Il TTIP fa più male del prosciutto #NoTTIP

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

nottipstop.jpg

Il Blog l'anno scorso ha pubblicato un post del Professor Franco Berrino con 12 raccomandazioni per la prevenzione dei tumori basate sugli studi scientifici certificati dall'OMS.

Tra queste c'era la "raccomandazione di limitare le carni rosse e di evitare le carni conservate che da noi vuole dire soprattutto evitare i salumi perché sono legati ai tumori dell’intestino, dell’esofago, stomaco e intestino". Oggi tutti i giornaloni riportano che l'OMS ha dichiarato che le carni lavorate sono "cancerogene" al pari delle sigarette. Dimenticano le altre undici raccomandazioni per la prevenzione del cancro tra le quali spicca "Evitate le bevande zuccherate... perché lo zucchero è una sostanza nociva che è meglio abolire totalmente dalla nostra dieta" e "non bere le bevande alcoliche". Perchè fare un'informazione parziale e creare inutili allarmismi tra la popolazione che porteranno a un crollo della vendita di salumi?

VIDEO Lo zucchero fa male

Perchè non dire che anche lo zucchero è dannoso, che le bibite zuccherate fanno male alla salute e che i primi a rimetterci sono sempre i bambini a cui vengono fatte ingurgitare queste bevande fatte passare per buone dalla pubblicità? Forse perché con il TTIP dagli USA arriverà il pollo al cloro e altre aberrazioni alimentari ricche di zucchero a sostituire i nostri salumi "cancerogeni"?

VIDEO TTIP e pollo al cloro

L'alimentazione è una cosa seria, non lasciatevi ingannare dalla propaganda dei giornali: il TTIP causerà alla salute degli italiani molti più danni di qualche fettina di prosciutto eppure nessun giornale ha fatto informazione sull'argomento. Leggi il post del professor Berrino per una informazione completa sulle raccomandazioni per la prevenzione del cancro.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus