134.000 euro alle PMI dai portavoce M5S del Parlamento Europeo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
restitution_eu.jpg

"Anche gli europarlamentari del MoVimento 5 Stelle hanno mantenuto la promessa di tagliare i propri stipendi: oggi, infatti, hanno completato la donazione di 134.000 euro al Fondo di Garanzia per la piccola e media impresa gestito dal Ministero dello Sviluppo Economico. Tale somma è frutto del taglio mensile dell’indennità di ogni europarlamentare ed è riferita al periodo da luglio a dicembre. Il fondo di Garanzia è operativo dal 2000 e favorisce le PMI nell’accesso ai finanziamenti delle banche tramite la concessione di una garanzia pubblica che si affianca alle garanzie reali portate dalle aziende. Il Movimento 5 Stelle ha scelto di donare le eccedenze di stipendio dei proprio parlamentari a questo fondo perché agisce sull’economia reale salvando i posti di lavoro e creandone di nuovi. Il fondo è gestito da un Comitato di Gestione e da un Gestore, e il M5S non ha nessuna influenza su tale organismo." I portavoce M5S in Europa

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • antonello c. Utente certificato 3 anni fa
    - Sulla prassi della restituzione delle eccedenze degli eletti del M5s a livello Europeo - Regionale vorrei solo accennare al fatto che si potrebbero creare una serie di fondi di garanzia , come per i disabili disoccupati senza reddito , per esempio .. Anche questo aiuterebbe il cittadino a NON RESTARE INDIETRO ! cittadini emarginati e lasciati abbandonati dallo " stato " .. Come dimostrano le sentenze della Corte europea dei Diritti dell'uomo : http://www.laveracronaca.com/…/1480-disabili-e-diritti-sul-… http://www.laveracronaca.com/…/1125-disabili-e-diritto-al-l… http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do… é una proposta
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    Come è strana la vita! Gli italioti sono anni che si fanno rubare miliardi da questi "delinquenti" e non hanno mai fatto niente, adesso che esiste un movimento onesto e trasparente, pretendono anche le virgole. Sono anni che penso che il popolo italiano non sia pronto per una DEMOCRAZIA, il popolo italiano è più adatto per una dittatura, perché la democrazia la trasforma subito in ANARCHIA. (vedi i dissidenti).
  • Cincinnato 3 anni fa
    Non fu stabilito nessun vincolo sulla restituzione di parte dello stipendio dei parlamentari europei come accadde con i parlamentari nazionali e, a mio parere, fu un grave errore dal punto di vista dell'equità e della serietà, vero patrimonio del movimento. Apprezzo il gesto ma, fare di più è possibile anche se non è obbligatorio , PODEMOS lo ha fatto. Cincinnato.
  • FABRIZIO P. Utente certificato 3 anni fa
    e cosi si tappa la bocca ai cialtroni
  • Fausto Made 3 anni fa
    Grande Grillo ancora nessun commento sulla fuoriuscita di quei due straccioni tale madre tale figlio. in futuro pero' un po' piu di selezione.
  • mauro suttora Utente certificato 3 anni fa
    134.000 euro in sei mesi significa 1.300 al mese per ognuno dei 17 eurodeputati. E gli altri 11mila netti che prendono ogni mese? E gli altri 21mila netti che prendono per i portaborse? Tolte le spese, ai portavoce non dovevano rimanere 2.500/3.300 netti mensili, come a tutti gli altri eletti a Roma e nelle regioni?
    • michele labriola Utente certificato 3 anni fa
      mauro suttora(roma): #maledettaDISINFORMAZIONE! sei molto disinformato e stai dando delle informazioni non vere: lo stipendio dei parlamentari europei è poco più di 6000 euro, di cui 1000 euro vanno restituiti. i restanti 4500 (per arrivare agli 11mila di cui parli) sono spese e vengono documentate come ad esempio le spese per gli uffici in italia; quelle non spese vengono restituite. i 21mila per i collaboratori non passano nel conto corrente dei parlamentari ma vengono pagati direttamente dal parlamento ai collaboratori; se per assurdo un parlamentare non assume nessun collaboratore, i 21mila euro restano al PE e quindi non possono né essere restituiti e né spesi diversamente; in più, una parte dei 21mila servono per i collaboratori che lavorano nel gruppo comunicazione; leggi le regole: http://www.beppegrillo.it/movimento/codice_comportamento_europee.php "Ogni deputato si impegna a prescegliere e designare due dei predetti assistenti di propria competenza fra i soggetti indicati come componenti del gruppo di comunicazione M5S". circa i 2500/3300, erano riferiti al parlamento italiano, da nessuna parte si fanno questi numeri per il parlamento europeo, questo il codice di comportamento http://www.beppegrillo.it/movimento/codice_comportamento_europee.php
  • alberto g 3 anni fa
    questi soldi andrebbero usati per ammortizzare i disagi delle persone licenziate del precedente gruppo di comunicazione che sono in difficoltà grazie ai parlamentari EU che per dare 1000 euro (come era concordato) al gruppo comunicvazione , han fatto perdere mesi , e alla fine han pensato bene di proporre l'espulsione di Messora e altri. in base a che cosa han deciso questo? la comunicazione non è gestita dallo staff? ratifica della rete? Il movimento è in trasformazione...
  • KKK 3 anni fa
    Frocione di.un Beppe se voglio la nodalita' desktop non mi devi rompere i coglioni...Chiaro. . altrimenti ...
  • alvise fossa 3 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLE
  • mara rinaldi 3 anni fa
    Leggendo i commenti del cittadino Sorial noto con piacere che c'è chi prende in considerazione il comportamento del Giacchetti/PD !!Mi permetto di riportare la mail che, all'indomani della sua posizione contro il sacrosanto intervento di Fassina, gli avevo inviato senza naturalmente ricevere risposta: "Caro Roberto Giachetti sentir dire da lei quello che solo da RENZI ci saremmo aspettati è francamente sconfortante. Forse alla corte del vostro capo vi siete dimenticati il significato di democrazia o accettate per buono tutto quello che l’imbonitore vi propina. E qui si potrebbe continuare per ore ma stringo e le chiedo: si è reso conto che Fassina ha detto soltanto la verità ? Quella verità che voi, la famosa scorta, o fingete di ignorare oppure , ancor più grave, respingete. Si è reso conto che il partito non è Renzi e neppure la scorta ? Si è reso conto che il cosiddetto capo può e deve essere confutato quando sbaglia ? Si è reso conto che dopo un’uscita talmente esilarante ( bel eufemismo di idiota) dovrebbe almeno pubblicamente giustificarsi e fare marcia indietro ? Si è reso conto che il Paese non vi appartiene ma soprattutto si è reso conto che il vostro gruppo, non votato ma raffazzonato, alla prossime elezioni (che spero siano domani) va dritto a casa ? Si è reso conto che a voi non solo non vi fila nessuno ma che tutti non aspettano che il momento di vedervi a lavorare (senza l’art. 18 !!!) come i poveri diavoli di noi italiani ‘normali’ ? Ancora una cosa : e io stupida che pensavo bene di lei o almeno pensavo che, anche facendo parte della corte, in cuor suo avesse capito la tipologia della conduzione Renzi. Caro onorevole Giachetti è il caso di dire dalle stelle (che poi erano pseudo stelle) alle stalle. E che tutto il gruppo stia sereno…………." mara rinaldi
  • claudio orabona 3 anni fa
    la mia è una felicità da dentro l'anima questa come quella di abolire e far pagare equitalia.Io è dal 2007 che con la mia piccola impresa vaghiamo di aria, ma questa notizia mi fa sperare, grazie ragazzi mi ritrovo con il vostro lavoro.
  • carlo vescarelli Utente certificato 3 anni fa
    la nostra paura che questi soldi vanno a finire nel calderone dei furbetti che li utilizzano per i loro sporchi interessi.caro beppe,che garanzie possono esserci con questi marpioni al governo e false opposizioni?
  • davide bellagente Utente certificato 3 anni fa
    siete grandissssssssssimi....
  • Giastolf 3 anni fa
    Ma questo comitato di gestione e il Gestore, chi sono? Mi paicerebbe sapere se questi soldi sono stati dati alle imprese e quante imprese ne hanno già usufruito. E' bellissimo sapere che i parlamentari del Movimento si decurtano lo stipendio per una buona causa, ma è altrettanto efficace divulgare tutte quello che viene fatto con questo fondo. Quanti soldi sono stati dati alle imprese? Quante imprese? Quali sono queste imprese? Dove sono? Questi solodi sono a fondo perduto?
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Ma sai leggere? "Il fondo di Garanzia è operativo dal 2000 e favorisce le PMI nell’accesso ai finanziamenti delle banche tramite la concessione di una garanzia pubblica che si affianca alle garanzie reali portate dalle aziende.... Il fondo è gestito da un Comitato di Gestione e da un Gestore, e il M5S non ha nessuna influenza su tale organismo."
  • FRANCESCO 3 anni fa
    SE ESISTESSE UN MINIMO DI ONESTA' INTELLETTUALE LA NOTIZIA DOVREBBE APRIRE TUTTI I TELEGIORNALI ED APPARIRE SULLE PRIME PAGINE DEI QUOTIDIANI. MA E' MEGLIO IGNORARLA UFFICIALMENTE PER NON METTERE IN CATTIVA LUCE TUTTI QUELLI CHE FANNO POLITICA SOLO PER ARRICCHIRSI CON OGNI MEZZO LECITO E , SOPRATUTTO, ILLECITO.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus