Giornalista del giorno, Quit, Linkiesta

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
linkies.jpg

Giornalista del giorno è Quit, de Linkiesta, che definisce il Movimento 5 Stelle una minaccia reale per la democrazia italiana.

"Il nostro dare per scontato un certo grado di libertà non ci permette di vedere un fenomeno come il movimento 5 stelle per quello che è realmente: qualcosa di pericoloso per la democrazia e per la libertà di stampa. Seriamente pericoloso. Il movimento di Grillo si autocelebra come portatore della verità rivelata e assoluta, espressione unica e univoca della volontà popolare, in opposizione a un magma indistinto di affaristi, corrotti uniti dalla volontà di nascondere la suddetta verità per i propri sordidi scopi personali a cui gli elettori possono credere solo nella misura in cui non capiscono. La visione rientra nella più classica delle strutture complottiste-paranoiche, secondo le quali chi “non è con noi” non solo “è contro di noi” ma è anche in malafede e al soldo di qualcun altro. La politica per i cinquestelle non è rappresentanza d’interessi compositi, ma si configura come la dialettica di illuminati vs resto del mondo. La struttura delle sette, degli estremisti religiosi e dei sistemi totalitari". Quit, 28 marzo 2014

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • carla galdini 3 anni fa
    Tutti a stupirsi di Quit, ma c'e' quest'altro che mi sembra ancora piu' determinato http://wp.me/pLKda-6B . Che poi questo si fa chiamare CiambelleSuMarte, quest'altro Quit, ma il nome e cognome? Metterci la faccia?
  • michele d. Utente certificato 3 anni fa
    C'è troppa confusione, tantissimi candidati che si fa fatica a fare un attenta e proficua selezione. Solo a fini di individuazione indico il mio profilo che è il seguente VALIDO PER LA REGIONE CAMPANIA: https://sistemaoperativom5s.beppegrillo.it/candidati/michele_de_donato.html MICHELE DE DONATO, 30 ANNI LIBERO PROFESSIONISTA PROVINCIA DI AVELLINO. VALUTATE E SE RITERRETE OPPORTUNO VOTATEMI ALTRIMENTI GRAZIE LO STESSO PER I POCHI MINUTI CHE VI HO RUBATO E CONFIDO COMUNQUE NELLA BUONA RIUSCITA DI QUESTA SELEZIONE SPERANDO CHE I MIGLIORI APPRODINO AL PARLAMENTO EUROPEO. CIAO E GRAZIE
  • Beppe C. Utente certificato 3 anni fa
    Ospitare nel blog i deliri del primo pennivendolo parassita che sta in piedi grazie ai soldi pubblici è come riconoscergli una autorevolezza che non ha.Non sarebbe meglio ignorarlo del tutto?
  • MARCO FIORELLI 3 anni fa
    Fanno pena è vero ma di coglioni che li leggono e soprattutto ci credono in Italia è pieno. Ma mandiamoli a cagare una volta per tutte. W il M5S sempre. Vinciamo Noi
  • nazzario tomassetti 3 anni fa
    MERDA IN FORMA ALFABETICA, QUIT E' SINONIMO DI CACCA
  • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa
    Siamo di fronte alla solita solfa denigratrice. Solo quello possono fare...e quello fanno!! Scrivano pure. Chi leggerà? Chi crederà? Lo faranno solo chi sta da sempre con loro e "azzuppa" nella loro minestra. Chi, invece, vede la realtà dei fatti con cui deve fare i conti ogni giorno e può fare i reali confronti tra quello "predicato" e quello "razzolato", beh, quelli li hanno già mandati affancu.. tutti quanti, sia pennivendoli che la schiera di blatte politiche!!!
  • massimo ottoni 3 anni fa
    questi giornalisti, che pena che fanno. Così frustrati... Non sanno più argomentare, parlare con le idee o riportare semplicemente dei fatti... Sanno solo fare discorsi qualunquisti da bar, poracci!
  • Vezio Amato Utente certificato 3 anni fa
    Questo delirio non lo hanno usato neanche contro le BR .Il tizio vede la democrazia messa a rischio dal 5 stelle e omette il BIMANDATO su misura del vecchio presidente Napolitano che mette in corsa il super nipote Letta ...e poi aiuta il mai eletto "giovine" paraculo Renzi a fargli la pelle come i sicari del rinascimento.Dimenticavo: il PD difese FINI che da presidente della camera criticava BERLUSCONI. OGGI la Ferracchiani ha detto AL P. del senato Grasso di attenersi alle decisioni del partito e non rompere le palle sull'abolizione del senato!!! Che faccino da stronzetta la renziana!!
  • Basta avidità! Utente certificato 3 anni fa
    CHI PERMETTE LA PUBBLICAZIONE DI DIFFAMAZIONE È UN CRIMINALE QUANTO CHI DIFFAMA.LA REPRESSIONE MEDIATICA È IL LORO PIÙ POTENTE MEZZO DI STERMINIO DI MASSA, L'IGNORANZA E LA DISINFORMAZIONE I LORO STRUMENTI. L'USO INTENZIONALMENTE CRIMINALE DEI MEDIA SARA PRESTO ADEGUATAMENTE PUNITO, COME IL PRENDERE SOLDI PUBBLICI PER DIRE BUGIE, NEL FRATTEMPO MOSTRIAMO A TUTTI I FATTI DI QUESTI MESI COME STA FACENDO IL # NON CI FERMATE TOUR!
  • Mc Brillant 3 anni fa
    Le fogne sono dappertutto ma tranquilli, le stronzate che scrive sono per i dementi come lui, sempre meno per nostra fortuna...
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    Un altro giornale nelle mani della casta mafiofinanza. Il prossimo anno siamo al 90 posto come libertà di di informazione. Forza Turkitalia, sei sulla buona strada!! http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/20/si-dimette-direttore-de-linkiesta-dietro-alladdio-articoli-sulla-finanza-offshore/506425/
  • tony p. Utente certificato 3 anni fa
    solo per il fatto che questo pennivendolo,ha trovato spazio nel Blog di Grillo,fa capire quanto siano assurde e campate in aria le sue parole. si tratterà di invidia per un movimento leale e limpido verso i cittadini?....
  • Giovanni Saccarola 3 anni fa
    Per valutare la credibilita' dell'articolo basta verificare chi c'e' dietro la testata de Linkiesta, un giornale che continua ancora a proclamarsi "indipendente"... Leggete qua: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/20/si-dimette-direttore-de-linkiesta-dietro-alladdio-articoli-sulla-finanza-offshore/506425/
  • Madeddu marco 3 anni fa
    Ma per piacere, vi rendete ridicoli e poco credibili, raccontate le cose come sono... Colpa vostra se le cose vanno sempre peggio, fino quando la vostra coscienza patita..
  • Gennaro sangiovanni 3 anni fa
    I soldi sono la causa di tutto il sistema,finché non si porta il mondo a vivere e lavorare per il bene comune e portare il guadagno dell'operato uguale per tutti, senza possibilità di lucro. Allora le cose potranno cambiare nella strada giusta.
  • Nicola Ciccolella 3 anni fa
    Una sola definizione : QUIT un COGLIONE da TO QUIT.La paura inizia a serpeggiare sovrana.
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    In Base al Pot Precedente . Arabo votato da Molte Persone. Bo.
  • Lorenzo Becatti 3 anni fa
    Ma andate a cagare. Continuate pure a ridicolizzarvi con questi articoletti da due doldi, ormai ci stiamo stancando tutti di voi sicumerico opinionisti
  • gennaro de santis 3 anni fa
    L'inkiesta e' di proprieta' dell'Artoni diretta dal suo commercialista Tavecchi, Artoni presidente dei giovani industriali e in Pirelli, con interessi sulla realizzazione di EXPO'. Facile capire l'acredine verso il Movimento. Le stanno sfilando il piatto da sotto. AVETE CHIUSO LOTE
    • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
      Che comitato siete che votate questi articoli anche inconcepibili.
  • Marco Paolucci Utente certificato 3 anni fa
    Non so più cosa pensare. Invece di portare avanti le proprie idee, il proprio lavoro svolto, è più semplice screditare il prossimo. Ma come fa un tizio a parlare di democrazia quando è consapevole che non siamo guidati da una democrazia, quando i giornali non sono obiettivi, quando le televisioni ti fanno vedere quello che fa comodo a loro. Quindi al tizio gli consiglio una cosa: parli per lui e per chi rappresenta, deve fare in modo di convincermi che lui e chi rappresenta abbiano fatto qualcosa di buono (prove alla mano) e non attaccare gli altri.
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    QUESTO PENNIVENDOLO DOVREBBE RITORNARE SUI BANCHI DI SCUOLA PER FARSI INSEGNARE DALLE MAESTRE DELLA SCUOLA ELEMENTARE IL SIGNIFICATO DEL TERMINE DEMOCRAZIA...... PER FAVORE MA PROPONIAMO UNA LEGGE PER RADIARE DALL'ALBO I PENNIVENDOLI INUTILI E CHE CI FANNO SOLO PERDERE TEMPO..... FORZA BEPPE FORZA BEPPE....
  • maria progresso Utente certificato 3 anni fa
    ciao a tutti voglio mettere in evidenza i fatti: -governo monti(curatore fallimentare)votato dagli italiani? -legge fornero = esodati???? qualcuno ha fatto qualcosa per porre rimedio? -governo letta votato dagli italiani? -referendum per abrogazione finanziamento pubblico ai partiti(casta magna magna) rispettato? -corruzione, indagati,condannati=gente che siede in parlamento e legifera...è democrazia???? -legge regalo di 7.5 miliardi x la rivalutazione delle quote di bankitalia=è legale? -ultimo governo RENZIE(PUPAZZO X PERENNE CAMPAGNA ELETTORALE) STIPENDIO €200.000,00 autocatapultatosi non appena gli hanno dato il via libera.... DEMOCRATICO?????ELETTO DAGLI ITALIANI????. GIORNALI MENZOGNIERI CHE TITOLANO 'OBAMA DAL PAPA'..'OBAMA ELOGIA RENZIE' INVECE I VERI TITOLI SONO: 'OBAMA VENUTO IN ITALIA X CONFERMARE L'ACQUISTO DEGLI F35' VENDERCI IL GAS PER ISOLARE PUTIN...
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    QUESTO BLOG: U-N-I-C-A PIATTAFORMA DI GENUINA LIBERA ESPRESSIONE.! IL RESTO? UNA TURKIA C-A-M-U-F-F-A-TA. BUONA DOMENICA A TUTTI I 5 STELLE, ABBIAMO GIÀ VINTO! GRAZIE BEPPE GRILLO!!!
  • Nome e Cognome 3 anni fa
    Il DIFFAMATORE condannato GRILLO, confonde la "Libertà di stampa" con la "Verità di stampa" nella quale pecca pure lui. Per quanto riuarda la libertà di espresisone, questo blog non è proprio un esempio essendo super censurato. Alla ricerca degli ariani a 5 stelle
    • gi s. Utente certificato 3 anni fa
      Certo che anche te -- nome e cognome - fai un lavoro di merda se ti pagano per entrare in casa d'altri e offenderli.-- BESTIA NON SEI STATO INVITATO ESCI IMMEDIATAMENTE DA CASA NOSTRA
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      ci credo che ti censurano,con le cazzate che dici,provocatore.
    • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
      QUESTO BLOG È LÙNICO POSTO DOVE C`È LA LIBERTÀ DI ESPRESSIONE NELL`ITALIOLAND!! SARETE SPAZZATI VIA TRADITORI DEL POPOLO, FATE SOLO VOMITARE! DISONENSTI!!!!
  • Johnny 3 anni fa
    Vorrei solamente fare notare una cosa che, almeno in Italia, non ho mai visto ... e cioè ... da quando uno che viene indicato come futuro dittatore del paese dice, pubblicamente, che ogni cittadino deve prendere coscienza dei fatti quotidiani, deve riappropriarsi della libertà individuale di decidere il proprio futuro, di rinunciare ai voti di coloro che votano e poi rimangono alla finestra a guardare i votati fare tutto il lavoro. Ora ditemi voi quanti, in questo paese, hanno mai pronunciato parole, frasi che si avvicinassero almeno un poco a queste. Quanti? A me risulta nessuno? Attendo qualcuno che riporti il contrario.
    • Alex Perotti 3 anni fa
      All'incirca ogni regime totalitario non strettamente militare è salito al potere con il populismo. Fascismo e nazismo inclusi
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    Mi è venuto un dubbio complottista!... e se dietro questo portale ci fosse la premiata ditta GrilloNel caso... tutto sarebbe più facile da spiegare... da una parte e dall'altra! .-)))
  • rosario familio 3 anni fa
    QUESTO ..E'UN ALTRO DEI POVERI CRISTI...CHE SCRIVONO TUTTE LE STRONZATE ...PUR DI..SOPRAVVIVERE
  • Veronica Venezia 3 anni fa
    Ma questi de LINKIESTA hanno fatto autoanalisi di loro stessi e di quelli che li assolvono dalle porcherie che scrivono.. La democrazia è sinonimo di libertà di espressione e di voto per raggiungere uno scopo comune, quelli de LINKIESTA e tutti i media accompagnati al potere della casta e parassiti collusi, ribaltano con falsità e provocazione sui 5 stelle tutte le loro porcherie fatte e che stanno facendo, sono proprio loro che stanno tirando la corda affinchè si spacchi e si possa creare un malessere sociale senza controllo, non i 5 stelle che cercano di salvare quel che di democratico è rimasto e che i magistrati fortunatamente stanno cogliendo.
  • francesco spanò Utente certificato 3 anni fa
    QUIT, MIA MOGLIE LA COMPRAVA, ORA NON PIU' SI E' RIVELATA UNA PESSIMA CARTA IGIENICA, FATTA DI CASCAMI E AVANZI DI OGNI GENERE.
  • gianni ciacci Utente certificato 3 anni fa
    Articolo in pieno stile debunker, toni ridondanti,allarmismi, mistificazioni,ridicolizza,sbeffeggia, e tutto scientificamente senza mai entrare nel merito. Questo è il giornalismo italiano, il giornalismo cane da guardia della democrazia. Non capisco se sono diversamente abili o hanno già scommesso su chi si salverà da questa inesorabile decadente catastrofe!
  • Canzio R. Utente certificato 3 anni fa
    Non so cosa sia l' inkiesta e chi si celi dietro quit.Sicuramente quit è un povero "cagnaccio"(senza offesa per l'amico dell'uomo) che per "mettersi in mostra" scrive cretinate,offendendo e calunniando milioni d'italiani,pertanto, non merita alcun commento, fa troppo...pena.
  • Luca V. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno, vorrei ringraziare il signor Quit per aver detto la sacrosanta verità sul lavoro dei deputati del movimento che fanno vera "opposizione a un magma indistinto di affaristi, corrotti uniti dalla volontà di nascondere la suddetta verità per i propri sordidi scopi personali".
  • pancrazio marasco Utente certificato 3 anni fa
    un altro reggi penna prestato da novella 2000
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    E Beppe sarebbe il comico...... Se lo dice serio mi pare da TSO.
  • Ugo 3 anni fa
    QUIT CHI???. INVECE DI LINKIESTA DOVREBBE CHIAMARSI MINKIESTA........
  • Francesco L. Utente certificato 3 anni fa
    Solo due parole "da internare"!!
  • Massimo Minimo 3 anni fa
    ...chi cazzo ha scritto sta roba?? Senza andare a discutere delle farneticazioni scritte dico solo che uno che scrive e non si firma è solo un verme, e di gente cosi in Italia non ne vogliamo più!!....mettici il faccione sennò tuoi articoli sai dove devi metterli?......Pennivendolo!
  • Alessio Santi Utente certificato 3 anni fa
    Il mondo qui in Italia funziona a rovescio, e' basato sulla menzogna, menzogne di stato avvalorate da menzogne della stampa a servizio di questo stato... Chi sono gli illuminati? Quelli che vogliono comprare i 91 F35 dalla Lookeed Martin Made in USA per 15 miliardi di. Euro o quelli che rappresentano gli interessi i 10 milioni di cittadini, di un cittadino su tre che oggi vota cinque stelle in Italia? Chi sono gli. Illuminati? Quelli che fanno le fondazioni sponsorizzate dalle banche e dalle slot machine o quelli che si auto riducono lo stipendio, vanno nelle piazze e incontrano i cittadini italiani per sentire le voci di dolore, ma anche di speranza in un movimento che deve mandargli tutti a casa? Chi sono gli illuminati? Quelli iscritti alle massonerie laiche, religiose ( tipo opus Dei) o internazionali che interpretano la politica come affari e solo affari o un movimento che vuole come lobbisti i singoli cittadini? Magari senza lavoro? Magari precari disoccupati o imprenditori che non hanno più' ragioni per intraprendere? Chi sono gli illuminati? Quelli legati alle mafie e ai sistemi bancari e finanziari mafiosi o quelli che vogliono liberare questa europa in mano alle banche ai finanzieri ai comitati di affari e farne una comunità' di stati? Come volevano i padri fondatori?
  • Angelo S. Utente certificato 3 anni fa
    Credo che nessuno qui ha le chiavi dela verità. Ma al signore che ha scritto l'articolo su Linkiesta volevo dire: sono d'accordo che la verità, purtroppo non si vede guardandoci negli occhi, allo stesso tempo volevo dire che l'Italia dopo due rovinose sconfitte (prima e seconda guerra mondiale), gia nel 1962 faceva parte del gruppo G 10 le maggiori economie d'allora. Dopo un breve apice, da allora è stata una vertiginosa discesa, da 20 anni a questa parte aspettiamo i vari Berlusconi o Renzi che si propongono come ultima opportunità prima della disfatta. Sinceramente, mi piacerebbe poter fare piccoli cambiamenti all'interno del M5S, ma non ne ho la forza. Detto questo non credo che questo sia un movimento dittatoriale, ma una compartecipazione di autorità e autolevolezza determinata, con l'obiettivo di una redistribuzione dei diritti, l'aspetto con ansia.
  • Giuseppe Satriano 3 anni fa
    Io non so, esimio direttore , in quale paese Ella sia vissuto per non essersi acorto che le cose , setta o non setta, stanno prprio come denunciamo noi; anche perche' non si e' neanche accorto che la stampa e' per la maggior parte asservita al potere di turno il che, questo si', e' proprio delle dittature.Per sua tranqullita' le preciso che l'aboliziane del finanziamento ai giornali le deve far capire quanto sia importante per noi una informazione libera. un'ultima cosa, perchE' pensa tutte queste cose orribili su di noi ? SE solo ha voglia di conoscerci si rendera' conto che siamo persone per bene e con sani principi.La saluto cordialmente.
    • Wlad d. Utente certificato 3 anni fa
      Dopo il mio "rozzo ed impulsivo" commento, noto, con piacere, che qui sopra, c'è qualcosa di molto più raffinato ed elegante. Grazie Sig.G.Satriano, saperla con Noi fa piacere.
  • Wlad d. Utente certificato 3 anni fa
    Questo "Quit",mi da' l'impressione che per scrivere tale dichiarazioni debba essersi concentrato, ben immedesimato su i politici che ci hanno sempre governato, in particolar modo in questi ultimi 30 anni. Poi, seguendo "gli ordini" inserito nome e simbolo del Movimento da colpire. Grazie, a me sembra un boomerang! Vedremo. Ciao.
  • Carlo B. Utente certificato 3 anni fa
    Quit quit miao miao bau bau mmuuuu mmuuuu iiioh iiioh iiioh gra gra gra
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    ahaha ahahaha ma chi è questo buffone???un nick o una persona reale??chi è ??ahahahah solo un miserabile può scrivere tante scemenze messe insieme!!è un pericolo per i veri giornalisti uno così!!un pericolo per la categoria dei giornalisti seri!!!
  • gio a. Utente certificato 3 anni fa
    Questi e uno che ha paura che gli togliamo lo stipendio !!!!!! Non riescono proprio a vivere senza i loro soldoni ..... Se pensassero di vivere. One in operaio , cameriere come noi opppure commesso di negozio von stipendi da fame e senza pdivegi o rimborsi a piene tasche .... Stanno male , malissimo , con pochi sfi ! Come farebbero !!!! Ecco che di fa per fame : lodano i becchi corrotti politici che affamano la gente e parlano bene di loro! Invece i nostro movimento fa PAURA ai ladri , ai falsi Moralisti, ipocriti templi imbiancati perché toglieremo finanziamento pubblico a siesta ornnsiolj pagati per leccare i piedi ai padroni definendo chi non ê così inbroglione demagogo come loro un fascista Talebano .... Ma si vergogni !!!!!!! Lei fa ribrezzo a chi crede al l'onesta e alla libertà di pensiero !!!!!!!
  • Francesco Finucci 3 anni fa
    Ma andate a farvi fottere, imbecilli. Quit the Doner è un ottimo giornalista. E, tra parentesi, Linkiesta ha avuto problemi per il semplice fatto di aver avuto ritorni economici non all'altezza dell'investimento (perché proponeva giornalismo di qualità, invece di vendere cazzate). Questa roba è pietosa, e al solito non sapete di cosa parlate.
    • roberto donati 3 anni fa
      Direi poco serio, se per farsi inculare da qualcuno devono pubblicare una cagata come questa!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      vai a scrivere le tue scemenze insieme al tuo idolo imbecille allora!!!
  • Guido Lavespa 3 anni fa
    ... la mamma dei rincoglioniti è sempre in cinta... Quando ti mancano le idee e non riesci a scrivere un concetto sensato...è meglio non publicarlo il pezzo. Il giornale le minchiate te le paga lo stesso a quanto pare, ma la reputazione ha un ben altro valore...
    • Virgilio 3 anni fa
      Ahahahah .... "in cinta"????? Me le vedo ste mamme poste in cerchio .... Torna a scuola.
  • Alessandro Saccavino Utente certificato 3 anni fa
    Che cos'è Linkiesta? Credo di non averne mai sentito parlare. Ma dove li trovate certi articoli? Ma soprattutto chi li legge?
  • b,r,u,n 3 anni fa
    io preferisco avere torto all'aver ragione.... non mi fido di quelli che vogliono ragione e ancor meno di quelli che vogliono sempre ragione.
  • Antonio Caracciolo 3 anni fa
    Articolo troppo lungo e troppo stupido per perderci del tempo...
  • francesco mangiameli Utente certificato 3 anni fa
    "pennivendoli che ponevano l’ingegno e il livore a servizio del miglior pagante..." Quit sei oggettivamente un pennivendolo. Analizzo: 1) Tu ("Il nostro" per un pennivendolo è nascondersi), elargitore di democrazia e di acuta intelligenza, non ti eri accorto che grillo e M5S sono antidemocratici, anzi un pericolo per la libertà di stampa "a cui gli elettori possono credere solo nella misura in cui non capiscono". il M5S si è preso il dito con tutta la mano e gli elettori stupidi non hanno capito ("vulgare") 2) tu ti "autocelebri come portatore della verità rivelata e assoluta (sic!)Il M5S ha la struttura delle: sette, degli estremisti religiosi e dei sistemi totalitari". Evidenzio: 1a) tu, antidemocratico e corrotto, ti sei accorto che il M5S vuole riprendersi la democrazia rubata e è: - contro i corruttori; - contro i corrotti - contro i pennivendoli. 1b) Gli elettori stupidi, duri di comprendonio, di intelligenza, credono nel M5S (9 milioni) 2) Tu (ed i tuoi corruttori) devi temere effettivamente non grillo, ma il M5S perchè, come papa francesco, non perdoneremo i corruttori, i pennivendoli corrotti (rafforzativo) ed i corrotti in genere, anzi li getteremo in galera, non a marcire, ma a lavorare duramente per la collettività. (hai presente le onlus, le ong?) ***** Vinciamo noi.
  • marzia superbi Utente certificato 3 anni fa
    Quit ma vai a banane!!!!
  • Andrea Cortesi 3 anni fa
    Dopo aver letto il "Grillo Mannaro" (PDF gratuito su inernet sulle vicende della raccolta fondi per il microscopio per lo studio delle nanoparticelle dello scienziato Montari...le affermazioni di QUIT sono pure all'acqua di rose....
    • gianfranco d. Utente certificato 3 anni fa
      Vai a farti fottere PDokkio!!! Parlaci del condono pluri miliardario concesso alle slot machines o delle infinite porcate che la tua classe dirigente ha perpetrato negli anni ai danni del popolo italiano, con i risultati che tutti vediamo! Vi spazzeremo via, fattene una ragione, SERVO!
  • Mascio Giuseppe Utente certificato 3 anni fa
    anonimo... sicuramente fumi roba troppo forte per te... vai da giovanardi che è a caccia di disperati, se non hai tempo di andarlo a trovare riempiti la vasca di pi..io ed affogati. Anonimo ricordati cosa ha detto "Francesco", per te ci sarà sicuramente soltanto un posto all'inferno altro che dittatura...
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    Se qualcuno lo incontra per strada, per favore, me lo può sputare in faccia da parte mia? grazie! Avanti tutta siamo sulla giusta strada, se la fanno sotto...!
  • laura p. Utente certificato 3 anni fa
    Quit please quit!
  • Luigi Bianca Utente certificato 3 anni fa
    il direttore fondatore si è dimesso il 20/02/2013 http://www.linkiesta.it/linkiesta-dimissioni-direttore-jacopo-tondelli et voila arriva la democrazia .... Marco Alfieri - 39 anni, varesino, già inviato de La Stampa dopo aver lavorato a La Prealpina, Il Riformista e Il Sole 24 Ore - è arrivato a Linkiesta.it per dirigere Link Book, la nascitura casa editrice di approfondimento giornalistico in formato digitale. In questi anni si è occupato di politica e di economia, con un occhio particolare al nord Italia e alle sue trasformazioni. Nell’assicurare tutto il proprio supporto alla crescita e allo sviluppo della testata, «nel rigoroso rispetto dei principi fondativi del giornale» http://www.lastampa.it/2013/02/27/economia/marco-alfieri-nuovo-direttore-de-linkiesta-it-6OMwrlhr7lyhYJpRLPsh3I/pagina.html
  • Jorge C. Utente certificato 3 anni fa
    Se un con un tweet si cinguetta, con un Quit che si fa, si sQuittisce?
  • Jorge C. Utente certificato 3 anni fa
    Clap clap clap... un'applauso nelle orecchie per Quit!
  • Massimiliano F. Utente certificato 3 anni fa
    From now on, please QUIT your bool shit!!!
  • SEGNALO - Social news, Article marketing Utente certificato 3 anni fa
    Grazie M5S
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Ma che cavolo dice ?!
  • Sam D. Utente certificato 3 anni fa
    Un giornale che si "chiama" QUIT !!! tradotta in italiano il significato è 'smettere'. Direttore abbiam almeno il coraggio di porre la sua firma per piacere.
  • Massi Grossi (makx) Utente certificato 3 anni fa
    Concordo pienamente con linkmedia.
  • GG Allin Utente certificato 3 anni fa
    Basta prendersela coi giornalisti! Questa cosa sta diventando noiosa!
    • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
      In effetti bisogna capirli questi giornalisti , tengono famiglia e non possono permettersi di essere liberi
    • Luciano R. Utente certificato 3 anni fa
      Non è prendersela con i giornalisti è dirgli di cercare la verità.
  • Luciano R. Utente certificato 3 anni fa
    Quante parole per non guardare la verità dei fatti. Forza M5S.
  • nessun copy 3 anni fa
    @ Quit Linkiesta egregio signore lei è prevenuto contro il M***** che giudica pericoloso x la democrazia e la libertà di stampa. La democrazia in questo paese è da un po' di tempo che è scomparsa non certo x colpa del M***** ma di un signore che ha costruito 3 governi contro ogni logica di democrazia. x quanto riguarda la libertà di stampa si può dire che dai giornali è espressa in questo modo io sono la voce che dice la verità, peccato che sia dimostrato ampiamente che così non è o forse lei vive su un altro pianeta, veda dove siamo finiti come informazione rispetto al resto del mondo. Il motivo? Xchè ci sono giornalisti che evidentemente la verità non la dicono e lei sembra uno di questi Lei dice che nel M***** credono di essere degli illuminati Mi dica è da illuminati battersi x cambiare una nazione corrotta mafiosa dove la politica va contro il cittadino, chi ha difeso la costituzione da un parlamento di nominati e lei dov'era? chi ha denunciato facendo ostruzionismo alla camera la furbata del decreto di dare alle banche 7,5mld e adesso l'europa ci chiede chi è l'illumunato che ha fatto passare quel decreto anche la corte dei conti fa la stessa domanda chi non ha preso il finanziamento ai partiti? chi restituisce parte dello stipendio? quale iscritti al partito/movimento hanno lasciato il surplus della campagna elettorale x ricostruire la palestra della scuola nel comune di Mirandola? Lei si deve vergognare a scrivere quelle cose nel M***** non ci sono illuminati ma cittadini che si sono dati delle regole che vanno a favore di tutta la collettività, e soprattutto dopo due mandati vanno a casa Mi parli invece degli illuminati ed anche unti dal signore che hanno governato questa nazione x decenni e siamo andati li li x andare a gambe all'aria. è colpa del M*****? ma veda di andarsi a nascondere!!!!! un saluto al M***** da nessun copy prossimo elettore
  • Angelo D'Ambrosio Utente certificato 3 anni fa
    Quit...un aborto della natura.
  • vilmo p. Utente certificato 3 anni fa
    Hanno chiuso i manicomi! Costui avrebbe avuto pasti gratis a vita senza doversi sforzare a sparare ca....te!
  • guido re 3 anni fa
    quando non si hanno più cartucce a disposizione si sparano anche le cazzate . Poveri giornalisti assediati e con l'acqua alla gola !
  • Fabio Zucca Utente certificato 3 anni fa
    Attenzione a non Denaturare ciò che era stato creato in origine. RicordateVi\Ci che non sono solo discutibili figure politiche i problemi italiani. Dovreste forse ritornare a pubblicizzare maggiormente ciò che ci danneggia direttamente(e i responsabili). Consiglio, a chi ha voglia, di informarsi su possibili soluzioni a problemi REALI, Esempio : il Magnegas e i suoi generatori, prodotto di natura italiana(risolleverebbero anche il buon nome del paese).
  • Giuseppe Truglia Utente certificato 3 anni fa
    no legit so quit
  • fabiola rossi 3 anni fa
    Al momento l'unica CELEBRAZIONE che viene fatta a RETI UNIFICATE dalla mattina alla tarda sera è quella di Renzi, finora ha solo fatto annunci e nessun risultato è stato visto, anche la revisione degli stipendi dei manager era di Saccomanni e lui e la Boschina se ne sono indebitamente appropriati. Insomma come ho già scritto solo FUFFA! Ma evidentemente ai giornalai italiani non interessa la verità ma solo SEGUIRE IL PADRONE DI TURNO questa volta senza neanche la difficoltà di confronto con alcuna opposizione...TUTTI D'ACCORDO (centro, destra e sinistra)! Basta non parlare del Movimento 5 Stelle e il gioco è PERFETTO! Avete notato che danno più spazio alla Lega che rappresenta ormai una piccola fetta del popolo italiano che al Movimento che rappresenta il 25% e speriamo sempre di più, degli italiani!? E' NORMALE? E' DEMOCRATICO? Altro che AUTOCELEBRAZIONE... Forza Movimento 5 stelle!
  • Renato B. Utente certificato 3 anni fa
    LINKIESTA ?? mai sentito ne tanto meno letto.comunque ; prendiamo atto che ci troviamo difronte a uno che non da l'ha faccia ne mette l'ha firma quindi; un DISONESTO e VIGLIACCO típico atteggiamento MAFIOSO.....il direttore ho responsabile di questo giornale e complice ,,mi dimenticavo chi l'ho finanzia il suo giornale ???
    • Gian Paolo Barsi Utente certificato 3 anni fa
      Ma questo dice di non aver letto linkiesta…..ma niente avrà letto, se legge come scrive!
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
      ho,, ho,, ho,, troll...
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Preciso che l'anonimo autore NON è un giornalista. L'articolo è un semplice commento scritto a titolo personale e pubblicato da L'inchiesta o per totale mancanza di materiale o probabilmente perchè diffamare trollamente porta sempre soldini in tasca. La responsabilità dell'articolo con pseudonimo ricade sul direttore di testata che l'ha pubblicato MARCO ALFIERI (che in teoria dovrebbe essere giornalista, si spera, quindi teoricamente legato al codice deontologico): in mancanza dell'anonimo autore risulta quindi Alfieri il giornalista del giorno. p.s. Dichiarano 30000 visitatori al giorno come se fosse un risultato grandioso (non se li fila nessuno) p.p.s. l'abbonamento costa 90 euri all'anno! ci vuole un certo coraggio per chiederli >_> e anche per darglieli.
  • giuseppe leonardi 3 anni fa
    Quit...sei un poverino...ma poverino davvero!!! Spera che vada sù il M5S che vedrai che andrai bene anche tu...imparerai cosa vuol dire "respirare" aria buona!!!! ciao, poverino
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Quit... Quiet Please.
  • Genni Pavone 3 anni fa
    Si puo` imbrogliare tanta gente per un breve tempo oppure poca gente per tanto tempo...ma non si puo` mai imbrogliare tanta gente per tanto tempo... LA RIVOLUZIONE DELLA MENTE UMANA STA` ARRIVANDO (Russell Brand)
  • giulia patteri 3 anni fa
    poveretti,fanno finta di non vedere ciò che è evidente,l'Italia sta grattando il fondo del barile,e chi ci ha portato a questi livelli?il M5s,l'unico che non ha responsabilitàdi questa situazione catastrofica,sta lottando per far emergere tutto il marcio di questa politica disastrosa,ma per certi"giornalisti"non è niente,meglio continuare a sguazzare nel fango
  • manuela bellandi Utente certificato 3 anni fa
    "...L’idea originaria, lo sappiamo bene, era: esiste una verità unica e indivisibile magicamente evocabile attraverso la consultazione sul web..." se la premessa è errata, allora tutto ciò che ne consegue è errato... L'idea originaria è che il singolo essere umano è mooooooolto limitato e portato a fare errori su errori, mentre l'intelligenza collettiva è ciò che rende migliore l'essere umano in quanto comunità che collabora e corregge i limiti del singolo mentre amplifica le doti mettendole a disposizione di tutti
  • WORCOM forum Utente certificato 3 anni fa
    Forza M5S
  • Massimo L. Utente certificato 3 anni fa
    Se pur l'articolo lo ritenga "trolleriano" mi invita a riflettere,e a ricordarmi di pensare sempre con la mia testa, senza prendere, per oro colato ciò che leggo, quaqluncue sia la fonte!
  • stefania f. Utente certificato 3 anni fa
    Io volevo rasserenare gli animi;soprattutto quello di Quit(e' il cognome dell'autore!?).Dopo avere letto l'articolo mi è salito lo stesso magone che mi viene quando leggo Agatha Christie.La realtà dei fatti corrisponde,spesso, ma la logica conseguenza che l'autore ne ricava gli farebbe vincere il Premio Strega per il miglior articolo giallo-horror del 2014.Le conclusioni che sto Quit trae dalla lettura di taluni avvenimenti accaduti nel M5S sarebbero un successo come trama di un film di Dario Argento.Come può, signor Quit, convivere quotidianamente con certi pensieri nella mente??Stia sereno...niente di male succederà a noi, a lei,agli espulsi, all' Italia intera se il M5S andrà al governo.Due sono i modi per combattere il cancro del sistema (che pur contiene brave persone ), le bombe o il M5S. Firmi il suo articolo con nome e cognome...nessun 'grillino' verrà a fucilarla.
  • De Luca 3 anni fa
    Sicchè questa politica rappresenterebbe Interessi compositi ? Venditi la penna !
  • deu seu (gundar) Utente certificato 3 anni fa
    PENNIVENDOLO QUIT....SEMPLICEMENTE....MA VA A CAGARE !!!!!!!!
  • Nicola G. Utente certificato 3 anni fa
    In realtà il nostro pseudo aspirante giornalista voleva scrivere...... "Il nostro dare per scontato un ristretto grado di libertà non ci permette di vedere un fenomeno come il movimento 5 stelle per quello che è realmente: qualcosa di miracoloso per la democrazia e per la libertà di stampa. Seriamente miracoloso. Il movimento di Grillo si autocandida come portatore della verità rivelata e assoluta, espressione unica e univoca della volontà popolare, in contrapposizione a un magma indistinto di affaristi, corrotti uniti dalla volontà di nascondere la suddetta verità per i propri sordidi scopi personali a cui gli elettori possono credere solo nella misura in cui non capiscono. La visione rientra nella più classica delle strutture realistico-oppressive, secondo le quali chi “non è con noi” non solo “è contro di noi” ma è anche in malafede e al soldo di qualcun altro. La politica per i cinquestelle è rappresentanza d’interessi compositi e si configura come la dialettica di cittadini onesti vs resto del mondo. La struttura delle organizzazioni sociali, degli estremisti moderni e dei sistemi civili". RetroQuit, 29 marzo 2014 aveva solo sbagliato alcuni aggettivi......
  • SAVINO DIMEO Utente certificato 3 anni fa
    QUIT. ........VATTELA A PIA' ENTERCULER. GIORNALAIO.......
  • Stefano P. Utente certificato 3 anni fa
    Ok , quindi adesso si aggiunge alla lista il nuovo titolo. Settisti Prima abbiamo Stupratori Antidemocratici Fascisti Populisti Dissidenti Facinorosi Incompetenti Ignoranti Estremisti Sovversivi Rivoltosi Confusionari Chiassosi Vuoti Maneschi Pericolosi Antifemministi Maschilisti Violenti .... Ho dimenticato qualcosa? Quando ci chiameranno Talebani e Terroristi ci dovremo preoccupare perchè ci manderanno i Droni... Oh aspè ne hanno giá messo uno al governo ...
  • Mauro P. Utente certificato 3 anni fa
    Ah, Quit the Doner, un blogger che ha avuto i suoi bei momenti di gloria soprattutto con un post dal titolo "5 buone ragioni per non votare grillo", a ridosso delle elezioni 2013. Piacque molto, specie a chi non trovava alcun buon motivo per non votare M5S e aveva bisogno di una sorta di autoritas a cui far riferimento nelle discussioni con chi invece aveva deciso di votare proprio M5S.
  • Bruno Tozzi 3 anni fa
    In risposta all’articolo di ieri 28 c.m. redatto dal giornalista del giorno, QUIT, Linkiesta, che definisce il M5S “…una minaccia reale per la democrazia italiana e per la libertà di stampa..” l’autore ignora volutamente che questa particolare Italia corrotta (v. politici di professione, imprenditori filo-politici , manager nominati dalla politica, affaristi che occupano le società pubbliche etc), affetta da insufficienza etica, lavora ininterrottamente nel magma del malaffare che inizia cronologicamente dallo scandalo della banca romana che travolse il governo Giolitti nel 1892-93 per arrivare ai gg. nostri all’inchiesta mani pulite che nei primi anni novanta spazzò via la prima repubblica, manager ed imprenditori. La mia convinzione è che la corruzione, che prima albergava nella classe politica di alta istituzione pubblica e nella pseudo dirigenza ad essa collegata, si sia estesa anche agli enti locali, colonizzate tutte insieme da vari fattori: assenza di democrazia compiuta pubblica amministrazione distratta, infedele, indifferente al raggiungimento di obiettivi virtuosi leggi incomprensibili che lasciano ampi spazi di discrezionalità al dirigente su sollecitazione politica mirata permettendo canali utili per l’infiltrazione di elementi corruttivi motivazioni culturali: lo Stato, lo dico con riverenza, è percepito - per lo storico susseguirsi di dominazioni straniere - come elemento estraneo al politico-cittadino, quindi da saccheggiare perché il sentire comune dei politici di professione associati è rappresentato da: l’aristocrazia del denaro che costituisce l’unica gerarchia obbediente, da cui discende il potere i partiti politici e le corporazioni professionali di varia tipologia che tendono a fagocitare il bene comune e l’interesse collettivo, da qui si sviluppa in modo esponenziale la corruzione che crea ingiustizia danneggiando la vita economica del paese. Cordialità Bruno Tozzi, Salerno, candidato alle elezion
    • eusebio cocco 3 anni fa
      Caro signor tozzi, tutto quello che dici può essere vero ma l'hai espresso in modo troppo aulico per un pubblico grezzo quale sono io e la piazza ( composta anche di gente da anni lobotomizzata da falsa informazione di regime e falsa controinformazione di finto antiregime - addestramento di gladio insegna! ). Se sei un candidato m5s ti prego, quando ti presenterai in pubblico per cercare voti, di non esprimerti in questo modo ma di scendere di un gradino al livello degli altri. Non c'è di meglio infatti che parlare come il popolo al popolo per far capire quanto se l'è presa in c..o in tutti questi ultimi decenni . Grazie per avermi letto. eusebio
  • marina minicuci 3 anni fa
    beh in un paese dove non si distigue più il bene dal male, è normale che proliferino i cialtroni come il suddetto sedicente giornalista. che dire? magari nascessero tante "sette" di persone oneste che lavorano per la giustizia che è uguaglianza di opportunità.
  • Paolo Hidalgo Utente certificato 3 anni fa
    T.S.O.
  • giuseppe basile 3 anni fa
    Questo giornalista, chiamiamolo così, é il più vergognoso di tutti. Accuse irrazionali e dettate dalla sua schiavitù agli interessi personali.
  • walter p. Utente certificato 3 anni fa
    UN GRANDE VAFFANGULOOOOOOOOOO.
  • Armando Giampieri Utente certificato 3 anni fa
    Non sprecate la vostra intelligenza per commentare Questo giornalista merita solo un VAFFANCULO !
  • the1fabio 3 anni fa
    è vero il m5s è una minaccia .....PER I PAPPONI E I LADRI
  • filippo c. Utente certificato 3 anni fa
    solito fango, non mi stupisco nemmeno più. Piuttosto e purtroppo dobbiamo attenderci una campagna di discredito di una violenza inaudita verso il movimento che i media stanno preparando per i primi di maggio. useranno tutti i mezzi di informazione e le loro "migliori" firme x infangarci e accusarci di ogni nefandezza. e farci perdere almeno 5 punti. comunque w 5 stelle
  • ferdinando gallozzi 3 anni fa
    I grillino sono NO TAV ed ho detto tutto.
  • ferdinando gallozzi 3 anni fa
    Quello che manca al movimento di Grillo e non solo a lui, è la ricerca di un metodo di confronto delle idee e della loro collocazione in un campo virtuale "cartesiano" che ne identifichi i punti di partenza e gli interessi e le idee che propone visti e studiati in un quadro che li analizzi e li cataloghi per arrivare a delle conclusioni utile a capirne i processi da cui hanno origine. Conclusioni, anche se sempre relative, che lascino capire bene i punti di vista che producono le idee stesse che possono anche essere inconciliabili ma sempre analizzabili.
    • angelo b. Utente certificato 3 anni fa
      Cos'è, una super cazzola oppure scuola renziana? No perché se non te ne sei accorto praticamente hai detto il nulla. Hai presente un cespuglio che rotola nel deserto? Beh nel tuo caso c'è solo il deserto!
  • pasquino 3 anni fa
    ..poveretto! anche questo va accompagnato a casa! in alto i cuori!
  • Altair 3 anni fa
    Infatti per scrivere queste cagate da decerebrato usa uno pseudonimo. Leggendo la sua autobiografia non si capisce se sia un ex paziente di ospedale psichiatrico o un cazzaro convinto D.O.P. Quando si dimentica di prendere le medicine è ancora convinto che esistano fascisti e "quelli de sinistra", le solite babbole per rincoglionire le fasce più "deboli", diciamo così, della popolazione. Credo che ciò che questo tipo scrive sia pura e semplice merda ma non vorrei sembrare "fascista" (a quanto pare è l'ultimo termine del momento).
  • vittorio c. Utente certificato 3 anni fa
    m5s peicoloso?si pericolosissimoooo,ci mangiamo i giornalisti.
  • Vincenzo Caggiula Utente certificato 3 anni fa
    Mancava solo che dicesse, Signore perdona loro perchè non sanno quello che fanno. Del resto chi continua a credere che la politica creata e fatta in questi anni sia espressione di un consenso popolare effettuato con le tanto democratiche elezioni, non può non scrivere e pensare quello che ha scritto. Ma se noi siamo pericoli per la democrazia allora gli rigiro la frittata e gli dico che è la sua libertà di stampa ad essere pericolosa per la democrazia, perché si e dimostrata falsa ed ha assecondato una classe politica nascondendo e non rilevando i disastri che stava perpetrando. Per cui sono io che a questo punto gli dico Signore perdonalo perché non sa quel che scrive.
    • gennaro fu 3 anni fa
      Ottimo, il nostro dio non è il denaro.
  • Gianni2 A. Utente certificato 3 anni fa
    Ma in un questo articolo non ci sono gli estremi per una denuncia per diffamazione di un gruppo politico democraticamente eletto? Il M5S non ha un ufficio legale che segue queste cose? Così con i soldi ricevuti come risarcimento ci paghiamo le prossime campagne elettorali o li mettiamo nel fondo delle piccole e medie imprese!
  • michele ruotolo Utente certificato 3 anni fa
    E' il caso di sorvolare quando un'imbecille del genere vuole farsi pubblicità gratuita , altrimenti nessuno lo considera, bisogna solo fargli conoscere il pensiero di un grande filosofo tedesco: "ONESTO E' COLUI CHE ACCORDA IL PROPRIO PENSIERO ALLA VERITÀ', DISONESTO E'INVECE COLUI CHE ACCORDA LA VERITÀ'AL PROPRIO PENSIERO".
    • ferdinando gallozzi 3 anni fa
      Il problema vero è che non esiste una sola verità ma tante e ogni testa ne percepisce una diversa da ogni altro individuo. Neppure la verità fisica è assoluta ma si ragiona con le probabilità nella scienza moderna.
  • Gianfranco5Stelle 3 anni fa
    "Mr Quit" della serie la faccia come il c..o : i toni terroristico diffamatori di miserabili servetti come te, che scrivono dietro anonimato, si commentano da soli: sono la quotidiana realtà di un giornalismo corrotto, quale quello nostrano, asservito a lobby e camarille di potere, il cui scopo è combattere, vomitando odio e menzogne, l'unica forza di vera opposizione mai prima palesatasi sulla scena politica italiana E' palese leggere dietro vigliacchi corsivi come quello che hai prodotto, dietro anonimato,la paura che vi ispira l'idea di essere privati dei sovvenzionamenti pubblici all'editoria. Povero stronzo! Prega davvero che noi non si giunga al governo, perchè farai bene a scappare in tutta fretta con l'elicottero, come fece Ceausesku di fronte al popolo insorgente.
  • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
    Squit, squit, squit....
  • vauro meliconi Utente certificato 3 anni fa
    Ma da che buco di culo sono usciti questi? Ma chi li conosce e soprattutto..ma chi li legge?...non diamo spazio a questi fascistelli....
  • carla galdini 3 anni fa
    perché, di Ciambelle su Marte ne vogliamo parlare? http://wp.me/pLKda-6B
  • maurizioo v. Utente certificato 3 anni fa
    Buonasera,ma per essere così rancido......quanti soldi pubblici perderà quando vinciamo noi????? auguri
  • Alessandro D. Utente certificato 3 anni fa
    Sulla base di cosa ritiene il M5S "una minaccia reale per la democrazia italiana"? Giustifichi quello che ha scritto, lo circostanzi, lo provi, sennò rischia di essere definito uno dei tanti scribacchini che, sconosciuti, invisibili, cercano un po' di notorietà vomitando menzogne sul M5S così, ad minchiam ...
  • mike faria 3 anni fa
    La democeazia che sta cianciando l'ultimo arrivato di una lunga serie di super-eroi del giornalismo mediocre, ha portato alla disfatta di un paese che aveva creato un benessere sulla propria genialità ed inventiva. E' solo invidia e come si sa, l'invidia cresce nel giardino degli incapaci. Forza Beppe, qualsiasi cosa accada, sempre con te!
  • alvise fossa 3 anni fa
    oramai c'e' il caos a linkiesta
  • sauro b. Utente certificato 3 anni fa
    li leggo tutti....ma questo è davvero clamoroso! e chi sarebbe questo che lo ha scritto?? Ma quanto sei un servetto schifoso?? Assolutamente vergognoso, senza parole..!!
  • zibaldone 3 anni fa
    Ciao emerito nulla...spiegaci di quale democrazia sta parlando...quella dei partiti che si mangiano tutto?...quella dei massoni?...quella delle opere pubbliche?...quella dei presidenti del consiglio non eletti?....vedi di andare dove ben sai..
  • salvio manno Utente certificato 3 anni fa
    Registrarmi per dirgli che è un idiota non mi andava proprio. Piuttosto se continuano a darci del fascista comincio a pensare che sta diventando un complimento.
  • Teo Fede 3 anni fa
    Ormai Renzi è in confusione totale http://www.adnkronos.com/IGN/Mediacenter/Video_News/Gaffe-di-Renzi-a-Bersaglio-Mobile-Il-presidente-del-Consiglio-Berlusconi-Vd_321383001899.html
  • Andrea F. Utente certificato 3 anni fa
    Ma scusate, e questo "linkiesta" sarebbe un "giornale" seppur in linea serio? Oppure è una specie di blog venuto male? A me sembra che l'autore di quel cumulo di sciocchezze sia in molta, ma molta malafede. Accomuna il movimento a un tipo di regime che oltre ad essere diverso per costume e società, non ha un'emerita fava a che vedere con la situazione italiana. Ma poi di che sconcezze si va parlando in quella sottospecie di blog? Quando qui in Italia basta avere un po' di buon senso e confrontare le notizie: io faccio così dall'alba del primo voto alle politiche in cui c'era il m5s. I giornalioti italiani non hanno fatto altro che riportare o la notizia in modo inesatto, in parte o stravolgendo interamente e volutamente il senso della notizia. E ancora lo sveglione che scrive le sconcezze su "linkiesta" si permette (attenzione!!! un grillino ha scritto "si permette"!!! guai a toccare il Grillo nazionale ai grillini, vengono a bastonarti a casa!!!!) di dire che se il m5s va al potere, Giuseppe Piero Grillo come un novello dittatore farà sparire interi articoli? Il bello è che queste notizie saranno sicuramente prezzolate, perché nessuna persona di buon senso può credere che divenga realtà (o lo sia) tutto quello che sta scritto in quell'articolo. Bah, lasciamoli parlare.
  • Alessandra B. Utente certificato 3 anni fa
    Mr.Quit per me devi uscire di più e riprenderti..se un po tanto fuori di testa
  • Claudio Civetti 3 anni fa
    Esiste anche un'altra realtà che è quella in cui la,politica del M5S non viene mai trattata come se non esistesse. Professionisti dei questa stampa e di questa Tv non se ne curano ma preferiscono argomenti più futili , a volte pretestuosi e spesso addirittura inventati. Questo è veramente il problema, il,resto é mero opportunismo.
  • gian giacomo Vignati Utente certificato 3 anni fa
    Un articolo,a dir poco, sordido, magmatico e paranoico.
  • francesco P. Utente certificato 3 anni fa
    vi presento il prossimo premio pulitzer: http://www.wallstreetitalia.com/article/1506125/web/linkiesta-non-va-dimissioni.aspx
  • bruno deligia Utente certificato 3 anni fa
    Quit.... ma vaffanculo va......
  • Enzo Rotini Utente certificato 3 anni fa
    Ammesso che sia giornalista, segnaliamolo all'ordine (affinché non lo aboliamo è li). Poi, seguiamo la ns strada perché più questi coglioni parlano male di noi e più la gente è con noi. Non l'hanno capito e non diciamoglielo
  • Domenico Il Falco Utente certificato 3 anni fa
    Questo giornalista ha detto la verità... se vuole gli porto la lista dei partecipanti al club bilderberg, trilaterale e magari se vuole gli porto il motivo per cui i partiti italiani, la maggior parte dei politici europei e americani sono a fare politica e per cui falcone e borsellino, aldo moro e john kennedy li hanno fatti fuori. io non ce l'ho con loro io ce l'ho con quei quattro babbi che ancora vanno ad applaudire i comizi di PD, PDL e coalizioni. FORZA M5S!!
  • francesco P. Utente certificato 3 anni fa
    guardate il discorso è molto più semplice: si stanno arrampicando sugli specchi perchè vedono e constatano che non abbiamo più gli occhi chiusi, che abbiamo sete di conoscenza di informazione e questo per loro non è un bel segnale.... semplicemente non possono più farsi i cazzi loro!!!! ma poi chi è sto rincoglionito che scrive queste cose?? perchè non ci mette la fima? la faccia?? comunque, ormai si sono accorti di essere cadaveri che camminano, possono solo rimandare le elezioni, ma prima o poi ci andremo a votare!!!!!
  • luxveniente 3 anni fa
    Un'altro tortellino bolognese con la penna...Questi intellettuali progressisti non smettono mai di stupire: per la loro visione... lineare, distesa, il loro "evoluzionismo positivo", il pensiero e lo sguardo proiettato in avanti, verso il sole dell'avvenire...Ma aspettano l'alba, mentre è tutto un cantare di galli...E il giorno non arriva mai....che teneri!!! Libertari fino allo spasimo, ma senza il tesserino del loro ordine, sono nulla. Abbaiano e ululano al fascismo (uno starnazzo che sento da 50 anni...cinquanta)...ma questo marciume "democratico" dei partiti e delle lobby, ci ha ormai fatto sprofondare agli ultimi posti delle classifiche per credibilità giornalistica ...(e ci tocca pure pagarli con i nostri soldi, i loro giornalini...) E' vero che c'è approssimazione nel movimento...proprio grazie al lavoro che i premi pulitzer italiani hanno dedicato alla crescita culturale delle giovani generazioni...alla totale imparzialità del servizio pubblico radiotelevisivo e agli intellettuali del lambrusco e del tortellino...yes we can...
  • Marco16 F. Utente certificato 3 anni fa
    Suggerisco di iscriverci tutti al sito e iniziare a distribuire un po' di informazione corretta. Poi perché non si firma e ci mette la faccia?
  • fracatz 3 anni fa
    ognuno se difende la pagnotta, me pare chiaro. Vorrebbero che continuassimo a discutere su i redditi della gente e ci schierassimo con una o l'altra casta ed andassimo nei talk show per dire: si possono toccare, non si possono toccare? Ma dove sta il problema? IO nel programma del mio partito degli under 70.000 ho portato l'IRPEF al 98% per i redditi individuali oltre i 70.000. Chiaramente gli imprenditori privati, possono assumere in azienda una quantità di amici per spalmare l'utile, ne guadagnerebbe l'inps e l'inail, per i dipendenti pubblici, politici, magistrati, baroni universitari, invece si metterebbe a posto la situazione degenerata per volontà dei governi di quest'ultimi 25 anni. Ma si sà il bobbolo tajano ama le chiacchiere i talk show ed i chiacchieroni se lo fottono senza farsene accorgere. Chiacchiere, Chiacchiere, il bobbolo un tempo imparava dai nonni , oggi dalla televisione e la televisione non dice che le chiacchiere non riempiono la pancia ed è per questo che il partito degli under 70.000 pur così chiaro e limpido nel programma non ha riscosso successo tra l'immaginifico bobbolo tajano
  • Daniele Zattoni 3 anni fa
    E' sempre accaduto che al culmine di una civiltà qualcuno difenda ciò che è indifendibile, ma conosciuto; marciare verso il nuovo a coloro i quali hanno una mente non flessibile è pressoché impossibile. Ora proviamo ad illuminare un poco quest'uomo. 1 Hai una coscienza? 2 Sei integro, impeccabile ed onesto? 3 Riesci a comprendere cosa sia una verità oggettiva senza giudizio? SI SI SI...................... Allora cosa aspetti ad unirti a noi? NO NO NO............... Allora la prossima volta che desideri fare qualche commento sulle sette, guardati bene in giro che ce ne sono anche di quelle secolari che nel tempo hanno lasciato 250.000.000 di morti di gente per bene, rei del solo fatto che dicevano e pregavano diversamente da loro. Ma non sono gli unici.... Infine....CONQUISTA TE STESSO e vivrai sicuramente meglio; ricorda prima di andare a dormire che la diversità è una cosa meravigliosa, come anche il rispetto dell'altrui pensiero.
  • Virgilio 3 anni fa
    Solidarietà al Doner! W la libertà di pensiero e di stampa!
  • Claudio T. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate, ma in 56 anni NON ho MAI, dico MAI sentito nemmeno parlare di un giornaletto come LINKIESTA! E poi LINKIESTA DI COSA? Delle BUFFONATE??? Quanti nostri soldi si beccano per scrivere CONTRO il 20-25% degli Italiani che lo pagano "a loro insaputa". Per me possono chiudere ieri sera i battenti che non mi importa assolutamente niente! O è anticostituzionale? Oppure il finanziamento che vi prendere è DEMOCRATICO e COSTITUZIONALE??? Andate a quel paese distruttori dell'onestà!!!
    • samuele bariani 3 anni fa
      Commento ignorante tipico di chi fa massa e qualunquismo: il giornale Linkiesta è un giornale online nato nel 2008 circa se non sbaglio ed è indipendente e non prende soldi da nessuno.Cavolo visto che ha 56 anni e segue il leader della rete si informi sul web...Con tre click si sarebbe risparmiato un commento becero. Dal sito dell'Linkiesta: Prima società editoriale italiana ad azionariato diffuso, Linkiesta.it è un giornale digitale indipendente, pro-market, libero da ideologie e posizioni precostituite. Dal punto di vista editoriale Linkiesta.it si posiziona come organo di approfondimento e inchieste su politica, economia e finanza, temi sociali. Linkiesta.it è un’iniziativa innovativa che intende sfruttare appieno il potenziale delle tecnologie digitali per superare il concetto tradizionale di giornale, promuovendo anche in Italia il concetto di citizen journalism. Per questo motivo intende dare spazio nella produzione editoriale ad una nuova generazione di commentatori, provenienti dalla associazioni, dall’università, dalla scuola e dalle professioni, che oggi, purtroppo, non hanno spazio sulla stampa tradizionale.
  • FABRIZIO P. Utente certificato 3 anni fa
    no non è che il mov è la verita assoluta .....è che di fatto l informazione (con rare eccezzioni )è appecorata ....semplice
  • zibaldone 3 anni fa
    Ciao emerito nulla...spiegaci di quale democrazia sta parlando...quella dei partiti che si mangiano tutto?...quella dei massoni?...quella delle opere pubbliche?...quella dei presidenti del consiglio non eletti?....vedi di andare dove ben sai..in quel posto li
  • Gedeone M. Utente certificato 3 anni fa
    Purtroppo sono andato a leggermelo tutto , il tizio è in pieno delirio...ma poi dico , vogliamo dare in mano la ricostruzione del paese allora a chi lo ha demolito tra sprechi , corruzione e incompetenza ? Un saluto a tutti !
  • Vittorio . Utente certificato 3 anni fa
    Credo che non ci sia neanche bisogno di commentare questo articolo di Quit Linkiesta. Difatti non lo commento.....ma poi, chi cazzo è sto Quit Linkiesta?
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    Tutti questi giornalai che parlano del m5***** come di una setta, di un popolo che si fa plagiare,che si fa condizionare dalle parole di un guru,ma hanno mai letto i commenti su questo blog ?,hanno mai ascoltato gli interventi dei nostri cittadini parlamentari?Io trovo che ci sia una tale intelligenza e preparazione,oltre ad una spiccata libertà di pensiero sia negli uni che negli altri che non hanno eguali negli altri partiti.Forse è proprio per questo che devono far passare un messaggio negativo,perché hanno paura della gente libera e preparata.
  • valerio b. Utente certificato 3 anni fa
    Per notizia: Scrivevo spesso sul blog di Quit the Doner....sono bastati tre post evidentemente contrari alla sua manifesta idea anti-Grillo per farmi bannare....pur non avendo MAI offeso nessuno. Questi, in Italia, sono i Soloni della democrazia.
  • Lello Marino (marins) Utente certificato 3 anni fa
    sperava che lo pubblicassimo sul blog, almeno qualcuno lo legge, solo che nessuno gli crede qui e non perchè pensiamo di essere nel giusto, ma perchè siamo super-sicuri di essere gli unici ad esserlo ahahahh
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    questo appena un anno fa: http://www.wallstreetitalia.com/article/1506125/web/linkiesta-non-va-dimissioni.aspx
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Linkiesta è un giornaletto on line che non legge nessuno e ha bisogno di farsi un po di pubblicità. Quale migliore modo se non sparare cazzate a raffica su Grillo ed il M5S ? Il giornalista che ha scritto l'articolo non ha il coraggio di firmarsi e sarebbe quanto mai opportuno che cambi mestiere perché secondo me non lo prenderebbero neanche a scrivere Topolino.
  • Sonia Toni 3 anni fa
    Quando leggo certe fesserie sono sempre più convinta che si debbano togliere i contributi pubblici all'editoria. Al solo pensiero che parte dei miei soldi vadano a gente simile, mi manda il sangue alla testa.
  • Josef 3 anni fa
    Come disse qualcuno: siamo ormai in una gabbia di matti e qualcuno ha gettato via la chiave.
  • Daniel Evangelista 3 anni fa
    Questo pseudo-magaricicredediesserlo-giornalista, come riesce a guardarsi allo specchio tutte le mattine? Secondo me lo evita. Come fa incrociare lo sguardo della gente che sa' esattamente come lui tutte le fregnaccie che si racconta da solo? Vergogna e stupratore del nostro splendido intelletto.
  • fontana f. Utente certificato 3 anni fa
    la politica dunque è rappresentanza di interessi compositi, basta che non siano quelli del popolo
  • Davide Ribolini 3 anni fa
    Questo articolo fra tutti quelli che mi è capitato di leggere è in assoluto il più assurdo, e mi chiedo se sia possibile che qualcuno scriva un articolo così infamante senza essere denunciato, si possono prendere provvedimenti? è possibile fare qualcosa a questo signore che neanche si prende la briga di dire chi è?
  • Wiu@m@o - Utente certificato 3 anni fa
    ..Un delirio!!!!!!!!
  • Francesco Caizzi (largociospe) Utente certificato 3 anni fa
    nella prima bozza so per certo che c'era scritto "che vanno sul tetto del Parlamento invece di stare in aula, che parlano di sirene e scie chimiche" ma poi qualcuno gli ha detto che diventava troppo riconoscibile...
  • alessandro solinas (aliscia70) Utente certificato 3 anni fa
    Ma vergognati infame....nemmeno di fronte a tanta gente per bene che si suicida riesci ad esprimere un opinione a favore dei cittadini...leccaculoooo sei il nulla, quando toglieremo i finanziamenti ai giornali ne vedremo delle belle
  • franco berto 3 anni fa
    bell'articolo ottimo per pulirsi il culo. bravo il nostro giornalista...continua cosi' e io risparmiero' la carta igienica.
  • Henry Gale Utente certificato 3 anni fa
    Solito rimescolone dei temi tanto cari ai trollini... facciamo un pò il punto: siamo fascisti comunisti leninisti populisti brigatisti anti-europeisti e demagoghi... vicini col cuore ai fascisti alla LePen ma poi anti-democratici quando li sfanculizziamo... siamo i signori del "no" perchè non ci piace andare a braccetto col PDL come fa il PD da quando è nato (e pure prima di nascere) e Casaleggio in realtà è un membro della setta dei Rockfeller/Rothschild e i suoi nonni vendevano carri armati ai tedeschi... Grillo è un casapoundista che guadagna 100 milioni di euro al giorno vendendo libri e con la pubblicità sul blog... e perchè non parla più del signoraggio e delle biowashball e delle scie chimiche??? MI CHIEDO SINCERAMENTE COME GENTAGLIA CHE POSTA QUESTE MINCHIATE OGNI GIORNO / CENTO VOLTE AL GIORNO POSSA PRETENDERE DI ESSERE PRESA ANCHE MINIMAMENTE SUL SERIO... quando poi si fa passare sotto al culo tranquillamente "cosette" come i miliardi del Monte dei Paschi e delle tasse evase dal gioco d'azzardo e gli F35 e i sommergibili e la TAV e i rimborsi elettorali e finanziamenti ai giornali... quello è tutto sacrosanto a quanto pare, l'autore dell'articolo evidentemente pensa siano soltanto problemucci di poco conto per l'Italia, il problema siamo soltanto noi 5 stelle e non la cloaca PD+-L Nella realtà dei fatti gli unici che vanno in giro tranquilli sono i grillini, TUTTI gli altri politici vivono perennemente dietro un vetro blindato o un cordone antisommossa della polizia... questo è un dato di fatto e non un opione, caro "giornalista", fossi in te mi domanderei cosa farete tu e i tuoi padroni quando non avrete più la scorta... avete già scelto un bel paese senza estradizione dove scappare come conigli??
  • francesco pomante 3 anni fa
    Date retta a Lucia..
  • alessandro tella 3 anni fa
    reale minaccia per la democrazia ?????? di quale democrazia parla questo defficiente,classificato come girnalista..... giornalista di che ??????
  • Lucia Scarpato Utente certificato 3 anni fa
    Voglio dare un consiglio spassionato a Beppe e a quelli del Blog: non pubblicizzate questi pazzi scatenati che scrivono cose che rasentano la fantascienza. Gli fate solo un favore. Il signor Pinco Pallo, che dovrò chiamare Quit, perchè ha pensato bene di non firmarsi (come dargli torto scrive cazzate e si vede che non ne va fiero) forse guadagna a visualizzazione. Se voi lo spammate dappertutto, lui ci guadagna. Solo un suggerimento :) Entrando nel merito dell'articolo devo dire che il signor Pinco Pallo alias Quit non ha fatto analisi politiche di alcun genere. Quindi quale merito ha l'articolo se è assolutamente privo di analisi politica? E' diritto di tutti criticare, finchè la critica ha delle basi, ma quando l'articolo tratta cose inventate, dicerie, teorie complottiste, allora il merito non può esistere. Leggendo vedo solo frustrazione. Inoltre una persona che non si firma non può essere credibile. Caro Pinco Pallo, firmati e forse comincerai ad essere una persona degna di esser presa in considerazione per quello che scrivi. Non nascondarti con l'alibi della rete. Bisogna essere fieri di esprimere un concetto se è quello in cui si crede. Firmati e mettici la faccia se lo sei.
  • francesco gulli Utente certificato 3 anni fa
    ...Quit...ma perché non lasci stare ? Ma dove vivi ? Chissà chi ti paga ? Non certo il popolo !
  • mario varino 3 anni fa
    una altra "Dama di carità" intenta a cucinare una cattiva minestra in una mensa-giornale di quarta categoria.Per Pasqua ci aspettiamo grandi pulizie...
  • anna sono Utente certificato 3 anni fa
    Scusi, signor squit squit,ma mi sa che in paranoia ci è lei, e parecchio anche, ma non la posso biasimare. Molti sono nella sua stessa situazione dal momento che il M5S sta segando le gambe alle poltrone in cui stanno seduti. Stia sereno, vedrà che riuscirete a farvene una ragione prima o poi. E sennò... pazienza!
  • franco o. Utente certificato 3 anni fa
    Questo qui non si chiama Quit ma s..Quit. Ebbene si! È il linguaggio usato da quei grossi roditori che sono soliti abitare nelle fogne e nei liquami. Non si sa perché ne percome sia riuscito a pronunciare uno squittio in questo pseudo giornale. Ma non mi preoccuperei più di tanto basta un bastone in testa e ritornerà nel suo habitat naturale: le fogne. Perché è li che devono stare i roditori.
  • POPULATION BOMB Utente certificato 3 anni fa
    state regalando traffico a un sito che non conosce nessuno, e come prima cosa partono 10 o 15 secondi di pubblicità, ho chiuso la pagina dopo 3 sec. !
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Ma chi è quel giornalista da strapazzo servo dei partiti che a scritto l'articolo de Linkiesta? mi dite nome e cognome per favore?
    • Lucia Scarpato 3 anni fa
      Uno che scrive delle robe del genere non si firma perchè, molto probabilmente ha vergogna o ha paura di essere querelato.
  • Gianluca 3 anni fa
    Dietro ci sono solo interessi finanziari, è sotto gli occhi di tutti. Questo qui, o è un cretino, o è pagato dalle lobby e dai partiti affiliati alle lobby. Non sono un complottista ne un paranoico ne penso che i 5s detengano lo scettro della verità assoluta. La questione è semplice vogliono arraffare a più non posso sono dei ladri a cui si aggiunge una certa imbecillità politica.
  • Giampaolo R. Utente certificato 3 anni fa
    Esatto, ha espresso alla perfezione il sistema che i PARTITI usano, per sfruttare la gente e la loro buona fede. Si è perfettamente identificato in ciò che è realmente. Un suddito prezioso per le lobby di potere e politiche, a cui si inchina con vorace apprezzamento, come il cane che da giorni non mangia, si lancia sull'osso senza carne. Perfetta manifestazione di sudditanza al padrone generoso, che definendolo "giornalista", gli fa credere di esser fine penna, degna di attenzione. ahahahahahah!!!!!! premio nobel per la letteratura "FANTASY" molto Fantasy.....:))
  • Matteo S. Utente certificato 3 anni fa
    Mai letta una accozzaglia di tali stronzate, e leggo i giornali italiani da decenni.
  • Stefano V. Utente certificato 3 anni fa
    Non ti curar di lor, ma guarda e passa!
  • franco o. Utente certificato 3 anni fa
    Non è Quit ma si pronuncia s..Quit tipico linguaggio dei topi. Esseri che, come tutti sanno, sono soliti vivere nelle fogne e nei liquami: viscidi e schifosi da far vomitare. Ogni tanto, non si sa per quale motivo, spuntano tra i comuni mortali ed è quello che è successo in questo frangente. Ma non ci dobbiamo preoccupare; tornerà nel suo mondo che gli è più congeniale: le fogne.
    • SIMONE CHISTE 3 anni fa
      Hai ragione, il mondo ha più bisogno di gente come te che di Quit
  • franco bertocci Utente certificato 3 anni fa
    questo e' proprio delirante oltre che ignorante
  • luciano d'urso 3 anni fa
    e' una persona venduta con la benda sugli occhi, e' stato pagato dai padroni ed e' uno schiavo pronto a dire e quindi scrivere quello che gli dicono di fare e quindi di scrivere
  • Marco ,. Utente certificato 3 anni fa
    Questo non merita una querela? Facciamo lavorare un po' gli avvocati dello staff su'..
  • Marco Catone (porcio) Utente certificato 3 anni fa
    Vabbè ma se sto "Guit the Doner" si droga e da di matto sul sto scarto di blgo mica possiamo dargli retta... Braccia rubate all'edilizia.
    • SIMONE CHISTE 3 anni fa
      Come sempre, più leggo i commenti a questo blog, e più mi dispiaccio che dei buoni (anche se solo alcuni) propositi del movimento siano gestiti in maniera talmente sciagurata da personaggi (Grillo in testa) come voi. Quello che dice Quit the doner è talmente giusto e lineare che mi stupisco veramente non riusciate a comprenderlo. Il comportamento e la stessa posizione di Grillo, la provocazione di voler denunciare i giornali, la continua ricerca di un nemico da combattere con qualsiasi arma e col quale è peccato perfino rivolgergli la parola sono tutte condizioni che viste da fuori dal movimento (se vi riesce per un minuto di farlo) fanno suonare più di qualche allarme. E questo va a discapito dei molti bravi e competenti deputati e senatori che stanno facendo il loro lavoro, per adesso vano, in parlamento. Prima ve ne accorgete, meglio è, per tutti.
    • Giampaolo R. Utente certificato 3 anni fa
      ...:)) mettiamolo a pulire i fossi, che in edilizia c'è crisi...
  • mariocasillo 3 anni fa
    L'abuso della parola dignita' e' ormai inflazionata. Chi come berlusconi,renzi,pd, finanza,confindustria la intende come possibilita' di fare i c.. propri e chi come noi intende la liberta' come rispetto delle regole e dell'altrui dignita'.La liberta' individuale finisce dove inizia la liberta' di un'altro individuo. Ovviamente nella prima categoria rientrano tutti i servi del potere e chi e' nato schiavo nell'anima!!
  • Gennaro Giugliano Utente certificato 3 anni fa
    ma almeno è buono da usare come carta o cappello per gli immbianchini ?
  • Gaetano R. Utente certificato 3 anni fa
    Beppe, secondo me fai un'errore IMMENSO a dare pubblicità Gratuita a questi IMBECILLI. Lasciamoli nella loro Ignoranza e Stronzologia.
  • cristian l. Utente certificato 3 anni fa
    su Libertà di stampa mi son preso 3 min che mi sbellicavo dalle risate! Ma questo cosa ne pensa della legge elettorale pregiudicatellum? va nel pieno della democrazia?
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus