Vittoria! Il M5S ha salvato la Costituzione dai partiti!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

vittoria_m5s.jpg

Il MoVimento 5 Stelle ha vinto la sua battaglia contro i partiti che volevano cambiare illegalmente la Costituzione. Ad ammettere la sconfitta è stato ieri lo stesso Letta: "Si lavori sulla procedura dell'attuale articolo 138 della Costituzione". Era esattamente ciò che chiedevamo. Abbiamo aspettato a cantare vittoria, e lo abbiamo fatto perché volevamo vedere chi nella stampa coglieva l'ammissione di questa disfatta. Disfatta che arriva solo grazie al M5S. Se non avessimo fatto slittare di un mese da agosto a settembre questa scellerata volontà dei partiti, se non fossimo saliti sul tetto di Montecitorio per sensibilizzare i cittadini su quanto stava accadendo, se tutto il MoVimento non si fosse unito in uno sforzo comune coinvolgendo l'Italia intera, a quest'ora la riforma della Costituzione avrebbe fatto in tempo a passare, giusto giusto trenta secondi prima del passaggio di Berlusconi all'opposizione. E invece, ora non hanno più i numeri. Il fallimento di Letta tradisce anche una clamorosa autoaccusa: l'iter di modifica scelto era palesemente incostituzionale. Dopo il Porcellum, dopo i soldi ai partiti, anche la riforma della Costituzione era abusiva. E poi ancora qualcuno si chiede cosa stiamo facendo per l'Italia? Risposta facile: abbiamo salvato la Costituzione. Insieme a migliaia di cittadini." M5S Camera

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • matteo milano 4 anni fa mostra
    Sulla protesta dei forconi volete metterci il cappello ,ora se il governo farà delle cose buone direte che è merito vostro e poi il 25 se un grassso signore porterà regali ai bambini direte che è del 5 stelle .... p.s. accusate sempre l'informazione di nascondere le notizie ,ma oggi sul blog non vedo nulla sulla condanna per diffamazione del santone Beppe da Genova come la mettiamo?
  • Cristiano . Utente certificato 4 anni fa mostra
    spero tanto di vedere beppe e i nostri ragazzi in tv,in qualunque trasmissione.vinceremmo subito!! Luca M., Rho ************** Se il MoVimento 5 Stelle avesse scelto la televisione per affermarsi, oggi sarebbe allo zero qualcosa per cento. Partecipare ai talk show fa perdere voti e credibilità non solo ai presenti, ma all'intero MoVimento. Nei talk show il dibattito avviene con conduttori di lungo corso e con le mummie solidificate dei partiti. C'è l'omologazione con il passato. Che senso ha confrontarsi con Veltroni o con Gasparri in prima serata? Più che spiegarlo e ribadirlo non posso fare. Comunque chi partecipa ai talk show deve sapere che d'ora in poi farà una scelta di campo. Postato sul blog di Grillo l'8 maggio 2012
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ..cristiano.....se tiri dentro me,fai figuracce,fidati dunque ti rispondo in chiaro,visto che te piace... io lo sto scrivendo anche oggi(vedere sotto) che bisogna andare in tv!!!!ed ero uno che all'inizio aborriva il pensiero di andare in televisione!!ma mala tempora currunt...dunque bisognerebbe fare anche questo sforzo.e vinceremmo subito!!oltretutto i nostri fanno sempre figure bellissime!!!è necessario andare in trasmissioni,li in studio,perchè nn possiamo lasciare l'arma televisiva in mano ai politici.va neutralizzata sporcandoci anche noi!!!di certo con le interviste classiche ma forse anche nei dibattiti o tipo cose come la gabbia.nn so bene ma bisogna andarci!!!di certo poi siamo già oltre il 40 x cento nei sondaggi!!e le percentuali da elenco telefonico le lascio ad altri soggetti. p.s. se mi citi ,citami almeno correttamente...anche se preferirei non mi citassi del tutto,dato che vorrei solo leggere il tuo pensiero e non vederlo derivare da uno mio.grazie
  • Peppone Krillo (siamolaggenteilpoterecitemono) Utente certificato 4 anni fa mostra
    Io vi consiglio di godervi questi ultimi momenti di gloria, perché presto ci saranno le elezioni e sarete scomparsi. Tutta la gente che conosco e vi ha votato è pentita e stanno tutti tornando all'ovile (Renzi vi recupererà tutti i voti), dopodiché potrete tornare nei call center e nelle piazze con i bracci tesi.
    • Rosella A. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Che tristezza!
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci. -- Mahatma Gandhi
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Beh allora siamo pari.. perché la gente che conosco io la pensa al contrario della gente che conosci tu.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Povero illuso!
    • graziano . Utente certificato 4 anni fa mostra
      c'è a chi piace prenderlo nel c++o e a chi no fate voi
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Conosci proprio della "bella gente" ... peggio per te ...
  • egeria benvenuti 4 anni fa
    Agorà, venerdì 13, Weber mostra i sondaggi che vedono la salita del PD e la discesa del Movimento 5 Stelle. Se il popolo italiano è sceso in piazza gridando di non dare la fiducia al governo Letta ed il PD, dopo la fantomatica vittoria di Renzi, ha dato la fiducia al governo Letta, come ha fatto il PD a risalire nei sondaggi? Weber, fai pace col cervello.......
    • egeria benvenuti 4 anni fa
      sminuire l'altro è una ammissione di paura, specialmente se si usano le solite parole vetuste; dai retta a me, la cultura non è un optional, è semplicemente la base della esistenza
    • Peppone Krillo (siamolaggenteilpoterecitemono) Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma quale popolo? quei 4 gatti fascisti che ho visto a giro? Ma in che mondo vivi?
  • Mattia Oliva 4 anni fa mostra
    be, l'avevano fatto per accelerare le riforme. Comunque poi sarebbe passato tutto dal voto popolare. Comunque spero che anche voi del M5S parteciperete alle riforme: eliminazione senato, provincie, riforma delle regioni, doppio turno, ecc... Non è importante chi fa le riforme, ma che vengano fatte! Mattia
    • Mattia Oliva 4 anni fa mostra
      ha ragione mi sono informato meglio sul sito della camera, era facoltativa la consultazione popolare: garanzia della facoltà di sottoporre, a prescindere dalla maggioranza con la quale le riforme saranno approvate, il disegno di legge (o i disegni di legge) di revisione costituzionale, ad uno o più referendum confermativi popolari.
    • Mattia Oliva 4 anni fa mostra
      difficile risponderle visto che insulta senza saper essere costruttiva... cosa non la convince di ciò che ho scritto? non penso di avere la verità in tasca, anzi, sono disposto anche al confronto, magari mi convince che sto sbagliando. Ma leggendo il suo post faccio fatica a capirla... saluti
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma in che mondo vivi!!??
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      nn puoi dire bestialità simili qui e a noi.perchè qui trovi gente preparata e ti sbugiardiamo subito.sii preparato se vuoi dialogare con noi,per cortesia.infatti derogando all'articolo 138 il voto popolare nn ci sarebbe stato e sopratutto siete voi che dovete dimostrare di far qualcosa e nn noi.dato che siete voi ad affossare il Paese!!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus