5 giorni a 5 stelle: la difesa dell'informazione libera

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Settimana corta quella in Parlamento ma particolarmente ricca di contenuti che il nostro consueto appuntamento settimanale comprime in dieci minuti provando a condensarli tutti. Si parte da una buona notizia, infatti la legge sul biotestamento, una delle primissime depositate dal MoVimento 5 Stelle, ha passato il vaglio della Camera dei Deputati grazie al lavoro di Silvia Giordano e Matteo Mantero. Alla deputata salernitana il compito di annunciarci il voto favorevole del M5S sottolineando al contempo l'auspicio che anche l'altro tema votato a larga maggioranza dagli iscritti del MoVimento, quello relativo all'eutanasia, possa presto essere allo studio e poi al vaglio del Parlamento. Passiamo poi a trattare il tema vaccini. Come molti sapranno una inchiesta del programma RAI Report ha dato involontariamente il la ad un enorme polverone mediatico. A Giulia Grillo in sala stampa della Camera, spetta il compito di chiarire il pensiero del MoVimento sul tema. Quanto a Report e al suo neo conduttore Sigfrido Ranucci, oggetto di critiche inusitate considerando le premesse del servizio, il M5S attraverso il presidente della vigilanza Rai Roberto Fico, esprime profonda stima per un programma che realizza pienamente i compiti del servizio pubblico. Molto spazio in questa puntata al programma di governo del M5S votato dagli iscritti al portale Rousseau. In primis ci occupiamo delle riforme in tema di lavoro. A parlarne in conferenza stampa troviamo Tiziana Ciprini, Nunzia Catalfo, Claudio Cominardi, Davide Tripiedi e Luigi Di Maio. In coda ascolteremo invece Manlio Di Stefano, Maria Edera Spadoni e Stefano Lucidi per quanto concerne il programma Esteri. Torniamo infine ai lavori d'aula. Dapprima ascoltando la dichiarazione di voto favorevole di Vito Crimi circa le dimissioni, accettate da Palazzo Madama, di Augusto Minzolini. Un voto che non cancella la vergogna vissuta in quella stessa aula qualche settimana fa sul voto di decadenza dello stesso senatore. Poi ascoltando l'interrogazione, stavolta alla Camera, di Arianna Spessotto al ministro Del Rio circa il finanziamento occulto di alcune compagnie aeree, in particolare low cost, che avrebbero lo scopo occulto di mantenere economicamente in piedi, drogando di denari pubblici, degli scali piccoli che altrimenti sarebbero stati chiusi. Ed infine ascoltando la dichiarazione di voto di astensione del MoVimento 5 Stelle, per voce di Sergio Puglia, circa il decreto che cancella i voucher e, di fatto, il referendum chiesto dai sindacati.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Chouinard Romaine Utente certificato 8 mesi fa
    Grazie a questa signora Chouinard Romaine Ho ricevuto un prestito di 35.000€ con 2% di interesse senza protocollo con l'aiuto di Madame Roman Chouinard che mio concesso anche questo prestito e due colleghi. Così se siete mai in bisogno di un prestito urgente di indirizzo di email e si otterrà il vostro prestito in breve delaie, perché se ho poi rivivere ancora una volta me è a causa sua. Ecco il suo email: chouinardromaine@hotmail.com
  • BIGONZO 8 mesi fa
    Ehy Fico!!! leggiti un po' quello che in giro per il mondo si dice per il tuo partito... AH AH AH AH AH http://www.corriere.it/politica/17_aprile_26/liberta-stampa-italia-guadagna-25-posizioni-classifica-reporters-san-frontieres-grillo-problemi-f04aceec-2a50-11e7-aac7-9deed828925b.shtml http://www.huffingtonpost.it/2017/04/26/italia-migliora-sulla-liberta-di-stampa-guadagna-25-posizioni_a_22056021/?utm_hp_ref=it-homepage ANDATE A NASCONDERVI IMBECILLI!!!
  • antonio longobucco 8 mesi fa
    Finalmente posso, spero, dire due parole all'on. Fico. Tu sei il presidente della commissione vigilanza (spero di non sbagliare qualcosa), ma scusa hai mai guardato il tg2 delle ore 13 ? hai mai guardato il tg3 delle ore 19 ? Se non lo hai mai fatto che cavolo di presidente della comm.... sei? E' possibile che debba sempre vedere e sentir parlare di questo cazz..o di Renzi? ma adesso chi è? cosa rappresenta? Non ha cariche pubbliche di nessun genere e le tv continuano a parlarne. Per favore fai il tuo dovere e intervieni.
  • rolaznde danderas Utente certificato 8 mesi fa
    Ciao da prestito di due anni, la banca Crédit Mutuel è brio di fare di buona cosa nel nostro paese l'Italia. questa banca è brio di fare di prestito ha tutto i nostri cittadini che sono nella necessità di prestito. Allora io presi di condividervi questo messaggio, la questa azione di questa banca non è riconosciuta il nostro stato. Allora se avete realmente bisogno di prestito, vi chiedo di contattarli su questa mail poiché, hanno già fanno di prestito ha molta persona ed anche. Ecco la mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com
  • Donata Saggiorato Utente certificato 8 mesi fa
    Alcune missioni? Quali? Anche per il m5s ci sono missioni di pace, potate avanti a suon di bombe? E' poco chiaro il discorso della Spadoni!
  • Alberto Grisa 8 mesi fa
    Anche se non attinente in senso stretto all'argomento, vorrei inserire una mia riflessione sulla vicenda Gabriele Del Grande, una faccenda particolare che definirei da laboratorio di comunicazione. Avanzo il dubbio che sia tutta una montatura, ideata da esperti di comunicazione per rilanciare l'attività di un esecutivo intorpidito, su un fronte ampio e condiviso, la libertà di stampa. Il dubbio è nato dalla solerzia e rapidità con cui si sono attivati ampi settori di stampa e governo. Continuo nelle mie perplessità ad analizzare i futuri sviluppi di questa che per me è e rimane una montatura mediatica.
  • Silvia Balleri 8 mesi fa
    Non deve essere permesso ai sordidi partiti politici italiani di interferire con la stampa. Questa deve essere un esclusiva del Movimento 5 Stelle, con i suoi attacchi continui ai giornali, le liste di proscrizione dei giornalisti, gli spintonamenti della folla, gli insulti sessisti di Grillo. Tutto in perfetto stile fascista.
    • old dog 8 mesi fa
      @ Silvia rimembri ancor quel tempo della tua vita mortale..... sei in buona compagnia anche la Moretti ci indica come sessisti e la Boldrini potenziali stupratori
  • gianfranco ferroni1 () Utente certificato 8 mesi fa
    CARO AMICO On:LE FICO ! MI PERMETTO SCRIVERTI COME ISCRITTO AL MOVIMENTO PER CHIEDERTI UNA CORTESE INFORMAZIONE MOLTO MOLTO SEMPLICE : MA,IL COLONNELLO MORICO E' ANDATO O NO IN PENSIONE ? SE E' ANDATO IN PENSIONE E CREDO CON IL GRADO SUPERIORE(come avviene di solito per certe gerarchie militari quando vanno in pensione) PERCHE' CONTINUA ANCORA A FARE PREVISIONI DEL TEMPO SUL TG1 ? LAVORA FORSE GRATUITAMENTE ? MA,PER CASO,NON CE N'E' QUALCHE ALTRO DISPONIBILE ? CORAGGIO CARO FICO COERENZA
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 8 mesi fa
    ECONOMIA REALE NON CRESCE PIÙ E ASCENSORE SOCIALE E' FERMO AI PIANI BASSI... Il rating è un giudizio che viene espresso da un soggetto esterno e indipendente, l’agenzia di rating, sulle capacità di una società di pagare o meno i propri debiti e agli impegni presi. 1-Pil dell’Italia crescerà dello 0,9% quest’anno e dell’1% nel 2018 è talmente basso che possiamo dire che non cresce! che porterebbe il Prodotto interno lordo reale oltre il 5% sotto il livello del 2007. 2-Settore bancario è “negativo” con i crediti deteriorati e la debole redditività. 3-La pressione fiscale del 68% e con ultimo "mini finanziaria" darà colpo di grazia alle imprese. 4-Il costo della gestione dell' amministrazioni pubbliche, uffici inutili, sprechi, corruzione, continua a salire... 5- L'incertezza e instabilità permanente della politica. IL FALLIMENTO DEI GOVERNI TECNICI, IL DEBITO PBBLICO NON SCENDE, ITALIA E' DECLASSATA BBB
  • fermo e lucia 8 mesi fa
    risultato della seduta spiritica di stanotte un paio di ore fa ... parla bonifazio primo cosa prevedi per la francia? " i francesi sono un popolo un poco stupido riguardo la scelta dei propri politici e dunque potrebbero si metterano certamente nei guai eleggendo un presidente dannevole" dannevole in quale senso? "con la scusa di fare il bene della francia farà i cavoli suoi e quelli dei suoi compari" e ripercussioni per noi italiani? "notevoli perché la francia ha fatto sempre gli interessi suoi a discapito dell'italia e farà ancora così" e cosa dovrebbero fare gli italiani? "lasciare i francesi a sguazzare nella propria merd stando lontano dagli escrementi per non sporcarsi" hai qualcosa di altro da dire? "si che la francia ha fatto gli stessi sbagli che sta facendo ora l'italia con 20 anni di anticipo solo che loro hanno tratto molto vantaggio dalle colonie e ora si ritrovano con tanti immigrati come dite voi "integrati" ma che in realtà odiano francia e francesi... l'italia poteva vedere i danni che questa follia dell'integrazione ha prodotto in francia e imparare dagli sbagli dei francesi ma non ha voluto inparare e anzi li ha copiati oltretutto senza il vantaggio di avere copiato le loro colonie." riguardo la corsica? " i corsi sono italici e non italiani perché l'italia è stata fatta quando la corsica era già sotto il dominio francese... rassomigliano molto più ai toscani (pisani e apuani e versiliesi) che non a francesi e genovesi e non amano la francia e non l'hanno mai amata e mai l'ameranno ma non vogliono neppure stare con l'italia... vogliono stare soli." altro? "attenti alla le pen perché è nazionalista ma anche egoista e un regnante non deve essere egoista perché l'egoismo in casa propria porta merda.. oltretutto ha una sorta di pregiudizio di superiorità nei confronti di italiani e spagnoli che non porta bene". chiuso il contatto
  • Rosa Angela Romeo Utente certificato 8 mesi fa
    Premesso che rispetto l'opinione di tutti e capisco le paure di un genitore quando si tratta della salute dei propri figli ma vorrei rammentare che certe malattie sono state debellate proprio perchè ci si vaccinava tutti. I virus e i batteri ci sono sempre ma ci si ammala sempre di meno o addirittura mai proprio grazie ai vaccini. Per quanto riguarda il discorso del Sig. Luigi vorrei che riflettesse sul fatto che se non vaccina suo figlio il quale va a scuola dove tutti sono vaccinati, se si ammala, si ammala solo lui; ma se tutti i i suoi compagnetti di classe non sono stati vaccinati, ci ritroviamo con una intera classe di bambini ammalati magari di quelle gravi malattie che speravamo di non dover più affrontare! Poi sicuramente esigere maggiori controlli e dissuadere le speculazioni delle case farmaceutiche è un dovere che non si discute.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 8 mesi fa
      l'utilizzo dei vaccini andrebbe (saggiamente) correlato ai rischi di epidemie (non al businisse farmaceutico e tangenti dei pidocchietti delle lobbies (nostri politici e nostri funzionari)) la condizione epidemica dovrebbe (saggiamente) venire rilevata mediante seria attività di rilevamento statistico (anche tentando di distinguere le cause ipotetiche di eventuali peggioramenti (vedi contrabbando di migranti)
    • Gino Sighicelli Utente certificato 8 mesi fa
      l'utilizzo dei vaccini andrebbe (saggiamente) correlato ai rischi di epidemie (non al businisse farmaceutico e pidocchietti delle lobbies (nostri politici e nostri funzionari)) la condizione epidemica dovrebbe (saggiamente) venire rilevata mediante serie attività di rilevamento statistico (magari anche tentando di distinguere le cause ipotetiche di eventuali peggioramenti (vedi contrabbando di migranti)
  • luigi 8 mesi fa
    @ Antonia Valenzisi pure io sono a diretta conoscenza dei danni provocati dai vaccini (che un tempo contenevano pure il mercurio). Nessuno spiega per filo e per segno come un vaccino è composto, nessun medico di coloro che lo iniettano (se glielo si chiede) riescono a spiegare di che cosa siano composti in realtà i vaccini (oltre chiaramente a quella minima parte di "virus/battere" che poi deve far si che il corpo produca gli anticorpi. Nessuno che si prende la "briga" di capire se una persona (solitamente bambini che tra altro hanno il sistema immunitario ancora in piena formazione) può avere delle intolleranze a qualche componente del vaccino. Lo devi far fare/fare così, in fiducia sperando di non cadere in quella zona della statistica di coloro che possono avere un qualche danno dovuto proprio al vaccino. Almeno poi a chi cade in questa anche se minima statistica riconoscessero alla persona una indennità per il danno ricevuto, una esenzione TOTALE dalle cure mediche che dovrà sostenere nel corso della propria vita anche perchè dovute da una reazione non positiva al vaccino. NO, NULLA DI NULLA, se un figlio rimane "segnato" da un vaccino te lo tieni così come ti rimane, con i problemi medici tutti a tue spese, dopo tutto, sono solo una piccola % e quella piccola % di genitori che si trovano ad affrontare un calvario non hanno alcun "peso politico" e per questo a me è dispiaciuto leggere il post (qui sul blog) dove M5S si dissocia dall'essere considerato un movimento che è contro i vaccini. Tra altro penso sempre ad una cosa, se io ho un figlio e non voglio vaccinarlo ..... di che cosa mai hanno "paura" coloro che vaccinano i propri figli ....... che possano essere "contagiati" dal mio che magari contrae la malattia che un vaccino avrebbe potuto evitargli ...... è mio il bambino in pericolo eventualmente .... mica chi è vaccinato .... o mi sbaglio????? Allora detto questo mi chiedo ...... quanti di coloro che vaccinano i propri figli si fidano del vaccino stesso?
  • Antonia Valenzisi 8 mesi fa
    Cari amici 5S, io sono Ignorante sul tema Vaccini. Parlo da Mamma di mio figlio Autistico, posso confermare che prima del vaccino MPR, lui era un bambino normalissimo (come il fratello più grande di 3 anni, che a lui x una maglia negligenza non ho fatto x fortuna), subito dopo aver fatto questo vaccino comincio con febbre, vomito e problemi intestinali... da quel gg è diventato un vero calvario. Io non sono contro i vaccini, ma quindi più controllo e trasparenza cosa che non hanno mai fatto è non credo lo faranno x coprire le multinazionali case farmaceutiche!
  • Giovanni F. Utente certificato 8 mesi fa
    informazione liberabile. basta un cenno, hai capito Beppe?
    • Gino Sighicelli Utente certificato 8 mesi fa
      forse beppe sì, io certamente no
  • sebastiano b. Utente certificato 8 mesi fa
    Buongiorno La via per il M5S è in salita, a spingere sono il Popolo, lo stesso che non ne può più di tasse, di inciuci, di scandali e quant'altro ci colpisce tutti i giorni. Il Popolo che sa avere una forza immane se capisce che gli stanno togliendo ogni diritto riempiendosi di doveri. Il resto della 'politica' si prodiga a rendere viscida la salita, possibilmente impraticabile, molto probabile che vinceremo, ma solo se il Popolo ha capito. Gli altri faranno di tutto e ben altro del fango perchè sanno che moriranno... AUGURI RAGAZZI e AUGURI a tutti noi che crediamo nella causa, riprendiamoci l'ITALIA...
  • Franco Mas 8 mesi fa
    Buon lavoro a tutti i portavoce, aspettando la nuova legge elettorale che non si farà mai perché nessuno vuole mandare i 5Stelle al governo. Il Berlusca e il boyscout già si fanno strizzatine d’occhio, più le elezioni si avvicineranno e più forte diventerà l’innamoramento. Bella destra, bella sinistra! Io non capisco come si possa votare ancora per questi ciarlatani.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus