Gli italiani e l'indulto

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
indulto_cittadini.jpg

"Dopo 7 anni Napolitano, a un certo punto del suo secondo mandato come Presidente della Repubbica, si accorge che le carceri sono "un tantino" affollate, che i carcerati vivono in modo disumano e che è arrivato il momento di fare qualcosa. Qualche giorno fa comunica alle Camere che sarebbe il caso di prendere in considerazione l'indulto e l'amnistia. Nessuno vuole pensare che sotto sotto ci sia la famosa condanna di Berlusconi e la successiva fiducia al Governo Letta. I cittadini da noi intervistati, al contrario, qualche dubbio al riguardo ce l'hanno e qualche cosa davvero non torna. Forse chiedere un po più spesso al popolo cosa ne pensa non sarebbe male caro Presidente. Provare per credere." Nik il nero e Dario Pattacini

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus