#SpazzaTour 2013: il M5S nella Terra dei fuochi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

ecoballe_m5s.jpg
"Oggi noi cittadini parlamentari del MoVimento 5 Stelle saremo in Campania per partecipare allo Spazza Tour 2013. Il viaggio-denuncia ci porterà sui luoghi nei quali confluiscono traffici illeciti di rifiuti industriali dal Nord Italia, gli sversamenti abusivi delle industrie locali e i rifiuti urbani e speciali. Queste montagne di immondizia mista a sostanze nocive si concentrano a Giugliano, nel "triangolo della morte" di Acerra, Nola e Marigliano, e poi sempre più ad Est, intorno al Vesuvio e nella zona orientale di Napoli. Ai danni ambientali si aggiungono poi quelli per la salute dei cittadini che vivono in quelle aree: da molto tempo è infatti diffusa la pratica criminale di dare fuoco ai cumuli di rifiuti, compresi quelli tossici e pericolosi di cui si cerca di occultare le tracce. Da qui il sinistro nome "Terra dei fuochi". Vedremo direttamente questo disastro sanitario-ambientale e saremo testimoni in Parlamento e presso il Governo del dramma che vivono troppi cittadini. Nel corso della giornata presenteremo le iniziative di contrasto a questo fenomeno che stiamo portando avanti nelle Istituzioni, a partire dalla Legge del M5S a firma Micillo sull’inasprimento delle pene per i reati ambientali." M5S Camera e Senato
Le tappe: Discariche di Lo Uttaro (10:40), San Tammaro (11,15), Giugliano (12:00), Chiaiano (12:30) Caivano (14:15), Acerra (15:30); Mariglianella (16:00); Ponticelli (16:15).

Guarda tutti gli aggiornamenti su Twitter: #SpazzaTour

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus