Consultazione M5S: quali soglie di sbarramento?

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
consultazione_soglie_.jpg

Oggi gli iscritti certificati votano per il sesto punto della legge elettorale del M5S dopo la scelta del proporzionale, del collegio intermedio, dell'applicazione di correzioni al proporzionale, della scelta di tali correzioni e di quella di inserire una soglia di sbarramento.
Si deve decidere che tipo di soglia di sbarramento inserire: se una clausola limitativa fissa, che può essere il 3, 4, 5% a livello nazionale, oppure collegi relativamente piccoli, senza recupero in collegio nazionale. Il professor Aldo Giannulli in un video ha esposto i funzionamenti di alcuni metodi di sbarramento e i pro e i contro di ognuno di essi.
Se vuoi puoi vedere o rivederela lezione del prof. Aldo Giannuli su questo tema.
Il sistema di votazione sarà attivo oggi giovedì 27 febbraio dalle ore 10:00 alle ore 19:00.
Il tuo voto è importante!
Partecipa!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Fabio R. Utente certificato 3 anni fa
    Acceleriamo l'iter per proporre la nostra legge. Chi è daccordo scriva " Acceleriamo la nostra proposta di legge".
  • Gesualdo Gustavo 3 anni fa
    Nessun limite all'accesso per una maggiore rappresentatività in parlamento della opinione pubblica e del popolo sovrano. D'altro canto, per ottenere una maggiore "esecutività" degli atti del governo e a garanzia della governabilità e della continuità governativa, il sistema elettorale deve essere previsto in modo molto semplice e funzionale: qualunque lista ricevesse un solo voto in più delle altre liste, ottiene un premio pari al 65% dei seggi in parlamento. Tutti gli altri fanno opposizione dividendosi proporzionalmente i seggi rimasti.
  • SEGNALO - Social news, Article marketing Utente certificato 3 anni fa
    Grazie M5S
  • WORCOM forum Utente certificato 3 anni fa
    Forza M5S
  • 3mendo 3 anni fa
    Al momento mi preoccupa un poco quello che faranno in seguito gli espulsi e gli auto-espulsi. Discutendo con un amico oggi, siamo arrivati a inquadrare quanto sia facile per loro, dopo entrati nel gruppo misto, votare per altri gruppi facendo così favore alla casta. Qui serve un provvedimento all'interno del regolamento del M5S che elimini da subito la possibilità a chi lascia il gruppo o ne è allontanato, di far parte del gruppo misto mantenendo la carica acquisita nel M5S. Come ho detto in un mio post sul sito centrale, bisogna inserire dei pali affinché chi venga eletto sappia che non può più fare il giochetto del trampolino. Pertanto: ritiro immediato del badge parlamentare, eliminazione dello stipendio da quel momento che è uscito/a e per farlo bisogna inserire clausole nel mandato parlamentare. Solo così ci si rende tutti garanti della serietà ed onestà di chi deve operare per i cittadini.
    • raimondo zorzetto Utente certificato 3 anni fa
      dovrebbe essere per legge tutelato il mio voto e non che uno eletto cambi casacca come vuole stessa cosa è per i referendum cosa spendiamo miliardi per farli e poi fanno l'opposto.
  • aurelia l. Utente certificato 3 anni fa
    limitativa fissa 5%
  • Paolo . Utente certificato 3 anni fa
    carlo p ieri è stato un momento fondamentale in cui il potere ha chinato la testa di fronte al cittadino! E' stato fantastico! Il carrierismo politico non deve esistere è il male più grande! Solo quelli che si dimetteranno da parlamentare restituendo al M5S il potere di nominare un altro rappresentante sono degni del M5S. Sarebbe bello a quel punto richiamarli.
  • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
    tutti costituzionalisti. Dimenticando quello che abbiamo fatto ieri. Una pagina amara per il movimento che non accetta...dissenzi e critiche.
    • Salvatore T. Utente certificato 3 anni fa
      scusami ma è evidente che non sai di cosa parli. Il movimento si è preso l'impegno verso l'elettorato di non dare fiducia a nessun politico della vecchia guardia, in quanto sono stati catapultati dall'alto e non eletti dai cittadini, e ridare dignità al parlamento. Di cosa si meravigliano quei 10 cretini, se Grillo e tutta la base sono contrari a dare fiducia al politicante non-eletto di turno? Dove erano quando Beppe gridava "TUTTI A CASA"? Se fin dal principio non erano d'accordo, non dovevano prenderci in giro. Se hanno cambiato idea devono dimettersi e lasciare spazio ad altri. Fino a prova contraria sono loro che hanno tradito il mandato... PS con i conti in rosso (vedi rapporto UE) ci siamo concessi il lusso di fare una ricapitalizzazione pari a 7,5 miliardi di euro per bankitalia: 4 miliardi dei quali diretti nelle casse di Intesa e Unicredit... I parlamentari filo-renziani hanno votato questa porcata, che pagheremmo caro a fine anno...
    • felix arneodo Utente certificato 3 anni fa
      caro Carlo, come potatore ti rispondo. Erano dei succhioni da asportare per il disequilibrio strutturale in loro atti implicito. Il resto è litteratura.
  • marco pollari 3 anni fa
    vi chiedo solo di inviarmi le motivazioni del fatto che sono iscritto regolarmente ma alle votazioni non riesco in quanto mi dice utente senza requisiti potete aiutarmi a capire il perchè grazie
    • Marco Mori 3 anni fa
      Devi inviare il documento personale (Carta di identità o patente ) Poi devi attendere la conferma della valutazione. Solo dopo puoi partecipare alle votazioni.
    • Andrea Marziali 3 anni fa
      Succedeva anche a me. Non ho potuto votare fino a quando non è stata verificata la validità del mio documento di identità. Ora è tutto ok e mi è arrivata una e-mail di conferma. Ciao :)
  • Alfredo Colato Utente certificato 3 anni fa
    penso che sia giusto sbarrare al 8-10% per non avere un minestrone di corruttori e collusi in parlamento .... non penso sia giusto che partitini che non superino questa percentuale debbano poi essere a volte decisivi (previo lauta ricompensa)....
  • M L Utente certificato 3 anni fa
    SENZA DUBBIO --> COLLEGI PICCOLI DI 5 CANDIDATI, COME SUGGERISCE IL PROF. GIANNULI! IN QUESTO MODO SI VIENE A CREARE UNA ALTA SOGLIA DI SBARRAMENTO NATURALE ED IMPLICITA AL 20%. FATEVI DUE CALCOLI PER CAPIRE: SE CI SONO 5 SEGGI PER COLLEGIO: 1 SEGGIO EQUIVALE AL 20% DEI VOTI. 2 SEGGI EQUIVALGONO AL 40% DEI VOTI. 3 SEGGI EQUIVALGONO AL 60% DEI VOTI. 4 SEGGI EQUIVALGONO AL 80% DEI VOTI. 5 SEGGI EQUIVALGONO AL 100% DEI VOTI. SE UN PARTITO O COALIZIONE NON RAGGIUNGE ALMENO IL 20% IN UN COLLEGIO NON OTTIENE NEANCHE UN SEGGIO IN QUEL COLLEGIO E NON C'è NESSUN RIPESCAGGIO NEL COLLEGIO UNICO NAZIONALE. QUESTO è L'UNICO MODO PROPORZIONALE E COSTITUZIONALE PER IL M5S DI RAGGIUNGERE IL 51% O OLTRE! :-)
    • Maurizio I. Utente certificato 3 anni fa
      Quoto, non solo per la natura democratica ma anche per il successivo controllo del comportamento dell'eletto da parte del collegio che l'ha votato. Forse il 20% è eccesivo per me l'ideale sarebbe stato un 10% cioè collegi da 10 seggi. Ormai è andata e dobbiamo adeguarci.
    • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
      noto con piacere che per te le regole sono quelle che fanno comodo ora.. E cmq se fai 2 conti, hai detto una castroneria. Tanto piu' alto e' lo sbarramento, meno democratico e' il parlamento A noi dopo i noti fatti..andra0 bene se arriveremo al 51% dei voti ottenuti.
    • Giovanni Zorzi Utente certificato 3 anni fa
      Non mi sembra una grandissima idea se prendi il 19 invece sei fuori,e poi cosi si creano in parlamento gruppetti di 2 tre candidati che sono molto radicati localmente
  • Oreste Giudice 3 anni fa
    Sono favorevole alla CLAUSOLA DI SBARRAMENTO. Tutti i Partiti che non raggiungono la soglia del 5% non devono essere amessi in Parlamento. La soglia deve essere uguale per tutti, indipendentemente dal fatto che il partito si presenti da solo o in coalizione.
  • Pierluigi c. Utente certificato 3 anni fa
    IO PROPORREI COME GIA' DETTO NELLA SCORSA VOTAZIONE DUE TIPI DI SBARRAMENTO UNA A LIVELLO NAZIONALE MOLTO BASSA 1,5/2%8(SE UN PARTITO A LIVELLO NAZIONALE NON PRENDE ALMENO UN NUMERO MINIMO DI VOTI E' CHIARO CHE NON E' RAPPRESENTATIVO DI NIENTE) E UNO A LIVELLO DI CIRCOSCRIZIONE + ALTO 4/5% così si avrebbero queste ipotesi: a) un partito non prende almeno la soglia minima a livello nazionale è fuori dalla ripartizione dei seggi, b) un partito supera la soglia ma non raggiunge in nessun collegio il 4/5% non prende alcun seggio. Una soluzione intermedia proporzionalistica è che comunque partecipi alla suddivisone dei seggi a del collegio nazionale, c) chi supera ambedue le soglie naturalmente partecipa normalmente alla ripartizione dei seggi. PROBLEMA: i voti dei partiti che non superano lo sbarramento minimo vanno alla coalizione o vengono decurtati? Io sono per la seconda ipotesi onde evitare i cosiddetti partita civetta. naturalmente il problema sarebbe superato se si vietassero le coalizioni, ma non so' la costituzionalità di tale norma...
  • Antonio Mantino 3 anni fa
    Con questa legge elettorale scritta da noi, forse stiamo diventanto un partito. Ma non dovevamo essere al di la della partitocrazia? Oppure si pensa di andare a votare e poi magari ricambiare la legge, mettendo in primo piano i referendum per dare il giusto potee al popolo? Spero che sia cosi. Le leggi, quelle nuove, devono essere in contrapposizione e preparate da gente competente, possi saranno i cittadini a votare questa o quella legge. Allora e solo allora non ci saranno imposizioni di tipo feudale, come oggi accade.
  • Giuseppe z. Utente certificato 3 anni fa
    La legge elettorale dovrebbe essere la più democratica possibile non favorire i 5stelle!Cosa facciamo come gli altri!?Tutti hanno il diritto di essere rappresentati. Voto per collegi relativamente piccoli...
    • Robb Stark Utente certificato 3 anni fa
      veramente a sto punto è meglio lo sbarramento secco che i collegi piccoli che porteranno lo sbarramento naturale almeno al 10%
  • Maria Y. Utente certificato 3 anni fa
    Io credo sia più importante che siano l'idee ad essere rappresentate, cioè, permettere che qualunque idea di governo si abbia, possa essere sottoposta a votazione, per questo motivo, ogni gruppo politico, per piccolo che sia, deve avere diritto a sottoporsi a votazione. Io sono per "no" agli sbarramenti, dovendo scegliere, mi indirizzerò per lo sbarramento più basso. I collegi non mi convincono, credo che si può giocare più in malafede con essi.
  • M L Utente certificato 3 anni fa
    COLLEGI PICCOLI DI 5 CANDIDATI, COME SUGGERISCE IL PROF. GIANNULI! IN QUESTO MODO SI VIENE A CREARE UNA ALTA SOGLIA DI SBARRAMENTO NATURALE ED IMPLICITA AL 20%. FATEVI DUE CALCOLI PER CAPIRE: SE CI SONO 5 SEGGI PER COLLEGIO: 1 SEGGIO EQUIVALE AL 20% DEI VOTI. 2 SEGGI EQUIVALGONO AL 40% DEI VOTI. 3 SEGGI EQUIVALGONO AL 60% DEI VOTI. 4 SEGGI EQUIVALGONO AL 80% DEI VOTI. 5 SEGGI EQUIVALGONO AL 100% DEI VOTI. SE UN PARTITO O COALIZIONE NON RAGGIUNGE ALMENO IL 20% IN UN COLLEGIO NON OTTIENE NEANCHE UN SEGGIO IN QUEL COLLEGIO E NON C'è NESSUN RIPESCAGGIO NEL COLLEGIO UNICO NAZIONALE. QUESTO è L'UNICO MODO PROPORZIONALE E COSTITUZIONALE PER IL M5S DI RAGGIUNGERE IL 51% O OLTRE! :-)
  • Davide 3 anni fa
    Perché solo gli iscritti certificati prima del 30 giugno 2013 possono votare? Io mi sono iscritto ai primi di luglio..non è giusto..
  • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
    sbarramento fisso al 4% a livello nazionale: non posso votare ma voglio esprimere egualmente il mio parere. Grazie comunque per l'attenzione e mi raccomando: trasparenza, onestá e coerenza, sempre!
  • GIOVANNINO G. Utente certificato 3 anni fa
    L’ORDINE E’ QUELLO DI NON DISTURBARE IL MANOVRATORE Alessandro Maiorano, dipendente del Comune di Firenze che ha già fatto varie denunce nei confronti dell’ex sindaco, rileva che il neopremier ha preso per un periodo la residenza fuori dal nucleo familiare, pur essendo sposato e non separato. Poi, quando la notizia è apparsa su Internet, Renzi ha subito cambiato residenza. http://www.youtube.com/watch?v=3bt4LsvZQsw#t=164 Matrix chiede intervista urgente su Renzi, Telese non la manda in onda Il giornalista Mario Marchi (Mediaset) pochi giorni fa, telefona ad Alessandro Maiorano per chiedergli urgentemente disponibilità per realizzare un intervista su Matteo Renzi, Maiorano accetta e i due decidono di incontrarsi all’ NH Hotel di Firenze. http://bastacasta.altervista.org/p10552/
  • franco o. Utente certificato 3 anni fa
    E' POSSIBILE ELIMNARE LE COALIZIONI? ESSE NON CONSENTONO LA GOVERNABILITA' IN CASO DI VITTORIA.
  • Primo F. Utente certificato 3 anni fa
    Anch'io voglio votare, come devo fare per essere certificato?
    • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
      ti devi iscrivere al movimento e caricare una foto del tuo documento. dopodichè portare pazienza perchè i tempi di certificazione sono un po' lunghi...
  • francesco musella 3 anni fa
    Il governo Renzi alle prese con le nomine dei dirigenti pubblici e parapubblici: sono trecento nomine, sono tutte necessare? e ammesso che lo siano, è possibile applicare sin da ora il rapporto tra salario minimo e massimo non superiore alle dieci volte, sul netto? Ad esempio: un operaio generico prende al massimo 1200 euro netti. Un manager potrebbe accontentarsi di dodicimila euro netti? Chi ce lo impedisce? la Consulta? la politica?, la Costituzione più bella del mondo, ma solo per alcuni? il suo doppio esofago? Insomma Renzi, datti da fare, facci sognare!!
  • dario giovanni asturaro Utente certificato 3 anni fa
    che succede? non è la stessa lezione del 17/02 x cui abbiamo già votato?
    • Robb Stark Utente certificato 3 anni fa
      no, questa è un'ulteriore correzione per massacrare la rappresentanza
  • Renzo B. Utente certificato 3 anni fa
    Dovevamo presentare la legge elettorale entro febbraio ... credo manchi un giorno solo.
  • Umberto Fiordispino Utente certificato 3 anni fa
    Presumo che la scelta dei collegi piccoli sia preferibile in quanto un cittadino che si candidi in un territorio debba anche possedere alcune peculiarità che probabilmente, la maggioranza dei concittadini conoscerà. Pertanto, anche in conseguenza dei nostri "dolori ultimi", è meglio che sia il territorio, anche se non esteso, a suffragare la scelta. Un modello più vicino alle esigenze della nostra realtà è, a mio parere, assimilabile alla conoscenza dei candidati. Quindi: piccoli collegi.
  • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
    Sbarramento al 2% o collegi di mediopiccole dimensioni
    • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
      è un bel dilemma:)
    • Maria Y. Utente certificato 3 anni fa
      Chiedi? O affermi? Guarda che io conto su di te! Ahahaa! Scusa se mi viene da ridere, spero decidere anch'io prima delle 19:00. ;)
  • Franco Di Persio Utente certificato 3 anni fa
    Io propongo una soglia di sbarramento del 4-5 %. Se facessimo dei collegi piccoli si favorirebbero istanze locali ma drogate da una alta concentrazione di abitanti. Mi spiego. Prendiamo il caso della TAV. Probabilmente la sola Val d'Aosta sarebbe rapresentata da un solo collegio, mentre il Piemonte da per esempio 5 o 6. Si correrebbe il rischio che le istanze No-TAV non siano correttamente rappresentate.
  • ruggero rosa (roger1) Utente certificato 3 anni fa
    Non riesco a votare non recupero la pasword mi potete aiutare ???
  • Alessio T. Utente certificato 3 anni fa
    Io sono per collegi piccoli senza recupero nel collegio unico nazione. Potrebbe essere la soluzione più efficace rispetto ad una soglia fissa in percentuale.
  • Francesco Ricci Utente certificato 3 anni fa
    Però ci dovrebbe essere un diagramma ad albero che di volta in volta ci fa capire dove si va a parare. Io vorrei che non si potessero fare coalizioni prima del voto e che non ci fosse premio di maggioranza. Ma le cose più importanti sono quelle per cui sono state raccolte 350.000 firme e cioè PREFERENZE NON PIÙ' DI DUE MANDATI FEDINA PENALE PULITA. Inoltre tetto abbastanza basso alla retribuzione e assoluta incompatibilità con ogni altra attività. Infine politometro e stringente e insuperabile legge sul conflitto di interessi. Allora si che staremmo sicuri che si formerebbero immediatamente governi con ampie maggioranze che opererebbero per il bene del paese.
  • cromwell nel suo pugno la forza del popolo Utente certificato 3 anni fa
    Sono di genova.Nella mia città ci sono due media considerati importanti, per me sono una ciofeca. Uno cartaceo, IlSecoloXIX, l'altro digitale (TV), Primocanale. Tutti e due hanno un blog, ed in tutti e due ci sono i commenti degli utenti. Quando come in questo caso dell'espulsione degli infami, ho voluto rispondere e chiarire la realtà dei fatti, non pubblicano i miei post, e questo mi rende furioso perchè genova è quasi tutta di sinistra, o quella che i coglioni pensano sia di sinistra, e quindi i media lasciano nell'ignoranza la gente.Che ne sa la gente, che questi 4 signori(?) hanno sempre boicottato i loro colleghi di movimento? Che ne sanno che prima di Grillo, queste persone erano degli emeriti sconosciuti? Delle merdine che non contavano niente? Ora che potevano dire la loro in parlamento, cosa sono entrati a fare nel movimento se non gli piaceva niente di quello che il programma indica? Sono solo degli infami che dopo aver sentito l'odore di qualche euro non erano più propensi a rinunciare a parte dello stipendio, anche se dicono che non è vero. Sono degli infami traditori
    • roberto m. Utente certificato 3 anni fa
      ma scusa..tu ancora leggi il secolo..io lo uso per fasciare quello che vendo in negozio..almeno serve a qualcosa.
  • Critiche a piogga 3 anni fa mostra
    Morti zombies, fuochi fatui di supernovae... Voi, frammenti dell'esplosione delle cinque stelle stronzilli espulsi da gas incandescenti di meteorismo che vagate nell'Universo della Rete a dirne delle belle come meteore impazzite per il prono settario servilismo al guru, che fece della vostra vita scempio immondo soggiogandovi con mantra atti al ritorno del fascismo... Voi, ipnotizzati con pillole di odio verso tutto il mondo eletti del pianeta Gaia su cui splende vostra Luna Nuova che tira di coca ma non per Lei fareste il finimondo... Voi, comete disgregate che sui pianeti depongono le uova come inneschi di sventura d' elementi pesanti e radioattivi derivanti da esplosione... continua qui: http://www.sharedits.net/M-Ebooks-E-23-C-10.html
  • Giovanni Zorzi Utente certificato 3 anni fa
    Sbarramento al 4-5%!se facciamo le circoscrizioni piccole senza soglia c è il rischio che entrino 2 3 candidati in parlamento di qualche partito molto radicato in territorio ma avendo un gruppo troppo piccolo in parlamento nn facciano nulla. Meglio una soglia del 5% a livello nazionale. Inoltre abbiamo già fatto una correzione maggioritaria non ha senso farne un'altra
  • Maria Y. Utente certificato 3 anni fa
    Io sono per il Proporzionale Corretto con il metodo del Divisore Rettificato, credevo che gia a quel punto la legge elettorale era finita senza Sbarramenti. Dovendo fare una scelta di sbarramento, sceglerei per farla al Minimo possibile. Guardate questo link http://www.youtube.com/watch?v=UYhIqRvtGyM , Aldo Giannuli nel 2012, spiega, prima dell'elezioni quali erano le previsioni con il porcellum.
    • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
      sono daccordo e lo sto scrivendo dappertutto anche io, soglia di sbarramento quanto più bassa possibile!
  • 3mendo 3 anni fa
    GRANDISSIMO BEPPE!!!! FUORI I PARASSITI DAL M5S!!! E si caghino addosso perché non saremo noi a fornire la carta igienica!!! Anzi la vadano a chiedere a quelle scuole o asili che ancora stanno aspettando! Quella gente DEVE uscire da Palamento e non solo dal M5S! Devono perdere ogni diritto come si conviene nelle aziende, nelle ditte. Anche essere là è un lavoro quindi come tale è da trattare.
  • simona di cesare 3 anni fa
    buongiorno. Sono un'elettrice del movimento 5 stelle, ci credo e condivido gran parte delle idee e delle azioni ma sono basita e sconcertata nel vedere che il sig Rocco Casalino ex grande fratello pensa di potermi rappresentare in parlamento!! Non è concepibile, è una persona che non solo non apprezzo ma addirittura disprezzo. Non possiamo dimenticare le sue affermazioni sui poveri, il disprezzo sugli extracomunitari fatti da lui in televisione, mi sembra di ideologie più vicine a Borghezio che non al M5S! Lui non mi rappresenta e credo sia stata davvero una scelta sbagliata dar voce ad una persona così. Naturalmente nessun problema da libero cittadino, io non lo condivido ma lui ha diritto di pensare ciò che crede anche se di pessimo gusto. Non deve essere tuttavia l'ennesimo brutto esempio e lo sarà.Probabilmente non avrà pendenze legali ma questo lasciatemi dire non basta, infondo nessuno le ha fino a quando non viene beccato! Ci vuole anche buon gusto e un buon animo, pulito e sincero, mi sembrava fossero questi i requisiti dichiarati, osannati da quelli del movimento. Non sono più certa che la mia scelta sia quella giusta, una persona di bassissimo spessore morale non può rappresentare il M5S. Mi sento tradita. grazie
    • Renzo B. Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che Casalino non è un parlamentare!
    • Adriano G. Utente certificato 3 anni fa
      tanto scommetto che se casalino viene espulso,rinizia la sagra delle polemiche,avete buttato fuori pure casalino ecc.,non vi rivoto ecc,quanto ci scommettete?
    • Roberto B. Utente certificato 3 anni fa
      neppure a me piace molto, ma io le affermazioni che dici non le ho sentite da lui al di la delle simpatie io credo .. sia importante non abbia condanne, e porti avanti le idee del M5S
  • LUCIANO A. Utente certificato 3 anni fa
    Sempre piu' convinto che x questo paese non ci sia nulla da fare oramai , l'italiano è corrotto dentro, ne stiamoa vendo la prova con questi traditori.continuero' a votare 5 stelle perché è l'unica forza che rispecchia l'onesta', ma credo sia finita x questo paese.saluti a tutti e w m 5 stelle
  • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
    la soglia deve essere MINIMA!!! altrimenti meglio non averla affatto! il parlamento deve essere rappresentativo di tutto o quasi il voto popolare, e non solo dei più forti, altrimenti ragioniamo come PD e Forza Italia. Non è concepibile privare di rappresentanza popolare milioni di elettori!!!!!!!!! SOGLIA MINIMA
    • Robb Stark Utente certificato 3 anni fa
      mi spiace, ma purtroppo sei in minoranza hanno votato e ragionato come i piddini scegliendosi l'unico sistema che avvantaggia il m5s: il proporzionale spagnolo. una forza che parla di democrazia diretta per me avrebbe dovuto proporre un proporzionale puro come stabilirono i padri costituenti e non ragionare su come ammazzare i piccoli alla stegua di un piddino qualsiasi imbevuto di governabilità
  • Massimo Vannucci 3 anni fa
    Non deve essere possibile per chi appartiene ad un partito poter uscirne ed andare ad un altro, è evidente che si tratta di 'vendere' migliore offerente il proprio appoggio. Con la legge elettorale è importantissimo vietare questo... allora vedrete che non ci sono più dissidenti !!
    • claudio sivori Utente certificato 3 anni fa
      Condivido in pieno,gli eletti devono rispettare in toto l'incarico datogli dagli elettori o si dimettono e vanno a casa o altrimenti niente gruppo misto o nuove formazioni ,cambiando la legge elettorale con questi nuovi criteri ci sarebbe una diminuzione della corruzione nell'ambito dei cambi di poltrone .
    • Gianni F 3 anni fa
      Bisogna cambiare la Costituzione per inserire il vincolo di mandato.
    • carlo stinelli 3 anni fa
      Perche non permettete la votazione anche a chi si è iscritto dopo il 30 giugno???
  • tino p. Utente certificato 3 anni fa
    non capisco ancora questa discussione su una proposta di legge elettorale quando la legge elettorale sarà discussa mercoledì prossimo e probabilmente approvata , ma cosa si intende fare ? distogliere le attenzioni ? fare finta di nulla da quello che sta succedendo ?
  • Alan P. Utente certificato 3 anni fa
    Come da sempre sostenuto in questo bellissimo esempio di democrazia diretta sono favorevole ad una soglia di sbarramento medio-alta al 5% valevole su tutto il territorio nazionale. La preferisco rispetto alla formazione di collegi piccoli perchè si darebbe la possibilità a chiunque di presentare candidati, ed allo stesso tempo garantire a chi prende più voti uniformemente distribuiti su tutto il territorio nazionale la giusta e democratica rappresentanza. Collegi piccoli favorirebbero le forze territoriali con il rischio di perseguire gli interessi territoriali a scapito di quelli nazionali.
  • andrea ravizzini Utente certificato 3 anni fa
    Pizzarotti secondo me ha ragione su un punto, il metodo che ha portato al voto sull'esplulsione è stato caotico. In futuro le richieste di esplulsione dovrebbero essere documentata per iscritto dai richiedenti, sintetizzando le motivazioni e poi portate all'attenzione degli elettori, gli altri dovrebbero documentare per iscritto la loro difesa, scegliendo se farlo in gruppo o singolarmente, . Inoltre nell'esplulsione di ieri è stato tutto troppo rapido, mentre dovrebbe essere lasciato agli attivisti il giusto tempo per ponderare e prendere una decisione. Una comunicazione per essere efficace deve ottenere un risultato, che per il M5S è portare il popolo a partecipare direttamente e per far ciò occorre usare strumenti chiari e insindacabili. Comunque sempre forza M5S, ora pensiamo a votare e creare una buona legge elettorale.
  • Glauco Tarasco Utente certificato 3 anni fa
    L'indomani della violenza di Dambruoso sulla grillina.......nessun commendo televisivo o giornalistico se non quello della violenza 5 stelle. Visita di Renzi ad una scuola a Treviso preso ad insulti e lancio di arance.......nessun commento sulle reti nazionali. Addomesticati e tagliati pro PD servizi giornalistici di ogni genere per sputtanare i 5 stelle ecc....ecc.... Pago il canone per un servizio pubblico o "PUBICO" che significa............
    • Renzo B. Utente certificato 3 anni fa
      Sei fuori argomento
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      quanto hai ragione caro amico, cmq benvenuto nel club degli italiani che si informano in rete, a prescindere.
  • Francesco Bacigalupo Utente certificato 3 anni fa mostra
    L'espulsione dei senatori era una questione delicata ed importante sulla quale pesavano pro e contro grossissimi. E' stato un segno di debolezza quello di chiedere un consenso scontato a tutti gli incazzosissimi attivisti come me, e far ricadere ancora una volta su di noi l'accusa di essere antidemocratici. Sono questioni da soppesare meglio. Andavano calcolati gli effetti collaterali. Qui sembra che si facciano le cose male apposta...
  • Glauco Tarasco Utente certificato 3 anni fa
    Gli espulsi e seguaci sono sempre stati di idee non in linea con il movimento ed ovviamente solo interessati all'entrata in Politica. Se passano ad altra sponda, per non perdere la faccia, saranno costretti a dimezzarsi i compensi senza rendersi conto però che l'hanno già persa con l'inganno al momento dell'entrata nei 5 stelle. Mi meraviglio che vengano accettati da altre "combriccole".
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      Perchè ti meravigli se vengono accettati da altri, tra fasulli bla bla, non hanno problemi
  • Sergio Vacca Utente certificato 3 anni fa
    Domanda, ma chi non è riuscito a iscriversi e a certificarsi entro giugno 2013, come fa a votare? non è possibile certificare i nuovi iscritti dalla seconda metà del 2013 ad oggi?
  • Francesco Bacigalupo Utente certificato 3 anni fa
    http://www.huffingtonpost.it/2014/02/27/dimissioni-m5s-sei-senatori-maurizio-romani_n_4865162.html?utm_hp_ref=tw ...ecco la dimostrazione della portata dell'errore di ieri. Crechiamo di capire. Siamo bravi, siamo belli, ma siamo anche tanto ingenui e pirla quando facciamo errori come questo.
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      probabilmente tutti i nostri parlamentari sono sotto stress; è da quando sono entrati all'interno delle Istituzioni che stanno macinando comune forsennati. e non dimentichiamoci che sono semplicemente delle persone normali, non dei cyborg o dei superuomini. infine ma non ultimo d'importanza, sono esposti, come altri colleghi degli altri partiti, a cadere in tentazione del male e farsi corrompere dal dio denaro. Comunque, io ho votato per l'espulsione poiché desidero che tutti i miei rappresentanti in Parlamento, siano uniti tra loro come unica entità, spinti dalla stessa fede e non vi debba essere alcun motivo di dissenso.
    • al nair gfr Utente certificato 3 anni fa
      non la vedo così drammatica non credo ne vada dell'immagine del Movimento quanto dell'immagine di un eventuale Gruppo all'orizzonte (quello di Civati) purtroppo, pagheremo lo scotto dei "numeri" in meno, ma mi chiedo (premesso che io non ho votato): sono "numeri" che valeva la pena tenessimo? sono "numeri" sui quali avremmo potuto riporre la nostre speranze ed ai quali dare affidabilità? mah! non credo...... Angela
  • Valter Daidone Utente certificato 3 anni fa
    Io voto per i piccoli collegi, il motivo è che con 5 candidati per ottenere 1 seggio su 5 a disposizione.. lo sbarramento per ogni collegio sarà del 20%! Quindi i partitini spariscono! Questa è la mia. Ciao ragazzi, ne approfitto a dire e sollecitare che chi non sta bene nel movimento..SE NE VADA OGGI STESSO...O MAI PIU'!!!!!!!!!!!!!! VOGLIAMO SOLO GENTE CHE CREDA FINO IN FONDO NEL MOVIMENTO!!!! DOBBIAMO VINCERE LA EUROPEE!!! CHI VUOLE GUADAGNARE DI PIU' OGGI STESSO SE NE VADA!!!!!!!!!!!!!!!
  • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
    Altra domanda, se si vota per la Clausola limitativa fissa, la soglia minima da scegliere successivamente è il 3% o si potrà optare anche per una percentuale più bassa? tipo 2% ?
    • Silvio R. Utente certificato 3 anni fa
      Giannuli ha detto chiaramente che potrà essere scelta tra bassa (1%), media (3%) e alta (5%)
  • al nair gfr Utente certificato 3 anni fa
    A TUTTE LE TESTATE GIORNALISTICHE: GRAZIE, GRAZIE DI CUORE :))))) ci state facendo una pubblicità da RED CARPET e senza aver pagato neppure un centesimo..... rischiamo la scissione?????? ahahahah! vi piacerebbe....... NOI, PIU' FORTI E COESI grazie Beppe grazie Ragazzi!
  • Michele 3 anni fa
    Oramai qui c'è più di uno in preda a se stesso. I ragazzi in Parlamento, si sbattono per far bene ma c'è qualcosa di fondo che non va, che stride. Quando si sentono, si leggono e si fanno certe cose c'è una brutta aria, di chi vuol far bene ma invece allontana consensi. Qualche risultato c'è, ma è una briciola di quello che poteva essere. Che immagine ne esce? Scadente. I malumori e le scissioni ? Sono un risultato scontato e state facendo tutto da soli ! POtete dire quello che volete, ma il rimorso per il modo usato e l'occasione persa con Bersani, vi stanno decimando. Fa rabbia trovarsi così per colpa di quei due che ridevano sotto i baffi.. Basta dire che le colpe non sono vostre, se c'è ora Renzie è anche colpa vostra e lo dileggiate, quando ne siete in parte responsabili! Delusione, scrivo questo proprio per delusione: avete occasioni d'oro per dimostrare che il buono che avete in voi produca qualcosa e viene tutto buttato nel cesso per rabbia, inesperienza e per aderire al Programma che seguite a testa bassa e non vi accorgete che rischiate di sparire politicamente. Ma il M5S ad oggi è evidente che non funziona. Attendo gli insulti ora P.S. Non sono del PD, ovviamente, sono un vostro elettore, combattuto per quello che vede e sente, se votare voi e se votare ancora
    • Michele 3 anni fa
      Ciao Walter, grazie della tua cortese risposta, condivido quello che dici. Per te Maria, grazie anche a te, capisco i principi che portano ad un voto e la convinzione in un ideale, ma la vita è mettersi in discussione ed adeguarsi alla realtà e crescere è evolvere: se non succede, come sembra dalle tue parole, si rimane uguali e il Movimento non avrebbe senso di esistere. Quello che traspare è una intransigenza totale, militaresca, che vuol dire che si può essere messi alla porta per motivi discutibili ma non criticabili e appellabili, da Corea del Nord quasi. Questo NON è bello. Ci può anche essere una via di mezzo. Io dico che la strategia di essere integerrimi sempre e comunque è un arma a doppio taglio e mi chiedo, da essere pensante, se è il modo migliore di procedere per il successo del Movimento, che fa parte di questa società e se vuole crescere deve confrontarsi e mettersi in discussione interna - almeno - perché chi è indeciso può essere scoraggiato o spaventato da certi atteggiamenti e strategie poco comprensibili. Sono conscio che la lotta è molto dura e piena di ostacoli e bisogna essere ed apparire integri; basta però rimanere in contatto con la realtà, che è facile da perdere, per chiunque. Beppe deve essere ringraziato per quello che ha fatto e sta facendo, se la maggioranza sta con lui avrà ragione.
    • Maria Y. Utente certificato 3 anni fa
      Ancora mi meraviglio dei dubbi che sorgono in chi dice di avere votato con convinzione per il M5S. Chi ha votato, avrà letto le condizioni necessarie per appartenere al movimento e la filosofia che lo supporta, di trasparenza, onestà, ecc.; il desiderio di trasformare quest' Italia in un paese dove la dignità stia al primo posto, mediante un programma ben definito in diversi punti, per poter portare avanti questi ideali i nostri rappresentanti devono dare, per primi, buon esempio, ed effettivamente, sono i più degni rappresentanti che vorremo, ma sappiamo che dentro il parlamento, non sono una maggioranza, l'obviettivo alle prossime elezioni e raggiungere un numero tale da poter pesare nelle decisioni e finalmente realizzare i nostri desideri! senza essere bloccati da maggioranze vendute ad interessi alieni alla politica perbene! Michele, il M5S, sta funzionando alla grande, visita i diversi canali del M5S, su YouTube, sul Web in genere, informati, e vedrai quanto è stato ottenuto dai nostri portavoce, partecipa alle decisioni e vedrai che la delusione sparisce. W sempre il M5S! ;)
    • Vito BINETTI 3 anni fa
      Per quanto mi riguarda non sono uno che risponde con insulti, mi piace dibattere e lo faccio volentieri. Il M5S ha poche e chiare regole, non difficli da rispettare, tutti quelli che seguono il Movimento le conoscono, almeno spero. Quindi chi per mille ragioni non si sente in completa sintonia con queste regole, puo' farsi da parte e dire me ne vado. O almeno cercare pur con opinioni differenti di proporre soluzioni alternative ma nel dibattito interno e non far finire le discordanze col Movimento nelle fauci di ormai noti pennivendoli. Abbiamo tutti e tutto contro per cui se si è uniti e forti nel proseguire il cammino qualcosa di buono per gli italiani ne verrà fuori. Si tace su cio' che il M5S ha ottenuto finora, non è proprio poco. Quanto al dibattito con Bersani prima e Renzi dopo...ma cosa potevano proporre di buono per gli italiani? Bersani non ha mai voluto davvero un governo col M5S, l'ha detto lui e Renzi ha solo voliuto gettare un po' di fumo in faccia agli italiani, lui la maggioranza che lo sostiene l'ha gia', ma per farci cosa?
    • walter orioli Utente certificato 3 anni fa
      Michele ,siamo tutti perplessi per le cose che succedono , però credo che ognuno di noi ha fatto una scelta in base al proprio io, alla propria crescita di vita , vedendo le cose più gravi e di conseguenza scegliere da che parte stare, prosegui anche tu nella scelta che hai fatto se le tue fonti di informazione sono trasparenti e valide ,,, le verità sono, purtroppo, mai fisse e inderogabili , sono semplicemente ....umane sempre M5S
  • Francesco Bacigalupo Utente certificato 3 anni fa
    1° - è sbagliato che non siano stati pubblicati i voti di ieri (come è sempre avvenuto prima) sull'epulsione dei senatori M5S in un post in cui poter commentare senza essere OT (fuori tema). 2° è stato un errore quello di chiedere a noi attivisti di votare. Se c'erano gli estremi per una procedura d'espulsione, lo doveva decidere il gruppo parlamentare senza bisogno di consultare nessuno, nè noi, nè Beppe Grillo, nè Gianroberto Casaleggio, nè nessun'altro. Ogni volta che facciamo errori come questi allontaniamo la parte moderata del paese che invece potrebbe essere oggi, più vicina che mai.
    • Maria Y. Utente certificato 3 anni fa
      Era facile trovarli, comunque, ecco il link con i risultati del voto http://www.beppegrillo.it/2014/02/votazione_per_lespulsione_dei_senatori_battista_bocchino_campanella_e_orellana.html
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      gli errori fanno parte della grande avventura di essere vivi. Tutto è migliorabile, sempre e comunque.
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      E..... il problema? Danno vita ad un nuovo gruppo? Auguri! I cittadini, avranno dei bla bla INCOERENTI in più da votare. Ogni elettore che ama farsi promettere una cosa, e vedersene fare altre, avrà più scelta tra la marmaglia... Chiunque pensa che, disattendere le promesse fatte, sia DEMOCRAZIA, crederà di averne conferma...
    • Francesco Bacigalupo Utente certificato 3 anni fa
      http://www.huffingtonpost.it/2014/02/27/dimissioni-m5s-sei-senatori-maurizio-romani_n_4865162.html?utm_hp_ref=tw come volevasi dimostrare...
  • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
    Io sarei per una soglia di sbarramento molto bassa. Quale delle 2 proposte mi conviene votare? Clausola limitativa fissa o Collegi piccoli?
  • Armando Napoletano Utente certificato 3 anni fa
    Io sarei favorevole ad una soglia di sbarramento molto alto a livello nazionale pari all'8%, senza possibili di coalizioni. Se dovesse passare una soglia di sbarramento nazionale pari al 5% e la possibilità di coalizioni, io sarei favorevole ad una soglia di sbarramento interno alle coalizioni pari all'8%, per evitare che partiti piccoli possano influenzare e/o "ricattare" la coalizione stessa, in caso di vittoria elettorale. Ovviamente vorrei che fosse introdotto il VINCOLO DI MANDATO, anche alla luce delle ultime espulsioni all'interno del M5S Nazionale. se non rispetti il programma per il quale ti ho scelto come mio rappresentante, allora ti dimetti da Parlamentare e fai entrare il successivo in lista.
  • stefano 3 anni fa
    ALFREDINOOO!!! spero tu non ti riferisca al tuo post delle 9:46 che inizia con "Caro Alessandro, ho imparato a conoscerti..." è sempre lì. nessuno te lo ha toccato.
    • Alfredino Iorio Utente certificato 3 anni fa
      Paolo, io la verifica la faccio (stasera da casa), perche' non ci voglio credere neanche io. Ma il post che, diciamo, ``non vedo``, era un'altro, e non cominciava con ``OT``, bensi' (mi pare) con ``Benissimo``. Insomma, quello che vedete tu e Stefano e' un altro post. Quello a cui mi riferisco, io, non lo vedo piu'... ma faro' come dici, appena possibile, e spero che sia come dici tu, senno' e' da manicomio...
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      alfredo, concordo con stefano, il tuo post che comincia con OT si trova esattamente dove stefano dice di essere, io l'ho trovato. Forse hai qualche problema con il PC, prova a fare una verifica con un altro apparecchio.
    • Alfredino Iorio Utente certificato 3 anni fa
      Stefano, no, era (ripeto ERA, non c'e' piu'...) un post dove riprendevo il concetto del post che citi, ovvero che e' tempo per Beppe e Casaleggio di lasciarci crescere da soli e in pace, Luca di Rho mi diceva che devo votare PD e che non faccio il mio dovere, io gli dicevo che non deve reagire da bimbo stizzito e che deve crescere, lui e tutti quelli che danno addosso a comando. Poi il nulla ha ingoiato questa discussione truce, oscena, orribile, e imprensetabile agli occhi dei lettori del blog. Devo essere piu' consapevole dell'enorme potere che si cela nelle mie parole. Non ne avevo coscienza. Pensavo di scrivere cose leggibili. Invece ho delle armi micidiali, che giustamente, vanno rimosse per non ferire. Che scoperta, ragazzi! sono pericoloso!!!
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 3 anni fa
    A Pippo Civati (una vecchia canzoncina) : Pippo Pippo non lo sa che quando passa ride tutta la citta' e le sartine dalle vetrine gli fan mille mossettine ma lui con grande serietà saluta tutti fa un inchino e se ne va si crede bello come un Apollo e saltella come un pollo Pippo Pippo non lo sa che quando passa ride tutta la città e le sartine dalle vetrine gli fan mille mossettine ma lui con grande serietà saluta tutti fa un inchino e se ne va si crede bello come un Apollo e saltella come un pollo Sopra il cappotto porta la giacca e sopra il gilet la camicia Sopra le scarpe porta le calze non ha un botton e con le stringhe tien su i calzon Ma Pippo Pippo non lo sa e serio serio se ne va per la citta' si crede bello come un Apollo e saltella come un pollo Ma Pippo Pippo non lo sa e serio serio se ne va per la città si crede bello come un Apollo e saltella come un pollo Ma Pippo Pippo non lo sa che quando passa ride tutta la città e le sartine dalle vetrine gli fan mille mossettine Sopra il cappotto porta la giacca e sopra il gilet la camicia sopra le scarpe porta le calze non ha un botton e con le stringhe tien su i calzon ma lui con grande serietà saluta tutti fa un inchino e se ne va si crede bello come un Apollo e saltella come un pollo ....
  • Giovanni Niemiz Utente certificato 3 anni fa
    Sono d'accordo che vengano prese delle misure per limitare il numero di partiti in Italia. Anch'io sono fra quelli che ritengono non vada bene che ce ne sia un numero eccessivo. Ritengo però non sia sufficiente creare uno sbarramento che limiti l'ingresso dei piccoli partiti in Parlamento, perché questo può essere superato tramite l'aggregazione in coalizioni. Sarebbe opportuno trovare una formula che scoraggi la formazione di piccoli partiti, perché, anche se all'interno di una coalizione, con i loro individualismi creano comunque situazioni di ingovernabilità, obbligano a giungere a compromessi che spesso snaturano la volontà iniziale di una legge e spingono alla formazione di coalizioni troppo eterogenee al solo scopo di raggruppare i voti utili per la vincita delle elezioni. Creano comunque la frammentazione del voto sulla base di differenze non sostanziali e interessi individuali che non contemplano una visione generale della gestione del Paese. Allora vi chiedo: è possibile inserire una normativa che preveda un numero massimo dei partiti che possono entrare a far parte di una coalizione? Spero che questo argomento possa essere chiarito. Grazie.
  • Paolo DM 3 anni fa
    Quando potranno votare gli iscritti dal 1° luglio 2013?
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    TORNA BEPPE IN TOUR, IO HO GIA PRENOTATO PER APRILE, NON STO NELLA PELLE! NON CÈ COSA MIGLIORE, PER FARSI ASCOLTARE DAVVERO, CHE FAR PAGARE GLI ITALIOTI! PERCHÈ SOLO SE PAGHI TI SFORZERAI DI NON BUTTARE AL CESSO I TUOI SUDATI GUADAGNI, ALTRIMENTI, AGGRATISE DA UN'ORECCHIO TE C'ENTRA E DALL'ALTRO TE ESCE.... E FINALMENTE BEPPE POTRA TORNARE A "CAZZEGGIARE" PER FARCI RIDERE COME SOLO LUI PUO FARE, ED ESORCIZZARE LA RABBIA CHE SI VEDE GLI INIZIA A PESARE, PER LE MONTAGNE DI MERDA E FALSITÀ DI CUI È STATO SUBISSATO LUI ED IL M5S ED IN QUANTO SATIRA PERMETTERSI LICENZE POETICHE CHE LE RISPEDISCANO AI MITTENTI, GRANDE BEPPEEEE...
  • marco fumagalli 3 anni fa
    al di la' di numeri e tecnicismi, credo che l'obiettivo sia quello di vincere da soli, e non impastati tra lorsignori partiti mafiosi corrotti e succubi interessati di una europa che ordina e loro ossequiano, come e' accaduto ultimamente. quindi prediligo anche la sconfitta sul campo elettorale, ma con la coscienza pulita che spero ardentemente di mantenere fino all'exit terreno. niente altro da aggiungere, lascio alle competenze a 5 stelle la scelta migliore per arrivare alla meta. auguri a tutti. marco fumagalli.
  • Alfredino Iorio Utente certificato 3 anni fa
    Che ridere! Non ci posso credere!! E' mezz'ora che vado avanti e indietro per cercare il mio post, e non c'e' piu'!! Ma chi e' che ritiene i lettori di questo blog delle creature a cui filtrare le informazioni? Ho espresso delle opinioni, rappresentando me stesso, non gli elettori, e l'ho fatto nella piu' totale correttezza di termini, linguaggio e forma. E voi che fate, mi cancellate???? Ma siete pazzi???? Che ridere, non mi tengo piu'...!!!
    • Maria Y. Utente certificato 3 anni fa
      Ma, sempre a te succede... Mah...
    • Truth .. Utente certificato 3 anni fa
      rid,rid
    • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
      non credo sia un problema di filtro.. anche a me è successo.. è il sistema operativo che a volta gioca qualche scherzo... vivi a Praga?
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      E' molto difficile che vengano cancellati dei post, a meno che non siano proprio osceni. Controlla meglio.
  • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
    Votato soglia fissa nazionale a mio parere all' 8% per eliminare tutti quei piccoli partiti che sostanzialmente non servono a nulla di concreto solo a mangiare soldi vedi lega: vegetano in parlamento da anni senza nulla di concreto che hanno fatto idem sc ecc.
    • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
      leggo cose assurde, c'è chi vuole la soglia al 7 % , anche 8%... facciamo una cosa, mettiamo direttamente la soglia al 10%!!! che ne dite può bastare?
  • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
    Uno degli aspetti tanto sbandierati da Renzi è quello relativo all'immagine internazionale che il suo governo conferisce all'Italia. Guardate da soli cosa ne pensa il quotidiano tedesco Die Tageszeitung. Matteo, utilizzerò nei tuoi confronti la stessa espressione che Casey Stoner rivolse al nostro Valentino Rossi al termine della gara di Jerez 2011: "Obviously your ambition outweighs your talent”, ovvero, "Evidentemente la tua ambizione sorpassa il tuo talento”. Buon divertimento. http://www.taz.de/!p4615/#!g=Italiens-Mr.-Bean
  • Elena Falcone 3 anni fa
    AIUTO,SONO DISCALCULICA..NON CI CAPISCO NIENTE DI NUMERI... AIUTATEMI A CAPIRE QUALE LEGGE ELETTORALE E' LA PIU' UTILE AL MOVIMENTO... GRAZIE , ASPETTO DELUCIDAZIONI.
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
      con qualsiasi legge elettorale vinciamo lo stesso stiamo solo cercando di farne una giusta ed equa per tutti, ma per noi il problema non si pone visto che prenderemo il 70%
  • vito asaro 3 anni fa
    immaginiamo che io sia a capo di uno dei comitati d'affari che vuole mettere le mani sulla città.che faccio?prendo alcune"facce pulite"e le infiltro nel movimento.con la mia esperienza,mi viene facile far si che,gli ingenui ragazzi del movimento non mi scoprano.appena ci dovrà essere la scelta del candidato portavoce sindaco,nascerà un pò di maretta.uno dei miei farà la saggia proposta di scegliere tre,quattro o cinque papabili e sottoporli al giudizio dei cittadini.beh,nessuno potrà rifiutare questa proposta.uno dei cinque,chiaramente,apparterrà a me.è chiaro che farò in modo che sia il più votato dalla cittadinanza.a questo punto io ho un bel malloppo di voti che mi mette in posizione di vantaggio nei confronti degli altri comitati d'affari.potro trattare con loro da posizione vincente.beppeeeeeeeeeeeee organizza il movimento.proteggilo.rischia di diventare il peggio del peggio.non avremo sempre la fortuna di confrontarci con le nullità come favia del pin e orellana.rischiamo di trovarci davanti dei veri pezzi da novanta.adesso ci saranno le europee.tutti siamo coscienti della loro importanza.chi ci manderemo a bruxelles?come faremo per non sbagliare?
  • adamo ed eva Utente certificato 3 anni fa
    sono d'accordo con la linea di grillo e l'espulsione dei dissidenti. chi ha votato m5s non vuole nessuna commistione con i partiti. se lor signori non si riconoscono più, liberi di andarsene prendendo atto delle decisioni della rete. lor signori sapevano fin dall'inizio delle regole del m5s. se si comincia con il vediamo, sentiamo, si potrebbe non se ne esce...... p.s.: comunque io forse come tanti benchè regolarmente iscritto con tanto di documento da mesi non riesco più a votare. qualcuno mi sa delucidare? grazie.
    • rosita mastrini Utente certificato 3 anni fa
      nemmeno io riesco a votare...mi dice che non ho i requisiti (e mail o password) ma io li digito bene entrambe e sono iscritta regolarmente...boh
  • Alfredino Iorio Utente certificato 3 anni fa
    MI AVETE CANCELLATO IL POST! VIGLIACCHI! DA NON CREDERE!!
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    20.000 euro al mese. Alla facciazza vostra... TIE'
  • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE QUELLA DEL TOUR E' UNA BELLISSIMA IDEA RITORNARE A FARE POLITICA FRA LA GENTE COME SOLO TU SAI FARE.. CI ASPETTANO TEMPI DURISSIMI E PARLARE DI EUROPA ED IN QUALE TRAPPOLA MICIDIALE SIAMO CADUTI ENTRANDO NELL'EURO IN CHIAVE COMICA, AIUTERA' LA GENTE COMUNE A CAPIRE MEGLIO COME STANNO VERAMENTE LE COSE.. QUESTA E' UNA VERA E PROPRIA GUERRA IN CUI C'E' IN GIOCO LA VITA ED IL FUTURO DI MILIONI DI PERSONE.. UNA GUERRA TRA BUONI E CATTIVI.. LA KASTA PAGATA DALLE LOBBY MASSONIKE E DALLA TROIKA E' IL MALE.. ED IL M5S LA CURA.. L'UNICA CURA POSSIBILE.. QUI O SI RIFA' L'ITALIA E GLI ITALIANI O SI MUORE...!!! SEI L'UNICO GALANTUOMO AL COMANDO DELLA POLITIKA ITALIOTA... UN ALBERO SI GIUDICA DAI FRUTTI CHE DA... E DOPO APPENA 10 MESI IL M5S STA GIA' RACCOGLIENDO FRUTTI OTTIMI ED IN ABBONDANZA.. GRAZIE ANCORA BEPPE PER CIO' CHE HAI FATTO STAI FACENDO E FARAI... ABBIAMO TANTO BISOGNO DI TE.. TU SEI IL COMANDANTE E NOI TI SEGUIREMO...!!!
  • 3mendo 3 anni fa
    Guardate questo parassita cosa dichiara pubblicamente! http://notizie.virgilio.it/politica/sicilia-bufera-sull-assessore-pochi-5-440-euro-al-mese-video.html Sono pochi? Allora decurtiamogli ili 90% così saremo in linea con ciò che fanno i suoi amici di governo-ladro! Saraà più contento con 544 euro/mese!
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    #LeggeElettoraleM5S Perché voterò per i collegi relativamente piccoli, senza recupero nazionale. Lo sbarramento fisso (per esempio 5%) può essere troppo brutale. Un voto in più sei dentro, un voto in meno della soglia e non esisti neppure. E' certamente meglio un sistema con circoscrizioni mediamente piccole, come le province: alcune sarebbero grandi, altre piccole, così i partiti piccoli prenderebbero seggi nelle circoscrizioni grandi mentre non ne prenderebbero in quelle piccole. Ma non basta: serve anche che questi collegi piccoli non siano inventati a tavolino, come con l'Italicum, ma costituiscano un ambito politico-territoriale reale, come può essere appunto una provincia con le sue articolazioni sociali. Solo così queste ultime e i cittadini tutti potranno operare il giusto "fiato sul collo" sui parlamentari eletti. (Danilo Toninelli) Credo che questo chiarisca molto bene la differenza tra i due metodi per limitare i piccoli partiti
  • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
    Mi potreste dire come stanno e cose, che ho difficoltà con la linea? I quattro, si dimettono e lasciano il posto ad altri o restano nel Parlamento? Perchè questo non è un partito, è un movimento, e chi si è presentato sapeva perfetttamente che l'elezione prevede che i cittadini eletti rappresentino la maggioranza interna: se hanno dignità DEVONO ANDARSENE, non possono fare come Scilipoti, Razzi, Di Gregorio e compagnia bella!!!
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      Quindi, Luca, restano tutti in Parlamento? Mi era parso di capire che uno lasciasse il posto
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      bravissimaa antonella!!!così come dici dovrebbe essere ma quei miserabili nn rispettano gli impegni presi prima della elezione.e restano ancora più miserabili!!!
  • Nic 3 anni fa
    A proposito di espulsione si/no ========= Non sono un iscritto al Movimento, solo un votante. Da imputare a Grillo è l'incapacità di utilizzare il "colloquio" con Renzi. Avrebbe dovuto sfruttare le esternazioni di Renzi (che conosciamo tutti, ma che non ha avuto modo di ripetere in quella sede) a proprio vantaggio dopo avergli fatto elencare tutto quello che non ha rispettato. I dissidenti non avrebbero dovuto "dissentire" (modalità e tempi) di fronte alla stampa, di cui conosciamo l'iniquità e la partigianeria prezzolata, ma all'interno del Movimento. All'interno del Movimento ci si può e ci si deve "confrontare", ma quello che viene poi esternato deve essere accettato da tutti. L'espulsione o meno deve essere votata dagli elettori del "collegio" rispettivo (che lo hanno votato e ne conoscono le "virtù") e dai componenti della camera di appartenenza. Buon lavoro a tutti voi ===========
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. oggi le comiche... ""Ormai più che il manuale Cencelli potrebbe servire la tavola chimica, una carta astronomica, un ricettario. "Voi trattate, io decido" diceva qualche giorno fa Renzi. Ma per la terza volta il consiglio dei ministri che deve nominare la cinquantina tra viceministri e sottosegretari è stato rinviato: si farà venerdì in una riunione-monstre in cui si parlerà anche di Salva Roma. La scorsa è stata la quinta notte di confronto"" #matteu'nonècosaperte!
    • paoloest21 3 anni fa
      ne prendesse atto e ... back to home...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ahahahaahaha
  • leonardo g. Utente certificato 3 anni fa
    anzi la questione del turno sarebbe opportuna pure in parlamento DUE LEGISLATURE SONO TROPPE DOBBIAMO DARE PURE AGLI ONOREVOLI LA POSSIBILITA DI LAVORARE , MA IL LAVORO VERO PER GUADAGNARSI LA PENSIONE , E ASPETTO ABBOLIZIONE DEL VITALIZIO ED ANCHE LA RESTITUZIONE DI CHI LO A GIA PERCEPITO QUESTO è UN FURTO LEGALIZZATO
  • mario futuro Utente certificato 3 anni fa
    lorellana campanella tacconi siete solo delle meteore ,avete approfittato dei bug delle primarie facendovi votare da amici parenti per approdare al ricco banchetto della politica dove i denari girano a go-go.caro tacconi anziché mettere dubbi sulla votazione che a tuo dire potrebbe essere manipolato abbi il coraggio di dimetterti a,andare affanculo ,lasciare i soldi sul tavolo e fare subentrare il primo dei non eletti. invece sei proprio come coloro che vogliamo combatere attaccato allo scranno con qualche decina di migliaia di euro che ti arrivano sul conto tutti i mesi.mi auguro che coloro che ti hanno votato vengano e prenderti per le orecchie mollandoti anche qualche calcio nel culo perché sul palco ad inveire contro coloro che volevi combattere pd e pdl c'eri anche tu.invece adesso ti ci vuoi alleare per paura dell'eventuali elezioni e i parassiti come te e gli altri fuoriusciti non sarete più eletti.come detto prima nel cielo pentastellatonon ce spazio per le meteori di ....merda come voi.TRADITORI
  • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
    Ieri sera Gazebo (rai 3) ha mandato in onda la solita disinformazione faziosa sul Movimento. E' una cosa usuale: non fanno ridere, se la cantano e se la suonano tutto da soli, confezionandosi i twit e poi facendo finta siano veri, hanno il solito atteggiamento "come siamo fighi noi di sinistra critica". Visto che la trasmissione é sempre così, quando ho visto apparire con un'aria stupidamente ilare il NOSTRO CITTADINO ELETTO BARTOLOMEO PEPE DETTO BART, (circa il quale un recente commento metteva in guardia per le spese non rendicontate ed eccessive), ho avuto un moto di leggero disgusto. Beppe, per le europee probabilmente l'interesse personale dovrebbe essere meno appetibile, visto che gli stipendi sono più bassi di quelli del nostro Parlamento, ma dobbiamo trovare un deterrente per evitare che quelli senza dignità e senza morale ci guadagnino.
  • BOB CHISCIOTTE () Utente certificato 3 anni fa
    IL SISTEMA DI VOTO NON MI FUNZIONA non ho ricevuto l'sms x il voto e nemmeno quello per l'espulsione. che succede?
  • epe pepe 3 anni fa
    CAPORETTO 2008+6 Tramonti a Nordest RENZIE, BUTTA LA PASTA ! Bene, bene. Domani grande varo a reti unificate della NUOVA INCOSTITUZIONALE LEGGE ELETTORALE sull'asse RENZIE - ........ Era ora ! ----------------------------------- Ma... se il movimento è spaccato, perchè tanto casino ? Voteremo PD... o PDL ... anche Lega ... Qual'è il problema ? mandi .
  • Dino Colombo new Utente certificato 3 anni fa
    E poi un'osservazione anche a Beppe... Beppe...ma cazzo...mandi alle tv le tue sacrosante ragioni sull'espulsione di quei 4 Razziscilipotiani che TUTTE LE TELEVISIONI hanno mandato in onda a palla per tutta la serata e che continuano a mandare a palla anche oggi.. E REGISTRI QUEL MESSAGGIO CON UNA WEBCAM DA SCHIFO? Con le immagini sgranate, sfuocate e quasi incomprensibili??? Che sembravano registrate da un telefonino di fortuna dalla Siberia??? E che cazzo Beppe! Spero solo tu l'abbia fatto apposta per dimostrare visivamente agli italiani la tua ammirazione per la WEB-INFORMATION... Se no cambia webcam la prossima volta... Ciao
  • Giorgio Paglia 3 anni fa
    Sono passati esattamente 3 anni da quando il corpo di Yara Gambirasio, una ragazzina tredicenne di Brembate Sopra, è stato ritrovato per caso in un campo di Chignolo d'Isola (BG). Dopo 18.000 prelievi di Dna, migliaia di cellulari controllati, decine di perizie scientifiche, oltre 1.000 giorni di indagini e milioni di euro spesi dal Tribunale di Bergamo, dell'assassino (o degli assassini) non c'è traccia alcuna. L'unica certezza sembra essere quella che fa riferimento alle origini del criminale. Sarebbe il figlio illegittimo di Giuseppe Guerinoni, deceduto però nel 1999. Una testimonianza conferma che negli anni '60 il Guerinoni avrebbe messo incinta una ragazza di Rovetta, un paesino di 4.000 anime in alta Val Seriana. Anche di questa ragazza, che oggi sarebbe una donna matura, non si sa niente. Eppure, se fosse ancora viva, lei saprebbe di sicuro chi è questo suo figlio illegittimo (che oggi ha poco meno di 50 anni) e se lei fosse ancora in Italia non avrebbe potuto non essere a conoscenza del caso di Yara. Quindi siamo in presenza di una persona deceduta, o gravemente malata, o di una attuale complice di favoreggiamento di un assassino. Possibile che in tutta Rovetta non ci sia qualcuno che ricordi meglio? A quei tempi diventare ragazze madri era uno scandalo che difficilmente poteva restare nascosto, nemmeno negli ospedali. Un altro ragionamento: all'epoca, quella giovane mamma o è rimasta lì, o se ne è andata prima di partorire. Di sicuro però il figlio omicida girava per la nostra provincia 3 anni fa. Allora l'ipotesi che sia restata su Bergamo sembra la più plausibile. Sono state controllate le nascite dei figli illegittimi dal 1960 al 1965 nei nostri reparti maternità? Non dovrebbero essere così tante. C'è da notare poi che le indagini della Procura hanno subito preso una piega più scientifica che tradizionale. E ora diventa difficile avviare un meccanismo di investigazioni classiche, dove la mente e la psicologia umana fanno meglio di un freddo microscopio.
  • leonardo g. Utente certificato 3 anni fa
    sono preoccupato PERCHE A PARTE LA LEGGE ELETTORALE MA VOI AVETE FIDUCIA DEI SEGGI ELETTORALI? DOVE NEI COMUNI SEMPRE GLI STESSI SONO PRESENTI A FARE GLI SPOGLI E A CONTARE I VOTI PERCHE NON Cè UN SISTEMA CHE designa gli scrutatori in modo che tutti i cittadini siano chiamati ad espletare la funzione a turno? io quando vado a votare vedo sempre i soliti e non mi fido.
  • luciano-b.c 3 anni fa
    soglia minima ,sbarramento alto ecc. ecc.dunque la scelta del tipo di corda con cui impiccare il cittadino , che sia la più delicata non risolve di base il problema. problema insito nelle regole scritte e non scritte della vita dei personaggi e dei partiti che obbligatoriamente dovremo "spedire" al compito di governo. cambiarli ogni anno? ogni mese? ogni giorno? mandiamoci tutti? mandiamoci uno solo? risposte ambigue piene di trappole reali e ben evitarle. deve necessariamente essere insito nei personaggi facenti parte dei partiti\movimenti una reale etica comportamentale; obbligata, scelta di vita,comunque osservata nel suo percorso istituzionale. DE GASPERI , non uno a caso , non si era impadronito di beni ma solo di etica pubblica e ci consenti di uscire dal baratro , molti oggi dovrebbero studiarlo e non blatterare a vuoto.
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 3 anni fa
    BEPPE, VOGLIAMO PREVEDERE UNO SCONTO PER "TE LA DO IO L'EUROPA" AGLI ISCRITTI 5S ?
  • Path Walker Utente certificato 3 anni fa
    o.t. Beppe aveva previsto anche i "traditori" tempo fa parlando di un 10% di intellettualmente stupidi.....l'animo umano non si cambia!! http://goo.gl/tuNvv6 (link copiato da un commento di Lalla M. ) buona giornata
    • Path Walker Utente certificato 3 anni fa
      carissimi buongiorno a Voi :))
    • al nair gfr Utente certificato 3 anni fa
      ciao Path buongiorno! sono d'accordo con Marco intellettualmente supidi??????? furbi......mooooolto furbi e molto poco "onesti" con coloro che hanno creduto nella loro integrità d'intenti..... ^:^ Angela
    • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Path, visto il momento abbastanza vicino alle europee e visto anche il simbolo già pronto per un nuovo movimento si fa un po' fatica a credere soltanto nella stupidità intellettuale ;)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      infatti e ciao path!!!
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    SCUSATEMI IO HO VOTATO PER IL 5% DI SOGLIA, MA AMMETTO PERCHÈ LA SPIEGAZIONE SUI "PICCOLI COLLEGI", A MIO AVVISO È STATA SUPERFICIALE E FARRAGINOSA! ORA POTESSI TORNARE INDIETRO, SE È VERO CHE I PICCOLI COLLEGI GARANTISCONO ADDIRITTURA UN 20% DI SBARRAMENTO, DIO MIO CHE BEN VENGA!
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Solo in pura linea teorica. E' più realistico pensare che con collegi piccoli si formi uno sbarramento naturale intorno al 8/10%
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
    Elezioni ? Non credo che saranno possibili per molto tempo dato che Napolitano non da segno di cedimento . Nonostante che i vari istituti di sondaggi ci mettano al 20 per cento sono convinto che ,come un anno fa , siamo molto più avanti . La gente si sta svegliando a forza di calci in bocca e sta capendo che chi glieli rifila sono proprio le forze politiche che loro votano . La casta questo lo sa e non permetterà che il Movimento giunga al potere , sarebbe la fine per loro e per l'alta finanza e il sistema bancario ! Renzi ne è la dimostrazione ! Nessuno crede che lui possa aver fatto tutto da solo , dietro all'ex sindaco ci sono i cosiddetti poteri forti : i De Benedetti , i Prodi , i Berlusconi , la BCE , la Merkel ecc... che si sono accorti dell'errore di aver messo una salma ( Letta ) al governo di un Paese già depresso di suo e che non faceva neanche finta di fare qualcosa . Ora che i forconi si sono sciolti , che tanta povera gente si sta suicidando , i poteri forti vanno avanti nel loro lavoro di sfruttamento con più tranquillità e ,per evitare sorprese , hanno piazzato al governo un'altra testa di paglia che darà l'impressione di iperattività e ottimismo . Fumo negli occhi ! I PF (poteri forti) hanno capito che non abbiamo nulla in comune con gli ucraini , ma tanto per stare tranquilli ci daranno un pezzetto di carota , non si sa mai ! L'unica opposizione siamo noi , che il cavaliere starà tranquillo e buono dopo il grande regalo fattogli da Renzi , quindi non credo che sia molto urgente sapere quale sistema elettorale sia il migliore , non certamente quello a doppio turno che favorisce i mercanti di voti e gli inciuci di cui siamo maestri . Andiamo nelle televisioni di persona e non in collegamento ! Diamo i soldi in più alle vittime di Befera e dello stato in generale e facciamolo sapere a tutti e non solo a noi del web !
  • vito asaro 3 anni fa
    beppe,organizza il movimento.proteggilo.il movimento ha il nettare e,dove c'e nettare,arrivano le api.finora siamo stati costretti a liberarci di cretini e poveri di spirito ma,domani?ricorda che,nel movimento ci sono i voti.organizza il movimento:non voglio correre il rischio di dover,domani,cercare di liberarmi di mafiosi e comitati d'affari.ci vuole poco ad infiltrarsi in un gruppo disorganizzato.
  • M L Utente certificato 3 anni fa
    SENZA DUBBI COLLEGI PICCOLI DI 5 CANDIDATI, COME SUGGERISCE IL PROF. GIANNULI! IN QUESTO MODO SI VIENE A CREARE UNA ALTA SOGLIA DI SBARRAMENTO NATURALE ED IMPLICITA AL 20%. FATEVI DUE CALCOLI PER CAPIRE: SE CI SONO 5 SEGGI PER COLLEGIO: 1 SEGGIO EQUIVALE AL 20% DEI VOTI. 2 SEGGI EQUIVALGONO AL 40% DEI VOTI. 3 SEGGI EQUIVALGONO AL 60% DEI VOTI. 4 SEGGI EQUIVALGONO AL 80% DEI VOTI. 5 SEGGI EQUIVALGONO AL 100% DEI VOTI. SE UN PARTITO O COALIZIONE NON RAGGIUNGE ALMENO IL 20% IN UN COLLEGIO NON OTTIENE NEANCHE UN SEGGIO IN QUEL COLLEGIO E NON C'è NESSUN RIPESCAGGIO NEL COLLEGIO UNICO NAZIONALE. QUESTO è L'UNICO MODO PROPORZIONALE E COSTITUZIONALE PER IL M5S DI RAGGIUNGERE IL 51% O OLTRE! :-)
  • Paolo Hidalgo Utente certificato 3 anni fa
    io ho votato per la clausola limitativa fissa.
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 3 anni fa
    Io la vedo così : 1) Grande dibattitto popolare (internet) su scelte e programmi vincolanti (referendum sia confermativo che propositivo). In ossequio al principio di sussidiarietà. Minoranze tutelate da regole e leggi pluraliste a livello popolare. 2) Poca, pochissima discrezionalità ai deputati eletti. Mandato con vincolo al programma e possibilità di revoca. 3) Efficace capacità di sintesi della legge elettorale. Perciò mi oriento sullo sbarramento del 5% ma condizionerei questa decisione alla approvazione del referendum propositivo e vincolante. La sovranità popolare esercitata da deputati con vincoli molto stretti. (Gli Orellana tutelati come cittadini (libertà di parola e visibilità nei media) ma non come deputati.)
  • Dino Colombo new Utente certificato 3 anni fa
    INDICIBILE SKY TG24! E' DA TUTTA LA MATTINA CHE SKY TG 24 MANDA IN ONDA UN'INTERVISTA A ORELLANA CHIARAMENTE CONTRO GRILLO E IL MOVIMENTO. E QUELLO CHE E' PEGGIO SENZA ALCUN CONTRADDITTORIO! SENZA ALCUNA VOCE DI QUALCHE ESPONENTE DEL MOVIMENTO CHE POSSA SPIEGARE LE RAGIONI DELLA SUA ESPULSIONE! Ma d'altra parte cosa ci si può aspettare da un tg di impronta MEDIASETTIANA??? Poi verso le 11.30 circa, sempre Sky ha intervistato in diretta Campanella, l'altro espulso..e anche lui a dire peste e corna di Grillo e del Movimento. E quando alla fine il giornalista che lo intervistava ha annunciato allo studio che era pronta una dichiarazione di Morra, il 'conduttore' in studio gli ha detto che NON C'ERA TEMPO PER MANDARE IN ONDA LE PAROLE DI MORRA!...Non c'era tempo...capite?! Salvo poi solo 5 minuti dopo, sempre il 'conduttore' di prima, dallo studio comunicava alla redazione che a quel punto non sapeva più di che doveva parlare non essendo pronto un altro servizio! Meglio parlare allora della "urgentissima" questione del DELITTO DI VIA POMA!(di 15 anni fa circa!) Ma vi rendete conto??? E dire che Sky si era presentata al suo esordio come la PIU' LIBERA TELEVISIONE sull'informazione! E meno male! Figuriamoci cosa succederebbe se avessero detto che sarebbe stata FAZIOSA come le altre!
    • Dino Colombo new Utente certificato 3 anni fa
      Ciao DA, infatti condivido le tue parole, sopratutto nell'ultima parte, che richiamano proprio il commento che ho pubblicato ieri nel post precedente...se vuoi passa a leggerlo. Purtroppo sono convinto già da un pò che chi va in Parlamento (SPESSO al di là dei propri meriti!) dopo un pò si 'conformi' alla Palude comoda dei privilegi che avvolge tutti come un'ameba malefica.. Ciao e scusa del ritardo nella risposta ma nn ero più al pc..:))
    • Da. P. Utente certificato 3 anni fa
      Non ho votato per il M5S, non ne ero convinta, troppa rabbia, misto ingenuità. Poi dopo 20 anni che non voti diventa difficile credere di poter tornare a votare. Non ne sono pentita del tutto, ma ho dubbi che crescono al crescere del rumoreggiare TUTTI CONTRO GRILLO. Come mai TUTTI contro quello che dice Grillo e il M5S? Inoltre Grillo fa bene a mantenersi DIVERSO E ALTRO da ciò che produce la solita fuffa politica. Fa bene a esigerlo, l'omologazione sarebbe la sconfitta, sarebbe una ulteriore vittoria di liberismo e consumismo. Quelli che sono stati eletti nel M5S devono SOLO A GRILLO il fatto di essere lì, altrimenti da soli, senza mezzi, con 200 voti o anche meno, non sarebbero andati da nessuna parte. E sono andati lì per costruire una ALTERITA', questo credo fosse il principio zero.
  • antonio d. Utente certificato 3 anni fa
    Nei collegi dei 4 espulsi, gli iscritti, come hanno votato? Per l'espulsione oppure no? Qualcuno lo può comunicare?
  • Gab Riele Utente certificato 3 anni fa
    ragazzi mi e' tornato l'appetito dopo aver visto questo video di Di Battista.. magari come aperitivo anche per voi, guardatelo e diffondiamo https://www.youtube.com/watch?v=_Dl9Mx3S3OQ
  • Alfredino Iorio Utente certificato 3 anni fa mostra
    Benissimo questa consultazione per la proposta di legge ellettorale. Bellissimo. Serio. Ponderato. Informati, decidiamo. Beppe, cosi' si fa anche con le espulsioni. Informi tu. Informano loro. Informano altri. E poi, se e' il caso si vota. ``Dai, cacciamoli, cosi' si prendono i 20000 al mese, che fanno comodo``... e' umiliante, e' gogna, e' il capo che decide. E' uno schifo. Grande delusione, ma non sorpresa. Da questo lato il Movimento ha MOLTO da cambiare. Devi ridimensionarti, Beppe. Devi contare quanto e' giusto che tu conti. Quando il Movimento era fatto di 4 gatti, era solo una tua creatura. Ora e' una cosa diversa. Molto diversa. Che tu e Casaleggio avete fatto nascere, ragion per cui sarete sempre i padri nobili di questo Movimento, ma che non potete piu' gestire nella stessa maniera con la quale si gestisce un gruppetto. Adesso il Movimento e' un entita' sociale di dimensioni e carattere talmente diversi dagli inizi, che e' tempo che voi lasciate lo spazio necessario a chi sa interpretare il ruolo meglio di voi. Beppe, io ti voglio bene. Meno a Casaleggio, che mi inquieta da sempre. Ma ora e' tempo che voi due abbiate un ruolo sempre meno incisivo sul Movimento. Questa storia dell'espulsione e' una vera schifezza. Abbraccio, Alfredo
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      con i troll non si ragiona. Pensate all'etica del vostro renzino, pugnalatore alle spalle!
    • Alfredino Iorio Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ma che dici Luca... che dici... sembri un bimbetto stizzito... ops! ti ho criticato il capo, anzi, i capi! dai espelli anche me! ma cresci! tu, e tutti quelli che danno addosso a comando!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      puoi sempre votare pd,serenamente!!informarsi è un dovere e potevi farlo.noi tutti lo abbiamo fatto,tu no!!!
  • ENRICO RIZZI Utente certificato 3 anni fa mostra
    Dove sta la democrazia?
  • Gian Paolo Luparelli 3 anni fa
    Perchè avere una legge elettorale unica? con soglia di sbarramento apprescindere? Non sarebbe più innovativo invece che ci possono essere due o tre leggi elettori con conseguente sbarramento DIPENDENTE DAL NUMERO DI VOTANTI EFFETTIVI? Perchè dobbiamo essere governati dalla minoranza democratica???
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Segui TzeTze: Beatrice Lorenzin è il ministro della Salute del Governo Renzi, confermata dopo la parentesi del Governo Letta. Il suo curriculum risulta piuttosto insolito, per essere a capo di uno dei ministeri più importanti e delicati: giovane speranza del Pdl, 42 anni, un diploma classico, negli anni ha ricoperto vari incarichi all'interno del partito, ma mai nessuno che riguardasse anche solo casualmente la sanità. Al di là della mancata laurea, che ormai anche le infermiere devono avere, quello che lascia basiti è che la ministra non abbia nessuna esperienza del complesso settore che deve amministrare. Dettaglio non di poco conto, se si pensa che dovrà gestire un apparato da 110 miliardi di euro e numerose criticità: mancanza di posti letto, malasanità, corruzione e chiusura di sempre più aziende ospedaliere. Le uniche sue competenze sviluppate negli anni riguardano mansioni di segreteria e coordinamento a livello nazionale e regionale: nel 1999 viene scelta come coordinatore regionale del movimento giovanile per il Lazio, nel 2004 è invece a capo della segreteria di Paolo Bonaiuti, ex portavoce del Presidente del Consiglio Berlusconi, nel 2005 è nominata coordinatore regionale per il Lazio e nel 2006 riceve l'incarico di coordinatore nazionale dei giovani del Pdl. Arrivata alla Camera dei deputati nel 2008 si occupa principalmente di affari Costituzionali, attuazione del federalismo fiscale e dei temi dell'infanzia. Senza contare le sue battaglie antiabortiste, che la pongono in una posizione ancora più delicata rispetto al suo incarico. La Lorenzin come ministro della Salute è proprio la scelta più coerente che si potesse fare, in effetti. (Fonte)
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    ricordo il sondaggio reale che ho pubblicato ieri: il M5S è al 55 x cento nei consensi!!!
    • Andrea R*. Utente certificato 3 anni fa
      Maaaa paaaarllli cosììììì ancheee a loooorrrooo???!!!!???? No perchè mi viene il dubbio che ti rispondano la prima cosa che capita, giusto per levarti dalle palle il prima possibile
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ssìsìsìsì gabriele!!! enrico e guido ciao!!!i miei sondaggi vengon fatti intervistando persone reali,scelte tra amici,conoscenti oppure incontrate a caso.di solito il campione è sulle 50 unità e diviso tra maschi e femmine.
    • Gab Riele Utente certificato 3 anni fa
      Lucaaaaaaaa a parte con te io il caffe' mi piacerebbe prenderlo anche con lui se non ti dispiace.. https://www.youtube.com/watch?v=_Dl9Mx3S3OQ
    • Guido G. Utente certificato 3 anni fa
      Spiegati meglio, come al 55% davveroo ?? Su che campione di persone ti sei basato ? ciao attendo notizie
    • ENRICO RIZZI Utente certificato 3 anni fa
      Come vengono fatti questi sondaggi???
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      eh sì amico:)
    • paoloest21 3 anni fa
      ..e lo sanno, lo sanno, nelle alte sfere...
  • il realista 3 anni fa
    secondo la UE,la corruzione in ITALIA si porta via qualcosa come 50 miliardi di eurobidoni,visto che quel che viene dichiarato dalla UE è puro vangelo il M5S presenti un disegno di legge che preveda pene fino a 20 anni di carcere per chi paga o intasca le tangenti,senza la prescrizione del reato e vediamo cosa succede.
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Intermezzo Musicale?? http://youtu.be/iOzGfcm4Apk
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ops... http://youtu.be/QB6TqhRGPQs
    • paoloest21 3 anni fa
      https://www.youtube.com/watch?v=yb2KwewOBEA
  • Crtiche a piogga 3 anni fa
    Ancora critiche feroci (al link) dalla Rete...
    • Crtiche a piogga 3 anni fa
      i Bambini di Satana, al contrario dei "bambini di dio" (organizzazione ecclesiastica basata sul soggiogamento di adulti e minori con molteplici casi di pedofilia e truffa) non è stata riconosciuta come "setta" dal tribunale che ha indagato sulla stessa. Marco Dimitri è uscito assolto, per ben 3 gradi di giudizio, e risarcito, per ingiusto processo, con 100.000 euro di risarcimento danni! I "Bambini di Satana" ha avuto il riconoscimento di quello che è: un'associazione culturale! Anche se a te il diavolone col forcone "satana", che i preti hanno rubato a culti precedenti come pure la loro divinità una trina e quattrina, ti fa ancora tanta paura perché sei vittima della pedofilia culturale dei prti che te lo hanno dipinto brutto brutto... Se si fosse chiamata invece "I Bambini di Dracula" o "I Bambini del Fantasma Formaggino" o "I Bambini di Gargamella" ti avrebbe fatto meno paura??? Probabilmente sì, anche se la genesi di dracula, satana, gargamella, il fantasma formaggino è tutta la stessa. La fantasia umana utilizzata a scopi di arricchimento personale per chi la usa con l'intento di soggiogare gli adepti con icone spaventose...
    • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
      Voi siete sempre quelli di Democrazia Atea, quelli che hanno candidato Marco Dimitri, il fondatore dei Bambini di Satana e venite qui a parlare di sette!!! ahahahahahahahahaha!!!
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. matteuccio rimembri ancor... "Il sindaco e il viaggio con la lista dei ministri «Non voglio la scorta, mi protegge la gente»"" all'insaputa dei trevigiani... :)
  • Giuseppe L. Utente certificato 3 anni fa
    Collegio piccolo senza dubbi!
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Beppe, Grazie Gianroberto, Grazie Cittadini portavoce in Parlamento, Grazie Cittadini attivisti sul territorio, Grazie Cittadini iscritti al Movimento. Ricordatevi sempre che... "Loro non molleranno mai..noi neppure!" Andiamo avanti.
  • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
    Dunque, chiedo aiuto ai più esperti, tra i quali ho notato ML e R.Stark (che hanno punti di vista opposti e mi fa piacere perchè voglio ascoltare tutte e due le campane). Tra le due soglie proposte io vorrei scegliere quella che garantisce la maggiore rappresentanza possibile. Lasciamo stare che allora ci voleva il prop. puro.. ma arrivati a questo punto, per ridurre al minimo l'effetto distorsivo del prop. corretto sul voto popolare, quale soglia mi conviene votare? Grazie
    • Robb Stark Utente certificato 3 anni fa
      Figurati; ormai passo per questi lidi quando l'argomento m'interessa e non disdegno mai poter dare una spiegazione(se sono in grado) o discutere. Mi spiace solo che il m5s stia ragionando sulla legge elettorale un po' come farebbero i piddini "che ci conviene?" Saluti e buona decisione
    • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
      grazie della risposta Robb
    • Robb Stark Utente certificato 3 anni fa
      la consultazione a mio parere è stata pilotata per andare verso lo spagnolo a 5s. Quando è stato scelto il collegio intermedio(anzichè il nazionale come volevo io) la cosa andava ancora bene; ma poi col divisore rettificato si è andata verso un'ulteriore correzione. A sto punto dipende pure cosa intendono per collegi piccoli; tra collegi piccolissimi e soglia fissa nazionale è la seconda ad essere meno distorsiva poichè come dice ML(che la sta avendo vinta partendo da posizione pro-maggioritario) coi collegi di piccole dimensione la reale soglia di sbarramento si alza almeno al 10%(lui dice 20% e come previsione è verosimile). Poi se vinceranno i collegi piccoli, unita alle altre risposte, si andrà (faccio esempi di partiti concreti) a ostacolare SEL-che ha diffusione nazionale- e si agevolerà la LEGA-che diffusione concentrata localmente; insomma pertogliersi i "piccoli" si premieranno i "piccoli" concentrati. Secondo la mia personale opinione e da studioso di queste tematiche la Camera dovrebbe rispecchiare la rappresentanza nazionale più reale possibile(quindi ecco il mio sostegno al proporzionale puro); poi al Senato invece sono propenso al maggioritario uninominale e con eventuale doppio turno per ricucire l'eventuale frammentazione alla Camera. Insomma come la vedo io: Camera dei Deputati intesa come Camera prettamente politica e quindi eletta con proporzionale puro Senato intesa come Camera più riflessiva e che fornisce indicazioni chiare sulla maggioranza governativa e quindi concedo l'adozione di sistema maggioritario. Inoltre, così facendo, io sono per introdurre l'elezione parlamentare del primo ministro in Assemblea nazionale(a camere riunite) e introduzione della sfiducia costruttiva
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Entrambe le correzioni sono "distorsive" hanno solo un modo differente di limitare i partiti piccoli
  • Gab Riele Utente certificato 3 anni fa
    ripeto ancora che l'errore politico e' stato fatto quando si e' deciso tramite votazioni online di andare a parlare con il Renzie!! dopodiche' ho apprezzato fino alla goduria il discorso di Beppe e l'espulsione meritata dei senatori! non tutti gli elettori pero' la pensano come me o chi ha capito veramente gli ideali dei 5stelle.. vi metto le ultime righe dell'articolo di Travaglio sul FQ che mi hanno colpito Da oggi, grazie all’ennesimo autogol dei 5Stelle, assisteremo alla solita sceneggiata dei partiti più antidemocratici d’Europa che danno lezioni di democrazia. Ma sarà soltanto un espediente ipocrita e propagandistico per rinviare la discussione su un problema che riguarda tutti: davvero la democrazia è chiamare ogni tanto i cittadini alle urne, incassarne i voti su un certo programma e usarli per fare esattamente l’opposto?
  • GIOVANNINO G. Utente certificato 3 anni fa
    collegi piccoli.. grazie a tutti e ricordiamoci il perchè abbiamo votato il M5S..... BASTA CON QUESTI PARTITI E CON I LORO POLITICANTI!!! 5 STELLE FOREVER!!
  • Guido G. Utente certificato 3 anni fa
    Io sto con Grillo, dal primo momento ha sempre detto che lo scopo del M5S era quello di cambiare questa politica formata solo di elementi aderenti alla casta, io sono per l'espulsione dei 4, sapevano quale è la "missione" del M5S che ora improvvisamente critichino il comportamento di Grillo con i media, sinceramente mi ha dato molto fastidio se improvvisamente non sei in sintonia con il M5S ti dimetti e te ne vai fuori dalla politica che tu volevi cambiare, compromessi il M5S non ne deve fare con nessuno, o si vince e si cambia finalmente il modo di fare politica, o si andrà al fondo, ogni democrazia non potrà mai mettere d'accordo tutti e come quando hai scelto la tua compagna di vita, devi accettare i pregi e gli eventuali piccoli difetti, io accetto il M5S con i pregi e i piccoli difetti, perché penso che non c'è altra alternativa.
  • Eposmail Utente certificato 3 anni fa
    ...stiamo solamente facendo un TAGLIANDO di verifica al Movimento. C'è qualche scoria o incrostazione che ce la portavamo sul groppone dall'inizio...è stata tolta. Tutto procede ... *****
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
      Tutto previsto Epos. ora faranno un bel Fritto Misto da 20.000 euro al mese...
    • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
      Tutto OK Epos. Siamo ancora nel periodo coperto dalla garanzia ufficiale della casa.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      bravo epos!!!!
  • Andrea Scarpa Utente certificato 3 anni fa mostra
    mi dispiace ma io non voterò più, mi hai deluso Grillo, sei diventato un dittatore, hai rovinato tutto, avremmo potuto cambiare radicalmente questo paese ma il tuo atteggiamento mi fa paura, se uno non è d'accordo con te lo cacci, bel modo di fare democrazia.
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ANCHE IO LI HO CACCIATI. dICESI dEMOCRAZIA QUESTA, PAROLA sconosciuta ALTROVE. BUON VOTO
    • Gab Riele Utente certificato 3 anni fa mostra
      Andrea e come lo cambieresti tu??? alleandoti con Renzie???? alleandoti con Alfano???? bisogna seguire la linea che ha portato i 9milioni di voti... dobbiamo distruggere il sistema per poterlo ricreare legale e per questo serve coerenza!
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa mostra
      L'abbiamo cacciato noi, non Grillo. Addio, comunque.
  • Walter C. Utente certificato 3 anni fa
    Perchè VINCEREMO NOI !! In quei pochissimi secondi , nei quali traccerò una X sul simbolo del MOVIMENTO 5 STELLE , sarà l'unico momento in cui mi auguro di non vedere MAI PIU': . bambini in TV che muoiono di fame; . povere donne massacrate da una vita schifosa ed ammazzate da BESTIE non uomini; . povere persone letteralmente cacciate via dal posto di lavoro grazie a quella stronza della Fornero , umiliate , destinate alla disperazione senza più dignità umana , che NON è un privilegio ma un DIRITTO!!; . politici corrotti che pensano solo ai cazzi loro vendendoci ALTRUISMO , l'ultimo il BABBEO RENZI . poveri anziani condannati alla miseria , con pensioni da fame dopo che hanno dato l'anima per il lavoro . figli da noi cresciuti e SENZA FUTURO grazie alle logiche perverse del nostro caro psiconano.. ... ecco , pochi secondi , per tentare disperatamente di CAMBIARE con una matita ed una X ... due tratti ... che partono del profondo dell'anima e dalla CONSAPEVOLEZZA che NON è GIUSTO ammazzarsi l'uno con l'altro, fregandosi a vicenda... DIMOSTRIAMO A TUTTA L'ALTRA PARTE DI ITALIANI CHE SIAMO PERSONE , ORGANIZZATE DEmOCRATICAMENTE CON ALTRE PERSONE , NEL PIENO RISPETTO DELLA DIGNITà E DEI DIRITTI CHE APPARTENGONO A TUTTE LE PERSONE A TUTTI NOI.. solo il M5S lo ha capito !! Dimostrerò a me stesso che almeno ci ho provato a CAMBIARE qualcosa , che non sono rimasto solo alla finestra a guardare creandomi tutti gli alibi possibili per NON FARE NULLA !! Allora potrò tornare in pace con me stesso , ritirarmi nella mia stanzetta con i miei libri e PENSARE che c'è QUALCUNO che la pensa come me e che mi ha dato la possibilità di POTER CAMBIARE. Grazie Beppe.
  • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
    La dura Paola Taverna, pur tenendo il punto sulla necessità di mandare via Orellana e gli altri, ammette che c'è "grande dispiacere, stiamo soffrendo tutti". Ma è difficile riuscire a ricucire. "Ora c'è solo voglia di vendicarsi - dice una delle senatrici che ha lasciato l'assemblea al seguito di Battista - questi sono peggio dei fascisti". http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Via-i-dissidenti-M5S-nella-buferaLa-rete-da-ragione-a-Grillo-fuori-i-quattro_321270982733.html A seconda dei casi il termine "fascista" assume vari significati, secondo i propri punti di vista pur leggittimi, ma ciò nonostante il termine "..." evochi o suggestioni in chi legge senzazioni negative o ingiuste, contrariamente "democratico", l'opposto. Ambedue si prefiggono un risultato. Difatti la senzazione degli italiani è quella di vivere in un paese "democratico", dove la gente seglie di suicidarsi più democratici di cosi' si muore.
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Con rammarico, devo lasciarvi Peccato, la connessione non faceva capricci! Buona giornata Ros
  • al nair gfr Utente certificato 3 anni fa
    ot repubblica.it titola un articolo: "Il terremoto 5Stelle e la tentazione di Civati" Eziuccio, vorrei stessi tranquillo nessun terremoto in vista "riferiscono i sismologi" dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia :)
    • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
      Civati è più inutile di un culo senza il buco. Un ominicchio come ce ne sono tanti nel suo partito. L'unico suo compito all'interno del PD è quello di tenere buona la parte più a sinistra della coalizione con false promesse e finte battaglie mentre fa scouting negli altri partiti per conto del politburo.
  • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
    Più che manifestazioni di piazza ed agitarsi come polli senza testa o come pesci fuori dall'acqua sarebbe il momento di reimpostare la strategia di comunicazione in modo tale che passi una volta per tutte in maniera chiara e definitiva il concetto che "il MoVimento non fa e non farà mai alleanze con nessuno di quei partiti e di quei personaggi che hanno contribuito e continuano a contribuire allo sfascio del nostro paese". Chi non è d'accordo con questa linea, chi pensa che le istituzioni e la partitocrazia non vadano abbattute, ma pensa che venga a noi permesso dai loro stessi sostenitori di cambiarle dall'interno con alleanze vecchio stile, può tranquillamente accomodarsi alla porta. Chiunque sostiene o appartiene al MoVimento, prima di identificarsi in questa comunità farebbe bene a tatuarsi nel cervello queste parole di Beppe Grillo che sono l'essenza della funzione per la quale è stato creato il Movimento 5 Stelle: "O vinciamo noi e li mandiamo tutti a casa o ce ne andiamo noi. Siamo stati eletti per questo." I distinguo e le false aperture cosiddette "democratiche" con un regime che di democratico non ha niente non possono e non devono trovare più alcun riscontro. Gli accordi di Palazzo lasciamoli ad altri per favore.
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      Marco concordo pienamente con quello che hai scritto, ma sul fatto del "vinciamo noi e li mandiamo tutti a casa" non è una cosa da niente e ci vorrà del tempo, nessuno ha la bacchetta magica neanche il M5S seppur nasce sotto una buona stella. Nel frattempo anche continuando così, questi partiti vergognosi che ci spolpano possiamo continuare a controllarli da dentro le Istituzioni (come stiamo facendo), di modo che la smettano di fare quel che gli pare e che hanno sempre fatto dai tempi dei tempi.
  • Cuono Gaglione 3 anni fa
    Basta coalizioni !
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. "Enrico non si fida di me, ma sbaglia: io sono leale" (12 gennaio). in america (usa) sarebbe gia sparito dalla vita pubblica...
    • paoloest21 3 anni fa
      lo avrebbero schif....!
    • al nair gfr Utente certificato 3 anni fa
      cioè? l'avrebbero fatto fuori...... in che senso? ahahahah quando D'INCA, alla Camera, ha letto le "incoerenze di Matteuccio" è stato un Grande! ^:^
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    renzi fà la legge elettorale con il condannato berlusconi, il M5S fà scegliere ai cittadini FORZA M5S
  • Alessandro C. Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato per la soglia di sbarramento che io desidero come minimo al 5% fuori coalizione e, uguale se non maggiore all’interno di una coalizione dove sicuramente entrano per mantenere maggiore visibilità clientelare, sono i peggiori. Tutti questi partiti nati solo per tutelare interessi di pochi, per fare “Partitica” e non “Politica” devono sparire. La “Politica”, deve iniziare ad occuparsi dei principali principi costituzionali e garantirli come “Lavoro” , “Istruzione”, “Salute”, “Ambiente”, “Sociale”, per gli interessi di tutta la comunità .
  • Blu Finder 3 anni fa
    Non sfugge a nessuno che un gruppo misto consistente in Parlamento può spostare non poco gli equilibri in barba alla volontà popolare espressa con le elezioni. Il gruppo misto esiste poichè la Costituzione prevede che un parlamentare debba poter decidere secondo scienza e coscienza in libertà fuoriuscendo dal partito. La riforma elettorale in atto, tuttavia, non prevede l'elezione diretta del candidato ma una lista bloccata di parlamentari, cosicchè noi voteremmo il partito non il candidato. A questo punto mi domando a cosa serva il gruppo misto se il parlamentare non rappresenta uno specifico mandato popolare ma solo quell'idea che non collide più con il partito che lo ha fatto eleggere. Quindi con la riforma elettorale occorre modificare anche la parte in cui non è previsto che chi esce dal partito debba uscire dal parlamento, facendo entrare il primo dei non eletti di quella lista. ABROGHIAMO IL GRUPPO MISTO! E' UNA TRUFFA!
  • M L Utente certificato 3 anni fa
    HO VOTATO PER COLLEGI PICCOLI DI 5 CANDIDATI, COME SUGGERISCE IL PROF. GIANNULI! IN QUESTO MODO SI VIENE A CREARE UNA ALTA SOGLIA DI SBARRAMENTO NATURALE ED IMPLICITA AL 20%. FATEVI DUE CALCOLI PER CAPIRE: SE CI SONO 5 SEGGI PER COLLEGIO: 1 SEGGIO EQUIVALE AL 20% DEI VOTI. 2 SEGGI EQUIVALGONO AL 40% DEI VOTI. 3 SEGGI EQUIVALGONO AL 60% DEI VOTI. 4 SEGGI EQUIVALGONO AL 80% DEI VOTI. 5 SEGGI EQUIVALGONO AL 100% DEI VOTI. SE UN PARTITO O COALIZIONE NON RAGGIUNGE ALMENO IL 20% IN UN COLLEGIO NON OTTIENE NEANCHE UN SEGGIO IN QUEL COLLEGIO E NON C'è NESSUN RIPESCAGGIO NEL COLLEGIO UNICO NAZIONALE. QUESTO è L'UNICO MODO PROPORZIONALE E COSTITUZIONALE PER IL M5S DI RAGGIUNGERE IL 51% O OLTRE! :-)
  • roberta montanari Utente certificato 3 anni fa
    Ho da dire poche cose:mi sono stancata di essere abbracciata da Renzi e altri perchè sono da compatire in qualità di votante5S,anche Napolitano l'aveva fatto.E' una brutta abitudine!Poi cos'è questo andare sempre davanti la tv per i 5S?Pensavo che si dovesse lavorare in silenzio,fare opposizione e magari lasciare Grillo come megafono.Circa le espulsioni non me ne frega molto:niente di personale contro i singoli ma condividere con i giornalisti ogni dubbio e sentimento non lo approvo.Se volevo un partito sempre a colloquiare con la stampa ne votavo un altro.Vorrei ricordare ai cittadini eletti che sono lì perchè abbiamo votato delle idee e dei comportamenti,se non approvi lo stile o i ragionamenti te ne vai,senza rumore e stress.Suppongo che tutti facessero qualcosa nella vita per cui tornino ai loro lavori.A questo punto però mi piacerebbe che i deputati e senatori che rimarranno fossero adeguati al programma del movimento.Basta coi talk o le interviste volanti,e se qualcuno ha un problema ne parli con chi gli pare ma non colla stampa direttamente.Stamattina è tutto un immaginare con chi andranno i senatori espulsi,e non sono d'accordo col loro restare al senato.Non ti va bene essere nel gruppo che ti ha eletto?Bene,esci dal senato.Ho terminato,ci tenevo a dirvi che continuo felicemente a sottoscrivere il pacchetto5S.Parentesi mi sono molto divertita allo streming con Renzi:non capiranno mai!Grazie,a presto.
  • franco graziani 3 anni fa
    @ Vito Asaro..ciao Vito,solo per aiutarci nella memoria,credo fosse la senatrice Mangili,dimessasi il primo giorno,cioe'mai pervenuta,anche se il Senato non ha ancora ratificato le dimissioni. f.g-torino.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      la mangilli è ancora in senato e ha ritirato le dimissioni :))meno male!!
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. @matteuccio non dimenticar https://www.youtube.com/watch?v=PkH-KQgDokA dal web "Noi vogliamo che il governo arrivi alla fine del proprio percorso con convinzione e saremo i più leali a dare una mano al tentativo di Enrico Letta" (24 novembre). "Da mesi leggo sui giornali che Renzi vuole il posto di Letta: se avessi ambizioni personali, avrei giocato un'altra partita, non mi sarei messo a candidarmi alla segreteria del Pd" (3 dicembre). "Voglio cambiare l'Italia, non cambiare il governo". "Punto a far lavorare il governo, non a farlo cadere. Enrico ci ha chiesto un patto di coalizione e io sono d'accordo" (10 dicembre). "Tutto il Pd aiuterà Enrico nel semestre di presidenza europea" (15 dicembre). "Per il 2014 il Premier è e sarà Enrico Letta" (22 dicembre). "Nessuna intesa tra Letta, Alfano e me. Non voglio assolutamente essere accomunato a loro, integrato come in uno schema: io sono totalmente diverso, per tanti motivi. Ma non ho alcun interesse a mettere pedine e scambiare caselle" (29 dicembre). "Enrico non si fida di me, ma sbaglia: io sono leale" (12 gennaio). "Il governo Letta deve lavorare per tutto il 2014" (13 gennaio). "Creiamo un hashtag 'enricostaisereno', nessuno ti vuole prendere il posto, vai avanti, fai quel che devi fare, fallo" (18 gennaio). "La staffetta Letta-Renzi non è assolutamente all'ordine del giorno. Io, sia chiaro, sto fuori da tutto" (5 febbraio). "Ma perché dobbiamo andare a Palazzo Chigi senza elezioni? Ma chi ce lo fa fare? E ci sono anch'io tra questi, nessuno di noi ha chiesto di andare al governo" (10 febbraio).
    • paoloest21 3 anni fa
      gomez.. mah... no comment! ma se ricordate tutti i suoi interventi non mi stupisco più di tanto
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      paolooooooooooo ciao!!! p.s. gomez finito ormai...incredibile....
  • Robb Stark Utente certificato 3 anni fa
    Consultazioni pilotate nel porre le domande, nel scegliere la sequenza, senza nessuna spiegazione nel processo generale. Subdolamente presentata come "democratica" questa consultazione è una farsa: bastava ammettere che la legge elettorale del m5s, voluta e conveniente, fosse lo spagnolo invece di prendere in giro gli iscritti. Mi spiace, ma anche il m5s vuole avanzare sulla pelle dei piccoli. NE' ITALICUM, NE' SPAGNOLO 5S; PROPORZIONALE PURO ALLA CAMERA!
    • Robb Stark Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Paolo. amen ci sta benissimo :D
    • Robb Stark Utente certificato 3 anni fa
      Quando dico "pilotato" intendo: -come sono state poste le domande -la sequenza delle domande -unica voce, Giannuli ha portare avanti questo processo -il contenuto delle domande(spesso incerte) -omissione del processo generale inoltre inutile nascondere che esiste una minoranza organizzata e compatta tra gli iscritti del m5s vicini a Grillo e Casaleggio che hanno un vantaggio su tutti gli altri iscritti che decidono in maniera isolata A sto punto era meglio mettere ai voti 5/6 sistemi elettorali chiari e già precostituiti Proporzionale puro Proporzionale con sbarramento Proporzionale spagnolo Maggioritario uninominale Maggioritario con doppio turno E poi si sceglieva, usando il maggioritario a doppio turno, quale legge adottare.
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      Robb è ferrato come lui dice, state tranquilli amici, già ho avuto modo di leggere altri suoi interventi in precedenza. Robb anche se fosse che Giannuli ha pilotato le sue lezioni, il voto l'abbiamo espresso noi, in ogni caso. E non posso credere che tutti quanti noi siamo stati pilotati, seppur inconsciamente, da uno solo. Ognuno ha votato liberamente. Il caso ha voluto che siamo andati in questa direzione. Amen.
    • Robb Stark Utente certificato 3 anni fa
      non avete votato in maniera consapevole poichè Giannulli non vi ha spiegato nei dettagli nulla; ha scelto lui la sequenza delle domande, siete stati all'oscuro del percorso in generale; sono ferratissimo di tematiche elettorali e ho la competenza per dire che questa consultazione è stata pilotata verso il sistema spagnolo che si sta delineando esplicitamente
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Se non hai seguito le lezioni del Prof. Giannuli sono affari tuoi. Se non hai capito vuol dire che non ti interessava capire, quello che conta é che migliaia di cittadini informati votano consapevoli ed informati
  • Andrea Rossi Utente certificato 3 anni fa
    ORA servirebbe una grande manifestazione di piazza, pacifica, non violenta, come gli standing man di Gezi Park. Facciamo di questo momento di difficoltà un'opportunità per uscirne più forti!!
  • vito asaro 3 anni fa
    grazie narco t.si proprio lui:mastrangeli.
  • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
    se riusciamo a fare una legge elettorale sensata ( costituzionale e rappresentativa) possiamo permetterci anche di inserire il DIVIETO di coalizioni, che ad oggi mi sembra il problema più grande ! quindi secondo me collegi piccoli senza recupero . Buona giornata a tutti :)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      e speriamo presto stella!!!
    • oreste m****** Utente certificato 3 anni fa
      Ciao a tutti...forse si risolverebbe tutto cambiando il dettato costituzionale: "vincolo di mandato"!
    • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Lucaaaa ... a quando un caffè "de visus" ? :) Buona giornata caro.. adesso scappo agli impegni. A più tardi :)
    • Monica C. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Attilio :)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      e ciao monica!!!
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Non so se cio' sia possibile ma idea che piace molto anche a me . Ciao Monica.
  • vito asaro 3 anni fa
    p.s.nel commento sotto ho fatto il nome di santangelo.chiaramente non mi riferisco al nostro capogruppo che ha dimostrato di essere un grande combattente.mi riferisco al quella specie di senatore allontanato subito dopo le elezioni.se non sbaglio,anche lui si chiamava santangelo.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      mastrangelo vito...:)
    • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
      Forse volevi dire Mastrangeli.
  • Andrea R*. Utente certificato 3 anni fa
    "Dateci elementi sulle colpe dei quattro senatori espulsi; convincetemi su quest'azione così forte e che non concede appello, perché io non l'ho capita". E' questo il giudizio di Federico Pizzarotti, sindaco di Parma del Movimento 5 stelle - città definita due anni fa da Grillo "la nostra Stalingrado" - dopo l'esito della votazione con cui la base ha deciso di cacciare quattro parlamentari definiti "dissidenti". "Ho aspettato il termine delle votazioni per dare un giudizio sulla vicenda delle espulsioni. Lo farò con tutta la disponibilità alla comprensione di cui sono capace", ha scritto Pizzarotti sul suo profilo Facebook. "Non ho capito che cosa è stato commesso, e se ciò che è stato commesso riguarda la violazione precisa del vostro regolamento. Ho verificato le restituzioni, e sono allineate con quelle degli altri senatori. Ho controllato l'attività di questi senatori su OpenParlamento, e oltre ad essere superiore alla maggioranza dei rappresentanti degli altri partiti, sono in linea con l'attività dei nostri altri rappresentanti. E' stata citata la sfiducia dei territori, ma senza documentare quali sono state le modalità delle deliberazioni, le motivazioni e i votanti". "Per il resto - continua il sindaco - mi guida un unico pensiero: sono convinto che il confronto sia molto più funzionale dello scontro. Quando ci si sposta dai contenuti a favore dei giudizi, si indebolisce una delle caratteristiche che ci ha sempre contraddistinto. A ?#Parma? la forza di questa Giunta e di questa maggioranza è il confronto sulle idee. Un confronto forte e vivo. Ci unisce quello che più ci divide: due idee messe l'una di fronte all'altra ci danno il senso di cosa è giusto e cosa è sbagliato. Per questo non temiamo i partiti: siamo diversi, e abbiamo un'energia che gli altri non hanno". "Ieri è stata una giornata che mi ha lasciato con l'amaro in bocca, e sapendo che i problemi degli italiani sono altri, perdere tempo in spaccature e dissidi interni ci indebolisce"
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      Andrea mi chiedo perché ti affanni di inserire le parole altrui nel tuo commento? Sei un reporter per caso? Lo chiedo così, tanto per capire.
    • andrea ravizzini Utente certificato 3 anni fa
      Pizzarotti ha ragione sul fatto che il metodo che ha portato al voto sull'esplulsione è stato caotico. La richiesta di esplulsione doveva essere correttamente documentata per iscritto dai richiedenti, sintetizzando le motivazioni e poi portata all'attenzione degli elettori; i così detti dissidenti dovevano documentare per iscritto, in gruppo o singolarmente, la loro difesa. Inoltre è stato tutto troppo rapido, mentre doveva essere lasciato agli attivisti il giusto tempo per ponderare e prendere una decisione. Una comunicazione per essere efficace deve ottenere un risultato, che per il M5S è portare il popolo a partecipare direttamente e per far ciò occorre usare strumenti chiari e insindacabili.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Se Pizzarotti davvero non fosse d'accordo con l'opinione espressa democraticamente dalla rete potrà decidere di dimettersi dai 5stelle e candidarsi con altri partiti. Chi lo tiene? Piuttosto ...citami il link.
    • Andrea R*. Utente certificato 3 anni fa
      Cacciamo anche lui?
  • Alberto Ciro La Mura 3 anni fa
    Penso che la moneta possa essere l'euro quanto la lira, sta nell'amministrazione il vero problema, se l'Europa fosse politicamente realizzata, i suoi membri eletti dal popolo d'Europa, che le leggi e le linee guida fossero dettate dall'insieme della collaborazione tra i vari parlamenti delle nazioni, e non calate dall'alto come un dogma (disastroso), e magari già precostituite dai poteri forti, vedi Germania C, e magari ancor prima dalle lobby ecc.., allora si che l'euro potrebbe essere ok, ma niente di tutto questo si è realizzato, la moneta è l'ultimo stadio che si doveva compiere, guarda se i responsabili Europei hanno mai sentito il dovere di giustificare, sia il loro mandato, sia le loro politiche finanziarie. Ora il dilemma l'euro o la lira, uscire o restare in Europa? NO! adesso è ora di pretendere politici italiani onesti, che vanno in Europa a pretendere che l'Europa sia come dev'essere e non com'è, e dopo un tempo stabilito, se non cambia si esce, con tanto di risarcimento danni, come primo provvedimento si blocchino il nostro contributo all'Europa, ORA! 2 minuti fa · Mi piace
  • Rosa Anna 3 anni fa
    Hanckeraggio Il limite del web la sua insicurezza Il tallone di Achille a cui tutti dobbiamo rassegnarci e volenti e nolenti fare i conti Internet un ottimo strumento ma come tutte le cose umane Imperfetto e lo sarà sempre di più Immaginatevi un blackout Torre di Babele meglio usarlo solo come una carriola e non affidargli il nostro scibile
  • Fernando Vehanen (deietio fetens) Utente certificato 3 anni fa
    O.T: Dedicato agli amici romani http://info.rsi.ch/home/channels/informazione/esteri/info_on_line/2014/02/27--Roma-rischia-il-fallimento-econ Ma è messo così male il comune dell'Urbe? Saluti elvetici
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      è già, a rischio default. Colpa delle precedenti amministrazioni (tutte), hanno accumulato ad oggi oltre 800 milioncini di euretti di debito. E l'ultimo sindaco non è meglio dei precedenti, tanto per cambiare. Naturalmente, in un modo o nell'altro, alla fine lo sai a chi li chiederanno i sacrifici? sempre agli stessi, ovvio, alla cittadinanza.
  • vito asaro 3 anni fa
    beppe.cosi non è possibile.non possiamo andare avanti senza organizzazione.va bene l'uno vale uno ma un salumiere è un salumiere,un avvocato è un avvocato e,un bambino non è un generale.non possiamo accettare l'uovo di pasqua.le sorprese possono essere di qualità come la taverna,di maio o morra ma,possono anche essere cineserie come le quattro nullità appena licenziate.è una cosa seria.non poosiamo salire su un aereo e,poi scoprire che il pilota non ha nessun brevetto di volo.è chiaro che i meet up non sono in grado di scegliere le persone giuste da eleggere portavoce.dai:vorrei conoscere ad uno ad uno coloro che hanno eletto santangelo.non siamo un gruppetto che protesta.siamo la maggioranza degli italiani che ha preso coscienza.occorre una strategia precisa,grandi generali e organizzazione.hai detto una grande verità:questa è una guerra.la guerra si fa con veri generali,strateghi e grande organizzazione,non con una massa di"juventini".
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      se è una guerra vera, da che mondo e mondo, ci sono anche i soldati. Allora se guerra deve essere, guerra sia. Organizziamoci e partite (come disse qualcuno) !!!
  • Walter C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Beppe , ciao a tutti. E' ora di finirla , mi sono rotto le scatole che sul blog vi siano persone che non hanno capito un beato cazzo del movimento !! Non sono uno stupido , mi auto-definisco intelligente , ho molta stima di me !! Sono vecchio , 56 anni , informatico dal 1979 , disoccupato !!. Hobby : leggo/studio psicoanalisi. Studio : laureando in ingegneria informatica on-line ( eCampus), quindi NON sono un coglione !! Leggo definire la disperazione , chi scrive sa veramente cos'è la disperazione ? Lo spessore psicologico di Beppe stà proprio nel suo NON VOLERE il POTERE a tutti i costi !! E' un duro e puro , è questa la sua forza. Beppe è benestante ...eppure interpreta ed intercetta la DISPERAZIONE (quella vera ) della gente ; sa benissimo che espellendo i DISSIDENTI rischia di perdere consensi , voti e , ripeto , è proprio in questo la serietà e la lucidità del pensiero del movimento , tutto compreso. NON POSSIAMO ALLEARCI CON POTERE CHE QUOTIDIANAMENTE DISTRUGGE IL FUTURO DEGLI ITALIANI , CAZZO LO VOLETE CAPIRE O NO ??!! Chi non lo capisce , gioca a fare il politico , gioca con la disperazione della gente perchè NON conosce la vera disperazione. Approvo in pieno il pensiero di un uomo , benestante , che ha avuto la profondità psichica ed intellettuale di capire la povera gente , quella povera gente che merita rispetto , attenzione e DEVE , dico DEVE essere aiutata. E' l'unica differenza fra noi e gli animali !! Siamo dotati di istinti bestiali ( leggete TOteme Tabù di S. Freud) , ma la sublimazione dell'intelletto umano ci eleva a esseri pensanti, l'attenzione e il filantropismo verso gli ALTRI completano l'essere UMANO , differente dalle bestie, dotato di intelletto ed intelligenza. Beppe Grillo questo lo ha capito. Chi non lo capisce vada fuori dai coglioni dal movimento e si unisca alle BESTIE assetate SOLO di potere e menzogna. IO NON CI STO !! IO STO CON BEPPE !!
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Un abbraccio Walter, tieni duro
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
      Non capisco perchè devi offendere gli animali paragonandoli a questi mostri !
    • Macchiavelli M. Utente certificato 3 anni fa
      condivido il tuo stesso pensiero!
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo, Walter! Non a caso la nostra collocazione è tra quella della feritas dei bruti e della divinitas di Dio. Mi unisco a te!!! Ros
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Bello e condivisibile, io ho la sua stessa eta' , benestante direi ma conosco la sofferenza vera avendola provata sulla mia pelle e cercare di evitare che si ripeta e' compito di tutti noi.
    • Valter Daidone Utente certificato 3 anni fa
      Beppe è un grande, e tu come me ..che è attaccato al movimento, con chi non si fa corrompere dal dio denaro.... non siamo da meno.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grandissimoooo walter!!!!!!anche io!!!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    segnalo che i deputati tacconi e catalano del M5S hanno lasciato il gruppo!!bene,fuori i miserabili!!guarda caso,come segnalano gli altri deputati,sono i due che non restituivano i soldi e nn li rendicontavano!!!!!!!tutto chiaro...
    • antonella g. Utente certificato 3 anni fa
      Però se non lasciano il Parlamento bisognerebbe dotarsi dei dati, sputtanarli ovunque e mandar loro e-mail e messaggi sdegnati. Sì, lo so, fa quasi tenerezza, ma quello che vorremmo far loro....non possiamo farlo perchè siamo non violenti.
    • Macchiavelli M. Utente certificato 3 anni fa
      MEGLIO COSì!! Però devono uscire proprio dal parlamento...sennò la storia li cancellerà per sempre dalla memoria...e il loro "voler fare del bene all'italia" ...poi disatteso..diventerà per loro una macchia INFAMANTE A VITA! TANTO NON SPOSTANO 1 SOLO VOTO! AVANTI TUTTA!!! (e più leggeri!)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      certo walter!!!un abbraccio!!
    • Walter C. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Luca.. bene DUE BESTIE in meno... Beppe dice VINCIAMO NOI ... io mi permetto di aggiungere ... VINCIAMO NOI , DURI e PURI !!!
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Ho già scritto ( e nessuno mi ha escluso dal blog ) che sarei per un maggioritario a turno unico con maggioranza relativa. Secondo me il M5S vincerebbe alla grande. Temo molto il doppio turno. Guardate la Francia. In quel caso, per vincere, dovremmo veder sfilare il nostro Sarkozy e il nostro Hollande. Avete scelto il proporzionale e, quindi, mi adeguo. Non posso certo imporre il mio punto di vista! Avanti con il proporzionale! Ros
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Valter, la coerenza paga! Hai ragione sul cambiamento. La gente può capire. Lo vedo con i miei familiari. Sono ideologicamente e fortemente compromessi, eppure, quando spiego il punto di vista nuovo, sembrano disorientati. Ros
    • Valter Daidone Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che stiamo costruendo la legge elettorale con firma M5S che vada bene ai cittadini italiani, non una legge che vada bene al movimento... ricorda che non siamo un partito, questa è la differenza. Stai tranquillo che i cittadini grazie a noi stanno capendo tanta cose... la coerenza paga! Ciao
  • Andrej Mussa Utente certificato 3 anni fa
    Basta commenti su queste espulsioni! BASTA!!! Concentriamoci sulla legge elettorale e soprattutto impegniamoci con ogni forza per il cambiamento del nostro paese, e non perdiamo del tempo invece per il cambiamento dal M5S. Il nostro movimento è un traghetto che cercherà di portare in salvo più cittadini possibili dal baratro politico e finanziario italiano. la decisione presa da Beppe in queste ore è sacrosanta e fondamentale per il bene del M5S, anche se non tutti ancora ne comprendono la ragione. Chi sta per lasciare il Movimento lo fa da arrivista e carrierista... voleva egoisticamente trasformare il M5S a sua immagine e somiglianza... Concentriamoci insieme sulle cose da fare, coesi e forti. Chi ancora crede in questo fantastico progetto fondato da Beppe e Gianroberto si dia da fare per conquistare la fiducia del nostro paese. Andrej Mussa
  • Domenico Sgarano 3 anni fa
    IN MOVIMENTO VOGLIAMO "GENTE CAZZUTA E DETERMINATA", SOPRATTUTTO QUANDO SI DEVE ANDARE IN TV, A RAPPRESENTARE L'OPINIONE DELLA GENTE CHE VI HA VOTATO.. SE LA "PULIZIA" E' SERVITA ANCHE A QUESTO, BEN VENGA.. VOGLIAMO TESTE PENSANTI, NON GENTE CHE FACCIA NUMERO E BASTA.. Messina
    • roberto b. Utente certificato 3 anni fa
      Appunto!!! E allora che fai ? Mi cacci?
  • sidney jahnsen 3 anni fa
    coerenti coerenti coerenti!!!! chi non lo vuole essere bye bye. Alcune persone non hanno chiaro che siamo in guerra per cacciare via i parassiti, e facendo accordi con loro li si fa restare, quindi niente accordi. Per quanto mi riguarda si possono espellere anche tutti quelli che hanno votato contro l'espulsione di quei 4 "correntisti" con la sindrome da primadonna. Sono fiero fiero di aver votato M5S
  • Cesare Piccolo 3 anni fa
    Attenzione che la soglia di sbarramento fissa a livello nazionale potrebbe in seguito risultare incostituzionale e venire abrogata in futuro! Io sono favorevole a ridurre il numero di seggi per ogni collegio/circoscrizione: in questo modo si favoriscono i partiti più grandi e si crea uno sbarramento naturale molto più efficace della soglia fissa, ma allo stesso tempo non si penalizzano quei partiti (o quelle liste civiche) che sono molto forti solo nei pochi collegi in cui si presentano e sono magari assenti in tutti gli altri collegi d'Italia.
  • mariocasillo 3 anni fa
    io preferirei il sistema proporzionale puro con sbarramento alto (forse solo cosi potremmo liberarci del viscido della politica vedi alfano,casini,monti,renzi ecc..).Ma come ho gia' scritto in altri commenti la metodologia usata all'interno del movimento e le piazzate esterne siamo sicuri che sortiscano gli effetti sperati? Stamani ho netta la sensazione che gli effetti siano contrari e specifico: 1-abbiamo dato modo a chi e' in difficolta' con le promesse fatte e sposta l'attenzione sul movimento peraltro per fatti interni,ma fa gioco a lor signor mendaci e regimisti.2-Mi accorgo che la compattezza dentro e fuori il movimento si stia sfaldando e questo va a fare benedire il gia' utopico 51parlamentare.Spero che il movimento resista in quanto e' l'unico baluardo per dare speranza a chi crede in una poitica sociale e pulita
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    Perchè non leggere i giornali? Di seguito un buon motivo. Caro blog, la Lanzetta, il nuovo simbolo antimafia, nonchè neo Ministro per gli affari regionali, è indagata per un appalto affidato direttamente quando era sindaco di Monasterace ( paese con 4 case e un forno ) Non so che dirvi. Come vi ho scritto nei giorni scorsi, qua ci sono strani movimenti. Mi domando: Perchè informare subito sulla Lanzetta e tacere sulla gravissima vicenda che vede protagonista il Senatore Antonio Gentile ( detto Tonino, NCD ) e pezzi della sua "famiglia" ? Amici mie, dire "GRAVISSIMA VICENDA" è dire poco! E RIGUARDA TUTTI, anche voi che non vivete in Calabria. Riguarda il favoritismo politico-editoriale, il nepotismo, l'impiego del danaro pubblico, la mentalità mafiosa. Riguarda anche l'AMATO NICOLA GRATTERI che, molti anni fa, fece arrestare Tonino Gentile, allora ( ai tempi di Giacomo Mancini ) Segretario del PSI locale, nonchè membro del CDA della Cassa di Risparmio di Calabria e di Lucania, oggi CARICAL, perchè (secondo le sue indagini) assegnava così tanti fidi, mutui e finanziamenti ai suoi compari da far fallire la stessa. Per non parlare degli impieghi elargiti! Ma su questo, forse, bisognava rivolgere l'arma contro il trapassato Riccardo Misasi ( proprio quello di Moro e, se vogliamo, di Grillo: "...quello grosso, quello con la pancia...") La vicenda Gentile dimostra che l' informazione è pilotata e che il WEB può essere un ANTIDOTO, prova ne sia che io stessa, nel mio piccolo, vi sto informando in barba a Tonino Gentile e famiglia Fidatevi di Beppone e non date retta ai giornalai. Saluti Ros
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione anche qui. Anche io amo la vita agreste, tibulliana e pure quella montanara! Pensa che, invece, vivo in una scatola di cemento. Amo la quiete di monti e colline. Ciao
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Ros na cosa che di Gratteri mi ha colpito molto e che vorrei imitare : passa il suo tempo libero a coltivare la vigna. Eccezionale direi, come ammiro Casaleggio che ha una casetta con orticello in montagna, penso che le piccole cose fanno gli uomini grandi.
    • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, Attilio e grazie! Gratteri è una persona limpida. Osservandolo si potrebbe esclamare: " C'è del sano in Italia!" Ha accettato, come mi aspettavo, di collaborare con il governo " A TITOLO GRATUITO ", continuando a spendersi per noi. Ciao Ros
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Gratteri mi pare persona seria e responsabile. Purtroppo sono convinto di una cosa : ovunque scavi esce fuori del marcio , in qualsiasi direzione per questo credo che l'unica chance per l'Italia sia il M5S. Molto informata Rossella vedo, soprattutto sul territorio.
  • firouz dodangeh 3 anni fa
    sono scritto ma non riesco a votare
  • Robb Stark Utente certificato 3 anni fa
    A sto punto votate i collegi piccoli, siate coerenti
  • Claudio T. Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato questi 4 Signori: Battista, Bocchino, Campanella e Orellana e tutti gli altri, perché MI rappresentino al Senato e portino avanti le MIE idee (raggruppate dal Sig. Giuseppe Grillo) e che ho condiviso con tanti altri. AUTOMATICAMENTE divento il LORO DATORE DI LAVORO! Ora questi Signori devono essere pagati, (cifra pattuita) fino al 28-02-2014, consegnato il TFR, MANDATI A CASA ed essere rimpiazzati da 4 altri Signori che credono nel Movimento per il quale questi ex Signori, erano rappresentanti. Questo DEVE valete per TUTTI. Se volessero ricandidarsi, LIBERISSIMI di farlo ed essere rivotati dove meglio credono. TROPPO COMODA...L'importante è "entrare", ..poi... ci sistemiamo con qualsiasi genere di scusa e... CI SISTEMIAMO. PERSONALMENTE NON LA PENSO COME GIUSEPPE GRILLO, E' GIUSEPPE GRILLO CHE LA PENSA COME ME!!!!!
    • io sapientino Utente certificato 3 anni fa
      Per le elezioni europee si dovrebbe perfezionare il metodo per selezionare i candidati. A mio avviso il paradosso è che gli stessi partono con la rete, ma poi, alcuni di loro, una volta arrivati, si sentono investiti dalle attuali regole comportamentali e regolamentari del parlamento. Nulla di grave, ma se si gioca di squadra... si dovrebbe giocare con la squadra. vinciAMO noi
  • Guy_ Fawkes Utente certificato 3 anni fa
    Renzi è una persona fuori dal comune, di Firenze.
  • Macchiavelli M. Utente certificato 3 anni fa
    Collegi piccoli! Votato.. PS..Ragassi...in alto i cuori...in Olanda in TV ieri hanno trasmesso un sondaggio che da M5S al 41% alle europee... E già solo che non sono società statistiche italiane ma olandesi...da una buona garanzia di affidabilità.. Questi HANNO UNA PAURA INDICIBILE!! ORA SI CAPISCE MEGLIO L'AVVENTO DEL MESSIA RENZIE...E PURE I 4 DISSIDENTI (già orientati a farsi pubblicità dal principio..) Andiamo avanti..io approvo la posizione della maggioranza del movimento! In alto i cuori!
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Grazie, ora provo.
    • Macchiavelli M. Utente certificato 3 anni fa
      no era in tv...e onestamente non ricordo neanche il nome del canale.. è passato ..l'ho visto e lo dico.. Ma a quanto qualcuno mi ha detto ieri...è già un mese che gira questo sondaggio...con questi numeri..ergo non deve essere difficile googlarlo saluti
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      C'è un link al video della tv olandese?
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Volevo ringraziare pubblicamente tutti i giornalisti, tutti i pdexmenoellini e tutti i troll in generale. Grazie per le migliaia di click che avete portato su questo blog nelle ultime 48 ore. P.s.: Tanto i vostri commenti durano un nano secondo e vengono cancellati con immenso piacere, ma il vostro click rimane...ah,ah,ah...sappiatelo!
    • Macchiavelli M. Utente certificato 3 anni fa
      PErchè con quelli di Anonymous non rintracciamo il loro IP...e facciamo una bella lista di nomi e cognomi dei 300 spartani? Ahahahha...già mi sganascio dalle risate a pensare al terrore dei troll-ey..eheh
  • jacopo blasso Utente certificato 3 anni fa
    Scoop il pd è antidemocratico! Si è appena scoperto leggendo i giornali in tempi non sospetti che: Espulsa dal Pd l'ex sindaco di Avigliana, con lei vicesindaco e assessore. Acqui Terme. Ferraris e Giglio espulsi dal Pd. Il Gruppo del Partito Democratico del IV Municipio di Roma ha deciso di espellere il consigliere Giorgio Limardi, a seguito di un ripetuto comportamento difforme alle linee del partito. Mario Russo, Valerio Addentato e Roberto Merlini sono stati espulsi dal segretario del PD provinciale di Roma Carlo Lucherini. Agropoli. Carmine Parisi: "Cacciato dal Pd perché ho denunciato la speculazione edilizia". Troina. Espulsi dal PD due consiglieri comunali, per avere votato in contrasto con le indicazioni del partito. Castiglione del Lago. Rosanna Ghettini, Caterina Bizzarri, Giancarlo Parbuono e Ivano Lisi espulsi dal PD. ... Terremoto PD Alessano: espulsi Cosimo Del Casale e Donato Melcarne. Piacenza, bufera nel Pd: espulsi i sostenitori di Renzi dall’esecutivo. Sostituiti i dirigenti con una telefonata. Rapallo, sono stati espulsi dal PD: Maria Cristina GERBI, Giorgio BRACALI, Alessio CUNEO, Emanuele GESINO, Maurizio Ivan MASPERO, Maria MORRESI, Giulio RIVARA. La segreteria cittadina di Orta Nova ha attivato le procedure per il deferimento del consigliere comunale Antonio Bellino alla Commissione di garanzia, alla quale sarà proposta l’espulsione dal PD per violazione dello statuto e del codice etico. San Mauro Torinese, Rudy Lazzarini espulso dal PD insieme a un nutrito gruppo di colleghi. CASERTA. Rino Zullo è stato espulso dal PD. Carmelo Mazzola e Domenico Prisinzano sono stati espulsi dal PD di Castelbuono. Afragola: Valentino espulso dal PD. ... Sei iscritti al PD allontanati dal partito per non aver appoggiato Marini candidato sindaco a Frosinone. Solidarietà a Paolo Dean ex sindaco di Fiumicello e a Rosanna Fasolo, ex assessore della giunta Dean, espulsi dal PD. Terlizzi. Segreteria Pd: «Espulsi dal partito Ceci, Grassi e Adamo». ...
  • chierichetto uno 3 anni fa
    OT peter gomez non mi è mai piaciuto. Adesso capisco il perchè: mi ricorda giampaolo pansa!
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Peter Gomez è un grande giornalista, quanto un mediocre direttore di testata online.
  • Silvia C. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno Beppe, sono oscarde ti ho seguito fin dal primo momento anno 2005 (guarda la mia data di iscrizione solo tu puoi vederla!), poi nel 2008, post su Visco sulla pubblicazione dei dati fiscali anno 2007, ho capito che tu non rappresentavi affatto il futuro. AVEVO RAGIONE, infatti sucessivamente mi hai tolto dal Blog (anche se a tutt'oggi esiste ancora oscarde, non posso fare nessun commento anche solo positivo). Caro Beppe stai facendo del male (insieme a tutti gli altri politicanti di tutti i partiti), SOLO alla povera gente che non arriva a fine mese, e non ti rendi conto della disperazione che la maggior parte dei cittadini Italiani stanno vivendo. Non sono soddisfatto nel dire AVEVO RAGIONE, sono solo amareggiato di tutto questo SCHIFO ! Ho 66 anni più o meno la tua età, e ti consiglierei di andartene in pensione e pensare ai tuoi spettacoli, faresti sicuramente meno danni e aiuteresti il paese. Con poca stima Oscar DeMicheli ex oscarde
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      se non sono matti (qui) non ce li vogliamo
    • Maurizio C. Utente certificato 3 anni fa
      ...nessuno ti obbliga a votare M5S o a frequentare questo blog...ci sono tante alternative in giro, alternative che hanno fatto, fanno e faranno del bene ai poveri...c'è l'imbarazzo della scelta!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      vota pd serenamente!!
  • 3mendo 3 anni fa
    Sto leggendo una logica ed elementare conclusione di Travaglio, circa le espulsioni di questi giorni. http://www.tzetze.it/redazione/2014/02/marco_travaglio_sulle_espulsioni_5_stelle_potevano_candidarsi_in_qualche_partito/index.html Faccio notare che da anni segnalo elementi nocivi al M5S e a quello che facciamo, relativi alla mia zona, con richiesta all'allora organizer di esulsione di tali elementi. Lo stesso MAI prese provvedimenti e alla fine (da come risulta) si fece eleggere con inghippo pd, divenne consigliere, e circa 3 mesi dopo abbandonò il posto "perché non riusciva a conciliare con il suo lavoro gli orari"... a me questa gente che non calcola prima, fa girare le balle perché dimostra del menefreghismo di parte. Se ho impegni di lavoro e voglio candidarmi so che devo scegleire tra le due parti, e se mi candido e sono eletto devo essere pronto a lasciare il mio lavoro, ma forse per alcuni questo discorso è complicato da capire perché vogliono la botte piena e la moglie ubriaca... Sin che avremo gente di quel tipo, avremo sempre della palle ai piedi e posso dire che sono stati mandati da partiti per rallentare, copiare e dare problemi. Avete mai sentito dire "non so se stare qua o andare allo'IDV?". Io l'ho sentito personalmente e mi fece andare in bestia perché capii che era un infiltrato, lo stesso ad oggi ha portato danni in questa zona, anche se quando ci sono i gazebo si presenta per "aiutare". Ma che aiuto da uno che tende a sputtanare l'intero operato del M5S? Ricacciamoli ai loro partiti di provenienza! Che vadano là a fare danni!
  • M L Utente certificato 3 anni fa
    COLLEGI PICCOLI SE VOGLIAMO RAGGIUNGERE IL 51%!
  • M L Utente certificato 3 anni fa
    COLLEGI PICCOLO SE VOGLIAMO RAGGIUNGERE IL 51%!
  • Ius Gravitas () Utente certificato 3 anni fa
    Soglia al 5%.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Da domani impegno doppio per convincere quante più persone a leggere , informarsi , partecipare . Solo così ce la possiamo fare . Questi 4 più altri tre prima di loro più qualche altro dopo do loro torneranno ad essere nessuno . Hanno avuto la fortuna di partecipare ad un grande progetto ed hanno sprecato tutto per quattro denari o per egoismo . Di Battista , Di Maio , Taverna , Fraccaro , Nuti , Morra , Sibilia , Sarti , Ruocco e tanti altri ce la faranno con il NS sostegno a raggiungere dei grandi traguardi . Da domani più impegno , più sacrificio , lo facciamo più per noi che per loro . NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA . Dispiace dopo una giornata di 12 ore di lavoro tornare a casa e sentire a reti unificate palate di merda sulle persone oneste e santificare questi . Sono uscito a giocare a boccette ed era tanto contento che ho anche vinto . VINCIAMO NOI - Ho dimenticato MATTEO DALL'OSSO . Quando sono un pò triste rivedo qualche suo video : il primo è fantastico . E' stato un piacere fare un pezzo di strada con Orellana , Battista ecc...ma anche NO!!
    • io sapientino Utente certificato 3 anni fa
      concordo che per le elezioni europee si debba perfezionare il metodo per selezionare i candidati. a mio avviso il paradosso è che gli stessi partono con la rete, ma poi, alcuni di loro, una volta arrivati, si sentono investiti dalle attuali regole comportamentali e regolamentari del parlamento. Nulla di grave, ma se si gioca di squadra... si dovrebbe giocare con la squadra. vinciAMO noi
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      lallaaaaaaaaaaa:)
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    La coerenza se la sono scordata tutti quanti, tutti gli italiani, ce la stanno cancellando dal dna, se l'è scordata specialmente chi fino ad oggi ci ha governati dal vertice fino al più piccolo consiglio comunale, parlo anche delle "opposizioni". Di coerente in Italia non c'è più nessuno. Assistiamo tutti i giorni a dichiarazioni, comizi, esternazioni, interviste di gente che dispensa soluzioni, alleanze, accordi che puntualmente a seconda di come cambia il vento vengono stravolti. L'esempio più recente è alla presidenza del consiglio dei ministri. Il senatore Orellana per esempio è da quando è stato eletto che vuole accordarsi col PD, lo ha manifestato dopo lo streaming con Bersani e in tutte le altre occasioni in cui il M5S ha chiuso la porta in faccia al PD, ultimamente con le consultazioni FARSA di Renzi. Orellana è libero di manifestare la sua opinione e di prendere accordi con il governo D'Alema-Berlusconi-CL con a capo un pupo, che lo faccia, ora è libero di farlo. NOT IN MY NAME. TUTTI A CASA!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    "Ma lei si fida di Renzie?" Memorabile risposta di questo (saggio) vecchietto: http://goo.gl/G1FmYK Diffondete!
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    buongiorno blog auguro a tutti quelli che possono votare un buon voto. Mi rendo sempre piu' conto che questa possibilita' che ci viene data e' una grande cosa, fiera di far parte di questa comunita'. W M5S!! forza ragazzi, vinciamo noi
  • bruno manganiello 3 anni fa
    Altro che legge elettorale,ormai stiamo arrivando al conteggio di chi rimane in parlamento(ne resterà solo uno),prima di parlare di leggi,è necessario fermarsi e riflettere,chi scegliere come candidati alle prossime europee?Quali requisiti devono avere i papabili candidati?Un metodo sicuramente non sicuro, ma che abbia qualche certezza di fedeltà è quello di far giurare i prossimi eurocittadini su una foto di Grillo e Casaleggio e poi dargli fuoco(alle foto),e soprattutto su una banconota di 500 euro per poi fargli fare la stessa fine delle foto, e vedere la reazione del candidato,se fa una smorfia di dolore sulla seconda scelta si capisce subito che bisogna scartarlo.
  • Stefano Di Giammarco Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato per collegi piccoli senza recupero a livello nazionale. Per l'espulsione dei quattro ho votato a favore ovvero affinché vengano allontanati dal movimento ed al riguardo la penso così. Ricapitoliamo un calciatore quando batte il fallo laterale passa sempre la palla all'avversario, non vuole applicare la tattica del fuorigioco, i rigori li tira alle stelle, passa sempre la palla agli avversari, come può fa in modo che gli avversari abbiano un calcio di rigore, se poi il suo allenatore, i suoi compagni di squadra ed i suoi sostenitori lo cacciano dalla squadra si grida allo scandalo? A me pare vero l'opposto.
  • Destrieri Alessandro 3 anni fa mostra
    Grande Grillo!!!! Sei il mio Duce! Sei la mia Luce! Vai avanti così. E' la strada giusta! Così, tra meno di un anno rimarrete solo Tu, Casaleggio, la Lombardi, Di Battista e una manciata di lecca culo! Fantastico! Ti adoro!
    • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa mostra
      renzi fà la legge elettorale con il condannato berlusconi, noi invece facciamo scegliere ai cittadini FORZA M5S
  • 3mendo 3 anni fa
    Ho votato per la soglia fissa a livello nazionale sempre però che sia minima (al 5% max) perché serve sicuramente tnere fuori i piccolissimi gruppi che altro non farebbero che andare a Parlamento per i soli soldi mensili. Sino a che non riusciremo a far calare tutti gli stipendi là dentro e allinearli a quelli dei parlamentari pentastellati, si dovrà usare una modalità simile, poi, una volta ottenuto il livellamento stipendi, allora forse si potrà anche aprire a tutti senza problema, però per ora quel problema rimane e ritengo doveroso non cariare di altre spese (i famosi "rimborsi") la popolazione. Comunque in Italia c'è troppa burocrazia espedientista per i miei gusti, e questo ne è una dimostrazione. STranamente quando decidono di alzarsi gli "stipendi" non hanno tutti questi problemi e non impiegano così tanto tempo... chissà perché, eh?
  • john buatti 3 anni fa
    Ho preso lo spunto da "Lalla": PARTITO davvero DEMOCRATICO? Sui giornali semmai si legge questo: Espulsa dal Pd l'ex sindaco di Avigliana, con lei vicesindaco e assessore. Acqui Terme. Ferraris e Giglio espulsi dal Pd. Il Gruppo del Partito Democratico del IV Municipio di Roma ha deciso di espellere il consigliere Giorgio Limardi, a seguito di un ripetuto comportamento difforme alle linee del partito. Mario Russo, Valerio Addentato e Roberto Merlini sono stati espulsi dal segretario del PD provinciale di Roma Carlo Lucherini. Agropoli. Carmine Parisi: "Cacciato dal Pd perché ho denunciato la speculazione edilizia". Troina. Espulsi dal PD due consiglieri comunali, per avere votato in contrasto con le indicazioni del partito. Castiglione del Lago. Rosanna Ghettini, Caterina Bizzarri, Giancarlo Parbuono e Ivano Lisi espulsi dal PD. Terremoto PD Alessano: espulsi Cosimo Del Casale e Donato Melcarne. Piacenza, bufera nel Pd: espulsi i sostenitori di Renzi dall’esecutivo. Sostituiti i dirigenti con una telefonata. Rapallo, sono stati espulsi dal PD: Maria Cristina GERBI, Giorgio BRACALI, Alessio CUNEO, Emanuele GESINO, Maurizio Ivan MASPERO, Maria MORRESI, Giulio RIVARA. La segreteria cittadina di Orta Nova ha attivato le procedure per il deferimento del consigliere comunale Antonio Bellino alla Commissione di garanzia, alla quale sarà proposta l’espulsione dal PD per violazione dello statuto e del codice etico. San Mauro Torinese, Rudy Lazzarini espulso dal PD insieme a un nutrito gruppo di colleghi. CASERTA. Rino Zullo è stato espulso dal PD. Carmelo Mazzola e Domenico Prisinzano sono stati espulsi dal PD di Castelbuono. Afragola: Valentino espulso dal PD. Sei iscritti al PD allontanati dal partito per non aver appoggiato Marini candidato sindaco a Frosinone. continua http://bojafauss.ilcannocchiale.it/2012/11/19/ma_non_era_grillo_ad_espellere.html
    • john buatti 3 anni fa
      infatti.... fanno tanto chiasso per un'espulsione del M5S mentre loro quanti ne hanno espulsi senza vero motivo?
    • enza v. Utente certificato 3 anni fa
      Quindi, fammi capire....... non siamo solo noi a epurare?!?! Ma nooooooooooo!!!!!! Buona giornata a tutti!
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=Vb7_YLHSZHU
    • john buatti 3 anni fa
      Solidarietà a Paolo Dean ex sindaco di Fiumicello e a Rosanna Fasolo, ex assessore della giunta Dean, espulsi dal PD. Terlizzi. Segreteria Pd: «Espulsi dal partito Ceci, Grassi e Adamo». Avezzano. Il Partito democratico ha avviato la procedura per espellere Nicola Pisegna Orlando dal partito. Anghiari. Danilo Bianchi espulso dal PD. Campobello di Licata, il consigliere comunale Mimmo Tascarella espulso dal PD. Gavorrano. Serena Remi, ex segretaria Pd ha presentato ricorso al Comitato Provinciale dei Garanti contro il provvedimento di allontanamento dal partito: «Registra pecche di forma ed è infondato». Siena. Sospensione dal partito per Giovanni Bazzini, Anna Gioia, Luca Guideri, Giancarlo Meacci, Lucio Pace, Alessandro Piccini e Gian Luca Ranieri. Belluno. Il Pd “scomunica” Massaro e gli vieta di iscriversi. Mondragone. Sfiducia Cennami, espulsi dal Pd i tre consiglieri. Il Pd passa ai fatti espulsioni ad Alessano. San Giuliano Terme, il Pd espelle dal partito due consiglieri comunali. Teramo. Le critiche scatenano l'epurazione. Espulso presidente comunale Pd. Eboli. Salvatore Marisei, Carmine Campagna, Antonio Petrone, Armando Cicalese, espulsi dal PD.
  • M. Mazzini 3 anni fa
    Soglia di sbarramento al 5%. Non porta a nulla, se non ad una perdita di tempo con spreco di risorse, la scelta dei collegi piccoli.
  • M L Utente certificato 3 anni fa
    COLLEGI PICCOLI DI 5 CANDIDATI, COME SUGGERISCE IL PROF. GIANNULI! IN QUESTO MODO SI VIENE A CREARE UNA ALTA SOGLIA DI SBARRAMENTO NATURALE ED IMPLICITA AL 20%. FATEVI DUE CALCOLI PER CAPIRE: SE CI SONO 5 SEGGI PER COLLEGIO: 1 SEGGIO EQUIVALE AL 20% DEI VOTI. 2 SEGGI EQUIVALGONO AL 40% DEI VOTI. 3 SEGGI EQUIVALGONO AL 60% DEI VOTI. 4 SEGGI EQUIVALGONO AL 80% DEI VOTI. 5 SEGGI EQUIVALGONO AL 100% DEI VOTI. SE UN PARTITO O COALIZIONE NON RAGGIUNGE ALMENO IL 20% IN UN COLLEGIO NON OTTIENE NEANCHE UN SEGGIO IN QUEL COLLEGIO E NON C'è NESSUN RIPESCAGGIO NEL COLLEGIO UNICO NAZIONALE. QUESTO è L'UNICO MODO PROPORZIONALE E COSTITUZIONALE PER IL M5S DI RAGGIUNGERE IL 51% O OLTRE! :-)
  • vittorio ferraresi 3 anni fa
    Espulsioni M5s, stupidità e dittatura della maggioranza Titolo su il fatto a firma Gomez Caro Sig. Gomez mi creda non capisco. Perché non si informa circa le reali motivazioni per cui è stata presa una decisione che sono sicuro sia stata sofferta? Limitarsi ad un esame superficiale dei fatti non è certamente parto del suo metodo attento di fare giornalismo. Mi dispiace per lei Saluti Vittorio Ferraresi
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      che peccato leggere un articolo così banale di gomez.totalmente disinformato.d'altra parte da 2 settimane il fatto quotidie ha pure reso difficilissimo il postare commenti.peccato,il fatto si sta perdendo via...
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Accidenti, che enorme cantonata ha preso Gomez. Abbiamo perso anche lui?
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Ricordo che lo scorso anno avevo paragonato il M5 alla testuggine romana (chi non la conosce faccia una ricerca iconografica), formazione di soldati chiusa e ben protetta capace di creare molti danni nelle formazioni nemiche. Bene, sembra evidente che nella preparazione di questa "formazione" il nemico ha infilato alcune spie o collaborazionisti da usare nel momento critico. I 4 soldati, d'accordo fra di loro hanno fatto lo sgambetto tra le file dei compagni proprio nel momento della carica che avrebbe potuto portarli ad una posizione di netta superiorità. La loro caduta ha permesso di creare un varco nella testuggine permettendo al nemico già preparato a scagliare alcune frecce mortali.... p.s. per cui non bisogna far altro che ricompattare la formazione con altri soldati, questa volta fedeli e veramente coraggiosi
  • Gennaro Amiranda 3 anni fa
    COMUNICATO UFFICIALE. ABBIAMO BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO Abbiamo ricevuto questa mattina,da parte degli Uffici Comunali,una comunicazione che ci annulla l'uso del Centro Civico per l'evento organizzato e promosso nella data di domani 27 febbraio 2014 dal tema: presentazione del Libro "I panni sporchi della Sinistra" a cura di F.Pinotti e S.Santacchiara. Ci è stato riferito che è stato chiesto l'utilizzo della Sala Consiliare per una "riunione tra gli iscritti". Si fa riferimento ad una "prassi" consolidata che prevede l'utilizzo della Sala Consiliare per eventi di alta politica.Queste argomentazioni sono la prima falsa la seconda incomprensibile. Noi ci atteniamo sempre al rispetto delle Regole e non alle voci e prassi, peraltro mai comunicateCi in nessuna delle precedenti occasioni, nelle quali abbiamo richiesto e ricevuto l'utilizzo della sala. Non abbiamo mai motivato lo scopo dell'incontro e mai ci è stato richiesto. Di conseguenza nessuno ha mai dichiarato che lo scopo era una "riunione tra gli iscritti", motivazione che costiuisce quindi una scusa priva di qualunque fondo di verità. L'intempestività di questa comunicazione (effettuata il giorno precedente all'evento) palesa in modo evidente la finalità di silenziare dibattiti e contenuti sgraditi. Abbiamo provveduto ad informare gli scriventi uffici che per quanto ci concerne, riteniamo confermato l'evento, l'autorizzazione concessa e gli oneri versati. Chiediamo quindi a tutti i cittadini attivisti e simpatizanti, di inoltrare a mezzo posta elettronica il seguente testo: " CONFERMO LA MIA PARTECIPAZIONE ALLA PRESENTAZIONE DEL LIBRO "I PANNI SPORCHI DELLA SINISTRA" ORGANIZZATA PER IL GIORNO 27 FEBBRAIO 2014 PRESSO IL CENTRO CIVICO IN PIAZZA FOGLIA A ROZZANO" Inviare a: Errico.Gaeta@comune.rozzano.mi.it
  • mirco 3 anni fa
    SE i senatori fuoriusciti NON si "dimettessero", sarebbe un reale "TRADIMENTO". Molti di noi NON riuscirebbero proprio ad accettare chi s'è fatto eleggere con gli intenti ed i propositi del movimento e poi, durante il percorso, cambi totalmente di rotta; chi diceva di rinunciare alle ruberie di regime (rimborsi e stipendi da capogiro) e poi alla prima occasione ne approfitta facendone incetta e " derubando " i deboli. Chi diceva di opporsi al regime e poi vuole “dialogare” con esso. Tutto ciò deve finire, NON è più TOLLERABILE. I cittadini espulsi e quelli fuoriusciti, per coerenza, DEVONO "dimettersi" e NON approfittate del POPOLO Italiano, già sfinito e logorato dalle "caste". Il meccanismo di democrazia interna ha decretato che deve esserci un cambio di rappresentanza per i quattro portavoce. I quattro portavoce, semplicemente, devono lasciare l’incarico a terzi e NON minacciare scissioni; all’esterno NON è poi comprensibile il comportamento dei senatori che, per solidarietà ad un gruppo, si dimettono e danneggiano il movimento e tutte le persone che ne fanno parte. Il movimento è una struttura orizzontale e NON un’elite di persone.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    IO HO SOLO UN PROBLEMA RIGUARDO ALLA SOGLIA DI SBARRAMENTO, E RIGUARDA SIA LO PSEUDO CENTRO DESTRA ITALIOTA, CHE PRODUCE CON FI UN 21/22%, MA QUANDO LI SOMMI TUTTI QUELLI DELLO PSEUDO CENTRODESTRA, ARRIVANO AL 35%? IL CHE NON È UNA NOVITÀ DELLA SECONDA REPUBBLICA, VI RICORDATE: PLI-PRI-PSDI-DC-MSI-ETC.ETC.? SIA DALL'ALTRA, ABBIAMO SEL, DA CUI SONO FUORIUSCITE LE PEGGIO PORCATE, DEGLI ULTIMI 10 MESI, TELEFONATE, LEGITTIMAZIONE DEI "RIMBORSI ELETTORALI" E DULCIS IN FUNDO LA BOL....ACCA (BOLDRINI A CASA)! OPTERÒ DECISAMENTE PER UN 5%.
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Questo però è un ragionamento sbagliato. La legge non si costruisce considerando i numeri degli avversari. Si fa perché è giusta. Punto. Non facciamo come Silvio, che ha fatto il porcellum col pallottoliere e i sondaggi.
  • effe erre 3 anni fa
    Noi che votiamo qui dentro... siamo degli illusi. Primo: chi garantisce la veridicità dei voti? Beppe chiaramente voleva i 4 senatori fuori dalle palle, come chiaramente non voleva andare alle consultazioni con Renzi (e infatti le ha ampiamente boicottate, sfido chiunque a definire quell'incontro "consultazione"). Secondo: come mai i siti di parlamentari5stelle e il portale delle votazioni sono in realtà dei sottositi del blog di Beppe Grillo? Basta guardare l'URL, non ci vuole una scienza. Non mi è mai stato chiaro e non ne capisco il motivo: potevano essere piattaforme separate... L'unico motivo che mi viene in mente è la necessità da parte di Beppe e della Casaleggiodi controllare i dati. Altro che buona fede... se uno vuole pensare male, ha tantissimi spunti! Terzo: 40 mila votanti (fra cui, il sottoscritto) non possono rappresentare 9 milioni di elettori. Fatevi un piccolo studio di statistica, vedrete che il campione non è assolutamente rappresentativo. Quarto: craccano l'account twitter della Casaleggio Associati. Forse anche il blog? Ci fidiamo di questi "potenti" mezzi? Personalmente purtroppo non sento più di fidarmi di questo sito come mezzo di democrazia, né della buona fede degli eletti M5S, viste le loro clamorose ingerenze sul voto di ieri, quando per mesi hanno taciuto sull'argomento. E parlo dei vari Di Battista, Di Maio e altri. Alla prossima Agorà chiederò spiegazioni ai "duri puri" delle loro meravigliose ingerenze al voto. Degne del PCI più puro. Troppe logiche di partito qui dentro, e molte dichiarazioni di "purismo" che ricordano i Balilla. Auguri.
    • effe erre 3 anni fa
      Scusate, ho postato due volte per errore e ho anche sbagliato il nome di Enza nel primo invio... Verrò sicuramente epurato. Ciauz!
    • effe erre 3 anni fa
      @Enza - Chiarissimo: se non sei d'accordo non ti vogliamo. Ovvero non vogliamo la democrazia. Il giorno in cui faremo una quiche di verdure, faremo fuori anche te, no problem. Dire "facciamo le epurazioni alla luce del sole" non è come dire faccio una torta alla luce del sole... suona molto sinistro, mi spiace. Me li hai fatti venire in mente tu i nazisti. @Paolo - Mi sono informato parecchio e continuo a considerare i post di Di Battista, di Di Maio, ecc. come una forte ingerenza sul voto degli iscritti. Ho letto valanghe di commenti su Facebook di gente che diceva: "ero in dubbio, ma dopo aver letto il post di Di Battista ora sono sicuro di votare per l'espulsione". Io l'ho letto il post di Di Battista: fuffa. Non c'è mezzo argomento solido. Tu l'hai visto lo streaming in diretta? Io sì. Saltava l'audio... stranamente quando parlava Orellana. Poi durante la conclusione è proprio saltata del tutto la connessione, quindi non ho potuto vedere il verdetto. Buccarella diceva: sembra un processo... Nuti ha detto che l'avrebbero postato online intero così la gente si poteva formare un'opinione prima del voto. Io non l'ho visto postato online prima del voto... La mia non è una provocazione, sonon semplicemente una costatazioni. Parlo di fatti. Dai fatti, per me la votazione sui 4 senatori è stata una brutta pagina del M5S. Come del resto le consultazioni con Renzi. Bertrand Russel diceva: "Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi." Dubitare è importante, specie quando gli elementi sono molto contrastanti. Consiglio a tutti di vedere un bel film sull'argomento "torte" vs. "cetrioli": L'Onda. Parla di un esperimento fatto in California nel 1967. Buona giornata
    • effe erre 3 anni fa
      @Sara Chiarissimo: se non sei d'accordo non ti vogliamo. Ovvero non vogliamo la democrazia. Il giorno in cui faremo una quiche di verdure, faremo fuori anche te, no problem. Dire "facciamo le epurazioni alla luce del sole" non è come dire faccio una torta alla luce del sole... suona molto sinistro, mi spiace. Me li hai fatti venire in mente tu i nazisti. @Paolo - Mi sono informato parecchio e continuo a considerare i post di Di Battista, di Di Maio, ecc. come una forte ingerenza sul voto degli iscritti. Ho letto valanghe di commenti su Facebook di gente che diceva: "ero in dubbio, ma dopo aver letto il post di Di Battista ora sono sicuro di votare per l'espulsione". Io l'ho letto il post di Di Battista: fuffa. Non c'è mezzo argomento solido. Tu l'hai visto lo streaming in diretta? Io sì. Saltava l'audio... stranamente quando parlava Orellana. Poi durante la conclusione è proprio saltata del tutto la connessione, quindi non ho potuto vedere il verdetto. Buccarella diceva: sembra un processo... Nuti ha detto che l'avrebbero postato online intero così la gente si poteva formare un'opinione prima del voto. Io non l'ho visto postato online prima del voto... La mia non è una provocazione, sonon semplicemente una costatazioni. Parlo di fatti. Dai fatti, per me la votazione sui 4 senatori è stata una brutta pagina del M5S. Come del resto le consultazioni con Renzi. Bertrand Russel diceva: "Il problema dell'umanità è che gli stupidi sono strasicuri, mentre gli intelligenti sono pieni di dubbi." Dubitare è importante, specie quando gli elementi sono molto contrastanti. Consiglio a tutti di vedere un bel film sull'argomento "torte" vs. "cetrioli": L'Onda. Parla di un esperimento fatto in California nel 1967. Buona giornata
    • enza v. Utente certificato 3 anni fa
      Te la spiego in un'altro modo. Se vuoi fare una torta ci devi mettere le uova lo zucchero la farina e il lievito. I broccoli o i cetrioli nella ricetta non ci sono!!! In tutte le cose ci vanno gli ingredienti adatti perché riescano bene!! E poi non parlarmi di ebrei e nazisti!! è una forte provocazione e non ci sta come confronto, e usare un aneddoto come quello è a dir poco vergognoso!!. Sei ridicolo...insomma i cetrioli non li vogliamo!! A buon intenditor poche parole.
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      fino ad adesso hai totalizzato ben 12 commenti + questo. Ottimo risultato per una semplice provocazione. Naturalmente non mi sono sprecato per leggere tutto il tuo commento. Ma ti voglio comunque dare un consiglio prima di esternare queste elucubrazioni mentali: informati meglio sulle correnti filosofiche del M5S, ne vedrai delle belle. Adìos.
    • effe erre 3 anni fa
      Margine per la crescita un pelo nell'uovo? Un po' come dire che l'istruzione è un dettaglio.
    • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
      Il pelo nell'uovo o la trave nel culo? Tu guardi la prima, io guardo la seconda.
    • effe erre 3 anni fa
      Mah, innanzitutto il fatto che lo facciano gli altri, non è un argomento. Il M5S si pone come alternativa e, mi auguro, migliore. Quindi il discorso non regge. Poi, volendo anche entrare nel merito: epurare in maniera trasparente... eh? Ma di che stai parlando? Ti posso assicurare che, nella Germania nazista, gasavano gli Ebrei in maniera trasparentissima. Tutto alla luce del sole e tutti d'accordo (eccetto gli Ebrei). Per me la questione dei 4 senatori è stata trattata malissimo e le ingerenze sul voto di ieri sono state bruttissime e anti democratiche. Punto e basta. Poi possiamo dire che il M5S è splendido ed ha moltissimi punti a favore rispetto ai partiti classici, e sono d'accordo, ma perché non si può criticare qualcosa e tentare di migliorare? Abbiamo paura? Di cosa? Io ho votato a favore delle consultazioni con Renzi e quando ho visto che ci andava Beppe ho pensato che fosse un errore. Io non ho votato che andasse Beppe, ho votato che andasse il M5S. Dopo averlo visto urlare isterico come un pazzo, ho pensato ancora di più che fosse stato un errore. Posso pensarlo? O devo essere epurato per questo? Quando il M5S diceva "Chi è Renzi? Nemmeno siede in Parlamento! Non dialoghiamo con lui" perché poi non lo dice di un Beppe Grillo, che va a fare consultazioni al posto di Dincà e gli altri portavoce che invece siedono in Parlamento? La coerenza è tutto, ma spesso non siamo coerenti noi. C'è molto margine per crescere. Ammettiamolo. Saluti,
    • enza v. Utente certificato 3 anni fa
      ma forse non sai che le epurazione sono sempre state fatte da tutti, con la differenza che noi epuriamo in maniera trasparente, e per motivi di non coerenza; gli altri ti epurano perché non rubi abbastanza o perché vorresti essere coerente con le idee del partito o dei votanti che ti hanno scelto!!!! Questa è una grande differenza!!!
    • effe erre 3 anni fa
      Ah, e comunque quando la gente su questo blog dice: vota PD o PDL e levati dalle balle, non prende mai in considerazione le altre vere alterative. Personalmente non ho mai votato né PD né PDL, ma mi sono astenuto negli ultimi 20 anni dal recarmi alle urne. Ci sono tornato col M5S, ma se la strada è questa: gettare fango addosso agli altri, posso tranquillamente tornare all'astensionismo. Nessuno sentirà la mia mancanza, ne sono certo. Tuttavia, essendo ancora un elettore M5S (ovviamente per molti qui sono solo un "troll", perché non comprendono la possibilità di un pensiero lievemente non allineato...) andrò alle Agorà a Montecitorio e chiederò ai miei dipendenti spiegazioni sulle ingerenze al voto di ieri. Che, ripeto, per chi ha studiato un po' di storia politica, sa che sono un'operazione di stampo partitocratico. Ma noi noi siamo un partito, giusto? I vari PDL/PDmenoL non sono democratici, sono d'accordo. L'astensionismo sì. Spero vivamente in un M5S più democratico, tutto qui.
    • effe erre 3 anni fa
      Cara Enza, sono d'accordo ed è il motivo per cui mi sono avvicinato al M5S anni fa. Tuttavia considero le epurazioni pericolose, sempre. Inoltre molti dei commenti tipo "daremo il sangue" ecc. ahimé sono molto simili alla dialettica fascista. Ovviamente i commenti a questo blog non fanno altro che dimostrare che la logica di molti dei votanti M5S è: se non sei d'accordo con noi, te ne puoi andare via. Non è proprio questo il senso della tanto declamata democrazia. Fra l'altro non mi pare di offendere nessuno. Buona giornata
    • enza v. Utente certificato 3 anni fa
      Ma senti, perché non voti PD O PDL, sono molto più trasparenti di noi! Così vedrai la vera democrazia. E' vero siamo pochi a scegliere, ma questo è l'inizio, siamo giovani! Andando avanti ci amplieremo affinché tutti possano avere la possibilità di partecipare. Questa è la nostra linea politica. Io non vedo nulla di lontanamente avvicinabile a noi. Ti ringrazio per gli auguri, ma mi sa che serviranno di più a te!!!!! Ciao e buona giornata.
    • effe erre 3 anni fa
      Il fatto che questo blog e la log-in del "sistema-operativo" non si parlino, non ha molto a che vedere con la realtà. Non so perché quando commento non appaia sono registrato e voto. Questo è il testo (molto edificante!) che ho ricevuto ieri nella mia posta privata: Beppe Grillo noreply@notizie2.beppegrillo.it 26 feb (1 giorno fa) a me "L'assemblea dei parlamentari del M5S ha deciso di espellere i 4 senatori Battista, Bocchino, Campanella e Orellana. Adesso deciderà la rete. Spero che deciderà e confermerà il verdetto della assemblea, così noi siamo un pochino meno ma molto, molto più coesi e forti. Abbiamo una battaglia: dobbiamo vincere le europee e le vinceremo. Daremo il sangue per le europee. Daremo il sangue sulle strade: molti di voi andranno sui palchi di tutti i comuni. 4 mila comuni e due regioni vanno alle elezioni, abbiamo le europee. Non ci possiamo permettere ancora di parlare di gente che bisbiglia ai giornali, dopo 5 minuti che hai parlato sei sul giornale con il titolone. Basta queste cose qui, se vogliono fare un partito con il Corriere, la Repubblica, Libero e l’Unità se lo facciano..." Beppe Grillo Puoi votare dalle 10 alle 19 di oggi. Il tuo voto è importante. Partecipa: https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it
    • Massimo Carmine Perilli Utente certificato 3 anni fa
      Primo: come nel caso della consultazione sul reato di clandestinità oppure delle consultazioni con Renzi? Grillo si è dovuto adeguare, ma quando l'esito delle consultazioni coincidono con le intenzioni di Grillo si grida al complotto. Secondo: i siti dei parlamentari e della piattaforma del M5S dovrebbero essere secondo te "sottositi" del sito del PD, così andrebbe meglio per te?!?!?! Ma che razza di domande ti poni. Terzo: nessuno vieta ai 9 milioni di elettori del M5S di certificarsi e poter accedere alle votazioni!!! 40.000 mila cittadini sono una cifra rispettabilissima rispetto ai quattro gatti che hanno deciso il CAMBIO DI UN GOVERNO NAZIONALE. Quarto: in caso di hackeraggio c'è la comunicazione da parte del sito. Se poi non si ha fiducia in questo vengono meno i presupposti per continuare a stare nel M5S per cui altri lidi sarebbero ben disposti ad accogliere macchinatori come te, per esempio FI e PD.
    • Macchiavelli M. Utente certificato 3 anni fa
      ahahahahhahahahahahahah tu vuoi dirmi che sei del movimento e che voti? ahahahahahhahahahahh Mi sa che hai sbagliato partito...il Nazareno non è qui! Sparisci
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      che peccato però, dire certe cose sapendo di mentire.. "noi che abbiamo votato.." ma se non sei nemmeno certificato che minchia hai fatto tu qui dentro? stai sparando solo nel mucchio come tutti gli altri fasulli a seguire. p.s. la prossima volta usa il singolare per decenza e non confonderti in mezzo a gente che non ti caga nemmeno
    • Maurizio C. Utente certificato 3 anni fa
      ...ma prima di dire certe str@nzate, ti siedi almeno sul cesso?
  • han van Utente certificato 3 anni fa
    Governo “UnViaggiatore” Legge di “Prima correzione di rotta” - Viene data facoltà alle imprese esportatrici di assumere i propri dirigenti a Partita Iva. Facoltà che non viene concessa a nessuna controllata o partecipata dallo Stato, a Banche, Assicurazioni, Imprese di Servizi primari, di trasporti nazionali, di infrastrutture nazionali. Le aliquote Irpef personale dipendente vengono variate come segue: Oltre 75.000 Euro 50% Oltre 80.000 Euro 60% Oltre 90.000 Euro 70% Oltre 100.000 Euro 80% Oltre 120.000 Euro 90% Oltre 150.000 Euro 95%. In linea retta: Genitori – figli – nipoti – max 1 solamente nello Stato. Le aliquote Irpef per le Partite IVA vengono unificate al 20%. Le pensioni INPS vengono bloccate al limite di 5 volte lo stipendio minimo. Vengono ridotte le aliquote Irpef sui redditi minimi e le aliquote IVA su trasferimenti immobili e beni di lusso. Contante libero fino a 5.000 euro. Abolizione redditometro, abolizione spesometro… Viene liberalizzata, per gli aventi diritto, l’apertura di Studi Notarili e Farmacie. Le imprese in difficoltà vengono esentate dai versamenti contributi INPS per 3 anni. Alle nuove piccole imprese, viene data facoltà di tenere solo registri fatture e vengono concesse esenzione tassazioni e contributi INPS per 3 anni. Viene ridotto il Debito Pubblico. Governo “UnViaggiatore” – Legge di “Prima correzione di rotta”.
  • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
    collegi piccoli
  • franco graziani 3 anni fa
    Probabilmente il sistema piu'democratico (tentando cosi'di rispondere ad un blogger h 10.05)e'..soglia di sbarramento alta,es.5%,diritto minimo di tribuna per chi non raggiunge tale soglia,ma almeno 500.000 voti,NO COALIZIONI,premio di maggioranza eventuale solo oltre il 40% (ma io sono da sempre contrario a premi e premietti)NO AL BALLOTTAGGIO o doppio turno che avrebbe senso solo in sistemi presidenzialisti e monocamerali,e soprattutto ...M5S oltre il 30%,perche'in tal caso nessuna legge elettorale potrebbe estrometterlo da un ruolo decisivo e dall'essere maggioranza relativa. f.g-torino.
  • Edoardo C. Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno può segnalare che manca il rimando diretto alla pagina di votazione che solitamente era individuato dalla scritta "Partecipa!" ...
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    questa è democrazia!!!fiero del M5s!!!e vado a votare!!!buon voto a tutti!!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ciao Luca!!!! buon voto e w il movimento 5 stelle, l'unico che da questa possibilita' ai cittadini!||
  • Davide Marini 3 anni fa
    Abbiamo già scelto il divisore rettificato quindi niente soglie di sbarramento ma collegi medi!
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    Animo che i governi Napolitano durano poco: Monti 17 mesi Letta 9 mesi Renzi anche meno Avanti il prossimo.
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Giustissimo , ma penso anche che Napolitano abbia esaurita la riserva , vedo elezioni in vista.
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Monti però non c'entra in questo discorso, è praticamente arrivato a fine legislatura. Ha solo accelerato l'uscita perché Silvio ha staccato la spina un po' prima.
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    O.T. dissento con un posto di qualche tempo fa...si, sembra proprio che piova sempre, senza via d'uscita...
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Ma va' va' come direbbero a roma? in saccoccia mi pare, fai na cosa suona il marito usalo come "politico" ti sfoghi alla grande.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      attilio... sto litigà cò mezza roma... forse non sono adatta, vorrei avere il carattere del grande Di Maio...pensavo seriamente di fare corso di autocontrollo, non posso sempre mangiare l'interlocutore, poi ingrasso!
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Ehheheheh Nike sei spontanea tutto qua', sapessi le volte che mi incavolo io ma vabbe' alla fine una risata esce sempre come stavolta, si e' della specie che non volta le spalle che combatte contro le ingiustizie e non accetta il compromesso come tutti penso del M5S. Tranquilla sei in buona compagnia .
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      ciao attilio, ema! il tempo era solo figurato... roma è assolata ma dentro di me c'è un uragano. è possibile che sono sempre e solo io incaxxata nera? sono circondata da personaggi incredibili, politicamente parlando, e sono sempre su di giri ...oppure ho proprio un carattere di ... :(
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      Nike!!!! ciao!!tutto bene?
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Strano ma profondo nord sole , pallido ma sole. 'giorno Nike.
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    I piccoli partiti hanno troppo potere di ricatto, secondo me la soglia deve essere del 7% alla camera (nazionale) e al senato del 10% (ciascuna regione) Per i partiti coalizzati alla camera del 15% e al senato del 20%
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Con collegi piccoli partiti che arrivano al 8/10% potenzialmente non prendono nessun seggio. Scegliendo i candidati con le preferenze ritengo sia comunque un metodo molto democratico, anche i partiti piccoli possono competere se hanno buoni candidati
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Se qualcuno pensa che abbattere il Sistema che ha distrutto il nostro MAGNIFICO Paese sia una passeggiata ora è stato avvertito. Vi manderemo tutti a casa... in maniera PACIFICA e DEMOCRATICA...ma tutti a casa.. e non molleremo di un centimetro. Ora basta chiacchere e torniamo a lavorare e a votare per la nostra proposta di Legge elettorale. In alto i cuori!
  • Oscar B. Utente certificato 3 anni fa
    Salve a tutti, sono incredibilmente deluso da come i miei rappresentanti al Parlamento e al Senato si siano lasciati infinocchiare da questi politici corrotti che in questi ultimi anni ci hanno letteralmente rovinato ! Come avete fatto a cadere nella trappola che vi hanno preparato Renzi e Berlusconi ? Come avete fatto ? E' possibile che siate così ottusi da non aver capito in quale fosso vi stavate cacciando ? Grillo ha fatto male a non ascoltare Renzi quando è stato convocato ? A non ascoltare le sue proposte ? Ma vi siete per caso dimenticati che la prima cosa che ha fatto Renzi è stata quella di accordarsi con Berlusconi per far saltare Letta ? Che altro c'era da capire ? Io fossi stato Grillo non ci sarei andato alla convocazione, ma visto che la rete lo richiedeva c'è anche andato; non l'ha ascoltato ? Che altro doveva fare con uno che per prima cosa si è accordato con il nemico ? Il nemico, cari miei, va combattuto e non ci si va a parlare ! Questo significa non essere democratici ? Allora anch'io non sono democratico e molti come me non lo sono ! Questi signori, dal primo all'ultimo, con la scusa della democrazia, ce lo hanno messo in quel posto a tutti quanti ! La conclusione quale è stato ? Che il Sig. Renzi invece di guadagnare lo stipendio da sindaco ora guadagna più del doppio e, insieme con lui tutti gli altri neo assunti ! Perché non si sono ridotti per primi loro lo stipendio ? Grillo è sempre stato coerente con se stesso e con tutti noi e non inventatevi metodi da fascisti o altro ! Lo stanno facendo apposta per sfasciare tutto e grazie a qualche coglione ci stanno anche riuscendo !Domandatevi perché aspettano a fare legge elettorale, domandatevi perché hanno rifatto l'ennesimo governo senza votazioni ! Prendono tempo per sfasciare il Movimento perché hanno paura dei 5 stelle !!! Che interesse ha Grillo a perdere tutto questo fiato e tutto questo tempo pur non essendo al Parlamento ? Meditate gente e fate meditare anche i coglioni !!! Oscar Brown
    • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
      Oscar anche se erano le 10 quando hai scritto il tuo commento, credo che stanotte tu abbia dormito male o agitato. Tutto quello che dici non ha alcun senso. Stai sereno, il M5S è indistruttibile.
    • enza v. Utente certificato 3 anni fa
      MA SEI FUORI!!!!!!!!! Renzie non vale nulla, quando avrà portato a termine il compitino, bruceranno anche lui! Ma poi se la pensi così cosa ci fai qui???Ciao, buona giornata.
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Ineccepibile quanto scrivi. Chi continua a strumentalizzare le frasi di Beppe dicendo che non é democratico, come il signor Beppe Severgnini, é solo un essere viscido e ripugnante. Con chi non é democratico e prende il potere senza le elezioni non si può essere democratici, si può solo lottare con tutte le forze per abbatterlo
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Per Mauro T. , i "quattro..." cercavano da tempo una scusa se non si fosse capito. Adesso che se ne sono andati, propongo che lo stipendio di Parlamentari. Giusto per fare un dispetto, se non altro, ai "Signori Dissidenti": Dai Grillo! Faglielo!
  • aniello r. Utente certificato 3 anni fa
    DEI 20/30 DISSIDENTI NEL M5S NE PARLAVANO GIA BERSANI E CIVATI 'LANNO SCORSO, DOPO LE ELEZIONI STAVANO TRATTANDO SUL PREZZO, DOPO MESI DA INFILTRATI NEL M5S I 4 ORA HANNO TROVATO L'ACCORDO COL PD-L...
  • Mauro M. 3 anni fa
    Come fa il M5S a conciliare la democrazia diretta e partecipata con l'assenza di sovranità monetaria? Badiamo bene, sovranità monetaria non moneta sovrana perchè c'è una grossa differenza. Questa domanda mi è venuta spontanea ieri sera sentendo Sibilia abbozzare una risposta (elusiva) la quale sviava tramite altri argomenti, alla domanda Euro si Euro no. Senza tenere conto che nel frattempo veniva distrutto dal malvivente Salvini della Lega sullo stesso tema. Proprio il Sibilia che alla camera, denunciava la truffa del signoraggio Bancario. Sono rimasto alquanto sconcertato. Non riesco a capire Beppe su questo importantissimo Tema. Sono d'accordo sul Referendum, così gli italiani saranno informati sull'argomento, ma la posizione del M5S deve essere assolutamente quella verso un'uscita dall'Euro, altrimenti la domanda che mi sono posto non avrà nessuna risposta, dato che non potrà mai esistere una democrazia senza la sovranità monetaria. Su questo punto penso che siamo tutti d'accordo no?
    • Mauro M. 3 anni fa
      Weee! il voto te lo sbatti se il potere monetario non appartiene al popolo. "Datemi il potere di emettere il denaro di una nazione e me ne infischio di chi ne fa le leggi" (Baron MA Rothschild (1744 - 1812)". Capisci cosa vogliono dire queste parole Weeeee! Il debito pubblico è frutto di signoraggio bancario Weeeee! Quando sei indebitato fino al collo sparisce la democrazia perchè sei alla mercè di tutti Weeeee! Se il popolo deciderà di rimanere nell'euro decreterà la morte dell'Italia Weeeee! Lo stesso Grillo nei suoi spettacoli di fine anni 90 proponeva il ritorno alla moneta sovrana weeee! E quando rispondi, chiunque tu sia, impara a portare rispetto weeee!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ...ma che dici???la posizione del M5S è per il referendum!!!!!ed è democrazia questa!!e si accetterà quello che uscirà dal voto!!!solo la lega dice che decide lei cosa fare!!parli di democrazia ma dici che si dovrebbe fare come dici tu!!!weeee...democrazia è far scegliere.punto.e sibilia ha risposto benissimo.poi che è evidente che il M5S vuol ridiscutere tutti i trattati europeei è altrettanto evidente!!!
  • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
    Caso Marò, telefonata Renzi-Ban ki Moon: "Onu contribuisca a trovare una soluzione" BOCCALONE, hai un ministro degli esteri, a che ti serve? Hai bisogno di Ban ki Moon dell'Onu? Ma nel PD non c'era uno meglio di te? Ma come siete presi? O basta essere Massone Venerabile della Loggia dei Scemi per diventare primo Ministro in questa baldracca d'italia?
    • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
      http://www.adnkronos.com/IGN/News/Esteri/Caso-Maro-telefonata-Renzi-Ban-ki-Moon-Onu-contribuisca-a-trovare-una-soluzione_321272122394.html
  • angelo vernice Utente certificato 3 anni fa
    Soglia di sbarramento al 5% giusto per non essere uguali ai tedeschi che sono fermi al 3% Cordialmente.
  • V L. Utente certificato 3 anni fa
    Si sbarramento minimo.
  • Mindorsar 3 anni fa
    Si ok, e adesso????? Non ci sono riusciti gli "altri" a distruggerci, ci distruggiamo da soli??????? Il movimento per noi era l'ultima possibilità, abbiamo perso anche questo treno?????? ... perchè adesso speranze non ce ne sono più davvero.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Scusate, ancora una cosa e poi vado.. Ma questi 4 dissidenti dell'ultima ora, oltre a non aver rispettato i principi del Movimento che credo siano stati dettati parecchio tempo fa, hanno sempre "sopportato" le intemperanze di Grillo e degli altri rappresentanti (senatori e deputati)senza mai esternare pubblicamente in modo netto e preciso la loro posizione? Come mai tutti e 4 contemporaneamente? Non hanno visto che anche in altre situazioni ci si è affidati alla consultazione degli iscritti via rete? p.s. Forse stavano troppo "stretti" in quella posizione subordinata dalle regole del M5? troppi sacrifici per l'autoriduzione e per quelle restituzioni allo Stato? forse, soprattutto vedendo che nei partiti tutti navigavano nell'oro e nei privilegi?
  • Stefano Baccei 3 anni fa
    Capisco che la cosa non sia facile,includere o escludere,certi criteri,sulla legge elettorale,ma secondo me è più facile di quanto si pensi,propongo:Perché non fare subito una legge SERIA,sul conflitto d'interesse?Perchè,non esaminare le persone che vogliono farsi eleggere,con un'esame attitudinale,per vedere se hanno capacità in merito,senza incorrere in persone inutili scaldaposto ved. On.RAZZI,SCILIPOTI etc.?faccio un es.chi è quel pazzo che farebbe manutenzionare l'auto,la caldaia di casa o altre cose che ne va della sicurezza delle persone,ad un SALUMIERE o a d'un FRUTTIVENDOLO?beh credo nessuno NO? e allora di cosa stiamo parlando scusate?fate pure qualsiasi legge elettorale ma se continuiamo a eleggere persone di buoni propositi me di scarse capacità saremo sempre alle solite....non finiranno mai le manipolazioni dei vari BERLUSCONI
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Collegi medio-piccoli garantiscono uno sbarramento naturale piuttosto alto, é comunque valida anche la scenta di uno sbarramento fisso intorno al 5% che però garantisce meno omogeneità. Anche se lo sbarramento fisso non é una bestialità, personalmente sono favorevole ai collegi piccoli senza recupero come nel sistema svizzero-spagnolo. Recentemente la legge elettorale europea é stata bocciata dalla Corte Costituzionale tedesca perché contenente uno sbarramento del 3%, meglio evitare gli sbarramenti fissi che falsano troppo la rappresentatività P.s: Hackerato anche l'account twitter di Carlo Sibilia e probabilmente altri. Ma che sondaggi ha per le europee il movimento? Questi sono terrorizzati
    • Macchiavelli M. Utente certificato 3 anni fa
      In Olanda in TV..il sondaggio ci da al 41%...ed è vero anche solo per il fatto che non è italiano. Ora si capisce Renzi e pure i 4 dissidenti! Avanti tutta!
  • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 3 anni fa
    CHE CAZZO STATE COMBINANDO????? ieri sera alla gabbia Sibilia ha detto che il M5S vuole fare il referendum per uscire dall'euro. Ha poi aggiunto che non ha grosse conoscenze dell'euro e che studierà il problema solo prima che si vada a referendum. QUESTA ROBA MANDA IN BESTIA IL MOVIMENTO: Il M5S è cresciuto con il blog di Messora che si è fatto un culo tanto proponendo centinaia di interviste relativamente all'euro: Auriti, Joppolo, Bagnai, Borghi, Galloni ecc ecc ecc. Come mai adesso la linea politica del M5S è cosi' indecisa sul fenomeno euro? Il M5S è al 80-85% contro l'euro ed ha un pensiero politico esattamente come quello di Matteo Salvini in quanto alla moneta e alla sovranità monetaria. Salvini queste cose le ha prese dal M5S "PARO PARO"e le ha fatte sue. SE LA NOSTRA POSIZIONE RISPETTO ALL'EURO E' QUESTA PREPARIAMOCI A PERDERE ALMENO IL 50% DEL CONSENSO. PER L'EURO NON SI FANNO REFERENDUM, SI VIENE FUORI E BASTA. COME? STAMPIAMO MONETA IN QUALITA' DI STATO LIBERO E CI SCRIVIAMO SOPRA DI PROPRIETA' DEL POPOLO. CHE NESSUNO SI AZZARDI A PENSARE A UN REFERENDUM!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 3 anni fa
      LA RISPOSTA DI SIBILLA DOVEVA ESSERE QUESTA: io sono un antieurista convinto e conosco bene il fenomeno della sovranità monetaria, del signoraggio bancario e dell'assassinio eurista. Tuttavia sono convinto che sarebbe meglio interrogare la rete con un referendum sull'euro in quanto il M5S è profondamente democratico e libero. Ritengo comunque che l'uscita dall'euro debba essere fatta a prescindere e affermo cio' sulla base di studi ed approfondimenti dell'argomento. NO NON LO SO!!!
    • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 3 anni fa
      Giuseppe: il popolo non è affatto sovrano, tu non hai piu' possibilità di pensiero e di espressione. SI VA FUORI SUBITO DALL'EURO e tu ricominci ad assaporare le libertà che pensi di avere.
    • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 3 anni fa
      risposta per alessandro: caro alessandro, io ho 53 anni e milito nel movimento da quando grillo apparteneva alla voce "altri". So di per certo (pechè l'ho fatto e continuo a farlo ancora adesso) che la base M5S è fondamentalmente antieuro ed il M5S alza il suo consenso ed incrementa voti negli ultimissimi anni proprio per la conoscenza profonda di questo argomento. Chi è incerto sul da farsi è poco informato e deve spontaneamente trovare l'informazione che gli serve per essere un vero attivista, ricordi "uno vale uno". Se qualcuno non sa come venire fuori dall'euro è bene che si studi le teorie Keinesiane, che ascolti un po' piu' Borghi e Bagnai e che segua qualche lezione di Barnard o Mosler (altri due personaggi che ci porteranno via voti con l'MMT) Mi spiace doverti contraddire, ma su questo punto io sono irremovibile e come me l'esercito di persone che ho informato personalmente attraverso incontri e DVD riprodotti in casa traendo spunti innumerevoli da fonti solide, realistiche e politicamente asettiche. La macroeconomia è una scienza non è un pensiero politico e non si puo' interpretare a modo proprio, quello è. FUORI SUBITO DALL'EURO E BASTA!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Giuseppe z. Utente certificato 3 anni fa
      Ricorda!Il popolo è sovrano!Il referendum è la forma più democratica che esiste.Chi ha deciso di entrare nell'€?Il popolo?Sibilia ha detto "Decidono gli Italiani".
    • alessandro m. Utente certificato 3 anni fa
      scusa se riprendo un attimo il tuo discorso ieri sera ho seguito anche io la gabbia, quello che ho visto delle persone che non hanno lasciato esprimere l'opinione del movimento, quale noi sappiamo quale è, sull' euro , ma c'è gente nel movimento che magari prima vorrebbe sapere prima le conseguenze i metodi e magari poter decidere liberamente senza pressione come si è sempre fatto e come anche grillo sostiene ,non facciamo come la lega che dice usciamo dall' euro senza neanche sapere dove si sbatte la testa, bisogna sempre dare la possibilità al popolo di valutare e decidere . ciao e forza M5S
    • se ra 3 anni fa
      assolutamente d'accordo. il debito NON e' da rinegoziare. il debito non esiste. ma chissa' come mai in questo blog e' dato veramente poco spazio alle discussioni di merito perche' non si vuole dare spazio alle idee di chi non e' del movimento. se venisse fatto la gente potrebbe capire che veramente e' l'unica soluzione per riprendersi la sovranita' e sarebbe anche disposta a fare qualche sacrificio. invece adesso viene il tema no euro viene solo usato per incanalare e far sfogare in maniera folkloristica il malcontento.
    • Luca Carelli 3 anni fa
      Assolutamente d'accordo con te. Mi sono vergognato di Sibilla e ritengo che sia assurdo che il movimento non abbia un'idea sull'euro, o almeno i nostri rappresentanti. Credo che dalla base le idee siano abbastanza chiare.
  • brunorev brunorev 3 anni fa
    ...A TUTTI I DISSIDENTI DEL M5S E LO SCRIVO IN MAIUSCOLO... A TUTTI QUELLI CHE SI SONO CANDIDATI ANCHE CON I MIEI VOTI; A TUTTI QUELLI CHE DEVONO PORTARE AVANTI LE IDEE DEL MOVIMENTO 5 STELLE; A TUTTI QUELLI CHE CI RAPPRESENTANO IN PARLAMENTO E CHE SONO STATI VOTATI PER QUESTO MOTIVO; DICO CHE SE AVESSERO DEI DUBBI DI FUORIUSCIRE DAL MOVIMENTO 5 STELLE SENZA CRITICARLO PERCHE A NOI DUBBI NON SERVONO MA IDEE CHIARE, SERVONO SOLUZIONI E NON PROBLEMI,...NON VOGLIO FARE L'APOLOGIA DI GRILLO CHE E' QUEL CHE E,... MA è SEMPRE STATO CHIARO FIN DALLA COSTITUZIONE DEL M5S. AI DUBBIOSI DICO PERO': NON TRANSITATE IN UN UN ALTRO PARTITO O MOVIMENTO, NON SIETE SPECIALISTI DELLA POLITICA MA OPERAI, APPRENDENDISTI,... PRIMA DELLA POLITICA UN ALTRO MESTIERE LO AVEVATE GIA,...OCCUPATEVI DI QUELLO.
    • brunorev brunorev 3 anni fa
      ... "M5S=FASCISMO! E' ORA DI FINIRLA O NO?"... RISCRIVO IN MAIUSCOLO: MOLTI DI NOI RICORDANO PIAZZA VENEZIA, RICORDANO MUSSOLINI ARRINGARE LE MASSE, ERAVAMO ENTUSIASTI DI ENTRARE IN GUERRA,... EPPURE A PARTE POCA GENTE CON IL SALE IN ZUCCA - FOTO STORICHE DELL'EPOCA MOSTRANO COME LA GENTE FOSSE ENTUSIASTA, SICURAMENTE NON ERA COSTRETTA AD ANDARE IN PIAZZA PER INNEGGIARE AL DUCE. POI PERO' DOPO L'8 SETTEMBRE,... TUTTI I CASA E IN PIAZZA NON ANDO' PIù NESSUNO.MUSSOLINI TIRANNO! PERCIO'E'STATO APPESO A TESTA IN GIU' A PIAZZALE LORETO,... MOLTI DI QUEI FREQUENTATORI ABITUALI DI PIAZZA VENEZIA DOVE SONO ANDATI A FINIRE? QUINDI IL FASCISMO E' ANCHE PIACIUTO? QUALCUNO NE HA ANCHE TRATTO GODIMENTO? MOLTI HANNO FATTO CARRIERA!TUTTI NOI DAL FASCISMO ABBIAMO AVUTO QUALCOSA NEL BENE E NEL MALE,...EPPERO' ACCOSTARE I RAGAZZI E I MODI DEL M5S AL FASCISMO E' UN'ALTRA COSA... E' INDEGNO! SE NON VOLETE STARE NEL MOVIMENTO STATENE FUORI!NON COMMENTATE,... CI SONO SALE BINGO, INTERNET, SITI PORNO, CINEMA BEN ATTREZZATI, E CIRCOLI SPORTIVI... E' UNA BELLA COSA AVERE DISTRAZIONI,... MA CHI VE LO FA FARE?...FUORI DAI MARONI!
  • salvatore maiuolo 3 anni fa
    secondo me, i commenti ed i problemi si risolvono a casa propria. Non voglio pensare che questi ministri siano dei venduti.
  • Marco F. Utente certificato 3 anni fa
    Mi aiutate a trovare un link,un video,una frase detta dal senatore Bocchino contro Grillo dieci giorni fa? Perchè io non riesco a trovare nulla su internet... E non so perchè è stato espulso. Ringrazio chiunque mi dia un link in risposta al mio commento.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://controcorrenteblogdotcom.wordpress.com/2013/06/19/ecco-una-breve-lista-degli-espulsi-dal-pd/ ESPULSA DAL PD L’EX SINDACO DI AVIGLIANA, CON LEI VICESINDACO E ASSESSORE. ACQUI TERME. FERRARIS E GIGLIO ESPULSI DAL PD. IL GRUPPO DEL PARTITO DEMOCRATICO DEL IV MUNICIPIO DI ROMA HA DECISO DI ESPELLERE IL CONSIGLIERE GIORGIO LIMARDI, A SEGUITO DI UN RIPETUTO COMPORTAMENTO DIFFORME ALLE LINEE DEL PARTITO. MARIO RUSSO, VALERIO ADDENTATO E ROBERTO MERLINI SONO STATI ESPULSI DAL SEGRETARIO DEL PD PROVINCIALE DI ROMA CARLO LUCHERINI. AGROPOLI. CARMINE PARISI: “CACCIATO DAL PD PERCHÉ HO DENUNCIATO LA SPECULAZIONE EDILIZIA”. TROINA. ESPULSI DAL PD DUE CONSIGLIERI COMUNALI, PER AVERE VOTATO IN CONTRASTO CON LE INDICAZIONI DEL PARTITO. CASTIGLIONE DEL LAGO. ROSANNA GHETTINI, CATERINA BIZZARRI, GIANCARLO PARBUONO E IVANO LISI ESPULSI DAL PD. TERREMOTO PD ALESSANO: ESPULSI COSIMO DEL CASALE E DONATO MELCARNE. PIACENZA, BUFERA NEL PD: ESPULSI I SOSTENITORI DI RENZI DALL’ESECUTIVO. SOSTITUITI I DIRIGENTI CON UNA TELEFONATA. RAPALLO, SONO STATI ESPULSI DAL PD: MARIA CRISTINA GERBI, GIORGIO BRACALI, ALESSIO CUNEO, EMANUELE GESINO, MAURIZIO IVAN MASPERO, MARIA MORRESI, GIULIO RIVARA. LA SEGRETERIA CITTADINA DI ORTA NOVA HA ATTIVATO LE PROCEDURE PER IL DEFERIMENTO DEL CONSIGLIERE COMUNALE ANTONIO BELLINO ALLA COMMISSIONE DI GARANZIA, ALLA QUALE SARÀ PROPOSTA L’ESPULSIONE DAL PD PER VIOLAZIONE DELLO STATUTO E DEL CODICE ETICO. SAN MAURO TORINESE, RUDY LAZZARINI ESPULSO DAL PD INSIEME A UN NUTRITO GRUPPO DI COLLEGHI. CASERTA. RINO ZULLO È STATO ESPULSO DAL PD. CARMELO MAZZOLA E DOMENICO PRISINZANO SONO STATI ESPULSI DAL PD DI CASTELBUONO. AFRAGOLA: VALENTINO ESPULSO DAL PD. SEI ISCRITTI AL PD ALLONTANATI DAL PARTITO PER NON AVER APPOGGIATO MARINI CANDIDATO SINDACO A FROSINONE. SOLIDARIETÀ A PAOLO DEAN EX SINDACO DI FIUMICELLO E A ROSANNA FASOLO, EX ASSESSORE DELLA GIUNTA DEAN, ESPULSI DAL PD. TERLIZZI. SEGRETERIA PD: «ESPULSI DAL PARTITO 2 FUNZIONARI VAL SUSA, IL P
  • ALBERTO SCERRATI Utente certificato 3 anni fa mostra
    ll fatto che 29 mila (o poco più) blogger decidano l'espulsione dal gruppo di parlamentari eletti da 7 e passa milioni di cittadini lo trovo, nella migliore delle ipotesi, folkloristico. E poi, a esautorare il Parlamento, sarebbe il Presidente della Repubblica ... ma fateci il piacere! Per favore, cancellate immediatamente la mia autenticazione dal blog E' stato bello, grazie a tutti Alberto Scerrati, Roma
    • Antonio . Utente certificato 3 anni fa mostra
      Sono contento di vedere che chi non è d'accordo se ne va da solo. L'unica cosa e non riuscire ancora a comprendere cosa intendete voi per DEMOCRAZIA.
    • Armando . Utente certificato 3 anni fa mostra
      ci mancherai molto
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Scellerati, cancellatela da solo la tua iscrizione.. non sarà una gran perdita.. - chi non motiva le sue argomentazioni può suonare solo che fasullo... p.s. buone cose
  • Enrico De Reggi 3 anni fa
    Caro Beppe Grillo non sono stato d'accordo sull'espulsione dei 4 senatori e pertanto sospenderò la mia presenza e il mio sostegno al Movimento5* fino ai risultati delle elezioni europee alle quali deciderò all'ultimo momento se e come votare.Alla democrazia della Rete credo poco (infiltrati e 80.000 iscritti certificati su 8.000.000 di elettori del Movimento alla ultime elezioni). Quanto alla " maggiore coesione" del Movimento conseguente all'espulsione essa mi ricorda il vecchio detto "pochi, ma buoni". In politica per chi ha scelto di partecipare all'interno delle istituzioni è un detto da "bischeri", come direbbe Benigni che è un buon comico come te, ma non ha voluto entrare in politica.
  • al nair gfr Utente certificato 3 anni fa
    civati band voce: ..... ehhhhh, è una bella lotta..... ahahahah
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://controcorrenteblogdotcom.wordpress.com/2013/06/19/ecco-una-breve-lista-degli-espulsi-dal-pd/
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    5% a livello nazionale senza fare favoritismi a Lega o altri. Riguardo alla vicenda dei nostri espulsi e futuri voltabandiera ce li si trovera' spesso sui giornali , interviste a gogo hanno avuto il loro momento di celebrita' per poi cadere nell'oblio, che i quattro remassero contro o volessero allearsi e' un fatto assodato, se me lo dice Di Battista io gli credo. Il Movimento e' un albero che per crescere sano e forte ha bisogno di essere potato in modo da poter dare i suoi frutti .
  • simone simoni 3 anni fa
    Sono demoralizzato perché appena succede qualcosa parte una campagna denigratoria gigantescamente impari che vedo confonde le idee agli stessi aderenti al movimento. E' una battaglia impari e i poteri forti sono troppo forti. Purtroppo confidare sulla capacità di analisi della gente attraverso il blog ed i canali comunicativi disponibili è insufficiente. Credo bisogna creare qualcosa di più forte, più studiato, più programmato, più strategico, più riflettuto dal punto di vista della comunicazione. Che dite?
    • Fabio . Utente certificato 3 anni fa
      la penso come te.. i poteri forti sono troppo forti. La carta perdente del movimento 5 stelle è la mancanza di un comparto sociologico che miri a un informazione un po' più efficace. Nella nostra nazione manca totalmente di un emittente televisiva politica paritaria, utile a rendere fruibile per tutti i dati in modo scientifico e non alla carlona sui talkshow ricoperti di conflitti di interesse e pagati con i soldi dei cittadini, dove, a pèartire dai primi ministri, si va a raccontare bugie senza essere smentiti.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. buondì! il filosofo campanella: se le dimissioni verranno resopinte formeremo un nuovo gruppo! un filosofo da 4 soldi , si sa benissimo che le dimissione per prassi vengono respinte in prima istanza!! altro che filosofia , datti all'ippica!!
    • paoloest21 3 anni fa
      ciao alnair!
    • al nair gfr Utente certificato 3 anni fa
      civati band ahahahah chissà chi di loro farà il cantante??????? eheheheh buongiorno Generale! ^:^
  • umberto di nunzio Utente certificato 3 anni fa
    Orgoglioso di appartenere al M5S ,spero che passino in fretta questi mesi di perdita di tempo e di bugie ipocrite di questo governo piazzato illegalmente col l illusione di un cambiamento radicale .....BUFFONI BUGIARDI MISERABILI.Hanno gia leccato il culo alla scuola ma non per difendere la sicurezza dei nostri figli ma per i futuri voti per eventuali votazioni .SONO FURBI.Si tengono stretti il grosso degli impiegati pubblici,rai,poste,forze dell ordine,cassa integratidi grandi aziende.Miserabili voglio vedere per i 10 milioni di persone tra disoccupati senza un cazzo,esodati,pensionati con max 500 euro al mese questi siamo e sono quelli che l hanno presa nel culo,Ornelliana ha detto che pazienza tornera a fare il quadro nell azienda dov era in aspettativa.....Bene vai,all ora vi dico per evitare questi coglionazzi bisognerebbe mandare gente con i veri problemi sociali economici non che sono in aspettativa ma che aspettano di che fine fare visto che hanno perso tutto e non hanno nulla e zero entrate .La realta e questa ,vi faccio un esempio.Un mio amico dip FIAT in 2 anni ha lavorato 2,3 giorni al mese 900 al mese fa un secondo lavoro vota PD,deve rientrare 2 settimane e mi dice non sono piu abituato.Lo guardo e gli dico sei un parassita di merda fanculo.Prego che finiscano i soldi per dipendenti pubblici cassa integrati tutti cosi poi capirete gli incubi notturni e la gente che si uccide.PREPARATEVI
  • moreno p. Utente certificato 3 anni fa
    sbarramento al 5% secondo me è giusto
  • Camillo B. Utente certificato 3 anni fa
    Forza Grillo...a dispetto di alcuni dissidenti e delle varie televisioni che nè fanno un caso nazionale, prosegui per la strada Tua/nostra...a brevissimo Renzi si dimostrerà come tutti gli altri ..non ho dubbi!!!!!! Evviva il M5S !!!!! Auguri a noi...al pezzo.
    • FRANCO DE FRANCO Utente certificato 3 anni fa
      Hai pienamente ragione, In tutto il mondo ci sono delle regole che bisogna rispettare. Se un un cittadino infrange le leggi dello stato, viene punito con una multa e a secondo delle infrazioni anche con il carcere. Gli eletti del Movimento ,conoscevano benissimo non dico le leggi ma il regolamento del movimento. Ed alloro perché si sono presentati; per fare i propri interessi e per fare i comodi porci loro. L'unica cosa che devono fare , questi signori che sono stati espulsi, di dimettersi da parlamentare, e restituire il malloppo che si sono presi da parlamenti. Questi sono soldi pagati dai Cittadini che hanno votato non un pinco pallino qualunque , ma le regole del movimento 5 Stelle senza se e senza ma. Certo stanno bene a fregarsi il mensile. Dimettevi cosi' il Vostro posto sarà sostituito,da cittadini che rispettano le regole,e che credono veramente nel movimento,e non degli affaristi
  • Patrizia B 3 anni fa
    Ieri la Suprema corte tedesca ha decretato che in Germania alle prossime elezioni europee NON CI SARA"ALCUNA PERCENTUALE DI SBARRAMENTO e ha motivato la decisione, oltre ad apprezzamenti non molto favorevoli ai burocrati europei, con il fatto che alle ultime elezioni SOLO il 42% dei tedeschi aventi diritto ha votato, perche'ritiene il voto inutile in quanto non puo'scegliere il partito che vorrebbe.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Questo è il canale YouTube del Senatore Lorenzo Battista. Entrate e date un'occhiata ai video che ha messo. Sono tutti contro il Movimento 5 Stelle, contro Grillo e Casaleggio...e guardate anche le date in cui sono stati messi questi video. Poi ditemi se ha un senso che rimanga... https://www.youtube.com/channel/UCxH8umoiK0iSsbxRuMArFjw
  • Chris J. Utente certificato 3 anni fa
    Memento, dal "Comunicato politico numero quarantacinque" http://www.beppegrillo.it/2011/08/elezioni_on_lin.html "Ogni eletto risponderà al Programma del M5S e alla propria coscienza, non a organi direttivi di qualunque tipo e non potrà entrare in un gruppo parlamentare formato da altri partiti. [...] La libertà di ogni candidato di potersi esprimere liberamente in Parlamento senza chiedere il permesso a nessun capo bastone sarà la sua vera forza. Il M5S vuole che i cittadini si facciano Stato, non che si sostituiscano ai partiti con un altro partito. I partiti sono morti,organizzazioni del passato, i movimenti sono vivi. Oggi i parlamentari sono soltanto dei peones che schiacciano un pulsante se il capo, che li ha nominati, lo chiede. Non sono nulla, solo pulsante e distintivo."
  • Mauro T. Utente certificato 3 anni fa
    Non sapevano più che pesci prendere per denigrare il MoVimento. Erano e sono alle corde con un nominato come renzie. Il M5S unico pericolo reale contro le caste. Come combatterlo, con le idee? Ma manco per niente con quelle ci sbattevano il muso. Ed allora se non puoi combattere il nemico con le idee combatti il nemico! Ecco perchè adesso si parla solo di Casaleggio di Grillo della democrazia interna ( M5S il più democratico in senso assoluto, ma si sa, dire sempre il contrario della verità ma dirlo tutti i giorni e su tutti i canali diventa anch'essa verità). Il tutto per nascondere le idee del MoVimento,le sue battaglie quotidiane contro i trucchi di Palazzo e le battaglie contro casta lobbies e quant'altro perchè sono quelle che fanno veramente paura e di quelle ovviamente NON BISOGNA PARLARE. E i 4 deficienti assieme a qualche altro morto de fame e de vana gloria temporanea, arrivista, si stanno prestando a questo gioco.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Direi....CINQUE! Però lascio fare a voi. Visto SIBILIA ieri sera. MAGNIFICO! Un 5 Stelle a 24 carati. Quanta bella gente! Sono anche tanto contenta delle "pulizie di primavera"!
  • Edoardo C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao a tutti. Chiedo un consiglio a tutti i lettori del blog perchè questa volta sono molto indeciso su come esprimermi nella votazione, anche dopo aver rivisto il video del prof ... C'è qualcuno che ha le idee chiare e vuole darmi un suggerimento ?
  • se ra 3 anni fa
    . . . o.t. compare in un centro commerciale che vende articoli provenienti da ASTE FALLIMENTARI in provincia di novara su una strada ad alto scorrimento il seguente cartello di circa 5 metri x 5 a sfondo rosso, la scritta: " GRAZIE CRISI ! " questa e' l'italia, questi sono i tempi moderni, dove si e' persa anche la minima parvenza di decenza. . . .
  • se ra 3 anni fa
    o.t. compare in un centro commerciale che vende articoli provenienti da ASTE FALLIMENTARI in provincia di novara su una strada ad alto scorrimento il seguente cartello di circa 5 metri x 5 a sfondo rosso, la scritta: " GRAZIE CRISI ! " questa e' l'italia, questi sono i tempi moderni, dove si e' persa anche la minima parvenza di decenza.
  • alvise fossa 3 anni fa
    al 3% per me' la soglia di sbarramento alvise
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    problemi tecnici, sto usando il p.c di una amica. Un abbraccio. =)=
  • john buatti 3 anni fa
    _______Lo hanno firmato o no questo codice ?_____ se si allora Devono portare avanti il programma M5S. Se no, allora hanno violato il Codice ! Codice di comportamento eletti MoVimento 5 Stelle in Parlamento L’obiettivo principale dei parlamentari eletti è _____l’attuazione____ del Programma del M5S, in particolare per i principi della democrazia diretta come il referendum propositivo senza quorum, l’obbligatorietà della discussione parlamentare con voto palese delle proposte di legge popolare e l’elezione diretta del parlamentare. (Gli espulsi hanno portato all'attuazione del Programma M5S ? NO!) Espulsione dal gruppo parlamentare del M5S: • I parlamentari del M5S riuniti, senza distinzione tra Camera e Senato, potranno per palesi violazioni del Codice di Comporta mento, proporre l’espulsione di un parlamentare del M5S a maggioranza. L’espulsione dovrà essere ratificata da una votazione on line sul portale del M5S tra tutti gli iscritti, anch’essa a maggioranza. http://files.meetup.com/5376172/Codice%20di%20comportamento%20eletti%20Parlamento.pdf ________________ Trattamento economico: • L’indennità parlamentare percepita dovrà e ssere di 5 mila euro lordi mensili, il residuo dovrà essere restituito allo Stato insieme all’assegno di solidarietà (detto anche di fine mandato). I parlamentari avranno comunque diritto a ogni altra voce di rimborso tra cui diaria a titolo di rimborso delle spese a Roma, rimborso delle spese per l’esercizio del mandato, benefit per le spese di trasporto e di viaggio, somma forfettaria annua per spese telefoniche e trattamento pensionistico con sistema di calcolo contributivo. _________ Relazione con i cittadini: Le richieste di proposte di legge originate dal portale del MoVimento 5 Stelle attraverso gli iscritti dovranno obbligatoriamente essere portate in aula se votate da almeno il 20% dei partecipanti. I gruppi parlamentari potranno comunque valutare ogni singola proposta anche se sotto la soglia del 20%
  • re a. Utente certificato 3 anni fa
    Ore 9,55 Agorà rai3. La Santanchè:" io sto con Grillo " . La cosa diventa preoccupante e comincio a pormi un sacco di domande.
    • Massimo Mera Utente certificato 3 anni fa
      Ma chi se ne frega cosa pensa la Santanche' non ce lo metti?
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Avra' preso calci dal suo padrone Silvio. Quando si definisce imprenditrice e nessuno contesta mi girano come un elicottero.
    • Bea Nagy 3 anni fa
      Ahaha! Davvero preoccupante.... La cosa che mi preoccupa e: dove ha comprato un cervello?
  • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
    Il piano per far nascere un'altra maggioranza con Civati e SEL. Ma cosa scrivono i giornali? Ma qua siam tutti matti, si è perso il senso della realtà.
  • Claudio . Utente certificato 3 anni fa
    Non c'è nulla di perfetto, tantomeno in politica. Le argomentazioni di coloro che sono in disaccordo con l'espulsione dei 4 senatori (Gomez in testa) sono talvolta corrette ma lo sono anche quelle di Di Battista e di chi ha votato a favore. E allora che si fa? Si fanno delle scelte sperando che siano in funzione del bene dell'obiettivo comune, che è quello che tutti noi del M5S auspichiamo. Quello che fa male non è il dissenso ma il modo come viene espresso. Un conto è esplicitarlo all'interno delle assemblee degli eletti e un conto è buttarlo in pasto a chi non aspetta altro che usarlo per screditare e tentare di minare il movimento. Credo che quel 75% che ha votato a favore dell'espulsione abbia interpretato questo malessere verso queste persone che, in buona sostanza, non hanno avuto rispetto per il lavoro di migliaia di sostenitori del M5S e hanno messo davanti a tutto il bisogno di esternare i loro malumori. In questo momento non ce lo possiamo permettere, mi dispiace, ma è così.
  • giuseppe r. Utente certificato 3 anni fa
    Groupthink, o pensiero di gruppo[1], è il termine con cui nella letteratura scientifica si indica una patologia del sistema di pensiero esibito dai membri di un gruppo sociale quando cercano di minimizzare i conflitti e raggiungere il consenso senza il ricorso alla messa a punto, analisi e valutazione critica delle idee. groupthink si manifesta quando un gruppo omogeneo e altamente coeso è così impegnato a preservare l'unanimità da non valutare le possibili opzioni e alternative. I membri del groupthink vedono se stessi come parte di un in-group che opera contro un altro gruppo (out-group) che si oppone ai loro scopi. Si può dire che un gruppo è affetto da groupthink se: 1. sopravvaluta la propria invulnerabilità o il livello del proprio atteggiamento morale, 2. razionalizza collettivamente le decisioni che assume 3. demonizza o valuta con stereotipi i gruppi esterni e i loro leader, 4. ha una cultura ispirata dall'uniformità, in cui gli individui censurano se stessi o gli altri, in modo da salvaguardare l'apparenza esteriore di unanimità del gruppo 5. annovera membri che si assumono la responsabilità di proteggere il leader, nascondendogli alcune informazioni detenute da essi, o da altri membri del gruppo[5] otto situazioni sintomatiche indicative del groupthink • Tipo I: sovrastima del gruppo, del suo potere, della sua moralità. 1. Illusioni di invulnerabilità in grado di creare eccessivo ottimismo e di incoraggiare l'azzardo morale nell'assunzione di rischi. 2. Credenze non messe in discussione circa moralità del gruppo, in grado di portare i membri a ignorare le conseguenze delle loro azioni. • Tipo II: chiusura mentale. 1. Ammonimenti razionalizzanti che possano mettere in discussione gli assunti del gruppo. 2. Applicazione dello stereotipo di debole, malvagio, portatore di pregiudizi, spocchioso, inconcludente, o stupido, per chi si oppone al gruppo. • Tipo III: pressione verso l'uniformità. 1. Autocensura di idee che deviano dall'apparente consensualità del g
    • giuseppe r. Utente certificato 3 anni fa
      questo è quello che sostiene lo psicologo Irving janis... e adesso... trova le differenze!
    • giuseppe r. Utente certificato 3 anni fa
      gruppo. 2. Illusioni di unanimità tra i membri del gruppo, in cui il silenzio è erroneamente percepito come assenso. 3. Pressione diretta a conformarsi, esercitata su qualsiasi membro che metta in discussione il gruppo, espressa in termini di "slealtà". 4. Mindguards (guardie/guardiani della mente) — figure auto-nominate che si incaricano di filtrare e schermare il flusso di informazione per proteggere il gruppo da opinioni dissenzienti, utilizzando varie tecniche, in maniera conscia o inconscia
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Bon jour, stamattina su Radiouno lunga intervista ad uno dei dissidenti del M5 p.s. solo per questo ci dedicano tanto tempo i media, per una costante quanto inequivocabile opera di indebolimento, divisione e dissoluzione...
    • al nair gfr Utente certificato 3 anni fa
      ho sempre ritenuto che gli italiani (popolo di brava gente.....) fossero degli "opportunisti dell'ultima ora" ...e continuo a sostenerlo, purtroppo... ma MAI tanto sciocchi da prendenrsi in giro da soli della serie: str......SI! ma fessi NO! ora, anche questa "pseudo-propaganda", mi auguro, apra orizzonti diversi..... stiamo dimostrando tutta la nostra coerenza lo stiamo facendo con tenacia ed intelligenza se questo non funzionasse, allora non avremo mai rimedio al mal d'Italia....... cia nessuno :)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      basta non cadere nel tranello della propaganda
    • al nair gfr Utente certificato 3 anni fa
      ma non ci riusciranno!!!!!!!! we are the champions ^:^
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 3 anni fa
    beppe, e' la prima volta che appartenere ad un movimento politico mi rende orgoglioso. vi ringrazio per non aver tradito le mie aspettative. continua cosi beppe, siamo con te
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 3 anni fa
    sbarramento al 5 per cento......e fuori i ladri ed i giuda dal parlamento
  • Carlo Dalla Casa 3 anni fa
    Dopo avere visto (e provato la dovuta nausea) i commenti alle recenti vicende interne del Movimento su tutti i programmi rai e mediaset (questi si fautori del "pensiero unico"), voglio qui esprimere la mia "pprofonda e vibbbrante sssoddisfazzione" in merito alle decisioni prese dalla rete. Voglio sperare che questa gente, ormai palesemente fuori dal Movimento e contro lo stesso, abbia la dignità di dare le dimissioni da parlamentari, in modo che al loro posto possano subentrare altri che spero più degni. Continua così, Beppe! Carlo.
  • Letizia Lina Maria Pampana Utente certificato 3 anni fa
    Non sono per niente soddisfatta per le espulsioni. Assolutamente d'accordo con Travaglio quando dice che ogni volta che le cose per il Movimento vanno bene e salgono le preferenze arriva qualche cagata interna che rende il movimento un gruppo di pettegole/i... se vogliamo darci la mazzata sui piedi fate pure io però non so se rivoterò il Movimento se continua questa linea...
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Travaglio dice anche che questi gia' dall'inizio si facevano i fatti loro , interviste discordanti e roba varia.
  • Alfredino Iorio Utente certificato 3 anni fa
    OT Caro Alessandro, ho imparato a conoscerti, e ad apprezzare il tuo agire, parlare e fare in Parlamento. Per cui, parto da una posizione di stima, e sono un iscritto. MA: qui manca l'ABC della democrazia! Un intervento cosi' lo fai PRIMA che si apra la procedura per una eventuale espulsione, porti questo elemento nel dibattito. E ugual misura, se non MAGGIORE, va data agli accusati! Si apre un dibattito, qui, sul Blog, pubblico. `Accusa` e `Difesa`. Tutti i fatti davanti agli occhi di tutti. Solo allora SI DECIDE INSIEME SE E' IL CASO DI FAR VOTARE GLI ISCRITTI. Come e' stato fatto ora e' una grandissima schifezza, e' dittatura della maggioranza, per dirla con Il Fatto. Questo non va. Non va. Non va. Sul merito ultimo (e non e' che abbiamo avuto il modo di vedere molto altro, di capire molto altro dei fatti), io pure ho reputato l'intervento di Beppe alle consultazioni di Renzi: UNA PAGLIACCIATA. Ha accettato, malvolentieri, perche' noi lo abbiamo deciso, ma e' andato li' a fare peggio che se non fosse andato. Allora ha tradito il suo mandto. Allora lo cacciamo? Lo espelliamo? No, non lo espelliamo, ma ci rendiamo conto tutti, Beppe e il piu' silenzioso e inquietante Casaleggio, che quel che loro due hanno messo in moto e' ormai MOLTO piu' grande di loro, e' una `creatura sociale` di stazza e caratura MOLTO superiore al meccanismo che l'ha messa in moto. E' quindi ora che Beppe si faccia da parte, e ricopra un ruolo molto piu' defilato, e che in prima linea ci siano persone diverse, che rapprentano meglio e con maggiore maturita' e struttura quello che il Movimento e' divantato. E' un po' quel che dico da qualche tempo, e cito te, Alessandro, e la Taverna, e Di Maio, etc, come possibilita' per il necessario passo avanti (bada non dico `ricambio`, perche' e' una cosa diversa, qua si tratta di fare un salto di qualita' nella rappresentanza di qualcosa che e' un salto di qualita' rispetto alle origini).
    • Silvio R. Utente certificato 3 anni fa
      IL SENATORE BATTISTA, uno di quelli da buttare fuori oggi, è proprio un TRADITORE, il suo canale youtube era pieno di filmati su cui aveva messo "mi piace" di poultrykid, un troll del pd, che spara sempre a zero su Beppe Grillo e sul Movimento, e pieno di filmati contro Grillo e contro il Movimento 5 Stelle... adesso appena ho messo in giro la notizia ha chiuso il canale, era: https://www.youtube.com/channel/UCxH8umoiK0iSsbxRuMArFjw ... chi ha votato no, preghi Grillo di poter cambiare il voto!!! E se guardate bene, seguiva anche il buon Giachetti... tutti tranne Beppe Grillo!!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    M5s, Orellana: “Lascerò il seggio. Ma ciò che è successo fa male al movimento” si dimette da senatore????
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 3 anni fa
      Franca,hai ragione, la maggioranza sfrutterà a proprio favore la loro dissociazione, due piccioni con una fava insomma..
    • Paolo.T Utente certificato 3 anni fa
      Siete stati eletti dai cittadini.Ora se i cittadini vi sfiduciano, se siete persone oneste dovreste tornarvene a casa.Non sfruttare la nostra fiducia che vi abbiamo dato per andare altrove.
    • Franca Milio Utente certificato 3 anni fa
      Ricordiamo però che le dimissioni da Senatore devono essere approvate dall'aula. E credo che, per mettere i bastoni tra le ruote a Beppe, verranno respinte.
  • Toni Mar di Grotta 3 anni fa
    BERLINO - La Corte costituzionale tedesca ha stabilito che la soglia di sbarramento alle europee per i partiti tedeschi, che in Germania è al 3%, è anticostituzionale. La soglia viola il principio generale dell'uguaglianza e delle pari opportunità alle urne. Dopo questa decisione, alle prossime elezioni europee di maggio, i partiti tedeschi non avranno più alcuna soglia di sbarramento. Ad impugnare la soglia di sbarramento sono stati numerosi piccoli partiti, fra cui quello di estrema destra Npd, il partito dei Pirati e i Freie Waehler. Già nel 2011 la Corte costituzionale tedesca aveva giudicato anticostituzionale la soglia del 5%; una decisione in seguito alla quale il Bundestag aveva abbassato lo sbarramento al 3. https://www.ansa.it/europa/notizie/rubriche/voceeurodeputati/2014/02/26/Europee-Corte-tedesca-soglia-3-incostituzionale_10145726.html
    • Massimo Mera Utente certificato 3 anni fa
      Volevo solo far notare che siamo in Italia, non in Germania.
  • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
    Riassumendo, le promesse di matteuccio sono: Entro febbraio: leggi elettorale OFF causa pizzini e impegni a Treviso BOCCALONE Entro marzo : riforma del lavoro. Entro aprile :riforma sulla pubblica amministrazione. Entro maggio :riforma fiscale. matteù non dimenticarlo... per la seconda mancano 32 giorni, datti da ffare!!! paoloest21 22.02.14 14:15|
  • giovanni vittorio spina 3 anni fa
    prendete decisioni con un voto non garantito online in meno di 50 mila persone... che coglionata! Questa non è democrazia, nè nuovo che avanza, questa è merda e basta!
    • nelsonblu Utente certificato 3 anni fa
      la democrazia è invece votare 7 volte alle primarie PD in seggi diversi pagando 2 euro
    • Franco R Utente certificato 3 anni fa
      Democratici sono sicuramente tutti i partiti che chiedono il voto presentando un programma e poi una volta eletti fanno tutto il contrario. Se non ti va bene il nostro nuovo che avanza tienti il vecchio, marcio e corrotto di sempre. Noi almeno partecipiamo e pensa un pò, anche gratis. SVEGLIATI. Sempre e solo M5S
    • francesco perrelli Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che il sistema di voto elettronico è certificato da un ente terzo che fa questo di mestiere....Informati...
    • Francesco Misiti 3 anni fa
      Qua siamo 50.000 onesti cittadini a fare la riforma elettorale, gli altri non hanno trovato altra soluzione, se non quella di fargli fare la legge elettorale a "solo" 2 condannati!! Ricordo che il porcellum o porcata è definito tale perchè non ha le preferenze e per il premio di maggioranza, la legge presentata da Renzi, ancora non ha preferenze ed il premio di maggioranza è maggiore!!
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 3 anni fa
      tu sei merda piddina
    • ennio leoniddi 3 anni fa
      Sì, potrei anche essere d'accordo con la tua opinione, ma non credo che al momento in Italia ci sia un modo più trasparente a garanzia contro la manipolazione del voto comunque esso sia espresso.
    • Andrew P. Utente certificato 3 anni fa
      e meno male...lo fanno per evitare persone come te.. sboccata e non altro...
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus