Chi è senza peccato scagli la prima Idem

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Idem: "Grillo è un patacca, ma non ho aspirazioni politiche"
(02:10)
josefa_idem_ici.jpg

"Josefa Idem sarebbe accusata di aver indicato la propria residenza in una palestra della frazione ravennate Santerno, a poca distanza dalla casa del marito che, quindi, risultava residente da un'altra parte. Questo escamotage ha permesso di non pagare l'Ici dal 2008 al 2011, fruendo dell'esenzione per la prima casa prevista dalla legge. Il 5 giugno scorso la Idem ha avuto un "ravvedimento operoso", versando all'Agenzia delle entrate quanto dovuto." da Il Sole 24 Ore
Sono state chieste le dimissioni di Josefa Idem, le ha date. forse le sono state imposte. Ha commesso un errore? Ha pagato. Però, chi può scagliare la prima pietra? Chi nei partiti può giudicare la Idem? Non Capitan Findus Letta del pdmenoelle che ha incassato centinaia di milioni di euro di finanziamento pubblico contro un referendum contrario. Come si chiama questo? Scippo? Appropriazione indebita? Truffa? Non possono giudicarla i giannizzeri dello psiconano in Parlamento, nominati da un condannato in secondo grado per frode fiscale a quattro anni di carcere e a cinque anni di interdizione dai pubblici uffici. Né la Lega di Belsito e della progenie di Bossi. Chi può scagliare la prima Idem? Ci sono in questa vicenda due pesi e due misure intollerabili. La morale e l'etica ormai si pesano. Dipende dal soggetto che viene giudicato. Non voglio fare il difensore d'ufficio, anzi, della Idem, eletta per meriti sportivi come donna immagine di un partito che non ha più né immagine, né reputazione, ma infastidisce, irrita, ti fa incazzare l'ipocrisia di personaggi che hanno sequoie giganti nel fondo schiena che si chiamano Unipol e MPS e che si indignano per l'Ici della Idem. Se ha sbagliato è giusto che paghi, i partiti osservino però almeno un dignitoso silenzio per non farci vomitare.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • GRULLI-FASCI 4 anni fa mostra
    FRILLO E CACCALEGGIO... FOTTETEVI!!! VOI, I VOSTRI CANI ROGNOSI MESSI A GUARDIA DI QUESTO CESSO E LA VOSTRA IGNOBILE CENSURA DA 4 SOLDI!!! SIETE SOLO DEGLI SQUALLIDI GERARCHI FASCISTOIDI ED ESALTATI; DUE REPUBBLICHINI MUSSOLINIANI FUORIUSCITI DALLE CHIAVICHE! SIETE FINITI, VOI E LA VOSTRA PSEUDO DEMOCRAZIA LIQUIDA, CIOE', LA VOSTRA MERDA LIQUIDA, LA VOSTRA DIARREA PARTORITA DALLE MENTI MALSANE CHE VI RITROVATE! ANDATE AFFANCULO, NAZISTI DELLA RETE!!!
  • GRULLI-FASCI 4 anni fa mostra
    OGNI GIORNO IL SITO "NOCENSURA" E' SEMPRE PIU' STRACOLMO DI COMMENTI ELIMINATI DA QUESTO BLOG AUTORITARIO; COMMENTI, PER LA MAGGIOR PARTE, CRITICI E PROPOSITIVI. GRILLO, CASALEGGIO, E' QUESTA LA VOSTRA IDEA DI "DEMOCRAZIA LIQUIDA", DI PARTECIPAZIONE DIRETTA DEI CITTADINI? FORSE INTENDEVATE LA VOSTRA "DEMOCRAZIA" A SENSO UNICO, PERSONALIZZATA E FONDATA RIGOROSAMENTE SULLA CENSURA E SULL'EPURAZIONE DI CHI NON SI SOTTOMETTE. FATE DAVVERO VOMITARE! LA VOSTRA NON E' DEMOCRAZIA LIQUIDA, MA MERDA LIQUIDA!!! AUTENTICA DIARREA!!! SIETE DUE MISERABILI FASCISTI, GLI EREDI NATURALI DI BENITO MUSSOLINI. ANDATE A FARE IN CULO, DITTATORI DEL WEB!
  • GRULLI-FASCI 4 anni fa mostra
    CHI E' IL PADRONE DI QUESTO CESSO? TU, GRILLO, O TU, CASALEGGIO DEI MIEI COGLIONI?! NON SI E' MAI VISTO NEGLI ULTIMI 100 ANNI, UN LUOGO PIU' AUTORITARIO, ANTIDEMOCRATICO E TOTALITARIO DI QUESTO! NEPPURE LA SEDE DEI FASCISTI REPUBBLICHINI DI SALO' ERA TANTO FETIDA, LERCIA, MISEREVOLE E NAUSEABONDA! VERGOGNATEVI, NAZI-FASCISTI E TALEBANI DELLA RETE!!!!!
    • davide b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      segnalato come inappropriato. levati dai coglioni
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Quindi vi telefonate anche, tra voi, e vi date pure il voto!!! Qual mirabile organizzazione!!!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ANGOLO DELLE BARZELLETTE E DEI COMICI TROLLOLOGY!!!!!
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ritorna dalla corte dei miracoli che ti ha cagato, lercio pezzente da fossa comune...
  • Maximilian Bercovicz Utente certificato 4 anni fa mostra
    carabinieri li hanno sorpresi mentre cercavano di rubare alcuni cavi di rame dall’ex centrale elettrica ‘Penna rossa’ di Papigno. Per questo tre cittadini rumeni, tutti 30 enni e provenienti dal campo nomadi romani di Tor Cervara, sono stati arrestati. Un quarto è riuscito a fuggire durante la concitata operazione nel corso della quale un militare è rimasto leggermente ferito. I quattro ladri, muniti di attrezzi, sono stati sorpresi mentre cercavano di tagliare alcuni spessi cavi di rame all’interno di una vecchia turbina. sciura congolese: perche' non si prende un po' di quest poverelli in casa sua visto che li ama cosi' tanto ?
  • Maximilian Bercovicz Utente certificato 4 anni fa mostra
    Il ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge si recherà a Lampedusa per constatare personalmente la situazione relativa agli sbarchi di migranti. Lo ha annunciato lo stesso ministro parlando con i cronisti a margine di un convegno a Palermo. "La mia visita a Lampedusa è in esame, stiamo organizzando la mia agenda anche in previsione del lavoro che stiamo facendo perché il mio ministero collaborerà al tavolo del Viminale per quanto riguarda i richiedenti asilo. Stiamo lavorando come governo anche all'iter per la cittadinanza andando verso la semplificazione burocratica". Il ministro non teme per la tenuta del governo alla luce della sentenza di condanna in primo grado per Silvio Berlusconi sul caso Ruby: "Letta sta lavorando tantissimo in questo momento, il governo gode di buona salute. Il premier sta lavorando per dare concretezza al programma quindi sono molto fiduciosa". Sulle dimissioni di Josefa Idem, ex ministro per le Pari opportunità: "Domani il premier Letta individuerà a chi assegnare le deleghe che erano del ministro Idem. Ne approfitto per darle piena solidarietà e soprattutto stima per una persona che ha cominciato a lavorare fin dall'inizio, abbiamo collaborato tantissimo sulle politiche giovanili e di pari opportunità". buttiamo giu' sto cazzo di governo : sta rovinando l'italia insieme a qui mentecatti del m5s!!!
  • Maximilian Bercovicz Utente certificato 4 anni fa mostra
    Mentre il Paese è in crisi, mentre l'Europa ci ammazza di obblighi e leggi che rendono inutili le leggi nazionali, mentre i "dirigenti" europei cercano di far saltare le sovranità nazionali, mentre le industrie chiudono, mentre gli imprenditori sono costretti a licenziare i propri dipendenti, mentre lo Stato spia i nostri conti correnti, mentre Equitalia aspetta solo un passo falso per mandarti una lettera a casa... Grulli , Sinistroidi , sudisti, avanzi dei centri sociali, barboni acculturati sinistroidi e antiberlusconiani esultano per la condanna di Berlusconi, gli intellettuali di parte già si tirano le seghe di fronte ai pezzi che andranno a finire sui quotidiani di sinistra domani, pontificatori dei giustizialisti fremono nei bar per trasformare nelle loro fantasie il barista Mario in Bruno Vespa e il bar della stazione in una Porta a Porta delle bettole. I sinistroidi tronfi e arroganti, insiemi ai loro spin-off grulli , indottrinati dai parenti pontificatori della Resistenza (senza averci mai preso parte) sono pronti a brindare ad un verdetto da Comitato di Salute Pubblica. Pensionati iscritti ai sindacati che si improvvisano pensatori, pronti a dipingersi come politologi e a dire "E' una sentenza giusta". Lettori di giornali della domenica pronti a gridare che l'Italia sicuramente riacquisterà prestigio internazionale, loro, grandi esperti del caffé del mattino. E in tutto questo, ci si dimentica dei veri problemi, ci si dimentica dell'Economia, delle tasse, delle sanguisughe di Stato, degli assassini europei, del laicismo, dell'annichilimento. E intanto il Paese muore.
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa mostra
      il paese muore grazie ad idioti come te che difendono il peggio che mai abbiamo visto in politica.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus