11 giugno: convegno sullo zucchero con il prof. Berrino

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.



La diretta del convegno sarà trasmessa in streaming su La Cosa

"Abbiamo tutti bisogno di dolcezza. Ma l’errore più grande che possiamo fare è cercarla nello zucchero, o nei dolciumi, o persino nei tantissimi cibi di produzione industriale in cui lo zucchero è "nascosto" in grandi quantità.
Le ultime scoperte scientifiche dimostrano, infatti, che lo zucchero è tutt’altro che salutare. In fin dei conti, l’umanità è vissuta per 200 mila anni senza farne uso - si tratta di una scoperta relativamente recente -, conoscendo solo frutta e miele come sapori dolci. Infatti, secondo l’OMS lo zucchero dovrebbe rappresentare non più del 10% delle calorie che mangiamo, e anche secondo l’Istituto dei Tumori di Milano dovremmo cercare di consumarne il meno possibile per attuare un’efficace prevenzione contro i tumori. Per tacere dei bambini: sono di recente scoperta collegamenti tra i disturbi di apprendimento, e gli eccessivi quantitativi di zucchero assimilati da merendine e bevande gassate.
E’ ora di dire basta all’abuso di zucchero non solo sulla nostra tavola, ma anche e soprattutto nell’industria alimentare? Noi pensiamo che sia il caso di avviare un serio dibattito per la salute dei cittadini.
Giovedì 11 Giugno alle 17, in Sala Tatarella alla Camera dei Deputati in via Uffici del Vicario 21. Il nostro deputato Massimiliano Bernini ha organizzato un incontro a cui parteciperanno il prof. Franco Berrino, epidemiologo presso l’Istituto Tumori di Milano, esperti come Ennio Battista, Massimo Ilari, Elena Alquati, ed i portavoce M5S nelle Commissioni Agricoltura e Salute.
Siete naturalmente tutti invitati: per avere l’accredito, scrivete una e-mail con oggetto "ZUCCHERO" all'indirizzo m5s.zucchero@gmail.com indicando nome e cognome." M5S Camera

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • alvise fossa 2 anni fa
    NON SAPEVO CHE LO ZUCCHERO FOSSE PERICOLOSO,BUONO A SAPERSI
  • Roberto Gatti 2 anni fa
    Bah, fa più danni la pasta e il glutine che lo zucchero.
    • Manuel Montanari 2 anni fa
      La pasta non alza molto la glicemia, quella integrale poi apporta anche fibre, utili nell'alimentazione. Il glutine non fa male a priori, è una proteina e le intolleranze di oggi probabilmente sono dovute al fatto che mangiamo frumento come unico cereale e che il frumento di oggi è molto diverso e ha un glutine molto più tenace di quello che è sempre esistito
  • michele d. 2 anni fa
    che si mangi troppo zucchero e che sarebbe bene farne un consumo più limitato ed " intelligente" non c'è alcun dubbio ma dire che "l'umanità ne ha fatto a meno per 200mila anni" è una baggianata. Che cos'è il miele? Un misto di glucosio e fruttosio che può arrivare dall'80/20 al 50/50! Che cos'è la frutta? Zucchero(per lo più fruttosio)! Al contrario l'umanità ha sempre cercato e trovato zuccheri ovunque potesse e la prova è che abbiamo i recettori per lo zucchero sulla lingua i quali, ovviamente, non sarebbero lì se non ne avessimo bisogno per trovarlo e gustarlo.L'evoluzione non è stupida e ci dà quello di cui abbiamo bisogno nel momento in cui ne abbiamo bisogno
    • gianmarco massaro 2 anni fa
      Saccarosio,si parla di saccarosio!!
    • Alessandro Magno Utente certificato 2 anni fa
      Sì ma qui si parla di zucchero raffinato...un veleno per l'organismo. Consiglio il libro "Sugar Blues".
    • michele stefani 2 anni fa
      Si appunto "ha sempre cercato lo zucchero" oppure il sale. Ma quanti chilometri facevano per trovarlo e quanto ne usavano alla fine della giornata? Anche la carne mangiavano, ma quanto dovevano correre dietro a una lepre prima di catturarla? E' sempre questione di dispendio e di quantità assunte. Ma la tecnologia ha sconvolto gli equilibri e se non ci diamo una regolata ci ammaliamo o peggio ancora viviamo male. Il diabete infantile sta aumentando esponenzialmente: è un caso? Ho forse sono le abbuffate delle ultime generazioni che si tramandano geneticamente. Non lo so ma dalle evidenze scientifiche sembra evidente che la salute passi da poco cibo e tanto movimento.
    • Manuel Montanari 2 anni fa
      Dubito che nell'antichità il miele facesse parte delle abitudini alimentari comuni, la frutta invece sul corpo ha un effetto totalmente diverso dallo zucchero, sia perché contiene anche tantissime altre cose utili (vitamine, minerali, fibre), sia perché alza molto meno la glicemia
  • licia carra (licia, metanopoli) Utente certificato 2 anni fa
    Buongiorno a tutte/i. Premetto che seguo il Professore da moltissimi anni. Non sono di Roma e chiedo se non si potrebbe avere una diretta streaming. Sono sicura che molte persone apprezzerebbero. Io, comunque, seguo la dieta Mediterranea (ma sono golosissima!!). Grazie per tutto quello che fate. Licia
  • Michela Diani 2 anni fa
    Sull'argomento alimentazione occorre un dibattito molto profondo. E credo anche che, con il dovuto rispetto a chi si occupa della pubblicazione di questo tipo di informazioni che alcune informazioni 'lanciate' così, possono essere tanto utili quanto pericolose. Vivendo in un mondo in cui se non hai ancora dato la coca-cola a una bambina di 4 anni e mezzo ( per esperienza personale) vieni guardata come un UFO, voi capite che la sintonia delle persone sta proprio su un altro pianeta. E quindi il rischio di lanciare informazioni così, se da una parte è utilissimo per far passare certi messaggi, può anche essere solo quello di fare paura, di passare per quelli che vogliono togliere tutto, a cui non va bene niente. Bisognerebbe trovare il modo di fare un pò più di ordine nella divulgazione delle informazioni, soprattutto su temi che già di partenza presuppongono una confusione culturale di base agghiacciante, scusate se mi permetto.
    • Alessandro Magno Utente certificato 2 anni fa
      Va bene. Ma lo zucchero raffinato non è salutare. E poichè lo trovi ovunque il rischio di assumerne quantità che poi portano a patologie come il diabete, che una malattia sempre più diffusa tra i giovani, giustifica in pieno l'allarme.
  • Agostino Carnevale Utente certificato 2 anni fa
    Abbasso lo zucchero,e sopratutto abbasso quei delinquenti che studiano com fare per somministrarcelo con ogni mezzo e in ogni dove. Da qualche tempo coltivo un po di Stevia che è un dolcificante naturale, come il miele tra l'altro, la frutta ecc.
  • claudio millanti 2 anni fa
    Gentile Prof. Berrino, ha ragione e sono d'accordo con lei su molti punti ma ritengo che se non contrapponiamo alla buona dieta un giusto modo di contrastare questo "tutto" negativo é attraverso un giusto modo di curarsi. Noi lo facciamo con l'Olio di Cannabis (Hemp Oil di Rick Simpson per intenderci) oramai da + di 6 anni e ne siamo troppo contenti. Il ns Medico curante (quello dato dalla ns assicurazione) non ci ha piú visiti dal 2009, da quando abbiamo cominciato ad usarlo. Ho giá cercato di parlargliene una volta ma..........anche lei ha un solo corpo e mente quindi non faccio fatica a pensare che sará sovraccaricato di oneri ma se potesse offrirmi il suo punto di vista al riguardo le sarei grato. Le auguro un Positivo proseguimento di giornata. Claudio Millanti (Dall'Olanda)
  • federica grassi 2 anni fa
    Nulla di nuovo che non si sappia informandosi un po e soprattutto utilizzando il proprio cervello, privato delle droga zucchero. Si perchè lo zucchero è una vera e propria droga presente ovunque e non è un caso che sia presente ovunque... Pensate solo alla massiccia campagna pubblicitaria televisiva e non degli anni 90 "lo zucchero da equilibrio" ecc. ecc. ve la ricordate?Provate a starne anche solo una settimana TOTALMENTE senza, anche evitando cibi preparati che lo contengono e noterete immediatamente la differenze, notando anche che più ne farete a meno e meno vi mancherà e lo cercherete. Vi invito anche a leggere questo libro Sugar Blues, qui gratis on line in formato .pdf: http://www.speakheart.net/wp-content/uploads/2012/10/William-Dufty-Sugar-Blues-Il-mal-di-zucchero.pdf
  • rosy cossu 2 anni fa
    Per far la vita meno amara, me so comprato na chitara....e quanno il sole scenne e more...me sento un core cantatore...Meglio dello zucchero è una sonata, cantata e ballata...ma sto governo lo volemo mannà a casa e poi in galera si o no? e daje che stammo a' spettà?! ***** Rosy Cossu Cinque Stelle *****
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus