345.000 euro per il Microcredito dal M5S in Piemonte

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


"I Consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle hanno restituito alla Regione Piemonte 354.811,27 euro delle quote di stipendio rifiutate nel corso del primo anno di legislatura. La somma è stata devoluta interamente al Fondo regionale di garanzia per il microcredito. Come già avvenuto nella scorsa legislatura, i Consiglieri regionali a 5 stelle trattengono solo 2.500 euro netti al mese. Tutte le buste paga e i rendiconti sono consultabili sul blog M5S Piemonte.

Analogamente a quanto fatto dai parlamentari nazionali, abbiamo scelto di sostenere le Pmi dando però un taglio ed una dimensione regionale alla nostra iniziativa. La quota infatti è stata versata in un capitolo di bilancio della Regione Piemonte da troppo tempo privo di risorse adeguate. “II Fondo di garanzia – come spiegato sul sito della Regione - già costituito presso Finpiemonte nel 2009, viene utilizzato per prestare garanzie fideiussorie agli Istituti di credito convenzionati sui finanziamenti erogati a favore di imprese di nuova costituzione non bancabili. Un’attività di accompagnamento al microcredito sarà messa a disposizione da una rete di Fondazioni, che ha come soggetto capofila la Fondazione Don Mario Operti”. Così nasceranno decine di piccole e medie aziende piemontesi. Questi sono fatti concreti. Le chiacchiere le lasciamo agli altri." Gruppo regionale M5S Piemonte

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Franco Nàtola Utente certificato 2 anni fa
    Non so più a chi rivolgermi per una risposta relativa a quanto segue . Ho mandato questa proposta a tutti i big del Movimento e nessuna risposta . Voglio rilanciare la mia proposta riferita alla " Raccolta volontaria a favore del M5S " . L'idea è di costituire un fondo generato dal versamento minimo di 1 euro al mese per ogni elettore o simpatizzante del M5S . Atteso che siamo 7.400.000 elettori in tutta Italia , con 1 solo euro a testa raccoglieremmo 88.800.000 euro l'anno .In un primo momento la proposta l'ho fatta in seguito alla condanna di Beppe Grillo , ma poi riflettendo mi son detto che , a prescindere dall'accaduto di Beppe , se i nostri parlamentari con 10.000.000 di euro , rinunciando a parte dello stipendio , hanno realizzato quel fondo di garanzia che genera lavoro , cosa saprebbero fare con 88.000.000 ? Io sono sicuro che saprebbero ben utilizzarli e forse si sentirebbero anche confortati dalla nostra concreta risposta . 1 euro al mese è alla portata di tutti , potremmo farlo noi pugliesi per primi e dare l'imput a tutti gli altri . I sistemi per effettuare la raccolta ci sono e sono anche semplici , basta volerlo fare . SE SIETE D'ACCORDO NON CLICCATE " MI PIACE " MA " CONDIVIDI " il mi piace non diffonde la proposta .
  • giuseppe m Utente certificato 2 anni fa
    Ciao,sono un pentastellato pensionato che dovrebbe avere la ricostruzione della pensione in base alla sentenza della Corte Costituzionale n.70/2015.RIMBORSO,ARRETRATI,non ho visto NULLA!Ho mandato il ricorso compilando il modulo scaricato dal blog.R.R.a tuttoggi niente!Confido nel movimento che li possa mandare a casa tutti,con un politometro naturalmente.In alto i cuori.
  • alvise fossa 2 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLE PIEMONTE
  • Angelo Salviato 2 anni fa
    Peccato che abbiate,e continuate,a rinunciare ai rimborsi che vi spetterebbero dal governo;potreste farne lo stesso uso.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 2 anni fa
    Lo trovo un risultato incredibile per come sta andando il resto del Paese. Come sempre un grazie ai "ragazzi" che si sbattono per tutti noi in parlamento.
  • Monica C. Utente certificato 2 anni fa
    GRAZIEEEEEEEE !
  • Ivan Cirami 2 anni fa
    Buongiorno, e complimenti per le battaglie che quotidianamente combattete. Gradirei riuscire a mettermi in contatto con voi per potervi informare su dinamiche assolutamente poco chiare che si perpetuano su roma da molti anni in ambito di concessioni ed utilizzo di palestre scolastiche da parte di Associazioni Sportive Dilettantistiche.Cordialmente
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    Bravissimi e complimenti! Peccato che in tv. non se ne parli e nemmeno noi che andiamo pochissimo in tv. e in rai MAI! E poi ci sono pochi commenti per questa GRANDE cosa ! Ci boicottano in tutti i modi !
  • sebastiano b. Utente certificato 2 anni fa
    Buongiorno E' una bella notizia che vi onora e vi distingue, mentre è notizia scomoda per gli immondi ambienti politici possibilmente da occultare, sono capaci di inventarsele le cattive notizie e non è la prima volta. Spero solo che la gente registri i vostri sacrifici e sforzi a favore della gente in difficoltà imprenditoriale. Nessuno ha mai fatto niente di simile e qualcosa deve valere.
  • undefined 2 anni fa
    Siete grandi complimenti continuare così e speriamo di andare al governo., e così mandiamo a casa questi delinquenti.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus