concluso Zaia
  • pier p. Utente certificato 3 anni fa
    Il "pifferaio magico" su rai news24 continua coi giornalisti di fare le ultime due domande..in fretta ed evta il MOSE (solo una risposta idiota). Intanto , dato che ha fretta è ancora lì a spiegare quel che vuole lui, cioè fandonie e fanfaronerie che non capisco veramente dove vuole andare a parare. (sembra crozza)
  • olli gallardo Utente certificato 3 anni fa
    che cazzo pensate di poter cambiare contro questi criminali psicopatici e alieni? nulla ,vi è solo da mandare tutti a casa se nza se e senza ma. uniti con tutti quelli che hanno un progetto,un idea da condividere e condivisibile x distruggere questa eu fascista i verdi? mandiamoli a fare in c... chi se ne frega di 4 sfigati con a capo un pedofilo accordi con tutti anche con il diavolo a prescindere se utile alla causa e i malpancisti possono sempre e ne hanno tutto il diritto di andare a farsi fottere dal loro ex partito molto democratico PD La Commissione UE ha richiamato l'Italia a maggiori sforzi nel risanare i conti pubblici e ha criticato il bonus Renzi. In più, ci ha chiesto di aumentare le tasse sui consumi, gli immobili e l'ambiente; tradotto: l’Europa invita l’Italia ad aumentare ancora di più l’IVA, l’IMU e le accise sui carburanti
  • Davide . Utente certificato 3 anni fa mostra
    un eventuale alleanza con Farage, porterebbe a una perdita massiva di consensi. Va ricordato che la maggior parte dell'elettorato del movimento 5 stelle corrisponde a chi un tempo votava sinistra, e la maggior parte di questi elettori non ha l'idea di "siamo oltre la sx e la dx" che ha il m5s. L'appoggio e il voto di questi elettori è necessario per andare al governo in un futuro,se ciò dovesse mancare nonvinceremo mai. Per quello dico NO A FARAGE, e si a un'altra alleanza...!!
    • Stefano M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se dalle votazioni online verrà fuori la scelta di entrare in un certo gruppo, non vedo perchè uno non debba rispettare una scelta a maggioranza. La scelta ricadrà sui verdi? Bene! La scelta ricadrà sull'EFD? bene lo stesso! In Europa il compromesso va trovato, restare da soli perchè i Verdi non ci vogliono e non si vuole avere a che fare con Farage è controproducente! Pensi che se il m5s entrasse nell'EFD diverrebbe "nuclearista" e/o xenofobo (cosa che nemmeno l'Ukip è)?
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa mostra
      Quoto la risposta di Cigolotti, uguale uguale... Quelli nel M5S che vengono dalla "sinistra" (mettiamolo tra virgolette), l'hanno abbandonata proprio perché hanno visto da vicino il marciume di quei partiti e non vogliono averci più nulla a che fare. Avanti tutta con Farage!
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa mostra
      Io verrei da quella che tu chiami sinistra, eppure non vedo l'ora di allearmi con Farage. Caro mio...
  • Lombardi Michele Utente certificato 3 anni fa
    Mandiamoli a fare il culo. sono servi della Merkel e dei poteri forti. Avanti con Farage che oltretutto mi è simpatico. I veri verdi siamo noi e sfido chiunque a dimostrare il contrario.
  • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
    Certo che se basta l'arresto di un sindaco del PD a smorzare le velleità dei troll con l'arresto di Renzi abbiamo eliminato più del 50% della corruzzione. Grazie Orsoni.
  • Anna Musella 3 anni fa
    Fai chiarezza Peppe, per i verdi, ma, principalmente per noi che abbiamo visto nel Movimento l'unica ed ultima speranza di salvezza.
  • olli gallardo Utente certificato 3 anni fa
    98MILIARDI DI EURO CONDONATI DALLO STATO ALLA LOBBY DELLE SLOT MACHINES E DEI GIOCHI D'AZZARDO. PERCHE'? ECCO LE PENOSE RISPOSTE DEI POLITICI. E POI VENGONO A MANGIARCI LE PENSIONI E A TAGLIARE SU SCUOLE E SANITA'. Invece di pagare i 98 miliardi di multa, già "scontati" dalla Corte dei Conti a 2,5 miliardi, i "signori dell'azzardo" grazie al governo Letta (PD) dovranno restituire allo Stato solo 611 milioni di euro. Il resto sarà a carico dei cittadini. SECONDO VOI SIAMO IN MANO A GENTE SANA DI MENTE? e secondo voi questi potentissimi proprietari delle lobbi del gioco on line non hanno RAGGIUNTO nessuno dei ns politici x addomesticare questi condoni? vi ricordo che dietro le società che gestiscono il gioco online vi sono grandi papaveri della politica come dimostrato dallo scoop delle iene e già dimenticato il generale rapetto x essersi schierato contro le lobbi è stato subito costretto a dimissionarsi
  • pietro s. 3 anni fa
    TRAGICAMENTE, IDIOTI! ANCHE PER QUESTE NULLITÀ, AVANTI TUTTA : NO PASARAN!!
  • Luca TC (glk) Utente certificato 3 anni fa
    La risposta dei verdi è ridicola... ma cosa vogliono l'esclusiva solo per confrontarsi ? stanno messi male
    • antonio b. Utente certificato 3 anni fa
      la risposta dei verdi non è una risposta, perché Grillo incontro Nigel Farage dopo la richiesta di collaborazione con i verdi, legge nel pensiero?
    • anib roma Utente certificato 3 anni fa
      Ho pensato esattamente la stessa identica cosa. Ciao ;)
  • Gabriella Zanotto 3 anni fa
    A questo punto mi pare che tutte le difficoltà che stanno facendo i Verdi disturbano almeno quanto la poca informazione precedente avuta dall'ufficio Comunicazione del Movimento. Dai toni che usa la rappresentate Verde pare che ad essere prevenuta sia lei. Non le dovrebbe interessare particolarmente cos'ha deciso Beppe visto che alla fine siamo noi col nostro voto a decider con chi stare. Evidentemente la signora fa parte del "Sistema" e quindi come gli altri ha a cuore altri interessi rispetto a quelli professati...
    • Biagio C. Utente certificato 3 anni fa
      ma che si fottano....... ma chi cazzo sono!
  • Ing_Alberto Costantini Utente certificato 3 anni fa
    Personalmente sono convinto che, concetti come rottamare, asfaltare, gufare (solo per citarne alcuni) non facciano parte della cultura, ma al contrario dovrebbero far inorridire ogni autentico democratico. Ormai, quasi a sessant'anni, posso dire con soddisfazione di aver visto passare tante culture cialtrone ed i loro stessi ideologi. Ho visto passare i Fanfani, gli Andreotti, i Craxi, i Berluskoni. Se ci saranno altri 40 anni di Renzismo, francamente non ho voglia di aspettare per vederne la fine. Sarà quello che sarà! Come facciano le persone a dare il proprio consenso, in questo Paese, verso quei comportamenti collettivi che procurano soltanto danni a loro stessi ed alle persone a loro vicine, resta francamente, per me, un problema insolubile. Facciano pure! E si tengano appieno le conseguenze delle loro scelte! D'altronde, cosa ci si può aspettare al giorno d'oggi? Oltre centocinquanta anni fa ci furono 1'000 persone disposte a dare la vita per costruire il proprio Paese, l'Italia! Oggi, al contrario, non si riescono a trovare 1'000 persone pronte a mettere a disposizione 80 euro per costruire un'Impresa in grado di cambiare il mondo! Certamente i tempi sono cambiati! Ma in peggio, con un imbarbarimento collettivo e complessivo delle coscienze! Ad ogni modo, in direzione ostinata e contraria, io continuo a portare avanti le mie proposte e denunce con cui cercare di far funzionare meglio il mondo e resto a disposizione di quanti vorranno apprezzarle! Grazie! Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8 Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ
    • Ennio Ponissi 3 anni fa
      Buongiorno Leggo la risposta e penso che si tratti d'ipocrisia vera e propria. Hanno un pregiudizio contro il m5s. E se così non fosse, allora non hanno alcun argomento da proporre. I verdi sono attaccati ad un carro. Ne vogliono, ne possono scendere semplicemente perché non hanno identità .sono smascherati. Non sono credibili. Come e quanto gli altri partiti.
  • anna sono Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, secondo me devi assolutamente far cambiare idea ai verdi perchè sono la nostra ultima speranza. Quindi tagliati i capelli, la barba e i baffi, vai là tutto lucido e profumato con un wurstel il bocca e chiedi perdono per come ti sei comportato. Dì che non lo farai più e che il M5S è pronto ad allearsi a loro, solo ed esclusivamente a loro e che non vede l'ora di seguire le loro direttive. E mi raccomando i toni, tieni conto della loro sensibilità, quando li mandi aff....lo fallo con le dovute maniere.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      "secondo me devi assolutamente far cambiare idea ai verdi perchè sono la nostra ultima speranza" Se i verdi sono la nostra ultima speranza, facciamo prima a impiccarci...
    • anna sono Utente certificato 3 anni fa
      :)))
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Che ne so un lo prenda nello sfintere, potrebbe andare bene? Tanto per saperci regolare, ed eventualmente dare dei consigli a Beppe eh Ciao Anna :)))
  • raffaele r. Utente certificato 3 anni fa
    Con Farage c'è da farli agitare un bel po'! I veri verdi siamo noi. Senza dubbi senza indugi....avanti M5S!
  • daniele 3 anni fa
    I verdi non hanno volgia di fare l'accordo è chiaro ma insisto che bisogna rrndere chiara la cosa per I media (che sappuamo che non aspettano altro) dobbiamo metterli con le spalle al muro. Quindi mi rivolgo al team di comunicazione: altra comunicazione.ufficiale con smentita di accordo con ukip e richiesta di incontro in streaming. Bisogna inghiottire un po' di orgoglio e con umilta' far vedere che siamo aperti. Poiseccondo me loro rifiuteranno però dobbiamo avere più pezze d appoggio possibile ccontroil tritacarne mediatico che ci aspetta
  • roberto a. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate ma quando il movimento ha deciso di allearsi con Farage??? O un incontro Verdi-Grillo significa alleanza? Io non ho visto nessuna votazione ma semplice dialogo, e mi chiedo, se non lo so io, se il M5S si allea o meno e con chi, come possono saperlo i Verdi. Ho il sospetto che questi siano blindati dal PD, con un confronto dovrebbero spiegare magari un rifiuto obbligato, troppe cose a parole si assomigliano, e quando arrivano i fatti pochi si distinguono.
  • D. Pavan Utente certificato 3 anni fa
    Cacchio, Staff.. mi avete censurato..
  • Ale Sestu 3 anni fa
    Bisogna andare avanti con la proposta di incontro. Spiegare che l'accordo con Farage non è cosa fatta, perché dipende dal voto degli iscritti. Spiegare che una parte degli iscritti chiede la possibilità di votare anche un accordo con i Verdi. Bisogna insistere.
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      guarda Roberto che solo i verdi tedeschi che non sono nemmeno la maggioranza hanno fatto gli stronzi. Bovet con i verdi francesi ha chiesto un colloquio in streaming con Grillo perché non farlo? i Verdi sono tutt'altro che un gruppo omogeneo e quando si parla del loro astio, si parla solo dei Verdi tedeschi Qualcuno mi può trovare i numeri corrispondenti ai vari sottogruppi, per favore?
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Scusa, ma se non gli interessiamo affatto??? Ti ricordo che è 1 mese che il M5S prova a fissare un appuntamento, non 10 minuti!!!!!!!!! Inoltre, ogni parlamentare può votare per sè..quindi se i "verdi" propongono qualcosa di interessante si può votare a favore, anche appartenedo al gruppo EFD, che sinceramente è molto più chiaro e limpido del resto che ci propinquano...
  • Fabio 3 anni fa
    La posizione dei Verdi mi pare coerente. Occorre chiarire (leggasi: SMARCARSI) dai gruppi xenofobi e/o fascisti. Il M5* per sua natura non vuole fare alleanze con nessuno, ma quando è costretto (come in Europa) con chi si va a confondere? Proprio con la peggiore aggregazione di gente intollerante? francamente rimango basito
    • Ius Gravitas () Utente certificato 3 anni fa
      Classico es di troll che nulla comprende del M5S.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Fabio informati.
    • Stefano M. Utente certificato 3 anni fa
      quindi è meglio aspettare al palo che sua maestà Verde ci degni di attenzione? Se si sondano più soggetti che problema c'è?
  • Pier Paolo Mottola Utente certificato 3 anni fa
    Sinceramente la risposta della signora mi sembra solo una presa in giro. Ma non si accorge che l'Unione Europea ha permesso che il suo popolo(quello greco) fosse ridotto alla fame?
  • Marcello Rando 3 anni fa
    Assicci fari ntò culu !!!
  • nicola bassano 3 anni fa
    LARGHE INTESE????? SI SONO PARATI IL CULO CON 80 EURO AL MESE MA FAN QUEL CHE VOGLIONO. E IL M5S E' STATO "SABOTATO" SOLO PERCHE' URLA......!! MA VAAAAAAA'. IL M5S ESPRIME LA NS RABBIA ED I NS PENSIERI. I FRANCESI CAMBIANO PAGINA E NOI LA' A GUARDARE LO SCEMPIO DI EXPO, MOSE, PREGIUDICATI IN LIBERTA' AL COMANDO DELLA NAZIONE E CHISSA' QUANTO ALTRO. GRILLO MI SPIACE MA DEVI ANDARE IN TIVU' E SPIEGARE ANCHE AI PIU' COCCIUTI COME STANNO LE COSE: NON TUTTI VANNO IN RETE A LEGGERE...E' PIU' FACILE METTERE I SALAMI NEGLI OCCHI GUARDANDO STUDIO APERTO O IL TG1.....E COMUNQUE: CHISSA' SE I DATI DELLE VOTAZIONI SONO VERI....
  • Anna L. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate ma io non capisco questa inutile discussione Verdi Si o Verdi No. I punti del M5S in Europa sono chiari oppure no? Cosa centrano i punti Europei con i Verdi tedeschi??? Niente di niente!!! Il M5S entra in Europa per una battaglia contro il strapotere delle banche, lobby e la Germania e non per fare ambientalismo. QUESTA E' L'ASSULUTA PRIORITA' ! Quando l'obbiettivo è raggiunto . . . ognuno per i cavoli suoi. PS: dire che i Verdi tedeschi abbiano qualcosa a che fare con l'ambiente quando votano a favore ad interventi di Guerre o invasioni fa ridere i polli.
  • luciano passalacqua Utente certificato 3 anni fa
    PURTROPPO A QUESTO PUNTO,NON SI TRATTA SE ALLEARSI ALLE EUROPEE CON I VERDI O CON FARAGE,IL MARCIO E' A CASA NOSTRA, NEL PD,QUELLI CHE CI DICONO A NOI DI SCIACQUARSI LA BOCCA NEL PRONUNCIARE BERLINGUER..SE AVETE VISTO LA MAPPA (SUL FATTO QUOTIDIANO) DELLE CITTA' AL CENTRO DI CORRUZIONE,C'è DA VERGOGNARSI DI ESSERE GOVERNATI DA QUESTE PERSONE..VERAMENTE COME DICE TRAVAGLIO SE FOSSIMO UN POPOLO GIUSTO INTELLIGENTE,NON IPOCRITA ,MILIONI DI PERSONE DOVREBBERO SCRIVERE A GRILLO E CHIEDERGLI SCUSAMA DEL RESTO SE IL POPOLO FOSSE NORMALE,NON AVREBBE VOTATAO PD...
  • Giovanni F. Utente certificato 3 anni fa
    Io credo che i verdi fanno, sono parte di questo sistema esattamente come tutti gli altri, con Farage ci sono molte cose che ci dividono ma ci accomuna una forte convinzione cioè quella di tornare ad essere liberi e sovrani, inoltre, se il m5s sarà libero di votare come vuole sui singoli provvedimenti dove sta il problema? io dei verdi non mi fido.
  • stefania f. Utente certificato 3 anni fa
    Questi Verdi mi sembrano permalosi,irritanti,persone che se la tirano un pò troppo.E' necessario inseguire chi non ci vuole arrampicandosi sugli specchi??????????
  • Lorenzo B. Utente certificato 3 anni fa
    Ma non ci facciamo prendere per il culo, li avete visti (e votati) i 7 punti per l'europa del M5S? E' evidente che per quegli obiettivi farage e lo ukip sono i partner ideali! I verdi sono schiavi della merkel, e sostanzialmente l'europa gli va bene così com'è, a noi no! Poi se ci sarà da votare sul nucleare voteremo con i verdi sicuramente.
  • Giusy Romano Utente certificato 3 anni fa
    Per sua natura il M5S avrebbe dovuto fare gruppo a sé, ma poiché non si è potuto formare un gruppo di parlamentari sufficiente si deve ricorrere a compromessi, l'inevitabile forzatura a fare alleanze comporta per il M5S una scelta di sintesi, i verdi sono la restaurazione, Farage è il cambiamento, al netto delle rispettive differenze io sono a favore del secondo sicuramente.
  • maria s. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate, qualcuno ha il testo di quella bellissima lettera che Totò dettò a Peppino? Con gli opportuni aggiustamenti sarebbe la risposta perfetta a tale interlocutrice. : ))
  • Giovanni P. Utente certificato 3 anni fa
    Cara Signora Vula Tsetsi, anche ieri su questo blog c'era un post che riguardava Lei e il Suo Gruppo al Parlamento Europeo. Gradiremmo ricevere una risposta in merito, una smentita oppure una conferma, giusto per fugare il senso di ipocrisia che si evidenzia leggendo la Sua risposta.Grazie! http://www.beppegrillo.it/2014/06/il_fantasma_dei_verdi.html
  • Salvatore Mandara Utente certificato 3 anni fa
    Off Topic: Questo e' il video relativo al mio intervento di ieri a La Gabbia. Io credo che ci sia da essere soddisfatti. Gianluigi Paragone mi ha concesso 210", quindi il doppio rispetto alla volta scorsa. Mi ha dato l'opportunità di far passare un messaggio importante e, spero, convincente! All'interno di questo video trovate anche i link al video cosi' come lo avevamo concepito noi a Copenaghen e come lo hanno modificato, per renderlo televisivamente digeribile, gli autori de La Gabbia. Tirate voi le vostre conclusioni. https://www.youtube.com/watch?v=ekTxyTi14Gs Vorrei timidamente ricordare a tutti voi che abbiamo un progetto/sogno che stiamo portando avanti faticosamente tutti insieme. Abbiamo superato i 15mila Euro e le 600 donazioni. Ma non e' sufficiente per potermi dedicare a questo sogno full time. Quindi vi prego di spargere la voce fra i vostri amici e conoscenti. Servono altre 1500 donazioni. Per i dettagli: www.salvomandara.it
    • Adriano K. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao. Ottimo lavoro. Il servizio mandato in onda alla gabbia non cambia comunque la sostanza, anche se non si prendono il rischio di dare infromazioni che potrebbero risultare non attendibili. Solo volevo farti notare una cosa che non torna in questa "teoria": Enrico Letta. Cosa centra? Ragionamo per assurdo: se dopo le elezioni 2013, 50 tra parlamentari e senatori del m5s avesse ceduto alla pressione di quel momento, dove "Dovete fare un alleanza col PD, ne va dell' italia intera", e Bersani avesse avuto i numeri per un governo totalmente centro-sinistra, Enrico Letta non sarebbe mai entrato in gioco. Se ci fosse un potere occulto che ha la forza di premere sulle repubbliche, sui governi di intere nazioni, Il candidato premier del pd avrebbe dovuto essere lo stesso Letta non Bersani? Che ne pensi?
  • Ivano A. Utente certificato 3 anni fa
    Egregia Vula Tsetsi Segretaria Generale Gruppo dei Verdi/ALE al Parlamento europeo MA VA AFFANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
  • dario asplanato Utente certificato 3 anni fa
    ciao a tutti, la risposta dei Verdi è una stronzata... se solo avessero a cuore ciò che dicono di rappresentare farebbero di tutto per apparentarsi con noi sia per essere più forti sia per togliere potere a UKIP...
  • mark rossi Utente certificato 3 anni fa
    Fare chiarezza sui rapporti con Farage... questi sono fuori di testa...in sostanza non hanno nessuna voglia di fare un'alleanza con il M5S...sono, loro che d enofare chiarezza.
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    I Verdi...I Verdi.... i Verdi.... posso solo parlare dei nostrani anche se sono affiliati a quelli europei. Ma quale fiducia possono dare in europa. Sono e sono stati le più grandi banderuole della politica pur di galleggiare assomgliano molto moto nel modo di stare a galla a Casini e Vendola. Pensate soltanto ad Angelo Bonelli Portavoce e consigliere Comunale dove....su indovinate...non è difficile a Taranto...dove l'aria è pulitissima da anni e i lavoratori dell'Ilva possono sopravvivere fino a 65 anni e per i loro figli non si conosce l'aspettativa di vita. Poi con sventola alla presidenza...la frittata è fatta. Ma per favore se non si fossero alleati con il primo che trovavano,non erano manco rappresentati nel governo.... i verdi...sono immaturi.
  • michele gianga Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe quando commentiamo l'infame silenzio,del la piccola merda del re nudo? Il numero 2 della guardia di finanza è indagato e "non ha niente da dichiarare?"...Dell'Utri è stato ammistiato? Qundo ci decidiamo?... spaccargli le ossa è il mionimo..altro che chiacchere
  • spuseta 3 anni fa
    Ma i marrone ( tipo merda ) chi sono?.
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
    Egregia Vula Tsetsi Segretaria Generale Gruppo dei Verdi/ALE al Parlamento europeo CHE FIGURA DI MMM... ... Adios.
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Fatti! Non Prugnette (acerbe)! I verdi, di verde hanno solo il pensiero. Il loro presidente Bovè era per il mediterraneo per un breve... di relax con la barchetta? una barca a vela o una motore? No perchè qua in italia è così! Sono tutti verdi ma da dopodomani; o bene che vada per pubblcità o per convenienza... Comunque niente di male, la nostra politica energetica è "verde" e se i verdi proponessero qualcosa di ragionevole, saremo pronti ad un eventuale collaborazione... ma non per dire si ad ulteriori interventi armati in... o...
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa
    Nessuna alleanza con questi MERDI. Capisc'a me
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    oreste vi lascio a guardia del blogghe da tutti i trollini al soldo del bomba e infiltrati vari verdi e non verdi, mi vado a fare una pennichella xke stasera devo finire di piantare pomodori cavoli ed alti ortaggi sarà dura, ahh.... i cetrioli x i verdi li ho appena piantati guelli un po prunosi x intenditori
  • spuseta 3 anni fa
    Verdi, rossi, gialli, neri...pensano tutti alla panza propria, meno che alla nostra . Come volete che chi ha il culo parato e prende 20.000 € al mese + quello che ruba, pensi a noi? Se ne fottono, c'è ancora molto da arraffare. Ormai rantoliamo.
  • Rosario Contarino 3 anni fa
    quindi... secondo il loro Dio,... si dovrebbe fare come in Sud Africa fino a qualche tempo fa.... autobus per soli M5S, altrimenti corriamo il rischio di infettarli?!? La scelta, ove mai ce ne fosse stato il dubbio, è obbligata.
  • lorenza m. Utente certificato 3 anni fa
    OCCORRE ANDARE nelle varie luride tramissioni in cui hanno fatto a pezzi il Movimento prima delle elezioni e subito dopo x la flessione avuta. Dobbiamo trattarli allo stesso modo, io non ho più nessuna pietà x questi miserabili. Di Battista, Di Maio, Taverna, i migliori nella cominicazione, fatevi coraggio e andate, non lasciamo passare il momento e l occasione. M5S FOREVER
  • Arcangelo M. Utente certificato 3 anni fa
    Bene, abbiamo la risposta. Adesso si faccia scegliere alla rete: se decide Farage, si fara` cosi`, se decide Verdi, si puo` rispondere ai Verdi che l'accordo con Farage non c'e`, in quanto scartato dal MoVimento e a questo punto non hanno motivo per non incontrarci.
  • Stanco_ Mavoglio (dallatoscana) Utente certificato 3 anni fa
    #NonCiMeritano
  • TERESA 3 anni fa
    LA COMPONENTE ECOLOGISTA DEL M5S E' NOTA E BEN COLLEGATA AD UNA CONCEZIONE DI SVILUPPO ALTERNATIVA. POICHE' LA POSTA IN GIOCO, E MI RIFERISCO ALLA NECESSITA' DI STACCARE CRITERI UE NON VALIDI PER L'ITALIA, SI SCELGANO LE ALLEANZE RITENUTE PRIORITARIE
  • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
    #verdioti
  • Un voto in più 3 anni fa
    I Verdi ambientalisti? Dai, è un ossimoro ridicolo! I Verdi NON sono ambientalisti! Basti pensare che essendo, come le angurie, verdi fuori e rossi dentro sono a favore del proseguire della crescita della popolazione presenti in Italia (infatti insistono come un disco rotto sulla questione della "accoglienza" senza se e senza ma). Mi piacerebbe fare a questi cocomeri qualche domandina di quelle tecniche su come ritengono possibile conciliare la loro pretesa d'ambientalismo con le posizioni in tema di "accoglienza". Ci sarebbe da ridere, se non ci fosse da piangere. Ah, il ragionamento vale anche per chi nel M5S coltiva l'attitudine dei Verdi che ho appena descritto.
  • Francesco Z. Utente certificato 3 anni fa
    Ma chi si credono di essere questi verdi? Sono arroganti e spocchiosi, il motivo addotto per rifiutare l'incontro è vergognoso. A me ricordano quei "paracul-munisti" con la villa coi pannelli, la toyota elettrica in garage e un cospicuo conto in banca, che fanno i radical chic ben pensanti di sinistra, in pratica la fuffa assoluta! Questi con il popolino non ci si mischiano nemmeno per sbaglio, anzi non sanno nemmeno cos'è! "I Verdi sono come i cocomeri: verdi fuori ma rossi dentro... però più snob !!"
  • Davide Riboldi Utente certificato 3 anni fa
    che vadano a f....
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    Noi vinciamo poi però intanto #arrestanovoi P D a e r t t e i n t u o t i
  • Marcello G. Utente certificato 3 anni fa
    Cara green, noi non Le diciamo come si deve comportare. Lei non ci deve dire come ci dobbiamo comportare. Quindi mi spieghi perché Lei si deve fare i cazzi nostri e noi invece non si debbano fare i cazzi Vostri. Forse che (ut an in latino ovvero retorico) cara green, Lei ritiene noi cittadini elettori del M5S, esseri inferiori, ignoranti e trogloditi? Scritto ciò,di cui attendo cortese risposta dalla antropologicamente superiore Gentile Signora green, come già scritto da giorni per me i green possono andare a scopare il mare.
  • simone 3 anni fa
    Io non cisto con farage. Sono fisiologicamente antifascista. Se questa é la strategia scendo dal carro e torno a casa. Eserciteró il mio sacrosanto diritto di non votare.
  • Stefano Ballaro Utente certificato 3 anni fa
    ...non so...ma ho come la sensazione che i VERDI e il M5S non si stiano simpatici a vicenda.
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    LA RIPOSTA DEI VERDI FA CAPIRE COSA SONO I PARAOCCHI.I LORO SONO PARAOCCHI COSTOSI, PAGATI BENE. MA NEL MOVIMENTO NESSUNO HA I PARAOCCHI E SOPRATTUTTO NESSUNO è PAGATO PER AVERLI. SU QUESTA BASE SONO CONVINTA CHE NELLE DECISIONI DEL PARLAMENTO EUROPEO NON SI DOVRà ASSOLUTAMENTE ISOLARE O SOTTOVALUTARE IL GRUPPO DI M.LE PEN ANCHE PERCHè RAPPRESENTA FRANCESI SCONTENTI DELLA TROIKA COME NOI E CHE NON HANNO LA FORTUNA DI AVERE UN BEPPE GRILLO CONNAZIONALE.
  • Luisa V. Utente certificato 3 anni fa
    IO starei al gioco e vedrei il bluff: risponderei che la trattativa con Ukip è tutt'altro che conclusa e proporrei nuovamente un incontro. Sono STRASICURA che risponderanno che cmq l'alleanza con m5s non è possibile inventando un'altra scusa. E così almeno nessuno (stampa, tv e stuPD vari) potrà fiatare...
    • Daniele 3 anni fa
      Sono d'accordo. Qui si sta giocando il futuro mediatico del movimento e dobbiamo essere inattacabili (anche se poi ci attaccheranno lo stesso) quindi riscrivergli formalmente che non c'è nessun accordo ufficiale con ukip e organizzare un meeting in streaming in cui beppe gli spiega chiaramente cos è e cosa vuole il movimento... anche perchè se in italia c'è tutta questa demonizzazione del movimento è anche comprensibile che anche all'estero si sia dubbiosi. Poi l accordo non si fará però almeno rimarranno le prove filmate. Ripeto che temo un bombardamento mediatico irrecuperabile in caso che l incontro non si faccia
    • uno di noi 3 anni fa
      è tutto inutile: https://www.youtube.com/watch?v=smAQtot0SUM lo ha ammesso BERSANI IN PERSONA che non c'era alcuna intenzione del PD di formare un alleanza di governo col M5S, ma solo di avere da loro i voti per far partire il governo PD, eppure la stampa e i tg continuano ,ancora oggi, ad affermare il contrario: https://www.youtube.com/watch?v=iLHOq5KTGxk
    • lorenzo wyskj Utente certificato 3 anni fa
      tu di politica non capisci niente
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      fare strategia psicologica è molto rischiso...se faranno l'incontro (ma ne dubito molto, in quanto hanno già dato segnali inconfutabili del tipo: " se con noi decidiamo noi che cosa dovete fare") bisognerà essere lapidari, precisi e chiari (Grillo in questo è maestro)...
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      MA SI NOI SIAMO FASISTI PER I VERDI, SONO LORO I MIGLIORI E CREDO NON CI SI DEBBA GIUSTIFICARE CON ALCUNO, SOPRATUTTO COI LADRI.
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      CONCORDO IN PIENO !
  • pier p. Utente certificato 3 anni fa
    Ora renzi chiama il super-commissario expò anche per il mose...e per la tav? Poverino ce la fa CON TRE ? Il pd (il nuovo) non sapevano e non sanno niente! Un vecchi proverbio dice che: Chi non sapeva niente ha preso trent'anni !!!!
  • vincenzo bortone Utente certificato 3 anni fa
    capisco la difficile situazione di avere 2 o 3 scelte per fare una votazione online,ma i verdi sono divisi gia alloro interno ,sono a favore delle guerre ,la scelta più sensata è farage,in ogni caso i media screditeranno il M5S anche se ci alleamo con "papa francesco" avrebbero da ridire
  • luigi c. Utente certificato 3 anni fa
    Strategia, opportunità, Beppe hai un marcia in più, sei avanti sei davvero oltre, non come tanta gente nel m5s che dice di esserlo. Questi individui sono i delusi della sinistra e in loro c'è ancora la peste rossa, sto con te e con Farage. Diventeremo il nulla con i verdi europei, saremo la stampellina di questa becera sinistra e scompariremo Voterò per Farage
  • lorenzo wyskj Utente certificato 3 anni fa
    ECCO FATTO. adesso, dopo che travaglio, scanzi e il fattoquotidiano hanno costretto BEPPE a fare questa minchiata spero che siano soddisfatti e la smettano di rompere i coglioni. (chiedo umilmente scusa per il turpiloquio, ma credo che questi due individui non hanno il senso della misura nel tentare in tutti i modi di condizionare le scelte politiche del movimento 5 stelle, andando sempre alla spasmodica ricerca di qualche bastian contrario nel tentativo miserabile di mettere zizzania ad ogni costo. di nuovo scusa) franco rosso
    • Anna Maria Aprili 3 anni fa
      devo darti ragione, è stata la stampa a costringere beppe ad inginocchiarsi davanti a Verdi, sapendo che erano già prima intenzionati a non farci entrare nel gruppo. E' stata una vera carognata quella di Travaglio e Scanzi, che ha scatenato in rete una caccia alle streghe di cui non avevamo certo bisogno per una valutazione serena del problema
  • Giovanni Africa Utente certificato 3 anni fa
    Direi che i verdi meritano un bel "VAFFA" eolico. Per cui, avanti con Farage, il quale, tutto sommato, mostra di essere serio.
  • fabrizio castellana Utente certificato 3 anni fa
    Verdi? Una volta coinvolti col potere non si torna indietro, e i colori sfumano. Il rosso, il nero, il verde, il blù, il bianco ... tutto diventa grigio.
  • controcorrente 3 anni fa
    Risponderei a tono che il m5s parla con chi vuole per poi sottoporre alla rete la scelta finale,che se vogliono un serio confronto , nel rispetto reciproco, si rendano dunque disponibili .In caso contrario non accampino scuse ne' pongano condizioni.
  • pier p. Utente certificato 3 anni fa
    ARRESTATELI TUTTI ! Avanti, ORA, con la TAV. ! Sicuro che fassino difende il sindaco di venezia, ovvio...NO ?
  • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
    Propongo 2 nuovi #: #verdioti #verdiotichiamatecasa
  • vito asaro 3 anni fa
    bene.è giunta,per me,l'ora di andare a lavoro.non chiedetemi per chi o per cosa perchè non lo sò anzi si,lo sò:perche,come tutti coloro che hanno ancora la fortuna di aver uno straccio di lavoro,sono un automa.prima di andare vorrei scrivere qualcosa su cui invito i "compagni",e qui ce ne sono tanti,a riflettere:l'esproprio proletario non ha niente a che vedere con le tangenti e le ruberie del pd.
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    Sig. vula tsetsi chi credi di essere? Chi è lei per decidere con chi dobbiamo parlare e quali argomenti trattare? Questi verdastri che somigliano molto ai nostri italiani i vendoliani i laura boldrini coloro che se esprimi un parere differente ti danno del nazista o potenziale stupratore. Ora noi gli daremo il benservito addio servi e vermi della BCE
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    Questa mattina in un negozio. Una signora distinta era incazzata perche parte della sua pensione doveva servire per pagare la TASI. Io di rimando " avete votato PD e vi sta bene così".... la signora non ha detto nulla è uscita sconsolata....con la coda fra le gambe! ^^^^^^ Consiglio a tutti coloro che si lamenteranno in seguito di dire altrettanto. Questo governo sta dando degli assist formidabili al movimento,coglietene l'apprezzamento!
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      già presenti tre trollini di merda!
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      Marco anch'io sto sul...dove dici tu,ma poi passa il tempo e vengono ad oremus!!! Sai quanti stanno condividendo le idee del Movimento,non te lo immagini neppure,solo che nell'urna hanno paura di cambiare e allora..votano sti ladri,quando votano,altrimenti scheda nulla(infatti sono sempre in aumento). Ciaoooo!
    • marco bellini Utente certificato 3 anni fa
      Io lo faccio spesso, per questo sto sul c..o a tante persone :)
  • Andrea M. Utente certificato 3 anni fa
    "noi non dobbiamo allearci con nessuno di questi ladroni. Non dobbiamo dialogare con questi boiardi bugiardi. Sono tutti uguali, servi del sistema per poter continuare i loro luridi ladrocini. Nessun patto, nessun inciucio con loro perchè, a differenza di noi, fanno tutti parte della stessa mafia giudaico-massonica!" Quando avremo il 51% dei voti dei 300 milioni di voti europei li manderemo tutti alla forca! Forza ragazzi, duri e puri, mi raccomando. Siamo ad un soffio dal successo. Ci mancano solamente 142.000.000 di voti e li appendiamo tutti!
  • Daniele Sturba Utente certificato 3 anni fa
    almeno adesso è ufficiale: VERDI = BUFFONI! adesso tutti i movimentisti che hanno rotto le scatole con sta storia dei verdi, CHIEDANO SCUSA!
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    RIUSCITE ALMENO A LEGGERE FRA LE RIGHE LA SUPPONENZA? NEL 2013 FARAGE SI è CONGRATULATO CON GRILLO E IL MOVIMENTO PER IL RISULTATO, I VERDI CHE HANNO FATTO? ERANO FORSE VERDI DI RABBIA? PERCHè? PERCHè PENSANO DI AVER PERSO VOTI A NS. FAVORE. I PARTITI TRADIZIONALI SONO FUORI DALLE POSIZIONI CRITICHE ALLE BANCHE PERCHè SOVVENZIONATI DALLE STESSE E DALLA VECCHIA POLITICA. LE PEN HA PRESO UNA MAREA DI VOTI PERCHè ERA L'UNICA VIA DI SCAMPO ALLA TROIKA, NON HANNO UN GRILLO E NEMMENO UN FARAGE, DEL RESTO ANCHE I FRANCESI NON SONO STUPIDI E NON SONO FASCISTI, DOVETE CAPIRLO NEL BLOG, NON SIAMO IN GRADO DI DARE DEL FASCISTA A NESSUNO.
  • SANTO GANGEMI Utente certificato 3 anni fa
    Non ho dubbi, i verdi sono da scartare, se vogliamo ottenere cambiamenti in Europa dobbiamo allearci con Farage o con la Le Pen
  • nonuke 3 anni fa
    Sono ancora una volta in più delusa dai Verdi. Sono stata ambientalista per tanto tempo. Da quando ho visto che sono stati i soliti benpensanti da non riuscire a scardinato il sistema a favore delle cause ambientaliste, mi sono allontanata. La risposta che hanno dato è una risposta poco efficace e vaga, come è stata la loro politica in europa. Da ambientaliata anche se non più verde, Cara Frassoni, mi dispiace, perchè nel M5s avrebbero trovato dei guerrieri a favore della causa ambientalista. VERDI siete nel sistema anche voi.
    • Anna L. Utente certificato 3 anni fa
      I punti del M5S in Europa sono chiari. Non hanno nulla a che fare con l'ambiente. E' una battaglia contro il strapotere delle banche, lobby e la Germania. Ma cosa andiamo a farci con i Verdi, oltretutto con quelli tedeschi che fanno parte di questo sistema???
  • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
    In conclusione se questi politici rubano la colpa è.... delle norme sugli appalti! Epperò se uno va in banca" mani in alto questa è una rapina" la colpa è del cassiere che da il denaro! hahahha....vi stanno a prendere per il culo! Italianniiiii....coraggio rivotateli! Eppure sui manifesti del 5 stelle c'era chiaro....tutti gli altri partiti,condannati ed inquisiti,solo il 5* era pulito; ma voi no! masochisti avete portato il PD al 41%....tenetevelo caro, però non vi lamentate!
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Marco bellini, si può controllare a posteriori? Io farei un'indagine ! Ma questi sono pronti, preparati e collusi! BOH ! grazie Oreste ! Sento su rai news24 renzi e ho già vomitato !
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      @ pier...certamente avevano paura con il lavaggio del cervello della TV cosa vuoi che pensassero gli italioti delle televendite! Pensa che una falsa notizia ripetuta tre volte sulla TV diventa....notizia vera! Ed hai voglia di dire per 5 minuti,sempre in TV,che non è vera.....non ti crederebbe nessuno!
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      @ graziano quando finiranno la vasellina...sai de dolori. Siamo arrivati a raschiare il fondo del barile,come si suol dire,ma sembra che questi ladri-politicanti,abbiano intenzione di scavare anche sotto! Ciaooo carissimo!
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Avevano paura di grillo (dicono i media) hahahah! Invece dei partiti mafiosi,collusi e mazzattari: (vedi expò, mose e fra poco tav),... NO EH ?
    • marco bellini Utente certificato 3 anni fa
      Quel risultato, 20 punti di distacco dal M5S, è privo di senso. Finora non ho trovato alcun riscontro sul territorio. La risposta più semplice è che ci siano stati pesanti brogli. Fattibilissimi grazie alla separazione tra il voto cartaceo e il suo trasferimento in forma elettronica attraverso programmi CLOSE source.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      ore!!!! oltre alla scheda gli hanno dato anche una confezione di vasellina
  • papà francesco Utente certificato 3 anni fa
    Secondo le mie (e non solo mie) informazioni sarà la rete a decidere con chi stare, è stato sbandierato ai 4 venti. Ma vulavula non lo sa...Mai con ipocriti guerraioli e falsi, spero che chi dovrà votare con chi stare ora abbia le idee ben chiare su chi sono e da che parte stanno i verdi europei...io tifo per l'accordo con Farage, persona mooolto più seria altro che fascisti e omofobi eccetera a menzogne! Con l'UKIP, senza alcun dubbio.
  • Jambo Bwana (habari gani) Utente certificato 3 anni fa
    Il fatto che, nella risposta, questi verdi non neghino quanto scritto da Beppe in merito alle richieste di incontri pre e post elettorali fatte dal Movimento mi convince della buona fede e propensione al dialogo che è insita in Grillo/Casaleggio. Pertanto credo che Farage sia la Via. P.S. dimmi dove ti metti il dito e ti diro chi sei :-) http://giacintobutindaro.org/2012/12/20/segnali-massonici-di-riconoscimento/ http://bollettinodallitalia.gqitalia.it/2013/01/16/date-una-mano-al-pd-per-fare-i-manifesti/
  • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
    I VERDI ITALICI (Broccoli???) volevon savuor; per andare dove dobbiamo andare, dove dobbiamo andare??? Semplice, aff....lo! Sempre dritto!!! che.beppe@grillo
  • Victor Gaetano Saverio 3 anni fa
    ...come volevasi dimostrare, gli ipocriti Verdi si coprono dietro alla scusa dell'alleanza con l'UKIP per dire che in realtà a loro non interessa nessun accordo con M5S...a conferma che questa sia solo una scusa cè la richiesta di un contatto con loro del 15 Maggio scorso, che è precedente all'incontro con Farage...magari lo ha dimenticato...è evidente che i verdi stanno cercando di osteggiare anche il solo confronto con il movimento...sappiamo tutti benissimo che l'accordo con Farage non è affatto alla fase conclusiva, visto che la "fase conclusiva" è la decisione della rete...che potrebbe anche essere negativa...
  • Valerio Coppola 3 anni fa
    Beh, fateci fare 'sto benedetto incontro e magari ve lo spieghiamo! Inutile menare il can per l'aia... P.S. Apprezzo assai che ci sia questa trasparenza rispetto ai passi delle varie trattative. Probabilmente se iniziassimo a utilizzarla anche di più, staremmo tutti più tranquilli e circolerebbe ancora più fiducia. E soprattutto si offrirebbe meno il destro a operazioni mediatiche tipo quella che voleva dimostrare di come M5S fosse andato subito ad abbracciare Ukip senza tentare altre strade.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      io dovrei andare, al cesso, che devo chiedere alla rete il suo assenso? speriamo sia positivo senno mi sporco le braghe
  • Andrea M. Utente certificato 3 anni fa
    Non ci posso credere! Un certo Jacopo F. ha scritto questa frase "E' incredibile la mancanza di rispetto che viene mostrata da tutti verso l'M5S". L'ha propio scritta davvero la parola "rispetto"! E' proprio vero... l'allegria è contagiosa, le gag si sprecano... "Noi siamo una ghenga di personcine così tanto perbene, così ammodino, così garbate, gentili ed educate... Ma come si permettono questi scostumati di mancarci di rispetto!?! Mandiamoli affanculo colla rincorsa questi male-educati!" Fortissimo, Jacopo. Sei fortissimo!
  • Gianca V. Utente certificato 3 anni fa
    Si vada avanti con l'UKIP e la si smetta con questa stucchevole "diatriba" coi verdi. Il M5S non ha nulla e non deve avere nulla a che vedere coi verdi europei che sono sempre stati i cagnolini scodinzolanti della Commissione. Nessun dialogo con questa gente.
  • ezio barbieri 3 anni fa
    l'accordo coi fascistelli di farage porterà all'estinzione del movimento senza alcun dubbio. Che dire, è stato bello crederci
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Grazie e arrivederci.
    • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
      Fatti! Non Prugnette (acerbe)! I verdi, di verde hanno solo il pensiero. Il loro presidente Bovè era per il mediterraneo per un breve... di relax con la barchetta? una barca a vela o una motore? No perchè qua in italia è così! Sono tutti verdi ma da dopodomani o bene che vada per convenienza... Comunque niente di male, la nostra politica energetica è verde e se i verdi proponessero qualcosa di ragionevole, saremmmo pronti ad un eventuale collaborazione.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      ciao ciao infiltrarello pdino
    • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
      "ME NE FREGO" anzi "CE NE FREGHIAMO" (sto ridendo)
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Se ti informassi un poco, ma solo un poco...capiresti che quello che hai scritto è una baggianata colossale... A presto
    • samer g. Utente certificato 3 anni fa
      Allora nn capisco che cosa fai ancora qua!vai da Renzo
  • Marco Chiavetta 3 anni fa
    Come voleva dimostrarsi, capaci nel sviare le domande e i punti da mettere in atto, I VERDI ormai colore sbiadito, sono usciti allo scoperto, dimostrando di essere gentaglia allo sbaraglio, alla ricerca di poltrone e posizioni per interessi personali.. VERDE non significa nulla anche io amo i FIORI. E loro con Junker and co uccidono il pianeta e il suo POPOLO... sai cosa vi dico . FUCK YOU!!!
  • gerardo m. Utente certificato 3 anni fa
    Evidentemente mirano a far in modo che il 5stelle si allei con l'UKIP in modo da chiuderlo in un angolo e perdere molti consensi tra il suo elettorato.
  • Laura Prinzis Utente certificato 3 anni fa
    Hanno già fatto il processo alle intenzioni. E se quelle intenzioni non venissero messe in pratica? Secondo me questi "verdi" non vogliono avere a che fare con noi... Perché? Fanno anche loro parte di quel sistema? Scusate ma il dubbio sorge spontaneo. Se avessero le nostre idee starebbero con noi. Quindi, se non stanno con noi....Aria! Via! Non perdiamo nulla!
  • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
    Parafrasando una frase di D'Alema : "La Lega è una costola del PD", si potrebbe tranquillamente dire che "I Verdi sono una costola del PD", non mi sembra tanto sconcertante.
  • Francesco P. Utente certificato 3 anni fa
    Noi della base non vogliamo nessun accordo con i verdi e nemmeno sentirli, ci basta cosa hanno votato in Europa per capire che non abbiamo nulla in comune.
  • Domenico Parisi 3 anni fa
    Spero in un accordo con il gruppo di Farage, i NONVERDI non saranno mai i nostri alleati naturali. I verdi europei hanno votato e continueranno a farlo i vari Sciulz e compagnia!
  • le grognard Utente certificato 3 anni fa
    le chiacchiere stanno a zero I FATTI: Votazioni dei Verdi europei su: FISCAL COMPACT - FAVOREVOLI http://www.votewatch.eu/en/conclusions-of-the-european-council-meeting-8-9-december-2011-on-a-draft-international-agreement-on-.html European Redemption Fund - FAVOREVOLI http://www.votewatch.eu/en/economic-and-budgetary-surveillance-of-member-states-with-serious-difficulties-with-respect-to-their.html MES - FAVOREVOLI http://www.votewatch.eu/en/amendment-of-the-treaty-on-the-functioning-of-the-european-union-with-regard-to-a-stability-mechanis-6.html Daniel Cohn-Bendit co-presidente dei Verdi europei: appoggiate Juncker. http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2014/05/31/cohn-bendit-ai-verdi-appoggiate-juncker_4b2d6048-6a33-49f3-8985-674fd6d40538.html questi sono FATTI e direi che sono più che sufficienti, il resto è fuffa.
    • JinKaen 3 anni fa
      Il Fiscal Compact è un trattato intergovernativo! Non c'entra nulla il Parlamento Europeo!
  • Pierluigi C. Utente certificato 3 anni fa
    A questo punto è chiaro che i Verdi non si porranno mai in contrapposizione con i diktat della UE e della Troika. Il fatto che dicano espressamente che il programma dell'Ukip non ha niente in comune con il loro, li pone nel folto gregge di euroscodinzolanti. Per cui mi sembra ancora più azzeccata l'idea di un'alleanza programmatica con Farage. Lasciamo i Verdi alla finta opposizione. Ne abbiamo già abbastanza in Italia.
  • collettivo matilda Utente certificato 3 anni fa
    ipocriti come è nel loro dna, nn si assumono neppure la responsabilità di dire di no questi energumeni che vanno in piazza con le bandiere della pace e votano tutte le guerre in parlamento.
  • Giovanni Schiavone (sinnerpride) Utente certificato 3 anni fa
    Fatevi dare il numero di Bovè e ignorate questa cretina.
    • Vinciamo noi 3 anni fa
      si, sentiamo cosa ha da dire quest'altro cretino venduto alla casta...
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      quale quello in crociera nel mediterraneo, ho quello che si fa passare x pastore ma andate a spigare
  • Maurizio Dati Utente certificato 3 anni fa
    Secondo le nostre informazioni, l’accordo tra il Movimento 5 Stelle e Nigel Farage è ormai nella sua fase conclusiva. Esattamente per questa ragione abbiamo dei dubbi che la sua offerta di dialogo con noi sia una reale richiesta di confronto e non una semplice copertura di una decisione ormai presa. CHEST E' PROPRIO SCEMA! Cioè io sono andato in concessionaria a vedere una macchina che mi piace, sto riflettendo, devo chiedere anche alla mia famiglia che ne pensa(la rete), poi guado ad un'altra concessionaria un'altra macchina che pure potrebbe interessarmi e mi sento rispondere: NO, VOI SIETE ANDATI GA ALTROVE E STATE IN FASE CONCLUSIVA.....FASE! Un'altra impapocchiata e confusa da giornali e televisioni.
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    riposto a beneficio di chi non presta attenzione ai particolari: quando in una valutazione si riscontra L'IPOCRISIA MANIFESTA DELLA CONTROPARTE si può essere certi di avere a che fare con i compari del partito unico internazionale del magna-magna. QUESTI SIGNORI SOSTENGONO : "Secondo le nostre informazioni, l’accordo tra il Movimento 5 Stelle e Nigel Farage è ormai nella sua fase conclusiva. Esattamente per questa ragione abbiamo dei dubbi che la sua offerta di dialogo con noi sia una reale richiesta di confronto e non una semplice copertura di una decisione ormai presa." E', DI TUTTA EVIDENZA, UNA TESI FARLOCCA ESSI rispondono ad un post delle 15:45 FACENDO FINTA DI IGNORARE, senza smentire, il post precedentemente pubblicato su questo stesso Blog,alle ore 11:11, IN CUI IL M5S AFFERMAVA CHE ESSI AVEVANO LASCIATO CADERE NEL VUOTO LE REITERATE RICHIESTE DI INCONTRO EFFETTUATE FIN DAL 15 Maggio scorso. QUESTE RICHIESTE DEL M5S SONO STATE FORMULATE BEN PRIMA di incontrare Farage E LORO NON LE HANNO SMENTITE. QUESTO SIGNIFICA UNA SOLA COSA: Alle persone intellettualmente oneste e che non hanno riserve mantali QUESTA GENTE NON PUO' CHE RISULTARE -perdonate il "francesismo"- : GENTE DI MERDA !!! GENTE DA EVITARE COME LA PESTE !!!! E' NEI FATTI CHE ESSI DIMOSTRANO DI ESSERE UGUALI AI LORO CUGINETTI CHE APPESTANO L'ITALIA MA CON LA MISSIONE SPECIFICA DI APPESTARE L'EUROPA !!! LE EVIDENZE CI SONO TUTTE E PUO' FAR FINTA DI IGNORARLE solo COLUI CHE E' PEDISSEQUAMENTE PRONO AL PARTITO PRESO OD ALLA MALAFEDE W IL M5S GRAZIE BEPPE
  • john buatti 3 anni fa
    _____________________ Arrestato perche si baciava con la sua ragazza in pubblico ! arrestati anche gli amici perche muovevano le gambe e braccia a pochi metri dai 2 arrestati... America the police State https://www.youtube.com/watch?v=dZvtEu2UrKY
  • Gionata Carlassara 3 anni fa
    ...finalmente si scoprono le carte....
  • Alfredo Maiolino Utente certificato 3 anni fa
    E che risposta è questa dei Verdi che pongono una serie di dubbi aprioristici a un incontro? O forse hanno paura di ritrovarsi gente scomoda tra loro i cui percorsi non sono sempre in linea con quelli che dovrebbero essere iloro programmi?
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    BUONGIORNO, QUESTA TORBIDA RISPOSTA, CHE MI SEMBRA USANDO TERMINI RAGIONERISTICI, COME LA FAMOSA INFLAZIONE SUBDOLA ED OCCULTA. QUANDO UN GRUPPO POLITICO HA DELLE INTENZIONI DEL TUTTO CHIARE E ONESTE, INVITA CHIUNQUE AD UN SANO ED COLLOQUIALE INCONTRO PER CAPIRE SE CI PUò ESSERE UNA VISIONE COMUNE DI PROGRAMMI. DETTO QUESTO DA QUESTA RISPOSTA APPARE IL CONTRARIO,LA LORO NON VOLONTA' A NON INCONTRARE I 5 STELLE. I LORO GIOCHI E ACCORDI LI HANNO GIà PRESI,CERCANO SOLTANTO CON ABILI MANOVRE E GIOCHI DI SEMANTICA(COME CI HA INSEGNATO BEPPE) A TERGIVERSARE E SCREDITARE IL NS MOVIMENTO. E' INNEGABILE QUELLO CHE STA AVVENEDO DAL DOPO ELEZIONI, UN CONTINUO SCREDITAMENTO E DENIGRAMENTO NEI CONFRONTI DEL M5S DA PARTE DI QUELLA STAMPA OSTILE. nOI SIAMO PER UNA POLITICA EUROPEA DEI CITTADINI E PER I CITTADINI,CHE ABBBIA COME FINE IL BENESSERE DEI POPOLI E L'ABBATTIMENTO DELLE DISEGUAGLIANZE. nON CADREMO NEL TRANELLO DEI VERDI E DI NESSUN ALTRO. FORZA BEPPE,CASALEGGIO E TUTTI I 5 STELLE
  • Franz Tomasi 3 anni fa
    premesso che BISOGNA RISPONDERE AI VERDI CHE DECIDE LA RETE, considerato che EFD NON HA I NUMERI PER FARE UN GRUPPO ALL'EP, propongo: (Copiato da un commento) 1) 17 del M5S; 2) 2 di "NO POTAMI" (GRECIA) 3) 5 di "PODEMOS" (SPAGNA) 4) 1 di "PIRATI" (GERMANIA) 5) 1 di "CREDO" (SLOVENIA) 6) 2 del "Movimento per la terra" (PORTOGALLO) 7) 1 di "Gente Comune e Personalità Indipendenti" (SLOVACCHIA); 8) 1 di "Partito dei liberi cittadini" (REPUBBLICA CECA). TOTALE 30 parlamentari di 8 paesi diversi con un programma affine e il sogno della democrazia diretta e di un'Europa dei popoli!
    • collettivo matilda Utente certificato 3 anni fa
      quanto agli altri non so, ma podemos (spagna) è una sorta di tsiriza italia. ruote di scorta del pd e omologhi spagnoli da cui stare alla larga ci può solo fare del bene
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      ma se si sono gia apparentati con gruppi tradizionali ma fatela finita di dire stronzate con argomenti che non è neppure aria fritta e poi ci stupiamo se abbiamo n governo di corrotti
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      e questo ti pare un gruppo serio? Comunque l'EFD ha al momento 9 nazioni all'interno (ne servono 7), escluso, nel caso il M5S...
    • Urbano Cipriani Utente certificato 3 anni fa
      Perché no?
  • Jacopo F. Utente certificato 3 anni fa
    E' incredibile la mancanza di rispetto che viene mostrata da tutti verso l'M5S, come se essere il secondo partito italiano non contasse nulla. Ad ogni modo, come ho già detto in precedenza, secondo me è l'atteggiamento ambiguo di Grillo che permette questo trattamento. Prima fa una campagna elettorale dove si pone nelle vesti di Capo Politico/Stand up comedian (quindi battute da stand up comedy che non c'entrano nulla, seguite da slogan politici) che ha creato un cortocircuito mediatico su che cosa fosse ironico e cosa no. Dopodiché si trasforma in segretario andando a fare gli incontri istituzionali. Poi sempre in questa veste pubblica sul blog un invito al dialogo con i Verdi dopo aver parlato con Farage. Scusate ma questo modo di fare è a dir poco 'incasinato' e finché si faranno le cose in questo modo vedo difficile potersi presentare ad un elettorato moderato come persone organizzate e degne di fiducia per avere la maggioranza e governare il paese.
    • sergio sebastiani Utente certificato 3 anni fa
      E' ma infatti secondo me Grillo dovrebbe stare fuori da questi accordi e alleanze. Questo è un compito dei parlamentari europei che sono pagati per fare questo. Grillo certo può esprimere la sua opinione ma sbaglia ad impegnarsi in prima persona. Sinceramente sono anche io molto confuso non capisco. Vorrei che qualcuni mi chiarisse.
  • angelo . Utente certificato 3 anni fa
    Risposta da casta .
  • gabriele f. Utente certificato 3 anni fa
    Quando si odia qualcuno o qualcosa per partito preso è difficile trovare un dialogo o tantomeno un confronto. Con questo non voglio in alcun modo giustificare i verdi, ma mi sconforta l'atteggiamento ottuso di certa politica e di certa stampa che ti disegna come un mostro... Come si dice dalle nostre parti : teniamo botta!! uno di uno. Ciao Beppe.
  • JinKaen 3 anni fa
    Grillo devi dirlo però! Nei Verdi saremmo il PRIMO PARTITO e per questo avremmo la presidenza! Meno male che non conteremmo niente!
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      ho sono io che sono scemo,o c'è qualcuno che non vuol rendersi conto che è scemo i verdi non vogliono confrontarsi con il mv allora continuare a perorare la causa dei verdi vuol dire essere duri di comprendonio e chi vuol capire capisca
  • vito asaro 3 anni fa
    ho provato ad entrar nella testa di renzi e,da quella posizione fare una riflessione sullo scandalo di venezia.eccovela:ma come hanno fatto quegli stronzi,con tutta l'esperienza che hanno,a farsi beccare?
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      ...e senza anestesia!
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Sei micidiale Dottore!!! Eh, se non ci salva l'ironia.... :)))
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Michele Santoro, intervista su "La Repubblica" di giovedì 5 maggio, difende l'iniziativa di Matteo Renzi sulla Rai, criticando lo sciopero indetto a difesa della TV pubblica. Per il popolare conduttore la mossa del presidente del Consiglio di tagliare 150 milioni di euro alla Rai è stata coerente con la sua iniziativa, visto che la Rai è l'ultima sopravvissuta del vecchio sistema politico. Per Santoro Renzi ha realizzato un vero e proprio capolavoro politico, visto che anche chi come Grillo si è sempre battuto contro il sistema poi è finito all'angolo difendendo la TV pubblica. Leggiamo: "Tagliare di botto 150 milioni significa imporre tagli lineari, costringere l'azienda a ridimensionare il prodotto. Ma Renzi, che ha nell'intuito la sua più grande dote, ha capito che la Rai è l'ultima sopravvissuta del vecchio sistema politico e i tagli sono un modo per destabilizzare tutto. Nel senso che Grillo si è messo a difendere lo sciopero passando così come l'alfiere del passato, col "vecchio" Pd e Forza Italia che hanno fatto alleanza mentre lui li osserva dall'altra parte. Un capolavoro politico". A parlare per bocca del Movimento 5 Stelle era stato Roberto Fico. Leggiamo dal Fatto Quotidiano: "Penso che il ricorso allo strumento dello sciopero da parte dei dipendenti della Rai sia legittimo nel metodo e assolutamente motivato". Con queste parole Roberto Fico, deputato M5S e presidente della commissione di Vigilanza della Rai, dà la sua approvazione alla manifestazione organizzata dai dipendenti del servizio pubblico per il prossimo 11 giugno. Fico non esclude nemmeno la partecipazione di una delegazione del Movimento 5 Stelle alla protesta: "Potrebbe anche essere che qualche nostro deputato partecipi alla manifestazione, per ora non abbiamo pensato ad una eventuale rappresentanza ufficiale". Il deputato M5S si dichiara totalmente in disaccordo con il taglio di 150 milioni di euro previsto dal decreto Irpef e annunciato dal commissario Carlo Cottarelli lo scorso marzo:
    • Antonio . Utente certificato 3 anni fa
      prendere posizione pro sciopero non significa, difendere gli interessi della rai. Renzi fa i tagli esclusivamente per recuperare 150 milioni, questo non farà funzionare certamente la rai. Se tagli devono essere fatti, devono essere fatti sulla base di un programma di ristrutturazione della rai, tagliando gli sprechi e riorganizzando la rai, staccandola dal dominio politico.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      "Questo intervento del governo incardina ancora di più la politica nella Rai: portar via 150 milioni dal bilancio a metà anno rende la Rai ancora più subordinata alla politica, la mette in condizione di chiedere di essere salvata". tzè tzè
  • Paolo Nugnes Utente certificato 3 anni fa
    Quindi? Cosa aspettate a dire che voi non decidete niente? Forza, scrivete che il vostro ruolo è solo quello di offrire alla rete (gli iscritti) le possibilità sulle quali la rete si esprimerà con un sondaggio. Detto questo, se sono lungimiranti, accetteranno il confronto. In caso contrario si autoelimineranno e ci faranno capire che i Green Italia sono influenti in quel gruppo nonostante non abbiano espresso alcun parlamentare.
  • Marco16 F. Utente certificato 3 anni fa
    Con Farage il Parlamento Europeo lo apriamo come una scatola di wurstel. Forza Beppe.
    • SIRIO R. Utente certificato 3 anni fa
      che aspettiamo ancora , gli altri sono dalla parte deo nostro nemico; Germania
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    COME TAROCCO I CLIC - SECONDO “WIRED”, CORRIERE.IT HA GONFIATO IL PROPRIO TRAFFICO ACQUISTANDO CLIC FASULLI, GENERATI ATTRAVERSO IL MECCANISMO DEL “SITE UNDER” - GLI INSERZIONISTI SANNO DI AVER PAGATO PER CAMPAGNE IN PARTE INVISIBILI? Il trucchetto è questo: cliccando sul simbolo X di chiusura di un pop-up pubblicitario di una qualunque azienda, oltre a far sparire l’annuncio si provocava in realtà l’apertura di una pagina con la home di Corriere.it - L’utente non se ne accorgeva neppure, se non alla chiusura della pagina soprastante… dagospia
  • Nicola Ceravolo 3 anni fa
    Ma i verdi che problemi hanno?!?!? non si può combattere insieme per l'ecologia e l'ambiente?! mah ...
  • alessandro s. Utente certificato 3 anni fa
    Ecco manifesta la Democratica visione dei verdi... evidente la continuità con il potere in-sediato nell'Europarlamento. L'arroganza di coloro che si sentono forti perché appartenenti al branco, quello che sta dilaniando la carne viva delle nazioni europee e con essa la Democrazia... Un Vaffa è d'obbligo! Chissà come la prende Bovè... sembrava interessato.... i francesi delle volte sorprendono, mi aspetto sorprese...magari non subito, ma potrebbe esplodere in mano a qualcuno questa presa di posizione teutonica!
  • roberto m. Utente certificato 3 anni fa
    ..ma chi l'ha scritta questa risposta? è talmente assurda che sembra della Picierno
  • Gilda Caronti Utente certificato 3 anni fa
    Proviamo a guardare le cose da un altro punto di vista: Se ci pensiamo un momento potremmo riuscire a "politicizzare" la scelta di entrare nel gruppo dei non iscritti affermando appunto che di questa Europa fatta di Stati noi ci sentiamo oppositori naturali in quanto popoli che vogliono semmai considerarsi una Comunità d'Europa. Non dobbiamo avere paura di perdere i "vantaggi" dell'appartenere a un gruppo perché è lo stesso che rinunciare ai finanziamenti pubblici ma nessuno ci può togliere il diritto di accesso agli atti e anche il diritto di tribuna tipico dei Parlamenti... se solo uscissimo dall'idea stupida nonché irrealizzabile di volerci sostituire ai governanti attuali anziché instaurare un ben diverso Metodo di decisione condivisa e non imposta https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10202331756962882
    • Simone Palmieri Utente certificato 3 anni fa
      Non direi proprio, data la maggioranza schiacciante dell'accoppiata PPE-PSE, i quali spesso e volentieri votano la stessa cosa.
    • Gilda Caronti Utente certificato 3 anni fa
      Immagino inoltre che se pure non potremmo presentare proposte di legge potremmo comunque votare quelle di altri che avrebbero quindi convenienza di farcele piacere!
    • Simone Palmieri Utente certificato 3 anni fa
      Invece perderemmo sia il diritto di tribuna (i deputati non iscritti non hanno tempo riservato per parlare come invece avviene per gli altri, in pratica aprono bocca solo se nessun altro lo fa) che quello di accesso agli atti (niente posti nelle commissioni).
  • corrado f. Utente certificato 3 anni fa
    Verdi si, ma d'invidia ... fuor di metafora, gli stessi verdi hanno dovuto allearsi, nel loro percorso europeo,con partiti e partitini espressioni non sempre in linea con le idee ambientalistiche ed ecologiche che da sempre hanno contraddistinto il movimento green in tutti i Paesi d'Europa; piuttosto essi stessi hanno dovuto abdicare in gran parte a posizioni ideologiche incompatibili con l'alleanza di posizione nel gruppo al Parlamento Europeo, costretti dal "pragmatismo" imposto dai regolamenti che vuole più partiti di diversi Paesi uniti per poter riconoscere il gruppo, e quindi i voti. Ad esempio ne 1984, quando i verdi si sono affacciati per la prima volta al Parlamento europeo, si sono alleati con gli antieuropeisti danesi per formare il gruppo ARC (arcobaleno) così come nella legislatura successiva del 1989; nella legislatura del 1999 si sono presentati soli ed hanno raggiunto il loro massimo risultato con 27 parlamentari seguito dai risultati con l'alleanza greens/EFA che li vedono nuovamente al fianco degli antieuropeisti danesi e ad una compagine formata da gruppi che non nascondono il loro nazionalismo (scozzesi, baschi) e indipendentismo (Irlanda) ... di cosa stiano parlando, quindi, quando puntano il dito all'indirizzo di Farage, dell'UKIP e dei colloqui di Grillo con essi è quantomeno paradossale. Come dire: il toro che dice cornuto all'asino ... (il luogo comune non deve confondere, non intendo Grillo come asino, caso mai lo staff dirigenziale dei verdi, soprattutto tedeschi, che sono portatori di idee contrarie al bene comune, purtroppo!).
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    5 giu 2014 10:14 IL DOWNGRADING DI RENZI - AL G7 I BUROSAURI DI BRUXELLES ESCLUDONO ‘PITTIBIMBO’ DAGLI INCONTRI CHIAVE - A PARLARE DI UCRAINA, LIBIA, EQULIBRI NATO CI SARÀ SOLO RE GIORGIO - I FEDELISSIMI DI MATTEUCCIO FURIOSI CON LA FARNESINA Il premier non è stato invitato alle celebrazioni dei 70 anni dello sbarco in Normandia dove i Grandi parleranno dei temi mondiali - Da Palazzo Chigi provano a gettare acqua sul fuoco: “Tutto ok, ci sarà Napolitano” (ma per l'Inghilterra saranno presenti sia la regina che Cameron) - E nel ‘Giglio magico’ del premier accusano la Farnesina… Fabrizio Ravoni per ‘Il Giornale’
  • Lino Viotti Utente certificato 3 anni fa
    ........Bene ,OK !!! allora andiamo nel gruppo insieme all'UKIP , Che problema c'è ?? Tanto poi ogniuno voterà punto su punto per fatti suoi .
  • vito asaro 3 anni fa
    ma non vi accorgete che si stanno faceno in 4 per cercare,in tutti i modi di impedire l'alleanza con farage?ma quando mai si è parlato tanto di alleanze in europa?ci sono scandali stratosferici che entrano in secondo piano perche bisogna martellare sull'allenza grillo-farage.l'ordine è:questo matrimonio non si ha da fare.ma ne avete cervello?non vi dice niente tutto questo?
  • MaxP 3 anni fa
    Qualcuno spinge all'accordo con i verdi ma andando con i verdi si rafforza indirettamente il Pse. Quindi ne gioverebbe anche il pd. Chi parla di derive destrorse con Farage ragiona con mentalità di sinistra. Per favore andiamo oltre, e restiamo pragmatici. Poi è chiaro che i verdi devono votare secondo l'accordo Shulz-Merkel per la NON eletta direttore dell'FMI Christine Lagarde come presidente della commissione UE.
  • Stefano A. Utente certificato 3 anni fa
    Trovo la posizione strumentale e finalizzata alla "melina". Temo una trappola che ci conduca alla condizione "senza Re e senza Regno", diremmo a Catania e spiego il perché 1) "Secondo le nostre informazioni" è una frase secondo me assurda. Da quando in qua in politica il "Secondo le nostre informazioni" conta più dell'incontro diretto e franco? 2) I Verdi ben sanno (quanto meno "secondo le loro informazioni" dovrebbero sapere) che fino a che la rete non si esprime, non possono esserci "fasi conclusive" di accordi con chichessia. In tal senso, Beppe, che pure è il garante del Movimento, voterà e varrà 1 come tutti. La frase "Il nostro gruppo non potrà incontrarLa finché non sarà fatta chiarezza sulle Sue relazioni con il gruppo di Farage." mi appare strumentale. Beppe non può, da solo, far chiarezza su nulla più di quanto abbia già fatto. I Verdi non possono non sapere che non ci sono posizioni definite fino a che la rete non si esprime. Chiedere, quindi, a Beppe Grillo di "fare chiarezza" è una richiesta improponibile. I Verdi, come chiunque altro interessato, dovrebbero comprendere che Democrazia diretta è altra cosa. I Verdi, se vogliono riconoscere il valore della Democrazia Diretta, dovrebbero dire: Dei vostri 7 punti siamo daccordo su questi (e indicare quali) Saremmo ben lieti se i vostri elettori ci preferissero. Tutto il resto è "melina". Continuare a pescare nel torbido riconoscendo a Beppe il ruolo che gli contestano, quello di Capo assoluto e decisionista, ha il sapore di un tentativo di spaccare il Movimento lasciandolo poi fra i "Non Iscritti"
    • Simone Palmieri Utente certificato 3 anni fa
      Concordo. Aspetto poi un commento dei Verdi su quanto descritto da Messora in merito ai contatti che ci sarebbero stati prima delle elezioni.
    • Stefano A. Utente certificato 3 anni fa
      Giusto per comprendere, è quanto sta facendo Farage. Farage ha avuto un contatto con Grillo, ma da qualche giorno, si rivolge direttamente alla base del movimento. Può essere che il "fascista" riconosca il senso dell'uno vale uno meglio dei democratici verdi?
  • Forrest Gump Utente certificato 3 anni fa
    la riposta fa cagare... certo che anche la domanda era 'opinabile'... detto questo ... largo a UKIP e vediamo che succede.
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    prendiamo nota su quanto comunicato e al fine di chiarire i vs dubbi, l'accordo non è politico-come voi sostenete-ma si sostanzia soltanto in una serie di punti focali che riguardano l'idea di un europa dove i popoli siano liberi di mantenere la propria sovranità Nazionale,economica e monetaria. Proprio spinti dalla necessità di recuperare valori come solidarietà,libertà e autodeterminazione dei popoli che compongano l'unione europea, libertà di espressione e sovranità, senza più imposizioni verticistiche di oligarchie e tecnocratiche,al fine di tutelare la dignità dei popoli,sin quì vittime di politiche mirate ad impoverire non solo la sfera economica, ma anche quella di decidere liberamente i propri destini del proprio paese, delle proprie vite e del proprio futuro,proponiamo un "accordo" e un "alleanza" politica, proprio per salvare quell'idea di europa che si dovrebbe basare su principi "equi e solidali", cosa che ad oggi non è avvenuta.
  • Rosa Anna Oioli 3 anni fa
    Affinità elettive o opportunità? Amleto saprebbe consegnarci una risoluzione ? Ovvero: una persona con libero arbitrio, asseconda tendenze di ideali fino in fondo ? O sceglie il compromesso ? Rinunciando agli anni in cui ha coltivato in se il germe dell'etica ? Non ho osservato spesso, non è nemmeno così determinante infine, nella storia. La scelta è l'impulso intimo quasi un impronta che contraddistingue e si affina nel contesto del " dimmi con chi vai ti dirò chi sei" troppo spesso incontrata nei libri di storia Diviene priva di senso, se uno inizia a castrare le sue idee, e scegli di stare con differenti ai suoi principi, era già in difetto genetico E prima o poi reca danno Solo uomini come Giuseppe Mazzini o Mohandas Karamchand Gandhi, detto il Mahatma tanto per citarne un paio non hanno mai perso. Lo scorpione che si accoccolò sulla rana non raggiunse l'altra sponda p.s. Copiato da un commento : 1) 17 del M5S; 2) 2 di "NO POTAMI" (GRECIA) 3) 5 di "PODEMOS" (SPAGNA) 4) 1 di "PIRATI" (GERMANIA) 5) 1 di "CREDO" (SLOVENIA) 6) 2 del "Movimento per la terra" (PORTOGALLO) 7) 1 di "Gente Comune e Personalità Indipendenti" (SLOVACCHIA); 8) 1 di "Partito dei liberi cittadini" (REPUBBLICA CECA). TOTALE 30 parlamentari di 8 paesi diversi con un programma affine e il sogno della democrazia diretta e di un'Europa dei popoli!
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      sarebbero troppo disgiunti (anche se il voto è libero) e troppo pochi rappresentati per avere una garanzia di durata...partiti composti da 1 solo parlamentare???? troppo instabile...
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    buongiorno blog!! ribadisco il mio appoggio ad un accordo con Farage
  • Giuseppe Boschi 3 anni fa
    Stiamo cercando di capire lo stato attuale dell'EFD, qualcuno ha delle informazioni in più a riguardo? Con l'uscita della lega, finladesi e danesi, secondo Wikipedia i membri attuali sono 28 con soli 4 stati. http://www.europeanvoice.com/article/ecr-group-takes-two-parties-from-farage/ http://en.wikipedia.org/wiki/European_Parliament_election,_2014#Group_reshuffling
    • Giuseppe Boschi 3 anni fa
      Quel 9 sono i membri della fine del 7th Parliament (2009-2014). Molti non sono stati eletti quest'anno, come per esempio i greci del Popular Orthodox Rally. Dal sito del parlamento europeo risultato 6 stati membri per l'EFD: UK (UKIP), Italia (Lega), Danimarca (DF) , Finlandia (PS), Lituania (TT) e Olanda (CU-SGP). Sappiamo che lega, finaldesi e danesi sono usciti, e i cechi (Svobodni) sono entrati. 6 - 3 + 1 = 4. I conti tornano.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Possibile, ma resta il fatto che 9 + 1 - 3 fa 7. Chi sarebbero gli altri tre che si sono ritirati?
    • Giuseppe Boschi 3 anni fa
      4/7 penso voglia dire 4 su 7. Come per EFA accanto, 5/7. Conto infatti 5 partiti e loro sono un gruppo nuovo.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Veramente la pagina di Wiki dice da 4 a 7, non "4"... E, in effetti, stando a quanto riporta la tabella dovrebbero essere 7: 9 membri alla fine dello scorso mandato, + 1 nuova acquisizione, - 3 defezioni. Però, appunto, la situazione sembra ancora fluida.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      i danesi sono fuori, sono entrati con conservatori riformisti. Più di una fonte: http://www.passionetecno.com/2014/06/05/ue-vertice-a-cinque-per-sbloccare-juncker-farage-perde-il-gruppo-7219 http://www.europeanvoice.com/article/ecr-group-takes-two-parties-from-farage/
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      un ragazzo, rispondendo ad un mio post dice che i danesi restano con L'EFD, ma non ho nessun fonte per confermare...
  • franco o. Utente certificato 3 anni fa
    Siamo molto dispiaciuti i questi ipocriti. Vai avanti Beppe
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    Un ottimo motivo per mandare gli amici della merkel AFFANCULO
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    i colori fondamentali : Rosso magenta. Blu Cian. Giallo primario. ....Verde ... "vomitino". ***** Eposmail
  • carla g. Utente certificato 3 anni fa
    Mi spiace ma ancora una volta la supponenza e la falsa superiorità morale dei sinistrorsi si è rivelata in tutta la sua grandezza, hai voglia fare qualcosa se non ti unisci negli interessi degli elettori.
  • Riccardo Pusceddu 3 anni fa
    pero' mica stupida questa verde! Adotta la strategia tipica del PD di far sembrare che la colpa di un mancato accordo sia nostra dopo aver fatto orecchie da mercante alle nostre ripetute richieste di alleanza. Se fosse stata in buona fede ci avrebbe supplicato di entrare nel loro gruppo visto che siamo ambientalisti convinti come loro. Ma evidentemente per loro prevalgono altre priorità all'ambiente come il perpetuamento di questo stato di cose nell'UE. Sai che vi dico? Mi fanno schifo. Almeno Farage e' coerente e non fa di questi trucchi anche se per molte cose la penso diversamente con lui. Vale il detto: a volte e' meglio un vero nemico che un falso amico
  • Pino M. Utente certificato 3 anni fa
    NO AI VERDI;SI A FARAGE
  • karola 3 anni fa
    Ma che significa:"Il nostro gruppo non potrà incontrarLa finché non sarà fatta chiarezza sulle Sue relazioni con il gruppo di Farage". Chiarezza di COSA?. A questi verdi mi sa che li dobbiamo far diventare rossi.
  • Mr Worf . Utente certificato 3 anni fa
    CE NE FAREMO UNA RAGIONE.......AH AHAHAHHH e questi chi sarebbero? i verdi????? si di rabbia...... che vadano.......per la loro strada..... aff......
  • JinKaen 3 anni fa
    I loro dubbi sono fondati se guardiamo dalla loro prospettiva. E' il momento giusto per chiedere definitivamente l'incontro, dicendo che siamo aperti al dialogo con tutti e poi la rete valuterà!
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      sono al servizio della troika anche se non ladri come i nostri pecoraro scanio ecc.
    • frank pit Utente certificato 3 anni fa
      Mai con gruppi verdi che hanno appoggiato tutte le guerre a differenza di UKIP
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      ma se è 1 mese che proviamo a fissare un incontro??? NON CI VOGLIONO!!!!
  • Stefano G. Utente certificato 3 anni fa
    Questi Verdi si sono qualificati in tutti i loro comportamenti, e in modo particolare con questa ultima stupida risposta, per quello che sono: presuntuosi e indegni di rappresentare i cittadini onesti!
  • Franco Della Rosa 3 anni fa
    HA PARLATO LA VEGGENTE VERDE D'IMPOSTAZIONE PARTITICA !!!
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Tutti dicono di voler andare in Europa per cambiare le cose. Persino Renzi ah ah ah ah ah Farage è un ottimo ariete di sfondamento insieme a noi. Altrimenti non cambia un tubo. Punto.
  • jazz00 3 anni fa
    potremo parlare con Pecoraro Scanio........
  • Stefano Ventura Utente certificato 3 anni fa
    Daje....Beppe io ho già deciso.....anzi da un pezzo che ho deciso....quando votiamo per Farage? Già lo stimavo prima, perché è un po che lo seguo, poi quando ho visto e sentito di tutto in tele e sui giornali per sceditarlo e dipingerlo da razzista sessista xenofobo omofobo etc.etc. ho capito che è l'alleanza migliore
    • carla g. Utente certificato 3 anni fa
      ANCH'IO LEGGEVO TEMPO FA IN RETE DI FARAGE, NON CAPISCO QUESTI GIOVANI CHE NON LO HANNO MAI SENTITO NOMINARE, ANCHE LA VITTORIA DI M.LE PEN ERA PREVEDIBILE, NE HANNO TUTTI UN PO' LE SCATOLE PIENE DELLA PREPOTENZA BANCARIA EUROPEA.
  • Ezio G. 3 anni fa
    Prima di queste elezioni non sapevo dell'esistenza dei Verdi come gruppo autonomo europeo; senz'altro per colpa della mia ignoranza, pigrizia mentale ecc. ...ma, forse, anche, per mancanza di evidenti differenze di proposte politiche dei verdi stessi rispetto alle politiche portate avanti dagli altri gruppi.
  • Ius Gravitas () Utente certificato 3 anni fa
    Risposta ipocrita dato che erano già stati contattati a metà maggio, procrastinando per settimane l'incontro. Inoltre, gli si è chiesto di trovare punti in comune, non di decidere per noi con chi ci schiereremo. Nessuno ci detta la linea. Guardiamo ad altro. Nessun apparentamento coi Verdi.
  • Raffaele Catena 3 anni fa
    I Verdi, per bocca della segretaria generale del gruppo europeo, non vogliono incontrare il M5S perche'sospettano che c'e'gia'l'accordo con Farange.Non e'una giustificazione accettabile e questo presuppone una superbia di posizione che e'ridicola e spiega perche'sono da anni sul tappeto della politica e li'rimangono.
  • epe pepe 3 anni fa
    CAPORETTO 2008+6 Tramonti a Nordest VOTA ANTONIO Raffaele Cantone: Ma cambiare le regole non basta, occorre discontinuità politica e culturale. Traduzione: Ma cambiare le regole non basta, bisogna mandare questa classe politica in galera, un bel politometro e riprendersi il maltolto. -------------------------------------------- CANTONE: QUANDO S'INIZIA ?? .
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      MI sa che Cantone gli abbiano dato questo incarico proprio per renderlo innocuo in magistratura.
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Mi sa che, se Cantone non abbassa la testa, sarà il prossimo nel mirino del tritamerda mediatico, ispirato da.... Mandi Epe! :)
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
    Ci si presenta l'occasione per dimostrare che i brogli ci sono stati . Se in ogni seggio sarà presente un nostro controllore , se staremo attenti , se riuscissimo a controllare la corrispondenza fra lo spoglio e l'emissione dei dati al Viminale , potremmo avere delle sorprese che tanto sorprendenti non sono ! Ieri ho trovato la terza persona che ha votato PD , su un centinaio di conoscenti e amici almeno la metà hanno votato il Movimento , qualche decina Forza Italia , il resto sparpagliati . Ho letto che qualcuno dei nostri affermava che dove faceva il presidente o lo scrutatore tutto è stato regolare . Avete controllato ? Per me erano troll ! Dobbiamo potenziare il nostro sistema di controllo ! Assolutamente!
  • Elettore PD 3 anni fa mostra
    a me il movimento 5s ormai ricorda le tecniche ricattatorie della setta di dianetics
  • pier p. Utente certificato 3 anni fa
    "Vula Tsetsi,"dice : Secondo le informazioni in ns/ possesso! Quali informazioni ha? Parli chiaro sta Yula..senno è come tutti gli altri..confusa e diffidente e contraria , apriori. Parli chiaro, che non si capisce!
  • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
    in totale nell'EFD c'erano 12 nazioni (ne servono per regolamento almeno 7): sono uscito l'Italia, la Finlandia e la Danimarca Ergo ne restano 9...tutto il resto è fuffa PS: mi auguro che anche il M5S ne entri a far parte portando il tutto a 10 nazioni!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      sono usciti sono usciti anche i danesi (di destra estrema tralaltro, questi senza dubbio): http://www.passionetecno.com/2014/06/05/ue-vertice-a-cinque-per-sbloccare-juncker-farage-perde-il-gruppo-7219
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Tanto meglio!!!!
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      No, i danesi non sono affatto usciti: anzi, prima avevano un parlamentare nell'EFD, ora ne hanno quattro... :) (http://www.results-elections2014.eu/en/country-results-dk-2014.html)
  • Davide Carrozza 3 anni fa
    Non capisco tutta questa avversione nei confronti dello UKIP...credo che si debba rispondere che la nostra volontà prima di decidere è quella di sentire tutti i gruppi di opposizione e che l'accordo verrà preso con chi decidono gli iscritti dopo le consultazioni...comunque su UKIP e Farage c'è una disinformazione immane..Sono un interprete/traduttore professionista ed ho tradotto il discorso che sta facendo gridare allo scandalo sessista i giornali di tutta Italia, rei di aver considerato solo il titolo di un articolo e non il senso del discorso stesso: "Le donne sarebbero in grado di far bene, se non meglio degli uomini se pronte a sacrificare la vita di famiglia. Lo squilibrio di genere dipende semplicemente da fattori biologici. Se una donna professionista ha un bacino di clienti e una volta rimasta in cinta prende due o tre anni di maternità, ovviamente è meno competitiva (NON VALE MENO COME PERSONA) di un uomo o di quanto lei stessa lo fosse prima di andare in maternità, perchè il bacino di clienti non può fare totale affidamento su di lei per tutto quel periodo"
  • Andrea Falcone 3 anni fa
    Beh, la facciamo 'sta votazione on-line per scegliere con chi allearci? Per evitare derive destrorse e la critica di tutti, meglio i Verdi. PS Ma i nostri 17 europarlamentari che dicono? Si son fatti un'idea? Possiamo conoscerla? Grazie!
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Prima di fare l votazione, bisogna: 1) vedere chi ci vuole 2) se ci vogliono, che vincoli ci metto Poi le votazioni, ti pare?????
  • teleaut 3 anni fa
    Tra i numeri evocati da De Mauro e fondati su ricerche internazionali, ce ne sono alcuni particolarmente impressionanti: per esempio, quel 71 per cento della popolazione italiana che si trova al di sotto del livello minimo di comprensione nella lettura di un testo di media difficoltà. Al che corrisponde un misero 20 per cento che possiede le competenze minime «per orientarsi e risolvere, attraverso l'uso appropriato della lingua italiana, situazioni complesse e problemi della vita sociale quotidiana». Basterebbero queste due percentuali per far scattare l'emergenza sociale. Perché di vera emergenza sociale si tratta, visto che il dominio della propria (sottolineato propria) lingua è un presupposto indispensabile per lo sviluppo culturale ed economico dell'individuo e della collettività.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Riprendo qua la discussione sul numero di deputati nei vari gruppi, in quanto ci sono dubbi che nel'EFD si riesca a raggiungere i 7 stati diversi da cui provengono i deputati (sono usciti lega-finalndesi e danesi). Mi sono stati citati 2 siti ma entrambi non credo siano aggiornati. Il primo: http://www.efdgroup.eu/members/by-member-states.html lo è sicuramente , viene conteggiata ancora la lega, si riferisce al 2009 Il secondo sembrerebbe più aggiornato ma segna 5 deputati provenienti dall'italia iscritti all'EDF. E' vero? E Chi sono? http://www.results-elections2014.eu/en/seats-group-member-2014.html
  • Elio Paoloni Utente certificato 3 anni fa
    Ma chi li ha mai presi in considerazione i verdi europei, a parte i principi condivisibili, poi la linea politica è sempre la stessa dei partiti, nulla a che vedere con l'etica e l'onestà intellettuale di Farage! Avanti m5s!!! :)
  • mathis a. Utente certificato 3 anni fa
    ok, facciamo un comunicato insieme a farage sul fatto che l'incontro avvenuto è stato solo un primo approccio e non si è ancora stabilità alcuna adesione ufficiale ( anche perché non ho ancora votato nulla). Però sti verdi...
  • Giovanna C. 3 anni fa
    E questi sono i Verdi? Che squallore! Si sono rivelati appieno, non bisogna aggiungere altro.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    AHHHHH PROSSIMO PRESIDENTE RAI SARA SANTORO, PREPARATEVI
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Non ti basta Annunziata?
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Sarà ancora più bello non avere la tv.
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      Verificato: http://www.gadlerner.it/2013/07/19/freccero-voglio- dedicarmi-alla-politica
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      E pure Freccero ha dichiarato personalmente il suo intervento in politica! Ne vedremo delle brutte?
  • Davide Marini 3 anni fa
    Beppe fai una conferenza stampa! Lo so ché devi interrompere la vacanza ma questa informazione di merda va messa a tacere! Spiega bene che prima di incontrate FARAGE hai più volte cercato di allacciare contatti con questi falsi guerrafondai a parte bove e loro non ne hanno voluto sapere delegittimando te e cercando di dividere il m5s al solo scopo di infangarci! Invita anche qualche giornalista della stampa bbritannica per smentire le false accuse verso UKIP! Basta hanno rotto i coglioni! Ma è vero che Barnard ti vuole incontrare? Accetta!
    • marco g. Utente certificato 3 anni fa
      http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=868 Si l'ha chiesto
  • Gianluigi C. Utente certificato 3 anni fa
    In Europa abbiamo già vinto! Stiamo facendo sapere agli italiani come funzionano i gruppi parlamentari, abbiamo fatto calare la maschera ai verdi, e ancora non sono iniziati i lavori! Un grosso in bocca al lupo agli eletti, vi ringrazio già da ora per il lavoro che svolgerete! Per quanto riguarda il gruppo da votare aspetto che si palesino le altre alternative, idealmente sarei contrario all'UKIP per la loro politica ultraliberista e la loro spinta verso le energie da fonti fossili. Però la libertà di scelta nelle singole votazioni è una cosa a cui non credo si possa rinunciare, se ci saranno alternative si valuteranno, intanto quella dell'UKIP è una strada non fantastica, ma accettabile!
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Sai che sei in gamba? Io però Farage lo terrei ben stretto: quello ha i contro co, ed è quello che ci vuole . Non vedi che per far qualcosa bisogna fargli paura?
  • maria c. Utente certificato 3 anni fa
    Praticamente "con te parlo solo se smetti di parlare con l'altro". Ma è una risposta da dare questa? Per carità, lasciamo stare i verdi, che al verde ci siamo già da un pezzo. Non andiamo a cercare altre disgrazie!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Renzi, non c'entra nulla e non ne sa nulla di TAV, EXPO e MOSE, lui è nuovo a queste abitudini dei partiti...o no ? In questi giorni è esplosa anche la pentola del Mose, Renzi veste i panni dell'ignaro segretario che nulla sa di ciò che ha fatto e sta facendo il suo partito e del Presidente del Consiglio che non sa nulla di come si diventa 'affidabili' per la grande finanza, le banche e le multinazionali. Fosse davvero così sprovvisto di capacità critica da non capire chi aveva attorno e come funziona tutto il sistema sarebbe, forse, ancor più preoccupante. Infatti, un conto sarebbe 'sporcarsi le mani' (per quanto politicamente, moralmente ed eticamente scorretto) ma aspettare di diventare un capo, o IL CAPO, per poi mettere a posto le cose, un conto sarebbe esserci dentro fino al collo, ma non essersi accorto di nulla. Per l'Italia è ovviamente peggiore la seconda ipotesi, che secondo le dichiarazioni, sue e della sua corte, sarebbe quella ufficiale. Prendiamola dunque per buona. Ma dell'intreccio partiti/prenditori di stato/cooperative, se vuole cominciare a saperne qualcosa, ha la 'fortuna' (poichè è certo un caso che siano lì !) di avere nominato due Ministri che ne sanno parecchio: Emma Marcegaglia, già presidente degli industriali (quelli onesti ma ininfluenti e di quelli disonesti, potenti perchè prenditori di denaro pubblico e amici di partiti e banche) e appartenente ad una famigliola che con la legge ha avuto più di un incidente di percorso, e Giuliano Poletti, già presidente della Lega COOP, che da Consorte a Greganti, passando per un significativo numero di coop coinvolte in appalti e bustarelle, qualcosa dovrebbe saperne di come funzionava e tuttora funziona il sistema. Qualora i due Ministri siamo molto impegnati nelle CONTRORIFORME e non abbiano tempo da dedicare alla sua sete di giustizia e verità, Renzi non avrebbe che l'imbarazzo della scelta, tra i ministri, i sottosegretari e gli amministratori di aziende pubbliche, da lui , recen
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      recentemente nominati.... Resta però in campo, per quanto categoricamente negata, l'altra ipotesi, quella che lui sappia benissimo come funzionavano e funzionano due sistemi partito confluiti nel PD (miglioristi e andreottiani), e se questa fosse quella vera, non ci sarebbe molto da stare tranquilli sul reale svolgimento e risultati degli eventuali 'approfondimenti' di cui sopra. E allora, come se ne viene fuori 'non complici', se è questo che Renzi ed il suo partito vogliono ottenere ? Sarebbe abbastanza semplice e mediaticamente efficace se Renzi affidasse pubblicamente al capo della Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone, il compito di fare le pulci a questa dichiarata 'estraneità' del suo partito. Magari cominciando proprio dalla testa (come viole il proverbio). Nell'eventualità che questo incarico gli venga pubblicamente ed ufficialmente affidato allego alcuni link che a Cantone potrebbero essere utili e che riguardano proprio vicende che hanno riguardato ..IL CAPO. http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/16/tesoro-indaga-sulla-provincia-di-firenze-guidata-da-renzi-6-milioni-di-danno-erariale/354223/ http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/renzi-promette-bene-condannato-dalla-corte-dei-conti-ha-dissanguato-le-casse-della-provincia-66003.htm http://news.panorama.it/politica/Marco-Carrai-Consigliere-Renzi
  • cristian l. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe leviamo qualsiasi dubbio ai perplessi sui Verdi e ricorda a questa signora che il M5S l'entrata in un gruppo sarà presa tramite votazione on line dagli iscritti e che il suo pregiudizio è infondato e ricordagli ancora i 7 Punti per noi fondamentali e mostriamo il Re Nudo a tutti! Che loro sono costola del sistema come lo è SEL in Italia
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      spero non si voti. Sarà no Farage se si voterà.
  • Antonio S. Utente certificato 3 anni fa
    Perfetto. I "verdi" si sono auto esclusi! Non ci resta che Farage. Avanti tutta, #arriviamonoi!
  • A L. Utente certificato 3 anni fa
    La Corte dei Conti, magistratura contabile, nel Rapporto 2014, sollecita una riforma del sistema tributario nel rispetto di equità e vincoli di bilancio. Nel 2013 la pressione fiscale ha raggiunto il 43,8% del Pil, 4 punti sopra la media europea e l’economia in nero nel 2013, rileva il rapporto , è stata pari al 21,1% del Pil. Nel solo 2011, si è arrivati a un’evasione stimata di oltre 50 miliardi, su Iva e Irap. La magica e fantasmatica “ spending review” è l’ennesimo ritornello risolutivo dato dalla magistratura contabile. “Un contenimento della spesa è la strada obbligata per ridurre il peso della tassazione sull’economia” e “la spinta verso una riduzione e un riequilibrio della repressione tributaria, opportunamente avviata dal governo, si deve confrontare con i vincoli della finanza pubblica e con l’idoneità degli strumenti a disposizione”. Per la Corte dei Conti l’intervento dei famigerati 80 euro in busta paga ai lavoratoriè insufficiente, ed è valutato come “un surrogato”.La magistratura contabile chiede“un disegno equo e strutturale di riduzione e redistribuzione dell’onere tributario’’. Le solite inutili grida, più o meno autorevoli, sagaci bla bla bla, dietro i quali si cela l’impotenza ad agire su un sistema inadeguato e corrotto, dove i cittadini-sudditi, per sopravvivere, l’unica strada che hanno è quella dell’evasione. Come può uno Stato, che quotidianamente mostra la sua faccia patrigna e dissoluta, chiedere altri soldi in cambio di un vessatorio nulla? O meglio in cambio della corruzione dei suoi amministratori?
  • Lady Dodi 3 anni fa
    BRAVO JAN! MI ASSOCIO!
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Qui Bergamo. Partecipato incontro dei 5 Stelle in vista del ballottaggio. Gente meravigliosa. FINALMENTE QUALCOSA DI NUOVO SOTTO IL SOLE! Unico consiglio: non farsi intimidire dalle critiche interessate e segnalo tale Gregorelli quale persona fantastica!
    • un itaGliano Utente certificato 3 anni fa
      Forse si vince il 2° Comune su QUATTROMILA! Si conquista il Paese! #trematechearriviamo
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE DA GAY POLACCO E GIUDEO, DOPO QUESTA CORTESE MISSIVA, IPOCRITA ED ARROGANTE, MA COME SI PERMETTONO A GIUDICARE CON CHI STIAMO TRATTANDO, SI VERGOGNINO, BEH PER I VERDI EUROPEI HO SOLO UNA PAROLA: VAFFANCULO... AH DOPO AVER VOTATO LE FALSE PROMESSE SUI DICO, PACS E QUANTO ALTRO DEI "MORALIZZATORI" DEL PD-L, CHE NON HANNO PORTATO A "GNIENTE" PENSARE A FARAGE CHE RAPPRESENTA UNA NAZIONE DOVE ESISTE IL MATRIMONIO DELLO STESSO SESSO SE PERMETTETE È DECISAMENTE MEGLIO DEL PPE E DEL PSE, FACCIE DELLA STESSA IPOCRITA MEDAGLIA! MA POI A COSA SERVONO I VERDI QUANDO LE LORO BATTAGLIE LE FANNO GLI AVAAAZ E CHANGE.ORG, CHI DI VOI HA MAI LETTO DI INTERVENTI SIGNIFICATIVI ALLA FARAGE NELLA DIFESA DEI POPOLI, CHI DI VOI HA CHIARE LE LOTTE DI PROTEZIONE DELLA NATURA, DOVE ERANO MENTRE RIEMPIVANO LA CAMPANIA DI RIFIUTI? BUFFONI ACCATTA POLTRONE, QUESTO SONO E DOPO QUESTA VADINO "SERENAMENTE" AFFANCULO...
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      bardzo dobrze!
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Jan "vadano" e non "vadino" se no dopo ti prendono in giro. Vabbè sei Polacco ma pur sempre la patria di Chopin, eccheccazzo! ehehe Cordialmente :))
  • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
    O.T. @ Er Fruttarolo A Frù, nun semo mai in sincrono. Te saluto qui. Ho letto tutto, e ho puro commentato. Preso nota puro der nuovo libro ch'ha consijato a Ernè. Bel lavoro! Bona :))
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      A Frù intendevo de nova seggnalazzione, nun de stampa- Per puntualizzà eh Che me fai, le purci??? eheheh Bona :))
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Nuovo...è d'a fine der Secolo Breve...novanttacinque,giu' de li'... Buon pomeriggio!!
  • Roberto Russo 3 anni fa
    Mi sembra logico che i verdi, costola della Germania della Merkel,trovino ogni tipo di scuse per non mettersi con il M5S. Che vadano aff...... e forza con Farage. E sull'Ukip e Farage consiglio di informarsi meglio.
  • Movimento Qualunquista Utente certificato 3 anni fa
    Cosa fanno i verdi per combattere le lobby di potere europee? Nulla. Allora a che servirebbe un'alleanza con loro? Solo a compiacere la stampa europeista? No grazie.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Sentito Prof. Bechi ieri , condivido, condivido, condivido! I Verdi? Se sono quelli che so siano diventati da mandare a fan. Partecipato Meetup qui, giorni fa: gente fantastica! Avanti tutta! Noi simo UNICI!
  • Oliotoscano 3 anni fa
    Per i miei gusti frammezzo a questi Verdi ci sono troppi tedeschi.
  • Roby 3 anni fa
    Il fatto è che c’è una bella fetta di italiani (li quantificherei in 3 – 4 milioni) che stanno veramente bene e tra questi ci sono tutti i miliardari e milionari che poi detengono il 40% della ricchezza nazionale, generalmente votano PDL, in questa fetta c'è il potere costituito che si auto sostiene con pezzi importanti nelle istituzioni. Poi c’è un'altra fetta che quantificherei in 10 – 15 milioni e sono i benestanti, tra cui chi ha un’attività e va bene, il dottore, l’avvocato, l’ingegnere che hanno ormai 20-30 anni di attività, questi hanno magari qualche casa, fanno le vacanze sempre, i loro figli studiano tutti e magari qualcuno all’estero, di questi molti votano PDL e qualcuno PD. Poi c’è la middle class 25- 30 milioni circa, sono i dipendenti (coloro che ancora hanno un lavoro), i professori delle scuole, gli statali gli operai e via dicendo, faticano ad arrivare a fine mese, ma ancora ce la fanno; vanno poco in vacanza e non mettono molto da parte (almeno non come 20 anni fa), questi votano misto tra PD e PDL. Alla fine ci sono i disoccupati circa 5 milioni di persone, e qui trovi di tutto, laureati, diplomati, operai, ex dipendenti ex dirigenti, qualche delinquente che magari non ha nessuna voglia di lavorare e via dicendo. 5 milioni di persone fanno appena l’8% su 60 milioni di italiani e se consideriamo anche i loro familiari arriveremmo a 10-15 milioni e cioè il 20% degli italiani, assomiglia tanto alla percentuale di voti che ha avuto il movimento 5 stelle, 25%. Io li chiamo gli ‘Invisibili’, anzi mi chiamo tra gli ‘Invisibili’ perché nessuno sembra farci caso, è gente che esce poco si vergogna di parlare della propria condizione come se fosse colpevole di qualcosa e fino a quando questa percentuale non salirà al 40 - 50% rimarremo ‘Invisibili’ Ecoo perchè gli italiani o non votano o votano PD e PDL.
    • Flaminio Marino 3 anni fa
      Ottima riflessione..... In Italia ci sono troppi impiegati con la paura del cambiamento.....
    • Eddi M. Utente certificato 3 anni fa
      analisi azzeccata..però tranquillo,la percentuale di quelli che stanno male non può che aumentare grazie a renzi..aspetta che arrivi la tasi..la faccia di renzie dopo la vittoria diceva tutto..lui sperava di perdere per non dover dimostrare niente a nessuno..ora che ha vinto tutti si aspettano che faccia un miracolo che non può fare. è l'inizio della fine per lui..
  • Ital Rolando Utente certificato 3 anni fa
    Hai capito i Verdi, scambiano le consultazioni per accordi. Grillo chiarisca?? Ma andatevene aff**
  • franco graziani 3 anni fa
    Ah ! dimenticavo,sig.ra Vula Tsetsi ( ma che e' una nuova specie di mosca ? )..oltre ad andare AFFANCULO,cambi mestiere,perche' di politici politicanti che parlano in politichese e si guardano compiaciuti l'ombelico,LA GENTE COMUNE NON NE PUO'PIU' !!!! Avanti con N.Farage e viva sempre Beppe e tutti i galantuomini. f.g-torino.
  • Luilopas 3 anni fa
    Farage è contro le energie rinnovabili e vuole usare gas, carbone e nucleare (mentre i verdi puntano sulle rinnovabili) Farage è contro la tobin tax, tassazione sulle transazioni finanziarie (mentre i Verdi sono favorevoli) L’Ukip non è contro gli Ogm, i Verdi sono assolutamente contro. I Verdi sono a favore di una legislazione più severa dei mercati finanziari europei, della separazione delle banche di investimento dalle banche commerciali e della creazione di una forte Unione Bancaria Europea. L’Ukip è un partito profondamente liberale dal punto di vista economico quindi contrario a ogni forma di restrizione statale. MA COSA hanno in comune M5s e Ukiop di Farage. NON HA SENSO FARE UN ALLEANZA CON LORO SOLO PER STARE IN UN GRUPPO PIU' NUMEROSO. Inoltre questi dialoghi non fanno altro che peggiorare l'immagine del M5s in Italia: I media ci stanno massacrando dal giorno dopo le elezioni su questo punto. Grillo, non ci pensare nemmemo un secondo in più, cerca un alleanza con i verdi e scarica questo Farage. PENSA AI PROGRAMMI e non alla TATTICA, che è per quello che ti abbiamo votato. P:S: Non pensate ai verdi europei come ai verdi in Italia. Da noi è solo un simbolo e nient'altro.
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      DICI :"Farage è contro le energie rinnovabili e vuole usare gas, carbone e nucleare (mentre i verdi puntano sulle rinnovabili)" : Sarà, ma nell'attesa del quantitativo necessario e indipendente dalla russia e libia ecc , che si fa? Si và TUTTI CON LEGNA DA ARDERE ?
    • Eddi M. Utente certificato 3 anni fa
      ma farage in inghilterra può anche bruciare torba per quanto mi riguarda..l'importante è quello che pensa dell'europa..
    • francesco lo piccolo 3 anni fa
      Conta solo vincere ... Conta solo battere per l'ennesima volta la Germania imperialista ... Serve avere la copertura dell' Inghilterra ... Va bene quindi Farage ... futuro primo ministro inglese ... E' la storia che si ripete ... Grillo si conferma, quindi, l'unico statista che abbiamo in Italia ... Vaffanculo quindi a tutti i quaraquarà della politica e sindacali ed a tutti i magnaccioni che imperversano nel nostro paese ... Per il resto ... basta rimanere coerenti con i propri principi .
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      @ Luilopas: tu sogni, purtroppo ti devi svegliare, chè la realtà è ben diversa!
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, Scusa ma dimentichi dei punti fONDAMENTALI: 1) i verdi non ci VOGLIONO, non dimenticare che il M5S è dal 15 di maggio che chiede incontri ed addirittura non ci rispondevano nemmeno...come ha fatto a sfuggirti questo particolare? 2) il gruppo dei verdi europei, sono composti da 3/4 dai verdi tedeschi, che hanno dichiarato (i verdi tedeschi) di non volere Grillo e che appoggiano la politica tedesca 8quindi significa che sono una costola del PPE)...come ha fatto a sfuggirti questo particolare? 3) ti pare che un grande gruppo come i verdi europei (che hanno appoggiato tutte le guerre) possa mandare una risposta del genere dopo 1 mese di tentativi e di silenzi? non ti pare di essere di fronte ad un bambino dell'asilo?...come ha fatto a sfuggirti questo particolare? 4) il regolamento per parlamento europeo permette totale libertà di voto per ogni parlamentare, a prescindere dalla propria appartenenza del gruppo o del partito...come ha fatto a sfuggirti questo particolare? spero che tu possa riflettere ed arrivare alla comclusione che forse i verdi sono solo uno specchietto per le allodole... A presto
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Ancora con sta storia? Arrivi tardi direi !!!
  • Marco i 3 anni fa
    I rapporti con Farage non riguardano in alcun modo i verdi, innegabile un certo astio. I verdi in zona francese sembrano favorevoli ad un incontro che io non negherei. L'ideale sarebbe costruire un rete di collaborazioni. I suggerisco di cercare una distensione con i verdi e poi valutare. Quest'incontro comunque sa'dda fa
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      ogni parlamentare vota in totale libertà...non quello proposto dai gruppi o dal partito (come in Italia). Detto questo, i verdi disponibili al colloquio, quelli francesi (in netto ritardo, visto che le prime richieste di incontro del M5S sono datate 15 maggio 2014) sono la minoranza dei verdi, la maggioranza è quella dei verdi tedeschi, DICHIARATAMENTE pro Merkel e pro europa...in sostanza, i 3/4 del gruppo dei verdi è semplicemente una costola del PPE!!!!!!!!!!!!!!!! Saremmo strangolati e soffocati se ci mischiamo con loro... Avanti così avanti con l'EFD!!!
  • Michele Fiori 3 anni fa
    Trovo che il gruppo europarlamentare con maggiore affinità con il M5S sia quello degli Inignados, affinità di tipo metodologico (la pratica e la sperimentazione della democrazia diretta) e di contenuti. Vogliamo provare a creare un nuovo gruppo facendo da catalizzatori delle nuove esperienze democratiche? Non "con chi stiamo?" ma "Chi si unisce a noi?" Questa ipotesi, sebbene più difficile, sarebbe sicuramente spiazzante e vincente, il M5S farebbe allora veramente paura, potendo parlare in (quasi) totale sinergia con gli altri parlamentari del gruppo e creando in seguito convergenze con altri gruppi su punti specifici. La Forza sia con Voi! Michele Fiori
  • Matilde Ciancio 3 anni fa
    Beppe grazie per aver dato voce a tanti giovani ignorati, grazie per aver scosso la politica, grazie per aver creato una vera opposizione. Adesso però devi anche saper passare il testimone a questi ragazzi che hai valorizzato. Sono state fatte una serie di azioni poco produttive. Se avessimo fatto l'accordo con Bersani adesso anche noi avremmo qualche ministro, invece di vedere Boschi e Alfano. In campagna elettorale si sono fatti dei riferimenti completamente inadeguati a Hitler e adesso questo: Farage, un pazzo xenofobo e truffaldino. Io ho votato i miei rappresentanti al parlamento europeo: Giulia Moi, Ignazio Corrao. Mi piacerebbe che fossero loro a fare le trattative, perchè io ho votato loro e sono sicura che non avrebbero preso neanche lontanamente in considerazione Farage. Se questa alleanza sarà conclusa io uscirò da questo movimento indignata e andrò a fare parte di quella cospicua parte di Italiani che non si sentono rappresentati. Non dite poi che chi non vota non ha diritto a lamentarsi, perchè io ci ho provato fino all'ultimo, ma questa svolta a destra proprio non la posso accettare. Prego a chi risponde di essere educato, perchè non sopporto più neanche questa mancanza di rispetto verso chi muove una critica. Credo di essere stata abbastana civile e quindi in un paese civile mi spetta lo stesso trattamento.
    • v.l. 3 anni fa
      No Matilde, ti assicuro che non sei sola. Quanto al turpiloquio ti esorterei a non rimandarlo al mittente, cerchiamo, chi può e per quello che può, di migliorare questo blog. A me non dà fastidio il turpiloquio in sé (chi lo usa non ha ancora capito che sul lungo termine è sempre e solo un boomerang purtroppo anche per tutto il gruppo), ma un certo tipo di intolleranza che c'è dietro.
    • Eddi M. Utente certificato 3 anni fa
      anche la nave migliore,con l'equipaggio migliore, avrà sempre bisogno del timoniere per seguire una rotta..
    • Matilde Ciancio 3 anni fa
      Io credevo che 1 vale 1 e il capo era la rete. Quanto ai vaffankulo li rispedisco al mittente. Mi fa tantissimo piacere di non essere sola.
    • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
      Chiedi che le risposte siano educate ma dalle cazzate che scrivi (come quella su Bersani) spiegami tu come si fa a non mandarti a quel paese per direttissima ! Minacci di non votare più il M5S se dovessimo far parte del gruppo di Farage ? Che drammaaa, come faremo senza di teeeeee ?
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      Moi e Corrao sono eletti nel M5S di cui il capo politico (per obbligo di legge) è Grillo. Se non sono d'accordo con lui possono sempre dimettersi. Per me Grillo è il capo e basta, obbligo e non obbligo. Se dovessi candidarmi (impossibile visto il mio livello culturale e l'età) lo seguirei o me ne andrei. Nessuno può più dire "ma i suoi toni", "ma io credevo" ecc. Lui ti ha fatto eleggere, non altri. Se sei in disaccordo lo chiami, ne parli, ascolti, dici la tua e decidi. O dentro o a casa.
    • Alessio C. Utente certificato 3 anni fa
      Matilde, capisco e approvo in toto il tuo commento. Purtroppo se dovessi scegliere di votare il movimento in base al grado di intelligenza dei commenti che si leggono qui non avrei neanche iniziato. Seguo Grillo dagli albori e ho votato il movimento ogni volta che ho potuto farlo. Ma anch'io sono dell'idea che se vengono elette delle persone poi bisogna far lavorare loro, loro rappresentano ufficialmente il movimento, io ho votato per loro, non per Grillo e sono anch'io convinto che un'alleanza con Farage (tra l'altro mai paventata prima delle elezioni) farebbe perdere altre vagonate di voti. Sicuramente il mio. Pero' per questo probabilmente verremo considerati troll piddini o altre sciocchezze del genere che si continuano a leggere.. Sappi che non sei sola! :-)
    • Matilde Ciancio 3 anni fa
      Certo, forse meglio usare un nick. Quanto al pazzo xenofobo e truffaldino, si, sicuramente ci sono andata un po' pesante. Però è alla luce delle dichiarazioni che ha fatto(" non vorrei mai avere dei rumeni come vicini"), al fatto che paga lo stipendio della moglie con i soldi del parlamento europeo che tra l'altro non approva, oltre i suoi vissuti che non sono proprio rassicuranti(è uno speculatore di borsa, alla faccia di chi critica la fantafinanza) Cmq a parte la forma mi piacerebbe sapere perchè le trattative non possono essere fatte dalle persone che sono state democraticamente elette.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Vaffanculo te, bersani e i delinquenti piddini, VAFFANCULO.
    • Eddi M. Utente certificato 3 anni fa
      ciancio.. un nome,un programma..
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      "non sopporto più neanche questa mancanza di rispetto verso chi muove una critica. Credo di essere stata abbastana civile e quindi in un paese civile mi spetta lo stesso trattamento" Definire Farage "un pazzo xenofobo e truffaldino" ti pare un esempio di rispetto e un modo di essere "abbastanza civile"?... Beh, lasciati almeno dire che i tuoi standard di civiltà sono un po' bassucci, ecco...
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Sono sincero: anch'io ho "dei dubbi che la sua offerta di dialogo con" i VERDI "sia una reale richiesta di confronto e non una semplice copertura di una decisione ormai presa [i.e. l'accordo con Farage, ndr]." Forse più che *dubbi* sono *certezze*. Ma aggiungo: E MENO MALE! I VERDI sono il peggio del peggio del mondialismo, dell'entusiansmo eurocratico, dell'atlantismo acritico e guerrafondaio. Farage sarà pure nuclearista e iperliberista (non è su questo che va fatto l'accordo, ognuno manterrà le sue posizioni nel rispetto delle reciproche differenze, come nel CLN) ma almeno con l'UKIP è possibile individuare un OBIETTIVO PRIORITARIO: lottare contro l'eurocrazia (all'esclusivo servizio delle élite) per restituire ai popoli europei la Sovranità scippata dall'UE, che ci impone il volere delle élite finanziarie e mercatiste con modalità tutt'altro che democratiche, a dispetto dell'apparenza: il Parlamento Europeo per cui ci lasciano votare è un organismo pletorico e costosissimo quasi solo decorativo: le decisioni vincolanti per noi sono prese in altre riservate stanze. Il Totalitarismo della nostra epoca è il REGIME FINANZACAPITALISTA al cui servizio (contro i popoli) è stata progettata l'UE. Su questo la Storia ci giudicherà. Per iniziare ad abbattere le istituzioni del nuovo Totalitarismo occorre allearsi anche con chi è profondamente diverso da noi (se mai la domanda sarebbe: perché non un grande gruppo euroscettico con dentro anche Marine Le Pen?), in via emergenziale e strumentale (come fecero le diverse anime del CLN) per poi un giorno tornare a dividersi naturalmente, quando l'Europa sarà tornata "a quote più normali" ("la primavera intanto tarda ad arrivare"…)
    • Eddi M. Utente certificato 3 anni fa
      finalmente qualcuno che lo dice..NON escludiamo la le Pen.. guardatevi una sua intervista, quello che dice sull'europa è totalmente condivisibile. Pensate a un'alleanza tra m5s,ukip e front national..sarebbe finalmente la fine di questa dittatura europea..
  • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
    Leggo ora il commento su Bovè di "fixing pipes" Beppone. Gianroberto, pensateci. Josè è persona degna, da vent'anni impegnato in prima persona, pagandone anche le conseguenze, contro i "sistemi" che ci hanno fottuto, globalizzandoci. Con l'incerte ideologie dei nostri verdi (e forse anche di quelli tedeschi, che però io non consosco) non ha niente a che spartire ne a livello politico, ne a livello intellettuale. Non per niente è stato uno dei più accesi critici nei confronti di Cohn Bendit (Daniel il rosso, sì di vergogna) Pensateci, sarebbe un "alleato" più che costruttivo, un vero guerriero. E poi, fuma la pipa, cosa volete di più, nel mondo delle Marlboro? Eh. che,beppe@grillo
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Arciere nous tenons toujour en consideration les "bbone" pour notre coté ludique e luxuriose. Ecoute un gros-homme, Fruttarolò c'est leger et agile, mais est une vrai aigle. Rappele.toi. C'est important! Au revoir, mon ami :)))
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Hola Ernesto concordo, sarebbe un'acquisizione importante, un uomo che ha i coglioni al posto giusto. Anni fa c'ho parlato a lungo, ho visto come vive, le sue coerenze, e ho compreso la sua genuina voglia di cambiarlo questo mondi demmerda. Se non è cambiato negli ultimi anni, un Beppé, con solo baffi eheheh Speremm... Hasta siempre, e tu puoi chiamarmi Alfredo, se vuoi eh
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Bové fume le calumet...e Ska est "bbona", comme on dit a Rome par le Fruttarolò, qui est chevalier très vaillant et agile...et lègere!! Dimenticavo...OLE' :))
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      Ercole, ti capisco e fosse come dici Josè dovrebbe entrare ufficialmente nel Mov lasciare cuel nido di serpi. Saludos!
  • Tms S. Utente certificato 3 anni fa
    Ma per favore .. lasciamo perdere questa buffonata di partiti che di verde hanno solo il colore nel simbolo. Come cazzo si fa ad essere pro - EURO , quindi pro - VECCHIA ECONOMIA ESPANSIVA , PRO - sistema bancario , quindi pro- petrolio , pro - fossile , assumere un ruolo di ZERO opposizione ... , ed essere credibili ? siamo più verdi noi che tutti i verdi d'Europa messi insieme e senza bisogno dei loro simboli farlocchi per far credere agli allocchi che gli abeti e i castagni ... siano più importanti della finanza espansiva e del "mattone" .., ma per favore Sono solo i soliti gruppi stampella dei partiti maggiori che pur di contare qualcosa passerebbero da uno schieramento all'altro senza battere ciglio , oltre che semplici sommatori di pochi voti , inutili per loro ma utili per gli altri. In pratica i soliti parassiti che predicano bene e razzolano male . Avete visto esponenti che si incatenavano davanti il parlamento per il mancato INVESTIMENTO TOTALE su rinnovabili ? no . E verdi che fanno lo scipero della fame per tutto il cibo che non viene raccolto , in quanto conviene di più comprarlo dal Marocco o dal Cile con navi cargo e viaggi di una settiana .. ? no. Io ho visto solo "Verdi" che prendevano l'elicottero ( quindi usando BENZA ) per farsi i cazzi loro in vacanza ( chiaramente pagata da noi ) Quanti verdi hanno le macchine ecologiche o vanno a montecitorio in bicicletta? nessuno. Quanti verdi sono pro-sovranità monetaria che indurrebbe gli stati non indipendenti energeticamente a perseguire PER FORZA fonti rinnovabili. nessuno Basta vederli in Italia , pupazzi della vecchia politica che per non scomparire si alleavano con chiunque di che stiamo parlando allora ? niente scherzi FARAGE. punto
  • Mauro . Utente certificato 3 anni fa
    Cara Vula se non incontri Grillo NON saprai mai cos'ha da dirti. Prevenuta? Mani legate? Ti han detto di dire così? Se assomigli ai Verdi italiani di qualche anno fa meglio che "corri da sola".
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno per favore mi dà il link di un sito che riporti l'Iban del Movimento per un bonifico alle europee! Grazie
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      Lalla, se non sei sicura che io sono io, bannami, fa' quello che ti pare ma piantala di rompere almeno, mi girano abbastanza per conto mio senza stare a subire questo processo: 'E' lei, non è lei" Ma che due palle!! Ma ce l'avete un po' di psicologia minima per distinguere le persone o avete bisogno della carta di identità e delle impronte digitali?? Ma che ossessione!! Che due palle veramente! non vi sembra possibile che uno possa avere dei dubbi su Farage e tema che il suo abbraccio possa essere mortale per il Movimento?? Ma cosa c'è di tanto strano in questa paura? E' UNA PAURA LEGITTIMA!! Per me è anche troppo strano che si debba prendere il posto della Lega in un gruppo dichiaratamente iperliberista e di destra e che ci siano delle persone che lo trovano pure normale!! ma in questo blog non è lecito avere delle opinioni in proprio e dobbiamo essere tutti cloni di Grillo o si diventa dei fake?????? Che due palle veramente!
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      Vivi te lo posto ma dovresti prima comunicare con lo staff perchè potrebbero aver chiuso il conto"infatti il banner Sostieni" non c'è più in testa al blog. comunque eccotelo: IT49T0501801400000000172655 Ciao spero ti risolva il problema quanto prima!
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      siamo sicuri sia lei???
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      http://www.beppegrillo.it/movimento/donazioni_europee2014/
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      ? non riesci a trovarlo? E' semplice
  • Vladi Negrini 3 anni fa
    Mi sembra che la risposta sia ragionevole. Occorre chiarire cosa vogliamo fare da grandi. Con gli inglesi politicamente non abbiamo nulla da spartire, ne centrali nucleari ne carbone, vivono ancora nel 20mo secolo. Diamo un taglio ufficiale a questo dialogo e avanti spediti verso chi e' piu' simile a noi. Non abbiamo piu' scuse. Avanti Beppe ti vogliamo come il 1mo VDay facci nuovamente sognare. Vladi
    • Antonella . Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che sono loro a non volere l'accordo, è dal 15 maggio che il Movimento 5 stelle ha chiesto di parlare con i Verdi, quindi da molto prima dei colloqui con Farage. E' evidente che stano cercando solo una giustificazione. Come si può pensare a un'alleanza con gente così?
  • maurizio parma Utente certificato 3 anni fa
    Vula Tsetsi, Segretaria Generale del Gruppo dei Verdi/ALE al PE, una figura politica modesta, rifiuta l'incontro con BEPPE GRILLO per una forma di pregiudizio/razzismo, ma non con gli EUdeputati 5S, coi quali si aspetta di avere un dialogo (la famosa campagna acquisti di qualche giorno fa con l'obiettivo di spaccare, mediante la disinformazione, il gruppo dei 5S). Monica Frassoni, co-Presidente del Partito Verde Europeo, continua nella sua cantilena ipocrita: Altro che euroscettici, qui si gioca la presidenza della Commissione UE. “... Ma la partita che si sta giocando al parlamento Europeo è quella sulla Presidenza della Commissione. Ci sono i 5 candidati proposti durante la campagna elettorale dai diversi partiti ed è tra questi che si deve scegliere." Due falsità: non ci sono affatto 5 candidati, ma due, Juncker e Schultz, e la Ska Keller (candidata alla Presidenza proprio per i Verdi) ha ufficialmente dichiarato che appoggerà il secondo. Di fatto, "è ormai nella fase conclusiva", questo sì, l'accordo tra i due gruppi del PPE e PSE per la nomina di Christine Lagarde alla Presidenza della Commissione. Insomma, i Verdi professionisti della disinformazione ... d'altra parte, quelli tedeschi sono addirittura contrari allo smantellamento delle centrali nucleari!
  • Federico M. Utente certificato 3 anni fa
    Gentile Sig.ra Vula Tsetsi, come attivista del M5* le vorrei porre una domanda ben definita: Ma andarlo a prendere nel culo no??? Cordiali saluti a Lei e tutti i fantocci verdi del parlamento europeo, in confronto a Lei il Sig. Farage é un galantuomo!
    • Federico M. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Ros, speriamo in bene... mi sa che in parlamento in Europa sará ancora piú dura! Come mai conosci Essen? sei giá stata qui?
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Guten Tag! Essen, il mio Reno!!!..... Fede, quanto hai ragione! Ros
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    Wikipedia dice che l'alleanza verdi conta 55 membri 15 francesi 14 tedeschi 5 inglesi e scozzesi 4 svedesi e altri (ma non si capisce se questi sono anche i numeri attuali o solo fino al 2014) Noi siamo 17, un numero molto alto Con i francesi saremmo 32 Come farebbero i verdi tedeschi ad essere la maggioranza?? Noi e loro saremmo la maggioranza Bovet propone un incontro con Grillo in streaming. Perché no??
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      comunque si scrive stalking, analfabeta
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      no, si chiama paura di picchiarsi sulle palle
    • rocco p. Utente certificato 3 anni fa
      Eeh Viviana! Questo si chiama stalkching...
  • Nicola Morrocchi 3 anni fa
    IO RISPONDEREI COSI' Cara signora Vula Tsetsi. Il M5s è un movimento dal basso e prima di fare un accordo con chiunque dobbiamo passare da una consultazione on line degli iscritti, sono loro che decideranno con chi allearsi. Per quanto riguarda gli incontri con Nigel Farage Noi parliamo con chiunque possa avere in comune degli obbiettivi con il M5S, nel caso specifico troviamo convergenze per i temi economici dell'unione, mentre con Voi potremmo trovare convergenze per i temi di tutela ambientale, agricoltura ed energetici. Se siete interessati ad approfondire se ci possono essere possibilità di dialogo noi siamo disponibili. Resta inteso che ne Beppe Grillo ne nessun altro possono decidere in maniera unilaterale nessuna alleanza ma che la scelta finale spetterà agli iscritti. Cordiali saluti
    • marco 3 anni fa
      la risposta suggerita dal nostro amico è perfettamente condivisibile,invito pertanto io pure Beppe a orientarsi in tale direzione.inaltoicuori.
  • Eddi M. Utente certificato 3 anni fa
    ma non nominiamoli neanche più i verdi..gli stiamo facendo troppa pubblicità.. io pensavo che si fossero estinti ormai.. un partito buono solo per rita dalla chiesa e i suoi cagnolini abbandonati..basta con questo finto ambientalismo che fa leva sui sentimenti di vecchiette e zitelle..basta! ci hanno fracassato le palle per anni..questo non è amore per l'ambiente..
    • Eddi M. Utente certificato 3 anni fa
      se sono gli stessi verdi che abbiamo avuto qui, allora è meglio lasciar perdere..
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      in Italia si stanno estinguendo ma in Europa sono uno dei gruppi maggiori
  • Paola N. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe non c'è niente da chiarire, è una scusa, vai avanti con Farage altrimenti rimaniamo imbottigliati
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Perchè i GRUPPI se gli Stati membri non sono omogenei? Non abbiamo nemmeno una lingua in comune. Veramente pensate che essere ambientalista in Italia sia come esserlo in Germania? Davvero assimilate Merkel a Berlusconi o Sarkozy? Lo state verificando con Farage e Le Pen. Il problema vero è che ogni Stato ha una sua peculiare storia che lo differenzia dagli altri. Da qui culture a volte contrapposte. Vi faccio il classico esempio del ghiaccio Per un contadino del Sud ghiaccio= freddo e fame. Per un pescatore lappone ghiaccio= calore della casa, cibo. In queste condizioni le uniche cose che possono incollare i gruppi è proprio il malaffare, la prepotenza, la sete di potere, l'attaccamento alle poltrone. Nella mia Europa, unita semplicemente da patti, ogni Stato conserverebbe la propria identità nazionale, e i rappresentanti sarebbero veramente pochi. Altro che gruppi e danaro buttato al vento per farci schiavetti! Quale unità? E' una guerra intestina! Ros
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Domanda per i ben informati. E' vero che finlandesi e danesi , che facevano parte dell'EFD, sono confluiti in altri gruppi? Visto che non c'è più la lega, credo che ci siano problemi a raggiungere il numero di 7 nazioni diverse per formare il gruppo. Ovviamente il problema dei numero totale non sussiste visto che comunque si supera 25 solo tra grillo e ukip.
    • Giuseppe Boschi 3 anni fa
      @Darth Maul I danesi e finladesi sono usciti. http://www.europeanvoice.com/article/ecr-group-takes-two-parties-from-farage/
    • Giuseppe Boschi 3 anni fa
      E' vero, nemmeno il sito ufficiale del parlamento europeo è aggiornato. Secondo Wikipedia, i membri dell'EFD sarebbero 28 e con soli 4 stati. http://en.wikipedia.org/wiki/European_Parliament_election,_2014#Group_reshuffling
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      @giuseppe: Il sito che citi riporta - lo dice pure - soltanto una "estimation", fatta sulla base degli accordi già formalizzati: visto la natura "elastica" e libera dell'EFD, le adesioni non possono essere date per scontate in partenza, a differenza di quanto avviene per i gruppi ideologizzati. Per esempio, vedo che non è ancora conteggiato il parlamentare bulgaro dell'NFSB. Tra l'altro, comunque, lo stesso sito che hai citato smentisce l'affermazione secondo cui i Danesi sarebbero usciti dall'EFD: anzi, prima avevano un membro nell'EFD (http://www.results-elections2014.eu/en/seats-group-member-2009.html), ora ne hanno quattro... :)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      Credo non sia aggiornato anche quello citato da giuseppe boschi: per l'italia segna 5 deputati nel ?FD. Chi sono?
    • Giuseppe Boschi 3 anni fa
      Quel sito non è aggiornato. Dal gruppo EFD sono usciti la Lega(confluiti del nuovo gruppo EFA con Front National), i PS finladesi e i DF danesi (confluiti nel PPE). Nel gruppo EFD al momento ci sono 38 membri da 6 stati. Al gruppo serve un altro partito da un altro stato per mantenere il gruppo (servono 7 stati), ecco perchè ci corteggiano così tanto. http://www.results-elections2014.eu/en/seats-group-member-2014.html
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      erano in 12 stati nell'EDF, se ne sono andati in 3....ne restano 9 (ne servono minimo 7)....quindi i numeri ci sono tutti!!!!!!!!!!!!! Da aggiungere, nel caso, il M5S PS: io voterò a favore dell'ingresso con Farage (non vuol dire che bisognerà votare a favore di qualunque cosa)...l'unico che è coerente con quello che dice!!
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      L'EFD ha al momento 12 Stati membri: http://www.efdgroup.eu/members/by-member-states.html Anche ammesso (non lo so) che questi due siano usciti (e che non ne siano entrati altri), avrebbero comunque dieci membri, sufficienti per formare un gruppo anche senza il M5S.
  • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
    A me le richieste o le risposte dei "burocrati" della politica, non mi hanno mai interessato, e mai mi interesseranno. In questo caso poi definire "verdi" (e che sono, marziani?) questa accozzaglia di "perbenisti", "anime belle", interpreti dei "massimi sistemi" mi fa solo ridere. Ricordiamoci di Pecoraro Scanio, di Rutelli, del marito della Lante della Rovere (di cui non mi ricorso neanche più il nome) e della Simonato (isterica bisbetica che sparava stronzate a raffica pensando di spargere fiori profumati e rigorosamente biologici). Ricordiamocelo, altrimenti corriamo il rischio di perdere di vista la realtà, continuando a navigare bel limbo, che è diventata la vita pubblica in Italia. E impariamo anche a distinguere: nel movimento Europeo dei Verdi, ci sono anche persone come Josè Bové, che io ho conosciuto, e che, se non è cambiato ultimamente, io stimo per l'impegno genuino che ha sempre profuso contro i sistemi imperanti. Mi domando se conosce veramente i nostri "marziani". che son sempre i soliti quattro gatti che voglio contare. Sii, uno. due tre (per me non sanno arrivare a cento) Poi, visto che la marea dell'incazzatura (la mia è montante) continuo: La Puppato la si rinchiuda in una camera anecoica, dove potrà sfogare la sua logorrea ininterrotta, senza procurare danni alle incerte intelligenze. Come ampiamente anticipato nel post precedente, sono già tutti schierati con il loro bla, bla, bla, asfissiante, sempre uguale, sempre sorpresi dagli avvenimenti, sempre pronti all'esegesi del dopo, mai del prima. E dulcis in fundo. ci dobbiamo spippare pure tale Livia Turco, una che non ha mai avuto niente di interessante da dire nella vita, e infatti ha la passione della politica. l'unico posto dove possa raccontare le sue stronzate. Beh, io non ho l'anello al naso. Sulla mia "canappia" io ci chiudo una molletta, perché mi da fastidio l'odore nauseabondo. Siete dei pezzi di merda, puzzate da lontano un miglio!!! Andatevene,alla svelta. che.beppe@grillo
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Arjuna eh, cosa ne dici delle affinità elettive eheheh Ciao "quadrifoglio" :)) Azz, che c..o che ho, li trovo tutti io...
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Ripa di Miasma ahahahhh, mia mamma lo chiamava "quel cornuto"! Hola!
  • Franz Tomasi 3 anni fa
    quindi i VERDI restituiscono il cerino acceso al blog... come si risponde?? SCOPRIAMO IL LORO BLUFF: è la rete che decide!
  • uno di noi 3 anni fa
    se vince il SI UKIP diranno: ve l'avevamo detto che erano già d'accordo! per dimostrare che si sbagliano dovremmo votare NO UKIP ? ma mandiamoli a fan...................... FISCAL COMPACT (verdi a favore) UKIP CONTRO EFR (verdi a favore) UKIP CONTRO MES (verdi a favore) UKIP CONTRO
    • Wiky66 3 anni fa
      ...il vero dato di fatto è che negli ultimi cinque anni i verdi e compagnia bella, hanno palesemente dimostrato di essere pro troika pro Merkel...pro tutta questa fallimentare Europa germanocentrica...quindi se vogliamo contare e concludere qualcosa di positivo per il popolo europeo in questa sede, dobbiamo badare al sodo e alla strategia più proficua!...inoltre a differenza che con gli altri gruppi, con UKIP avremo la libertà di voto, cosa che non è possibile con altri "partiti"...questa è la grande differenza!...e non è poco!..
  • Luca 3 anni fa
    Ma con Podemos ci abbiamo parlato? http://podemos.info/ Hanno eletto 5 eurodeputati. Il programma mi sembra condivisibile anche da noi, ad eccezione del fatto che non parlano di referendum sull'euro (almeno io non l'ho visto)e questa è senza dubbio una mancanza importante.
  • Ivan I. Utente certificato 3 anni fa
    Aspetto di conoscere la risposta ufficiale del M5S. Sono solo un simpatizzante e come molti trovo che l'UKIP sia l'unica garanzia per il M5S di combinare qualcosa in Europa. Alla signora risponderei che non c'è ancora una decisione ufficiale e che tale decisisione verrà presa dopo avere ascoltato gli iscritti (ripeto io sono solo simpatizzante). In secondo luogo io credo che un dialogo con i verdi sarebbe opportuno per vedere di chiarire i punti in comune sui quali potremmo collaborare e in che modo. Trovo la risposta della signora (Vula Tsetsi?)che scrive quanto riportato nell'articolo o falsa o stupida. Falsa se vuole essere un mezzo per differire ulteriormente l'incontro. Stupida se invece presume fatti che non può provare. Quelli non sono verdi, sono soltanto "al verde" e vogliono, forse, arricchirsi. E' una opinione personale.
  • pancho granaccio Utente certificato 3 anni fa
    chiarire che si stanno facendo incontri esplorativi. secondo me, la collocazione naturale del m5s è nell'ambito verde.
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Cosi' sarebbe;l'intenzioni erano quelle(sette anni fa)nun pe' gnente a zampina è verde('nder vota commento),a certificazione è verde...fuori,quello che vedo,è tutto verde...
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      2 righe senza speranza?!
  • emilio v. Utente certificato 3 anni fa
    Dunque. Dalle "loro" informazioni l'incontro proposto è una "copertura". Visto che Grillo ha "parlato" con Farage loro rifiutano di parlarti. Ergo, siccome loro sono nel "giusto", i 5 stelle o smettono di "dialogare" con quelli che "per loro" sono dalla parte sbagliata o non ci sarà mai un incontro con loro. Hai capito i Verdi che scrivono da paesi dove usano il nucleare da decenni hai capito che bella democrazia in Europa? Consiglio vivamente di uscirne al volo e da questo euro prima che sia troppo tardi.
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      e ai verdi tedeschi che approvano la Merkel e la sua feroce politica di schiavizzazione dei paesi mediterranei o che votano per la guerra cosa gli diciamo? che sono peggio di Farage?
  • susanna cancellieri Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, appena ho letto la risposta, il mio primo pensiero è stato: cari verdi andate a cagare!!! Quindi per me questa gente non merita ulteriore risposta. Ti abbraccio forte
  • Daniele 3 anni fa
    L'opzione di ferdinando g. Roma con la proposta alternativa con I piccoli partiti mi sembra viabile anche se certo c'è da lavorarci..appunto per questo bisognerebbe iniziare subito. io sono sempre stato più a favore di una cosa del genere piuttosto che entrare in un gruppo politicamente così caratterizzato come quello di ukip. E poi perchè il blog si è fissato che esistono solo ukip e I verdi come alternative?
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    Su Wikipedia trovo i dati dei Verdi europei dal 2009 al 2014, non vedo i risultati di questa tornata elettorale Qalcuno potrebbe darmi i numeri totali dei Verdi europei oggi e di quanti ce ne sono per nazione? in particolare quanti sono i verdi francesi e quelli tedeschi? e come mai parliamo sempre delle dichiarazioni di una presidente italiana quando dalle elezioni europee italiane non risultano essere andati membri verdi italiani al parlamento europeo? scusatemi se voglio sempre capire tutto, ma se i Verdi francesi ci starebbero a stare con noi, noi e loro non saremmo la maggioranza contro i tedeschi?
  • Christian Dalenz Buscemi Utente certificato 3 anni fa
    Grillo: prendi e digli come stanno le trattative con Farage, digli che stai studiando insieme a tutti i partecipanti al M5S quali alternative sono migliori per le alleanze e che poi sottoporrai queste alternative al voto della rete! Semplice! :)
  • emanuele b. Utente certificato 3 anni fa
    Cercano di mettere in cattiva luce il possibile accordo con Farage per portare conflitti interni al M5S. Si può dire "vaffanculo ai verdi" oppure adesso bisogna usare un linguaggio più leggero? Ok: Verdi pro Merkel? No, grazie.
  • Fabio Bozzetta 3 anni fa
    ...e meno male che i Verdi non sono razzisti! I seguenti dati sono presi da Wikipendia in cui sotto la voce razzismo si trova, giustamente, anche le seguenti diciture: 1. In senso colloquiale definisce ogni atteggiamento attivo di intolleranza (che può tradursi in minacce, discriminazione, violenza) verso gruppi di persone identificabili attraverso la loro cultura, religione, etnia, sesso, sessualità, aspetto fisico o altre caratteristiche. In tale senso, però, sarebbero più corretti, anche se sono raramente usati nel linguaggio popolare corrente, termini come xenofobia o meglio ancora etnocentrismo 2. in senso più lato, e di uso non appropriato, comprende anche ogni atteggiamento passivo di insofferenza, pregiudizio, discriminazione verso persone che si identificano attraverso la loro regione di provenienza, cultura, religione, etnia, sesso, sessualità, aspetto fisico, accento dialettale o pronuncia difettosa, abbigliamento, abitudini, modo di socializzarsi o altre caratteristiche. Sarebbe ora da chiedersi e da chiedere alla signora Vula Tsetsi e alla Segreteria dei Verdi se non sono forse loro i razzisti visto che non degnano di un colloquio una persona o un gruppo solo per il fatto che hanno gia' parlato con altre persone che non sono gradite a loro. ...non e'forse questa una forma di razzismo?
    • un itaGliano Utente certificato 3 anni fa
      Sono esattamente le stesse cose che il M5S fa all'interno del proprio Paese, razzista con tutti gli altri italiani che non votino il Movimento. Avete molti punti in comune. Grazie del tuo apporto.
  • Stefano Bottoni 3 anni fa
    E adesso Grillo e Messora dovrebbero mangiarsi un bel pillolone di umiltà e insistere per un incontro con i Verdi. Altrimenti la conclusione e' che l'incontro non l'avete mai voluto e avere fatto il possibile per prevenirlo. Altra considerazione e' che un po' di renitenza da parte dei Verdi era anche prevedibile. Se entra, il M5S diventa la delegazione più grande nel gruppo. Chiaro che i leader attuali siano cauti per ragioni più o meno nobili. I nostri parlamentari hanno dimostrato di essere aggressivi (in senso positivo) e non docili pecorelle. Trovarsene 17 in casa non promette un esistenza tranquilla.
    • Biagio C. Utente certificato 3 anni fa
      prenditi un bel suppostone tu, piuttosto.....
    • luciano ruffaldi Utente certificato 3 anni fa
      Ma sentilo questo, da dove è uscito?
    • Barbara Talamini Utente certificato 3 anni fa
      ...dopo il malox pure un altro pillolone di umiltà???? ma se lo prendessero loro và!!!... gli abbiamo teso una mano specificando i nostri punti , loro non l'hanno ricambiata...che manca proprio l'intenzione dalla loro di avere anche un solo dialogo... il confronto non è un'alleanza!!
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      se è tutta una questione di numeri basta vedere quanti siamo noi più i verdi francesi di Bovet che ci accolgono e capire se siamo di più dei verdi tedeschi ma la conoscono la democrazia o no? in quanto al fatto che dovremmo sottoscrivere il loro programma e dimenticarci del nostro, questo è palesemente vietato dalle leggi europee
    • Anna Maria Aprili 3 anni fa
      sono i verdi che non l'hanno mai voluto, non farti ingannare, lo hanno detto prima ancora che ci fosse l'incontro con Farage.
  • Lorenzo 3 anni fa
    I verdi sono come le angurie, verdi fuori rossi dentro. Lasciateli perdere, si può benissimo fare battaglia ambientalista senza di loro. Avanti così.
  • Alfredo Avella (azzurro59) Utente certificato 3 anni fa
    Andare in Europa,fare accordi con partiti,accettare un sistema che oramai ci affama,le ultime dichiarazioni sono ben chiare,l Italia non va,deve accentuare le sue manovre,come?affamando di più la gente,niente si dice di diminuire le spese politiche,quanto vorrebbe dire se la spesa politica verrebbe dimezzata?cosa vorrebbe dire in risultati palpabili se un ministro o un parlamentare riceverebbe uno stipendio da mortale invece di compensi vergognosi?quanto si risparmierebbe se si eliminassero gran parte di privilegi? Il partito delle 5 stelle sta cercando alleati in Europa,quanto invece la madre di tutte le battaglie sarebbe uscire,ricominciare di nuovo a stampare la Lira,la nostra moneta,sfuggire al sistema voluto dalla Germania,un sistema in cui si legge tutta la voglia di metterci in un angolo,considerando l Italia la palla al piede dll Europa! Si cercano alleati,come può fare un normalissimo partito,per cambiare che cosa?nulla,perché finché vige questo sistema nulla sarà cambiato!i europarlamentari italiani,tutti nessuno escluso,sono li solo per intascare lo stipendio,per fare i turistigratis,alla faccia della povera gente che non riesce più ad arrivare a fine mese! I verdi europei si indignano parlando di idealismi di destra o sinistra,vergognoso come certa gente ancora parla,ma questi vivono in paesi diversi dall Italia,in paesi ove vige un educazione civica che in Italia nemmeno sappiamo cosa sia,nei loro paesi tutto sommato i politici un po' di vergogna l hanno,cercano tutto sommato di dare un senso al loro lavoro in Italia vige una sola regola tra i politici,arricchirsi il più possibile sulle spalle del popolo,tra intrallazzi e corruzioni che ancora la fanno da padrona,Milano e Venezia docet,alla faccia del sud! L unica vera battaglia e uscire da questa trappola che è l Euro,e non dare ascolto a chi ci propina fandonie dicendo che se usciamo facciamo una brutta fine,perche il baratro e già li che ci aspetta,con l euro siamo destinati a finirci dentro!
  • Alessandro N. Utente certificato 3 anni fa
    Finché non mi dai garanzie che non guarderai più nessun'altra donna allora, forse, puoi inviarmi a cena.
  • uno di noi 3 anni fa
    "Assudo che quei "presuntuosi e saccenti" dei verdi non vogliano il dialogo! Linkiamogli gli streaming degli umilissimi Crimi e Lombardi con Bersani! Lo streaming di quando avete votato online perchè Beppe incontrasse Renzi e Beppe ha ascoltato tutto, confrontandosi! Verdi sveglia!" un itaGliano .............................................................................. lo ha ammesso BERSANI IN PERSONA che non c'era alcuna intenzione del PD di formare un alleanza di governo col M5S, ma solo di avere da loro i voti per far partire il governo PD. https://www.youtube.com/watch?v=smAQtot0SUM riguardo al tuo padrone e gurino fonzarello: "non voglio niente da voi, ne fiducia, ne accordi, voglio solo che ascoltiate quello che farò!" ritenta, sarai + fortunato!
  • Davide Carrozza 3 anni fa
    Non capisco tutta questa avversione nei confronti dello UKIP...credo che si debba rispondere che la nostra volontà prima di decidere è quella di sentire tutti i gruppi di opposizione e che l'accordo verrà preso con chi decidono gli iscritti dopo le consultazioni...comunque su UKIP e Farage c'è una disinformazione immane..Sono un interprete/traduttore professionista ed ho tradotto il discorso che sta facendo gridare allo scandalo sessista i giornali di tutta Italia, rei di aver considerato solo il titolo di un articolo e non il senso del discorso stesso: "Le donne sarebbero in grado di far bene, se non meglio degli uomini se pronte a sacrificare la vita di famiglia. Lo squilibrio di genere dipende semplicemente da fattori biologici. Se una donna professionista ha un bacino di clienti e una volta rimasta in cinta prende due o tre anni di maternità, ovviamente è meno competitiva (NON VALE MENO COME PERSONA) di un uomo o di quanto lei stessa lo fosse prima di andare in maternità, perchè il bacino di clienti non può fare totale affidamento su di lei per tutto quel periodo""
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
    ¡¡¡HOLA Vula Tsetsi!!! Dalle più lette pagine internet Lei risulta essere quasi una vera e propria nullità in confronto al prestigioso incarico che Lei stessa dovrebbe rappresentare. Ha mai preso in considerazione l'ipotesi di immediate dimissioni? La vita politica non fa per Lei! Se ne faccia finalmente una ragione. Adios.
  • giuseppe . Utente certificato 3 anni fa
    ...Ma sapete che c'è? Io di questi "Verdi" istituzionalizzati, pro Merkel e allineati alle scelte condotte finora, davvero NON SO CHE FARMENE. Sono ANNI che seguo Farage, e l'ho sempre apprezzato per ciò che ho potuto vedere nelle sue lotte contro l'Establishment Europeo della Troika, e preferisco di gran lunga lui e le sue battaglie rispetto a qualunque altro!!! Tantopiù che poi manterremmo la nostra libertà di azione, smarcandoci dalle sue posizioni che sono in contrasto con le nostre, senza per questo pregiudicare l'appartenenza al Gruppo o la sua efficacia. Cosa che, INVECE, non ci verrebbe permessa in un'ipotetica alleanza con i Verdi. il nostro PRIMO obiettivo, quello STRATEGICO, per il quale tanto noi attivisti ci siamo spesi nella nostra opera di "evangelizzazione", è l'Abolizione del Fiscal Compact. Dobbiamo ricordarlo, e perseguirlo a tutti i costi. O non ci sarà un Futuro, per questo paese.
  • pasquale pesci Utente certificato 3 anni fa
    mandatela a fanculo la falsotta verde. ma non facciamo la fine dei radicali ai quali fu sciolto il gruppo per essere stato quest'ultimo solo un accordo di convenienza politica per i vari membri. dovremmo buttar giù un programma comune con l ukip magari presentarlo on line nelle due piattaforme , il blog o il sistema operativo del M5S e quello degli inglesi dell'indipendence party per vedere come rispondono gli attivisti e cosa propongono per rendere omogenea la ns possibile formazione politica. avanti movimè non fermarti
  • Alessio C. Utente certificato 3 anni fa
    Una risposta assolutamente sensata. Spero vivamente che il m5s non faccia l'errore di allearsi con Farage, sarebbe una mossa che affosserebbe ulteriormente il consenso elettorale del movimento.
    • Alessio C. Utente certificato 3 anni fa
      Cara Daniela, non ho scritto da nessuna parte di voler i voti dei verdi, mi pare. Oltretutto sarebbe stato piu' onesto manifestare l'intenzione di allearsi con Farage prima delle elezioni e non a cose fatte. In Italia rifiutiamo alleanze convenienti (cosa che approvo) e in Europa no?
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Strano, finora gli unici ad avere un consenso elettorale affossato sono proprio i Verdi... Mah, sarà un caso...
    • Giovanni Messina 3 anni fa
      Ferme restando le priorità del programma del M5S ci servono risultati e, pertanto, ci serve concretezza e pragmatismo. Stesso interesse ha Farage, che aspira a diventare il futuro Primo Ministro inglese. Per cui, ritengo più fattibile e realistico un accordo con l'UKIP in cui siano definiti con chiarezza gli intenti e gli obiettivi comuni, piuttosto che con i Verdi che, nella loro componente tedesca (maggioritaria) sono un partito gregario rispetto al PPE e nella loro componente francese sono in minoranza.
    • Daniela R. Utente certificato 3 anni fa
      leggi il messaggio appena sotto, ti ha risposto lui ,,,,,, se proprio vuoi i verdi in modo esclusivo e convinto, perche' non hai votato loro?
  • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
    Avviso ai Nviganti: Oggi, alle ore 14, in diretta web sul sito della Camera dei deputati, question time in Commissione Ambiente sullo scandalo tangenti legato al Mose di Venezia. «I deputati del M5S - si legge in una nota - invitano la stampa a seguire l'evento. In quella sede il MoVimento chiederà conto al governo delle azioni da prendere contro quello che appare come l'ennesimo spreco fraudolento di denaro pubblico».
  • Antonio C. Utente certificato 3 anni fa
    e questi sarebbero quelli democratici e aperti...(stanno con in sistema, ne sono figli). Comunque è chiaro che se volevano formare un gruppo con il M5S in campagna elettorale non li avrebbero attaccati duramente come invece hanno fatto.
  • Giovanni Messina 3 anni fa
    Credo che un trasparente e pragmatico accordo con Farage possa giovare al M5S anche in prospettiva, dal momento che proprio Farage potrebbe essere il futuro Primo Ministro inglese.
  • antoniomariasalvati 3 anni fa
    Hai capito, caro grillo? per collaborare coi verdi bisogna contattarli in via esclusiva altrimenti si offendono. I verdi europei sono così interessati ad una collaborazione coi M5S che ad una richiesta formale rispondono parlando d'altro. Sei stato abile a fargli gettare la maschera.
  • elio d'angelo 3 anni fa
    il m5s si fonda principalmente anche sull'anti-sistema. non possiamo allearci con gruppi e/o partiti che ne facciano parte o hanno per anni tollerato e lasciato che il sistema li facogitasse. QUINDI NESSUNA ALLEANZA COI VERDI. che oltretutto hanno temporeggiato a lungo per poterci criticare.
  • Enrico Richetti Utente certificato 3 anni fa
    Io le risponderei con un bel VAFFA......
  • Marzio M. Utente certificato 3 anni fa
    Verdi, come il colore dei dollari?
  • Claudio Borsello (bursel) Utente certificato 3 anni fa
    NON SVENDIAMOCI ALLA REAL POLITIK ALZIAMO I PALETTI DEL RECINTO !!! Lavoriamo per creare un gruppo autonomo, senza compromessi di comodo, che porti avanti TUTTI i principi fondativi del MoVimento 5 Stelle. Entriamo nel Palazzo non per giocare nel recinto delle regole imposte per tappare la bocca alle minoranze, ma per alzare i paletti di quel recinto!! Leggete la proposta della Consigliera di Torino Chiara Appendino https://www.facebook.com/chiara.appendino/posts/10152226512838049
  • Davide Carrozza 3 anni fa
    Non capisco tutta questa avversione nei confronti dello UKIP...credo che si debba rispondere che la nostra volontà prima di decidere è quella di sentire tutti i gruppi di opposizione e che l'accordo verrà preso con chi decidono gli iscritti dopo le consultazioni...comunque su UKIP e Farage c'è una disinformazione immane..Sono un interprete/traduttore professionista ed ho tradotto il discorso che sta facendo gridare allo scandalo sessista i giornali di tutta Italia, rei di aver considerato solo il titolo di un articolo e non il senso del discorso stesso: "Le donne sarebbero in grado di far bene, se non meglio degli uomini se pronte a sacrificare la vita di famiglia. Lo squilibrio di genere dipende semplicemente da fattori biologici. Se una donna professionista ha un bacino di clienti e una volta rimasta in cinta prende due o tre anni di maternità, ovviamente è meno competitiva (NON VALE MENO COME PERSONA) di un uomo o di quanto lei stessa lo fosse prima di andare in maternità, perchè il bacino di clienti non può fare totale affidamento su di lei per tutto quel periodo"
  • al a. Utente certificato 3 anni fa
    I VERDI NON SONO SOLO.LORO.QUELLI TEDESCHI PERDERANNO I PEZZI.NOI CI ALLEEREMO CONTRO LA GERMANIA IN TUTTE.LE FORME POSSIBILI ED IMMAGINABILI LA CONSAPEVOLEZZA DEL DISASTRO EUROPEO E'PIU'ALTA.
  • Marco16 F. Utente certificato 3 anni fa
    Ma, Renzi dov'è?
  • mario 3 anni fa
    Per qualche motivo un precedente invio di questa notizia mi è finito in "discussione" rispetto ad un altro commento. Bové è disponibile ad incontri https://tinyurl.com/q24xo4m
  • RonPaul MegaSupporter (ronpaul4uspresident2012) Utente certificato 3 anni fa
    Reminder x beppegrillo.it: please, continuate a postare i video di presentazione dei candidati a sindaco x il M5S (dopo Fano non è + stato pubblicato altro), l'8 si avvicina...come on, we must prevail, this country is in serious trouble!
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Una risposta intelligente, o meglio furba, per chi non ha nulla da dire per convincere delle proprie intenzioni. Lascia perdere, fa gruppo con Farage e semmai te ne vai.
  • Claudio Borsello (bursel) Utente certificato 3 anni fa
    https://www.facebook.com/chiara.appendino/posts/10152226512838049
  • marco bellini Utente certificato 3 anni fa
    Il M5S è un movimento di ROTTURA con questo sistema, i verdi invece sono di CONTINUITÀ e SOSTEGNO! l'UKIP di Farage, pur portando avanti alcune idee diverse, è anch'esso di ROTTURA. Si l'UKIP che il M5S - sostengono la democrazia partecipata; - sono contrari alle missioni umanitarie della nato o dell'onu a base di bombe al napalm/fosforo; - sono contrari alle politiche antidemocratiche/liberticide della troika.
  • JinKaen 3 anni fa
    Mi sembrano dubbi leciti. Chiariamo il nostro operato e andiamo a parlarci. I Verdi francesi a me piacciono tantissimo e non dimentichiamoci della figura di José Bové, un grande! Altro che Farage.
  • Giampaolo Segatel 3 anni fa
    "#M5S ECCO LA GIOVENTU' INDOTTRINATA DAI VECCHI PREGIUDIZI DI CHI RITIENE CHE: "O STAI CON ME IN TUTTO E PER TUTTO O SEI CONTRO DI ME" !!! CONFRONTARSI PER POTER PERSEGUIRE ALCUNI OBBIETTIVI INTERMEDI . . . COMUNI . . . .NOOOO??? TOTALITARISMO DEMENZIALE MASCHERATO D DEMOS-CRATOS TORNATE FRA IL POPOLO SCENDETE DALL'OLIMPO"
  • Stefano P. Utente certificato 3 anni fa
    TRADUZIONE: VERDI: A noi Importa piu' della MERKEL la stabilità economica della Germania e il Sig Grillo và contro gli interesi Dei Tedeschi. Il Sig Grillo rinunci ai programmi anti germania , lasci le politiche a favore della liberazione dell'Italia dal fiscal compact e continui a pagare per tutti i tedeschi. poi se vuole si può fare qualche programmino comune su qualche tematica ambentale a caso tanto per far vedere che siamo verdi .
  • albino turato 3 anni fa
    Bravo Beppe , invito corretto , risposta scontata .Non si deve dimenticare che in guerra , sia pure esente da forme violente di qualsiasi natura , la strategia è sempre vincente sulla potenza . Secondo il mio parere modesto è la segretaria dei Verdi che ha perso una occasione......con Farage si aprono praterie di confronto costruttivo con anche noi cittadini protagonisti , grazie.
  • MaxP 3 anni fa
    Scuse, soltanto scuse e per di più arroganti. La decisione finale viene presa dagli iscritti del m5s con il voto, quindi secondo le loro informazioni, non sanno un bel nulla. Il fine dei verdi come si sapeva è di veicolare i loro voti a pse e ppe ed esclusivamente per le politiche della Germania ed è questo che faranno, il m5s non lo possono accettare perchè scombussolerebbe il gruppo. Avanti con Farage.
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    Qui non è cambiato molto rispetto a qualche mese fa, anzi è peggiorata la situazione :) I trolloni del PD aumentano sempre di più, il che può essere inquadrato come un fatto positivo, però è anche vero che sembra di stare in una gabbia di scimpamzè :-) Buon proseguimento di giornata a tutti.
    • Alessio C. Utente certificato 3 anni fa
      siamo ancora dietro a troll e folletti.. tristezza.
    • Stefano P. Utente certificato 3 anni fa
      Ci sono due tipi di PDini ... Quelli che il posto lo hanno arraffato e non lo mollano . Quelli che il posto ancora non lo hanno arraffato e sperano di sistemarsi I primi sono quelli che sono seduti in parlamento I secondi quelli che militano nelle varie sedi . Questi sono i "Troll" che infestano la rete .
  • Fabio B. 3 anni fa
    Pare venga richiesto un test di verginità. Beppe, sù, dì la verità... sei stato a letto con Farage? Birichino che non sei altro! Fai giurin giuretta che non c'è stato nulla tra te e il sig. Farage, altrimenti la sig.rina Vula non sta serena. Scrivi: "Crocetta sul Cuore che io e Farage abbiamo solo parlato". Fai il bravo. :D -------------------- PS: personalmente trovo la risposta della portavoce dei Verdi assolutamente "adolescenziale" come livello di maturità. E' una forma di dialogo al livello di quelle che si ritrovano in trasmissioni come il Grande Fratello o nei Talk di incontri tra "aspiranti fidanzatini" della De Filippi. Dio mio, per favore (!) non in un Parlamento ... :/ ... !!!
  • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
    Ah: in poche parole, solo per avere l'onore di essere ammessi a un colloquio con questi verdi bisogna rinunciare prima a incontrarsi con chi non va loro a genio?... Poi dicono che il fascista è Farage...
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Che risposta brusca! Forse i Verdi pretendevano da Beppe lo ius primae acceptationis. E chi saranno questi informatori? I Verdi usano gli spioni? In certi casi o si fa il nome del delatore, o è meglio tacere. Insinuare non è propriamente chic. In parole povere, se Beppe avesse incontrato da subito M. Le Pen, allora Farage avrebbe fatto le bizze. Se avesse incontrato Tsipras, la Le Pen avrebbe dichiarato guerra all'Italia. Come sono diplomatici! Ros
  • Ferdinando G. Utente certificato 3 anni fa
    (testo di mail inviata a tutti i Portavoce a 5 Stelle) Progetto alleanza M5S/UKIP - Possibile alternativa Car@ Portavoce….. Un gruppo di volenterosi attivisti ha elaborato uno studio atto a verificare l’esistenza di possibili alternative al progetto di alleanza M5S/UKIP. Il presupposto è stato quello di appurare se, nell’ambito dei c.d. “Altri” (Neoeletti senza appartenenza a un gruppo politico del Parlamento uscente, come quelli del MoVimento 5 Stelle) fossero presenti schieramenti con un programma non in aperto contrasto con il Non Statuto, la Carta di Firenze e i c.d. “7 punti” del M5S. Si è così giunti alla formulazione della seguente ipotesi (tra parentesi n. seggi): M5S – Movimento 5 Stelle - Italia (17) BWC – Bulgaria Without Censorship - Bulgaria (2) Svobodni – Strana svobodných oban - Rep. Ceca (1) ODP – Ökologisch-Demokratische Partei - Germania (1) C’S Ciudadanos – Partido de la Ciudadanía - Spagna (2) Podemos – Por la Democracia Social - Spagna (5) UPyD – Unión Progreso y Democracia - Spagna (4) LVZS - Lietuvos Valstiei ir Žalij Sjunga - Lituania (1) PvdD – Partij voor de Dieren - Paesi Bassi (1) MPT – Partido da Terra - Portogallo (2) FI – Feministiskt initiativ - Svezia (1) Totale 37 seggi x 9 Stati In sostanza si tratterebbe di un nuovo PPLE (Partito Politico di Livello Europeo), con nome da definire, in cui tra l’altro il “peso” politico del MoVimento risulterebbe molto significativo all’interno del Partito stesso. Siamo consapevoli che la situazione è in continuo movimento perché i tempi sono molto stretti (meno di un mese) ma fiduciosi che il MoVimento saprà muoversi al meglio. Speriamo con ciò di aver dato un contributo positivo al dibattito in corso.
    • Daniele 3 anni fa
      Favorevolissimo. Mi sembra la proposta più sensata. E non mi venite con la storia del gruppo troppo disomogeneo e che salterebbe dopo poco perchè tanto ci si metterebbe d'accordo per la libertá di votazione (anche perchè pure con ukip a parte contro l'europa si sarebbe molto disomogenei)
    • Ferdinando G. Utente certificato 3 anni fa
      L'iniziativa è stata presa senza alcuno scopo "contro" qualcosa ma per due motivi: 1) informare la base per quanto possibile 2) cercare di evitare che il voto degli iscritti si debba ridurre ad un SI/NO su un'unica possibilità Tutto qua.
    • Anna Maria Aprili 3 anni fa
      questa è una riposta interessante, spero che Grillo la prenda in considerazione, sempre che gli altri gruppi ci vogliano..
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      interessante l'iniziativa, ma credo che sarebbe un gruppo un po' troppo debole... Inoltre vorrei sottilineare una questione che sarà DECISIVA, per qualunque scelta di voto faremo: OGNI PARLAMENTARE, IN QUALSIASI GRUPPO SCELGA DI SEDERE IL PROPRIO PARTITO, HA LIBERTA' DI VOTO!!!! quindi secondo me, non sarà poi così scandaloso scegliere di aderire al gruppo EFD, ma semplicemente molto più strategico, visto il peso che ne deriverà!!!
    • Giuseppe Boschi 3 anni fa
      Questo è un ottimo post, grazie. Il tenore delle risposte ormai erano o parolacce o viva Farage!!!11. Anche a me risulta però che i Podemos sono confluiti nel GUE/NGL. Si riuscerebbe comunque a formare un gruppo senza di loro. Gli altri sono ancora NI? Creare un gruppo nuovo mi sembra la cosa migliore, la logica del compromesso non l'abbiamo accettata fino ad addesso, non vedo perchè lo dobbiamo fare ora, soprattuto con chi è a favore al TTIP, prodotti OGM, più spesa militare e la distruzione dello stato sociale a favore di un capitalismo ultra-liberalista.
    • Ferdinando G. Utente certificato 3 anni fa
      Mi permetto di aggiungere che, in tema di alleanze con PPE già in essere e che siederanno per la prima volta nel nuovo PE c'è anche GUE/NGL (Sinistra unitaria europea/Sinistra verde nordica) di cui mi pare nessuno abbia ancora parlato.
    • marco bellini Utente certificato 3 anni fa
      Accordo demenziale! Perché ? Perché è del tutto inconsistente e molto PRECARIO! Un gruppo del genere è completamente ingestibile e la forza politica di uno o 2 parlamentari ha un peso enorme rispetto a quello principale del M5S. Un gruppo del genere potrebbe saltare in aria in qualsiasi momento, in caso di visioni contrapposte. Ad ogni modo i 5 parlamentari del podemos si sono già fatti fagocitare da tsipras.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      Anch'io sono favorevole ad un accordo alternativo rispetto a verdi/ukip. Ti segnalo però che podemos (5 deputati - spagna) ha già aderito alla lista tsipras.
  • Andrea Dell'Acqua 1986 3 anni fa
    INFORMATE ALMENO SUI METODI, NE VA DEL MERIDIONE E DEL RESTO DELL’ITALIA, SONO I “NUOVI” METODI CRIMINALI: COME FATTO AL SUD, FANNO AL NORD. LA GUERRA FREDDA DELLA “PSICO(IN)CIVILIZZAZIONE” STATUNITENSE – LE MAFIE PER FINI IDEOLOGICI – LA VESSAZIONE PER FINI POLITICI – LA VESSAZIONE MAFIOSA PRO-ELITARIA PER LA SPARTIZIONE ELITE / SOTTOMESSI. CONCORDIA. http://resistendoallafine.wordpress.com/copia-incolla-segnalazione/ In Busto Garolfo (Mi – Italia), non potendo escludere altre località in Provincia (ad esempio Parabiago) ed Italia, vi sono individui collusi in associazioni a delinquere di stampo mafioso e collusi in associazioni di Stalker Organizzati a Gruppi non dissimili dalle mafie, costituite da mercenari, mafiosi, terroristi, neo nazisti, satanisti, stalker, dipendenti delle Forze dell'Ordine e forze di sicurezza pubblica e privata, dipendenti di Servizi d'Intelligence e Militari od Ex-Militari Italiani, che “operano” ed agiscono (in base o comunque a favore di piani strategici che non possono non appartenere all'Intelligence ed altri apparati degli U.S.A., anche perché sono finanziati, in cima, da coloro che hanno interesse ad indebolire la nostra Economia, Società, ricchezza, Influenza Internazionale), in accordo con dipendenti e professionisti collusi collegati a società ecc... continua...
  • Isabella Maria Utente certificato 3 anni fa
    saccenti, inefficaci, sempre proni al potere e pronti a scattare al compromesso, mi vien voglia di rispondergli parafrasando il vecchio Alfieri: "Di libertà maestri i Verdi? E a cui? A noi fervide ardite itale menti, d'ogni alta cosa insegnatori altrui?"
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
    ¡¡¡HOLA Mov/Base!!! Buenos dias! Un suggerimento, provate a vedere cosa ha fatto questa Vula Tsetsi! Risultato: 2 libriccini da 15 €uri e per giunta in collaborazione con altri! Su Wikipedia in lingua italiana risultati ZERO! Su Wikipedia in lingua inglese risultati ZERO! Pare proprio che questa tipa sia un'emerita sconosciuta volta unicamente ad incollare il suo fondo schiena alla prima poltrona utile, con risultati ZERO! Nei fatti una nullità (ad esser gentili). Saludos.
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
      Gracias fruttarò! Volo in libreria. Se chiama pure lui Ernest!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Erne','n ber libbro,che tratta de temi a te cari,è "La fine della natura" de Bill Mckibben...bello...
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 3 anni fa
    i verdi? ma che roba e'? i verdi sono corresponsabili delo sfascio europeo.....ed in italia si sono dimostrati ladri come gli altri. pecoraro docet
  • RonPaul MegaSupporter (ronpaul4uspresident2012) Utente certificato 3 anni fa
    Predictable answer, un applauso a Beppe Grillo per aver inviato una normale richiesta di incontro, la risposta la dice tutta e rivela l'arroganza di questi EuroGreeens che ti vengono a dire: "se volevate confrontarci con noi (radical chic), non dovevate avvicinarvi a Mr Farage neanche per dirgli: hello, nice to meet u! Ma chi lo fa fare al movimento di...wasting its precious time with these people??? Let it go and walk away!
  • Tiziana P. Utente certificato 3 anni fa
    Il Parlamento Europeo e' diverso dal nostro... un gruppo anche se si allea con altri perchè ne condivide ALCUNE idee e azioni, non e' costretto a votare come gli altri ogni provvedimento in discussione, ma puo' votare diversamente se non lo ritiene giusto o valido... indipendentemente da cio' che dicono a parole i componenti dei vari gruppi europei, bisogna vedere cosa c'e' scritto nero su bianco nei loro statuti...
  • Luca D'Angelo 3 anni fa
    Solo i sith vivono di assoluti [cit Obi Wan Kenobi]
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Musica ad oltranza?? http://youtu.be/41tdc1svK58
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Tu non conosci il potere del Lato Oscuro!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Basta,mo',Spock nun s'o caga più nisuno?? http://youtu.be/9jVoroHx3IU
  • marco bellini Utente certificato 3 anni fa
    Mamma mia! Chi pensa che i verdi siano la risposta migliore, allora è molto probabile che la sua forma mentis sia più vicina al partito unico che al M5S.
  • Nicola da Mantova Utente certificato 3 anni fa
    Fintanto che noi stimo a perdere tempo con questi dettagli di lana caprina, gli altri magnano e magnano come e piu' di prima. Sono in arrivo altre baby-pensioni per gli statali, tanto poi pagano i lavoratori del settore privato e le partite IVA che in pensione non ci andranno proprio, dopo aver dato una vita di contributi all'INPS per finanziare questi privilegi: http://www.wallstreetitalia.com/article/1698307/statali-arriva-lo-scivolo-a-casa-con-lo-stipendio-ridotto-al-65.aspx
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    Tornando in argomento discussione: mi è bastato ascoltare i discorsi di Farage, sia nel Parlamento Europeo che altrove, contro la Troika affamatrice di popoli che, uccidendo le teorie economiche di Keynes sta imponendo in modo nazista teorie economiche neoclassiche distruttive senza freni, mi è bastato ciò per non avere dubbi sulla giustezza della scelta di Beppe Grillo. I Verdi sono corresponsabili di quanto accaduto negli ultimi anni, e da loro non ho ascoltato discorsi neppre lontanamente paragonabili, nei contenuti, a quelli di Farage: discorsi forti, netti, inequivocabili.
  • Ruben . Utente certificato 3 anni fa
    Come volevasi dimostrare, gli ipocriti Verdi si coprono dietro alla scusa dell'alleanza con l'UKIP per dire che in realtà a loro del M5S non gliene può frega' de meno! Noi siamo con il popolo, loro con l'establishment da 30 anni. Mandiamoli dove si meritano! Ora avanti tutta con Farage, Beppe!
  • Roby 3 anni fa
    C'è il 60-80% che tra un anno Farage sia il primo ministro inglese e noi dovremmo dialogare con i verdi, ma lasciateli perdere alla fine sono come i verdi nostrani. Pensate un pò l'inghilterra è fuori dall'euro è una delle nazioni che ha sofferto poco la crisi e la gente è stufa dell'europa, da qui si vede quando un popolo è realmente libero e ragiona con la propria testa. Anche di Beppe dicono che è peggio di Hitler, ma poi i ladri sono loro, non crediamo alle storielle su Farage, e poi non dobbiamo mica sposarlo ma solo condividere un cammino di diritti per tutti gli europei esclusi e maltrattati economicamente dalla Troika.
    • mario 3 anni fa
      Bové è disponibile ad incontri https://tinyurl.com/q24xo4m
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    Nel gruppo degli eurodeputati verdi non ci sono membri italiani,la parte maggiore la fanno i verdi tedeschi che si sono dichiarati assolutamente contrari a Grillo e che sono anche a favore della Merkel e delle attuali regole euro I verdi francesi sono più aperti al M5S ma sono la minoranza.Iil grande José Bové si è dichiarato:“Pronto a incontro pubblico in streaming con Grillo.Sono disponibile a vedere il leader M5S.Voglio una discussione franca e chiara per individuare i punti di convergenza dei programmi".Il noto attivista anti-liberista ha dalla sua l'appoggio della sua delegazione,ma non nasconde l'ostilità della parte tedesca:"Non esiste che l'European green party rinunci al dialogo".Bové scrive direttamente al segretario del gruppo al Parlamento europeo, Vula Tsetsi, mettendosi a disposizione per parlare con i 5stelle:“Dobbiamo chiarire le cose e farlo pubblicamente,poi ognuno si farà la propria opinione”.Ora la parola spetta all’ufficio centrale che avrà l’arduo compito di mettere d’accordo le varie delegazioni del gruppo, soprattutto francesi e tedeschi,i primi disposti al dialogo con Grillo e i secondo solo con i deputati M5S.Bové spiega:“Voglio una discussione franca e chiara con Grillo per individuare i punti di convergenza tra i nostri programmi e parlare di un’eventuale alleanza in Europa”.Punti in comune ce ne sono eccome:“Eurobond, investimenti europei e sforamento del 3% nel patto di stabilità fanno parte anche del nostro programma” Un dialogo pubblico.È quello che propone Bové al Segretario generale dei Verdi,uno streaming online,“perché far partecipare tutti alla discussione è una questione di democrazia”.“Non sono a favore degli inciuci tra amici,no alle porta chiuse”.E sulle porte che invece pare voglia chiudere la delegazione tedesca dei verdi –almeno a Grillo in persona ma non al M5S–Bové è categorico:“Non bisogna imporsi dei limiti prima ancora di aver parlato.Facciamo una discussione franca,poi vedremo se si può lavorare insieme o no"
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      Per me va benissimo anche lo streaming con Bové, però a questo punto, visto che la risposta ufficiale dell'eurogruppo verde c'è stata, diventa una cosa a titolo suo personale (o al massimo della delegazione francese). Sono loro, in tal caso, a dover decidere in che gruppo vogliono stare. Se vogliono lasciare anche loro l'eurogruppo verde per unirsi all'EFD, ben vengano, per quel che mi riguarda!
  • Gerardo Ongaro 3 anni fa
    Sono un nuovo elettore del M5S, non ho mai votato i Verdi, ma devo dire che in questo caso hanno ragione loro. Grillo ha gestito il tema malissimo, presentando le cose come se non vi fossero alternative.
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      mi dispiace dirtelo, ma se ti fossi informato a dovere, non saresti arrivato alla tua conclusione...e te lo dico con tutta l'umiltà possibile. Spero che tu riesca a trovare "il bandolo della matassa" il prima possibile. A presto
    • Gerardo Ongaro 3 anni fa
      Marco Bellini, forse questa tua arroganza è uno dei motivi per il quale il M5S ha perso così tanti voti, e ne poteva perdere ancor di piu’, se non vi fosse stato un flusso di voti verso il movimento, come il mio e di altri che conosco: io ho votato M5S nonostante l’arroganza di gente come te. Non mi conosci nemmeno, ma, siccome la penso diversamente, allora concludi che non sono informato e non ho capito, anziché entrare nel merito del tema.
    • Roberto Franciosa Utente certificato 3 anni fa
      ti confermo quanto scritto dal collega/cittadino...i verdi ci hanno sempre rimbalzato, ed ora si attaccano al fatto che farage 8non grillo) ha chiesto un incontro??? Se ci tenevano tanto, perchè fare scena muta fino ad ora???? E' palese che ci considerano meno di una pezza da piedi...e nel caso, dovremmo sottostare ai loro dictact..non mi sembra molto democratico...
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Benvenuto, però cerca di informarti prima di scrivere !
    • Michele B. Utente certificato 3 anni fa
      Caro Gerardo, guarda che abbiamo tentato perp prima cosa proprio di contattare i verdi da 15 gg prima delle elezioni e non hanno risposto. Il primo contatto con Farage e' partito da Farage, e DOPO le elezioni. Da elettore M5S non di primo pelo, ti posso confermare che ogni volta che mi sono sorti dubbi tipo il tuo, andando ad informarmi in dettagli di come sono andate le cose ho sempre, dico sempre, avuto conferma che le persone del movimento, da Grillo in giu, si sono comportate nel migliore dei modi.
    • marco bellini Utente certificato 3 anni fa
      Sei un nuovo elettore e si vede, infatti non hai compreso lo spirito del M5S. Non ha fatto nulla per documentarti a dovere, senza passare dalla propaganda ovviamente. Non è difficile, richiede però un po' di tempo ...
  • Davide Cordella 3 anni fa
    Non vi viene il dubbio che i verdi si siano fatti dirottare dai tedeschi e dal PSE? per evitare una possibile alleanza con il movimento 5 stelle? Gente dite quello che volete ma almeno farage non fà accordi sottobanco con gli altri europeisti percio' ha la mia credibilità
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Senza offesa per chi scrive, ma ci rendiamo conto che stiamo perdendo tempo con questi commenti Farage sì Farage no, Verdi sì, verdi no? Come scrive finalmente Travaglio ( che dovrebbe decidersi una buona volta ed essere coerente ) ci dovrebbero fare le scuse per come siamo stati trattati da tutti fino ad ora e prenderci in considerazione una volta per tutte, invece di inveirci contro e darci dei " MORALISTI DEL CAZZO " LO VOGLIAMO CAPIRE CHE ORA E' IL MOMENTO DI CHIEDERE LA TESTA DI RENZI E DEL SUO GOVERNO? PRETENDERE CHE LE NOSTRE PROPOSTE VENGANO DISCUSSE ED I NOSTRI PUNTI MESSI IN PROGRAMMA PENA LA RICHIESTA DI DIMISSIONI DEL GOVERNO? In questo modo, visto le dichiarazioni dei tanti, che loro non sono così, che lo dimostrino una volta per tutte; in caso contrario si tapperà la bocca definitivamente a chi si ostina ad imputarci una mancata volontà di dialogo e collaborazione e squarcerà definitivamente il velo sulla loro inconsistenza.
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Ciao bela tusa io sono un intuitivo, dopo poco, ho intuito il tuo "spessore". Che donna, che donna!!! Un tuo fan, convinto! Buona giornata Antonella :)))
  • mario mattioni 3 anni fa
    Scrivi: Verdi, leggi: ipocriti (tranne, forse, José Bové). Politicanti che hanno paura, alleandosi con il M5S, di perdere le rendite di posizione che hanno acquisito dentro il Parlamento europeo.
  • Vincenzo La Rosa Utente certificato 3 anni fa
    Dall'alto della loro " superiorità " non dialogano con chi dialoga con Farage...... Chi è il Fascista? E mi scuso con i Fascisti per l'ingrato paragone con questi campioni dell'ipocrisia...... Mi ricordano tanto i loro compagni di merende ( anche a base di nutella pagata con soldi pubblici ) Che dall'alto della loro " superiorità morale " hanno, e continuano, a rubare a man bassa...... Quando l'ipocrisia passerà di moda?
  • Vittorio Cacciotti Utente certificato 3 anni fa
    Intanto il PD si appresta a spalancare i portoni dell'Italia agli speculatori stranieri in vista della razzia finale. Andiamo incontro ad una totale deindustrializzazione e escussione del nostro patrimonio pubblico. Dovrebbe essere chiaro pure ad un imbecille che l'asservimento alla Germania non è funzionale agli interessi nazionale ma va proprio nella direzione opposta. Ci sarà, al solito, piena obbedienza ai diktat UE: ci sarà aumento delle tasse, per esempio della patrimoniale che abbatterà ancora i consumi, diminuirà il valore degli immobili e creerà di conseguenza le condizioni per la spoliazione finale. Decine di miliardi di consumi in meno, che vuol dire aumento disoccupazione e paralisi produttiva. Poi è stato prorogato, a quanto pare, il pareggio di bilancio, ma mica eliminato: quando saremo costretti al pareggio di bilancio acuiremo la depressione e torneremo come prima della seconda guerra mondiale. Ma tanto ... cosa lo dico a fare ? Tra poco cominciano i Mondiali di calcio, e dopo aver votato PD si penserà a guardare le partite tra una birretta e un rutto libero. Questa è la nostra Italia.
  • Lorenzo La Corazza Utente certificato 3 anni fa
    verdi di puttana , bastardi rinnegati, vogliamo l'accordo con FARANGE, vogliamo distrugere l'europa dei banchieri e dell'euro vogliamo l'europa dei popoli. merkel culona di merda, che ti venga un malaccio e ti fanno lo stoma e ti mettono la borsetta, lurida bastarda hai ucciso piu' ambini greci tu che le le SS scateniamo in tutto il paese una campagna di odio e risentimento contro la germania chiediamo conto a questi bastardi dei loro errori W L'TALIA LIBERA E INDIPENDENTE DALL'EUROPA
  • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
    Rifiutano un semplice incontro con chi rappresenta più di 5 milioni di italiani solo perché c'è già stato un incontro con farage? Questa è la vera xenofobia! Xenofobi e ipocriti.
    • un itaGliano Utente certificato 3 anni fa
      Assudo che quei "presuntuosi e saccenti" dei verdi non vogliano il dialogo! Linkiamogli gli streaming degli umilissimi Crimi e Lombardi con Bersani! Lo streaming di quando avete votato online perchè Beppe incontrasse Renzi e Beppe ha ascoltato tutto, confrontandosi! Verdi sveglia!
  • SAND 3 anni fa
    Tutti in coro? MAVAFFAN.....
  • stefano alimonti Utente certificato 3 anni fa
    Vi prego non accettate l'appoggio di giovanardi!!! Vi supplico......
  • Tiziana P. Utente certificato 3 anni fa
    Sembra di stare all'asilo.. "Io non gioco con te , perchè tu parli con quell'altro che mi ha preso il giocattolo ..." Se non si dialoga con i gruppi come si puo' capire con chi si puo' e con chi no fare un qualche tipo di alleanza? Mah.... Caro Beppe, sto' sentendo molti che quando parlano sembrano avere la testa solo per spartire le orecchie....
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    La traduzione è: "siamo qjulo e mutanda col PSE, non farti illusioni." E dietro c'è l'ordine di scuderia dell'Establishment: "neghiamoci e spingiamoli tra le braccia di Farage, dopodichè li stigmatizziamo come para-fascisti e li emarginiamo". - Sarebbe umiliante continuare.
  • pierluigi curreli 3 anni fa
    a mio modesto parere il m5s ha dato troppa visibilità a questo partito.. che conta oramai men che il due di picche essendo una succursale del Pse un sorta di partito mercenario ..specchietto per l allodole radial chic mano della sinistra che continua a rubare su tutto con la mano destra
  • Fielding Mellish Utente certificato 3 anni fa
    ma ancora a rincorrere e votare questo sperpero di voti che sono i verdi? i verdi sono stati un fallimento.sono un aborto dell'ambientalismo tout court.come si può impossessarsi di un ideale nobile come è quello dell'ambiente e contrabbandarlo per dei voti? se fossero veri verdi non si sarebbero dovuti schierare politicamente. dovrebbero avere una posizione neutra e scendere in campo con chiunque, fosse la destra o la sinistra, purchè ci fosse la convergenza sul programma ambientale.ma essendo una costola della peggiore sinistra..vorrei vedere in viso chi li vota , per capire che volto possa ..
  • Riccardo L. Utente certificato 3 anni fa
    ce li mannamo, tutti in coro?
  • Lorenzo La Corazza Utente certificato 3 anni fa
    comunisti bastardi e figli di puttana vi strapperemo il cuore dal petto e lo daremo in pasto ai cani comunisti io vi odio e auguro ognu male, vi scaglio contro una fatwa, che SATANA vi tarscini nell'abisso fuori i comunisti dal M5S
    • Paolo D. Utente certificato 3 anni fa
      .. e dentro i fascisti di merda come te...
  • cres 3 anni fa
    #RENZIESGANCIA LA GRANA; VI RICORDATE ? FU COME UNA LAMA AL CUORE DEL SISTEMA...NON SE NE PARLO' PIU'. ORA I VERDI...SONO PARTE DI QUESTO SISTEMA E LA GRANA NON FA SCHIFO A NESSUNO....LE ALLEANZE IN CORSO SONO UNA CHIAVE PER SCARDINARE IL SISTEMA... CI HANNO FREGATO PER ANNI VERDI,ROSSI,NERI,MARRONI...TUTTI. FARAGE SICURAMENTE NON CI HA FREGATO E SICURAMENTE NON SIEDE A TAVOLA CON OBAMA ALL'UE...PER DECIDERE QUALE ORGANISMO CI DEVE DARE IL COLPO FINALE. SONO TUTTI PREOCCUPATI CHE LA VICENDA MOSE POSSA AVVANTAGGIARE IL MOVIMENTO 5 STELLE !!! CHE PREOCCUPAZIONE !! COMPLIMENTI PENNIVENDOLI ! QUALI MOVIMENTI ITALIANI ABBRACCIANO I PUNTI SALIENTI DEL MOVIMENTO 5 STELLE...NESSUNO !! PERCHE' SI SONO ALLONTANATI DALLA G R A N A ! GRANDE GRILLO E GRANDE CASALEGGIO !!!!
  • spuseta 3 anni fa
    L'italia è la sodoma e gomorra in europa nei tempi moderni
  • Michele B. Utente certificato 3 anni fa
    Una risposta da spocchiosa DOC. Come se potesse essere Beppe a decidere a priori Farage SI/NO. Lo fara' in ogni caso il movimento, dopo avere avuto la possibilita' di valutare le proposte degli uni e degli altri. Ma a quanto pare i verdi non le vogliono proprio fare.
  • Francesco M. Utente certificato 3 anni fa
    Nessun accordo con questa gentaglia. Cento volte meglio Farage e l'Ukip.
  • francesco genovese Utente certificato 3 anni fa
    ma chi si credono di essere
  • Temp Est Utente certificato 3 anni fa
    ...,Secondo le nostre informazioni, l’accordo tra il Movimento 5 Stelle e Nigel Farage è ormai nella sua fase conclusiva. Esattamente per questa ragione abbiamo dei dubbi che la sua offerta di dialogo con noi sia una reale richiesta di confronto..., e io concludo: non vogliamo, e Lei mi capisce bene, essere sputtanati più di quanto non lo siamo, abbiamo assistito all'incontro con il nostro amico Renzi e non ci è piaciuto. Prandello "Cosi' è se vi pare".
  • Paolo Vallerga 3 anni fa
    Totalmente d'accordo con la segretaria dei Verdi. Le modalità con cui è stata condotta "la question Ukip" sono state pessime e poco chiare. Posto che sono contrario a qualsiasi alleanza con l'Ukip, è evidente che ci siamo giocati molto e molto male. Per quanto riguarda Grillo, mettere in discussione la persona è un'assurdità, mettere in discussione una singola scelta oppure un'opinione è non solo legittimo, ma costruttivo.
    • Gerardo Ongaro 3 anni fa
      Ottimo commento, sono totalmente d'accordo!
    • martio 3 anni fa
      @ Michele B Ma se avete cercato di contattare i Verdi da prima delle elezioni, perché la campagna è stata tutta coerente con una posizione m5s su posizioni euroscettiche, quasi no euro? Se volevate l'alleanza con i verdi non era quello lo stile della campagna.
    • Michele B. Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che abbiamo tentato di contattare i verdi da 15 gg prima delle elezioni e non hanno risposto. Il primo contatto con Farage e' partito da Farage, e DOPO le elezioni.
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      tieni conto che l'ostilità di parte dei Verdi nei nostri confronti è di gran lunga precedente Farage per cui queste battuta sa molto di frase puramente pretestuale come spiegheresti allora queste dichiarazioni contro Grillo di Monica Frassoni, Presidente del Partito Verde Europeo, durante questo ultimo mese di campagna elettorale per il Parlamento Europeo? "Grillo autocratico e senza soluzioni [...] C'è un problema di assenza di soluzioni, non mi sembra che finora il MoVimento 5 Stelle abbia portato ad alcun contributo particolare nella soluzione di alcuna questione. [...] Ma non vedo un piano dei Cinque Stelle, tranne la protesta, solo indeterminatezza disonesta nei confronti degli elettori." 13 maggio 2014 "Da Grillo non arriva una proposta per l’Europa ma un vero e proprio delirio [...] La nostra idea di Europa è di apertura, di felicità, libertà [...] L'esatto contrario della prospettiva lugubre e violenta che si può ritrovare nelle urla di Grillo"
  • Antonio . Utente certificato 3 anni fa
    Il movimento 5 stelle a mio avviso, in europa, deve fare le alleanze con chi condivide il programma dello stesso, a prescindere se di destra o di sinistra, o delle ideologie. Il Movimento non è composto da cittadini che si riconoscono in ideologie, se così fosse sarebbero rimasti iscritti o simpatizzanti dei vecchi partiti. E' composto di persone che sono oltre le ideologie, di persone che vogliono essere governati con onestà, e da rappresentanti che fanno i loro interessi. Spero le polemiche di questi giorni vengano dissipate tenendo conto di questo. Sarebbe un grave errore se a prevalere fossero vecchie nostalgie ideologiche, sarebbe la fine del movimento.
    • Eddi M. Utente certificato 3 anni fa
      allora perchè non il front national? marine ci vuole ,l'ha gia fatto capire.. magari non abbiamo la stessa idea politica,ma sull'europa la pensiamo in modo simile..
    • SAND 3 anni fa
      e quindi mi domando: CHI? Questi VERDI spocchiosi e filotedeschi? Non contano solo i programmi, contano anche i rapporti tra le persone e Farage sarà tutto quello che vuoi ma è stato il primo a interessarsi a noi. Questi verdi non ci volevano dall'inizio perché euroscettici e hanno colto la palla al balzo. Ma da quando in quando quando sei in trattativa ci deve essere qualcuno che dice: "se parli con loro non parli neanche con noi". Sui programmi avrei preferito i Verdi, così come Tsipras ma sono degli spocchiosi che una volta dentro ci metterebbero in un angolino. Tipo: "voi 5 stelle vi sedete lì" - "Ma c'è il pilastro davanti, non vediamo niente". - "Appunto". Cazzi loro!
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      purtroppo non è così facile c'è chi proprio non ci vuole e c'è chi ha alcuni punti in comune con noi e altri proprio opposti
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    E' evidente che i verdi stanno cercando di osteggiare anche il solo confronto con il movimento. Sappiamo tutti benissimo che l'accordo con farage non è affatto alla fase conclusiva, visto che la "fase conclusiva" è la decisione della rete, che potrebbe anche essere negativa. Ora su farage, dico la verità, dopo aver letto di tutto e di più (a favore, contro e neutrale-poco per la verità) in questi giorni, la mia perplessità più grande è quella riguardo al nazionalismo spinto. Cioè, l'ukip è fortemente contrario all'unione europea (non all'euro, visto che UK è fuori dalla maoneta unica) mentre grillo e la maggior parte degli elettori sono europeisti , magari euroscettici , ma comunque a favore di unione europea che condivida non solo la moneta ma anche fiscalità, tassazione e indebitamento. Dunque , chiedo a chi spinge per farage, come possiamo mettere insieme queste due visioni così diverse. Non c'è assolutamente intento polemico nella mia domanda, vorrei solo avere l'opinione di chi pensa che questa diversità sia superabile in qualche modo.
    • Darth Maul Utente certificato 3 anni fa
      E' superabile stando agli stessi setti punti del programma con cui ci siamo presentati alle elezioni europee: prima si prova a vedere se è ancora possibile salvare la baracca (eurobond, no al fiscal compact, no al tetto del 3%...), un tentativo che potremmo tranquillamente fare anche da dentro all'EFD; poi, se vediamo che la baracca non può più essere salvata, passiamo al settimo punto (referendum per l'uscita dall'euro) e tanti saluti. Insomma, non dobbiamo fare niente di diverso da ciò che è scritto nel programma con cui abbiamo raccolto cinque milioni e mezzo di voti.
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Io penso che non sia per nulla importante. Potremo votare liberamente dunque qual'è il problema? Gli Inglesi hanno tutti i diritti di scegliere se stare o no in Europa, così come gli Italiani hanno diritto di scegliere se rimanere nell'Euro e in questa Europa.
    • Giacomo R. Utente certificato 3 anni fa
      ukip è fortemente contrario aquesta forma di unione europea e probabilmente non hanno tutti i torti visto i disastri che sta combinando dove i paese forti dettano legge x facilitare le loro multinazionali(quote latte, pesca, agricotura)ecc e affossano e uccidono le piccole e medie imprese con leggi idiote( vedi dimensioni forme delle zucchine) ecc ecc non ultima : sarà vietato hai macellai produrre insaccati, hamburger,salciccia fresca , tutto a vantaggio delle multinazzionali
  • spuseta 3 anni fa
    E' veramente una porcata che gli italiani languono nella miseria mentre questi porci rubano miliardi alle spalle dei poveracci, mentre il bambinone è tronfio con obama.
  • Giacomo R. Utente certificato 3 anni fa
    Gradiremmo conoscere le battaglie compiute in questi anni al parlamento europeo e i futuri programmi dei Verdi in europa: fiscal compat? austeriti? 3% pil, agricoltura,pesca,ecc ecc in italia
    • Anna Maria Aprili 3 anni fa
      Da semplice iscritta, vorrei fare alcune considerazioni. 1)Sapevamo fin da subito dopo le elezioni che i verdi non ci volevano, a causa della gogna mediatica a cui la stampa a la TV italiana ha sottoposto il Movimento, che ci ha dipinto come sovversivi ed esaltati. Quindi la loro risposta riguardo all'accordo con Farage è del tutto pretestuosa, dato che erano già prevenuti. 2) Penso che per decidere in quale gruppo confluire fosse necessario parlare con vari gruppi e dunque in attesa che la responsabile dei Verdi, a cui più volte era stato chiesto un incontro, tornasse dalle vacanze, perché Grillo non avrebbe dovuto accogliere l'invito di Farage ad un incontro? Da quando in qua i vari sondaggi in questo senso non sono ammessi? 3) Noi stiamo pagando ancora una volta la disinformazione della nostra stampa, che appena Beppe si è mosso gli ha dato addosso, gettando discredito sulla sua persona e molti (troppi) ci sono cascati, facendo ancora una volta il gioco dei nostri detrattori. 4)E' ovvio che l'accordo eventuale con Farage spaventa l'establishment europeo, mentre i Verdi non fanno paura a nessuno, dato che sono perfettamente allineati con la Germania. 5)Vale la pena ricordare che i Verdi hanno votato a favore del fiscal compact e del MES, mentre Farage ha votato contro. 6)I Verdi europei stanno facendo scouting come fece Bersani a suo tempo, sperando che qualche nostro parlamentare europeo si aggreghi a loro. Non mi sembra un bel modo di iniziare. 7) Io rivendico la libertà di scegliere con chi stare in Europa e non voglio farmi condizionare dai media e dal regime in cui viviamo, per questo chiedo al blog, prima di mettere in votazione tra gli iscritti la decisione in quale gruppi entrare, di spiegare bene quale è la linea dei Verdi e di Farage sui 7 punti del nostro programma. E cosa hanno fatto fino ad ora i Verdi per difendere il nostro Made in Italy e i nostri prodotti in genere. E inoltre che libertà di comportamento abbiamo sia in un gruppo che nell'altro.
  • 3mendo 3 anni fa
    Sembrano le scene dei bambini all'asilo. "Sei amico suo e allora non sei amico mio". Sono proprio verdi, immaturi! Intanto l'Italia è quella che paga per queste definizioni politiche. Ecco perché per come la vedo io la politica è cosa che fa schifo: serve a mettere i pesi ai piedi delle nezioni. Comunque i sigg. verdi non hanno letto tutto altrimenti si sarebbero espressi molto differentemente!
  • jose m. Utente certificato 3 anni fa
    i verdi sono una costola o una piccola appendice del partito unico che sta devastando il territorio. ora in mala fede hanno trovato il nemico il M5S ovviamente. lasciateli perdere e avanti con Farage José
  • Guelfo M. Utente certificato 3 anni fa
    Lo ripeto, mi piange il cuore, ma i verdi sono stati contaminati da posizioni ideologiche e partitocratiche prima in Italia e poi, vedo, anche in Europa. Questo vuol dire che hanno supportato, supportano e supporteranno tutte le politiche note, quelle che hanno ridotto l'europa in questi termini pietosi. I veri ambientalisti sono ormai fuori dai Verdi. Non basterà trovarne uno residuo per fare sinergia.
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      non per niente i verdi italiani si sono suicidati da soli, parte è confluita con Berlusconi, parte di è svergognata con Prodi al tempo di Pecoraro Scanio, parte è andata con tsipras, al punto che come partito non hanno prodotto nemmeno un eletto per il parlamento europeo
  • giorgio peperna (giopé) Utente certificato 3 anni fa
    condivido la risposta dei verdi l'alleanza con farage non si deve fare!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      senti cigolo, anch'io non sono favorevole all'accordo coi verdi, ma questo modo di rispondere è veramente idiota, da bimbominkia. Argomenta la tua opinione e abbi rispetto di chi non ha idee diverse dalle tue. Perchè non rispondi allo stesso modo di chi scrive che non vuole l'accordo con farage?
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      E tu chi cazzo saresti per imporre scelte agli altri?
  • Andrea Giusti 3 anni fa
    Grande, ottimo cambio di strategia. Il no ora ce lo facciamo dire da loro. Così capiranno chi chiude le porte in faccia a chi. OTTIMO!!! #LoroLoSanno #80€possonbastare
  • MANUELA . Utente certificato 3 anni fa
    forza facciamo sto gruppone con l'EFD e basta !!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Concordo;si,Farage riscuote 'sto tifo da stadio su questo specifico blogghe,ce sarà 'n motivo... http://youtu.be/8JxGF7cn16I
  • Massimiliano C. Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei capire cosa centra M5S con i Verdi che sono un qualcosa di molto vicino al PPE
  • Fabio Z. Utente certificato 3 anni fa
    Non ci dimentichiamo che nel 1992 Rutelli ha fondato i" verdi arcobaleno"
  • alvise fossa 3 anni fa
    CIAO BEPPE, ALMENO SI SONO FATTI SENTIRE,COMUNQUE PEGGGIO PER LLORO SE NON GLI PIACE FARANGE
  • giulia genito Utente certificato 3 anni fa
    ahah divertenti questi verdi..."l’agenda politica del nostro gruppo non hanno nulla a che vedere con il programma politico dell’UKIP"?! Se è per questo non hanno a che vedere nemmeno con l'ambiente visto che appoggiano gli interventi armati e l'UKIP no!
  • farfui *. Utente certificato 3 anni fa
    secondo me ha ragione la segretaria generale del gruppo. a differenza di questa situazione, quando Grillo si è incontrato con Farage - da cui per tantissimi aspetti siamo lontani anni luce come M5S - non è stata richiesta alcuna votazione in rete o consultazione con gli elettori...no? Perchè? Per una volta potremmo tentare di costruire qualcosa con qualcuno ideologicamente molto più vicino a noi....i dubbi dei verdi sono legittimi...cosa chiedi a noi di consultrci se prima ti consulti con uno che è molto molto diverso???? ok essere intransigenti, "rivoluzionari", ma per favore, cerchiamo di essere anche onesti.... ciao, grazie
    • Stefano M. Utente certificato 3 anni fa
      ma che ragionamento è? A parte che i verdi sono stati contattati PRIMA di Farage e quindi il tuo ragionamento viene a cadere, ma cosa fanno "i gelosi"? Se hai incontrato il mio nemico, allora con te non ci parlo? Sembra di essere all'asilo.
    • Massimiliano C. Utente certificato 3 anni fa
      Si parla prima di decidere e a decidere sono gli iscritti dopo che si è parlato.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Vai dai verdi, se ti sembrano simili al M5S tu del M5S non hai seguito ne capito UN EMERITO CAZZO.
    • Federico T. Utente certificato 3 anni fa
      Delle ideologie me ne fotto, quello che voglio è fermare il mostro europeo e la sua ultima creazione, l E.F.R. se vuoi saperne di più guarda il mio intervento che ho fatto poco prima di te
  • Antonella . Utente certificato 3 anni fa
    Credo che sia utile ricordare alla signora che la richiesta di un contatto con loro è precedente all'incontro con Farage (vedi post di ieri). Magari lo ha dimenticato...
  • Federico T. Utente certificato 3 anni fa
    Poi saremo noi i fascisti, quelli non pronti a dialogare. Prima ci snobbano e poi pretendono di sapere a priori le alleanze che il movimento potrà fare alle europee. Questa è la solita sinistra illuminata dal cielo, portatrice della verità assoluta, che conosce quello che accadrà in futuro (alleanza M5S Farange) con una certezza maggiore del padre eterno. l'E.R.F , mostro creato dall'europa per togliere ai paesi, in caso di debito pubblico alto (e noi abbiamo quello più alto), la sovranità nazionale attraverso un vero e proprio commissariamento, sta per arrivarci in faccia. E questi invece di pensare a questo si mettono a fare battaglie ideologiche. Per me con questo atteggiamento non concluderanno nulla, se non magari ottenere una risoluzione per l'impegno dell'europa a finanziare una campagna per la fecondazione dell'alce norvegese. Come siamo ridotti bene. Ragazzi alleaze con chi va contro questa europa. Se ci arriva addosso l'E.F.R. si potranno vendere pure i nostri figli
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Se un dialogo con un altro gruppo ha queste premesse, se mi permettete, ci rinuncio in partenza. questa spocchia la signora o signorina segretaria sa dove se la deve mettere? Che impari qualche buona regola di comportamento, prima, poi ne riparliamo. Dicono degli italiani, ma che si guardino a casa loro questi maleducati! Io la lezione da un gruppo che ha a capo un pedofilo non la prendo; si permettono anche di non dialogare!? Che stiano nel loro brodo! ma molto educatamente, s'intende!
  • rosario c. Utente certificato 3 anni fa
    I verdi non vogliono parlare con noi perché ora comandano i tedeschi e hanno paura che si spacchi il loro gruppo con i 5 stelle dentro infatti un esponente dei verdi francese ha chiesto di parlare con grillo (cit ilfattoqutidiano)
  • Renato O. Utente certificato 3 anni fa
    Ma scherziamo? Se avessi voluto che il rappresentante da me eletto andasse a far parte del gruppo dei Verdi, avrei votato direttamente il partito dei Verdi italiani! Un po' di rispetto per la volontà degli elettori!
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    I VERDI - IPOCRITI ALL'ENNESIMA POTENZA - degni compari del partito unico internazionale del magna-magna ESSI SOSTENGONO : "Secondo le nostre informazioni, l’accordo tra il Movimento 5 Stelle e Nigel Farage è ormai nella sua fase conclusiva. Esattamente per questa ragione abbiamo dei dubbi che la sua offerta di dialogo con noi sia una reale richiesta di confronto e non una semplice copertura di una decisione ormai presa." QUESTA E' UNA TESI EVIDENTEMENTE FARLOCCA (come loro stessi)IN QUANTO RISPONDONO FACENDO FINTA DI IGNORARE, senza smentire, il post pubblicato su questo stesso Blog (ore 11:11) IN CUI IL M5S AFFERMAVA CHE ESSI AVEVANO LASCIATO CADERE NEL VUOTO LE RICHIESTE DI INCONTRO EFFETTUATE FIN DAL 15 Maggio scorso. QUESTE RICHIESTE DEL M5S SONO STATE FORMULATE BEN PRIMA di incontrare Farage E LORO NON LE HANNO SMENTITE. QUESTO SIGNIFICA UNA SOLA COSA: Scusate il "francesismo" MA QUESTA E' GENTE DI MERDA; DEGNI DI ACCOMPAGNARSI AI LORO CUGINETTI CHE APPESTANO L'EUROPA !!! W IL M5S GRAZIE BEPPE
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    2 Travaglio Invece esiste soltanto una gigantesca, trasversale,post-ideologica associazione per delinquere che si avventa famelica su ogni occasione per rubare,grassare e ingrassare a spese di quei pochi fessi che ancora si ostinano a pagare le tasse.A ogni scandalo ci raccontano la favola delle mele marce,la frottola della lotta alla corruzione,l’annuncio di regole più severe,la promessa del rinnovamento, della rottamazione.E intanto continuano a rubare, secondo un sistema oliato e collaudato di larghe intese del furto che precede e spiega le larghe intese di governo.E la totale mancanza di opposizione a sx negli anni del berlusconismo rampante e rubante. Anche l’art.27 della Costituzione,quello della presunzione di non colpevolezza,diventa una barzelletta se si leggono le carte delle indagini su Expo e sul Mose,dove i protagonisti delinquono in diretta telefonica, o a favore di telecamera:non c’è bisogno della Cassazione e nemmeno della sentenza per capire che rubavano davvero.Politici, imprenditori,funzionari,generali di Finanza, giudici amministrativi e contabili.Il solito presepe di sempre,che avvera un’altra celebre battuta:a certi livelli “non esistono innocenti,solo colpevoli non ancora presi” Renzi non ruba, e i suoi fedelissimi sono lì da troppo poco tempo.Ma rischia di diventare il belletto per mascherare un partito marcio con cui –per prenderne il controllo–ha accettato troppi compromessi.Marcio nella testa prim’ancora che nelle tasche.Ieri,senz’aver letto un rigo dell’ordinanza,l’ineffabile Fassino già giurava sulla leggendaria probità del sindaco Orsoni appena arrestato(“chi lo conosce non può dubitare della sua onestà e correttezza”),invitando i giudici ad appurarne al più presto l’innocenza per “consentirgli di tornare alla funzione di sindaco”.Perché, se ne appurassero la colpevolezza cosa cambierebbe?Fassino lo promuoverebbe a suo braccio destro,come ha fatto con Quagliotti pregiudicato per tangenti?
  • Davide G. Utente certificato 3 anni fa
    Questi già avanzano pretese...penosi.
  • Carlo Villari Utente certificato 3 anni fa
    Alcuni dicono che Beppe prima di prendere posizioni dichiarate avrebbe dovuto gestire più diplomaticamente le consultazioni con tutti i gruppi gruppi del parlamento europeo. A dimostrazione di questa tesi i verdi ora ci chiedono di chiarire prima i rapporti con Farage e l'ukip premessa indispensabile per poter parlare con loro. Ma che razza di ragionamento è? E come poteva Beppe incontrare tutti contemporaneamente? Seguendo questo filo logico se per caso Beppe incontrava prima i verdi allora sarebbe stato Farage a non voler più parlare con noi!! Anche un bambino capirebbe che la polemica dei verdi è strumentale e serve solo per smarcarsi da un dialogo per loro imbarazzante rispetto ai loro alleati ...
  • Wladimiro Taburchi 3 anni fa
    Caro Beppe, sono un iscritto al WWF da più di trent'anni e credo nelle politiche ambientaliste. Voto i Verdi da diversi anni perchè, a differenza degli altri partiti, M5S escluso, naturalmente,si pronunciano in favore di politiche ecosostenibili. Il fatto che in Europa contino solo per lo 0,7 per cento non è certamente imputabile alle loro idee ma al fatto che la mentalità generalizzata delle persone è perversamente orientata verso stili di vita che non rispecchiano ciò che realmente varrebbe a porre in essere una condotta sociale equlibrata , solidale e salutare dal punto di vista psicosomatico. Ritengo tuttavia sbagliato il muro contro muro inviato al tuo indirizzo da parte dei verdi, il confronto delle idee non dovrebbe mai mancare. Colgo qui l'occasione per permettermi un suggerimento per quanto riguarda il tuo approccio verso altre forze politiche. Apprezzo molto la tua onestà intellettuale, ma a volte è necessario scendere a compromessi, almeno per un tempo limitato. Se due forze politiche hanno infatti diversi punti in comune sui quali possono convergere, sarebbe meglio allearsi e in seguito cercare di cambiare dall'interno ciò che non va dall'altra parte. Se tu avessi fatto l'accordo con Bersani, si sarebbe perso molto meno tempo per la realizzazione di aspetti fondamentali per il bene del Paese. Invece, con il diniego totale di ogni forma di dialogo si è addirittura per un soffio rischiato di consegnare nuovamente l'Italia nelle mani di Berlusconi. Secondo me non si può mandare l'Italia a gambe all'aria pensando di riemergere poi dalle ceneri. E' utopistico! Un cordiale saluto
  • Roby 3 anni fa
    Chiedo A Renzi, al ministro Padoan, al ministro Poletti, come può esserci la tanto annunciata ripresa o ripresina se l'emorragia di posti di lavoro non ha fine, come può esserci ripresa e quindi aumento del mercato interno (consumi interni) se la disoccupazione non fa altro che aumentare inesorabilmente. E' necessario porre rimedio a questa situazione ma non solo a livello nazionale ma Europeo o meglio ancora mondiale, si perchè la crisi non è solo di alcuni paesi europei ma mondiale. Bisogna attuare una patrimoniale sui grandi redditi e patrimoni a livello mondiale anche per evitare così la fuga di questi capitali (se la legge diventa la stessa sul globo, non c'è più motivo di portare i capitali altrove). Bisogna prendere il denaro da chi lo ha (tanto denaro è li che sosta nelle banche di tutto il mondo, mentre milioni di persone ormai muoiono di fame) e redistribuirlo a chi ne ha bisogno con redditi di cittadinanza. Questo creerà aumento dei consumi interni e quindi un esponenziale aumento dei posti di lavoro, alla lunga farà bene anche a chi detiene questi grandi patrimoni e in pochi anni potranno rifarsi di quanto tolto recuperando e tornando a vendere i loro prodotti. Se non si attua una politica mondiale seria di questo tipo, tra non molto spariranno anche il 30% di coloro che oggi possono dirsi più che benestanti. Senza consumi non c'è crescita e senza crescita c'è il declino per tutti, ultimamente anche L'America e la Germania stanno frenando e questo sarà sempre più inevitabile con un mondo dove le famiglie sono in crisi occupazione nera. Barca ha ragione solo in Italia bisogna attuare una patrimoniale da 400 MLD da prendere dai ceti più ricchi, le timide concessioni (80 euro/mese) di questo governo e dei precedenti non portano da nessuna parte.
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    Travaglio Se esistesse ancora un minimo di decenza,milioni di persone perbene–elettori,giornalisti, intellettuali,politici e imprenditori – dovrebbero leggersi l’ordinanza dei giudici di Venezia sul caso Mose e poi chiedere umilmente scusa a Grillo e ai suoi ragazzi.Anni e anni sprecati ad analizzare il suo linguaggio,a spaccare in 4 ogni sua battuta,a deplorare il suo populismo,autoritarismo,giustizialismo,a domandarsi se fosse di dx o di centro o di sx,a indignarsi per le sue parolacce,a scandalizzarsi per le sue espulsioni,ad argomentare sui boccoli di Casaleggio e sul colore del suo trench,a irridere le gaffe dei suoi parlamentari,a denunciare l’alleanza con l’improbabile Farage (l’abbiamo fatto anche noi,ed era giusto farlo, ma in un paese normale:dunque non in Italia) Intanto dx,sx e centro–quelli che parlano forbito e non hanno i boccoli–rubavano,tutti,insieme, sempre,regolarmente,scientificamente,su ogni grande e piccola opera,grande e piccolo evento,appalto,consulenza,incarico Anzi,ogni grande e piccola opera,grande e piccolo evento,appalto,consulenza,incarico servono soltanto a far girare soldi per poterli rubare Tutti i più vieti luoghi comuni del qualunquismo bar–sono tutti d’accordo,è tutto un magnamagna– diventano esercizi di minimalismo davanti alla Cloaca Massima che si spalanca non appena si intercetta un telefono,si pedina un vip,si interroga un imprenditore.Basta sollevare un sasso a caso per veder fuggire sorci,pantegane, blatte e bacherozzi maleodoranti con i nostri soldi in bocca,o in pancia(il Mose doveva costare 2 mld,ne costerà 6 e ora sappiamo perché).La Grande Razzia che ha divorato l’Italia e continua a ingoiarsene le ultime spoglie superstiti è sopravvissuta a Mani Pulite,agli scandali degli ultimi vent’anni e alla crisi finanziaria,nutrendosi dell’impunità legalizzata dell’illegalità sdoganata e dell’ipocrisia politichese di chi vorrebbe ancora convincerci che esistono i partiti,le idee,i valori del centro,della dx, della sx segue
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Viviana. Ho letto questo articolo di Marco Travaglio alle 02:00 di questa notte. Sono lieto delle sue scuse perché è un giornalista che ho sempre stimato. Sarebbe appena il caso, in considerazione dei danni che su questa vicenda ci ha fatto (insieme ad altri), che ora si adoperi per pubblicizzarle in modo più adeguato rendendole ancora più esplicite (lo stesso dovrebbero fare gli altri). A riveder le stelle, Viviana
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Travaglio sempre un grande, si occupasse però di chi finanzia il suo giornale. Avere gli stessi finanziatori di renzi e 3/4 di redazione piddin/renziana, SOPRATTUTTO ONLINE, dovrebbe farlo riflettere. O forse non si accorge di quel che gli accade intorno, come in quel cesso di trasmissione con sant'oro...
  • Egale Cerroni Utente certificato 3 anni fa
    Che paraculos! Sono sempre stati così. Figli di una borghesia morbida e soft, che non si sporca le mani con terra, mai, perchè bisogna piegare la schiena e quindi rovinare il lavoro del massaggiatore e poi la manicure... Hanno rubato il "suono" di un colore nobile, ma loro sono così. Andiamo oltre questi fantasmi che sono rimasti sempre in quattro per un trentennio. Cominciamo a far paura anche ai poteri storti europei, tutta la gioventù europea è incuriosita dal movimento, non perdiamo questa possibilità di diventare il centro di qualcosa per una volta nella storia!!! Che i nostri euro parlamentari vadano in francia, spagna, portogallo, germania... ovunque a incontrare che non è ancora riuscito in quello che noi facciamo. Aiutiamo anche l'europa giovane ad alzare la voce. Un abbraccio a tutti, crediamoci, tanto tra un po' la magistratura ci esime dal compito in Italia! Bisognerà far posto nelle patrie galere. In molti verranno a cercarci per darci un voto.
  • Marco16 F. Utente certificato 3 anni fa
    Pur coscienti della recente mole di lavoro, invitiamo i Magistrati, a occuparsi quanto prima della TAV dove i costi italiani al chilometro sono 10 VOLTE quelli dei colleghi francesi. Grazie
  • Michele Borrielli 3 anni fa
    PER BEPPE GLILLO - URGENTE PROPOSTA DI RISPOSTA A RISPOSTA DEI VERDI DA PUBBLICARE SU BLOG: riguardo alla richiesta di "fatta chiarezza sulle Sue (di Beppe Grillo) relazioni con il gruppo di Farage" si risponde quanto segue: RELAZIONARE DETTAGLIATAMENTE Attendo pertanto di ricevere a breve la vostra proposta di luogo ed ora di incontro o comunque ulteriore risposta in merito. distinti saluti (firma di Beppe Grillo) che ne pensate?
  • Davide Cordella 3 anni fa
    AVVERTIMENTO: FACCIAMO L'IPOTESI CHE IL MOVIMENTO 5 STELLE RINUNCI A FARAGE CHE SUCCEDE SE POI I VERDI DIALOGANO CON NOI E POUI CI DANNO DEFINITVAMENTE PICCHE ? SOLI E PURI? MEGLIO INTELLIGENTI E OBBIETTIVI ANDIAMO CON FARAGE. PUNTO
  • nicolino 3 anni fa
    AVANTI CON FARAGE
  • Damiano R 3 anni fa
    Non ditemi che ancora diamo retta a quello che scrivono i giornali... Affanculo verdi spocchiosi, avanti tutta con Farage!
  • claudio pezzotti 3 anni fa
    buongiorno a tutti e benvenuti nelle politiche Europee!!!!in Europa si va'per cambiare e per contare,e per fare questo dobbiamo contarci,,,,se poi vogliamo far finta di niente e rimanere ancorati ognuno alla propria ideologia allora andiamo anche Domenica a vederci una bella partita di calcio e continuiamo a fare il tifo ognuno per la propria squadra del cuore....vi siete dimenticati che questo e' un movimento di idee???non e' un movimento politico???? i verdi sono tanti anni che sono li' a fare finta opposizione come e' successo anche in Italia con tutte le finte opposizioni dal dopoguerra ad oggi....oggi e' una buona giornata e Farage nonostante alcuni punti in contrasto con i nostri e sui quali voteremo no.....mi sembra una brava persona e soprattutto mi sembra un politico schietto come il nostro Beppe che quando ti deve dire una cosa ti guarda negli occhi e dice tante verita'che forse a molti danno fastidio...ma le verita' servono perche' in quell'attimo capisci quali sono i tuoi amici e quali saranno i tuoi nemici...los vamos con Farage.....vi siete svegliati stamattina o siete ancora in quello stato di torpore mediatico degli ultimi ventenni????
  • nico barta 3 anni fa
    Buongiorno, i Verdi hanno dato una risposta politica. Noi siamo un Movimento. Ecco la Nostra differenza. Noi non abbiamo pregiudizi e falsi miti. Noi abbiamo idee. Potremmo anche corteggiarli ma i Verdi sono pur sempre un partito politico. I Ns punti sono 7. Chiari, limpidi e scritti.
  • Roby 3 anni fa
    Non so voi ma io francamente ne ho le tasche piene di tutti questi arresti che poi dopo qualche giorno si trasformano in scarcerazione o arresti domiciliari per poi non portare mai a niente, decine di milioni di soldi di noi contribuenti spesi per anni ed anni di indagini che portano a nulla, in un modo o nell'altro la fanno sempre franca o per prescrizione o perchè qualcuno aggiusta le sentenze. La domanda che mi faccio da tanti anni è: ma la Magistratura da che parte sta? Siamo sicuri che combattono realmente il marcio? Ormai negli ultimi 20 anni la storia italiana è piena di magistrati che son diventati famosi con qualche indagine di grido per poi buttarsi in politica. Come si fa a pensare che certe indagini nascono per combattere il marcio e non per altri fini? E poi perchè si arriva sempre dopo che il fattaccio è stato commesso e mai si riesce ad agire in modo preventivo? Boh ditemi voi se la gente poi un po' non si deve rassegnare ed assuefare a queste notizie che dopo pochi giorni cadono nel dimenticatoio, ecco perchè quando poi un magistrato va in politica prende pochissimi voti, ormai non ci crede più nessuno.
  • MATKO S. Utente certificato 3 anni fa
    Espugnare Livorno sarebbe troppo bello.
  • ANTONELLO G. Utente certificato 3 anni fa
    Quindi secondo i verdi, il M5S dovrebbe non trattare più con nessuno, e dopo, forse, si può iniziare a trattare con loro. Avanti con Farage
  • massimo lausdei 3 anni fa
    Aventi con gli incontri con gli altri gruppi. I verdi sono parte del sistema e lo hanno dimostrato con questa missiva VERGOGNOSA. Se il movimento entrasse nel loro gruppo potrebbe pretendere di indirizzarne l'azione parlamentare... è evidente che non hanno alcuna voglia di agire e realizzare quello che millantano di vooler realizzare da anni. Una sola cosa: ma non è tecnicamente possibile provare a costituire un gruppo a 5 stelle aperto a chi volesse condividerne i contenuti programmatici?
  • Alessandro L. 3 anni fa
    Ma stiamo ancora ad ascoltare questi qua ? Ma chi se frega di questa gente pomposa, piena di sé ! Non elemosiniamo il loro ascolto, è chiaro che non ci vogliono ascoltare, non sanno ascoltare, sanno solo starnazzare. Si sono inseriti bene nel sistema. Arriverà il giorno che saranno loro a chiedere di ascoltarli, ascoltare la loro nullità.
  • giovanni romano 3 anni fa
    Avanti con garage i verdi sono una facciata di comodo di questo sistema sono tutti uguali legati da uno scopo comune,il malaffare, vi ricordate di un certo Pecoraro Scanio? Vai Beppe siamo tutti con te.
  • Marcello Vinciguerra Utente certificato 3 anni fa
    Credo che questa risposta non sia POLITICA, ma stupido spicciolo PREGIUDIZIO !
    • Carlo Villari Utente certificato 3 anni fa
      Sei troppo buono, penso sia proprio un bel servito perchè abbiamo avuto addirittura l'arroganza di parlare anche con altri :)
  • luisella 3 anni fa
    Se queste sono le premesse mi sembra impossibile lavorare con loro. Presuntuosi e saccenti, li abbiamo contattati prima di Farage e non hanno risposto, ora che è stato reso pubblico l'iter che è stato fatto rispondono in modo così spocchioso. Non ho nessuna fiducia in questi verdi che hanno votato a favore di tutte le guerre, che non mettono nemmeno in discussione la permanenza nell'euro e non considerano la possibilità di fare il referendum. Mi pare evidente che l'unico interesse che hanno mostrato nei ns confronti sia solo strumentale per dividerci. I 7 punti del ns programma per l'europa non comprende l'ambiente, sono centrati sulla messa in discussione reale dei trattati e ridare possibilità di scelta ai popoli, su qs punti dobbiamo ragionare.Secondo me i Verdi sono solo a parole per l'ambiente perchè poi hanno giustificato e sostenuto le guerre che più di ogni altra cosa distruggono E' vero che sull'ambiente siamo lontani da Farage ma io mi sento in sintonia con un modo di procedere che rispetta la democrazia diretta, no ai trattati, sì alla sovranità degli stati e dei popoli.Sull'ambiente porteremo avanti le ns proposte come sempre e chi vorrà sostenerle bene così come noi sosterremo buone proposte di altri ma la discriminante nella scelta del gruppo riguarda la determinazione a combattere la troika e ciò che rappresenta: le guerre, le imposizioni contro le economie degli stati, i trattati capestro e la possibilità di contemplare i referendum per confermare o meno lo stare nell'eurozona
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    Eurod. Zanni sui VERDI: Il gruppo G/EFA nasce nel 99 dalla fusione di 2 gruppi:il Gruppo Verde,attivo dall'89 e il Gruppo dell'Alleanza Radicale Europea,attivo dal 94.Raccoglie 2 distinti partiti:il Partito Verde Eu ambientalista ed ecologista,e l'Alleanza Libera Eu,che riunisce i movimenti autonomisti,indipendentisti e regionalisti di csx delle nazioni europee senza Stato.Trainanti i Verdi tedeschi,che non hanno intenzione di cambiare l’Europa,vogliono mantenere lo status quo(no eurobond,no revisione Maastricht e MES),sono pro Merkel (appoggerebbero Juncker,candidato della Merkel alla presidenza della commissione Europea),hanno votato la guerra in Libia e non hanno protestato contro gli ultimi provvedimenti del governo tedesco a favore di industrie energivore e contro le rinnovabili.Su altri punti che riguardano ecologia,ambiente e diritti umani hanno invece posizioni molto vicine a quelle del M5S.Riguardo al possibile nostro ingresso nel loro gruppo,alcuni hanno detto un no categorico a M5S,salvo poi essere smentiti da altri (Bovet)che hanno espresso apertura al M5S però a patto di essere corteggiati e probabilmente di sottoscrivere in toto il loro programma politico(cosa inaccettabile perché su alcuni punti fondamentali c’è molta distanza) Monica Frassoni,presid.del partito verde europeo, ha detto:"Da Grillo non arriva una proposta per l’Europa ma un vero e proprio delirio.La nostra idea di Europa è di apertura,felicità,libertà L'esatto contrario della prospettiva lugubre e violenta che si può ritrovare nelle urla di Grillo". Molta sintonia non c'è.Reinhard Butikofer,presid. dell’European Green party e deputato tedesco in Ue:"Grillo vuole l’Europa come comunità?Deve smetterla di prendere in giro le persone.Io non so cosa pensano i grillini perché Grillo non permette di esprimere posizioni diverse.Se non sono d’accordo con Grillo,lo sfiducino e poi potremo parlare".Ma finora loro cosa hanno fatto in Europa?
    • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
      lo dico sopra la divisione maggiore è tra i verdi tedeschi che non ci vogliono e i verdi francesi che invece mostrano accoglienza
    • Paolo D. Utente certificato 3 anni fa
      Non ti é venuto in mente che sono un gruppo libero e non monolitico, quindi c'è libertà di dissenso al loro interno?
  • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 3 anni fa
    beppe so che e' quasi umiliante, ma rispondile, andiamo a vedere il bluff fino in fondo! Magari l'avessimo fatto ai suoi tempi con bersani.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      ma quanti infiltrati piddini ci sono nel m5s? ancora con queste stronzate, ma vai a cagare
    • Stefano Chincarini Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che l'abbiamo fatto o anche tu segui troppa TV?
  • Carmine Fascella 3 anni fa
    La risposta dei Verdi Europei è politicamente scorretta, in quanto presume un accordo con Farage ancora non formalizzato dal M5S. Conoscendo i meccanismi mentali dei partiti o gruppi politici italiani ed europei (non c'è differenza), temo che la vera paura dei Verdi è che con 17 nostri parlamentari diventeremo una forza determinante all'interno del gruppo dei Verdi. Credo sia questa la vera ragione, sostanzialmente è un NO, condizionandolo ad un presunto accordo non ancora formalizzato, pertanto non è un accordo che esiste ancora.Il mio consiglio a Beppe, Gianroberto,allo Staff e ai parlamentari nazionali, è quello di investire subito la RETE. Credo, Beppe, che tu faccia bene a fare subito un sondaggio tra gli iscritti per scegliere in quale gruppo entrare, dopo di che avuta la risposta formale degli iscritti, potrai contattare il gruppo scelto e ratificare i termini dell'ingresso al gruppo, quindi garantendoci l'autonomia di voto e di giudizio politico. A questo punto credo che per il M5S sia più opportuno investire gli iscritti, non credo convenga che tu o gianroberto vi assumiate tale responsabilità. Che siano gli iscritti a decidere. Poi nell'incontro con il gruppo indicato dagli iscritti tu verificherai la fattibilità o meno dell'adesione al gruppo, incontro che dovresti chiedere in streaming così tutto il mondo potrà vedere e verificare i fatti e gli argomenti. Questo sarebbe a mio avviso la strada migliore. Diversamente puoi ritenere questa risposta dei Verdi un NO, quindi agire di conseguenza, ma così sarà una tua scelta e sarai attaccato da tutti. Non credo giusto che tu ti assuma questa responsabilità,per te e per il movimento sarebbe più giusto che decidano gli iscritti. Sia chiaro non intendo deresponsabilizzarti, ma rendere questa scelta politica questione di tutto il movimento. Grazie per quello che fate e per quello che già avete fatto.
  • Filippo Falzoni Utente certificato 3 anni fa
    Ma ci sono o ci fanno......?! Si fanno gli incontri e poi si tirano le conclusioni. E' questo tipo di risposta che sa tanto di scusa per non provarci neanche. Andiamo dritti per la nostra strada....ciao ciao VERDI!!!!
  • MATKO S. Utente certificato 3 anni fa
    Cito Khol, "i verdi sono come i pomodori, quando maturano diventano rossi".
    • Paolo D. Utente certificato 3 anni fa
      E' vecchia! Cambia!
    • Paolo ancona 3 anni fa
      Almeno i pomodori fanno bene alla salute
  • gianni p. Utente certificato 3 anni fa
    Questa signora con la puzza sotto il naso che ci chiede le analisi del sangue,mi ricorda tanto i radical chic nostrani Quindi non mi alleerei mai con un essere simile
  • Paolo M. Utente certificato 3 anni fa
    E' una partita a scacchi, giochiamola. In questo momento abbiamo noi il vantaggio. Risponderei ribadendo la volontà di incontrarli e chiarendo: 1) siamo disposti nell'ambito dell'incontro a rendere noto il contenuto dei colloqui con Farage 2) non traggano conclusioni su argomenti di cui non sono a conoscenza (stato della trattativa con Farage) 3) la nostra piattaforma politica è riassunta nei 7 punti già comunicati nella prima lettera
  • angelo c. Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, manda a fare in culo questa gente come sai fare tu. Grazie
  • v.l. 3 anni fa
    Rispondo ai geni del blog che invitano i troll a farsi avanti. Eccomi, ragazzi. E il gorno in cui potremo dialogare sarà un bel giorno. A mio giudizio occorre sfrondare la comunicazione da tutti gli ostacoli di natura prettamente umana ed emotiva. La politica è passione, ma ancora di più freddezza e intelligenza: l'unica regola inderogabile è non perdere mai la bussola. Mi do un tono con il latino visto che lo fanno in molti, rem tene verba sequentur. Nel caso specifico, tieni fermo l'obbiettivo, le azioni seguiranno. Se perdi l'obbiettivo, perdi tutto. Calma e gesso. In Europa c'è bisogno di essere credibili se vogliamo cambiare qualcosa e cambiare qualcosa. In Italia col 20-25% rompiamo le scatole e ritenidamo possibile lanciare un'opa sulla politica. In Europa non possiamo, contiamo il 2%, non ci conosce nessuno o quasi e ci considerano uno strano oggetto. Se ci alleiamo con Farage ci presentiamo come una forza di quelle, sapete, che vengono viste come strane e opportuniste, che non contatno nulla e nessuno sta a sentire (come in Europa nessuna forza ascolta Farage). IL parlamento europeo non è come quello italiano, c'è un altro tipo di cultura istituzionale, ci sono valori condivisi e la spettacolorizzazione della politica è mal vista. Conviene accreditarsi come forza seria con un po' di umiltà. Solo in questo modo riusciremo a catalizzare l'attenzione delle forze libere ed intelligenti (ce ne sono) e a far valere le nostre ragioni. In altre parole, in Europa la rivoluzione adesso non possiamo minimamente pensare di farla con i toni che usiamo in Italia. Per questo dico un no definitivo a Farage che che ci costringerebbe in un angolo da cui sarebbe difficilissimo uscire. Verdi, gruppo autonomo e addirittura GUE (stamattina ho letto sul Fatto di contatti anche con i liberal democratici euroscettici, mi informerò) mi sembrano le uniche alternative che non ci ghettizzano e possono alimentare il nostro potenziale. Grazie.
  • 846 3 anni fa
    05/06/2014 9.56.19 Corruzione(S.p.A.) i media tv/radio/girnali/gridono allo scandalo.Poveri media dopo la «generica disponibilità a collaborare» prendendo per mano il pubblico e portarlo dove vogliono i padroni del potere,dopo una settimana riprenderanno la strategia della distrazione. "L’informazione è la prima responsabile del disastro di questo Paese"
  • ada calabrò Utente certificato 3 anni fa
    Spocchiosi...come tutti gli altri: O solo con noi o con nessun altro! Avanti con Farage.Servi anche loro del sistema!!!
  • Michele Borrielli 3 anni fa
    Ho capito bene? non vogliono incontrarci? se fosse così, ce ne faremmo una ragione...
  • Mario M. 3 anni fa
    Che risposta insulsa. Non vogliono ammettere che non hanno intenzione di confrontarsi col M5S. Patetici.
  • Enrico Tiezzi Utente certificato 3 anni fa
    Questi sono come il PD...
  • Genni P. Utente certificato 3 anni fa
    I'Verdi'in Italia dovrebbero chiamarsi 'Beige'da quanto inutili sono!!!!! Io vivo in UK, supporto il Green Party e il M5S che penso hanno molto in comune. UKIP io ci starei alla larga ma posso capire che il dialogo con loro esiste perche` c'e` l'urgenza di fermare il progresso di un'Europa schiava del corporatismo e dell'imperialismo US per bilanciare la potenza dell'alleanza Cina- Russia di questi giorni. Le cose in comune forse sono solo quelle e a me va bene perche` condivido l'urgenza di bloccare il progresso delle grandi potenze che ci porterebbero inevitabilmente alla terza e ultima guerra mondiale!!!!
  • Pier Paolo Boglione 3 anni fa
    Io credo che non occorre tirare di fioretto con degli invasati. Con gli invasati bisogna rispondere per le rime. Questi sono la minoranza storica sia a livello intellettuale che a livello di rappresentanza ideologica. Pertanto concludo dicendo a questi coso di andare per funghi, ci sono molti boschi nella ex jugoslavia, l'importante e' che non vengano in Italia, pensando che i nostri funghi siano migliori. Abbiamo già dato Berlusconi docet, Renzi docet, Monti non docet ecc.... Seguiamo la nostra strada che deve essere quella che porta all'uguaglianza e alla legalità. Desidero sottolineare che la politica non deve essere necessariamente fatta di coalizioni perpetue, noi dobbiamo essere forti con chi sostiene il benessere di tutti i popoli, con un margine che è determinato dalla cultura e dalle tradizioni acquisite e cementate nel DNA di ogni popolo. Noi non potremo mai essere come i tedeschi o come gli inglesi e francesi; pertanto dobbiamo essere italiani con i nostri pregi e difetti, pertanto, pensare ad una comunione di interessi e di intenti con le altre nazioni per noi significa essere sempre soggiogati. Ho la netta sensazione che il giudizio che questi nutrono nei nostri confronti sia uguale a quello che noi nutriamo nei confronti dei Rom, pertanto io cercherei di mandare persone capaci di alzare il tono della voce e cambiare, la dove è possibile, la nostra immagine mandando messaggi forti ed inderogabili al fine di far capire che il vento degli inciuci e' terminato, che il popolo italiano e' deciso a perseguire una linea chiara e senza compromessi di sorta. Dobbiamo riappropriarci della nostra libertà monetaria, della nostra libertà di produrre, con le quantità che piacciono a noi ed infine dobbiamo far capire che l'unione europea non è la Germania. Hitler voleva l'Europa con la forza delle armi, la Merkel vuole L''europa con la forza del denaro e delle banche. In passato ho salvato dal fallimento una società tedesca e sto' attendendo un grazie. Patetici.
  • Salvatore Guccione 3 anni fa
    La segretaria generale Vula Tsetsi mi pare abbia tutte le ragioni a diffidare di un uomo, Beppe Grillo, che si incontra con Farage in segreto, senza informare la base del suo stesso Movimento, che tesse le lodi di un partito, l'Ukip, quanto meno discutibile, e che di contro non ha mancato di denigrare, anche di recente, l'operato dei Verdi Europei. Gruppo dignitosissimo che condivide con il M5S istanze fondamentali come l'ambientalismo, la difesa della sanità pubblica, del Welfare, la lotta alle mafie ed alla dilagante corruzione. Credo, purtroppo, che Grillo abbia preparato per bene l'accordo con Farage, e che abbia fatto in modo che non ci siano alternative percorribili. Altro che democrazia della Rete. Non mi piace questo comportamento, Grillo. Non mi piace proprio...
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      A noi non piacciono mentecatti come te. Adios.
    • Ugo C. Utente certificato 3 anni fa
      torna a postare sull'unità.it, please Non vi rompete di trollare. Spero per voi che vi paghino saluti
  • Renato Balestrato Utente certificato 3 anni fa
    Ma chi cazzo pensano di essere? I detentori del Verbo Unico? Pensano di esser gli Unti Dal Signore? Ma pensa te....
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Dar signore de turno...e lobbies so' parecchie... Ciao Rena'!!
  • Donato M. Utente certificato 3 anni fa
    I dubbi della Vula Tsetsi sono leggittimi. Ma a mio avviso un tentativo di ulteriore trasparenza andrebbe fatto. Il M5S è atteso da un salto di qualità nei rapporti con le altre parti pur mantenendo fermi i principi che lo contraddistinguono ma dimostrandosi capace di una dialettica più aperta. Rinnovare l'invito non costa nulla è darebbe un ulteriore segno di volontà di apertura verso chi ha voglia di costruire qualcosa di nuovo.
  • Jacopo Menghini 3 anni fa
    Personalmente ero a favore dei Verdi, dopo questa vergognosa risposta però sono convinto che bisogna virare su Farage
  • Gianluigi T. Utente certificato 3 anni fa
    Che dire... Se è così ha ragione! MA la domanda è un'altra: chi ha deciso con chi accordarsi? Anche preliminarmente? C'è stata una votazione in rete e me la sono persa o tutto è stato deciso sulla punta della piramide? No, perché vorrei capire... E poi un'altra cosa: andiamo in Europa già con la nomina (a causa della male informazione di regime...), di chi dice solo NO!, vogliamo almeno lì cominciare ad essere davvero costruttivi oltre che intransigenti e onesti? Grazie.
  • Walter Zaccagnini 3 anni fa
    A me sembra che questi se la stiano tirando, soltanto per il fatto che loro, specialmente per le europee, già avevano una strategia ben definita, al punto di poter snobbare palesemente il M5S. A questo punto, di cosa vogliamo ancora parlare, se non di definire fattivamente il programma con la UKIP di Nigel Falage? SOSTENGO, CONDIVIDO E APPROVO l'intesa con questi ultimi, anche se in qualche punto potremmo anche essere in disaccordo. :-)
  • Vincenzo R. Utente certificato 3 anni fa
    Quando si dice "vedere i sorci verdi". Permalosetti, bisogna parlare solo con loro altrimenti si offendono.
  • Federico Paronetto Utente certificato 3 anni fa
    Avanti con farage! Lasciamo perdere gente non democratica che non vuole nemmeno parlare!
  • Nicola Falvella Utente certificato 3 anni fa
    Caro Beppe, ci chiedi cosa ne pensiamo... :-) Io risponderei così: "Gentile Dott.ssa Vula Tsetsi, io, lo staff e gli attivisti del MoVimento 5 Stelle abbiamo il piacere di informarLa che se davvero l'unica ragione che impedisce a Lei e al Suo gruppo financo di incontrarci per un semplice confronto esplorativo come quello avuto con Nigel Farage - il primo a chiedere un incontro con noi - è lo stato "conclusivo" dell'accordo, possiamo già fissare una data per parlarne di persona: avrò il piacere di portare alla Vostra conoscenza il programma, gli ideali ed il modus operandi del MoVimento 5 Stelle, che vede come "conclusive" soltanto le decisioni dei suoi iscritti. L'accordo con Farage pertanto non è stato stipulato, e non potrà esserlo senza il giudizio finale degli iscritti certificati tramite votazione al portale, come da democrazia diretta, valore fondante del M5S. Al contrario di ciò che avete pensato in questi giorni il dibattito è acceso fra i sostenitori del M5S, e nulla è ancora stato deciso perché gli unici a poter decidere, come da regolamento, sono gli iscritti tramite votazione. Tuttavia Le chiedo cortesemente di rivelarci la posizione Sua e del Suo gruppo sui 7 punti del programma per le Elezioni Europee del M5S, che sono: 1. Abolizione Fiscal Compact 2. Adozione degli Eurobond 3. Alleanza fra i Paesi mediterranei per una politica comune 4. Investimenti in innovazioni e attività produttive escluse dal 3% del deficit annuo 5. Investimenti per il rilancio dell’attività agricola 6. Abolizione del pareggio di bilancio 7. Referendum per la permanenza nell'Euro Dato che sulle politiche ambientali non possiamo che essere dalla stessa parte, come la nostra storia insegna, nel caso questi 7 punti siano, in tutto o in parte, in contrasto con il Vostro programma in materia di politica economica, Le chiedo di dirlo apertamente, in modo da capire se un accordo fra i nostri gruppi è davvero, come auspico, possibile. Cordiali saluti, Beppe Grillo."
    • Nicola Falvella Utente certificato 3 anni fa
      È importante che i Verdi si ritrovino costretti, per non perdere la faccia, a rispondere nel merito del nostro programma economico. Inutile girarci intorno, se per le politiche ambientali andiamo d'amore e d'accordo, per quelle economiche i Verdi finora hanno glissato e continuano a glissare. Non è importante se li condividono tutti e 7, ma dovendo esprimersi su ognuno dei 7 punti come hai fatto tu sul referendum, così si capirà come la pensano, si capirà il vero motivo per cui non vogliono accordarsi e nemmeno incontrarsi con noi, e così cadrà la loro maschera una volta per tutte. ;-)
    • Paolo D. Utente certificato 3 anni fa
      D'accordo su tutto tranne sul referendum! Non si può fare. Occorrerebbe prima conoscere esattamente gli effetti. Non si può giocare troppo con l'economia. Il rischio é troppo alto.
  • ALEZ A. Utente certificato 3 anni fa
    Quanti di quelli che chiamano xenofobo farage oggi votavano lega fino a ieri? Quanti guardano schifati i poveri cristi fuori dai supermercati a chiedere l'elemosina? Quanti liquidano le tragedie di lampedusa dicendo "se restavano a casa loro non succedeva"? Quanti ridacchiano o alzano gli occhi a cielo di fronte a una coppia gay che passeggia ed esercita il sacrosanto diritto di vivere come gli pare? Meditiamo ipocriti meditiamo
  • gianluigi s. Utente certificato 3 anni fa
    Eeeeeee......vula, vula, vula, vula e vula lu pavone!
  • Davide D. Utente certificato 3 anni fa
    La risposta di Vula Tsetsi mi lascia molto perplesso, "se parli con loro non puoi parlare con noi", una persona ( un movimento ) onesta può parlare con tutti sempre a testa alta. Mettiamo anche il caso che la richiesta 5 stelle sia stata sopratutto formale, Vula Tsetsi dai una risposta formale che mantenga aperto un canale di dialogo costruttivo con Grillo e anche con Farage in nome della democrazia e nel nome di costruire un mondo migliore insieme. Parlando in questo modo sembra ci siano sotto degli interessi di parte da difendere. Dai Beppe si va avanti, raccoglieranno i nostri figli.
  • myork 3 anni fa
    MANDATE A 'FANCULO 'STI RADICALCHIC DEL CAXXO...e loro simbolo del sole che (de)ride i cittadini
  • Pisetta Simone Utente certificato 3 anni fa
    Questi incompetenti di verdi che ci rispondono cosi vuole proprie dire che non ci vogliono, ma la sanno fare la differenza tra consulenza e accordo?? Ma li conoscono i nostri principi che comunque vadano la o le consulenze è la rete che deciderà?? Meglio lasciarli nell'angolino e avanti tutta con Farage (forse condividiamo meno punti del programma globale ma sull'economia e sulla sincerità della persona non ci sono dubbi!!) Farage e il suo gruppo sono la mia scelta personale!! Ciao a tutti i pentastellati ;-)
  • Paolo S., Sterrebeek Utente certificato 3 anni fa
    io non ho dubbi, il M5S e' l'immagine presente del futuro. Il mo supporto come cittadino c'e', piu' che mai. detesto i media italiani, squallidi surrogati di quella che e' una bellissima funzione, il giornalismo. ed aspetto con calma che si ridimensionino e si ripuliscano dalla classe dirigente attuale che per nascita e crescita pensa che l'informazione sia una merce di scambio ed un gioco di potere. Riguardo ai verdi, con mia sorpresa e da quello che leggo in questo blog, sembrano essere una costola del vecchio che muore, e nel frattempo si difende finche' ha le forze. Perche' non hanno mai risposto alle richieste di incontro a Maggio? Perche' dopo hanno fatto vari comunicati negativi sui quali la stampa puo' marciare? Mi spiace proprio.
  • andrea corrao Utente certificato 3 anni fa
    i verdi non sono ambientalisti ma carrieristi... possiamo farne a meno... VAMOS
  • Stefano M. Utente certificato 3 anni fa
    Non possiamo fermarci a questa risposta. Mettiamo nero su bianco che il m5s sta sondando vari gruppi per poi effettuare una votazione online. Se ci fermiamo ora i detrattori ci rinfacceranno che non abbiamo voluto continuare le trattative. Arriviamo all'incontro, devono essere loro a dirci di no o a "spaccarsi". Comunque speravo in una risposta più intelligente e meno snob. Sondiamo altri nel frattempo
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      non c'è piu duro di chi non vuol sentire come cazzo te lo devono dire che non ti vogliono ma un pò d'orgoglio no è
  • nicola c. Utente certificato 3 anni fa
    Vedo che oggi i trolls sono tornati in pompa magna.... finita la gita a venezia? :))))) vai beppe! Avanti con farage! I verdi sono solo un sottotitolo del P.D. e un surrogato del PSE
  • Marco Vicentini 3 anni fa
    I Verdi hanno di verde solo la maglietta: appoggiano le guerre che distruggono il territorio e vite umane/animali, non vogliono l'eolico perché brutto etc!!! Ma quand'e' che li mandate a cagare?
  • oliviano f. Utente certificato 3 anni fa
    Mi sembra evidente che i verdi non abbiano nessun'interesse di avere qualsiasi contatto col gruppo M5S ! Direi che perdere tempo a rincorrere il nulla è umiliante e pure sciocco. Ciao
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    prova
  • Marina R. Utente certificato 3 anni fa
    A me sembrano molto poco interessati, solo che non possono dirlo e allora si nascondono dietro la "presunta" alleanza con Farage. Non mi piacciono, non mi piace il loro modo d'agire, mi ricorda tanto il PD! Per me Farage è l'unico credibile.
    • Marina R. Utente certificato 3 anni fa
      E tu non hai proprio capito niente del Movimento caro trollino. Sei lontano anni luce. felice giornata caro.
    • Paolo D. Utente certificato 3 anni fa
      Non hai proprio capito niente dei movimenti ambientalisti e dei verdi europei.Peccato!
  • Julio De Liso Utente certificato 3 anni fa
    UKIP di Nigel Farage e l unica possibile alleanza. Il resto solo pidocchi verdi e rossi.
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
    Oh nooooooooo... Avanti con Farage e Ukip, avanti 5 Stelle.
  • Michelangelo Marzano 3 anni fa
    L'ipocrisia dilaga, e quindi i verdi dovevano avere la precedenza?grazie a cosa, per grazia ricevuta? E ci sono trolloni del pd che vengono a commentare dopo l'ennesima verhogna veneziana? Poretti.
  • Diego Piero Giusti Utente certificato 3 anni fa
    Per fortuna che con Farage c'è stato solo un incontro formale per vedere se ci sono punti d' incontro per fare gruppo e se i nostri parlamentari europei possono seguire liberamente il nostro programma. Ancora non è definito niente anche Bebbe l' ha detto che vuole sentire tutti gruppi che vogliono unirsi con noi per poi far decidere la rete con chi unirsi. La signora dei verdi è informata male come del resto le notizie che girano non sono molto veritiere e cercano sempre di denigrarci. Se questo è quello che Scanzi e Travaglio chiedevano accontentati, però c'è d' aggiungere che, prima fanno casino perchè non ci uniamo con loro, ci dicono che siamo fascisti, poi quando noi gli chiediamo di incontrarli prima ci snobbano e poi fanno eco a false notizie che girano, allora è proprio vero che forse Farage è l' unica soluzione.
  • vittorio c. Utente certificato 3 anni fa
    accordi solo con chi è contro la troika!!! fuori dalle balle con il finto perbenismo dei verdi che in questi anni hanno avallato l'austerity della troika o meglio delle banche. avanti con farage. parlare con i verdi e tsipras è tempo perso .
    • Davide D. Utente certificato 3 anni fa
      Parlare non è mai tempo perso. Si possono scoprire cose interessanti da mettere allo scoperto.
  • walter bassani 3 anni fa
    Il dialogo con i verdi va portato avanti con molta prudenza perchè, nella scorsa legislatura, hanno fatto i "pacifisti di sua maestà" approvando tutti gli interventi militari della UE !! Questa tesi della "libertà" che arriva con i bombardamenti ed i carri armati non mi piace !! Però, proviamo a vedere se ne vale la pena !!!
  • Barone Piovasco Utente certificato 3 anni fa
    Gentile Signora VULA TSETSI, ci scusi di avere approfittato del suo prezioso tempo. La nostra proposta nasce da un equivoco, in cui alcuni nostri ROMANTICI MILITANTI sono cascati. Essi pensano di poter redimere forze politiche come la vostra, al fine addivenire ad un bene condiviso (in questo caso l'ambiente). Queste persone, non vogliono credere che forze politiche come la sua, siano del tutto marginali per il progresso sociale dei paesi europei, in quanto costole di un potere che ha governato l'Europa negli ultimi 30 anni. Mi lasci però fare una piccola considerazione. Il pretesto usato per non dare risposta alla nostra chiara domanda di collaborazione politica nasconde la necessità, tipica di chi deve difendere i propri interessi e quel poco potere che riesce ad amministrare. Le facciamo inoltre notare che la nostra è una forza democratica che dialogando con la base, prima di prendere decisioni come ella ha fatto in mezza giornata, deve attendere un dibattito interno fatto di migliaia di opinioni. Cordialità.
  • emanuele ciommo 3 anni fa
    ciao Beppe, da iscritto al m5s anch'io preferirei che fosse intavolato un dialogo coi verdi europei. In linea di massima ci sono più analogie con loro che con l'UKIP. L'apertura nei confronti di Farage è stata presa troppo presto, senza consultare gli iscritti al movimento ma cosa più importante si sarebbero prima dovute ascoltare più campane, poi prendere una decisione.
  • franco graziani 3 anni fa
    Ma che campioni di democrazia questi Verdi !!... allora,io decido di parlare con alcuni vicini di casa essendo un nuovo condomino,dico a tutto il vicinato che lo faccio per stringere eventuali amicizie...un condomino mi invita a prendere un caffe',vuole conoscermi...un altro prima mi dice che ho gli occhi storti e sono tendenzialmente un maleducato,poi rettifica affermando che finche'io non verso in faccia la tazzina di caffe'a chi gentilmente mi ha invitato per far conoscenza..CON ME NON PARLA !!.... GENTE,PENSO CHE LA STIAMO FACENDO TROPPO LUNGA,LA QUESTIONE MERITA SOLO 2 PAROLE...VERDI,ANDATE AFFANCULO.. e continuate a trastullarvi con i prefissi telefonici,le gonne della Merkel e la spocchia di Hollande...........repetite juvant,andate serenamente a fare in culo,STOP. f.g-torino.
  • Paolo Rampino Utente certificato 3 anni fa
    Perché stiamo ancora perdendo tempo con questi cretini? Farage è un mito, lo seguo da prima di diventare attivista m5s e anzi gli devo il merito di avermi fatto aprire gli occhi. Farage è la giusta via, la perfetta occasione e soprattutto l'accordo che i potenti non vogliono.
  • valter silvetti 3 anni fa
    poco seri e poco rispettosi .ska keller non uscirà' mai dall'euro .non abbiamo affinità .meglio farage
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    verdi come cocomeri rossi come cocomeri dal sapore di zucca che pure lei è verde, verdi perche non andate a cagare?
    • Paolo D. Utente certificato 3 anni fa
      Ma perché NON CI VAI TU A CAGARE anzichè offendere un dei pochi movimenti che si é opposto, dagli anni'60, ad un "progresso" disastroso per il pianeta.
  • Emanuele M. Utente certificato 3 anni fa
    È vero quello che dicono loro? È già tutto deciso? Smentiamo e rilanciamo! Poi insisto nel ricordare a tutti che questi non sono i soli Verdi in europa! Qualcuno mi spiega perché il gruppo GUE/NGL non viene neanche preso in considerazione?
  • Stefano R. 3 anni fa
    Più chiaro di cosi'!! E' evidente che non hanno intenzione di condividere le idee con il M5S.E' un loro problema.Avanti tutta ragazzi!!!
  • andrea mari 3 anni fa
    Vivo in UK da anni e secondo me Farange e' molto pericoloso. lo seguono numerosi lettori del Sun e del Daily Mail, giornali che regolarmente disseminano ansie e paura sull'immigrazione, usando slogan ad effetto ripetuti periodicamente. Sono anti-europeisti non perche' vogliano una comunita' invece di un'unione di banche, ma in nome di una retorica nazionalista e di ben altri interessi. Sono quelli dei confini sicuri, per capirci, del 'vengono tutti qui in UK a rubarci il lavoro'. Please watch out!
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 3 anni fa
      Non lo dobbiamo mica sposare sto Farage...
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      pero non ti ci trovi poi cosi male altrimenti te ne saresti gia andato, mai sputare nel piatto in cui si mangia, meditare gente meditare,
    • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 3 anni fa
      alla fine dei conti sono gli unici che parlano di autodeterminazione e democrazia diretta.
  • davide marchiani (davidemarchiani) Utente certificato 3 anni fa
    Volete allearvi a Farage? Bene. Allora voglio una prova che Farage è una persona per bene. Voglio che si dialoghi con lui per l'istituzione della lingua Esperanto come lingua franca internazionale in europa. Vediamo se è disposto a rinunciare agli enormi benefici che gli derivano dall'imposizione della lingua inglese.
  • Paolo ancona 3 anni fa
    Sono molto più ecologiste diverse proposte del 5 stelle che quelle dei verdi, ma naturalmente tengono bene le distanze trovando la scusa di Farage Troppo comoda la poltroncina. Pussa via!
  • Antonio Di Luca 3 anni fa
    ciao Grillo rispettiamo il parere della segretaria mi fa piacere che la tua nuova rotta vada verso il dialogo con altre forze politiche che tu ritenga idonee ovviamente in bocca al lupo e vinceremo poi abbi fede ;-)
  • luis felipes 3 anni fa
    La fattoria degli animali... si, no, si, dai no, prima tu, prima io, dai prima tu... ma lo dice la tv, lo dice quel demonio di internet, suvvia se lo dice la tv... "nel fango affonda lo stivale dei maiali"
  • nicoletta s. Utente certificato 3 anni fa
    Niente verdi nel m5s Avanti l'accordo con Farange
  • Nun me fa entra' come Caciara Utente certificato 3 anni fa
    Certo che i "pesci-cani" democristiani ed i "bottiniani" socialisti della prima repubblica, sul serio erano dei "ruba-galline" in confronto a questi "bravi" politici del pd................
  • ROSSELLA P. Utente certificato 3 anni fa
    I Verdi quindi non sono aperti al dialogo con il M5S e nemmeno con l'UKIP! Ma scusate non si dovrebbe democraticamente confrontarsi, dialogare in una Unione Europea e in un Parlamento Europeo?? Mi sembra strano che non si accetti un dialogo e si consideri una volontà di confronto e di scambio di opinioni e dialogo con un altro movimento e che si consideri la cosa una copertura... ma siamo in democrazia o no?? Potete confrontarvi e vedere quali sono i punti in comune si o no? Tanto li sapete già i punti comuni e allora puntate su quelli. Non è democratico rifiutare un dialogo e un confronto. O forse i Verdi devono dimostrare all'Europa Unita e soprattutto alla Germania che sono a favore dell'Euro e che non si alleeranno mai con il M5S, perchè malvisto dalla Merkel e dalla Germania nonche dal pdmenelle? Non nascondetevi dietro a un dito e combattete per un Europa che non sia il potere dell'alta finanza, ma restituite il potere ai cittadini e quindi siccome siete pagati da noi, confrontatevi e trovate delle soluzioni comuni, siete pagati anche per questo e non per rispondere picche e basta. Al lavoro perfavore e quindi ai tavoli di confronto democratico, se ancora di democrazia si può parlare, visto che rifiutate il dialogo.
  • Giuseppe R. Utente certificato 3 anni fa
    Cosa ne pensano i verdi Europei sulla TAV ? Sull'Expo ? E varie opere Connesse ? ESISTONO ?
  • Andrea Salvucci 3 anni fa
    L'accordo con Garage scontentera' molti... disinformati. Io non condivido molto delle idee politiche di Farage, principalmente in campo economico ed energetico, ma gli va dato atto di essere l'unico vero oppositore sia della politica economica suicida dell'