Inciucio alla ragusana? #IoVotoFederico

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

piccitto_sindaco.jpg
"A Ragusa, per il ballottaggio, dentro la coalizione del candidato del centrosinistra Giovanni Cosentini è finito di tutto: democristiani doc, ex sostenitori di Berlusconi, seguaci di Totò Cuffaro, ex comunisti di provincia e luogotenenti affezionati di Rosario Crocetta. Tutti insieme, appassionatamente alleati dopo aver cambiato più volte casacca, per vincere facile e scacciare definitivamente l’incubo 5 Stelle dalla Sicilia. Ragusa è la città, unica in Sicilia, dove siamo riusciti ad arrivare al secondo turno. Il nostro candidato è Federico Piccitto, ingegnere.
Il candidato del Pd-Udc-Megafono Cosentini ha un passato da vice sindaco Udc nella giunta di centro destra che ha amministrato Ragusa fino all’estate scorsa. Il primo cittadino era Nello Dipasquale, per molto tempo leader e fondatore di Forza Italia, oggi deputato regionale e luogotenente di Crocetta a Ragusa. Il primo accordo per il ballottaggio Cosentini l’ha stretto con uno degli avversari già sconfitti al primo turno: Ciccio Barone, appoggiato da due liste civiche e proveniente dal PID, partitino fondato da Totò Cuffaro. Il Pdl ha subito annunciato di voler appoggiare Cosentini creando una coalizione sterminata che va da Berlusconi, passa dal Pd e giunge a Crocetta. Larghe, larghissime intese, come a Roma insomma.
La città mormora, si lamenta dell’ “Inciucio alla ragusana”, non digerisce, non l’ha presa bene. Beppe verrà domani a Ragusa per sostenerci E voi ce la date una mano? Abbiamo lanciato una Campagna Donazioni: sostienici!
E lunedì sera, forse, Todo Cambia e cambierà anche Ragusa! " M5S Ragusa

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Michele Turturiello Utente certificato 4 anni fa mostra
    https://www.youtube.com/watch?v=ooErn8uJlzs il video di quel matto che e' andato a fare il rivoluzionario in medio oriente: ora sara' in cielo a godersi le giovani vergini ps: .... i peones (in genere avanzi dei centri sociali, acculturati nullafacenti , buonisti coi soldi degli altri, antiitaliani per ideologia, sinistrati e grillini) che vogliono fare gli Usama Bin Laden , si ritengono autorizzati a uccidere voi e i vostri bambini perché bevete il vino o la birra, perché non portate la barba lunga o il chador, perché andate al teatro e al cinema, perché ascoltate la musica e cantate le canzonette, perché ballate nelle discoteche o a casa vostra, perché guardate la televisione, perché portate la minigonna o i calzoncini corti, perché al mare o in piscina state quasi ignudi.. ppss: ma adesso chi paga per portalo a casa ? mettiamo tutto a carico degli italiani ?.
    • Giacomo Lodger Utente certificato 4 anni fa mostra
      Fantastico! I rest my case!
    • Michele Turturiello Utente certificato 4 anni fa mostra
      hei, barbun che vivi di cultura!! gentaglia come te ha distrutto l'itala: mentalita sudista, posto statale, pagato il 200 % in cambio di una flemma lavorativa al 20 % .
    • Michele Turturiello Utente certificato 4 anni fa mostra
      te lo dico in parole povere, terra terra e da gnurant: ma va a dar via il cu' ... te e la tua finta cultura che ti obbliga ad alzarti 10 cm da terra!! terun, ringrazia il cielo che ti hanno assunto al nord ( sotto lo stato per non fare un cazzo e passare ore a lamentarti del governo) ... altrimenti, con la tua alta cultura , eri a casina tua a tirare l'aratro al posto dei buoi!!
    • Giacomo Lodger Utente certificato 4 anni fa mostra
      frequentare un corso serale di lingua italiana? Non mi vuoi proprio dare retta, eh?
  • Michele Turturiello Utente certificato 4 anni fa mostra
    ma ieri in piazza c'erano piu' grillini o giornalisti?
  • stefano 4 anni fa mostra
    GRILLO/CASALEGGIO.... basta! State tradendo le speranze di chi vi ha votato. Prego chi legge di sostenere questo appello.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus