Il Benigni scomparso

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
benigni_scomparso.jpg

"Benigni!!!! Bischeraccio, tu che nel dicembre 2012 leggevi la Costituzione italiana alla Rai definendola "la piu' bella del Mondo" ora che un tuo conterraneo, toscanaccio come te, tal Renzi ed un partito a te caro, il Pd, la stanno sfasciando, se ci sei batti un colpo! O dove sei bischeraccio? Nell'inferno del Dante o nel paradiso del Renzi? Batti un colpo! Sarebbe gradito! Benigni!!!!"
Lalla M., Arezzo

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Domenico Ippolito Utente certificato 3 anni fa
    Tranquilli: sono certo che Roberto Benigni saprà parlare al momento opportuno con le giuste parole. Per me Benigni dovrebbe diventare presidente della Repubblica: saprebbe difendere la Costituzione meglio di tutti i politicanti.
    • Fortunato Serra 3 anni fa
      Certamente Lui , la Costituzione dell Repubblica Italiana la conosce meglio dei Politici.
    • Stefano Stronati 3 anni fa
      Come no: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=4774295091089/> https://www.facebook.com/photo.php?fbid=4774295851108/> https://www.facebook.com/photo.php?fbid=4774297531150/> https://www.facebook.com/photo.php?fbid=4774298571176
    • marino pedersoli 3 anni fa
      begnini presidente,,ahhhhhhhhhhhhh,,mi faccia il piacere,,abbiamo la maggior parte del governo di sinistra e guardi i risultati,,,,,grande attore e regista ma lasciamolo al suo posto,,tra le altre cose non mi sembra che negli ultimi anni abbia fatto dei grandi film,,, begnini si ferma a prima della vita è bella dopo il nulla,,,se non incentrare tutta la sua bravura a fare satira come molti altri su berlusconi,,,,o a fare la divina commedia,,,
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 3 anni fa
    ... sarà andato a cercà quel famoso carroarmato del filme ... la vita è bella ... era sicuro che ce fosse 'na stella rossa sopra ... invece lo incularono ...e je diedero l'oscar come risarcimento - visto che er firme fu una cacchetta! eh eh !! ... ps: per facebook gireno foto con renzie in braccio a benigni ...saranno vere o fotomontaggi ? :D
  • Filippo Cortigiani 3 anni fa
    Roberto è al momento impegnato : https://www.youtube.com/watch?v=CeiR6Q2Yonk
  • Patrizio C. Utente certificato 3 anni fa
    Dai Roberto. . . in fondo sei uno di noi .Fatti sentire
  • nino47 3 anni fa
    E' nel limbo di Berlusconi!!!
  • Antonio Cardillo 3 anni fa
    Innanzitutto non sono propenso a vedere offese nel termine "bischeraccio", se non un modo goliardico di interlocuzione. Detto questo, ho sempre stimato (e continuerò a farlo)Roberto Benigni. E' un uomo non paragonabile assolutamente alla massa di personaggi che popolano la televisione, il parlamento e tutti i luoghi in genere dai quali si ha la possibilità di tenere gli italiani informati. ha fatto sempre molto bene il suo lavoro! Proprio per questo, peò, trovo giusta e sensata la provocazione lanciatagli da questo post. la sua preparazione e tutto ciò in cui ha sempre creduto, meritano oggi una sua parola a difesa di quella Costituzione che si vede pesantemente minacciata dal governo Renzi-Berlusconi, più di quanto non lo sia stata ieri col solo Berlusconi! Giustamente della difesa della Costituzione Roberto ha fatto ieri la sua bandiera, ancor più oggi doverosamente l'Italia aspetta una sua presa di posizione. Dai Roberto, uniscito a noi in questa "battaglia". sai bene chi sta sbagliando e chi no, sii coerente e affiancaci!
    • Domenico Ippolito Utente certificato 3 anni fa
      Tranuilli: sono certo che Roberto Benigni saprà parlare al momento opportuno con le giuste parole. Per me Benigni dovrebbe diventare presidente della Repubblica: saprebbe difendere la Costituzione meglio di tutti i politicanti.
    • geronzo antonelli 3 anni fa
      benigni e' un sionista che appoggia il giochetto dei banchieri schifosi ebrei, ciao babbeo!!!
  • franco plantera Utente certificato 3 anni fa
    CHI TACE ACCONSENTE DICE IL PROVERBIO. COSI' ANCHE SENZA NESSUNA REPLICA SAPPIAMO GIA' COME LA PENSA IL NOSTRO CARO BENIGNI. IL PARTITO INFONDO E' UNA FEDE E LA FEDE SI SA' E' QUASI SEMPRE CIECA.
  • giuseppe e. Utente certificato 3 anni fa
    io penso che benigni sia una grande persona ha fatto cose davvero importanti nominarlo "Bischeraccio" è una cosa che si poteva risparmiare... Non ostante abbia una fede politica diversa dalla mia nutro profondo rispetto per una persona che ha portato il nome dell' italia in alto. Ogni tanto essere obbiettivi fa bene... a posto di attaccare a spada tratta ogni persona senza guardare in faccia nessuno. Comunque penso anche io che un intervento di benigni farebbe bene si potevano usare parole diverse per chiamarlo in causa e sono sicuro che sarebbe intervenuto ma cosi continuiamo a farci pochi amici e tanti nemici forse è propio questo che piace a noi!!! anche se ogni tanto mi trovo in disaccordo non potrebbe essere altrimenti per i miei principi politici di destra ma vedo una sola luce che si chiama M5S
    • fabrizio g. Utente certificato 3 anni fa
      Bischero ha un significato offensivo, ma bischeraccio in vernacolo toscano non ha valore dispregiativo, ma direi che fa parte più di un interloquire "giocoso"
  • Andrea Mo Utente certificato 3 anni fa
    Sono intellettuali che si dicono di sinistra ma hanno il portafoglio a destra. A loro che frega, loro sono nella classe dirigente oramai, tanto a perdere tutto sono i semplici cittadini.
    • giuseppe e. Utente certificato 3 anni fa
      so cosa vuol significare però si vede che è inteso come attacco se poi vogliamo dire cavolate diciamole...
  • corrado pari Utente certificato 3 anni fa
    non preoccupiamoci troppo di questi personaggi, anzi questo è il tempo per separare il grano dalla lolla. ricordiamoci di loro in futuro.
  • vittorio danzi 3 anni fa
    un conto è essere pagati per dire del bene a riguardo della costituzione, un conto è dover dire del male a gratis. mi sembra il sunto del comportamento di benigni roberto.
  • Anton Ross Utente certificato 3 anni fa
    Benigni comunista? Non gli somigghia pe nniente...;)
  • cesare m. Utente certificato 3 anni fa
    Il post è più che mai giustificato, attuale e veritiero.! Se un personaggio pubblico di tal calibro si sbilancia e si spertica per difendere un principio, quando questo viene messo in pericolo o in discussione, avrebbe il dovere "morale" di far sentire la propria voce. Così come, assieme a lui, dovrebbero fare centinaia di personaggi noti che però oggi risultano tutti allineati e coperti. Della serie: non mi sbilancio e poi vediamo quale sarà il carro migliore sul quale salire. Uomini liberi...sempre meno.!
  • Massimo Borgatti 3 anni fa
    E Vecchioni? Perchè non urla? "per l'operaio che non ha più il suo lavoro per chi ha vent'anni e se ne sta a morire in un deserto come in un porcile e per tutti i ragazzi e le ragazze che difendono un libro, un libro vero così belli a gridare nelle piazze perché stanno uccidendo il pensiero per il bastardo che sta sempre al sole per il vigliacco che nasconde il cuore per la nostra memoria gettata al vento da questi signori del dolore Chiamami ancora amore Chiamami sempre amore Che questa maledetta notte dovrà pur finire" Roberto, almeno tu.. Fatti sentire! http://youtu.be/MHKBABTJaC4
    • cesare m. Utente certificato 3 anni fa
      Tiene famiglia...o forse è oramai sotto formalina
  • Ezio Bigliazzi Utente certificato 3 anni fa
    ANNI DI LEZIONCINE SULLA DIVINA COMMEDIA, DAVANTI AD UN PUBBLICO PAGANTE CHE, AL MASSIMO, HA LETTO LA GAZZETTA DELLO SPORT E RIVISTE VARIE. UN PUBBLICO FANTOZZIANO, CANOTTIERA, FRITTATONA E RUTTO LIBERO. ALTRO CHE APPLAUSI LAIDO GUITTO, UN RUTTO TI BASTI.
    • vittorio meloni 3 anni fa
      che cosa leggesse il pubblico di Benigni lo suppone Lei, nella Sua presunzione. L'unica cosa che si capisce è che Lei conosce, invece, i film di Fantozzi. PS: il fatto che il pubblico fosse pagante è un pregio, non un difetto, tanto per chiarire un concetto terra terra
  • maurizio b. Utente certificato 3 anni fa
    col tempo sai col tempo tutto se ne va, credo che BENIGNI se ne sia andato dietro al carrozzone toscano ,altrimenti avrebbe già esternato il suo grido contro il( deficente= mancante)e pensare se togliamo il DARIO FO insieme a lui ci sono solo quei volgari 5 STELLE che siamo noi w BEPPEGRILLO
  • bruna pornaro Utente certificato 3 anni fa
    Berlusconi e renzi sono il gatto e la volpe benigni ha la cittadinanza onoraria di Firenze è il pinocchio della situazione perché finge di non ricordarsi più della serata a Sanremo in onore della costituzione, voglio sperare anche se tace che abbia almeno firmato l'appello de "Il Fatto quotidiano"
  • Ing_Alberto Costantini Utente certificato 3 anni fa
    Oggi il mondo sembra dividersi tra vincitori e vinti! Tra chi ha accesso ai trionfi della Vittoria e chi è condannato ai disastri della Sconfitta. Ma chi se ne frega della Vittoria o della Sconfitta! In Realtà, ci si sta muovendo nell'ambito di alcuni casi, molto particolari, di "quel che funziona" e di "quel che non funziona". Vittoria e sconfitta ne sono soltanto aspetti molto particolari. Per cultura di formazione scientifica, personalmente non posso che orientarmi verso lo studio dei casi più generali, senza perdermi in quelli particolari. E non posso che guardare con sufficienza, sconforto e disprezzo a questo correre, vano, pazzo e disperatissimo, dietro ai casi particolarissimi, spesso costruiti "ad arte" di Vittorie e Sconfitte. Nello sport, nella politica, nei rapporti tra persone, nella comunicazione, nella vita di ciascuno, tutto un rincorrere dietro a vane e disperate Vittorie e Sconfitte. Sono appena passate le elezioni europee, tra un po' ci saranno i mondiali di calcio. In mezzo, gli scandali, le tangenti, i soldi, i disoccupati, le aziende che chiudono e i ristoranti pieni, la chirurgia plastica e le mode che passano. Tutti a vincere e dopo un po' a perdere. Sembra che tutto si riduca a questo: il successo della Vittoria o il fallimento della Sconfitta. Ma il semplice prendersi cura del far funzionare le cose proprio no!? Presentazione https://www.youtube.com/watch?v=0oaqST10zR8 Mal di Schiena Parte 1/3 https://www.youtube.com/watch?v=aqoR3JnCX7s Mal di Schiena Parte 2/3 https://www.youtube.com/watch?v=_a6ytE-i_LA Mal di Schiena Parte 3/3 https://www.youtube.com/watch?v=dMRHHyi66sQ email: alberto.costantini.std@gmail.com sito web: https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio Per eventuale supporto: https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/prestito-d-onore https://www.sites.google.com/site/albertocostantinistudio/progetto-funzionalita Grazie!
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Lasciate perdere benigni, è dei loro come la stragrande maggioranza degli attori. Fosse per me gli attori e gli artisti in genere andrebbero pagati con gli incassi che riescono a fare. Contributi statali zero.
  • Davide Longoni Utente certificato 3 anni fa
    Forse a Benigni sta bene così, no?
    • cesare m. Utente certificato 3 anni fa
      scusa ma in che senso, forse che gli piace fare il finocchio ma con il culo degl'altri.?
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    Siamo forse entrati in una nuova Era planetaria che coinvolge inesorabilmente tutto il Mondo. I fermenti disumani e caotici espressi dai detentori del potere delle varie ..."chiese"... sparse per tutto il Pianeta non sono forse la chiara dimostrazione che tutto sta precipitando nell’oblio. Le nuove energie popolari seppur prive di strumenti sanguinari non stanno forse accorpandosi nel grande fiume del nuovo ..."moto"... in questa nuova Era? Il pensiero umano è la prima vera energia nell’Universo e coloro che siedono negli scranni del potere stanno percependo che la loro torre si sta trasformando in quella di Babele e sta crollando su di loro. Gli insegnamenti impartiti per secoli ai popoli furono pervertiti e non rispondenti alle Parole dell'Origine? Ciò che si sta verificando a livello planetario non sta forse dimostrando che gli insegnamenti impartiti dai pulpiti deviarono il pensiero del popolo verso subdoli obiettivi? Parrebbe proprio di sì visto che la corruzione la menzogna ed il sangue innocente imperano ovunque.
  • Simone Alonzi Utente certificato 3 anni fa
    Brutto vizio quello di far decidere ad un attore,regista comico del destino di un paese. Non scassate il cazzo
    • Ezio Bigliazzi Utente certificato 3 anni fa
      NON SI PUO' COMMENTARE NE RISPONDEREAD UN IDIOTA. MI RIDURREI AL SUO LIVELLO.
    • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
      nom scassate il cazzo ? A chi non si deve scassare il cazzo ? Io non ci sono andato in tv a spiegare e giustamente celebrare la costituzione italiana, tu ci sei andato ? Se non ci sei andato tu ed io neanche a chi dobbiamo scassare il cazzo?
    • Simone Ristori 3 anni fa
      Disse quello che commenta sul blog di Beppe Grillo....
  • Mauro Esposito 3 anni fa
    Desidero fare i complimenti a Lalla. Un post davvero molto bello e " speciale ". Per quanto riguarda il " comico " toscano mi auguro che faccia andare la lingua come ha sempre fatto quando al potere vi era Berlusconi. Coraggio, tira fuori le palle e fatti sentire. Fatti sentire con un BOTTO. Fatti sentire in modo che tutti, dalle Alpi a Lampedusa, possano ascoltarti. Non rimanere in silenzio.Mai come in questa circostanza il tuo silenzio è sinonimo di COMPLICITA'.
  • Savio 1 3 anni fa
    Non ti curar di lor ma guarda e passa. Io direi: .. Guarda queste anime prave , prendili per man e poi a pedate...."
  • rossella p. Utente certificato 3 anni fa
    Benigni, credo nella tua onestà intellettuale , ma in questo momento l tuo silenzio mi contraddice…. fatti sentire difendi la costituzione e la democrazia…. Non è che fai politica solo quando non devi andare contro qualcuno??? Se fosse così saresti il peggiore dei disonesti!
  • brunus 3 anni fa
    Chissa' magari e' insieme ad adriano Celentano, anche lui folgorato dal Renzusconismo, persone che prima dicono una cosa e poi ne fanno un'altra, non hanno le palle di uscire allo scoperto e dire la verita'....CONIGLI.
  • roratoarrio 3 anni fa
    C'è qualcuno che confonde il Nobel con L'Oscar
    • max l. Utente certificato 3 anni fa
      Mah sai ormai il nobel lo danno anche ad Obama! NOn ci sono più i noble per la pace di una volta!
  • maurizio tomassini Utente certificato 3 anni fa
    o questa mi piace ........
  • Della Rosa Franco 3 anni fa
    É A CONTARE I SOLDI !!! INSIEME AI SUOI !!! LE "BATTUTE" NON SONO SUFFICIENTI !!! PRENDI ESEMPIO DA GRILLO !!! COMBATTI !!!
  • danilo cuccu 3 anni fa
    Benigni non mi è mai piaciuto,ho sempre notato una nota di malafede nelle sue buffonate Dantesche contro Berlusconi ecc.Al contrario mi auguro che la gente si svegli e vada in massa a Roma a occupare e a cacciare via i cialtroni-politicanti.
    • Rita Pisarro 3 anni fa
      A chi dice che Benigni infieriva contro Silvio Berlusconi volevo facendolo in malafede..... Non ci vuole molta per insultare Berlusconi. Qualsiasi insulto che venga dal cuore è sempre ben collocato. Certo non è il caso di Benigni che faceva escusivamente satira in quanto pagato. C'è chi direbbe al caro Silvio cose più pesanti,senza satira e euro di compenso. Stesso discorso per la costituzione. Non credo che il caro Roberto abbia a cuore le sorti dell'italia e del nostro regolamento che la banda Bassotti sta ' cercando di cucirsi su misura.
  • re a. Utente certificato 3 anni fa
    Che vada cambiata non c'è dubbio, ma per renderla più democratica ampliando i poteri del parlamento e ridimensionando quelli dell'esecutivo - il contrario di ciò che si sta facendo- rendendo massimamente ampio il potere deliberativo delle commissioni - che senso ha andare alla camera per approvare leggi che molti non hanno letto, altrettanti non hanno compreso e tutti non sanno nemmeno di cosa si parla - e ridimensionando quello dell'esecutivo che in parlamento non dovrebbe nemmeno mettere piede. I casi di leggi di emergenza devono essere stabiliti dalla Costituzione e a quelli deve attenersi l'esecutivo. Quanto alla magistratura in una democrazia non può anch'essa che essere elettiva nella parte giudicante.
  • stefano b. Utente certificato 3 anni fa
    benigni ,cultore di cultura,il prossimo monologo intitolalo[c'era una volta la costituzione] poi vieni in tv araccontarcelo. a dimenticavo, stà attento alle ironie su berlusca,ricorda che ora siete compari. ex comunista da strapazzo.
  • Ignazia farina 3 anni fa
    SPERO SIA ANDATO UNA VOLTA PER TUTTE, A "FARSI FOTTERE" LUI SI CHE È UN PAGLIACCIO! Un ISTRIONE DELLA PEGGIOR SPECIE. NON CREDO SI SIA NASCOSTO PER VERGOGNA! LA FACCIA DA CULO A QUESTA GENTAGLIA NON MANCA,
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Il silenzio di Roberto Benigni mi delude molto,pensavo fosse una bella persona,spero che,anche se un po' in ritardo,di sentire il suo dissenso a quello che sta succedendo.
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    Gli ihntellettuali di sinistra tacciono, omertosi e si sa, chi tace acconsente. Tanto se la costituzione la distrugge il pd va benissimo, basta che non l'abbia fatto il berlusca, vero? Povera Italia!
  • Jack B. Utente certificato 3 anni fa
    roberto roberto.... so che mi leggi, ti hanno chiamato, un'aretina per di piu' (brava Lalla) e tu sei curioso... Hai letto tutta la Divina Commedia, vorrai mica perderti qualche centinaio di commenti di sta banda di peccatori!!! Lo so, son tagliatori di teste, Diego Cugia li chiamava teste da tagliare, ed hanno tastiere affilate come coltelli, son verbalmente violenti e il riscio di beccarsi qualche maiuscola accompagnata da una raffica di esclamativi c'e' ed e' reale, come vedi, ma cerca di capirli, di capirmi... cerca di capirci! I nostri sfoghi dovrebbero essere uno stimolo, non una minaccia!!! Un Vaffanculo non urta la sensibilita'!!! Le cose che urtano la tua sensibilita' dovrebbero essere altre: Uno scudo fiscale sotto falso nome QUESTO URTA LA SENSIBILITA'!!! Un patto segreto sulla legge elettorale, sulle Riforme Costituzionali, sul conflitto di interessi QUESTO URTA LA SENSIBILITA'!!! un Decreto IMU-Bankitalia al canto di Oh Bella Ciao QUESTO URTA LA SENSIBILITA'!!! Il silenzio... QUESTO URTA LA SENSIBILITA'!!! In attesa di tua cordiale presa di posizione, ti saluto col dubbio che i commentatori di questo post abbiano ragione. PS: Pensa se tra uno di loro ci fosse il Dante del terzo millennio... in quale girone ti metterebbe? Il tuo silenzio potrebbe valere mille anni di sputi alla memoria. Ciao Robe, Ciao Robe, ciao Robe Ciao Ciao E le genti, che passeranno ti diranno che bel fior!
  • giovanni . Utente certificato 3 anni fa
    BENIGNI già, è vero, dove sta benigni? Non ha nulla da dire su renzi? Ha sempre giustamente ridicolizzato il berlusca che voleva modificare la costituzione molto meno di quanto sta facendo il renzi ed ora che il suo conterraneo vuole stravolgerla completamente non ha niente da dire? Su benigni fai qualche satira sul cazzaro di turno
  • amsicora shardana 3 anni fa
    MA COME CAZZO FAREBBE UNO A CUI IL POTERE DA FAMA E RICCHEZZA A STARE DALLA PARTE DEL POPOLO. MA ANDATE AFFANCULO PSEUDO INTELLETTUALI CEPU, GIORNALAI VENDUTI , PROSTITUTE DI STATO E SINDACATI CAPORALI. OPPOSIZIONE AD OLTRANZA FINO ALLA VITTORIA!!!!!!!
  • Katia Perrella 3 anni fa
    Benigni i soldi ce li hai,nn ti bastano?Difendi ancora la costituzione a te tanto cara!!Sbattiti di Renzi e combatti insieme a noi popolo !!!! Però questo tuo silenzio che parla mi fa pensare che TU sei uno di loro.BEPPE,COME TE NN CE NESSUNO!!GRANDE.
  • Hivon T. Utente certificato 3 anni fa
    A Benì: Una volta mi piacevi, poi, dopo il nobel, mi sembri telecomandato e non ti .... più!
    • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
      oscar
    • giuseppe 3 anni fa
      quale sarebbe il premio NOBEL di benigni.....
  • Hivon T. Utente certificato 3 anni fa
    Evidentemente il Nobel lo ha cambiato!
  • Giorgio Fiandrino Utente certificato 3 anni fa
    Come la vedo io. Comunque la violenza non è sempre la sconfitta dell'intelligenza, alle volte è la sconfitta di ogni opportunità, alle volte è l'unica porta aperta che resta, Per risolvere problemi in modo pacifico serve l'intelligenza certo, ma da tutte e due le pari. Sono parole pesanti quelle che ho detto, molto pesanti, però, perché c'è sempre un però, i fascisti come i nazisti, come altri regimi non sono stati sconfitti a colpi di intelligenza, a colpi di idee, o con discorsi lungimiranti. Delle parole, delle idee a chi usa l'egoismo, a chi è senza alcun tipo di morale non gliene frega proprio nulla, tali individui per di più se hanno anche il potere di scrivere le leggi per trasformare uno stato a loro piacimento, per togliere il futuro alle persone, mi sa che ragionare con essi è proprio tempo perso. Questa è la cruda realtà dei fatti. Voi del m5s state facendo di tutto e di più per far ragionare, per far sapere, i cittadini vi ascoltano e sono con voi, però prima o poi bisogna arrivare ad un epilogo, non si può passare l'eternità a provare a vincere mentre la controparte si rigira le leggi, la costituzione come gli pare. Le rivoluzioni Gandiane si possono fare se c'è qualcuno che ti prende a schiaffi, allora si che la rivoluzione pacifica prende un senso, ma qui in Italia oggi non c'è motivo tangibile di indignarsi, si certo ci stanno scippando la libertà ma la percezione delle persone è diversa rispetto ad un insulto fisico. Questa è di nuovo la cruda realtà. Le rivoluzioni pacifiche o non pacifiche devono essere fisiche, se così non è non parlate di rivoluzione ma di tentativi di ristabilire una democrazia attraverso il dialogo. Spero che non servano rivoluzioni, spero che il governo non faccia il fascistoide e ragioni in modo che si possa sistemare tutto pacificamente come dovrebbe accadere in uno Stato civile. Voglio farvi una domanda, forse condannate gli abitanti della val Susa quando attaccano i cantieri della TAV?
  • basselllo brunelllo 3 anni fa
    riflessione sulla scuola e il piddì .... quelli del piddì ..... sono quelli che pedagocicamente son convintissimi che un ciuco che comincia la scuola il 1 di settembre anziché il 1 ottobre diventa intelligente! AMEN!
  • john f. 3 anni fa
    A benì, come sta il vostro amico berluscò. Ah, nun lo sai? Chiedilo al tuo paesano, lui ti chiarirà le idee, così anche te farai il 'salto' nella nuova casta pd.
  • Francesco Meloni 3 anni fa
    siamo troppo abituati a demandare ad altri le nostre richieste vorremo che qualcuno si alzi e urli per noi la nostra rabbia e inapetenza per quello che sta succedendo sotto i nostri sordi occhi e cieche orecchie,dobbiamo imparare ogniuno ad urlare la sua rabbia e i suoi dissapori nei confronti di chi ci propina cose che non stanno ne in celo ne in terra dobbiamo partecipare di più a questo paese che amiamo ma sta andando alla deriva per colpa di deficenti,facendieri e ingordi,svegliamoci,gli asini non volano nemmeno se lo dice renzi,non volerenno mai,non permettiamo a degli incompetenti,sottoculturati,di stravolgere quello che deve essere una democrazia
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
    BENIGNI! TORNI SULLA COSTITUZIONE, CA22O!!!
  • alfio d'agosta Utente certificato 3 anni fa
    Benigni ,Saviani, Moretti e molti altri quaquaraqua della sinistra , oggi collusi con il PD per distruggere la costituzione .
  • anna cardia 3 anni fa
    Benigni, Moretti,Guzzanti, Dandini, Saviano,Augias, Gene Gnocchi,Guccini,Vauro, Santoro Venditti e tanti altri,cosiddetti artisti e intellettuali, sempre in tv a fare gli illuminati di sinistra, a me personalmente mai nessuno di loro è piaciuto, ho sempre veduto in loro l'organizzazione del Sistema.Lo sprezzo arrogante mostrato verso chi non faceva parte del partito,mi ha reso diffidente e consapevole come con i media ,i politici e gli intellettuali possono portare una nazione al pensiero unico, alla dittatura .Infatti...
  • nico barta 3 anni fa
    Eh si proprio il Benigni che prendeva in giro il Berlusca ma ha la casa in Sardegna vicino al Biscione... Ma questo non è importante. Importante che Benigni ha difeso la costituzione e pare appoggi chi la vuole distruggere. Suvvia Premio Oscar aiuta l'Italia.
  • Sergione 3 anni fa
    Begnini come Nanni Moretti siete due servi del PD perciò siete due persone alle quali interessa solo il portafoglio. E te Begnini a leggere la costituzione e a fare il buffone su su un palco con i denari della collettività. Sei senza coglioni,sei sparito perché hai il culo sporco. La tua costituzione sta per essere buttata nel cesso e tu zitto per fare piacere al tuo padrone renzie.
  • Paolo Bobocica Utente certificato 3 anni fa
    Anzitutto Brava Lalla. Comunque chi pensa male di Benigni non può che aver ragione. Per il semplice fatto che non si può star zitti e far finta di niente in un momento cosi tragico per una Nazione intera. Ci stanno semplicemente dando il colpo di grazia e dunque non ci sono scuse di nessun tipo caro Benigni: o sei con noi o sei contro di Noi. Se sei contro di Noi (e puoi esserlo anche con il semplice silenzio come in questo caso) vuol dire anche che in qualche modo sei uno di loro e dunque, semplicemente, non vali nulla di nulla. Fo insegna (e fortunatamente non'è solo). Punto. Ciao
  • Inca Tsato 3 anni fa
    scusate se ripeto la mia lettera a Benigni, ma la prima volta alcune cose non erano proprio chiare: Italia, estate quasi 2015. Santissimo Benigni, quanto ci piaci, a noi! scusa le volgarita' eventuali... che! come va!? SANTISSIMO! potresti aiutarci a lasciar vivere la Costituzione, se puoi? BENIGNI!!! che c'e'? e che e'? oh! diamoci una calmata! eh? oh! e che e'! qua pare che ogni cosa uno non si puo' muovere e questo e quello e pure per te... oh! tu se continui cosi' finisce che ti bruciano! noi siamo personcine perbene che non farebbero male nemmeno a una mosca, figuriamoci a un santone come te, anzi... VARRAI, PIU' DI UNA MOSCA!? noi ti salutiamo con la nostra faccia sotto i tuoi piedi, senza chiederti nemmeno di stare fermo: puoi muoverti quanto ti pare e piace e noi zitti sotto scusa il paragone fra "la mosca e te", non volevamo minimamente offendere i tuoi peccatori di prima, con la faccia dove sappiamo
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    Caro benigni, anche GRILLO è un comico, però, a differenza di altri (e di te ) ha usato la sua popolarità e la sua arte per aprire gli occhi alla gente ( lo fa da anni ),rischiando, come è successo, la sua carriera. Voi, invece, pensate bene di non "esporvi " per non perdere qualche contratto milionario. Mi piaceva ascoltarti, anche se eri di sinistra (d'altra parte, ogni scarrafone è bello a mamma soia), ma il fatto che tu non difenda quella, che tu hai definito "la costituzione più bella del mondo", mi indispone non poco. Tu, forse, sarai ricordato per l'oscar????? , ma, di sicuro, BEPPE sarà ricordato, nei libri di storia, come colui che ha salvato il suo paese da corrottimafiosidelinquenti.
  • Paola . Utente certificato 3 anni fa
    Da che parte stai, Roberto?
  • luigi c. Utente certificato 3 anni fa
    Lella ti adoroooo. La sinistra è morta
  • Salvo Lo Nardo (salvo72) Utente certificato 3 anni fa
    Ve ne siete dimenticati un altro a cui voglio dedicare una canzone. Lui è Nanni Moretti. "Girogirotondo quanto è bello il mondo casca la terra e tutti giù per terra" Huraaaaa!!!!!
  • greco nicolò 3 anni fa
    SONO SICURO CHE ROBERTO CI STUPIRA' POSITIVAMENTE ANCORA UNA VOLTA !!! TI ASPETTIAMO !
  • Inca Tsato 3 anni fa
    messaggio per Nanni Moretti: MORETTI!! DI' UNA COSA DI SINISTRA!!!
    • Inca Tsato 3 anni fa
      si: proprio quel "Moretti" li'. Di certo non mi riferivo alla birra... ;)
    • mic.r. 3 anni fa
      Moretti, che durante la campagna elettorale pro Bersani disse che 60 milioni di italiani sono ostaggio di uno solo. Quello che poi è diventato alleato di governo del PD.
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    Anni or sono si diceva che quel partito era del popolo e avrebbe tutelato i lavoratori e le classi sociali meno abbienti. Oggi chi rappresentano costoro? E quegli italiani che per anni e anni hanno ciecamente creduto in loro, oggi che cosa pensano? Chi sono realmente costoro? Dai fatti appaiono governanti non ligi al dovere ed ancor meno del rispetto della giustizia di cui si son sempre fatti paladini! Gli squilibri che si origineranno, a causa della corruzione adottata nelle istituzioni italiane, acuiranno la tensione tra i vari ceti sociali con grave rischio per la stabilità del nostro Paese e il lavoro si ridurrà ulteriormente, trascinando i disoccupati e coloro che non riusciranno ad accedere al sostegno pensionistico, in un baratro il cui fondo sarà assai oscuro. Le spaccature tra le parti sociali si tradurranno in disordini di vario genere aprendo sipari imprevedibili? Cosa vedranno i nostri figli ed ancor più i nostri nipoti? Buona cosa è invece, il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince nelle azioni illuminate del Movimento 5 Stelle. Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri. Ma ora s’è visto Caino nella piazza e nel fratello e in molti si fortificheranno, non faranno la fine di Abele e si moltiplicheranno!
  • Inca Tsato 3 anni fa
    lo voglio dire qui: DOVE SONO FINITI I GUZZANTI? dov'e' finita quella Sabina che allertava gli italiani nei suoi sketch dicendo "Italiani, sveglia: VI STANNO RITOCCANDO LA COSTITUZIONE!" E' possibile che siate stati ridotti al silenzio, anche sul web? E' Possibile che berlusconi era "vostro nemico" solo finchè era "nemico dei vostri datori di lavoro" e adesso non lo è piu' in quanto alleato degli stessi? La vittoria del PD (sedicente partito di sinistra) avrebbe dovuto essere la sconfitta delle destre e la fine del berlusconismo. Secondo voi: e' cosi' adesso? E' possibile che tutte "presunte" lotte sociali che avete fatto siano state finalizzate ad ottenere il risultato che e' sotto gli occhi di tutti? E' possibile che in realtà non si trattava di VERA satira politica ma di semplice "satirvendolismo prezzolato"? Esiste qualcuno, oltre Dario Fo, dal pensiero "puro", di vera indole popolare che sia coerente? Non dico "di cui potersi fidare", sarebbe davvero chiedere troppo, ma almeno COERENTE... O e' proprio finito tutto, insieme alla morte definitiva dell'etica? E' chiedere troppo che in questo Paese esista ancora qualcuno che abbia un barlume di onesta' intellettuale? mi sembra di sentire la risposta: "ma che vòi, macchecce frega, mallassace perde che c'avemo artro da fà" e si... forse sono vittima di un'allucinazione da stress, grazie per avervi contribuito con la vostra eccelsa opera Ma ve lo dico lo stesso, io, un "nessuno": GUZZANTI, SVEGLIA! CI STANNO DETURPANDO LA COSTITUZIONE!!! ...interessa?
  • musto aniello 3 anni fa
    sono per la rivoluzione
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    QUELLO E' SEMPRE ANDATO "A GETTONI"! CON UN BONIFICO ADEGUATO TI LEGGERA' COMMOSSO LO STATUTO DI FORZA ITALIA. ...come? Già la fatto davvero? Azz...non sapevo che qualche anno fa aveva già fatto un giretto privato ad Arcore. A BENI': .......PPPHUUUU !!!
    • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
      LO SO! .... mi fa talmente incazzare che "mi sono mangiato" pure acca ed apostrofo.
  • Marcello G. Utente certificato 3 anni fa
    Certo che adesso è scomparso, questi sono suoi amici. Lineare. Il sistema e' marcio. Tutti a casa, ma proprio tutti. Forza Beppe.
  • Giuseppe 3 anni fa
    Ragazzi non tutti possono fare gli eroi se non lo sono. Paraculi lo siamo un pò tutti i più onesti in misura minore. Il problema in italia nom è benigni o saviano che non possono rinunciare ai contratti e protezioni che hanno, e certo di Dario Fo ce n'è uno, né gli intrallazisti che quello sono ma tutti gli altri in buona fede che continuano a votare pd!
  • eleonora . Utente certificato 3 anni fa
    Grande Lalla! Chapeux
  • luca cappilli Utente certificato 3 anni fa
    Roba da sonati Sapete che in 50 anni di democrazia è stato favorita la raccomandazione e non il merito Quindi che cazzo mi dite dove sta il raccomandato Benigni Chi se ne fotte
  • walter messa 3 anni fa
    benigni ha sempre ricevuto infiniti milioni di euro dalla rai , grazie al pd , appositamente per propagandare i criminali al governo , contro il suo disgraziato popolo incolto, benigni e' sempre stato come molti altri un impiegatuccio miserabile per condizionare i nostalgici ottusi dell'era berlinguer defubta da decenni , insultando chiunque non la pensasse come lui , per prendersi quei soldi meschinamente , e' un poveraccio , d'altronde che cosa ci si puo' aspettare da chiunque voti ancora una sinistra , dichiaratamente fascista ,mafiosa , e assassina. vergogna imbarazzante che non merita nessuna considerazione , grazie a dio un personaggio cosi' viscido non appartiene alla mia famiglia .... w m5s
  • Giovanni48 3 anni fa
    non e solo lui c'è ne sono anche altri che ci hanno fatto una testa cosi contro i soprusi del nano ora che c'è anche il pupo fiorentino si sono tirati tutti indietro come mai, si vede che il PD senza la elle, li faceva campare e poi secondo me in altri tempi se questa porcata la faceva un'altra parte politica da sola senza il patto del Nazareno,(I FONDATORI DEL PCI SI RIVOLTANO NELLA TOMBA)le piazze del Paese sarebbero state piene di bandiere al vento
  • paride cimino 3 anni fa
    Vedo molti commenti di disprezzo verso benigni, credo che dobbiamo rispettare le sue scelte anche se le consideriamo sbagliate (e per me lo sono) trovo infatti giusto accompagnare il commento dal video che comunque è da vedere. penso che verso un grande personaggio come roberto bisogna avere rispetto e cercare di invitarlo a riflettere sulle idee del movimento. forse sbaglierò ma dobbiamo sforzarci di vedere la buona fede verso una persona che non fa il politico. consiglio a questo proposito di vedere il video di saviano a "servizio pubblico" che parla del referendum in cile negli anni 80" "NO" (titolo del monologo) dove spiega molto meglio di me quello che sto cercando di dire. ci possono essere persone che la pensano diversamente ed è proprio a loro che bisogna parlare e far riflettere. un saluto a tutti gli attivisti del movimento siamo fieri di voi. Paride
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    benigni mi sta sul cazzo come pochi altri personaggi dello spettacolo. un misero opportunista che si fa i cazzetti suoi fingendo un impegno che è sempre stato solo formale. mi sono sempre chiesto perché il mio cantautore preferito, Tom Waits, fosse diventato suo amico, fin dai tempi del set di Daunbailò. e un'altra cosa: LA VITA E' BELLA è una cagata pazzesca, che se la vedesse Fantozzi rivaluterebbe la corazzata potemkin.
  • Paolo Hidalgo Utente certificato 3 anni fa
    di Franco Battiato ce ne sono pochi. Di Pelù anche. Gente che ha il CORAGGIO di dire la semplice VERITA'. Benigni? benigni chi?
  • Lorenzo Ponte Utente certificato 3 anni fa
    Inutile invocarlo. E' un'altro pagliaccio come il suo compaesano. Il vanto della nostra costituzione è solo interesse economico e pubblicitario personale.
  • Nico D. Utente certificato 3 anni fa
    Benigni, spero ardentemente che tu legga. Almeno ti si stringa il cuore di vergogna.
  • pietro denisi Utente certificato 3 anni fa
    Il nostro Benigni sarà talmente schifato da questo inciucio tra Matteo e Berlusconi che, anzichè parole, dalla sua bocca, uscirebbero conati di vomito. Si fara sentire, vedrete. Eccome se si farà sentire!
    • cesare m. Utente certificato 3 anni fa
      non ne sarei proprio così sicuro...
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 3 anni fa
    le persone DEMOCRATICHE DI SINISTRA hanno ormai TUTTE dimostrato di essere piccoli miseri borghesi cui importa solo del proprio BENESSERE MATERIALE, umanamente avari e senza ideali.
  • fabio maria marongiu (aelredo) Utente certificato 3 anni fa
    Benigni a pagamento legge di tutto: anche tre metri sopra il cielo.
  • pier p. Utente certificato 3 anni fa
    Benigni, se hai un pò di onore patriotticoe e non solo per denaro VAI A PALAZZO MADAMA (gratis) A RILEGGERE LA NS/ BELLISSIMA COSTITUZIONE! E davasnti a tutti elogia il m5s nche è l'unico che la difende. BISCHERO!
  • MK ROMA Utente certificato 3 anni fa
    D I E C I C O N L O D E
  • GIANCARLO O. Utente certificato 3 anni fa
    Guitto Benigni se ci sei batti un colpo, anzi due uno per te ed uno per Renzi
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    Lo avevo letto...brava Lalla!
  • Massimo 3 anni fa
    Semplicemente grande! Grande commento! Amo il Benigni attore ma non posso non essere d'accordo con la sig.ra Lalla. L'ottusità dell'essere attaccati a un partito, qualsiasi decisione esso prenda, non rende merito a Benigni. Roberto, assumiti il coraggio delle tue azioni e critica questo scempio che il tuo PD sta perpetrando. Gli uomini intelligenti sono uomini liberi!
  • Giovanni48 3 anni fa
    Purtroppo non è solo Benigni quello che non parla più ci sono anche altri che hanno tirati i remi in barca e amen, io sono convinto che se queste porcate erano state fatte da una parte sola ci sarebbero le piazze piene da parte di tutti e tutte le sigle sindacali però adesso dopo il patto del NAZARENO (SI STANNO RIVOLTANDO NELLA TOMBA I GRANDI PADRI DELLA SINISTRA ITALIANA)e voi cari pdini dove siete ? Lo so voi ubbidite ai comandi dei vostri padroni e adesso basta.......
  • f.d. 3 anni fa
    Strike: con il PD che ha dato da sempre la patente politica al comico Benigni e manteneva quella di comico a Grillo e, con Benigni che é disoccupato non potendo più parlare in forma satirica di B B.
  • deu seu (gundar) Utente certificato 3 anni fa
    IN POCHE PAROLE CARO BENIGNI,DOVE CA..O SEI FINITO !!MA DOVE CA..O TI SEI NASCOSTO DALLA VERGOGNA !!!!
    • deu seu (gundar) Utente certificato 3 anni fa
      SIG.DI ROSA,FORSE LE E' SFUGGITO MA BENIGNI COME LA MAGGIOR PARTE DEL PD HA LE PALLE TUTTE DUE A SINISTRA....QUESTI SONO I VERI CAZZARI....SVEGLIA !!
    • pier p. Utente certificato 3 anni fa
      Varrà la palla sinistra! Comunque stò benigni è un pusillanime e un perfetto imbroglione! Ha preso soldi per leggere una costituzione (bellissima) a cui non crede (credo)!
    • tommaso di rosa 3 anni fa
      il migliore di voi non vale un pelo della palla destra di benigni!!!!!!....cazzari e rosiconi!!!!!!
  • ettore v. Utente certificato 3 anni fa
    Roberto, certo tu rammenti il tempo in cui in Palazzo Vecchio, vaticinavi: "Renzi sarà il prossimo presidente del consiglio, anche perché sappiamo che l'attuale presidente sta alla fine, ha le orge contate". E si, era di ottobre e correva l'anno di grazia 2011, Di acqua sotto Ponte Vecchio, in fin ddi conti, non ne è passata tanta e Renzi è PdC (sia pure dopo un paio d'altri). Ma oggi, dopo che l'orgia si è trasferita dalle alcove del palazzotto del signorotto, fin nelle aule parlamentari (fermate intermedie, Nazareno e Quirinale), guardandoti allo specchio ed osservando il tuo viso e la tua muta bocca, non provi quella vergogna di vivere che solo gli onesti sanno?
  • Alessio Santi Utente certificato 3 anni fa
    Brava Lalla... I bischeri siamo noi a credere alle parole di questi cialtroni, sia che facciano i politicanti, che facciano gli attori o i registi... Tutti zitti ora
  • ammu nit Utente certificato 3 anni fa
    vero, piccolo diavolo dove sei?
  • caterina c. Utente certificato 3 anni fa
    E' vero !!!! da quando il PD è entrato nei vari governi del dopo Berlusca, ma insieme a Berlusca...Benigni è diventato muto! Mi sembra però che in campagna elettorale ha detto che votava Renzi ,mi sbaglio ?
  • Massimiliano S. Utente certificato 3 anni fa
    il caro Benigni è nascosto nell'erba, pronto a sottoscrivere l'ennesimo contrattone con la RAI...ma tutto questo avverrà se il bischeraccio sarà silenzioso oppure gentile con il PD (come sempre ha fatto)...e infatti il bischeraccio da sempre lavora con tanti bei contrattoni stipulati con la RAI...il PD non si scorda mai degli amici! chiedere a Silvio B.!!!!
    • Massimiliano S. Utente certificato 3 anni fa
      a mia semplice opinione - credo che il dramma di questo Paese si la solitudine di Grillo e Casaleggio! Ma i grandi intellettuali italiani che fine hanno fatto? non dicono niente di tutta la malapolitica che imperversa? eppure sono sicuro riescono a capire molto meglio di me l'abisso in cui siamo precipitati! a parte l'immenso e generoso Dario Fo, nessun altro....tutti nascosti nell'erba...con la speranza di fare un film una comparsata in Rai o mediaset o di veder allegato il proprio libro a Repubblica....
    • giuseppe napolino 3 anni fa
      Massimiliano, hai centrato l'obiettivo; non ricordo chi ha definito i comici come gli schiavi delle dittature e, del resto, l'unico potere rimasto è quello dei "riformatori"; poi alla gente non importa "cosa e come" riformeranno; alla gente è piaciuto il termine "riforme" e fra poco vedranno cosa significa...
  • the ultimate dream Utente certificato 3 anni fa
    Grandissima Lalla vedere un proprio commento diventare mini post è una soddisfazione stra meritata peccato solo che questo succeda per aver detto una triste verità: la mancanza di umiltà di alcuni seppellita dalle proprie ideologie retaggio di un passato ormai lontano :)
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    Mitica Lalla, ma si s a, tanta gente che dice di venire dalla strada, della strada, ne ha dimenticato l'odore! Tanti appelli ho fatto ai ricchi e famosi, era già da tempo che avrebbero dovuto schierarsi, non il fare paracxlo, ma la passione, lo schierarsi. Uno ha tutto il diritto di sapere come la pensa un famoso, uno ha tutto il diritto di dire si compro i suoi prodotti, o no, non li compro. Hai fatto bene Lalla a citarne uno, e bene ha fatto il Blog a darti visibilità. CHIAMIAMONE UNO PER VOLTA DAL BLOG, VEDIAMO COSA RISPONDONO! Non fermiamo qui questa bella iniziativa di "una donna della Rete". UN FAMOSO AL GIORNO SUL BLOG. ADOTTA UN FAMOSO IN PARLAMENTO(altra mia proposta per aumentare la visibilità dell'operato del M5S). Grazie Lalla, agli altri graziella e greazie al ... Nando da Roma.
  • giuseppe Amato Utente certificato 3 anni fa
    e di Adriano Celentano ci siamo dimenticati!??
  • Marco P. Utente certificato 3 anni fa
    benigni stai dove seii che e' meglio.. tu e il tuo partito fate schifo uguale...
  • salvatore di vincenzo 3 anni fa
    sarà stato trattenuto nel girone dell'ipocrisia
  • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
    E' vero: Roberto dove sei? E Moretti e i suoi girotondi?
    • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
      The answer my friend is blowing in the Wind, the answer is blowing in the wind.....
  • Umberto N. Utente certificato 3 anni fa
    Benigni è solo uno dei più grandi satirocomici ultimamente scomparsi. A farci ridere ora sono in voga i supergrandi statisti tipo berlusconi e renzi. Lo fu per qualche mese letta coadiuvato da alfano il cui nome (angelino) pare in netto contrasto con la realtà dei fatti. monti (persona estremamente raffinata) è entrato nella ristretta categoria perchè è stato inteso solo alla caduta del suo governo. A Benìì torna e facce ridee!
  • Morena . Utente certificato 3 anni fa
    Ci sono personaggi "cosiddetti intellettuali"..... nel mondo degli artisti,che devono solo togliersi il cappello davanti a Dari Fo!!
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Sei libero di credere alle fandonie che vuoi! e se non ti va di ascoltare qualcuno che non ti garba, sei libero di spegnere la TV o fare clic con il mouse! Visto! che bella la Libertà!!!
    • giangi giangi 3 anni fa
      si però la barzelletta che da fascista della repubblica di salò si è convertito in comunista perché i fascisti gli hanno violentato la moglie è un po troppo "farfallona" e comunque dovrebbero evitare di farci 2 coglioni col figlio che non vale un azz!
  • basselllo brunelllo 3 anni fa
    i comici fan ridere finché son giovani.... quando sono vecchi meglio smettere altrimenti fanno la figura di rincoglioniti arteriosclerotici... ecco perché in vecchia charlie chaplin si è convertito al genere drammatico.
  • agata iacono Utente certificato 3 anni fa
    Da mesi su tweetter gira un appello a Benigni e Saviano. Non parlano o parlano d'altro. Saviano addirittura difende Israele. Però Alessandro Gassman sta facendo molto e con lui altri artisti e scrittori come DeLuca. Inoltre stiamo chiedendo dichiarazioni ufficiali al presidente dell'ANPI che ha raggiunto il Quirinale con i parlamentari dell'opposizione. Benigni lasciamolo perdere: un Oscar non vale un Nobel e Fo deve essere condividere la lettera ai colleghi di Gassman. Informatevi e sosteneteli
  • FABRIZIO P. Utente certificato 3 anni fa
    si infatti dove si è rifugiato ?tutta quella passione .....
  • Adriano Perrone Utente certificato 3 anni fa
    Non sono molto ferrato come dantista... In quale girone stanno gli ipopcriti e i traditori?
  • onofrio de luca Utente certificato 3 anni fa
    Benigni è una merda cagata dal sistema. Dimostri il contrario!!!!!!!
  • Inca Tsato 3 anni fa
    voglio citare qui l'art. 138 della Costituzione, visto che ho la netta impressione che molti non conoscano la VERA prassi da seguire per legge in materia di riforme costituzionali: "Articolo 138 Le leggi di revisione della Costituzione e le altre leggi costituzionali sono adottate da ciascuna Camera con due successive deliberazioni ad intervallo non minore di tre mesi, e sono approvate a maggioranza assoluta dei componenti di ciascuna Camera nella seconda votazione [cfr. art. 72 c.4]. Le leggi stesse sono sottoposte a referendum popolare [cfr. art. 87 c.6] quando, entro tre mesi dalla loro pubblicazione, ne facciano domanda un quinto dei membri di una Camera o cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali. La legge sottoposta a referendum non è promulgata [cfr. artt. 73 c.1, 87 c.5 ], se non è approvata dalla maggioranza dei voti validi. Non si fa luogo a referendum se la legge è stata approvata nella seconda votazione da ciascuna delle Camere a maggioranza di due terzi dei suoi componenti." E QUESTI LA VOGLIONO FARE A COLPI DI MAGGIORANZA ARBITRARIA ENTRO L'8 AGOSTO???? e la seconda deliberazione quando la faranno: A FERRAGOSTO? E ancora c'e' chi accusa il Movimento di "ostruzionismo" e si appella alla "democrazia" Ma stiamo scherzando?
  • lorenza m. Utente certificato 3 anni fa
    Come quasi tutti, ho osannato Benigni dopo 'La vita è bella'; l'ho seguito quando i suoi spettacoli venivano trasmessi in TV, o quando vi faceva delle comparsate.... Tempo fa avevo letto che stava preparando un programma su RAI1 per il prossimo autunno, non so se è vero... Come molti ho riso alle sue battute su Berlusconi... chissà se le farà ancora.... Certo cercherà di conservarsi gli spazi televisivi e cinematografici, nonchè il portafoglio.... che tristezza però...
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    io Roberto Begnigni non lo vedo piu'-- non c'e' piu' --dov'e'? Non c'e' , purtoppo non c'e' piu'
  • Mauro Bellaspica 3 anni fa
    Il Senato è chiamato a RAPPRESENTARE IL POPOLO, O I PARTITI?
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Invochiamo benigni? Tanto vale sperare in capezzone.
  • maurizio giordanengo 3 anni fa
    o bischero o che tu perdesti la favella ? tanto bravo a smerdacciare il nano maledetto ed ora che li tu amici comandan da montecitorio non ti si sente e non ti si vede neppure un piccolo spettacolino all oratorio. a gia dimeticavo che tu li pretacci li odi tanto ma veramenti credi che il tuo amichetto di Firenze sia un santo? sinceramente un tuo ex ammiratore Maurizio Giordanengo 5 stelle onesta' ed onore
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
    "¡¡¡HOLA ROBERTO BENIGNI!!! ¡¡¡¡¡¡VIENI AVANTI CREMINO!!!!!! Che te la spiego io la Costituzione.
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    TESSAROLO MI SCUSO
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 3 anni fa
    OK, grande il Post! Però m'avete fregato il "mio" copyright dello scorso anno! Approfittatori! Ciau.
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    LEGGETE IL COMMENTO QUI SOTTO DI GIOVANNI TESSAROLI --PERCHE' E' VERO
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    bravissima Lalla!!!!! grande soddisfazione veder pubblicato un proprio commento, brava!!!! quanto a Benigni.....vero e' dato per disperso, come mai? gia' ai tempi in cui votavo diversamente non ho mai amato gli intellettuali e gli artisti di sinistra, mi sa che ci avevo gia' visto bene allora...
  • giovanni tessarolo Utente certificato 3 anni fa
    toni Servillo disse esattamente un anno fa: "C'è un'idea di leaderismo molto vecchia. Una linea che passa da Masaniello per arrivare a Berlusconi e oggi a Grillo. Nel nostro Paese la sovranità appartiene al popolo, e questa sovranità si esprime attraverso il Parlamento. Dietro Grillo ci sono spinte mirate a distruggere quest'idea di sovranità, che io invece rispetto". Cosa dice il grande eroe Servillo oggi che il "leaderismo che passa da masaniello e da berlusconi ed oggi a Grillo" è arrivato a Renzi? Quali importanti dichiarazioni in risposta a precise domande della Gruber fa il nostro gigantesco personaggio oggi che "nel nostro paese la sovranità che appartiene al popolo" viene calpestata impedendo al Parlamento di dibattere sul cambiamento della Costituzione? E Gene Gnocchi? "Sulla Giustizia Grillo la pensa come Berlusconi". Cosa dice oggi il brillante umorista sul fatto che la riforma della giustizia Berlusconi la sta preparando con Renzi? E dove si trova oggi Corrado Augias? Vorrei che parlasse a tutti noi con una delle sue colte dissertazioni e ci raccontasse quel "fascismo inconsapevole" oggi a chi dovrebbe essere attribuito. Come sono bravi questi mostri sacri a filosofeggiare, a pontificare, a commuovere gli animi buoni ed onesti delle persone, a convincere tutti di stare in fondo dalla parte del garbato e giusto bene. Con tutto il rispetto per il lavoro di queste persone, questo è l'esercito dei pessimi maestri con il culo al caldo che da anni dirigono al macello un gregge di docili stoltI.
    • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
      LEGGETE IL COMMENTO QUI SOTTO DI GIOVANNI TESSAROLI --PERCHE' E' VERO--
    • Marco Brancozzi Utente certificato 3 anni fa
      servillo chi?
  • Michele Di Paola 3 anni fa
    È ora di smetterla con le stupidaggini. Certamente la costituzione italiana NON è la migliore del mondo come dimostrano i fatti: record di delinquenza organizzata, burocrazia medioevale, colpevoli impuniti, certezza del diritto inesistente, corruzione imperante, squilibri sociali e territoriali, ingiustizie palesi fra appartenenti a diverse zone della stessa nazione, ecc. Non si sa mai chi comanda, e chi comanda veramente NON è il responsabile. Noi cittadini siamo stufi dei litigi di voi politici, sapppiate che la perfezione non esiste e, data la vostra caratura, non siete neanche in grado di realizzarla. Allora incominciate a fare qualcosa, i giapponesi e gli orientali dimostrano che le cose buone si fanno migliorando quelle esistenti, un passo per volta. Renzi ha avuto fiducia perchè ha mostrato di voler incominciare, anche con qualche errore. Era ora, cazzo!
    • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
      uno dei peggiori commenti mai visti.
    • Mauro Bellaspica 3 anni fa
      un commento più idiota difficile da proporre.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      In tutto questo che c'entra, la Costituzione?? E' proprio il fatto che le abbiano studiate tutte per non applicarla, per eluderla, per stravolgerla, ad aver reso marcio questo Paese ( e Renzi, nel marcio, vedo che ci campa alla grande)...
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      Italiota!!!
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Ma perchè in Italia ci sono intellettuali? E dove? Io non ne ho mai incontrati
  • giovanni santoro 3 anni fa
    Il comico in questione è amico del pupo di Firenze il quale quando era sindaco di Firenze sponsorizzò il suo spettacolo, come volete che adesso ne parli male lui si che è un comico perciò ,,,,,,,
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    grandissimaaaaaaa lalla!!!!!!!!!!!!!!!
  • barlafuss 3 anni fa
    anche al roberto nazionale, ma è già da un po', si è seccata la lingua anzi gli si è intorPIDDIto il cervello . . . ma chi se ne frega , non abbiamo certo bisogno delle fronde altrui per capire cosa sta facendo bis-unto jr.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    BENINGNI CHI???lui come tanti finti sinistroidi pronti solo a correre per altri motivi!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      stella morena!!!!!!!!!!
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      'giorno luca!!
  • david rodino (berlinando) Utente certificato 3 anni fa mostra
    Benigni haa sempre commentato la prima parte della Costituzione che non verrá toccata. Rincoglioniti!
    • Inca Tsato 3 anni fa mostra
      la tua IGNORANZA e' talmente abissale da non capire che se modificheranno l'Art. 138 nel modo in cui vogliono (poi ti informarai a cosa serve perche' non credo proprio che tu lo sappia) LA COSTITUZIONE DIVENTERA' UN PEZZA DI CARTA STRACCIA MODIFICABILE A PIACIMENTO, COME UNA LEGGE ORDINARIA, A BOTTE DI MAGGIORANZA e questo riguarda anche la "prima parte" che ti piace tanto citare e di cui sicuramente non saprai neanche le prime righe, senza fare qualche copincolla
    • Mauro Bellaspica 3 anni fa mostra
      Se togli la Sovranità al popolo quale articolo della Costituzione è intaccato caro rincoglionito servo di mafiosi?
    • guido c. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Sempre costituzione è
  • Mauro Bellaspica 3 anni fa
    Arricchimento e avidità modificano la mente e i valori delle persone. benigni si è venduto.
  • Morena . Utente certificato 3 anni fa
    Una classe dirigente di manigoldi è intenti a fare a pezzi la Costituzione!!!; e Lei Benigni,quale intellettuale, sta dando alla Costituzione più Bella del Mondo la bruttura del Suo silenzio....!!
    • Morena . Utente certificato 3 anni fa
      ciao!Amico mio!!!:)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ma ciaooo cara!!
  • raffaello raffaelli Utente certificato 3 anni fa
    Che speravate di ottenere da questi pseudo intellettuali o comici impegnati.? Ora che state toccando con mano la loro codardia, andate ai loro spettacoli e pagate il biglietto fra l'altro sempre troppo caro... Gli crederete ancora?
  • stefano 3 anni fa
    L'unica cosa che interessa al Benigni è la pecunia. Questo lo sanno anche i bambini.
  • nibbio 3 anni fa
    http://www.pandoratv.it/?p=1569 vedete !!!!!
  • emanuele mura Utente certificato 3 anni fa
    Robetto !!!! questa specie di subumano dovrebbe fare un film (la vita è brutta per i palestinesi)....HO visto il tuo spettacolo sulla costituzione ( fantastico ) ma adesso grande paraculo dove cavolo sei...
  • Giuseppe mistretta 3 anni fa
    Questa è la dimostrazione (ed io l'ho sempre affermato) che è scadente in tutti i sensi.Ha avuto successo perché supportato dai media e dall'oligarchia per Prenderci per il culo. A me non è mai piaciuto uno che parla tanto e veloce e fa Tanta confusione.Che vada ad imparare da Bramieri. Restiuscici i soldi e tutti i premi farlocchi.
  • Renzo stefanini 3 anni fa
    Ma Benigni, che hai paura di parlare? Temi di non lavorare più dopo? Ti ho sentito declamare ai quattro venti la bellezza della nostra costituzione. E ora taci?
  • Nuccio Paternostro Utente certificato 3 anni fa
    Benigni facci vedere veramente chi sei
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    Grande Lalla! :))))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      sìììììììììììììììì
  • Ivan I. Utente certificato 3 anni fa
    Chissà cosa ne pensa Benigni di Matteo Renzi che fa l'accordo con Berlusconi. Credo che sia lo stesso Berlusconi di qualche anno fa. Niente satira? Avrebbe materiale per almeno dieci anni. Macché! Benigni! Ci sei? Dai facci un po' di satira su questi due!
    • Ivan I. Utente certificato 3 anni fa
      Benigni, falli pisciare sotto dalle risate a quelli del PIDDI'. Già si cagano sotto dalla disperazione per il lavoro. La lingua è stanca di leccare il cu.lo alla Boschi e alla Picierno e atutti gli altri. Ci manca solo la pisciata. Buon Benigni, pensaci tu!
  • paolo Galbiati 3 anni fa
    Il solito finto rosso, e poi sotto sotto........
  • Andrea martelli 3 anni fa
    È uno schifo qui gli italiani sono completamente rincoglioniti! Come può un presidente del consiglio e un presidente della repubblica permettere che sia un condannato a tener in mano il popolo italiano! Io un idea ce l'ho! Qui il comico non è Benigni sono gli italiani complici e vittime di loro stessi! Svegliamoci
  • iolanda russo 3 anni fa
    Sicuramente una sua uscita pubblica a decantare in modo perfetto la nostra bella costituzione e confrontarla con quella che ci vogliono far passare per migliore più giusta e più conveniente aiuterebbe molte persone a capire cosa sta succedendo e dove ci vogliono portare ,ora sarebbe il tempo giusto ,la sua cultura la sua popolarità al servizio di chi l'ha portata a fare la vita che ora conduce di chi l'ha resa famosa e benestante ,non le viene chiesto nient'altro pensi la pagherebbe anche , unire l'utile al dilettevole non è difficile e solo corretto grazie.
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
    Questo è un'altro sinistrato alla ribollita ! Non ha scusanti essendo ben fornito di comprendonio e milioni di euro dovrebbe capire che il PD sta affamando il Paese con metodi che farebbero arrossire lo stesso Stalin ! Grande attore ma piccolo uomo !
    • adriano 3 anni fa
      E' inutile mescolare l'artista con l'uomo. Come artista, nella sua vita, ha fatto ottime cose, e mi ha fatto divertire, nei suoi spettacoli, come Grillo. Come uomo, dovrebbe ammettere, che quel partito, a cui lui era legato, il PCI o similari, non esiste più!! Sarebbe ora che lui, e tanti altri, come Moretti e Company, sputassero in faccia a questo partito, che di "democratico" non ha più nulla. Farebbero veramente una cosa utile al paese. Spero che molti possano rinsavire, come molte persone che conosco, che continuano a votarli, illudendosi che abbiano ancora qualcosa di "sinistra", non ammettendo che son peggio della vecchio centro di una volta.
    • adriano 3 anni fa
      Claudiano, guarda che Benigni si è scagliato apertamente contro Grillo, e ha dichiarato di essere uno di quelli che stavano con il PD di Renzi! Anche su questo blog mesi fà lo abbiamo detto più volte, dopo le sue sparate dell'ultimo anno. Vai a rileggerti qualche cosa!
    • Claudiano M. Utente certificato 3 anni fa
      Guarda che esiste un video dove Benigni faceva un in bocca al lupo a Grillo
  • claudio masiello Utente certificato 3 anni fa
    Il solito ex finto incendiario che ora é fieramente pompiere.
  • Francesco Saladino 3 anni fa
    AAAAA Veri intellettuali cercasi disperatamente. Firmato il Popolo Italiano ps Benigni è un pacco, da mò che s'era capito!
  • Roberto Russo 3 anni fa
    Per "leggere" la Costituzione e "declamare" Dante Alighieri il buon Benigni si è preso un bel po' di soldini! Giusto, visto che leggere e recitare è il suo mestiere. Proprio come i giullari di una volta: lecca culo di regime!
  • Maria L. Utente certificato 3 anni fa
    Benigni, come gli intellettuali della cosiddetta "sinistra", fanno parte del sistema
  • angelo c. Utente certificato 3 anni fa
    Questi artisti sono una massa di codardi. Ma cosa credete che la gente continui a farvi arricchire quando nel momento del bisogno voi ci siete nascosti. Infami
  • roberto fiaschi Utente certificato 3 anni fa
    buona sera lettori benigni ora davvero dovrebbe prendere posizzione visto anche il film che a fatto la vita e'bella e a riportato alla luce tutto il male che a fatto il fascismo con le leggi razziali su benigni che come comico e artista mi piaci parecchio,come uomo non so se sei un giusto quando prenderai posizzione su queste riforme che peggioreranno la democrazziadaro daro il mio giudizzio,a una altra cosa il fascismo a fatto tanto male anche perche la maggior parte della gente non a preso posizzione e a lasciato andare le cose come andassero,comunque gli zingari sono meglio di noi leggetevi un po di storia sul popolo rom...
  • Steve R. Utente certificato 3 anni fa
    D'altronde fu Pinocchio...in uno dei piu`brutti film della storia!
    • Ivan I. Utente certificato 3 anni fa
      Io ho sempre diffidato dei "ruffiani che cavalcano l'onda" e per quanto mi riguarda Benigni è tale da decenni.
    • anna maria biasco Utente certificato 3 anni fa
      In Italia tutto è artefatto anche la comicità,Benigni mi sembrava un comico intellettuale giusto,ma mi devo ricredere anche lui è condizionato dai partiti quindi dice quello che vuole a tempo debito!!!Che delusione!!!
  • pasquale mungiguera (paskalos59) Utente certificato 3 anni fa
    E' in vacanza insieme a Giorgio l'Indisposto!
    • anna maria biasco Utente certificato 3 anni fa
      Infatti Beppe ora che ci faccio più caso e mi interesso di politica, grazie al m5s noto che tutto il sistema è marcio anche la comicità è condizionata dal potere della casta.....è tutto falso!!!!
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Benigni, Saviano, ma non avete capito che non hanno i coglioni e pensano solo ai loro interessi? Non vedrò più un loro spettacolo.
  • Inca Tsato 3 anni fa
    fosse soltanto Benigni... a quanto sembra tutta "la macchina della satira" italiana e' bloccata dalla "ruggine ideologista" Tutti gli osannatissimi e integerrimi comici della sinistra tacciono in un'omerta' che incute timore. Ogni singolo dettagli di quanto sta avvenendo in questo periodo, mette in evidenza un innegabile calo di livello della democrazia Oltre Benigni, anche tutta la "famiglia Guzzanti" ormai non proferisce piu' parola contro il sistema: devono evitare di inimicarsi i padroni, quelli che danno loro il lavoro La realta' e' che stiamo assistendo alla morte senza sepoltura del pluralismo dell'informazione. Sembra lontano, quel tempo in cui esisteva "un'apparenza" di pluralismo, realmente un "bipolarismo", gestito da due attori che recitavano uno “la sinistra”, l’altro “la destra”, per creare le fazioni, i votanti. Si contendevano il potere a botte di televisioni, senza quartiere. L'informazione era sempre falsa e basata su interessi personali, mai del popolo, ma in questa lotta per la torta alcuni fatti erano resi noti e, se non altro, finivano sottoposti alla gogna pubblica, non si potevano più ignorare. Bei tempi, quelli in cui gli scandali si facevano ancora. Tutto è cambiato. Si e' stabilito un regime di potere condiviso, una pacificazione avvenuta in termini analoghi a quelli di due bande di gangsters, rivali, che stabiliscono i limiti dei propri territori, una tregua più conveniente della guerra. La torta è ormai spartita e ad ognuno è stata assegnata la sua fetta. I media delle due fazioni adesso tacciono, si approvano a vicenda, gli scandali sono “finiti” e quel poco di cui si parla e' sempre e soltanto una descrizione dei fatti “conveniente”, falsa ed opposta alla realtà, un lavaggio del cervello fatto "al popolo", perché resti rigorosamente disinformato pur lasciandogli l'illusione di avere “un'opinione propria”. Resta la rete. Ma e’ poco, una lotta impari contro il potere del “cubo magico”, per molti unico compagno nella vita
  • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
    che tristezza, che declino indecoroso questo degli yuppi di sinistra preudo intellettuali: Vi ricordate di GUCCINI? Che fine ha fatto? Vi ricordate di NANNI MORETTI? Che fine ha fatto? Vi ricordate di VENDITTI? Che fine ha fatto? Vi ricordate di BERTINOTTI? Che fine ha fatto? Che fine hanno fatto? Con il M5S si potrebbe cambiare l´Italia in un giorno MA OCCORRE DARSI DA FARE, metterci la faccia. Per questo sono scomparsi.
  • sebastiano baia 3 anni fa
    Ci sono due modi per essere ingannati. Uno e credere ciò che non è vero e l'altro è rifiutare di credere a quello che è vero Platone ; E' comprensibile che i bambuni abbiano paura della notte Però che gli adulti abbiano paura della luce. Taduzione finanziata dai Medici che poi interruppe e le 900 tesi di Giovanni Pica della Mirandola 1425
    • Fabrizio Taddei Utente certificato 3 anni fa
      Ma che vor di? Non è che l'hai scritto leggermente male?
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    Non c'è solo il silenzio di benigni, c'è il silenzio di tutti quelli (famosi e che quindi potrebbero dare una mano a che questo scempio non si compia), che parlano bene e poi, al momento opportuno, si nascondono per non rischiare qualche comparsata milionaria in tv. A questo punto, se ognuno di noi non andasse ai loro spettacoli e non guardasse le trasmissioni in cui sono ospiti, avrebbe già contribuito a dare un forte segnale, ma si sa, l'italiota aspetta sempre che lo facciano gli altri. E allora, non vi lamentate.
    • Cristina A. Utente certificato 3 anni fa
      Ti ricordi la vicenda successa a Battiato? Tra l'altro è pieno in giro di video di politici e politichini che danno delle puttane a "tizia o a caia"... ma se lo fa uno serio come Battiato... ci si preoccupa
  • Biagio Iannuzzi Utente certificato 3 anni fa
    Secondo me è stato sempre sopravvalutato , è divertente , ma tolto l'imput iniziale ora sta campando di rendita artistica....più che altro credo si trovi in calo creativo , non ha idee originali ...dopotutto a Pippo Baudo l'ha già preso in braccio..le sue giravolte sul palcoscenico le ha già fatte centinaia di volte.....è diventato ripetitivo...da quanto non fa un film o uno spettacolo? Novità nel suo repertorio non ce ne sono....aspettiamo un prossimo film....aspettiamo...Magari , facciamo un appello a renzuskoni che gli dia una mano chiamandolo a decantare il nuovo Senato Imperiale , ovviamente dietro compenso , visto mai ci si intrufoli come senatore a vita!!
    • Francesco Saladino 3 anni fa
      in fin dei conti Benigni ha sempre fatto solo lo scemo sul palco. Non so chi gli ha dato la patente di comico impegato...
  • Giovanni Diodato (giovanni diodato) Utente certificato 3 anni fa
    Caro benigni, io non sono un poeta fiorentino, sono Napoletano,e a me personalmente non hai mai fatto ridere,e tanto meno piangere. Anzi non mi sei mai piaciuto, e non ho mai visto niente di te, Anche se vuoi imitare il grande totò,fabbrizzi,e i de filippo. Purtroppo il PCI DETTO PD.E FINITO.
    • Will Tippin 3 anni fa
      "Non date le perle ai porci, le mangerebbero come ghiande" (Gesù di Nazareth)
    • Cristina A. Utente certificato 3 anni fa
      ecco appunto, se non hai mai visto nulla di suo come fai a dire che non ti piace?
  • massimog 3 anni fa
    Tale e quale a panariello, servi e miliardari silenti tra champagne, ville ... si fa caciarra solo quando si incassa.
  • rocco vaccaro 3 anni fa
    Tace mentre gli distruggono il giocattolo. Avido di fama e soldi, codardo come la maggioranza degli artisti.
  • Paola L. Utente certificato 3 anni fa
    Grande Lalla!!Parole sacrosante!!
  • alvise fossa 3 anni fa
    Benignini dobe sei? Ma che fine hai fatto?
  • franco picchi 3 anni fa
    Caro Benigni cos'è che ti ha tarpato le ali e ti impedisce di volare alto?
  • Antonio B. Utente certificato 3 anni fa
    Benigni BENIGNI !!!!! Dove sei? Grazie Lalla.
  • toresal 3 anni fa
    Non l'avevate ancora capito che è sempre stato un comico politico, schierato per difendere i politici del Suo partito politico ed è stato sempre ben ripagato dei Suoi Explò, con soldi pubblici e TV.-
  • Inca Tsato 3 anni fa
    italia estate quasi 2015 santissimo Benigni quanto ci piaci, a noi! scusa le volgarita' eventuali e che! come va!? Santissimo, potresti lasciar vivere la Costituzione, se puoi? BENIGNI! che c'e'? e che e'? oh! diamoci una calmata! eh? oh! e che e'! qua pare che ogni cosa uno non si puo' muovere e questo e quello e pure per te... oh! tu se continui cosi' finisce che ti bruciano! noi siamo personcine perbene che non farebbero male nemmeno a una mosca, figuriamoci a un santone come te, anzi. Varrai piu' di una mosca noi ti salutiamo con la nostra faccia sotto i tuoi piedi, senza chiederti nemmeno di stare fermo: puoi muoverti quanto ti pare e piace e noi zitti sotto scusa il paragone fra la mosca e te, non volevamo minimamente offendere i tuoi peccatori di prima, con la faccia dove sappiamo
  • davide morsanutto Utente certificato 3 anni fa
    Comunque, amici, credo che il silenzio assordante di Benigni, ma in generale, di tutta la kultura di sinistra, sia più significativo di qualunque presa di posizione: è evidente che tutti coloro che erano sempre apertamente schierati col PD ora ne sono schifati, ma non hanno il coraggio di stigmatizzarlo... forse per non rinnegare il passato, forse per la pagnotta presente e futura...
  • Lupo Mannaro 3 anni fa
    Benigni questo silenzio è la tua vergogna! Se non vuoi difendere la costituzione allora fai almeno uno show pro mostro di firenze...schierati, almeno si sa da che parte stai. se invece taci allora vaffa'nculo!
  • mario vitolo 3 anni fa
    Scusatemi etichettare le persone in base alle professioni comico attore astronauta ecc ecc e un inutile assioma.Sono italiani e in piu hanno visibilita cosa che nn tutti hanno.A maggior ragione Benigni che ha sempre mischiato satira e politica.Quindi se ha a cuore le sorti italiane lo dica come sempre ha fatto
  • Stefano Fransesini Utente certificato 3 anni fa
    Benigni Benigni ... Avete notato che dopo il patto segreto del Nazareno non fa più battute neanche sul pregiudicato?
  • Michelangelo Marzano 3 anni fa
    proprio in questi giorni questo stesso pensiero mi stava provocando il vomito, ho sempre seguito e ammirato il lavoro culturale di Benigni, e questo suo improvviso opportunismo, questo suo gravissimo silenzio mi ha fatto tornare in mente questa parole di Martin Luther King: "Non è grave il clamore chiassoso dei violenti, bensì il silenzio spaventoso delle persone oneste.”
  • Funiculì Funiculà 3 anni fa
    Non so cosa pensi realmente Benigni di Renzi e di questa oscena orda di nuovi "yuppies" del PD, ma credo che il suo (e nostro) caro amico Massimo Troisi ne avrebbe fatto proprio un "bel" ritrattino, con la spontaneità, semplicità e onesà che lo contraddistingueva. Spero che Benigni, ripensando un po' al passato, possa possa ritrovare un po' di spontaneità e sincerità, come faceva il suo amico, e spendere due paroline su questi personaggi che l'Italia forse merita ma forse anche no.
  • Angelo Aloisi 3 anni fa
    Questo post dovrebbe essere centrale. Non messo "a latere"...
  • davide morsanutto Utente certificato 3 anni fa
    Ci stavo pensando giusto ieri e oggi leggo con piacere questo commento... Benigni, fustigatore dei potenti e del potere... dove sei? Basta un piccolo gesto per non perdere tutta la tua credibilità... fallo!
  • ANNA PONISIO Utente certificato 3 anni fa
    Può essere che sia lievemente indisposto anche lui(come il PdR) o può essere già andato in vacanza (sempre come il PdR). In ogni caso,BENIGNI FAI SCHIFO!!!!!
  • Will Tippin 3 anni fa
    Ma smettetela un po' di dare la colpa a chi non c'entra un emerito cazzo con la politica! Ma possibile che dovete rompere i coglioni pure a Benigni, un artista straordinario, con una cultura smisurata, che tutti dovremmo semplicemente invidiare!! Lui ha assolto al suo scopo, cioè quello di smuovere le acque, di aprire gli occhi agli italiani con la semplicità e la potenza dei suoi spettacoli (e parlo anche di quelli su Dante, semplicemente unici nel loro genere), è questo il compito dell'artista!..se poi la maggior parte degli italiani non li ha visti, vuol dire semplicemente che la maggior parte degli italiani è un ammasso di IGNORANTI incapaci di apprezzare la vera Bellezza dell'arte e di trarne conclusioni che potrebbero seriamente cambiare il paese partendo da un innalzamento culturale..dopodichè gli unici ad avere veramente colpa siamo sempre noi..perchè come al solito ci sguazziamo nell'ignoranza e non ci stanchiamo mai di votare i soliti fantocci!..(questo anche perchè siamo prevalentemente un paese di vecchi rincoglioniti)..per quanto riguarda Benigni, a mio avviso, avrebbe tutto il diritto di starsene per i fatti suoi e godersi i suoi milioni, pienamente meritati..andate a rompere le balle a certi giornalisti piuttosto!!...
    • emanuele mura Utente certificato 3 anni fa
      Chi sei Uno della famiglia? Penso che hai ragione a dire che sei ignorante..
    • Will Tippin 3 anni fa
      Ma vi rendete conto che la dobbiamo finire di aspettare che qualcuno ci faccia capire che stiamo annegando nella merda, con la satira politica? Io dico che questa critica a Benigni non campa nè in cielo nè in terra, in quanto Benigni è un Artista, un attore, non un giornalista o un opinionista che quotidianamente dice la sua in un articolo! se sarà ingaggiato per altri spettacoli, sicuramente ci ficcherà anche renzie nella sua satira, perchè lui attualizza sempre! perciò dire che lui è colluso col sistema solo perchè non ha ancora espresso il suo parere pubblicamente, mi sembra un'idiozia allo stato puro! Non è un suo compito! e soprattutto non dobbiamo aver bisogno che ce lo venga a dire Benigni!! E' questo il danno cerebrale cronico degli italiani! Aspettiamo sempre che qualcuno ci apra gli occhi al posto nostro!...e a quelli che si limitano a scrivere "Benigni fai schifo", sciacquatevi bene la bocca decerebrati!..seoondo voi uno che sa a memoria la Divina Commedia, l'Etica Nicomachea, e non so quant'altra roba, non veda in Renzie una semplice marionetta?? un misto esplosivo di cliché da far venire il vomito? Aspettiamo che un "giullare" illuminato ci faccia riscoprire l'amore per la nostra Costituzione e la nostra Patria? e noi quando ci diamo una mossa???..riflettete gente!!...
    • Cristina A. Utente certificato 3 anni fa
      Stimo e apprezzo Benigni e la mia risposta non riguarda lui ma che cosa mi aspetto dagli uomini di cultura. Penso che sia loro compito battersi perché lo stato protegga e diffonda la cultura. Negli anni 70, in tv c'era Carmelo Bene, per dirne uno a caso... oggi tra uno bravo e colto, e uno ignorante e volgare, prendono quest'ultimo, e lo propinano a reti unificate. Invece uno stato "buono" dovrebbe essere come un genitore che aiuta suo figlio a diventare una brava persona; chi è fortunato ha la famiglia ad aiutarlo, ma chi non è così fortunato? E una volta che il meccanismo è innescato, poi va da sè
    • Stefano Fransesini Utente certificato 3 anni fa
      Sono in parte d'accordo con ciò che dici, però chi ha potenza mediatica come Benigni, non deve fare satira politica telecomandata. Qualche dubbio nasce spontaneo, tutto qui. M5S nel cuore.
    • davide morsanutto Utente certificato 3 anni fa
      Se non fosse che Benigni (che io ho sempre apprezzato) si è occupato prevalentemente di satira politica, mettendocela dentro anche alla sua lettura della Divina Commedia, avresti QUASI ragione... non si può fustigare il potere a giorni alterni, altrimenti è inevitabile l'accusa di fustigare alcuni poteri e altri no... per convenienza!
  • raffaello raffaelli Utente certificato 3 anni fa
    Proprio ieri ho scritto un post citando benigni e saviano o meglio il loro silenzio colpevole in quanto le loro comparsate televisive hanno certamente condizionato migliaia di cittadini. Ora a questi mi rivolgo... La peossima volta che ascoltate questi fasulli, mi raccomando prendete per oro colato quello che dicono...cioe la conferma che sono servi del sistema renzi co.
    • Will Tippin 3 anni fa
      che ignoranza..e che fandonie gratuite! com'è bello fare di tutta l'erba un fascio! sbattendoci in mezzo i fiori più belli del nostro Paese! come al solito ciò che vedo è solamente una cecità estremamente diffusa! sappiamo solo sentenziare passando da un eccesso all'altro..nel frattempo la VERITA' va a farsi benedire...forse perchè troppo dura da accettare....
  • giovanni cococcia 3 anni fa
    Il gran Buffone di Corte , si fa negare e' sparito dove ti trovi ? tu che leggi la divina commedia tu che ci illumini con i tuoi interventi da gran intenditore tu che fai i girotondi con i tuoi amichetti che fine hai fatto? ti difendi i tuoi interessi da milionario comunista,non ti interessa piu' la costituzione dei nostri padri costituenti,Comunque ti aspettiamo se ci sei batti un colpo.Siamo tutti attenti.
  • claudia p. Utente certificato 3 anni fa
    Non solo la Costituzione " più bella del mondo" non è più un tema per i suoi spettacoli ma ha rinunciato a far satira su Berlusconi.
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Benigni pensa al grano e al prossimo contratto, con tutti I soldi che ha sgraffignato al servizio pubblico con i suoi flop sulla costituzione in prima serata che non ha visto nessuno, spererà che l'amico Renxi spenda una parola buona per fargli firmare un nuovo accordo milionario con la Rai
  • stefano q. Utente certificato 3 anni fa
    POVERO VERME SOLITARIO
  • serena 3 anni fa
    in quei periodi non c'erano i magnacci sulla 2 guerra mondale, e nemmeno dopo aver fatto la costituzione italiana 1947 avevo 4 anni , ricordo tutti , non c'erano questi in lire.Piano piano abbiamo messa l'italia in ordine , lavorando tutti i cittadini uomini donne e bambini , voi non ricordate ma io si ora ci a tolto tutto i magnacci,Fate i calcolli se non credete la foto che vedete sono io con i miei 71 a dicembre cioe' nata 1943 a dicembre , posso ricordare , riporta i conti?
  • Agostino Zara Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi Benigni è un mero attore. cosa pretendiamo che faccia. Per carità uno con le sue possibilità potrebbe fare. Ma fondamentalmente non è ne più nemmeno come tante altre persone che conoscono. Si curano il loro orticello e vabene così. Ma la capiranno prima o poi che siamo entrati in una nuova era dove finalmente gli italiani stanno diventando una comunità e si sono stufati degli inciuci. Noi e con noi intendo il movimento anche andiamo avanti e faciamo bene le nostre cose. Per onestà io non sono iscritto ma ho votato e per adesso continuerò a farlo fino a quando mi sembrerà che finalmente c'è quacuno che vuole rimettere insieme i cocci di questa italia sbandata. un abbraccio atutti i lettori. Evviva l'italia! evviva gli italiani. Quelli veri e sinceri!
  • Giancarlo V. Utente certificato 3 anni fa
    La "paraculaggine" è il dramma del nostro paese, assieme al gusto della retorica più sfacciata e all'assenza di ogni spiritoi critico..
  • Edgar Giannecchini 3 anni fa
    Mica tanto bischeraccio a impostato i suoi spettacoli dove non esistevano diritti d'autore da pagare vedi Dante e la Costituzione
  • fernando s. Utente certificato 3 anni fa
    Come potrà continuare a fare i propri interessi. Sono tutti una delusione...poveretti
  • claudio a. Utente certificato 3 anni fa
    Io credo che Benigni è della stessa pasta lui non vuole perdere le opportunità che questo sistema gli farà guadagnare com'è successo nel passato. Se lui batte un colpo io sono contento di aver sbagliato.
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    lascialo fare l'attore, altro non è.
  • Dario salvatori 3 anni fa
    Bella questa.. ci pensavo propio stamani. Ma dov'è finito quel biscero!...
  • mary puccini Utente certificato 3 anni fa
    Ti ho sempre stimato e ammirato perché sei un artista e anche molto attento ai valori della democrazia ....come mai questo silenzio ??un tuo giudizio sarebbe gradito non solo a noi toscani ma a tutti gli italiani ...!!!
  • ROBERTO TORRESAN Utente certificato 3 anni fa
    In questo frangente si rivela la vera natura del bischeracchio servo anche lui del sistema!
  • Ferrara G. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe.......questo è un'altro dei tanti furbetti del quartierino ! Parla bene e razzola mare ma quando l'aria è pericolosa per il suo culo .....TACE ! Magari non è d'accordo ma tace perchè sà che non gli conviene parlare ! SONO TUTTI MAFIOSI DI MERDA !
  • Staiano Christian 3 anni fa
    Aspettarsi un aiuto da un servo del sistema è da ingenui a dir poco. Se poi come credo il tutto è una velata provocazione, beh mi aspetto comunque il vuoto. Non risponderà l'amico fiorentino!
  • Stefania Tamberlani 3 anni fa
    Roberto Benigni ha tutta lam ia stima per il suo lavoro, ma politicamente mi chiedo da mesi, dov'è? Perchè questo silenzio sullo stupro che stanno perpetrando sulla nostra Costituzione? Ma anche i vari Moretti e i girotondini, dove sono??
  • Gabriele Celso 3 anni fa
    Condivido in pieno! È da parecchio che non lo sopporto, sempre pronto a riempirsi la bocca di demagogia e belle parole, mai presente quando c'è bisogno di lottare! Sarà perché il suo leggere la costituzione o Dante in fondo sono stati un modo come un altro per puppare soldi! Vediamo se rispondi adesso!
  • francesco n. Utente certificato 3 anni fa
    Non credo Benigni abbia a cuore la Costituzione Italiana. Il suo è stato un semplice show. Ne farà un altro con la nuova costituzione Renzie/Verdini.
  • grattaveltroni evinciberlusconi () Utente certificato 3 anni fa
    Se non metti la monetina non parla
  • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
    Sapete come vi risponderà: "Insert coin!", ovvero pagate! In RAI venne lautamaente pagato per le serate sulla cosituzione, glie ne può fregare di meno a lui, poveri ingenui...
  • FABIO ANTONELLI 3 anni fa
    già
  • Pasquale Moramarco Utente certificato 3 anni fa
    Eh caro Benigni, se veramente avevi tanto a cuore la Costituzione Italiana allora dovresti intervenire, perchè il tuo carissimo compare renzi la sta distruggendo, come sta distruggendo la libertà e i diritti del POPOLO ITALIANO!!! M5S non mollate perfavore, siete la nostra speranza!! ;)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus