Telegiornali RAI a servizio dei partiti

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

informazione_partiti.jpg

Il Paese non cambierà a breve, almeno fino a quando il potere, incarnato dai partiti, disporrà delle televisioni di Stato e Berlusconi di tre reti televisive nazionali e i giornali finanziati. L'occupazione dei mezzi di informazione è totale, l'ultima barriera prima della caduta del Regime, come succede in tempo di guerra dove le sconfitte sono ritirate strategiche e la vittoria è sempre a portata di mano. Questo scempio avviene h24 nei talk show, nei telegiornali, nelle inchieste su misura. Il M5S presiede la Commissione Vigilanza della RAI con Roberto Fico, che instancabilmente denuncia una situazione intollerabile per la libertà di informazione. Questi signori, a iniziare dai responsabili di testata e dei telegiornali, per finire con le Gruber e i Floris, se ne fregano delle denunce, si sentono impuniti, invulnerabili, protetti. L'Italia è al 70esimo posto per l'informazione. Di chi è la responsabilità se non dei giornalisti? Nessuno di loro che si chiami fuori, che faccia outing, che abbia uno straccio di dignità. Possibile che in RAI nessuno alzi la voce contro questo schifo? I giornalisti sono i principali colpevoli dello sfascio dell'Italia, asserviti a un padrone, a un'ideologia o, più prosaicamente, al portafoglio. Ci viene chiesto di partecipare ai talk show dove non viene mai spiegato nulla, dove gli insulti sostituiscono le ragioni, dove schiamazzi e ragli sono guidati da conduttori al soldo del partito di testata. Cosa ci andremmo a fare? A farci omologare a dei professionisti della menzogna, a dei tuttologi come Casini o Renzi che rispondono a qualunque domanda con una battuta o con una sciocchezza? Chi passeggia in un postribolo dall'esterno è giudicato per una puttana, chi discute con un imbecille (o con chi si finge imbecille) è scambiato per un imbecille. Le rare volte che abbiamo partecipato a un talk show abbiamo chiesto di illustrare la nostra posizione e quindi di lasciare lo studio esterno da cui eravamo collegati. Qualcosa bisogna fare. Non si può lasciare bruciare la Nazione mentre questi occultano i fatti e suonano la lira sulle macerie. In alto i cuori!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • italo pulin Utente certificato 3 anni fa
    ritorno sul post: Grillini rubano nelle tasche degli italiani-you tube Analizzando il pensiero si puo' dedurre: a) o siamo davanti ad un esempio di regime, per cui la verita' e' stravolta e si propone con veemenza la verita' del gruppo dominante. b)o questa e' talmente abbagliata dalla propria "fede" di partito, che ha perso ogni obiettivita'. Lo stesso si nota nella Boldrini, quando difende le motivazioni a favore della tagliola. Nell'uno e nell'altro caso, passa insidiosamnete il messaggio di voler tagliar le gambe all'opposizione.Questo e' pericoloso per una democrazia.
  • italo pulin Utente certificato 3 anni fa
    Moretti : grillini rubano nelle tasche degli italiani-you tube e' difficile vedere una simile girata di frittata come quella della Moretti. Ma questa, chi crede di essere??? Postate il suo indirizzo, che le scriviamo e le spieghiamo come stanno lecose in realta'.
  • gaetano giordano Utente certificato 3 anni fa
    Se il numero dei parlamentari avvocati aumentasse,non vi sono dubbi che la domanda di giustizia crescerebbe,le carceri farebbero concorrenza agli hotel a 5 stelle,le Ciccioline,i permessi,le amnistie e gli indulti diventerebbero periodici e frequenti Queste cose le capiscono tutti ,e le sanno tutti;ma fino a quando i padroni del vapore possono mandare in parlamento le Ciccioline,i mafiosi e le igieniste dentali chi può salvarci da simili sventure?E questo è niente a fronte di quello che poi possono fare i banditi di professione infiltrati nei gangli vitali del sistema produttivo.Questo problema,in alcuni paesi è stato risolto apponendo accanto ai candidati professione e titolo di studio.Spero che con la vittoria dei 5S si possa ragionare anche di questo aspetto del problema onde evitare i conflitti di interesse ovunque si annidino.Gaetano GIORDANO
  • shorsh surme 3 anni fa
    Salve, scusate per il disturbo, sono uno scrittore Curdo - Italiano, direttore del portale curdo www.panoramakurdo.it, sono iscritto al M5S,avevo inviato un video al vostro portale sulla politica estera, ma non ho visto pubblicare. Dopo 35 anni della mia permanenza in Italia ho deciso di iscrivermi a un movimento che possa finalmente cambiare questo paese che ha tutta la potenzialità per essere un paese prosperoso. Attendo una vostra gentile risposta. Cordiali saluti Shorsh Surme - Padova
  • ARMANDO 3 anni fa
    Armando Notarrigo Sostenitori e attivisti movimento 5 stelle chiedono l'Impeachment per Giorgio Napolitano !
  • DIVINO OTELMA 3 anni fa
    IL DIVINO SU ITALIA UNO QUESTA SERA. LUCIGNOLO.IMPERDIBILE. E MERCOLEDI' A RAI DUE. FATTI VOSTRI. OSPITE DEL SIMPATICO MAGALLI. CANCELLERIA PRIVATA DEL DIVINO OTELMA Roma,16 gennaio 2014 Comunicato stampa Conseguita le sesta laurea terrena in Metodologie Filosofiche col massimo punteggio di 110 e lode -presso l'Università di Genova-il 15 gennaio 2014- *****IL DIVINO MAESTRO ha benignamente accolto l'invito della splendente Barbara D'Urso a POMERIGGIO 5 (in diretta ieri da Cologno Monzese).Queste le ulteriori Epifanie Divine: LUCIGNOLO,ITALIA UNO,questa sera e I FATTI VOSTRI,RAI DUE,mercoledì 22 gennaio 2014,in diretta da Roma. Poscia EGLI si recherà in India in Visita Pastorale rientrando in Italia il 20 febbraio 2014. SEGUE L SECONDA PARTE
  • ARMANDO 3 anni fa
    http://youtu.be/GuKFm59bn1I
  • ARMANDO 3 anni fa
    BEPPE GRILLO, DEPUTATI E SENATORI DEL MOVIMENTO 5 STELLE...................VOGLIO SAPERE CHE FINE HA FATTO L'INPECHMENT PER NAPOLITANO................??????????????????????????
  • come sotto 3 anni fa
    smettiamo di uccidere animali innocenti e sventriamo questi che sanno cosa fanno, che di umano hanno solo la forma umana.Vedrete come la cagarella fará cambiare idea. sper o che i buoni propositi faranno cambiare le cose. se no spero che qualcuno li macelli e cucina per le feste.
  • leopoldo d. Utente certificato 3 anni fa
    l'informazione è lo specchio della civiltà democratica di un paese, la disinformazione e quella che nel calcio liberamente qualcuno chiama sudditanza verso i grandi club, è così in politica, economia,questo è sintomo di un popolo che ha perso fiducia nella giustizia democratica del paese, dopotutto chi negli anni e parlo di giornalismo ha osato pensare di fare informazione vedi Pecorelli è stato messo da parte, lo stesso Grillo, per aver pensato di reciclare le setole dello spazzolino da denti, non lo si vede in TV Dagli anni 80.è vero sarà molto difficile debellare se non impossibile questa deviante e l ogorante informazione lobbista,oggi fanno sapere -i complotti degli anni di piombo come anni bui della repubblica saranno cazzi amari raccontare e spiegare questi anni di delirio sociale, finanziario e politico fra 20anni, tutto questo dovrebbe essere insegnato nelle scuole delegate alla rinascita di una cultura eticamente compatibile con l'era, ma questi signori sanno bene che mantenere un sufficiente grado di ignoranza culturale agevola le loro performance di ascolto e consenso
  • almagemme 3 anni fa
    A tutti i cinque stelle segnalo la raccolta di firme di Avaaz org in favore di Snowden per il suo asilo politico in Brasile. La libertà dei popoli è anche quella degli americani democratici e rispettosi delle libertà di tutti i popoli. Che vincano i popoli liberi, se ce ne sono rimasti...
  • PROF MARCELLO PILI 4 anni fa
    CARO GRILLO ( II PARTE ) IL TEST SUL BLOG SULLA MIGRAZIONE CLANDESTINA HA MESSO IN EVIDENZA CHE QUESTO SISTEMA VALUTA IL VOTO 1 CONTA 1000 E QUINDI NON E' UN SISTEMA NE' PER LA VALUTAZIONE DELLE PROPOSTE NE' PER LE CANDIDATURE IN PARLAMENTO. E' CHIARA L'APPARENTE SEMPLICITA' MA DA' RISULTATI DISTORTI . PRIMO FRA TUTTI IL VOTO 1 CONTA 1000. SECONDO 15.000 VOTI AL BLOG DIVISO 9.000.000 DI VOTANTI AL M5S PORTA AD UN VALORE DEL CAMPIONE DI 1,5 %° PER MILLE , CIOE' AL VOTO 1 CONTA 1000 E AD UN CAMPIONE SOTTODIMENSIONATO E NON VALIDO , PER CUI C'E' LA CORSA AL SACCHEGGIO DEL RISULTATO , INDICANDO CHE QUESTA SAREBBE PROVA DI DEMOCRAZIA IN RIPROVA DI NON IMPORTANZA DI GRILLO , MENTRE E' LA RIPROVA DI PRESENZA DI GRUPPI O SOTTOGRUPPI ORGANIZZATI EX DI RC O CI O RADICALI O VERDI-ROSSI CHE HANNO AVUTO UN ALTRO CONTRIBUTO DI DISTORSIONE DEL RISULTATO DAL POCHISSIMO TEMPO PER VOTARE ( 5- ORE MI PARE ? ) CON CUI IL CAMPIONE ESTRAEVA SEMPRE PALLINE BIANCHE ( OVVERO LE ROSSE ) PERCHE' ERANO PIU'VICINE ALLA ESTRAZIONE , OVVERO PIU' PRONTE A VOTARE IN QUANTO SEMPRE PRESENTI AL BLOG . LA CONTROPROVA DEVE ESSERE FATTA DANDO 5 GIORNI DI TEMPO IM MODO CHE ALMENO SI ABBIA IL RISULTATO DEGLI 80.000 ISCRITTI E SAPREMO CHE ORIENTAMENTO HANNO QUESTI CONTRO I 15.000 . CAPISCO CHE SI E' VOLUTO DECIDERE SU PRESSIONE DI GIUSTIZIA DI PIEMONTE , MA MEGLIO SAREBBE STATO PRESENTARE IL GIUDIZIO SUL NAPOLETANO PIUTTOSTO CHE STARE ACCONDISCENDENTI . SEMPRE PERO' EVITANDO DI DARE STRUMENTI COME I PROCLAMI DI AGOSTO E INVECE COSTRUENDO LE BASI PER PRESSIONI PER BERLUSCONI E QUEST'ULTIMA DI MIGRANTI IN LIBERTA' NEL PAESE DI NESSUNO ( SI VUOLE QUESTO ? MA ALLORA OGNI ALTRO LAMENTO DEL M5S E' INUTILE PERCHE' TUTTO L'ESPROPRIO DEI CITTADINI SI COSTRUISCE COSI' ESPROPRIANDOLI DI UNA COSA , E IL RESTO ALLO STESSO MODO ) , OVVERO PAESE COMANDATO DAI PEDOFILI DI dio E DAI SUOI LACCHE' . FONZI FAREBBE BENE A PULIRE CON UN LANCIAFIAMME I PEDOFILI DI PARROCCHI
    • italo pulin Utente certificato 3 anni fa
      caro prof, anch'io meditavo la stessa cosa, visto che la tv e' l'ufficio stampa del regime.vorrei sapere se ha qualche modulistica, o se semplicemente non paga. suo italo pulin
  • Silvia P. Utente certificato 4 anni fa
    io faccio OBIEZIONE FISCALE per il canone RAI perché: reputo NON MORALE l'importo milionario degli stipendi di dirigenti e presentatori. Finché tutti i dipendenti RAI, dal primo dei dirigenti (che comunque è un dipendente pubblico !), al/la migliore dei/lle presentatori/ici (trasmette poi così tanto divertimento, cultura e capacità di crescita civile, umana, sociale? ) e a tutti i collaboratori vari non verranno assegnate retribuzioni in linea con il tenore medio degli italiani, IO FACCIO OBIEZIONE FISCALE per in canone RAI. In seguito vedrò: da tre anni ho lavori saltuari, è sempre peggio, sto utilizzando i risparmi che pure vengono tassati in banca!!!! benché già fossero stati tassati in busta paga. VERGOGNA VERGOGNA A QUESTO GOVERNO E AI PARTITI MILIARDARI sì, miliardari, andate a vedere i loro conti sulle banche estere! è da anni che accumulano miliardi all'estero iniziando da PCI e PSI, ecco, in seguito vedrò se avrò un lavoro dignitoso, se dopo aver pagato cibo, bollette, tasse e assicurazione auto, se mi resteranno dei soldi per il canone RAI, allora non avrò più motivi per l'obiezione fiscale. IO FACCIO OBIEZIONE FISCALE per canone RAI. GRAZIE M5s, GRAZIE BEPPE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Piffer Manuel Utente certificato 4 anni fa
    In effetti è normale che l'informazione sìa di parte, è umano, nulla di diabolico .
  • Enrico Castagna Utente certificato 4 anni fa
    Dobbiamo andare subito alle elezioni, siamo ormai più di venti milioni di italiani che aspettano solo di votare il M5S e loro lo sanno. Mandiamoli tutti a casa e riprendiamoci la nostra splendida nazione. Forza e Onore!
    • nicola c. Utente certificato 4 anni fa
      ma questo forza e onore che c'entra con il m5s?
    • Piffer Manuel Utente certificato 4 anni fa
      In effetti l'informazione è sempre di parte, ma credo sìa nella natura umana, non è un delitto.
  • claudio masiello 4 anni fa
    quello che i giornali non dicono:Articolo 85 Il Presidente della Repubblica è eletto per sette anni. Trenta giorni prima che scada il termine, il Presidente della Camera dei deputati [cfr. art. 63 c.2] convoca in seduta comune il Parlamento e i delegati regionali [cfr. art. 83 c.2], per eleggere il nuovo(qui dice nuovo non quello che già c'era ndr)Presidente della Repubblica. Se le Camere sono sciolte, o manca meno di tre mesi alla loro cessazione, la elezione ha luogo entro quindici giorni dalla riunione delle Camere nuove [cfr. art. 61 c.1]. Nel frattempo sono prorogati i poteri del Presidente in carica.
  • Arthur R. Utente certificato 4 anni fa
    In questo strano paese, quando vedi uno che prova a fare il Giornalista ti emozioni perfino, sembra una di quelle bestie rare vicine all'estinzione che osservi con particolare interesse in ogni suo dettaglio, con la paura che forse non la rivedrai più, perché si estinguerà...o la estingueranno. La mia stima - cosa altrettanto vicina all'estinzione - Sandra Amurri, straordinaria, arguta e oserei dire - per la posizione che ricopre - più temeraria di uno Pentastellato! - Ci sono "giornalisti del giorno" e "Giornalisti del giorno..." - http://www.tzetze.it/redazione/2014/01/lunica_giornalista_che_difende_ai_5_stelle/index.html
  • PROF MARCELLO PILI 4 anni fa
    CARO GRILLO ( II PARTE ) SIAMO ALLA RIPETIZIONE DI UNA FORMAZIONE DI DECISIONI COME QUELLA DELLE ELEZIONI POLITICHE CHE HA PORTATO GENTE CON POCHISSIMI VOTI E IMPREPARATA , SE NON INFEDELE . IO AVEVO DETTO SUBITO DOPO CHE QUESTO ERA IL PUNTO DA METTERE A POSTO SUBITO , E CREDEVO FOSSE FATTO. INVECE VEDO LO STESSO METODO CON CUI 15.000 VOTI DECIDEREBBERO PER 9.000.000 DI VOTI( ? )IN UN AFFARE DELICATO CHE E' COME VOLER DORMIRE CON LE PORTE DI CASA APERTE ( REATO DI CLANDESTINITA' CHE ESISTE IN TUTTO IL MONDO )E PURE I VATI-CANI HANNO LE GUARDIE SVIZZERE MA SPINGONO PERCHE' L'ITALIA SIA COME UN PAESE COMUNISTA GESTITO IN PROPRIO DANNO ,COME BERLINO OVEST CHE NON POTEVA RIFIUTARE I MIGRANTI SPIE E TERRORISTI ( IL FAMOSO ZOO -DI BERLINO !!!). DEDUCO CHE NON C'E' ANCORA NESSUN METODO CHE EVITI CIO' CHE E' SUCCESSO IN PARLAMENTO , CON GENTE IMPREPARATA O PEGGIO NON SINCERA , CHE COME DECISIONE DEL FARE E' CAPACE DI FARE SOLO CIO' CHE FAREBBE UNA ASSEMBLEA SCOLASTICA , CIOE' LUOGHI COMUNI E BANALITA' DENTRO LA PROPAGANDA COMUNISTA - CHE HA PORTATO ALLA FAME IL POPOLO DEL M5S CHE COSI' SI E'ACCORTO CHE VENIVA MASSACRATO , MA NON VUOLE CAPIRE CHE QUELLE PAROLE DI PROPAGANDA VOLEMOSE BENE A TUTTO IMMIGRATI CLANDESTINI E DROGA E TERRORISMO HANNO PORTATO ALLA FAME E QUESTO GOVERNO DI LETTA-MAIO HA QUESTO OBIETTIVO PER CONTO DEI PRETI . L'OBIETTIVO E' DI FARE DELL'ITALIA UNA NUOVA SIRIA , DOPO AVERLO FATTO IN TUTTO IL NORD AFRICA . SE TU AVESSI FATTO LA VOTAZIONE PER IL GIUDIZIO DEL NAPOLETANO AVRESTI AVUTO LO STESSO RISULTATO . PERCHE? PERCHE' CONTROLLANO DALL'INTERNO E CON QUESTO METODO SI MOSTRANO PADRONI E NON SONO . SONO GIA' 2 VOLTE CHE SI DECIDE SU PRESSIONE INVECE DI RESISTERE ALLA PRESSIONE . 1 ° )IL CASO DI BERLUSCONI CON PRESSIONI DI GIUSTIZIA IN VAL DI SUSA - DECISIONE SBAGLIATA - PER UNO CHE CRETINO E'. 2 ° ) NUOVO CASO MIGRAZIONE ILLEGALE DECISO SOTTO PRESSIONE DI SITUAZIONE GIUSTIZIA PIEMONTE DOPO POCHI MINUTI- SBAGLIAT
  • Maurizio Bolzoni 4 anni fa
    OMICIDI DI STATO Con l'ennesimo suicidio da parte di un giovane che non vedeva prospettive per il futuro bisogna chiedersi cosa fà lo stato per arginare il problema. Se è vero che in Italia i suicidi sono 3.900 l'anno e i morti per incidenti stradali sono 3800, quindi meno dei suicidi, perchè lo stato introduce leggi e norme al codice della strada a salvaguardia della vita, mentre per i suicidi non si muove foglia? La risposta è semplice: perchè è il mandante,perchè è causa di ciò, perchè i mandanti hanno nome e cognome.Chi diceva che la crisi non c'era, che eravamo pessimisti che i ristoranti e gli aerei erano pieni, chi ha fissato quanto doveva valere l'euro e che senza sarebbe stato un disastro, chi doveva fare le riforme del lavoro e delle pensioni, ed abbiamo visto cosa hanno partorito, governi di detra e di sinistra succedutosi negli anni, governi di larghe e poi più ristrette intese hanno nomi e cognomi. Questi sono i responsabili dei suicidi per crisi, accaduti nel nostro paese, sono parte di un ingranaggio ogni uno per quanto gli spetta, ed hanno mani e menti insaguinate anche se loro pensano di averle pulite, anzi linde. A questo punto chiedo visto che i politici pensano di avere le mani pulite e le menti sgombre perchè i giornalisti non fanno presente questa grave responsabilità e si limitano solo a dare le notizie dei suicidi? Forse perchè i giornali in cui scrivono ricevono il finanziamento pubblico? O forse perchè si andrebbe contro quel tal politico (sempre che non sia anche padrone)ed è meglio non farlo? Non ci si stupisca poi, se troviamo la nostra informazione al 71°posto per libertà di stampa al pari del Benin e ultimi in Europa dietro alla Grecia e davanti alla Turchia.E non si venga a dire che qualche sparuto giornalista l'aveva scritto e pubblicato perchè sarebbe l'eccezione che conferma la regola, e la regola è,non pestare i piedi ai potenti. Maurizio Bolzoni - Verona 13/01/14
  • Anacreonte La Mantia 4 anni fa
    Non c'è dubbio che quanto denunciato in questa mail sia assolutamente vero. Personalmente ho scritto alla Sig.ra Merlino "rimproverandola" di non aver eccepito quando un politico (di cui non ricordo il nome ma informato dei fatti) ebbe a dire che il fisco, non potendo incassare dai gestori delle macchinette "mangiasoldi" 98 mld. di euro poi, incomprensibilmente, scalati a 90 mld. e poi a 2600 mld,, doveva accontentarsi di incassare appena 600 mld. (di cui mi pare sia stato detto allo stato attuale non sia stato incassato neanche 1 euro.) Nel "rimprovero" aggiungevo che molti imprenditori sono stati costretti al fallimento per poche migliaia di centinaia di euro (alcuni si sono anche suicidati) di debito verso il fisco, ancorché creditori dello Stato per lavori da questo appaltati e mai saldati.
  • Agostino Arzillo Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo a me sembra che tu starnazzi solo. Avevi la possibilità di entrare nel Governo a pieno titolo e potevi fare davvero molto è non hai voluto ora che ca....vuoi
  • Maximiliano C. Utente certificato 4 anni fa
    Altro articolo subliminale: http://www.repubblica.it/politica/2014/01/13/news/la_sfiducia_digitale_che_ci_rende_infelici-75774090/?ref=HRER2-1
  • PROF MARCELLO PILI 4 anni fa
    CARO GRILLO HO DETTO DA SUBITO CHE LA DISINFORMAZIONE VENIVA DALLA BIBBIA CON NOME DI CONFUSIONE DELLE LINGUE , E COSI' PRATICATA DALLA CHIESA SU QUALUNQUE STATO AVESSE MESSO LE GRINFIE ,COME NELLA BIBBIA SI VANTAVA DI AVERE FATTO CADERE BABILONIA . E COSI' ORA OPERA SULL'ITALIA ,E SUL M5S E' SOLO L'ULTIMO ESERCIZIO. LA CHIESA HA PRESO IL CONTROLLO DELLA RAI DOPO IL FASCISMO , COME TOTALITARISMO CATTOLICO NON LASCIANDO ENTRARE NESSUNO , E DI QUESTO HA FATTO ESPERIENZA DARIO FO CHE VOLEVA FARE UNA CANZONISSIMA SCANZONATA NEGLI ANNI '60 ED HA DOVUTO LASCIARE . POI E' STATA DATA RAI 2 AI SOCIALISTI DOPO IL CONCILIO VATICANO II( CONCILIO DI RICONCILIAZIONE COI COMUNISTI CHE SERVIVANO PER ATTIVITA' CRIMINALI DI DESTABILIZZAZIONE DI STATI E SOCIETA' ) , E POI RAI III AI COMUNISTI QUANDO ENTRANO TOGLIENDO LA FINTA LAICITA' DEI SOCILAISTI , CHE ERANO SOLO LA FINTA PER I COMUNISTI SUCCESSIVI . POI C'E' STATO L'ATTACCO ALLA SCUOLA ( '68 ) CON USO PIENO DI DISINFORMAZIONE NELLA FORMAZIONE PER CUI TUTTO ERA SCUOLA DI COMUNISMO , OVVERO UNA UNIVERSITA'- SCUOLA DI DEVIANZA. SOLO ORA I RAGAZZI DEI MILIONI DI ASSEMBLEE ( M5S) E DI CENTINAIA DI C SOCIALI HANNO CAPITO CHE ANDAVA A PARARE CHE LORO ERANO LE VITTIME DESIGNATE DI MISERABILI CHE AVEVANO INCANTATO GENERAZIONI DI GIOVANI CON ASSEMBLEE PRIVE DI FILO CHE PORTAVANO ALLA DROGA E ALLA DESTRUTTURAZIONE DELLE CONVINZIONI FINO ALL'AUTO DISILLUSIONE . ORA GRILLO VEDE CHE TUTTO E' CONCENTRATO CONTRO IL M5S ,ED IO AVEVO DETTO CHE DOPO BERLUSCONI TOCCAVA A GRILLO , E SI VEDE LA PRESSIONE PER BERLUSCONI PARTIRE DA VAL DI SUSA , INTERESSARE IL COMPRENSORIO PIEMONTE DELLA GIUSTIZIA E POI ? CHE SARA' MAI FOTTERE BERLUSCONI ? COSI' LA MACCHINA VA AVANTI ! LA VIA PIU' BREVE NON E' FARE COSE STREPITOSE CONTRO ! MA NON FARE LE COSE A FAVORE ( CHE NON CI CONVINCONO ) E FATTE PER PRESSIONE ! COME PER BERLUSCONI ! E COME ORA PER IL FONZI CHE RINNOVA UN CAVOLO ,E RAPPRESENTA LA DC ALLA ZUAVA. FUORI MER-LETTA S
  • cesare biagiotti 4 anni fa
    E' vero che siamo agli ultimi posti per libertà di stampa nel mondo occidentale, questo perchè c'è un certo monopolio da parte di una fazione politica che ha la proprietà di diversi canali televisivi (Mediaset), di testate giornalistiche (Giornale, Libero, Foglio, ecc.) nonchè di emittenti radio (non ne faccio l'elenco dato che è lunghissimo). Inoltre ci sono leggi che tendono a penalizzare i giornalisti che incorrono in errori o inesattezze (cosa che può avvenire). Mettendo il bavaglio a giornali appartenenti a imprenditori, sicuramente di parte, ma non del monopolista (Berlusconi) e incrementando eventuali bavagli a giornalisti, il livello di libertà di stampa non aumenta ma diminuisce ulteriormente. Inoltre la smettiamo di tirare la volata a Berlusconi?
  • foxnet13 4 anni fa
    GRILLO LA DEVE SMETTERE DI POSTARE QUESTE COSE "MA NOI COSA POSSIAMO FARE?????. MOLTI DI NOI HANNO CHIESTO UN CAMBIO DI ROTTA NEL MODO D'INFORMARE LA GENTE E GRILLO DA QUESTO ORECCHIO NON CI VUOLE SENTIRE, MA COME FACCIAMO AD ESSERE COSI' TESTARDI E MASOCHISTI, ho visto centinaia di post inerenti la questione, abbiamo il presidente dell'organo di controllo della RAI, c'è una legge che gestisce i tempi di esposizione mediatica in base ai risultati elettorali conseguiti, c'è un organo di controllo dei tempi dedicati ad ogni forza politica e L'UNICA COSA CHE SAPPIAMO FARE E' QUESTO CONTINUO LAMENTOSO STILLICIDIO DI UNA PERSONA CHE RIPETE SEMPRE LE STESSE COSE, SENZA DARE ALTERNATIVE E SENZA ACCETTARE LE NOSTRE ALTERNATIVE.
  • Vittorio DIncaLevis Utente certificato 4 anni fa
    Dopo aver parlato con diverse persone che leggono / guardano i media tedeschi, inglesi, francesi, mi è maturata l' idea che sarebbe un ottimo investimento per il MoVimento sostenere economicamente alcuni attivisti di madre lingua per seguire sistematicamente le fonti internazionali per realizzare una rassegna stampa quotidiana con le traduzioni integrali dei passaggi salienti. Questo farebbe emergere inconfutabilmente la marcia collusione dei media italiani con la politica che mette in pratica pedissequamente le tecniche di Noam Chomsky.
    • capitan spaventa Utente certificato 4 anni fa
      sono d'accordo anch'io... sarebbe un'ottima cosa...
  • Gianni Pietro Girotto Utente certificato 4 anni fa
    Sono Gianni Girotto Portavoce del Movimento in Senato. Se le televisioni, i giornali e gli altri mezzi di diffusione al di fuori della rete non permettono di diffondere le nostre battaglie dobbiamo farlo noi di persona. Qui ne trovate alcune: http://giannigirotto.wordpress.com/about/ .
  • Claudio P. Utente certificato 4 anni fa
    Ho visto un'italia dove il giornalista che informa male, veniva radiato dall'albo. Ho visto giornali che deviano le informazioni e veniva tolto a loro il sussidio statale. Soprattutto se si dimostrava che c'era un resoconto personale. Ho visto un'italia dove veniva messo prima il popolo che lo stato. Ho visto un'italia che puniva la frase "non facciamo populismo". ...e poi... mi sono svegliato :(
  • Giorgio farina 4 anni fa
    Miei cari italiani, se questi politici hanno il potere su tutti i posti governativi e di informazione, mi dovete dire come si fa a cambiare questa dittatura con le bune maniere del voto politico? Che cosa potrà fare un movimento così piccolo con tanti nemici nascosti? Vorrei una risposta illuminante.
  • giovanni bellina 4 anni fa
    esempio: nessuno della stampa spiega agli italiani quanto è il 2x1000. perché? il 2x1000 è 3,2 miliardi di euro(all'anno!). la nuova legge elettorale, che va a sostituire la vecchia dichiarata "legge truffa" dalla corte dei conti, è ancora più truffa della precedente. perché si dice che è stato abolito il finanziamento pubblico? il 2x1000 non lo prelevano dal pubblico? quindi, continuano a pigliarsi il finanziamento pubblico facendo finta che non lo è, ma in più si accaparrano anche quello privato, e con quale detrazione? e con quale massimo? "non c'è nessuno che lo sa"! si dovrebbe paragonare questa legge con quelle gli altri stati, ma "non s'ha da fare!". facciamo due conti: prima ci pigliavano 500 milioni l'anno, e siccome facevano cadere apposta il governo ogni 2 anni (lo scopo era solo quello di raddoppiarsi i rimborsi elettorali), se ne pigliavano altri 500, quindi ce la cavavamo con 1 miliardo l'anno (più ricchi dei cresi!), adesso: il 2x1000 lo daranno soltanto i soliti "clienti di partito", che percentuale è? io azzardo tra il 30 e il 40%, il 30% di 3,2 miliardi è 1 miliardo (pubblico!), in più si aggiungerà il finanziamento dei privati, che avendo una bella detrazione, superiore a quella di altre nazioni oneste (e con le quali si guardano bene dal fare paragoni), "invoglierà" i privati a versare ai partiti i loro soldi invece che al fisco. da notare che le detrazioni dei finanziamenti privati, non andranno nelle tasche del fisco, per cui "pantalone" dovrà compensare di tasca propria, cioè se un riccone da 300.000 euro a un partito e la detrazione è il 35%, questo 35% (100.000 euro) in realtà lo pagano gli italiani. gli italiani pagheranno il 2x1000 più le detrazioni ai privati! risultato: la legge nuova è ancora più truffa di quella precedente. chi glielo dice alla corte dei conti?.........
  • Non voto più i partiti Utente certificato 4 anni fa
    ELIMINARE IMMEDIATAMENTE IL CONTRIBUTO PUBBLICO ALL'EDITORIA!!! I Giornali devono autofinanziarsi,facendo bene il loro mestiere, come il Fatto Quotidiano, se sono liberi e onesti andranno avanti, altrimenti a casa!!! I soldi risparmiati dall'eliminazione dei contributi all'editoria vadano alle persone meno abbienti,ai dipendenti e pensionati,che pagano le tasse fino all'ultimo centesimo, e alle piccole e medie imprese in difficoltà. E' ora di smetterla di vedere anche dinastie di cognomi noti che si avvicendano nella Tv pubblica,come la dinastia Berlinguer, tanto per fare un nome, ma Viale Mazzini è pieno di baronie, BASTA!!!!
    • Marcello Pa 4 anni fa
      Il canone RAI dovrebbe essere eliminato, perchè c'è troppo spreco e poi la chiamano servizio pubblico, ma in effetti che fa di servizio pubblico più degli altri? Troppo gossip e intrattenimento in prevalenza noioso. A che servono 14 emittenti solo televisive + le radio, a sprecare solo denaro pubblico. POI IN QUESTO PERIODO STA FACENDO UNA PROPAGANDA, PER PAGARE IL CANONE, ORRENDA CHE SPAVENTA I BAMBINI. MA CHI PENSA QUESTE BESTIALITA'?
  • SEGNALO - Social news, Article marketing Utente certificato 4 anni fa
    Grazie M5S
  • WORCOM forum Utente certificato 4 anni fa
    Forza M5S
  • M.P. 4 anni fa
    IO PROPORREI DI DEDICARE UNA RETE PUBBLICA (RAI) ESCLUSIVAMENTE ALLA POLITICA, OSSIA 24 ORE SU 24 PER DIRETTE E REPPLICHE SU TUTTO CIò CHE AVVIENE NELLE CAMERE (PARLAMENTO E SENATO), SCHEMATIZZANDO A TITOLO RIASSUNTIVO GLI ARGOMENTI TRATTATI NELLA GIORNATA DA ONI FORZA POLITICA, COSì GLI ITALIANI POTREBBERO SEGUIRE DIRETTAMENTE L'EVOLVERSI DELLA NOSTRA POLITICA E QUINDI GIUDICARE E FARSI UN'OPPINIONE SULL'OPERATO DELLE VARIE FORZE POLITICHE IN CAMPO.
    • Non voto più i partiti Utente certificato 4 anni fa
      Il problema è sempre lo stesso, manipolerebbero faziosamente l'informazione a favore dei partiti tradizionali, che li proteggono,come accade oggi nei canali Rai. Solo privatizzando la Rai si risolverebbero i problemi,e non vedremmo più dinastie e baronie di cognomi noti, a manipolare l'informazione.
  • Luciana Lucarellai 4 anni fa
    Una grande manifestazione nazionale,che vengano a Roma da tutta Italia,questo bisogna fare,questo mi sembra l'unico modo,o non si può?se no si può perché c'è paura restiamo così fio all'eternità.
  • sabino sportaiuolo 4 anni fa
    "MOLTO IMPORTANTE, Spingere la rai ad utilizzare uno dei tanti canali digitali, Es: rai storia ,rai gulp rai ecc ecc.... Per avere tutte le dirette delle sedute di camera e senato,naturalmente tali sedute andrebbero publicizzate anche sugli altri canali rai e poi perchè no mettiamo delle telecamere anche nelle varie commissioni..... cosi vedremo gli assenteisti e le cazz....te che portano i fautori di questo governo pagliaccesco....."
  • alberto z. Utente certificato 4 anni fa
    Il 26 DICEMBRE il TG2 (DI SINISTRA)ha dato la notizia che il giorno di Natale, in un paese mussulmano, sono stati compiuti tre attentati kamikaze davanti a tre Chiese Cattoliche Cristiane causando molti feriti e vittime. Il giornalista ha avuto la cortezza di dire alla fine del servizio che l' attentato NON era rivolto contro la CRISTIANITA' (o i cristiani del luogo)... 1. Il giorno di Natale: (festa Cristiana per eccellenza che ricorre il 25 Dicembre), 2. attentato kamikaze: (tipico attentato terroristico di stampo integralista mussulmano, 3. Davanti tre Chiese Cristiane: ( tipico luogo di culto Cristiano, ... ...E PER IL TG2 NON E' STATO UNA ATTENTATO ANTI - CRISTIANO...(cioè contro gli infedeli) E' UNA VERGOGNA!
  • Gianpiero Mazzoleni 4 anni fa
    A proposito di Comunicazione televisiva mi corre l'obbligo di richiamare un argomento mai chiarito fino in fondo e mai affrontato per risolverlo. Trattasi del canone annuo dell'1% sul fatturato che il gruppo Fininvest deve pagare allo Stato dal 1994, allorquando D'Alema regalò a Berlusconi le tre concessionarie, in esclusiva, che hanno permesso allo stesso di monopolizzare l'informazione e di costruirsi il suo imponente patrimonio. (oltre che la sua carriera politica). Perché di questo argomento se ne discute poco o nulla? E' mai possibile che detto canone non sia stato aggiornato o rivalutato, a differenza del canone RAI che nel periodo è più che raddoppiato? In un momento di difficoltà del Paese perché non viene rivisto sia il contratto che il canone? Che accordi di sottobanco sono stati celati? Chiedo al Presidente della Commissione di vigilanza RAI, di approfondire questo argomento perché è correlato all'Ente che Egli sovraintende. Comunque chiedo ai Parlamentari 5 Stelle di studiare la questione e se c'è del marcio, di rimuoverlo con lo spirito del Movimento. E' questione urgente. Grazie. G.Mazz.
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ..BIANCA ???? non sei degna del cognome che porti. *****
  • Massimo S. 4 anni fa
    Beppe... Sveglia!! Finché non avrai un tele amica o proprietá di Casaleggio devi lasciare andare ai famigerati talk show politici televisivi qualche ragazzo/a in gamba del M5S (e ce ne sono molti) con le idee chiare e che faccia capire ai telespettatori che non vi conoscono che siete dalla loro parte, dalla parte dei cittadini e che non c'é nessuna lobby o interessi economici dietro di voi. Solo cosí potete sbaragliare gli avversari. La massa non connetta giornalmente al tuo blog, purtroppo.
  • Antonio Truffa 4 anni fa
    Questo è lo stile (difeso dal premier Letta e dal rimbambito Capo dello Stato) con cui i ministri della Repubblica mostrano atteggiamenti di arroganza e minaccia ! “Dobbiamo partire da una cosa, una priorità che va perseguita non a corrente alternata: il rispetto della legalità.” (Nunzia De Girolamo) Ciò asseriva in passato, quando era una “signora nessuno”(quando non beveva. Nds.)... ora... ministro... a mutazione genetica avvenuta: rivendica di poter "parlare in libertà", cioè chiedere a dirigenti pubblici di far "capire chi comanda" (lei), definisce "stronzi" e "tirchi" chi non si piega alle (sue) indicazioni (volontà) ! Un greve intreccio italiano spunta tra gli atti. Una sequenza di presunti abusi, pressioni, indebite intrusioni nella gestione di nomine ed appalti. La storia comincia nell'autunno 2011, quando su indicazione di Sua Sanità De Girolamo arriva al vertice della Asl, il manager Rossi. Continua con le intercettazioni (a tradimento) fatte dall'ex direttore amministrativo Felice Pisapia (ben 27 ore !), dirigente epurato, ora accusato di truffa e sottoposto ad obbligo di dimora a Salerno. Ma in quelle registrazioni, alcune consegnate alla Procura, altre ancora top secret, c'è la voce di sua sanità Nunzia a suggerire di inviare controlli contro un titolare di un bar dell'ospedale Fatebenefratelli, che poi sarà, casualmente, chiuso da un accesso dei Nas, e sostituito dallo zio della Sua Sanità De Girolamo nonché Nunzia ! In altra registrazione, il ministro, riunita col suo cerchio magico, con manager come Rossi, e i fedelissimi Luigi Barone e Giacomo Papa, dice: "Ma chi è questa stronza ?", riferito, stando alla ricostruzione, alla donna che ha osato fare una multa ad un imprenditore di “mozzarelle”, Giovanni Perfetto, amico della De Girolamo !
  • Gianna Torbero Utente certificato 4 anni fa
    NON SE NE PUO' PIU' Che cessi questa continua manipolazione delle notizie Che cessi questa ingerenza dei partiti sulla RAI-TV Che cessi questo continuio asservimento alle lobby Che cessi questa insulsa programmazione di cazzate Che cessi questa sfilata di incapaci e raccomandati Che cessi !
    • italo pulin Utente certificato 3 anni fa
      io non paghero' piu' il canone tv
  • Bisio Guerrieri Utente certificato 4 anni fa
    Come e possibile che non abbiamo uno spazio televisivo. Sarebbe molto efficace per far guadagnare voti al M5S per chi non riesce proprio a muoversi sul blog.
  • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
    Dove trovo le denunce di Fico sulla "situazione intollerabile per la libertà di informazione"? Nel blog più volte sono apparse precise e dettagliate spiegazioni sul Servizio Pubblico di Informazione radiotelevisiva, gestito dalla Commissione Parlamentare di Vigilanza(Legge n.103 del 1975 se non sbaglio) di cui Fico è il presidente. Non ho mai letto, però, di iniziative di rivendicazione di spazio in trasmissioni, di richieste di servizi o di interviste relative ad argomenti importanti o di interesse generale. Se mi sbaglio mi terrete informato. Riconosciamo, una buona volta, che non riusciamo ancora a muoverci nei settori più importanti della vita sociale e che chiediamo a Grillo di sostituirci in tutto quello che avviene di rilevante."Picchè ti lamenti, picchè ti lamenti, pigghia lu bastuni e tira fori li denti".E' una composizione moderna del primo Modugno che ci può incitare ad agire per la tutela dei nostri diritti calpestati.
  • ciro amato 4 anni fa
    CARO BEPPE IL TUO BLOG SULLA DISINFORMAZIONE TELEVISIVA PUBBLICA E PRIVATA NEI CONFRONTI DEL M5S E' VERGOGNOSA. IL M5S NON VIENE CITSATO MINIMAMENTE DELLE DUDDETTE TELEVISIONE, MA LO COSA GRAVE CHE IN QUELLA PUBBLICA PAGHIAMO ANCHE UN PROFUMATISSIMA CANONE CHE AUMENTA OGNI ANNO, MENTRE LA SOTTOCULTURA DEL POTERE CON L'AUSILIO CON "GLI IMBECILLI GIRNALAITRAMITE LA FAZIOSITA' MANIFESTA DELLE TESTATE GIORNALISTICHE CON LA COMPLICITA' DEI DIRETTORI DI TESTATI; TUTTI DI NOMINA POLITICA PD-PDL E VARIANTE.DOBBIAMO REAGIRE CON FORZA E CON TUTTI I MEZZI CHE LA LEGGE CI PERMETTE INNANZITUTTO DAI GARANTI DI OGNI ORDINE E GGRADO ITALIANO ED EUROPEO. NONOSTANTE FICO I POTENTI HANNO ORECCHI DA MERCANTE. ANDIAMO A MANIFESTARE SOTTO QUESTE FAZIOSE TELEVISIONE SONO D'ACCORDO SIL E SOTTOSCRITTO IL QUESTIONARIO DI QUESTA IPOCRISIA DEL POTERE.SOLO AD OMNIBUS HO SENTITO UNA VOCE DISSONANTE AL POTERE: ERA UN DOCENTE DI DIRITTO COSTITUZIONALE CHE CHE PARLAVA DELLA SCHIZOFRENIA DEI PARTITI POLITICI,ESLUSO M5S, PERCHE' I PARTITI DI LETTA. RENZI-NAPOLLITANO NON AVEVANO CAPITO LA SENTENZA DELLA CONSULTA CHE BOCCIAVA IL PORCELLUM: IL PARLAMENTO E' ILLEGITTIMO E LA PORTATA DELLA CONSULTA E STORICA, PERCHE' CAMBIERA' LE VECCHIE ISTITUZIONE ELETTORALMENTE ED INUTILE A GRACCIGLIARE SULLE PROPOSTE DI RENZUCCI E I LORO LACCHE' DICEVA IL PROFESSORE CHE BISOGNA RISPETTARE LA LEGALITA E I DISCORSI DEI VECCHI POLITICI MESTIERANTI SONO FURVIANTI. IN SOSTANTE QUESTO GIOVANE PROFESSORE COSTITUZIONALISTA DAVA INDIRETTAMENTE RAGIONE A BEPPE GRILLO SULLA ILLEGITTIMITA DEL PARLAMENTAO E S DEI SUOI DEPUTATI. TUTTI I PRESENTI SI SONO AMMUTOLITI DAVANTI ALLA VERITA. BEPPE HAI SEMPRE AVUTO RAGIONE ED ANTICIPATO GIUDIZI DI MERITO. INFINE ATTRZZIAMOCI PER LE ELEZIONI E STOPPIAMO CON TUTTI MEZZI LA FAZIOSITA' DELLA TARANTOLA E GUBITOSI. DOBBIAMO DIRE"GRAZIE ALL'ASSONATO OTTATENNE DEL COLLE CHE NON SEI MAI PREOCCUPATO DELL'INFORMAZIONE E NEI GIUDICI ANTIMAFIA. BEPPE HAI FATTO BENE IN SARDEGNA, E I LITIGANTI HANNO AMME
  • F. D. Utente certificato 4 anni fa
    Se la smettiamo di considerare la televisione e i giornali come mezzo di informazione affidabili e smettiamo di guardarli e leggerli, diventeremo uomini liberi. Leggiamo libri(non le solite pubblicazioni natalizie) e guardiamo la rete ricercando e verificandone la veridicità dell'informazione. Saliremo sulla lista dei paesi con l'informazione libera. Tentar non nuoce.......
  • Pietro Ratto 4 anni fa
    Forse sono esagerato, lo so. Ma continuo a chiedermi come sia possibile che tutti trovino normale che un Berlusconi condannato quattro mesi e mezzo fa in via definitiva a quattro anni di reclusione per frode fiscale, sia ancora in circolazione. Annunciando per giunta con grande enfasi il suo imminente rientro in politica. In quella politica che si strafoga di lusso, sperpero e ricchezza con l'unico obiettivo di inventar sempre nuovi nomi a sempre nuove tasse con cui strozzare quello stesso popolo per la cui felicità, per il cui benessere è invece chiamata a impegnarsi?. Fino a che punto ci stiamo rassegnando all'ingiustizia e alla tirannia, senza nemmeno più sollevare il capo? Senza nemmeno più meravigliarci un po'? Com'è possibile che poi, quando qualcuno cerca di ribellarsi a tutto questo, tutti gli altri si affrettino a fargli la morale su quanto sia importante il rispetto delle leggi, il confronto pacifico ecc. e facciano a gara a isolarlo in nome di quella stessa Giustizia, di quella stessa Democrazia a cui poi, volentieri, giorno dopo giorno rinunciano? Bisognerebbe piantarla. Bisognerebbe proprio piantarla di farsi prendere a calci in faccia in questo modo. Se non per amor proprio, quanto meno per riuscire ancora a guardar negli occhi i nostri figli. Provando magari a chiederci che tipo di futuro la nostra generazione stia preparando a quei bambini che oggi nascono in questo viscido, lurido Paese; che tipo di futuro si debbano attendere, i nostri piccoli, grazie alla viltà e all'opportunismo dei loro fratelli maggiori e dei loro genitori. Pietro Ratto - BoscoCeduo.it
  • Dario 4 anni fa
    Attenti, stanno giocando a rubare gli elettori! Grazie alla nostra mancanza in tv è probabile che c'è la facciano! Allora? Dov'è la par condicio????? Ci vuole presenza in tv e subito, altrimenti la prendiamo nel culo ancora!!!!!! Per favoreeeeeee!!!!!!
  • Crescenzo Crispino Utente certificato 4 anni fa
    Abolire i finanziamenti ai giornali padronali, i giornali di partito devono finanziarsi con i soldi degli iscritti.Le televisioni di stato affossano la democrazia. I giornalisti che lavorano in televisione non devono avere tessere di partiti, possono lavorare solo nel privato, devono rispettare la COSTITUZIONE SULLA LIBERTÀ di INFORMAZIONE NEL RISPETTO DEL CITTADINO CHE PAGA IL CANONE, NO SULLA SPARTIZIONE DEL POTERE POLITICO VINCENTE IN ITALIA. NEI PIANI DI OCCUPAZIONE LA RAI E' AL 2* POSTO. AUGURI
  • peppino . Utente certificato 4 anni fa
    la mia modesta proposta per convincerli al canale TV5*****, oltre alle email di pressione: -DISERTARE e NIENTE COMMENTI SUL BLOG BEPPEGRILLO FINO A QUANDO NON VEDREMO BEPPE CHE INAUGURA IL CANALE DIGITALE TERRESTRE A 5*****!! -Solo avendo le stesse ARMI DEL NEMICO, il M5* potrà combattere e vincere questa guerra!
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      La utilizzazione di un canale già esistente sarebbe bene accetta e di immediata realizzazione. A livello locale il movimento utilizza già alcuni canali.Il punto però è un altro e riguarda il diritto del movimento e degli italiani di usufruire del servizio pubblico di informazione alla stesso modo dei giornali e di tutte el altre formazioni politiche.
    • Terrestre -BO- 4 anni fa
      La proposta era già in corso. Il problema è anche che il canale assegnato sarebbe un numero alto (oltre il n. 100 mi pare) e chi guarda la tv non sta a cercare canali oltre i primi 12!! Se ci fai caso, dopo il 9 di MTV
  • Mario Valente 4 anni fa
    Il pres.te della commissione parlamentare di vigilanza, Roberto Fico, dovrebbe pretendere dalla RAI la creazione di una Tribuna di accesso alla libera informazione, svincolata da ogni intrusione delle veline di regime, come da indottrinamento/propina dei partiti asserragliati nelle testate giornalistiche RAI, così da permettere quanto meno la conoscenza delle decisioni prese dalle istituzioni sui temi cruciali della tassazione, della deprivazione di qualsiasi tutela dei beni comuni (cfr.: vendita Poste italiane, Telecom, FS, etc., etc.), della oscena subalternità alle manovre Fiat di sfuggire al fisco italiano con allocazione, forse, in Olanda della sede della "nuova" holding Chrysler-Fiat.
  • Michele Fastellini Utente certificato 4 anni fa
    Ho fatto una scoperta senzazionale, parlo del movimento e faccio vedere i video (dell persone addirittura con un solo video "quello di dibattista verso fine anno "oltre", questo perche tutti pensano hai fatti che boicottano in tv e non al senso " inconscio " che noi siamo veri e loro finti che arriva i tv ( ricordo che parlo di qualcosa di inconscio non coscente bisogna conoscere la psicologia) quindi basta 1 video che da il senso della concretezza e serieta' del movimento e e' fatta ( solo chi e' meno acculturato ha bisogno di piu' video) provate e poi sarebbe che i vari meetup facciano gazebo informativi con u pc che trasmette i sottofondo e si vedranno miracoli. Se non ci credete fate l'esperimento che ho fatto io
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione!!Anch io inviando video del Movimento con Di Battista eco, alle persone che conosco ho avuto ottimi risultati !!!
  • Nunzia L. Utente certificato 4 anni fa
    Napolitano è il male di questo Paese L'informazione è tutta a favore del PD e di Berlusconi UNA cosa inaccettabile Peggio di una dittatura di destra la dittatura di sinistra
  • gi s. Utente certificato 4 anni fa
    Al - tg3 linea notte - il parolaio mannoni ( volutamente minuscolo ) x un ora, tutta la durata del - tg - ha parlato di renzie letta, letta renzie, renzie letta, e del condannato berluska del movimento niente. Si sà che se non ne parli non esisti! Vigliacchi,giornalisti da strapazzo, noi siamo il 25% dei votanti e vi manteniamo.. non scordatelo mai
  • Giancarlo Balestri Utente certificato 4 anni fa
    A cosa serve il sondaggio se si può votare piu' di una volta..??..mi pare una gran cavolta..
    • Adriano K. Utente certificato 4 anni fa
      Ma guarda che non è che puoi votare 2 volte, puoi votare 2 o più opzioni insieme, che non è uguale
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      a cosa serve votare più di una volta ? così... tanto per curiosità :)
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Allarme della London School of Economics: “Non rimarrà nulla dell'Italia” Nel giro di 10 anni del nostro Paese non rimarrà più nulla. O quasi. E' la conclusione catastrofica cui giunge nella sua analisi il professore Roberto Orsi della London School of Economics and Political Science (LSE). Che cosa ci sta portando alla dissoluzione e all'irrilevanza economica? Una classe politica miope che non sa fare altro che aumentare le tasse in nome della stabilità. Monti ha fatto così. E Letta sta seguendo l'esempio. Il tutto unito a una "terribile gestione finanziaria, infrastrutture inadeguate, corruzione onnipresente, burocrazia inefficiente, il sistema di giustizia più lento e inaffidabile d’Europa". L'ANALISI DI ORSI “Gli storici del futuro probabilmente guarderanno all’Italia come un caso perfetto di un Paese che è riuscito a passare da una condizione di nazione prospera e leader industriale in soli vent’anni in una condizione di desertificazione economica, di incapacità di gestione demografica, di rampate terzomondializzazione, di caduta verticale della produzione culturale e di un completo caos politico istituzionale. Lo scenario di un serio crollo delle finanze dello Stato italiano sta crescendo, con i ricavi dalla tassazione diretta diminuiti del 7% in luglio, un rapporto deficit/Pil maggiore del 3% e un debito pubblico ben al di sopra del 130%. Peggiorerà. Il governo sa perfettamente che la situazione è insostenibile, ma per il momento è in grado soltanto di ricorrere ad un aumento estremamente miope dell’IVA (un incredibile 22%!), che deprime ulteriormente i consumi, e a vacui proclami circa la necessità di spostare il carico fiscale dal lavoro e dalle imprese alle rendite finanziarie. Le probabilità che questo accada sono essenzialmente trascurabili. Per tutta l’estate, i leader politici italiani e la stampa mainstream hanno martellato la popolazione con messaggi di una ripresa imminente.
  • Raffaele Testa Utente certificato 4 anni fa
    SONO MOLTO CONTENTO CHE SI PARLI DI QUESTO. E UN CONTINUO MANGIARSI IL FAGATO, DOVER SENTIRE NOTIZIE FALSE,MANIPOLATE,O MISTIFICATE. SPERO SOLO CHE NON SI FERMI AL POST O ALLA DENUNCIA, E CHE SI FACCI QUALCOSA DI SERIO. ABBIAMO LA VIGILANZA RAI DOBBIAMO SFRUTTARE QUESTA COSA, PERCHE' SENNO' NON CAMBIA MAI NIENTE. DOBBIAMO FARCI SENTIRE FORTE. DOBBIAMO AVERE IL GIUSTO PESO DEL 25%.
  • Giorgio gorgatti 4 anni fa
    Come le reti maggioritarie, le piccole televisioni locali, sono assoggettate ai politici di turno in regione o provicia ,quindi e bene fare una legge definitiva che abolisca i contributi Corecom alle tv locali e i contributi all'editoria cosi finalmente i giornalisti faranno di nuovo il loro vero lavoro e non gli Zerbini grazie.
  • Pino Ottonello 4 anni fa mostra
    Andate a zappare la terra. Rivoluzionari d'accatto. Volevate cambiare l'Italia, quando non siete stati capaci di far cancellare una tassa che serve solo ad ingrassare dei porci dell'informazione. A lamentarci siamo buoni tutti. Ma se dall'alto dei vostri posti non riuscite a fare qualcosa contro questa porcata, come può la gente sperare che sarete capaci di far qualcosa per la legalità, il lavoro, la scuola? State perdendo i colpi. E tra poco vi fermerete. Parola di tradito. Da voi.
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      invece che lamentarti e fare critiche assurde,vedi di diffondere gli ideali e i punti delM5S Perché SE NON LO SAI,SOLO CON LA MAGGIORANZA POTREMO SCARDINARE IL SISTEMA Troppo facilone il tuo commento,Il M5S ha contro tutti dai Media alla casta Prova tu a metterti al loro posto!!Ed hanno ottenuto già tantissimo,tenendo conto di in che condizio ni devono lavorare!
    • Raffaele Testa Utente certificato 4 anni fa mostra
      MA STUDIA PRIMA DI PARLARE. HAI VOTATO QUESTA GENTE FINO AD OGGI E ORA VUOI FARE IL CRITICO. VOTAVI ANCHE TU IL M5S COSI NON PERDEVA LE ELEZIONI. HA VINTO IL PD E VUOI CHE IL M5S AVENDO PERSO LE ELEZIONI FACCIA FACCIA E FACCIA.
  • alekhine 4 anni fa
    In questi giorni sto sentendo per radio la pubblicità sul decreto del fare. Mi chiedevo se fosse possibile acquistare uno spazio pubblicitario dove trasmettere degli stralci di interventi alla camera e/o senato tipo "E' solo l'inizio" e quello della Taverna sulla decadenza di Berlusconi (due interventi memorabili)con un rimando a questo Blog.
  • virgovd 4 anni fa
    ""Il Potere è da ammirare. Sa fottere e raggirare decine di milioni di persone con un’abilità sbalorditiva. I dati sull’Eurozona parlano di “recupero”. E così oggi l’opinione pubblica dice “Bè, dai, alla fine non va malaccio, stiamo meglio, il 2014 promette bene”. E nel dimenticatoio va tutto quello che tanti di noi, coi nostri economisti, hanno detto sulla criminale catastrofe inflitta a milioni di famiglie e aziende dall’Eurozona….ecc, ecc,…. Giù nel dimenticatoio che la deflazione in Eurozona è ormai un fatto, cioè la gente compra così poco che i prezzi stanno crollando con relativo crollo di chi produce e vende, ecc,,ecc,,… che la Germania sta ammazzando la produzione di tutta Europa, che l’Italia ha il secondo tasso più alto di nuove povertà (29.9%) dell’Eurozona, ecc. ecc. Il Potere è pazzesco. Perché quando ti toglie tutto, ma poi ti ridà un quarto di quello che avevi, tu pensi a quel quarto che ti è rientrato dalla porta di casa, ma non pensi più ai tre quarti che una volta avevi e che se ne sono usciti dalla finestra. L’essere umano si adatta, scorda presto, e così smette di pretendere ciò che era suo diritto. Come col lavoro. Quarant’anni fa la sola menzione di flessibilità minijob art. 18 bim bum bam o porcate simili avrebbe scatenato le risate dei sindacati e il ricovero con TSO di chi ne parlava. Oggi siamo grati che Renzi ci darà una lustrata a quelle porcate e uno spruzzo di profumo per alleviare la puzza. L’essere umano si adatta, scorda presto, e così smette di pretendere ciò che era suo diritto. Il Potere lo sa. E ci fotte, sempre. Dai, alla fine cosa direbbe Darwin? Se lo merita, coglioni noi"".(di P. Barnard).
  • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
    ho letto il muovo post di beppe SOPRA. TUTTO SI STANNO VENDENDO. MA A VENDERSI LA RAI NON CI PENSANO PROPRIO- CHISSA PERCHE. .....E SE LA CHIAMASSIMO QUESTA RAI TROLL1 TROLL2 E TROLL3 -(o anche SUPERTROLL) CHE NE DITE franco rosso
  • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
    nuovo post
  • Morena . Utente certificato 4 anni fa
    I Nostri 5S non mancano di preparazione e di impegno,e tra loro c'è chi di grinta ne ha da vendere!!..per andare in TV!; e allora,chi se non il movimento 5S può portare alle tv pagliaccio un innovamento culturale-sociale e dare al Sapere il potere che rende liberi?!!
  • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
    Dal Dialetto milanese.... "Quand la merda la monta in scagn, o la spusa o la fa dagn" Ovvero... Se i mediocri fanno carriera diventano arroganti e maleducati Ogni riferimento alla de girolamo è puramente casuale buona giornata .
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    170 esponenti del Pd piemontese: "Una gravissima crisi istituzionale coinvolge la Regione Piemonte e chiede al Pd un impegno..terminare una legislatura ormai paralizzata e offrire ai piemontesi un programma, una leadership e una classe dirigente in grado di salvare l'ente regionale Pur nel rispetto del principio della presunzione di innocenza,la conclusione delle indagini sullo scandalo di “Rimborsopoli” ci dà un quadro insostenibile della situazione politico-amministrativa regionale.I fatti contestati dalla Magistratura,che vedono coinvolti il Pres.Cota e larga parte della sua maggioranza in Consiglio regionale (con capi di imputazione che vanno dal peculato alla truffa),si aggiungono alla decisione della Cassazione di confermare definitivamente la condanna penale di Michele Giovine,annullando così i risultati delle elezioni regionali Una manifesta illegittimità istituzionale (determinata da un'illegalità gravissima,già sanzionata penalmente e in attesa del verdetto amministrativo) si accompagna a una questione morale dai caratteri dirompenti rispetto all'opinione pubblica e al suo giudizio sulla politica e sui suoi protagonisti La scelta del Gruppo PD in Regione di dimettersi da tutti gli incarichi istituzionali è un fatto straordinario che dimostra la serietà ed il senso istituzionale del Nostro Partito Le vicende giudiziarie di questi ultimi giorni fanno seguito a 3 anni e mezzo di non-governo regionale:una Giunta e una maggioranza in Consiglio inadeguate e immobili,colpite da gravi scandali,azzoppate da pesanti dimissioni(quelle del "potente" manager-assessore Monferino),con molti e inefficaci rimpasti e riforme (soprattutto sull'emergenza Sanità)annunciate con clamore e poi annullate da continue divisioni nel cdx" E poi cosa chiedono?La candidatura di Chiamparino!Chiamparino è renziano,dunque candidabile.Era diventata banchiere in S Paolo facente parte di Banca Intesa.A Torino ha lasciato 8 miliardi di buco.Lo vogliamo allargare a tutto il Piemonte?????
  • Marinella L. Utente certificato 4 anni fa
    L'Italia ha urgente bisogno di mezzi per fare controinformazione. I nostri BRAVISSIMI portavoce stanno combattendo contro i mulini a vento, le loro azioni sono così vanificate perchè a conoscenza del solo popolo del web, quanti ne siamo, il 20, il 30%, e tutto il resto? Tutto il resto è fuori,IMBONITO dalle notizie dettate dal regime, cosa aspetti Beppe, la rivoluzione che il m5s si è prefisso richiede tempo, è una rivoluzione etica e morale, ci vorrà forse una generazione per cambiarla? Ne siamo proprio sicuri? USCIAMO dal web,(senza abbandonarlo chiaramente!) entriamo nelle case delle persone, sono loro i preposti al cambiamento che vogliamo, senza il loro appoggio e senza la loro conoscenza non arriveremo a un bel niente, è questa la nostra grande preoccupazione!!!! Noi attivisti nel nostro piccolo, ci autofinanziamo regolarmente, per fare informazione sui nostri territori, ma la lotta è DAVVERO IMPARI!!!! FACCIAMO PRESTO BEPPE, l'italia ce lo chiede!!!!
  • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
    Venduti.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      P'a modica cifra de?? In fondo nun se sente...
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.huffingtonpost.it/2014/01/10/beppe-grillo-sfida-matteo-economia-lavoro-europee_n_4575476.html?utm_hp_ref=italy Questo vuol diventare "Giornalista del giorno".... Che schifo!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      D'altra parte che vuoi sperare dal Gruppo Espresso?
  • Paolo Corno 4 anni fa
    promuovo il sito di un amico http://www.giuseppefava.com
  • giobatta d. Utente certificato 4 anni fa
    ma tutto sto casino approfondiamo la sussistenza giuridica e legale che e' gia' stata resa nota con sentenza se si puo' tutti percorrere quella strada mi sembra che chi ha fatto ricorso a non so cosa di europa a avuto ragione seguiamo nella legalita' quella strada poi io vorrei ricordare a qualcuno che ha promesso ci vediamo a san remo non per sentirsi dire io ti daro' di piu' aspettiamo gli eventi poi beppe quelle foto di direttori non metterle piu' offendono noi e forse il vero giornalismo o quest'anno o mai piu' piuttosto una foto vedi un po' te' cosa ti dico della minetti perlomeno lei e' coerente con i suoi obiettivi ciao gio batt
  • Mario V. 4 anni fa
    DOBBIAMO CREARE ASSOLUTAMENTE UN CANALE TELEVISIVO NUOVO SUL QUALE FAR GIRARE TUTTE LE INFORMAZIONI 5 STELLE: "CANALE 5 STELLE" E' IL NOME PIU' APPROPRIATO. E' GIUNTO IL MOMENTO DI "COMBATTERE" AD ARMI PARI ! CREIAMO COSI' NUOVI POSTI DI LAVORO E CI FACCIAMO CONOSCERE MEGLIO DA CHI GUARDA SOLO LA TV ! INFORMAZIONE REALE ED ETICA SENZA FILTRI POLITICI: IN POCO TEMPO TUTTE LE ALTRE RETI VERRANNO SPAZZATE VIA PER LA "NON INFORMAZIONE". DOBBIAMO CREARE ASSOLUTAMENTE QUESTO CANALE, FORZA RAGAZZI !
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Per creare un canale televisivo devi avere tanti "dindini" di tuo, un pò come lo psiconano, diversamente devi trovare qualcuno che te li dia, tu credi di trovare "Maria Teresa di Calcutta" che te li possa dare senza chiedere qualcosa in cambio ????. Ragazzi credo proprio che chi, come te, parla così è perchè viene mandato qui dal pd per qualche euro al giorno. Smettila di sparare cazzate e stai coi piedi per terra, oppure ritorna nel tuo gregge. Cordialità
  • giovanni . Utente certificato 4 anni fa
    LA RAI e I GIORNALISTI BUFFONI Questa mattina il TG1 ha parlato del M5S per circa un secondo e mezzo dicendo che il M5S se la prende con i giornalisti. Il Tg2 delle 13 ha pure parlato dei 5stelle per circa 2 secondi dicendo che lottano a tutto campo. Invece la RAI, di FI, ne parla eccome perchè i direttori pensano che possono sempre trovare un posto da berlusconi. Non ho nessun timore nel definire questi giornalisti dei CIALTRONI B U F F O N I!! Propongo di fare una causa civile ai direttori dei giornali con richiesta risarcitoria milionaria. Trovare 50000,00 euro tra 2000 simpatizanti disposti a versare 25 euro per iniziare delle cause civili non credo sia difficile. Sarebbe un fatto che porrebbe maggiormente l'attenzione su questo dannosissimo problema dell'informazione.
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      Un collegio di avvocati competentiche facciano queste cause gratis è facile trovarlo e inmancanza lo trovo io stesso.Però bisogna individuare prima i privati che sottoscrivano le concrete iniziative giudiziarie.A disposizione.
    • Adriano K. Utente certificato 4 anni fa
      Potrebbe essere una soluzione. Di certo non si può accettare questa situazione scandalosa. Ma ci credi che non riesco più a guardare i telegiornali? Mi sento provocato in prima persona. La loro totale mancanza di dignità mi urta e mi innervosisce. Per me dovrebbero essere denunciati per incitamento all' odio
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      Sono un pensionato "di bronzo, meglio di latta" con moglie a carico! E ci sto! 25 € riesco a trovarli.
  • simone calligaris Utente certificato 4 anni fa
    I più Facinorosi di noi si limitano ad augurare la morte (non politica) di queste iene. Loro si adoperano perchè la nostra, di morte avvenga realmente. sempre un passo avanti. E i cattivoni siamo noi... Nessuna pietà. OPINIONE PERSONALE ribadisco.
  • A L. Utente certificato 4 anni fa
    http://momentoingegneria.wordpress.com/2014/01/09/shangai-un-palazzo-di-13-piani-appena-terminato-si-ribalta/
  • Pippo Depapero Utente certificato 4 anni fa
    Contro l'informazione dei partiti cosa vorresti fare? Organizzare una manifestazione sotto la RAI.
  • Giacomo C. Utente certificato 4 anni fa
    Appunti per una Lombardia indipendente e federale http://www.prolombardia.eu/ca/appunti-per-una-lombardia-indipendente-e-federale/
  • fernando pino Utente certificato 4 anni fa
    P.S. dimenticavo, scusate. A proposito di partigianeria partitica, se Fico non fosse dei vostri, quante gliene avreste dette per essere nella posizione in cui è all'interno di una Rai che è, oggettivamente, quello che il post descrive?
    • fernando pino Utente certificato 4 anni fa
      rispondo a tutti. Oh wow! Scopro due interessanti cose: 1° in casa M5S o sei lecchino del capo o è meglio che non parli. 2° Vi brucia la critica eh? E se invece cominciaste ad accettarla, a liberarvi della puzzetta sotto il naso e a pensare di essere come tutti e, come tutti, di dover lavorare e sporcarvi le mani invece di stare alla finestra a smerdare gli altri? Occhèi, occhèi, si rischia di perdere la verginità, ma è così che si vive. Smerdatemi pure, questa discussione è finita per me.
    • gi s. Utente certificato 4 anni fa
      cazzo ma tutti sti infiltrati che vengono sul blog... andate nelle vostre sedi .. ma andate a via bellerio che c'è il ce l'ho duro una volta vi può tener compagnia, e piddini avete il bimbominkia che parla a raffica... non vi basta eheheh ? questi vengono in casa nostra aprono la porta senza chiedere il permesso e buttano merda, ma andate a fancuooooooooo MA BASTA SUBIRE !!! COMINCIAMO ANCHE NOI CON AZIONI DI DISTURBO, APRIAMO LE PORTE DELLE LORO SEDI E SPANTEGHIAMO LETAME VERO
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Senti un pò-pino sei mica del Piddì? Vorreste anche la presidenza della commissione Rai? Non fate già schifo abbastanza?
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Silvana cara, non essere delicata con i COGLIONAZZI, la finezza non serve con le bestie. Cordialità
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Altro troll imbecille che non capisce una...... (parolaccia) !
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      Fico non è all'interno della RAI ... scrivi come un giornalista .
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    a jb Mirabile-caruso 09:38 jb, ho apprezzato molto il suo commento. Per quanto mi riguarda, ho gia detto in post precedenti che quello che lei indica è proprio il motivo per cui mi sono avvicinata al Movimento. Mi rendo conto però che non è facile sovvertire abitudini mentali radicate da sempre, e dunque, realizzare la Vera Democrazia, a meno che non intervenga un'illuminazione sulla Via di Damasco, può essere solo un percorso di consapevolezza che procede a tappe. Sempre ammesso che il m5s lo voglia realmente fare, temo che non sarà breve e probabilmente neanche indolore. Auguri e buona giornata! ^__^
  • Mario Cinquepalmi Utente certificato 4 anni fa
    Salve,sono un attivista,uno dei tanti,volutamente demonizzati dal main stream,tempo addietro in coda in un ufficio postale,mi sono intromesso,mio malgrado, in una conversazione tra una donna anziana ed un signore di mezza età,riguardante la politica;sentendo la donna che inveiva contro Berlusconi ed il signore che l'assecondava facendo di si col capo,ho pensato di accodarmi in questa conversazione/situazione tipica di chi aspetta in coda. Dopo aver dichiarato che ero un M5s,orgoglioso,hanno ovviamente cominciato a ripetere la solita manfrina,la donna anziana del PD meno elle,ripeteva che Grillo aveva ragione ma sbagliava i modi e di come riponesse fiducia in "Renzie",mentre il signore probabilmente,fascista old school,apriva e chiudeva la mano davanti alla mia faccia ripetendo "chiacchierone",diciamo che il clima iniziava ad arroventarsi,mentre mia moglie mi supplicava di piantarla.I miei due interlocutori,quasi all'unisono dichiarano che secondo loro Napolitano era l'unica persona onesta in parlamento,ho risposto che secondo me se lo fosse stato non si sarebbe raddoppiato la carica,non avrebbe distrutto le intercettazioni con Mancino ed avrebbe portato l'Italia al voto,ed ho concluso dicendo che per me era la prova che viviamo in uno stato mafioso;sentito ciò il signore,indignato, ha detto che avrebbe dovuto segnalarmi per le mie parole e che avrebbe fatto finta di non sentire,ho risposto che quello era il mio pensiero ed avevo il diritto d'esprimerlo,questo è il risultato della disinformazione,minano il quotidiano della gente,essere segnalato in posta,mentre sei in coda a pagare l'affitto,per un pensiero? A questo punto ,metteteci un codice a barre tatuato sul braccio che fate prima,lo sfoggerò comunque fiero. MAFIOSI,voi e tutti i giornalisti collusi,non quelli onesti,non l'ordine dei giornalisti,voi che vi fregate i soldi,mentre gente come me e mia moglie,viene licenziata,appena sposati,ricominceremo tutto da capo,siamo gente come tanta,appunto,state attenti.
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Cota (a proposito delle elezioni taroccate e cassate dal TAR): "questo è un attentato alla Democrazia": è evidente che parla dei suoi 4 anni da abusivo come Presidente della Regione Piemonte.........
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Io non saprei in quale posizione collocare cota in una lista di imbecilli, Voi ???? Cordialità
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      evidentissimo :)
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Dopo quasi 4 anni,il Tar del Piemonte ha accolto il ricorso della Bresso che si era vista superata da Cota per soli 9.000 voti,quando la Lista “pensionati per Cota” raccolta da Michele Giovine era chiaramente falsificata e aveva portato alla vittoria leghista 22.797 voti che invece non erano validi I Piemontesi torneranno a votare? Cota e la Lega sono furibondi,del resto il pasticcio lo hanno fatto loro e non è che il governo leghista del Piemonte abbia brillato per efficienza e onestà Il governo di Cota è stato aberrante.43 consiglieri regionali su 60 eletti inquisiti per spese pazze.2 milioni di euro di rimborsi incongrui.Per il solo Cota 592 scontrini sospetti con cui l’allegro Governatore ha scaricato di tutto.Le carte della Procura ribadiscono che ha mentito 115 volte! Il Giovine,autore delle firme false,è rimasto in consiglio fino al 20 dicembre 2012 quando è stato condannato a 2 anni e 2 mesi,e allora il suo posto è passato alla fidanzata! In meno di 4 anni l’assessore alla sanità è cambiato 3 volte per truffa.Certo Cota i suoi uomini li sceglie a sua somiglianza! La giunta non è riuscita nemmeno a far quadrare il bilancio,nonostante la diffida della Corte dei Conti.Del resto Cota è quello che in tv fece capire che non aveva capito nemmeno la differenza tra deficit e debito!! Ignoranza da capre e superbia da presuntuosi.La Lega è solo questo! Non passa giorno che non si scopra qualche amministratore leghista con le mani nel sacco. In 20 anni con B hanno imparato bene l’arte del rubare e come ci stanno bene loro in Roma ladrona non ci sta nessuno Tra le spese pazze addebitate da Cota e i suoi al popolo italiano anche due paia di mutande verdi, “Modello incredibile Hulk”. Inutilmente il protervo Salvini ha fatto lo smargiasso in tv tra le ovazioni delle capre in delirio, la reputazione della Lega sta sempre più in basso. Ma sulla mutande di Cota Salvini ci mette la faccia. E speriamo siano la sola cosa che resterà della carriera politica del Cota!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      ti sembra che questi ladri abbiano mai pagato il fio dei loro reati? ti sembra che la Polverini ci abbia mai rimesso del suo? O Formigoni che è stato eletto con una lista similmente falsa? Il pd ha ottenuto l'unità persino per Penati! La cui vicenda è finita nel silenzio E chi ha mai pagato di costoro per i 20 miliardi dei fondo europei rubati dai partiti in Calabria? Persino Prodi e persino Rifondazione operarono per affossare De Magistris e la sua inchiesta E di quei soldi non se n'è mai saputo nulla!!
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Sarebbe interessante sapere quale validità abbiano gli atti compiuti da una giunta illegale e se le spese sostenute illegalmente da una banda di abusivi possano essere loro richieste indietro, dato che trattasi di truffa con dolo (le firme false di ignari cittadini per presentare la lista "Pensionati per Cota"): "Cazzi amari per Cota" sarebbero stati la lista ed insieme il programma più appropriati, vista la situazione.....
  • Rocco Molinaro 4 anni fa
    E'arrivato il tempo della rivelazione, tutto quello che non va, viene a galla, tutto viene alla luce, in superficie, fateci caso. E' un processo esistenziale che interessa ogni settore della vita e tutto ciò che finora ha cercato di controllarla e modellarla: la scienza, la medicina, l'economia, la politica, le religioni, la finanza, l'informazione, la cultura, l'energia, le armi, le leggi. Cosa possiamo fare noi? Noi dobbiamo osservare. Solo con l'osservazione si può avviare il processo della trasformazione. E quest'ultimo deve essere realizzato dalla coscienza di tutti noi. Amici di M5s voi siete il nostro grande occhio che osserva e mette tutti noi nella condizione di attivare la trasformazione attraverso la nostra presa di coscienza. Non serve la forza fisica e materiale, come non serve la paura che abbassa le difese e richiama una realtà sfavorevole per noi, per i nostri figli e i figli dei nostri figli. Voi ragazzi e ragazze avete una responsabilità immensa e siete stati scelti dai vostri simili e dalla vita per un compito di grande significanza. "Siete la forza dietro la nostra forza".
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Disgraziati coloro che anche così non vorranno né capire né vedere!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Era una delle profezie di Papa Giovanni: "Tutto quello che nascosto verrà alla luce. E quelli che vogliono capire capiranno"
  • leonardo leonardi 4 anni fa
    Sono un simpatizzante del m5s e vorrei che mi chiariste una situazione che non riesco a focalizzare e che mi crea molti dubbi...mi riferisco alla vicenda Gabanelli. Cosa e' successo realmente tra il m5s e la giornalista Rai, visto che si e' creato un clima di forte ostilita' dopo che addirittura il m5s aveva indicato il suo nome come potenziale candidato alla Presidenza della Repubblica?? Come mai la Gabanelli si e' "scagliata" contro Grillo nella sua inchiesta televisiva??
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Non sei un simpatizzante,... ma un imbecille! Intanto chiedilo alla "gabanelli" il perchè, e non qui! Avrà avuto comunque i suoi motivi (o direttive)....poi vedremo se andrà ancora in onda !
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      la Gabanelli , ha dichiarato chiaramente , con servizi rivolti ad infangare il M5S come fece con Di Pietro , che si foraggia alla mangiatoia PD ( altrimenti te lo scordi di vedera su RAI3)e che sta in Tv con il mandato di colpire tutti i nemici del PD tranne che lo stesso PD chiaramente.
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    Qui si parla..si parla..si scrive e NON succede nulla! Tutti discutono,propongono,inveiscono,blaterano...e NON succede nulla! A QUANDO UNA DENUNCIA FORMALE ALLA MAGISTRATURA, COSICCHE' LE TV. DEBBANO ANNUNCIARLA. O si fa la fine dell'impicement a napolitano?
  • Paola F. Utente certificato 4 anni fa
    non si capisce a che cosa serva stare a capo della commissione di vigilanza rai se non per limitare questi soprusi da parte dei partiti ed eventualmente bilanciare in senso proporzionale ai voti ricevuti i tempi ai telegiornali
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Ci occorre una figura carismatica che incarni il movimento e penso che ce ne sia più di una. Diciamo un delfino.
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Attilio, forse è meglio parlare di figa, credo che anche Harry con la sua battuta Spinoziana intendeva la stessa cosa. Ciao !!!! Corsialità
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      A mali estremi....
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Parli di Ulisse il defino curioso, spero.....
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Harry il tipo ci sa fare coi giornalisti ci sarebbe la corsa per invitarlo e averlo come ospite.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=-ieRUO2z5pU L'importante è che non sia curioso....
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Di Battista ce lo vedo bene.
  • stefanodd 4 anni fa
    Cari Italioti elettori del PDL e PD menoL, stamattina abbiamo una nuova e bella novità per voi, la ripresa economica è stata posticipata al 2015, ma non demordete ce la potete fare ....Renzie ve lo promette...ed ogni promessa del capo politico di turno è un debito!
    • giulio s. Utente certificato 4 anni fa
      "è un debito"...per chi?
  • claudio masiello 4 anni fa
    Iniziano con la maschera da giornalisti poi ad un tratto la tirano giù e voilà svelano la loro vera identità;insomma i telegiornali sono celebrati direttamente da politici,alla faccia dell'informazione libera indipendente e disinteressata;grugniscono singolarmente dai telegiornali poi in coro dai pork show
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Knowledge Se le CASTE di tutti i tipi si fossero chieste cosa era la MELA MORSICATA di APPLE... Sarebbero arrivate forse ad Alan Turing. Che circa 70 anni fa disse che il COMPUTER poteva simulare qualsiasi ALTRA MACCHINA. Ma hanno PREFERITO KEYNES e lo SPENDERE. E la pigrizia della meccanica e del petrolio.
  • Francesco Gemmiti Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe l'Italia affonda e tu mi vieni a parlare di televisione pilotata? Ma dai su cercate di essere coerenti e magari anche un pò...come dire...realistici? Si direi di si, tu sei la fotocopia di Berlusconi Bersani e compagnia bella con un unica differenza loro usano ed hanno usato la TV (che tu tanto demonizzi ma ci sei cresciuto e c'hai fatto soldi a palate) tu usi il web ma il fine è lo stesso...chi mi "meraviglia" (si fa per dire) è il popolo italiano che ancora una volta si fa fregare da un ciarlatano detto fra noi torna a fare il comico che forse eri meglio ;) cordiali saluti da un cittadino italiano che AMA il suo paese e non vorrebbe vederlo in mano a voi politicanti da quattro soldi
    • Anacreonte La Mantia 4 anni fa
      Gemmiti, ma che c....osa dici!!!???
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Francesco Gemmiti, un vero Itagliano.
    • roberto s 4 anni fa
      la demenza non conosce confini sei governato da fetecchie che hanno massacrato l italia ... e sputa veleno su beppe come se e lui che ha ridotto a brandelli questo paese governandolo da 30/40 anni patetico... ma i dementi scelgono sempre l obiettivo sbagliato altro che amo l italia... cerebroleso
    • giulio s. Utente certificato 4 anni fa
      Il raglio di un asino non salirà mai in cielo! Con tutto rispetto all'asino.
    • fabrizio r. Utente certificato 4 anni fa
      LEGGENDO IL TUO POST POSSO SOLO ARRIVARE AD UNA CONCLUSIONE: PER SCRIVERE UN POST è NECESSARIO AVERE UN SOLO NEURONE. -HITLER SCOPRI' PER PRIMO L'IMPORTANZA DELLA PROPAGANDA , E FU COPIATO NELLA STORIA PER QUESTA "TROVATA" DETTO QUESTO E' AMPIAMENTE DIMOSTRATO QUANTA INFLUENZA ABBIANO TV E GIORNALI SULLA MASSA (BUE) AL TUTTO BISOGNA AGGIUNGERE CHE QUELLA DI GIORNALI E TV IN ITALIA E' PURA PROPAGANDA DEI VECCHI PARTITI. SOMMANDO GLI INGREDIENTI -SOPRA- ANCHE UN MORTO CAPIREBBE CHE CHI HA IN MANO RETI E GIORNALI SONO QUELLI CHE IN ITALIA GOVERNANO E GOVERNERANNO. NON AGGIUNGO ALTRO ,ANCHE PERCHè COME DETTO ALL'INIZIO DELLA MIA RISPOSTA AVERE UN SOLO NEURONE E' CERTEZZA DI POTER SCRIVERE UN POST, PURTROPPO PER CAPIRE IL SENSO DELLE PAROLE NE OCCORRONO MOLTI DI PIU'.(non mi va quindi di sprecare tempo ) VAI A STUDIARE, E SOLO DOPO POTRAI PRENDERTI LA SODDISFAZIONE DI SCRIVERE UN POST SENZA FARE LA FIGURA DI MERD CHE HAI FATTO.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Dici : "saluti da un cittadino italiano che AMA il suo paese e non vorrebbe vederlo in mano a voi politicanti da quattro soldi"...ma allora sei nato ora? I policanti da 4 soldi chi sono? Quelli del PD-PDL che ci hanno mandato in rovina, negli ultimi 20 anni, l'italia? O sono i grllini appena arrivati? Che hanno già fatto cose eccelse ! Non bisognava risponderti...ma la tentazione è stata più forte...scusa!
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      quante sciocchezze e falsità , tutte insieme , le stesse che dicono in Tv e sui giornali . Sei la prova che siamo nel giusto.
    • Franz M. Utente certificato 4 anni fa
      Si un cittadino italiano, ama rotolarsi in corruzione, mafia, delinquenza morale e kulturale, ingnorante, e di stampo DITTATORIALE. Si dai questa è la tua Italia, e rotolati nel letamaio tanto voi siete in simbiosi.. GOO LUCK!
    • Pericle V. Utente certificato 4 anni fa
      E cosa CI FAI QUI? Considerato che sei un ospite vedi almeno di usare un po' più di buona educazione e se veramente ami questo Paese e vuoi bene ai suoi abitanti emigra altrove.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    L’Italia è ormai,in ogni settore,un Paese in caduta libera verso il peggio.Un Paese dominato da orde di politici arroganti,di finanziari da strapazzo,di dirigenti voraci,di parassiti luridi e infami,di giornalisti venduti e cortigiani,di avvocati cavillosi e senza scrupoli.Prim’ancora che dall’economia cinica e spietata del turbo capitalismo,il nostro spirito di libertà è stato corroso dall’infezione morale prodotta da questa gentaglia.E i media,la tv soprattutto,sono la platea dove mandano in onda le loro vergogne. Se Tangentopoli fu l’apparente reazione di una Magistratura ancora sana alla parte marcia del Paese,possiamo dire che la sua ventata risanatrice fu totalmente depotenziata e ci ritroviamo oggi una corruzione politica e sociale addirittura maggiore,con leggi che la rendono del tutto impunibile (e l’orrenda Cancellieri in cambio del suo potere personale non farà che aumentarne i danni) Scrive il procuratore Robledo di Milano:“Dal post terremoto dell’Aquila ai rifiuti del Lazio,la corruzione deborda in ogni parte del Paese,in ogni settore in cui la politica s’intreccia con gli affari.I partiti si danno da fare non per alzare barriere all’illegalità,ma per svuotare le carceri e rendere la custodia cautelare più difficile(Cancellieri).Ovunque metti le mani, t’imbatti in episodi di corruzione”.”I reati dentro la Pa sono aumentati ma le denunce sono pochissime.Quasi nessuno va a raccontare di pressioni e tangenti.La società è rassegnata e non ha più fiducia nella giustizia.La corruzione è aumentata,ramificata,relazionale,funziona ovunque ci siano affari da concludere e soldi da arraffare.Il dilagare della corruzione non è più una patologia ma è la fisiologia stessa del sistema.Dipende da un eccesso di delega senza partecipazione critica o controllo.I cittadini non fanno più niente,non eleggono più nessuno. Tutti sono nominati dai capi partito. segue sotto
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Così una classe dirigente senza storia, senza radici, senza cultura (vd le interviste delle Iene) si è impossessata di un potere senza controlli e ne ha approfittato alla grande. Il problema non sono le leggi che ci sono, il problema è che i cittadini non hanno più voce in capitolo e non fanno niente per averla. Il problema è che è morto il progetto complessivo di una nazione nel prevalere degli interessi particolari. Il popolo se ne frega. E i politici invece di combattere la corruzione pensano bene di assolverla!”
  • Matteo S. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.articolotre.com/2014/01/non-mangiava-da-tre-giorni-si-e-suicidato/245194
  • nicola liuzzi Utente certificato 4 anni fa
    Carissimi. Questa mattina mentre ero al bar a far colazione ho dato una sbirciatina a quell'insulso giornale che è repubblica. Ho letto un'interivista di vendola che diceva che alle prossime elezioni dovrebbero fare una coalizione pd sel e psi per battere grillo. questo signore brutta copia bertinottiana figuro viscido ed opportunista che non ha mai visto una fabbrica si scaglia contro i valori di equità solidarietà giustizia sociale e onestà che il movimento 5 stelle rappresenta. Non lo vuole proprio capire che se questo è populismo viva il populismo. con affetto Nicola operaio metalmeccanico
    • gi s. Utente certificato 4 anni fa
      io compro il fatto lo leggo, poi lo lascio al mec donald- che si trova all'interno del supermacato vicino casa mia. lo lascio al mec di proposito, perchè frequentato da tanti giovani, anche se trovo che ultimamente il fatto non sia più così imparziale come un tempo, e si stia allontanando dal movimento. peccato ! CIAO COMPAGNI OPERAI ! UN'OPERAIA DEL SETTORE CHIMICO IN PENSIONE !
    • Pericle V. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Flavio, il Fq lo trovo io e mi dico:"Guarda quello scemo che tutti i giorni compra e perde il giornale!"
    • FlavioCor 4 anni fa
      Io a volte quando al mattino ho comprato il Fatto in edicola, e ce l'ho ancora nella sacca dopo averlo già letto... e mi fermo al bar per bere un caffè o un aperitivo, finisco di leggerlo e poi lo lascio lì...:-) Flavio. Magazziniere precario
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandeee nicola!!!
  • claudio masiello 4 anni fa
    la buona informazione è quella che va a beneficio di chi la riceve l'informazione cattiva(da distinguersi dalla cattiva informazione)è quella a vantaggio di chi la dà o più solitamente a vantaggio di chi gli riempie il trogolo.spero che siano gli ultimi grugniti.
  • fernando pino Utente certificato 4 anni fa
    E' quasi tutto vero: alcuni giornalisti sono al soldo di uomini/lobbies e partiti, altri sono ideologicamente partigiani. A prescindere dal fatto che, quanto a partigianeria ideologica, mi pare che anche voi non scherziate, credo che voi avreste la possibilità di "fare qualcosa". Per esempio, partecipando e imponendo una diversa impostazione di alcuni talk show. Ne avreste la forza, e pur di avervi in trasmissione, molti sarebbero disposti a costruire degli incontri del tipo "3 minuti a te" - "3 minuti a me". Serve un po' meno di puzza sotto il naso e, anche voi, schiamazzate e ragliate un po' meno: non si può chiamare l'altro con mille epiteti offensivi e fare le verginelle se quello risponde per le rime... o no?
    • fernando pino Utente certificato 4 anni fa
      Rispondo a Pericle. Farsi sentire nei talk senza schiamazzare è la risposta. E quando dico che voi lo potete pretendere, esprimo una possibilità di stima e di fiducia che, per quanto limitata, sembra sempre eccessiva a giudicare dalla tua risposta che è solo volgare e dettata da pregiudizio. A proposito, scusa, come è che conosci don Matteo?...
    • Pericle V. Utente certificato 4 anni fa
      Devi chiarirti con te stesso: prima dici di farsi sentire nel talk s. e poi di schiamazzare meno... Ti consiglio: più Prozac e meno don Matteo! O... no?
  • Matteo S. Utente certificato 4 anni fa
    http://it.ibtimes.com/articles/61129/20140110/consultum-mattarellum-porcellum-di-maio-renzi-legge-elettorale-riforma-elettorale.htm
  • Matteo S. Utente certificato 4 anni fa
    http://it.ibtimes.com/articles/61097/20140110/governo-letta-impresentabili-ministri-alfano-cancellieri-saccomanni-degirolamo.htm
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei dire ai parlamentari 5 stelle , di dare i nomi di tutti di quelle persone che voteranno per non tassare il gioco d'azzardo. Almeno sapremo chi ancora non ha capito , che la politica è UNA COSA SERIA e non argomenti da salotti negli studi televisivi. Questo sistema lo si dovrebbe fare per tutte quelle leggi , che vanno a favore degli sperperi, corruzioni ,e alle solite lobby. Con i fatti in mano si potrebbero zittire tipi come Gasparri, Malan, e tutti quei politici frequentatori di salotti politici . Alla faccia nostra , sono come i magnaccia che sfruttano le donne , cosi politici e giornalisti ( tutti con abiti fatti a mano guardateli bene) sfruttano la mala organizzazione che loro hanno dato allo STATO ITALIANO e dove sapendo le falle ci infilano le loro luride mani.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    NOTIZIE OCCULTATE,NOTIZIE AL CONTAGOCCE,NESSUNA NOTIZIA La situazione dei rifiuti in Italia è critica su tutto il suolo nazionale ed ogni regione ha le sue peculiarità e le sue storture riguardo le mancanze nei confronti dello smaltimento e di un ciclo dei rifiuti completo. I media, complici di un enorme sistema politico-mafioso, sono responsabili della più grande disinformazione sulla situazione dello smaltimento dei rifiuti in Italia. Ci sono voluti 15 anni per desecretare le rivelazioni del pentito schiavone riguardo tutte le violazioni perpetrate nelle discariche Campane,autorizzate ed illegali. Ieri hanno arrestato l'imprenditore cerrone proprietario della discarica Malagrotta. Mai lo stato è stato più connivente con la gestione dello smaltimento in questa discarica che non solo è tra le più grandi in Europa ma non si conosce con esattezza cosa sia stato sversato negli anni. Questa discarica era satura nel 2004 e doveva chiudere nel 2007 ma oggi è ancora operativa. Sono stati sversati rifiuti di ogni genere perfino rifiuti speciali aeroportuali. Una bomba ecologica che ha sversato rifiuti per 30 anni passando da amministrazioni di destra a quelle di sinistra e viceversa senza alcun risultato dal punta di vista del conferimento e del miglioramento ambientale. Malagrotta produce un'alta percentuale di tumori alla laringe e alla mammella ma nessuno aggiorna la popolazione. Dove sono i veri giornalisti,quello che hanno rischiato la vita per informare? La responsabilità, è vero, è tutta politica,l'unica che ha permesso con le sue amministrazioni ammaestrate di fare da collante alla criminalità e all'enorme business dei rifiuti. C'è bisogno di una stampa estranea ai contributi statali e scevra da condizionamenti politici proprio per questa ragione. L'informazione,quella giusta,a volte ti salva la vita e quando editori e giornalisti comprenderanno l'enorme responsabilità di cui sono stati investiti allora l'Italia sarà al sicuro.
  • Dott Charles 4 anni fa
    VOGLIO VEDERVI TUTTI IN GALERA...VI METTEREI A PANE E ACQUA INVECE CHE DARVI UN VERO PIANO ALIMENTARE! VI FAREI CORRERE COME CRICETI, VI FAREI SOFFRIRE SE VENITE NELLA MIA CLINICA DI DIMAGRIMENTO!
  • Morena . Utente certificato 4 anni fa
    Le Tv di regime dominanti hanno il potere di influenzare i processi psichici e il comportamento degli individui,con continuo costante martellare le menti con notizie di politica da strapazzo resa e distribuita dai persuasori sciusià servitori del potere partitico;fatte di bugie miranti ha falsare e celare le virtù dell'operato del M5S,per dare l'idea ai cittadini che il nulla facente sia il movimento; (l'unico che in potenza ha,di sfilare la tanto cara scranna da sotto il deretano alla Casta,vedi Berlusconi);e con ciò mettono in buca il popolo. A questo bisogna darci un taglio,e a mio avviso si và dove c'è lo sporco dove esso è depositato per far pulizia....,e conviene che i parlamentari 5S vadano in tv. E non da ultimo,mettere mano alla legge sul conflitto di interesse e sul monopolio televisivo.
  • Gordon Freeman Utente certificato 4 anni fa
    SANNO SOLO CHE MAGNAR..DOOBIAMO DARGLI QUALCOSA DI ESTREMAMENTE TOSSICO PER TOGLIERCELI DALLE PALLE !!!!!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Ot. Sfigati di Torino? Credo, presto, la Prima Repubblica Libera dell'Ex Italia...
  • Mauro Q. Utente certificato 4 anni fa
    "Qualcosa bisogna fare. Non si può lasciare bruciare la Nazione mentre questi occultano i fatti e suonano la lira sulle macerie". Appunto, purtroppo la rete non basta! Lo so che questi programmi televisivi fanno schifo ma non è possibile lasciar loro tuto il monopolio dell'informazione. Puntiamo sugli onesti, sui soggetti capaci, sui meno politicizzati; parliamo con loro, convinciamoli della bontà del nostro programma, portiamoli, con i fatti dalla nostra parte. Solo insieme potremo farcela!!!
  • Nutrizionista 4 anni fa
    Ma andate tutti a lavorare. Iniziate a soffrire come povera gente, ormai i miei clienti la dieta riescono a farla meglio perchè si muoiono di fame! Ma quanto durerà ancora tutto questo?
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Ho sottolineato che due armi fondamentali con cui un cattivo potere tiene in minorità un popolo sono la disinformazione e l'imbarbarimento culturale. Circa il 2° punto, cito un articolo di oggi su IFQ di Massimo Fini, "La Rai era meglio quando era peggio". Ai suoi primi passi la Rai si avvaleva di intellettuali del calibro di Eco,Soldati,Levi, Vattimo. La sx ereditò dalla DC il 'culturame' e aveva persino compreso le enormi potenzialità della tv. Bernabei voleva educare il popolo. Cosa hanno voluto Petruccioli, Tarantola,la Moratti, Lei, Cappon? E stendiamo un velo pietoso sul tipo di 'cultura' diffusa da Mediaset! Vogliamo mettere a confronto i programmi attuali con "Il mulino del Po", "I demoni", "La fiera delle vanità", "Il settimo sigillo"? In 4 anni dopo il 1968 la Rai trasmise 400 concerti di musica classica, sinfonica e operistica. Ricordate il teatro? Persino 'Un due e tre' di Tonazzi era cultura alta a confronto di certi programmi di oggi, in cui il massimo dell'umorismo si ottiene filmando gente che casca. Credete che per essere un buon cittadino la cultura non serva? Io credo esattamente il contrario. Credo che se ci abbasseranno al livello di bestie, avremo la libertà delle bestie. Bernabei diceva: "La televisione ha un potenziale esplosivo, superiore a quello della bomba atomica. Se non ce ne rendiamo conto, rischiamo di ritrovarci in un mondo di scimmie ingovernabili". Rai Mediaset, ai comandi di due partiti non molto dissimili per barbarie hanno creato un mondo di zombi. Forse saranno più facilmente governabili. Ma la civiltà non ne avrà certo giovamento.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Credo che Carabinieri sia anche peggio
    • Pericle V. Utente certificato 4 anni fa
      Avete presente il successone della fiction "don Matteo"? Incredibile, Matteo come il Renzi. Nulla è prodotto per nulla e gli italioti ci cascano. Popolo bue.
  • Robert J.Piccaluga 4 anni fa
    I giornalisti responsabili di 'notizie false' dovrebbero essere prima identificati e poi processati per 'attentato al popolo Italiano'...le pene potrebbero essere: carcere a vita senza possibilità di libertà condizionale. Sogno un momento simile...arriverà ??? Spero davvero di si !!! Saluti, Mc Brillant
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      sono d'accordo , raccontare il falso ai cittadini in Tv e sui giornali , dovrebbe essere considerato un reato penale.
  • rocco rocca Utente certificato 4 anni fa
    mah... io sarei più propenso a farla affinché i pescatori uccisi trovino giustizia ! Ma come fai a non vergognarti
    • rocco rocca Utente certificato 4 anni fa
      Crimilali saranno i tuoi genitori che hanno messo al mondo uno come te. Tu invece sei il classico comunista ottuso che vede solo quello che più gli fa piacere. Leggiti tutte le carte e non solo quelle che più avvalorano la tua tesi e poi ti renderesti conto che i nostri marò sono stati incastrati solo perchè in gioco ci sono commesse migliardarie. E noi coglioni italiani (forse qualcuno lo è ancora di più) gli stiamo facendo marcire la giù.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ma vergognati tu - criminale !
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      I Morti non Parlano. E' gia' un'Ingiustizia. Poi, fate voi...
  • Rossi Alessio 4 anni fa
    Ogni giorno si discute di qualcosa di nuovo,e ogni giorno si dimentica ,come al solito, del giorno precedente. Tutti colpevoli e mai nessuno paga. Mah..... scusate le mie perplessità, lo PSICONANO alias SILVIO non dovrebbe essere ,quantomeno ,agli arresti domiciliari? Noi comuni cittadini saremmo da tempo dimenticati in qualche galera, mentre lui gira imperterrito a fare campagna elettorale e il peggio che nessuno dice niente. Come nessuno dice più niente sulla vendita delle frequenze TV e mille altre cose che dovrebbero essere prioritarie per un serio piano di sviluppo.
  • fabrizio r. Utente certificato 4 anni fa
    ITALIANI POPOLO CON L’ANELLO AL NASO (parte SECONDA) io un piccolo suggerimento giusto per dare pungolo ai controlli lo avrei: LEGATE L’AVANZAMENTO IN CARRIRA DEI MILITARI DELLA GDF CON I RISULTATI OTTENUTI SUL TERRITORIO DI PROPRIO CONTROLLO. COME? .. SEMPLICE: IL GOVERNO FACCIA UNA LEGGE CHE PREVEDA CARRIERA –stellette sulle spalle- LA’ DOVE SI SIANO RAGGIUNTI I TARGET IMPOSTI CENTRALMENTE. IN ALTRE PAROLE : SE SI ACCERTASSE CHE L’EVASIONE NELLA REGIONE LOMBARDIA FOSSE 10 MILIARDI -dato inventato- ED IL TARGET -IMPOSTO- 1/5 , QUALORA I COMANDATI -responsabili- DEI CONTROLLI IN REGIONE NON INTERCETTASSERO 2 MILIARDI ,IN QUELL’ANNO… BEH , SPIACENTI PER VOI MA NIENTE AVANZAMENTO DI CARRIERA – da verificare il blocco per quanto- MA SOPRATTUTTO L’ANNO SUCCESSIVO TURNOVER DEL PERSONALE INCAPACE DI RAGGIUNGERE L’OBBIETTIVO .OVVERO;INCAPACE DI FARE IL LAVORO PER IL QUALE E’ STIPENDIATO: TROVARE GLI EVASORI!!!!!! ADESSO PERO’ VOGLIO TARNQUILLIZZARE QUANTI TRA POLITICHETTI E MAGARI FINAZIERI HANNO LETTO QUESTE RIGHE. POTETE CONTINUARE A FARE LA GRASSA VITA DI TUTTI I GIORNI TANTO L’AVETE LETTO SOLO VOI, O MEGLIO, L’AVETE CAPITO SOLO VOI -IL CONTENUTO- . IL POPOLO ITALIANO DORME TRANQUILLO NEL FIENILE
  • fabrizio r. Utente certificato 4 anni fa
    ITALIANI POPOLO CON L’ANELLO AL NASO (parte PRIMA) Da quando ho l’età del ricordo (ho 39 anni) lo Stato italiano ha sempre avuto bisogno di soldi ,Tanti soldi - vuoi per la crisi economica che in tutte le legislature ha fatto il suo, ma SOPRATTUTTO per l’enorme capitale sottratto al fisco con L’EVASIONE. Tutti i politici che si sono avvicendati fin dal dopo guerra –tolto il fuoco di paglia del boom economico- si sono prodigati con l’inventarsi tasse e tagli di ogni tipo e sigla. Tutto questo naturalmente in nome del benessere -prima- e SOPRAVVIVENZA -dopo- del popolo italiano. Tanto più passavano gli anni e tanto più la tassazione doveva andare a colmare il BUCO sempre più GRANDE creato dall’ EVASIONE FISCALE, -150 MILIARDI- stritolando sempre di più famiglie e piccole imprese. Nonostante tutto però , i politici hanno goduto di nessun tipo di opposizione perchè in tutti questi anni il popolo con l’anello al naso, abbandonata la “lotta” degli anni 60-70 e’ tornato a vivere nel fienile. Nessuna contestazione ,nessun rimbrotto ,al massimo un gesto di spallucce. Ma torniamo all’ EVASIONE FISCALE. A sentire i governi che si sono alternati dal dopoguerra ad oggi ,sembrerebbe proprio che questi malfattori che evadono le tasse siano di materia quasi INCORPOREA. Non si vedono ,non lasciano tracce,proprio quasi NON ESISTESSERO. Eppure io sono disposto a lanciare la sfida al governo/guardia di finanza:”DATEMI UN TESSERINO E SCOMMETTIAMO CHE OGNI GIORNO VI PORTO UNA DECINA DI GRANDI EVASORI??!!” Non parliamo poi delle facili bersagli :DENTISTI-AVVOCATI-VETERINARI-MEDICI IN GENERE(visite in privato)…etc etc insomma i liberi professionisti -forse meglio:LIBERI EVASORI- Ovviamente la domanda sorgerebbe spontanea:”POSSIBILE CHE I MILITARI DELLA GDF GODANO DI SALUTE DI FERRO FINO AL CONGEDO?..... MAI UN MALE AI DENTI ,UNA VISITA OCULISTICA …ETC… NE’ LORO ,NE’ I FAMIGLIARI????” VERGOGNA!!!! io un piccolo suggerimento giusto per dare pungolo ai controlli lo avrei:
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Provin con la Fiat: ha appena comprato la Chrisler... No, tutto Regolare... PAgate, pagate, Italians... :)
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    Ma è possibile, che in 9 milioni, non siamo capaci di farci una televisione?
  • 3mendo 4 anni fa
    Vi invito a divulgare questa informazione che praticamente è ancora sconosciuta ed è veramente cosa allarmante. Non sto a descrivere perché lo fa da sola leggendo quelle poche righe, però una cosa voglio dire: il Ministero relativo PERCHE' ha concesso il permesso? PERCHE' SONO CORROTTI e vanno messi in galera! http://www.adnkronos.com/IGN/Lavoro/Dati/Philip-Morris-International-investe-500-milioni-euro-in-Italia_321086520366.html Ricordate: non esiste il basso impatto per uno che mai ha usato il tabacco e lo spingono a provare!!! Allora è giusto legalizzare la cannabis che almeno server anche a chi è malato.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Organo. Strumento a Canne, aerofono, anatomia simbolo fallico, testicoli, tessuto viscerale, corpo cavo, pieno... Wiki. Giusto Organi di PArtito.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Oltre alla disinformazione programmata dovremmo parlare anche della "deculturizzazione programmata".Entrambe armi che il Potere (Pd/Pdl) usa per tenere in stato di minorità il Paese Lo scopo di B è sempre stato quello di trasformare l'elettore in consumatore,per renderlo manovrabile in politica con gli stessi trucchi ed espedienti che si usano nel marketing. La differenza tra i due ruoli è abissale: mentre al cittadino si chiedono capacità critiche e di confronto;al consumatore si chiedono funzioni di ricezione e suggestione. dall'attivo al passivo, insomma, con una diseducazione graduale del gusto e della capacità di discernere, che porta alla docilità e alla succubanza Di pari passo il Pd, nella sua squallida deriva iperliberista,ha cancellato le qualità culturali e creative di questo popolo per massificarlo su un zoccolo duro di stasi subculturale coatta. I danni storici sono immani. Siamo diventati un popolo di consumatori da suburbio,omologati verso il basso,in lenta discesa verso l'apatica rassegnazione al peggio Non solo i giornali sono andati gradatamente peggiorando come veridicità dell'informazione e assurdità dei commenti critici,secondo livelli da Minculpop fascista trasformando la stampa libera in libellismo governativo,ma la televisione è andata costantemente degradando prima sotto il fascino del mercantilismo berlusconiano,poi sotto il vuoto subculturale dei politici al potere. Un tempo il degrado si misurava nelle periferie degli emarginati urbani,ora possiamo vederne gli effetti smisurati nei messaggi televisivi,sempre più artefatti,squallidi,monopolizzati a senso unico,decontestualizzati e tutti ugualmente schiacciati su una bassezza di valori e sensi quale mai si era vista in Italia. Che attorno a questo immondezzaio ruotino 11.569 parassiti della Rai e 6.000 di Mediaset sconcerta,per la vuotezza dell'innovazione,la ripetitività della filmografia,le carenze della produzione,l'assenza di qualsiasi informazione decente,la degradazione progressiva.
    • italo pulin Utente certificato 3 anni fa
      in quest'attivita' si distingue ultimamente la dep Alessandra Moretti di Vicenza, quella dei pom..p..i che continua con attacchi violentissimi control il M5S.Evidentemente e' in atto una strategia,ipocrita, visto come rigira le frittate e fa una controinformazione indegna. Io chiede di aprire un thread su chi si distingue nelle diffazioni perche' siano valutate ev azioni . grazie.
    • Wlad d. Utente certificato 4 anni fa
      D'accordo con Pericle e Silvana. (difficilmente leggo commenti troppo lunghi, ma tu, ti si legge tanto bene...) Ciao.
    • Pericle V. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo pienamente
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Sei sempre perfetta !
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Faccio una considerazione molto semplice, che è in tema con questo post è deve far riflettere. Paolo Mieli, pezzo da 90 di RCS e ex direttore del Corriere della Sera, ho notato che ultimamente sta esprimendo pareri positivi o, quantomeno obiettivi, nei confronti del movimento 5 stelle. Mesi fa era stato invece molto critico. Come mai questa "redenzione"? Questo ha il figlio che prende un sacco di soldi in appalti dalla Rai, infatti la società del pargolo di Mieli è una delle famose "happy five", non è che il vecchio ha fiutato che in Rai sta cambiando qualcosa? O che se il movimento vince le elezioni il figlio finisce con il culo per terra? Attenzione che Mieli è ancora uno che conta, è il gran ciambellano delle banche e dei poteri marci che controllano l'informazione, non può essere casuale questo cambio di rotta
  • Sara 4 anni fa
    Sei il migliore e basta!
  • giancarlo s. Utente certificato 4 anni fa
    Come già detto, dobbiamo lanciare una raccolta di fondi (ognuno secondo la propria disponibilità economica) per realizzare un canale televisivo a 5 Stelle. Informazione, dibattiti, visibilità ad enti ed organismi non politici del territorio, incontri con enti e/o persone di interesse Europei. Si otterrebbe lo scopo di raggiungere le tante persone che non possono accedere alla Rete e, nello stesso tempo, assumere persone disoccupate. In alternativa al canale, si potrebbe fare quello che ha fatto Santoro con SERVIZIO PUBBLICO; se c'è riuscito lui perché non può farlo Beppe ( sarebbe l'occasione per rivederlo finalmente in TV). Politicamente si potrebbe pensare ad una legge che assegni a ciascuna formazione politica un canale digitale della RAI. Ognuno avrebbe la possibilità di seguire chi gli pare e piace.
  • Maurizio Giannattasio Utente certificato 4 anni fa
    In altri paesi europei "giornalisti" di quello stampo li mandavano a fare le fotocopie.
  • Flavio Corini 4 anni fa
    cit "Qualcosa bisogna fare. Non si può lasciare bruciare la Nazione mentre questi occultano i fatti e suonano la lira sulle macerie." Ad esempio USARE LA RETE PER INFORMARE CHI NON LO E' (e sono milioni che vanno in rete solo per le minchiate)senza perdere tempo in chiacchiere o diatribe da bar / curva sud E aiutarci a diffondere VIDEO COME QUESTO TRUMAN SHOW ITALIA (documentario ITA - 2013) www.youtube.com/watch?v=uQPWek1PI2g E' aggiornato fino all'ultimo governo Letta. CONDIVIDETELO, DIFFONDETELO, DATEVI DA FARE SVEGLIA
  • Armando . Utente certificato 4 anni fa
    Leggendo tra i vari commenti trovo che diversi trollini, quasi commoventi, si sforzano in tutti i modi di far apparire che la volontà della maggioranza del m5s è quella di non andare nelle TV per non immischiarsi agli altri partiti. In questo post sono nati come i funghi e si votano pure il commento per ingigantire la cosa. Ormai i nikname di tali trollini li conosciamo quasi tutti a memoria e nessuno ci casca più. Sanno bene che se si va anche in TV loro sono completamente finiti e ce la mettono tutta per resistere. Ma ormai hanno i giorni contati.
    • Armando . Utente certificato 4 anni fa
      Quando il conduttore non è imparziale bisogna attaccarlo, la gente che vede deve capire
    • 3mendo 4 anni fa
      Concordo. Però sta di fatto che se andiamo in tv per un confronto con quegli associati a delinquere, purtroppo, in genere dalla loro trovano anche il conduttore/trice della trasmissione, che li sostiene sempre per quella nota paura di perdere il posto. Diciamo che ormai quel velo di insicurezza che potevano avere i nostri appena arrivati, è sparito, ma ora che si fanno sentire a gran voce, ecco che i media fanno in modo di taroccare meglio che possono. L'abbiamo visto con l'ultimo dell'anno e l'apparizione Napolitanesca nello spazio di Beppe! Presentano Beppe e arriva ancora Napolitano e subito dopo, pochi secondi a Beppe ritagliati dal suo discorso. Come la vogliamo chiamare questa modalità? I trollazzi, i fasulli, gli infiltrati e tutti gli altri del coro, basta mandarli AFF...O. Non stiamo a buttare tempo per loro! ;-)
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
    buona giornata blog!!!! qualunque sia il modo per arrivarci...vinciamo noi.
  • giuliano rinaldi 4 anni fa
    Caro Beppe, credo che non ci sia niente da fare: la DC vinse nel 48 contro un fronte popolare armato( anche se stoppato dagli accordi di Yalta),vinse contro il '68, ancorché questo fosse un movimento vero di gente che ci credeva e non si faceva infinocchiare dal grande fratello; ha inglobato la lega che è diventata più ladrona di Roma; sta vincendo contro il 5Stelle che pur con un terzo dei parlamentari è totalmente irretito dal consociativismo di tutti gli altri. Letta mi ricorda sempre più Andreotti, Renzi se lo giocheranno facilmente e poi faranno insieme non il job act ma un grande italian blowjob assistiti da TG e stampa. Guerre in vista non ce ne sono, pestilenze neppure ( solo quelle inventate per vendere un po' di farmaci o teletermometri). Rimarrebbe la ghigliottina che in Francia con soli 15000 morti in un paio d' anni ha rivoluzionato il mondo intero: ma noi invece dei sanculotti abbiamo i... forconi su cui si può solo calare un silenzio patetico come loro!!!.D'altro canto anche scegliere i 15000 da ghigliottinare sarebbe un' impresa se si applicasse l' impunibilità di chi è incapace di intendere e volere ( pensavo a saccodanni!). Si potrebbe provare con grandi campi di lavoro e rieducazione ( stile Pol Pot) e, a spanne, metterci 500 depu/senatori,1500consiglieri regionali, 5000 consiglieri comunali, 2000 giornalisti rai, 2000 tra giornalisti cartaceo/sovvenzionati, 2000 manager ( o magnager?) boiardi di stato o delle partecipate, e anche qualche centinaio di sindacalisti che la fabbrica non l' hanno mai vista: siamo a circa 14000 persone cioè 28000 braccia restituite alla terra da mostrare agli altri e ai nuovi che così si accontenterebbero di massimo 2000 euro al mese. Forza comunque e non ti avvilire come questo settantenne che ha dovuto imparare a navigare in rete per non schiattare di bile ad ogni TG. Forza ragazzi anzi.....squadristi perché criticate i TG.
    • Pericle V. Utente certificato 4 anni fa
      E aggiungo un dato significativo: nel '48 Togliatti si battè come un leone per fare avere il voto alle donne, contro la Dc... E le donne votarono la Dc!
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi ma una manifestazione per i nostri Marò???????? un sit in un qualcosa che smuovi le coscienze e ci faccia sentire un tantino "patriottici"????????????? la vergogna di essere "italiani"......
    • luca martinelli Utente certificato 4 anni fa
      W la Patria! eia-eia-alalà!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      esatto pericle,esatto io penso ancora ai soldati americani che hanno provocato morti innocenti italiani e se la sono cavata con una pacca sulla spalla (la funivia tranciata,calipari,ecc...) vogliamo essere roba del genere ?
    • Pericle V. Utente certificato 4 anni fa
      Se nel mar Adriatico due marò indiani avessero sparato a due pescatori italiani...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      mah... io sarei più propenso a farla affinché i pescatori uccisi trovino giustizia !
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Deve LEvitare qualcosa... Impugnando il MAnico...
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Alnair e ciao Grethe, io leggevo qualche giorno fa che Agusta ha una commessa bloccata con India e ha in cassa integrazione piu' di 500 dipendenti, non so se per la faccenda maro' ma comunque qualcosa si e' interrotto con quel paese
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao alna!!!!
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Tanto finisce che forniscon un po' di Elicotteri Agusta Bell, tangenti, oops commissioni all Inclusive...
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      MAndate pure la delegazione M5s, se va bene , poi ne prende i Meriti la Bonino. Shalabayeva docet. Bilderberg e sai Cosa PAghi... :)
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      infatti ma facciamo anche noi qualcosa con le nostre bandiere, con la nostra voce il Governo della Vergogna ....e gli italiani? non sono migliori....della serie: forse qualcosa avranno fatto? se fosse successo agli americani sarebbe andata diversamente.....moooooooolto diversamente ....anzi, a loro non sarebbe successo! ciao Luca
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Prima di sparar a Cazzo, dovevan pensarci. Sopratutto se MAro'. Son dei Dilettanti o non la contan Giusta. Inoltre han mancato alla PArola data di tornare... Si son fatti Richiamare. Dove sta la Dignita' di Militari? Non solo loro, certo. L'Italia non Esiste. Solo Lobby, centri di Potere.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      il M5S ha ieri annunciato che andrà una delegazione apposita dei nostri in india!!cosa che nn ha fatto nessuno!!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Lo Stato mette in vendita le poste, vuole... Nell'era delle @mail chi vuol le Poste? E' anche Telecomunicazioni... Adesso vien da Ridere... Piangere, meglio. Vado, son tutta bagnata.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Il mese scorso, le Poste volevan comprar Alitalia... Ora, lo stato vende le poste! Domani, la Ue vendera' l'Italia. Gli USa venderan la Ue... Che Volpi.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno a tutti e un buon sabato a 5 stelle!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      si ema,se vai indietro lo trovi
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      Si il caffe' sara' alle 5 del mattino. Luca!! Saluti a tutti, Nike, confermo a Rho c'e' il mare con delle spiagge caraibiche :)) altro che Roma!! :))))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      giorno nike!!qui a rho abbiamo il mare!!!!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      'Giorno. Sole a roma. Rho l'ha mai visto? :)))))))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao psi!!!!emaaaaaaaaaaaaa,,il caffè è molto sotto :)))
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      buon giorno e buon sabato anche lei
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      buongiorno Luca!! buon sabato anche a te ma......il coffee?? magari e' piu' sotto... :)
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    11 gennaio 2014 Sant' Onorata di Pavia, vergine. PAtrona della nostre PArlamentari, la quota rosa della CAsta.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Nel 2014 non posson Crollare le case, in condizioni Statiche. In Borneo, forse, in Italia... Comprate la Tv, intanto...
  • Francesco Pisicoli 4 anni fa
    Domanda: Come mai nel Bilancio dello Stato nelle voci del passivo, si legge versato alla RAI come canoni 1,7 miliardi di euro? Se i canoni sono versati direttamente dalla gente alla RAI, a che titolo questi soldi vengono versati? Non credo che i canoni dello Stato siano più di quelli dell'intera Nazione che paga 1,6 miliardi di euro. Mi date una risposta? Nelle voci delle entrate dello Stato non risulta una voce canoni , perciò mi sembra una cifra senza giustificazione. Grazie!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Edilizia ed indotto( piomberia, sanitari, carpenteria, elettricisti, etc) collassati. Pagate l'Ici e la Miniimu, intanto... Matera, crolla palazzina di tre piani Una donna, una ragazza e un anziano trovati vivi sotto le macerie. I soccorritori scavano con le mani per cercare altri dispersi. Ecco, l'Italia. Sano e MArcio a Convivere...
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    BY ALESSANDRO DI BATTISTA Questa sera ho visto l’intervista della Signora Maggioni (responsabile Rai news) al Presidente Letta. Voglio usare toni moderati stavolta. Credo che non vi sia mestiere più bello, stimolante e importante del giornalista. Controllare il potere, non vi sembra la cosa più bella che esista al mondo? Ricordo certi scritti di Terzani sul potere. Il potere è una bruttissima bestia, ti fa credere immortale (nessuno lo è, pure Stalin piangeva come un bambino quando si avvicinava per lui l’ora della morte) beh i giornalisti liberi ricordano al potere la sua mortalità, gli ridanno umanità, gli fanno presente che non è affatto potente. Ma se la Signora Maggioni in 30 min di intervista non è in grado di fare una domanda che sia una al Presidente Letta beh non fa altro che fargli credere l’esatto contrario ovvero che può continuare a distruggere questo Paese in nome di quel principio umano (a volte utile) quale l’autoconservazione, che oggi, in Italia, significa canna del gas per milioni di cittadini e, in futuro, significherà esodo di massa (magari anche dei figli o nipoti della Maggioni) e colonizzazione di chi resta. Io non la voglio attaccare Signora, le chiedo di farsi un esame di coscienza e di ricordarsi che è nostra dipendente, l’opinione pubblica è il suo datore di lavoro e lei deve fare esclusivamente gli interessi della collettività non del Presidente Letta. Sembrava quelle professoresse ormai stanche che si sono scordate la bellezza di mettere in difficoltà lo studente (non distruggerlo ma stimolarlo, spronarlo a dare di più) e chiedono soltanto “domande a piacere”. Non si possono fare domande a piacere al potere altrimenti il potere continuerà a compiacere se stesso. (CONTINUA IN SOTTOCOMMENTI...)
    • Antonio Caracciolo 4 anni fa
      Alessandro mi sembra un poco ingenuo e semplicistico su questo punto. Non è la prima volta che dice questa cosa sul "controllo" del potere demandato ai giornalisti. Il giornalismo, i media, non "controllano" il potere e non potranno mai farlo, perché sono una "emanazione” del potere stesso, cui fanno da megafono, come vediamo fare dai giornalisti televisivi ogni volta che intervistano un uomo di potere. Non cambia la musica se si trova qualche giornalista scostumato che spesso non sa neppure fare le domande e ignora le cose su cui pretende di informare gli altri. Sanno fare al massimo solo dello "scandalismo”, che è uno dei concimi del potere stesso. Ben altra cosa è la contestazione del potere, che non è scalfito dallo "scandalo", ma può essere messo in discussione solo con l'individuazione dei suoi fondamenti di legittimità e di operatività. Se i Cinque Stelle davvero pensano quel che dicono, allora l'unica via può essere cercata in un sistema alternativo dell'informazione DEI cittadini e AI cittadini. Divento IO stesso il migliore giornalista del mondo quando dico ciò che MI hanno combinato e come ciò che hanno fatto a me può essere fatto a TUTTI, è come se fosse fatto a TUTTI. È ingenuo pensare che gli stessi mezzi di informazione che noi qui critichiamo possano diventare migliori se usati in modo diverso da persone diverse: sono intrinsecamente cattivi perché di natura "verticale”. Come i "mezzi" non giustificano il "fine", ma lo condizionano pesantemente, allo stesso modo è fuorviante aspettarsi che un diverso giornalismo sia "buono" se parla bene del Movimento rispetto a quello "cattivo" che ne parla male. Anche del (e NEL) Movimento si può e si deve parlare "male" se i Portavoce sbagliano o se il Movimento nel suo complesso non riesce a diventare "massa pensante" in grado di fare una "rivoluzione" di tutto il sistema del potere per riorganizzare la società, i rapporti sociali tradizionali, ormai al capolinea e destinati a produrre il disastro globale.
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Doveva chiedergli se sia possibile che un Ministro come la De Girolamo si interessi, utilizzando comunque la sua importanza, all’appalto del bar dell’ospedale di Benevento, doveva chiedergli se con il porcellum le segreterie di partito non abbiano goduto come suini potendo allontanare personaggi scomodi (quelli scomodi generalmente sono anche i più meritevoli) e piazzando i sudditi della poltrona. Doveva chiedere se la tragica vicenda dei maro’ non sia legata alla perdita di prestigio internazionale che ci contraddistingue da 20 anni e non soltanto per colpa di B. perché quando un Parlamento intero (Letta incluso) vota le porcate europee (MES e fiscal compact per esempio) senza rendere conto ai cittadini oltre a piegarsi alle banche lancia un segnale all’Europa: il popolo italiano non conta nulla. Ma se si manda all’Europa questo segnale lo si manda anche all’India! Lo capite? La triste storia dei nostri fucilieri (uomini obbedienti agli ordini ricevuti e l’obbedienza in un esercito è un valore) dimostra quanto l’Italia abbia perduto quel potere contrattuale che un tempo, grazie alla diplomazia e al talento, basti pensare ad Enrico Mattei, vantava. Dovevamo gestirla come vicenda europea, non italiana e basta. L’Europa si sarebbe dovuta mettere di traverso con l’India, l’Europa, non Terzi, Monti, Letta o la Bonino. Per recuperare questa credibilità internazionale (che, voglio ripeterlo, si traduce anche in investimenti da parte di aziende straniere in Italia, quindi in posti di lavoro) occorre andare in Europa e battere i pugni, tirare fuori le “palle o le ovaie”! Ma questo possiamo farlo se capiamo quanta strada abbiamo perso come Stato e chi ha il compito di far capire questo all’opinione pubblica? Per esempio la Signora Maggioni che oggi, su quella poltrona dorata davanti al Presidente Letta ha perso un’occasione per migliorare, almeno un po’, il Paese che, sono sicuro, lei ama quanto me. A riveder le stelle!
  • Antonio Caracciolo 4 anni fa
    "Ieri sera il tg di Mentana ha dato direi completa informazione di questo post. Riflettendo un poco mi sembra di poter dire ciò che segue. A differenza, ad es., sulle notizie circa il comico francese Dieudonné, dove Mentana stesso non si è trattenuto da alcuni giudizi, ad es. sulla "Francia patria dell'antisemitismo", che si prestano a discussione. Qui invece, per questo post sull'informazione, il tono mi è parso - ripeto: mi è parso - sfacciato e canzonatorio al tempo stesso. Come a dire: è così; ben vi sta e ci fate un baffo. Si demandava il giudizio sulla veridicità agli stessi telespettatori, che però sono chiaramente vittime impotenti della stessa informazione, che poco si differenzia da un canale o da una rete all'altra, essendo il discorso di tipo sistemico. In altra e diversa trasmissione, diverso il contesto, i conduttori si auto-consolavano del fatto che il sistema televisivo, ovvero tutto il sistema tradizionale dei media, ancora regge e non sarebbe neppure scalfito nel suo potere. Questi signori non si macerano certo la coscienza riflettendo sul loro ruolo e sul servizio che rendono. Un momento imprevisto di verità lo si è avuto con la mezzo busto di rainews24 che aveva appena terminato di dire ai telespettatori "restate con noi", mentre pensando di essere a microfono spento proseguiva: "restateci voi ché io mi sono rotto il ... e me ne vado". Meriterebbe un premio per la sincerità che vale più di mille dotte analisi. Il servizio televisivo e quanti ci lavorano sanno bene di essere un carrozzone di regime. Inutile pensare che il mezzo possa servire ad altro, anche se possono ben farsi trasmissioni divulgative di carattere scientifico, lasciando però perdere la "storia” narrata dalla tv dove piuttosto che istruire si fa opera ideologica di indottrinamento. Quale il rimedio? Come Movimento Cinque Stelle insistere sulla digitalizzazione di tutto il territorio italiano: va bene per lo sviluppo economico e per una nuova informazione dei cittadini."
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    Nel 2011 per Santoro ,in un’intervista alla zanzara , quando D’Alema e Bersani comandavano nel PD : “ Renzi può essere il leader di centro destra che è già un bel passo avanti rispetto a quello attuale”. E ancora poco prima delle primarie del PD a settembre 2013 : "IL rottamatore cerca il sostegno della gente puntando sulle capacità di comunicatore, vere o gonfiate che siano. Si torna quindi alla logica talent: il sindaco di Firenze è come il vincitore di X-Factor e non importa che si confronti o meno con gli elettori" Oggi che è Renzi il nuovo segretario PD , non perde occasione per appoggiare Renzi : “ Renzi va appoggiato , è la strada giusta “ Io chiedo a Travaglio, che stimo tantissimo essendo uno dei pochi giornalisti in circolazione ,e che penso venga spesso a leggere il Blog : ma come fai a stare vicino ad un venduto come Santoro , ne più ne meno di una Gruber o Floris qualsiasi ? Gente che mangia dalle mani corrotte del PD da una vita ? Ti prego vai via da quella trasmissione vergognosa ,falsa come il suo conduttore , si coerente fino in fondo , tu stesso nel 2006 a Faenza dichiarasti : :” in TV è vietato tutto ciò che è libero , indipendente ed autonomo ,chi non ha il guinzaglio in TV non lavora , e chi ci lavora in un modo o nell’altro il suo guinzaglio lo ha ,non c’è dubbio che chiunque lavori in TV nei posti chiave che si occupano di informazione di attualità o settori limitrofi il guinzaglio c’è e lo tiene in mano qualcuno , sulla base delle proprie forze e delle proprie gambe in televisione non ci si entra “ . E Santoro alla RAI ha lavorato per appena 30 anni!
    • Angelo Jansen 4 anni fa
      Bravo, complimenti per il tuo semplice commento.
  • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
    Nel commento precedente, non ho potuto darvi i miei saluti, perchè avevo finito i caratteri (eheh) Lo faccio adesso, molto volentieri Buon giorno a tutti gli amici del blog! www.beppe siempre
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Questo post e dedicato al nostro grande Beppe. Non potevate con 42 milioni di euro prendere la7 e fare di essa la prima televisione libera ITALIANA??????? Dopo anche aver saputo della legge-beffa dei rimborsi che se non presi dal M5s verranno dati ai loro carnefici politici? E questo che vogliamo? Io non ho paura , di ritorsioni , sono orfano , mi candito come accumulatore di minacce e qualsiasi tipo di ritorsione , anzi mi candito come MARTIRE per la causa Italiana. Si un paese che se solo cambiasse i politici che ha , tornerebbe a volare molto più in alto di quanto non lo faceva ai bei tempi andati. non capiscono che sono loro il nostro freno a mano. Il mondo è pieno di guerre e corruzioni , ma sopratutto di carta straccia (dollari e euro) e i fondi pensioni mondiali cercano paesi dove la corruzione non esista , la stabilità sia perenne e la GENTE ONESTA l'Italia può tutto questo. Il problema di questo paese è la sua CLASSE POLITICA INETTA E CORROTTA e non recessioni e Euro ,la moneta europea in un paese corrotto NON FUNZIONA, anche se l'ITALIA E LA CULLA DELLA CIVILTA
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      se credi che in Italia sia facile o possibile mettere su una televisione sei proprio un ingenuo Prova a chiederlo a Francesco Di Stefano gestore di Europa 7 se glielo hanno lasciato fare! http://it.wikipedia.org/wiki/Europa_7
  • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
    Ospite del tg1 in studio: ho visto letta alfano renzi ...ora voglio vedere DI BATTISTA, bastano 3 minuti....
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Alnair! Anche Di Maio, Fico, Villarosa...a rotazione Hai una mezza mattina libera prossima ventura?
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      ....e vabbè Nike mò Di Battista?????? vabbè che è un belvedere ma.....HAI PERFETTAMENTE RAGIONE!!!!!!!!! E' IN GAMBISSIMA!!!!!!! QUOTO! ^:^
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    La Generazione dell'Apparire. Apparire, non Essere. Merda Assoluta.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      si, ho letto anche nel post...la paura di sembrare puttane..mah ^__^
  • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
    DEJA VU Come le situazioni si ripropongono sempre con lo stesso meccanismo: informazione/disinformazione, dire/tacere, sottolineare/cancellare. Vorrei che si evitasse, in questo caso, che si evitassero gli scontri ideologici, qui non si tratta di dare un colore "partitico", ma di capire l' "algoritmo" comunicativo, che viene utilizzato per intortare la massa e prepararla quindi, alle mosse successive, che sono già approntate da tempo. Quando l'informazione riempì le prime pagine dei giornali con lo Scoop delle mutande verdi, mi venne da ridere. Poi pensai, vuoi vedere che questi cialtroni stanno preparando qualcosa di grosso? Mi domandavo anche: perché l'enfasi su una notizia di malcostume minima, e invece il silenzio assoluto sul caso MPS, FONSAI, ALITALIA TELECOM e compagnia bella?? E' stato sufficiente aspettare (neanche tanto) et voila! la storia si è compiuta. Dopo quasi quattro anni un Tribunale Amministrativo decide che le elezioni in una Regione importante, sono state illegittime. Grazie per la solerzia e lo zelo! Nello stesso giorno, un' altra parte della Magistratura proscioglie il sig. Chiamparino (che è peesidente della Fondazione San Paolo) da un'accusa di illecito. Contemporaneamente partono le voci che questo signore sarà il prossimo candidato PD alle prossime? elezioni Regionali. Le solite coincidenze all'Italiana? Cerchiamo di essere seri e lucidi. In questi casi. non esistono coincidenze! E' tutto deciso a tavolino, introno al quale sono seduti: politici, giornalisti, opinion leader, e una parte della Magistratura che ha assunto un potere quasi assoluto, e non risponde a nessuno dei propri atti o misfatti. Circa la signora Mercedes Bresso, presumo che pochi di voi abbiano notizie circa il personaggio. Scelgo a caso: 20 milioni di €, spesi per l progettazione del Palazzo della Regione (che non verrà mai costruito), altro che mutande!!! Lasciate perdere i colori politici, concentratevi sui fatti! Si comprenderanno tante cose. www.beppe.siempre
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Una volta, la MAfia, una sorta di Nutria, era Presente in un solo CAnale, dal Profumo inconfondibile, bastavan poche Gocce, come Chanel. Poi, Nutrita, ha Proliferato in Tutti i CAnali. Chanel pour la Fete? Number Five, naturelment...
  • stefanodd 4 anni fa
    Sant'Antonio si innamorò del porco, milioni di Italiani si sono innamorati del Berlusca ieri e di Renzie oggi, TV, giornalisti servi del regime, tutto vero....ma quando hai a che fare con milioni di persone, che pur toccando con mano giornalmente quanto si stiano impoverendo, continuano ad innamorarsi del porco di turno.....allora meglio cambiare...Paese!
  • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
    A me quelli che dicono DI INFILARSI NELLA CACIARA dei TALK SHOW fanno sorridere. i giornalisti NON SONO DEGLI SPROVVEDUTI, o gli ultimi arrivati della comunicazione. Sono gli addetti ai lavori, SANNO BENISSIMO COME portarti nella trappola senza che tu nemmeno te ne accorga. E' tutto studiato a tavolino, e se un NOSTRO lo invitano e va, hanno già accuratamente studiato come tendergli una trappola. MA DORMITE. COSTORO HANNO INDIVIDUATO IL M5S COME IL LORO NEMICO MORTALE. ELIMINARE I FINANZIAMENTI PUBBLICI e per loro la vita o la morte. E' strano come non capite che loro ci vogliono morti. ------------------------------------------ Rispetto al sondaggio, io trovo che l'unica proposta DEGNA, per quanto detto qui sopra sia quella di non pagare il canone. MA NON SI PUO FARE. E' ILLEGALE. DOVREMMO cambiare il nostro codice genetico passare da una pratica legalitaria a una pratica rivoluzionaria. siamo pronti per fare cio. non parlo a livello individuale, parlo come pratica collettiva. -------------------------------------------- rimane la via della legge e del consenso. io trovo che chiedere il consenso per VENDERE LA RAI E ABOLIRE IL CANONE faccia il paio con l'abolizione del FINANZIAMENTO PUBBLICO AI GIORNALI, PROPOSTA DI LEGGE GIA IN DISCUSSIONE SUL NOSTRO SISTEMA OPERATIVO. ho detto in vari trhead che gli operatori privati ne hanno le palle piene dei piddocchi e dei berluschini e a parte eccezioni (mediaset in tal senso non fa testo) guardano al guadagno e non alla politica, e in quest'ottica ne riceveremmo sicuramente un trattamento mediatico più equo. --------------------------------------------- tralascio volutamente gli aspetti economici di una simile operazione -il risparmio dei cittadini-l'incasso della vendita-le nuove sinergie economiche di sistema ecc. ecc. franco rosso
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Abbiamo un Astronave, poveri noi. Compriamo l'auto dei Flinstones! Italians... Oh, Yeaaahhhh! :)
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe,alle sette opzioni del sondaggio avresti potuto aggiungerne altre due: 8)riservarsi alcuni brevi spazi di comunicazione televisiva per "sputtanamento" coordinato delle notizie fuorvianti e di quelle oscurate 9)raccogliere fondi per un canale TELEVISIVO a 5 Stelle, con azionariato aperto agli elettori. Ps - Puoi contare su un elettorato di circa 8milioni di persone: vuoi che non riusciamo a sborsare almeno 10 euro a cranio?
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ecco,esattamente il punto 9 sarebbe una gran bella cosa per raggiungere un pò più velocemente i risultati che ci siamo prefissi e porterebbe come minimo altri 5 milioni di voti al M5* garantito !
    • Daniele 4 anni fa
      Mah, secondo me c'è poco da fare, il sondaggio si, ma rimango dell'idea che le cose vanno cambiate da dentro il sistema facendone parte, quindi andando in tv. I giornalisti saranno pure esperti e malevoli, in alcuni casi, ed i tempi televisivi impietosi per spiegare con sufficiente chiarezza, ma tanto, anche facendo sponda europea, non cambierebbe niente, la solita storia del gattopardo, finchè i soliti stanno al potere.... poi sembra che riponiate questa gran fiducia nell'europa..... sicuri? Propongo qualcosa di diverso: Proponete voi un evento televisivo. Il movimento 5 stelle ha come obbiettivo ambizioso la partecipazione collettiva, una "educazione politica", per questo niente tv, e avete lasciato alle persone la libertà di informarsi alternativamente tramite la rete. Quante persone credete, in italia (paese vecchio e poco incline ai piccoli cambiamenti), abbiano la predisposizione a seguirvi? Dovete dar loro degli stimoli che possano raggiungerli. Aimè l'incapacità di questa classe dirigente non è motivazione visibile per tutti, e ciò è imputabile in particolar modo al servizio tv. State chiedendo un cambiamento troppo grande per alcuni italiani. La soluzione è cambiare il modo di far tv (che non è una cosa brutta a prescindere), mi spiego: Non formate un canale televisivo proprio, sarebbe stupido, poco avrebbe da offrire, in pochi lo guarderebbero, e sarebbero gli stessi che visitano il blog. Sfruttate la tv che già c'è, create uno show "come", similmente, quello fatto da Saviano e Fazio, avete simpatizzanti nel mondo dello spettacolo, coinvolgeteli per fare qualcosa di attraente ed informativo. Create un prodotto che porterebbe utili alla RAI e pertanto non riducibile alla mera faziosità. Saluti. Creare eventi affinchè se ne parli dopo è qualcosa che il movimento già fa, ma inevitabilmente viene tutto traslato in linguaggio televisivo, e tante informazioni vengono perdute, mistificate. Forse un approccio diretto, almeno sul momento...
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      Ci stanno pensando? Mi sembra impossibile che no.
  • salvatore cafiso 4 anni fa
    se le cose non cambiano, organizziamoci anche noi con qualche televisione e/o giornale, magari utilizzando le somme che vengono restituite dai ragazzi e metterci alla pari con l'informazione, non basta andare sul web, bisogna uscire in strada e fare comunicazione a 360°.p.s. creare delle sedi dove poterci incontrare e scambiare idee, e allargare la partecipazione e non chiudersi a riccio nell'orticello....
  • Massia Ellecibò Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE, VALUTIAMO QUESTI DATI INCONTESTABILI..: - Milioni di persone, in Italia, non hanno internet. - la maggior parte delle zone non coperte da rete dati è nelle periferie/province. - i comizi di Beppe sono sempre stati nelle città, spesso non facilmente raggiungibili per chi abita a decine di km dalla città, povero o anziano che sia. DEDUZIONE LOGICA: Milioni di persone in Italia non conoscono i contenuti del programma del M5s, le TV hanno sempre dato pochissima diffusione delle date dei comizi di Beppe. APPRENDONO SOLTANTO DALLE TV DI STATO. Dobbiamo trovare urgentemente una soluzione, anche partendo da un canale radio analogico subito poi una tv nelle quali, con prove alla mano, si dettagliano tutte le leggi / decreti giornalieri che approvano i vari Letta, Renzi, Alfano... Se facciamo questo passo, il M5S va al 60% garantito.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Aspetta che arrivin le prox cartelle delle TAsse e vedi se serve la Tv... M5s all'80%, Tranquillo. Altro che Tv e balle varie...
  • Pietro A M 4 anni fa
    Non sono d'accordo che la colpa sia tutta dei giornalisti... la colpa è per la maggior parte, del sistema che si è instaurato negli anni... per cui se un giornalista (o un comico) dice qualcosa contro chi non dovrebbe viene cacciato... e poi cosa fa? come fa la sua famiglia a mangiare? Purtroppo non tutti sono ricchi e possono permettersi di parlare contro chi magari li ha fatti assumere... O magari hanno delle idee politiche ben precise e vogliono (da grandi) fare il politico... La verità è che in Italia i giornalisti non valgono niente... ed è colpa del popolo... in USA un giornalista scoprendo uno scandalo può far cadere il Presidente ... in Italia mah... lasciamo perdere... perchè succede questo? perchè il popolo non si indigna quando un politico ruba? perchè bisogna aspettare che la magistratura applichi i tre gradi di giudizio (quando bastano...) per cacciare a calci il suddetto? La differenza sta nel popolo, sta nel suo modo di vedere e di sentire gli eventi... Per dirla tutta in Italia c'è ancora chi dice che quando governava Craxi si stava bene "perchè loro rubavano ma c'era il lavoro mentre ora rubano e lavoro nisba"... Se aspettiamo che cambi il giornalismo stiamo freschi... SIAMO NOI A DOVER CAMBIARE ... a segnare a dito chi ruba chi imbroglia e chi prende le tangenti , chi non paga le tasse... ma vi siete chiesti se davvero i giornalisti sono liberi nel nostro Paese? Secondo me sono schiavi del sistema dal primo all'ultimo... anche chi si proclama libero (una voce fuori dal coro serve a legittimare il coro) Grazie
    • simone calligaris Utente certificato 4 anni fa
      Quoto 100%. Siam popolo di caproni. Finchè il nostro orticello è rigoglioso va tutto bene.
  • Franco E 4 anni fa
    ... e stranamente, gli indignati speciali sulle reti RAI di questo non danno notizia. Anzi, da quanto si legge, stranamente un corno: normalmente sarebbe più corretto. I giornalisti pagano per i padroni: dopodiché, se attaccano l'avversario dei loro padroni (che per il giornalisti Mediaset sarà il PD mentre per quelli della RAI(Repubblica sarà Berlusconi) pensano di essere esclusi dalle statistiche. Sbagliato, signori miei: scrivete per il vostro padrone. Chi esso sia, che importa? essere indipendenti ed obbiettivi è un'altra cosa. Fortuna che c'è il WEB - ed ecco perché da Prodi in poi in Italia si cerca di oscurarlo
  • AL - 2012 4 anni fa
    Ipocriti pennivendoli quando con la vostra complicità sarà distrutto completamente il più' bel paese del mondo, voi andrete a scrivere per i paesi del terzo mondo o del quarto, nessun'altro vi accetterà. "Maledetti bstrd siamo ancora vivi.... Maledetti".
  • pierangelo bottarelli Utente certificato 4 anni fa
    ...ma di kekkazzo stiamo parlando: berlusconi capolista alle europee? c'è ancora qualche genio che vota quello lì? povera italia,misera italia,ma i politici,quelli che si considerano seri dove kazzo sono? perchè non si defilano con chiarezza,servono i voti,vero RENZI? basta essere obbligati ad ascoltare solo esclusivamente cose relative a quello là, BASTAAAAAAAAAAAA CI SIAMO ROTTI,BASTA. è uno schifo la gelmini dice "milioni di italiani ecc.ecc." "ha sbagliato GRILLO a non fare l'accordo con la sinistra"? NOOOO! chi ha sbagliato è stato BERSANI a non volerlo,l'ha pure ammesso,lo stratega... ha sbagliato la sinistra a non prendere in considerazione l'elezione di RODOTA',chi altri... forse abbiamo i politicanti che ci meritiamo, povero paese senza certezze,futuro e speranza W 5 STELLE grandissimo GRILLO papy/>
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      E' Corente Silvio, anche Congruo. Capolista del PArtito dei Condannati. Dopo l'Italia, perchè non l'Europa? ;)
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Prima o poi questo argomento deve essere discusso. Lo sapete cosa hanno inserito sulla legge dei rimborsi elettorali. Si , allora prima che i 42 milioni che spettano al M5s,, se non incassati non andrebbero allo stato come giusto sia ma al PD-FI-NCD_LEG: e tutti gli altri partitini che nascono solamente per prendere i soldi dei rimborsi . Dicevo i 42 milioni si fa un offerta per la 7 che è stata pagata una miseria da sto Cairo che è un altro degli ingiusti del popolo Italiano insieme a de benedetti, Berlusconi,d'alema,geronzi,profumo,e tutta la melma del sistema bancario criminale.(e tutti i deputati e presidenti di partito , regioni, province ,) Diamo al numero 7 il numero della riscossa insieme al M5s, e allora vedremo se la ragione batte il malaffare .
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Sui Tg penso che l'unica cosa che si possa fare, purtroppo, è licenziare Orfeo, ad esempio, e pretendere che al suo posto ci si metta Mentana. Il depistaggio finirà quando ci sarà un uomo gradito al movimento, non esistono altre soluzioni e anche Beppe lo sa benissimo che questa gente è lì per servire il padrone e continuerà a farlo, per cui si cambia solo se cambiano i vertici, non c'è altra strada. Riguardo alla TV bisogna abusarne, uscire ciò dagli schemi di falsità che il conduttore impone per fini suoi e dei suoi padroni, faccio un esempio. Quando la maîtresse renziana Myrta Merlino ha dato spazio a Di Battista durante il restituzion day, lui ha usato la tv contro la tv, cioè ha usato uno spazio destinato alla falsità per dire la verità, cioè che Renzie è condannato per danno erariale, aggirando le domande scomode e sfanculando la conduttrice. Stessa cosa l'ho vista fare da Colletti che parlando di Expò ha detto degli appalti di CL e delle Coop rosse, ha sparato in faccia a giornalista la verità scomoda che in tv va censurata perché le cose vere non si possono dire. Certo qualche volta ti manderanno la pubblicità, ti zittiranno, ti faranno parlare sopra da qualche marpione di giornalista, ma alla fine qualcosa passa e sono certo che il telespettatore si sveglia. Se invece andiamo il per farci invischiare nel loro gioco, meglio che stiamo a casa perché sul quel terreno vincono loro. Un consiglio è di mandare subito qualcuno sveglio, tipo la Lezzi, a parlare dell'aumento di capitale truffa di Bankitalia. Basta dire la verità e far uscire le cose in barba ai loro schemi, rimangono spiazzati anche loro, come Sant'Oro quando Brunetta gli dice che potrebbe aspirare a fare il segretario del Pd, verissimo, ma mica lo si può dire eh altrimenti qualcuno poi pensa che Servizietto Pubblico è una schifezza piddina pro-Renzi dopo si tente spesso di silenziare anche uno come Travaglio, vero Michelone? Bella la barca di Della Valle eh? Hasta la vista
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    Una domanda ai Portavoce ***** siete lì in quel covo di puttane a sgolarvi, (ovviamente inascoltati) per spiegare a parlamentari e ministri quello che sanno benissimo, e avete paura di andare nel covo TV a spiegare agli Italiani??? Ma non sono gli Italiani, alla fine del giro di giostra, a dover valutare e decidere? Se mi rispondete mi fate un favore perchè, forse sbagliando il ragionamento, qualcosa non mi torna. Grazie ^__^
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Giorgio, si, ne resta traccia ma quanti la vedono? Penso... forse non è che non ci chiamano in TV, mi pare, anche da i timori che tu esprimi, che siamo noi reticenti ad andare. Probabilmente non siamo pronti ad affrontarli... questo mi dispiace un po' ma non ne farò un dramma! ^__^
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ...mha, avevo pensato che funzionasse...non ne azzecco una! Buonagiornata a te Nike ^__^
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      in quel postribolo vengono, bene o male, lasciati parlare e ne resta traccia. In tv non è detto che ci vogliano. Fico, Taverna e altri hanno parlato in dei testa a testa avendo come avversari il conduttore (Fazio, Gruber) e un altro personaggio, al massimo. Hanno fatto il loro intervento in modo ottimale anche se avversati. Hanno potuto parlare e credo no ci chiameranno più. Nei talk ci vorrebbero, eccome. Ma se ci andassimo troveremmo gente alla Gasparri, Mussolini, piddini istruiti solo per interrompere e sovrapporsi e sarebbe un disastro. Il "moderatore" ti toglierebbe la parola dopo avertela data senza che tu potessi aver espresso alcun concetto. Sono dei bari, tutti d'accordo. Speriamo che C B organizzino un canale digitale.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      Dobbiamo prendere i pecoroni e farli svoltare, mi accontento che continuino a non capire, fatti loro, ma almeno votino 5stelle. Il fischio di ieri non funziona, ho solo cani che mi inseguono. Buona giornata!
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ;)
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Gl'Italiani capiscon di Politica, guardando il Portafoglio. Adesso, Tantissimi ne CApiscono... Eccome!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    LA Tv, senza Corrente, o Antenna, in Rx o in Tx, non Funziona... :)
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      eh già, lavaggio e centrifuga...mal funzinanti! ^__^
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Ti Vedo un po' riStretta... ;)
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ^.^
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Ossì, Serve, eccome , di sabato MAttina, a Noi. Bello far l'Amore, rilassate, sole... :) BAcioni, PAsserona...
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      Buongiorno Grethe ^__^ ... servirà a qualcosa, qualcuno? http://www.youtube.com/watch?v=-hwiCkU73NA
  • Antonino Arconte Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Grillo, ma la RAI non fa solo questo, tradisce anche la Patria, nei modi che ho citato in tribunale e documentato anche nel blog www.g-71.blogspot.it una vergogna che riesce a restare occulta ai più, proprio perché giornali e televisioni sono presidiate dalle bande bassotti che non permettono che il popolo sappia in che condizioni hanno ridotto la Patria e perché i peggiori delitti, sopratutto quelli di Alto tradimento, rimangono impuniti.
  • NICOLINO D. Utente certificato 4 anni fa
    …Letta e Renzi trovano l’accordo: sì, perché rubarsi il boccone, meglio spartirsi la torta e tirare a campare. L’Italia è una grande tavolata dove se prima cadevano le briciole, ora è tutto per la casta…
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Beati Voi, Savi, che non dite Scemenze, par mio. Kennedy, Gandhi, M.L.King, Begin... Tutte scemenze, vero...
  • marco beato Utente certificato 4 anni fa
    Caro BEPPE GRILLO,qui, servono vere QUERELE!ORA ! COMUNICATO a ENRICO MENTANA, Direttore dei servizi giornalistici di LA7 : ORE 10.04 di oggi 11/01/2014, COFFEE BREAK, LA 7 : Pierangelo BUTTAFUOCO(giornalista ?)filo-Berlusconi,e, la conduttrice TIZIANA PANELLA,servetta del PD, (giornalista ?), AFFERMANO CHE : I consiglieri del M5S della Sicilia hanno assunto DUE PORTABORSE A TESTA, spacciandoli per propri esperti politici,fanno lo schifo di tutti, sono, anzi, i peggiori !!!Hanno anche affermato che,il M5S, E' LO STESSO SCHIFO dei peggiori partiti politici !!! Il tutto, tra risatine di scherno, sorrisi compiacenti e battutine varie....QUESTA E' L'INFORMAZIONE ONESTA, EQUILIBRATA, EQUIDISTANTE ????
  • giovanni sciuto 4 anni fa
    giustissimo, non andare in tv è la vera forza del m5s, mettersi a blaterare con sallusti e rutelli sarebbe come legittimare loro e tutto quello che rappresentano. la rete è il futuro, la televisione non conta più nulla, basta guardare la programmazione, soprattutto quella della rai. dimmi con chi vai e ti dirò chi sei.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      La rete sarà il futuro...ma per intanto ! Bisogna farci valere in TV.(che non è di proprietà PD-PDL).
  • Maurizio I. Utente certificato 4 anni fa
    Nessuna delle opzioni/sondaggio elencate porta ad una soluzione in grado di normalizzare o ribaltare la situazione. Quando parli con le persone suddite dei vecchi schemipolitici ti cadono le braccia..senti solo: non avete fatto nulla, non fate politica, è colpa vostra e del vostro NO se c'è il governo dell'inciucio. E' come insegnare word o excel ad un analfabeta, la chiave che li ha mantenuti fino ad oggi al potere è la TV ed i giornali..QUELLO E' IL TERRENO DELLO SCONTRO per me. La maggior pare degli " itaGliani " ha poco tempo per la politica e s'informa velocemente e in modo superficiale solo attraverso i media. Si possono battere entrambe le strade, porta a porta nelle abitazioni, banchetti informativi e PARTECIPAZIONE ai Talk show, ora abbiamo persone e argomenti anche "televisivi" l'importante quando viene posta la domanda rispondere solo a quella e quando la risposta non piace al conduttore o agli astanti ed inizia la caciara, ribadire " ma dove siamo a sulla torre di Babele, mi è stata posta una domanda, "ho la possibilità di rispondere o sono quì solo per ricevere domande senza che mi sia concessa la possibilità di rispondere?" Qualche giorno fà, durante una rassegna stampa televisiva (non un Talk s.) è uscito un trafiletto sibillino in un titolo di un giornale... ora vai a spiegare al tifoso PD o PD ex menoL perchè anche i Grillini all'ARS sono coinvolti nello scandalo dei contratti colf per i 3000 € di rimborsi per i portaborse!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    « Furono le dimensioni della reazione ad essere sbalorditive. Sei minuti dopo che eravamo andati in onda le case si svuotavano e le chiese si riempivano; da Nashville a Minneapolis la gente alzava invocazioni e si lacerava gli abiti per strada. Cominciammo a renderci conto, mentre stavamo distruggendo il New Jersey, che avevamo sottovalutato l'estensione della vena di follia della nostra America. » Ecco, siam quasi alla Guerra dei Mondi. Stavolta, pero', è sul Serio!
  • stefanodd 4 anni fa
    Professoressa abita a Milano in affitto dove lavora in un' Istituto Superiore, proprietaria di un'appartamento a Torino dove paga 2200 Euro di IMU pechè viene considerata seconda casa, chi continua a votare, e sostenere? Il PD....pensate è tutto vero, ma non è un caso isolato l'Italia è piena di questi masochisti che ancora non hanno capito niente. E allora io incito Renzie e la sua compagnia, di studiare il modo ancora più incisivo di levare i soldi agli insegnanti, ai pensionati minimi, ai precari, ai cassaintegrati,insomma al popolo...perchè il malvoluto degli Italioti non è mai troppo!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    OT. MArchionne: rilanciamo l'Alfa, tutti gli Operai rientreranno. Come a dire: buttando l'Immondizia si libera un po' di posto... :)
  • erne 4 anni fa
    stamani Buttafuoco sostiene che in Sicilia i M5s avrebbero raddoppiato i propri portaborse adducendo come giustificazione che sarebbero esperti che insegnerebbe loro far politica. E' confermato??
  • Roberto Sarti 4 anni fa
    Guardate il film "L'asso nella manica" è perfetto per capire il mondo dell'informazione in Italia.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    I Virus del Cancro e Aids, si contrastano Levando loro le Proteine... Così per Telemafia...
  • Povero Mario 4 anni fa
    Siamo in una dittatura i cui governanti negli anni si sono abbuffati di privilegi, i vitalizi, megastipendi e le pensioni in cima alla lista assicurandosi il benestare o meglio la complicita' dei media attraverso il controllo diretto o i sussidi e facilitando una carriera politica ai giornalisti. Che vogliamo accettarlo o no, viviamo in un regime esattamente come Cuba, Cina, Nord Corea, ecc. Abbiamo due strade da seguire o ci rassegnamo o facciamo una rivoluzione perche', non ostante il M5S che secondo me deve alzare il tono dello scontro, di questo passo cambiera' nulla o poco. Chi non reagisce acconsente: http://www.youtube.com/watch?v=-N16bAxj7kA
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Questa sentenza dopo 3.5 anni , era proprio necessaria. Adesso che questi quattro ladroni che stanno al governo , si stanno preparando a svendere i gioielli Italiani , per farli acquistare ai soliti noti . Anche se procederà come da piano , non succederà che l'Italiano perda la memoria come le scorse privatizzazioni , dove colossi come le Poste,telecom,autostrade,banca d'Italia e via dicendo, siano state privatizzate nel silenzio di tutti. IL m5s anche fra 5 anni vi chiederà di restituire tutto con gli interessi. I responsabili li sappiamo Letta tu farai Il pentito che tra qualche anno dirai al popolo come avete approfittato della fiducia degli Italiani , per mettere la ricchezza del paese non nelle mani dello Stato che gestisce 60 milioni di persone, ma a quel 1% della popolazione fatta di tutta la feccia anti-italiana . Ecco come si apprestano tutti a far rientrare i capitali che già il governo si appresta a rivarare, per poter comprare di nuovo a prezzi di saldi , industrie , oro, e prezzi pregiati , e anche opere d'arte dato che la bramosia di danaro li ha resi ciechi.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Tutto sembra tramare contro il comune senso del pudore e mentre i più sono costretti a inventarsi la vita giorno dopo giorno, alla piovra crescono sempre di più i già lunghi tentacoli famelici. Sarà una guerra impari.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Comunque son stupidi questi giornalisti. Un passaggio a settimana ad Arcore e sarebbero gia' Ricchi e Sfondati... Le prostitute, in fondo, han una Dignita'...
  • franco graziani 4 anni fa
    Per capire il ruolo dell'informazione e dei media nelle vicende del nostro Paese basterebbe riguardarsi il film capolavoro THE TRUMAN SHOW,con Jim Carrey....perche'la questione e'tutta li'...ci vogliono far vivere in un mondo irreale,spacciando menzogne galattiche come la quotidianita'vera,uno dei tanti esempi ?..avete notato che quando LORSIGNORI,ma proprio tutti,parlano della attuale crisi globale,danno a questa espressione il valore di soggetto,quasi che la crisi fosse una gigantesca cavalletta malefica sbarcata sul nostro pianeta provenendo da chissa'quali mondi,e non il frutto DI SCIAGURATE POLITICHE DISTRUTTIVE operate dai gestori del CAPITALISMO MONDIALE..USA in primis ..e per stare alle cose italiche,vorrei dire la mia in merito al ruolo che in questi anni hanno avuto i sindacati confederali CGIL-CISL-UIL etc. ...si parla giustamente di informazione di regime...e cosa sono CGIL-CISL-UIL se non LE STAMPELLE DEL REGIME,indifferentemente per la classe politica di destra come di centro-sinistra...dove era la triplice sindacale in questi ultimi 20-25 anni,quando si aboliva la scala mobile,si firmavano contratti nazionali pubblici e privati che definire BIDONE e'il minimo,dove erano quando il lavoro dipendente subiva (e subisce ancora)la piu'colossale redistribuzione di ricchezza alla rovescia di tutto il mondo occidentale,dove sono stati mentre l'Italia precipitava al 23°posto in Europa per valore di salari e stipendi e dietro solo a Grecia e Spagna per disoccupazione...senza alcun intenzione polemica,lo dico anche in veste di sindacalista e lavoratore...dove era Maurizio Landini in questi anni ??????????? P.S-buondi'5 Stelle a tutti come sempre. f.g-torino.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Camminando a Ritroso, ci troveremmo il IV Potere, una sorta di Berlusconeide. Sottacio gli altri Tre Poteri. PreVedendo il Sesto, Internet... Il Settimo... Bacioni... :)
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Oscurata, rimossa, non fa piu' Danni...
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Altro che tv e giornalisti! Si deve arrivare alla fame per avere una reazione degna nei confronti del potere. Le parole non bastano più, non servono più gli scandali che sortiscono solo generale indifferenza tra poche quanto insignificanti indignazioni, senza giungere a nessuna condanna effettiva. Nel prossimo futuro molti poliziotti verranno tolti dalle strade per incrementare le scorte dei potenti, sempre più inarrivabili e impuniti, e quando sarà così vorrà dire che il momento è vicino, ma non saranno di certo gli italiani a vincere. Come sempre si rileverà una guerra tra poveri. La cosa peggiore (già visto) è che nel caos generale ci saranno sempre quelli pronti a tradire i propri figli o genitori pur di salire sul carro dei privilegiati. Triste doverlo constatare e ammettere: la costituzione di questo Stato si è rivelata un complessivo fallimento
  • Giacomo I. Utente certificato 4 anni fa
    ... e le stelle NON stanno a guardare!!!
  • cristina cassetti 4 anni fa
    Concordo in tutto e per tutto. La nostra unica e flebile speranza contro un tale spiegamento di forze è comprare con i contributi volontari dei simpatizzanti una tv privata per aumentare la nostra visibilità se non vogliamo arrenderci e partecipare a questi talk show demenziali, e arroganti al tempo stesso, in cui un rappresentante del M5S sarebbe attaccato da tutti (conduttore compreso)! Spero inoltre in un'azione più incisiva di Roberto Fico che a capo della commissione di vigilanza Rai sta facendo un buon lavoro per quanto riguarda la denuncia dei favori in forma di appalti ad amici e parenti e sugli enormi sprechi di denaro in gran parte di derivazione pubblica, quindi nostro. Non so se il controllo della imparzialità rispetto alle forze politiche rientri nelle sue prerogative, ma bisogna spingere verso quella direzione, come fatto quando Fazio ha permesso a Letta di mentire spudoratamente per danneggiare il M5S!
  • john f. Utente certificato 4 anni fa
    Queste merde, nonstante le bordate, continuano a boicottare sempre più il MoV5stelle. Bisognerebbe fare 3 cose essenziali contemporaneamente: 1)Presidiare le sedi RAI. 2)Non pagare il canone. 3)Denunciare al MONDO INTERO e non all'europa, dello schifo sulla stampa di regime.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Quinto Potere ( non a caso). Come il Film. Potrebber decider di assassinare in diretta Bruno Vespa o, raffinatissimi, Berlusconi, addossandone la responsabilita' a sedicenti comunisti od un Grillino fanatico. Han gia' pronta LoRenza...
  • Povero Mario 4 anni fa
    La RAI e' una TV di regime, esattamente come quella cubana, cinese o nord coreana
  • angelo g. Utente certificato 4 anni fa
    Penso che fosse stato più SAGGIO lasciare soloamente una opzione di scelta. Cosi facendo la somma delle risposte avrebbe dovuto essere 100.
  • Andrej Mussa Utente certificato 4 anni fa
    Il problema è politico. La Rai e tutte le testate giornalistiche si muovono come dei burattini manovrati dal grande burattinaio partitico. E' una regola tutta italiana, è la cornice di un quadro politico modellato nei tempi e radicato in tutta l'informazione italiana. Ora le cose possono cambiare, come? distruggendo l'apparato partitico italiano, cambiandolo, ristrutturandolo come sta facendo il nostro Movimento 5 Stelle. Il cittadino al centro dell'informazione, il cittadino voce e corpo dell'informazione. La Rai e soprattutto tutte le testate giornalistiche devono e dovranno cambiare metodologia di rappresentanza, aprire le redazioni ai cittadini, lo stesso metodo che noi utilizziamo di rappresentazione diretta dovrà in futuro coinvolgere l'intero apparato giornalistico italiano. Andrej Mussa
  • Carlo M. Utente certificato 4 anni fa
    Proposta: perchè invece di restituire i soldi dei finanziamenti elettorali, che molto probabilmente si sono spartiti le gang partitiche e in parte regalati a quelle 3 facce di ca!!o delle foto...il M5S non acquista un canale digitale TV e fa una propria televisione con tanto di TGnews per sputtanarli definitivamente? A protestare orami siete Maestri...ma perchè non fare...FARE le cose in grande, sempre, non solo in campagna elettorale.... Se continua così il M5S, quelli rimarranno per sempre...anche quando l'Italia sarà ridotta come Repubblica Popolare d'Albania....
  • Alfonso Zanon 4 anni fa
    Caro Beppe, ho diversi amici che nonostante le prove documentate faticano a credere e poi ritornano al pensiero omologato da quel che viene propinato in tv. A costo di sembrare degli imbecilli, bisogna stanarli nei talk e tg assieme ai loro conduttori, rispondendo pacatamente ma chiedendo infine che interesse hanno a travisare la realtà dei fatti, che cosa vorrebbero fare per migliorare il 70esimo posto, insomma prenderli un pò per il culo. Senza aspettare che Renzi salvi la Patria appropriandosi di meriti non suoi, sarebbe opportuno farlo notare soprattutto agli elettori Pd (quelli sani) facendo emergere le evidenti contraddizioni e insistendo sui non rottamati e i 101/139 franchi traditori ancora presenti all'interno del partito, ma spiegando le alternative proposte dai 5* Ho piena fiducia nei nostri ragazzi che sapranno vincere anche questa accattivante sfida.
  • jb Mirabile-caruso Utente certificato 4 anni fa
    A. Caracciolo: "Non mi stancherò mai di ripetere che il Movimento .......................non può accettare riciclati del vecchio regime, sia .......................pure dignitosi "miracolati", ma deve trovare al suo .......................interno le forze materiali e le energie intellettuali .......................per ricreare un nuovo mondo, che dal vecchio non .......................può più ricevere nulla di buono"............................ Signor Caracciolo, Lei ha messo il dito su un punto estremamente dolente del Movimento, non solo per quanto riguarda l'importo nelle file della sua militanza di "riciclati del vecchio regime" - stiamo insieme pensando, per caso, a quanto accaduto in Sardegna in questi ultimi giorni? - ma anche - e vorrei aggiungere 'soprattutto' - per quanto riguarda il mancato importo di individui che posseggano la capacità "visionaria" di concepire il nuovo mondo a cui Lei fa riferimento. Qui non stiamo soltanto parlando di ricostruire la nostra Repubblica, ex novo, dalle sue fondamenta, - perché NULLA è salvabile, ma TUTTO da seppellire, delle sue prime versioni - ma anche di realizzare ciò che non è stato mai realizzato nella Storia: la VERA Democrazia attraverso l'elevazione della massa amorfa Umana a Cittadinanza pienamente consapevole. Non c'è alcuna traccia tangibile di questa grande visione nel presente programma del Movimento. Probabilmente - e spero di sbagliarmi - non ce ne è nemmeno la consapevolezza, nonostante il tanto parlare di Democrazia Diretta. E tuttavia questa specifica visione rappresenterebbe la forza inarrestabile del Movimento, la travolgente energia decisiva della sua finale vittoria. Desidero sperare che le porte della militanza del Movimento vengano rigorosamente CHIUSE al vecchio che bussa, ma soprattutto APERTE a quanti sono visionari del nuovo. Molto cordialmente.
  • GIORGIO D. Utente certificato 4 anni fa
    Vado fuori tema,lo so, però la riflessione mi viene di getto dopo aver letto la stampa di oggi sull'annullamento delle elezioni regionali in Piemonte. Il sessantacinquenne ex sindaco di Torino, Chiamparino, i cui unici contributi pensionistici sono quelli versatigli dal partito per il suo unico lavoro di dirigente di partito, si propone a candidato a Presidente della Regione Piemonte. Allora io mi chiedo, dopo che a Torino,città di oltre un milione di abitanti, sede di prestigiose università, polo industriale di eccellenza europea, il Pdmenoelle non è riuscito a trovare, per il ruolo di Sindaco persona migliore di mummia-Fassino ora, per la Presidenza della Regione, attendiamo il divino Chimparino. Caspita amici trentenni-quarantenni piemontesi che lavorate e che, a differenze loro avete curricula di faticosi e sudati studi alle spalle, rossi, neri o verdi che siate, ribellatevi a questi sbruffoni a cui, tra le tante cose, manca forse quella più importante, la dignità di farsi di farsi da parte e di riconoscere che ci sono tante (ma proprio tante), che hanno più titoli e capacità di loro... arroganti.
  • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
    https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-frc3/t1/1505178_483720031729379_1960694204_n.jpg
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Il cittadino italiano di fatto ancora non esiste. Le corporazioni hanno sempre prevalso su tutto e tutti. Non basta una bandiera, non basta una lingua comune per fare una nazione e fino a che per uno stato un cittadino qualsiasi prima di tutto è colpevole e sta a lui dimostrare la sua innocenza, e non viceversa, ci saranno sempre ingiustizie e vessazioni. Il controllo totale di questa dittatura allargata formata da microcosmi di privilegiati, tutelati e beneficiari spropositati di ogni genere non fa che uccidere quotidianamente l'amor patrio in centinaia e centinaia di persone. Poi si capisce il motivo per cui molti partiti inneggiano nel voler dare il voto agli extracomunitari, perchè gran parte degli italiani infatti a questo Paese non crede più e sempre più spesso ci vive solo perchè non ha alternative. Oltre a questo, l'ulteriore scempio di questa nazione è determinato da sprechi infiniti che fanno solo capire come a nessuno dei vertici istituzionali, PdR in testa, interessi veramente le condizioni dell'Italia, altrimenti verrebbero riunite quotidianamente delle task-force per risolvere effettivamente tutti i disastri provocati da "italiani famosi"...quanto fumosi..
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Buon giorno Blog e buon giorno alle stelline. Oggi il tempo lascia a desiderare:è nuvolo,non un alito di vento,manco la brezza maria. Minaccia pioggia da un momento all'altro. Quindi giornata triste per me. Triste perchè ancora una volta il Beppe non si è pronunciato ufficialmente sulle apparizioni del movimento in TV. Si ha fatto un sondaggio sulla Rai,ma a cosa serve questo sondaggio se sappiamo tutti che la TV è in mano ai Partiti? Di per sè la Rai è solo una struttura che non è più al servizio dei cittadini,nonostante paghino un canone,ma dei capipartito. Quindi anche la denuncia all'europa lascerà il tempo che trova. Diranno: "il problema è vostro,noi non abbiamo nessuna autorità di intervenire nelle scelte culturali di un paese...voi dovete risolvervi il problema!" Forse l'unica sarebbe andare davanti alla corte Europea per denunciare il mancato diritto dei cittadini ad avere una vera informazione. Speriamo bene ed andiamo avanti verso le elezioni sperando di prendere tanti voti da buttare fuori i partiti dalla Rai. Buon prosieguo di giornata. \0-0/ = sto leggendo...ciaoooo!
  • Angelo Jansen 4 anni fa
    C'è sempre qualcosa su cui persone con punti di vista diversi concordano. Servizio pubblico (la 7) nella puntata del 09/01/2014 ospitava il gionalista di Repubblica Federico Rampini, l'on. Renato Brunetta e come sempre il giornalista Marco Travaglio. Il primo sosteneva che la colpa di questa crisi non è il mercato, ma le regole che gli stati fanno perché alcuni traggono profitti, il secondo sostiene che l'idee non mancano ma quando arrivi al tavolo dei bottoni, ti lasciano fare solo quello che devi, il terzo sostiene che quelli che noi crediamo siano i responsabili di questo dissesto finanziario, non sono altro che le ancelle subordinati al poteri forti, che dettano le agende. Quello su cui mi viene di soffermarmi e che tutti concordano su una regia occulta, ma non ci sono soluzioni. A differenza di chi la crisi la vive in prima persona, la parola viene data a chi dalla crisi è solo un attento osservatore, e suo malgrado trae profitti. Certo, i due giornalisti a differenza del politico raccontano la storia e non scrivono leggi. Qualcuno potrà dire giustemente, sono stati invitati 4 persone che in qualche modo vivono sulle loro spalle la crisi, si è vero ma su 150 minuti di trasmissione non gli è stato dato neanche il 10% di spazio. Ci da una spiegazione chiara nella trasmissione l'imprenditore di cuscini, lui nonostante i suoi guadagni milionari, possiede uno o due cuscini, una o due auto, mentre chi guadagna 16 mila euro li mette tutti in circolo, ogno 100 euro di spesa sappiamo tutti che 22 euro finiscono nelle casse dello Stato sotto forma di iva, una parte sarà il guadagno di chi avrà venduto il bene o servizio di 100 euro, quindi ci pagherà le tasse, parte dei 100 euro verranno erogati come stipendio a chi ha lavorato e poi ci sono le materie prime. Quindi se è chiaro che una famiglia a basso/medio reddito è senza dubbio una risorsa, vuol dire che qualcosa di sinistro ci sfugge.
  • Povero Mario 4 anni fa
    E' ora i svegliarsi. Fatelo girare: http://www.youtube.com/watch?v=-N16bAxj7kA
  • michele g. Utente certificato 4 anni fa
    quanto è vero!! ieri sera, ha avuto il disgusto di osservare la gruber......spocchiosa, presuntuosa all'inverosimile,s'atteggia credendo d'esser saputa, certa del suo giudizio da detentrice di tutte le verità, adottando una postura fisica da oca ridicola, agghindandosi senza vergogna non celando la sua vecchiezza fisica, convinta che due labbra gonfie la rendon figa e in ultimo si pone ai suoi ospiti a volte degni di nota, facendo domande con un fastidioso sorriso d'arrogante superbia proprio di chi crede d'esser superiore. con il suo amico di merenda severgnini, trovo d'avvero, facendo una classifica del peggio, questi primeggerebbero!!!
  • Julio De Liso Utente certificato 4 anni fa
    Pensioni d'oro (appena riapprovate con il compiacimento del 'nuovo' renzi), benefici vergognosi e sprechi, soldi gettati nelle mani dei partiti e stampa, raccomandazioni, doppi incarichi, servi delle banche, anti-italiani queste sono informazioni che generalmente arrivano dal M5S, mai accennati dalla carta o etere di regime e costituiscono fatti dimostrati da estirpare dalla politica e dalla vita di una Nazione civile; a mio parere l' estirpazione puo essere eseguita in maniera ragionevole o forzata, la perdita di raccomandazioni della classe politica e suoi raccomandati elettori non mi tocca e non tocca nessun vero Italiano. Il solo lato debole che personalmente noto nel M5S e' dovuto al fatto che ha ora bisogno non solo di rappresentanti 'bravi', preparati ed onesti ma di ulteriori rappresentanti che abbinino decisione e nazionalismo e sostituiscano i vergognosi "Quisling" (gambaro, furnari, labriola, depin) con i suoi associati ed i meno preparati i quali offrono possibilita alla stampa di regime per sponsorizzare negativamente agli occhi dei piu ignavi, disinformati e labili. Rappresentanti di primo ordine ( esempi sono di Battista, Morra, Taverna, Giarrusso, Lezzi, Nuti, Fico, diMaio e diversi altri)non vanno persi alle prossime legislature ma re-integrati se il loro rendimento e' positivo, cio che direbbero i partiti non e' di interesse solo parole da politico-italioti. Tutto dipendera' dagli Italiani, dal loro impegno verso il cambiamento e dal loro voto, le conseguenze sulle future generazioni saranno secolari. (gli Italiani devono appoggiare, proporre, non puramente criticare o attendere il cambiamento e vanno educati alla partecipazione attiva) Purtroppo la casta non fa ridere, non fa spettacolo non deve fare informazione, essa crea dolore e vergogna tramite una massa di piccoli miserabili beneficiari creati tramite gli assurdi piccoli benefici (o promesse di tali) al scapito del getto fiscale e del benessere Nazionale.
  • Pietro Torre 4 anni fa
    L'informazione RAI? Una autentico coacervo di idiozie dei tipi più vari che dimostrano solo la profonda IGNORANZA di gente che è arrivata dove si trova grazie alle prestazioni e ai favori e non certo grazie alla propria cultura e preparazione. L'Italia è fatta ormai da medici che ti uccidono, da burocrati che ti vessano, da tasse e balzelli che tu stesso devi calcolare e come uno schiavo andare a pagare a scadenze fisse, mentre chi ti deve rimborsare (lo Stato in primis) può farlo quando e se vuole. Le notizie sono: il problema del dare o no il cognome della madre, la minchiata detta da Renzi e ribattuta da Letta, se Berlusconi deve andare o no in carcere (io glielo chiuderei subito e butterei la chiave), la nuova patente a chi la deve rinnovare, la grassa Germania che ci ha ridotto alla miseria, l'amante del presidente francese, ecc. Ma che CAZZO interessa a noi di tutto questo? Non una parola sui disoccupati, su quelli che occupano fabbriche, miniere, ecc. Su quelli che sono costretti a indebitarsi per non andare a vivere nelle auto... Sì, compratevi una bella auto, italiani... presto sarà la vostra casa... questo dice la pubblicità. Che nazione! Che gente e che idioti in giro!!!
    • vanwynsberghe ann 4 anni fa
      Il suo commento mi toglie proprio le parole di bocca. Un paese assurdo e ridicolo! Basta che a destra e sinistra si sparano parole inglesi per darci l'impressione di essere evoluti ed acculturati. Giornalisti ridicoli e popolazione altrettanto ridicola! Che squallore che e' diventato questo paese!
  • Flavio De Crescenzo (luke skywalker) Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, qualcosa bisogna fare, e non solo per questo aspetto. Per essere incisivi bisogna toccare i soldi a questi prepotenti.Caampagne di boicottaggio delle società che fanno pubblicità sulle reti.Più pubblicità più boicottaggio.Rieducare la gente a reagire,usando gli stupendi mezzi dell'IT,che possono evitare le ghigliottine. Flavio De Crescenzo Luke Skywalker
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    O.T. "A volte ritornano" Paolo Cirino Pomicino nominato presidente della società Autostrade meridionali...
  • Ruggiero carpagnano 4 anni fa
    Ma questa gente e' convinta che i loro figli faranno parte della casta? Non si rendono conto che lo sfascio della nazione ricadrà' sui propri figli e nipoti? Beati loro che sono tranquilli!
  • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe dovete cambiare la Rai andandoci dentro...siete gli unici a parlare italiano,gli unici che ascolto volentieri.Il cancro si colpisce dal centro.
  • Italiana media 4 anni fa
    E' tutto così strano!In Italia la libertà di stampa è intesa più come essere al servizio dei potenti che fare un'analisi obiettiva degli eventi PER INFORMARE I CITTADINI.I giornali sono sorti perché a qualcuno faceva comodo manipolare le mente e portare,così l'acqua al proprio mulino.Si creano "FINTI"GIORNALI per potersi arricchire alle spalle dello stato riducendo tutto a carta straccia.Tutto è finto, si racconta ciò che fa più comodo!Alcuni giornalisti di cronaca partono all'attacco con le loro ipotesi di accusa verso chi poi si dimostra innocente.La ricerca dello scoop è diventato un modo per poter emergere sugli altri colleghi e più che fare un analisi di cronaca diventano giudice degli stessi eventi.Sono ben pochi quelli che hanno la capacità di analizzare gli eventi di qualsiasi tipo in maniera obiettiva.
  • Massimo C. Utente certificato 4 anni fa
    L'ideale sarebbe spegnere TUTTI quella scatola infernale chiamata TV, ma siccome questo non è possibile forse è il momento di pensare ad una strategia diversa. Beppe,se il M5S riuscisse ad avere un suo canale televisivo, dove trasmettere h24 tutti gli interventi dei nostri parlamentari, interviste a personalità sui temi a noi piu' cari (Acqua,ambiente,territorio,costi della politica...ecc),riusciremo ad entrare con piu' forza nelle case di moltissimi italiani che non hanno o non sono abituati a prendersi le notizie dalla rete. Fuori dalla rete( nelle tv,sui giornali,alla radio) ci stanno letteralmente MASSACRANDO, non è ammisibile farsi prendere per il culo in questa maniera. Mi sono rotto i coglioni di vedere RENZIE in televisione che si fa bello e si appropria di tutte le nostre vittorie e le nostre conquiste... BASTA!!!! E' una questione di RISPETTO per il lavoro che tu, Gianroberto,tutti i ragazzi in Parlamento e tutti gli attivisti in giro per il Paese, svolgono ogni giorno. IN ALTO I CUORI.
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    A me non piacciono le cose storte, chi mi conosce sa bene questo.... L'intervento della Meloni alla Camera, che mi trova d'accordo. Andate poco prima del 5° minuto. http://www.youtube.com/watch?v=gmP2WP4yfC8 Capisc'a me
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo, ma non si può accusare una persona di aver detto il contrario di quello che in realtà ha affermato. Le scorrettezze a me non piacciono, anche se è alleata di berlusconi... Capisc'a me
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Per giudicare i politici bisogna esaminare i FATTI e non le parole. La Meloni è stata alleata di Berlusconi e probabilmente lo sarà in futuro. Non ti basta per capire che è, come minimo, poco credibile?
  • adolfo treggiari 4 anni fa
    A proposito, che fine ha fatto la legge sul conflitto di interessi? Non era una priorita' del nostro programma? Berlusconi e' ancora vivo e ricomincia a cazzeggiare.
  • john buatti 4 anni fa
    Ma quando Cota ha vinto nel 2010 con l'ausilio delle liste civetta aiutò a formare un governo PD-L o ne faceva parte? Se ora è stato condannato ed il risultato del voto annullato, vuol dire anche che se aiutò a formare un governo PD-L, anche quel Governo era illegittimo e cosi tutto quello che fu deciso da quel Governo? Qualcuno sa spiegarmi ?
    • Anna W. Utente certificato 4 anni fa
      Ormai in italia tutto è illegittimo. Siamo in mano alla criminalità organizzata. Non l'hai ancora capito?
  • Giorgio Oda 4 anni fa
    Mi ricordo come Berlusconi e riuscito a pareggiare la campagna elettorale precedente.Qualcosa insegna il passato.In forma e contenuti credo ci siano persone più valide di me sul da fare.Adesso un cavallo de troia è indispensabile per tutte le trasmissioni TV che vi ignorano.Non si può coprire la luna con un dito.
  • marino marquardt Utente certificato 4 anni fa
    I SILENZI DEL COLLE E L'AFFLOSCIAMENTO DI "HENRY". Ormai è chiaro a tutti. Tutta la spocchia, la sicumera, l'autorizzazione al vaniloquio la traeva dall'appoggio incondizionato dell'Uomo del Colle. Quella di "Henry palle d'acciaio", insomma, era una forza riflessa. Bei tempi... Il Pd era senza una guida reale e il Quirinale aveva mano libera su Palazzo Chigi e sul partito. Ora il Pd ha una guida che - piaccia o non piaccia - è stata legittimata dal risultato delle primarie e il Quirinale deve essere più prudente, meno invasivo... Non a caso i silenzi di questi giorni hanno afflosciato le mitiche palle. Dal metallo al tessuto, quelle di "Henry" sono diventate di velluto. Prodigio del giovane alchimista fiorentino...
  • Terry 4 anni fa
    Nel sondaggio ho votato per i presidi davanti alle sedi RAI,tanto per iniziare,perché si comincia a sensibilizzare la gente e poi i telegiornali di regime saranno costretti a parlarne. Poi bisognerà insistere sull'abolizione dei finanziamenti ai partiti perché così si toglierà nutrimento ai giornali della casta.
  • claudio 4 anni fa
    Puô darsi che il movimento fisiologicamente non ritorni ai valori % di febbraio. Una fisiologia data dalla pigrizia dei cittadini,non solo italiani, che piuttosto di faticare{un minimo) per informarsi, si bevono le fandonie dei media, condite da tante aggiunte allettanti. ES. il corriere: Togli la politica e le filtratissime opinioni è un giornale appassionante, e cosi repubblichina. Cioè: la natura umana è debole e ama le cose facili e belle. D‘altronde il mito del condottiero o del machismo o del salvatore , reincarnato in renzino a furor di lobbies, è come andare al supermercato e comprare il pasto pronto della politica. Ciao
  • john buatti 4 anni fa
    Mi sembra di sentire Berlusconi quando Cota dice che i Magistrati che anno scoperto liste civetta sono di sinistra! Perché non controlliamo tutte le liste presentate dal PD e PD-L alle ultime elezioni? Forse anche li si scoprirà l'illegittimità dei risultati....
  • Massimo Consolino Utente certificato 4 anni fa
    Buon giorno, acquistiamo, tramite donazione, uno spazio televisivo a reti unificate e parliamo alla nazione intera.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno blog e caffè a 5 stelle qui!!
  • Salvo E. Utente certificato 4 anni fa
    Laura Castelli @LaCastelliM5s (tramite Twitter postato anche su facebook)) Landini mi fai schifo.Parli con le parole del M5S ma hai firmato l'Accordo di Maggio2013.Via l'art 18 e via lo sciopero.Sparisci schiavo PD. LA MIA RISPOSTA: Sono un fervido sostenitore del M5S, lo promuovo nel web e sul territorio, parlando con qualsiasi persona (non poche) con cui ho occasione di interloquire. LANDINI non fa schifo, e certi termini, cara Laura Castelli, si dovrebbero evitare, sono le classiche dichiarazione, che mettono in difficoltà tutte le persone che appoggiano il M5S, quando si confrontano con gli altri. Buon lavoro! SIETE D'ACCORDO CON ME, O HO SBAGLIATO?
    • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
      Landini è come Bersani. Sono brave persone che però, in alcune occasioni, hanno la mente offuscata dall'ideologia o dall'obbligo di difendere una bandiera che da rossa è diventata rosa schocking. :)
    • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
      è solo un modo per attirare attenzione...però serve anche farlo notare...che...si può migliorare...
    • Bisio Guerrieri 4 anni fa
      a A me i sindacalisti non sono mai stati simpatici,ma lui devo dire che e il migliore di tutti ,ho sempre cercato di guadagnare la vita lavorando per i cazzi miei ,dunque il rapporto con i sindacati non lo mai digerito
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      landini ha firmato davvvero quell'accordo che prevede davvero quello???
  • Rino Ventresca Utente certificato 4 anni fa
    Stavo dicendo: Usiamo la7. Evitiamo la Gruber, Formigli, Santoro. Usiamo, Caffe Break, L'aria che tira, La Gabbia. I programmi giornalieri, 2 volte a settimana. Un giorno Caffe Break, un giorno L'aria che tira. La Gabbia, che un programma settimanale, be, se si va ogni settimana non sarebbe male. So che alla Gabbia ce quel povero di mente di Barnard. Lui parla, i nostri parlano. Io farei un faccia a faccia tra Alessandro Di Battista, e Renzi. Noi tutti sappiamo, che Alessandro lo fa a pezzi Renzi.
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Disinformazione Giustamente criticate quella in Italy... Ma esiste anche quella globale, da Washington e dalla CIA. Sicuramente il Dalai Lama. Ma anche Mandela e Marthin Luther King, troppo belli per essere veri. La CIA ha (quasi) sempre avuto successo. Forse ha piu' poteri reali dello stesso Presidente. Inclusa la NSA. Le agenzie USA, senza tanto clamore fanno, non solo discorsi. Pensate a DARPA, che 50 anni fa invento' Internet...
  • Rino Ventresca Utente certificato 4 anni fa
    Qua e inutile prenderci in giro. Ci diciamo le cose tra di noi, come all'interno di un circolo. Io mi guardo attorno, il movimento sta calando di brutto. Persone che hanno votato movimento, ora votano Renzi. Io provo a parlarci, gli dico che Renzi mente. Non mi credono. Sapete cosa mi rispondono? Se Renzi sta mentendo, perché il movimento non va in tv? Io gli spiego il perché, e loro ribattono dicendo questo: No, non ci vanno perché hanno paura di fare brutta figura, perché Renzi sta dicendo la verità, il movimento non sta facendo niente. Io gli dico andate su internet, informatevi. Loro mi dicono, che non hanno tempo per andare a giocare col computer. E sto parlando di persone da 20 a 50 anni, cioè giovani. La rete in Italia, e poco sviluppata e mal funzionante. E non si svilupperà mai, perche non conviene a quelle bestie di politici. In più, molti di quelli che hanno internet non lo usano per informarsi. I nostri parlamentari devono invadere le tv. Andare li con i documenti alla mano. E perché no, esistono i telefonini sfruttiamoli. Portare video che fanno vedere, chi vota a favore del popolo, e chi vota contro il popolo. Siamo contro le tv ok. Il cavallo di Troia insegna. Dall'interno, si distrugge meglio e più rapidamente. Si deve fare. Si deve andare in tv. Essere onesti va bene. Essere ligi puliti corretti va bene. Ma essere stupidi no. Dobbiamo perdere, per stupido orgoglio? BEPPE, TU NON DEVI ANDARE IN TV, PERCHE TI TENDONO UNA TRAPPOLA, DEVI STARE AL SICURO. Ma i nostri parlamentari devono andare. Le devono invadere le tv. Se continua cosi, alle prossime votazioni, prendiamo si e no 15%. E questo non deve succedere. Siamo in guerra con le tv? Bene, COMBATTIAMO. Detto questo, dico anche, che la rete e il futuro. (Se vince il movimento e il futuro.) Se rivincono gli stessi, sarà l'oblio. Sfruttiamo la7, evitando 3 personaggi, La Gruber, Formigli, Santoro. Usiamo Caffe break, L'aria che tira, La gabbia. I programmi giornalieri, 2 volte a settimana
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Ma di quale confronto stai parlando. Le trasmissioni tv sono pilotate. Il primo passo da fare è LIBERARE la tv dai servi di partito. Vedi poi come cambia la musica. Con l'informazione LIBERA i partiti, per come sono ridotti, prendono il 2% e la volta successiva SPARISCONO. Andare adesso a Ballarò o altre trasmissione di regime, legittima delle porcate che devono solo chiudere su denuncia per circonvenzione d'incapace (l'italiano medio).
    • Gilberto Proietti 4 anni fa
      Chi si sottrae al confronto con alcuni avversari politici o giornalisti non è padrone delle sue idee, o non ha argomenti. Facile scegliersi gli avversari!
  • Franco70 4 anni fa
    La televisione è l'arma più potente che esiste, se Hitler avesse avuto la televisione sarebbe diventato padrone del mondo.
  • umberto c. Utente certificato 4 anni fa
    mi sgolo sempre con alcuni colleghi che come si puo' intuire cercano tutti la solita raccomandazione per questo o per quello si limitano a dire ma tanto so' tutti uguali rubano tutti, chi non va' a votare pensa che questi non ottenendo voti vadino a casa per gioco forza mentre non hanno compreso che con il sistema attuale di voto e' propio questa la loro forza, oramai bisogna avere pazienza denunciare nel web tutte le loro porcate ma comunque sia siamo italiani e i cojoni che li votano sono tanti troppi,un altro anno di tasse ci attende fanno finta di litigare questo ormai lo sanno anche i sassi la poltrona non la mollano intanto questa nazione e' pressoche' morta un 27 senza lavoro e' un uomo rovinato cambiare fare riforme ? ma chi e' quel cojone che vota le riforme in una nazione che il lavoro non c'e' e sopratutto perche' rinunciare ai super stipendi? nazione da schifo che lascia i suoi adepti dopo che rischiano la vita al loro destino (vedi maro') c'e da vergognarsi di essere italiani.
  • giudeppe antonio calafati Utente certificato 4 anni fa
    Intanto, conplimenti x la calma avuta nel discorso di fine anno.Caro Beppe, la tua analisi riguardo il "problema"e che l'ultimo ostacolo alla caduta del "regime"sia rappresentata dalle televisioni e dai giornali mi trova pienamente d'accordo con te.Ho votato i quattro punti anche se tutti e sette andrebbero intrapresi,che dire oltre che "ti voglio bene"rappresenti per me l'ultimo stimolo x provare ancora ha lottare insieme al movimento, (qui a livello locale non va molto bene) non sara il luogo ma caso mai tu leggessi questo commento, vorrei chiederti il permesso di usare il simbolo del movimento sul mio blog che ti posto qui http://pinodemocraticweb.blogspot.it/ giusto ieri scrivevo che in molti non hanno capito che il M5S e i blog andava capito come "STRUMENTO"non certo (di Beppe-grillo)e di questo come dei "grillini"sono colpevoli i giornalisti e giornalai.sempre con te,con in alto i "CUORI" ciao.
  • Grillo Chi 4 anni fa mostra
    Grillo CHI?
    • Terry 4 anni fa mostra
      Datemi una piuma che voglio farmi il solletico sotto le ascelle :)
  • marco s. Utente certificato 4 anni fa
    Il popolo non è ancora pronto a mollare la TV e loro lo sanno. Con il lavaggio del cervello in atto, in un paese come il nostro ci sono poche speranze. Se non vogliamo fare, ed è già in atto, la fine della Grecia, dobbiamo "informare" anche con le loro armi, ovvero mandare un nostro rappresentante in ogni trasmissione televisiva, compresi i talk. I nostri parlamentari sono una spina nel fianco di questi partiti, mettiamoci anche un trave nell'informazione e forse riusciamo a riprenderci il Paese. A me non interessa se l'Italiano medio si lascia abbindolare da questa gente e quindi è quello che si merita. Io non lo merito e non lo voglio. L'alternativa è corrodersi il fegato vedendoli cantare e suonare a loro piacimento e rivederli al governo anche alle prossime elezioni.
  • Michelangelo 4 anni fa
    Ho votato per la 1, la 2 e la 6. Per le altre, misure legittime per carità, ma con l'aria che tira gli farebbe meno del solletico. Ma se gli tocchi il portafoglio vedi come drizzano le antenne e staccano le chiappe dalle comode poltrone su cui bivaccano giocando sulla nostra pelle.
  • Carmine delle cave 4 anni fa
    Leggo spesso i commenti di questo blog e noto che molta gente non è informata su come realmente ci stanno raggirando....provate a dare uno sguardo al sito internet di Gianni LANNES vi ricrederete su molte cose....viva l'Italia
  • jb Mirabile-caruso Utente certificato 4 anni fa
    Max Stirner: "Denunciare RAI alla CommissioneEuropea: 48.41%". ..................."Incontro informativo a Bruxelles alla UE per lo ....................scandalo RAI per la mancanza di libertà di ....................informazione in Italia: 37.55%"................................. ..................."POSSIBILE CHE ANCORA SI CREDA CHE LE COSE ....................POSSANO CAMBIARE CON L'INTERVENTO ALTRUI, ....................RIVOLGENDOSI ALLA COMUNITÀ EUROPEA?"............. Signor Stirner, davvero non riesco a capire come Lei possa considerare la Comunità Europea addirittura una "ALTRUI", come a dire, un ESTRANEO TOTALE di cui non si è MAI sentito parlare, né mai incontrato, né mai sentito nominare da altri. Per Sua informazione, la Comunità Europea è quella ENTITÀ di cui il nostro Paese fa parte, quell'Entità ai cui DICTAT economici noi Italiani siamo tenuti ad attenerci, ci piaccia o meno, ed è - PER CONSEGUENZA LOGICA - quell'Entità a cui noi Italiani abbiamo il DIRITTO di chiamare in causa laddove riscontriamo carenze di natura politica e/o giuridica che VIOLANO i Suoi prerequisiti associativi. La RAI è una carenza che ha le dimensioni di SCANDALO, e va immediatamente portata all'attenzione dell'Unione Europea per i seguenti due obiettivi: - 1. Denunciare la Partitocrazia Italiana per essersi appropriata, .......violando ogni principio democratico, della comunicazione .......televisiva e cartacea, oscurando totalmente l'attività politica .......del M%S che rappresenta quasi 9 milioni di Elettori. - 2. Costringere la Comunità Europea ad INTERVENIRE affinché i .......Suoi prerequisiti associativi vengano rispettati, pena .......l'espulsione dell'Italia dalla Comunità. Rivolgersi all'Europa è insieme un nostro preciso DOVERE/DIRITTO democratico, ed è anche l'iniziativa più strategicamente EFFICACE - senza che altre iniziative nazionali vengano escluse - che il M5S possa prendere. I panni sporchi di una Nazione NON si lavano affatto in famiglia!!!
  • gianfranco d. Utente certificato 4 anni fa
    Gruber, Floris, RAI TRE, La Repubblica, tanto per menzionare i più vomitevoli esempi di giornalismo prostituito agli interessi dei partiti, ossia del "solito partito" noto per intrallazzare con i lobbysti nei corridoi di Montecitorio. Non passa occasione,che questi personaggi, che tanto ricordano il logo della Voce del Padrone (His master's voice) il barboncino di fronte al grammofono, non si confermino per quello che sono. Questo giornalismo asservito a un padrone, a un'ideologia o, più prosaicamente, al portafoglio è davvero l'emblema di una italietta irrimediabilmente alla deriva: essi sono la personificazione della menzogna e della falsità come modus operandi: la fascistissima EIAR aveva più stile di costoro. Ricostruire l'italia, implica spazzare via questo rivoltante giornalismo, primo responsabile dello sfascio in cui versa il paese.
  • angelo malacchina (sri_yantra) Utente certificato 4 anni fa
    Canale5stelle in digitale terrestre dove tutti gli Italiani possano seguire un notiziario libero e onesto. E magari con CANALE5stelle far girare un pò le palle al nano.
  • Antonio Santangelo 4 anni fa
    Secondo me a parte il sondaggio sopra esposto che va bene per carita',bisognerebbe fare un' altro sondaggio solo per noi iscritti per modificare il regolamento sulle presenza o meno dei nostri parlamentari in tutti gli spazi televisivi(compresi i talk show) Vi pongo un quesito?????????? Non sarebbe meglio far partecipare i nostri parlamentari in tutti i programmi dove si parla di politica compresi i talk show??????? I nostri ragazzi sono fantastici e ormai se la cavano benissimo,quato meno limitiamo i danni questi ci stanno massacrando senza pudore tanto la sedia(ipotetica) del m5s e vuota e loro possono dire tutte le cavolate del mondo nessuno li contraddice..........e poi cosa abbiamo da perdere o da nascondere???? Non so voi ma io ogni volta che guardo un talk show qualsiasi mi rode il cuore e sto' male e penso:ma se li' ci fosse stato seduto uno dei nostri o addirittura il nostro Beppe questi avvrebbero avuto il coraggio di buttarci il fango che ci buttano addosso?????? Io noto che in quei programmi dove siamo presenti quanto meno ci difendiamo e diamo sempre un' ottima inpressione. Per me purtroppo dobbiamo tentare anche questa strada la rete per adesso non basta,se vogliamo avere la possibilita' di far conoscere il piu' possibile quello che sta facendo il m5s. Saluti a tutto il mondo 5stelle a Beppe e ai nostri “eroi” in parlamento
  • antonio lombardi 4 anni fa
    tra le opzioni al sondaggio mancano alcune che secondo me sono fondamentali 1) vendere la rai mantenendo un'unica rete di effettivo servizio pubblico. 2) imporre al ducetto di arcore di dare seguito alle varie sentenze che lo obbligavano a mettere sul mercato almeno una delle tre reti, rete 4
  • Sergio A. Utente certificato 4 anni fa
    Troppo buono. Questo post e' troppo buono. Questo post considera controllati solo i principali network televisivi e stampa. Ma in realta' il potere non controlla solo le televisioni di Stato e le tre reti televisive nazionali di Berlusconi e i giornali finanziati. Controlla anche le piccole reti televisive, tutte le emittenti radio e la stampa minore: quindi praticamente tutta l'informazione. Il meccanismo e' quello dei finanziamenti con soldi nostri (pubblici) elargiti BENEVOLMENTE OGNI ANNO. Questi finanziamenti sono indispensabili per la sopravvivenza dei media che li ricevono: senza l'aiuto dei finanziamenti quasi tutti chiuderebbero i battenti. Attenzione quindi: l'INSICUREZZA di ricevere i finanziamenti elargiti benevolmente CON CADENZA ANNUA, fa si' che i media diventino schiavi del potere: si autocensurano per paura di perdere i finanziamenti. Il meccanismo si fonda sull'insicurezza dell'elargizione dei finanziamenti pubblici. E l'insicurezza e' determinata dalla benevolenza e dalla cadenza annua: i media non sono mai certi ne' di riceverli ne' in quale misura.
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Quoto in pieno, fanno politica in maniera più subdola anche nei settimanali che non c'entrano niente con la politica. Usano ogni mezzo per infilare qualche messaggio da far bere ai più sprovveduti. Tipo la copertina a Renzie su Vanity Fair. Vendono un prodotto, adesso va molto il detersivo Renzie. Devono avere investito dei bei soldi (pubblici) nella sua campagna pubblicitaria. Renzie è quel detersivo che in tv va sempre in bicicletta. Poi, dietro l'angolo sale sull'auto blu.
  • Adriano K. Utente certificato 4 anni fa
    Quando furono desecretati gli atti sulla terra dei fuochi e il tema divenne di interesse pubblico, la notizia secondo la Rai era: "Il Presidente Letta in conferenza stampa annuncia che per la prima volta un governo si impegnerà con decreto attuativo affinchè vengano individuate e bonificate le zone colpite". Cara Rai, distinta direttrice Berlinguer, e la notizia che la bonifica delle zone colpite è iniziata con 16 anni di ritardo in quanto il parlamento italiano, compreso il ducetto tecnocrate Letta, ha secretato quegli atti nel 1997 dov' è? (inutile dire che senza il M5S sarebbero ancora secretati) Come potete omettere ai cittadini che vivono e si ammalano in quella terra che i loro attuali politici hanno una responsabilità così grande nei loro confronti? Questo è il motivo per cui il giornalismo attuale è causa dell' impoverimento di questo paese.
  • . Utente certificato 4 anni fa
    come già detto in mille salse, le parole non servono più a nulla come non servono più a nulla le contestazioni ancor pur democratiche, come serviranno a ben poco, pur se le ho spuntate nel sondaggio, le proteste o denunce alle varie corti europee,servono a ben poco anche quelle, che intanto lor signori parassiti partitici continueranno a far fare ai loro scagnozzi quel che gli pare. Allora dico, la stampa scagnozza considerato che fa parte della pancia dei grossi maiali, insisto nel dire che la giusta coso è tagliare la testa ai suddetti e....meraviglia o miracolo...vuoi vedere che tutto torna a posto?
  • Carmine delle cave 4 anni fa
    SPEGNETE Le TV E ACCENDETE IL VOSTRO CERVELLO.....se tutti non seguissero questi stronzi il problema non esisterebbe....e' da masochisti seguire questi lecca culo e buttare via ore preziose x fare l'amore con la propria donna.....oramai avete capito che più gente segue questi vermi, assoldati x leccare spudoratamente il culo al padrone, più soldi ricevono.....pensate a come si sentono dopo un intera giornata a leccare merda e rientrando a casa guardano i propi figli pensano tra loro:guarda che vita da parassita che faccio sparando cazzate x rubare soldi a gente che ha orgoglio da vendere....questi schifosi sarebbero già scomparsi se questo popolo di pecore smettesse di seguirli..... SPEGNETE STA CAZZO DI TV E RIAPPROPIATEVI DEL VOSTRO FINE CERVELLO.....USATELO E NON DATE AD ALTRI IL MODO DI DEVIARVELO.... SVEGLIA ITALIANI
  • maria t. Utente certificato 4 anni fa
    *Mirabeau
  • maria t. Utente certificato 4 anni fa
    Diceva Miabeau: "Ci può essere qualcuno peggiore del Boia? Sì: il suo valletto"
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    Piccolo errore. Nn si dice che il mare fa schifo perché non si sa nuotare. Si dice che il mare fa schifo quando è una melma maleodorante di alghe tossiche. Saluti
  • luigi di pietro Utente certificato 4 anni fa
    Il marciume galoppante continua inarrestabile il suo inesorabile cammino fino alla putrefazione completa di un corpo che da 150 anni e' privo di vita ;Da quando l'eroe G. Garibaldi fu esiliato a Caprera . Il quel momento finirono i sogni sani repubblicani. Comincio il marciume dei Savoia, disgustato anche Cavour si ritiro'. I carbonari fedeli alla corona incancrenirono il parlamento ,fino all'esplosione puzzolente del fascismo , continuando con il ladrocinio DC ,PSI approdando spero nella fase finale da un mare di sterco al PDL , Pd,lega etc.Aggiungedoci le faide interne dei due partiti governanti , con un pregiudicato che si vuole presentare alle Europee. Finalmente si avvera quello che disse mussolini " se qu'esta e' una associazione per delinquere ébène Io ne sono il capo".Cambiano i nomi ma la puzza e' la stessa Non so come faranno i grillini a riparare i danni. E' difficile risuscitare un cadavere immaginate uno scheletro.
  • marco . Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, io voto il movimento, ma bagnai ha ragione: 1) non continui con questa menata del debbitopubblicacastacriccacoruzzione, sulla quale ormai il Movimento 5 Stelle è stato sorpassato a sinistra perfino dalla Bce (che placidamente ammette che la crisi nasce nella finanza privata); 2) non proponi un referendum completamente campato per aria a una popolazione totalmente disinformata.
    • Adriano K. Utente certificato 4 anni fa
      Il fatto che la bce ammetta placidamente la criminalità della finanza non è un motivo per fare marcia indietro sulla questione, anzi ben vengano. Non credo che lo scopo dell' m5s debba essere quello di fare proclami contro i grandi poteri finanziari solo per raccogliere il consenso. L' obbiettivo principale dovrà essere quello di riportare l' economia a un livello reale delle persone e delle imprese, non lasciarlo a un livello di totale astrazione finanziaria-speculativa come è ora.
  • biagio m. Utente certificato 4 anni fa
    Spegniamo la Tv e accendiamo il cervello. Sembra difficile eppure è come smettere di fumare. Si può iniziare da un solo giorno, tutti, dico tutti che non la guardino. Così x gioco, per scherzo, per sfida, x qualunque motivo lo si voglia fare. Vediamo cosa accade. In un paese maturo, lo psiconano avrebbe dovuto vendere, te Tv possono essere boicottate, i prodotti pubblicizzati nn comprati. Cambiamo prospettiva. Questi nn mollano il colpo.
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    DAI, CI FOTTE SEMPRE. Il Potere è da ammirare. Sa fottere e raggirare decine di milioni di persone con un’abilità sbalorditiva. I dati sull’Eurozona parlano di “recupero”. L’Irlanda e il Portogallo vanno alla grande sui titoli di Stato, il BTP italiano e l’equivalente spagnolo sono sotto il 4% di tasso d’interesse, le vendite al dettaglio in Eurozona hanno un +1,4%, la Germania tira sempre. E così oggi l’opinione pubblica dice “Bè, dai, alla fine non va malaccio, stiamo meglio, il 2014 promette bene”. E nel dimenticatoio va tutto quello che tanti di noi, coi nostri economisti, hanno detto sulla criminale catastrofe inflitta a milioni di famiglie e aziende dall’Eurozona. Inclusa la disoccupazione greca al 34%, portoghese al 18%, spagnola al 28% e italiana al 12%, col 41% di nostri giovani a spasso; cioè un danno all’economie superiore a quello della Seconda Guerra Mondiale. Giù nel dimenticatoio che la deflazione in Eurozona è ormai un fatto, cioè la gente compra così poco che i prezzi stanno crollando con relativo crollo di chi produce e vende, che i parlamenti sono esautorati, che la Germania sta ammazzando la produzione di tutta Europa, che l’Italia ha il secondo tasso più alto di nuove povertà (29.9%) dell’Eurozona dopo la Grecia (34,6%), che la nostra cassa integrazione ha superato il miliardo di ore e le richieste sono alle stelle, ecc. ecc. Il Potere è pazzesco. Perché quando ti toglie tutto, ma poi ti ridà un quarto di quello che avevi, tu pensi a quel quarto che ti è rientrato dalla porta di casa, ma non pensi più ai tre quarti che una volta avevi e che se ne sono usciti dalla finestra. L’essere umano si adatta, scorda presto, e così smette di pretendere ciò che era suo diritto. Come col lavoro. Quarant’anni fa la sola menzione di flessibilità minijob art. 18 bim bum bam o porcate simili avrebbe scatenato le risate dei sindacati e il ricovero con TSO di chi ne parlava. Oggi siamo grati che Renzi ci darà una lustrata a quelle porcate e uno spruzzo di p
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      ART DI PAOLO BARNARD
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      Oggi siamo grati che Renzi ci darà una lustrata a quelle porcate e uno spruzzo di profumo per alleviare la puzza. L’essere umano si adatta, scorda presto, e così smette di pretendere ciò che era suo diritto. Il Potere lo sa. E ci fotte, sempre. Dai, alla fine cosa direbbe Darwin? Se lo merita, coglioni noi.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Per avere un'informazione corretta bisognerebbe giungere ad un esproprio proletario, ma ciò vorrebbe dire provocare un colpo di stato. Visto l'accentramento del potere politico in ogni maglia del tessuto nazionale, nel 2014, considerata la tanta disgregazione sociale direi che ciò è impossibile. Per cui o si evita di usare la tv oppure si deve procedere per gradi pazientando e aspettando che tutto il sistema televisivo imploda. Alla fine è chi la usa che la nutre la tv è una specie di alien che cresce con i nostri alimenti e che alla fine ci annienta la materia grigia.
  • Fabrizio . Utente certificato 4 anni fa
    Continuate così. Non mischiatevi mai con questa feccia. Ci vorrà più tempo, ma verranno spazzati via. Grazie.
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    TV pubblica Di coloro che appaiono in video, giornalisti, conduttori, conduttrici, riconoscete a qualcuno un carattere, una personalità che non sia interscambiabile, omologata, plastificata? La cosa fantastica è che sono impegnati allo spasimo per confezionare il NULLA !!! Ammettiamolo. Non deve essere facile guardare dritto nell'immenso vuoto della telecamera e credere di riempirlo con il proprio niente.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Ma quanto potrebbe costare aprire un canale via satellite? p.s. mi avete capito vero?
    • Adriano K. Utente certificato 4 anni fa
      Dopo le elezioni era circolata in rete l' idea di usare parte dei 42 milioni dei rimborsi per affittare una frequenza sul digitale terrestre. Non riscosse molto successo. Io mi ero informato e avevo trovato un sito dove c' erano le tariffe a livello regionale e nazionale. Le frequenze le danno in concessione RAI mediaset e telecom. Però, se non ricordo male, le cifre erano parecchio elevate, nell' ordine delle centinaia di migliaia di euro all' anno fino a milioni. Quindi credo che non è fattibile. Certo però che avere La Cosa a portata di telecomando farebbe un botto pazzesco nella popolazione.
  • leonardo metalli Utente certificato 4 anni fa
    Chi rappresenta il movimento 5 stelle in Tv? Chi sostiene un'area culturale da 25% dei consensi in continua crescita viste le debacle consociative dei partiti al governo? Chi commenta i lavori parlamentari dei nuovi onesti del firmamento a 5 stelle? Un buco culturale di opinionisti, autori, registi, scrittori, pensatori, artisti, editori e dirigenti Rai senza precedenti. Possibile che tutti questi soggetti abbiano paura di intervenire a favore dell'unica alternativa ad una classe politica esaurita e odiosa per insuccessi, presunzione, disonestà e incapacità? Invece è proprio così: non c'è nessun uomo di cultura che possa condividere questa battaglia fuori dalla porta di Beppe Grillo e del movimento 5 stelle. Anche per colpa e dolo di chi non ha voluto una squadra culturale nuova ed efficace. Un vuoto da riempire a tempo di record che tutti i mezzi di informazione ostacolano ma ricercano al tempo stesso. Io, noi, e chi si vorrà unire, ci siamo. E voi? Consentiranno il cambiamento di questa area culturale? Non ci arrendiamo specialmente sulla Rai. Giornalisti in MoVimento. http://www.facebook.com/groups/giornalistiinmovimento/?fref=ts
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Per valutare effettivamente la funzione dell'informazione televisiva bisognerebbe visionare tutti i servizi giornalistici in merito alla politica e ai politicanti da almeno 20 anni a questa parte. Vista la memoria corta degli italiani credo ci sarebbero non poche sorprese a rileggere il passato, altro che studio della storia contemporanea.... soprattutto dopo i fatti conclamati dei quali ancora molti portano il ricordo. Da questa consapevolezza saremmo tutti più coscienti del grande bluff di questo mezzo e della sua strumentalizzazione
  • leonardo metalli Utente certificato 4 anni fa
    Ci vuole un consigliere di amministrazione a 5 stelle nel Cda Rai. Mi dispiace ci abbiamo messo un grande impegno ma alcune mosse erano sbagliate. Non ci dobbiamo vergognare ad ammettere gli errori. Bisogna cambiare strategia, oltre al web puntare anche sulla Tv. Altrimenti la Tv punta su di noi. E ci si rimette. Per questo chiediamo più attenzione per la Rai ai cittadini e a tutti i dipendenti e collaboratori della più grande Azienda Culturale del Paese, una risorsa immensa a disposizione di tutti ancora ingessata dalla politica. Grazie ai cittadini infatti il Servizio Pubblico ha ancora la possibilità di vivere una nuova stagione libera dalla partitocrazia e delle lottizzazioni selvagge e essere veramente a disposizione della collettività. Il Movimento Cinquestelle, oltre al sistema politico, può e deve cambiare anche la Rai Radiotelevisione Italiana che credo tutti amino. Ora Vogliamo un programma della Rai dedicato ai cittadini, alle battaglie culturali e alle persone che stanno cambiando l'Italia. Tutti devono essere protagonisti della rivoluzione culturale scelta da milioni di Italiani e anche chi non ha internet deve avere la possibilità di essere informato e di contribuire al successo delle nostre idee. La televisione in mano ai cittadini è l'unica strada per il progresso di un popolo, il web sta insegnando questo anche a chi la televisione la fa da una vita. Chiediamo alla Rai questi spazi per raccontare le nostre storie, quelle di milioni di italiani mortificati che non ci stanno a vedere il paese ridotto in queste condizioni.
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    TV pubblica. Una cloaca massima i cui soggetti -giornalisti, conduttori, conduttrici - la casta ha piazzato al posto giusto e, singolarmente o a gruppi, emergenti mentre altri scendono (ma restano lì), secondo la presa di maggiore o minor potere nel palazzo. Una brodo mefitico di anime morte che fermenta: blob, blobbob, blolobob, boboblo, blobobobolob, blobol, bobblobo...
  • Sergio S. Utente certificato 4 anni fa
    I VERTICI DEL M5S, DEVONO METTERSI IN TESTA ,CHE L'UNICO MODO PER COMBATTERE LA DISINFORMAZIONE E' LA PRESENZA DEI NOSTRI PARLAMENTARI IN TUTTE LE TV,NAZIONALE,PRIVATI,PUBBLICHE ECC ECC.C'E' UNA GRANDE MAGGIORANZA DI iTALIANI ,CHE A TUTTO OGGI NON CONOSCE E NON SA EFFETTIVAMENTE CHI E' IL M5S.
  • M.P. 4 anni fa
    VI SIETE CHIESTI IL PERCHè I MASS MEDIA PARLANO DI POPULISMO IN SENSO DISPREGIATIVO COME SE FOSSE UNA PAROLACCIA IRRIVERENTE DA NON PRONUNCIARE? W IL M5S!!! W LA DEMOCRAZIA!!!
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Un giornalista che esprime le proprie opinioni non è tale non può essere un professionista La cosa più semplice da fare e creare una comissione di controllo Se non fornisce informazioni veritiere approfondite e fa un discorso tebpndenzioso va multato punto Per l'informazione 5 S va data sotto forma di comunicato stampa dai parlamentari punto e basta Dimmi con chi vai ti dirò chi sei Se vogliamo entrare in un contraddittorio dobbiamo renderci simili a loro Preferirei di no Si facciano i loro cinema luce di regime Qui è la informazione del popolo libero bellezze
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    fare il giornalista è come fare il medico,se lo si fà solo per lo stipendio e la fama si uccidono le persone,sia fisicamente(nel caso del medico)che mentalmente( nel caso del giornalismo).
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Facendo un calcolo medio sull'utilizzo nazionale delle trasmissioni televisive attraverso i canali convenzionali, sarebbe corretto stabilire una tariffa oraria per visionare i vari programmi, una tv on-demand insomma, dove ciascuno sia libero di scegliere ciò che più gli aggrada. Sarebbe interessante scoprire le percentuali di share e gli interessi delle persone, probabilmente molto diversi da quanto ci fanno credere ora. Ma oltre a possibili difficoltà tecniche credo che al potere (anzi, ne sono sicuro) non convenga proporre questa scelta di libera volontà, molto meglio per lui continuare ad imporre il proprio diktat come sta facendo adesso controllando non solo le televisioni ma anche tutta l'editoria che viene supportata da soldi pubblici distolti dai servizi di pubblica utilità come sanità, istruzione e giustizia, altro che servizio pubblico!
  • massimo mancini 4 anni fa
    Ciao a tutti, da tempo ormai condivido nei social forum molti interventi dei nostri Parlamentari, lo ritengo un dovere di attivista, vorrei che tutti potessero essere informati su quanto eccellente lavoro stanno facendo alla Camera e in Senato e proprio per questo chiedo a tutti di valutare l'ipotesi di partecipare ai talk show piu' seguiti. Abbiamo assolutamente bisogno di informare la gran parte dei cittadini che, stanchi del lavoro, la sera non hanno la forza, la voglia di mettersi in rete a cercare le notizie e assiste passivamente a cio' che la TV gli propina. Penso che anche loro (e sono tantissimi) abbiano il diritto di ricevere una vera informazione che altrimenti non avrebbero. Questo, porterebbe sicuramente maggior consapevolezza nei cittadini che automaticamente voterebbero M5S. E vero che abbiamo bisogno di cittadini attivi ma sarebbe utopico pensare che tutti lo diventino. Abbiamo assoluta necessita' di rifondare questo Paese dalla base, occorre quindi andare al governo, e' una priorita' assoluta, non credo che la presenza ad un talk possa nuocerci in alcun modo, adesso abbiamo esperienza, strategia politica e contenuti, potremmo tranquillamente guadagnare quel consenso che ci porterebbe al governo. Non esiste alternativa al M5S Dobbiamo fare in modo che questa speranza (ormai ultima) non ci abbandoni. Ciao, Massimo.
  • Antonio Marasco Utente certificato 4 anni fa
    Pasolini, prima, e Popper, successivamente dicevano della "televisione cattiva maestra". Togliamo a Renzi il "piccolo schermo" e vediamo come si sgonfia e come togliere l'ossigeno a una persona che ha una crisi asmatica! Propongo a tutto il popolo del M5S una disubbidienza civile, cioè non PAGARE IL CANONE e aspettare le risposte dei "baroni della televisione"!
  • Diego Gavazzeni Utente certificato 4 anni fa
    Denunciamo tutti i tg Rai e Mediaset per violazione della "par condicio", la denuncia va fatta all'Agcom... Se l'Agcom non muove un dito, denunciamo anche loro per abuso d'ufficio o qualsiasi altro reato che si possa ravvisare!
  • Clark R. Utente certificato 4 anni fa
    Carissimo Beppe come ti capisco. La tua denuncia e il tuo sconcerto sono anche miei e quindi li condivido pienamente. In questi ultimi giorni ho scritto ai ragazzi ma anche a te, su questo argomento, esplicitando tutta la mia rabbia per questo schifoso andazzo degno di una repubblica delle banane. L'Italia è diventata la nazione più ridicola del mondo, grazie a costoro e grazie ai governanti da 2 soldi che ci sorbiamo ormai da 30 anni. In campo internazionale le figuracce ridicole e meschine che abbiamo inanellato, specialmente in questi ultimi 5 anni, sono memorabili e così vergognose che sarei preoccupato ad andare in qualsiasi paese estero per non farmi prendere a "fischi e piriti" come italiano. I marò in India, la Shalabayeva, i campi profughi e "dulcis in fundo" la Costa Concordia ormai li conosce tutto il mondo, che ci ride alle spalle. Non ci sono bastati i sorrisini della Merkel e Sarkozy alle spalle di Berlusconi. Abbiamo anche avuto la incredibile bravura di creare un circo equestre italiano con tutti i clown che si sono e si stanno succedendo a ripetizione nelle alte sfere. Siamo un paese dove tutte le genti di un certo livello o sono delinquenti o sono corrotte, con pochissime eccezioni. Che andiamo cercando ? Finché costoro non scompariranno da ogni scenario politico ed editoriale l'Italia rimarrà lo zimbello di questo pianeta ... senza scampo alcuno ! Che credibilità potrà avere mai questa nazione sinché ci sarà gente come Scalfari, Fazio, Boffo e tanti altri che fanno da zerbini alla Casta ? Ci vorrebbe ...... lo so io che ci vorrebbe, ma è meglio che non lo scrivo. Purtroppo però l'Italia è ormai un paese di vecchi (compreso io) e moltissimi di questi sono "moltissimo rincoglioniti". Come possiamo sperare in una ribellione delle coscienze se una gran parte dei nostri connazionali è diventata una cosa inutile ? Forse l'unica speranza per vivere civilmente risiede nell'emigrare in Costa d'Avorio (forse più civile dell'Italia) ! Ad maiora Beppe :-)
  • terenzio eleuteri 4 anni fa
    BEDDIIII...............MA PROPRIO BEDDIIIIII .....son tutti camikaze!
  • mariano renato donadio Utente certificato 4 anni fa
    Fare una legge che "chi non paga il canone rai gli viene oscurato il canale" cosi' vediamo quante persone quardano la RAI....
  • M.P. 4 anni fa
    RITENGO, CHE L'INFORMAZIONE DEL M5S NON PUò PIù LIMITARSI AL WEB, MA ESSENDO IL MOVIMENTO UNA FORZA CHE RAPPRESENTA IL POPOLO ITALIANO, BISOGNA OFFRIRE A TUTTI GLI ITALIANI LA POSSIBILITà DI SAPERE E CONOSCERE ANCHE ATTRAVERSO A FONTI DI INFORMAZIONI DI FACILE ACCESSO A TUTTI, TELEVISIONE, RADIO, GIORNALE. IL WEB è SICURAMENTE UTILE PER INTERAGIRE, MA BISOGNA ASSOLUTAMENTE CHE LA VOCE DEL M5S RAGGIUNGA TUTTI E IN DIRETTA, SOPRATTUTTO QUELLA FASCIA DI ITALIANI CHE NON HANNO LA POSSIBILITà DI ACCESSO AL WEB. SICURAMENTE MOLTI ITALIANI CAPIREBBERO IL VERO SENSO DI DEMOCRAZIA CHE IL M5S VUOLE TRASMETTERE CON TUTTE LE SUE GIUSTE INIZIATIVE PARLAMENTARI PER IL BENE DI QUESTA NOSTRA MERAVIGLIOSA ITALIA.
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    Cosa è giusto fare contro l'informazione RAI dei partiti? | Non pagare più il canone 46.96% 7417 Boicottare le società che fanno pubblicità prima dei telegiornali e dei talk show 14.91% 2355 Chiedere un pubblico dibattito sull'informazione con i responsabili della RAI 18.62% 2941 Chiedere l'immediato licenziamento dei direttori dei telegiornali per violazione della legge sulla par condicio 32.1% 5069 Presidio permanente davanti a tutte le sedi RAI per informare i cittadini dell'uso distorto del servizio pubblico 18.24% 2880 Denunciare la RAI alla Commissione Europea 48.41% 7645 Incontro informativo a Bruxelles alla UE per lo scandalo RAI per la mancanza di libertà di informazione in Italia 37.55% 5930 Possibile che ancora si creda che le cose possano cambiare con l'intervento altrui, rivolgendosi alla comunità europea? SOLO SE LE CAMBIEWRETE VOI LE COSE POSSONO CAMBIARER! COSA POTETE FARE VOI? 1)Non pagare più il canone 2)Boicottare le società che fanno pubblicità prima dei telegiornali e dei talk show
  • MASSIMILIANO C. Utente certificato 4 anni fa
    PERCHE NON AVETE SCRITTO NEANCHE UN POST SULL'ELEZIONI IN SARDEGNA? SONO DELUSO ...
  • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
    Scegliere una poesia tutte le sere impegna un pò di tempo, ma fin quando troverò liriche -compatibili- con quanto ci andiamo dicendo ogni giorno, manterrò l'impegno che mi son dato. Io so dov'è una forte rocca V'abita un re silenzioso Con un meraviglioso seguito; Ma mi non sale sui suoi merli Nascosto è il suo padiglione E invisibili guardiani vigilano; Solo familiari sorgenti scendono mormorando A lui dal tetto variopinto La sua rocca è antica e meravigliosa Essa affiorò dai profondi mari Si consolidò ed è ancora sempre là Per impedire la fuga verso il cielo Di là s'avvolge un segreto laccio Attorno ai sudditi del reame E le nuvole ondeggiano come bandiera di vittoria Sugli spalti della roccia Un'innumerabile stirpe Circonda le porte solidamente serrate Ciascuno si mostra fedele cavaliere E chiama il signore con dolci parole Si sentono, grazie a lui, beati E non sospettano di essere prigionieri; Allettato da ingannevoli brame Nessuno sa dove gli faccia male la scarpa Soltanto pochi sono accorti e svegli E non agognano i suoi doni Essi attendono senza stancarsi A minare la vecchia rocca Il potente incantesimo dell'antico segreto Soltanto la mano della conoscenza può sciogliere; Se l'anima riuscirà a francarsi Spunterà alfine il giorno della libertà All'ardore nessuno spalto è troppo saldo Al coraggio nessun baratro impraticabile; Chi s'affida al cuore e alla mano Sorprende il re all'impensata Lo trae dai suoi ripari Scongiura gli spiriti cogli spiriti Si fa padrone delle selvagge onde E a loro stesse comanda di uscire Quanto più il re si mostra E vaga fieramente sulla terra Tanto più scade la sua potenza Tanto più aumenta il numero dei liberi Alla fine, sciolto dai suoi legami Il mare penetra la rocca vuota E su molli ali verdi Ci rende al grembo della Patria. da: ENRICO DI OFTERDINGEN - Novalis - Buona notte e sogni stellati www.beppe.siempre
  • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
    Ormai la propaganda renziana a media unificati ha raggiunto livelli vergognosi, è come una campagna pubblicitaria perenne per vendere il prodotto "sindaco di Firenze" che, nonostante sia il segretario del partito al governo, scopriamo magicamente che quando il suo stesso partito vota porcate assurde, lui è anche opposizione ed "interviene". Resti a Firenze che ha già fatto danni a sufficienza, infatti è pure condannato per danno erariale. PS: il sondaggio andato in onda l'altra sera su 8 e 1/2 che dava il PD al 32% grazie all'effetto Renzi era stato commissionato da Demopolis. Bene lo stesso Demopolis per le politiche di febbraio 2013 stimava il PD sempre al 32% e il M5S al 18%, tanto per dar un'idea sull'attendibilità. Fanno sondaggi che riportano percentuali del tutto inventate per condizionare le intenzioni di voto.
  • Lorenzo M. Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S decide di presentare un emendamento alla Camera al decreto legge Imu Bankitalia per tassare le slot come chiesto dai sindaci dell'Emilia Romagna permettendo a 12 milioni di italiani di evitare la mini-Imu, eppure i media non ne parlano affatto e per saperlo bisogna consultare la rete. Se Renzi avesse non detto ai suoi parlamentari di presentare un simile emendamento, ma semplicemente postato un tweet con scritto di tassare le slot sarebbe subito stato osannato come un eroe da tutti i media coi soliti sondaggi che avrebbero dato il PD al 50% grazie all'effetto Renzi. Non per niente l'Italia è al 70° posto in fatto di libertà di stampa.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    E' evidente che la Rai e Mediaset sono la longa manus del potere politico e finanziario. I giornalisti si comportano come gli viene ordinato, pena la cacciata e il dimenticatoio. Così è stata piegata l'intelligenza dei tanti visi pubblici, i quali, oltre a guadagnare in modo spropositato, possono avvalersi di un sistema di "copertura" in relazione alla loro appartenenza. Per cui, oltre al fatto di rimanere impuniti (perchè alla fine "cane non mangia cane")godono di privilegi e tutele che sono paragonabili a quella degli stessi politici ai quali rendono conto, poco importa se in mezzo c'è un responsabile di rete che passa le direttive, la "famiglia" è la stessa.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      beh, io non ho mai osannato nessuno, nemmeno un bravo artista. Parlando di finanzieri, il solo fatto di essere come gli altri corpi militari inseriti in una struttura gerarchica, sono i primi a ricevere ordini dall'alto. Per cui, anche loro come tanti altri hanno il solo compito di eseguire, la libera iniziativa, anche se a fin di bene, in ambito militare spesso è punita, quasi mai premiata
    • felice mobilia 4 anni fa
      ma se siete uguali a queli xhe state cercando di giudicare in quanto, dite che , non lasciano libertaa di stampa! perche' voi ne avete lasciata? noi vi diciamo che bisogna controllare cosa fanno gli agenti della guardia di finanza in quanto gestiscono rete di prostitute on line con tanto di call center, ma voi state addiruttura minacciandoci che non dovessimo sputtanare i cotanto blasonati agenti della guardia di finanza...... non c'e' istituzione piu inutile della guardia di finanza, approfittanti ed incapaci di agire con propri pensieri...... ma la vogliamo finire di osannarlimcome se fossero il padre eterno in persona, invece sono solo dei vigliacchi senza personalita come marionette...
  • raffaello raffaelli Utente certificato 4 anni fa
    Forse sono in molti a non comprendere che coloro che detengono il potere non sono certamente disponibili a cederne un pezzo anche piccolo! I giornalisti sono stati messi in quei ruoli e a condurre quelle rubriche dal potere ed è naturale che questi facciano il gioco del padrone. Noi si può starnazzare quanto si vuole, ma non arriverà mai più di una briciolina di spazi televisivi. Ce li dobbiamo conquistare da noi. Spero che Fico possa fare qualche cosa in proposito.
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    La rai ricalca fedelmente l'anima de li m….cci , pardon, dei partiti e relativi leaders al governo o nei pressi. Di pubblico c'è solo il riflesso del potere.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Bene, quasi ci siamo, a breve la Commissione di Vigilanza Rai (leggi Uff. delle Entrate) sarà dotata di piccoli droni e con queste diavolerie elettroniche esplorerà il territorio alla scoperta degli evasori del canone e degli utilizzatori dell'immondezzaio pubblico che non pagano la tassa per il "rifiuto speciale". ......paura eh??? :-))
  • Alberto Barea 4 anni fa
    In merito al problema dell'informazione in Italia, forse non ci voleva molto a intuirlo, ma io ho sempre detto e scritto sul blog di Grillo da febbraio 2013 che il movimento cinque stelle dovrebbe istituire una commissione speciale dedicata a raccogliere tutti gli episodi di violazione di informazione e diffamazione nei confronti del movimento per poi presentare un dossier agli organi competenti ed intraprendere azioni legali contro i media diffamatori. Altra azione utile sarebbe quella di produrre un documentario-reportage ad effetto sull'informazione italiana per poi distribuirlo via internet o via DVD nelle piazze. Intraprendere la strada europea presentando una denuncia formale alla commissione europea è un'altra opzione utile, e infine mi dispiace ma Beppe e altri esponenti del movimento devono partecipare ai mainstream Media per raggiungere i milioni di italiani che non accedono a Internet. Ora basta subire, è ora di agire! Alberto
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    Giornalisti, a parte qualche rara eccezione, servi di un sistema che sta uccidendo tante persone e rovinando il mondo. E dovrebbero essere quelli al servizio della verità ... che prima o poi arriverà anche alle orecchie dei sordi. Spero prima.
  • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
    Il Paese non cambierà a breve, almeno fino a quando il potere, incarnato dai partiti, disporrà delle televisioni di Stato e ... ecc. , ecc. ...... Io direi anche : Il Paese non cambierà a breve , almeno fino a quando ANCHE IL MOV.5 STELLE DISPORRA' DI ALMENO UNA TELEVISIONE PER INFORMARE I CITTADINI !!!!
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    nottestellata blog! non connetto ne io ne il computer quindi meglio che vada! a domani!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      notteeeeeee paolaaaaaaaaaaaa
  • Gina Lollo (frigida) Utente certificato 4 anni fa
    La televisione? Ma per carità, ragazzi statene lontani. E' un posto di puttane e puttanieri, ti allungano le mani quando meno te lo aspetti, che tu sia uomo, donna, ragazzina, non importa. Si prendono tutto, dignità, amor proprio e senso del pudore della gente. Ma non vedete i telegiornali? Non hanno nemmeno rispetto della morte, descrivono un omicidio come un film dell'orrore, in orari pericolosi per i bambini, non guardano in faccia a nessuno. Credetemi, rovinano la carriera a quelli bravi e portano alle stelle i raccomandati incapaci. Lasciate perdere per carità di dio. Restate puri e andate avanti a testa alta. La verità vi farà da scudo e da carro del trionfo.
    • M.P. 4 anni fa
      MAGARI LA TELEVISIONE NO, MA LA RADIO SI!!! LA DISINFORMAZIONE VA COMBATTUTA CON QUALSIASI MEZZO CHE TI PERMETTA DI RAGGIUNGERE TUTTI.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa
      Perfetta.
    • Giuseppe Persiani Utente certificato 4 anni fa
      Ineccepibilmente brava!
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
    buonanotte blog!! a domani!!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      ce l ho fatta!!!notte Ema!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      notteeeeeeee Lucaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!! smakkkkkkkkkkkkk ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      buonanotteeee emaaaaaaaaaaaaaa1!!smakkkkkk
  • Paolo A. Utente certificato 4 anni fa
    Evvivaa il carrozzone rai, perde quasi un milione di euro al giorno!!! porca miseria, ma quante persone in difficoltà si potrebbero aiutare. Cazz discorso populista e demagogico... In alto i cuori
  • Claudio 4 anni fa
    Punto 1: Non abbiamo la maggioranza e non c'è una maggioranza trasversale su questo punto. L'unica cosa che si può fare è USARE questi farabutti. Come? Andando in programmi in diretta.Con grinta. Î giornali invece non sono usabili poiché possono manipolare più facilmente l'informazione. Punto 2: occorre preparare gli appoggi esteri per un futuro governo M5S, alla faccia degli ingenui bisogna che il movimento inizi a tessere legami con USA e Gran Bretagna, gli unici ad avere interesse nell'uscita dell'Italia dall'euro. Dare per avere. Punto 3: occorre uscire dal parlamento 'restandoci'.Entrandoci solo per votare contro leggi gaglioffe. Al massimo presenziando con un solo esponente ai lavori del parlamento anticostituzionale, come sentinella dello scempio. Baci a tutti
  • noi siamo noi 4 anni fa
    La Frignero dopo aver causato dei guai immensi ha ancora il coraggio di dire la sua. Non ha fatto abbastanza danni aumentando la disoccupazione giovanile, verrà un giorno che risponderà a Dio di tutto quello che ha fatto lei e quello scellerato ex dipendente delle lobbies cazzare americane prima europee poi .
  • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
    @ Vincent post 22,24 La forza del Principe dipende dalla debolezza dei contadini. Niccolò Machiavelli www.beppe.siempre
  • nessun copy 4 anni fa
    vi lascio la buonanotte mi si chiudono gli occhi saluti a tutti da nessun copy
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ehi copy, te con gli occhi chiusi vali molto di più di un piddino "sveglio" :)))) notte
  • Sara Taddei Utente certificato 4 anni fa
    Ot http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_17/showXhtml.asp?highLight=0mi sa spiegare perchè si chiedeva "per un periodo limitato di tre anni"? sto facendo propaganda ma, non so rispondere a tutto. Grazie
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ci mancherebbe sara!!!smak
    • Sara Taddei Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Lucaaaa, smuack
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      perchè lo si chiedeva come procedimento d'urgenza!!!!in seguito si potrebbero fare proposte con durata illimitata!!!ma ora era per fare in fretta e rispondere all'emergenza!anche questa hanno bocciato i miserabili!!!
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Dice FORNEROdemon: Elsa Fornero conclude con un augurio al segretario del Pd: “spero che riesca a perseguire più efficacemente di quanto abbia fatto il governo Monti gli obiettivi di inclusione e di dinamismo della nostra riforma del mercato del lavoro. Mi auguro che il suo progetto funzioni. Renzi è una chance per il Paese, non possiamo giocarci male le chance che abbiamo”. Non che ci fossero dubbi ... ma adesso dobbiamo vedere come levarcelo dai collioni a Renzie ... SE FORNEROdemon lo appoggia, Renzie sta a sinistra come l'acqua attizza il fuoco ....
    • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Francè ci sei ancora? Tutto bene? Letto tuoi commenti e sottocommenti. Picchi duro, ma se non sono indiscreto, civedo anche tanta amarezza. Ricordati che abbiamo un patto, dovemo annà a spaccà le capocce dei cojoni! Buona notte :))
    • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
      La fornerolacrimante la condannerei ai lavori forzati sino a 80 anni almeno per il disastro che ha combinato. Venduta ad un sistema fallito.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Questa dichiarazione sembra proprio la conferma dell'appartenenza alla stessa loggia massonica
  • Gilda Caronti Utente certificato 4 anni fa
    L'informazione di rete e' il nuovo fondamento della vita pubblica, dobbiamo diventare più abili e capaci di autogovernare il controllo delle fonti e ancora far crescere la capillarità di internet.... La corretta informazione e' la vera democrazia e quindi è un bene comune molto prezioso!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      verissimo gilda!!!
  • giulio nicosia 4 anni fa
    Rifiutare i confronti in Tv con l'alibi che i giornalisti sono venduti è un po' non andare al mare dicendo che fa schifo perché non si sa nuotare. Quelle poche volte che capitan fracassa ha concesso ai M5S di andare in TV non mi pare siano stati censurati........ allora coraggio, si misurino, facciano valere le loro ragioni, senza paura della scomunica. Dimostrino l'indipendenza che (giustamente) si pretende dai giornalisti. un'ultima cosa: .... pennivendoli ............. attenzione con le parole ............così li chiamava mussolini ...........
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa
      Ha parlato l'esperto di tv...
    • 3mendo 4 anni fa
      No, magari non ti censurano, ma tagliano pesantemente e fabbricano falsi articoli con i quali ti fanno dire ciò che vogliono loro. La proiva ce l'hai col discorso di fine anno di Beppe. La RAI annuncia Beppe e al suo posto arriva ancora Napolitano, per poi sparire e lasciare qualcosa come 20-30 secondi il filmato di Beppe che fa gli auguri. E' Democrazia questa? Dal loro punto di vista sì, ma in realtà è una presa in giro e anche paura che il M5S possa a breve andare a governo e licenziare tutta la monnezza politica, RAI compresa, per mettere i nostri e chi si merita di guidare il Paese, al loro posto! Rien ne va plus! E di balle che girano ce ne sono parecchie...
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    La TV è come una medicina và presa con cautela altrimenti ti cucina Nelle giuste dosi non fa male ma bisogna conoscerla perchè spesso è immorale I nudi alla mattina le parolacce al pomeriggio e alla sera dove ogni cosa sembra cretina Si, se si vuole poi non fa tanto male ma ci sono le tante controindicazioni che a perderci delle ore proprio non vale E' vero, son pagati proprio profumatamente mille giornalisti e cento conduttori troppo spesso però per non dire niente Sembra questo il loro lavoro facce pubbliche sì, anche molto famose ma senza un minimo di comune decoro Sono appannaggi di tutto rispetto a volte milioni che noi esborsiamo ma questa realtà sembra solo un ricatto Menti acute e parole scorrevoli tutto sembra spesso vero in tv e i personaggi quasi di casa, benevoli Ma in tv c'è troppa finzione e se lì dentro vuoi far carriera puoi farlo solo per forte raccomandazione Servi di un sistema perverso che oscura la mente e pure la coscienza perchè se non ti pieghi di lavorar non c'è verso Oggi tutto si vende e tutto si compra lo stato sociale ora ha un solo valore poter calpestare gli altri e gettarli nell'ombra
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
    Chi non ha un televisore, anche vecchio a valvole o rotto, da poter buttare ? Facciamo il NOTVDay, giorno nel quale si buttano le televioni in un mucchio in piazza ! Ci si accorda con un centro di raccolta rifiuti ed il gioco è fatto. Effetto assicurato ! Certo paragoneranno l'evento al giorno nel quale bruciarono i libri, ma sarà difficile sostenerlo ! Il libro infatti non è un elettrodomestico e la TV non ha niente a che fare con la cultura nonostante ci sia chi si bea dietro al falso fatto che la RAI sia la più grande industria culturale del paese. Ma quale cultura, quale informazione c'è solo l'imposizione di una egemonia formato RAI o MERDASET !
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    Chi raggiunge il potere con compromessi e quant'altro.....è ostaggio del suo potere stesso...in quanto se venisse a perderlo ,in breve tempo verrebbero alla luce tutti gli intrallazzi che gli han dato modo di vendere l'anima al diavolo. *****
  • tonino zucca 4 anni fa
    Che le televisioni siano ormai incanalate in una certa direzione non e'una cosa nuova,non penso sia facile cambiare le cose,ma penso che un modo per mettersi in conpetizione possa essere quella di creare una nuova fonte di informazione (magari totalmente gestita da M5S)vari programmi tra qui i telegiornali,in modo che chi non a la possibilità di andare su internet possa vedere la realta dell'Italia sulla tv,questo manca....tonino
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    nike di samotracia 21:47 "...dobbiamo solo cercare il fischio giusto del pecoraro per fargli cambiare direzione e appecorarli dietro alle 5 stelle". Nike, prova con questo: http://www.youtube.com/watch?v=uahU5m6Hvj4 ^__^
  • AL - 2012 4 anni fa
    I ragli degli asini non arriveranno mai in cielo, ma servono perfettamente a confondore le crape del pusillanime popolo italiano. Pennivendoli per quattro denari preferite l'ipocrisia, Vergogna.
  • terenzio eleuteri 4 anni fa
    I CANI che hanno afferrano l'osso lo difendono in ogni modo. Lo lasciano solo con i modi duri. I PARTITI VECCHI sono come i cani con l'osso in bocca!
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    La saggezza popolare dice: attenzione a ciò che desideri perchè potresti ottenerlo... Chissà!... Per ora: buonanotte blog!
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    I telegiornali sono propaganda governativa pagata con l'obbligatoria "tassa" canone. come uccidere i telegiornali? Concorrenza! Occorre mettere online un sito informativo che contenga LE FONTI!! Non se ne può più che dopo aver ascoltato un tg o letto un giornale per un quarto d'ora non si capisca ancora cosa diavolo è successo! E poi cheppalle con tutta la girandola di esternazioni/opinioni/commenti/chiacchiere/propaganda/pettegolezzi che sevono solo a nascondere i fatti ovvero le leggi cagate dal governo! Meno deformazioni delle notizie ma più notizie! Inoltre l'ideale sarebbe avere anche un sistema di catalogazione delle notizie in base all'importanza (ovvero all'effetto reale sul singolo cittadino) così tutte le inutili chiacchiere che i giornali riportano vergognosamente come notizie sparirebbero all'istante. Magari na volta o l'altra apro un mezzo sito con le notizie opportunamente selezionate catalogate e condensate....
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
    OT @PATH .......es castell menorca :))))))))))))))))
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      ahahahha! spero di arrivare presto!! spero......... mi manca tanto!
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      yeah....... :))) oramai nella testa ho minorca = ema hahahaha
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    @EMA commento h 21.26 Ormai sul blog chiediamo a gran voce più visibilità,perchè ce lo chiede anche la gente fuori che nn ha la possibilità di accedere al web Cosa trattiene Beppe?Gente come Di Maio,Taverna,Fico ,Morra hanno nelle poche apparizioni televisive dato lustro al movimento Di Battista ha promesso che prima o poi ci andrà Sui talk show Beppe ha perfettamente ragione, ma nn ci sono solo talk show Ma se ci pensiamo bene se la televisione fosse equa non saremmo neanche qui a discutere,quindi dovremmo tutti in massa seguire una linea affinché questa informazione di regime cessi di esistere Con un azione di massa si può!!Forse Beppe è proprio questo che vuole :il diritto a un movimento che ha preso milioni di voti,di essere trattato a parità con una corretta informazione Forse Beppe punta sul fatto che prima o poi (tanti già) la gente si renda conto ,propriodel marcio del sistema partendo dal marcio di questa informazione di regime.
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      hai detto giusto Paola, abbiamo bisogno e soprattutto diritto ad una corretta informazione, abbiamo bisogno di informazione coerente.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      io sono per le apparizioni che stanno avendo, ossia interviste singole, magari in numero maggiore. ieri un commentatore, che mi trova in accordo, chiedeva la vecchia tribuna politica: 5 minuti ciascuno, senza interrompersi, tirarsi a capelli, urlare, fare sceneggiate. NO trash-talk -show. SI interviste. SI tv 5 stelle. comunque sono per qualunque SI che venga deciso purché si esca da questa me...lma. notte a tutti :)
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      credo che tu abbia ragione
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ....Beppe non è uno da scorciatoie. Potra'anche perdere qualche posizione...ma alla lunga...i risultati che otterrà...saranno micidiali per gli avversari....ne sono convinto..anzi di più. *****
  • elena murelli 4 anni fa
    CREDO PROPRIO MERITI UNA LETTURA! http://www.eticamente.net/14011/lettera-anonima-di-una-trentenne-delusa.html
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      confermo!!......vabbè per quel che conta:)) grazie elena.
  • Vincent C. 4 anni fa
    E' evidente che l'informazione è asservita alla partitocrazia, in quanto i giornalisti sono i valvassori della casta. Lo sfacelo in cui siamo finiti è solo colpa dei partiti?.In fondo cosa fanno di male i giornalisti? tacciono,omettono, sottindendono, mentono, discreditano,eludono, fingono stupore e dolore come tutti gli altri umanoidi. Cosa vuoi che sia l'etica, mica ci si mangia? E' come la cultura!. In nome del diritto alla libera menzogna o sproloquio, i giornalisti di regime possono dire ciò che gli pare. Distorcere l'informazione, è poca cosa rispetto alla violazione degli altri comandamenti della coscienza. Cos'è l'etica?. Perchè provare vergogna o rimorso?. Non è poi tutto in vendita?. In fondo, perchè non continuare a dire ciò che utile, invece di raccontare la verità di un paese massacrato, vilipeso, deriso ed in ginocchio. Come si fa a smentirvi vi nascondete in una scatola rettangolare luminosa, e potete dire ciò che vi pare. Perchè dovreste parlare dei giovani che vanno via, lontano dall'Italia?. E con loro la nostra speranza. In fondo è meglio parlare d'altro; meglio la telecronaca minuto per minuto "dei palazzi", vi dimenticate volutamente della miseria in cui versano centinaia di migliaia di famiglie, e di giovani che vanno via, disperati. Siete convinti che è meglio non parlare della disoccupazione giovanile, della vita dei cassintegrati, di un licenziato, di un pensionato, di un barbone o di un esodato o di persone anziane e giovani che rovistano nei cassonetti o di donne che chiedono l'elemosina.Giusto!.Perchè farsi venire l'insonnia, e poi così fate un servizio alla nazione, nascondete le cose, così gli italiani possono dormire sonni tranquilli. E' meglio non parlarne, soprattutto meglio non scontrarsi con i propri padroni, e girare la testa da un altra parte. Siete stati la camomilla della coscienza del cittadino Ialiano, e state continuando senza vergogna a mantenere il punto. E' evidente che voi vivete su Marte e non sul pianeta Terra.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    pensa te che stasera ho seguito la gruberona...c'era rodotà ed ho pensato che ne valesse la pena e poi potevo fischiare mieli!!!!.........e poi...mi è toccato applaudire un Mieli che difendeva il M5S e grillo e fischiare il rodotà che cercava di contestarlo sempre.....povero Paese!!!!però la soddisfazione di vedere la povera gruber incredula e imbarazzata che cercava di chiudere la trasmissione in fretta...ahahahahaahah
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      è un caro amico di vekkia data..... ...leggendo un tuo commento ho scoperto che lavori in ospedale (forse sbagliando ho pensato a quello di rho), che è dove lavora lui da più di vent'anni.... ecco tutto :))) grazie...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      no nn lavora dove lavoro io e nn lo conosco.perchè??
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Rodotà, caro Luca, è uscito dal cappello della rete non si sa per quale motivo visto che non è mai stato nè vicino nè simpatizzante del movimento e non ha mai nascosto una certa spocchia nei nostri confronti, quindi non capisco tutto questo accanimento per portarlo su posizioni da lui non condivise ( anche Beppe ne parlava con un certo imbarazzo, se non ricordo male )...
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      luca scusa, conosci un roberto fagioli? lavora dove lavori tu.....è un tecnico di laboratorio
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    Anche un bar può diventare il luogo per un comizio, come la coda alle poste o una cena con i parenti. Abbiamo un solo modo per vincere, non andare in TV (ci andremo e ci andrò, promesso, quando sarà il momento) ma moltiplicare gli eventi di partecipazione all'infinito. Non dobbiamo mollare ragazzi, mai...(continua sulla sua pagina facebook) Alessandro Di Battista
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Sei in un bar Paolo? :)
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..stò già provvedendo... *****
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    "se davvero uscissimo sconfitti dalla prossima tornata elettorale, allora vorrà dire che l’Italia non ha bisogno del Movimento, che tutto sommato al popolo sta bene di essere governato dal PD o dal PDL, ed a quel punto non ci resterebbe che accettare il volere degli Italiani e ritirarci dalla scena". http://www.beppegrillo.it/2013/10/o_tutto_o_niente.html OK se è veramente questo che vogliono ci ritireremo in buon ordine. Però per favore non eludiamo questa domanda: stiamo informando in maniera IDONEA affinchè il VOLERE degli Italiani non sia scorrettamente influenzato dai media? ^__^
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      Esatto Daniela ... giustissimo ... Buona serata (^_^)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sempre d'accordo su questo tema dani!!!
  • paolo cordoni Utente certificato 4 anni fa
    La televisione è strutturata per essere un veicolo pubblicitario, attingervi informazioni è illusorio e pericoloso! Sono 36 anni che faccio a meno della maledetta scatola, se mi prende lo sconforto guardo attraverso il telescopio cosa accade nel sistema solare, andrei anche un po più in la ma le lenti non me lo consentono. I fatti li vivo tutti i giorni dialogando con la gente, constato ciò che sono i partiti attraverso il disastro che hanno creato, ma non vi siete accorti di niente? A be, siete rimasti distratti dalle sinuose gambe della Lilli Gruber e pensare che Renzi era lì per voi a proporvi le sue nuove grandi innovazioni, e ma la Lilli..... avrebbero dovuto darle un tavolo "tipo cattedra" più chiuso, nessun problema, cosa ha detto Renzi ve lo ripeto io, tutte cazzate! A proposito, avete sentito che c'é un nuovo movimento che sta sfocando le immagini televisive? Pensate hanno anche dei comici che danno gratis spettacoli nelle piazze italiane, roba da votarli, dicono delle cose che fanno pensare e poi fanno quello che avevano pensato, a lo so, per molti di voi dopo anni di TV non è più tanto facile pensare, meglio continuare a guardare le gambe della Lilli!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Giro per le strade lo faccio di giorno e di notte e spesso mi soffermo con lo sguardo gli occhi scorrono sui tetti dove mille antenne svettano verso il cielo il suo colore però è sempre più grigio scolorito dalle polveri sottili la gente per la via cammina veloce poche parole, a volte nessuna spesso rifugiati nei propri pensieri alla ricerca di improbabili soluzioni le rate, lo stipendio sempre più corto i figli a scuola e la spesa da fare le tante tasse con cadenza inflessibile e qualche amico per condividere la frustrazione Non si vedono più i ragazzi nei cortili veramente non si gioca più assieme agli altri tutto passa attraverso il colino degli elettroni nuovi sipari, nuovi scenari Forse scemari Oramai siamo arrivati alla sintesi economica un sms piuttosto di una voce vera una mail invece di uno scritto di penna potrebbe definirsi economia di stile di vita E poi lungo le autostrade, d'estate tutti fermi in coda sempre più soli, isolati da tutto neanche il clima riusciamo a percepire per quello c'è il Meteo, c'è da fidarsi Misere vite che scorrono senza senso apparente mentre nuova linfa corre lungo i fili Parabole forse, ma non del Signore e accanto ad esse tanti congegni di sicuro per farci star bene Tv, decoder, pc e cellulari di ogni tipo eppure io così mi sento sempre più un topo Le finestre rimandano luci azzurrine già s'immagina la fine prevedibile telecomandi a go go a farla da padrone e tutto per un niente che passa per la televisione
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    o t path mi ha appena chiamato equitalia,ha detto che ti hanno rintracciato e ti manderanno la tassa canone da pagare anche se sei all'estero!!:)))))))))))
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      spero di venirti a trovare la prossima estate!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      pathhhhhhhhh prima o poi ci devi invitareeeeeee:)))
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ops non ti avevo visto, pardon paola. una buona serata anche a te ;))
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ciao luca, :)))))))) vabbè,quando troveranno anche come mettersi in contatto con me deciderò il da farsi.:)))) ho una casella postale in un bar del paese...hahahahah se decidono di venire di persona, dì loro di portarsi il costume, che dalle mie parti si va in spiaggia tutto l'anno ;) @ema non hai notato da dove veniva il sottocommento che ti ho segnalato? buona serata carissimi
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      Paola, che bello che riesci a postare!!!! finalmente!! te l'ho detto ieri , sempre le migliori vengono segate :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      paolaaaaaaaaa:))) emaaaaaaa smakkkkkkkk
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      ahahahahah!!! :))))))))))
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Lucaaaaaaaaaaaaaaaaa,non parlarmi di equitagliaviveri !!! Ciao Path!!!
  • Sabrina M. Utente certificato 4 anni fa
    Anche Sky non scherza. I risultati della domanda del giorno per esempio a me sembra avvantaggino sempre Renzi e company. Veramente gliel'ho anche scritto e mi hanno risposto che non ha il valore del sondaggio...e allora perchè farlo se il campione non è adatto? A questo punto preferisco ascoltare i radiogiornali flash (su rds per esempio) con notizie essenziali senza commenti. Se qualcosa m'interessa e voglio andare a fondo vado su internet. Vedere passivamente una sottospecie di ventriloquo che blatera di cronaca nera (perchè tanto questo fanno: i tg sono bollettini di guerra), tralasciando o prendendo sottogamba tematiche sociali che devono essere condivise per essere combattute, non fa per me già da tanto tempo! per non parlare dei talk show, squallide messe in scena come squallido chi vi partecipa.
  • Canzio R. Utente certificato 4 anni fa
    Quando non ci saranno più le mafie le lobby e questi politici, sicuramente non ci sarà neanche questo tipo( ma prendiamoci in giro)di servizio pubblico chiamato RAI ,che anche quest'anno senza nessuna vergogna pretende che paghiamo per i suoi partiti il solito canone, affinché possa proporci una disinformazione ancora più "mostruosa" e completa.
  • max 4 anni fa
    Basta spegnerla... Per i giornali invece basta non comprarli e non leggerli nemmeno al bar!
  • elio venezia 4 anni fa
    E' tempo di mandare a casa i giornalisti, che da secoli si sono radicati in RAI, seguendo le direttive dei partiti come marionette. Basta con i talk show già concordati a priori nelle sedi dei partiti, con i soliti personaggi che sembrano venuti da marte, quando invece sono cooresponsabili di un crisi economica enorme e di un'Italia depauperata giorno dopo giorno e violentata sui principi della Costituzione italiana. Non possiamo permettere che le decisioni politiche siano prese in televisione e non in parlamento. Ora, con la scadenza del pagamento del canone, sarebbe giusto che i cittadini si esprimessero tramite un questionario allegato sulle trasmissio ni da cancellare e sui giornalisti da sostituire.
  • Tommy 4 anni fa
    LEGGETE, PERCHE' SE NON SAPPIAMO NON POSSIAMO DIFENDERCI. Tempo addietro ho letto un commento di un politico che detesto, proprio mi viene il vomito solamente a pensarlo, però, questo suo commento e stato molto lungimirante, il politico in questione è quel grandissimo statista (lui si sente cosi) di Dalema, che ha scritto pressappoco che la libertà di informazione in Italia è al 70° posto e siamo dietro anche allo Zimbawe semplicemente perchè in italia non c’e informazione, ma gruppi di potere che usano la tv i giornali e tutti i media che possiedono per attacare o difendersi dai loro nemici politici, punto! Ecco perchè Beppe Grillo ha ragione da vendere a dire di non andare in questi pseudo talk-show e a mettere alla gogna queste persone che lavorano e scrivono su questo tipo di media, come il Sig.PG Battista del Corriere, Maria Novella Oppo dell’Unità e Francesco Merlo di Repubblica, semplicemente perchè questi signori hanno si la tessera, ma non sono giornalisti, sono semplicemente impiegati di partito ed elemementi di questo sistema marcio fino al midollo.
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 4 anni fa
    Così ci fu insegnato: "...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare ..." Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi! Per ottenere il rispetto della popolazione retta nell'agire è necessario allontanare i disonesti dalle loro concusse cattedre del potere istituzionale. Oggi i corrotti sono innalzati sulla loro scrannaccia calpestando la rettitudine e la giustizia. Ma la popolazione si sottometterà ancora a costoro?
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
    Premesso che io il canone TV non lo pago da tempo, non sono io ad avere interesse per il "servizio" sono i partiti che hanno interesse a farsi vedere, occorrerebbe una azione per la quale non pagare risulti un atto politico. Tra non molto tenteranno di istillare paura, si veda la pubblicità istituzionale in corso ... è un gioco psicologico sporco. Io non pago, ne sono orgoglioso, e se dovessero accusarmi di qualcosa mi dichiaro prigioniero politico. Sono nascosti dietro le loro televisioni, dietro un gioco illusionistico, se togli loro il giocattolo li si vede nella loro realtà, come in un film di fantascienza si vedrà il loro vero aspetto: amebe verdastre senza esoscheletro.
  • gustavo la pizza Utente certificato 4 anni fa
    SCIOPERO TV ROVESCIO DELLA MEDAGLIA 22,23,24 LUGLIO 2014. Il 22 luglio del 1939 entra in funzione a Roma il primo trasmettitore televisivo.. Il 22 luglio del 2014 il popolo italiano si impegnerà per la prima volta nella storia a spegnere i propri televisori per tre giorni consegutivi. 22,23,24/07/2014 EVENTO ANCHE SU FACEBOOK
    • maria s. Utente certificato 4 anni fa
      La tv è la loro maschera. Strappargliela non è male. Piuttosto, perché fra sette mesi?
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      non aderirò. Non ne vedo alcuna ragione. Io lotto per cambiare la politica. La rai è solo una sua emanazione.
  • marcello c. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Bepppe questo scempio si vede e si sente ogni giorno e alle volte si accende la tv solamente per capire quanto può arrivare ancora, la falsità, che sta logorando e imbestialendo i cittadini onesti.Più si vive nella coerenza e più questi "giornalisti" ci fanno capire che l' interesse dell' Italia e legata a un filo a un tragico destino di ingessatura totale.Chi può veramente porataci fuori da tutto questo?Il M5S sta già facendo un ottimo lavoro ed è nella strada giusta ma i poteri corroti impediscono e imbavagliano la vera informazione.Per i pochi liberi che cercano di far luce e sgolarsi per la verità rimane solo la speranza.In alto i cuori
  • domenico falco Utente certificato 4 anni fa
    vogliamo la tv 5 stelle
  • sergio ravasi 4 anni fa
    Io credo che esista un modo x arrivare alla gente normale che è bersagliata dalla tv spazzatura, che è condizionata a pensare, a ragionare e a vedere le cose come vogliono i grandi burattinai che ci tengono soggiogati con la stampa e la televisione. La soluzione che suggerisco è abbastanza semplice, affiancarsi a loro, usare il loro sistema,in pratica, creare un sistema televisivo nazionale! Magari un circuito di televisioni locali che abbracci tutto il paese, x dare modo alla gente di poter vedere finalmente quello che succede veramente, x dare notizie vere, x mostrare le tante falsità su cui si poggia il "Sistema Italia". Dando così l'opportunità alla gente comune di toccare con mano la verità, allora forse qualche dubbio cominceranno ad averlo, allora forse cominceranno a capire sotto quale falsa democrazia si trova il popolo italiano. Potrebbe essere il "cavallo di Troia" che ci permette di dare la sveglia a tutte quelle menti intorpidite dalla cosiddetta tv di stato o di regime che da molto, troppo tempo ormai si è presa gioco degli italiani. E se x fare questo bisogna usare il finanziamento ai partiti, la cosa non mi scandalizza più di tanto, anche se sarebbe preferibile non usarli, come giustamente fatto finora, ma, come si suol dire: "il fine giustifica i mezzi". Che ne pensate?
  • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
    da wikipedia In Italia il canone televisivo o canone RAI è un'imposta sulla detenzione di apparecchi atti o adattabili alla ricezione di radioaudizioni televisive nel territorio italiano. QUINDI, se non si possiede un televisore,ma si possiede un computer (adattabile a ricezione.....) il canone si paga ugualmente??
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      notte path
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ciao nike, :)). ...prima anche oggi, complimenti!! io con la tele ho smesso 12 anni fa circa, mentre mi documentavo sulle torri gemelle... ....e come potete notare si sopravvive benissimo certo, vivere all'estero aiuta..... .... ma sai le risate che mi faccio quando vengo in itaglia da mamma e papà?? buona serata
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao path :) continua a non pagare, tu che puoi
  • Armando . Utente certificato 4 anni fa
    Se esiste ancora una legge della Par Condicio http://it.wikipedia.org/wiki/Par_condicio si faccia di tutto, legalmente parlando, per far in modo che la si applichi, denunciando gli inadempienti alla magistratura.
  • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
    O.T. @ Basta Disinformazione Pilotata Mi Ho visto un tuo commento relatico a Noam Chomsky, con una velata critica che lasciava sottointendere. Considerato che hai scelto un Nick importante e impegnativa, ti rispondo. Tavistock Institute for Human Relation di Londra, che mi immagino tu conosca, ma molti dei nostri amici no, si occupa di psico socio analisi, Cioè cerca di capire le dinamich delle società contemporanee, con multidisciplinarità. In Italia c'è similitudine con il gruppo Ariele. La stessa disciplina è stata ed è trattata da Erich Fromm e James Hillman. Quindi non riesco a comprendere il uo distinguo su Chomsky, a meno che tu non creda che questo Istituto cerchi di avvelenare le menti dei cittadini del mondo. Mi permetto anche di ricordarti che Chomsky è anche un linguista precursore della grammatica generativa, che (credo) sia funzionale agli studi dell'Istituto. Per precisazione e senza polemica. Circa i libri (tanti) scritti da Chomsky, ti ho lasciato un sottocommento. Peace e quando si può Love www.beppe.siempre
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    2 dei nostri andranno in india ...per vedere la situazione dei 2 MARO' *****
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      Paola L. :)
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      ciao Epos, speriamo bene davvero e' una storia infinita quella dei maro' e dai risvolti poco chiari, come sempre del resto
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Mi auguro che ritornino i Marò e che ci restino loro.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      Ciao ema.....almeno qualcuno ci prova,...i nostri...sì. *****
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      meno male
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...speriamo bene...speriamo bene...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sì sì bene!!!!
  • antonio l. Utente certificato 4 anni fa
    credo che vi siete dimenticati non so quanto volutamente del quesito che avrebbe stravinto: V E N D E R E LA R A I e ABOLIRE IL CANONE. tutto quell'altro che dite è solo poesia con la quale, con i mezzi di cui dispongono, e con l'arroganza con la quale si muovono, se ne fanno quattro risate. l'unica cosa che li terrorizza è perdere il potere e la grana. SU QUESTA LINEA SIAMO? boh! franco rosso.
  • Marco Stifano Utente certificato 4 anni fa
    Dubito che proprio la Commissione Europea possa risolvere il problema dell'informazione in Italia. Di fatto la Commissione, per essere parte della Troika, ha tutto l'interesse a che i mezzi di comunicazione, e non solo in Italia, continuino a servire il sistema creando consenso più che informare i cittadini.
  • ammu nit Utente certificato 4 anni fa
    «Nessuno di loro che si chiami fuori, che faccia outing, che abbia uno straccio di dignità. Possibile che in RAI nessuno alzi la voce contro questo schifo?» e' un baraccone pieno di raccomandati :-\
  • marina renotti Utente certificato 4 anni fa
    Ogni volta che i nostri portavoce si sono presentati in tv hanno zittito con la forza dei fatti qualsiasi sciocco chiacchiericcio. Nn dimentichero mai l intervento della Lezzi. Dobbiamo continuare ad andare. In alternativa spremiamoci come limoni ma entro due mesi mettiamo su una tv m5s sul digitale. Tutti la vedranno, se non altro per la curiosita. Non ce nessuna azione piu incisa dell esempio e con na tv potremo mostrare come si fa nformazione libera. Dobbiamo costringerli alle loro contraddizioni, si faranno del male da soli. Dobbiamo vincere le europee, non c'e' piu' tempo.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      dobbiamo provare, dobbiamo fare un tentativo e fare una nostra tv.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      non credere che ci vogliano. Probabilmente dopo alcune volte in cui ci siamo comportati bene, in tutti i sensi, ora preferiscono non chiamarci nei testa a testa. Pensavano che fossimo dei mentecatti e credo che sia finita qui. Nei talk saremmo subissati. Non ci farebbero aprir bocca.
  • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
    Ne ho potuta indicare una di opzioni, ma sarebbe da effettuarne 3-4 tutte assieme.
  • Povero Mario 4 anni fa
    Reagire e' un dovere. Forse con questo video il popolo si svegliera'. Se volete fatelo girare. http://www.youtube.com/watch?v=-N16bAxj7kA
  • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
    è certo che gran parte degli italiani sono delle pecore. non proviamo a trasformali in esseri più intelligenti, non ci riusciremo a breve. ce li teniamo pecore. dobbiamo solo cercare il fischio giusto del pecoraro per fargli cambiare direzione e appecorarli dietro alle 5 stelle.
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE, questo bisogna fare: 1. CHIEDERE UN INCONTRO IMMEDIATO A NAPOLITANO PRETENDENDO L'IMMEDIATO RIPRISTINO NEI TELEGIORNALI DI UN ADEGUATO SPAZIO INFORMATIVO AL MOVIMEWNTO CINQUE STELLE subito dopo che Napolitano non avrà fatto in materia nessuno dei suoi moniti 2.DENUNCIARE TUTTI I DIRETTORI DEI CANALI TELEVISIVI PUBBLICI PER VIOLAZIONE DEI DIRITTI POLITICI DEI CITTADINI ITALIANI poi dopo che l'AGCOM avrà fatto finta di niente 3. DENINCIARE A BOLDRINI E GRASSO LA VIOLAZIONE del diritto/dovere di corretta informazione delle rappresentanze parlamentari poi dopo che Boldrini e Grasso se ne saranno impipati DIMETTERSI IN MASSA DAL PARLAMENTO RITIRARE TUTTI I DEPOSITI BANCARI E POSTALI FARE OBIEZIONE FISCALE ........ lasciare questi topi da fogna affogare, anche affogando insieme a loro, ma col piacere di leggere nei loro occhi avidi di menzogna e di denaro.
  • Carlo D. Utente certificato 4 anni fa
    Anche io sono combattuto tra la tana del leone,ed il solo cielo.Le battaglie vanno combattute dove nascono,in tv o bel blog.Avere paura delle tv ,del confronto,insomma il Leone rugisce,ma il movimento Morse eccome,vedi l espulsione di berluconi dal parks.ento.Bisogna a dare dal Leone e mangiarselo,il movinento lo pup fare....Vedete,la gente,troppa,ha votato il movimento per protests e non per le sue proposte.Poi c e il retro non vedo non credo,bisogna Farsi vedere e valere.Sapete quants persons ancora oggi non hanno internet,o vedono il giornale,la prima pagina....La gente non approfondisce,per cui vs guidata,bisogna incuccarglielo con il cucchiaino.Non FAcciamoci illusioni,se non ci facciamo Ben valere,du tutti I canali di informazione,il movimento non dirigera Mai bulls....A volte penso che below build essere opposizione,non build oppure ha paura di dirigere il parse.Bisogna lottare du tutti I fronti per vincere....Ripeto,la gente,troppa,non sa bulls del movimento,ha votato grillo per protesta,adesso,martellato Dai media di regime,e convinta che il movimento sis il bulls,chiedete in girl e constaterete.Bisogna programmare Una strategia per vincere le elezioni,titre,for,a con la comunicaziione a go go,forza.....
  • Povero Mario 4 anni fa
    Reagire e' un dovere. Fare girare. http://www.youtube.com/watch?v=-N16bAxj7kA
  • 3mendo 4 anni fa
    Hah, hah, hah! Mi sto sbelicando dalle risate! Ora arriva la diatriba tra NSA e il clouding! Sarà forse 15-20 giorni da che avevo scritto che per me il clouding serve solo a carpire segreti e documenti di ogni tipo nonché fornire una falsa privacy, e mi ero sentito dare del paranoico da un po' di gente. Ora ci stanno ripensando a quei "grandi vertici" che così grandi non sono. Bene, bene, mi viene voglia di scrivere alla NSA per chiedere da dove abbiano preso l'idea. Intanto ci stiamo muovendo contro quella schifezza di Google+ che obblòiga gli utenti allo spreading delle identità e caselle emails ed inoltre se ci si vuole disiscrivere da G+ ecco che si è obbligati a farlo anche da youtube. Ricordo che anni fa Google si appellò agli utenti per rimanere a galla; ora li tradisce con prese di posizione ad personam. A breve anche loro cadranno e se non vorranno trovarsi all'epoca di allora faranno bene ad accettare quello che la rete impone saggiamente. Ecco perché ai politici da fastido internet: perché è la vera democrazia mondiale dettata dagli utenti! Bisogna resistere e anche RAI e gli altri cadranno, ma serve la partecipazione di tutti! Clouding addio? http://www.pensaremac.it/prism-e-nsa-anche-apple-e-contraria/ Google+ http://www.ilsole24ore.com/art/tecnologie/2014-01-10/gmail-apre-google-plus-chiunque-potra-scriverti-mail-anche-senza-conoscere-tuo-indirizzo-131659.shtml?uuid=ABD79po Mancano all'appello FB e TW, falsi socials
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?v=688789704494282cosa vogliono fare dell'Italia! Lo sai che la verità la chiamano "complottismo" così tu non ci credi?
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    ANDIAMO IN TV!!!!!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      doveva andare in chiaro ..sorry
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      "Anche un bar può diventare il luogo per un comizio, come la coda alle poste o una cena con i parenti. Abbiamo un solo modo per vincere, non andare in TV (ci andremo e ci andrò, promesso, quando sarà il momento) ma moltiplicare gli eventi di partecipazione all'infinito. Non dobbiamo mollare ragazzi, mai. Informiamoci e informiamo, non esistono cattivi italiani (forse qualcuno ma pochi, i cittadini sono infinitamente migliori dei politicanti di professione) esistono italiani disinformati. Io, abituato al M5S e al nostro livello di coscienza politica e informazione sono rimasto “traumatizzato” da queste feste. In questi giorni ho conosciuto tantissime persone che non sanno chi sia la Cancellieri, cosa sia una riforma costituzionale, un decreto legge, figuriamoci il MES o il Fiscal Compact. Nessuno e' colpevole, la disinformazione e' una strategia decisa a tavolino da chi ci governa. Pero' ora c'e' la rete (strumento informativo e soprattutto organizzativo) e ci siamo noi che abbiamo il DOVERE di lavorare per creare partecipazione e interesse alla Politica." ..continua sulla sua pagina Facebook Alessandro Di Battista
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
      Al momento, essendo il "servizio pubblico" e le tv commerciali nazionali saldamente in mano al Sistema, la mia opinione è che per i rappresentanti del M5S sia preferibile comparire in tv con enorme CAUTELA e PARSIMONIA. Giocare a carte truccate non è solo inutile, ma proprio DANNOSO: i conduttori dei talk hanno a disposizione innumerevoli mezzucci per indurre l'ospite sgradito a consumare il tempo televisivo in polemichette su questioni marginali che impediscono al telespettatore di cogliere il quadro complessivo e il senso delle battaglie importanti (ma occultate/distorte dai media) che si vorrebbero di dominio pubblico. A quelli che su questo blog continuano a scrivere "DOVETE ANDARE IN TV" chiederei di responsabilizzarsi: per portare anche FUORI DAL WEB le tematiche e gli argomenti ignorati o distorti dal mainstream mediatico dobbiamo impegnarci NOI PER PRIMI con i nostri contatti quotidiani (colleghi, amici, parenti, vicini, etc.) ciascuno nel proprio piccolo. Questo nostro impegno non dovrà terminare, nemmeno quando la tv -si spera- sarà tornata "a quote più normali". Ha perfettamente ragione uno dei Cittadini che ci rappresentano alla Camera, che qualche giorno fa su FB ha scritto: "Abbiamo un solo modo per vincere, non andare in TV [...] ma moltiplicare gli eventi di partecipazione all'infinito [...] Non dobbiamo mollare ragazzi, mai. INFORMIAMOCI E INFORMIAMO, non esistono cattivi italiani (forse qualcuno ma pochi, i cittadini sono infinitamente migliori dei politicanti di professione) esistono italiani disinformati. Io, abituato al M5S e al nostro livello di coscienza politica e informazione sono rimasto “traumatizzato” da queste feste. In questi giorni ho conosciuto tantissime persone che non sanno chi sia la Cancellieri, cosa sia una riforma costituzionale, un decreto legge, figuriamoci il MES o il Fiscal Compact. Nessuno e' colpevole, la disinformazione e' una strategia decisa a tavolino da chi ci governa."
    • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
      Che senso ha andare a giocare una partita con le carte sempre truccate? Responsabilizziamoci noi per primi: informiamoci e informiamo le persone con cui siamo quotidianamente in contatto.
  • mario mosca 4 anni fa
    CARO BEPPE RICORDATI CHE I PARLAMENTARI PER ALMENO IL 70% SONO INQUINATI CHE HANNO IL CONFLITTO DI INTERESSE E SONO SPARSI IN TUTTI I SETTORI COME TELEVISIONE, STAMPA, SANITÀ',TRASPORTI ECC.ECC. TU DEVI ESSERE ASTUTO COME LA VOLPE E CIOÈ' NEL TELEGIORNALE DELLE 20,30 DI STASERA 10/01/2014 BERLUSCONI HA ANNUNCIATO CHE VUOLE ESSERE CANDIDATO ALLE ELEZIONI EUROPEE E QUELLE ITALIANE.IL TUO MOVIMENTO NEL PARLAMENTO E ALTROVE DEVE FARE UNA FORTE OPPOSIZIONE INSTANCABILE PERCHÉ' IL SIGN. BERLUSCONI E UN CONDANNATO E NON PUÒ' ESSERE CANDIDATO DA NESSUNA PARTE.DOVETE FARE LA STESSA COSA QUANDO E STATO SBATTUTO FUORI DAL SENATO. PERCHÉ' SE SI RIESCE HA NON FARLO CANDIDARE UN PEZZO DI INQUINAMENTO SI ABBASSA IN PARLAMENTO . FORZA ITALIA SENZA BERLUSCONI NONE E NESSUNO. CARO BEPPE STATE FACENDO MOLTO BENE LA POLITICA NON VI SCORAGGIATE E ANDATE AVANTI SEMPRE COSI'. CIAO MARIO
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Noto che molti non vogliono andare in tv: ebbene mi asterrò da stasera dal sollecitare il Grillo ad andarci...mi rimetto alla maggioranza. Auguri al Movimento! Mi metterò la tuta subacquea,che avevo dismesso, per evitare che mi arrivi addosso tutta la merda della TV nazionale. Non vorrei sporcarmi più di tanto! Una buona notte a tutti e grazie per la comprensione che avete avuto nei miei confronti. Solo le votazioni potranno tiraci fuori da questa melma costruita volutamente tutti i santi giorni contro il m5* 'Notte blog e 'notte stelline! (*.*)
  • Marzio Mazzocut Zecchin Utente certificato 4 anni fa
    Propongo di intasare di lettere di protesta "civili" sia la RAI che l'AGCOM, con le quali protestare per la pessima informazione data dalla televisione di Stato, in quanto organo d'informazione che dev'essere pluralista e non organo di propaganda dei partiti!
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    Non si può sperare nulla da questa tv. Ci è nemica. Dai nemici non si può sperare tregua fino alla loro vittoria totale che perseguono a qualsiasi costo. Si salva, a mio avviso Mentana. E' imparziale quanto lo può essere un giornalista che comunque è stipendiato da qualcuno che una posizione politica (non proprio palese) ce l'ha. Ci sarebbe stato Paragone (ex -?- parteggiante lega) se non avesse nel programma chi vorrebbe vedere il M5S nella fossa. Non possiamo frequentare queste tv, ci schiaccerebbero. Come un giocatore onesto viene schiacciato se si siede a un tavolo di bari d'accordo tra di loro.
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
    potrei non aver capito nulla ma alla fine quale sarebbe l'alternativa valida? Cosa ci permettera' di raggiungere anche gli irraggiungibili? fatemi capire....
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      speriam di trovare la strada giusta tutti insieme stella!!!!!!!!!!!!
    • andrea 4 anni fa
      da quanto tempo segui il movimento? non sai che quello della tv è stato uno dei tanti cavalli di battaglia di beppe e del movimento ? fai una ricerca nel blog, informati!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      wild so chi sei, vergognati.
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      ho letto Path, tristemente vero..... non ne usciamo e chi dice che e' sbagliato andare in tv , in questo momento, ha torto da vendere, io non vedo spiegazione logica nel non voler andarci, ripeto mi adeguo, mi tappo il naso e dico ok ma non mi piace. Come pensano di arrivare a tutti? Scendendo in piazza ai comizi? usando internet?...................
    • Wild Nature Utente certificato 4 anni fa
      Ema, non hai ancora capito? Noooooooooo, ma come è possibile? Ti risponderei che se vuoi raggiungere gli irraggiungibili devi andare ai meetup, in piazza o a fare banchetti al freddo come fanno i veri attivisti, ma non so se ce la puoi fare. Intanto leggiti qualche commento intelligente, ti può aiutare sai?
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      ciao Path,, volo a vedere!! Ciao Nike....non credo serva in questo caso, bisogna agire in qualche modo
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema!! visto il sottocommento a DAF delle ore 19.00? ;)) buona serata
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      pregare, occorre pregare.
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Scusate il replay, ma è troppo importante! sabato 18 gennaio 2014 at 20.30 Teatro Stimate Piazza Cittadella Verona, VR IL MOVIMENTO 5 STELLE DI VERONA ORGANIZZA UN DIBATTITO CON: ALESSANDRO DI BATTISTA - DEPUTATO - Vicepresidente della III commissione della Camera dei Deputati (AFFARI ESTERI E COMUNITARI) MATTIA FANTINATI - DEPUTATO - Componente X Commissione (ATTIVITA' PRODUTTIVE, COMMERCIO E TURISMO) SILVIA BENEDETTI - DEPUTATO - Segretario della XIII Commissione della Camera dei Deputati (AGRICOLTURA) SILVIA CHIMIENTI - DEPUTATO - Componente XI COMMISSIONE (LAVORO PUBBLICO E PRIVATO) e Componente VI Commissione (FINANZE). MANLIO DI STEFANO - DEPUTATO - Componente III COMMISSIONE (AFFARI ESTERI E COMUNITARI) INTERVERRANNO INOLTRE ILARIA DAL ZOVO E CRISTIAN SERGO CONSIGLIERI REGIONALI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA MODERATORE DELLA SERATA: GIANNI BENCIOLINI - CONSIGLIERE COMUNALE A VERONA Detto questo: raccogliete tutti gli amici che avete(soprattutto piddini....) e portateli con voi!! LA POLVERE DI STELLE FA' MIRACOLI!!!
  • Antonio Caracciolo 4 anni fa
    Fino a pochi minuti fa ero seduto nell'altra mia stanza... Non sto qui a spiegare perché in casa esiste ancora un televisore... E se seguo in qualche misura l'informazione televisiva non è certo per ricavarne "informazioni", ma per capire cosa si muove dietro a chi fornisce le informazioni, che di per sé non esistono o sono nulle o sono altre. Si fronteggiano insieme alla signora Bilderberg due pezzi da 90 del sistema mediatico: l'onnipresente Paolo Mieli, con la sua faccia, e il "miracolato" Rodotà. Ho ascoltato le prime battute dell'alto dibattito e con inquietudine ho incominciato a chiedermi: sto perdendo il mio tempo? Non è meglio che io ritorni alla scrivania? Ho avuto forte il senso che stessero menando il can per l'aia e che in definitiva tutte e tre stessero oltraggiando chi si trovava dall'altra parte dello scherzo, destinato ad essere succube. In fondo, i media servono a questo: a mantenere in uno stato di soggezione quanti ricevono le informazioni, o per essere più precisi quel genere di informazione. Mi sono infine alzato con un sonoro Vaffa e sono tornato alla mia scrivania, lasciando però acceso il televisore, che probabilmente segnerà al loro auditel un telespettatore attivo. Trovo pienamente condivisibile il post odierno di Beppe sulla informazione. Corrisponde a quanto vado dicendo da tempo. La critica al regime, al potere, passa necessariamente per la lotta e la critica al suo sistema dell'informazione. Non mi stancherò mai di ripetere che il Movimento non può accettare riciclati del vecchio regime, sia pure dignitosi "miracolati", ma deve trovare al suo interno le forze materiali e le energie intellettuali per ricreare un mondo nuovo, che dal vecchio non può più ricavare nulla di buono. Sono tutti da mandare a casa ed è da gettare via tutto quello che ci hanno lasciato, che ci hanno detto. Non si tratta di fare qui del trionfalismo, ma di enunciare chiaramente i termini della sfida che il nostro tempo ci pone.
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ...Ma Mieli non lo seguo molto ...ma quelle poche volte che l'ho sentito, ho sempre percepito in lui un certo rispetto per Beppe. MMMMhaaa.!!! *****
  • maurizio p. Utente certificato 4 anni fa
    Riformare la RAI (e in generale l'informazione TV) è come riformare un bordello o tassare la prostituzione. Non si può riformare una cosa illegittima. L'informazione guidata (comprata) è informazione prostituita, è disinformazione, velina, silenzio compiacente. Tutto questo é illegittimo e va abolito. Poi ci sono tanti lavoratori in RAI, non necessariamente giornalai o dirigenti. Loro stiano sereni, saranno i primi a beneficiare dellaVERITÀ.
  • mic.r. 4 anni fa
    MAI IN QUESTA TV IL M5S!!!
  • Mauro . Utente certificato 4 anni fa
    Per combattere lo strapotere dei Partiti in televisione non occorre fare denunce o altro perché si perderebbe troppo tempo e i risultati lascerebbero a desiderare. Occorre prendere una scorciatoia e organizzare uno "STOP TV DAY" a oltranza, in tutto il Paese. Voglio vedere con 7/8 milioni di apparecchi spenti cosa succede! Se siete d'accordo passate parola!
    • Diego Gavazzeni Utente certificato 4 anni fa
      Il problema sono quelli che continuerebbero a tenerla accesa.
    • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
      Può anche funzionare. Proviamo.
  • franco bertocci Utente certificato 4 anni fa
    Beppe ha ragione al 1000%,ho visto poco fa una luridarossarifatta che al cospetto di 2 grandi personalita' ha fatto la sua solita figura di..... schierata e velenosa sfacciatamente
  • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
    FELIX QUI POTUIT RERUM CONOSCERE CAUSAS (Felice chi delle cose è stato in grado di comprendere le cause) - Seneca - www.beppe.siempre
    • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Antonella ti auguro qui la buona notte perchè so tu vai a nanna presto :))
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      saggezza millenaria che si è persa; alle ovvietà non bada più nessuno e non sa che sono le nostre basi.
  • Bosco Natale Utente certificato 4 anni fa
    "Guai a voi, dottori della legge, perché avete portato via la chiave della scienza! Voi non siete entrati, e a quelli che volevano entrare lo avete impedito". Dal vangelo secondo luca (11-52).
  • ALESSANDRO R. Utente certificato 4 anni fa
    ***** Questa è una DITTATURA DEI PARTITI braccio armato del sistema bancario finanziario, i media finanziati dallo stato assolvono il compito di disinformare, alterare, capovolgere ogni possibile VERITA' isolare ogni cambiamento, cancellare, denigrare le iniziative poste in essere dalla parte sana della società volte a riposizionare nelle mani del popolo un potere decisionale oggi totalmente NULLO.... m5s UNICO GRIMALDELLO DEMOCRATICO CONTRO OGNI MAFIA PARTITICA E CRIMINALE !!!!
  • Carlo B. Utente certificato 4 anni fa
    La strategia del sistema delle banche e dei partiti, che gode del servilismo dei miserrabili giornalai, è quella di cancellare dal dibattito il M5S nella speranza che la gente dimentichi, ma la gente non dimenticherà e il botto alle prossime elezioni si sentirà anche da brussels.
  • mic.r. 4 anni fa
    domanda per quelli che hanno votato: "Denunciare la RAI alla Commissione Europea" ma siamo sicuri che la commissione europea della denuncia non ci si pulisca il c...?
  • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
    Concordo in pieno, soprattutto con la frase: "Chi passeggia in un postribolo dall'esterno è giudicato per una puttana" Dopo le elezioni, con il M5S al 25%, era surreale vedere i soliti politicanti nei talk show a dare aria alla bocca e tentare ANCORA di prendere per i fondelli gli italiani. Sembravano i nazisti di Hitler nel bunker prima della fine. E lì li dobbiamo lasciare. Mischiarsi con loro in trasmissioni pilotate e senza nessun fine costruttivo sarebbe dal mio punto di vista deleterio per il M5S. La tv è ormai solo il loro bunker, vediamo di tirarli fuori da lì e avere finalmente un'informazione degna di questo nome. Che non faccia sconti a nessuno, nemmeno agli eventuali errori del M5S.
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Grazie a voi, certo, tirarli fuori da lì non è una passeggiata ma già grazie a tutti noi, le loro comode sedie cominciano a traballare.
    • Armando . Utente certificato 4 anni fa
      e come fai a tirarli fuori dal loro bunker?
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Nicola,sono mesi che sostengo le tue stesse argomentazioni sull'andare o meno in tv, ma tu le hai esposte davvero bene , ti ringrazio.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Buonasera Nicola, un commento di chi ha compreso bene il pensiero del Movimento. Grazie
    • mic.r. 4 anni fa
      sempre pensato di non andare in tv, e continuerò a pensarlo
    • Valentina C. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie, un commento perfetto che interpreta lo spirito del Movimento. Mi rincuori!
  • JOY-KEY 4 anni fa
    VOGLIO spezzare una LANCIA a favore della NOSTRA informazione TELEVISIVA .(Non che sia perfetta...però) Innanzi tutto Dobbiamo ringraziare le reti PRIVATE MEDIASET e/o altro. Per quale motivo? E', meglio avere più informazione e variegata o (come dite voi scarsa o ambigua) invece che averne poca o uniforme... In molti paesi EUROPEI l'informazione è così così, tramite parabola vedo alcuni Tg europei, spesso distorcono i fatti anche evidenti del nostro paese, per negligenza o altro, pure loro omologati. Grazie alle nostre TV (tipo MEDIASET o altro) alcune/molte informazioni di qualsiasi natura all'estero mancavano/mancano, io parlo di 10/20 anni fa. Tuttora è ancora così, poco è cambiato. Persino il movimento di Beppe grillo all'estero e visto con una luce diversa da quello che percepisco qui in ITALIA (opinione personale probabilmente errata). Ora con INTERNET ti puoi vedere anche i Tg o altro, il mondo è cambiato. STA a noi a capire il valore delle notizie... A scuola, allora adolescente visitando musei famosi il professore ci diceva sempre. "non guardate solamente alla bellezza dei QUADRI, ma a tutto il suo contenuto, dai COLORI, alle raffigurazioni, all'epoca in questione, alle contraddizioni ecc." Questo mi rimase in presso e tutt'ora dopo decenni applico lo stesso concetto. "Non guardare esclusivamente a ciò che si vede direttamente ma a tutto ciò che pensi di non vedere". IL discernimento è un ottima medicina... Mi direte la gente non a tempo per queste Strozzzate. La verità assoluta non esisterà mai, sta all'uomo dagli insegnamenti spesso tratti dalla bibbia o vangelo capire la mente dalla razza umana. Quello che io non sopporto sono i giochi stupidi...pacco contro pacco e via dicendo che rubano ore preziose a discapito di programmi di altro tipo... x una maggior istruzione di massa . JOYKEY.
    • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
      Distorcere l'informazione italiana, è un pò difficile. Perché è talmente distorta, che rischiano di addrizzarla.
  • almir ante 4 anni fa mostra
    Dario dal Sogno come vanno i tuoi problemi con la magistratura?
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Buona sera: ripropongo ... AL MINUTO 1:12:36 del LINK http://www.youtube.com/watch?v=aqPPLRkmsFw Pasolini annunciò ciò che stava accadendo in TV sia negli spettacoli d'intrattenimento sia nei Telegiornali. Ma soprattutto la degenerazione futura di ciò che solo lui era capace di intercettare con così chirurgica precisione... Fu quasi solo per questo che il Film del Genio, Poeta d'Italia, Scrittore, regista, sceneggiatore, storico, Antropologo, Visionario, venne osteggiato da tutte le classi dirigenti. Ma se solo avete il fegato di vedere fino in fondo il banchetto, poi i vari giornalisti/ste (pennivendoli/le), intrattenitori/trici (imbonitori/trici) li vedrete in questo contesto e al posto delle tenutarie di casa chiusa che con maestria recitano per Pasolini, se ancora avete un po di passione per TV e giornali vi passerà. Non ringrazierò mai abbastanza il Maestro per avermi aperto gli occhi con questo FILM che preannunciava, denunciando ciò che stava accadendo allora, quel che sarebbe accaduto poi (il nostro oggi)... Chiunque ordinò la sua morte è come uno dei personaggi del film. Un selvaggio, laido, schifoso mangiamerda ... Ciao a tutti. Nei sotto-commenti una sorta di manuale su cosa voglia dire il film e come guardarlo per "gustralo appieno. Non voglio fare "o professor' 'o cazz'", però nel mio piccolo penso di dare un contributo. Riposto la risposta che diedi a Lalla di Arezzo ... sò pigro e di riscrivere nun teng' genio ... Abbiate pietà e non sparate sul pianista. Ciao a tutti ;)))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ho visto questo film, ritengo Pasolini uno straordinario interprete dell'Italia di ieri ed incredibilmente di quella di oggi. Diceva " Tutto è spaventosamente chiaro".. e forse per questo è stato barbaramente ucciso. Grazie a te per aver postato questo film, dovrebbero vederlo in molti con gli occhi della vera intelligenza , come Pasolini merita.
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Si, il problema è come approcciarlo con il giusto atteggiamento. Le parole diventano sempre sorde e vuote se le recitiamo come una preghiera in chiesa (non intendo la tua citazione che ho la sensazione voglia rafforzare ciò che ho scritto). Quel film oltre le parole da delle immagini che imprimono memorie emotive e intellettuali lasciando un segno indelebile. Dopo l'atteggiamento è decisamente più sano di fronte ai medium di massa ... M'interesserebbe che più gente possibile lo vedesse. Era solo questo lo scopo ... Ciao grazie dello spunto.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      La televisione è un medium di massa, e come tale non può che mercificarci e alienarci- Pier Paolo Pasolini
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Buonasera. non è un film piacevole, ma se lo si vedie tutto, si va fino in fondo, si vede bene quello che ci propinano tutti i giorni sia come programmi che come informazioni che come cibo stesso (pensate alla frutta che viene dalla terra dei fuochi), la metafora pasoliniana sta tutta li, nel paragonare le madri badesse della casa, più i quattro rappresentanti del potere ed i loro sgherri, ai programmi televisivi (ma la cultura di regime più in generale, e che oggi si estrinseca principalmente tramite la TV. Manco a fallo apposta) che fanno passare cose di bassa lega (la merda che poi non ne puoi fare più a meno) per cose eccezionali (cibo prelibato)...è lì l'arcano. Il film in se per se non lascia alcuno scampo. E' tutto riprovevole, brutto, non c'è assolutamente amore e se c'è viene immediatamente sporcato da qualche azione tremenda dei fascisti (che più in generale rappresentano il potere (degenerato) costituito). Pasolini fu enormemente grande in questo. Non lascia mai che nou possa distoglierti dal tema principale. Un potere degenere, per quanto possa imbonire la pillola, è pura violenza, aberrazione, degenerazione e ti fa mangiare solo ed esclusivamente merda. Pensateci e cercate di vederlo dall'inizio alla fine con questi occhi...Credeteimi, poi la TV e i giornali li vedraete diversamente. La prima volta che mi accadde, vidi esattamente Mara Venier (che generalmente è una donna che a me piace) come una madre badessa del film che su di un vassoio d'argento mi serviva della merda scintillante di luci del varietà come fosse il cibo più prelibato. Oggi li vedo tutti così (salvo rarissime eccezioni, ovviamente) e, mi ripeto, sono Grato al Maestro per questo. Poi, a parte la "lezioncina" su scritta, non ho pretese di ragione e se non ce la fate comprendo perché non è un film che si fa vedere volentieri o capire al volo. vi ci dovete mettere con grande impegno filtrandolo per bene con l'intelletto, dopo arriva anche al cuore, ma il passaggio non è semplice. Prosit
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Oggi pomeriggio,come al solito,mi trattengo con i piddini,a discutere. Io ho una fonte sola loro hanno 10 TV e 20 quotidiani...io ho solo la rete(pardon il blog). I loro discorsi: -Avete proibito alla lista 5 Stelle di partecipare alle elezioni della Sardegna....il vostro collaboratore della vostra TV-web se ne è andato perchè la pubblicità non era prevista...intanto state scomparendo..... e via così. A questi punti come fai a confutare queste affermazioni se non hai uno straccio di canale che dica la verità? Posso io permettermi di dissociarmi dalla loro verità quella che tutti i santi giorni ti inculcano attraverso quel elettrodomestico che hai in sala,in camera,in cucina e nel cesso? Francamente Beppe mi rassegno, sia per la loro ignoranza,non voluta, e per il mio povero fegato! Abbi pietà fai qualcosa perchè un domani potranno dire:" potevi fare e non hai fatto". Non ti dico di andare a braccetto con "loro"...ma almeno potremo sputtanarliiiiiii! Fallo per i miei nipoti e per i miei figli! Grazie comunque per lo spazio che ci stai accordando. Un abbraccio a chi per anni ti ha seguito! ^.^
    • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
      io invece cerco di evitarli !!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      il post ultimo sul blog mi piace perchè dimostra che tutti i commenti che chiedono una presenza maggiore dei nostri,anche nei dibattiti,son stati ascoltati!!ma lo sapevo!!!grazie beppe!!!nel sondaggio manca però la voce:andiamo lo stesso nei dibattiti tv.quella voce avrebbe vinto su tutte!!!son certo che ormai la preparazione dei nostri ragazzi è tale per cui avremmo svegliato le coscienze di tutti!!!se poi ci fosse stata la voce:beppe vai tu nei dibattiti tv,..............questa avrebbe spaccato il mondo!!!:))) non è giusto dire che chi passeggia vicino a una puttana,vien poi giudicato un puttaniere!!!è un falso storico e una presunzione!ribadisco che la nostra strategia comunicativa non funziona bene e dovremmo migliorarla ormai.purtroppo la rete non arriva ovunque e purtroppo tanti sono,colpa loro,teledipendenti ma....manca il tempo ormai e forse dovremmo rischiare e sporcarci di più le mani infilandoci nel merdaio televisivo e sbuguardare dall'interno la casta.a voce alta!in ogni caso prendo atto che Beppe e il M5S decide di continuare ad ignorare l'arma televisiva,se ne chiama fuori e ne resta lontano,senza però affrontare un dibattito interno su questo punto.a me non va bene e mi sembra una decisione assurda oggiguiorno ma ,uno vale uno e mi adeguo"!!!per me quel che conta su tutto è l'unità del gruppo e l a forza di tutti noi insieme!!!la mia critica e la mia richiesta l'ho fatta per tanto tempo,ora mi silenzio su questo perchè si deve andare avanti e uniti!!!per ora facciamo così,ok,facciamo così!! e sempre e solo M5S senza se esenza ma!!! grazie ancor a beppe e atuti i nostri ragazzi e a tutti voi qui e sul blog!!!!!!!in alto i cuori!!!!!! p.s. tanto vinciamo noi!!:)))
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Ma un blog può fare scuola? Può incidere sul libero pensiero della gente? Sono convinto, visti anche i commenti dei vari giornalisti pro o contro, che un gran numero di persone pur non scrivendo nulla qui leggono i vari post più o meno quotidianamente. Io scrivo da quasi un anno, a volte di più e a volte di meno, ma, mi chiedo, si può costruire uno stile onesto e apprezzabile nella comunicazione pubblica? Nel blog ho trovato delle menti brillanti, capaci di sostenere critiche e apprezzamenti con modestia ed uno spirito di fondo abbastanza riconoscibile di moralità e valori e delle persone sensibili al sociale e a tutte le varie problematiche connesse, oltre a questo s'intravedono rapporti di amicizia spontanea e di sottile quanto morbida complicità. Dunque, a parte qualche "intruso" eclatante che si giudica da solo, io credo che ci sia la possibilità di dare un imprinting positivo che sia da esempio per formare una sana collettività. Certo, a volte la frustrazione dovuta ai soprusi e ai vari comportamenti scandalosi dei politici e di tutto ciò che ruota attorno a loro fa reagire con una certa violenza verbale, comunque l'ironia, una certa sdrammatizzazione satirica possono aiutare a sopportare meglio questi disagi, forse anche a trovare una modalità per rispondere alle tante ingiustizie che giornalmente tanta popolazione è costretta a subire. Io nell'insegnamento ci credo ancora, soprattutto quello basato sulla riflessione, non indotto. Soprattutto in questo periodo dove la gran parte degli italiani sembrano lobotomizzati o compressi da un'informazione che non lascia vie d'uscita o valide alternative
  • * peppone* Utente certificato 4 anni fa
    ....sulla proposta del taglio delle pensioni d'oro, che io sappia il m5s si è astenuto, firmatario di una differente proposta rispetto alla Meloni.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..stile ???
    • * peppone* Utente certificato 4 anni fa
      ....humm! Forse l'astensione riguardava il tema 'giustizia'
    • * peppone* Utente certificato 4 anni fa
      ...."il fatto" di ieri riportava questa situazione, ma intendo approfondire, come è nel mio stile.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      dai è uno scherzo vero??stavi solo dando aria alla penna vero???è ovvio che sai bene che è il M5S che ha presentato il taglio delle pensioni d'oro e tutti han votato contro!!!sopratutto la meloni e il suo miserabile partito!!stavi a scherza vero?vero???????????????????'''
  • Povero Mario 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=NBn4wGMoA_8
  • roberto cardinali 4 anni fa
    caro peppe ci sei rimasto solo tu tutti gli altri a casa e uno schifo !!
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    IL POTERE DEL DISCERNERE La televisione nel corso del tempo ha condizionato la mente degli Italiani e di conseguenza ha cambiato le nostre vite. C'è però qualcosa di più subdolo delle stessa emittenza televisiva ed è proprio il nostro modo di guardare la tv, la nostra assuefazione ad un tipo di comunicazione che ci rende schiavi di essa. Ci hanno abituato ad un tipo di notizia circoscritta in un perimetro prestabilito ed anche il modo di comunicare del giornalista o del conduttore è studiato per plagiare le menti degli spettatoti. Le interviste,il trucco,le scene,i commenti e perfino i litigi di un determinato talk show sono veicolati per occupare una determinata zona della nostra coscienza. Sembra che tutta la nostra vita sia regolata dalla televisione,i messaggi pubblicitari,il modo di gesticolare,di fare domande,di inveire, tutto sembra un eterno film dove c'è sempre una regia e una massa di imbecilli di eterne comparse. La tv non è la nostra vita e se gli Italiani non si accorgono della loro passività nel recepire ed assorbire tale forma di comunicazione violenta e coercitiva allora può darsi che non vogliano scollarsi dagli schermi per pura viltà o per una mancanza totale di volontà di approfondire determinati argomenti. Si comprano tv sempre più grandi e costose,si seguono spettacoli di intrattenimento di una nullità senza confine,si continuano a fare abbonamenti per guardare partite di calcio truccate e si guardano tg e talk show dove l'informazione è distorta e a volte completamente assente. Abbiamo la possibilità di discernere,non bisogna essere poi così intelligenti per capire che ci stanno prendendo per il culo e non sarebbe così difficile spegnere la tv. Credete davvero che la gente non lo sappia? Questo è quello che ci deve far riflettere,chi è veramente l'Italiano e cosa vuole dalla vita?
    • dario d. Utente certificato 4 anni fa
      Credo che lei abbia centrato un vero problema che per la sua stessa natura è individuabile da pochi! Ecco perchè "forse" Grillo o chi per lui, (comunque gente esperta di comunicazione), dovrebbe comparire il più possibile in TV, con messaggi "sani" e "apri-menti".
    • Lorenzo C. Utente certificato 4 anni fa
      Sono perfettente d'accordo con te. Come tutti i problemi di natura psichica la soluzione é facile, il difficile é prenderne coscienza.
  • Basta DisinformazionePilotata Utente certificato 4 anni fa
    Che Chomsky sia uno spirito libero è da discutere. Sicuramente è da annoverare tra i grandi intellettuali del secolo scorso, ma anche lui appartiene alla casta dei potenti, o meglio, dei più potenti. Basti pensare che uno dei principali collaboratori dell'istituto Tavistock è lui. Il Tavistock è il marchingegno più congeniato e subdolo per manipolare le menti dei comuni esseri umani e il fatto che in molti, come te, credano che Chomsky rappresenti uno spirito libero è la prova concreta che questo progetto sia stato messo in atto nel miglior modo possibile. PEACE
    • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
      Ma tu hai letto qualche libro di Chomsky e soprattutto li hai capiti??? Cordialmente
  • Pietro.d 4 anni fa
    CANALI TV NON NE VOGLIO SENTIRE PARLARE PAGLIACCI PREZZOLATI ......SENTI BEPPE TI MANDO UN ALTRO PENSIERO DELLA SERA ......C'ERA UNA VOLTA UN RE PAGLIACCIO CHE RIMANDO PER ONORE I NOSTRI MILITI IN PAESE STRANIERO .......MA PERCHÉ PER ONORE NON SI SPUTA IN FACCIA DA SOLO ....IL METODO E DI MIRARE IN ALTO ED ASPETTARE LO SPUTO ......E POI BEPPE PERCHÉ NON SI PROPONE UNO SCAMBIO PIÙ CHE EQUO NOI CEDIAMO IL RE AGLI INDIANI E CI RIPIGLIAMO I MILITI........
  • andrea 4 anni fa
    'mazza oh, che teste de coccio che scrivono qui! basta con sta tv, lo sapevate da anni che il Movimento è contrario, guardatevi i vostri programmi in salotto e non rompete più le ba@@e!
  • claudio cagnoli 4 anni fa
    L' unica cosa da fare per un qualsiasi cittadino è quella di evitare di acquistare tutto ciò che è oggetto di pubblicità televisiva. Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila
  • Leonardo Bottiglieri 4 anni fa
    Credo che bisognerebbe sottolineare come tutti i professionisti dell'informazione siano coinvolti nella gestione del potere, non solo i giornalisti Rai. Inoltre, è fondamentale evidenziare come i giornalisti, sia professionisti che pubblicisti, siano seduti in Parlamento da 66 anni, a maggioranza assoluta insieme agli iscritti all'ordine degli avvocati.
  • Pescatore 4 anni fa
    Ma cosa ci aspettavamo tarallucci e vino sono fatti così hanno messo al posto giusto le persone giuste cosa pensiamo che 40 anni di organizzazione si elimina con 160 persone in parlamento ci vuole molto di più che una rivoluzione culturale ci vuole un miracolo
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    la rana dalla bocca larga ce l'ha con l'orataria due personaggi un tantino "esibizionisti" a confronto!!!!!! la cernia lascia parlare Schifani ahahahah quasi, quasi, sento la mancanza del nano si Arcore....:))))))
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      Citare i morti per fare confronti con i figli vivi non va bene. Io mi riferisco solo al "grande" Enrico. Fautore del più grande inciucio, vedi compromesso storico, pro domo sua (del Partito). Nulla dire, la cosa era lecita e da quanto si vede lo è ancora. Per il M5S però no.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      *****
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      :)))))))))))))
  • Stefano P. Utente certificato 4 anni fa
    caro Beppe, cari attivisti M5S, se il problema è la mancanza di informazione e di avere un canale TV penso che non se ne parli proprio, che ne dite di partire da un gradino più basso, ma comunque efficace: ce l'abbiamo la forza economica (magari con contributi volontari... è ovvio, senza finanziamenti pubblici) per fare un quotidiano/settimanale su carta stampata? Forza M5S !!!
    • Stefano P. Utente certificato 4 anni fa
      Ovviamente intendevo dire qualcosa da stampare e distribuire magari con tanto di pubblicità per l'aiuto economico, come i diversi quotidiani che troviamo in edicola tutti i giorni e non come quello in formato pdf già presente su questo blog da diversi anni.
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    Bianca......non hai imparato nulla da tuo padre !!! *****
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..ehm sto facendo un corso alla CEPU...come si diventa zii in 5 lezioni..ehm.. *****
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ehmm lo zio epos...
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      ha imparato che di politica onesta si può morire e se ne guarda bene..... :))))))
  • Robespierre 4 anni fa
    I MANGIATORI DI CIOCCOLATA. Sono i portavoce dei partiti, non si curano della dignità e del decoro, l'importante è mantenere ruolo e privilegi. Vivono in un mondo dorato, lontani dalla gente che muore sotto i colpi dei partiti e della loro informazione deviata. Mangiano cioccolata in continuazione, ma......sono sicuri che sia cioccolata??????
    • gi s. Utente certificato 4 anni fa
      FORTE !!!!!!!!!!!!!
  • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
    Negli anni 80, un grande uomo nonché visionario, cantava una canzone: Quelli che. "Quelli che l'ha detto la televisione..." Si capiva, già d'allora la forza mediatica che stava assumendo la televisione (molto diversa da quella di oggi). La schiera di Sociologi, Psicologi, Sondaggisti, Pubblicitari, tutti al soldo dei soliti noti, hanno trasformato un media, già lacunoso allora, nel puttanaio (neologismo efficace per esprimere quello che penso) di oggi. Però, però c'è una responsabilità anche di tutti quegli Itagliani, passivi, apatici che si sono bevuto tutto, senza mai farsi venire un dubbio, senza cercare verifiche. E' vero non c'era ancora Internet, ma i libri sì. Se ci si informava in maniera indipendente, si sarebbe scoperto che il sistema era già stato perfezionato negli USA, e da noi arrivava con l'abituale gap di 10-20 anni. Ne IL GOLPE SILENZIOSO, Noam Chomsky noto linguista e spirito libero, scriveva (FINE ANNI 90): I PROPRIETARI DEI NETWORKS NON VOGLIONO AFFATTO ASCOLTATORI IN GRADO DI DECIDERE E PARTECIPARE, CIO' CHE DESIDERANO E' UN POPOLO PASSIVO DI CONSUMATORI, UNA COMUNITA' DI PERSONE COSI' FRAZIONATA E ISOLATA DA ESSERE INCAPACE DI UNIRE LE PROPRIE LIMITATE RISORSE E TRASFORMARSI IN UNA GRANDE FORZA INDIPENDENTE, IN GRADO DI INTACCARE I POTERI FORTI. Anche in Italia c'erano spiriti critici, quasi tutti ostracizzati dal sistema, ma pur sempre presenti nelle librerie e oggi sul web. LA MACCHINA DELLA COMUNICAZIONE (MEDIA) SI METTE IN MOVIMENTO A PIENO RITMO, CON L'OBIETTIVO DI DRBBLARE OGNI TENTATIVO DI ANDARE IN PROFONDITA'. BISOGNA QUINDI SEPPELLIRE LE DOMANDE IMPORTANTI IN UN MARE DI BANALITA' E BUGIE, IN MODO TALE DA FARLE DIVENTARE INVISIBILI E INDISTINGUIBILI DALLE SCIOCCHEZZE. da: SUPERCLAN - Giulietto Chiesa - Oggi, fortunatamente, c'è Internet, anche se la banda larga e Wi Fi non sono ancora diffuse come dovrebbere (come mai??). Chi interessato, recuperi il tempo perduto. Beppe, tieni duro hai ragione!! Buona serata www.beppe.siempre
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Alfredo ... buona serata (^_^) Concordo con te sull'analisi che hai fatto ... la passsività degli utenti della televisione è un dato di fatto incontrovertibile e ben conosciuto ed usato da chi la fa ... La massa si "beve" qualsiasi cosa e riportandola ad altri spesso l'avvalora (neanche fosse un dogma) con ... "è vero ... l'hanno detto in TV" ... anche alcune mie parenti (anziane invero) lo fanno spesso ed io devo sudare per far capire loro l'inghippo ... Però ritengo anche che la visibilità in politica, ovvero l'informazione, è tutto, è fondamentale ... loro la usano deformandola a piacimento ... noi dobbiamo farlo per correggere le loro storture ... attualmente con le TV che dicono qualsiasi cosa contro di noi la nostra assenza non fa che confermare le loro falsità agli occhi delle masse ... e le masse VOTANO !!! Quando vedo i filmati degli interventi di Ale Di Battista o della Taverna (e degli altri) mi si risolleva il cuore ... perchè devo vederli solo io ... quelle parole le debbono poter sentire tutti ... (e non tutti sanno o possono usare Internet) ... L'attuale successo di Renzi è privo di qualunque contenuto basato su fatti ... è esclusivamente mediatico ... come pensiamo di contrastarlo solo con Internet ??? Buona notte Alfredo ...
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Saluti!
  • Andrea Caroli (elettrociccio) Utente certificato 4 anni fa
    Possibile che nessuno abbia un sussulto di dignità? Ma è ovvio, è la stessa cosa che avviene nei partiti (ormai un tutt'uno che condivide le stesse strategie), basta far fuori i le mele non marce ai primi segni di onestà e pulizia.....quindi chi ci rimane?
  • ange c 4 anni fa
    Giusto per la libertà di informazione e per poter esprimere le proprie idee non si potrebbe parlare anche del caso della Sardegna ?
  • Matteo S. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.articolotre.com/2014/01/fornero-faccio-mia-la-job-act-di-matteo-renzi-va-nella-direzione-delle-mie-riforme/244906 AHaHhahaHah
  • gi s. Utente certificato 4 anni fa
    BRAVO MENTANA,CHISSà PERCHè QUANDO CONDUCE LUI IL TG7 CI ANCHE SONO NOTIZIE RIGUARDANTI IL MOVIMENTO, QUANDO SONO ALTRI A CONDURLO.... BUIO TOTALE
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahahahaha sei sempre una stella!!!!
    • gi s. Utente certificato 4 anni fa
      MAAAAAA ciao LUCA... Mi sà che cambia il tempo, stò litigando con la tastiera. ...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciaooooooooooo gi!!!!!:)))))
  • Francesco Gemmiti Utente certificato 4 anni fa mostra
    Caro Beppe Grillo chi ti scrive questo commento è un cittadino italiano come la gran parte, e che ti segue da quando cominciasti a fare il comico, premesso questo volevo porre a te ed i tuoi parlamentari un paio di quesiti: 1) come mai (e non mi rispondete che la televisione è una televisione di regime perchè inizio a ridere ora e finisco l'anno prossimo, forse) non vi fate MAI vedere in televisione e soprattutto TU non entri in parlamento e chiedi esplicitamente ciò che volete? 2) TU parli di rimborsi elettorali ecc ecc tutte cose giustissime e sacrosante...ma i tuoi milioni (per non dire miliardi) di euro perchè non li tiri fuori e aiuti il tuo Paese con i suoi cittadini? Ti ricordo caro Beppe che tu di milioni ne hai a valangate...in attesa di una vostra eventuale risposta vi auguro una buona serata. Cordiali saluti un cittadino italiano
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    condivido tristemente il post è tutto talmente vero ma ritengo che occorrerebbe continuare sulla linea di Morra da Formigli e Fico da Fazio...anche senza contraddittorio, se ritenete non sia il caso, ma la visibilità mediatica con partecipazioni televisive, seppur con il contagocce e con estrema discrezione, sono, ormai temo, una necessità. buonasera blog!!!!! ^:^ ^:^ ^:^ ^:^
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      Claudio buongiornoooooo ^:^ mi sono permessa di scrivere ai "nostri".... chissà, magari non la leggeranno neppure ...oppure, mah! vado di fretta... se non ci rileggiamo, felice we!!!!!! ^:^ ^:^
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao ragazzi e ragazze ... anche se in ritardo ci sono anch'io ... sono con voi ...(^_^) I nostri hanno ampiamente dimostrato di saper parlare ed anche di tenere testa a chiunque ... quindi ... SFRUTTIAMO QUESTE LORO CAPACITA' ... Ciao Alnair (^:^)
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      ciao Ema, scusa non ti avevo vista :)))))) buona serata ragazzi! ^:^
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      sorry! aspettiamo....... ^:^ a Grillo stanno dando dello ""SFASCISTA"" che schifo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      alna........pensi che noi nn lo abbiamo fatto??:))))
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca ho scritto un'e-mail a un pò di gente: Fico, Di Battista, Taverna, Lezzi, Morra.... fatelo anche voi....chissà!!!!! ^:^
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      ciao Alnair
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sera alna
  • ABELE ARCOLIN Utente certificato 4 anni fa
    UN tg POLITICAMENTE ABBASTANZA OGGETTIVO E' QUELLO DI MENTANA, POI MI PIACE QUELLO DEL TG2, PER IL RESTO STENDEREI UN VELO PIETOSO. I TG FAZIOSI CI SONO SEMPRE STATI, QUELLO DEL TG3 SUPERA TUTTI, BISOGNA FARCI IL CALLO E ABITUARSI (COME FACCIO DA TEMPO) A SEGUIRE PIU' DI UN TELEGIORNALE PER POI (CON LA PROPRIA TESTA) FARE SINTESI, IO CI RIESCO PERFETTAMENTE
  • Giuseppe C. Budetta 4 anni fa
    ITALIOTI PARADOSSI - Chi guarda la tivù assiste ad uno degl’italioti paradossi. C’è una super-raccomandata che dalla nascita aveva in tasca il diploma scolastico, la laurea ed il posto dirigenziale in uno dei tre TG di Stato. Il padre della giornalista in questione fu segretario del P.C.I. e come tanti comunisti, predicava l’uguaglianza sociale, ma raccomandava la figlia perché senza averne le qualità, primeggiasse negli studi. Questa giornalista ha le protezioni del nostro Presidente Napolitano. Una privilegiata ed intoccabile che parla di democrazia e di equità. Intellettuale per DNA, ha uno zio ex ministro della Pubblica Istruzione ed un altro ex rettore. AMEN.
  • Bubo Lino 4 anni fa
    Ciao, nonche la liberta giornalistica che in questo paese non funziona, ma anche i programmi televisivi, che vengono sovvenzionati dallo stato italiano. Allora da tutti. I piu ampi programmi dell´Europa, cosi la notizia- ma a che costo. Nella RAI ci sono i mensili piu elevati di tutti i stati dell´Europa-questo non si comunica. I redditi che fa la RAI con la pubblicita sono enormi.Invece di ribassare il canone si aumenta. Critica al governo non si sente quasi mai. Piuttosto molte volte ci fanno donne con gonne un po corte. All´estero la RAI viene proclamata la televisione delle caramelle-vuol dire che e impaccottata in cartina colorata. Auguri RAI
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    Bisognerà anche evidenziare i giornalisti che fanno il loro dovere..e non solo chi occulta i fatti. D'accordo con la lamentela...ma cerchiamo anche di non lesinare elogi a chi se li merita.... *****
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      Monica :) *****
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Epos, sono d'accordo, tanto è un'operazione mooolto veloce ;)
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      Luca :) *****
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      concordo epos!!!
  • Toresal 4 anni fa
    Salvatore Ircano Le Poste Italiane sui libretti postali non registrano il vero!!C'è la "data operazione" deve corrispondere alla data della decorrenza della valuta;ma registrano gl'interessi di fine anno a tutti clienti non in data 01/01/2014.La "data annotazione" corrisponde al giorno dell'operazione, contrariamente la "data operazione" che dovrebbe corrispondere alla decorrenza della valuta degl'interessi,non è mai stata scritta dal 01/01/2014 è una falsificazione di contabilità x chiusura anno, che non risultano in uscita gl'interessi da pagare a tutti i clienti al 31/12/2014.Questa è una dimostrazione che paghiamo inutilmente le Autorità preposte al controllo. Siamo Governati da incapaci come dalla cattiva lezione della coppia Carrozza Saccomanni.
    • Toresal 4 anni fa
      Ho Errato nella data:non conteggiano nella chiusura di anno 2013 in uscita gl'intressi da pagare a tutti i clienti in data 01/01/2014.Corretto data.
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Succede anche per i conti tipo click, interessi pagati con una settimana di ritardo.
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    Michele MoriniSOLO 5 STELLE Europearie. Il problema di Grillo da sempre non è quello di truccare le votazioni, potrebbe gia fare vincere o perdere chi vuole data la totale assenza di trasparenza delle votazioni a scrutinio centralizzato segreto, senza alcun sistema di trust (come avviene invece in qualsiasi altro tipo di elezione minimamente seria). Il problema di Grillo è che gli esiti degli scrutini falsati siano credibili per i territori. La paura è che gli attivisti di un territorio si confrontino il voto a posteriori e possano considerare poco credibile l'esito dello spoglio, se tuti infatti hanno votato Tizio come è possibile che abbia vinto Caio ? Questo problema si tampona andando ad allaragre la zona territoriale chiamata ad esprimersi, cosi se non sono gli attivisti di tal territorio ad aver votato Caio magari saranno stati quelli di un altra regione. Ecco che spunta l'idea di un doppio turno nel quale dopo il voto territoriale subentra un secondo voto piu allaragto di circoscrizione elettorale. Ecco infatti come sono suddivise le circoscrizioni per le elezioni europee: Il territorio nazionale italiano è suddiviso in 5 circoscrizioni plurinominali assegnatarie di un numero di seggi variabili a seconda della popolazione.[3] Ogni circoscrizione comprende molteplici regioni, secondo il seguente elenco: 1 Italia nord-occidentale (Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia); 2 Italia nord-orientale (Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna); 3 Italia centrale (Toscana, Umbria, Marche, Lazio); 4 Italia meridionale (Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria); 5 Italia insulare (Sicilia, Sardegna).
  • Annunziata Lazetera 4 anni fa
    tutti i giorni la RAI parla bene del PD e di Berlusconi Le reti Mediaset parlano bene di Berlusconi e tutti parlano malissimo del M5S di litigi interni di crisi inesistenti Basta dobbiamo fare qualcosa! Il male di questo paese ha un nome NAPOLITANO che possa cadere e battere la testa
  • roberto v. Utente certificato 4 anni fa
    e vero e un informazione faziosa e parziale concordo con grillo su quanto dice ai giornalisti se al posto del m5s ci fosse il PD-L vedi quanti scioperi intellettuali a fare i girotondi scioperi della fame convegni per difendere il ......partito invece siccome stanno bene e sono coperti si va avanti a fare guerra al m5s verrà il giorno del giudizio e starete a casa disoccupati perché nella nuova Italia non ci potranno più stare i tesserati ai partiti largo ai giovani,largo ad una informazione vera fuori i partiti dalla rai fuori i tesserati dei partiti ma un minimo di dignità,di coerenza professionale,di giustizia morale
  • Emilio Risari Utente certificato 4 anni fa
    Non concordo con la domanda: cosa ci andiamo a fare? Convintamente penso che, fortemente, possiate andarci e ripetere continuamente la e le verità. Come noi, ci saranno pure tanti altri, disinformati, che azionino il cervello e pensino? Sono convinto di si. Continuate così, ma anche in tv. Grazie!
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    Mentana sulla 7, so che non puoi fare tutto quello che vuoi, comunque ti ringrazio per lo spazio che stasera hai dedicato a Beppe ed al M5*****...GRAZIE. *****
    • gi s. Utente certificato 4 anni fa
      CONCORDO diciamolo, Mentana è un buon giornalista !
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      mannaggia Ammiraglio, me lo sono persa.... ecco, Mentana è una persona seria! ^:^
  • Mimmo Lucaselli 4 anni fa
    Beppe si deve andare in televisione, costringendo la RAI ad avere dei confronti a due; per far capire alle persone dove sta la verità. Chiedi un confronto con Renzi, ti posso garantire che il giorno successivo il PD scende di dieci punti percentuali. Renzi a paura non si metterebbe a fare un confronto con te; sa di perdere.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    A renzie - mentre concede simultaneamente 10 interviste,3 servizi fotografici parlando su 4 cellulari e digitando su twitter e facebook + qualche veloce intrusione da troll pure sul nostro blog - se gli infili una scopa nel culo ti ramazza pure la stanza ! "Di offerte di lavoro ne ho a bizzeffe! Posso scegliere tra fare il clown in un circo o darmi alla politica. Prima devo solo capire che differenza c'è!" (Groucho Marx)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      vedo,vedo... la vedo assai dura ! :)
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Dario, in politica se ride e al Circo se piagne... mo' vedi un po'tu...
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Mentana!al tg bel servizio su questo post in onda ora!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      dovrò rivederlo!!!grazie paola!!!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Alla fine rivolto ai telespettatori ha detto: giudicate voi...
  • ALESSANDRO R. Utente certificato 4 anni fa
    Menti confuse dalle bugie dei servi dei partiti e ancora qualcuno attacca il m5s per pagliuzze..
  • vincenzo di giorgio 4 anni fa
    Questo atteggiamento non lo condivido ! Noi dovremmo lottare con tutti i mezzi per prevalere e non usiamo il più forte la tv ! Cosa c'è dietro ? L'occupazione totale del PD e dell'ex PDL non ci lascia spazio ? Fico non può far nulla ? Che ci sta a fare allora come presidente la commissione RAI? E' rivoltante vedere giornalisti di fama come la Gruber , Floris , Berlinguer e tanti altri osteggiare i politici di parte avversa con continue interruzioni mentre lasciano tranquilli i loro sodali di sinistra .
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Le origini della comunicazione distorta All' origine della fondazione dell'Istituto Luce vi è una piccola impresa cinematografica privata nell'intento di sviluppare l'educazione della popolazione italiana analfabeta attraverso le immagini; da qui l'acronimo Luce: L'Unione Cinematografica Educativa. Il Luce venne istituito da Benito Mussolini con qualità di Ente morale di diritto pubblico con il regio decreto legge n. 1985 del 5 novembre 1925, a sostituire la precedente Società Anonima L.U.C.E. Nel luglio 1925 la Presidenza del Consiglio dei ministri dirama una circolare ai ministri degli Interni, della Pubblica Istruzione, dell’Economia e delle Colonie invitandoli a servirsi esclusivamente dell’organizzazione tecnica del Luce a scopi educativi e propagandistici. Nello statuto di fondazione del Luce, la finalità dell'Istituto era volta alla "diffusione della cultura popolare e della istruzione generale per mezzo delle visioni cinematografiche, messe in commercio alle minime condizioni di vendita possibile, e distribuite a scopo di beneficenza e propaganda nazionale e patriottica". Nel 1927 viene creato il cinegiornale Giornale Luce, destinato a venire proiettato per obbligo in tutti i cinema d'Italia prima della proiezione dei film: in Italia i Cinegiornali Luce possono considerarsi antesignani del telegiornale. Nel 1936 il Luce cessa di dipendere direttamente dal Capo del Governo per passare al Ministero della Cultura Popolare; nello stesso anno si dà il via alla costruzione della nuova sede dell'Istituto accanto alle strutture di Cinecittà e del nascente Centro Sperimentale di Cinematografia.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Molto interessante. Questa è cultura, ragazzi. Grazie Pà :)
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    loro almeno hanno l'ambizione di arrivare a qualcosa, anche personale chissenefrega, voi nemmeno quella non avete argomenti vostri e nemmeno l'ambizione di metterlo nel culo al popolo che cazzo siete ? , nulla
    • ALESSANDRO R. Utente certificato 4 anni fa
      l'ambizione di fottere o pagare i scemi come te..
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    lo riposto scusate!!!! questo post mi piace perchè dimostra che tutti i commenti che chiedono una presenza maggiore dei nostri,anche nei dibattiti,son stati ascoltati!!ma lo sapevo!!!grazie beppe!!!nel sondaggio manca però la voce:andiamo lo stesso nei dibattiti tv.quella voce avrebbe vinto su tutte!!!son certo che ormai la preparazione dei nostri ragazzi è tale per cui avremmo svegliato le coscienze di tutti!!!se poi ci fosse stata la voce:beppe vai tu nei dibattiti tv,..............questa avrebbe spaccato il mondo!!!:))) non è giusto dire che chi passeggia vicino a una puttana,vien poi giudicato un puttaniere!!!è un falso storico e una presunzione!ribadisco che la nostra strategia comunicativa non funziona bene e dovremmo migliorarla ormai.purtroppo la rete non arriva ovunque e purtroppo tanti sono,colpa loro,teledipendenti ma....manca il tempo ormai e forse dovremmo rischiare e sporcarci di più le mani infilandoci nel merdaio televisivo e sbuguardare dall'interno la casta.a voce alta!in ogni caso prendo atto che Beppe e il M5S decide di continuare ad ignorare l'arma televisiva,se ne chiama fuori e ne resta lontano,senza però affrontare un dibattito interno su questo punto.a me non va bene e mi sembra una decisione assurda oggiguiorno ma ,uno vale uno e mi adeguo"!!!per me quel che conta su tutto è l'unità del gruppo e l a forza di tutti noi insieme!!!la mia critica e la mia richiesta l'ho fatta per tanto tempo,ora mi silenzio su questo perchè si deve andare avanti e uniti!!!per ora facciamo così,ok,facciamo così!! e sempre e solo M5S senza se esenza ma!!! grazie ancor a beppe e atuti i nostri ragazzi e a tutti voi qui e sul blog!!!!!!!in alto i cuori!!!!!! p.s. tanto vinciamo noi!!:)))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao monica!!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      anch'io spero che si vada in fretta al voto ma ricordiamoci che il prossimo voto sara' la partita finale e va giocata bene, nessuna mossa falsa. Informazione a tappeto, costi quel che costi. Ciao Monica
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca stellato. Condivido pienamente!!Parole sante !Ma si deve fare qualcosa!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      nn so ema.ho detto la mia e voterò i commenti ma nn dico altro!!ora però spero si vada presto al voto!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      benissimo Luca!!! fai bene a ripostare, che sia sempre chiaro cosa pensiamo, ci adeguiamo con disappunto. Io credo sempre che in questo modo non andiamo da nessuna parte ma ..che devo dirti? non siamo noi a decidere. magari alla fine si dimostra la strategia vincente. Ok che all'inizio i e' detto mai in tv, mai abbassarsi al livello degli altri, e' stato ripetuto anche a Genova ma alla fine ...a volte si puo' anche cambiare idea se questa si dmostra essere la probabile idea vincente, o no?
  • gi m. Utente certificato 4 anni fa
    E' da prima delle elezioni politiche che sostengo la necessità di andare in tv. Con cautela qualitativa e non quantitativa, scegliendo gli spazi meno simili a un pollaio tra quelli disponibili. E' da dopo le elezioni politiche che aggiungo che andare in tv non è solo una necessità ma anche un dovere, il dovere di informare tutti i cittadini inclusi quelli non presenti sul web di cosa si fa in Parlamento. Però vorrei lanciare un appello. I risultati ottenuti in questi mesi dal movimento sono strabilianti. Ok che ci fa rabbia il fatto che non siano riconosciuti come tali da chi non è informato, però ricordiamoci sempre che i risultati ci sono stati e continuano a fioccare. Poi qualcun altro se ne prende il merito, ma senza i nostri portavoce quanti danni in più sarebbero stati fatti al nostro Paese, dalle finte leggi antimafia alle tante ruberie sventate. Non scriviamo mai "andate in tv" senza aggiungere che i risultati sono importanti lo stesso, che l'obiettivo "fare gli interessi dei cittadini" continua a produrre risultati insperati. Il prossimo risultato elettorale è fondamentale per poter incidere in modo ancora più forte, ma è meno fondamentale di questo! Grazie uno per uno ai nostri portavoce meravigliosi!
    • gi m. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Lucone!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      gimiiiiiiiiiiiii ))))))))))))))
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    p.s. se qualcuno qui pensasse di essere migliore dei 163 parlamentari del m5s, con un eufemismo gli mando a dire, che si sopravvaluta e di parecchio
  • Manuele V. Utente certificato 4 anni fa
    Quei personaggi nella foto fanno solo pena (ke facce di "bronzo"..) nn provo neanke avversione o peggio rancore! sanno ke il loro tempo è ormai agli sgoccioli e fanno a gara di servilismo nei confronti dei loro padroni, i partiti (ke a loro volta sono sudditi dei potenti..banchieri, lobbisti ecc.) ma vedrete ke quando morirà Sansone moriranno, con lui, anke tutti i filistei! ^_^
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    vabbé,dato che sognare non costa nulla... un talk condotto da Travaglio su canale5stelle ma che share farebbe ? ovvio: STELLARE ***** :)
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    che siamo entrati in guerra con le pezze al culo al fianco della germania, come al solito, che quando il muro di berlino è crollato si è riunificata mentre noi co trasciniamo 20 e foschia regioni di cui 5 a statuto speciale con fondi perduti..annessi e connessi gli italiani erano sulla macerie del muro di berlino a ballare alla musica degli U2 un popolo di deficienti, insomma
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      ci trasciniamo venti e fischia regioni..., vuol dire qualcosa più di venti, traduco per chi non conosce lo slang, istituite a partire dal 1946 perchè la guerra è stata persa, la seconda, non vinta perchè solo un popolo di deficienti può ballare sulle macerie del muro di berlino ma davanti al proprio disastro come collettività ben rappresentato dalla propria classe politica, che non è peggiore degli italiani li rappresenta
  • Il peuceto 4 anni fa
    Renzi ha detto, Renzi ha fatto,Renzi va in bicicletta, Renzi digita con due mani mentre parla e guarda altrove,Renzi in riunione in maniche di camicia perchè LAVORA E' un bombardamento. Tutto questo mi ricorda la discesa in campo di Berlusconi. Non seguo più i tg sono clonati e con una informazione irritante, preferisco i cartoni animati in dvd senza interruzione per la pubblicità che fa aumentare il costo dei prodotti per mantenere tutta la conigliera.
  • alessandro gasbarri Utente certificato 4 anni fa
    grande beppe non andare in tv e' saggio sarebbe l'omologa x diventare come loro . anzi il cittadino si interroga del perche' di questa latitanza televisiva e vuol saperne di + cosi x senso civico scopre da altri canali che esiste una parte del suo paese che non si arrende alla logica di questi collusi e massoni mascherati da comunisti e liberali di merda. avanti così moVimento siete la vera e unica parte della mia nazione che mi rappresenta ,vi voglio bene dobbiamo vincere in alto i cuori.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Non andare in TV. ? Bene così perdiamo quel poco che abbiamo!
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    Onestà e trasparenza dentro il m5s. Onestà e trasparenza dentro i mezzi di informazione. Onestà e trasparenza in Parlamento. Onestà e trasparenza in Italia. Questa, secondo me, è la scaletta e il compito di realizzarla, se ci riesce, spetta a noi. O vogliamo delegare .....magari all'Europa? Per portare un po' d' onestà e trasparenza dentro i mezzi di informazione non mi sembra affatto male l'idea di partire da un dibattito pubblico con i responsabili della RAI, così intanto vediamo se ci riesce chiarire agli Italiani lo stato in cui versa l'attuale informazione. ^__^
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    le tasse sulla casa sono diventate come il giochetto delle tre carte: l'imposizione passa da una mano all'altra, cambia nome, ma è sempre la stessa tassa che non fa altro che aumentare ma loro non ti fanno più capire un cazzo. Te la smontano, te la triplicano, gli cambiano nome e tu rimani inebetito e non ci capisci più nulla: non sai più quante tasse paghi sullo stesso bene, sullo stesso reddito e quanto paghi in tutto. Quello che prima era un servizio proporzionato ai costi ora diventa qualcosa slegato dalla realtà, una imposta che nulla ha più a che fare con i rifiuti che smaltisci. Tutte queste tasse sulla casa sono incostituzionali, vanno ben oltre la capacità contributiva e sono contro ogni norma sulla trasparenza e sulla ragionevolezza oltre a colpire lo stesso reddito, lo stesso bene, più e più volte. Occorrerebbe un'azione comune per dichiararne l'incostituzionalità presso la corte europea. Con queste leggi non attiriamo più investimenti e capitali. Loro cambiano nome e regole per due motivi: uno evitare le cause di incostituzionalità, due non farci capire più nulla ed elevare l'imposizione tanto gli italiani sono pecore rincoglionite e non protestano mai. FORSE E' VENUTO IL MOMENTO DI INCAZZARCI E DI CHIEDERCI PERCHE' SIAMO COSTRETTI A PAGARE UTTE QUESTE TASSE CHE OLTRE AL REDDITO STANNO INTACCANDO PURE I RISPARMI ED IL PATRIMONIO. BASTA CON QUESTI LADRI FARABUTTI CHE CI RENDONO LA VITA IMPOSSIBILE ED OLTRE A PAGARE UN SACCO DI TASSE DIVENTA PURE UNA TORTURA RIUSCIRE A CAPIRE COME PAGARLE. E' UN INFERNO DA CUI SENZA UNA RIVOLTA SERIA NON SE NE ESCE PIU'. DEMOCRATICAMENTE NON USCIAMO PIU' DA QUESTO INFERNO PERCHE' NELLA REALTA' NON SIAMO PIU' IN DEMOCRAZIA E LE LEGGI LE FANNO GLI OLIGARCHI STAMILIARDARI SULLA NOSTRA PELLE!
  • the1fabio 4 anni fa
    il giornalista ,se cosi si può chiamare ,più infame e merdoso dei telegiornali rai è senza ombra di dubbio quell'odiosa di bianca berlinguer , il tg3 con il suo direttore è il telegiornale più meschino e di regime che c'è , fa schifo lei e la sua linea editoriale da iena schifosa .....io amo il genere femminile ma quando vedo bianca berlinguer trovo un disgusto intellettuale totale è fastidiosa elevata al cubo e per non trasalire quando la vedo in video cambio immediatamente canale ...se gli tirassero una cartata di merda sarebbe una cosa sana e giusta .
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Ormai mi capita di rado di leggere o seguire le notizie politiche su un quotidiano o per mezzo dei soliti canali tv...sono prevenuto.. Inoltre questa saltuarietà mi da prevalentemente la sensazione di essere davanti al solito dejà' vu. Quando seguivo con più costanza queste informazioni la mia comprensione poi è stata quasi sempre smantellata dalle onnipresenti smentite, dai distinguo, dalle interpretazioni errate.. solo fumo negli occhi e cacofonia nelle orecchie..
  • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
    o.t. dal ffatto ""De Girolamo, Carfagna (FI): ‘Non condivido stile. "" le femmine:) so' teribili a volte... incosapevolmente,certo.. :))))
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    il caffè a 5 stelle è qui!!!!:))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      wowwwwwwww chiaraaaaaaaaaa,posso con te???buoniiiiiiiiiii
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Un aperitivo... e adesso vado a farmi due spaghi di farro con aglio, olio e peperoncino...slurp :P
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahaha paolaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa:))))))))))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao nando!!paolo da un paio di anni...macchinetta a cialde:)))
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      GRAZIE LUCA!!!se penso che t hanno preso per barista!....ahahaahahahahahah
    • nando c. Utente certificato 4 anni fa
      Un buon caffè non si rifiuta mai!!ciao Luca! ciao Paolo!
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      ""Caro caffè: dal 1 gennaio 2014 aumenta l’Iva sulla somministrazione di bevande e alimenti attraverso i distributori automatici"" te usi la moka , vero?
  • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
    Si potrebbe chiedere alle più importanti televisioni straniere di poter partecipare ai loro talk show informando l'Europa di tutti gli scandali italiani, Rai compresa.
  • o malamentissimo 4 anni fa
    se vuoi seccare una pianta gli levi l'acqua,che se la guardassero loro sta merda
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    dite a Barnard che l'ho capito che sotto sotto fa il gioco del dollaro contro l'euro ditegli che l'obiettivo di questa guerra non siamo noi ma la quotazione delle materie prime noi siamo soldati di questa guerra di religione di stampo monetario che bersani e d'alema sono più coerenti di lui che almeno pigliano per il culo il proprio popolo affidando alla lotta al dollaro e al sostegn oncondizionato all'euro ogni residua velleità di lotta al capitalismo, cioè il dollaro che se si esce dall'euro si entra nel dollaro come ha fatto l'ecuador che senza l'euro vogliamo anche diventare il 51esimo stato degli Usa Getta ditegli di dire qualcosa di orignale, di proprio insomma saluto :)
  • Alessandro pareti 4 anni fa mostra
    Ma é vero che avete votato contro l'emendamento dwlle pensioni d'oro? Fatemi capire il motivo non capisco
    • Pietro S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non ha votato quello di fratelli d'Italia, però ne aveva proposto uno più corposo che non è stato votato da nessuno. Quello di fratelli d'italia è stato votato anche dalla lega.
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      COS' è IL TUO?UN MODO PER DIRCI CHE SEI VITTIMA DELLA MALAINFORMAZIONE?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ???????????????????????????? ma ci sei???il M5S ha proposto l'emendamento per il taglio delle pensioni d'oro e lo ha votato!!!tutti gli altri no!!!!!!!!!!!!
  • Mariuccia Barbon 4 anni fa
    Purtroppo tutte le donne che conosco e il 95% dei maschi che conosco non riescono ad informarsi, o perché incapaci al pc o perché stanchi dal lavoro. L'unico organo di informazione per i maschi oltre a qualche giornale è la TV; per le donne c'è solo la TV. Io ho 62 anni, quanto ci vorrà ancora per cambiare .... Io me la vedo veramente brutta... Mio marito che da anni opera contro questo stato riesce pochissimo... Io cerco x quello che posso di informare ma non c'è la faccio a contrastare la santa TV
    • elisabetta deste 4 anni fa
      ti capisco sono nella stessa situazione anche per eta'.A volte sono sfinita ,e' una battaglia impari contro la TV
  • marco beato Utente certificato 4 anni fa
    Riguardo la costante disinformazione sui media, circa il M5S, io, credo che si debba partire con denunce legali precise. Ovvero, querele continue e, successiva pubblicizzazione delle querele stesse, e dei motivi di queste ultime ! Non possiamo continuare a farci massacrare così !!! La situazione deve cambiare! Basta usare solo le parole di indignazione ! Dobbiamo tutelare LEGALMENTE IL MOVIMENTO 5 STELL! Caro BEPPE, il gruppo legale del Movimento, deve passare dalla teoria alla pratica. E, che sia una pratica DOLOROSA PER CHI FA DINFORMAZIONE COSTANTE !!! Non ci accontentiamo più dei proclami e della nostra rabbia !!!
    • Flavio C. 4 anni fa
      Ciao Marco, concordo assolutamente. C'è questo video in rete... è una denuncia pesantissima e dettaglata del feroce controllo politico dei media in Italia. www.youtube.com/watch?v=uQPWek1PI2g Dateci una mano a diffonderlo, se ti va Se non ci muoviamo noi non cambierà mai niente Grazie
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    vado va, che qua mi scatta una denuncia per rivolta fiscale come ridere.. grazie dell'attenzione
  • crescenzo 4 anni fa
    LA RETE E' INNEGABILMENTE LO STRUMENTO PIU' VERO, MA QUANTI SI COLLEGANO OGGI ? LA STRAGRANDE POPOLAZIONE DEL MERIDIONE, COSTITUITA IN BUONA PARTE DA PERSONE ANZIANE CHE A MALA PENA SANNO SCRIVERE IL PROPRIO NOME (DESCOLARIZZAZIONE=OPERAZIONE COMPIUTA DALL REGIME), E ANCHE BUONA PARTE DELLA POPOLAZIONE LAVORATIVA DEL NORD (ASCOLTATE CANALE ITALIA 83 LA MATTINA ALLEORE 6,00=ROBA DA FAR PENA AGLI ASCOLTATORI PUR IN PRESENZA DI UN OTTIMO PROGRAMMA), NON SI COLLEGHERA' A INTERNET PER I PROSSIMI VENTI ANNI ! QUINDI NON RESTA CHE SBATTERSI DINANZI ALLE TV RAI E MEDIASET (ALMENO DALLE 20 ALLE 24) E SORBIRSI LE MENATE DEI CONDUTTORI STRAPAGATI CON LE NOSTRE TASSE E RIMANERE DISINFORMATI. PER I PIU' IL MOVIMENTO 5***** E' INUTILE NELL'ATTUALE COLLOCAZIONE POLITICA PER LE STRATEGIE POSTE IN ESSERE: ALLE PROSSIME POLITICHE NON SO QUANTI VOTI PRENDERA': EPPURE E' IL MOVIMENTO PIU' SERIO CHE ABBIAMO E CHE POTREBBE FAR RINASCERE GLI ITALIANI, DESTINATI ALLA SCHIAVITU' IDEOLOGICA E MEDIEVALE INSTAURATA. COME IL POPOLO RUSSO DOPO 70 ANNI DI COMUNISMO:CON LE RICCHEZZE CHE HANNO I PIU' FANNO LA FAME. LA STRATEGIA DA COPIARE E' QUELLA DEL PD,LO SPIRITO DEVE ESSERE QUELLO DEI CINQUE STELLE. C'E' UNA TRASMISSIONE DOVE MANCANO I PD E QUELLI DI FORZA ITALIA ? NO ! LE MENZOGNE HANNO BISOGNO DI ESSERE DIFFUSE PER ESSERE CREDUTE... E ESSI COSI' FANNO. NOI INVECE ANDIAMO IN CHIESA, DOPO AVER SGOBBATO ALLO STUDIO DELLE FURBERIE PARLAMENTARI. IMMAGINATE SE UN PARLAMENTARE 6 STELLE VENISSE INDAGATO ? NE PARLEREBBERO PER 10 GIORNI IN TV ! OVIDIO : VIDEO BONA, DETERIORA MALA SEQUOR ! QUESTI SONO GLI ITALIANI.! .:MA COME SI FA A SOPPORTARE QUESTI IMBECILLI DI PARLAMENTARI DEI PARTITI ? EPPURE ESSI RIESCONO A FAR BRECCIA E A FOTTERSI I 2/3 DELL'ELETTORATO. SCIAPO' ! 'POVERI A NUI'!'
  • Giovanni Coci Utente certificato 4 anni fa
    L'informazione è in mano ai partiti perché gli italioti non sanno votare (e qui ha ragione il nanetto). Buoni solo a lamentarsi.
  • Pippo Depapero Utente certificato 4 anni fa
    L'informazione, prima ancora che i politici, sono pilotati dalle Lobby. Nessuno parla delle aziende multinazionali nostrane che hanno delocalizzato solo per non pagare le tasse in Italia. Delle tasse sulle transazioni finanziarie che le lobby sono riusciti ad evitare (Tobin Tax). La mafia del gioco D'azzardo che ottiene sempre ciò che vuole. Siamo ad un tale punto di corruzione politica che neppure una nuova Mani Pulite riuscirebbe a pulire questa merda sparata senza vergogna dai tg.
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Un punto a nostro favore l'abbiamo:tanta gente si sta rendendo conto della disonestà e scorrettezza dei Mass Media e questo la porta a chiedersi tanti perché e alla fine a darci ragione. Quando sono tornata dal VDAY molta gente non grillina MI HA DETTO DI ESSERSI RESA CONTO della poca visibilità data all'avvenimento e questo l ha fatta pensare!Questi si danno la zappa sui piedi e noi tutti dobbiamo continuare senza sosta a rendere TANGIBILE a tutti quanto questa informazione sia a stampo didattoriale NON POSSONO NON DARCI RAGIONE
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    iuc, tasi, tares, imu non ci si capisce più un cazzo!!! Gli italiani ormai non sanno più quante tasse pagano e perché le pagano ed in questo inferno che muta ogni momento confondersi e sbagliare e quindi pagare le sanzioni è diventata la regola. Oggi per pagare le tasse ci vogliono tre lauree: una in economia e commercio per capire la tassa, una in giurisprudenza per il contenzioso e liti varie ed una in ingegneria per capire in base alle caratteristiche dell'immobile se l'accatastamento è giusto, quali siano i mq da dichiarare ecc. ecc. Un pensionato impazzisce a pagarsi da solo i tributi. Ma vi posso garantire che anche quelli del settore non ci capiscono più un cazzo e le imprese che fanno i programmi non riescono ad aggiornare in tempo reale le aliquote visto che spesso cambiano a pochi giorni dalla scadenza. Ma chi cazzo sono quelli che hanno creato questo inferno fiscale che specie sulla casa oltre che essere enormemente impositivo anche per i molti immobili ormai sfitti vista la crisi, è anche impossibile da gestire a livello di modulistica e calcolo. Un esempio di idiozia fiscale unico al mondo che sicuramente non ha uguali. Questi pazzi ci porteranno al collasso perché con questa pressione fiscale e questa incertezza di migliaia di norme e adempimenti che variano ormai giornalmente chi investe più in italia ? Solo un pazzo che ha perso il senno.
    • the1fabio 4 anni fa
      invece di non capire un cazzo dei vari tributi e tasse messe da dei governi ladri corrotti e idioti non sarebbe meglio mettersi d'accordo tra centinaia di migliaia di cittadini e non pagare più niente . continuare ad accettare di farsi rubare soldi , vita e libertà è veramente una situazione da imbecilli ....ma non vi riesce propio di riscattarvi e mandare a fanculo queste merde che vi tengono sotto i loro piedi .....il popolo italiano mi fa veramente schifo .....
  • marco beato Utente certificato 4 anni fa
    CARO ENRICO MENTANA, CI FAI, O, CI SEI ???? Anche OGGI, 10/01/2014, come ieri, a"L'ARIA CHE TIRA", su LA7, continue bugie sul M5S, omissioni sul finanziamento pubblico dei partiti, fiancheggiamento continuo al PD e a RENZIE. Solito teorema: il PD e RENZIE sono l'unica cosa bella della politica. Il M5S fa schifo. Il M5S è composto da inetti, addirittura, prendono soldi senza far niente...INSOMMA...RUBANO..NOVITA' di OGGI : il M5S difende le PENSIONI D'ORO....Responsabile di questa CONTINUA FELLATIO POLITICA a RENZIE, SU LA 7 : MYRTA MERLINO, già ESCORT PREMUROSA del PD. ORA, promossa MAITRESSE DEMOCRATICA !..........
  • GIANNI SOLIA Utente certificato 4 anni fa
    Marco, ma sei ancora con Michele!!?? Quante volte devo dirlo che devi andare via. Ormai il tempo è scaduto. Dopo poi non venire a lamentarti!
  • Fausto O. Utente certificato 4 anni fa
    l unica differenza fra il PD e il malocchio è che il malocchio a volte non ti danneggia, il PD sempre
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    OT Marò - "La polizia investigativa indiana- starebbe per ricevere il via libera per utilizzare una legge indiana per la repressione della pirateria che prevede la pena di morte...La Legge in questione prevede che chi "causa la morte di una qualsiasi persona sarà punito con la morte" e quindi secondo le indiscrezioni questa norma potrebbe essere utilizzata anche nel caso dei Marò." Solidarietà ai due Marò(a suo tempo seguii la cronaca e li ritenni non colpevoli) costretti a questa via crucis dall'India che si oppone alla politica di Sonia Gandhi e li usa come arma di ricatto.Hanno avuto la sfortuna di nascere in Italia, cioè in un Stato che è uno ZERO POLITICO. Se fossero stati cittadini americani,a quest'ora l'India avrebbe assunto l'aspetto di una focaccia bucherellata e non commestibile.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Sì, conosco la storia, anche un profano avrebbe detto che non bisognava muoversi da lì, dalle acque internazionali appunto, tra l'altro so anche come si pratica spesso l'arrembaggio sui mercantili difesi da pochi uomini: due barche che si affiancano in navigazione, un arpione che passa da una fiancata all'altra e i pirati che salgono per mezzo della corda tirata. Poche speranze se non si spara subito. Evidentemente in questo caso la situazione nascosta era ed è troppo sporca per rendere pubblica la verità.
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Paolo, la nave si trovava già in acque internazionali e non era tenuta a ritornare sulla costa indiana come richiesto via radio dalle autorità indiane. Il Comandante della Lexie non voleva cambiare rotta ma gli è stato imposto il ritorno dal Ministro degli Esteri italiano(cioè dal Governo). Perchè? Perchè in India ci sono tante imprese italiane e grossi interessi ed hanno voluto essere accondiscendenti... E ricordati che quando i pirati vanno all'arrembaggio delle navi si accostano con barche da pesca... Non c'è nessuna differenza tra un pescatore ed un pirata, tranne che quest'ultimo nasconde le armi sotto le reti e le tira fuori quando è troppo tardi per difendersi. I Marò hanno sparato in acqua in segno di avvertimento, ma sotto c'era qualcuno che stava per affiorare...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      A me non risulta che l'Italia sia dotata di una flotta mercantile nazionale o nazionalizzata, dunque i due marò, messi lì sicuramente non per loro volontà sono stati semplicemente sacrificati. Non è difficile poi capire che ciò che trasportava la nave fosse illegale o contro certi interessi di quel paese. O forse no, forse quella merce interessava anche troppo le autorità indiane.
  • vauro meliconi Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE: cliccate su WWW.CLIRT.IT per informazioni sulla disdetta e la richiesta di suggellamento del televisore a termini di legge del cosiddetto CANONE RAI TV, questa associazione ha fatto migliaia di disdette, tutte regolari, con assistenza legale.
  • Armando . Utente certificato 4 anni fa
    Perché non creare una “task force” formata da pentastellati “doc” esperti di comunicazione che vadano nelle varie trasmissioni a contrastare le frottole che ogni giorno cercano di propinarci? Ricordo le varie trasmissioni che parlano di politica e i vari personaggi che ci bazzicano: Agorà Piazza pulita Ballarò La Gabbia Matrix Virus In onda L'aria che tira Che tempo che fa Canale 5 mattino La vita in diretta Omnibus Coffe Break Otto e mezzo Oggi in Parlamento Tg1 Tg2 Tg3 Tg4 Tg5 Studio aperto Tg7 L'intervista su Sky Sky Tg 1/2 ora Gazebo Pomeriggio 5 L'arena Porta a porta Servizio pubblico Quinta colonna Rai News Tg3 linea notte L'Italia domanda Night Desk senza considerare le varie trasmissioni radio. Personaggi: - Politologi - Giornalisti - Statisti - Sondaggisti - Conduttori televisivi - Esperti di comunicazione - Personaggi dello spettacolo - Bloggisti - Critici - Scrittori - Ex magistrati - Comici - Industriali - Critici d’arte - Costituzionalisti - Sedicenti Saggi - Filosofi - Economisti - Sindacalisti - Corrispondenti esteri - Parlamentari Europei - Giuristi e chi più ne ha più ne metta.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Sono tentato....e molto....di indire una colletta per rimettere mentalmente in sesto tutti i giornalisti di spicco e gli anchorman che ogni giorno, DICO OGNI GIORNO sono costretti a presentare al pubblico tutta la monnezza che i vari capi li obbligano a far passare attraverso i canali, altro che supposte di glicerina! Provate voi a mettervi nei loro panni! :-)
  • nando c. Utente certificato 4 anni fa
    Si qualcosa bisogna fare!!è diventata una cosa insopportabile..tutti i giorni presi in giro, derisi al solo scopo di infangare il movimento 5 stelle con bugie meschine. ORA BASTA!!!
  • Fabio B. Utente certificato 4 anni fa
    E perchè non fare una TV a 5 Stelle? Personalmente non so quale sia l'iter per richiedere un canale in digitale, però se fosse fattibile perchè no? Credo che non mancherebbero nè gli sponsor, nè delle donazioni iniziali per iniziare il progetto. Nel caso prenoto sin da ora la mia donazione! FiveStarChannel la Verità 24h su 24 ;-) ... tra l'altro Beppe sta andando su con l'età... mica potrà continuare in eterno a scarrozzare sul camper... :D
  • Corrado Lai 4 anni fa
    Cliccando sul mio nome potete partecipare ad un sondaggio (anonimo) sulle elezioni regionali in sardegna. Per ora vince l'astensionismo. Certo senza il M5S! Tu come avresti votato?
  • Franco Losini 4 anni fa
    Credo proprio che in italia la televisine sia diventata un problema, soprattutto per chi la guarda, Cosa ci fanno milioni di persone davanti alla TV, invece di uscire di casa e occuparsi del prossimo? Il M5S non deve salire sulla nave dei pirati, Il M5S sa che la TV sarà obsoleta Lo scopo del M5S non è di vincere e tantomeno convincere. Il M5S deve creare una nuova visione del mondo.
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Non leggo da un po' l'ineffabile SPUSETA. Peccato! Adesso che avevo imparato a rispondere direttamente al commento! Un caro saluto comunque.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    La TV di Stato (compresa quella privata)non è altro che un moderno e tecnologico teatrino domestico nel quale tutto è palesemente "addomesticato",comodo forse, infatti bastano un paio di ciabatte e la vestaglia, ma non si può parlare sicuramente di cultura e neppure di verità guardando dentro a quella scatola. Le poche cose che potrebbero risultare interessanti vengono trasmesse in ore impossibili, come dire: "Lo devo fare, sono un servizio pubblico, ma....."
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Già, ma io sono il signornessuno...non faccio testo andare controcorrente spesso è faticoso, ma mi sono accorto che migliora la vita :-)
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Se TUTTI avessero questa consapevolezza in poco tempo crollerebbero gli ascolti e l'attuale sistema televisivo si estinguerebbe...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Monica, io non la guardo più o molto raramente, comunque in caso di "astinenza" con la parabola posso perdermi tra mille e più canali diversi che non siano Rai o Mediaset. Sky? l'ho lasciata al destino della sua pubblicità compulsiva e martellante
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Paolo Ciao! La TV va spenta, tanto non propone niente di interessante.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    tra l'altro sfuggire al bollo auto è impossibile, ma tempo al tempo e vi metteranno un satellite che capti il segnale della vostra tv e con gli elicotteri si caleranno le teste di cuoio... sul tetto della vostra casa per farvi pagare il canone rai in quanto beccati con la tv accesa.. e via in galera
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Naaaaa i tortellini son di Bologna, qui si mangiano gli anolini o i tortelli :)
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      :) i tortellini..insomma ti sei inserita bene.. :)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Sì Parma Parma: prosciutto, parmigiano, barilla... dove si magna magna insomma :))
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      intendevo parma prrrrrovincia ?
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      prrrrrrrr ? :)
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      ma parma parma ?
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      fallo pagare a lui vedrai come riderà !!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Alex, porc... mi hai ricordato che non ho pagato il bollo dell'auto!!! Ora chi lo sente mio marito... :)))
  • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
    la tivvi... i danni collaterali dal corriere ""VERSO LE ELEZIONI Gori si candida alle primarie di Bergamo Il direttore di Italia 1: «Potrei sfidarlo» Sostenuto anche dai bersaniani del Pd. Tiraboschi, anche lui di Bergamo: la dicotomia Gori-Pd potrebbe essere una puntata di “Misteri”""
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      India? no, sono piuttosto pigro in questo periodo cmq la ricerca di se stessi non finisce mai, questo sì diciamo che mi son preso una pausa :-)
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      silvavetta, io l'avevo espressa implicitamente la mia preferenza... quando questo periodo sarà studiato,i posteri converranno con me che la tivvu ha rovinato tutti quelli nati dopo il 1980 ,in modo grave ma recuperabile, gli altri ? so' irrecuperabili:)))) io so' vulcaniano non faccio testo. ps esclusi i presenti:)))
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      ciao pà! in india? a ritrovar te stesso? :)))
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Ohhh Gori... da berlusconiano a guru del piccolo Renzie a candidato Pd... a quando una partecipazione ai reality? (che poi questa differenza non c'è)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      A cciao regà! :-))
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      tutto merito delle tivvi... io niente ho fatto...:)))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahaah ahahaahahaaha ahahahaah
  • umberto di nunzio Utente certificato 4 anni fa
    QUELLO CHE SCRIVO E SOTTO LA MIA RESPONSABILITA,VOI DELLA RAI SIETE DELLE MERDE DEI BASTARDI DEI PARASSITI COME TUTTO IL GOVERNO SIETE DELLE PERSONE CHE MERITANO DI SOFFRIRE PSICOLOGICAMENTE COME TUTTI GLI ITALIANI CHE STA CRISI LI HA MASSACRATI.NON POSSO ESSERE CHE BASTARDO CON VOI PERCHE GUADAGNATE UN SACCO DI SOLDI DI EURO NON VI FOTTE UN CAZZO SE STIAMO IN EUROPA SE USCIAMO,NON VE NE FOTTE UNA MINCHIA.IO PREGO SPERO CHE QUESTO PAESE VADA IN MALORA CHE COME LA GRECIA NON PAGHINO PIU I VOSTRI STIPENDI E VORREI VEDERVI PIANGERE E VI GIURO CHE VI SPUTERO MERDA INSIEME A TUTTI QUELLI COME VOI CASSA INTEGRATI DA ANNI,DIPENDENTI PUBBLICI ,VIGILI ,POLIZIA ,CARABINIERI,FINANZIERI,ESERCITO PARACULI DI MERDA PENSIONATI CON UNA BUONA PENSIONE,VI AUGURO IL PEGGIO.SONO IL DIAVOLO PER VOI MA HO UN CUORE E MI COMMUOVO PER TUTTI GLI ITALIANI CHE COME ME PER MANCANZA DI LAVORO CHIUSURA ATTIVITA SONO NELLA MERDA E SE FORSE NON AVETE CAPITO POTREMMO DIVENTARE ANCHE DELINQUENTI.QUESTA E LA VERITA E SE SONO STATO FORTE PAZIENZA W IL M5S SIETE L UNICA SPERANZA DELL ITALIA IL RESTO E MAFIA
    • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
      Non bisogna essere così buoni con LORO.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      e secondo me sei stato fin troppo gentile con questi delinquenti ! :)
  • giancarlo mazzuzzi 4 anni fa
    Popolo italiano tenete a mente che quando la TV vi parla vi sta parlando il pd"(che faccio gli affari miei al.. 50%)forza italia (che vi rubo tutto) fratelli di italia (vi sbrano fino al midollo) e il pdl (faccio solo i c....i miei)solo il movimento 5stelle è vostro amico, ma avrete sempre notizie scarne e fuorvianti dalla TV Italiana riguardo l'operato del m5s. siamo come esseri ingabbiati e ci danno quello che vogliono da mangiare. rifiutatelo!!!
  • Patrizio C. Utente certificato 4 anni fa
    Questa volta ti sbagli caro Beppe per esempio da stamane su tutti i Tg non fanno altro che notiziari per farci sapere con chi tromba Holland !!!
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Cota. Imperatore D. Me la data guai a chi me la tocca
  • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
    o.t. il corriere lo vede cosi. non so se è di oggi , ma se lo fosse... http://images2.corriereobjects.it/methode_image/2014/01/10/Politica/Foto%20Politica%20-%20Trattate/LAPR0651-kTK--398x174@Corriere-Web-Sezioni.JPG?v=20140110184507 comunque anche i commenti sul corrierone non mi sembravo un buon viatico per enrico...
  • zanzara velenosa 4 anni fa
    Informazione chi? Informazione cosa? Buona solo per le sparate e le battute dei politici! Vedi, per esempio Renzie, parla a slogan, fa spettacolo e odiens per far colpo ed impressionare come un moderno Brancaleone. Politici pregni di battute e propositi mirabili peccato che poi sono sempre smentiti dai fatti. Si sono sotituiti ai comici, mentre i comici di professione stanno cercando di svegliare e spronare i cittadini a riprendersi il loro futuro. Che pena vedere il PD mettersi in mano a un ' armata di Brancaleoni. Informazione cabaret= cittadini fregati!
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    adesso salta fuori quello che mi scrive, "si ma io ho un'auto di piccola cilindrata e pago poco quindi volentieri" sta a vedere
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    Berlusconi vuole essere capolista alle europee. Qualcuno potrebbe dirmi se può presentarsi? Altrimenti dobbiamo confidare ancora una volta nella Magistratura di Milano che non capisco cosa stia aspettando per sbatterlo in galera. Attenti a Berlusconi! Se si salva anche per M5S non sarebbe un buon segno.
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      rischiesta di uno sbandato ormai arrivato al capolinea: lasciatelo parlare tanto finalmente non fa piú danni!
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    canone rai, cento euro e rotti bollo auto, altri 200 in dipende dalla potenza dei cavalli fiscali insomma tutti sti dubbi non li capisco proprio
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    = CINICI? NO,FRIGIDI! = essendo che l'Italia è al 70esimo posto per l'informazione,sarebbe molto interessante stilare la classifica media mondiale delle paghe dei giornalisti e vedere se più o meno,quello che intascano i nostri "giornalisti" corrisponda a quello che realmente meriterebbero in base al cattivo servizio reso ... mi sto trattenendo... faccio una fatica boia a non tirar giù cristi e madonne ! I giornalisti sono impermeabili a tutto. Arrivano sul cadavere caldo, sulla partita, a teatro, sul villaggio terremotato e hanno già il pezzo incorporato. Il mondo frana sotto i loro piedi, s'inabissa davanti ai loro taccuini e tutto quanto per loro è intercambiale letame da tradurre in un preconfezionato compulsare di cazzate sulla tastiera. Cinici? No frigidi. (Carmelo Bene)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ciao Alfredo e GRAZIEEEEEE... :)
    • Alfredo E. Utente certificato 4 anni fa
      Sempre GRANDE DARIOOOO Le yue citazioni sono efficaci e bellissime :)))
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Ot Ricambio di cuore i saluti a tutti gli amici del blog. Detto questo: sabato 18 gennaio 2014 at 20.30 Teatro Stimate Piazza Cittadella Verona, VR IL MOVIMENTO 5 STELLE DI VERONA ORGANIZZA UN DIBATTITO CON: ALESSANDRO DI BATTISTA - DEPUTATO - Vicepresidente della III commissione della Camera dei Deputati (AFFARI ESTERI E COMUNITARI) MATTIA FANTINATI - DEPUTATO - Componente X Commissione (ATTIVITA' PRODUTTIVE, COMMERCIO E TURISMO) SILVIA BENEDETTI - DEPUTATO - Segretario della XIII Commissione della Camera dei Deputati (AGRICOLTURA) SILVIA CHIMIENTI - DEPUTATO - Componente XI COMMISSIONE (LAVORO PUBBLICO E PRIVATO) e Componente VI Commissione (FINANZE). MANLIO DI STEFANO - DEPUTATO - Componente III COMMISSIONE (AFFARI ESTERI E COMUNITARI) INTERVERRANNO INOLTRE ILARIA DAL ZOVO E CRISTIAN SERGO CONSIGLIERI REGIONALI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA MODERATORE DELLA SERATA: GIANNI BENCIOLINI - CONSIGLIERE COMUNALE A VERONA Detto questo:raccogliete tutti gli amici che avete(soprattutto non 5 stelle) e portateli con voi!! La conversione è con noi!!!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Grandissimoooo A sto punto spero in una visibilità ottima!!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      se non c'è troppa nebbia ci vengo anch'io ! :)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Questo è un meetup che funziona alla grande! Grazie dell'info, Paola :)
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    è finita basta non si potranno assumere nuovi poliziotti e neanche nuovi professori è finita
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      ciao Dario già! :)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      E' FINITA da parecchio caro mio,solo che se ne sono accorti in pochissimi... :)
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    @ psichiatra Letta ha telefonato per un appuntamento urgente.Gli ho detto che sei impegnatissimo, ma lui insiste che devi trovargli un buco...assolutamente ;)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Chiara... un saluto anche agli altri :-)
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Sovente me domando che ce fà un principe come me su un blogghe cosí vorgare......
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Okkio che in toscana li chiamano "buaioli"!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sì... e ringrazia il cielo che non c'è in giro Grethe... :)
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      sì,nike... sapevo che la parola vi avrebbe ispirato ;)
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      non ho più buchi disponibili per la letta chiedo ar fruttarolo se rimane disponibilità..:) Nike, non trascendere. :))
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      Chiaraluce, hai scritto buco?
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      (.) = l'ho trovato è questo!
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    caspita ma qua sotto sotto credete nella giustizia allora :)))
  • Massimiliano Gabrielli Utente certificato 4 anni fa
    le motivazioni per nn andare in TV sono tutte fondate ma più parlo con colleghi di lavoro, amici e conoscenti e più vedo che l'informazione televisiva è l'unica a fare la padrona. molte persone ancora nn sanno che renzi è condannato in primo grado... purtroppo il linguaggio degli italiani è televisivo e a questo punto bisogna adeguarsi a parlare la loro lingua... i parlamentari in TV e noi da fuori cominciamo una grande informazione di massa, così noi rafforziamo le cose dette in TV ed i parlamentari rafforzano le cose dette da noi!
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    ho visto che è in vantaggio "denunciare la Rai alla commissione europea" roba da matti i danni che fa certa informazione come denunciare un ladro a chi gli tiene il sacco :)
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    in un colpo di stato non occupano per primi il parlamento o il palazzo di governo. ma la TELEVISIONE ! questo la dice lunga sull'influenza che il SISTEMA DEI MASS-MEDIA sui nostri destini. ci si lamenta della POCA INFORMAZIONE. il problema è opposto! immaginate per un momento un mondo in cui le persone per comunicare tra loro e per venire a conoscenza degli eventi debbano per forza di cose RIUNIRSI, INCONTRARSI...nella famosa AGORA', quella vera, di greca memoria, cioè la piazza principale della città, simbolo della DEMOCRAZIA DIRETTA, della discussione, del confronto, autentici, non mediati da intermediari interessati. ecco, riuscite a immaginare una cosa del genere? bene, se ci riuscite, siete testè riusciti a figurarvi un mondo in cui i popoli deciderebbero dei propri destini REALMENTE IN MODO DEMOCRATICO e senza PELOSE SUPERVISIONI di un potere che, con la scusa della rappresentanza non è altro che ALIENO alla cittadinanza tutta. e adesso avete anche capito come fanno a tenere per le palle il senso critico, la coscienza e la capacità di giudizio della gente. PASOLINI scriveva: "il Potere vuole che si parli in un dato modo ed è in quel modo che parlano gli operai, appena abbandonano il mondo quotidiano, famigliare o dialettale, in estinzione. In tutto il mondo ciò che viene dall'alto è più forte di ciò che si vuole dal basso. Non c'è parola che un operaio pronunzi in un intervento che non sia "voluta" dall'alto. Ciò che resta originario nell'operaio è ciò che non è verbale: per esempio la sua fisicità, la sua voce, il suo corpo. La ferocia all'antica, naturalmente, permane. Ma oltre a questa vecchia ferocia c'è la nuova ferocia che consiste nei nuovi strumenti del Potere: una ferocia così ambigua, ineffabile, abile, da far sì che ben poco di buono resti in ciò che cade sotto la sua sfera. Lo dico sinceramente: non considero niente di più feroce della banalissima televisione". http://www.youtube.com/watch?v=LXajFNcGa_E
    • bruno l. Utente certificato 4 anni fa
      Questo lo stampo e lo metto in cornice sopra al monitor
  • renato r. Utente certificato 4 anni fa
    O.T.: marino, diciamo il sindaco di Roma, ha appena trovato un nuovo modo di buttare i soldi dei cittadini e far arricchire i suoi amici: manderà all'estero i vigili a cercare gli stranieri che prendono multe a Roma e poi non le pagano (fonte: http://roma.repubblica.it/cronaca/2014/01/10/news/campidoglio_007_fiscali_all_estero_per_scovare_i_turisti_che_non_pagano_le_multe-75588586/)
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 4 anni fa
      Non c'è bisogno di mandare nessuno all'estero. Negli USA se prendi una multa e poiché sei straniero te ne torni a casa e non la paghi, mettono i tuoi dati nel cervellone centrale. Quando per caso ritorni negli USA, al confine ti rintracciano e sono cazzi acidi, perché oltre la multa c'è ben altro...
  • DAF 4 anni fa
    Il problema è che l'italiano medio è un gran rincoglionito e tifoso di calcio.
    • DAF 4 anni fa
      @MARTA ORTOLANI---- mi pare talmente ovvio che non saprei cos'altro aggiungere.
    • MARTA ORTOLANI Utente certificato 4 anni fa
      L'italiano medio e`un emerito deficente, continua a votare per quelli che hanno e continuano ad affondare la nave. Voteresti per Schettino ? NO neanche per metterlo in un piccolo ufficio.
  • Americo 4 anni fa
    Ciao a tutti Concordo contenuti del post, anche se mi permetto di dire che da un pò di tempo noto una certa ripetitività degli argomenti trattati, e anche una perdita di incisività nell'azione politica del movimento. Non sò dirlo con certezza, ma ho la sensazione che il timore di perdere consenso elettorale condizioni la nostra forza propositiva, ad esempio, perchè neanche una parola sul dibattito di questi giorni sulla legalizzazione dei derivati della canapa? E poi, a forza di evitare qualsiasi confronto con altre forze poilitiche si finisce comunque per non fare praticamente nulla, è davvero impossibile confrontarci di volta in volta su singole questioni senza il timore di perdere la verginità?
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    Una volta "psi" ebbe l'idea di acquistare spazi pubblicitari tv per dire le cose come stanno. Sapendo il potere della tv ....e senza la mediazione dei giornalisti....mi era parsa un'ottima idea. Ma è praticabile....????? Una colletta la farei.... ...però più nessuno ne ha parlato. Sarebbe l'unico modo che mi servirei della tv..... Qualcuno ne sa più di me??? *****
  • virgilio mollicone Utente certificato 4 anni fa
    Indipendentemente cosa pensa un giornalista deve dare notizie più possibili neutrali dalle proprie opinioni, in queste settimane siamo passati da Berlusconi a Renzi come nuovo messia per nostri “giornalisti”. È imbarazzante accendere la tv e vedere che so io, Skytg24 il Tg3 o ancora La7 (anche se quest’ultimo è un pochino meno fazioso, gli altri non vanno neanche citati) parlare solo o quasi solamente di Renzi e delle sue piccole idee per il paese.. il M5S semplicemente non esiste.. come non esistono le NOTIZIE.. prendiamo ad esempio lo sciagurato provvedimento sulla scuola, sembra che il M5S non abbia fatto nulla.. (quando la prima interpellanza parlamentare e di Gallo dei M5S) solo Renzi.. sembra che solo grazie a lui si è provveduto ad annullare il provvedimento.. non solo riportano pure una informazione inesatta in quanto il provvedimento di prelevare coattamente 150€ dallo stipendio è rimasto per i bidelli e il personale di segreteria.. ma questo sui nostri telegiornali.. niente.. niente.. io ho spento il telegiornali!
  • Davide B. 4 anni fa
    mi stavo chiedendo tutte queste pubblicità, delle più disparate (abbiamo letto pure dei compro oro ..) a chi giovi? mi pareva che questo sito fosse un riferimento ufficiale m5s, Mah!!!
  • giancarlo busso 4 anni fa
    Finalmente Beppe hai capito dove andare a pestare i piedi ai professionisti falsari dell'informazione. Devi chiedere uno spazio in una rete rai tirando in ballo il motivo perche un partito come il PD si sia imposessato da decenni di rai3, con quale diritto, presenta una denuncia alla magistratura, trova però un magistrato veramente indipemdente, con la motivazione di appropriazione indebita, vai vai.
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    con la pubblicazione della sentenza della corte costituzionale sulla legge elettorale i parlamentari e senatori 5stelle devono lasciare l'incarico illegittimo.
    • renato r. Utente certificato 4 anni fa
      solo loro però, mi raccomando: gli altri sono tutti unti dal signore e sono parlamentari per diritto divino
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      http://www.formiche.net/2014/01/09/paolo-becchi-la-legge-elettorale-lintervista/
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Il punto 2, il crollo degli introiti pubblicitari, non è cosa da poco
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      oh ciaooo mari!!!!!!!!!
  • Gab Riele Utente certificato 4 anni fa
    si si.. arrivato oggi il canone rai aumentato come al solito! non guardo un programma in rai da tanto che mi fanno schifo! soldi regalati a quei ciarlatani di programmi con i pacchi e per la malainformazione! vergogna, 5stelle dobbiamo intervenire
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Se vogliamo fare una colletta,come suggeriva Antonella,io sono disponibile. Lo feci già per Santoro anche se poi mi dissi "sei stato stupido"! A volte gli errori si pagano.... ed io pagai materialmente e moralmente perchè ho contribuito alla creazione d'una trasmissione di regime! ...(_) che c..o Sant'oro!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Vedi Oreste che a qualcosa serve la tivvì? :))) Ciao carissimo!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Monica..non posso dire che è stato un errore di gioventù...magari! Comunque una colletta bisogna farla...tanto per dare una notizia ai pennivendoli! Ciao cara...smack! [*.*] = mi sono addormentato davanti alla TV! hahahahah....
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      io nn ho peccato però,sgamavo sant'oro da tempo..:)))))))))) ma ci sto sempre con le donazioni!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Dario!!! Anche tu!!! :)))
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Non navigo di certo nell'oro ma un cinquantino lo metterei subito e nel caso chiedo a santoro di restituirmelo (ebbene sì - ho peccato anch'io...)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Oresteeee mannaggia alla miseria! :))) Riorganizziamola per il Movimento!
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    "QUALCOSA BISOGNA FARE" 1) la TV tiene in vita lo status quo. 2) Il m5s è ENTRATO nello status quo per sovvertirlo. 3)........................................... Ollora, per coerenza logica, cosa dovrebbe fare al punto 3) il m5s ? ^__^
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    ok, ho votato senza alcun dubbio per l'abolizione del canone rai, come primo passo a netto favore dei cittadini tutti, molto populista come paice a me altro tema molto populista che mi piace è l'abolizione del bollo auto cito: "i regimi fiscali nazionali in materia di tassazione delle autovetture sono a discrezione degli Stati membri." quindi si può fare senza farla troppo lunga con il timore delle sanzioni europee... poi "Oltre al fatto che in alcuni Paesi europei non esiste una tassa di questo genere" informazione destinata a passare prima o poi ;)
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      dalla “Stampa”. Germania: 193 euro per 2 reti pubbliche finanziate dalla pubblicità per il 2,2 e il 6,4 per cento (quindi: più canone, pubblicità quasi zero). Spagna: canone zero per 2 reti pubbliche. Gran Bretagna: 225 euro per 10 (dieci!) reti pubbliche, senza pubblicità. Francia: 116 euro per 4 (quattro) reti pubbliche finanziate con il 30 e il 40 per cento di pubblicità. Rai: 106 con la pubblicità che sfiora il 50 per cento. Che cosa capisco da queste cifre? Che dove si paga tanto ci sono più canali e meno pubblicità, o zero pubblicità…” (da: Umberto Brindani).
  • Marco Billa Utente certificato 4 anni fa
    La situazione è divenuta intollerabile: almeno prima i TG "del PD" davano le notizie scomode alla destra e quelli di B. davano quelle scomode a sinistra. Oggi tutti danno solo quelle comode a tutti (M5S escluso). Il caso Di Girolamo è un esempio lampante, silenzio tombale. Forse perché il matrimonio Boccia-Di Girolamo è l'archetipo delle larghe intese? Quei due hanno davvero capito tutto...alla faccia degli italiani!! Non esiste più destra-sinistra, oggi ci sono i conservatori e i rivoluzionari. Vestiamo la parola rivoluzione di una nuova dignità democratica e pacifica e dimostriamo che si può fare! E' necessario che vengano allestiti in TV degli spazi di INFORMAZIONE dove il M5S abbia la possibilità di esporre le proprie proposte e informare sulle attività parlamentari svolte. E' un diritto per un partito col 25% che attualmente è solo ignorato o diffamato da tutti i media.
  • Denis da Treviso 4 anni fa
    Brecht: “Quando l’ingiustizia diventa legge, la resistenza diventa dovere“.
  • emanuele longhi (ernestopicari) Utente certificato 4 anni fa
    AIUTO...AIUTO....AIUTO... SONO ,POSSO DIRLO A BUON DIRITTO, UN ATTIVISTA DEL MOVIMENTO SUL MIO TERRITORIO ,MEDICINA, PURTROPPO NON SO VERAMENTE UN CAZZO DI INTERNET E MI HANNO DETTO CHE SE MI VOGLIO CANDIDARE ALLE COMUNLI COSA PER LA QUALE E' GIA PIU DI UN ANNO CHE STIAMO LAVORANDO DEVO ESSERE ISCRITTO MA NON SO A COSA , NON SO COME SI FA E NON SO PERCHE' . IN QUESTO MOMENTO CI STO PROVANDO DA SOLO SE NON CI RIESCO CERCHERO' UN "INTERNAUTA SI SOSTEGNO" LESCIO QUI SOTTO LA MIA MAIL VISTO CHE NON SO NEANCHE DOVE STO SCRIVENDO E QUINDI NON SO SE CI RIESCO A TORNARE ERNESTOPICARI@GMAIL.COM MI SENTO COME NO CHE SCRIVE UN MESSAGGIO IN UNA BOTTIGLIA E POI LA GETTA IN MARE CIAO BELLI E SE NON CI SENTIAMO PIU ....TENETEBOTTA!!!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Io lo so vieni da marte o sei quell'ufo che hanno scoperto in america? Vai da loro e digli che non li vuoi bombardare che sei amico. Asta ufo!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ma tu sei un personaggio reale o immaginario ? magari verrà fuori che sta roba l'ho letta solo io... :)
  • marino marquardt Utente certificato 4 anni fa
    TELEGRAMMI. "Henry palle d'acciaio": «Dopo 5 mesi di terremoto per il governo è ora di un cambio di passo». Risposta: "Henry, ma vaffanc..."
  • Daniele B. Utente certificato 4 anni fa
    Sarebbe da chiedere una Risoluzione ONU, altro che... Che fine hanno fatto i Ceauescu? Segretario generale del Partito Comunista Rumeno dal 1965, fu il dittatore della Romania dal 1967 al dicembre 1989, anno in cui fu deposto e processato[2][3][4] con le accuse di crimini contro lo stato, genocidio e "distruzione dell'economia nazionale"..... Il 25 dicembre i coniugi Ceauescu furono giudicati dopo un processo sommario e condannati a morte. La loro esecuzione fu eseguita alcuni minuti dopo la pronuncia della sentenza.
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    non ho ancora votato il sondaggio 4 punti da votare quali voto? chiedere un pubblico dibattito sull'informazione con i responsabili rai. peppa pig europa chiedere chiedere? chiedere a chi?
  • alessandro fanelli 4 anni fa
    Il Paese non cambierà a breve... ve ne siete accorti finalmente! Il Paese non cambierà perchè tu, Grillo, non ti decidi a mettere da parte l'ORGOGLIO e a partecipare in prima persona ai talk show. Chi ti credi di essere? dove vivi? Pensavi davvero di poter dichiarare guerra al mondo intero senza utilizzare TUTTI i mezzi possibili per vincerla? Quando perderemo le prossime elezioni e tu ti ritirerai dalla scena politica quelli che se lo prenderanno a quel posto saremo noi. Tu invece continuerai a vivere nel lusso e senza problemi. Grazie, grazie infinite per la tua generosità.
    • alessandro fanelli 4 anni fa
      Luca, questo commento che ho scritto oggi è la continuazione di un altro che ho scritto qualche giorno fa. In quel commento dicevo più o meno così: se non andrà in TV tutto quello che abbiamo guadagnato GRAZIE a lui (Grillo) lo perderemo, sempre grazie a lui. Mi pare che su questo siamo d'accordo. Chiedo scusa, ma non posso scrivere altre risposte perché ho problemi a inviare commenti certificati.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      1° ma ti trovi in stato di coma ? 2° SPLAT !
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..l'ingratitudine umana....ha origine dalla notte dei tempi. Tu ne sei l'esempio...attuale. Grazie a quelli come te....si va in malora. *****
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      no!nn puoi essere così ingeneroso verso beppe,proprio nn puoi!!!!!nn esiste!!anche io vorrei tanto andasse in tv!ma rispetto le scelte del M5S.quello che ha fatto è una cosa enorme e nn puoi ora,per una cosa sulla quale nn sei d'accordo dire così!!!!e che azzo!!!!!!!!ciao
  • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
    o.t. 15:22 10 GEN 2014 (AGI) - Roma, 10 gen. - Il Tesoro ricorda le scadenze per i versamenti delle imposte Imu, Tari, Tasi, Tares e anche della 'mini Imu' cosi' come previsto dalla legge di stabilita'. Per l'Imu, le scadenze sono il 16 giugno e il 16 dicembre; per la Tari e la Tasi "almeno due rate a scadenza semestrale i cui termini sono stabiliti da ciascun comune in maniera anche differenziata fra i due tributi. E' prevista la possibilita' del pagamento in un'unica soluzione entro il 16 giugno". Per la cosiddetta "mini Imu", vale a dire l'eventuale parte residuale della seconda rata dell'Imu 2013 a carico del contribuente: il prossimo 24 gennaio; per la maggiorazione standard della Tares: il prossimo 24 gennaio, a meno che il versamento non sia stato gia' effettuato entro il 2013. (AGI) ."" insomma...cacciate the money!!!! altrimenti la nutella se la dovrebbero pagare si tasca propria.. http://www.ilgiorno.it/milano/politica/2013/01/30/838294-spese-pazze-politica-pirellone-29-consiglieri-indagati-centrosinistra.shtml
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.settemuse.it/sfondi_animali/mammiferi/balene_orche/balene_orche_009.jpg
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      non ho ricevuto neache un premio...era venerdì, pesce...
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      si, si ciao, ciao... prima mi brucia tutti i primi posti e poi ciao... è bello così... :)))
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      paolo, buonasera!
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Letta a RaiNews24: "Nel 2014 pronti a far ripartire il Paese" Il Paese fermo con le ruote anteriori nel vuoto del baratro riparte ? Che bello!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      ah ah ah Chiara! E' che è talmente evidente che "poveretto" (si fa per dire) recita una parte imposta. Secondo me quando alla sera torna dalla moglie si mette a piangere... e fa il mea culpa... :)))
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca, niente caffè, pasticcini,sorbetti e dolcezze varie?
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Caspita Monica, abbiamo avuto lo stesso pensiero.. non avevo letto la tua risposta !
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      chiaraaaa:))))
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Ma a te Letta sembra normale con quello sguardo vitreo e robotico?
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Letta sembra rintronato. E' inespressivo. Secondo me è un robot che parla con voce registrata "va tutto bene... ce la faremo...la ripresa è vicina...l'anno prossimo mangerò il panettone". Ciao Chiara!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      eh... ma anche tu ...e dagli il tempo di completare la frase: "Nel 2014 pronti a far ripartire il Paese verso il fallimento totale !" eh ? :)
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Buon pomeriggio: ripropongo ... AL MINUTO 1:12:36 del LINK http://www.youtube.com/watch?v=aqPPLRkmsFw Pasolini annunciò ciò che stava accadendo in TV sia negli spettacoli d'intrattenimento sia nei Telegiornali. Ma soprattutto la degenerazione futura di ciò che solo lui era capace di intercettare con così chirurgica precisione... Fu quasi solo per questo che il Film del Genio, Poeta d'Italia, Scrittore, regista, sceneggiatore, storico, Antropologo, Visionario, venne osteggiato da tutte le classi dirigenti. Ma se solo avete il fegato di vedere fino in fondo il banchetto, poi i vari giornalisti/ste (pennivendoli/le), intrattenitori/trici (imbonitori/trici) li vedrete in questo contesto e al posto delle tenutarie di casa chiusa che con maestria recitano per Pasolini, se ancora avete un po di passione per TV e giornali vi passerà. Non ringrazierò mai abbastanza il Maestro per avermi aperto gli occhi con questo FILM che preannunciava, denunciando ciò che stava accadendo allora, quel che sarebbe accaduto poi (il nostro oggi)... Chiunque ordinò la sua morte è come uno dei personaggi del film. Un selvaggio, laido, schifoso mangiamerda ... Una buona serata a tutti.
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Buonasera. Si, non è piacevole, ma se lo vedi tutto, se vai fino in fondo, vedi bene quello che ci propinano tutti i giorni sia come programmi che come informazioni che come cibo stesso (pensa alla frutta che viene dalla terra dei fuochi), la metafora pasoliniana sta tutta li, nel paragonare le madri badesse della casa, più i quattro rappresentanti del potere ed i loro sgherri, ai programmi televisivi (ma la cultura di regime più in generale, e che oggi si estrinseca principalmente tramite la TV. Manco a fallo apposta) che fanno passare cose di bassa lega (la merda che poi non ne puoi fare più a meno) per cose eccezionali (cibo prelibato)...è lì l'arcano. Il film in se per se non lascia alcuno scampo. E' tutto riprovevole, brutto, non c'è assolutamente amore e se c'è viene immediatamente sporcato da qualche azione tremenda dei fascisti (che più in generale rappresentano il potere (degenerato) costituito). Pasolini fu enormemente grande in questo. Non lascia mai che tu possa distoglierti dal tema principale. Un potere degenere, per quanto possa imbonire la pillola è pura violenza, aberrazione, degenerazione e ti fa mangiare solo ed esclusivamente merda. Pensaci e cerca di vederlo dall'inizio alla fine con questi occhi...Credimi, poi la TV e i giornali li vedrai diversamente. La prima volta che mi accadde, vidi esattamente Mara Venier (che generalmente è una donna che a me piace) come una madre badessa del film che su di un vassoio d'argento mi serviva della merda scintillante di luci del varietà come fosse il cibo più prelibato. Oggi li vedo tutti così (salvo rarissime eccezioni, ovviamente) e, mi ripeto, sono Grato al Maestro per questo. Poi, a parte la "lezioncina" su scritta, non ho pretese di ragione e se non ce la fai comprendo perché non è un film che si fa vedere volentieri o capire al volo. Ti ci devi mettere con grande impegno filtrandolo per bene con l'intelletto...Dopo arriva anche al cuore, ma il passaggio non è semplice. Ciao, grazie dello spunto. ;))
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      a me fa unn po' schifo
  • paolo 4 anni fa
    E dobbiamo anche pagare il canone per sentire le loro bugie.Almeno le dicessero gratis.
  • Paolo S., Sterrebeek Utente certificato 4 anni fa
    Ottimo pezzo. Stanco, lavoro per una divulgazione della informazione onesta via internet e sono pronto con il resto del popolo a cacciare per sempre tutti i co-responsabili di questo cimitero dell'informazione. Nel frattempo spero che un raggio di luce colga alcuni di questi e li spinga a cambiare rotta, cosa difficile per tutti, e cambiare lavoro oppure continuare farlo ma, da subito, con sorprendente onesta'. C'e' la faremo.
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
    buonaserata blog se non altro questo post e' una risposta ai nostri appelli
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      emaaaaaaaaaa:)))) infatti!!!!!!ciao nike di nuovo:))
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      esatto. siamo sotto osservazione, e meno male.
  • pier p. Utente certificato 4 anni fa
    Se non andiamo in TV. (costringiamoli), si perde consenso ogni giorno. ATTACCHIAMOLI! LORO HANNO DA PERDERE NOI NO ! NOI SIAMO VERGINI, LORO SONO BALDRACCHE!
  • Fiorella Vagnoni 4 anni fa
    arieccomi... Beppe.. Beppe, ci stai pensando vero?? Senti, non ho capito proprio bene il senso di questo post.. che significa?? Pensi che se ti vedono in Tivvì insieme ai rappresentanti degli altri partiti potresti essere tacciato di omologazione?? No... tu devi andare per esternare la tua diversità e la diversità di tutti quelli che hanno votato M5S.. entra e combatti a casa loro, non ne faccio nemmeno un discorso di voti in più ma principalmente che non è solo stando dietro le quinte che si risolvono le cose.. anche con tutta la buona volontà dei nostri ragazzi in Parlamento che ripeto e straripeto.. ammiro per la volontà che mettono in tutto. E' ora di entrare nell'arena.. entra, senza arrampicarti sugli specchi. Un canale tutto nostro??bo?? Per la RAI hanno tutti ragione sul fatto del canone.. togliamoglielo poi vediamo che succede. OT: mi chiedo la sera quando vedo la trasmissione dei pacchi.. ne danno di soldini eh?Fatevi un po' conti!!
  • Eroe Nazionale Utente certificato 4 anni fa
    Invece di sondare queste cose inutili, tanto l'informazione è sul blog, perché non abbiamo fatto un bel sondaggio per decidere che fare in Sardegna?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    V per Vera informazione SI PREGA LA MASSIMA CONDIVISIONE PER DIVULGARE LA NOTIZIA CHE DI CERTO I MEDIA VI NASCONDERANNO. Ecco il video che spiega la proposta del MoVimento 5 Stelle successivamente bocciata dai Partiti: http://www.beppegrillo.it/la_cosa/2014/01/09/m5s-taglia-i-privilegi-renzie-no/ Entra in Divulga la Notizia e registrati cliccando il "MI PIACE" all'interno della pagina se desideri ricevere le nostre notizie.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    si rivoterà in piemonte!!!!M5S deve vincere,attivarsi subito raga!!!!
    • Fausto O. Utente certificato 4 anni fa
      avevano barato tutti sti pezzenti centrodestra e centrosinistra! Speriamo davvero, il Piemonte con Torino capitale del debito ha bisogno di un defibrillatore a 5 stelle!;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      azz...sottoooooooooooo
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      questa volta dobbiamo arrivare eh...niente scherzi ragazzi!
  • RGA GRO Utente certificato 4 anni fa
    Un bel video sulle tecniche di propaganda utilizzate in televisione: http://youtu.be/1xnJCndIbyo
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      bello grazie guarda anche questo: https://www.youtube.com/watch?v=vQR2FmP7WVo
  • fracatz 4 anni fa
    il problema (per NOI) è che i regimi democratici si reggono col consenso della gente (un buon 70% costituita dal mio amato bobbolo) e quindi solo i più grandi circonventori di incapaci (i nostri furbissimi caporioni) riescono ad avere il potere politico, vedi quanto sfruttano gli argomenti sulla liberalizzazione droga, sui gay, sulla chiesa, sulle tasse, etc.. per accaparrarsi il bobbolo. Una volta ero convinto che se si dava il diritto di voto SOLO a chi versa contributi INPS o altro ente previdenziale le cose potrebbero migliorare e lo misi al primo punto nel programma del mio partito degli under 70.000, ma allora avevo molto entusiasmo. OGGI per voi, per andare oltre il 30%, non rimane che conquistarvi il bobbolo e questo lo potreste fare solo facendo prediche dai vari canali televisisvi tanto cari al nostro bobbolo, lo fece anche Funari, gran maestro di comunicazione bobbolare, quando fu cacciato via sia dalla rai che da mediaset
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    se adesso la rai interrompesse le trasmissioni il senso di disagio della popolazione sarebbe impercettibile
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      Nike!!! :))) bella! in effetti è così anche quando trasmettono
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      potrebbe durare ore, tutti a guardare... http://www.youtube.com/watch?v=y0vVjQyKdYQ
  • patatrac73 4 anni fa
    io non avrei timore di andare nei talk, se si hanno argomenti seri e validi da sottoporre -se non si va nessuno vi pesca e non vi conosce, il KURU è fissato solo col web, ma non tutti sanno usare la rete che poi è riduttiva, ma se pendete dalle labbra del KURU, fate vobis e auguri di bonanno
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    ok questo è il mio nick originale!!!!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      allora lo staff dovrebbe cancellarlo perchè ha l'e-mail tua diversa dal clone!
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      assolutamnete no non ho fatto niente
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Lalla, per caso hai lavorato sulla tua certificazione o sui dati della tua scheda del blog? Hai mica messo il tuo indirizzo e-mail sullo spazio destinato al web?
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Allora ben tornata Lalla! :))
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      quello che postava oroscopo canzoni e rispondeva di essere me, più sotto
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      dite dov'è il clone perchè non l'ho visto...forse sono arrivato tardi! grazie!
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      confermato su facebook
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      si è quello di Lalla :-)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Come facciamo ad esserne sicuri? Prova con una parola d'ordine :)
  • Pierluigi C. Utente certificato 4 anni fa
    Per quanto riguarda il sondaggio, le uniche contromisure serie sono le ultime due. Le altre sono puro folclore, a partire dal non pagare più il canone. Se siete cittadini onesti, e smettete di pagare il canone, Equitalia vi verrà subito a trovare. A parte tutto, è inutile e sterile il continuare a denunciare la mancanza di informazione, se poi non si va in TV e a tutti i talk show serali a controbattere con la vera informazione i vari burattini dei partiti che sproloquiano quotidianamente dagli schermi. Siamo in tanti a chiederlo su questo Blog, ma non accade nulla. Oramai è finito lo slancio della novità che ha portato il M5S al 25% alle ultime elezioni. Ora, bisogna reagire alle bugie della casta con argomentazione concrete e bisogna andare a stanarli in TV, sputtanandoli come meritano. Se si pensa di aumentare ulteriormente il consenso al M5S solo con la rete ed il Blog, allora abbiamo già perso in partenza. Ed io non voglio Renzi come prossimo presidente del consiglio. E' chiarooooo????????
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    in rai non c'è bisogno di nuovo personale i 5stelle non entrano :))))
  • Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi) Utente certificato 4 anni fa
    La vera soluzione è spegnere la TV. dopo pochi minuti già ti senti meglio. Dopo qualche giorno, se la riguardi, ti sembrano imbecilli.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ore',te minimizza... http://youtu.be/M02C7JCSe1Y
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Verissimo ,io l'ho fatto ed hai ragione,ma quello che rovina tutto è sor Gabriella(mi mojie)
  • filippo m. Utente certificato 4 anni fa
    La cosa da fare e' una sola. Tutte le altre sono controproducenti. NON PAGARE PIU' IL CANONE sarebbe controproducente perche' troppo strumentalizzabile. Bisognava cominciare a farlo quando Carosello inizio' ad interrompere i programmi.Ma non ce n'era coscienza al tempo. Va abolito, oppure va ripristinato Carosello. BOICOTTARE LE SOCIETA' CHE COMPRANO QUEGLI SPAZI PUBBLICITARI... chi lo fa veramente?...poi cosa significa? se uno vuole comprare una VW ma lo spot va in onda (anche) nel momento sbagliato che deve fare, comprare una BMW...? E comunque si colpirebbe chi paga, non chi prende i soldi (dei cittadini) Chiedere l'immediato licenziamento dei direttori... visto come la rai rispetta la par condicio, credo che sarebbe come chiedere le dimissioni della Cancellieri. Presidio permanente davanti alle sedi....aspettando l'infiltrato ad ok? Si tirerebbero I sassi da soli con bandiere pentastellate al collo, in diretta tv... Denunciare alla UE.... non scherziamo.Va a finire che fanno sparire Grillo dal M5S e ci mettono il figlio di Van Rumpuy (non Monti, ne ha altri...). La questione della televisione pubblica va risolta in casa, in salotto, davanti al televisore in diretta. Ecco perche' la cosa da fare secondo me e' un dibattito pubblico con i vertici.In una piazza e in diretta tv.Con giudizio popolare.Subito dopo Carosello enza interruzioni di nessun tipo.
  • Franco Lari 4 anni fa
    "Ci viene chiesto di partecipare ai talk show dove non viene mai spiegato nulla,..." L'importante è sputtanare i politici bugiardi esattamente come fate in parlamento ma questa volta di fronte a milioni di persone. Per favore Grillo andate in TV e sputtanateli come hai fatto con Craxi e il partito socialista.
  • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera Blog. Carissimi Casaleggio e Beppe, posso farvi un rimprovero? Siete proprio sicuri che, demonizzare gli autori e le firme delle testate TV, sia stata una cosa giusta? Questo regime di informazione al quale stiamo sottoponendo la nostra esistenza, va combattuto, usandolo no insultandolo. se prima si parlava un pochino del movimento, ora dal 1 gennaio nelle trasmissioni più comuni, il movimento non viene neanche più nominato. Sono d'accordo l'informazione fa schifo! Ma appunto per questo va usata a favore del M5S e non contro ! Anche la più becera. Che se ne parli bene, che ne se parli male ,basta che se ne parli!! M5S sempre!!
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca stellato!!!!!!!!!!!!
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Demonizzare chi? Secondo te i tg e i media tv in genere danno lo stesso spazio al M5S come ai partiti? L'inconsistenza poi delle notizie (scarse) quando ci sono sul M5S non le noti?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao monica
  • Francesco C. Utente certificato 4 anni fa
    Peppe, fai scuola di difesa e di attacco lessicale. I nostri deputati e senatori hanno le carte in regola per affrontarli nei talk. Se vogliamo accelerare i tempi per informare e ottenere con tutta naturalezza anche più del 50% dei voti in tempi brevi, bisogna affrontare in massa, di petto, di continuo a sbafo i talk e magari scegliere i più portati e investire anche in questo. I votanti vanno strappati dalle menzogne e dalle omissioni che raccontano quelle facce di bronzo. NON TEMETE NULLA. IL BUON SENSO AVRA' LA MEGLIO E IL MOMENTO E' PROPIZIO, IL POPOLO NE HA LE SCATOLE PIENE e proponete video dei momenti cruciali in parlamento (DOCUMENTATE TUTTO. RIPETETE COME FA SGARBI: CAPRE CAPRE CAPRE!!!) FORZA M5S
  • FABRIZIO P. Utente certificato 4 anni fa
    personalmente credo sia meglio non partecipere ai vari talk da parte dei 5s ....io li seguo ...sono sempre peggio ...1 pollaio infinito .mortificante ...questa mattina c era pure cesa dell udc ...no meglio stare alla larga
  • Antonella Girotto 4 anni fa
    Sono d'accordo: siamo pilotati, in tutto. Io personalmente guardo sempre meno i Tg e sempre più con senso critico. Penso che gli italiani siano un popolo di stupidi, con poca memoria. Perché se è vero che i Tg raccontano quello che vogliono, è anche vero che bisognerebbe ricordarsi delle balle che raccontano e far cadere il sipario....
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    il sondaggio: molti dicono di ricorrere alla Corte Europea! Per favore smettiamola di correre sempre dalla mamma o dal papá a piangere perché ci hanno fatto un torto, basta Europa, basta " ce l'ha chiesto l'Europa" ce la facciamo fuori noi senza Europa.
  • angelo t. Utente certificato 4 anni fa
    Chi ha notato le scuse di Mentana per la diretta dell'ultima manifestazione del movimento? Era un continuo giustificarsi con la motivazione del dovere di cronaca. Perchè ribadire una cosa così scontata? A chi era davvero rivolto il messaggio? Chi si preoccupa di indispettire? Questi giornalisti al servizio dei partiti pensano che basti la critica scatenata dal blog nei loro confronti per sentirsi in diritto di non invitare, di non interprellare i politici del M5S. Ne approfittano per sentirsi giustificati. Invece dovrebbero rispondere e dimostrare la loro imparzialità, la loro libertà. Non lo fanno e non lo faranno.
  • Adelmo Decanaris Utente certificato 4 anni fa mostra
    New York, 106 soccorritori dell’11 settembre incriminati per truffa : «False invalidità» Tra loro anche vigili del fuoco e agenti che hanno partecipato alle operazioni di salvataggio. In realtà , molti di loro erano perfettamente in grado di continuare una vita normale . Uno di loro è stato sorpreso a volare sul suo elicottero. Un altro frequentava i casinò di Las Vegas. Un terzo si dedicava all’insegnamento delle arti marziali. Nella truffa, gli imputati si sarebbero serviti della complicità di consulenti e medici compiacenti. La pensione media di disabilità negli Stati Uniti varia da circa 30mila a 50mila dollari l’anno. perbacco!!! adesso qualche grillino del sud e qualche grillino antiamericano per ideologia grideranno allo scandalo e la meneranno su che tutto il mondo e' paese. pero'.. c'e' un pero' : A capo del sistema, ci sarebbe stato Raymond Lavalle,(PROVENIENZA LAZIO CALABRIA SICILIA) 83 anni, avvocato, ex agente dell’FBI ed ex procuratore della contea di Nassau. Lavalle avrebbe lavorato con altre tre persone: Thomas Hale, (SICURAMENTE DA MADRE SUDISTA )89 anni e consulente per le pensioni; Joseph Minerva,(TIPICO PUGLIESE) 61 anni ed ex funzionario della polizia Joseph Esposito, 64 anni ed ex agente del dipartimento di polizia di New York. PS: Esposito (UN COGNOME , UNA GARANZIA )era anche la prima persona con cui chi voleva frodare il sistema sociale americano si doveva mettere in contatto: dopo avere imparato (E I NAPOLETANI NON SONO SECONDI A NESSUNO IN FATTO DI SCENEGGIATE) a mentire e a fingere sintomi di stress, traumi e depressione, il richiedente andava da uno psichiatra per un anno e si costruiva il profilo di una persone mentalmente instabile: poi, solo alla fine, faceva richiesta di invalidità. L’organizzazione avrebbe preso 28mila dollari per ogni richiesta compilata per frodare il sistema di previdenza sociale CARO UMBERTO PURTROPPO NON CI SIAMO RIUSCITI CON QUEL FAMOSO MURO : PECCATO, E' STATO UN BEL SOGNO!!!
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Mi son sempre chiesta perché dai meet up non partono iniziative di massa.. Più coordinamento e più spirito d'iniziativa!!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione Paola! Mi aspettavo più manifestazioni, anche a livello locale, su temi ben precisi. Per esempio il caso degli F35 avrebbe richiamato un sacco di gente. Boh, non capisco perchè non si continui a picchiare sull'incudine finchè il ferro è caldo. Ciao
  • Davide B. 4 anni fa
    ciao 5, .... be good
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Ok ,qualcosa bisogna fare !!! ok,allora, facciamolo! Io son qui e presumo anche gli altri Al via noi risponderemo.
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      ciao Paola, ciao LUca, nike..se mi ammalo sai con chi me la prendero' :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paola!!!!!!!!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao paola!
    • jonni rej 4 anni fa
      paola bisogna essere uniti e votare le persone giuste il nostro movimento che deve interrompere i misfatti delle caste e lobby tutti vogliono arricchirsi con la politica a danno dei giovani e disocupati senza futuro ribelliamoci e critichiamoli ogni giorno avremo persone con noi...
  • jonni rej 4 anni fa
    in italia tutti lavorano contro il cittadino vessandolo e colpendolo in tutte le sue forme anientarlo o derubandolo in tutte le forme e metodi i principali soggetti che lo derubano dei diritti calpestati sono il capo dello stato il 1 ministro tutti i ministri tutti i politici di casta tutti coloro che danno un servizio esempio banche enel acea il posto quale lavora ed apparato burocratico che agredisce le famiglie e cittadini e protegge le caste tutti si alzano la mattina per fregare il cittadino anche gli enti locali comuni vigili forze di ordine il cittadino ........va anientato la società moderna e i soggetti stato lo vogliono morto questo è il futuro delle famiglie e del cittadino inerme a queste forze esterne......
  • Antonio S. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido in buona parte il Post, anzi, potrei dire che sono totalmente d'accordo. Però, c'è un però. Il però è che, purtroppo, l'emarginalizzazione del M5S da tutta l'informazione televisiva ci nuoce, a maggior ragione ora che l'establishment mainstream ha trovato il suo nuovo garante, quel Renzie che, quanto a mistificazione, ha grandi doti. Ci nuoce perchè moltissima gente non arriva a conoscere le concrete proposte che il Movimento fa e, quelle rare volte che il mainstream è costretto a menzionarlo, fa in modo che poi si attribuisca il merito dell'eventuale traguardo raggiunto ad altri ( vedi gli ultimi avvenimenti con visibilità a Renzie). Perciò, pur con tutte le limitazioni, bisogna comunque andare a presidiare le tv, i programmi di (dis)informazione, quantomeno per ripristinare un minimo di obiettività. Abbiamo gente in gambissima capace di controbattere alle loro falsità, di argomentare con solide ragioni e con spigliata capacità dialettica: Morra, Di Battista, Sarti, Sorial, Taverna, ecc.ecc. Dobbiamo farlo, la sola nostra presenza permette, pur nei loro giochi di mistificazione, di far passare almeno il nostro messaggio, di farlo arrivare ai telespettatori che, con un minimo di senso critico, posssono essere in grado di farsi comunque un'opinione.
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Beppe, finalmente una parola chiara! Questa è una dittatura travestita da Democrazia La stampa e le tv i suoi organi di informazione che le reggono il gioco. Noi siamo l'unica opposizione. Noi non ci mischiamo con queste merde!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Se me le ricordo? SE ME LE RICORDO? Cazzo c'è stata un'ovazione! :)))) Il mitico Beppone che urlava "MUOVETE IL CULO E VENITE IN PIAZZA" e chi se lo dimentica ;)
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Monica, echecaz.. Noi siamo altro Noi siamo oltre Ti ricordi le parole di Beppe a Genova? Le abbiamo sentite tutti?
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Evvai! Grande Stella guerriera. Così mi piaci. No, accossì mme piaci :))
  • Giampaolo Segatel 4 anni fa
    Free Man! M5SGrazie! @Master2001_3 2h @GiampaoloNessun Basta questa? pic.twitter.com/IO5yOoq5Ey
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    mini-imu uahahahah :) l'ennesima cazzata super-mega-galattica partorita dalle menti malate dei genietti del male che ci governano (governano?) ...quindi significa che a seguire ce ne sarà pure una MAXI ! o prima arriva la midi ? uahhhahahha :) su prevedono nuovamente lunghe file di integerrimi cittadini borbottanti frasi sconnesse contro il governo e dio agli sportelli postali a questo punto ormai mi schiero apertamente con saccomanni,befera e compagnia bella : PAGATE COGLIONI,PAGATE !!!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ciao Monica gioia gioissima ! ciao Nike alata alatissima ! :)
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao dario!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Dario... Buonasera! :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      se il voto nn porterà il M5S al governo caro dario,il Paese potrà morire!!!a questo punto nn c'è altro da dire:))
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca,amico mio forse il prossimo passo da fare come M5* dopo aver constatato la coglionaggine dell'italico pueblo sarà davvero quello... :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      anche io dario :)))
  • Flavio C. 4 anni fa
    Parole sante Beppe, io lo ripeto da mesi, da anni. Rai e Mediaset vanno boicottate e denunciate continuamente senza dargli tregua Nel frattempo che fare...? ABBIAMO LA RETE, USIAMOLA TUTTI PER INFORMARE CHI NON LO E' (e sono milioni i distratti che vanno in rete solo per le minchiate) ...senza perdere tempo in chiacchiere o diatribe da bar / curva sud TRUMAN SHOW ITALIA (documentario ITA - 2013) www.youtube.com/watch?v=uQPWek1PI2g E' aggiornato fino all'ultimo governo Letta. CONDIVIDETELO, DIFFONDETELO, DATEVI DA FARE Dobbiamo impegnarci TUTTI a risvegliare le menti rendendole consapevoli della gabbia mediatica in cui si ritrova l'Italia.
    • Flavio C 4 anni fa
      Pubblicatelo sulle vostre pagine Facebook, Twitter ecc.ecc. Dovrebbe averne 200.000 di views non 2000 !
  • rocco m. Utente certificato 4 anni fa
    "Qualcosa bisogna fare. Non si può lasciare bruciare la Nazione mentre questi occultano i fatti e suonano la lira sulle macerie......!" - Caro grillo, qui si gira a vuoto! Le cose ormai le sappiamo a iosa e quello che bisogna fare dovresti dircelo tu. Ma se posso dire la mia, potrebbe bastare anche una contro- informazione con i metodi di sempre e di ogni opposizione: ovvero manifesti, volantinaggi, comizi e assemblee... se ...... il movimento fosse coordinato sul territorio e messo in condizioni di pigliare iniziative, con quelli che si fanno conoscere "di viso" prima di essere presentati alle elezioni ( tanto per ricordarci della Sardegna)...ecc. Peccato che tutto questo non si vuole fare e che 9.000.000 di elettori sono tenuti come una MASSA DI TIFOSI chiamati solo ad indignarci e ad applaudire (votare). IL MOVIMENTO NON SI MUOVE, dipende dall'informazione altrui e perciò ci tocca pigliare solo legnate!
  • Bannalo Bill MN 4 anni fa mostra
    GRILLO, MA SONO GLI STESSI TELEGIORNALI CHE TI HANNO MESSO FRA LE LORO NOTIZIE PIU' IMPORTANTI QUANDO VOLEVI PARTECIPARE ALLE PRIMARIE DEL PD? ANCHE QUANDO LO STESSO PD TI HA RIFIUTATO LA TESSERA? ANCHE QUANDO FASSINO TI DISSE DI FONDARTI UN PARTITO E VEDERE QUANTI VOTI AVRESTI PRESO? ANCHE QUANDO HAI FATTO IL 1° V-DAY? ECC.......... GRILLO, TI HANNO COSTRUITO E PORTATO ALLA RIBALTA E IN TUTTE LE CASE DEGLI ITALIANI QUANDO ERI SOLO UN "PRIVATO CITTADINO CHE AVEVA UN BLOG IN RETE"! LASCIANDO PERDERE I SOSPETTI CHE UNO POTREBBE LEGITTIMAMENTE AVERE O NON AVERE, MI CHIEDO SEMPLICEMENTE: POTEVA ACCADERE UN INTERESSAMENTO DEI GIORNALI O TG A QUALUNQUE ALTRO CITTADINO ITALIANO CHE AVESSE MESSO IN PIEDI QUESTO TIPO DI "STORIA"? RINGRAZIO GRILLO DELLA SOLITA ATTENZIONE. PER SOLITA ATTENZIONE MI RIFERISCO ALLA CANCELLAZIONE DEL COMMENTO CHE PUR SEMPRE E' UNA MIA OPINIONE LEGITTIMA ALLA QUALE FORSE GRILLO NON SAPREBBE NEMMENO COSA RISPONDERE SE NON DIRMI CHE PER LUI SONO SENZ'ALTRO IN MALAFEDE.
  • claudia p. Utente certificato 4 anni fa
    sono d'accordo che i conduttori, servi dei partiti, fanno di tutto per far passare i parlamentari 5S per imbecilli ma finadesso i 5S hanno sempre fatto un figurone. Anche trasmissioni come Porta a Porta la presenza di Di Maio sono le ha rese interessanti. La gente ha finalmente conosciuto questi ragazzi e io ritengo che questo sia un bisogno legittimo. Ovviamente la televisione non basta! Ma neanche solo la rete. Utilissime sono le Agorá perchè é un lavoro capillare ma purtroppo lento. Comunque per combattere la martellante presenza mediatica di Renzi sono necessarie contromisure. In una trasmissione di Gad Lerne,r Piero Ricca, nonostante le vergognose interruzioni del conduttore, ha fatto fare la figura del PIRLA a Renzi
  • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
    o.t. c'è un Ian Wilmut che imperversa sul blog.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    staff,per favore ,c'è un clone di lalla!!prendere il cancellino,grazie!!!:))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      è vero carlo!!!!! ciao ema!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca!!!!!!!!!!!!!!! :)))))
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      invece arosto è bono...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      paola!!!!!!!!!! beh fruttarolo,chi clona un nich è un coniglio e a me nn piacciono...:)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Vabbe',si da fastidio a Lalla,concordo...ma,sinno'...pe' 'na canzone de quattro segni zodiacali...'na vorta votato che fai?? Cinque minuti,io,pe' vota'...
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca!!!!
  • Luciana Lucarellai 4 anni fa
    I giornalisti svolgono quel lavoro per guadagnare,lo fanno anche i medici che è ancora più grave,e molti altri,vincere questa mentalità arraffa arraffa è difficile,ma è sempre e soltanto questione di soldi!e le persone oneste continuano a rimetterci!!!
  • marino marquardt Utente certificato 4 anni fa
    IL GANGSTER E IL SOGNO EUROPEO. "Punto all'election day il 25 maggio. Vorrei essere capolista alle Europee". Avete capito bene? A parlare è il Gangester in attesa di arresti doniciliari o di affidamento ai servizi sociali. E tornano gli inquietanti interrogativi: ma in che cazzo di Paese viviamo? Che cazzo di Paese è un Paese nel quale un condannato in via definitiva per frode fiscale, condannato in primo grado per prostituzione minorile nonché con altri procedimenti a carico si permette di dettare i tempi della politica e di sognare l'approdo parlamentare europeo? Possibile che tutto scivoli addosso all'oltraggiato sentire comune? Possibile che nessuno dei tromboni di regime alzi la voce, si indigni? Possibile che sia "normale" ciò che altrove non è? Di quale orrenda colpa si è macchiato questo Paese per subire la condanna a convivere con un simile inquinatore della morale pubblica?
  • FABRIZIO P. Utente certificato 4 anni fa
    ho 63 anni e seguo la politica da 1 vita ...praticamente so gia dove vanno a parare appena aprono bocca ...grande delusione del tg3 con l avvento del m5s in parlamento ...personalmente preferisco di gran lunga mentana e pochi altri della 7 ...sul resto dei tg no comment ...dei vari programmi "politici"del mattino meglio non parlarne .....altra cosa sono iacona e la gabanelli ....
  • angelo 4 anni fa
    bisogna anche dire che i giornalisti non hanno piu' voglia di sbattersi per cercare le notizie , fare indagini (tranne quelli di report) , verificare le fonti ecc. I partiti questo lo sanno e ,tramite il loro ufficio stampa , forniscono le notizie gia' belle e confezionate , dove il giornalista e' autorizzato addirittura a spacciarle per sue. Infatti se guardate tutti i telegiornali utilizzano per i loro servizi i lanci di agenzia e le immagini interpress , cosi' sono tutti uguali. anche per cose "innoque" come un incidente stradale in cina , tutti utilizzano le stesse fonti senza cambiare una virgola. Mi e' capitato di leggere un articolo di una notizia che conoscevo bene ,sulla Stampa di Torino pieno di immense cazzate , senza che la giornalista ne abbia verificato l'attendibilita' , semplicemente ricopiando il comunicato stampa emesso dall'ente che aveva interesse a promuovere un evento.
  • Pericle V. Utente certificato 4 anni fa
    Non sarei così pessimista su cosa frulla per il cervello della gente, la cosiddetta "opinione pubblica". Abbiamo fortunatamente svoltato dal secolo scorso e tanti ebetini che votavano secondo tv sono stati rieducati sulla loro pelle: non dimenticate il risultato delle scorse politiche, nonostante un bombardamento televisivo senza precedenti. La tv è uno strano strumento, più ti esponi e meno ti ascoltano: è stato così per Silvio, ora lo è per Matteo. Letta, più furbo, se notate ha mollato di apparire tutti i giorni e si rivela con il contagocce. Solo Crozza resiste alla grande, perchè "è sempre un altro". L'attesa di Grillo in tv è grandissima, lasciamola così, perchè se andasse e qualunque cosa dicesse commenterebbero poi: "Mi aspettavo di più", bruciandolo. E l'attenzione cadrebbe. Invece andiamo per il Paese e adottiamo come saluto, ad ogni persona "A riveder le stelle": così create interesse...
    • claudia p. Utente certificato 4 anni fa
      mi piacerebbe pensare che hai ragione!
  • REITANO MARK 4 anni fa
    Caro M5 Stelle, tutto quello che dici nella proposta, si può ridurre in una sola cosa da fare. Apri gli occhi e leggi BENE: SPEGNI TV IO L'HO FATTO FALLO ANCHE TU. Vedrete quanti cambiamenti avverranno, e nessuno deve andare in piazza a protestare, con il rischio di farsi male. Se tutti i seguaci di M5S ( GRILLO) Spegnessero la TV, come io ho fatto da circa tre anni, basta e avanza. Se vogliamo fare una rivoluzione pacifica senza danni alle persone, dobbiamo portare tutte le TV in piazza e regalarle al governo, oppure se preferite le bruciamo tutte.
  • Bannalo Bill MN 4 anni fa mostra
    DI CHE PARLA OGGI BEPPE? DEI CATTIVI GIORNALI AL SERVIZIO DEI PARTITI? ALTRA SBRODOLATA DI GOMBLOTTI? ++++++++++++++ GRILLO, MA SONO GLI STESSI TELEGIORNALI CHE TI HANNO MESSO FRA LE LORO NOTIZIE PIU' IMPORTANTI QUANDO VOLEVI PARTECIPARE ALLE PRIMARIE DEL PD? ANCHE QUANDO LO STESSO PD TI HA RIFIUTATO LA TESSERA? ANCHE QUANDO FASSINA TI DISSE DI FONDARTI UN PARTITO E VEDERE QUANTI VOTI AVRESTI PRESO? ANCHE QUANDO HAI FATTO IL 1° V-DAY? ECC.......... GRILLO, TI HANNO COSTRUITO E PORTATO ALLA RIBALTA E IN TUTTE LE CASE DEGLI ITALIANI QUANDO ERI SOLO UN "PRIVATO CITTADINO CHE AVEVA UN BLOG IN RETE"! LASCIANDO PERDERE I SOSPETTI CHE UNO POTREBBE LEGITTIMAMENTE AVERE O NON AVERE, MI CHIEDO SEMPLICEMENTE: POTEVA ACCADERE UN INTERESSAMENTO DEI GIORNALI O TG A QUALUNQUE ALTRO CITTADINO ITALIANO CHE AVESSE MESSO IN PIEDI QUESTO TIPO DI "STORIA"? RINGRAZIO GRILLO DELLA SOLITA ATTENZIONE.
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non era Fassina minchio, ma Fassino... hai sbagliato vocale...
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    meno male che quelli del blog se ne accorgono che non potevo essere io!!! ^_^
  • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
    @ LALLA quindi non sei tu? se fossi stata tu, fonte autorevole di informazione, avrei creduto per la prima volta all'oroscopo e alla mia prevista fortuna in amore... :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao nikeeeeeeeeeeeee
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      psichiatria, sono io o lei ad aver bisogno di una seduta? :))))) lucaaaaaa, ciao...
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      @Nike in amore lei nn ha bisogno della fortuna ;) Lalla i mie ossequi, notevole ambiguità :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahah nikeeeeeeeeeeeeeeeeee
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      no, non sono io, me ne sono accorta da poco
  • SAURO G. Utente certificato 4 anni fa
    I giornalisti italiani hanno cose ben più importanti di cui occuparsi che non della libertà di stampa in Italia. Dopotutto che cosa gli importa di essere uomini o caporali o vallette o escort , l'importante è partecipare al banchetto. MA NON CON I NOSTRI SOLDI!!!
  • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
    Lalla M., Arezzo è stata clonata e non riesce a postare con suo nick.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      no riesco, è solo un clone ma non so come ha fatto
  • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
    o.t. @silvanetta lo detto solo perchè se ne sarebbero lette delle belle... il lato goliardico dei five stars:)) ciao!
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      tremendo... mah... fra qualche mese sarò tremendo! o starò tremando? mah.. niente aiutini ,parole dal sen fuggite.
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Verdi... l'altro... sei tremendo stasera...
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      quale dei due?:))))
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      uhm... non è una stupidata... frutta e verdura non si lanciano... con quel che costano :-) ps: bel video...
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      https://www.youtube.com/watch?v=gDunXttCEGY
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      evvabbè.. è una stupidata 2 aiutino https://www.youtube.com/watch?v=T0_UG2UnM7o chiedo venia... frutta e verdure si accettano volentieri ,in condizioni ancora commestibili, tirate piano, mi raccomando)))
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca :-)
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      oh Paolo est... mannaggia! Sarebbe quello l'aiutino? :-)
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      quindi tu usi il telecomando!!...:) ciao luca!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      paolo e silvanetta,vi voglio bene!!!!
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      difficile in effetti Paolo est... aiutino?
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      no Paolo est... non fumo
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      silvanetta, questa est difficile... :)
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      comunque di scelta bastava una.... :) fumi?:))))) ps parlo di tabacco naturalmente..
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      oh non ne dubito Paolo est :-)
    • paolo est. Utente certificato 4 anni fa
      l'acca!!!!!!! ""l'ho"
  • adolfo treggiari 4 anni fa
    Nella Bibbia non c'e' scritto che la RAI debba essere occupata e lottizzata dai partiti. Non c'e' scritto neppure che Berlusconi debba possedere tre reti televisive. Tutto cio' deriva da leggi che possono essere cambiate. Il nostro impegno deve essere quello appunto di cambiarle, con proposte di legge, con referendum, con denunce alla magistratura. Piangerci addosso non serve a nulla.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    questo post mi piace perchè dimostra che tutti i commenti che chiedono una presenza maggiore dei nostri,anche nei dibattiti,son stati ascoltati!!ma lo sapevo!!!grazie beppe!!!nel sondaggio manca però la voce:andiamo lo stesso nei dibattiti tv.quella voce avrebbe vinto su tutte!!!son certo che ormai la preparazione dei nostri ragazzi è tale per cui avremmo svegliato le coscienze di tutti!!!se poi ci fosse stata la voce:beppe vai tu nei dibattiti tv,..............questa avrebbe spaccato il mondo!!!:))) non è giusto dire che chi passeggia vicino a una puttana,vien poi giudicato un puttaniere!!!è un falso storico e una presunzione!ribadisco che la nostra strategia comunicativa non funziona bene e dovremmo migliorarla ormai.purtroppo la rete non arriva ovunque e purtroppo tanti sono,colpa loro,teledipendenti ma....manca il tempo ormai e forse dovremmo rischiare e sporcarci di più le mani infilandoci nel merdaio televisivo e sbuguardare dall'interno la casta.a voce alta!in ogni caso prendo atto che Beppe e il M5S decide di continuare ad ignorare l'arma televisiva,se ne chiama fuori e ne resta lontano,senza però affrontare un dibattito interno su questo punto.a me non va bene e mi sembra una decisione assurda oggiguiorno ma ,uno vale uno e mi adeguo"!!!per me quel che conta su tutto è l'unità del gruppo e l a forza di tutti noi insieme!!!la mia critica e la mia richiesta l'ho fatta per tanto tempo,ora mi silenzio su questo perchè si deve andare avanti e uniti!!!per ora facciamo così,ok,facciamo così!! e sempre e solo M5S senza se esenza ma!!! grazie ancor a beppe e atuti i nostri ragazzi e a tutti voi qui e sul blog!!!!!!!in alto i cuori!!!!!! p.s. tanto vinciamo noi!!:)))
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      sperem........
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grande ema!!!uniti si vince!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca!!! smakk Lo sa che la penso sempre come te e anche in questo caso ti quoto in pieno. Il post denota che in uno modo o nell'altro i nostri continui appelli sono stati ascoltati, ci siamo sgolati qui , su fb dappertutto. Non sono del tutto d'accordo con la risposta data pero' ...pero' mi adeguo anche se non condivido. Non e' vero che chi passa vicino ad una puttana e' un puttaniere, solo persona bigotta e con il cervello ottuso puo' pensare una cosa simile. Io credo che in tv i nostri e ancor di piu' Beppe avrebbe davvero fatto il boom...stiamo a vedere cosa succede cosiDal mio punto di vista dobbiamo combattere con le loro stesse armi senza paura di sporcarci anche perche' siamo meglio di loro su tutti i fronti. Ribadisco..non sono d'accordo ma mi adeguo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao monica!!ciao antonella!!!!nikeeeeeeeeeee....hai ribaltato il discorso....io dico che nn è vero che chi passeggia vicino ad un aputtana faccia il puttaniere!!e neppure che chi si veste da strafiga sia una putt...ma nel caso vuoi passeggiare la notte,ti farei da cavaliere:))))))))))))))
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ehi Luca, non ti preoccupare. Ce la possiamo fare lo stesso. E lascia perdere quelli dal cervello fritto di televisione, sono tempo perso, non capirebbero comunque. Quelli li lasciamo al pd... :)
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      "non è giusto dire che chi passeggia vicino a una puttana,vien poi giudicato un puttaniere!!!è un falso storico e una presunzione!" luca, vuoi che vada a passeggiare alle 23 sulla salaria? anche vestita da suora mi scambierebbero per...
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      su questo non ci piove, che vinciamo noi intendo!
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    La presidenza della commissione di vigilanza della rai a qualcosa dovrebbe portare: bisogna continuare a rompere le scatole, bisogna chiedere la testa di qualcuno di questi servilissimi direttori di rete urlando a gran voce il nostro diritto ad avere visibilità per via della tanto famigerata PAR CONDITIO. Se non vogliamo una nostra tv a 5 stelle è l'unico modo. E cominciamo a mandare quelli che fra di noi più esperti e più verbosi ( mi viene in mente Paola Taverna, Di Battista, Morra ) in televisione a qualche programma più serio a controbattere e sbugiardare questa manica di buffoni.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    IL CLONE COL MIO NOME ORA HA ROTTO!!!!
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    ******IL CLONE COL MIO NOME ORA HA ROTTO!!!!****
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Si',ma nun ce bada'...so' nato co' 'n mese d'anticipo...so' ariete...
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      pesci? tutto spiegato allora... ecco perchè sei così... tra un mesetto ti inoltro poesia di auguri. contento?
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Soprattutto si nun parla d'i pesci... E due...Cacia',pur'io so' pesci...
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      ma ti pare che quell'angioletto della Lalla M. scriverebbe ste cazzate ? mavalà, pirla
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      secondo me ti querelano... sei troppo coglione
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    non si pretende una rivoluzione, però almeno una reazione degna di questo nome si
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    IL CLONE COL MIO NOME ORA HA ROTTO!!!!
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      nnon lo so ma non mi piace
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Lalla! Mi sembrava strano, ma come può essere identico al tuo nick, il sistema non lo accetterebbe. O no? Boh
  • Oreste Martinelli 4 anni fa
    Se posso fare un'osservazione personale in tutta modestia (non sono un "esperto": mi limito semplicemente a osservare quello che succede e a riflettere) devo dire che questo post, benché dica molte cose vere, in definitiva non mi convince. Credo piuttosto che la marginalizzazione a cui i grandi media informativi hanno ridotto il M5S dipnda anche da errori (umanamente comprensibili, ma pur sempre errori) insiti nella strategia informativa del M5S: in primo luogo quello di aver sempre guardato con una certa aria di superiorità ai media tradizionali (giornali e soprattutto TV) e di non aver quindi cercato con convinzione, determinazione e professionalità di servirsene per far meglio conoscere alla grande maggioranza degli italiani le posizioni e le iniziative politiche - insomma le "buone ragioni" - del Movimento. Naturalmente può darsi che la mia diagnosi sia sbagliata: ma anche per il M5S un po' di umiltà e un esame di coscienza di tanto in tanto credo non guastino.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    finanziamenti sotto forma di rimborsi ai partiti contributi ai giornali loro servi (i servi vanno pagati) assunzioni nella p.a. e nelle loro controllate solo per i loro iscritti o parenti o simpatizzanti cosa devono farvi ancora prima di vedere una reazione ?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    ovviamente c'è un mio clone spiritoso, ma non sono io
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    e basta così, questo paese ha già dato molto ai partiti e ai loro servi
  • Mark Fresca 4 anni fa
    Io non li guardo più i TG, così come i siti delle maggiori testate giornalistiche di cui prima mi imbevevo. E' troppo evidente il fronte comune che l'informazione ha fatto per frenare la consapevolezza dilagante, è troppo avvilente e irritante l'alleanza che quelle mer§e hanno stretto coi maiali da cui prendono soldi sopra e sottobanco. Io spero davvero che ci solleveremo contro questo scempio, ma temo che lo faremo troppo tardi come la Grecia...
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    W la libertà ABBASSO i giornalisti servi dei partiti !
  • Giovanni Coci Utente certificato 4 anni fa
    Le rare volte che abbiamo partecipato a un talk show l'obiettivo del presentatore era di farci apparire degli idioti in mezzo a "professionisti" abili della politica. Nemmeno uno come Razzi o uno come Scilipoti sono stati trattati così. Ma io me ne fotto, e continuerò imperterrito a votare M5S.
  • ALBERTO D'ANNA 4 anni fa
    Andiamoci fisicamente nei talk-show (accomodandoci in poltrona insieme agli altri ospiti) , quanto meno per rintuzzare gli attacchi al M5S e smentirli sulle cazzate che raccontano ! Abbiamo gente all'altezza, ormai ! Non possiamo, in occasione delle prossime elezioni europee, lasciare il campo libero ! Già tutta la stampa è "servile" e non certo "amica" (a parte, parzialmente, Il Fatto Quotidiano) , se poi non disponiamo di contraddittorio neppure in TV, caro Beppe dove pensi di trovare ascolto fra gli elettori ????????????????????????????????????????????????????
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    Riprendo quanto scritto da Monica R di PARMA "Condivido in pieno il post e ringrazio. Il potere non si lascerà sfuggire il controllo del mezzo di sottomissione di massa più efficace: la TV. Possiamo arrabbiarci finché vogliamo ma per il momento le cose stanno così e dobbiamo insistere con i canali d'informazione alternativi (sperando che non ci proibiscano anche quelli). -------------------------------------------------- Monica ha ragione: non abbandoneranno mai l'unica cosa che li tiene in vita. Ed "i giornalisti" sono ormai troppo compromessi con questo regime per sperare in un loro "outing". Dobbiamo intervenire in tutti i modi altrimenti il nostro logoramento sarà inevitabile. CHE I NOSTRI PORTAVOCE facciano i loro passi in tutte le sedi istituzionali MA DOBBIAMO ANCHE INTERVENIRE DIRETTAMENTE NOI TUTTI nel modo che ci sarà suggerito. BEPPE, che un nostro Capogruppo ci faccia sapere cosa volete che facciamo. 1)Non pagare il canone? 2)Denunciare qualcuno? 3)Ritirare qualsiasi risparmio da Poste o Banche? 4)Sovvenzionare qualcosa? 5)Controllare il segnale dei ripetitori? 6)100.000 "Paolini" che fanno pernacchie in diretta ovunque? 7)100.000 "Paolini" veramente incazzati per strada ? 8)Occupare la Rai? Io non so come faremo questa battaglia ma so perfettamente che se la perdiamo, la prossima sarà necessario farla con i machete W IL M5S
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      @ Monica R., PR In effetti vorrei vedere qualche urlo in diretta di un nostro portavoce in modo da far rispecchiare in esso coloro che sono davanti alla TV e che non ci conoscono. In Italia ci sono ben più di 9 milioni di incazzati e tutti hanno i loro bravi "neuroni specchio". E poi il tempo delle buone maniere sta comunque finendo. Ciao Monica - buon vento :)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Giovanni, e grazie :) Capisco benissimo l'opinione di tanti che temono un flop del Movimento a causa della guerra mediatica, ma se siamo arrivati fin qui è dimostrato che la TV non ci serve. Possiamo partecipare tutti e insistere, insistere con tutte le armi altenative. Fa incavolare, lo so, ma è così. Dal Movimento vorrei soltanto un po' più GRINTA! Ciao :)
  • Francesco Cardamone 4 anni fa
    Io penso, cari amici che per vincere la guerra ci vuole strategia, e per ottenere il 51% bisogna arrivare a tutta la popolazione, IN TUTTI I MODI, nel momento in cui si governa si possono cambiare le cose che non vanno bene. Altrimenti rimangono solo proteste. Con molta stima vi difendo tutti i giorni
  • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
    @ Lalla - Arezzo Pesci ?
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    La trasmissione di Iacona a "presa diretta" sui pestaggi della Polizia é stata una grande trasmissione, complimenti per i servizi oltre che per l'argomento. Il sindacato farebbe meglio a distanziarsi dagli autori di tali pestaggi, proprio perché i pestaggiatori sono una minoranza anche in Polizia. Inoltre nella discussione mi manca l'argomentazione dei "pestaggiatori" circa la motivazioni che li hanno portati a fare quello che hanno fatto, perché al di là di tutto bisogna avere il coraggio di riconoscere le proprie azioni, magari cercando appunto di giustificarle. La Polizia non puó essere infarcita di elementi ipocriti ed opportunisti: Poliziotti forza, fate auting ( é tanto di moda attualmente) uscite allo scoperto, riconoscete di aver fatto quello che avete fatto e fateci sapere perché l'avete fatto!
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me, è perchè sono, fondamentalmente, dei picchiatori con una formazione di stampo fascista (se non son così, non li vogliono): più che riformare quei corpi, occorre scioglierli (ormai, non hanno alcuna funzione se non quella di difendere coloro che hanno distrutto questo Paese).
  • luciano 4 anni fa
    Bisogna cacciare i politici ,dai servizi pubblici dove hanno preso posto e comandano ,sono da per tutto nella sanità ,istruzioni , cultura ecc.. nei sindacati sono i magnaccia del paese finché ci sono persone che non si informano o che votano collusi i partiti (statali ,comunali ecc.. ) il vero cancro nel nostro paese e' la disinformazione e ignoranza , se mussolini e riuscito a fare la marcia su roma con solo 16000 persone e nessuno li ha fermati questo dice tutto su gli Italiani pecoroni , forza M5S noi vinceremo.
  • giovanni carotenuto 4 anni fa
    il grosso della popolazione si fà un idea politica su quello che prova sulla sua pelle. ma dato che il movimento in tv non ci và. e i media lo denigrano ogni 5 minuti. l'italiano indignato e incazzato che fa? va a aumentare le fila di quelli che non votano. spero di sbagliarmi, ma se alle elezioni europee facciamo un bel flop. grillo forse dovrà fare un po di mea culpa. siamo nel 2014 e la crisi si fà sempre più dura se aspettiamo il consenso solo dal web, la crisi e questi politici ci uccidono. svegliatevi, se no rimaniamo un sogno per pochi .
  • simona c. Utente certificato 4 anni fa
    C'è una truffa di cui nessuno parla:è passata sottobanco, senza un annuncio o un referendum, zita zitta è passata con il beneplacido di tutti:un solo parlamentare ha provato a protestare ma il giorno dopo chissa perchè(?) ha ritrattato:qualcuno lo avrà minacciato? Parlo della assicurazione sugli infortuni per la casalinghe,una categoria di lavoratrici che nessuno riconosce, non hanno una stipendio, non hanno una pensione ma ora hanno bisogno di un'assicurazione in più oltre a quella dell'imps- questa assicurazi0one non daà nulla in più, ha gli stessi parametri e quindi a cosa serve? a far risparmiare l'imps e ad ingrassare altri politici che sono implicati in questa truffa e per questo l'hanno dichiarata obbligatoria, ma pensa un po! Gli ipocriti abbuffoni dicono che per chi ha un reddito di 200 euro al mese la paga lo stato però non deve essere a carico di qualcuno:come si fa con duecento euro a vivere da soli? Un bel trucchetto vero? Sbandierate l'aiuto dello Stato quando sapete già che quei metri sono impossibili! Niente di nuovo, ladri siete e ladri rimarrete, con o senza il consenso dei cittadini che intanto tacciono, compreso Beppe per quanto mi risulta e sinceramente mi questa volta mi ha un po' deluso:Beppe ti prego fai sentire la tua voce anche questa volta! Non fargliela passare liscia a questi farabutti che ci prendono per scemi!
    • simona c. Utente certificato 4 anni fa
      mi scuso per l'errore di battitura che ho notato solo dopo la publicazione:ho scritto imps anzichè inps e per due volte- scrivere con passione e rabbia fa commettere errori madornali-
    • simona c. Utente certificato 4 anni fa
      mi scuso per l'errore di battitura che ho notato solo dopo la publicazione:ho imps anzichè inps e per due volte- scrivere con passione e rabbia fa commettere errori madornali-
  • Nesta Riccardo 4 anni fa
    pagare per un servizio che non mi piace e illegittimo
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    se lo chiedono certo che se lo chiedono gli otto milioni e mezzo di italiani che hanno votato M5S come e perchè l'informazione di stato non li aggiorna adeguatamente forse non tutti ma se lo chiedono
  • ROBERTO GHIDONI Utente certificato 4 anni fa
    Beppe,hai svegliato la coscienza di nove milioni di Italiani facendo "solo" comizi nelle piazze, siamo il primo partito e di questo te ne siamo immensamente grati a te e a tutti quelli che ti hanno aiutato nel tour elettorale.E' stato uno sforzo immenso ma sei riuscito grazie a tutti i voti conquistati a provocare una forte spaccatura nel nostro sistema politico.Io penso che i voti del M5S non siano affatto di protesta ma siano frutto di una presa di coscienza da parte nostra che le cose vanno cambiate radicalmente iniziando da Noi.Sara' un cambiamento lungo ma i risultati non tarderanno a venire nonostante la guerra mediatica che ci stanno facendo.Hanno fatto finta di farsi la guerra per anni,ma poi quando hanno visto il vero nemico, dopo le elezioni hanno girato le loro bocche di cannone ( giornali e tv ) verso di noi.Non credo di esagerare nel dire che stiamo cercando di fare una rivoluzione pacifica ma la cosa grave anzi gravissima e che nonostante tutti gli sforzi e tutti gli appelli possibili e tutte le proposte di legge che possiamo fare vengono ignorate da entrambi le parti nonostante che li condividono o fanno finta di condividerli sventolandole nel loro programma ma per poi non farle.Dobbiamo insistere e dobbiamo riuscire ad avere una nuova legge elettorale,dobbiamo convincere chi non vota per protesta ad andare a votare dobbiamo noi tutti convincerli che i cambiamenti li facciamo e i fatti lo dimostrano. Beppe tu conosci bene il sistema della televisione sei l'unico che sai come poter comunicare e diffondere le ns idee,senza cadere nei loro tranelli mediatici noi lo possiamo fare nelle piazze ,nei bar,nel blog ma credo che fino alle prossime elezione i tuoi interventi in TV siano ormai diventati necessari e indispensabili, dobbiamo finire di costruire quel cavallo di Troia per entrare definitamente nel palazzo con la maggioranza assoluta . IO CI CREDO.
  • GIORGIO FAERRARONI 4 anni fa
    Allego una lettera che ho inviato al direttore della GAZZETTA DI PARMA. Gentile Direttore ormai sono sfinito. Tanto che non so nemmeno da dove cominciare. Leggendo il giornale da Lei diretto non ho trovato la notizia riguardante il voto espresso in Parlamento, credo 2 giorni orsono, per quanto riguarda la riduzione delle pensioni d'oro e l'aumento delle pensioni minime. Lei dirige un giornale abbastanza autonomo(non completamente). Perchè non rende partecipi i Suoi lettori del fatto che solamento M5S ha votato a favore mentre gli altri,nessuno escluso,hanno votato contro? Si sono cioè rifiutati di concedere circa 500,00 euro l'anno in piu' ai famigerati NONNO MARIO. Sono sfinito perche' non ho trovato nemmeno la notizia del voto per la tassazione delle slot-machine con conseguente annullamento della mini IMU. Sono sfinito perche' mio figlio laureato con 110 e lode in lingue dopo 2 anni non ha ancora trovato lavoro. Sono talmente sfinito che mi viene voglia di andare in Parlamento a chiedere ai signori politici se per cortesia se ne vogliono andare perchè ho sentore che anche qualche altra persona sia sfinita. Sicuramente anche il Suo giornale risente di questo lungo periodo di crisi. Perchè continuare ostinatamente a proteggerli? Le lobby continueranno ad esistere,non mi illudo che spariscano, ma debbono cominciare a rinunciare a qualcosa prima che qualcuno si sfinisca del tutto. Grato per l'interesse Ferraroni Giorgio
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      giorgio grazie hai fatto bene. ciascuno di noi deve porre domande a politici e giornalisti. io ho scritto lettere a 2 esponenti pd, contestando, con molta educazione, il loro modo di pensare. ho ricevuto risposte da incorniciare per la follia del loro pensiero. se lo avessimo fatto in 1000 forse dormirebbero meno sugli allori.
    • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
      Hai perso tempo e soldi! Addio
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Giorgio hai fatto una gran cosa. La Gazzetta è tra i pochi giornali ancora abbastanza "liberi" è vero, e diverse volte riporta fatti anche importanti dei 5 Stelle. Che non abbia pubblicato un tale argomento è grave. Grazie per la tua lettera.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      hai ricevuto risposta?
  • claudio caiolo Utente certificato 4 anni fa
    Carissimo Beppe e carissimi tutti i parlamentari e non del Movimento 5 Stelle. Io credo che sia arrivato il momento di fare una azione ecclatante, di quelle che non si son mai viste in nessun Paese! Cioe: Dimmettersi da Camera e Senato tutti gli attivisti 5stelle! La Motivazione? Non dare piu alibi all "informazione Servile" di poter parlar o stravolgere i Fatti, che poi sono Proposte del MS5! Considerando il fatto che chi sostiene il MS5 non smetterá di sostenerlo e che con questa "Informazione Servile" non rimane che il WEB per informare (lo fate in maniera esaustiva tanto da convincere anche nuovi sostenitori) secondo me sarebbe una azione straordinaria quanto la restituzione dei 45 mil di Euro che il Movimento ha fatto! Pensateci un attimo! Un abbraccio. Claudio Caiolo.
    • ROBERTO GHIDONI Utente certificato 4 anni fa
      Concordo
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      così oltre al danno la beffa? ma non ti ricorda niente l'Aventino prima del fascismo? Se si dimettessero tutti non andremmo alle urne e loro resterebbero a fare i loro porci comodi... sarebbe da fare ma non ne avremmo alcun beneficio, al contrario!
  • Giorgio_D F. Utente certificato 4 anni fa
    Cos'è la storia che i 5Stelle avrebbero assunto portaborse in Sicilia? (TG24 di oggi ). L'avevo sentito per gli altri partiti, ma non per loro. Facciamo chiarezza: se qualcuno ha sbagliato, mettendo a repentaglio tutto il lavoro dei nostri parlamentari di questi mesi, venga cacciato. Primo, la coerenza. Se si tratta di calunnie, rispondere a tono a questa immondizia che è la TV, sia pubblica che privata. Ci giochiamo per l'ennesima volta la credibilità, la gente non è in grado di distinguere la pagliuzza dalla trave. Va bene, non dovrei guardare questa TV spazzatura, ma è bene tenersi al corrente delle iniziative di disinformazione, per ribattere in maniera efficace.
    • Giorgio_D F. Utente certificato 4 anni fa
      Non si tratta di suscettibilità, se la cosa è assolutamente regolare, mi sta bene. Ma TG 24 lo ha rimarcato come qualcosa di scandaloso. Ci va bene farci prendere per l'ennesima volta per i fondelli?
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      non capisco dove sia lo scandalo per il fatto che i deputati siciliani del Movimento abbiano assunto dei collaboratori, anche se per comoditá lessicale vengono denominati portaborse. Come avrebbe dovuto essere organizzata l'attivitá dei parlamentari del Movimento per non urtare la tua suscettibilitá?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
    CAPRICORNO Trattate il vostro corpo e la salute come il bene più prezioso. Siete abbastanza indisciplinati con voi stessi dallo scorso 7 dicembre, da quando Marte ha iniziato il transito in Bilancia, dove resterà ancora diversi mesi, è nostro dovere ricordarvelo spesso. Ora possiamo annunciare un bellissimo week end per la vita sentimentale, con nuovi interessanti spunti anche in campo pratico, lavoro, affari. Oggi siete favoriti dalla Luna in Toro, Mercurio ancora due giorni nel segno vi consente di concludere e firmare accordi vantaggiosi. Proprietà immobili.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      E' U CLONE QUELLO SOTTO
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      :))))
    • Pericle V. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Dal tuo comportamento devo desumere che del tema proposto e di chi qui legge e scrive non te ne frega nulla?
  • valerio b. Utente certificato 4 anni fa
    Però Beppe, in qualche modo la partecipazione, anche ai fetidi talk (anche se non tutti) , và per forza aumentata. Stamattina dalla Merlino era un pout-pourri di menzogne nei confronti del M5S, e nessuno a difenderci. Giustamente, se rifiutiamo il contraddittorio, il risultato è anche questo.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
    SAGITTARIO Parte il week end con Luna in Toro, creativa per il lavoro e molto indicata per gli affari finanziari e rapporti con istituti bancari, domani invece andrà in opposizione dal Gemelli, programmate sin d'oggi momenti di relax. Consigliamo di dormire molto, è la medicina migliore per vincere l'agitazione nervosa provocata da (per) una figura femminile. Aprite il vostro cuore e avrete molto dagli altri, come vi darà molto Mercurio in Acquario, da domenica, segno in cui il pianeta dei soldi (e dei parenti) è in aspetto migliore. Una valanga di scritti in arrivo.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
    SCORPIONE Segnali di crisi in qualche collaborazione, settore dove oggi transita la Luna, che invita a rimandare chiarimenti e confronti. Se non ci pensate voi, ci penserà Saturno, domenica inizia il primo complicato aspetto planetario dell'anno, la quadratura con Mercurio in Acquario. E' un transito che non conosce mezze misure, taglia dove bisogna tagliare - favorisce la crescita dove l'innesto è riuscito. In seguito dovrete prestare attenzione alle parti del corpo governate dai due pianeti (ossa, denti, braccia, vie respiratorie). Molta affettuosità con amici, familiari.
  • matteo c. Utente certificato 4 anni fa
    L'Unita' censura in maniera Subdola. Ti fa vedere che ha pubblicato il tuo Post quando invece non lo vede nessun'altro che te.Neanche in Corea del Nord!? Ecco perché' siamo al 70mo posto nell'informazione.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
    BILANCIA Sono in arrivo nuovi e positivi transiti per il lavoro, affari, negoziati, trattative commerciali. La pressione dei pianeti in Capricorno si alleggerisce domenica quando Mercurio passa in Acquario e inizierà un vigoroso aspetto con Marte nel vostro segno, che avrà effetti anche sulla vita familiare e l'amore. Per darvi maggiori rassicurazioni dobbiamo aspettare anche l'ingresso del Sole in Acquario, ma intanto dovete cominciare a farvi sentire nel vostro ambiente e con le persone che vi interessano, contattare esperti nel ramo che vi interessa. Luna molto bella per l'amore.
  • giorgio peruffo Utente certificato 4 anni fa
    I giornalisti di regime stanno facendo concorrenza a Crozza. Sono così presi e preoccupati di far apparire una cosa seria la farsa-politica italiana che, per farmi due risate, ho cominciato a seguire i TG rai.
  • Rocco D. Utente certificato 4 anni fa
    Io che pago il canone ESIGO che Fico bravissimo presidente di vigilanza RAI faccia un terremoto all'interno di questa azienda di regime....non si può più tollerare una cosa simile, non posso più pagare una canone che non mi dia una TV libera e trasparente! vorrei che gli italiani si svegliassero, ma questo lo credo poco. Io più volte ho scritto su questo blog denunciando questa questione che non è da sottovalutare secondo me perché in questo paese PURTROPPO la maggior parte della gente guarda la TV e se il M5S vuole guadagnare consensi deve ASSOLUTAMENTE impedire che i TG e i giornali facciano disinformazione. Un movimento che ha preso il 25% non può essere relegato in un' angolino dall'informazione TV...Beppe te lo dico col cuore, se non cambiamo questa situazione e la gente continua ad essere disinformata su ciò che fa il M5S in Parlamento, alle prossime votazioni la vedo nera....attenzione. Con STIMA e GRAZIE pet tutto ciò che state facendo per noi!
  • Massimo la mantia 4 anni fa
    Bisogna andare Beppe abbiamo dalla nostra gli argomenti, le ragioni e i fatti, per non parlare delle capacità dei nostri ragazzi che al di la delle inesperienze televisive sanno ben farsi capire. Tante volte mi capita di guardare Talk ed avere voglia di essere li per smentirli e sbugiardarli sui fatti. Es. a ballarò hanno parlato per ore di ridurre gli stipendi per avere credibilità ma nello stesso tempo si son guardati bene dal nominare i 5 stelle che lo fanno paragonando te come Berlusconi. È il momento Beppe le fragole sono mature ed il pollo è nel forno. Ciao
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
    VERGINE Come abbiamo anticipato, venerdì d'oro. Potete contare su influssi eccezionali per l'attività professionale e gli affari finanziari, con la stessa forza benefica siete seguiti oggi da tutte le stelle anche nella vita sentimentale e familiare. Le sorprese più incredibili sono riservate alle persone che sognano di trovare l'amore - l'atmosfera è quella giusta. Il settore dei viaggi è protetto da Mercurio in aspetto con Luna in Toro, ottimo per stipulare contratti, accordi verbali, compravendite. Domani dovrete rilassarvi in famiglia, Luna cambierà aspetto. Lo stress si farà sentire.
  • giacinto ciminello (cimmi) Utente certificato 4 anni fa
    E necessario cambiare strategia,perchè se si intende fare la rivoluzione democratica, allora bisogna sperare nelle elezioni, ma sperare che si possa raggiungere la maggioranza assoluta nelle elezioni è cosa utopistica, con questo popolo e queste istituzioni che ci ritroviamo. Farsi furbi e adottare macchiavelli, sapendo che i ragazzi di 5S sono onesti,bravi e affidabbili,perchè se non fosse così,allora, che ne parlamm'a ffà ????
  • Francesco Covelli 4 anni fa
    Una volta nel mio paese un giornalista RAI della testata regionale provò a chiedermi un parere io gli dissi:- A servò!!!Non t'avvicinà ch